Commenti

commenti su voglioscendere

post: Forse le persone stanno iniziando a stancarsi

Il Fatto Quotidiano, 14 febbraio 2010 Marco Travaglio intervista Giorgio Bocca Giorgio Bocca, lei ha appena scritto Annus Horr ibilis (Feltrinelli): ma si riferiva al 2009. Il 2010 si annuncia ancora più horribilis … Vedremo. Il 2009 mi è sembrato il più orribile per una tendenza irresistibile alla democrazia autoritaria. Più Berlusconi ne combinava di cotte e di crude, più i sondaggi lo premiavano. Ora, con questi ultimi scandali, la gente potrebbe cominciare a stancarsi e capire qualcosa. Quindi c’è speranza? Non esageriamo. Qualche barlume. E’ come all’inizio della guerra partigiana, ma allora ero giovane e forte dunque fiducioso. Ora sono vecchio e fragile, mi è più difficile essere ottimista. La cecità degli italiani mi ricorda la Germania all’ascesa di Hitler: tutti ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


@Paso, quindi siccome tieni a me devo stare qui a sentirmi sfottere da un povero frustrato che non riesci a tenere a bada neanche per quanto riguarda te? E se anche *non* reagisco, perché *non* ho reagito, tu mi parli di *guerre*, come se gli attacchi fossero bilaterali? Paso, mi spiace, se è questo il tuo affetto, posso anche farne a meno: si concretizza in una richiesta di porgere l'altra guancia da parte mia. Il mio azione-reazione è teorico, io non ho mai offeso alcuna persona qui dentro. Tu si, però io non sto lì a fare le pulci alle tue reazioni, semplicemente non mi riguardano. Non farmele riguardare è una forma di rispetto nei tuoi riguardi, che qui non c'è nessuno che possa innalzarsi ad arbitro degli scambi altrui. Mi ha deluso soprattuto il fatto che tu sia saltata sull'eccesso opposto: io ti ho rivolto un post, tu mi hai accomunato a terze persone che non c'entrano. Io non sono altri. Così mi tratti come un nick, non come una persona. Un nick che sposti da una categoria ad un'altra ed è l'esatto contrario di ciò che proponi. Nel caso non ti sia chiaro, siamo dietro un monitor. Fidati che Skyline nella vita reale modera di molto i toni, altrimenti passerebbe da un ospedale all'altro e non avrebbe tempo per postare. Questo è internet e ognuno si diverte come può.


Paso, ok. :)


PASO ESERE BELLA ED AMATA NON E' ALTRO CHE UNA DONNA. * ESERE NON BELLA E SAPERSI FARE AMARE QUESTO E' ESSERE UNA PRINCIPESSA vedi tutte le cose sono dette e ridette ma dal momento che nessuno ascolta bisogna sempre ricominciare a raccontarle. un politico puo essere ladro per antonomasia ma un GIUDICE é uomo pure lui forse il diploma lo fa superiore da ogni sospetto. FILIPPO: ho la fortuna di avere accesso a tutta la stampa italiana e puo darsi che troppe notizie pertrbano la mia fragile mente. pensa che l'inchiesta su BERTOLASO é di 20.000 pagine ti rendi conto cosa c'é dentro???? certi giornali parlano di DI PIETRO e suo FIGLIO possibile che travaglio non trovi nulla su loro????


Presidente Marcegagliaaa.... ei.... Emma Marcegagliaaaaa....ma le ditte di "sciacalli" e "avvoltoi" nella ricostruzione de L'Aquila... saranno espulse da Confindustria oppure dovranno prima pagare il pizzo alla mafia ??


@Francescopdl Vedi...non ne indovini una che fosse una. Mullah è un termine che viene utilizzato per definire uomo musulmano educato nella religione islamica, nella teologia islamica e nel diritto sacro. Deriva dalla parola araba "mawla" che significa vicario. Allora io non sono musulmano, non sono credente e non conosco il diritto sacro. In più dimostri quanto sei razzista ed ignorante ad etichettare in senso dispregiativo me, utilizzando un termine che per te dovrebbe risultare offensivo per chi lo riceve, dovresti sapere che le offese sono molto più umilianti per chi le fa quando non riescono ad umiliare chi li riceve. e' vero quello che dicevo, sei un incompetente ma hai buona volontà.


emanuele, ti rispondo punto per punto, per brevità. 1) Hai ragione, ho capito male la frase che è un po' ambigua. Più che un elenco sembrava un'apposizione. 2) Servizietto sarcastico e Travaglio che disdegna in pubblico e in privato apprezza. Mah, a parte che la notizia mi sembra un po' campata in aria e mi sono sempre rifiutato di commentarla, oggi ho ceduto perché non è possibile che se ne parli ancora. In ogni caso, dando per scontato che sia attendibile, e non lo è... si parla di *relazione* tra MT e una velina. Vuoi mettere sullo stesso piano una *relazione* con vallettopoli (si parlava di sesso in cambio di vantaggi) o le nottate con escort (puro sesso insomma) ripagate con candidature elettorali? Questa è ipocrisia. E' che evidentemente per te con una velina si può fare solo sesso, magari mercenario, ed è per questo che consideri MT un ipocrita. Ma è appunto una tua proiezione. Le veline possono anche avere relazioni, fino a prova contraria. Ma stiamo parlando del niente, finché qualcuno non dimostra qualcosa e ben fa MT e relativa moglie a sghignazzare. 3) Ed è reato dire che le veline, nella tua stessa accezione ( cioè di ruolo e non persone) sono oche e incapaci? Quali sarebbero i requisiti necessari per ricoprire l'incarico, a parte essere fotogeniche, avere un bel sorriso ed essere disposte a sgambettare (non si può neanche definire ballare) su un cubo con vestiti imposti da altri, che definire poco più che adamitici non sarebbe neanche errato? Sono oche e incapaci. Se vogliono fare politica, andassero all'università, studiassero, mostrassero le proprie capacità professionali e umane PRIMA di candidarsi, come tutti i comuni mortali. Facessero la gavetta come tante donne di valore di cui nessuno conosce il nome e che sono costrette ad emigrare perché in Italia non hanno possibilità.


Matusa: certi giornali parlano di DI PIETRO e suo FIGLIO possibile che travaglio non trovi nulla su loro???? Nella politica e nell'etica, come nella geometria o nell'algebra, dovrebbero valere le proporzioni. Approssimabili a zero sono i difetti dell'Idv, anche a paragone col Pd. Certamente, a meno di non essere in fondo al cuore anche noi vicini all' "uomo del fare", ogni tentativo di omologazione è un mero artificio retorico.


Benone! Dopo Colombo, Scalfari, (a tratti) Ovadia e (talvolta) pure Ceronetti ci siamo giocati pure Giorgio Bocca... Che mestizia infinita!


# 189    commento di   katili - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 14:57

vorrei sapere qual e' (sempre che esista) la differenza tra rubare per se', rubare per gli altri, rubare per il partito. Grazie
http://comevorrei.ilcannocchiale.it


# 190    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 15:5

Stufo , più che rispondere al tuo "ps" riferito ad azione/reazione , non ho fatto , ma visto che mi dici che l'ho fatto, solo perchè ho sbagliato a dirti di non farci prendere dalle guerre con e sulle parole, non ho "ragioni" , nè voglio averne...piu che riconoscerti subito che avevi tutte le ragioni,non so cosa dirti, nè mi offende che del mio volerti bene non te ne puoi fare nulla e non pretendo di dirti che stai sbagliando,come tu con me..io su queste cose voglio essere perdente,non l'hai ancora capito?perche per come sono io ,non è perdita,ma anzi tutto l'opposto e queste le ragioni le lascio tutte all'altro;ti ho scritto che puoi essere cosi come sei e tutte le altre cose e seguendo il tuo discorso azione e reazione , allora ti dico di ignorarmi definitivamente,così come io posso ignorare completamente il nick chi crede di offendermi,mentre uccide tutti quelli che soffrano o meno,direttamente o indirettamente con un parente o un amico a uno stato di salute a cui la contemporaneità costringe curandoli chimicamente ed aumentando la categoria dei presunti sani,minacciandoli di bolllarli come"froci" "gay" "turchi " "anarchici" o "comunisti" e quindi anche "pazzi", se nn si comportano come richiesto dalla loro società violenta; ignorarmi,come minimale rispetto, sono sicura che tu lo farai con coerenza , senza ulteriori strascichi inutili x te o per me ma soprattutto x la collettività; mica posso ricadere con quell'insulto con cui sbagliai con federica? no, questo no, qusto non me lo perdonerei ciao e caramente ..bellissime cose :-) -- ciao matuss..continua a scrivereeee le tue bellezze :-)


@Paso, non mi sembra di ignorarti ;)


EZIO la colpa non si misura con percentuali per la legge (di pietro é uomo di legge) un colpevole é colpevole e basta. seconda cosa nel girovagare (troppo) tra le pagine dei giornali ho trovato che i PRINCIPALI LADRI é di pietro che le ha messi al posto di capi ladri,anche se é vero che le ha spostati un po di qui un po di la ma sempre ladri dovevano essere ti sembra??? a meno che non facesse come quel tizio CHE AVEVA UNA SPINA NEL PIEDE ,E DAL GUSTO CHE PROVAVA SE LA LEVAVA E SE LA METTEVA


# 193    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 15:11

@Stufo (*_*)


Denunce per corruzione aumentate del 229% ..il Governo del Fare...


# 195    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 15:33

C.V.D. Come Volevasi Dimostrare. Dopo un mezzo acutino... SBAMMM! Ripiombato nelle catacombe. Vedi caro esaurito, il fatto che tu pensi ciò di me, la dice lunghissima. Ma non te ne accorgi come sei TE? Ma lo vuoi capire che non becchi una sola battuta un solo concetto una sola idea espressa qui dentro, rigirandoti tutto come meglio ti torna? Non riesci a seguire un filo logico ma devii SEMPRE per le tangenti della tua mente proprio come fanno altri qui dentro. E solo ed esclusivamente per cercare di dimostrare quanto vali, riempendo oltretutto il presente spazio di cacata carta, quando invece sortisci l'effetto opposto non facendoti capire neanche da chi ti è vicino. E poi sarei IO il frustrato? Hi hi hi hi hi hi hi hi... A proposito di vita reale: a parte che non sai una emerita mazza di me, cosa faccia o come mi comporti o meno. A parte ciò, mi posso immaginare cosa una persona ambigua come te possa aver combinato nella vita e soprattutto come possa Vivere... E ti assicuro non ci vuol grande immaginazione...


PASO.... IL PROVOCATORE ....ALLE sue spalle vaga la paura come un'ombra. una fiumana di fango, é la giornata del provocatore E' sera....il crepuscolo si spegne... si fa nero il selciato.... eccolo qui é lui col nero scialle della mogliue per coprirsi il viso,e non farsi vedere, eccolo qui che sulle punte dei pidi s'accosta, é lui non potete sbagliare! la maledetta campapanela appesa al collo del cuore tintinna lo tradisce state in guardia che la lebbra gli divora la carne verminosa dell'anima gia spenta da un pezzo é affamato,adesso,ha fame, ma persino la fame immensa,atroce perde in lui ogni grandezza HIK...


# 197    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 15:54

matussss continuaaaa...HIKMET VIVEEEEEEEEEEEEE ..LA PELLE tooooo continuaaaaaaaaaa :-))))) ps il male è stupido matuss..ricordalo sempre , è come il tumore , pensa di mangiarsi le tue cellule , ma poi anche lui muore e che se ne sarebbe fatto di mangaire il tuo corpo se doveva morire con lui? tu lo freghi e diventi una farfalla...eh eh eh è stupido il male Matussss ..è molto stupido ..lui ha paura , NOI NO! mica perche siamo il bene, no! siamo oltre il bene e il male Matusss eh eh eh e poi , seguendo la logica di un provocatore duro come te, anche se ma me ne può frega' de meno, è tutta pubblicitààààà ih ih ih ih ih ih ih ih ridiamo matusss ..come la follia..a crepapelle..non aver paura di ridere Matussss ps pensa hanno scritto anche questa : che io farei terrorismo e mobbing, pensa che proiezione one one one hanno usato di se stessi...ih ih ih ih ih ih ih ih ih ...dovrebbero quasi quasi ringraziare tutte i volontari della rete che lavorano per la poesia, invece pensano di ucciderla, NON CI RIUSCIRANNO MAI MATUSSSSSSSS...MAI!!!!!!! :-)))))))))))))))


# 198    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 15:55

# 201 commento di SKYLINE - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 15:33 Sky, come ti faccio a difendere, se mi scrivi sto popò di roba? Queste parole restano nella mente di chi le legge come un marchio e si ha voglia poi di dire che in sky c'è l'infinito...non si vede...perchè vuoi restare imbrigliato nelle tue parole? Il cavallo, nato libero e che farà di tutto per morire come è nato, non può conoscere briglie, morso, forse, ma forse, può solo conoscere l'essere montato a pelo senza sella e senza staffe da un amorevole fantino che sa perfettamente come non farti imbizzarrire...e poi correre insieme... Ciao sky :-)


DA TARANTINI A TARANTINO DA UNA LOCATION ALL'ALTRA E DA UN SULTANO ALL'ALTRO In una intervista Patrizia D'Addario svela il progetto di un film tratto dal suo libro "Gradisca, presidente" che sarà prodotto da una casa produttrice vicina a Quentin Tarantino. un salto di qualità: da Tarantini a Tarantino un salto di attualità: dalla Gradisca di Fellini alla Gradisca di Tarantini, da un regista oriundo-italiano che ammira i vecchi registi italiani e il salto di lettone da un sultano all'altro: dal Grand Hotel di Rimini (sì, amarcord: mi ricordo, e voi? - una scena madre!) a palazzo Grazioli di Roma Tutto quadra, tutto torna: la Gradisca di Amarcord era ispirata ad una bellezza riminese realmente ammirata da Fellini in gioventù, che nel film diventa "improvvisamente in tutto il mondo un simbolo internazionale di sesso libero all'italiana, con un nome che è tutto un programma e un clamoroso gesto d' amore" (Maurizio Porro). Non mi è dato sapere se Patrizia interpreterà se stessa (nel gergo del casting: "Patrizia D'Addario as her self"). Se sì, Quentin dovrà chiedere la partecipazione straordinaria di Berlusconi (nel gergo del casting: "the President as him self"), con un enorme vantaggio: ambedue conoscono il copione a memoria! E il successo mondiale sarà garantito! Guardate solo il successo dei carri carnascialeschi!


Correzione (senza "da"): un salto di attualità: dalla Gradisca di Fellini alla Gradisca di Tarantini, un regista oriundo-italiano che ammira i vecchi registi italiani


Se QUELLI CHE PERDONO IL LAVORO, Se gli insegnanti precari NON PIU' CONFERMATI, Se chi non riesce a pagare l'affitto, Se chi paga sempre più tasse, Se tutto ciò dipendesse solo ed esclusivamente dalla corruzione? SESSANTA MILIARDI di euro la stima della corte dei conti sulle perdite dovute alla corruzione. Altri TRE MILIARDI di EVASIONE FISCALE nel solo mercato dell'AFFITTO. CENTOVENTISEI MILIARDI di euro la stima sul totale dell'evasione. SIAMO PRIMI IN EUROPA PER CORRUZIONE ED EVASIONE. Chi paga? Molta gente ignara. Ignara del fatto che i disagi gravi sono legati strettamente ad una politica corrotta, incapace di gestire l'evasione, di punire i crimini che pesano sui contribuenti. Crimini gravissimi che si traducono in DISOCCUPAZIONE, PRECARIATO, CARENZA DI ABITAZIONI PUBBLICHE, CARENZA DI SERVIZI. Sono sempre troppo pochi quelli che hanno chiaro questo stato di cose e soprattutto DELLE CAUSE DI TUTTO QUESTO.


Tarantino, Tarantino: cognomi che ovviamente derivano da Taranto, poco lontana da Bari, la città di Patrizia e sede delle inchieste giudiziarie su Gianpi Tarantini. Quentin Tarantino sarà intrigato anche da questo richiamo al suo cognome. Chiamiamolo Quintino! (non c'è mica un modo di dire "conciato come san Quintino"? - ma Quentin concia gli altri)


francescopdl, 49 PS Anche Travaglio è figlio d questo andazzo dei tempi. Egli, con ilsuo protagonismo telematico, genera cloni e clonetti, figli e figliastri, travaglini che del padre hanno perso la cultura e di cui conservano solo il livore e l'astio qualunquista Riesci a dare dei qualunquisti agli altri cn questa bella astrazione? interessante.. Parlando di cose serie ; ) come è andato l’esame di penale che preparavi una ventina di gg fa ?


Nostro post di mercoledì 13 gennaio 2010: PICCOLI "PRE-POTENTI" CRESCONO... Lo ripetiamo: chi agisce in "MALAFEDE" (significato di "MALAFEDE": atteggiamento di chi induce "CONSAPEVOLMENTE" gli altri in errore) dimostra chiaramente di essere un "PRE-POTENTE", con istinti non "IMMORALI" ma del tutto "AMORALI", che quindi pur di mantenere i propri "TROPPI SOLDI" e la possibilità di "SPRECARE" risorse altrimenti "COMUNI", non ammetterà mai niente, nemmeno se gli si mettono sotto gli occhi dei documenti "UFFICIALI" con i quali gli si dimostra che così facendo si sta e ci sta condannando al "DISASTRO"; immaginiamoci quindi se si riuscirebbe a riportarlo sulla retta via, cercando di convincerlo facendo affidamento solo su delle semplici "OPINIONI" personali o di parte. Ciò vale sia per i "PRE-POTENTI" già in possesso di "TROPPI SOLDI" sia per coloro i quali, essendo dei "PRE-POTENTI" potenziali, guardano con occhio quasi adorante ai signori "PRE-POTENTI", diciamo così, ormai arrivati, convinti che potranno riuscire ad avere un giorno "TROPPI SOLDI" come loro. Questi "PRE-POTENTI" in fieri, sia bambini con propensioni alla "PRE-POTENZA" sia adulti che da bambini non hanno potuto (poverini) esplicare appieno questa loro velleità "PRE-POTENTE", vengono avviati da un'educazione di "PARTE" sulla strada dei "TROPPI SOLDI", per farli diventare col tempo "PRE-POTENTI" a tutti gli effetti (vedi ad esempio stipendi e carriere professionali milionarie sia pubbliche che private, giochi d'azzardo legalizzati e superpubblicizzati, casinò parastatali, assurda iperproduzione di beni effimeri con spinta all'iperconsumismo corroborato da ottuso ottimismo, ecc. ecc.) . Come già scritto, una società governata dai "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI", che si fonda sul culto dei "PRE-POTENTI" e dei loro "TROPPI SOLDI", non può che generare e far crescere figli e genitori votati a loro volta a diventare "PRE-POTENTI" affamati di "TROPPI SOLDI"...
http://emergenzademocratica.blogspot.com


la luce non si accende perché i privilegiati hanno rotto la lampadina.




# 207    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 16:54

215 e 216 Contagiata dal vostro ottimismo attaccherei con l'eterno riposo


# 208    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 17:5

@Concita ti seguo da vicino con turibolo e navicella porta incenso :-)


# 209    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 17:9

Daniele non dimenticare di stamparti sulla faccia l'aria da funerale


# 210    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 17:15

@Concita Faro' invidia ad una prefica :-)


@ Ela 203 Avrà "dato" sicuramente diritto costituzionale con qualche luminare.......viste le "risposte" date.....altro che penale!!!!Ciao!


Grande Bocca! Quoto ogni sua parola


patrick jane sì sì...chissà ma se non risponde non pensare "male" però... magari è dietro alla tesi;)))ciao!! daniele,208 :) ciao


@Ela 213 Dietro nel senso "dietro", come dietro la lavagna? ;))


Mi rivolgo a quello che chiede di una presunta relazione extra-coniugale di Travaglio: Ma anche se fosse, questo rende meno ladri Berlusconi e la sua banda? Ma chissenefrega se Travaglio ha una relazione extraconiugale?


Ah un'altra cosa. Bocca sarà pure stato fascista, come quasi tutti quelli della sua epoca, poi però si è reso conto di cos'era il fascismo, ha preso zaino e fucile ed è salito in montagna a fare la resitenza. Mi pare possa bastare come redenzione...non so quanti di quelli che adesso parlano a vanvera avrebbero avuto lo stesso coraggio.


# 217    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 17:49

@Ela 213 ciao


patrick jane addirittura? dai nn fare il mestrino;)


Bravi. Tanto a dire "io cito Sartre e sono superiore,che schifo la società,mi meraviglierei se lele mora avesse il pollice opponibile" e poi come vecchie megere,come contadine pettegole, ve la menate a parlare di Travaglio e la velina. Un saggio una volta disse "fatti i cazzi tuoi". E io gli credo.


# 220    commento di   zeekoud - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:2

il potere italiano dell'odio contro chi nn può difendersi ha messo in pericolo la mia vita , cri favati , con il suo comportamento
la connessione era in italia vasto chieti


# 221    commento di   zeekoud - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:2

poteva perseguitare le persone come me cri favati , febbraio 2010 .
la chiesa cattolica italiana difesa a pistole di stato


# 222    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:5

"Poco fa, mentre attraversavo il viale, in gran fretta, e saltellavo tra il fango attraverso quel mobile caos dove la morte arriva al galoppo contemporaneamente da tutte le parti, per un brusco movimento la mia aureola è scivolata dalla testa giù nella melma dell'asfalto. Non ho avuto il coraggio di raccoglierla. Mi è parso meno spiacevole perder le insegne che farmi rompere le ossa. E poi, mi sono detto, non tutto il male vien per nuocere. Ora posso passeggiare in incognito, compiere azioni basse, darmi alla crapula, come i semplici mortali. Ed eccomi qui, del tutto simile a voi, come vedete! Bisogna tornare all’uomo naturale, per spiegare il male" Charles Baudelaire


E' BELLO peccato io non posso seguire il tuo consiglio TU sei l'uccello della pace IO ormai luccello in pace


# 224    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:15

matusss..tu e crì siete mooooooolto piu usignoli di qualsiasi linguaggio dei miei uccelli.. io lo sembro di più, sol perchè mi faccio continuamente di poesia per poter vivere , quindi ne sono irriducibilmente dipendente..paradossale vero? paradossale dipendere dalla libertà che ti dà la sua bellezza eh eh eh eh eh eh eh ih ih ih ih ih ih ih uh uh uh uh uh uh uh ah ah ah ah ah ah ah oh oh oh oh oh oh oh :-)))))


# 225    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:21

# 215 commento di Disgusted - lasciato il 17/2/2010 alle 17:44 Ciao disgusted, proprio non ne volevo parlare di questa storia, ma ho notato che da stamattina, più bloggers ne hanno parlato in maniera vicina al mio pensiero, quindi non mi rivolgo solo a te ma a tutti quei blogger che ne hanno parlato oggi.. Credo che il punto è semplicemente che chi fa domande di questo tipo è figlio di quel lavaggio del cervello cresciuto a pane grande fratello e verissimo. Il falso perbenista, il falso coerente, il falso reticente. Tutti quelli che non guardano la tv, ma che sanno tutte le notizie di questo o di quello, che magari sapessero solo quante volte tizio o caio fa attività fisica nella sua giornata, sanno anche quante volte ha fatto pipì nelle ultime 6 ore. Voyeuristi ma senza dirlo e guai a farlo intendere. Ma dichiarano di non guardare la tv, di detestare reality, tutto. E si trincerano, ripeto, nel falso perbenismo. Sono quelli che probabilmente ancora non hanno capito che al premier non si contesta di frequentare escort, ma che quelle escort sono state pagate con i nostri soldi. Come ora non si contesta a Bertolaso di essere stato massaggiato un po' più in su del quadricipite, è che proprio quei massaggi avrebbe potuto farseli con i suoi soldi. Allo stesso modo, a me lettore spettatore, cosa cambia se un giornalista effettivamente possa avere una relazione extraconiugale con questo o quell'altro. Se per fare i fatti suoi dovesse accorgersi di non riuscire più a prendere la penna in mano perchè troppo stanco, allora sì, potrei sentirmi delegittimato, impoverito ecc...mi incazzerei pure un po' sinceramente. Ma se Il giornalista continua a fare il proprio lavoro, scrive articoli, libri, continua con il teatro, fa insomma quello che fa sempre.... A me cosa cambia? Se si parla in un certo modo, se si chiedono spiegazioni in un certo modo, se ci si meraviglia, se si è pronti a parlare di etica e di morale, vuol dire proprio che non si è c


# 226    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:21

".........Ammontano a 85,1 miliardi di euro i capitali regolarizzati con il fisco italiano grazie allo scudo fiscale. Il dato emerge dalle segnalazioni degli intermediari alla Banca d'Italia, fino al 15 febbraio 2010. La maggior parte dei capitali scudati proviene dalla Svizzera (59,9 miliardi di euro). Seguono, con una cifra nettamente inferiore, il Lussemburgo (7,3 miliardi), il Principato di Monaco (4,1 miliardi) e San Marino (3,8 miliardi). L'Austria, con 1,251 miliardi, è al quinto posto, seguita dal Liechtenstein con 1,234 miliardi, dal Regno Unito con 891 milioni, dalla Francia con 852 milioni, dall'Irlanda con 843 milioni, dalla Germania con 615 milioni, dagli Stati Uniti con 608 milioni. Lo scudo fiscale, ricorda Bankitalia, è partito con il freno a mano tirato a settembre e ottobre (rispettivamente 524 milioni e 6,16 miliardi di attività segnalate dagli intermediari), per poi decollare a novembre (25,18 miliardi) e dicembre (53,26 miliardi). Quasi il 50% dei capitali rientrati arriva da depositi in conto corrente........" http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Norme%20e%20Tributi/2010/02/scudo-fiscale-dati-bankitalia.shtml?uuid=00f8f4fc-1bb4-11df-b68a-7f42509e5788&DocRulesView=Libero
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Norme%20e%20Tributi/2010/02/scudo-fiscale-dati-bankitalia


# 227    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:22

Se si parla in un certo modo, se si chiedono spiegazioni in un certo modo, se ci si meraviglia, se si è pronti a parlare di etica e di morale, vuol dire proprio che non si è capito nulla. Se dovessi avere bisogno di un oculista o di un ginecologo o di un fisioterapista, mi spiegate cosa dovrebbe interessare me e tutti, delle personali abitudini sessuali, dell'oculista o del ginecologo? Resta un buon professionista? Si o no? O il giornalista, l'oculista e il ginecologo, sono tutti nostri parenti strettissimi, che se si sfascia la famiglia, noi dobbiamo essere i primi a essere messi al corrente? Forse questo è l'altro errore di questa era, secolo, periodo storico, forse più semplicemente figli della De Filippi, (he quei gaz di tronisti li chiamano per nome...come se fossero amici loro, o comunque conoscenti REALI, come se li guardassero effettivamente negli occhi e non attraverso il vetro del tubo catodico o il plasma dei moderni monitor)....in realtà si crede, che perchè scrivi sul blog di mt, hai il diritto di avere una spiegazione. Proprio te la deve, non è possibile che non risponde. Ma che siamo tutte mogli e fratelli o cugini o figli di questo o quello messo alla gogna oggi come ieri e come domani? ciao e buon pomeriggio e serata a tutti :-) frà


Non fa niente. Andiamo per peripatetiche insieme?


# 229    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:26

@ Marco Travaglio Caro Dottore, anche lei si è ben esercitato come il pusillanime fazio ad ignorare i primi 23 anni di vita di bocca, la bocca della verità. Meglio far finta che sia "nato" nel '43, quando con abilità da perfetto italiota fece il salto della quaglia, passando dall' ultrafascismo ai partigiani rossi: minchia, un gran saltone il bocca, ha colto proprio la palla al balzo, come dicono i castratori di canguri, appena ha visto che il fascismo crollava si è dileguato. Che cuor di leone! Strano che se lo sia dimenticato lei, visto che il bocca era un antisemita sfegatato, quasi imbarazzante pure per i fascisti, e basava le sue teorie sui protocolli di sion, nota BUFALA sbugiardata in Inghilterra da anni. Come mai non gli ha chiesto nulla in merito? Eppure lei è un noto sostenitore di Israele, se ne è dimenticato? Ha porto almeno un fazzoletto a bocca quando ha pronunciato il nome di Bobbio? Uno che si vergognava di aver scritto una lettera a Mussolini per non essere escluso come professore, visto che fu arrestato assieme agli amici di Giustizia e Libertà. « Avevo dimenticato perché me ne vergognavo. In tanti abbiamo rimosso il fascismo perché ce ne vergognavamo. » Ecco, bocca non ha MAI fatto un gesto del genere, anzi, cerca da sempre l'oblio sui suoi primi 23 anni di vita. http://www.ilgiornale.it/interni/bocca_un_ex_fascista_memoria_corta/25-10-2008/articolo-id=301093-page=0-comments=1 Adesso spera nel movimento viola, un movimento di giovani nato su facebook e poi scippato da l' Italia dei PlusValori: ovvio che piaccia a lei, noto sostenitore di ADP. Speriamo solo che questo movimento non si faccia fregare l' indipendenza dai partiti e che questi giovani non assomiglino al bocca giovin fascista xenofobo. Saluti


"Ungi l'assu, ca la rota camina!" (Ungi l'asse del carro, vedrai che la ruota cammina). Questo odioso detto popolare salentino, proveniente dalla locale cultura contadina, l'ho sempre allontanato da me come una mosca fastidiosa, ma mi perseguita da cinquant'anni, e oggi mi accorgo quanto esso sia diffuso ed incancrenito sul territorio nazionale, magari declinato in diverse forme dialettali. E' come un tumore maligno, con innumerevoli metastasi. Tutto ciò mi fa concludere amaramente che forse il mio amato Paese è giunto al capolinea. Eppure, ho ancora fiducia nei giovani!


# 231    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:41

caio Renzo c..sei libero di non perdonare nulla e nessuno ..duro e puro e talebano..vedi di non fraintendere il mio discorso..la tua opinione vale pari alla mia..anzi gia parlandoti ,secondo altre logiche perderei.. ma sono quasi orami curiosa, come mai ce l'hai cosi con bocca? come mai devi essere cosi giudicante con la vita di un uomo che sinceramente , è leggeremente eticamente professionalmente senza paragoni rispetto a tanti feltrini qualsiasi...non ne sto facendo un 'ode...siamo in peri-odi in cui appunto muore tutto e nessuno può dirsi gesù cristo intonso.. però è da un po' che ti noto con arco e freccia contro Bocca,e se sapessi scrivere con frasi che io non so scrivere, verrebe da costruire meglio e piu pungenti ,perche tutta questa tua spietatezza , perche nessuna clemenza...sapessi quanti errori ho fatto quando ero piccola e quanti ancora ne faccio, basta accorgersene emostrare COSCIENZA, cosa che lui ha saputo fare molto piu di altri ciao


A Travà....è tutto un complotto. Tocchi l'America e slati in aria: Berlusconi con il suo bello e abbronzato; Bertolaso con le accuse di mancanza di coordinamento nelle operazioni di soccorso ad Haiti (forse anche lì stava chiedendo implicitamente appalti). E' tutto un magna mangna. Piove governo ladro. L'America contro l'Iran, tra poco o rivoluzione verde vittoriosa o guerra. Con la Cina idem. Un saluto a tutti.


# 233    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 18:56

Giorgio Bocca è stato fascista dall'età di 18 anni all'età di 23 anni. 18-23 anni, oggi come oggi nessuno ha il coraggio di prendere decisioni politiche giuste o sbagliate così radicali a quell'età? A 23 anni è diventato partigiano ed ha combattuto per far nascere questa Democrazia che noi tutti oggi diamo per scontato. Quanti oggi, a 23 anni (ventitrè anni) abbandonerebbero tutto per andare sui monti a combattere a rischio della propria vita? A 23 anni ha cambiato le sue ideologie, ha fatto una scelta, una scelta di coscienza. Però, era un superfascista, certo, uno di quelli che conta, a 18 anni sicuramente era un gerarca.... Ma se cominciava a malapena a farsi la barba... Però, che importa, lo abbiamo scovato questo megafascista.... Ci rendiamo conto del ridicolo in cui si mette chi fa queste affermazioni?? 18 anni 23 anni, 18-23 anni, leggeteli bene questi numeri e paragonateli ai ragazzi di 18-23 anni che vi stanno intorno, paragonatelo a quello che eravamo NOI a quell'età. Per quanto ancora si dovrà rinfacciarglielo? Forse fino a quando sarà strumentale ai potenti di oggi ed alla loro servitù????


# 223 commento di matusa - lasciato il 17/2/2010 alle 18:7 'E' BELLO peccato io non posso seguire il tuo consiglio TU sei l'uccello della pace IO ormai luccello in pace' Oh, uno che sa come si fa con paso!


@Ender. Giusto. Io rilancerei. Non condivido diverse delle uscite di Bocca degli anni recenti, però in fondo cosa conta? Qui si tratta di valutare una sua opinione specifica e chiunque di noi può stabilire se la ritiene condivisibile o meno. Cosa conta il resto? Forse un'idea è giusta solo se partorita da persona con la quale non abbiamo mai avuto attriti di opinione? Oppure può essere condivibile a prescindere? Si può avere concordanza di idee, magari anche casuale, con qualcuno che si è criticato, oppure si può trovare un accordo solo con quelli che la pensano come noi su tutto e per tutto, niente escluso? Per me le opinioni di Bocca sono condivisibili o meno indipendentemente dal suo passato o dalle sue altre. Se difenderà il fascismo non concorderò con lui, se si esprime favorevolmente sulla lega lo contrasterò, ma se dice qualcosa per me condivisibile contro il berlusconismo, perché dovrei snobbarlo? Perché era fascista?




@Ender A 23 anni DOPO la firma dell'armistizio QUANDO si è reso conto che per il fascismo tirava una BRUTTA aria è passato dall'altra parte e ha cominciato a mandare a morte i SUOI ex camerati. Questa è la sequenza corretta come la metterebbe giù Travaglio. p.s. magari non era un gerarca ma non era neanche il primo venuto visto che ha firmato il manifesto della razza (tra i firmatari non compaiono nè Montanelli nè Scalfari)


# 238    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:22

Come il Volo Degli Uccelli Senza Voce questo è il Blog Delle Domande Senza Risposta. Di che ti meravigli caro Lorenzo o come dicevan tutti... Renzo? Qui sono tutti bravi a parlare, ilazionare, tritare e contritare, ma quando si pongono domande tastapolsi... TUUUMMMPPP! Improvvisamente tutto quanto glissa come per magia. Non solo, ma le giustificazioni banali, ovviamente non inerenti con le tue domande, non tardano ad arrivare... Della serie aspetta e spera che poi s'avvera... Hai presente la Web TV? Idem con patatine. Ah già ma lì perché mentisti. Quasi me lo dimenticavo... Sorry. Hi hi hi hi hi hi hi hi hi... P.S. Grazie della tua vicinanza Ape Maia ma anche tu leggi e cerca di non interpretare. ;-)


ENDER PASO ecc.... sono obbligato (é un mio problema) a dare ragione a RENZO C per una logica che mi stupisce che persone come voi cercano di ignorare. il riconoscimento di un torto o di un errore é sacrosanto e onara il pentito? MA! MA/ sempre i miei ma, che pochi conprendono, il pentimento come ricordavo prima é un atto eroico se la situazione resta la stessa della colpa ;MA qui casca l'asino BOCCA si é pentito quando potevano arrivagli cose molto sgradevoli anche il costo della vita,e allora miei cari amici dalle mie parti si chiama uno che rinnega la propria fede per paura si chiama V.....


# 240    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:25

@Harvard #237 Immagino che dicendo: "QUANDO si è reso conto che per il fascismo tirava una BRUTTA aria" sia: 1) un fatto dimostrabile con prove, oppure 2) una confessione da lui rilasciata direttamente. oppure, azzardo 3) una deduzione di comodo per avallare le proprie convinzioni. Se non è la prima o la seconda, scusami, per me quella affermazione non vale nulla. Ripeto lo ha firmato a 18 anni (diciotto), a quell'epoca neanche maggiorenne (la maggiore età era 21 anni). Sempre in cerca di pagliuzze quando cascano le travi???????


# 241    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:26

# 234 commento di g. longari - lasciato il 17/2/2010 alle 19:8 eho bello ...comincia ad aggiungere al tuo elenco qualche altro nome che come matuss può sparae cose su cui non sono d'accordo , ma non per questo affetto e rispetto si mutano..leggi un po' piu poesia che vedrai ampli i tuoi orizzonti grazie della pubbliciytà..come direbbe sky :-)))


# 242    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:29

# 239 commento di matusa - lasciato il 17/2/2010 alle 19:23 # 238 commento di SKYLINE - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 19:22 devo capire il problema, altrimenti qui si continua con la qustione bocca per un altro secolo mi dite il problema??? ad ogni intervista o articolo o suo fiato o inchiostro dovrebbe dire , quasi facendosi un timbro a ripetizione, : HO SBAGLIATO SONO STATO UN FASCISTA HO UCCISO UN UOMO VOLEVO STERMINARE GLI EBREI è cosi??? dotemi ebne il problema che non capisco , altrimenti sono le solite questioni che producono all'infinito divisioni per non si sa piu cosa GRAZIE :-))))


Ma una persona durante la sua vita non può ravvedersi? Soprattutto se si è giovani. Da giovani non si ha ancora un back ground, si è in via di formazione, si può essere condizionati specie se si vive in periodi particolari. Il ravvedimento non è contemplato? Se una persona si rende conto di aver sbagliato e torna indietro, rimane colpevole per tutta la vita?


# 244    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:41

@matusa #239 quello che voglio dire io è che il Bocca fascista era poco più di un adolescente, in un paese in cui tutti erano fascisti. A 23 anni, con l'incoscienza tipica dell'età, poteva diventare un repubblichino,(il nazismo era ancora forte e la repubblica di Salò sembrava una fase temporanea in attesa della ripresa del potere) ma non lo ha fatto, ha fatto una scelta molto più pericolosa, ha scelto di fare il partigiano, che vuol dire, abbandonare la famiglia vivere, vivere sui monti e fucilazione in caso di cattura. Forse la cosa andrebbe vista al contrario, poteva restare col più forte, ma ha scelto di rischiare la vita. E' anche questa una chiave di lettura, non trovi? Saluti


# 245    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:47

PER RENZO C, MATUSA , SKYLINE # 243 commento di helena f. - lasciato il 17/2/2010 alle 19:37 Ma una persona durante la sua vita non può ravvedersi? Soprattutto se si è giovani. Da giovani non si ha ancora un back ground, si è in via di formazione, si può essere condizionati specie se si vive in periodi particolari. Il ravvedimento non è contemplato? Se una persona si rende conto di aver sbagliato e torna indietro, rimane colpevole per tutta la vita? ..... non rispondete a me , io sono la solita paso cojona...rispondete a helena o a neder o a stufo...senza stufarvi possibilmente ..lo chiedo per capire ...non ho il decoder...non capisco GRAZIE :-)))


@ENDER come per le buste di Mike scelgo la 1: "Infatti dopo l'8 settembre 1943, data dell'armistizio, Giorgio Bocca aderì alla lotta partigiana, operando nella zona della Val Grana come comandante della Decima Divisione Giustizia e Libertà e, successivamente, in Val Maira in qualità di Commissario politico della Seconda Divisione Giustizia e Libertà. Nei primi mesi del 1945, divenuto responsabile dei tribunali del popolo (o partigiani), in qualità di giudice nel processo a carico del Tenente Adriano Adami (Pavan) della Divisione Monterosa, ne firmò la condanna a morte." Si poteva scegliere di stare col più forte ma FATALITA' ha scelto il carro vincente


# 241 commento di PASO 'grazie della pubbliciytà..come direbbe sky' Non devi ringraziarmi, ti promuovi benissimo da sola, e se ti pagano, buon per te, sky...sky...sky...ormai è amore, congratulations! '..leggi un po' piu poesia che vedrai ampli i tuoi orizzonti' Grazie, ancella actoridea, ma io leggo, leggo, leggo e ancora rileggo, ma che fare se senza i tuoi piedi scienziati e le tue ascelle sinistre faccio già fatica a muovermi dal semplice umido respirare?


# 248    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:57

@Harvard #246 Scusa non capisco dove sta la prova. FATALITA', è una tua aggiunta che mi convince del giudizio viziato da prevenzione. Niente di male in ciò. p.s. Per informazione, a me Bocca non è che mi stia simpatico, anzi.... ma non mi piace vedere puntare gli indici verso chiunque, specie se sulla scorta di illazioni o dettagli fuorvianti dal contesto.


# 249    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 19:58

Renzo c..ti prego ..se volessi fare come te , pubblicherei come hai fatto tu con me, la legnata nei denti che ti ha dato Guzzanti , sulle stesse osservazioni su Bocca che hai fatto oggi ed altre volte non me ne frega invece nulla di tirare l'acqua a un mulino che non voglio avere ....mi trovavo li per richiesta esplicita di un blogger e per fortuna ho compiuto il compito e si spera non ci debba mai piu mettere piede..come mi sono ben guardata da pubblicare certe cose che ti ha detto pg, tu hai invece pensato di usare un 'arma che invece era tutto tranne che un'arma...fà niente, per me è gia tutto dimenticato, cosa che forse tu non puoi fare , figuriamoci quindi con bocca; dunque ritornando devo capire cosa c'è sotto questa contestazione protesta ombra accusa e di tutto di più , che ritorna ogni volta...aiutami con calma nel darmi il decoder ..altrimenti considero gravemente ingiustificata questa accusa ricorrente ,ma visto che non sono te , posso avere indulgenza nel fatto che devi appalesarti con questa rivendicazione, quella della web tv o quella di mori...quindi non ne faccio un giudizio definitivo di te...devo solo capire, solo per questo ti chiedo.


Se una persona si ravvede per opportunismo, alla lunga qualcosa riesce fuori, non si può mentire per 70 anni. Il rimanere coerenti dopo "il pentimento" è quello che conta.


# 251    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 20:6

# 248 commento di Ender - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 19:57 @Harvard #246 Scusa non capisco dove sta la prova. FATALITA', è una tua aggiunta che mi convince del giudizio viziato da prevenzione. Niente di male in ciò. p.s. Per informazione, a me Bocca non è che mi stia simpatico, anzi.... ma non mi piace vedere puntare gli indici verso chiunque, specie se sulla scorta di illazioni o dettagli fuorvianti dal contesto. ----- per informazione anche per me è come per ender parola per parola e non posso dirvi nome per nome tutti quelli che stimavo o stimo come integrità tutta d'un pezzo quale piace a me...cosa che sicuramente so devo stemperare perche il mondo non è tutto d'un pezzo come me


# 252    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 20:8

# 250 commento di helena f. - lasciato il 17/2/2010 alle 20:4 Se una persona si ravvede per opportunismo, alla lunga qualcosa riesce fuori, non si può mentire per 70 anni. Il rimanere coerenti dopo "il pentimento" è quello che conta. ------------ helena ora devo assentarmi poi ritorno..sappi che sei molto bella ...come una poesia


# 252 Paso Grazie Paso. :)


# 254    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 20:37

# 233 commento di Ender e successivi No caro Ender, hai bisogno di rivedere la storia se mi paragoni un 20enne della prima metà del secolo scorso ad uno di oggi. Solo un esaurito può darti ragione. La tua affermazione su un bocca adolescente è ridicola: a quell' età ai tempi avevi spessissimo già famiglia, non esistevano i bamboccioni di oggi. Fare un paragone con l'oggi quindi è una forzatura improponibile, una manipolazione sulle totali differenze storico sociali fra due epoche sì vicine temporalmente ma lontanissime nei comportamenti e nella struttura sociale. Non me lo sarei aspettato da te Ender, di solito sei attento. Poi che bocca citi pure Bobbio, e ho quotato quanto ha scritto pochi anni fa, ma che lui non abbia mai abiurato il suo passato no, non lo accetto. Nel suo salto poi si è anche distinto contro il revisionismo sul triangolo della morte in emilia, fatti certi con prove e tutto il resto, tanto per far capire che estremista era ed è rimasto anche dopo. Solo Travaglio lo ha difeso per la cretinata scritta recentemente sulla Sicilia, NESSUNO oltre a lui l'ha fatto: ha ragione solo Travaglio e TUTTI gli altri sono scemi? :D RIDICOLO! Gli altri commenti non sono degni di menzione, provengono da persone disturbate che non penetrano la nebbia della mia indifferenza. Matusa e Skyline invece non mi deludono: Sky provoca, si diverte e ci cascate come pere, Matusa spesso ha la saggezza dell' età che lo guida. Saluti


paso, 252 i voti quando li dispensi? siamo in febbricitante attesa commento di g. longari - lasciato il 17/2/2010 alle 19:54 Grazie, ancella actoridea, ma io leggo, leggo, leggo e ancora rileggo, ma che fare se senza i tuoi piedi scienziati e le tue ascelle sinistre faccio già fatica a muovermi dal semplice umido respirare? ahahahahahah Bellissimo!!!!!!


# 256    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 20:55

# 254 commento di Renzo C - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 20:37 Gli altri commenti non sono degni di menzione, provengono da persone disturbate che non penetrano la nebbia della mia indifferenza. ----------- ok, ti dai del disturbato da solo - continua pure ...se togli possibilità di fiatare o scrivere o fare interviste o essere interviste a Bocca...chi vuoi che sia io? è giusto ..rispetto a una testa "bocca", sono sicuramento uno zero assoluto..come persone siamo tutte persone...vedo che non perdi mai il vizio, pazienza, c'ho provato a capire cosa non accetti, ma continuerò a non capirlo e me ne faccio una ragione senza offendere o sputtanare ..è questo che ti dà fastidio delle persone come me..perdoniamo troppo per i tuoi gusti.


# 257    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 20:55

@RenzoC #254 I miei commenti sono per ribadire un fatto per me fondamentale, oserei dire vitale, ovvero, non che a me non importa il passato, la razza, il sesso, gli orientamenti sessuali, la fede religiosa l'appartenenza politica, i gusti musicali gli abbinamenti nel vestire ecc. ecc. ecc. di una persona che sta comunicando con me, a me importa solo il messaggio, ed è solo sul messaggio che esprimo un giudizio. Quando ascolto qualcuno, io divento ignorante, focalizzato come un bracco solo sulle idee, sulle parole. Renzo, per quello che so io, tu potresti essere il peggiore dei delinquenti del pianeta, ma a me non importa, io qui di te conosco e voglio conoscere solo i tuoi pensieri. Sei alto, biondo, hai votato PDL alle ultime elezioni, o da piccolo picchiavi i tuoi compagni di classe? Non me ne può importare di meno. Tu, per me, sei quello che io leggo, punto. Siamo qui per arricchirci, non per combatterci. Un saluto.


# 258    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 21:0

Ciao a tutti, ma scusate io proprio sto problema Bocca non lo capisco, non lo seguo. Ok Bocca è stato un fascista. Ha condiviso idee fascista. E poi? Poi ha fatto la resistenza si o no? resistenza e fascismo! ok? Abbastanza opposti come idee? Sono per tutti agli antipodi? (i fatti poi sono stati affrontati con la violenza, da ambo le parti!ma quella è un'altra cosa!) Di cosa stiamo parlando qui? Se Bocca si possa essere riscattato abbastanza ai nostri occhi? E noi chi siamo? L'oracolo di delfi o la santa inquisizione, chiamo Ratzinger per le indulgenze? Ma il punto è un altro...c'è qualcosa che avrebbe dovuto fare e non ha fatto, o si contesta semplicemente che non c'è redenzione o riscatto dall'essere stato fascista? Un uomo che va in carcere, per furto aggravato con scasso e rapina a mano armata o per omicidio, quando esce dal carcere, ha diritto a ricominciare onestamente o sarà sempre bollato come ladro o omicida a vita pur avendo scontato la sua pena? Esiste un "ex" nel nostro dizionario etico che non sia solo per ex moglie, amico, fidanzato, cane, gatto? E che non mi si appenda al fatto che uno che ha rubato, tecnicamente è stato un ladro e così via per l'assassino...Ha pagato? Sarà che forse ho una Storia orale diversa da parte dei nonni materni e paterni che mi sono fatta un'idea diversa dell'essere fascisti a 18 anni. Non credo sia un fatto di età, è vero a 18 anni si aveva una famiglia, ma è pur vero che se avevi famiglia e non avevi la tessera non lavoravi e i tuoi figli morivano di fame. A più tardi


La questione "morale" della presunta love story di Marco Travaglio è ancora stata sollevata in questo thread, pertanto dico qui ancora una volta la mia; anzi: la sua....: l'interessato non ha presa posizione, e ha fatto benone; non ci riguarda. Però ci ha dato, nelle pieghe dell'ultimo passaparola un'ottima chiave di lettura per stabilire il discrimine tra un certo comporatmento e un altro: "Uno dice: chi se ne frega, facessero quello che vogliono, assolutamente d’accordo, a nessuno deve interessare con chi vanno a letto questi signori, a meno che quelle con cui vanno a letto non le paghiamo noi, allora questo diventa un problema nostro!" Punto e basta.


@Matusa, ragioniamo sulla logica che evidentemente si ignora. Un argomento è condivisibile a seconda di chi lo esprime? O è condivisibile se ci si ritrova, indipendentemente dalla persona che si espone? Cioè tipo se tu e Ender dite la stessa identica cosa, però tu mi stai sui cosiddetti e Ender no (esempio, sia ben chiaro), allora tu per me dici cavolate, mentre Ender ha il mio appoggio? Analogo ragionamento se io e te siamo stati in disaccordo in passato. Tu diresti cavolate perché tempo fa.... Probabilmente io non cerco bandiere o profeti da seguire quindi non ho bisogno della perfezione, riconosco che ognuno di noi, ma proprio tutti tutti, abbiamo fatto delle cavolate nella vita, e che non per questo dobbiamo essere condannati a priori per il futuro. Soprattutto il mio canone di giudizio sulle persone non si basa sulla totale condivisione dei miei pensieri. Se sono in disaccordo con Bocca non significa che lui abbia torto e io ragione. Mi rendo conto che per qualcuno la tendenza è legare coi propri simili, stimare solo chi la pensa allo stesso modo proprio, ma non è il mio caso.


Non per difendere Paso, che lo sa fare benissimo da sola, ma che ha scritto di tanto strano nel commento 252? Che c'entrano i voti? Tanti di noi scrivono: concordo con... quoto... ecc... lei è solo meno tecnica e più sentimentale. E' solo un diverso modo di esprimersi per dire che è daccordo. Per quanto riguarda me, se una persona mi fa un complimento, io educatamente ringrazio.


# 258 frada79 Guarda che combinazione: tu nomini Ratzinger. Bene. Ci raccantano che da ragazzo faceva parte della Hitlerjugend, l'equivalente tedesca dei balilla mussoliniani (questi due duci si copiavano in tutto, persino nei titoli: "führer" e "duce" hanno lo stesso identico significato)! E allora? - La apenso come te. Il problema è puramente anagrafico, per tutti coloro che sono nati prima o sotto i regimi nazi-fascisti.


# 263    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 21:30

# 262 commento di Roland - lasciato il 17/2/2010 alle 21:10 ;-) ciao Roland


@Roland, io personalmente non credo che il problema si anagrafico. Si limiterebbe ad un singolo episodio quello che è invece un modo di approcciare la realtà circostante. E' questione di ergersi a giudice e inchiodare qualcuno per qualcosa, come se la vita non andasse avanti ma si cristallizzasse in quel momento. Per cui non conta se Bocca non è morto a 23 anni da balilla, non conta cosa possa aver fatto dopo, non contano i suoi pensieri attuali, non conta niente altro. E' stato fascista, capisci?! E Marco Travaglio osa pure dargli spazio! Shame, shame, shame.


# 265    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 21:32

# 261 commento di helena f. - lasciato il 17/2/2010 alle 21:4 "Per quanto riguarda me, se una persona mi fa un complimento, io educatamente ringrazio. " ... ah si ? tu dici così? e sai che ti ridico? che sei una poesia eh eh eh eh .-) pensa quel longari scriveva se mi pagano? ih ih ih hi hi , non hli ho neanche risposto, sai perchè? 1 secondo te, Helene, tu che mi hai capito perfettamente,come skyline ma anche roland o frada o ender, io faccio domande per piantare rogne? io quando non capisco devo chiedere, altrimenti come faccio a conoscere qualunque cosa viva e non possa disvelarsi ai miei alfabeti? 2 io posso o non posso esprimere vicinanza a quel che vivo o leggo o studio , dicendo : che bellezzaaaa!!! 3 oltre questo, chi ci vede un altro fine , è perchè non sa godere dell'istante ...di dolore o gioia infinita tanto da consentirsi di dire a un altro uomo: sono vicina a te , il mio sguardo è cosi come il tuo ...e cio è libero e incondizionato e disinteressato...non devo avere un altro fine , cosi come quando esprimo un dissenso, non devo nè voglio mai mettere in discussione sul personale, con le frasette che sanno uccidere( non piu me, ma altri si) ...e anche se ho appena espresso un accordo all'unisono con quel pensiero espresso da quella "persona", posso consentirmi un dissenso, perche rispetto quella persona e posso allontanarmi o avvicinarmi solo nei confronti del "pensiero" di cui è fatta... perche sono fatta cosi?il perchè è lo stesso per cui piu spesso hanno voluto in ogni luogo che fossi nata morta...quale è il perchè? perche a un certo punto della strada,ho per-donato me stessa a me stessa, quindi posso farlo con gli altri, qualsiasi cosa mi combinino e io combini loro, qualsiasi altri conosciuto , popolare o sconosciuto...è una legge molto importante per me ,Helene spero mi capisci perchè è la poesia piu bella che devo continuare a imparare ogni giorno, permanentemen


# 266    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 21:33

,


# 267    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 21:34

permanentemente , non posso perderla e ce la farò, devo farcela, perche sono già morta, sono gia un fantasma , sono già una farfalla:-)))))


# 268    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 21:52

# 258 commento di frada79 - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 21:0 # 264 commento di Stufo - lasciato il 17/2/2010 alle 21:30 # 262 commento di Roland - lasciato il 17/2/2010 alle 21:10 # 260 commento di Stufo - lasciato il 17/2/2010 alle 21:2 # 257 commento di Ender - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 20:55 # 244 commento di Ender - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 19:41 # 243 commento di helena f. - lasciato il 17/2/2010 alle 19:37 # 240 commento di Ender - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 19:25 ------------------------- io sono d'accordo con quanto letto nei precedenti in elenco, attendo risposte per capire con altri decoder , cioè da parte di chi è fatto di "pensieri" diversi , nel pieno rispetto della "persona" che li contiene...le mie domande erano contenute in questo successivo che riporto # 242 commento di PASO - utente certificato lasciato il 17/2/2010 alle 19:29


# 269    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 22:16

@PASO Per alcuni la civiltà non è mai nata, relazionarsi è solo un'altra battaglia dell'evoluzione, tutti contro tutti, uomo contro uomo, senza regole, bisogna vincere, affermarsi, dimostrare che si è migliori. E' un impulso irrefrenabile che spinge a cercare di prevalere e prevaricare senza riguardo per la sensibilità di chi sta di fronte, tanto è un altro, che importa?! La bestia deve essere saziata, la bestia comanda, altrimenti non ti da pace, ti graffia la coscienza, ti percuote l'orgoglio, devi schernire, devi offendere, devi calunniare, devi tradire. Chi è il padrone? Chi è il servo? Ciao


@ PASO # 265 Tempo fa quando cominciai a frequentare questo blog, leggendo i commenti, era in atto una querelle fra Paso e un altro utente. Qualcuno scrisse: "Paso non è come pensi tu. Bisogna conoscerla per capire il suo animo". Devo dire la verità... all'inizio saltavo i tuoi commenti, spesso prolissi e a volte un pò troppo sul personale. Non sono sempre in accordo con te, ma su piccole cose, di solito su temi cruciali si. Piano piano, con il tempo, ho imparato a conoscerti e a sentire che sei una persona sincera e non in malafede. Chi si espone troppo, non solo attraverso le idee ma anche con il proprio animo, e di conseguenza si attira le critiche addosso, è una persona schietta e coraggiosa. p.s. mi scuso per l'OT, personalmente non amo i messaggi privati sui blog, ma per una volta faccio un'eccezione.


# 271    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 22:34

@helena f. #270 non ti scusare, questo è l'"after hours", si può divagare fra intimi :) Ciao


# 272    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 17/2/2010 alle 23:2

# 270 commento di helena f. # 271 commento di Ender ringrazio l'"intimite'" reciproca così come segue ,corda su corda ,accordi e disaccordi,:-))).. Conosco i cieli che esplodono in lampi, e le trombe e le risacche e le correnti: conosco la sera e l'Alba esaltata come uno stormo di colombe, e talvolta ho visto ciò che l'uomo crede di vedere! Ho visto il sole basso, macchiato di mistici orrori, illuminare lunghi filamenti di viola, che parevano attori in antichi drammi, i flutti scroscianti in lontananza i loro tremiti di persiane! Ho sognato la verde notte dalle nevi abbagliate, bacio che sale lento agli occhi dei mari, la circolazione di linfe inaudite, e il giallo risveglio e blu dei fosfori cantori! [...] Ho visto fermentare enormi stagni, reti dove marcisce tra i giunchi un Leviatano! Crolli d'acque in mezzo alle bonacce e in lontananza, cateratte verso il baratro! H. Rousseau, Il sogno, 1910 Ghiacciai, soli d'argento, flutti di madreperla, cieli di brace! E orrende secche al fondo di golfi bruni dove serpi giganti divorati da cimici cadono, da alberi tortuosi, con neri profumi! [...] Quasi fossi un'isola, sballottando sui miei bordi litigi e sterco d'uccelli, urlatori dagli occhi biondi. E vogavo, attraverso i miei fragili legami gli annegati scendevano controcorrente a dormire! Io, perduto battello sotto i capelli delle anse scagliato dall'uragano nell'etere senza uccelli, io, di cui né Monitori né velieri Anseatici avrebbero potuto mai ripescare l'ebbra carcassa d'acqua (è un astratto del battello ebbro-rimbaud)


# 273    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 18/2/2010 alle 0:0

Dall'eta' di 17 anni studio e lavoro all'estero ed ora ne ho 50. Sono percio' 33 anni che mi girano i coglioni quando svizzeri, tedeschi, inglesi, francesi, americani, financo greci e ciprioti mi dicono che gli italiani sono dei grandi opportunisti e che non finiscono mai la stessa guerra al fianco dell'alleato con cui l'avevano cominciata. E, il 90% di questi non sanno neppure chi sia Bocca. Questo per dire che non mi sembra giusto puntarsi sulla sua storia di diciottenne o sul "cambio di campo" che comunque nel '43 tanto semplice e scontato non era. O quelli morti dal '43 al '45 furono solo sfortunati? Di Bocca non mi piace certamente tutto quello che scrive ma ha scritto e detto parecchie cose interessanti, tra le quali queste ultime. Ricordo quando leggevo Montanelli sul Giornale e mi "scocciava" ammirarne sempre lo stile ed a volte, mannaggia, pure i concetti "perche' era di destra". Ad avere pochi anni allora ero io ma seppur a denti stretti non mi vergognavo di essere di tanto in tanto daccordo con lui, fascista o non fascista e gli amici che mi tacciavano di tradimento mi facevano un po' pena, avessero letto di piu' e con mente aperta il vecchio di Fucecchio sarebbero probabilmente ancora di sinistra, li vedo invece leghisti o forzitalioti, mi ritengo fortunato e devo ringraziare parecchi di quelli "che hanno cambiato campo".


Se i ragazzi la smettessero di giocare e di accontentarsi della comodità di essere mantenuti, se si rendessero conto di quanto danno provoca in loro la destrutturazione della scuola e la mancanza di cultura, se poco si accorgessero di quanto danno ricevono dalla generazione prevalente egoista e idiota dei propri genitori, se si accorgessero di quanto questa nostra sottocultura imperante nuocia al loro futuro, allora altro che '68, per tutti noi saranno cazzi. Berlusconi lo saprà per primo, scapperà senza sognare nemmeno di essere vittima come Bettino, il presunto statista socialista.


# 275    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 18/2/2010 alle 1:38

# 257 commento di Ender Sono perfettamente d'accordo con te, ed infatti la tua storia personale non mi interessa, prendo in esame quanto scrivi, e, se lo trovo discutibile, te lo scrivo. La storia di bocca è sì la stessa di altri, la differenza è che un giornalista (giornalista prima, durante e dopo) deve confrontarsi con ciò che ha scritto e pubblicato. Nessuno contesta che possa aver cambiato bandiera, anche se repentinamente e in modo diametralmente opposto, gli contesto di non aver mai abiurato il passato e ciò che scrisse. E' abbastanza semplice come concetto, pensavo di essere stato chiaro. Per questo non lo ritengo degno di fare alcuna morale, se alla verde età di 90 anni non ha ancora trovato il tempo per scusarsi. Hai sottomano un estintore? Ci sono parecchie code infiammate nel blog :) Saluti ____________ @ Daniele Se ti girano i coglioni ti capisco, però non hai molti argomenti per controbattere: è vero :D Vedi piuttosto di far passare l'adagio "italiani brava gente", magari lo conoscono, anche se è una bufala colossale passata con l'avvallo inglese per evitarci la nostra Norimberga. Sono note le bestialità fatte in Libia, corno d' Africa e balcani, prima e durante la guerra. Fra i recenti scritti di bocca ci metti per caso anche il "postulato" che in Sicilia c'è un patto noto, palese, fra mafia/carabinieri/chiesa? Se sì, puoi avvisare Travaglio che adesso siete in 2 ad avvallarlo? ;) Sì bocca ha scritto anche cose giuste, non c'è dubbio, rimangono però nella mia memoria più le castronerie che le sue alte liriche letterarie. So che non ami Pansa, nemmeno io un gran chè, però scatenargli contro le frange oltranziste della sinistra giovanile per aver riesumato una storia poco bella per i comunisti come quella del triangolo della morte emiliano è stato un colpo basso di bocca. Saluti




# 277    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 18/2/2010 alle 10:7

@Renzo C 275 :-) Mi girano i coglioni proprio per quello ;-) no, mi riferivo all'intervista. Come dicevo, spesso Bocca non mi trova daccordo. ciao


daniele, 273 >>Di Bocca non mi piace certamente tutto quello che scrive ma ha scritto e detto parecchie cose interessanti, tra le quali queste ultime. te l’ho già detto per me non esistono idee di destra o di sinistra: ci sono buone o cattive idee, ancor di più se riferito a 1 individuo che comunque è sempre bene valutarlo come se fosse 1 film sino al 'the end', prendere in considerazione solo pochi fotogrammi squalifica il giudizio hai ragione ciao


# Renzo C aspetti, è vero che spesso a 20 anni si aveva già famiglia, ma questo non necessariamente significa che si era più maturi! anzi, era un periodo in cui la propaganda fascista martellava. ed è ben noto che soprattutto donne e ragazzi erano intrisi di quel tipo di idee e molto spesso contenti e soddisfatti riguardo quello stesso background culturale. Bocca si è avveduto quando era ancora giovane, ha combattuto da partigiano, e non si è svenduto a 30/40 anni (o di più)! è stato un grande storico.


Ma scusate, bocca parla dell'inizio della guerra partigiana, dimenticandosi che lui scriveva articoli antisemiti, appellandosi ai protocolli dei Savi di Sion. Vi sembra coerente?



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti