Commenti

commenti su voglioscendere

post: Non disturbare i manovratori

Nella scorsa legislatura ebbero grande risonanza mediatica (almeno sui giornali) gli appelli promossi e firmati da alcuni fra i nostri più prestigiosi giuristi e docenti universitari contro le leggi vergogna del governo Berlusconi e contro gli attacchi dell'allora premier all'indipendenza e all'autonomia della magistratura . Qualcuno si domanderà: che fine han fatto quei giuristi e docenti universitari ora che le leggi vergogna (dall'indulto al bavaglio di Mastella ai giornalisti su intercettazioni e atti d'indagine) le promuove il centrosinistra , ora che gli attacchi all'indipendenza e all'autonomia della magistratura li muove l'Unione all'unisono col centrodestra? Ottima domanda. Ma la risposta è ancora meglio: gli stessi giuristi e docenti universitari, il 29 ottobre , ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 53    commento di   Angel_Aol_Master - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 18:1

Signori, qualche anima pia che metta on line su youtube l'interevnto dei nostri a Quelli che il calcio di domenica, pls? Grazie in anticipo.


# 54    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 18:5

...mi aggiungo alla richiesta... mi avete messo curiosità... ^_^


@ Tiziana Arrendersi? MAI!!!Non gliela dobbiamo dare vinta a questi qui. Oramai lo abbiamo capito che su giornali e televisioni non possiamo contare per un'informazione vera, e allora facciamocela da soli!Partecipiamo ai forum di discussione su internet, diffondiamo filmati, petizioni ed iniziative e facciamole girare il più possibile. Vi dico solo una cosa: mi ero quasi arresa, rassegnata allo schifo, ma grazie a questo blog ed al forum sto ricominciando a sperare. GRAZIE A TUTTI


Personalmente non ho assistito alla puntata di "Quelli che" poiche` risiedo all`estero ma credo sia stata una buona mossa. Considerando che la trasmissione e` seguita da un pubblico molto vasto e tenendo conto che non tutti hanno la voglia o la prontezza di andare a cercarsi un informazione pulita e si fanno mentire ogni giorno dalla TV. Fintanto che e` servito ad avvicinare anche una sola persona a questi temi ben vengano 50milioni di "Quelli che" cosi` magari in italia si comincera` a fare sul serio.


# 57    commento di   Cheope - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 18:57

@ controcorrente beh finchè il signor travaglio scriverà pezzi come quello del 13 scorso sicuramente all'unità l'accoglieranno a braccia aperte se invece avesse lanciato da quelle pagine accuse pesanti alla stampa che tace, partendo magari proprio da quel giornale lì, allora sicuramente avrebbero detto qualcosa ma si sa molte volte si parla parla (bene per carità) poi quando è il momento di rompere le balle a qualcuno sul serio ci si tira un attimino indietro. A proposito della partecipazione a trasmissioni "cult" per pubblicizzare libri seri beh 1) penso che la maggior parte dei telespettatori abbia capito che le cose del libro dette in quel contesto fossero barzallette 2) la prossima volta aspettiamo di vederli a scherzi a parte o c'è posta per te visti gli ascolti. Saluti.


Io non credo che Travaglio&co. dopo la trasmissione di domenica siano da inchiodare alla croce o da criticare, perchè "Quelli che" è una strasmissione trash. Non vorrei tirare in ballo un esempio un pò ingombrante, ma Gesù Cristo era circondato da prostitute e ladri. Non credo che abbia mai perso credibilità! E' inutile arroccarsi nella torre d'avorio! Il dott. Travaglio è uno che ci mette la faccia, si attiene ai fatti e molte volte, per questo, si becca anche querele. Se permettete non me ne frega niente se Travaglio si è trovato ospite della Ventura, quello che mi interessa è che nessun giornale o telegiornale abbia parlato dell'appello per impedire il trasferimento di De Magistris, firmato non da un pincopallo qualunque, ma da dei GIURISTI Maria Francesca


# 59    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 19:58

@Cheope non te la prendere, anche io sono d'accordo con te in linea di principio. Poi guardo Berlusconi, lui è una barzelletta! Perché ha tanto successo? (non tra quelli che paga intendo, ma tra i cittadini medi che a votarlo non ci guadagnano niente..) Berlusconi ha capito una cosa fondamentale: se non appari in tv non sei nessuno. Il potere della tv è qualcosa che va oltre la razionalità, è una cosa inconscia! Penso seriamente sempre di più che quello che è più importante è "apparire" solo successivamente la gente passa ad ascoltare quello che dici. Ma finché non appari puoi dire le cose più giuste del mondo ma saranno sempre "a portata limita". Probabilmente pecco di pessimismo, ma quando penso all'italiano medio non riesco a non pensare che se Travaglio va a "quelli che il calcio" e fa una caxxata, una gaff clamorosa ad esempio, bè il giorno dopo avrà più successo che se andasse a dire che stiamo correndo un grande rischio, come può essere quello di avere un immenso potere concentrato nelle mani di uno solo. E' molto triste tutto questo, ma gli italiani sono annoiati dalla politica, gli ideali sono un ricordo che si affievolisce sempre di più nelle loro menti. E pure noi qui, che ancora ci crediamo, stiamo combattendo contro un nemico ma partiamo svantaggiati e nemmeno ad armi pari. Il nemico ha bombe atomiche noi bastoncini di legno. Quindi penso che l'unico modo per cavarsela è buttare i nostri bastoncini e trovare altri mezzi, penso che la parola d'ordine è "apparire", simpatici e sorridenti in primis, apparire in tv, apparire il più possibile, apparire svegli, forti, intelligenti ma anche accessibili a quel pubblico di cui l'italiano medio fa parte, quello che non guarda annozero e nemmeno ballarò ma paga addirittura un supplemento per vedere le partite su sky. Ti dico solo una cosa, il 13 Aprile del 2005 feci un interrogazione di psicologia attitudinale, il docente mi chiese "cosa pensi che sia più importante durante un colloquio?" risposi "le idee


# 60    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 20:1

@Maria Francesca: l'immagine di gesù cristo tra i ladri era venuta in mente anche a me!!! Non volevo dirla per non apparire troppo cristiana, visto che non credo in dio. Però è un immagine che mi è passata davanti agli occhi. Travaglio alla gesu cristo non ci sta per niente male dai! :D


# 61    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 20:6

ah finisco il discorso di prima che non ci stava: ...Ti dico solo una cosa, il 13 Aprile del 2005 feci un interrogazione di psicologia attitudinale, il docente mi chiese "cosa pensi che sia più importante durante un colloquio?" risposi "le idee?" mi disse "no, il colore delle scarpe". Pensai che era una cazzata. Adesso mi stò ricredendo. Cmq quello voleva essere un esempio estremo, ma vedendo Berlusconi mi rendo conto che qui, in italia, non è poi così estremo come esempio. Siamo nella repubblica della banane, non possiamo pensare di farcela solo con il razionale. Dobbiamo anche noi imparare un pò a sfruttare il colore delle scarpe....


@ laTiziana Tranquilla Gesù Cristo non era cristiano cattolico, era un rabbi, quindi ebreo. Non volevo paragonare Travaglio a Cristo, ma, secondo il mio parere (che poi vale quel che vale) non credo che si possa criticare un giornalista serio, perchè viene inquadrato insieme a Malgioglio o perchè pubblicizza un libro serio, e non la solita menata alla Vespa. Non si può pensare che si seri o intellettuali se si rimane a vivere in una torre d'avorio. Pasolini è stato quello che è stato, perchè si buttava per strada e vedeva l'altro da sè. Maria Francesca


# 63    commento di   Angel_Aol_Master - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 20:12

Un leggero ot. Ho appreso da poco che tra gli svariati condannati in parlamento c'è un certo D'Elia (Rosa Nel Pugno) che è condannato in via definitiva per O M I C I D I O !!! Ora io mi chiedo com'è possibile che qui davvero nessuno dica o faccia nulla? Ma come si giustifica uno così? Non so pensando a tutti gli altri condannati questo mi sembra davvero in una situazione surreale...diciamo pure kafkiana... P.S.: Rinnovo l'invito a pubblicare su youtube l'intervento a quelli che il calcio dei Nostri ;)
!


http://www.pieroricca.org/2007/12/19/tutta-una-pasta/#comments


# 65    commento di   Sympatros - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 20:49

Attenzione ai miti, di tutte le razze e di tutti i tipi!! La proiezione e l'attribuzione di caratteristiche e carismi particolari a personaggi anche positivi, implica dei rischi e la possibilità di delusioni. A volte il personaggio si può rivelare umano, troppo umano. Il processo di mitizzazione, ripeto anche di personaggi positivi, comporta un'opera di dilatazione del personaggio, che tende a soddisfare esigenze psicologiche e soddisfazione di desideri, che comporta la realizzazione degli stessi nel mondo della immaginazione, che, però, viene scambiato per realtà. A Travaglio mica glielo ha ordinato il medico che deve essere per forza un eroe. Una sana opera di demitizzazione e, all'occorenza, una critica irrispettosa, non può che far bene a lui e a tutti.


# 66    commento di   Cheope - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 20:59

@ maria Francesca e laTiziana In effeti il paragone con Gesù Cristo mi sembra alquanto azzardato in quanto ci ha rimesso pesantemente del suo per far breccia nella mente degli uomini, era circondato da prositute e ladri, che voleva redimere, ma sputtanava in faccia coloro che apparentemente gli erano più vicini fino a distruggere il tempio che avevano ridotto ad un immondezzaio ( che sarebbe come radere al suolo quella cloaca del parlamento oggi); piuttosto è più attendibile il paragone con l'apostolo Pietro che davanti a lui giurò e spergiurò che non l'avrebbe mai tradito e poi lo rinnegò per tre volte; mi scuso con Travaglio che non si merita tanto ma proprio perchè ho stima di lui spero dopo tante belle parole in un suo gesto forte.....prima che il gallo canti. Saluti.


Sapete ragazze quando leggo i vostri commenti mi sento meglio,è come se mi trovassi tra voi e mi fate tanta compagnia,mi tirate su il morale o almeno quello che mi rimane.Sono daccordo con voi per quanto riguarda Travaglio" a quelli che" e penso che abbia fatto bene ad andarci così l ha seguito anche mio marito che è un malato di calcio purtroppo!!!Bisogna scuotere anche la massa probabilmente qualcosa di buono verrà fuori.Gettiamo un piccolo sasso nel lago e ne verranno fuori onde concentriche sempre più larghe,Marco ha tirato il sassolino stiamo a guardare.


# 68    commento di   Cheope - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 21:18

e no caro Sympatros non sono d'accordo con te gente come grillo o travaglio non sono come noi che facciamo qualche commento sui blog "de passage", loro hanno impostato la loro vita sugli attacchi al potere a parole, per cui o da queste parole si passa ai fatti (qualcosina fanno ma è ancora poco troppo poco) oppure se rimangono solo le chiacchere si passa nella categoria dei quaqquaraquà destinati a non essere più ascoltati da nessuno.Saluti.


# 69    commento di   Sympatros - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 21:26

Per Cheope mi pare di non aver detto niente di strano e forse, anzi, potrebbe essere anche qualcosa di condivisibile; si può essere ammiratori di Travaglio, ma senza per questo arrivare a farne un mito. Nella mitizzazione si nascondono sempre dei rischi. Questo è tutto.


# 70    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 21:33

@Maria Francesca: si, era chiaro quello che volevi intendere e sono completamente d'accordo! @Sympatros: sono d'accordo sulla tua analisi psicologica, ma non sulla tua conclusione, cioè sul fatto che non è bene avere miti. Anzi, magari avessimo più miti positivi in cui credere! Avere un mito non vuol dire che debba essere eterno, non vuol dire nemmeno che non possa sbagliare! Anzi più si avvicina a caratteristiche "umane" più può essere apprezzato, qualcuno qui sopra ha detto con gioia che "finalmente si è visto Travaglio ridere", rispetto alla sua generale impenetrabilità e professionalità. Avere un mito per me vuol dire che nell'hic et nunc mi ci rispecchio per un qualche motivo e si, in effetti rispecchia i miei bisogni psicologici di un qualche tipo. Ad esempio Travaglio per me è un "mito" nel senso che in mezzo a tanto schifo quando lo sento parlare mi sento un pò meglio, penso che c'è ancora una speranza e la mia angoscia esistenziale un pò si placa, la paura di un mondo che va a rotoli (o peggio che si arrotola nelle mani di un unico uomo che disprezzo) si affievolisce. Il punto è che domani posso scoprire su di lui qualcosa di così assurdo da far cadere tutta la stima che ho in lui, ma anche se fosse non cadrà mai tutto quello che ha detto e che ha portato alla luce per noi. I fatti che lui mette nero su bianco nascono da Travaglio ma lo trascendono. Cmq in generale è importante secondo me avere dei miti, a discapito di tutte le possibili delusioni che si potrebbero avere, vuol dire avere la speranza di poter credere in qualcuno e ciò genera la voglia di lottare, di non arrendersi, cioè genera ideali, genera l'immagine di un possibile cambiamento. Se Travaglio ci deluderà non ci resterà che sperare in un nuovo "Travaglio" dopo di lui. Cmq è triste che siamo ridotti a dover avere come "mito politico" un giornalista che parla male del governo. Siamo proprio alle cozze eh!


@maria francesca infatti.sottoscrivo. se ai tg nn parlano minimamente dei fatti politici rilevanti che riguardano il nostro paese, allora diciamo che dovremmo essere un po' piu' sereni nel commentare il fatto che la ventura abbia voluto dar voce a travaglio e al suo libro. infondo sappiamo benissimo che poco importa il "come", ma l'importante e' che se ne parli e che la gente che la domenica sta davanti alla tv sappia perlomeno dell'esistenza di questo libro. nn siamo poi cosi' numerosi noi frequentatori della rete, molti di piu' sono i telespettatori della ventura.anche molti di voi . e poi credo che la ventura proprio cog...na nn sia.altrimenti voi che la guardate a fare? e poi travaglio e' un giornalista che scrive libri e andando a promuoverli nei vari salotti nn fa altro che il suo lavoro; e' legale ;) nn si vive di ideali.o no? giuro che mi sarebbe piaciuto vederlo!!


1) io sinceramente eviterei di confondere la gente seria come travaglio con quella meno seria come beppe grillo, al quale vogliamo bene e al quale siamo grati di fare da megafono per persone che altrimenti non potrebbero farsi sentire (come i ricercatori delle nanotecnologie che collaborano con lui, ad esempio), ma che di cazzate ne dice tante eh! e per cazzate intendo cose false. ad esempio la storia del MEMRI (Middle East Media Research Insitute) che cita sempre nei suoi spettacoli. mentre travaglio riporta solo cose ultra documentate. in questo senso, sottoscrivo in pieno la critica che gli muovo luttazzi sul suo blog. per esempio, il prossimo v-day, per quanto se ne sappia, rischia di diventare una boiata tremenda. spero vivamente di no, ma tant'è. 2) a volte mi sembra che molta gente cerchi solo qualcuno a cui affidarsi ciecamente. anche tra di voi. avete trovato travaglio e lo volete in politica addirittura. io lo trovo aberrante. siete come l'italiano medio che vuole l'uomo forte, o il ghe pensi mi del cavaliere. travaglio vi permette di conoscere dei fatti, è preziosissimo, ma dopo dovete cominciare un pò ad utilizzarli questi fatti, eleborandoli, con capacità critica. non mi va di dare lezioni, ma fa cosi paura ricordarsi di avere una testa ed usarla? è faticoso, ma di soddisfazioni ne dà.
www.bloggers.it/pinkmoon


# 73    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 21:48

@cheope: cosa intendi per "passare ai fatti"? per me già scrivere articoli, libri e fare interviste cercando di diffondere l'informazione è un "fatto". Poi ragazzi ricordiamoci che Travaglio, Corrias e Gomez sono giornalisti e quindi fanno i giornalisti. Gli articoli sono i loro fatti. E' chi lo ascolta e ha il potere che dovrebbe "agire". Noi nel nostro piccolino forse possiamo fare qualcosa ma poco se le scelte (es. elettorali) e le possibilità (es. far manifestazioni)sono quel che sono.... Insomma, anche mettendocela tutta mi sembra sempre che non riusciamo mai ad andare più in là di tanto. Coloro che dovrebbero e potrebbero far qualcosa sono proprio coloro contro cui vorremmo far qualcosa! E se dobbiamo contare solo su noi stessi, fino a quando metà dell'italia sarà nelle mani di Berlusconi sarà ben dura. Quindi gente diffondete l'informazione! E per natale invece delle solite cavolate regalate i libri di Travaglio o di chi come lui squarcia questo velo di ignoranza che ci avvolge per mancanza d'informazione!


# 74    commento di   Sympatros - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 21:54

Brava Tiziana, Non intendevo e non intendo privarti del mito, specie perché penso tu sia giovane, il mito che, in qualche misura, pur poggiando sull'irrazionalità e il sentimento, riesce a dare un pò di senso e di colore alla vita. Mantieniti i tuoi miti, io ho solo detto di stare attenti. Comunque ti posso garantire che, anche da una sistematica e feroce attività di demitzzazione, si possono ricavare delle soddisfazioni, anche se la vita si tende a vederla in bianco e nero, e gli aspetti sentimentali e le belle illusioni ne escono un pò castigati. Continua a cantare, quindi, sei un mito.... sei un mito, SCHERZO


# 75    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 22:4

@pinkmun: sbagli quando dici che voglio Travaglio in politica, Travaglio è solo un esempio, ma hai ragione quando dici che voglio l'"uomo forte" in politica. A volte guardo Prodi e ti giuro che se avessi le palle mi cadrebbero! Come ho già detto sopra, in italia l'apparenza per me conta e molto anche! perché è stato dimostrato che è così! Quindi un uomo al governo carismatico come berlusconi (sotto questo punto di vista niente da dire) ma onesto E' CHIEDERE TROPPO?????? Penso di no. Si, voglio un uomo carismatico che sappia fare il suo lavoro ma non "al posto nostro" ma con noi! Uno che, in primis, non pensi solo a riempirsi le tasche, e poi che sappia governare il nostro paese più che decentemente!






# 78    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 22:15

@Alieno "Guarda la Spagna senza l'uomo forte ma con alla guida un politico serio cosa è riuscita a fare." stiamo dicendo la stessa cosa :)


# 79    commento di   Sympatros - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 22:19

"A volte guardo Prodi e ti giuro che se avessi le palle mi cadrebbero! " Ma Tiziana, ma cosa dici? Prodi è l'uomo in bianco e nero, ma, se tu vuoi vedere sempre la realtà a colori, è chiaro che tu non riuscirai mai ad apprezzare l'uomo senza qualità che in apparenza è il pacioccone Prodi, che, sotto sotto, è più "tostigno" di quanto non sembri e, sotto il volto pasciuto, ci potrebbe essere una mascella tenace. I film in bianco e nero non sono mali, hanno pur essi un certo fascino. Prodi, sì, è spoetizzante, demitizzato e demitizzante, tanto da farti cadere........., ma ... e ripeto ma!!!


# 80    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 22:35

@Sympatros: spero che tu abbia ragione, spero davvero ma proprio davvero con tutto il cuore che alle prossime elezioni tu abbia ragione!


# 81    commento di   Sympatros - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 22:50

Ascolta Tiziana, tutto può succedere in politica, innanzitutto potrebbe succedere che le elezioni non siano così "prossime", come vorrebbe Berlusconi, e poi vedi un pò come io commentavo il commento della "rinviata spallata" di Prodi. “19:50 Prodi: “Rinviata la spallata” “Abbiamo rinviato la spallata…”. Il presidente del Consiglio Romano Prodi commenta con ironia il voto di questa sera al Senato sulle pregiudiziali di costituzionalità. “Il risultato di 161 a 156- dice- è un risultato che dimostra ancora una volta che la maggioranza, quando è ora di votare, vota compatta” IL PACIOCCONE PRODI, CHE NON E’ POI TANTO PACIOCCONE Prodi si trova ad un bivio, o forse, per le cose che stanno succedendo in questi giorni, è meglio usare una immagine più forte: Prodi si trova sull’orlo di un abisso, potrebbe cadere “sanza essere urto” e potrebbe salvarsi. Se si dovesse salvare, dalle difficoltà della tenuta della maggioranza, dal possibile irretimento giudiziario, io, perdendo, la consueta cautela e scetticismo, oso dire che Prodi è un dei pochi politici italiani, dotato del senso dello stato, e, nel complesso, non timoroso dell’impopolarità. Ma la politica è un gioco tremendamente feroce. La fortuna, come dice Machiavelli, incide come minimo al 50 %. Il momento politico, è delicatissimo. Lui, nonostante le apparenze, bonarie e “paciocchone”, ha stoffa e carattere. Fino adesso, in più di una occasione ha dimostrato di essere “golpe”, e non poteva fare altrimenti, non avendo alle spalle un partito, adesso dovrebbe dimostrare di essere pure “lione” e tirare gli artigli, che penso che un pò nascosti ma ce li abbia. Tutto può succedere in questi due mesi. La fortuna è cieca, anche il Valentino, nonostante la sua bravura, dovette cedere.




... anch' io mi unisco al coro di richieste del video di domenica di Barbacetto/Gomez/Travaglio...prima di criticare, sia in un senso che nell'altro, vorrei vederlo!!! Grazie a chi avrà il buon cuore di metterlo in rete! Mi scuserà il "nostro eroe", ma domenenica pomeriggio, invece di starmene comodamente stravaccata sul divano a "godermi" il "Gesù Cristo" di turno (con tutto il rispetto per Marco Travaglio e per il suo lavoro, è chiaro!), ho preferito andarmi a gelare il cu*o a piazza Venezia per firmare la petizione a favore della FORLEO e di DE MAGISTRIS, inviare loro le cartoline con gli auguri di Natale e dare il mio piccolo contributo alla raccolta fondi a favore delle vittime della STRAGE alla ThyssenKrupp... il mio GRAZIE e un forte abbraccio, va ai ragazzi del MeetUp di Grillo di Roma... Scusate se stasera sono un pò acida, ma sto leggendo i commenti e, sinceramente, fra Gesù Cristi, San Pietri e compagnia cantante, mi si stanno drizzando i capelli... Il 30 settembre, su questo blog, Travaglio ha scritto, "più del Berlusconi in sé dovrei preoccuparmi del Berlusconi in me"... sarà mica a questo che si riferiva???


# 84    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 23:15

Visto che le differenze tra Destra, Centro e Sinistra sono solo a parole, conviente veramente NON andare più a votare. Una volta si diceva: "Vota per chi ti pare ma vota!" "Tappati il naso ma vota!" E c'era ancora quella flebile speranza di un Domani migliore, ma adesso quella speranza non c'è più. Ma vi rendete conto?! Sono riusciti persino a farci smettere di sognare.


# 85    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 23:21

Sympatros, premetto che non disprezzo prodi in sè, ma penso che la sua "immagine" non sia abbastanza forte oggi, vedi, tu mi parli di fortuna.... io invece non ci credo nella "fortuna", nè nella divina provvidenza. Sarà forse deformazione professionale in senso psicologico. Ti cito una cosa interessante: "Ricerche recenti attestano che la personalità dei candidati è spesso non meno importante dei loro programmi. Gli elettori ricordano le caratteristiche di personalità dei candidati più spesso e più a lungo di quanto non ricordino i loro programmi. La personalità è un veicolo formidabile di persuasività, uno straordinario collettore di consenso.." tratto da "Capi di Governo, telefonini e bagni schiuma: determinanti personali dei comportamenti di voto e di acquisto" Caprara, Barbaranelli. Questo libro ha fatto una cosa interessante, prima delle elezioni del 1996 ha cercato di capire su cosa si basasse il voto degli elettori e in particolare quanto il loro comportamento potesse essere legato alla percezione di personalità, debolezze e punti di forza dei politici in gioco (Prodi e Berlusconi). Ora, le elezioni alla fine le vinse Prodi e il libro commenta, come dici tu, che forse Prodi ha mostrato un energia maggiore di quello che ci si aspettava. E fino a qui potrei stare tranquilla. Il problema è che il panorama nel frattempo è leggermente cambiato, all'epoca l'immagine di Berlusconi non era così "omnipresente" come oggi è. Berlusconi ha un arma in più che è quella di manipolare l'informazione! Quindi l'immagine di Prodi che già allora era al limite, non pensi che potrebbe essere "scavalcata" questa volta come già è successo? Io spero di no, ma permetti che posso avere dei dubbi a mio avviso non troppo infondati?


# 86    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 23:25

@nadia: quella di Travaglio gesù cristo mi pareva palesemente uno scherzo. C'è pure da discuterne? Mi pare che si siano dette cose più importanti e più interessanti, ma tutti guarda caso si focalizzano solo su quella battuta.... e questo mi conferma che gli italiani stanno più a guardare la forma che la sostanza...


@laTiziana io vedo nella MITIZZAZIONE di Travaglio (e non solo lui) sia un problema reale! Su questo blog, ma anche in giro, tra le persone comuni, ho sentito espressioni del tipo: è un mito, lo adoro, è super-sexi...mi fermo qui altrimenti mi viene da vergognarmi solo a riportarle certe cose. Per carità, lo sarà pure e gli farà pure piacere sentirselo dire... tutto legittimo, ma per me è più importante quello che fa, quello che dice e quello che scrive. Lui, Gomez, Corrias, Grillo, Santoro, la Gabanelli (e prima Biagi) mi hanno svelato un mondo che non conoscevo, mi hanno fatto (e mi fanno) capire in quale paese sto vivendo, quale è la situazione reale...è per questo che gli sono grata... "solo" per questo; per il resto, ognuno è libero di pensarla come crede, ma Gesù Cristo, per cortesia, lasciamolo stare... mi pare che lo si invochi già fin troppo invano.


# 88    commento di   Sympatros - utente certificato  lasciato il 19/12/2007 alle 23:54

Certo, Tiziana, se la galoppata verso le forme più deleterie dell'americanismo continueranno ad andare avanti, alle prossime elezioni avremo vincitore nè Prodi nè Berlusconi, ma un bello attore, d'immagine e dal piglio volitivo; ma voglio sperare che la vecchia Europa, e quindi anche l'Italia, abbia la forza , la saggezza e l'autonomia di non seguire in tutto l'America. Vedi che anch'io, nonostante la mia dichiarata assenza di miti e di illusioni, forse ho le mie illusioni!! Buona Notte


# 89    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 20/12/2007 alle 0:12

"Lui, Gomez, Corrias, Grillo, Santoro, la Gabanelli (e prima Biagi) mi hanno svelato un mondo che non conoscevo" Il tuo disappunto mi sembra più che legittimo, è anche il mio! Stesse sensazioni ho provato alla scoperta che siamo stati presi tutti per i fondelli. Per quanto riguarda i commenti su Travaglio, mi viene un pò da ridere quando dici che te ne vergogni, non ne vedo il motivo. Penso che l'importante sia che queste persone raggiungano il loro obiettivo, tutto il resto è solo contorno di poco conto e anzi, se ci sono commenti positivi ben venga, per un motivo o per l'altro vuol dire che Travaglio viene guardato, ascoltato e questo contribuisce sicuramente a diffondere il "loro" messaggio. Però sai, il fatto che tu mi riporti questi commenti non fa che avvallare ancora di più la mia teoria: siamo un popolo che guarda prima all'apparenza e poi alla sostanza! E io spero allora che questa fotogenicità di Travaglio venga sfruttata un pò a nostro favore! non mi sembra il caso di stare a sottilizzare troppo sulle armi a nostra disposizione quando altrove se ne fanno di cotte e di crude, quando stiamo lottando contro un intero sistema corrotto e l'opinione pubblica è tenuta all'oscuro. Anche perché dai, mi pare che lui sappia il fatto suo e penso si sappia tutelare bene da voci e commenti indiscreti, va dritto per la sua strada senza farsi influenzare. E se non gliene frega a lui, sinceramente, che ti frega dei commenti? Belli o brutti che siano da che mondo è mondo la gente a sempre qualcosa da dire (e a questo punto meglio belli che brutti). Cmq interessante tutto questo tuo accanimento contro sta cosa, che per me non è poi così importante... stai per caso reprimendo qualcosa anche tu? ....SCHERZO ovviamente! ;)


# 90    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 20/12/2007 alle 0:14

@Sympatros: e qui ti approvo pienamente, nulla da dire in contrario, ho le tue stesse speranze e preoccupazioni. Però dai, almeno una bella notizia, sono felice che anche tu hai conservato un pò di colore... :) Buona notte.


"Cmq interessante tutto questo tuo accanimento contro sta cosa, che per me non è poi così importante... stai per caso reprimendo qualcosa anche tu?" Si, un sacco di rabbia, indignazione e schifo per quello che vedo e vengo a sapere tutti i giorni; i nervi che mi vengono guardando il MIO PAESE andare alla deriva senza soluzione di continuità, il senso di impotenza perchè non so cosa fare e neppure a quale santo votarmi per migliorare le cose, la frustrazione nel vedere l'indifferenza generale delle persone che non sanno e, soprattutto, che non vogliono sapere... la paura del futuro...sapere di aver dato il voto ad un governo che mi ha preso per il cu*o e contiunua a farlo tutti i giorni... si Tiziana, sto reprimendo un sacco di cose e quando non ce la faccio più "sparo" un inutile, ma liberatorio: VAFFANCULO!


... tanto per non essere fraintesa (stasera non sono troppo in forma) il mio VAFFA è ASSOLUTAMENTE da intendere alla BeppeGrillo-maniera!!! Chiaro, no?


Giusto per inciso: oggi è morto ANCHE "Rosario Rodinò, il 30 ottobre scorso, aveva compiuto 26 anni. Dopo tredici giorni di agonia, poco prima delle 9, è deceduto nell'ospedale Villa Scassi di Genova." (repubblica.it)... la SESTA vittima del rogo della ThyssenKrupp... aveva 26 ANNI!!!!! Nessun commento, voglio solo esprimere la mia solidarietà alla sua famiglia e alle famiglie e ai colleghi delle altre 5 vittime... secondo voi è un paese non dico civile, ma poco poco normale, questo?


Com'è brutto bestemmiare già di primo mattino. Apro il giornale e leggo che Berlusconi si è scottato il collo ed una manina con l'acqua calda della bull. Con la gente che muore carbonizzata in fabbrica, c'è chi si preoccupa per una scottatina. L'articolo del preoccupato giornalista si conclude con un :" le scottature erano piccole ma molto dolorose". VAFFANCULO


Per restare con i piedi ancora più in terra, non dimenticate che l'Esimio nei suoi magnifici 5 anni, mai si permise di infilare direttamente le sue mani nei nostri portafogli, anzi grazie a Lui che introdusse il reddito minimo di esenzione dall'irpef sui 7500 euri circa, tanti miseri dal reddito di 500-600 euri mensili guadagnarono. Mentre questi perecottari si attaccano ogni anno a quei 3 euri di aumento di tassa sul possesso di apparecchi TV dicendo che è aumentata l'inflazione. Ma se è aumentata l'inflazione, perchè allora non viene aumentato anche il reddito minimo esente da tasse ?? Che pensano che il bobbolo è scemo che incassa una tredicesima netta inferiore all'anno precedente e poi gli dici che è aumentata l'inflazione (solo per le caste). Tenete duro ragazzi perchè questa volta l'Esimio, che non ha più bisogno di compari in quanto ha sistemato tutti i suoi cazzetti, torna e mette finalmente al loro posto tutta questa massa di chiacchieroni nullafacenti fin dalla nascita (o almeno sperateci). Un caro augurio a tutte le persone oneste per le prossime feste natalizie, dal vostro FRACATZ


Di tutta questa incresciosa faccenda l'unico particolare che è riuscito a strapparmi un mezzo sorriso è stato vedere che al momento i firmatari provengono dalle mie due "città", Udine (con mia sopresa, dato che i friulani di politica si son sempre occupati abbastanza poco) e Torino (e in effetti me l'aspettavo). Speriamo che qualcuno abbia la decenza di render nota l'iniziativa...


@ Fracatz Scusa chi sarebbe l'Esimio che non ha infilato direttamente mano al nostro portafoglio?Al tuo forse! Io, con uno stipandio di poco superiore agli 800 euro al mese pagavo di aliquota irpef come le mie colleghe con stipendio a 1200 €. Non ti preoccupare che l'Esimio tutto quello che ha potuto rubare lo ha sempre rubato


é normale che non sia successo nulla di grave se Travaglio abbia partecipato a una trasmissione diversa dal contesto in cui normalmente operano,però se permettete non c'è nemmeno da fare un dramma se i suoi lettori o comunque i suoi estimatori possano essere contrariati e esprimere un giudizio negativo su quel determinato episodio,senza per questo sentir sparare super concetti sulla mitizzazione di un personaggio o cose del genere. Dal momento che il lavoro del giornalista e ancor più dello scrittore si COMPLETA dell'apprezzamento dei loro lettori,che sono la cassa di risonanza del loro lavoro,è giusto anche che questi esprimano il loro disappunto,senza voler necessariamente indicare le cose che vanno fatte e quelle che vanno evitate. E poi non raccontiamoci balle,quanti teleascoltatori pensate siano stati "convertiti" dal momento che il loro intervento cadeva a cinque minuti dalle tre e quindi i calciofili erano già sintonizzati su sky per vedere la "vera" partita e non sentirne solo i risultati??


STAMATTINA SUL SITO DI REPUBBLICA HANNO MESSO ONLINE LA TELEFONATA FRA BERLUSCONI E SACCA'...ASCOLTATELA!!!!!!!! http://espresso.repubblica.it/multimedia/1471644




















I manovratori sono allo sbando. Guardate cosa hanno combinato con il decreto Amato. Concordo con www.radiocarceere.com il problema è che i manovratori sono incapaci. Abbiamo criticato quelli usati da Berlusconi ma questi non sono da meno.


Per Zenny75 Carissimo, concedimi almeno l'introduzione della base non imponibile dei 7500 euri, forse la tua giovane età non ti porta a ricordare che dai 1500 euri in su scattava il primo scaglione del 10% di irpef. Rinnnovo a tutti gli uomini onesti e di buona volontà i miei migliori auguri per un felice 2008


Per Agnese carissima, siamo tutti consapevoli credo che gli esseri umani abbiano un fondo di malvagità e che vadano messi con leggi adatte nella condizione di non nuocere (nell'islam tagliano le mani). Non ridiamo più sulle varie intercettazioni di questi ladroni di PISA, ma le consiglio vivamente in questo caso di concedere il suo voto a quel partito che abbia nel suo programma la voce di vendita della RAI e con i soldi ottenuti diminuire il debito pubblico. Mi faccia sapere così anch'io concederò la mia adesione. Non abbocchi alle denigrazioni dei morti di fame.


# 112    commento di   Irene19.05 - utente certificato  lasciato il 20/12/2007 alle 12:53

Per chi ha chiesto di vedere l'intervento di Travaglio a "Quelli che..." su youtube: il giochino delle lavagne è qui http://it.youtube.com/watch?v=hqlIhTTsMB4&feature=related Se qualcuno riesce a mettere in rete la puntata completa, o almeno la parte "seria" anche con Gomez e Barbacetto... la cosa sarebbe molto molto apprezzata! :) (comunque in quello spezzone io non ci ho trovato niente di scandaloso...)


La Signora che ha gridato il suo dissenso a roma merita gli eloggi ci vuole un certo coraggio per ribellarsi.la dimostrazione è che noi siamo piuttosto lenti a scendere in piazza spontaneamente,la cultura di tòtò si è radicata dentro di noi,aspettiamo che gli altri fanno il primo passo.In attesa del giono x voglio augurare al governo e all'opposizione lo stesso natale che fece Ceaucescu.


# 114    commento di   Angel_Aol_Master - utente certificato  lasciato il 20/12/2007 alle 14:42

@Irene19.05 grazie per il video...intanto aspettiamo quello che davvero vogliamo vedè...thx comunque!


Ormai e` ufficiale. L'italia e` una repubblica fondata sulla gnocca. Nota a margine: so che questo non e` il luogo adatto, ma mi piacerebbe sentire cosa ne pensano le donne che seguono il cavaliere di questa sua attitudine a trattare le donne come merce di scambio per ottenere voti. Soprattutto mi interesserebbe il parere della Brambilla.


@ Fracatz Carissimo, volevo solo far capire che se c'è chi può gioire della politica dell'esimio c'è sempre, comunque, ci va a rimettere. Quindi, non rientrando nello scaglione graziato dall'abbassamento delle aliquote, continuo a non vederci niente di a me favorevole nella politica dell'Esimio. PS: Sbaglio o oltre che per i "poveri" aveva abbassato le aliquote anche per i ricchi? In pratica a prenderla nel c...o è sempre la "classe media"


Ragazzi, ho scritto vari commenti...finalmente ho aperto anche io il mio blog.... http://lospecchiodeifatti.go.ilcannocchiale.it/ Marco, Peter, crediamo in voi Ciao a tutti


dopo la pubblicazione online dell'audio delle intercettazioni telefoniche fra Silvio e Saccà, arrivano le prime dichiarazioni..berlusca dice «Voglio essere chiaro: lo sanno tutti nel mondo dello spettacolo, in certi situazioni, in Rai, si lavora soltanto se ti prostituisci oppure se sei di sinistra» finalmente abbiamo la conferma ufficiale: l'unto dal signore, colui che in giro per l'Italia viene scambiato per il papa, ci assicura che i nostri sospetti erano fondati...Vespa è proprio un marchettaro!!!!


# 119    commento di   Angel_Aol_Master - utente certificato  lasciato il 20/12/2007 alle 18:59

Ah non so perchè ma dopo mooooooolto tempo sento di potermi ritenere ottimista... Vediamo ora cosa succederà nell'opinione pubblica etc...speriamo s'alzi qualcosa...!


Continuate cosi ragazzi! Martedì sera ero alla presentazione del vostro libro, a Isola della Scala-VR (anche se abito in provincia di RO!. Ho fatto 1pò di Km, ma sentire Marco DENUNCIARE SCANDALI dal vivo non ha prezzo! Credo che tu abbia aperto gli occhi a parecchie persone, sopratutto xché la maggiorparte dei presenti li aveva bendati, fino a quel momento; molti, infatti, apprendevano per la prima volta delle "porcate" dei Ns dipendenti, in particolare quelle dello psiconano.... Forza Ragazzi!


# 121    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 20/12/2007 alle 20:0

avete già visto questo video? http://www.pbs.org/wnet/wideangle/shows/berlusconi/index.html Se c'è qualcuno che non l'aveva visto deve vederlo. 55 minuti di pelle d'oca e disgusto. Mi spiace che sia in inglese, il mio fratellino è riuscito a farmi avere anche una versione con i sottotitoli in italiano quindi forse "in giro" c'è... Quanto mi piacerebbe sapere cosa ne dicono i Berlusconiani. Ma probabilmente direbbero che sono tutte bugie, cospirazioni comuniste. Va bè. Saluti.


Siamo sempre alle solite. Come dice il buon Travaglio, tutti a concentrarsi sul dito che indica la luna invece che sulla luna stessa. Ora il problema principale e` la violazione della privacy. Il fatto che la statura mentale e morale di queste persone sia talmente bassa da arrivare a fare i "magnaccia" per recuperare due voti invece e` irrilevante. Cosi` come e` irrilevante che anche nelle alte sfere la merce di scambio e` la gnocca ed i nostri dirigenti, invece di parlare e discutere di strategie, sviluppo, con dei ragionamenti degni di essere chiamati tali, perdono il loro tempo a leccarsi il culo a vicenda ed a ricorrere a mezzucci che sono talmente squallidi che ormai sono anche passati di moda tra i comuni mortali. Fini dice giustamente che "si e` superata la decenza". Peccato purtroppo che non si capisce se la decenza e` stata superata dal suo ex-capo oppure anche lui sta guardando il dito (ovvero e` indecente la fuga di notizie). Da comune mortale mi sono sempre umilmente non ritenuto in grado di comprendere certi meccanismi politici dato che non avevo la preparazione adatta per inquadrarli... I discorsi che vengono fuori, invece, dimostrano che il livello di intelligenza delle transazioni politiche e` talmente basso che sono incomprensibili perche` nessuno puo` immaginare a che livello di pochezza possano arrivare. Dalle intercettazioni vengono fuori due persone degne della piu` alta tradizione leccaculistica. Roba che non si vede neanche nelle commedie piu` trash. Chi poteva immaginare che tali parole e conversazioni potessero essere pronunciate da un ex-premier nonche` capo di una delle piu` grandi coalizioni politiche e da colui che dirige il servizio pubblico televisivo. Cosa ne pensano le donne che lo seguono e lo adorano? Sarei curioso di sapere cosa diavolo si dicono nei consigli dei ministri. Non farei fatica a credere che nelle lunghe ed estenuanti sedute, passano il tempo a barattare il


OT Bellissima puntata di AnnoZero: bravi tutti e GRAZIE MICHELE!


@Irene19.05 Grazie per il link, dopo averlo visto, concordo con te: non ci vedo nulla di scandaloso e anzi, a me è sembrato divertente... sugli altri interventi, tipo quello di Malgioglio, etc...non mi pronuncio. In generale, mi viene da sperare che magari, qualcuno che fino a domenica non conosceva Travaglio, venga incuriosito e, perchè no, entrando in libreria, gli venga la curiosità di comprare un suo libro, o magari di "cercarlo" in rete, oppure, sapendo della sua partecipazione fissa ad AnnoZero, inizi a seguire la trasmissione in tv. Sono convinta (posso sbagliarmi, ma non credo) che "l'incursione" dalla Ventura abbia avuto questo scopo e non (almeno non solo) la "mera marketta" per il nuovo libro o l' autocelebrazione personale. Perchè proprio a "Quelli che..."? Forse perchè i responsabili dei altri programmi "più appropriati" non li hanno invitati, o, forse, perchè hanno tentato di "sfrugugliare" un pubblico diverso da quello di Fazio, Ferrara, Lerner, Floris, etc... se lo scopo era questo, mi sembra del tutto apprezzabile, certo che se li vedo a Porta a Porta o a Buona Domenica... non aggiungo altro! :-P


ops..."i responsabili DEGLI altri programmi"


Il governo ne buca una dietro l'altra, i prezzi sono alle stelle, le banche ci fottono e travaglio non ha niente di meglio da fare che continuare a menarla con luttazzi. Vai, continua cosi.




Ieri sera ho finito di lavorare molto tardi e non ho visto Annozero. qualcuno mi racconta cosa è successo per favore? Grazie!




Cari ragazzi mi duole dirlo ma a volte è proprio così, mi vergogno di essere donna,mi vergogno di vedere donne che per ottener un posto in prima fila leccano di tutto persino vecchi senatori e per lo più corrotti,ma che esmpio diamo ai nostri figli?Un giorno ci diranno"ma che ne sai tu le cose vanno così"e noi lì a guardare la loro vita che si sperde per "un pugno di euro"senza intervenire perchè non avremo più la forza di parlare. Manuela la puntata di Annozero era proprio da guardare,sicuramente te la racconterà qualcuno più esperta di me,gli interventi degli scrittori sono stati perfetti sopratutto quando lo scrittore intervenuto da Parigi ha detto cha a quest ora nei principali stati europei Ber e Sac sarebbero stati messi da parte politicamente.Spero che la gente non guardi il dito anche stavolta.Ciao da Amazzone57




Gentili utenti, qualora foste interessati vi informo che dalle 13.00 alle 14.00 di oggi, collegandosi al sito www.ladige.it ci sarà una chat con il candidato alla presidenza della regione Trentino Walter Viola di forza Italia. Il suo capo e referente è Mario Malossini che Travaglio conosce benissimo in quanto è stato condannato per tangenti e prescritto per corruzioni varie ( bustarelle agli albergatori, una villa enorme per tangente, miliardi spesi in consulenze inutili ecc..) E' pure stato in galera 2 volte. Ma ora è stato reciclato ed è il più votato in regione. E' possibile postare già adesso le vostre domande.


Cari amici, qui stiamo andando sempre peggio. Mi chiedo cosa voteremo alle prossime elezioni. E' sempre la solita pasta. Da un lato questo Centrosinistra massone e dall'altra lo psiconano che, dopo essere stato intercettato dice che in italia non c'è più libertà! Cioè, lui fa un uso crominoso del mezzo pubblico, appiattendo l'informazione con quella di mediaset, attaccando la libertà di informazione degli italiani e si permette di accusare il Paese che, oramai, ha solo il meccanismo della giustizia che più o meno funziona. Una volta che avranno messo mani anche su quella, niente ci potrà più dividere dalla ribellione popolare perchè saremo in regime dittatoriale. L'unico mezzo che abbiamo è un'astensione di massa alle prossime votazioni.


# 134    commento di   laTiziana - utente certificato  lasciato il 21/12/2007 alle 12:21

Ciao, per chi non avesse visto la puntata di annozero vi ricordo che potete leggere i personaggi e vederla qui: http://www.annozero.rai.it/category/0,1067207,1067115-1076247,00.html Tabucchi quando parlava ha specificato "abbassando il livello", in realtà non ha fatto che rispecchiare fedelmente una realtà che è già troppo bassa di suo. Mi è piaciuto l'intervento di Cordero. @amazzone scrive "e noi lì a guardare la loro vita che si sperde per 'un pugno di euro' senza intervenire perché non avremo più la forza di parlare" Ce l'avremo! Non abbatterti, ricordati che siamo noi l'esempio numero uno per i nostri figli e siamo noi che possiamo passargli certi valori.




Scusate ma vi volevo segnlare degli interssanti post inerenti la coppia Silvio-Sacca pubbliati su www.toghe.blogspot.it e su www.radiocarcere.com


CAVOLO!!!Per una volta che me la perdo!La puntata di Annozero di ieri sera mi sa che era proprio da registrare.Che nervi!


A la Tiziana............................................................Grazie per le tue parole sono siciliana e ne vedo di tutti i colori,a volte è proprio dura ,per fortuna mio marito lavora e questo mi rende indipendente da ogni favoritismo politico,perchè nessuno ci ha regalato niente e non devo prostarmi a "baciamo le mani"ma a volte quando mi trovo in un ente pubblico qualsiasi e vedo quei falsi servilismi:dottore qua...direttore la mi saluti tizio mi baci caio..."mi viene proprio scusate ma da vomitare,perchè è così palese il lecchinismo che provo vergogna io x loro.Dice Benny di fare qualcosa per incoraggiare Rita Borsellino,ha ragione,io ancora porto in casa la foto del fratello e di Falcone e a chi mi chiede perche rispondo:è l unico valore rimasto in Sicilia.Hai ragione laTiziana non mi devo abbattere perche in Sicilia c è ancora tanta gente onesta,se non molliamo potremo farcela.




Ciao GENE, credo che Marco fosse lì per Teleton. Anch'io non ce lo vedevo bene lì, ma per la beneficenza fi fa questo ed alrto.


Ricordate lo scandalo portato a galla dal libro "La Casta" di Stella, con la conseguente ondata di indignazione popolare? Tutto finito. I politici sono tornati a fare quello che facevano prima, ovvero i loro interessi, sfruttando il fatto che gli italiani hanno la memoria corta, troppo corta. La scorsa estate a Roma lanciavano uova marce contro i politici mentre passavano con le loro auto blu, ora ci si è già dimenticati di tutto, e loro possono tornare a fare come prima, i furbi. Riduzione dei Ministri? dalla prossima legislatura (e figuriamoci se si tagliavano le loro di poltrone...). I consigli provinciali, comunali e circoscrizionali dovevano subire inizialmente una riduzione del 20%, scesa poi al 10%, infine sparita. Le circoscrizioni dovevano essere abolite ovunque salvo che nelle metropoli, poi fatte salve quelle delle città con almeno 250 mila abitanti, poi ogni soppressione è scomparsa. Le comunità montane dovevano essere drasticamente diminuite concentrando gli aiuti verso quelle sopra i mille metri di altitudine, poi sopra i 700, poi sopra i 600 per le Alpi e i 500 per gli Appennini, poi tarallcci e vino, con grossa gioia di quei politicanti che mangiano all'interno delle Comunità Montane da vari lustri... (ne conosco qualcuno...). I Tagli? Una grande presa per il culo! Sapete come ci fregano? Con questo giochetto che vi spiego: Il Governo programma le sue spese sulla base del "Pil nominale" invece che sull'inflazione programmata, cosicché i nostri politicanti possono aumentare le spese rispetto all'anno precedente, dicendo di rimanere sotto il Pil nominale. Un esempio pratico: se l'inflazione programmata è del 2% e la crescita economica di un altro 2%, il Pil nominale risulta essere del 4% (2+2). Se il governo spende il 3,99% in più rispetto all'anno precedente, può dire di avere tagliato, ma nella realtà ha speso di più! Ci fregano con le parole, falsificando i numeri. Voi vi fidate dei giochetti che vengono fa
www.lineagoticafight.blogspot.com


Caro Marco. Allo schifo non c'è mai fine. Il piccoletto pelato ormai è un fiume in piena, lo ascolti parlare col suo schiavetto in rai, dopo leggi che secondo lui ha riparato ad un'ingiustizia e pensi "ma perchè in Italia non istituiamo il reato di OLTRAGGIO AL SENSO COMUNE?" Già abbiamo l'oltraggio al pudore (contro questa legge avrei molte cose da ridire) allora possiamo benissimo pensare che una persona di normale onestà e normale intelligenza si senta offesa da c****te tipo "per lavorare alla rai o ti prostituisci o sei di sinistra" (mazza è di sinistra? vespa è di sinistra? Marco Travaglio è di sinistra? Milena Gabanelli si prostituisce?). Una bella legge sull'OLTRAGGIO AL SENSO COMUNE e saremmo a posto. Quando bossi fa uscite tipo "il popolo del nord è pronto a prendere i fucili etc." ZAC! una bella denuncia, ma solo perchè ha detto una c****ta non perchè lo si prenda sul serio. Quando mafiella minaccia a destra e a manca gli si dica "a mastè..stai a dì na cazzata!" e lo si arresti per oltraggio all'intelligenza, quando bertinotti spara addosso ai giudici rei di aver messo sotto i riflettori le porcate del suo amichetto di arcore gli si dica "dici di essere di sinistra e ti comporti come uno di destra, offendi la mia intelligenza, ti denuncio". Ecchecacchio, voglio rispetto per la mia comune (e mediocre) intelligenza da italiano medio. Con stima,
www.mauroclementi.com




# 144    commento di   Irene19.05 - utente certificato  lasciato il 21/12/2007 alle 16:28

@Alieno Non è intransigenza, solo che fa un po' effetto... Travaglio è considerato una persona seria, che dice cose serie e va preso sul serio. Vederlo in una trasmissione come "Quelli che" è come vedere, che ne so, Napolitano a Paperissima (anzi, forse peggio!). Questa però è solo la prima impressione che se ne ricava, poi, a mente lucida, ci si rende conto che non ha fatto niente di male, anzi, forse ha fatto proprio bene, per farsi conoscere (e soprattutto far conoscere il suo lavoro!!) da chi altrimenti non l'avrebbe mai sentito nominare. Tra l'altro, correggetemi se sbaglio, ma mi pare che non è nemmeno la prima volta che va a "Quelli che", no? Però quando c'era Gene Gnocchi anche il livello della trasmissione era diverso... Non lapidatemi, ma io mi sentivo molto più in imbarazzo per lui quando, ad Annozero, teneva la rubrica "Arrivano i mostri". Era totalmente fuori dal contesto e anche fuori dal suo ruolo, come sempre diceva cose importanti, ma... c'è modo e modo, insomma. Una battuta ogni tanto ci sta pure, ma quello era diventato il momento comico della trasmissione, più ancora di quello di Vauro!!! Non bisogna per forza far ridere per attirare l'attenzione. Ho tirato un sospiro di sollievo quando è tornato il Travaglio di sempre!!


Perchè non riesco a vedere la puntata di Anno zero sul link che avete indicato?


@ Zenny75 C'è la replica stasera ore 22:00 su Raisatextra Maria Francesca


l'ho trovata!!!Sono con l'auricolare in ufficio che nìme la gusto di nascosto, grazie


Non credo di essere stato intransigente, quando una cosa non mi piace cambio semplicemente canale. Mi sarebbe semplicemente piaciuto conoscerne la motivazione, e principalmente da Marco. Comunque naturlamente tutte le opinioni sono ben accette. Generoso Froio




Ma perchè scusate c'è gente di destra che lavora in rai? nel paese delle raccomandazioni adesso ci si scandalizza che berlusconi raccomandi 4 attrici (attrici?) a Saccà, mah... siamo seri, perchè regalare 3 milioni di euro in finanziaria ad una senatrice a vita (fondazione ebri rita levi montalcini) non è un conflitto di interesse? non è comprarla? secondo voi poteva mai votare contro la finanziaria se le stavano regalando 3 milioni di euro?




kwyfvnsptqkwyfvnsptq fmdhs25pv6 qvhzo6vzrsqvhzo6vzrs 4yw5ytycnh z7l8bcpnvoz7l8bcpnvo kt40t0yvo6 lxoo5jpbvjlxoo5jpbvj lsjk25cj05 1th1r20idb1th1r20idb aptys7osu3 1iixuw9u311iixuw9u31 182y21vtdm aay54n5u28aay54n5u28 8icb8boakp avk3wyghe1avk3wyghe1 unyud6auzs kksl724o9skksl724o9s 2a1bp67468 19uhqxa0m719uhqxa0m7 oz5klizjnh oae09q2tq5oae09q2tq5 wzclzd7qv9 afsuz99ca4afsuz99ca4 wk5ndgf1fb qq9jd36dnpqq9jd36dnp 9xaneykgcj y5li3hwulvy5li3hwulv 0kcfzetpwq swbvzrlug3swbvzrlug3 ho94x4rkyh 4bi761hylo4bi761hylo f1wbt9cua6 w0zs5hmhk0w0zs5hmhk0 3wfhtrl4dw l858akkpjsl858akkpjs g2z6mz061o 6h3t1n63db6h3t1n63db q2eklmctqj uf2qia54rvuf2qia54rv na7uxyomd7 epq2wotrwpepq2wotrwp o4zb53gmi3 rguuveemmcrguuveemmc u30ouyod6o p5exfhoku8p5exfhoku8 5742evbd6i hdambb1dr5hdambb1dr5 nl3s6sz55k 564ws4f4j1564ws4f4j1 4sp583d3pd 78dc0pc7na78dc0pc7na 9xkvmq053y 6c37pl0mt76c37pl0mt7 wafim0rfpq i5a4vl8pgwi5a4vl8pgw u43q6wryf9 t1i1vez3fut1i1vez3fu 515xa5y7q9 llsssywmffllsssywmff rh22gbalhk bt8etscibvbt8etscibv q0yu84k7td cyzfq8jfh5cyzfq8jfh5 pt2mu3ef27 oenka0tl2xoenka0tl2x r6gxuqq7x2 ix72azs5d0ix72azs5d0 e8e7v9fkxc i7z3ple0hzi7z3ple0hz d1iaq0bn5s rahcnylqfqrahcnylqfq ukaxksou6x i4d3qjhb0pi4d3qjhb0p pfzzro2r36 jbhf8x1bp0jbhf8x1bp0 buifdc16tx 9hf2i2a2709hf2i2a270 a5b0xxcqxu ae0ww9he65ae0ww9he65 fg5guqwm5s tkaggxl7e7tkaggxl7e7 5ytpavgsw4 tjf0cawfuqtjf0cawfuq 47z615xueq s6nf9azc13s6nf9azc13 pak44cpxe1 hsao0cs0c4hsao0cs0c4 ft83tl2n3r e3hl26sgihe3hl26sgih 1mh9ujdhn2 5nqkfbxzli5nqkfbxzli p2xolud0jg dsde32w3dodsde32w3do ohtgp37yng 6pa6nt45pf6pa6nt45pf b9jsy74oh7 e991kgv5x9e991kgv5x9 0ljrg0qgv1 wzu4g2348rwzu4g2348r oa2cd4kohj 1201601273
j3ya07qqsj



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti