Commenti

commenti su voglioscendere

post: Operazione Rompiballe

Ora d'aria l'Unità, 30 maggio 2008 Non potevano trovare un nome migliore gli inquirenti napoletani per l’inchiesta su politica&monnezza . “Operazione Rompiballe” allude alle ecoballe, niente eco e molto balle. Ma anche, involontariamente, all’ennesima porcata del governo per mettere la magistratura al guinzaglio del potere politico con la scusa dell’emergenza rifiuti. Perchè è di questo che stiamo parlando, come spiega Rodotà su Repubblica e come sostengono 75 pm campani: il decreto del governo è incostituzionale , perché sospende “de jure” lo Stato di diritto in una regione dove già era sospeso “de facto”. Le trombette berlusconiane sono già al lavoro per rivoltare la frittata e far passare per ribelli proprio i magistrati che difendono la Costituzione, non ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


@hyeronimus magia ...misteri ....perle fuocheggiano da un cilindro


c'era una volta un gatto femmina molto furbo che attaccò un asino ad un carretto dicendogli" arriveremo insieme al paese dei balocchi e lì ti darò il cambio , noi siamo fratelli " invece durante il viaggio diede da mangiare all'asino fieno avvelenato e drogato e lo rimbambì con storielle a peso , l'asino divenne talmente stupido che quando giunsero a destinazione s'addormentò sognando di trascinare il carretto e sperando di morire presto , questa è la storia di una di noi morale - non importa chi sia l'asino che fa tutto lui invece importa il nome di chi lo governa che semplicemente lo snatura ........scrivere ! non puoi più sc rivere !non vivi più morir e un pò dimenticarrrrrr


Da non lasciare passare nella sezione.. **NON E' NEI MEDIA, ERGO....NON ESISTE** La piccola notiziucola apparsa giorni addietro sui media **al guinzaglio** e che parla dell' investigazione su TUTTI quei brutti ceffi nel Napoletano, Basso-Lino compreso, e' stata un altro colpo dei media per oscurare un altra ben piu' grave DENUNCIA alla IMPREGILO + Bassolino + altri circa 26 energumeni che l'hanno fatta franca alla PIRATA sul problema smaltimento di OGNI RIFIUTO, e non solo nella Campania..Il link che posto qui sotto si riferisce ad una narrazione MAI apparsa nei Media tradizionale e ne venni a conoscenza analizzando Newsletters di Studi Legali, su cui spesso appargono interessanti pezzi di informazione... http://studiobehare.splinder.com/post/15471283/%C2%ABProcessate+la+Impregilo+per+ Il titolo e': venerdì, 11 gennaio 2008 «Processate la Impregilo per disastro ambientale. Così si può vincere» Parla Raffaele Raimondi, Presidente Emerito della Cassazione e autore della denuncia. E' una procedura ben più importante di quella in corso. L' imputazione è così grave da ***superare rischi di prescrizione e termini di indulto*** (Francesca Pilla) Napoli. Raffaele Raimondi è Presidente Emerito della Corte di Cassazione. In qualità di Magistrato ma soprattutto di NAPOLETANO e di **Presidente del Comitato Giuridico per la Difesa dell'Ambiente**, ha presentato ricorso contro l'Impregilo, alla: 1-Corte Europea 2-Procura del Tribunale di Napoli il 7 dicembre 2007. Qui l'esposto attualmente si trova nelle mani del procuratore Aldo De Chiara. Nel capoluogo l'Impregilo è già indagata per truffa, in un processo che vede alla sbarra 28 imputati, tra cui anche i fratelli Romiti e il governatore Bassolino e che partirà lunedì, salvo imprevisti. Ma Raimondi è andato oltre e chiede ***che si proceda per disastro ambientale***. Il resto dell'intervista lo potete accedere al


Mi scuso...fuori spazio massimo Il resto dell'intervista lo potete accedere al seguente link http://studiobehare.splinder.com/post/15471283/%C2%ABProcessate+la+Impregilo+per+ E per chi dubitasse che la munnezza e' un affare GLOBALE da miliardi di Euro, alcuni links qui sotto aiuteranno con, In Primis, la PATTUMIERA d'ORO, a CERRO MAGGIORE, 25 km dalla civilissima Milano Proprieta' della discarica..A' Fammigghia Du Curtu, anche se e' il Fratellino (Er Paolino Berluschino) ad essere sotto processo, in questi giorni..soldoni che dovranno saltare fuori da qualche parte.. *** Riaperto il procedimento a carico di Paolo Berlusconi per le irregolarità nella gestione della discarica di Cerro pubblicato il: 24/03/2008 Riaperto il procedimento a carico di Paolo Berlusconi per le irregolarità nella gestione della discarica di Cerro ----------------------------------------------------------------- di Anna Teresa Paciotti http://www.studiolegalelaw.it/new.asp?id=4457 Scoprirete meravivgliati che la MUNNEZZA LUMBARDA DOC veniva gestita nella discarica piu grande d'Europa, e fu un DISASTRO AMBIENTALE..ben ed omertosamente coperto dai MEDIA Al link l'articolo da' una buona idea del colossale **traffico** perpetrato Inoltre, nel GLOBALE del traffico rifuti,OGNI TIPO DI RIFIUTO, siamo anche li' in POOL-POSITION I Pirati della MUNNEZZA (in inglese) http://www.progress.org/2008/rubbish.htm ed un altro centinaio...prossimamente.. Cordialita'


In questa colonia che è l'Italia, i suoi governanti burattini non fanno altro che mettere in pratica i dettami dei loro padroni d'oltreoceano. Là si è usato il terrorismo (in massima parte inventato) per sospendere le garanzie costituzionali, mentre qui si sfruttano le emergenze. Sono molto contento che finalmente la gente si muova e scenda in strada a manifestare. Attenzione a non cadere nelle provocazioni. Spero che anche i giovani si sveglino e accendano la rivolta partendo dalle università come fu negli anni '60 '70. Sfruttare il web per organizzarsi, ma poi scendere in strada a contestare questo regime marcio.


# 90    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 8:6

@ Ed ..Interessante... MOLTO interessante.. se riesci.. mettilo piu' volte nella giornata il tuo link.Anzi..lo metto anche io. Ora vado a dormire.. lavorare di notte ammazza Ciao. VISIONATE>>>>>>> http://studiobehare.splinder.com/post/15471283/%C2%ABProcessate+la+Impregilo+per+


# 91    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 8:8

PS: La " civilissima Milano e' tutt'altro che tale. Milano non e' piu' manco l'ombra di se stessa.


Ma io dico. Siamo così ciechi?Siamo TANTO ciechi,ma volutamente ciechi,perchè bastano quelle poche informazioni per avere addosso la sensazione di uno schifo che neanche le strade più sporche d'immondizia potrebbero suscitare. INFORMARSI,non ci vuole tanto.Non ho votate alle elezioni,non ho la cittadinanza,posso fare poco(se non la propaganda a Marco),ma ho una rabbia addosso che non so descriverlo a parole.E' una realtà assurda,si fà presto a dire STORIA MAESTRA DI VITA,ma quale maestra.Qui si continua a perseverare e pure volutamente,Dagli errori in genere si impara,ma evidentemente L'ITALIA CHE HA VOTATO IL VERO MARCIUME il suo passato come un errore non lo considera.No : è una gloria da rivivere.E' un colmo che un ITALIANO voti un porco che si pulisce il sedere con la bandierà ITALIANA.E' pura follia che un napoletano,definito più volte "topo",un'abitante di fogna,voti La Lega.Non c'è logica, e se c'è non la voglio sapere.


# 93    commento di   MarcoF - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 9:29

Ascoltando i telegiornali rai-mediaset e leggendo diversi giornali ho notato una cosa divertente: tutti erano soddisfatti della Sentenza del Consiglio di Stato che si è pronunciata nel caso Rete4, sia il gruppo di Confalonieri e Berlusconi sia chi è schierato con Di Pietro ed Europa7.. tutti hanno vinto il ricorso! com'è possibile?? L'unità: http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=75917 Il giornale: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=265720 La Stampa: http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200805articoli/33317girata.asp L'informazione in Italia ha molti problemi..
http://marko787.spaces.live.com/




Caro Travaglio, alle ultime elezioni, preso da un grave sconforto e attanagliato da mille dubbi su chi votare, dal momento che da quando ho il diritto di voto mi sono sempre espresso a sinistra, mi sono turato il naso -come disse mi pare Montanelli- e ho votato Veltroni.Ho fatto questo perchè stufo di una sinistra(Arcobaleno)presa più dalle ideologie che dalle idealità e quindi più attento a quello che diceva Veltroni sul modo di fare politica meno aggressivo e più teso a creare un dialogo per il bene dell'Italia.Ma a distanza di poche settimane sono stato ripreso dallo sconforto nel vedere che Berlusconi plaudiva a questa opposizione elogiandone il modo e l'azione.Mi ha preso lo sconforto sentire Cicchitto (P2)e Calderoli rivolgersi a Veltroni con parole di compiacimento intuendo che, se gente come questa dice queste cose,vuol dire che qualcosa non va. Questa opposizione sta stendendo troppi veli pietosi sulle vecchie e nuove malefatte della destra e ho la sensazione che non sia solo un fatto di (inutile) buona educazione.
www.andreacolli.it


Caro Marco i napoletani, miei conterranei, come la maggior parte dei meridionali ha votato chi gli hanno detto di votare e in regalo gli hanno mandato l'esercito ed hanno aumentato le discariche. Vorrei dire che gli sta bene così se non fosse che è sempre stato così e nessuno ha coscienza di queste cose, il livello di consapevolezza civile è più o meno ancora quello del 1860. Questa vicenda è solo la punta dell'iceberg.Comunque finchè esiste gente come te c'è ancora un'alternativa...


# 97    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 9:57

Chi sperava in un berlusca migliorato dall'invecchiamento resterà chiaramente deluso. Questa è la solita maggioranza arrogante, prepotente, traffichina, ignorante e con quanto di peggio si possa immaginare. Il merito di questi 5 anni in cui dovremo subire va tutta ad un centrosinistra ugualmente traffichino ed ammanicato con i poteri forti... oltre che a quel genio di Veltroni, ...che in campagna elettorale ha sbagliato ogni cosa possibile nell'immenso "scisma delle cose sbagliabili". Continuo ad affermare che con questi politici non si va da nessuna parte! Una nuova classe di politici competenti, intelligenti, sensibili deve sorgere e spazzare via quelli attuali che intendono la POLITICA come "affare loro".


Caro Drummer per te e per tutti quelli che in perfetta buona fede si sono fatti abbindolare da Walter e soci: http://www.radioradicale.it/scheda/254587/intervista-a-michele-de-lucia-sul-suo-libro-il-baratto-kaos-edizioni Se non l'hai già fatto prenditi tre quarti d'ora e ascolta questa intervista. Vedrai che molte cosa appariranno più chiare.


# 99    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 10:8

Caro Drummer... non avevi ancora capito (e nel tuo caso non è cosa grave, ma il quello di Uolter è da manicomio) che il berlusca ne vorrebbe a milioni di avversari come Uolter ? Lui è abituato a camminare sugli zerbini! Dialogare con il berlusca è utopia... lo puoi fare soltanto se quando arriva il tuo turno di parlare dici "Signorsì" (o in alternativa "Obbedisco, Sua Maestà"!)


Ragazzi c'è un articolo illuminante sul decreto "monnezza" sul sito Luogocomune.net. Andate a darci un'occhiata http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=2551


Un redivivo Mercurio (scaltro con gli uomini, veloce di pensiero e di mano, baffuto quto bricconesco) ci lascia, all'inizio del '900, una piccola parabola infinitamente meditabile (contemplata e controllata a lungo da lontano, giusta prospettiva, da chi cercava la giusta "filosofia del martello"): "Una certa leggenda orientale narra di un mago ricchissimo che possedeva numerosi greggi. Quel mago era molto avaro. Egli non voleva servirsi di pastori, e neppure voleva recingere i luoghi dove le sue percore pascolavano. Naturalmente esse si smarrivano nella foresta, cadevano nei burroni, si perdevano, ma sopratutto fuggivano, perché sapevano che il mago voleva la loro carne e la loro pelle. E a loro questo non piaceva.Infine il mago trovò un rimedio: ipnotizzò le sue pecore e cominciò a suggerire loro che erano immortali e che l'essere scuoiate non poteva fare loro alcun male, che tale trattamento, al contrario, era per esse buono e persino piacevole; poi aggiunse che egli era un buon pastore, che amava talmente il suo gregge da essere disposto a qualsiasi sacrificio nei loro riguardi; infine suggerì loro che se doveva capitare qualcosa, non poteva in ogni caso capitare in quel momento e nemmeno in quel giorno, e per conseguenza non avevano di che preoccuparsi. Dopo di che il mago introdusse nella testa delle pecore l'idea che esse non erano affatto pecore; ad alcune disse che erano leoni, ad altre che erano aquile, ad altre ancora che erano uomini o che erano maghi.Ciò fatto, le pecore non gli procurarono più né noie né fastidi. Esse non lo fuggivano più, ma attendevano serenamente l'istante il cui il mago avrebbe preso la loro carne e la loro pelle."


Ma vi rendete conto nelle mani di chi siamo? http://it.youtube.com/watch?v=kKY2dJHCUZM


# 103    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 11:0

Buongiorno ragazzi! Con molta meraviglia e molta amarezza...ho letto i post precedenti...mi sembra stupido commentare in certo modo...va bene dubitare...ma arrivare alle offese mi sembra un po' troppo...fermo restando che le offese gratuite vengono sempre dalla stessa parte... cerchiamo di mitigare i toni... non abbiamo problemi a confrontarci con persone che non la pensano come noi...basta che le critiche e le discussioni eventuali siano costruttive! ciau a tutti




@ Nebo Quando ho detto "bugie" intendevo quelle degli 'altri giornalisti'; non Travaglio, non Gomez, non Stella...intendo quelli, e sono la maggioranza, che raccontano fischi per fiaschi e che hanno fatto degli italiani un paese di ignoranti disinformati. Inoltre ribadisco che sono d'accordo con lui, ma quello che mi chiedo è se è davvero giusto fare un atto di fede nei confronti della magistratura, che di capelle ne ha prese parecchie. Lo chiedo a Travaglio ma anche a me stessa, che con lui sono d'accordo. Solo che io non riesco a rispondermi (forse perchè sono troppo giovane) quindi spero che possa darmi lui una convincente risposta... In quanto a Berlusconi...be', sfondi una porta aperta! Spero di essere stata più chiara ora. Buona giornata....


Purtroppo, oltre a Studio Aperto e TGCOM, anche Rai 2 titolava che il Consiglio di Stato ha dato ragione a Rete 4. Da ciò che avevo capito io, invece, il Consiglio di Stato ha solo confermato quello che aveva detto la sentenza dell'Unione Europea e, cioè, che deve essere il governo italiano a decidere e che, nel frattempo, Rete 4 può continuare a trasmettere. Rete 4 può continuare, ma a Dicembre (se non erro) scatterà la sanzione che ci obbligherà a pagare 400.000 euro al giorno con effetto retroattivo se non verrà riconosciuta la frequenza a Europa 7. Vi prego, ditemi che mi sono sbagliato, altrimenti mi inizio a inkatsare come una bestia perchè non posso accettare che i giornalisti italiani ci prendano per il c..o in questo modo!


# 107    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 11:25

@ daniele Giancola Scusami ho provato a capire qualcosa...ma ho come l'impressione che stiano prendendo per il c...o come dici tu...Ho guardato su Repubblica.it...ma pare che Confalonieri dice "Dalla sentenza di oggi si evince una pronuncia incontrovertibile contro chi chiedeva di spegnere Rete4. Dunque la nostra emittente va tranquillamente avanti a trasmettere"...La Melandri vuole che sciolga questo rebus e Romani sostiene che "Occorre prudenza nel commentare una sentenza che al momento conosciamo solo attraverso un comunicato stampa e le cui motivazioni saranno probabilmente rese note non prima di martedi'. Per quanto riguarda la richiesta formulata dai giudici al Governo di 'rideterminarsi motivatamente sull'istanza di Centro Europa intesa all'attribuzione delle frequenze anche in applicazione della sentenza della Corte europea del 31 gennaio scorso' possiamo assicurare sin da ora che il Ministero da me rappresentato si muovera' non appena le motivazioni della sentenza avranno chiarito i termini esatti della questione e lo fara' in coerenza con quanto richiesto dall'Europa". Allora qua serve la sentenza!...ma Confalonieri come fa a essere così sicuro della vittoria allora???




@Frada79 Grazie mille lo stesso! Questa è la prova che ci prendono per i fondelli in continuazione. C'è Gentiloni, ex ministro delle Telecomunicazioni, che monita contro Mediaset per questa sentenza. Ma io mi chiedo, quando era al governo non poteva fare una legge lui?? Solo adesso apre bocca? Stiamo scadendo nel ridicolo e per capire chi ci sta governando consiglio a tutti di guardare questo video, almeno ci facciamo 4 risate: http://it.youtube.com/watch?v=kKY2dJHCUZM&eurl=http://www.danielemartinelli.it/


# 110    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 11:49

@ Daniele Giancola è assurdo e ridicolo...ma qualcuno ogni tanto glielo dice che è un coglione???mi sa di no...e magari dirà che è stato un servizio montato! E anche tutta la polemica con la giornalista...mi fa andare il sangue in testa proprio! è solo degno di pettegolezzi... grazie del video Daniè Io comunque mi chiamo Francesca


# 111    commento di   elfic_hunter - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 12:4

Dove sbaglio? Se il decreto del governo sarà valutato dalla Corte Costituzionale, appunto incostituzionale, tutti i suoi effetti dovranno essere cancellati retroattivamente, come la legge prevede... non è che il nostro Presidente non abbia il coraggio di sfidare consapevolmente la nostra suprema Corte... tuttavia ancora la legge ci tutela (a spesa dei contribuenti... si intende!).


Comincio ad essere sempre più preoccupata per il notro Paese ... mi sembra che la disgregazione omai avvolga tutto, continuo a chiedermi che cosa posso e possiamo fare? Vivere una vita secondo "le regole" sembra non bastare più ... e poi?


@Archiggia La soluzione c'e': bisogna organizzarsi prima che la situazione diventi completamente intollerabile. Dobbiamo fare una manifestazione nazionale a favore della libera informazione. Decidiamo di farne una il prima possibile e andiamo tutti sotto il parlamento a protestare, invece di stare di fronte al PC. Qui nel blog leggo pochi commenti che parlano di scendere in piazza, quando ci decidiamo?? Saluti


# 114    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 12:29

@ Siculabroker Per me possiamo scendere anche tra un'ora... il problema non è manifestare...il problema è che siamo i soli a ritenere che la libertà di stampa, e non solo quella, ci venga tolta! L'unico modo per informarsi rimangono i documenti ufficiali...sentenze...indagini...andamento dei processi... Ma credo che pur manifestando non risolveremmo un cavolo! Sarà la mia giornata no...ma vedo tutto nero! Francesca


sapete che vi dico? a me ormai berlusca non mi stupisce più di tanto, ma la cosa che veramente mi fa incazzare sono i milioni di Italiani che ancora credono in lui...e mi chiedo come cavolo sia riuscito a incantarli tutti...In Francia se qualcuno avesse tentato di toccare la costituzione, seppure in una situazione di emergenza, sarebbe stato cacciato da TUTTA la popolazione a calci nel sedere... Basta leggere il codice penale, per scoprire che di leggi il governo berlusconi ne ha fatte tante, ma tutte per i loro comodi!La prima che mi viene in mente è il reato di vilipendio alla bandiera, in cui non figura più come pena la reclusione, ma la multa...tutto questo per salvare bossi da conseguenze spiacevoli ai suoi gentili apprezzamenti sulla nostra bandiera...( altra cosa assurda: in america uno così non si sarebbe mai sognato di fare il ministro...) Insomma che dire? vi lascio con questa canzone che penso conosciate tutti, ma è sempre carina da ascoltare...La frase più indicativa è "ho sistemato i miei conti e c'è un branco di tonti che mi crede ancor"...ahimè, non sono più solo un branco... http://it.youtube.com/watch?v=vIOM407p-eI


.....io non ho davvero più parole......ma è possibile che l'europa rimanga a guardare? E' possibile che nessun intervenga in questa catastrofe sociale? Dove sono tutte le organizzazioni che difendono i diritti umani e che tanto si preoccupano di quello che succede "far away"? .....per favore non parliamo più di Umanità, la nostra civiltà è tutto fuorchè Umana......


# 117    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:10

@ Mary Fiore Grazie...non la conoscevo! Mea Culpa


# 118    commento di   TeraBIT - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:10

fin ora non ho mai postato, ma ho proprio bisogno di chiedere una cosa...ma se sono così evidenti i brogli che stanno facendo e che le "leggi" e "misure" che stanno prendendo sono anticostituzionali e non ascoltano nessuno, neppure i diretti interessati che subiranno gli effetti delle loro decisioni...non si potrebbe allora fare in modo di destituirli/licenziarli per incompatibilità con la professione, incompetenza, non sò...un modo legale per toglierli di mezzo? in ogni professione se un lavoratore non è in grado di svolgere i compiti cui è tenuto a svolgere viene licenziato e fine della storia... o l'unico mezzo è la rivoluzione armata/colpo di stato?


# 119    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:18

Vi ripropongo questo.... http://it.youtube.com/watch?v=LhOJc1JBpKI&feature=related Gli unici fessi siamo noi...all'estero hanno capito tutto!


Segnalo l'iniziativa di articolo21 http://www.articolo21.info/appelli_firme.php?id=120


Aderisci anche tu all iniziativa contro la Tassa Rete4 presente sul sito di Antonio Di Pietro.


# 122    commento di   Marzia Ottaviani - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:22

@ Candidus grazie, ho visto i video di Stefano Salvi ... allucinante ... Ricci è proprio della serie: vai avanti tu che a me me viè da ride!!!!!! @ Marco Travaglio Ciao Marco, oggi mi sento un po’ da confessionale … ormai quando mi collego su internet ho paura di quello che potrei scoprire e che in molti già sapevano … mi vergogno e non immagini quanto per essere stata complice di un sistema che per lungo tempo, troppo, ha voluto presentarci solo ciò che non avrebbe danneggiato nessuno, o meglio non avrebbe colpito direttamente il potere … mi vergogno perché è troppo facile attribuire tutta la colpa alla mala informazione, sarebbe per me l’alibi perfetto, costruito, un po’ come alzare le mani e giustificarsi per essersi arresi alla prima e magari unica notizia. Allora mi chiedo, come ho fatto a non avere la curiosità che avrei dovuto ed approfondire l’argomento in maniera più dettagliata e domani sentirmi meno offesa? Ieri al TG1 (prima serata), hanno parlato di un cucciolo di ghepardo che si era smarrito in una foresta dell’India e che qualcuno ritrovandolo gli aveva salvato la vita … nulla da togliere al piccolo ghepardo, che oltretutto era bellissimo, ma non ho capito dov’era la notizia … ogni giorno ormai prendo sempre più coscienza della mia ignoranza!!! Marzia
http://www.murodemocratico.ilcannocchiale.it


# 123    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:22

Ma guardate un po' gli svedesi che fanno... alla facciaccia nostra... http://it.youtube.com/watch?v=cmurH-jtIIo&feature=related


In tema di canzoni... "E la vostra libertà è una fregatura Perché siamo già abbastanza soggiogati Voi vorreste esser liberi più adesso Liberi di vederci più sfruttati"


# 125    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:27

è del 13 aprile 2008 editto bulgaro 2... ragazzi mettiamoci paura... e guardate il video! http://it.youtube.com/watch?v=vUOeA5Q_KQo&feature=related


# 126    commento di   Matrix_To - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:36

Notiziona al Tg5: dei Rom hanno svaligiato un bar nel centro di Roma ! Come sempra la notizia giusta al momento giusto..


# 127    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:38

@ Matrix To Ma buongiorno! Passata l'incaxxxxxra??? Non ti curar di loro, Matrix, ma guarda e passa!


# 128    commento di   Matrix_To - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:40

@ frada79 Ciao Francesca, eh che vuoi farci... è sempre così.. se non possono amarmi mi odiano ! :-)


# 129    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:46

Buonadomenica a tutti! Se torni in Italia da una Capitale Europea, da New York o San Francisco, da Tokyo, non troverari grosse sorprese. Quando sei in queste metropoli, ti sembra che l'asfalto sotto ai tuoi piedi sia in fermento. Respiri il futuro nell'aria, sai che da un mese all'altro possono succedere innovazioni incredibili. Ti rendi conto che città come Milano o Roma, pur con potenziali infiniti, sono rimaste legate ai fasti del passato, come tutta la Penisola. Siamo seduti sugli allori, sopravviviamo grazie all'ottima cucina, e alla storia, che con noi è stata generosa. Se sfruttassimo meglio le risorse che abbiamo (incredibilmente vaste), rinnovando magari la classe dirigente, in Ita ci sarebbe un nuovo Boom economico, invece dell'attuale stagnazione. Raccontatemi le vostre esperienze, su
http://nonleggerlo.blogspot.com/


# 130    commento di   erosselli - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 13:48

Com'è possibile che Bertolaso non sia implicato nell'inchiesta-rifiuti dei pm Noviello e Sirleo che ha fatto partire 25 tra avvisi di garanzia e arresti (tra cui anche il braccio dx di Bertolaso, Marta De Gennaro e il prefetto Pansa)? Leggendo oggi il resoconto delle 643 pagine di ordinanza fatto da Enrico Fierro sull'Unità, c'è da sentirsi male: tonnellate di spazzatura di tutti i generi venivano mescolate e assemblate in barba a qualunque legge. Chi doveva controllare, analizzare, certificare la natura di quei composti falsificava impunemente le carte con l'esplicito beneplacito dei vertici della Regione Campania. Un solo carabiniere, un "non allineato" (definizione del suo superiore), Giovanni Ladonea, faceva foto, scriveva rapporti credendo ingenuamente di destare scalpore. Ma a fronte di tutto questo, come si possono biasimare i cittadini campani che nello stato non ci credono più? Ma come si può dire alle madri che vedono nascere i loro bambini deformi e malati, che è giusto costruire l'ennesima discarica? Per decenni i napoletani hanno sopportato e tollerato (sbagliando) la mala gestione del problema rifiuti: ora non un solo centimentro di terra può dirsi pulito. Vedersi "Biutiful Cauntri" per favore!


Il problema è che a nessuno al governo interessa se noi siamo incazzati oppure felici, se diciamo che sono ingiuste le leggi che vengono approvate oppure no. Il fatto reale è che alle elezioni loro hanno vinto e loro governano, perchè il popolo ha dato loro fiducia. La prossima volta che ci prenderanno in considerazione sarà per la futura campagna elettorale. Ci continuano a dire "salgono i prezzi", lo sappiamo, fate qualcosa. "Due famiglie su tre arrivano a fatica a fine mese", è vero, lo sappiamo, fate qualcosa. "La benzina è alle stelle", lo vediamo,allora abbassate le tasse sul carburante per poterci fare respirare un po'.. Non è che si stiano ammazzando di lavoro al governo, risultati immediati non se ne vedono, il popolo sta male adesso, non "il prima possibile" come continuano a dire riguardo a tutto. Vergogosiiiii!!!
http://ritorno-ad-itaca.blogspot.com/


SI oramai si arriva a mistigare la realtà e trasformarla in altro ad uso ed abuso del cervello del primo minestrone! @ Marco Travaglio per colpa dello spostamento di Annozero non avendo letto che anticipavi a Bitonto e Modugno la tua presenza ,non ho potuto esserci ,spero che verrai di nuovo in provincia di Bari


@@ Will, leggo il tuo commento e vedo la tua impressione, al ritorno in Italia, molto chiaramente: io penso che, come giustamente noti, la ragione per cui tu pensi che il **Paese viva nei fasti del passato** sia anche dovuta al fatto che, da quando abbiamo perso la Guerra, i cambi sono stati molti..buoni e cattivi Ma ritornando al passato verso il futuro, io cammino cercando il nuovo anxche inconsciamente, ma la tradizione (in senso molto lato) non la si puo' **termovalorizzare** alla IMPREGILO..la tradizione, freno ed energia, deve essere coltivata PER la crescita..le nostre tradizioni (ancora, in senso lato) sono e sono state oggetto di studi da tutto il mondo Uno stratega ed architetto delle correnti guerre **globali contero il terrorismo**, ha ammesso che il pensiero di...senti-senti..Macchiavelli e' stata una guida per lui che puo' consultare tutte le librerie, di tutte le accademie, di tutti i paesi e..Macchiavelli Per cui, se e' errato ripararsi sotto il **tetto** della nostra storia millenaria, e' estremamente pericoloso ascoltare quel dualismo intellettuale del PIRATA/MERCANTE con FASCINO od INTELLETTUALE che si presenta alla TUA porta e, per comprare al ribasso, INDICA tutto cio' che non VA..Quel Mercantilismo **creativo** che ci offre una versione contemporanea della Strategia **cavallo di troia** che, quando scoperta, a volte e' troppo tardi Un passo alla volta, in sintonia col passato ed eventi storici contemporanei (ultimi 60/70 anni) sono la mia guida..nel rispetto, curiosita' del futuro a cui mi rivolgo in stato di allerta, spesso


La chiesa uccide con l'onda...popolo bue




# 136    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 14:47

Immobili. Castizzati. Virtualmente Nuclearizzati. Ponte Strettamente Abusati. LegaFiniBerlusconiani. VaticanoLovizzati. CamorrNdrangCosNostrCorleonesizzati. NonInglesizzati. ClandestinoIncriminati. Per fortuna ci siamo noi, ognuno a proprio modo, cerchiamo di denunciare e far conoscere le cose, come stanno. Senza presunzione, col cuore. http://nonleggerlo.blogspot.com/
http://nonleggerlo.blogspot.com/


La "marmellata" di Mieli Venerdì sera ad Anno Zero non ho potuto fare a meno di notare il comportamento di Mieli che, atteggiandosi a grande giornalista e intellettuale, spargeva dall'alto della sua superiorità tonnellate di marmellata sui fatti per renderli sempre più fumosi e sempre meno comprensibili. Come non ho potuto fare a meno di apprezzare la chiarezza con cui tu, Marco, esponi i fatti e li ricollochi nella giusta dimensione, tanto che Mieli, sempre calmo e controllato, ha per un istante perso il suo proverbiale controllo e ha cercato di fare valere la sua "autorità" su di te (Marco, guardami in faccia!) che però non hai abboccato. E' per questo, caro Marco, che abbiamo bisogno di te, per uscire dalla mamellata di "Mieli" e altri e avere un'idea precisa dei fatti che tendono a distorcere. Due piccoli esempi della onestà e trasparenza dei giornali e di Mieli, uno autobiografico: - tempo fa, non mi ricordo in occasione di quale elezioni Berlusconi aveva accusato i presidenti di seggio "comunisti" di avere manipolato i risultati delle elezioni. Io che allora ero stato presidente, ho scritto una lettera al Corriere abbastanza dura nei toni e specifica nei fatti, in cui difendevo l'operato dei presidenti di seggio, ma tutto sommato corretta e innocua, come lo può essere l'opinione di un cittadino normale. Ebbene il buon Mieli l'ha pubblicata opportunamente "sforbiciata" tagliando qualsiasi riferimento a Berlusconi, rendendola generica e fumosa laddove era in origine specifica e precisa. Ora mi chiedo se questi grandi giornali e giornalisti si fanno intimidire da degli sfigati (confronto a loro) innocui come posso essere io, siamo veramente messi male. - secondo esempio: prova a leggere la cronaca di oggi sulla repubblica sulle frequenze (http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/politica/rai-2/consiglio-stato-frequenza/consiglio-stato-frequenza.html) e dimmi come noi non addetti ai lavori possiamo capire qualcosa di un tema così importante.


ehi ho trovato quest'altro video che è molto carino,anche nel montaggio...è la puntata di porta a porta in cui berlusconi si inventa di sana pianta che di pietro ( che a lui fa ORRORE!!) SI è COMPRATO LA LAUREA NON SI SA DA CHI.. e la cosa assurda è che ormai i sostenitori di silvio ci credono...anche se è una affermazione palesemente falsa...ma cosa dovremmo mai fare per convincerli?una pozione magica,potrebbe andare bene? secondo me no... http://it.youtube.com/watch?v=KKc6POWvqmo guardatelo che è divertente..anche se c'è poco da ridere..


@ Frada79 http://it.youtube.com/watch?v=cmurH-jtIIo&feature=related Bello lo spot che hai lasciato... almeno ci considerano per non finire come noi!! Siamo un esempio per gli altri paesi, un esempio di ciò che non dovrebbe essere la democrazia e la legalità... Per fortuna che quello nel filmato è il nostro "male minore"...


Il dizinario della lingua italiana alla voce "dittatura"precisa:"La situazione data dall'accentramento,in via straordinaria e temporanea,di tutti i poteri in un solo organo,monocratico e collegiale."Predominio assoluto!Consiglio di dare un occhiata al sito internet:www.disinformazione .it,nell archivio generale sotto la voce"politica"troverete un articolo molto interessante:"In Italia c'è una dittatura reale o percepita?"Un analisi molto accurata per verificare se ci sono effettivamente i presupposti per parlare di "dittatura".I fatti li conosciamo tutti più o meno bene ma vedere la situazione attuale,legata al Burattinaio Nazionale,esplicitata punto per punto fa davvero impressione.


La settimana scorsa, quando i tecnici hanno cominciato a fare i loro rilievi (prelievi, misurazioni e quant'altro), pensavo: bene, quando consegneranno - e renderanno pubblici, perbacco! - i loro rapporti, metteremo tutti il cuore in pace: sapremo chiaramente se il sito è idoneo o no a diventare la discarica per 700’000n tonnellate di rifiuti. Lo scrissi su questo blog, ma qualcuno mi avvertì: non funziona così, siamo in Italia! Difatti, l'osservazione si è rivelata azzeccatissima: Il capo del Governo ha anticipato tutti e promulgato ex cattedra il dogma di Stato: Le cave di Chiaiano sono idonei, a guai a chi me le tocca, ho già mobilitato l’esercito. I tecnici ora sono avvertiti e sanno perfettamente, a prescindere dalla realtà dei risultai, come devono redigere i rapporti: addomesticandoli o falsandoli se del caso, ma comunque conformandoli al dogma del Capo. Affermare il falso non è un problema: c'è il procuratore ad personam che li proteggerà e, semmai, perseguirà gli altri pm, delegittimati a priori dal dcereto, che volessero smascherare – magari con intercettazioni telefoniche – le perizie taroccate.


Il Nano le sta provando tutte per salvare Rete 4 dalle grinfie del malefico Europa 7. Dopo aver sorvolato sulle tre, 3, sentenze della Corte costituzionale che impongono a Mediaset di scendere da 3 a 2 reti, e dopo aver chiuso gli occhi sulla sentenza della Corte di giustizia europea, nella quale si afferma che il regime italiano "non rispetta il principio della libera prestazione dei servizi e non segue criteri di selezione obiettivi, trasparenti, non discriminatori e proporzionati", ha provato e continua a provare ad evitare il passaggio delle frequenze di Rete 4 ad Europa 7 con l'ennesima legge ad personam. Poche semplici modifiche al Testo unico della radiotelevisione per evitare la concessione delle frequenze alla rete di Francesco Di Stefano. In una di queste si può leggere: "La prosecuzione nell'esercizio degli impianti di trasmissione è consentita a tutti i soggetti che ne hanno titolo, fino alla scadenza del termine previsto dalla legge per la conversione definitiva delle trasmissioni televisive in tecnica digitale". Il 28 maggio il Pdl ha fatto marcia indietro e ha ritirato l'emendamento sulle frequenze tv, e per l'opposizione, che per fortuna ha fatto opposizione nel vero senso della parola, è stato un grande successo politico. Oggi è arrivata l'ennesima sentenza a favore di Europa 7. Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso in appello proposto da Rti Spa (Mediaset) contro la rete di Di Stefano, e si ritiene "la persistenza del dovere del ministero delle Comunicazioni di rideterminarsi motivamente sull'istanza di Centro Europa7 per l'attribuzione delle frequenze". Vedremo cosa si inventerà questa volta il Nano stempiato.
http://ilpopolosovrano.splinder.com/


nel sito indicato nel mio post precedente troverete anche alcune fotografie della modestissima villa in Sardegna di proprietà del suddetto Burattinaio Nazinale. ...........E IO PAGO...................!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


@ Frada79 http://it.youtube.com/watch?v=cmurH-jtIIo&feature=related devo solo sperare che i normanni vengano di nuovo a riconquistarsi il principato di salerno. Per il resto d'italia non so


http://it.youtube.com/watch?v=kieuecAFqFE&feature=related ...questo dovete vederlo...è assolutamente fantastico..le mille balle blu!!


Aggiungo al mio post 142 che ovviamente non basta che le cave di Chiano siano idonee a diventare discarica; mettiamo pure, nella remota ipotesi che il Dogma del Capo corrisponda alla verità, e subito si pone il secondo corno del duplice problema: il sito è idoneo per quale tipo, o "qualità", di spazzatura? Per spazzatura trattata o non trattata in modo corretto, materiale diventato inerte o rimasto tossico e inquinante (illuminanti al riguardo sono proprio le intercettazioni telefoniche su come vengono falsate le ceritificazioni di "qualità")? Controlli neutri e obiettivi sono a priori esclusi: l'area sarà militarizzata, perciò inaccessibile. Difficlmente ci sarà un monitoraggio costante e attendibile. Non resta che aver fede, trattandosi di un Dogma... o indignarci... What else?




# 148    commento di   fab1979 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 17:7

Ma dopo 14 anni o quanti sono che emergenza è ... il decreto servirà a tamponare la coa senza ledere troppi interessi Il decreto bavaglio come sappiamo si è arenato nella scorsa legislatura (e grazie al cazz') cosa possa fermarlo ora non so, ma sosterrei una mobilitazione senza dubbio!!! Mi pare il minimo ciao a tutti ...


# 149    commento di   panormo - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 17:12

io lascio buon prosieguo


questa è la prima volta che scrivo anche se spesso leggo questo blog. oggi mi sento di scrivere per sfogarmi un pò. Ieri sera era con amici per una cena insieme. Tutte "brave persone", nel senso che ci si conosce bene, non torcerebbero un capello a nessuno e sono dei gran lavoratori.Nonostante ciò ieri ad un certo punto il discorso è caduto sulla lotta all'evasione fiscale condotta dallo scorso governo.....bene, in un gruppo di una quindicina di persone mi sono ritrovata unica a credere e affermare che gli evasori fiscali vanno puniti. Tutti a sostenere che Prodi era un bastardo per questi provvedimenti, alcuni si vantavano ridendo e credendo di essere dei gran fighi, di come dichiarassero molto meno del loro effettivo reddito. Sono immediatamente voluta tornare a casa con un scusa.....forse avrei dovuto ribadire con più forza i miei pensieri, le mie convinzioni, ma sentendo quelle parole ho capito che sarei stata derisa, nessuno mi avrebbe preso sul serio nè tantomeno avrebbe capito...mi sono sentita triste perchè mi sono resa conto che noi stiamo a lamenterci di berlusconi, dei politici incapaci e disonesti, ma in reltà il problema non sono loro, o quantomeno non solo loro, ma anche milioni di italiani che,in mezzo ai molti italiani onesti, la pensano così: è giusto evadere le tasse. Che ci pensi lo stato a pagarmi la sanità, l'istruzione, le strade, ecc. ma non con i miei soldi...con quelli degli altri! Ecco è questo che mi rende triste: il cancro è in mezzo a noi, anche fra i nostri amici, conoscenti e colleghi: sono una grossa fetta degli italiani. Mi è venuta una gran voglia di emigrare.... Nina


# 151    commento di   Matrix_To - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 17:40

diceva uno.. "ognuno ha il governo che si merita". Io nel mio piccolo però non me lo sono meritato.


@Frada79 Secondo me e' la tua giornata nera, manifestare non serve???! Questa e' bella... Certo e' piu' semplice starcene in casa stando di fronte al PC. Siamo molti di piu' di quanto tu possa immaginare, semplicemente non siamo uniti e coordinati. Scendiamo in Piazza e vedrai se non serve a nulla... Luttazzi parla del suo blog (ascolta il finale): http://www.youtube.com/watch?v=jOaxloGpma0 Onorevole "Giglio-Barbato" colpisce ancora: http://www.youtube.com/watch?v=5eYYonQOM34&feature=related Intanto orientiamo le nostre scelte economiche in modo responsabile: http://www.la220.it/energia/index.php http://www.commercioetico.it/energia-rinnovabile/index.html http://www.jacopofo.com/pannelli-solari


# 153    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 17:59

Argh.. che nick.. siculabrocker ^_^ buonasera a chi legge..


Caro Roberto G. non penso proprio di essermi fatto "abbindolare" come altri a votare Veltroni. L'alternativa a questo voto che ho dato sarebbe, come mai ho fatto, non andare a votare, in quanto l'orizzonte che mi si prospettava era veramente desolante. Il bello spettacolo che la sinistra ha dato quando era al governo, mi ha incoraggiato a non darle più il voto. Figuriamoci il coacervo di ideologie e di inconsistenze che dopo la caduta del governo Prodi si trovavano a sinistra, con tutto il rispetto per Niki Vendola. Quindi beati voi che non so chi avete votato e che probabilmente avete lo scibile della conoscenza in tasca. Il mio non è altro che lo sconforto di chi non riesce a trovare la propria casa e vaga ramingo per il mondo alla ricerca di non so cosa, ma comunque non si ritira a vita privata e cerca di dare un piccolo contributo -last but no least-alla discussione.
www.andreacolli.it


Cara Nina sta tranquilla che se gli evasori li ficcassero in galera, come negli Stati Uniti, i tuoi amici avrebbero sghignazzato meno e si sarebbero sentiti meno "fighi". Questo paese per salvarsi va rivoltato come un calzino (lo diceva un certo giudice eh?) e per farlo bisogna che si muova la parte migliore dei suoi giovani come molti di quelli che scrivono qui. Purchè la smettano di scrivere e basta!


# 156    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 18:26

@ Siculabroker Ti ho anche scritto che per me possiamo andare a manifestare subito...forse mi sento sconfitta...perchè intorno a me...vedo tante pecore...vedo solo il contrario di quello che penso e di quello che so! vedo solo plagio... Vedere Di Pietro deriso...per quanto lui continui a incaxxarsi... Vedere quello di cui è capace Berlusconi...in poco più di un mese....mi sento veramente avvilita! Vedere un Bossi che è diventato ministro! Vedere la mia città sempre di più nella cacca... il nano bastardo dopo 4 giorni ha detto che il sito di Chiaiano è idoneo...deve farmi solo capire...che in un modo o nell'altro risulterà tale! Vedere la manipolazione delle notizie...anche sulla più piccola stupidata...vedi Europa 7..la sentenza forse viene pubblicata martedì...ma Confalonieri è già vittorioso... e mi sento sconfitta! E allora mi dico...scendere in piazza per cosa??? Mi sembra di combattere contro i mulini a vento!


# 157    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 18:33

@ Siculabroker @ Roberto G. E allora organizziamoci! Mi sento migliore di quelle pecore... migliore del nano...migliore di tutti questi truffatori... Migliore dei calunniatori...e dei manipolatori...


Forse sono solo molto giovane e,fino a poco tempo fa,poco interessata alle vicende politiche e storiche del mio paese.Ora mi chiedo:"siete sicuri che la democrazia in Italia sia mai esistita?Siete convinti che la dittatura sia scomparsa con la caduta del fascismo?"Io apprendo molte cose e capiso sempre meno.L'esistenza della massoneria,della loggiP2,di Gladio che da quello che ho letto non sono altro che associazioni che tramano alle spalle del popolo e della presunta democrazia.Queste associazioni segrete e occulte(la cui organizzazione e intenti sono conoscibili soli dai pochi che presiedono ai vertici di queste)sono nell'ombra di avvenimenti storici di grande rilievo in Italia come il caso Moro,l'omicidio del commissario Calabresi,l'omicidio Occorso(giudice che attraverso le sue indagini arrivò probabilmente molto vicino alla verità,tant'è che anche il suo successore,Amato,viene assassinato dopo aver affermato di stare arrivando a verità la cui responsabiità è ben più grave dei singoli atti criminosi)detto ciò,potremo mai credere che la giustizia che tanto cerchiamo esista?Potremo mai liberare il nostro paese dal dominio dittatoriale di Berlusconi solo ed escusivamente scrivendo su un blog?Potremo credere che qualcun riuscirà mai a fermarlo e che il potere torni nelle mani del popolo e non dei soliti "potenti-arruffini"?VOGLIO-SCENDERE....da questo schifo!


# 159    commento di   Matrix_To - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 18:35

qualcuno sa se il consueto intervento di Marco sul Blog ci sarà domani ? Credo di no.. anche se ci spero.




Caro Drummer non devi offenderti se ho detto che ti sei fatto abbindolare. Io in passato ho fatto molto peggio, figurati che nel '93 votai per Berlusconi! Se hai ascoltato l'intervista che ti ho linkato avrai capito che Veltrusconi non è un modo di dire, ma l'amara realtà. Quelli come noi oggi non sono rappresentati in parlamento e l'alternativa se la dovrebbero costruire fuori. Io penso che, come è sempre stato, tutto dovrebbe partire dai giovani e dalle università per poi estendersi al resto del paese. Ma mi rendo conto che non è facile. Per la cronaca sono uno di quei 119.420 disperati che hanno votato "Per il Bene Comune" di Stefano Montanari.


http://current.com/items/88948287_due_contro_la_mafia


@ Matrix To Intendi l'articolo o un suo commento sul blog? Perchè non dovrebbe esserci?




Io direi di andare tutti in stazione e prendere un treno per Chiaiano (naturalmente senza pagare il biglietto), perchè manifestazioni di questo tipo, che sono sacrosante, non vanno solo commentate... Democrazia? Potere dal basso? Stato di diritto? Si respira ancora odor di Ventennio. Io direi così. Ma quanti lo farebbero?


# 166    commento di   Matrix_To - utente certificato  lasciato il 1/6/2008 alle 19:50

@ michele b Intendo il suo appuntamento in diretta dal Blog di Grillo.. Visto che domani è festivo.. sai com'è..




@Freda Sei troppo pessimista, e' vero che le cose vanno male, ma non significa che non si possano cambiare. Basta attivarsi per farlo. Sta sera ho avuto un'ulteriore riprova che la xenofobia e il razzismo stanno dilagando. Mentre camminavo per una stradina che sta vicino casa mia e che passa davanti a una moschea, ho trovato un foglio buttato a terra con su scritto fronte retro "CASTRIAMO I ROM E I MUSSULMANI". Ho preso il foglio l'ho accartocciato e buttato. L'imbecillita' italiana sta superando ogni limite, tra l'altro se si informassero un attimo saprebbero che i Rom non rubano i bambini, ma si tratta di una leggenda metropolitana. Anche se non lo fosse, indubbiamente trattasi di una bufala la vicenda legata a Ponticelli e quella di Catania. Qualunque cosa essi facciano, non giustifica un atteggiamento persecutorio o razzista. Per quanto riguarda i mussulmani in italia invece, il 99% per cento sono moderati, al massimo c'e' qualche fanatico che non rappresenta nessuno e che chiaramente viene subito invitato TV (specialmente a Porta a Porta) per screditare la maggior parte degli altri.


Purtroppo dietro ai rifiuti di Napoli e anche alle proteste si nasconde l'ombra della camorra,che è la prima artefice del problema rifiuti della Campania. La gente di Napoli deve isolare queste persone,è l'ora di ribellarsi alla camorra invece di contrastare a priori l'apertura di ogni discarica. Ormai la situazione è irreversibile e l'unica cosa certa è che la monnezza non può rimanere lì in strada.Oggi è stato ammazzato un altro pentito della camorra.Dov'era lo Stato? Così la gente,sentendosi indifesa,cede alla camorra che diventa sempre più forte e apparentemente invincibile.E allora io dico:usiamo l'esercito per sconfiggere la camorra!Quando ci vuole ci vuole.La camorra e tutte le mafie in Italia sono da sconfiggere come si sconfigge una dittatura,come abbiamo sconfitto il Nazismo e il Fascismo:con le armi!Con questo non voglio dire di fare una guerra,ma penso che sia leggittimo l 'uso dell'esercito come difesa di cittadini che vogliono collaborare e non cedere più a queste mafie!


Salve, Poiche' i soliti mezzi di informazione, spesso dipingono gli oppositori alle discariche e gli inceneritori come ''facinorosi', ecco le proposte del Meetup di Napoli, dell gruppo SCEC e di tanti cittadini onesti. Le alternative, anzi no" le alternative" perchè questo piano non porta nessuna soluzione al problema della spazzatura, e comunque nessuna prima dei tre anni, ma LA SOLUZIONE c'è e sarebbe di facile, e relativamente veloce soluzione, diciamo sei mesi dalla partenza effettiva. 0)RITORNO ALLA LEGALITA' E AL REGIME ORDINARIO 1) Attivazione degli impianti di compostaggio che sono già pronti, vedi Benevento, che non parte per questioni burocratiche. 2) Riconversione in un mese dei sette cdr in linee di vagliatura ecompostaggio 3) Inizio dei lavori dei trenta impianti già finanziati 100.000.000 di euro e già individuati, tramite consultazioni tra l'assessore all'ambiente della regione ei sindaci intenzionati ( avrebbero dovuti essere pronti per fine anno) 4) Individuazione ed attivazione immediata delle isole ecologiche, già finanziate( alla sola provincia di Napoli 12.000.000 di euro) 5)Nulla osta alla provincia di Avellino per l'Arrowbio e sostegno a tutti i comuni per l'individuazione del sistema a freddo più idoneo per la propria area 6) Individuazione di SITI di stoccaggio a norma di legge, lontane dai centri abitati, dai luoghi di preminenza. da pascoli e coltivazioni, che abbiano un impianto geologico opportuno, non tufaceo, ma argilloso, con terreno sostanzialmnte inerte, lontano e sicuro da falde acquifere. ( Sono stati indicati dal prof. De Medici decine di siti di questo tipo) ------ continua nel prossimo post Rosario


-----seconda parte con le proposte concrete per risolvere il problema rifiuti in Campania 7)Partenza immediata della raccolta differenziata dividendo subito il secco dall'umido, innanzitutto 8)Isole ecologiche con annessi laboratori del recupero, con possibilità di crearte mercatini del riuso 9) Incentivazione dell'uso dell'acqua potabile con informazione e diffusione dei dati di controllo, incentivazioni economiche per l'acquisto di depuratori domestici 10) Incentivazione informazione esostegno per compostiere anche in comodato, da quelle domestiche aquelle condominiali a quelle locali, di zona, da concordare anche con la coldiretti 11) Ordinanze sulla riduzione degli imballaggi, della restituzione al mittente del vuoto, con resa 12) Diffusione capillare dei distributori alla spina di alimentyi e detersivi 13) Incentivi e diiffusione dell'uso dei pannolini non usa e getta 14) Comunicazione diffusione e partecipazione, massiccia martellante, nelle scuole, nelle piazze, nei cinema, ai festival, per televisionecon poster 3 x 6, con linee guida per raccolta differenziata , riduzione dei consumi e degli imballaggi riuso 15) Revisione della legge urbanistica che limita l'accesso cooperativo alla raccolta differenziata,informazione, sostegno ed incentivo per la formazione di piccole cooperative per la raccolta differenziata domiciliare 16) Attivazione di tutti i mezzi e le forze lavori, già, disponibili sul territorio per la raccolta differenziata 17) Trasformazione della TARSU in tariffa 18) Controlli capillari e sanzioni per chi trasgredisce 19) Immediata recepimento della legge europea sui crimini ambientali 20) Legge regionale che controlli, regoli e limiti l'ingresso in campania di rifiuti speciali, basandosi sulla regola della provata prossimità 21) Controllo, monitoraggio e del territorio per far cessare subito i traffici illeciti 22) Bonifiche subito, già finanziate, dall'eurpoa per 800 milioni di euro, sulla lin


---- terza parte proposte concrete e fattibili per risolvere il problema rifiuti in Campania 21) Controllo, monitoraggio e del territorio per far cessare subito i traffici illeciti 22) Bonifiche subito, già finanziate, dall'eurpoa per 800 milioni di euro, sulla linea dove possibile dell'utizzo di batteri in compost e non della decurtazione. Riferimenti http://beppegrillo.meetup.com/10 http://www.decretorifiuti.tk/ http://www.progettoscec.com/index.php?action=article&news_id=56 Grazie a tutti per il vostro tempo e collaborazione. Se avete blog o conoscere giornalisti in Italia o all'estero, fategli conoscere queste proposte e chi le promuove, per una informazione onesta e utile. Rosario


Quando, l’altro giorno, ho letto il titolo dell’articolo sulla Stampa in cui si riportavano le parole di Berlusconi “Pm INGOVERNABILI”, speravo d’essermi sbagliata... Il nostro premier vanta – e nessuno lo nega (...), una brillante laurea in giurisprudenza, tuttavia, da anni, non si lascia sfuggire occasione per partorire interpretazioni quantomeno bizzarre (nelle parole e nei fatti) dei principi fondamentali del nostro ordinamento!... Ho letto (sommariamente) il d.l. 90/2008, l’ho trovato davvero inquietante. Mi pare un abuso legalizzato, un’esasperazione de "il fine giustifica i mezzi". E sarà davvero così poi? Il popolo campano potrà davvero ricavare benefici da questo minus di legalità, o meglio, di costituzionalità? Quest’impossibilità di controllo non sarà dannosa? Tanto per cambiare, tentano di limitare l’indipendenza dei magistrati (quello è un marchio di fabbrica!); ai Campani vengono riconosciuti meno diritti, però in compenso, potenzialmente più reati (questo sarebbe il dialogo con le popolazioni?). Quanto ai rifiuti, non che ne capisca granchè di smaltimento, però, trattare rifiuti pericolosi come se non lo fossero non mi pare un’intuizione geniale (e, cmq, non molto diverso dalle porcherie fatte in precedenza. Solo che adesso c’è il decreto). Vogliono mostrare i muscoli e, intanto – hai perfettamente ragione MARCO – violentano la Costituzione. (Ecco, forse inizio ad intravedere gli "obiettivi qualificanti" decantati da Alfano: AIUTO!) Su televideo poi, ieri sera ho letto l’ULTIMA PERLA (OT): Berlusconi ha detto che il "diritto alla privacy è la prima cosa", perché il popolo italiano "HA IL DIRITTO DI NON SENTIRSI INTERCETTATO"!! Effettivamente è un problema che mi assale ogni mattina. Verrebbe proprio da chiedersi chi frequenta.............. Caro MARCO, prima delle elezioni dicesti che, se Berlusconi avesse nuovamente vinto, questa volta avresti temuto l’invio dei caschi blu...FOSSE VERO! Almeno si vedrebbe


un barlume...Ma, temo, non succederà nemmeno quello!... VOGLIO SCENDERE!! (ho già un principio d'ulcera...)




Perché è sparito l'articolo del primo giugno (tratto dall'Unità) con annessi (sotto "Segnalazioni") diversi link interessanti, incluso quello al professore della Columbia University? Spero che ripubblicherete il tutto! Grazie!


L'articolo del 1. giugno ora è riapparso con tutti i link annessi. Grazie!


@ Nina (150) In tutti i luoghi e' pieno di imbecilli che si vantano di evadere le tasse o altre furberie. Ricorda una cosa pero':non avranno mai la nostra stima!!!!!! Porta avanti le tue idee e se necessario..... cambia amicizie. Ma se hai personalita' ti assicuro che non ne avrai bisogno perche' le tue idee sono buone,le loro sono solo egoistiche.


A proposito di Monnezza, ci sono aggoirnamenti rispetto all'articole dell'Espresso sul materiale con cui son state riempite le buche dell'alta velocità del tratto Milano-Torino e sul numero di buche interessate ? drammatico anche quel fronte oltretutto oscurato dall'attenzione sull'altro fornte ! Ilaria


A proposito di Monnezza, ci sono aggoirnamenti rispetto all'articole dell'Espresso sul materiale con cui son state riempite le buche dell'alta velocità del tratto Milano-Torino e sul numero di buche interessate ? drammatico anche quel fronte oltretutto oscurato dall'attenzione sull'altro fornte ! Ilaria




# 182    commento di   CharletBrown - utente certificato  lasciato il 5/6/2008 alle 0:41

Salve a tutti. Di recente ho visto e sentito alcuni interessantissimi di Marco Travaglio. Ho anche acquistato Gli intoccabili e non vedo l'ora di avere del tempo libero per leggerlo. Sono contenta che l'ADSL (giù in Calabria manca in alcuni piccoli centri) mi stia permettendo di sentire non le solite stronzate che passano alla televisione, ma interventi seri, verità una volta tanto, di vedere quanta voglia ci sia di smascherare questi truffoli che abbiamo al governo. Io sono per mandarli tutti a casa, una volta per tutte, lo psiconano in primis. Ero stufa di dover accontentare delle poche e scarse vere notizie che si passano in tv. Ormai la tv come strumento di informazione e (soprattutto) formazione ha fallito, producendo greggi informi di conformisti, senza idee, senza voglia di cambiare, senza stimoli per reagire. Gli unici stimoli che ricevono sono quelli che li esortano a mantenere lo status quo, perchè la realtà delle cose è migliore di quella che alcuni, come ha detto Alberoni? (quanti punti ha perso??), che non capiscono come cambino in meglio i tempi dipingono, inneggiando al caos e al disordine. Ecco cosa prospettano loro, un magnifico ordine fatto di compromessi morali, di false libertà, di stupidità (quanto mi duole dover citare Borsellino...dover sottolineare quanto al giorno d'oggi sembri vano il suo sacrificio...). Ecco, volevo solo esprimere la mia stima, la mia profonda stima per tutti coloro che non abbassano la testa e, chi in un modo e chi nell'altro, sceglie almeno uno dei nemici della libertà, quello alla sua portata, e fa il suo dovere. E' bello sapere che c'è ancora qualcuno a cui interessano la nostra dignità, la nostra libertà, la nostra vita. Con profondo rispetto Eleonora
www.lecarrouseldemontmartre.ilcannocchiale.it


il pdl ha fatto manbassa anche nelle ultime elezioni regionali in Sicilia, tanto cattivo non deve essere se ancora il 56-57% dell'elettorato dà il proprio consenso, e non può essere neanche un voto dettato dalla disperazione. Credo che questo governo rispecchi l'immagine del popolo italiano o comunque della sua maggioranza e che tutto sommato sia più facile dialogare con un ladro o con un colluso con la mafia che con una persona onesta perchè con i primi si trova facilmente un accordo, con i secondi invece, o si fanno le cose secondo la legge oppure non se ne fa niente. Come si fa a mediare con un disonesto? Non puoi,a meno che tu stesso non lo sia. Tuttavia credo che esista una notavole massa di persone che si indignano davanti a tutto questo ma che non trovano gli spazi per poter dire la loro opinione o esprimere il proprio pensiero. Aderisco a questa vostra iniziativa e vi offro la mia disponibilità e tutta la mia solidarietà. Tonu 7


è tutto un magna magna



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti