Commenti

commenti su voglioscendere

post: La legge Arsenio Lupin

Ora d'aria l'Unità 10 giugno 2008 Pierpaolo Brega Massone , nomen omen, capo della chirurgia toracica nella clinica Santa Rita convenzionata con la Regione Lombardia, l’uomo che in un sms si definiva “ l’Arsenio Lupin della chirurgia ”, è decisamente sfortunato. Se avesse atteso la legge Berlusconi sulle intercettazioni prima di architettare le truffe e gli scambi di fegati, polmoni, milze e cistifellee contestati dagl’inquirenti, sarebbe libero di proseguire i suoi maneggi con rimborso a pie’ di lista con i colleghi e/o complici. Invece è stato precipitoso. Uomo di poca fede, ha sottovalutato le potenzialità impunitarie del premier . Ora qualcuno parlerà di “ arresti a orologeria ” (nella solita Milano) per bloccare la mirabile riforma del Cainano: per non disturbare, ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


A parte il fatto che sembra che la nuova legge sulle intercettazioni le consentirà solo per i reati puniti con pene superiore a 8 anni + i reati contro la P.A. (così dire repubblica), leggete questo articolo su Di Pietro... La dipietrista fa causa a Tonino Wanda Montanelli, dopo i 50 giorni di sciopero della fame, porta in tribunale l'ex pm: «Danni esistenziali» MILANO — Non è bastato il cesto di fiori che le ha inviato «Tonino» dopo i 50 giorni di sciopero della fame, interrotti grazie all’appello del Capo dello Stato. Né le pazienti mediazioni di Leoluca Orlando. Wanda Montanelli, già animatrice del «popolo dei fax» e dipietrista antelitteram, ha deciso di fare causa al suo partito. Questa mattina sarà in tribunale per sostenere l’accusa: «discriminazione delle donne», «distrazione di 600 mila euro destinati alla componente femminile» e una sorta di «mobbing politico» nei suoi confronti. La Montanelli — vincitrice nell’83 di 50 milioni di lire nel quiz di Canale 5 «Flash» e querelante per plagio nell’85, perché sosteneva di aver scritto la canzone «Ma la notte no» — ce la metterà tutta per provare che la giustizia è la continuazione della politica con altri mezzi. Quasi un redde rationem per Di Pietro.
http://www.corriere.it/politica/08_giugno_11/montanelli_chiede_danni_di_pietro_a636dfa0-3782-11dd-a7


Marco, potresti spiegare meglio in che cosa consiste questo prestito ponte per alitalia? da dove verranno presi questi 300 milioni di euro? i soldi proverranno interamente dalle tasche degli italiani? E perchè la commissione europea ha aperto un'indagine (lo ritiene forse illegale?)? ma soprattutto il prestito sarà sufficiente a salvare la compagnia o servirà solo a rimetterla sul mercato in unacondizione un pò meno disastrata? il tg3 è stato alquanto criptico in merito. grazie.


TERRORISMO: PG CASSAZIONE, CONFERMARE CONDANNA DAKI Va confermata la condanna a quattro anni inflitta dalla Corte d'assise d'appello di Milano, in sede di rinvio, il 23 ottobre dello scorso anno, a Mohamed Daki, accusato di terrorismo internazionale. E' quanto ha sostenuto il sostituto procuratore generale della Cassazione, Gioacchino Izzo, che ha sollecitato, davanti ai giudici della quinta sezione penale della Suprema Corte, il rigetto del ricorso dell'imputato. Da condannare, secondo il pg, anche Bouhyaia Ben Maher Abdelaziz e Toumi Ali' Ben Sassi, ai quali i giudici d'appello avevano inflitto sei anni di carcere, ritenendoli esponenti, cosi' come Daki, di una organizzazione terroristica denominata Al Saar Al Islam, che inviava combattenti in Iraq. Il caso di Mohamed Daki era salito all'attenzione della cronaca dopo che il gup di Milano Clementina Forleo lo aveva assolto dall'accusa di terrorismo sostenendo che lui e gli altri imputati fossero guerriglieri e non terroristi. Nel primo processo d'appello, la versione della Forleo era stata confermata (gli imputati erano stati condannati solo per reati minori), ma poi la Cassazione aveva annullato queste assoluzioni. "Il giudice del rinvio - ha sottolineato il pg Izzo nella sua requisitoria - si e' attenuto ai principi indicati dalla Cassazione nel disporre un nuovo processo. La Suprema Corte aveva detto che Daki aveva avuto un ruolo attivo nella ricerca dei finanziamenti e di uomini per l'organizzazione". Daki era stato arrestato il primo aprile del 2003, e poi espulso dal nostro Paese nel 2005. Ora e' libero (come gli altri due imputati) e si trova in Marocco. Secondo il suo difensore, l'avvocato Vainer Burani, non e' provata la finalita' di terrorismo che viene contestata all'imputato.


# 582    commento di   DDaria - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 14:57

..non ricordo più chi era che chiedeva l'Ora d'Aria di oggi su l'Unità. Di seguito il link: http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=76181


@julz Il prestito sarà interamente finanziato dalla finanza pubblica, cioè noi (tagliando spese già contabolizzate)..la commissione europea ha aperto una procedura a carico dell'italia (anche in considerazione del ricorso di tutte le principali compagnie europee) perchè considera il prestito a tutti gli effetti una sovvenzione statale (ha dato tempo un mese all'italia per rispondere) visto che allorizzonte di cordate non ve ne sono. Quanto all'operatività di un tale prestito con una compagnia che perde 1,4 milioni euro al giorno e con un consolidato di più di 1 miliardo la vedo dura che si riesca a far qualcosa che non sia il tirare avanti per un paio di mesi ancora.


(AGI) - Napoli, 11 giu. - "A'Maronna v'accompagn". Cosi' il cardinale Crescenzo Sepe ha salutato Silvio Berlusconi al termine di un incontro definito "proficuo" tenutosi presso la curia di Napoli. Ogni commento è superfluo vero?


La Montanelli è già stata condannata in altre cause perdiffamazione..


Ciao Marco, ho letto del tuo scambio di messaggi con tale Mastellarini...ma è vero quello che scrive sul suo blog?


# 587    commento di   Lares - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 15:12

Fantastico il commento finale sul Ministro: Spara cazzate, ma pacate


Caro Marco, sono un italiano che vive in Finlandia. Seguo spessissimo su youtube i tuoi interventi. Avrei un suggerimento strategico: sarebbe possibile tradurre gli interventi video che voi giudicate più importanti almeno in inglese? "L'opinione pubblica Italiana" (per non parlare della giustizia o cose persino più astratte...) dovrebbe essere in forte relazione con l'opinione pubblica Europea. E mi pare proprio che il nostro comincia ad essere un problemino non solo riguardante l'Italia. L'incisività dei vostri interventi è ceramente d'aiuto alla corretta formazione di una opinione europea sulla situazione italiana e U2B ha un flusso gigantesco ed eterogeneo di fruitori. Se volete, tutto ciò che posso fare è mettervi a disposizione il mio tempo e cercare altre persone che abbiano voglia di farlo disinteressatamente. Io parlo e scrivo correttamente inglese e spagnolo. Magari buttando l'idea sullo stesso U2B già troverete tantissima gente disposta a occuparsene in diverse lingue. Grazie per aiutarci a vedere. Paz&Pert


Ora si svegliano sul petrolio...(question time con annessa inquadratura di CaloGGGero Mannino)


Quella di paz&pert (ci manca zanardi...) è una idea ottima!!


@ Paz e Pert *588 Sarebbe bello così tutti li avrebbero a disposizione, basterebbe segnalarli ai giornali, alle tv o al parlamento europeo. Purtroppo non so come aiutarvi, non ho grandi competenze nel campo... Per il momento segnalo la vostra idea e la ripeterò sul blog così non passa inosservata e intanto penso ad una ipotetica lista dei video più interessanti.


...allora "ercole" mettiamoci in moto! Non mi pare ci sia tantissimo tempo da perdere. Fatemi sapere in maniera più specifica sulla mia email (i gestori del sito possono tranquillamente vederla)


@ michele b Sarebbe opportuno trovare una persona che conosca molto bene l'inglese e le sue sfumature per rendere al meglio gli interventi di Marco. Tra l'altro sarebbe pure opportuno chiedere il permesso anche a Marco..


@ Ercole Bisogna sperare che qualcuno di questo blog conosca bene l'inglese, io non sono ad un alto livello e non conosco nessun esperto in lingue. Penso che Marco non avrebbe problemi, visto che son disponibili in italiano sulla rete perchè non si possono mettere i sottotitoli in inglese? Comunque hai ragione, per correttezza forse è meglio chiedere il permesso. In ogni caso tradurrei, per esempio, anche quei bei video con le intercettazioni dei nostri politici, o il loro modo di comportarsi in tv (c'è uno di Berlusconi da Vespa in campagna elettorale che è fenomenale)... dicono molto anche quelli e andrebbero inseriti pure gli interventi di qualche altro giornalista e magistrato. Purtroppo io non sono in grado...


d'accordissimo sul permesso, ifatti avevo indirizzato il mio intervento a Marco, nella speranza che lui lo leggesse. Ci terrei ad aggiungere un piccolo fatto di micro storia alla cronaca: mi sono messo in volontario esilio dall'Italia il giorno dopo che un certo partito ha ottenuto la maggioranza. Quella notte si è verificato un fatto strano: davanti al palazzo di giustizia della mia città c'è stato un carosello di bandiere fasciste, ma non piccino, una roba tipo V day. Ho telefonato alle autorità dicendo che mi pareva proprio di aver letto che c'è qualcosa che dice che è anticostituzionale mostrare pubblicamente simboli fascisti, mi pare. Mi è stato risposto seccamente da TUTTE le autorità: "Lasciali festeggiare!", segno questo che il certo partito e quel simbolo venivano già allora pacificamente identificati. Vivo all'estero cercando di essere utile con iniziative pratiche come questa: tradurre e veicolare l'informazione lasciando libero il ricevente di farne poi ciò che vuole. Nel mio vocabolario questa si chiama "arte".


Repubblica: Frattini e La Russa, oggi l'annuncio 'Più carabinieri a Afghanistan e Iraq' L'Italia in piena emergenza sicurezza e che si fa? Invece di mettere piu` personale a tutela dei cittadini, lo si manda ad esportare democrazia. Con buona pace dei delinquenti.


@ Federica "Quanto ai V-day io credo che siano dannosi. Grillo è distruttivo, ma non è propositivo e il suo non proporre lo rende innocuo. Grillo non è andato oltre al lanciare nuovi proclami sul blog limitandosi, nell'atto concreto, a vendere libri e DVD. Ne consegue che del secondo V-day se ne sono fregati tutti." Dannosi??? Ma io divento matto. Io non sono un grillino, ma non accetto certi ragionamenti. Ma lo sai quante migliaia di persone ha risvegliato Grillo dal sonno indotto? Dici che non è propositivo? Ma un comico che riesce a portare in piazza centinaia di migliaia di persone cosa può fare di più? Ma le conosci tutte le battaglie che ha portato e porta avanti? Fa tutto questo solo per vendere libri e dvd? Mi sembra un'accusa di una meschinità immensa. E anche se fosse? Io credo che i meriti vadano ben al di là dei possibilissimi difetti. Come fai a dire che del secondo Vday se ne sono fregati tutti??? Ma ti sei già dimenticata del casino che è venuto fuori ad Annozero solo perchè Santoro ha osato proporne degli spezzoni? E poi, la raccolta delle firme sta ancora continuando, il vday2 non è ancora finito. "Se Grillo volesse fare qualcosa, allora o lui o qualcuno di cui si fidi scenderebbero in politica. Oppure darebbe ai suoi indicazioni su chi votare" Ma allora non hai capito niente del fenomeno-grillo. Grillo rifiuta il concetto di "partito". Propone una democrazia dal basso. Le liste civiche? Te ne sei dimenticata? Non sai che, per dirne una, Grillo ha supportato la candidatura alla regione Sicilia di Sonia Alfano? L'unica veramente e apertamente contro la mafia. Questo è un modo nuovo, sano e rivoluzionario di "fare politica".
http://verraungiorno.blogspot.com




@ Lorenzo S "Beppe Grillo, nella migliore delle ipotesi, è solo uno showman che vuole fare soldi nel più facile dei modi, cioè dicendo no a tutto e a tutti, e mandando a monte le iniziative che prende". Ah, quindi sarebbe lo stesso Grillo che abortisce le sue stesse iniziative? Se le centinaia di migliaia di firme raccolte nel vady1 giacciono impolverate in qualche cassetto è colpa di grillo? Gliel'ha consigliato grillo a napolitano di lasciarle lì a marcire? "Nella peggiore, è smaccatamente pro-Berlusconi visto che quello che ha ottenuto con la sua anti-politica è un governo di destra che farà tanti danni al nostro paese" Ma voi siete pazzi. Berlusconi sarebbe al potere grazie a Grillo. Io non ho parole. "Ricordatevi che Grillo è amico di Antonio Ricci, e sapete bene dove quest'ultimo lavora e chi protegge.. quindi.." Sillogismo che non fa una piega. "Aveva detto che a luglio avrebbe depositato i referendum (per i quali anche io ho firmato): bene, stiamogli alle calcagna e se non lo fa inondiamo di vaffa.. il suo blog. Francamente ci siamo stufati di essere presi in giro anche dai comici" Oggi infatti è l'11 di giugno. Hai presente luglio? Luglio di solito viene dopo giugno.
http://verraungiorno.blogspot.com




Premetto che lo so chi è Grillo. Lo so da tanto tempo, da ben prima del blog, visto che a mio padre è sempre piaciuto. E conosco le sue iniziative, anche quelle passate come la questione Telecom o dell'olio di colza al posto della benzina. Sì, ci vado sul blog, perché prima di parlare tendo a informarmi. In cosa Grillo è dannoso, secondo me? Semplice, molti credono che basti andare sul blog di Grillo e ai V-day per cambiare l'Italia. Non è così. Paradossalmente, molti dei sostenitori della "libera informazione" pensano che basti leggere il blog di Grillo o di Travaglio per essere liberamente informati; io, volendo effettivamente una versione obbiettiva, oltre a leggere questi due blog, mi faccio anche un giro sui quotidiani online, così da sentire più campane possibile sullo stesso argomento. Del secondo V-day si stanno ancora raccogliendo le firme, ok. E quelle del primo? Che fine hanno fatto? Che cosa hanno risolto? Concretamente: a cosa è servito il primo V-day? A risvegliare la gente? Sì, ma poi? Mi sembra che siamo ancora tutti qui. E' inutile risvegliarci per ciarlare sui blog di massimi sistemi, se non si scende nelle piazze e non per i V-day di Grillo, ma per manifestazioni popolari di larga portata e non strumentalizzate da nessuno. Venerdì probabilmente porteranno i parlamento la porcata sulle Intercettazioni. Oggi è mercoledì: perché non è stata organizzata nessuna manifestazione in piazza, ancora? Perché pensiamo che basti indignarsi sul blog di Grillo o Travaglio invece di sfilare per le vie di Roma? Grillo, secondo me, non ha risvegliato le coscienze. Io ero politicamente desta da ben prima di Grillo; intorno a Grillo, a mio parere, si sono riuniti quelli che già provavano disagio, politicamente parlando. Perché che parte della popolazione li ha girati, specie tra i giovani, è da tanto tempo. Adesso, abbiamo una parte della popolazione riunita intorno a Grillo? Bene. Cosa facciamo? Continuiamo con V-day di cui


[continua] Adesso, abbiamo una parte della popolazione riunita intorno a Grillo? Bene. Cosa facciamo? Continuiamo con V-day di cui il resto d'Italia se ne frega - vedendoli perlopiù come manifestazioni pittoresche - o si passa a qualcosa di concreto che non sia un inveire sul blog e dal blog? Io non vedo coerenza in Grillo, mi dispiace. Vedo tanta voglia di fare spettacolo. Grillo non vuole pregiudicati in parlamento. Nobilissima iniziativa, ma allora perché se la prende con Di Pietro che non ha candidato pregiudicati nelle liste dell'IDV? Perché non mostra che qualcuno dà il buon esempio e incita la gente a premiarlo? Forse perché insultare tutti i politici, indiscriminatamente, paga di più in termini di immagine, piuttosto che puntare sul cavallo perdente? Grillo sperava DAVVERO che con l'astensionismo le cose sarebbero cambiate? Andiamo, non posso credere che lo pensasse davvero, era solo pubblicità. E quanto alle liste civiche, ha fatto sapere che chi si presentava col suo nome lo faceva senza il suo permesso; sarebbe schizofrenico dire: "State a casa!" e "Votate le liste civiche!" allo stesso tempo. Le due cose sono in contraddizione, non trovate? Troppo facile così. Troppo facile dire: "Questo fa schifo e anche questo, questo e quest'altro. Piove, governo ladro!". Ma le proposte dove sono? Se volete il mio modestissimo parere, Grillo fa un sacco di soldi su chi ha deciso di prenderlo come un profeta. Il primo DVD del V-day è acquistabile su libera offerta; il secondo no. Non è indicativo? Grillo dice NO a inceneritori e discariche. Quando gli chiedi come risolvere l'emergenza di Napoli, in fretta, ti risponde "Con la raccolta differenziata". Ma a parte che mi pare difficilino riciclare le tonnellate di rifiuti già accumulate e che si stanno accumulando, quando fai notare che la raccolta differenziata non ricicla TUTTO (esempio: pannolini, assorbenti, mozziconi di sigaretta, buste di wulster e mozzarella ecc NON


[Continua] Ma a parte che mi pare difficilino riciclare le tonnellate di rifiuti già accumulate e che si stanno accumulando, quando fai notare che la raccolta differenziata non ricicla TUTTO (esempio: pannolini, assorbenti, mozziconi di sigaretta, buste di wulster e mozzarella ecc NON si riciclano) ottieni solo il silenzio. Allora, per me, questa non è un'alternativa intelligente. Questa è quell'anti-politica che si può permettere chi non è al potere, che si comporta un po' come quei 56 milioni circa di CT della nazionale che spuntano fuori dopo ogni partita dell'Italia: chissà perché, quando l'Italia perde anche chi non sa cosa sia un fuorigioco diventa, magicamente, il più grande allenatore al mondo. Grillo è uguale: può permettersi di inveire, fare i comunicati politici sostituendo la sua immagine a quella del Che o di Superman, può fare tutto quello che gli pare perché tanto NON è in politica. Si fa presto a dire "Io farei, io direi, io vorrei" quando il peggio che ti può capitare è qualche insulto sul blog. Se si schierasse davvero, se scendesse davvero in campo, rischierebbe di venire eletto (lui o chi per lui) e allora dovrebbe dimostrare, a fatti, di saper mettere in atto i cambiamenti voluti a parole. Secondo me è QUESTO che lo blocca, al di là di tutti i bei discorsi che si possono fare. Apriamo gli occhi, su.




@ Federica Scusa, ma sinceramente faccio fatica a seguirti, come faccio fatica a seguire tutti quelli che per esempio vanno dietro a paolo barnard. Dici: "In cosa Grillo è dannoso, secondo me? Semplice, molti credono che basti andare sul blog di Grillo e ai V-day per cambiare l'Italia". Certo, è plausibile. Ma caspita, se la gente è così pecorona è colpa di Grillo? La colpa di grillo è quella di aver abituato la gente a indignarsi e basta? A me sembra un grandissimo merito solo il fatto di aver abituato la gente ad indignarsi. Che molti poi credano che basti solo scrivere un commento sul blog per cambuare il paese non credo sia colpa sua. Diamine, è un comico, non è mica Gandhi! Dici:"Io mi faccio anche un giro sui quotidiani online, così da sentire più campane possibile sullo stesso argomento". E mi sembra il minimo. Hai sentito mai dire Grillo di non farlo? Di leggere solo il suo blog e basta? Sulle firme del primo Vday ho già risposto a Lorenzo. Sono state prese da Napolitano e messe in un cassetto. E' colpa di Grillo se le hanno ignorate? Gliel'ha detto Grillo di farle marcire in un cassetto? Solo perchè l'iniziativa è fallita significa che fosse inutile? Non ti capisco. Dici che è inutile risvegliarsi solo per ciarlare su un blog. Non sono d'accordo. Probabilmente, tanti di quelli che hanno aperto gli occhi e che oggi ciarlano su un blog ieri votavano lega o forza italia. Magari domani non lo faranno. Dici che secondo te Grillo non ha risvegliato niente, ma solo attirato i politicamente disagiati. Parere tuo. E ben per te che eri sveglia già prima di grillo. Ma anche se fosse, non vedo che male possa fare il fatto che questi disagiati si siano riuniti attorno a grillo. Prima non avevano nemmeno chi amplificava il loro disagio. Ora ce l'hanno e lo seguono. Non vedo dove stia il problema.
http://verraungiorno.blogspot.com


@ Federica [continua] Perchè dici che Grillo se la prende con Di pietro? Non ne ha condiviso l'apparentamento con Veltroni. Tutto qua. Se leggi i suoi post mi sembra che non tralasci mai di ricordare come Di Pietro sia l'unico che in realtà faccia opposizione seria. Grillo sapeva perfettamennte che l'astensionismo non avrebbe portato a niente. Sapeva perfettamente che Sonia Alfano non avrebbe potuto vincere. E' stata, ripeto, una questione di principio. Utopistica, se vuoi, ma secondo me rispettabilissima. Ripeto, la filosofia di Grillo è che i partiti sono qualcosa di morto. Il futuro, per come lo vede lui, è nelle liste civiche, formate da cittadini che operano per il bene della comunità in cui vivono. Non c'è alcuna contraddizione. Il suo astensionismo era verso i partiti "morti". Se vuoi vederci a tutti i costi una contraddizione significa che non hai capito il messaggio di grillo o che sei in mala fede. Grillo fa un sacco di soldi? Ma basta con sta storia! Ma chi se ne frega! Beato lui. Obbliga forse qualcuno a comprargli i dvd? Se vende tanto è perchè è bravo. Se fa il pienone nei teatri è perchè è bravo. Ripeto, è un comico, non robin hood. Ma perchè dovrebbe scendere in campo? Perchè dovrebbe entrare in politica? Devo riptertelo un'altra volta? E' solo un comico.
http://verraungiorno.blogspot.com


Ciao Federica! Purtroppo condivido la maggior parte delle cose che hai espresso su Grillo!Io penso che non sia ne dannoso e ne indispensabile. E' notevole pero' il fatto che in Italia ci serva un comico per farci aprire gli occhi, per poter incominciare a parlare di argomenti di cui molti sottovalutavano l'importanza. Sicuramente ha trovato un modo per fare soldi, come dici tu, un modo forse meno nocivo di quelli a cui siamo abituati e che sono attuati dalla nostra classe politica, a spese nostre. Ho paura,(ma non lo spero) che anche il fenomeno Grillo sia un fuoco di paglia, una valvola di sfogo per molti. In attesa di un cambiamento concreto, continuiamo a stare svegli informandoci! Sarà un buon inizio?!








BASTA CON LA MARGHERITA O CON LA 4 STAGIONI, VIVA LA PIZZA SILVIO BERLUSCONI!! http://www.corriere.it/cronache/08_giugno_11/finlandia_pizza_renna_berlusconi_464cdb58-37be-11dd-a7f3-00144f02aabc.shtml


# 612    commento di   Lares - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 17:37

Beh, se Grillo e` un fuoco di paglia, brucia ormai da diversi anni. Il suo blog e` uno dei siti piu` cliccati AL MONDO. Le sue iniziative non sono SOLO un dare contro a tutti. Le proposte le fa. raccoglie firme per referendum (che, a proposito, sarebbe stato questo mese se il governo Prodi non fosse caduto). Insomma si sbatte a tenersi e tenerci informati. Ed e` questo che lo accomuna con Marco. Vi pare poco?




Ciao Lares. Ok, lo so e lo apprezzo per questo. Ma oltre alle firme...? Che facciamo? Ve lo chiedo perchè non lo so e mi piacerebbe saperlo, avere un progetto. Comunque Marco è un giornalista che fa semplicemente il suo lavoro, per fortuna, e lo STIMO E LO RINGRAZIO. Allo stesso tempo è uno strumento per i cittadini che hanno un minimo di coscienza... si ma poi?!


# 615    commento di   Marzia Ottaviani - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 17:56

Federica B. #563 Scusa se ti rispondo solo adesso, mi ero assentata dallo schermo … Federica B. io non vorrei dovertelo dire perché non mi piace contraddire le persone, però tu lo stai facendo da sola, ti contraddici e ti spiego perchè … se credi davvero che Grillo non abbia fatto nulla ti sbagli di grosso! Il problema è che in Italia abbiamo la memoria corta … lo strillone come lo definiscono in tanti ha permesso con una delle sue tante iniziative di abolire i costi fissi sulle ricariche telefoniche, merito che tra l’altro si è preso Bersani … non è molto ma è già qualcosa e anzi per una come me che il telefono lo ricarica di frequente è un bel risparmio.Già dimenticato? Ed inoltre ti ricordo che se Marco Travaglio ogni lunedì alle 14 ci parla e ci illumina è perché l’iniziativa è partita da Grillo. Per quanto riguarda il V-Day, se poi le firme che vengono raccolte finiscono nella cantine del palazzo (e che sarebbe grave anti-democrazia) non è colpa di Grillo ma del nostro caro governo! Le cose si cambiano partendo da zero, non si può avere tutto e subito altrimenti non si potrebbe usare il termine lotta … comunque il fatto che Grillo venda i suoi DVD, per rientrare anche delle spese del V-Day, (da quanto ne so ha anticipato 80.000 €) non è quello che danneggia noi cittadini … ciò che ci fa mettere il culo a terra (lasciatemi passare il termine) e mi preoccupa non poco sono le leggi ad personam – ad personas – ad aziendam. Comunque anche se non condivido il tuo pensiero, sappi che lo rispetto. N.B. se Grillo si fosse candidato allora sì che si scatenava la bufera, lo avreste sotterrato in tanti, perché si sarebbe detto “vedi era questo il suo scopo” … per arrivare ad ottenere la vera democrazia si dovrebbe ricorrere ad un gesto estremo e quello di non andare a votare poteva funzionare, ma solo se veramente nessuno ci sarebbe andato … il popolo deve poter parlare ed ostacolare ogni movimento che sia anti-costituzionale. Un saluto


ciao a tutti, oggi il mio pc ha dei problemi quindi arrivo solo ora... stasera forse vedrò Marco a milano ma che delusione...ho scoperto adesso che è in una manifestazione più ampia e che per trovare sicuram posto dovrò andare lì dalle 19...peccato! io arriverò giusta giusta per problemi di mezzi! Marco..spero di riuscire ad entrare! a stasera.. bacioni


@ Bleek Ci provo a fare una specie di riassunto ma non garantisco nulla... Si trovano vari commenti sulla puntata di ieri di Ballarò, sul caso Alitalia, su Di Pietro, sui rifiuti, sulla sanità e ovviamente sul governo... Adesso, come avrai visto, il discorso è sulla questione Grillo che prima o poi doveva arrivare. Fra le proposte interessanti ti segnalo, oltre al mio desiderio e a quello di altri di manifestare contro il governo nel caso passi la legge- intercettazioni, queste proposte: - n° 588 - n° 509 Fra i video questo di Gomez con Ricca: http://it.youtube.com/watch?v=UWduNZojNug E come articolo: http://chediconodinoi.blogspot.com/2008/06/litalia-proibisce-alla-magistratura-e.html Inoltre Frada79 (mi sembra) sta pensando di registrare l'incontro di stasera con Marco e di metterlo a disposizione in rete, sempre che lui sia d'accordo e che lei ci riesca. Tifo per te Frada!


@ marco spero di riuscire a vederti stasera e magari di venire pure a salutarti di persona.. te l'ho già chiesto ieri, ma te lo richiedo anche oggi..stasera puoi chiarirci il caso delle intercettazioni? magari anche del prestito ad alitalia? grazie mille... a stasera (se riesco a entrare)! bacione


# 619    commento di   Pensalobien - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 18:16

@ Paz&Pert Offre i miei servigi per la traduzione in inglese. Solo non lasciatemi da sola!! che a tradurre ci vuole un po' di tempo e se lavorassi solamente io andremmo avanti come lumachine! Non ci sono altri alglofoni e aspiranti traduttori qui sul blog? Bisognerebbe anche individuare i canali attraverso cui far passare queste traduzioni. Idee? Veronica p.s. Se volete controllare che io non dica cavolate guardatevi il mio blog, in inglese. Così siamo sicuri di fare un buon lavoro. =)
http://pensalobien.wordpress.com


@ frada79 davvero vuoi registrare l'intervento di stasera di marco? come fai?


non c'entra nulla con l'articolo ma visto che non sò come scrivere direttamente Marco colgo quest'opportunità per ringraziarlo. Non sò cosa fare e sinceramente mi vergogno come italiano per non trovare il modo di rendermi utile per cambiare le cose. Sono stanco, arrabbiato e demoralizzato mi sembra che le cose vadano di male in peggio e non ci sia nulla da fare: sono molto lontani i tempi in cui come studente partecipavo a manifestazioni e ogni tanto le prendevo dalla vecchia polizia, oggi sinceramente non ho piu' quella forza. Abbiamo un governo di destra che sempre più si fà le leggi a sua protezione non c'è piu' un'opposizione vera e solo pochi (come Marco hanno il coraggio di dire le cose come stanno). Grazie ancora Marco peccato che tu non abbia un giornale tutto tuo. Vai sempre avanti così




@ Pensalobien Bravissima Pensalobien!! (guardate il commento 588) Troveremo qualcun altro ad affiancarti come traduttrice? Sai come procurarti la e-mail di Paz&Pert? Loro (o lui?) hanno detto che i gestori possono darla. Adesso guarderò il tuo blog, comunque mi fido lo stesso, non avrei dubitato!! @ sivy L'incontro che vuole registrare frada è quello di domani, mi son sbagliato. Penso voglia registrare con il suo cellulare, mettendolo sul tavolo dove parla Marco. Comunque non è sicuro, non dovrei parlare al posto suo o alimentare speranze...


# 624    commento di   Marzia Ottaviani - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 18:26

@ Federico E.# 605 Ciao Federico, condivido e approvo


Volevo segnalare questo articolo, potreste trovarlo interessante: http://www.casadellalegalita.org/index.php?option=com_content&task=view&id=4032&Itemid=1


@ michele b. ok grazie...sob...


MILANO (Reuters) - Il sostituto procuratore di Milano Piero De Petris ha chiesto oggi la condanna a due anni di reclusione peril presidente della Lombardia Roberto Formigoni nell'ambito del processo che lo vede accusato di abuso d'ufficio a scopo patrimoniale in relazione alle gestione della Fondazione Bussolera Branca.Formigoni è stato assolto in appello dalle accuse, ma a febbraio la Corte di Cassazione ha annullato con rinvio il precedente processo di secondo grado.Nell'udienza dell'appello bis oggi il sostituto procuratore De Petris ha chiesto le condanne anche di altri cinque imputati. La sentenza è attesa a settembre."Il processo che si è aperto il 4 giugno a quasi 10 anni dai fatti oggetto dell'accertamento giudiziario è l'ennesimo grave sintomo delle profonde disfunzioni del nostro sistema giudiziario", ha commentato Formigoni in una nota. "La vischiosità e la ruggine in cui è immerso il procedimento penale italiano non necessitano di altri commenti; tale vischiosità ha permesso a un procedimento già oltremodo concluso di essere riaperto, non si capisce a quale pro", ha aggiunto il presidente.


# 628    commento di   Pensalobien - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 18:48

@ michele b Non ho idea di come si faccia a reperire le mail. Nè di come si contattino i gestori del blog... ...forse se urliamo forte... GESTORIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!! =) Veronica
http://pensalobien.wordpress.com


@pensalobien @michele b L'idea con le traduzioni, se siete d'accordo, è: 1)chiedere il permesso a Marco 2)cominciare a tradurre anche all'impronta 3)pubblicare le traduzioni momentaneamente su un sito o blog che qualcuno metta esplicitamente e gentilmente a disposizione 4)fare un controllo collettivo delle traduzioni (amici madrelingua, etc) 5)caricare i sottototoli sui video (è molto facile con premiere o final cut) 6)inviare i video a Marco o a chi per lui si metta a disposizione per un ultimo controllo prima di pubblicarli su youtube o dove Marco creda opportuno Purtroppo, come ben potete capire, non posso mettere la mia email sul blog altrimenti verrei subissato nel migliore dei casi da uno spam feroce. Fatemi sapere la vostra opinione sul metodo, ma soprattutto mettiamoci al lavoro presto, una volta ottenuto il permesso. Vivendo in Finlandia ho perso completamente l'abitudine al "tergiversare"... Grazie amici.


Bella la cosa dei costi di ricarica, sì. Prima se con la wind ricaricavi 60 euro non pagavi il costo di ricarica. Hanno abolito il costo di ricarica e cosa ha fatto la wind? Ha aumentato le tariffe. I miei genitori avevano una tariffa per cui pagavano sempre 10 cents. Adesso ne pagano 12. Cosa ha fatto Bersani? Niente. Così se prima potevi ricaricare una volta ogni mille anni di 60 euro, e non pagare i costi di ricarica, adesso i costi di ricarica li paghi sempre e comunque - e con gli interessi - perché tutti gli operatori hanno fatto in modo di spillare più soldi agli utenti. LODEVOLISSIMA INIZIATIVA. L'ha scritto Grillo sul suo blog? Se Grillo si fosse candidato sarebbe stato solo coerente. I politici attuali fanno schifo? Tu sapresti come risolvere le cose e pergiunta hai un tuo pubblico? Bene, candidati. Non ti candidi? Contribuisci a mantenere lo stato di cose vigente, oppure non hai davvero una soluzione e sei bravo soltanto a fare proclami da un blog e qualche V-day. "Se Napolitano ha messo le firme in un cassetto non è colpa di Grillo!". Alt, alt, alt. SE avevate raggiunto il tetto di firme per il Referendum, e Napolitano vi ha ignorato, Napolitano ha fatto qualcosa di incostituzionale e allora Grillo dovrebbe invitare, ogni giorno, i suoi utenti a riunirsi al Quirinale e pretendere che vengano rispettati i loro diritti. Non lo fa? Ci sono varie ipotesi: 1. Il numero di firme raggiunte è stato gonfiato. 2. Grillo le firme non le ha consegnate davvero. 3. A Grillo, tutto sommato, passato il V-day del V-day gliene cala poco. Oppure non è stato raggiunto il numero di firme necessarie, e allora Napolitano non può far altro che chiudere tutto in un cassetto. E la domanda è: perché Grillo ha consegnato un numero di firme inferiore a quello previsto, se DAVVERO voleva il referendum? Perché non ha aspettato di raccoglierne altre? Perché avrebbero dovuto concedere un referendum con un nu


Perché avrebbero dovuto concedere un referendum con un numero di firme inferiore a quello previsto? Io mi contraddirò, ma voi provate a ragionare secondo logica. Grillo sapeva che con l'astenzionisimo non avrebbe risolto niente, ma l'ha propagato per coerenza? Ottima idea. Davvero, ottima. Così adesso, invece di avere un Di Pietro più forte, abbiamo lo stra-potere di Berlusconi che farà quello che vorrà. E a questo punto con tutti i post sul nucleare, le intercettazioni e simili - parte del programma di Berlusconi - a opera di Grillo... non vi dico cosa ci faccio perché sarei volgare. Invece di attribuire simpatici nomignoli a questo o a quello, perché prima delle elezioni il Sig. Grillo non ha spiegato ai suoi utenti i programmi dell'una e dell'altra parte? Per esempio con un: "Fanno tutti schifo, ma Berlusconi vuol tornare al nucleare". Facile dire: "Fanno tutti schifo" prima e poi lamentarsi quando il governo, in fin dei conti, applica solo il programma che aveva proposto PRIMA delle elezioni. Questo, a mio parere, non è fare informazione. Fare informazione in modo coerente e intelligente sarebbe stato dire "Il PD vuole questo, il PDL vuole quest'altro. Vedete un po' voi...". Berlusconi probabilmente avrebbe vinto COMUNQUE, ma c'è differenza tra vincere con uno stacco di 10 punti e ottenere una vittoria ridimensionata. Grillo e Travaglio sono la stessa cosa? No. Travaglio è un giornalista, uno che non ha paura ad andare su Rai3 e dire "Schifani è un mafioso, vi porto le prove". La cosa migliore di Travaglio è che non si auto-elegge a profeta di nessuno. Non diversamente da Report, dice: "Questi sono i fatti, ragiona". Non tira fuori V-day e simili, non cerca consensi insultando a destra e a manca. Quando Travaglio dice "A" ti porta tutte le prove che ci sono dietro quell'"A"; prove che gli hanno fatto vincere più di una querela. Non gioca a fare il piccolo rivoluzionario, come fa Grillo con la storia degli inc


Non gioca a fare il piccolo rivoluzionario, come fa Grillo con la storia degli inceneritori, per cui non sembra avere una soluzione concreta; Grillo è bravissimo a dire NO, Travaglio presenta semplicemente i fatti per come sono senza cadere nella demagogia e nel populismo e in questo sta il suo essere svariate spanne sopra Grillo. Travaglio aveva bisogno di Grillo per andare in streaming su un blog? Andiamo! Chiunque può andare in streaming quanto gli pare, su internet. Grillo gli fa solo ulteriore pubblicità, non gli è certo indispensabile.


Ciao a tutti! Mi sono persa un bel pò di cose oggi!...sono ancora incastrata negli esami universitari quindi mi tocca studiare...ho letto della nostra Carla C. E' bello sapere che zio Marco ci legge! TRAVAGLIO MA NON MOLLO!!!!!!!!!!!!


# 634    commento di   Pensalobien - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 20:23

@Paz&Pert Ok, per il mettersi in moto subito. Per quanto riguarda l'indirizzo e-mail: se ti registri su questo sito puoi renderlo visibile, ma non essere subissato dallo spam. Se in questi giorni, lo fai ci possiamo mettere in contatto. Il mio dovresti poterlo vedere cliccando sul mio user name, se non è così dimmelo che rivedo le varie autorità sul profilo. Altrimenti metti un commento sul mio blog, che wordpress è ottimo e mi manda subito una mail. Per il mettere online le traduzioni così da fare un lavoro collegiale di rifinitura e/o correzione bozze si può far così: si crea un blog 'privato' all'inizio, con password. Poi lo si trasforma in pubblico, per caricare i video apriamo un apposito canale di youtube, che tra tutti noi dovremmo riuscire a rendere ben visibile. Sembra sensato? Veronica
http://pensalobien.wordpress.com


# 635    commento di   michele b - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 20:31

@ paz&pert Spero che Marco possa risponderci, se no non so come contattarlo. Ma se chiedo ai gestori sanno darmi la tua e-mail? Ho provato a mandarne una all'indirizzo delle informazioni. Comunque ti lascio questo indirizzo così possiamo scambiarceli: bude83@live.it Lo darò anche a Rosa, Pensalobene, Ercole e a tutti gli interessati all'idea. Così ci scambiamo le e-mail. La procedura mi pare giustissima. S'è anche unita Rosa, esperta in inglese a differenza mia, che ha lasciato un messaggio nei commenti dell'articolo successivo di Gomez. Per quanto riguarda il blog, non so se ne sono in grado ma essendo registrato penso che posso aprirne uno qui sul cannocchiale. Forse però intendevi un blog un pò più "riservato". Anche sulle conoscenze informatiche non sono un granchè, però posso provarci (è proprio vero... non sono buono di fare un cazzo!!). Per quanto riguarda invece le correzioni dall'inglese sono abbastanza bravo, leggo articoli in inglese ma con lo scrivere faccio fatica, non sono abituato. P.s.: lo so che è una mia "fissa" ma dopo aver selezionato e terminato con i video di Marco, non si potrebbero anche tradurre l'intervento di qualche suo vero collega e di qualche magistrato? Anche le intercettazioni più clamorose non starebbero male... visto che da noi fan così paura e cercano di limitarne, si capirebbe il perchè. Potrebbe servire a far capire che non è l'unico a vedere il marcio italiano. Ciao


# 636    commento di   LARA 11 - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 20:33

Ho una paura tremenda che anche questa "SCHIFEZZA DELLE INTERCETTAZIONI DI FATTO ABOLITE" passerà tranquillamente, senza che succeda nulla Neppure il caso "S.Rita" , con tutto il suo orrore e la sua concretezza per chiunque, in cui le intercettazioni sono state fondamentali allo svolgimento delle indagini, scuoterà questo popolo bue! Anche dinnanzi all'evidenza, ci si inventano frottole per negarla! Ma dico meglio essere intercettai o squartati ? IO ACCENDO LA PRIMA....MA "IL GIORNALE" HA INTITOLATO IN PRIMA PAGINA "EMERGENZA INTERCETTAZIONI"..MA SIAMO ALLA FOLLIA?!...DOVE SAREBBE L'EMERGENZA ....FORSE ERA MEGLIO TITOLARE "AL CAINANO SCAPPA UN'EMERGENZA PUZZOLENTE... LA LEGGE SULLE INTERCETTAZIONI". BASTA ! ITALIANI SVEGLIA TUTTI!!! IL PRIMO CHE INCONTRO E MI DICE CHE TANTO PER LUI, L'IMPORTANTE E' ARRIVARE A FINE MESE, GIURO: LO INSULTO PESANTEMENTE.


# 637    commento di   Marzia Ottaviani - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 20:37

@ Federica B ALT ALT ALT …qui stiamo confondendo leggermente le affermazioni che si fanno. 1) IO NON METTO IN DISCUSSIONE MARCO TRAVAGLIO ho detto che se si ragiona come tu stai ragionando con Grillo, automaticamente lo devi fare con Travaglio (se sono qui non posso che avere grandissima stima per Marco Travaglio) 2) Grillo non da opinioni, Grillo ti presenta le carte a dimostrazione di quanto dichiarato e non avrebbe senso la sua candidatura … rispettiamo i ruoli. Lo hai detto tu stessa, Grillo è un comico … se si fosse candidato mi vorresti far credere che oggi non gli punteresti il dito contro? 3) Raccogliere le firme per non avere condannati in parlamento credo sia un diritto del cittadino e Grillo da buon “cittadino” ha proposto una raccolta firme per far si che non ci fossero determinate persone e il fatto che siano finite in cantina non perché erano inferiori (Grillo non è scemo) ma perché la risposta data è che le firme sono FALSE. False? Allora perché non hanno chiesto la verifica? Bastava poco, ma non gli conveniva. Se tu concedi le tue referenze ad una azienda per essere assunta, e per caso hai commesso un reato che ha sporcato la tua fedina penale, non vieni nemmeno considerata una riserva, vieni ignorata!!! Perché in parlamento funziona al contrario? Mah è un mistero! 4) Per quanto riguarda il costo delle ricariche, il problema che non ci siano più e che qualche gestore si prende la briga di cambiare il contratto senza il consenso del cliente, non è colpa di Grillo, è colpa di chi questi problemi non li rende pubblici. L’unione europea, quando ha ricevuto tutte le richieste di abolizione dei costi di ricarica (iniziativa di Grillo), ha risposto: di cosa state parlando? Loro non sapevano cosa fossero! 5) Perché l’unione europea ci risponde e il nostro Governo se ne fotte delle richieste del cittadino? 6) Premetto che stai parlano con una che adora Travaglio ed il suo giornalismo … ma ti posso garantire che anche Grillo si esp


# 638    commento di   michele b - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 20:37

@ Pensalobien ho letto adesso il tuo intervento. Tutto il discorso è sensatissimo!! L'idea del blog iniziale riservato è perfetta!


# 639    commento di   Marzia Ottaviani - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 20:38

6) Premetto che stai parlano con una che adora Travaglio ed il suo giornalismo … ma ti posso garantire che anche Grillo si espone, lo ha fatto e lo continua a fare, non in tv, perché nessuno lo invita, presentando la lista di tutti i politici con reati commessi, compresi quelli di Schifani … forse parli di lui senza seguirlo, ma ti posso garantire che si espone fin troppo. 7) Il passaparola di Travaglio è una delle iniziative più belle che io abbia mai appoggiato … Grillo non ha bisogno di pubblicità così come non ne ha bisogno Travaglio, e sicuramente chiunque può andare in streaming ma non puoi negare che l’idea è partita da lui, quindi riconosciamo i meriti … mi sa che poi tanto male sto Grillo non è. 8) Per quanto riguarda il pre-elezioni mi dispiace informarti ma Grillo ha parlato di entrambi, sia del PD che del PDL e non era d’accordo con nessuno dei due per questo ha consigliato di non votare, ha semplicemente detto la sua. Io per esempio ho votato per Di Pietro, quindi se Berlusconi è al potere è perché ci doveva essere (nessuno ha parlato dei brogli) … quando vinse Prodi ci fu una polemica infinita. Ma perché tutti si lamentano di Berlusconi e ce lo ritroviamo al potere? Mah N.B. se non sei contenta dei Blog e credi che non portino da nessuna parte, perché contribuisci al loro funzionamento? Attenzione non sto dicendo che non lo devi fare, la mia è solo una domanda legittima. Ti ripeto anche se non concordo con il tuo pensiero lo rispetto. ciao


# 640    commento di   Pensalobien - utente certificato  lasciato il 11/6/2008 alle 20:48

@michele b non sei fissato, se non l'avesse fatto qualcun altro l'avrei detto io, di tradurre oltre agli interventi di Travaglio anche quelli di altre persone. Facciamo la divisione del lavoro, qualche abile informatico che faccia un blog carino, io e Rosa che traduciamo, qualcun atro che mette i sottotitoli sui video, cosa che io non sono in grado di fare. La mia mail la trovate sul profilo. Ora però rimando il resto della progettazione a domani, che ora devo uscire. buona serata Veronica
http://pensalobien.wordpress.com


so che questo commento non è pertinente, tuttavia scrivo a nome di tutti i precari della scuola, che in questo momento stanno vivendo momenti d'angoscia poichè questo governo ha evidenziato l'intenzione di spazzare via le graduatorie in cui sono inseriti milioni di docenti che da anni sono al servizio dello Stato senza mai avere un riconoscimento....stiamo cercando qualcuno che dia voce al nostro dissenso...ma sembra che nessuno ci fili....mahhhh forse è una patata troppo bollente e scomoda!


@pensalobien @michele b perfetto, vi scrivo sulle email che mi avete dato. tutto quello che avete commentato mi pare perfetto. tra le altre cose mi occupo anche di video, ma per montare i sottotitoli ho bisogno dei file di video a una certa risoluzione (che vi segnalerò) e senza i sottotitoli italiani. Se non fosse possibile si può fare lo stesso, ma magari il risultato finale sarà un pò "bruciato" nella compressione.


@Federica Ripeto: il referendum (del primo V-Day) si doveva fare questo mese, ma il governo Prodi e' caduto, quindi tutto rinviato al prossimo anno, sempre che la legge elettorale non venga cambiato nel frattempo. Per quanto riguarda Grillo in politica, e' semplice, non puo' candidarsi. Altrimenti non sarebbe coerente con quello che dice, visto che non vuole pregiudicati in parlamento (ha una condanna definitiva per omicidio colposo a causa di un incidente d'auto). Ma tutto questo odio verso Grillo dove ti e' nato?


@Federica Per quanto riguarda il discorso inceneritori, Grillo propone sempre la raccolta differenziata che, se fatta bene, puo' eliminare il 99% dei rifiuti e riciclando si avrebbero materie prime da riutilizzare a basso costo. L'esempio e' quello di Vedelago: http://www.pressante.com/index.php?option=com_content&task=view&id=995&Itemid=34


allo stato attuale dei fatti credo che i Sig.ri Marco Travaglio, Beppe Grillo, Daniele Luttazzi, e quant'altri ci portano a conoscenza delle situazioni non certo edificanti che ci circondano HANNO L'OBBLIGO, PER RISPETTO DOVUTO A TUTTO COLORO CHE LI SEGUONO E PER LA LORO COMPETENZA INDISCUSSA, DI ENTRARE ATTIVAMENTE IN POLITICA RITROVANDOSI IN UN UNICO MOVIMENTO. SOLO COSI' POTRANNO DARE SENSO E CONCRETEZZA ALLE LORO DENUNZIE PER FAR SI CHE LA FORZA ELETTORALE CHE RIESCONO A COINVOLGERE NON VENGA DISPERSA, COME E' SUCCESSO ALLE ULTIME ELEZIONI POLITICHE DOVE L'I.D.V., NONOSTANTE SIA STATA VOTATA DA TRAVAGLIO E MOLTI FAN DI BEPPE GRILLON NON HA OTTENUTO IL RISULTATO ELETTORALE CHE MERITAVA SOPRATTUTTO PER LE PROPOSTE FATTE SPECIALMENTE RIGUARDO ALLA SICUREZZA CHE E' UN PUNTO FONDAMENTALE PER UNA GIUSTA RIDISTRIBUZIONE DEL POTERE D'ACQUISTO DEGLI STIPENDI E PENSIONI. SE COLORO CHE CRITICANO TUTTO E TUTTI CONTINUANO IMPERTERRITI A NON VOTARE QUESTO O QUELLO SOLO PER PARTITO PRESO NON SI ARRIVERA' MAI DA NESSUNA PARTE.


Vede Travaglio, il problema secondo me è che lei è troppo buono. I suoi modi sono troppo educati, troppo corretti. Il modo in cui lei dovrebbe affrontare la feccia di questo paese è perfettamente rappresentato dall'immagine del seguente indirizzo: www.museoitalianodelfumetto.it/mcms/galleries/big/2/B09.jpg Secondo lei, uno psicopatico con il ghigno al comando di una gang di malavitosi, si può combattere solo con gli articoli sull'Unità e un paio di blog? Sono anni che lei lotta contro le forze del male, e purtroppo queste sono ancora al governo. Forza Travaglio, faccia emergere il suo lato oscuro, dia sfogo alla sua rabbia (sono sicuro che ne ha tanta dentro) e ripulisca Gotham.. cioè l'Italia dai corrotti e dai mafiosi. Lorenzo O.


Ma l'avete visto il video di 'sto Franceschetti??? Io l'avrei buttato fuori a calci, ma Travaglio no, E'UN GRAND'UOMO! LO ADORO! LUI E CHI LO HA MESSO AL MONDO. GRAZIE BABBO E MAMMA TRAVAGLIO!!!


Salve signor Travaglio, quante intercettazioni ci sono state esattamente lo scorso anno? Lei parla di 45 mila decreti. Bonini di 124845 utenze intercettate. Ma quante sono state di fatto le intercettazioni? Magari lo può spiegare in un suo prossimo articolo. Grazie.


@ Davide Se vuoi, leggi gli articoli fra le segnalazioni sotto il commento di Marco. Ci dovrebbero essere alcune notizie che ti interessano.


# 650    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 1:2

@ Federica B. @ Federico @ Marzia Ottaviani Io sono praticamente d'accordo su tutto quello che ha detto Federico. Vorrei solo aggiungere una cosa: io non penso che Grillo faccia tutto questo spinto solo da un puro senso civico. Sicuramente i suoi conti in tasca se li fa. E sono anche d'accordo con Federica quando dice che con Grillo si corre il rischio di ridurre la lotta politica ad un blog e a due VDay. Il punto è che è innegabile che Grillo abbia risvegliato molta gente, soprattutto ragazzi. E' innegabile che stia facendo, checchè ne dicano Sgarbi e Scalfari e Co., politica in Italia. E non è vero che non da alternative (se ti vedi Reset, lì spiega molto bene cosa fare con i pannolini, per esempio), anzi. Quello che gli si può criticare (e lo faccio io, come tutti i ragazzi dei MeetUp, che sono molto meno "fans" di quelli che vanno in giro con la maglia di Che Guevara -cosa che ho fatto e continuo a fare-) è il suo estremismo. E' troppo estremista in tutto, come nella potenza del blog, nella potenza delle liste civiche, nella democrazia dal basso, ecc. Ma io penso lo faccia apposta. D'altronde lui non è un politico, non deve pensare, oltre a dare soluzioni (cosa che già fa!), anche al MODO in cui darle. E poi, sono d'accordo con Federica sul confronto che fa tra Marco e Grillo, ma non si può nascondere il fatto che entrambi stiano facendo soldi con le loro azioni "civiche", o, più semplicemente, con il loro mestiere. Il mio commento: sti cazzi. Se li fanno in questo modo, sono contenta per loro. Basta che ci paghino le tasse. La domanda che mi faccio sempre é: sarebbe meglio che Marco e Grillo non guadagnassero quei soldi in quel modo e che noi fossimo all'oscuro di tutto??? E se no, allora dovrebbero farlo gratis? E se no, chi è che decide qual'è il limite? Se noi Italiani abbiamo bisogno di pagare di tasca nostra, e di nostra volontà, essendo felici di farlo, due persone come loro per avere quello che in altri paesi hanno gratis,


# 651    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 1:5

beh, non è certo colpa loro! Meno male che ci sono! http://www.youtube.com/watch?v=GeGEcCcjBpo


# 652    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 1:6

MARCO, RAGAZZI E RAGAZZE, GUARDATE QUESTO VIDEO!!!!!!!!!!!!! http://www.youtube.com/watch?v=GeGEcCcjBpo
http://www.youtube.com/watch?v=GeGEcCcjBpo


Marco, ragazzi, guardate cosa ho trovato su youtube.com: un video della televisione tedesca, in cui si prende come esempio negativo la televisione monocratica di Berlusconi. E' del 2005, da non crederci. Ecco il link: http://it.youtube.com/watch?v=zE3oXmBeMLc&NR=1 Leonardo


Pochi sanno che FILIPPO FECCIA, impiegato come aiuto-calunniatore a cottimo presso il "Giornale" di Berlusconi, ha un curriculum di tutto rispetto. Il suo primo impiego fu presso l'azienda tricologica "Cesare Ragazzi" di Milano come addetto stampa volantini. A questo periodo risale anche il primo amore del Feccia, che per l'appunto si invaghì del carismatico Ragazzi, pur non riuscendo ad avere col Ragazzi una vera e propria relazione che andasse al di là del pettinarsi reciprocamente. Chiusa l'esperienza con la "Cesare Ragazzi", il Feccia trovò impiego come rappresentante presso la "Vorwerk Folletto". Purtroppo il Feccia passava la maggior parte dei suoi turni di lavoro a molestare sessualmente gli aspirapolveri, cosicché le sue vendite erano scarse o nulle e fu licenziato. Dopo una breve fase di alcolismo e bohème, il Feccia decise di recarsi negli USA per un periodo di aggiornamento professionale. Qui egli incontrò Donald Trump e da lui apprese la raffinata tecnica di pettinatura con riporto per la quale il Trump è famoso in tutto il mondo. E' una tecnica alla quale il Facci si ispirerà poi per il resto della sua vita, fino ai nostri giorni. Tornato in Italia, e con l'autostima rafforzata dalla nuova pettinatura e da una colorazione dei capelli anch'essa ispirata a Donald Trump, il nostro Feccia trova ingaggio presso il "Giornale" di Berlusconi come aiuto-calunniatore a cottimo. "Questo è solo l'inizio.... il cielo è il mio limite" - ha dichiarato Feccia a proposito del suo prestigioso incarico presso il "Giornale" - "presto sentirete parlare di me anche a 'La calunnia in diretta', il nuovo programma pomeridiano di Retequattro in onda dopo l'estate".


# 655    commento di   Matteo7del7 - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 9:17

BURLASCONI vuole farci credere che per un ERRORE DI TRASCRIZIONE c'è stato un equivoco, che le intercettazioni saranno oggetto di un disegno di legge e non di un decreto legge. Cavaliere devi essere proprio un coglione se pensi che io creda ai tuoi equivoci...


@michele b Ho letto tutti gli articoli, ma non ho capito bene quante intercettazioni ci sono state.


Caro Marco, come sempre, ragionamento impeccabile. Ho seguito il tuo Passaparola di lunedì: ma come fai a tenere in mente tutto???;-) Però, grazie ai tuoi articoli, io sono sempre aggiornata...Adesso, lo psiconano tenta una goffa marcia indietro (almeno sul piano linguistico) e dice che è stato un errore di trascrizione. Mi viene in mente quella vecchia barzelletta: due amici si incontrano e uno dice all'altro: "Hai saputo di Mario, che si curava da solo, leggendo l'enciclopedia medica? E' morto." "Di cosa?" chiede l'amico. "Di un errore di stampa!":-). Marco, non mollare mai: sempre tosto e documentato, come sempre!!!!


giusto qualcuno è stato l'11 giugno alla presentazione di se li conosci li eviti a milano? mi sembrava di essere diventata deficiente, non trovavo la via e nessun passante la conosceva


# 659    commento di   tepey - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 13:15

caro Marco, quando tornerai a trovarci a Cagliari?




# 661    commento di   TheStan - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 14:44

FIRMATE LA PETIZIONE DIFFONDERE-INFORMARE-INFORMARSI LIBERA MAGISTRATURA
http://www.firmiamo.it/sialleintercettazioni


@ marianna si, io c'ero ieri sera milano a vedere marco!


# 663    commento di   sivy - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 17:6

caro Marco, non so se mi leggerai ma volevo fart i complimenti per ieri sera...sei stato grande! peccato che mio padre sia una testa dura e anche a sentirti la sua opinione non è cambiata... ho un'unica critica: sii un pò più propositivo e meno pessimista... troppo facile criticare e dire "io sono un giornalista, non è mio compito cercare soluzioni". per il resto complimenti ancora.. ti rinnovo la mia stima! bacioni silvia p.s. io non vengo bene nelle foto ma non mi reputo una "faccia da culo"!!! :)


secondo me venerdì è stato scelto perchè è in concomitanza con la partita dell'Italia, così la maggior parte della gente e dei telegiornali saranno occupati dalle notizie riguardanti l'esito degli Europei, della serie: non si lascia nulla al caso.


Si, anch'io ieri ero al Goganga a Milano...ma non sono riuscita ad entrare, sono arrivata alle 21 ma era già tutto pieno all'interno del locale (colpa del ragazzo di mia sorella che ha fatto tardi!!!) Era il giorno del mio ventunesimo compleanno, e Marco Travaglio doveva essere il mio regalo speciale...invece arrivata lì sono rimasta come 1 povera scema, la seconda della fila che si era formata fuori, davanti ai buttafuori...l'unica cosa è che l'ho visto arrivare e scendere dal taxi, mi è passato davanti...e basta. Che sfortuna!! Vabbè...nn so se Marco legge i nostri commenti, comunque io studio a Milano, ma sono calabrese. Non ho visto tappe del suo tour 2008 in Calabria...mi piacerebbe ascoltarlo nella "mia terra", e precisamente nella mia provincia, Vibo Valentia. Se puoi, fai un salto da quelle parti! Detto questo, volevo fargli naturalmente tanti complimenti per la bella testa che ha...e nn solo...anche dal vivo è veramente un bell'uomo! Ciao!


@ aurora dai...mi dispiace che non sei riuscita ad entrare! io ho scoperto ieri alle 18 che il locale iniziava a far spettacoli dalle 19 quindi ho dovuto correre e sono arrivata alle 20.25! c'era già moltissima gente...che fatica a muoversi! ma l'hai ascoltato da fuori? ho visto che le porte erano aperte!


Aperte? Forse le hanno aperte dopo allora! Quando ero presente io, avevamo fatto questa proposta a uno dei buttafuori e la risposta è stata:" Assolutamente no! Non si può!"..A quel punto, super-depressa, sono andata via...


Ciao Marco, qui ce la stanno facendo sotto il naso...secondo te è il caso di organizzare anche con Beppe una discesa in piazza prima che il dl venga approvato in senato?? Si stanno spianando la strada per fare tutto ciò che vogliono...alla faccia della casta! Poi volevo dirti che ti ammiro, ti ho sentito a Bergamo (Redona)qualche mese fa, ero tra i pochi fortunati seduti davanti al palco...penso che ti aspettino ancora molta persone da queste parti, quando torni? Continua così! Stefano




# 670    commento di   jfive - utente certificato  lasciato il 12/6/2008 alle 23:24

Leggo e soffro da troppo tempo... visto che tu caro Marco ( e tutti gli altri ottimi protagonisti di Voglio scendere) avete una maggiore conoscenza di questo mondo ditemi se questa idea è realizzabile... http://adminchiamblog.altervista.org/?p=20 Dai che ce la possiamo fare!!!
http://adminchiamtv.altervista.org


Caro Marco, oggi a Perugia hanno arrestato molti esponenti della Provincia e alcuni imprenditori per aver truccato diversii appalti pubblici (neanche a dirlo, qui c'è anche la massoneria che la fa da padrona). Lo strumento che ha permesso questo sono le intercettazioni... e qui mi taccio. Non riesco proprio a sentire Berlusca dire che questa è la legge che gli italiani stavano aspettando...una legge per la democrazia....mio dio che cosa siamo diventati noi italiani se ci crediamo tanto furbi e ci facciamo prendere per il culo da un impiastro come questo.


Salve, complimenti per la sintesi e la chiarezza! Sono sempre con Lei e con i suoi colleghi. Grazie per il vs lavoro. Un caro saluto Enrico Bernardi


salve a tutti. Oggi ho letto dell'"accordo" raggiunto tra pdl e lega sulle intercettazioni. Si parla di intercettazioni consentite per i reati con pena superiore ai 10 anni, ma tutti si guardano bene dal dire quali reati vengano dunque tagliati fuori, e quali invece saranno "intercettabili". Visto che non siamo tutti laureati in giurisprudenza, e non giriamo con il "codice penale" sotto braccio, per favore si potrebbe fare chiarezza su questo punto? Grazie mille!!


firmiamo.it/sialleintercettazioni


# 675    commento di   akiro - utente certificato  lasciato il 13/6/2008 alle 11:35

non c'è più niente da fare! e pensare che c'è gente che ancora si fida ciecamente del cainano... sa benissimo che fa i suoi interessi e che in questo modo i reati a lui (ed i suoi amici) affini non saranno più facilmente individuabili... ma certa gente pensa sempre che sia lui il perseguitato, non gli altri che fanno il loro dovere e che arrestano e denunciano le illegalità. siamo un popolo che ritiene l'illegalità un sinonimo di furbizia.
http://nononoeno.splinder.com/


Caro Marco, il tuo articolo, come al solito, è opportuno e cristallino. Io non so se in Italia le persone si stiano rendendo conto di quello che sta succedendo, ma temo proprio di no. Mi sto preparando per il concorso di magistratura il cui scritto si terrà a novembre, ma non so più se sia la scelta migliore. Il ddl sulle intercettazioni è solo un esempio della scomparsa del senso di giustizia in questo paese. Da cittadina ho paura. Temo che ormai si sia arrivati a un punto di non ritorno. Il problema della giustizia in Italia è il problema stesso della democrazia. Non solo l'informazione è pressoché inesistente, ma si cerca di minare in tutti i modi il lavoro serio e costante di molti magistrati. E la sinistra cosa fa? Niente! Assolutamente niente! Ho 28 anni e, come diceva Gaber, "non mi sento italiana ma per fortuna o purtroppo lo sono". Spero che questo nuovo periodo buio della ragione possa durare il meno possibile. Grazie per quello che continui a fare nonostante tutto. Odetta


Considerato da chi viene la proposta di legge, il provvedimento evidenzia una coerenza a dir poco disarmante: a costituire uno dei maggiori problemi italiani non è l'alto numero di reati, ma lo strumento più efficace che permette agli inquirenti di scoprirli e perseguirli. L'Italia è uno dei paesi in cui si delinque di più, ma allo stesso tempo è anche quello nel quale si ha la maggiore probabilità di non essere puniti. Siamo il Paese dove non si va mai in carcere. Solo 67 criminali su 100mila adulti sono in prigione: è il numero più basso in Europa. Il 78,8% dei reati rimane senza un colpevole. E per il Governo Berlusconi SONO LE INTERCETTAZIONI E NON I REATI IMPUNITI A COSTITUIRE UN PROBLEMA.





Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti