.
Annunci online

abbonamento
269
commenti



Vignetta di Molly BezzZorro

l'Unità, 30 novembre 2008


Niente da fare. Neppure al terzo tentativo Renzo Bossi, secondogenito del Senatur, è riuscito ad acciuffare la maturità scientifica. A nulla è valso l’intervento del ministero dell’Istruzione, retto dalla meritocratica Gelmini, che gli aveva concesso il terzo grado di giudizio. Quest’estate, dopo la seconda trombatura per “gravi lacune in quasi tutte le materie”, si era ipotizzata una sua imminente discesa in campo come delfino di cotanto padre: con quel quoziente culturale, aveva diritto quantomeno a un ministero. Ma l’illustre genitore smentì: “Più che un delfino, Renzo è una trota”. Dopodichè, essendo ministro delle Riforme, propose una riforma ad personam, anzi ad trotam: “Dopo il federalismo bisogna riformare la scuola. Non possiamo lasciare martoriare i nostri figli da gente che non viene dal Nord. Un nostro ragazzo (uno a caso, ndr) è stato bastonato agli esami perché aveva presentato una tesina sul federalista Cattaneo. Questi sono crimini contro il nostro popolo e devono finire”. Detto, fatto. Il governo impose il terzo esame, alla presenza vigile di un ispettore ministeriale. Stavolta Renzo aveva lasciato perdere Cattaneo e aveva presentato una tesina in fisica. Ma non c’è stato verso. Ora, per evitare che il giovine finisca nelle grinfie di Brunetta come fannullone o in una classe differenziale per ciucci e immigrati (come da proposta leghista), non c’è che una soluzione: chiamare Ghedini e Alfano e approntare al più presto una legge ad hoc per trasferire l’esame a Brescia o, meglio ancora, garantire la promozione automatica ai figli delle alte cariche dello Stato, ministri compresi. Un Lodo Trota.

Gli approfondimenti dalla rassegna stampa a cura di Ines Tabusso

Segnalazioni

La camorra e "l'impero" dei Casalesi
Ne parliamo con Gigi Di Fiore, scrittore e saggista, autore de L’impero, Traffici, storie e segreti dell’occulta e potente mafia dei Casalesi.
Presenta Jole Garuti, Direttrice Centro Studi Saveria Antiochia Omicron
Lunedì 1 dicembre 2008, ore 15.30 - Centro Studi Saveria Antiochia Omicron - Via Melzi d’Eril 9, Milano

Comunicato studenti e studentesse assemblea permanente di lettere e filosofia di Roma Tre
Segnaliamo che, dopo la lezione di Marco Travaglio sulla P2 tenutasi il 13 novembre scorso, per mercoledi 3 dicembre alle ore 14 in aula B ne abbiamo organizzata una su Gladio con Gianni Barbacetto. Questa è la risposta che gli studenti e le studentesse di Roma Tre intendono dare alle minacce ricevute da Berlusconi e Cossiga. Un po' di verità dopo le tante bugie del governo.

E' in edicola il nuovo numero di Micromega (6/2008)


sfoglia ottobre        dicembre
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.0459900749992812]>