Commenti

commenti su voglioscendere

post: Tutti i santi di Silvio

Signornò l'Espresso, 18 aprile 2008 Una notizia di 21 righe sul Corriere e una candidatura nel Pdl passata inosservata gettano nuova luce su un’affaire dimenticata da tutti fuorchè da Silvio Berlusconi , che seguita a citarla come prova dell’”uso politico della giustizia”: le tangenti Fininvest alla Guardia di Finanza , peraltro accertate dalla Cassazione che ha condannato gli ufficiali corrotti e il manager corruttore, Salvatore Sciascia , arrestato nel ’94 e reo confesso di tre mazzette da 100 milioni di lire per ammorbidire verifiche fiscali a Videotime, Mondadori e Mediolanum. Chi gli diede l’ok e il denaro? Lui dice: Paolo Berlusconi . Questi conferma, ma il Tribunale l’assolve e condanna Silvio. Che pure per i giudici d’appello (reato commesso, ma ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Travaglio è così chiaro, conciso e semplice nello scrivere che anche un bambino capirebbe ciò che dice... eppure i fan di silvio continuano ad avere orecchie da mercante. Ci vuole molto coraggio (o faccia da c**o?) per contraddirlo, non fosse altro che lui non esprime opinioni o giudizî ma si limita a riportarci i fatti per quello che sono... che poi dovrebbe essere esattamente il lavoro di un giornalista, no?


A costo di ripetermi, io penso che varrebbe la pena concentrare un pochino di attenzione sull'integrita' del sistema elettorale -Sono successe parecchie cose di tutta rilevanza, prima delle elezioni - improvvisamente i **mitici brogli** sono spariti da ogni testata - e questo e' curioso. Non dimentichiamoci che situazioni simili si sono verificate in molti paesi negli ultimi dieci anni, ed in particolare da quando la struttura tecnologica sub-appaltata e **vox ultima per il conteggio** e' in mano a **less-than-honorable** compagnie multinazionali a cui ovviamente, se richiesto, e' possibile giocare globalmente e per il miglior offerente. Quanti aspetti da chiarire...


L'altro giorno, chiacchierando con una mia conoscenza, si parlava di politica, e anche lei era arrabbiata per il risultato delle elezioni. Tra l'altro, è una grande fan di Marco...:-). Bene, ad un certo punto ha detto che, dei ministri del governo di centrodestra, non le era dispiaciuto ai tempi Alemanno. Anch'io l'avevo non dico apprezzato, ma considerato uno dei migliori (visti gli altri, poi...). Poi, però, avevo appreso la storia del latte Fresco Blu, che era diventato da non fresco a fresco, dopo una splendida vacanza dell'allora ministro Alemanno alle Seychelles, a spese di Parmatour di Calisto Tanzi. Sarò cattiva, ma alla mia conoscente l'ho raccontata, perché mi pareva giusto. Poverina, ci è rimasta male, ma credo che, come dice Grillo, "democrazia è soprattutto scambiarsi informazioni". Bellissimo post, Marco, e straordinariamente chiaro e lucido: vorrei tanto che succedesse qualcosa...Grazie a te e a tutti i tuoi colleghi (quelli seri, gli altri...grr!!!).


QUESTO PAESE STRANO NON SI SMENTISCE SE IO SONO UN GENITORE ED HO UN FIGLIO MINORENNE CHE ME NE COMBINA DI TUTTI I COLORI NON SOLO NON POSSO "EDUCARE" E SOTTOLINEO SOLTANTO "EDUCARE" MIO FIGLIO POICHE' SE PER INDURLO AD UN COMPORTAMENTO CORRETTO SEMMAI AVESSI LA MALAUGURATA SORTE DI DARGLI UN CEFFONE (SE MAGARI HA 15-16-17 ANNI) E LUI MI CHIAMA GLI ASSISTENTI SOCIALI ED IL TELEFONO AZZURRO IO SONO ROVINATO. SE POI QUEL MIO FIGLIO COMMETTE UN ATTO ILLECITO O PROCURA UN DANNO ECONOMICO A QUALCUNO, CHICCHESSIA, LO STATO MI RITIENE SOLIDAMENTE RESPONSABILE DI QUESTO E CONDANNA ME A PAGARE I DANNI PERCHE' NON HO SAPUTO EDUCARE MIO FIGLIO POICHE' DICE LA RESPONSABILITA' E' DI CHI HA LA RESPONSABILITA' COME CAPO FAMIGLIA. IO QUESTO NON LO CONDIVIDO MA DEVO, COME CITTADINO SUBIRLO COMUNQUE. ORA SE UN IMPRENDITORE HA DEI DIPENDENTI CHE COMMETTONO ATTI CHE COME QUESTO DI DARE MAZZETTE, PER ESEMPIO, NON PUO' NE POTREBBE MAI SFUGGIRE AL SUO CONTROLLO NON SOLO MA ALLA SUA TOTALE APPROVAZIONE PERCHE' NON CREDO CHE QUEI SIGNORI PER FARE ANDARE AVANTI L'AZIENDA DI QUALCUN'ALTRO SI TOLGANO DALLE TASCHE SOLDI PER CORROMPERE QUALCUNO. ALLORA, CASO STRANO, QUESTO IMPRENDITORE SFUGGE ALLA SEMPLICISSIMA REGOLA DIPIETRANA "NON POTEVA NON SAPERE" PERCHE' PALESE E LOGICA E' RISULTANTE DEI FATTI MA LO SI GIUSTIFICA POICHE', DICONO ALCUNI GIUDICI "POTEVA NON SAPERE, ANZI NON SAPEVA" E A SUPPORTO DI QUESTO ANCHE L'EVIDENZA DIVENTA IRRILEVANTE. QUESTI GIUDICI HA ESALTATO IL SIGNOR BERLUSCONI IN UNA SUA RECENTE APPARIZIONE PUBBLICA QUELLI CHE IN 93 PROCEDIMENTI A SUO NON LO HANNO TROVATO O NON LO HANNO VOLUTO TROVARE COLPEVOLE DI ALCUNCHE' MENTRE COLPEVOLE SONO IO SE MIO FIGLIO COMMETTE UN DANNO E PUR AVENDO AVUTO LE MANI LEGATE DALLO STATO CHE MI HA IMPOSSIBILITATO A DARGLI UNA CORRETTA EDUCAZIONE POI SONO RESPONSABILE DIRETTAMENTE DI QUANTO LUI PROVOCA. COMPLIMENTI ALLA COERENZA ALLA GIUSTIZIA ED ALLA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI NONCHE' ALLA DEMOCRAZIA ALLA DIFESA DEL CITTADINO E AL DIR


E AL DIRITTO ROMANO CALPESTATO A PIU' NON POSSO. COMPLIMENTI A TUTTI!!!


Evviva A far "porcate" si fa carriera!!! Alè!


SARÀ CONTENTO QUELL'ELETTORE DI BERLUSCONI CHE DICEVA AD ANNOZERO CHE SILVIO È TALMENTE RICCO CHE NON HA BISOGNO DI FARE I SUOI INTERESSI. BLAAAAAAAAAA. MA COME È POSSIBILE? MENO MALE CHE SILVIO C'ÈÈÈÈÈÈÈÈÈÈÈÈÈÈ. PORTATEVI IL PARACADUTE PERCHÉ TRA POCO SI CADE A PICCO E CI SI FARÀ MOLTO MALE. BOSSI ALLE RIFORME...=... FEDERALISMO FISCALE. IN DU CUL* GARIBALDI, COME DIREBBE ALBANESE.


POLITICA. La Lega presenta il conto al Cavaliere e così a Bossi andrà il Ministero delle Riforme, mentre a Maroni quello dell'Interno, più un altro dicastero e un pò di posti importanti. E' presumibile un bel giro di vite contro l'immigrazione clandestina che vive di criminalità. Visto quello che succede nel paese reale anche in questi giorni, non c'è che sperare che dalle tante parole si passi finalmente ai fatti concreti. PAPA. Grande successo della visita di Benedetto XVI in America. Dure critiche del Pontefice tedesco contro il nazismo. Apprezzabili anche le scuse per quanto commesso dai preti pedofili statunitensi e ampiamente liquidato dalle centinaia di milioni di dollari vaticani. Ma come mai neanche una parola del Papa contro la pena di morte negli USA e contro la politica guerrafondaia di Bush che ha provocato migliaia di vittime in Iraq? LE VERDI VACANZE. Viaggi privati in elicottero pagati dal ministero, vacanze a Miami o alle isole Canarie, soggiorni nell'hotel sette stelle Town House di Milano, un terreno acquistato nella zona di Viterbo, un intero palazzo da affittare a Roma: sono questi i «favori» che il responsabile dell'Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio avrebbe accettato come ricompensa per aver concesso appalti e affidato incarichi di consulenza. La procura di Roma ha trasmesso gli atti ricevuti dai colleghi di Potenza al Tribunale dei ministri contestandogli il reato di corruzione. Poi la sinistra si chiede dove abbia sbagliato! ALITALIA. Dopo le promesse elettorali di Berlusconi e dopo avere candidato il nipote del patron di Air One tra le file del PDL, si sta aspettando la famosa cordata di italiani pronta a salvare il baraccone Alitalia. Per il momento solo un potenziale interessamento da parte della gelida compagnia aerea russa. Promesse da marinaio? Speriamo senza tante mitragliate. Commenti su....
www.fuochidipaglia.it


Guardiamo in faccia la realtà. A moltissimi italiani non è che non sia arrivata notizia delle malefatte accumulatesi negli anni da parte del nostro piccolo cesare (il minucolo è d'obbligo). Ma ciò che mi pare di avvertire, in molti casi è una malcelata ammirazione proprio in virtù della scaltrezza e della disonestà con cui ha raggiunto i propri obiettivi. Mi dispiace dirlo ma basta guardare alla storia di questo paese: nessun orgoglio, un popolo che si prostra ammirato alle gesta dell'ennesimo Principe imbroglione e che non riesce a pensare oltre il proprio "clan". Io, la mia famiglia, i miei amici più stretti e gli altri si fottano pure! Nessun senso della comunità e del rispetto per il prossimo. Sono quelli che si pongono il problema dell'onestà, della correttezza, della verità a essere considerati "anormali".


ciao marco, dopo aver letto la tua lettera sul blog di beppe grillo volevo chiederti una cosa: hai detto che nel tuo ultimo libro "se li conosci li eviti", avete escluso dalla conta i reati "politici" e di "opinione". ecco, dopo aver dato tutti o quasi in testa (me in primis) a james bondi per quella sua fantastica esternazione a proposito delle liste pulite, vorrei capire se possibile qual è il criterio secondo cui avete classificato "politico" un reato piuttosto che un altro (se non ricordo male, la questione fu anche oggetto di un tuo intervento ad annozero). ti ringrazio, marco


E' sempre un immenso piacere leggere i tuoi pezzi, caro Travaglio, così come è piacevole leggere i commenti di tanta gente scandalizzata come me di fronte all'imperatore Berlusconci. In questo momento mi sento di avere speranza, l'Impero prima o poi finirà a forza di picconate dal basso. Io ho 22 anni, spero che almeno per il momento in cui anch'io costruirò una famiglia la dittatura sia finita. Poi può governare Veltroni, Fini o Giordano, non mi interessa, purchè il nano infame sparisca dalla scena plitica. E badate, non è una questione di odio personale contro l'uomo Berlusconi, è una questione di ripugnanza nei confronti del politico, corrotto, pluri-inquisito e pluri-prescritto, falso e ipocrita. Io ho votato Idv non perchè volessi a tutti i costi Veltroni premier, assolutamente, ma perchè l'opposizione alla dittatura mediatica è doverosa.








Complimenti come sempre a Travaglio, che fa quello che può, ma possibile che non ci sia nessuno che, dopo i FATTI, commenti adeguatamente questi accadimenti, magari in seconda serata, in TV, con una sorta di SGARBI QUOTIDIANI (con un altro personaggio, ovviamente). Bisogna far capire al cittandino perchè, se Berlusconi è un malfattore, lui ci rimette soldi e/o servizi. Perchè, se lui è in conflitto di interessi, ci rimette denaro SUO (del cittadino). Questo manca più che mai: qualcuno che CONNETTA i fatti relativi allo psiconano (e nn solo lui, sia chiaro) con i problemi sulla sanità, nei comuni, sulle strade, nelle aziende editi, ecc.. Sennò l'italiano medio non capisce cosa glie ne dovrebbe fregare se testa d'asfalto è un corruttore di giudici se poi gli toglie l'ICI.


Parlando con diverse persone delle ultime vicende elettorali mi è successo questo: 2 conoscenti che reputavo (e sottolineo repuTAVO) persone piuttosto informate mi hanno chiesto "ma chi è Mangano?". Non ci posso credere!!!!! Adesso mi spiego il perchè di tante cose.


La legge NON è uguale per tutti La stampa NON è libera L'Italia NON è un paese fondato sul lavoro Marco grazie per quello che fai.


E' inutile girarci attorno: gli italiani hanno capito chi è Berlusconi e lo votano apposta perchè vogliono continuare a costruire la casa abusiva, perchè non apprezzano leggi e lagalità, perchè vogliono continuare a fare i propri porci comodi... in barba all'Europa che (quando si accorgerà di come sono gli italiani) farà di tutto per restituirci all'Africa. Hasta la vista ...


Grazie a questi giornali di merda che abbiamo ovviamente tutto passa senza battere ciglio, vergognoso.


Chi vuole scommettere con me che una delle primissime leggi che passerà il prossimo Parlamento sarà quella che limiterà in modo consistente la possibilità di effettuare e l'utilizzo da parte dei magistrati delle intercettazioni telefoniche??


il berlosca a matrix (http://video.google.com/videoplay?docid=4167864100912133016&q=berlusconi+matrix&ei=qHQMSMH1G4e02wLzz72xBA&hl=it) spara le solite balle (numerini inventati e mai verificabili - o meglio, verificabili ma il giornalista medio se ne guarda bene di farlo) poi, basta leggere su affidabili fonti di siti di economia per sapere che: Eurostat, in Italia il debito più alto forte calo del deficit da 3,4% a 1,9% venerdì 18 aprile 2008, I dati resi noti a Bruxelles confermano quelli di Istat e BankitaliaIl rapporto debito/pil è comunque sceso dal 106,5% al 104% Eurostat, in Italia il debito più alto forte calo del deficit da 3,4% a 1,9% domanda? chi aveva portato il debito a 106.5? chi, in un anno e mezzo lo ha portato a 104? ma i giornalisti, per cosa vengon pagati? saluti cordiali a marco manuele


Ogni ultima speranza è caduta dopo che mi sono sentita urlare e ripetere in faccia: " Ma l'hai capito o no che alla gente non frega niente del debito pubblico, di come ci vedono in Europa, del deficit e di se una politica è giusta o meno? E non gliene frega nulla se Berlusconi si fa le leggi per sè. L'importante è che non rompe le palle a noi!".... Quello è stato il momento in cui ho mollato le armi, gli italiani non vivono in Italia, vivono nel quartiere di casa.......... argh!


Ogni ultima speranza è caduta dopo che mi sono sentita urlare e ripetere in faccia: " Ma l'hai capito o no che alla gente non frega niente del debito pubblico, di come ci vedono in Europa, del deficit e di se una politica è giusta o meno? E non gliene frega nulla se Berlusconi si fa le leggi per sè. L'importante è che non rompe le palle a noi!".... Quello è stato il momento in cui ho mollato le armi, gli italiani non vivono in Italia, vivono nel quartiere di casa.......... argh!


OMMIODDDDIOOOO... spero che la cosa sia solo un`altra allucinazione del mezzo cervello rimasto a Bossi, ma Calderoli vicepremier...e` troppo, e chi li vuole vedere adesso? Il nano che fa le corna e l`imbecille che alza il medio, o fa il gesto dell`ombrello...non si possono mandare Gianni e Pinotto ad appuntamenti internazionali in cui dovremmo salvare il salvabile della nostra ormai distrutta reputazione di paese presumibilmente democratico!!Con Bossi alle Riforme, beh saremo i primi ad avere un pluricondannato come presidente ed un cerebroleso come ministro! Manca solo la donna cannone e il circo puo` partire!


Avete notato come, da dopo le elezioni, in tutti i TG di regime sia scomparsa completamente la questione dei salari e del costo della vita? E avete notato come improvvisamente tutti i titoli dei giornali e le aperture dei tiggì parlino solo di "emergenza sicurezza"? SIETE DELLE MERDE!!! GIORNALISTI BASTARDI!!! VDay VDay VDay


Avete notato come, da dopo le elezioni, in tutti i TG di regime sia scomparsa completamente la questione dei salari e del costo della vita? E avete notato come improvvisamente tutti i titoli dei giornali e le aperture dei tiggì parlino solo di "emergenza sicurezza"? SIETE DELLE MERDE!!! GIORNALISTI BASTARDI!!! VDay VDay VDay


OMMIODDDDIOOOO... spero che la cosa sia solo un`altra allucinazione del mezzo cervello rimasto a Bossi, ma Calderoli vicepremier...e` troppo, e chi li vuole vedere adesso? Il nano che fa le corna e l`imbecille che alza il medio, o fa il gesto dell`ombrello...non si possono mandare Gianni e Pinotto ad appuntamenti internazionali in cui dovremmo salvare il salvabile della nostra ormai distrutta reputazione di paese presumibilmente democratico!!Con Bossi alle Riforme, beh saremo i primi ad avere un pluricondannato come presidente ed un cerebroleso come ministro! Manca solo la donna cannone e il circo puo` partire!


OMMIODDDDIOOOO... spero che la cosa sia solo un`altra allucinazione del mezzo cervello rimasto a Bossi, ma Calderoli vicepremier...e` troppo, e chi li vuole vedere adesso? Il nano che fa le corna e l`imbecille che alza il medio, o fa il gesto dell`ombrello...non si possono mandare Gianni e Pinotto ad appuntamenti internazionali in cui dovremmo salvare il salvabile della nostra ormai distrutta reputazione di paese presumibilmente democratico!!Con Bossi alle Riforme, beh saremo i primi ad avere un pluricondannato come presidente ed un cerebroleso come ministro! Manca solo la donna cannone e il circo puo` partire!


Carissimo Marco , Peter e Pino , potreste gentilmente dedicare un post sulle vostre posizioni riguardo al prossimo v2-day ? Per l' opinione di Marco si può guardare il video girato da 'Qui Roma Libera' davanti la libreria feltrinelli alla galleria Alberto Sordi : http://it.youtube.com/watch?v=bsGBSXj22B4




Caro Marco, purtroppo, come ho potuto constatare nel post-elezioni, la gente che ha voluto per la 3 volta Berlusconi al Parlamento (e tutti i suoi scagnozzi) ha la memoria corta. Non ce n'e' uno, che mi abbia saputo dire, quali cose buone abbia fatto nelle precedenti legislature. Non si ricordano delle leggi ad-personam, dei suoi reati PRESCRITTI, delle sue continue bugie e delle figuracce che ci ha fatto fare con gli altri paesi Europei (ma all'Estero, grazie a dio, se li ricordano ancora). Ho chiesto a qualche conoscente, il motivo della sua preferenza e mi sono sentita rispondere le cose piu' disparate: "perche' lui si e' fatto sa solo(..), perche' lui e' perseguitato dai giudici (!), perche' lui ha creato milioni di posti di lavoro!, perche' lui ci fa pagare meno tasse e ultimo, ma non meno importante, perche' Di Pietro ha messo in galera degli innocenti con mani Pulite e potrebbe succedere anche a te!. A quest'ultima fandonia, ho risposto che chi si comporta onestamente, non deve temere di finire in galera, insomma parto dal principio "male non fare, paura non avere". Come vedi, Marco, e' triste constatare che chi lo ha votato ha il cervello, plagiato da un'informazione pilotata e non fa altro che ripetere a pappagallo tutto cio' che lui inculca nella testa, da 14 anni a questa parte. per questo ti chiediamo, di continuare per la tua strada, che e' anche la nostra, e resistere, resistere, fino a che il Bene vero vinca sul Male vero. Buon lavoro. Monica.


a Monica Condivido pienamente il tuo commento. Ma la cosa che più mi rode è il fatto che dobbiamo RESISTERE RESISTERE RESISTERE e LOTTARE anche per quei dementi, sapendo già in partenza che i primi a prenderci a pesci in faccia saranno proprio loro.


# 52    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 21/4/2008 alle 14:52

Non ci resta che la protesta. Io venerdì ci sarò a Torino per fare vedere allo Psiconano plastificato che ci sono ancora degli italiani che vogliono uno stato libero e non una dittatura dolce... Come disse Francesco Saverio Borrelli all' inaugurazione dell' anno giudiziario del 2002 " RESISTERE!RESISTERE!RESISTERE!!!!" un saluto
www.lostudiodiwatty.ilcannocchiale.it


@Monica Penso che conti qualche cosa il fatto che l'Italia sia il fanalino di coda in Europa per quanto riguarda il livello di istruzione. Nella maggior parte delle dittature che si sono viste nella storia la stragrande maggioranza della popolazione viene tenuta nella piu' assoluta ignoranza. L'istruzione crea menti libere, che abbiano gli elementi per valutare e giudicare i fatti senza farsi manipolare. Ricordo un bravo professore ad economia che ci insegnava e leggere i dati e le statistiche per quello che sono: dei numeri che possono essere utilizzati per dimostrare qualunque teoria. Ho l'impressione che la televisione abbia giocato un ruolo immane nel diseducare completamente la maggioranza degli Italiani in questi anni..




Gentile signor Marco Travaglio, le segnalo questo comunicato: http://www.radicali.it/view.php?id=120724 Sapienza: guai a quei giornalisti che per far notizia vogliono far giustizia Roma, 21 aprile 2008 • Dichiarazione di Simone Sapienza, Comitato Nazionale Radicali Italiani Marco Travaglio notoriamente fa' un distinguo del tutto personale rispetto a ciò che è un'opinione e ciò che non lo è. Nella lettera pubblicata venerdì sul blog di Beppe Grillo, in risposta al mio comunicato del 16 aprile, scrive che lui e Peter Gomez si sono attenuti a un criterio preciso: "escludere i reati "politici" e "di opinione", oltre a quelli derivanti da incidenti stradali e simili" dalla loro lista tanto pubblicizzata da Grillo nei giorni precedenti e successivi al voto. Travaglio include nella sua lista di condannati, Giancarlo Lehner (FI), così scrivendo: «Per alcuni suoi articoli, e in particolare per un pahmplet calunnioso in cui accusava addirittura i magistrati di Mani Pulite di "attentato ad organo costituzionale", un reato da ergastolo. Lehner è stato condannato per diffamazione dal Tribunale di Trento». Tra i 24 parlamentari condannati in via definitiva, c'è inoltre Lino Jannuzzi (FI), condannato per diffamazione a mezzo stampa nella sua qualità di giornalista professionista e di direttore responsabile del quotidiano "Il Giornale di Napoli", alla pena della reclusione a due anni, cinque mesi e dieci giorni, per effetto di cumulo di condanne relative ad articoli pubblicati negli anni ottanta e novanta. Le suddette condanne si riferiscono a reati di opinione per alcuni suoi commenti critici rivolti all'operato di alcuni magistrati ed altri, comparsi nel quotidiano da lui diretto. Il giornalista de l'Unità non cita questi motivi delle condanne, richiama solo un libro scritto da Jannuzzi sul processo Andreotti – Il processo del secolo - , in cui è sostenuta la tesi dell'assoluzione, per il quale il senatore non è incorso in gu
http://www.radicali.it/view.php?id=120724




Alex và a dormire!!! continua ad attaccarti ai cavilli va...scommetto che hai il santino di Silvio nol portafoglio...sei di una faziosità irritante!!! FAI PENA!!!!!!!!!!!!!






Ma stiamo impazzendo???? berlusconi e il suo sicio a delinguere hanno decretato che il mafioso mangano è stato un eroe, e questo è una notizia vecchia. E il futuro portavoce di di berlusconi quando era con i radicali dichiarava...che la pedofilia «al pari di qualunque orientamento e preferenza sessuale, non può essere considerata un reato». p.s.mi sa che si faceva le canne con pannella


Mi sta bene tutto su ciò che si dice di Berlusconi. Non ho dubbi che sia tutto vero quello che si racconta e si espone nei dettagli sul cavaliere. Ma se è proprio vero che lui monopolizza l’informazione… perché io che non cerco e non sviscero la vita del Berlusca, sono informata su tutte le sue malefatte, anzi a dir il vero mi sono pure stancata di leggerle ovunque. Altra domanda, come mai oggi sui siti delle maggiori testate giornalistiche si parlava in maniera molto particolareggiata dell’inchiesta nei confronti di Pecoraio Scanio, mentre sull’Unità (nel sito) sono apparse solo poche righe in merito. Mi sta bene muovere accuse contro chi deve governare il Paese ed ha “Scheletri nell’armadio che escono da tutte le parti” ( dolce innocenza Borromea) e poi non si parla degli scheletri che fanno capolino dagli armadi di sinistra? Credo che uno dei più grossi scheletri che le sinistre hanno nell’armadio sia proprio il gestire da sempre, in Italia, la cultura e anche grosse fette dell’informazione. Ciao a tutti, Paola


# 62    commento di   rossa - utente certificato  lasciato il 21/4/2008 alle 18:17

TUTTI i nodi vengono al pettine, piano piano il nostro caiNANO si sta ricoprendo della sua stessa merda, piano piano basta avere pazienza, e poi ci potremo godere la sua fine.. VOGLIO GIUSTIZIAAAAAAA V2-Day!!!!!!25 APRILE!!!!! TUTTIIIIIIIIIIIIII GRILLO E TRAVAGLIO A TORINOOO


Io non voglio Berlusconi come premier.... Oddio.... che ansia....


# 64    commento di   *ilaria* - utente certificato  lasciato il 21/4/2008 alle 18:38

Caro Marco, ti ho sempre stimato molto ma ultimamente sono letteralmente incantata da te, dalle tue parole e dalla tua competenza. Questo è uno degli infiniti motivi per cui, all'indomani dei risultati elettorali, ho vissuto e vivo (e, credo, vivrò, a meno che improvvisa morte non giunga a salvarci) momenti di profonda angoscia al pensiero che non sarà così scontato che io possa rivederti in tv.. Vivendo a Roma il mio terrore è poi quintuplicato dal ballottaggio e dal rischio che a governare questa città arrivi un "ex picchiatore, ex lanciatore di bombe, ma attualissima vergogna elettorale", come ho scritto sull'ultimo post del blog che tengo col mio ragazzo (http://inbarcavelacontromano.blogspot.com/). Qualunque complimento per te sarebbe estremamente riduttivo, perciò ti saluto e basta, sperando quantomeno che sia confermata la data della tua tournèe teatrale qui a Roma. ilaria
http://inbarcavelacontromano.blogspot.com/


Rispondo a Paola. Chi ha mai detto che la sinistra non si è mai macchiata di nessun peccato? Nessuno qua afferma una cosa del genere, e anzi Travaglio, da buon giornalista qual'è non ha mai esitato a metterci al corrente anche di episodi poco edificanti di cui si sono resi protagonisti amministratori appartenenti a tale parte politica. Ma vedi... si tratta di un rapporto di 100 a 10!!! Tu dici "Credo che uno dei più grossi scheletri che le sinistre hanno nell’armadio sia proprio il gestire da sempre, in Italia, la cultura e anche grosse fette dell’informazione." Quindi è una colpa se le persone maggiormente informate e con un bagaglio culturale più consistente si rivolgono a idee e a una visione del mondo tradizionalmente di sinistra? Questo tuo commento fa sorridere. Cosa vuoi che sia l'Unità con la sua tiratura rispetto a un impero televisivo ed editoriale?




Cara Paola M. Ma in che Paese vivi? La sinistra gestisce grosse fette di informazione e la cultura? Fai nomi e cognomi su quello che dici, oltre la piccola isola di RaiTre non vado...Per quanto riguarda la cultura poi, la storia è storia e non si può cambiare(nonostante Dell'Utri). Vuoi forse dire che non c'è stato il nazismo, il fascismo, i campi di concentramento, la deportazione degli Ebrei, che Mussolini non ha trascinato l'Italia in una guerra che che ha lasciato miseria e disperazione? Mi sembrano cose che non si possono negare perchè, fortunatamente, ci sono dei filmati a testimoniarlo. Anche io come altri di voi che lo hanno scritto, ho provato in questi giorni a confrontarmi con persone che votano Berlusconi e mi sono cadute le braccia per quello che dicono...ho sentito che Silvio ci ha salvati dalla guerra! Non conoscono Mangano, non conoscono Travaglio, sono indifferenti al conflitto d'interessi, alla candidatura di pregiudicati, di nani e ballerine...NON GLIENE PO' FREGA' DE MENO!!! A loro interessa solo che gli abbassa le tasse, che caccia gli extracomunitari, la sicurezza(che è giusta per carità) e non si ricordano che questi hanno governato per 5 anni con una maggioranza bulgara e non hanno mantenuto niente delle promesse elettorali. Come si può parlare con questa gente? io non ce la faccio più! Andassero tutti a quel paese!


ahahah siete delle pecore, travaglio fa soldi attraverso voi cosi come beppe grillo... ma un articoletto sul ministro verde di prodi no? ahahah patetici rodete rodete capre .... e soprattutto sperare che l'italia vada male...bel comportamento ignoranti! i primi sn stati i compagni a sparire fra 5 anni quando silvio non si presenterà piu come presidente sparirete anche voi e le vostre stronzate populisti pseudo comuniste


Travaglio fa un lavoro, come chiunque altro. Anche Vasco Rossi fa i soldi da una vita con i fans che vanno ai suoi concerti, ma mi sembra che abbia lo stesso un gran seguito. Se questo sia positivo o meno non spetta a me dirlo. i miei soldi non vanno a Marco Travaglio, e comunque se anche fosse sarei contenta, perché andrebbero almeno in una giusta direzione. Non è il messia, tantomeno una macchinetta mangiasoldi, è solo una persona che prova ad informare nel giusto modo gli ignoranti che non sanno o non vogliono sapere. Purtroppo ottiene l'effetto contrario però, perché solo chi possiede già il dono dell'intelligenza e dell'apertura mentale riesce a stimarlo come merita.


# 70    commento di   Delia_83 - utente certificato  lasciato il 21/4/2008 alle 20:5

"patetici" potrebbe, per cortesia, utilizzare dei toni più pacati? Siamo noi le pecore o qualcun altro? Grazie.


Cari ragazzi, mi accingo a scrivere qualche riga perche' sento mio il vostro stato d'animo. Le elezioni perse porteranno novita' nel "bel paese". Sono un Ingegnere del sud italia e vivo all'estero da un bel po. Oggi nel mio break di lavoro ero con due colleghi. Uno del Sudan ed uno dello Yemen, entrambi di regione musulmana. Davanti ad un caffe' mi hanno chiesto che significa avere il cavaliere come premier. Apriti cielo......ho cercato di fare un quadro della situazione abbastanza chiaro..... Il tipo dello Yemen mi ha risposto: "noi ne abbiamo tante di persone cosi'.....i soldi sono potere". Il tipo del Sudan risponde:"non fare che la tua mente si perda in troppi pensieri...prima o poi passera'" Che posso dirvi...una volta l'Italia faceva la differenza, ed ha cominciato a farla da quando fu scritta la nostra costituzione, uomini d'onore scrissero regole che posero il nostro paese come primo in classifica per modernita'. Uomini venali ed accattoni cercano di infangare la nostra reputazione cosi' sanguinosamente conquistata. Non permettetelo, non permettiamolo, cerchiamo di essere intelligenti ed innovativi........per favore CERCHIAMO DI FARE ANCORA LA DIFFERENZA!Rispettiamo il nostro essere italiani tentando di informarci meglio e di non ammuffire nel sofa' davanti ad una tv fatta piu' di inessenza che di sostanza! Facciamoci forza e continuiamo....siamo di piu' e piu' forti!!


# 72    commento di   rossa - utente certificato  lasciato il 21/4/2008 alle 20:21

"patetici",,forse hai ragione tu, forse no, chi può dirlo, noi di certo non veniamo a dirvi che lo siete, anche se guarda fino a prova contraria chi stima più un delinquente di un giornalista è coglione altro che patetico.. In ogni caso io nn spero affatto che questi 5 anni vadano male, anzi sogno ogni notte che berlusconi faccia un buon governo, nonostante tutto, ma purtroppo sono quei sogni da chiudere nel cassetto e buonanotte..Berlusconi non farà mai i nostri nè tanto meno i tuoi solo perchè lo difendi e attacchi travaglio, non pensare mai di poter diventare qualcuno, sei solo una delle tante pecore che non ragiona..la verità fa male..
www.VivaTravagliO.ilcannocchiale.it


Sono scandalizzato e preoccupato. Mi chiede come sia possibile che solo in Italia chi è pluri pregiudicato al posto di essere condannato torni ad essere capo del governo per la terza volta anche con ampia maggioranza. Sono un ragazzo di 18 anni che sta per fare gli esami, dopo l'esito delle ultime elezioni sto pensando seriamente di specializzarmi all'estero, forse sono troppo pessimista ma vedendo ciò che ci spetta non sembra promettere niente di bello... Menomale comunque che esistono blog tipo questo in cui veri giornolasti ci possano tenere informati su ciò che le tv e i giornali nascondono. Grazie Marco!!!!


# 74    commento di   Naga86 - utente certificato  lasciato il 21/4/2008 alle 20:56

ITALIANI!!!!!!!!!! E ABBIAMO SOLO COMINCIATO .......


Marco, ha azzeccato l'immagine in toto.E' arrivata la nostra ora. Speriamo che l'orologio si blocchi e il nano cada giu'


**************************************************************** Art. 56. La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto ... **************************************************************** Sbaglio o qualche partito non era presente in TUTTE le circoscrizioni. E allora? Come è stato possibile assicurarne il suffragio universale? ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ Nessuno, dico NESSUNO, parla in TV o scrive sui giornali di: schede nulle o bianche (ca. 10%) astensioni (ca. 20%) ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ "Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, sollecita la costante attuazione della giustizia, impone ai politici il buon governo. Se un giornale non è capace di questo si fa carico di vite umane. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, della verità si porta sulla coscienza tutti i dolori che avrebbe potuto evitare, le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, le violenze, che non è stato capace di combattere." G. Fava, 1981 %%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%






il padrone tira il BASTONE e il cane lo riporta,credo che la preghierina del poeta la reciti ogni giorno il sindaco di ALGHERO IL QUALE HA DECISO,PER IL25APRILE DI NON FAR SUONARE DALLA BANDA L'INNO(BELLA CIAO),FORSE PREFERISCE -MENO MALE CHE SILVIO C'E'-MI CHIEDO TRA QUANTO CI TOGLIERA'ANCHE L'INNO DI MAMELI.CI STANNO PRENDENDO IL FUTURO E VORREBERO PORTARCI VIA ANCHE IL PASSATO.




______ A Qualcuno Piace Oscurato ___+ + iL Provider che "tiene"il sito, dopo l'ultimatum di venerdì, oggi l'ha riattivato e siccome mi aspetto anche che si giochi al gatto con il topo, una copia del sito è su un server estero: Telecom ( "La Sicilia" azionista) per un anno ha attaccato/riattaccato Telefono/ADSL. La salute c'ho rimesso con quell'accidente di cellulare, che mi ha esposto agli abusi di TIM. Perché è stato disattivato il sito per un mese? La cosa si pone solo in questi termini: 1) Si è guastato il Server e sarebbe saltato tutto [ ma in rete sarebbe successa la valle] 2) Hanno consentito a qualcuno di dare un "messaggio". Più in là se ne saprà di più. " - Finalmente ora è aggiornato.Se ne condividi le motivazioni, lo diffonderai tu.
http://www.ricostruire.it/Sommossa_Popolare.htm


Mi trovo un po' daccordo con quel coglione che ci ha dato dei patetici.Io posso capire che i giornalisti italiani(il 99.9%) siano eunuchi privi di dignità ma come mai nessuno dei politici di sx si è mai preoccupato di parlare di queste cose?La verità è che uno non puo' stare in politica se non è ricattabile => la sx non parla di certe cose perchè ha la coscienza sporca,le porcate che fa il nano le fà anche la sx.Un pò Travaglio mi ha annoiato ... è da 10 anni che parla delle aberrazioni del nano ... (purtroppo le consciamo ormai-ho letto quasi tutti i suoi libri !!!!- )Perchè non si chiede come mai gli italiani si sono ridotti a votare un buffone del genere? Forse perchè ormai la sx è morta, abbiamo solo un cumulo di merda anche dall' altra parte !!!!!


Mi accodo al pensiero di Ernesto, è vero il 99,9% dei giornalisti italiani si sono ridotti a lacchè, ed è rimasta solo la stampa estera, tranne qualche eccezione italiana, a supplire al vuoto di notizie, fatti ed opinioni senza paura di subire "editti". E' anche vero che il 50% della colpa ce l'ha la sx: potevano risolvere il conflitto di interessi e abolire le leggi vergogna, ma non lo hanno fatto perchè o gli faceva comodo mantenere le cose così come le aveva lasciate il nano, o non potevano cambiarle perchè erano assolutamente ricattabili. Anche io mi sono chiesto perchè la gente ha votato il nano: la mia opinione è che la gente è fondalmente ignorante, non conosce i fatti e molte cose "non le vuole sentire", cosa che è frequente tra la gente più anziana. C'è anche gente che lo ha votato proprio perchè il nano è furbo, ruba, fa i propri interessi, e credono comunque che gli venga qualcosa in tasca da un governo Silvio III (abolizione ICI, condoni, indulti, riduzione aliquote...). Credo che l'unica soluzione è quella di continuare a raccontare i fatti, bisogna impegnarsi, a cominciare con i propri familiari e con i colleghi di lavoro (quello che sto cercando di fare). PIU' FATTI VERI PER TUTTI!!! INFORMATE, INFORMATE!! RESISTETE RESISTETE!!
http://radiolondra.baywords.com


Vorrei portare alla luce un problema secondo me per nulla secondario. Beppe Grillo col V-D2 vuole tagliare i finanziamenti pubblici all'editoria. Se da un lato il principio motore di questa protesta potrebbe essere corretto (in uno Stato di Diritto sano, e non in un regime-soft come il nostro), finché non si risolve il problema del conflitto di interessi potrebbe essere un'iniziativa MOLTO pericolosa. Poche voci fuori dal coro si troverebbero senza finanziamenti, costrette forse a chiuder bottega, mentre i soliti "protettori" dell'informazione (grande prostituta) troverebbero facili finanziamenti. Berlusconi potrebbe approfittare di questo V-Day per APPROVARE LA PROPOSTA DI LEGGE in un tripudio di populismo e consensi, levarsi dalle scatole il Manifesto, finire le varie scalate editoriali ai giornali che ormai colleziona come album di figurine, E REALIZZARE UNO DEI TANTI PUNTI DEL PROGRAMMA P2 DI LICIO GELLI. Il finanziamento pubblico all'editoria, se usato con criterio, garantisce la pluralità dell'informazione, non è qualcosa da demonizzare. Se il sistema è costipato, una purga come il V-D2 rischia di farci finire con il letame fino al collo.
www.caddozzone.net/quarkonio


Alitalia non sarà salvata. Ma ci costerà lo stesso un mucchio di soldi. E siamo soltanto all'inizio del ballo. Vedo (dall'estero dove vivo), l'Italia come un paese in via di perdizione. Dove le menzogne hanno rimpiazzato la realtà. Dove la gente non vuole sentire la verità. Dove la maggioranza pensa "io speriamo che me la cavo". I vincitori, inetti a governare, continuano i loro giochetti di potere senza rendersi conto che il momento mondiale non ammette distrazioni dalla guida del paese. E invece tutti lí a fare gazzarra. Basta vedere l'indegno circo sugli strupri. Che ci sono sempre stati. E continueranno ed eserci finché le donne verranno considerate come mercanzia. Nelle televisioni di Berlusconci incluse. Ma tutti lí a seguire le cazzate propalate dai media, con dati falsi e statistiche rimaneggiate e falsamente assemblate. Non vedo soluzioni. La gente ha paura, soprattutto del futuro. É incattivita, incarognita. E Berlusconci si inserisce perfettamente in questo momento storico. Intruppando quelli che vogliono credergli, con slogan da calcio fatti passare per idee politiche. Dando un falso senso di appartenza agli italioti che si identificano col furbone di turno. Facendo raccontare emerite balle ai troppi giornalisti leccaculo e disonesti. Quello che sta succedendo lo aveva descritto Reich in "psicologia di massa del fascismo". Il fascismo è più che un'idea politica, uno stato dell'intelletto. La sinistra poteva fare di più ? Non credo. Avere a che fare con Berlusconci è come giocare a carte con il peggior baro che ci sia. Il tavolo è truccato. Troppi soldi, troppo potere, troppi media in tasca. Credo che la sola cosa che si possa fare è dire, insistere, continuare e resistere nel reintrodurre la verità nella vita di questo paese. Trovando vie, mezzi e canali alternativi. Ma chissà, forse è troppo tardi. Un abbraccio da Bruxelles


più che allibito, sono costernato. leggo di gente che ha votato la destra perché l'alternativa era peggiore. che non c'entra il monopolio mediatico, che gli italiani non sono un popolo bue eccecc. ma dico: si puo' essere peggiori di chi ostenta amicizie mafiose e mima il gesto di fucilare una giornalista? si puo' essere peggiori di un pluriprocessato che con il suo conflitto d'interesse paralizza ogni attività governativa? si puo' essere peggiori di un vice premier in pectore che mostra in tv una maglietta offensiva nei confronti dell'islam e scatena la guerriglia in libia? peggiore in cosa? di un probalbile ministro che incita a prendere i fucili contro la canaglia romana(salvo fare carte false per una poltrona)? peggiore nell'invocare il rispetto della legge, il pagamento delle tasse? questo per VOI vuol dire essere peggiori? questi sono gli italiani maturi, che hanno scelto la destra perché il loro capo è più simpatico? simpatico un individuo vendicativo e bugiardo che ha trasformato la l'italia in un regolamento di conti continuo? più che altro sono rassegnato. e apolide. fate pure ma non contate mai più su di me


Finora siete riusciti a incontrare un elettore di Berlusconi che abbia saputo spiegarvi con chiarezza un qualche beneficio che abbia tratto dai cinque anni del suo governo 2001-2006 ? Io non ancora. Neanche a quello arrivano a pensare.


Video sul V2 Day http://it.youtube.com/watch?v=KKmAyywyXaI buon 25 aprile a tutti!!


@Giovanni Marco Pruna: Secondo me la questione che poni non è un vero problema. Mi spiego: quando si parla di contributi all’editoria ci si riferisce sia a quelli diretti (denaro sonante) sia a quelli indiretti (ad esempio l’esenzione dalle spese postali o il forte abbattimento dell’Iva sull’acquisto della carta). Ora l’impero mediatico-cartaceo di Berlusconi usufruisce in larghissima parte di queste agevolazioni (che non sono di minore entità rispetto ai finanziamenti di cui godono gli altri giornali, anzi). Va da sé che, eliminandole, quotidiani come ad es. “Il Giornale” dovrebbero finanziarsi esclusivamente con i proventi derivanti dalle scarsissime vendite e con l'eventuale pubblicità di sponsor che pagherebbero pochissimo proprio in considerazione delle poche copie vendute. E siamo sicuri che l’imprenditore Berlusconi sarebbe disposto a svenarsi per tentare di tenere in vita un prodotto non “remunerativo” che non porterebbe nulla, in termini di consenso (“Il Giornale” lo legge chi è già dell’area di centro-dx non chi è di tutt’altra opinione per convincersi del contrario) al Berlusconi politico? Personalmente non credo.


OT .......CONTINUA......Preso atto delle difficoltà evidenti e preso atto che e’ il potere politico a dover gestire, queste difficoltà una domanda interessante, e su cui si sono espressi decine di analisti potrebbe essere la seguente: come l’Alitalia e’ arrivata in questo stato deficitario? La colpa e’ da ricercarsi , come al solito, nel potere politico, e’ stato quest’ultimo infatti a procedere ad una lottizzazione esasperata, a mettere nei posti di potere persone incompetenti ma profumatamente retribuiti (il caso cimoli e’ emblematico), ad assurgere a scelte che nulla avevano di esatto contabilmente, ma che erano delle ricompense politiche (vedi la creazione del lodo Malpensa), e’ stato il potere politico a mettere infiniti paletti nel momento in cui la situazione stava degenerando, e’ stato esso a rendere impossibile una trattativa gia difficile in partenza, e’ stato il potere politico a bandire una gara d’appalto e poi improvvisamente a avallare una sorta di trattativa privata.quello stesso potere politico (di ambo gli schieramenti) che adesso fugge a gambe levate lasciando i lavoratori e la nostra compagnia di bandiera in mezzo al guado e non trovando una soluzione che giorno dopo giorno diviene sempre piu difficile. Grazie politici di ogni partito........CONTINUA......... http://spadafora-live.blogspot.com/
http://spadafora-live.blogspot.com/




Se Ernesto si pone questa domanda è evidente che i libri di Travaglio li ha letti alquanto distrattamente. Piccolo inciso sulla questione sicurezza nelle periferie: perchè organizzare le ronde quando ci sono i poliziotti di quartiere (punto evidentemente rispettato, altrimenti non si spiegherebbe l'85% dell'Università di Siena, del contratto del ciliegio)?


Siccome 5 anni sono lunghi da passare... se famo du risate!!!!!!!!!!!1 Chi ama Berlusconi legga riga x riga, chi lo odia legga una riga si e una no L' Onorevole Berlusconi può definirsi un por- tento di abilità, oltre che un uomo politi- co di prim'ordine. Meriterebbe di essere de- cantato con rime sacre, come ad altri è già capitato. Meriterebbe un monumento di ster- minata mole, che delle sue gesta desse l' e- co indistruttibile nei secoli, si che il fe- lice amato nome di questo celebre legisla- tore giungesse ai nostri lontani nipoti. Scor- giamo il Lui l'Uomo Forte e Saggio, perciò lo sor- reggiamo con tutte le nostre forze nel mu- tevole clamore delle folle, levando un plau- so a Lui e al suo Polo delle Libertà (provvisorie)


Siccome 5 anni sono lunghi da passare... se famo du risate!!!!!!!!!!!1 Chi ama Berlusconi legga riga x riga, chi lo odia legga una riga si e una no L' Onorevole Berlusconi può definirsi un por- tento di abilità, oltre che un uomo politi- co di prim'ordine. Meriterebbe di essere de- cantato con rime sacre, come ad altri è già capitato. Meriterebbe un monumento di ster- minata mole, che delle sue gesta desse l' e- co indistruttibile nei secoli, si che il fe- lice amato nome di questo celebre legisla- tore giungesse ai nostri lontani nipoti. Scor- giamo il Lui l'Uomo Forte e Saggio, perciò lo sor- reggiamo con tutte le nostre forze nel mu- tevole clamore delle folle, levando un plau- so a Lui e al suo Polo delle Libertà (provvisorie)


altri 5 anni con lui....sto davvero male. italiani masochisti!!!!


... Scusate se sono un po' fuori tema, ma volevo segnalare l'ineffabile articolo pubblicato da "Il Giornale.it" riguardo al "caso Contrada" al seguente link: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=255798 Il "servitore dello Stato" (Contrada), fiutando l'aria nuova che tira (quella del "Mangano eroe"), ha iniziato a rilanciare i suoi deliri (vedasi da ultimo la richiesta di eutanasia [sic])... e certa stampa prontamente gli fa da grancassa... Trattasi insomma di un vero pezzo da antologia in tema di giornalismo surreale, vivamente consigliato agli estimatori del genere.


ALLORA QUANDO DICO CHE LA NS ITALIA, IL NS BEL PAESE STA ANDANDO ALLO SFASCIO.....NN DICO CAVOLATE!!!!!ECCO KI CI GOVERNA...... NN POSSO DIRE CHE GLI ELETTORI CHE HANNO VOLUTO CIO' SIANO IDIOTI....MA SXO CHE SI RENDANO PRESTO CONTO DI CHI SI è SEDUTO SULLA POLTRONA ROSSA......... LIBERA INFORMAZIONE....ECCO COSA DOVREBBE ESSERCI IN UN PAESE NEL 2008, IN UN PAESE DEMOCRATICO.......NOI SIAMO BEN LONTANI DA TUTTO CIO'.......


... Scusate se sono un po' fuori tema, ma volevo segnalare l'ineffabile articolo pubblicato da "Il Giornale.it" riguardo al "caso Contrada" al seguente link: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=255798 Il "servitore dello Stato" (Contrada), fiutando l'aria nuova che tira (quella del "Mangano eroe"), ha iniziato a rilanciare i suoi deliri (vedasi da ultimo la richiesta di eutanasia [sic])... e certa stampa prontamente gli fa da grancassa... Trattasi insomma di un vero pezzo da antologia in tema di giornalismo surreale, vivamente consigliato agli estimatori del genere.








Per Andrea Poulain C'è un progetto in tal senso promosso dall'europarlamentare Giulietto Chiesa Vai su www.megachip.info per saperne di più Ovvio che Travaglio & Co. farebbero un gran bene alla gente onesta se volessero aderirvi Ciao


Ma non è vero! i giornali sono liberi e quei soldi dal nano alla finanza non sono mai andati, o meglio sono arrivati alla finanza sono partiti dalle casse del nano, ma è stato l'uomo nero.!




Il progetto MegaChip è sicuramente molto interessante, però verrebbe subito attaccato e screditato da media molto più radicati, credibili (o meglio, che hanno acquisito maggiore credibilità) e popolari. Sarebbe bello, quello sì.


Caro Marco e cari frequentatori del blog. Premesso che non me ne intendo di processi penali, non sono nemmeno diplomato e lavoro in una piccola impresa artigiana a conduzione familiare. L'unico argomento che riesco a comprendere abbastanza bene sono le questioni fiscali. Detto questo voglio proporre questo quesito: se A è dipendente di B e per suo conto paga una tangente a C. Durante il processo viene rintracciata e documentata la tangente, perciò vengono condannati sia A e sia C. A questo punto B si proclama innocente perchè dice che con tutti i pagamenti che vengono fatti ogni giorno, non poteva sapere con precisione i dettagli di ogni pagamento. Il ragionamento di B non farebbe una grinza se non fosse per un piccolo particolare. Una tangente in quanto tale, nel bilancio di un'azienda non può essere nè fatturata nè tantomeno documentata. Di conseguenza la domanda è: perchè A avrebbe rischiato di essere arrestato e condannato per fare un vantaggio nel solo interesse di B? E soprattutto i soldi della tangente non possono provenire dal bilancio dell'azienda, ma devono per forza di cose essere fondi neri oppure personali di B. In questo caso o B denuncia A perchè è stato truffato, oppure B premia A perchè possa tacere. Ho fatto questo ragionamento a molte persone più brave, più istruite e più esperte di me, e nessuno di loro mi ha dato una spiegazione plausibile sul perchè B sia stato assolto e perchè il processo sia durato tantissimo tempo. In attesa di una vostra spiegazione vi saluto. P.S. complimenti a Pina la tua poesia mi ha fatto tornare indietro di diciotto anni. Si intitolava lode al milan e le parole erano quasi le stesse.


IL 25 APRILE FIRMATE TUTTI IL REFERENDUM DI GRILLO!!!!!!!!!!


Fatelo perché ci siano più "futuri Travaglio-Gomez". Fatelo per restituire all'Italia un briciolo di quella dignità che gli elettori del Cainano le hanno tolto. Fatelo perché è nell'omertoso silenzio che il regime si insedia, ed una firma, la vostra, può romperlo. E rompere le righe pilotate. FIRMATE! FIRMATE! FIRMATE!


Visto che in questo articolo si cita la risonanza minima, nei media, di notizie che dovrebbero avere molto più risalto, eccovi il passaparola di un mio amico, anche lui italiano all'estero. Do a lui la parola perché ieri non ho visto il Tg in questione: Cari amici, vi scrivo perché oggi per la prima volta nella mia vita ho sentito la necessità di esternare la mia indignazione e, se avete guardato il tg1 ierisera potete capire di che cosa sto parlando. Vi invio copia della e-mail che ho già inviato al direttore del tg1 e vi invito al passa parola. Dove andremo a finire di questo passo? Eg. Direttore vivendo all'estero non ho la possibilità di vedere altri canali italiani oltre a Raiuno e Canale5. Le scrivo perché penso che il telegiornale di ieri sera abbia toccato un punto limite. Non essendo soddisfatti della morbosità con cui ogni fatto che riguarda i bambini viene seguito dai notiziari e da altre trasmissioni, Lei e la Sua redazione ieri avete dedicato vari minuti a una notizia che nemmeno l'ultimo dei notiziari locali avrebbe preso in considerazione "Si è perso un bambino (americano! Forse era questa la notizia?) ai Musei vaticani". Sembra di sentire un altoparlante su una qualsiasi spiaggia d'agosto! Definire ridicola la notizia è riduttivo. Colpo di scena: "Ritrovato il bambino! Ma come ha fatto ad arrivare a via Veneto? " Avete mandato a letto milioni di italiani con tale interrogativo! Penso a quel povero "giornalista" che è stato inviato di corsa sul luogo! Mortificante per lui, esilarante per me (certo, si ride per non piangere). A questo punto vorrei che Lei mi spiegasse quale è la linea editoriale del Suo telegiornale? Nonostante mi sforzi non riesco a ricordare i Suoi discorsi in merito. E le elezioni in Paraguay? E tante altre notizie che non hanno trovato spazio ieri sera in un telegiornale, seguito da milioni di persone che pagano per essere INFORMATE? Avete toccato il fondo o ci si dev
a proposito di disinformazione


# 110    commento di   dontpanic - utente certificato  lasciato il 22/4/2008 alle 17:4

Ciao Marco. Leggendo il pdf che hai postato ho trovato che nella tabella a pag.44 è segnato che l'indice di "libertà di stampa" in Italia è risalito durante i governi Berlusconi e calato durante l'ultimo governo Prodi. Possibile?? Inoltre a pag.20-21 è riportato che il governo Berlusconi 2 ha mantenuto più impegni elettorali rispetto al governo Prodi 1. Anche questo mi suona strano. Spero che qualcuno mi possa fornire qualche chiarimento. Grazie Ciao Federico


come dice la canzone.." menomale che silvio c'è"....




Caro Marco, volevo farti i complimenti per il post e per "promemoria"(moncalieri)...quando sono uscita dallo spettacolo mi è venuto un nodo in gola, un senso di disgusto e di rabbia...sembra impossibile venirne fuori. A volte mi chiedo se la soluzione non sia nelle donne di questo Paese, che si alzino e dicano basta, basta alla mafia, basta alla corruzione, basta ai massoni, basta alla Chiesa e ai suoi Ferrara, basta a questo modo di gestire la res publica. Forse solo chi è stato ai margini, chi è stato educato alla solidarietà e alla cura verso gli altri può guarire una nazione culturalmente devastata...se solo riuscissimo, per una volta, a fottercene di tante stupidaggini che ci mettono in testa...forse questo Paese potrebbe ricominciare dal suo lato migliore (Sonia Alfano è un grande esempio)...ciao Marco, scusa lo sfogo, ho bisogno di credere che una soluzione sia ancora possibile...una strada ci deve essere...


come faremo con questo psiconano mascalzone,sig travaglio ma basteremo noi che ci uniamo al vday,perilbenecomune,chissa se,bastera un a. di pietro per fare tam tam e pulire il parlamento,se un giorno vedremo un stefano montanari al senato,viva chi scrive come lei




Che io ricordi Alleanza Nazionale si astenne o diede voto contrario all'indulto


"Libertà di pensiero, di parola e di stampa? Sì, purché regolata e moderata da limiti giusti, chiaramente stabiliti. Senza di che, si avrebbe anarchia e licenza. E ricordatevi, sopra tutto la morale deve avere i suoi diritti". BENITO MUSSOLINI "Ho limitato la libertà di stampa perché gli allarmanti articoli di certi giornali screditavano l'Italia all'estero e provocavano conflitti nello stesso Paese, che non è affatto sull'orlo della rivoluzione né della guerra civile. In Italia tutto è calmo ed esiste un governo intenzionato a porre fine agli abusi di certi sbandati…" BENITO MUSSOLINI (intervista rilasciata al Daily Mail 1936) Ci manca solo l'espressione "uso criminoso" e poi il quadro è completo.


Caro Marco la sinistra perde perchè ormai nelle case del popolo ci sono solo vecchietti che giocano a briscola, adulti che guardano le partite con sky e ragazzini che si stordiscono coi videogiochi... leggiti questo splendido articolo http://www.teatrodellegame.it/Informazione/rubrica-attualita%27/index.php?view=139&PHPSESSID=74e8d1e5e4ce39e612cbdd35a28f60b6





Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti