Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il tempo del Cavaliere

Il tempo, il problema per Sivio Berlusconi è il tempo. Ad appena dieci giorni dalla grande vittoria elettorale del Cavaliere, la luna di miele tra il premier in pectore ed il Paese rischia già di stemperarsi. Ieri il leader del Pdl si è presentato con Gianni Letta al Quirinale e ha chiesto al presidente Giorgio Napolitano il permesso di aumentare il numero dei ministeri rispetto al massimo di 12 previsto dalla nuova legge. Berlusconi sa benissimo che si tratta di un pessimo segnale per il suo elettorato che si attendeva da lui chiari provvedimenti anti-casta . Ma i partiti che sostengono la sua maggioranza, anche se abilmente nascosti per un paio di mesi all'interno del calderone del Popolo della Libertà, stanno rialzando la testa: persino la nuova Dc di Rotondi ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


paese intero come se facesse parte del suo patrimonio, per esempio occupandosi di palinsesti televisivi, che sono un argomento totalmente estraneo alla carica che ricopre, l'uomo che voleva far assumere alla RAI una attricetta per comprare un senatore e far cadere il governo, che quindi mercifica la politica e prostituisce l'interesse pubblico a mercimonio di cariche e interessi privati, il politico che si è salvato dalla condanna per aver depenalizzato il reato stesso di cui veniva accusato, Dell'Utri fondatore di Forza Italia condannato per mafia, Taormina difensore di boss mafiosi, Lunardi che disse che con la mafia bisogna conviverci, l'area politica che mise sullo stesso piano la Resistenza e la Repubblica di Salò... ...personalmente mi terrò invece lo sdegno per cui una parte politica del genere abbia ancora vinto in Italia, il rammarico che troppe persone agiscono in politica come se fossero allo stadio, e la coscienza civile che mi consiglia di firmare dei referendum come atto di partecipazione politica e per dare un segnale forte alla società: anche se tale raccolta possa rivelarsi inutile a fini pratici, è molto importante per coloro che ragionano in termini più complessi di bianco/nero e si rifiutano di banalizzare o tollerare eventi gravissimi come quelli elencati all'inizio del commento


Riccardo: sei riuscito a sintetizzare anni di avvenimenti in poche righe incisive! Complimenti! E' incredibile vedere come dalla parte di chi difende s.b. e la sua cricca non vengano invece indicati mai fatti concreti ma solo un'accozzaglia di accuse, se non dispettucci di bassa lega. Si vede proprio che sono a corto di argomentazioni valide e diventa semplice cercare di far scadere il livello dei discorsi..


Per Riccardo: Il tuo lungo elenco è un miracolo di SINTESI. Tanto di cappello! :-)


Per Riccardo: Il tuo lungo elenco è un miracolo di SINTESI. Tanto di cappello! :-)


@Alex Caro Alex, io vorrei discutere con te su una cosa: perdonami, ma sostenere che questo governo sia ricco di delinquenti ecc ecc ecc ecc+ bla bla bla bla...non significa sostenere che quello passato sia da santificare. Inoltre perchè oramai si è presa questa abitudine al non rispondere alle questioni, o a rispondere con frasi del tipo... a chi non la pensa come voi date del fascista. Non son forse vere le accuse che vengono fatte nei confronti di questa classe politica? Cosa c'è da pensare in maniera diversa? Non parliamo di idee o schieramenti polititi in termini assoluti, ma di persone e di cosa sia giusto e cosa sbagliato. Se poi in questi ultimi anni è cambiata l'ideologia di giustizia e di conseguenza anche il significato sui vocabolari allora perdonami ma sono rimasta indietro. Altra cosa, informati bene tu..queste firme sono validissime. Semplicemente bisognerà aspettare qualche mese a depositarle. Grazie per l'attenzione.


Grazie Riccardo. Ripenso alla campagna elettorale e a come si sia evitata la "demonizzazione" di Berlusconi come argomento fuori moda e da superare. Harry Uolter e i doni di Berlusmort. L'ostinazione con cui Veltroni ha evitato per tutta la campagna di nominare "il leader dello schieramento opposto" mi ricorda il maghetto di Hogwarts e il divieto nel mondo magico di pronunciare il nome del malefico tu-sai-chi. Harry riesce a sconfiggerlo chiamandolo con il suo nome.


@Alex Caro Alex, io vorrei discutere con te su una cosa: perdonami, ma sostenere che questo governo sia ricco di delinquenti ecc ecc ecc ecc+ bla bla bla bla...non significa sostenere che quello passato sia da santificare. Inoltre perchè oramai si è presa questa abitudine al non rispondere alle questioni, o a rispondere con frasi del tipo... a chi non la pensa come voi date del fascista. Non son forse vere le accuse che vengono fatte nei confronti di questa classe politica? Cosa c'è da pensare in maniera diversa? Non parliamo di idee o schieramenti polititi in termini assoluti, ma di persone e di cosa sia giusto e cosa sbagliato. Se poi in questi ultimi anni è cambiata l'ideologia di giustizia e di conseguenza anche il significato sui vocabolari allora perdonami ma sono rimasta indietro. Altra cosa, informati bene tu..queste firme sono validissime. Semplicemente bisognerà aspettare qualche mese a depositarle. Grazie per l'attenzione.


Ma povero Alex, lasciatelo stare nel suo brodo. In fondo e': - laureato con 110 e lode - ergo intelligente - avvocato (o presto lo sara') - non fascista (i fascisti siamo noi, prepotenti) - non comunista (i comunisti siamo noi, intolleranti) - fiero e contento di essere pidiellino e berluschino Mi chiedo perche' perda tempo con noi, poveri rincoglioniti che non capiamo 'na cippa. Ha la sindrome della crocerossina e vuole convincerci? Troppo tardi e troppa fatica, tempo perso insomma... Vola talmente alto che a noi scarafaggi manco ci fa ombra... Besos, lorenzo


per la cronaca, l'UE sta cominciando a bacchettare il nano... Hanno gia' risposto che andranno a fondo per verificare la natura del prestito/aiuto che il governo ha deciso di erogare per Alitalia. Alla sua delirante esternazione di sb che ha intimato che l'UE "non deve fare difficolta'", il portavoce della coomissione UE ha detto che non ha nulla da rispondere a sb, trattandosi di affermazioni relative a politica interna; la UE andra' a fondo nel verificare che questo prestito non vada contro le norma europee. Forse il nano pensa di trattare l'Europa come tratta gli Italiani???


@monica holland nn posso ke dare la mia benedizione all'UE x voler eseguire dei controlli. e poi dal 13 aprile tt l'europa se nn il mondo c ride dietro nella migliore delle ipotesi!!!!! e gia' dobbiamo pagare 1 sacco d soldi x via d napoli.ALMENO VOI NN FATEVI TRARRE IN INGANNO CM LA META' DEI NOSTRI COMPAESANI!!!!!!!!!!!! e se tt i gionalisti facessero cm dice ciampi....


Citando dall'editoriale del FT di oggi, quello indicato sopra da Monica: http://www.ft.com/cms/s/0/b33d614c-122a-11dd-9b49-0000779fd2ac.html "Alitalia is a test of whether Mr Berlusconi seriously intends to take on vested trade union interests and promote free competition. His handling of the affair will set the tone for economic policymaking in Italy." Stiamo a vedere se continua a fare il gioco delle tre carte (mi ricorda i film di Toto': e' colpa mia, no e' colpa loro, di chi e' la colpa?) o se si mette a fare il liberale sul serio... io ho i miei dubbi!!! lorenzo


Io 5 anni di Regime non li reggo, in un modo o nell'altro dovranno andare a casa!


...grazie degli apprezzamenti, sono tutte cose che cerco di non perdere di vista, dato il ruolo pubblico di questi personaggi ho in ogni caso dimenticato tantissime cose, ne cito ancora giusto alcune a caso come mi vengono in mente (mi scuso dei possibili errori, tutti in buona fede): - per la categoria "pacchianate di pessimo gusto" direi la famosa foto col gesto delle corna; - per la categoria "io sono io e voi non siete un caXXo", il vantarsi di aver mandato in fumo la vendita della SME quando, oltre a ai vari dati che lasciano intendere come la mancata "svendita di Prodi" in verità si sia tramutata in un danno per le casse pubbliche in termini di ulteriori anni di costi, il dato centrale è che per far saltare l'affare un giudice è stato appositamente corrotto; - per la categoria "leggi ad personam", la Cirielli per spostare i processi a volontà inneggiando al fumus persecutionis, che non solo si è rivelata inefficace al malandrino scopo prefissato, ma ha ben contribuito a far prescrivere criminali in tutta Italia, e poi ci si lamenta dell'emergenza criminalità invocando pene più severe: prima fai in modo di far arrivare le sentenze, poi si può iniziare a discutere di nuove pene; - per la categoria "nessuno mi può giudicare", il famoso arrogantissimo "identificatelo!" intimato ai carabinieri per mettere a tacere Ricca che gli dava del "buffone, fatti processare!" all'uscita dal tribunale; - per la categoria "scheletri nell'armadio", certamente la tessera P2; - per la categoria "bounjour finesse", l'aver dato indirettamente dei coXXXoni agli elettori di centrosinistra; - per la categoria "parità dei sessi", ci sta benissimo anche l'ultima uscita critica verso il numero di ministre del nuovo governo Zapatero, che gli ha fatto guadagnare un muro di critiche in Spagna tra cui il meraviglioso "quest'uomo è un delinquente, non c'è altro da aggiungere"; - per la categoria "politica estera", la battuta di pessimo gusto sull'aver sedott


- per la categoria "politica estera", la battuta di pessimo gusto sull'aver sedotto una importante politica scandinava non particolarmente affascinante per ottenere la sede di Parma per l'ufficio europeo per i prodotti alimentari; - per la categoria "perfect timing", l'aver preso apertamente e inopportunamente le difese di Putin incalzato da scomode domande sugli avvenimenti decisamente non limpidi della Cecenia, seguito a ruota dal gesto del mitra di pochi giorni fa sempre per proteggere l'autoritario ex agente del Kbg da giornalisti indipendenti; - per la categoria "anticomunismo", l'aver imbarcato l'ex supercomunista Bondi ed il dichiarare come miglior amico internazionale l'ex agente del KGB Vladimir Putin; - per la categoria "morale cattolica", il divorzio, la legge contro la fecondazione assistita ed il mediatico voto di castità fino alle elezioni -credo le regionali in cui prese la batosta perdendone varie-; - per la categoria "tale padre tale figlio", i legami della famiglia Berlusconi, col padre ivi funzionario ed i due figli Silvio e Paolo, con la banca Rasini che riciclava i soldi della mafia; - per la categoria "smentite", la volta che dichiarò allo Spectator che Mussolini non aveva mai ucciso nessuno e gli oppositori li mandava in vacanza al mare, smentendo di essere stato stracapito e che aveva bevuto un po' di champagne; - per la categoria "menzogne", l'aver detto che Mangano non era mai stato condannato, il che non può essere liquidato come dimenticanza, dato il ruolo di tale mafioso nella vita di Berlusconi; - per la categoria "alleati", la coalizione con l'UDC di Cuffaro a suo tempo sotto processo per mafia ed ora condannato per rivelazione di segreto d'ufficio, nonché con l'Alleanza Nazionale con a suo tempo Storace invischiato nello spionaggio illegale contro la Mussolini e Marrazzo, nonché ancora la Lega Nord che annovera ancora Bossi condannato per vilipendio col "con la bandiera italiana mi ci pulisco il cXXo!", il Caldero


- per la categoria "alleati", la coalizione con l'UDC di Cuffaro a suo tempo sotto processo per mafia ed ora condannato per rivelazione di segreto d'ufficio, nonché con l'Alleanza Nazionale con a suo tempo Storace invischiato nello spionaggio illegale contro la Mussolini e Marrazzo, nonché ancora la Lega Nord che annovera ancora Bossi condannato per vilipendio col "con la bandiera italiana mi ci pulisco il cXXo!", il Calderoli della maglietta con la vignetta che causò 19 morti in Libia negli scontri tra manifestantie polizia davanti all'ambasciata italiana, il Borghezio condannato per incendio doloso, il Gentilini del vestire gli immigrati da leprotti per addestrarsi col fucile da caccia; - per la categoria "rispetto per i morti", le recenti dichiarazioni su Biagi che avrebbe insistito per andarsene dalla Rai per ricevere una lauta liquidazione; - per la categoria "antifascismo & co.", la candidatura del fascista Ciarrapico con 5 condanne (corruzione, concussione, bancarotta fraudolenta, violazione legge sulle trasfusioni ed addirittura sfruttamento del lavodo minorile) e sua giustificazione con fatto che "i suoi giornali ci servono per vincere le elezioni" - cosa puntualmente verificatasi; - per la categoria "le regole del gioco", la Mondadori soffiata a DeBenedetti tramite la corruzione di un giudice; - per la categoria "la legge è uguale per tutti", la dichiarazione che ognuno andrebbe giudicato solamente "dai suoi pari"; - per la categoria "umiltà e modestia", l'autodefinirsi "l'Unto dal Signore" e "il più grande statista italiano"; - per la categoria "sicurezza e legalità", l'aver con Forza Italia aver contribuito all'approvazione della peggiore iniziativa politica dell'ultimo governo di centrosinistra, cioè l'indulto; - per la categoria "concorrenza?", l'aver candidato la segretaria particolare che fino a pochi mesi fa era poltronata in Rai ed era finita in mezzo allo scandalo dei contatti fra dirigenti Rai e Mediaset; - per la categori


- per la categoria "conflitto di interessi", la ridicola legge che la mera proprietà non costituisce motivo di conflitto, aggirando platealmente la non candidabilità dei detentori di concessioni pubbliche; - per la categoria "il fine giustifica i mezzi", le baggianate pre-elettorali su Alitalia, che ora stanno vendendo al pettine, com'era da aspettarsi, nonché la firma del contratto con gli italiani sulla scrivania di ciliegio, da Vespa; - per la categoria "fair play", il programma di Veltroni simbolicamente stracciato ad una sua convention; - per la categoria "rispetto per le istituzioni", l'aver definito i magistrati come "antropologicamente diversi"... @Alex come commenti? spero non dicendo che è un cumulo di menzogne e che io sarei comunista/illiberale/antidemocratico e baggianate varie ...io vedo questo, e punto il dito








Riccardo, che dirti?...Sei stato PERFETTO! Hai riassunto con mostruosa puntualità le malefatte del NOSTRO FUTURO PREMIER! BRR... rabbrividisco al pensiero! Forse il nostro caro Alex queste cose le sa già, ma scommetto che se ne sbatte. Lui và pazzo per i tronisti, i Corona, le verità dei Facci, dei Belpietro, dei Vespa, dei Mentana, dei grande fratello e dell'isola dei famosi. La sua vita sarà piena di tutte queste cose che non trova spazio per altro. Una domanda per i seguaci di Grillo che abitano a ROMA: Domenica andate o no a votare per l'elezione del sindaco e per la Provincia?


confermo che probabilmente le firme raccolte oggi dal vday sono non utilizzabili, per motivi tecnico costituzionali. valgono solo quelle raccolte dopo la seconda settimana di maggio. mi sto informando ma costituzionalmente parlando sembra cosi. e comunque oggi 25 aprile me ne sono venuto in ufficio a lavorare. non credo alle panzane sui valori della resistenza. quindi e' un giorno lavorativo come gli altri. io non ho nulla da festeggiare. si lavora.


confermo che probabilmente le firme raccolte oggi dal vday sono non utilizzabili, per motivi tecnico costituzionali. valgono solo quelle raccolte dopo la seconda settimana di maggio. mi sto informando ma costituzionalmente parlando sembra cosi. e comunque oggi 25 aprile me ne sono venuto in ufficio a lavorare. non credo alle panzane sui valori della resistenza. quindi e' un giorno lavorativo come gli altri. io non ho nulla da festeggiare. si lavora.


E' dal 14 Aprile che le notizie di violenze perpetrate da immigrati irregolari si moltiplicano sui giornali...curioso? E il fatto che il soccorritore di Roma sia pappa e ciccia con Alemanno e promotore del "pacchetto sicurezza" è tutto un caso vero??? E a Berlusconi che ha ricevuto oggi Ciarrapico quanto spazio viene dato dai giornali?? Io ho festeggiato il 25 Aprile andando a firmare x il V2Day... 63 anni fa la guerra la combattevano i nostri nonni per le strade... Oggi la guerra che noi dobbiamo combattere è quella per il controllo dell'informazione...cioè per il controllo della società moderna... Il Berlusconismo ha vinto basandosi sulla disinformazione.. Il Veltronismo ha perso opponendo uno sterile buonismo invece di gridare allo scandalo per le 1000 ragioni che Roberto ha ottimamente e acutamente sintetizzato... Oggi mi sento molto vicino e orgoglioso dei miei antenati partigiani firmando per la libertà d'informazione.. Matteo
http://razionalemotivamente.blogspot.com/


a Torino SPLENDIDI INTERVENTI DELLA FIGLIA DI MORO E DI TRAVAGLIO


@ RICCARDO Ti faccio i miei più sinceri COMPLIMENTI. Io sarei riuscito a ricordare ed elencare con quella precisione a malapena un decimo di quello che hai SCRITTO. E cosa più importante è tutto VERO, non ti sei inventato assolutamente NIENTE. Ti do un consiglio, se MARCO TRAVAGLIO ha bisogno di un COLLABORATORE.....




@bob64: per rispondere a te vorrei dire che oggi si ricorda la resistenza che ci ha liberato dai nazi-fascisti. Mi sembra purtroppo che ci siano ancora.


I vecchi partigiani che non vogliono liberare l'informazione sono come i fascisti di un tempo. Come fa repubblica a dire che a torino ci sono solo 4 mila persone? E che Grillo è come Berlusconi? Avete ucciso la sinistra,venduti a Berlusconi!


Marco Travaglio...hai ragione...è il sistema che deve essere scardinato, che è marcio...quando finalmente riusciremo a incepparne i meccanismi, allora spariranno i servi e i leccaculo dei potenti e avremo un pò di libertà... what do I have to do to wake you up, to shake you up, to break the structure up... aprire gli occhi informarsi, informare organizzare... be the voice of the voiceless...!




Oggi ho pianto. Per me il 25 aprile è speciale; è il ricordo di mio nonno che, quando ero piccolo, mi teneva sulle ginocchia e mi raccontava della resistenza, di quando era partigiano, di come era pronto a morire per liberare il suo paese, la sua regione, la sua nazione. Era orgoglioso di morire per il suo ideale, che era e sarà sempre la LIBERTA' di tutti. E invece oggi.. vediamo chi rinnega il 25 aprile, chi riceve fascisti, chi non sa nemmeno cosa è la resistenza, chi vuol fare revisionismo storico, chi manda a fan.. Ecco perchè ho pianto. Perchè si è perso il senso della storia. E senza storia non esistiamo. PS non è assolutamente vero che i vecchi partigiani non vogliono liberare l'informazione. Però si chiedono perchè Grillo ha voluto fare il suo V2 in un giorno che era dedicato a tutt'altra storia e a tutt'altri ricordi. E noi non siamo, come ha detto grillo, i nuovi partigiani. Non siamo neanche degni di legargli le scarpe.


Vorrei sapere come mai Filippo Facci è così gettonato nei talk show politici. Anche in questo momento sta sproloquiando e insultando, come suo solito, dai microfoni della 7 su otto e mezzo.


E' una domanda retorica? Perchè egli è un lurido servo!




ore 21 43 largo agosta roma ho firmato i tre punti v day 2 ,facciamoci sentire,che file tanta gente


# 99    commento di   pams - utente certificato  lasciato il 25/4/2008 alle 22:39

@lorenzo s se è vero che vogliono liberare l'informazione,un segnale forte che si può dare è firmare,far vedere che siamo in tanti a ricordarci dell'articolo21 della costituzione nella quale crediamo. io non sono una fan di grillo,però credo che le battaglie che fa siano giuste e importanti per tutti noi. penso che facendo il vday il 25aprile si dimostra un gran senso dello stato,al contrario dei politici di oggi che non sanno nemmeno più che cosa sia.grillo mette questa data al centro dell'attenzione per ricordarci che è di tutti noi,che è una data fondamentale della nostra storia. non confonderti come fanno i giornali,grillo e tutti i partecipanti non hanno mandato a vaffa la liberazione,al contrario,ne hanno rinnovato la memoria per tenerla viva,perchè c'è un gran bisogno di ricordarsi di quei valori,basti vedere che oggi si vuole proibire di cantare bella ciao,cancellare la festa o cambiargli nome senza un collettivo scandalo dei media.il 25 aprile è il giorno dedicato alla liberazione ed alla resistenza,a cos'altro dev'essere dedicato se non a questo? sai,penso che se noi non siamo partigiani dovremo cominciare a farli.loro hanno combattuto perchè un giorno potessimo vivere in pace,liberi e perchè li ricordassimo affinchè non succedesse più quello che hanno dovuto subire loro. invece ora i fascisti vanno in parlamento e vogliono riscrivere i libri di storia.non pensi che sia ora che anche noi c'impegnassimo almeno un po' anche per fare in modo che non abbiano combattuto invano? pam




Finalmente qualcuno che accenna alla vera situazione Airone. In questi mesi non ho sentito un giornalista che dicesse come stanno realmente le cose. Allora, com'è che un'azienda 'disastrata' acquista un'altra azienda 'disastrata'? E' l'italianità, ragazzi...


Critica al V-Day-2, intervista video a Paolo Barnard: http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=9532


Concordo in buona sostanza con Marco Demmini e Lucisan su Beppe Grillo. Non credo sia volutamente dalla parte di Berlusconi ma lo è stato oggettivamente. Penso si sia montato la testa. E' un comico e gli è venuto in mente di fare il rivoluzionario. Con le battute e la forzatura della realtà non si va da nessuna parte. Ma quello che mi da più fastidio è questo suo credere di essere l'unico buono bravo gasandosi per le qualche migliaia di consensi ottenuti. Un partito tutto fatto da solo come Berlusconi. Intollerabile la sua incapacità di non vedere le differenze fra la proposta di Veltroni e il blocco di centrodestra. Oggi la gente vota solo per il proprio interesse, non vi sono più società di sogno da realizzare ma solo il "partito che fa il mio interesse".In questa situazione la nuova frontiera è solo una società delle regole, un governo serio che cerchi di amministrare al meglio e rispetti le regole. Per ottenere questo è necessario avere la forza necessaria: TROVARE GLI ALLEATI. E allora come non vedere che Veltroni è la speranza per questo paese? Altrimenti siamo votati ad essere sempre in una situazione minoritaria, solo una posizione personale da portare in giro e raccontare alla morosa.




io ce l'ho con la cultura degli italiani. il vero problema è quello.e nulla cambierà perchè è nel nostro DNA essere asserviti, collusi e furbi. V-Day e altre grida di rabbia e disperazione nulla risolveranno. e se qualcosa smuoveranno sarà solo per un breve tempo. poi l'anima dell'anima riemerge.le conquiste che vorremmo raggiungere oggi (libera informazione,legalità,democrazia) negli altri paesi civili sono state già raggiunte o, addirittura, non c'è nemmeno stato bisogno di rivendicarle perchè il problema non si poneva.questa è l'italia e questa sarà. bisognerebbe cambiare dalla base la testa della maggioranza per avere un cambiamento, ma è evidente, questo è impossibile. e chi ha 70 anni o più la pensa proprio così.rassegnazione.


@Alex Grillo avra' dei difetti e avra' commesso degli errori, ma pensa invece alla gente che voti tu. Sara' ben piu' grave tenersi in casa degli stallieri mafiosi (un boss), come ha fatto Berlusconi. Tra l'altro a differenza di "mitraglietta", almeno lui non e' presidente del consiglio.


Ecco: "Grillo avrà difetti e avrà commesso degli errori". Gesù Cristo diceva: "Perché osservi la pagliuzza nell'occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio?" Chiaro il concetto?


@ Alex ma sei stupido o cosa? ora facciamo pure evangelizzazione...ma poi prendi a esempio un articolo di facci?l'ultimo dei giornalisti...L'italia è degli scemi, questo l'ho sempre saputo


Perchè pensate ai tibetani e non una parola sui cristiani perseguitati in Cina e nel mondo mussulmano? Neanche una parola!!!!!Berlusconi è falso ma chi non lo è tra i politici? Promesse, promesse e poi bolle di sapone... La sinistra ha perso perchè ha imbarcato i radicali che sono il massimo della schifezza. La lega ha guadagnato punti perchè voi continuate a parlare di tutto fuorchè dei problemi veri della gente, sapete perchè? Non avete mai lavorato e fatto sacrifici per costruire una casa, per mandare a scuola i figli ecc. Veltroni sembra che parli per gente morta da secoli, grazie a lui ha vinto "l'audace"


@Alex Io non sono un grande estimatore di Grillo, ma sostenere che lui ha nell'occhio la trave mentre Berlusconi solo la pagliuzza è un'offesa all'intelligenza umana.


@Alex Allora guarda anche la tua trave, perche' io non ho mai mandato un mafioso del genere al governo, a differenza tua. In ogni caso il precetto evangelico vale sopratutto per chi continua a comportarsi in un certo modo. Infatti: ERRARE HUMANUM EST,IN ERRORE PERSEVERARE STULTUM.


@Alex Io non sono un grande estimatore di Grillo, ma sostenere che lui ha nell'occhio la trave mentre Berlusconi solo la pagliuzza è un'offesa all'intelligenza umana.


Nemmeno io ho mandato un mafioso al governo (non mi risulta che Berlusconi sia stato condannato per mafia).


@Alex Io non sono un grande estimatore di Grillo, ma sostenere che lui ha nell'occhio la trave mentre Berlusconi solo la pagliuzza è un'offesa all'intelligenza umana.




Secondo me Grillo ha fatto delle battaglie ottime,penso casi Parmalat,questioni ambientali,battaglie anni 90 a difesa dei consumatori ecc ecc.Però sostenere che Veltroni e Berlusca siano uguali,oppure i continui attacchi a una persona per bene come Prodi dimostrano una demagogia ed un populismo che lascerei volentieri al nano mafioso.Io credo che bisogna saper distinguere altrimenti si fà il gioco della pseudo destra italiana.


@Alex Allora guarda anche la tua trave, perche' io non ho mai mandato un mafioso del genere al governo, a differenza tua. In ogni caso il precetto evangelico vale sopratutto per chi continua a comportarsi in un certo modo. Infatti: ERRARE HUMANUM EST,IN ERRORE PERSEVERARE STULTUM.


# 118    commento di   cheope - utente certificato  lasciato il 26/4/2008 alle 11:55

grazie alex per averci ricordato questa perla di saggezza, sempre attuale e adatta a tutti, del "figlio" di berlusconi


alex..... Grillo, con tutti i difetti NON ha tre reti televisive NON ha fatto nominare da suioi "dipendenti" nominato due direttori di rete (raiuno e ridue) d almeno un direttore di tg (mazza tgdue) non ha alcuni gionrali quotidicani non puà rivolgersi tutti i giorni da 15 anni a decine di milioni di perosne senza possibilità di contraddittorio perchè le notizie sono DI FATTO selezionatedai predetti direttori GRILLO non posiede la più grande casa editrice italiana comprata con la corruzione dal grande amico ed ex senatore grillo NON si è fatto dichiarare nullatenente come Previti per non rifondere l'imi (solo ora sta transando) Mentre il grande amico di Belrusonci e cofondatore di forza italia sì e non mi risulta che belrusconi abbia criticato Previti per questo comportamento Immorale come fai a NON ammettere questo? Come fai a non vedre il CRIMINE di definire UN MAFIOSO OMICIDA e trafficante di droga ed estorsore Ebbene come definirlo eroe? anche se porterai tutte le precisazini NON DOVEVA CHIOAMARE EROE UN MAFIOSO , se mangano che è stato zitto è un eroe, buscetta che ha fatto condananre la cupola al completo che è? Ma purtropo te e 15 milioni di persone queste cose non le volete vedere, per quetso siamo nela merda perchè siamo a convincere che Berlusocni è politicamente e moralmente un criminale, mentre ci sono 15 milioni di persone che NON vogliono vedere cose orrende fate da lui e dalla sua cricca


@Alex Non succede a tutti di tenere in casa un boss mafioso. Non avra' una condanna, ma per quanto mi riguarda questa e' una prova della sua contiguita' con la mafia. Dell'Utri il suo braccio destro e' stato gia' condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa, che caso...


@ Alex ma che cavolo ce ne frega dell'incidente di grillo di un secolo fa, di chi era il suo avvocato, se ha fatto carcere o meno...quello che vedo è che grillo smuove le coscienze, dice cose sensate e non fa di sicuro i propri interessi, ma quelli della collettività. informati sui processi a berlusconi, leggi i libri di travaglio e di altre fonti autorevoli (frequenti qs blog, no?), ascolta le intercettazioni tra berlusconi e dell'utri, cuffaro, saccà etc etc etc. informati su come è riuscito a fare la sua fortuna, informati sui rapporti che aveva con il tangentaro craxi....vuoi che continuo? se vuoi informarti e non sai dove o come fammi sapere che ti dò tutti i riferimenti precisi. e mi parli di un incidente stradale di grillo??qs è proprio guardare le minuzie quando non si hanno argomenti forti...mi viene da piangere se penso che la maggioranza degli italiani ha la testa di uno come questo alex....fuggiamo!!


@ Alex E questa sarebbe la trave? Mentre la pagliuzza sarebbero i quindici e più procedimenti giudiziari nei quali è implicato il ras di Arcore. Le sue frequentazioni, i pregiudicati di cui si circonda. Il colossale conflitto di interessi che ha reso la nostra già sgangherata democrazia una burletta. Un dossier più voluminoso dell'Enciclopedia Britannica. Se sei in buona fede non puoi ragionevolmente pensarlo.


@ alex ma dai che sei un idiota!!chi cavolo se ne frega del "giornale", che è di berlusconi!!anche un bambino capirebbe che è evidente che contenga notizie faziose....vai a frequentare i siti di maria de filippi su', che magari sono più appropriati ai tuoi bisogni intellettuali


Proprio ieri il Presidente Napolitano ha detto: "L'Informazione libera e indipendente è NECESSARIA per la democrazia". Attenzione al "necessaria" (è un obbligo), da non confondere con un "sufficiente" (una possibilità). Purtroppo in Italia l'informazione è troppo spesso piegata ai grandi potentati economici o politici. Siamo un paese strano, dove esiste un Primo Ministro, regolarmente e democraticamente eletto, che può godere del pieno controllo di 6 canali televisivi nazionali in chiaro (oltre ai digital-satellitari) e di un grande gruppo editoriale formato da innumerevoli libri e giornali. Difficile quindi pensare di avere una libera informazione in un libero stato, almeno qui da noi. Non ci credete? Provate a cliccare (anche direttamente da qui) su http://italiadallestero.info/ e troverete tradotti in italiano gli articoli che ci riguardano sulla stampa estera. E' tutta un altra musica! Berlusconi, un vero genio altro che balle, l'aveva capito 20 anni fa quando dalle costruzioni decise di buttarsi nelle TV. Chi ha in mano il potere mediatico può condizionare le masse, perchè con la pubblicità non si vendono solo prodotti e servizi, ma si sciacquano anche le menti. Domani è il 25 aprile. Oltre alla più tradizionale Festa della Liberazione, ci sarà un nuovo Vaffa Day del noto urlatore Beppe Grillo contro "il fascismo dell'informazione". Il problema è che oggi in giro non ci sono tanti resistenti come allora.
www.fuochidipaglia.it


alex..... Grillo, con tutti i difetti NON ha tre reti televisive NON ha fatto nominare da suioi "dipendenti" nominato due direttori di rete (raiuno e ridue) d almeno un direttore di tg (mazza tgdue) non ha alcuni gionrali quotidicani non puà rivolgersi tutti i giorni da 15 anni a decine di milioni di perosne senza possibilità di contraddittorio perchè le notizie sono DI FATTO selezionatedai predetti direttori GRILLO non posiede la più grande casa editrice italiana comprata con la corruzione dal grande amico ed ex senatore grillo NON si è fatto dichiarare nullatenente come Previti per non rifondere l'imi (solo ora sta transando) Mentre il grande amico di Belrusonci e cofondatore di forza italia sì e non mi risulta che belrusconi abbia criticato Previti per questo comportamento Immorale come fai a NON ammettere questo? Come fai a non vedre il CRIMINE di definire UN MAFIOSO OMICIDA e trafficante di droga ed estorsore Ebbene come definirlo eroe? anche se porterai tutte le precisazini NON DOVEVA CHIOAMARE EROE UN MAFIOSO , se mangano che è stato zitto è un eroe, buscetta che ha fatto condananre la cupola al completo che è? Ma purtropo te e 15 milioni di persone queste cose non le volete vedere, per quetso siamo nela merda perchè siamo a convincere che Berlusocni è politicamente e moralmente un criminale, mentre ci sono 15 milioni di persone che NON vogliono vedere cose orrende fate da lui e dalla sua cricca


http://www.democraticifondi.it/Portals/0/Documenti/Commissione%20accesso/Intervento%20ad%20opponendum.pdf http://www.democraticifondi.it/Portals/0/Documenti/Commissione%20accesso/Ricorso%20Comune%20TAR.pdf Marco è il primo ricorso contro la commissione d'accesso per verificare infiltrazioni mafiose. Sul sito www.giustizia-amministrativa.it che nessuno aveva mai provato ad impugnare il decreto di nomina della commissione di accesso nominata dal prefetto. Marco parlane. cordiali saluti


# 127    commento di   verocrok - utente certificato  lasciato il 26/4/2008 alle 13:7

Ciao ragazzi! Ho comprato il vostro libro SE LI CONOSCI LI EVITI, complimenti a voi che fate del buon giornalismo, senza guardare in faccia nessuno.. vorrei però segnalarvi che Palomba si chiama Federico e non Antonio.. scusate se metto i puntini sulle i, ma mi è saltato subito all'occhio poichè sono sarda come lui.. un saluto!!!


Complimenti a Marco Travaglio per l'intervento di ieri al V2day. Coraggioso e onesto come pochi giornalisti in Italia.


prima o poi tutti i nodi verranno al pettine!!!!!!!!!!!! non aspetto altro che vedere i tanto sbandierati MIRACOLI del nostro presidente del consiglio, e come porrà fine ai SOPPRUSI della sinistra COMUNISTA..... gli italiani dovranno capire prima o poi......


# 130    commento di   pams - utente certificato  lasciato il 26/4/2008 alle 13:46

lo spero,teresa,ma vedendo come la gente si lascia abbindolare persino da facci... penso che anche venendo la gente non li vedrà, infatti molti nodi sono già venuti al pettine ma la gente è accecata e indifferente...


Non credo che gli italiani, o almeno quella parte di italiani che lo hanno votato , capiranno quanto sia corrotto e bugiardo Berlusconi finche' sara' lui a tenere in mano l'informazione in Italia, per questo il V2 DAY e' cosi' importante...e mi spiace che chi e' di sinistra non lo capisca...sembra di essere in un vicolo cieco...questa nostra povera Italia e' in mano a gente ignobile e pochissimi se ne accorgono!




Dal sito de l'Unità (il giornale dove scrive Travaglio): Il comico genovese fornisce sul suo blog i numeri della giornata. Perché anche sui numeri si gioca il successo di una mobilitazione. E, da politico consumato, arrotonda al rialzo. «Ieri a Torino eravamo in 120.000 – sentenzia - Chi era presente lo sa e anche chi può informarsi in Rete». E ancora: «Hanno partecipato al V2 day almeno due milioni di persone. Le file ai banchetti erano lunghe il doppio dell'otto settembre. I primi dati delle firme raccolte sono di 450.000 firme. Nella storia repubblicana non è mai successo». Cifre che non convincono tutti: In attesa di più puntuale verifica sulle firme, i primi a contraddirlo sono i suoi stessi lettori. Uno, Giampaolo Arienti, fa puntigliosamente i conti in un commento al post: «Piazza San Carlo non può contenere più di 40.000 persone – sostiene - verificate in rete le misure: la piazza è di 168 X 76 metri, quindi 12.768 mq che moltiplicati per 3 (tre persone ogni metro, e sono già tante) dà 38.304 persone totali. Per essercene 120.000 avrebbero dovute essercene DIECI OGNI METRO QUADRO!!!!! Vi rendete conto che è impossibile??? Verificate in rete e fate i conti...Non cominciamo a dare per primi dati sbagliati facilmente contestabili, altrimenti ci freghiamo da soli!!!»
http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=74953


Per Marco Demmini (quello di "Ricordate: Grillo CENSURA i post che non gli garbano. Questo è il rispetto che il fascista (???)genovese ha del pluralismo e delle critiche. Si comporta tale e quale Berlusconi: CENSURA. Aprite gli occhi, ragazzi.") No ciccio, si comporta come Berlusconi e come i tuoi compagnucci della sinistra, preciso preciso.


"Ieri a Torino eravamo in 120.000. Chi era presente lo sa e anche chi può informarsi in Rete. C'erano tutte le televisioni più importanti del mondo, dalla BBC a Al Jazeera. Loro racconteranno al mondo cosa sta succedendo in Italia. Loro descriveranno il fascismo dell'informazione." Per curiosità sono andato a dare un'occhiata sui siti della BBC e di AL JAZEERA... Parlano "soltanto" di Padre Pio.


V2-Day! I giornali e i tg si sono accorti di aver a che fare con un movimento al di fuori del loro controllo. Non hanno nominato neanche per sbaglio questa manifestazione. È difficile dominare la paura. Per questo hanno cercato di innescare uno scontro tra la manifestazione di piazza San Carlo e quella di piazza Castello, in cui si sarebbero effettuate le celebrazioni della Liberazione. Non ci sono riusciti, le due folle si sono fuse tra loro ed hanno dato vita ad un evento straordinario. La questione delle 500 mila firme arriverà, ma non è importante. Vedere migliaia di persone che chiedono ed esigono forti cambiamenti, catapultate dalla rete, senza nessuna intermediazione di tg e giornali, è già un segno di rigenerazione. http://ilpopolosovrano.splinder.com/
http://ilpopolosovrano.splinder.com/


...Travaglio sbaglia ad attribuire ad Alemanno un voto favorevole sull'indulto? Grillo non pubblica un commento discordante, ha un suo passato discordante con l'attività attuale e si accoda a tutti gli organizzatori di manifestazioni che ritoccano al rialzo le stime dei partecipanti? può essere benissimo così, anzi sarà certamente così che capiti per errore, per imprecisione, pressapochismo, tornaconto personale, distrazione, desiderio di mentire o malignità personale poco mi importa anzi non me ne frega nulla: perchè la mia coscienza civile appartiene solo a me, è mia e non la appalto a nessuno se mi sembra che Travaglio e Grillo, ad esempio, dicano cose corrette e mi convincono, allora forse darò loro ragione e starò a sentire cos'hanno da dire se invece il loro comportamento non mi convince, allora gli ignorerò chissenefrega degli idoli, non ne abbiamo bisogno: siamo una società di persone, indipendenti e capaci di decidere e scegliere cosa è meglio per loro dei leader pensatori non me ne importa niente, io guardo quello che fanno e possoo di volta in volta convincermi o meno non vivo di pregiudizi, cerco di limitarli il più possibile se il mio peggior nemico personale o il mio avversario politico dicessero cose sensate, darei loro ragione, perchè in quel caso se lo meritano cerco di vedere pagliuzze e travi, sperando di riuscirci: ma la trave la devi vedere nel mio occhio, il mio, perchè qui ci sono io, come persona della trave nell'occhio di Travaglio o Grillo non me ne frega niente: vai a parlare direttamente con loro questo naturalmente finchè Grillo e Travaglio non possiedono cariche pubbliche, e quindi ai fini della società sono solo dei cittadini autonomi, che non decidono per nessun altro preferisco quindi occuparmi del comportamento e degli scheletri nell'armadio di chi detiene cariche pubbliche, e che quindi può direttamente influenzare la mia vita indiffere


preferisco quindi occuparmi del comportamento e degli scheletri nell'armadio di chi detiene cariche pubbliche, e che quindi può direttamente influenzare la mia vita indifferentemente il suo nome, partito o area politica d'appartenenza non so se ho interpretato anche il pensieri di altri qui nel forum, ma non credo in effetti tra noi ci siano dei pazzi invasati che ripongono ad esempio in Travaglio e Grillo una totale fiducia, dogmatica e mistica: spero di no, il culto della personalità non è mai una bella cosa


@Alex ...io avrei un'idea di dove ti metterei quella trave, alex....


@ alex ne parleranno tranquillo...e anche bene. al contrario di quello che all'estero scrivono di berlusconi. forse non hai mai messo piede all'estero. cmq i miei amici spagnoli mi mandano gli articoli su di lui: siamo lo zimbello d'europa. anche grazie al tuo voto.


mi accodo a guderian lo aiuto a esercitare maggiore forza sulla trave


mi accodo a guderian lo aiuto a esercitare maggiore forza sulla trave


Questo il commento di Maurizio Gasparri alla giornata di ieri: "Di Pietro, la cui scarsa conoscenza di lingua e leggi è nota, si rassegni. La legge Gasparri resta in vigore e sarà applicata. Serve solo una piccola e secondaria modifica. Quando imparerà a leggere, scoprirà che le firme raccolte oggi per eventuali referendum, sono nulle perché le norme non consentono ora iniziative simili". Poi continua: "Quando e se si terrà poi tra molti anni il referendum, non si raggiungerà il quorum e vincerà la legge Gasparri" In sostanza dice: abbiamo il potere e i mezzi per sbattercene altamente delle vostre iniziative. Firmate pure che noi continueremo a fare i nostri comodi. Forse hanno ragione quelli che sostengono che bisogna passare alla lotta armata!


Gaparri verrà ricordato come un uomo di merda nei secoli dei secoli,la cosa non ti da un minimo di sollievo? V day Every day


@Delpo Secondo me Grillo ha fatto delle battaglie ottime,penso casi Parmalat,questioni ambientali,battaglie anni 90 a difesa dei consumatori ecc ecc.Però sostenere che Veltroni e Berlusca siano uguali,oppure i continui attacchi a una persona per bene come Prodi dimostrano una demagogia ed un populismo che lascerei volentieri al nano mafioso.Io credo che bisogna saper distinguere altrimenti si fà il gioco della pseudo destra italiana. Sottoscrivo tutto ciò che hai detto, e chi gli va dietro in modo acritico dimostra ancora una volta di aver capito poco dei mali che affligono il nostro paese


@ Riccardo Tra le menzogne c'è da aggiornare il 'file', non metterò le mani nelle tasche degli italiani: vedi prestito Alitalia lievitato fino a 300 milioni per sua richiesta. Avrò la lista dei ministri pronta prima delle elezioni: chi ha visto la lista? Non avremo più di 12 ministri: Napolitano gli chiede di rispettare la legge, la lista era più lunga. Mi chiedo come facciano gli italiani a votare un personaggio del genere.


@ Riccardo 14:53 Condivido e sottoscrivo al cento per cento il tuo commento. @ Roberto G. 15:19 Per quanto riguarda la tua opinione su gasparri, mi trovi pienamente d'accordo. Mentre per quello che riguarda la lotta armata, sono dell'idea che sia SEMPRE una risposta SBAGLIATA a un problema REALE. In buona sostanza significa che si passerebbe dalla RAGIONE al TORTO, cioè si andrebbero a santificare degli autentici pezzi di M....A


Riccardo 14:53 Condivido e sottoscrivo al cento per cento il tuo commento. @ Roberto G. 15:19 Per quanto riguarda la tua opinione su gasparri, mi trovi pienamente d'accordo. Mentre per quello che riguarda la lotta armata, sono dell'idea che sia SEMPRE una risposta SBAGLIATA a un problema REALE. In buona sostanza significa che si passerebbe dalla RAGIONE al TORTO, cioè si andrebbero a santificare degli autentici pezzi di MERDA.


credo che, visto quanto sopra, non debba più di tanto sorprendere che la figlia di gasparri lavori....mhmmm...fatemi indovinare...ferrovie...no...alla thyssen...no. in miniera? (ancora)no.... Difficile, ma sparo.... in Publitalia??? esatto!


credo che, visto quanto sopra, non debba più di tanto sorprendere che la figlia di gasparri lavori....mhmmm...fatemi indovinare...ferrovie...no...alla thyssen...no. in miniera? (ancora)no.... Difficile, ma sparo.... in Publitalia??? esatto!


Io invece mi chiedo come facciano ancora ad esserci così tante persone che, in perfetta buona fede, pensano di opporsi a Berlusconi con i Veltroni & Co. Ci rendiamo conto che questi signori hanno avuto in mano il governo della repubblica dal '94 al 2001 e dal 2006 al 2008? Cos'hanno fatto in questi periodi per restituire un minimo di legalità alle istituzioni? Berlusconi se lo sono coccolato tanto che il direttore dell'Economist affermò "Berlusconi è una creatura dell'opposizione". Travaglio e Gomez hanno scritto un intero libro (Inciucio) zeppo di fatti e notizie su quegli anni. Altro che populismo e demagogia. Questa gente ha poi avuto l'ardire attraverso le parole di Violante alla camera di ammettere spudoratamente i loro accordi con il caimano. In compenso sono stati efficacissimi nell'assassinare la sinistra alle ultime elezioni, salvo chiamarla a raccolta adesso nella battaglia contro Alemanno a Roma perchè gli fa comodo. In realtà la guerra contro Berlusconi e la sua cosca non potrà mai essere vinta se prima non ci libereremo di questi doppiogiochisti.


credo che, visto quanto sopra, non debba più di tanto sorprendere che la figlia di gasparri lavori....mhmmm...fatemi indovinare...ferrovie...no...alla thyssen...no. in miniera? (ancora)no.... Difficile, ma sparo.... in Publitalia??? esatto!


Volevo chiedere a Marco Travaglio cosa pensa dell'articolo de l'unita' che accusa la folla presente ieri di popuismo e qualunquismo, e non riescono a capire le vere ragioni per cui tutte quelle persone ieri sono andate a firmare .


,salve ,sig marco travaglio AL V DAY 2 HA DETTO LEGGETE I LIBRI DEI GIORNALISTI ONESTI,INFORMATEVI DA LORO,...PROTEGGERE LORO VUOL DIRE AVERE UNA GIUSTA INFORMAZIONE...POTRESTE FARE LA LISTA DEI GIORNALISTI ONESTI E LIBERI OLTRE CHIARO A QUELLI PIU FAMOSI COME MONTANELLI..


E` curioso vedere come tutti gli articoli o le discussioni denigratorie o di attacco non entrino mai nel merito ma puntino sempre a criticare lo "stile", il fatto che c'e` "un'altra faccia" con dietrologia e fanta-opinioni. Grillo ha evidenziato dei problemi (reali) e proposto delle soluzioni (criticabili) Cosa ne pensano i giornalisti, commentatori, etc. di QUESTI problemi? Se potessi giungere a questi "professionisti dell'informazione", ovvero Facci & Co., gli chiederei cosa ne pensano della Gasparri e perche` la difendono, cosa ne pensano del fatto che in un paese che predica il libero mercato un imprenditore si ritrova da quasi 10 anni ad aspettare che uno squatter delle frequenze tolga le tende, etc., etc. Non ce ne frega niente che grillo guadagna migliaia di euro, che si fa pubblicita`, etc. Dopo quello che ha fatto SE LO MERITA anche! Infatti ce ne fossero come lui, che se aspettiamo che uno dei suddetti giornalisti ci parli di quello di cui parla Grillo... campa cavallo! Poi se vogliamo criticare lo stile, etc. facciamolo pure, ma fatelo fare a Novella 2000! Come al solito, come ci fa notare sempre il buon Travaglio, l'arte di parlare d'altro e` sempre in voga. E con Grillo i professionisti della dissimulazione hanno molto materiale per distogliere l'attenzione da quelli che sono i VERI problemi che Grillo ha urlato ma che nessuno vuole ascoltare.


Temo che le persone più che non sentire non vogliono proprio ascoltare. Non c'è peggior sordo...


@Riccardo Grazie ancora @Sandra E sta cosa che noi non lavoriamo e che non abbiamo i figli da mantenere e il mutuo da pagare??? Sol perché una persona cerca di informarsi e di occuparsi di politica in senso lato, e di non farsi INFINOCCHIARE dagli pseudo-telegiornali allineati deve per forza essere una specie di intellettuale nullafacente? (altro ritornello della destra, che quelli che non la pensano come loro sono "gente che non ha mai lavorato" @Alex Mi sorge spontaneo il dubbio che tu sia Facci in persona!!!!!!!


per Roberto G Sono uno che crede in Veltroni Illuso io o illusi quei 4 gatti che con la loro tastierina scrivono sui blog? Illusi loro, patetici estremisti. Per cambiare bisogna saper fare compromessi, trovare alleati, capire le differenze. Diceva Lenin che anche il più infido alleato può essere utile se ha anche un solo piccolo obiettivo a te comune. Comunque l'estrema sinistra è sparita perchè ha sbagliato millennio e perchè i suoi capi sono sempre più una caricatura di loro stessi da giovani.


per Roberto G Sono uno che crede in Veltroni Illuso io o illusi quei 4 gatti che con la loro tastierina scrivono sui blog? Illusi loro, patetici estremisti. Per cambiare bisogna saper fare compromessi, trovare alleati, capire le differenze. Diceva Lenin che anche il più infido alleato può essere utile se ha anche un solo piccolo obiettivo a te comune. Comunque l'estrema sinistra è sparita perchè ha sbagliato millennio e perchè i suoi capi sono sempre più una caricatura di loro stessi da giovani.


Non sono di destra, sei come "l'audace"che quando non sa cosa dire è colpa dei comunisti e tu dei fascisti. Ragiona con la testa non fare solo filosofia se vuoi mangiare. Via l'ICI via i bolli per questo bisogna stargli col fiato sul collo meno tasse, pensioni rapportate al costo della vita solo per chi ha versato i contributi,non pensioni a desta e a manca se non c'è contribuzione, questi sono gli argomenti concreti non chiacchiere, svegliatevi!!!!!!!


@Sandra Io sarò filosofa ma tu sai poco di aritmetica. Ici = IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI. Guarda caso un piccolo esempio di federalismo fiscale. Dove pensi che reperiranno i comuni il denaro che verrà meno col mancato gettito dell'ICI? Per quanto riguarda quello che tu liquidi come assistenzialismo ("pensioni a destra e a manca") ha tenuto in piedi lo stato sociale in tutta la nostra benedetta Europa per decenni. E le tasse servono a pagare i servizi. Ti proporrei un viaggetto negli Stati Uniti dove bisogna svenarsi se hai bisogno di un intervento chirurgico (se non sei assicurato nisba), dove mandare i figli all'Università è un vero LUSSO e dove ho visto persone anziane ridursi a fare volantinaggio o l'uomo sandwich per non morire di fame. Dici di non essere di destra, ma credo dovresti farti un esame di coscienza.


IO FARò UNA RIFLESSIONE PIù DURA. IL 25 APRILE è LA FESTA DELLA LIBERTà DI UNA NAZIONE OTTENUTA PER MERITO DI CHI HA COMBATTUTO CON ONORE PER ESSA E PER TUTTI QUANTI (ANCHE PER CHI NN SE LA MERITAVA). IL 25 APRILE E’ LA FESTA DEGLI ITALIANI CHE SANNO RACCOGLIERE QUESTA EREDITA’ E FARLA RIVIVERE OGNI GIORNO. QUESTA FESTA NON è PER I MAFIOSI, QUESTA FESTA NON è PER I LADI, QUESTA FESTA NON è PER CHI VOTA BERLUSCONI IN MALAFEDE, QUESTA FESTA NON è PER GLI EVASORI, QUESTA FESTA NON è PER GLI SFRUTTATORI, QUESTA FESTA NON è PER I SERVI. INSOMMA, QUESTA FESTA NON è PROPRIO (PURTROPPO) LA FESTA DI TUTTI GLI ITALIANI.





Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti