Commenti

commenti su voglioscendere

post: Lettera a Vittorio Feltri, direttore di Libero

Caro direttore, apprendo da Libero (pagina 13 di ieri, "Scrivevo sull'Espresso, ma il censore Travaglio...") che, tra i vari crimini da me commessi, ci sarebbe anche la fine della collaborazione di Gabriele Mastellarini con l'Espresso. Posto che non mi ero nemmeno accorto che fosse iniziata finchè costui non ha cominciato ad attaccarmi sul suo blog (subito ripreso da Il Giornale), vorrei solo precisare che non mi sono mai occupato della sua collaborazione con l'Espresso, non avendo alcun titolo per farlo e avendo fortunatamente di meglio da fare. Sono curioso di conoscere i nomi dei "padrini" che mi proteggerebbero e mi domando come si permetta questo noto maestro di giornalismo di pubblicare sms privati e di insinuare, citando un terzo ("non si può escludere..."), che io abbia posto ... continua



commenti



# 1    commento di   LARA 11 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 14:27

CARISSIMO MARCO (se posso permettermi, come faccio al solito su questo blog, il tu), GRAZIE DI AVERE PUBBLICATO LA TUA RISPOSTA A VITTORIO FELTRI , perche' comprare Libero, per leggerla , sarebbe stato davvero troppo x me. La mia stima nei tuoi confronti si rinnova, aumentando, continuamente, nonostante gli attacchi ingiustificati e privi di fondamento alcuno,che subisci ogni giorno e a cui ti tocca di rispondere. GRAZIE X IL LAVORO PUNTUALE CHE SVOLGI.


Questa storia mi puzza. Il fatto poi che sia subentrato anche l'ex scaricatore di frutta Facci, mi disgusta. Io non so come sia andate le cose, però so che Mastellarini (o Palombarini per dirla alla Facci) tra poco inizierà una proficua collaborazione con "Il Giornale". Scommettiamo? Luca Fazzo docet.


grazie marco per averci messo a disposizione la lettera e per aver ascoltato (letto) noi del blog che ti chiedevamo chiarimenti! questa faccenda di mastellarini sembra non finire mai...ma con la tua classe sai sempre come rispondere a certe insinuazioni/cazzate! complimenti per ciò che sei e per ciò che fai...ti prendo a modello! GRAZIE ancora


# 4    commento di   Angela.m - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 15:10

Certo che, povero Marco, hai sempre qualcosa su lottare!! Continua così..è per questo che ti stimiamo così tanto! ;)


Il fatto che Filippo Facci, il precisino che pero' misura a spanne, dica Palombarini al posto di Mastellarini e legga 'Marco Travaglio' al posto di 'Nicola Tranfaglia' e' solo l'ennesimo duro colpo inflitto al giornalismo italiano e un triste spreco di alberi. Facci chiama troia una lettrice che commentava un suo post su macchianera, chiama deficienti quelli che lui chiama 'grillini' pero' si scandalizza per il Vaffanculo di Grillo. Parla in passato di vignette olandesi su Maometto riferendosi in realta' a vignette danesi ('Paesi Bassi' non e' una frazione del Comune di di Danimarca, Filippo), rischiando di coinvolgere l'Olanda in un incidente diplomatico se solo qualcuno avesse minimamente dato retta a quello che scrive. Cosa che non credo capiti spesso. Dice 'Fan Zheng', neanche fosse l'ammiratore di qualcuno, al posto di 'Fang Zheng' e Tienanmen al posto di Tiananmen in uno dei suoi tanti articoli (...?) su Il Giornale. Insomma, un similTreccani col refuso di serie che alla fine ha coinvolto, mi sembra di capire suo malgrado, Mastellarini in una vicenda che ha della commedia degli equivoci, in cui alla fine a completare giustamente il quadro c'entra anche la moglie di Vespa. Mastellarini, pero', nonostante il suo comprensibile lagnarsi per avere perso la collaborazione con l'Espresso, ha visto crescere a dismisura i contatti al suo blog che prima leggeva, forse, solo lui e oggi conta invece ben 6-7 commenti ad alcuni, ma solo alcuni pero', dei suoi post e nella serata di ieri, a suo dire aveva ottenuto addirittura 1000 contatti. In conclusione pero', al di la' degli aspetti comici della vicenda, dispiace vedere che senza, prova alcuna, almeno non se ne leggono, oramai Mastellarini (Facci, per te: Palombarini) abbia stabilito che la sua collaborazione con l'Espresso sia terminata per il puntare i piedi, "o lui o io!", di Travaglio (Facci, per te: Tranfaglia). Il blog di Mastellarini e' ormai un continuo velenoso attacco al 'paperotto' aka 'M


Gentile Marco Travaglio, non perda il suo tempo e la sua intelligenza con questa robaccia (vari servi e lacché prezzolati per creare melma finalizzata a distrarre dalle questioni essenziali...). Lei ha ragione a voler puntualizzare....Tuttavia, certe persone basta guardarle in faccia per capire come stanno realmente le cose......Cordialmente


...al 'paperotto' aka 'Mr. X', aka Marco Travaglio e quasi nulla piu'. Personalmente, al di la' del rammaricarmi davvero del fatto che qualcuno possa essere messo alla porta senza spiegazioni, non credo che ne' l' Espresso, ne' noi lettori si sia pero' perso granche'.


Feltri vezzeggia il malcostume insito da sempre in molti italiani. Aduso alle insinuazioni di bassa lega,alle meschinità e alle stronzate, come già fece con Montanelli, il suo giornale ricorda le pubblicazioni del ventennio fascista. Bravo Travaglio!


Caro Marco, tutta questa miserabile storia è nata dall’errore di aver mandato sms a una pulce come questo giovanotto di poche speranze. Si nutre da una settimana di quelle due gocce di sangue, e di sicuro pensa di camparci ancora a lungo. Probabilmente ci riuscirà, perché ha trovato l’ammaestratore e il circo nel quale esibirsi. Gli faccio i miei migliori auguri. E’ bene che si sappia, però, che l’Automàrtire, l’Epurato, il Censurato Mastellarini a sua volta esercita una silenziosa censura nel suo blog. Inviterei i tuoi lettori a verificare, esternandogli la loro opinione sulla vicenda, ma non si farebbe altro che continuare a dar voce a un frignare di cui francamente si può fare a meno. Era solo per dire che siamo sempre alla vecchia storiella del bue, che ama molto lamentarsi delle corna dell’asino. Evidentemente, a giudicare da quanto è querulo costui, le corna sue devono pesargli assai. Se no, del resto, che bufala sarebbe?


Questo il mio commento di qualche minuto fa al blog di Mastellarini. Lo pubblico qui perche' fino ad ora, su 6 commenti che gli ho inviato me ne ha censurati 4 (senza che vi fossero insulti o motivi particolari per farlo). Lui pero' e' quello che si dispiace del fatto di essere stato censurato. Strano personaggio. Comment: "Vabbe', lasciamo perdere facci, che come al solito divaga e ogni volta punta ad aspetti diversi delle vicende secondo quanto gli conviene senza pero' poi dire mai nulla. ...e invece tu [Mastellarini], delle continue insinuazioni, il tuo blog ne e' oramai zeppo, secondo cui sarebbe stato Travaglio a farti dare il ben servito da L'Espresso, che ne fai? Ritratti o ci degni invece magari di uno straccio di prova o indicazione concreta?"


# 11    commento di   Marzia Ottaviani - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 15:57

Mastellarini è la classica persona che, consapevole del fatto di non poter emergere per meriti professionali, agisce nella massa screditando uno dei giornalisti più stimati del momento, per raggiungere una notorietà facile e di poco gusto … essere ricordato come l’opposto di Marco Travaglio e quindi come un venduto per pochi spiccioli, beh non è proprio il massimo della decenza … contento lui!!!




# 13    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 16:55

Io sono un grande ammiratore di Travaglio, ma purtroppo questa volta mi ha deluso. Ha ragione Mastellarini. Non fate gli struzzi, informatevi e ragionate. Cosa direbbe Montanelli di questa triste vicenda? Alberto Santangelo


@A. Santangelo: in che senso? Anch'io ho letto le insinuazioni di Mastellarini, e sinceramente non mi sento delusa da Travaglio. Che in tribunale scelga la difesa che preferisce, che scriva satira, informazione o le due cose insieme... guardiamo i fatti: che cosa fa Travaglio? Informa. Anche quando calca la mano, quando si incazza, quando sottolinea gli aspetti grotteschi di vicende reali (che già da sole superano molto spesso qualsiasi volo pindarico dell'immaginazione). Per conto mio informa, fa pensare, costringe ad esercitare quel benedetto spirito critico che da qualche tempo pare atrofizzato in tante persone. Che cosa fa Mastellarini? Si lagna, ed attacca un collega giornalista pubblicando un sms privato - mossa che io giudico di pessimo gusto e di nessuna rilevanza per me lettrice. Continua a lagnarsi, ingigantendo la vicenda, ampliando la polemica e cercando di utilizzarla per farsi pubblicità. E dico che si lagna, perchè non fa altro che insinuare senza portare prove effettive. Mia opinione alla fine di questo gran polverone? Mastellarini mi disgusta, Facci non merita nemmeno un pensiero, Travaglio -per conto mio- non dovrebbe esser costretto a perdere tempo con queste idiozie quando c'è ben ALTRO di cui continuare a discutere in Italia.


ahah ma chi cazzo è questo mastellarini (omen nomen per dirla alla facci) io sono abbonato all'espresso ma non l ho mai sentito!e facci?!facci è uno zerbino con le meches.e l'ultimo che ha lasciato il commento, cioè alberto santangelo facci(a) il favore di tacere e struzzo glielo dica a sua sorella.io come gli altri che scrivono qua non siamo struzzi siamo gente che vuole sapere sempre la verità basata su prove non su insinuazioni di uno stronzo che l'espresso ha cacciato.vai acagare quindi che cazzo dai ragione a mastellarini se non sai un cazzo!vai e leggi coglione e poi ci dici.se travaglio ti ha deluso vai sul blog di brunetta e facci,idiota!


# 16    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 17:41

Nel senso che Travaglio: 1) Non ha dato una completa e trasparente informazione sulla sentenza Confalonieri-Mediaset e sul reale importo del risarcimento. Anche se è una sentenza di primo grado, quindi appellabile. Leggiti la SENTENZA. 2)Perchè ha insultato Mastellarini gratuitamente. Perchè Mastellarini gli stava facendo un favore. Purtroppo adesso questa cosa gli si ritorcerà contro. Bastava dire "Scusate, ho sbagliato: "Confalonieri deve sputarsi in faccia" non è satira. Ho calcato la mano". 3) Perchè Mastellarini ha perso il suo posto per questo polverone. Mi spiace ma bisogna informarsi prima di parlare. Io mi sono fatto insultare da Paolo Guzzanti sul suo blog per difendere Travaglio e poi lui fa queste sciocchezze. E no cazzo, io che mi fidavo ciecamente! Con questo la mia stima che ho per Travaglio rimane immutata. Peccato per la caduta di stile e per le conseguenze. Ciao. Alberto Santangelo


# 17    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 17:44

@ julia E' esattamente ciò che penso. Travaglio non dovrebbe perdere tempo dietro queste cagate e poi credo che in questi giorni se si attacca Travaglio lo si fa per diventare famosi. Clè


Carissimo Marco,grazie per aver risposto ai tanti lettori che chiedevano chiarimenti in merito a questa vicenda.Purtroppo mi sa tanto dell'ennesima trovata per screditarti ai nostri occhi ma per quanto mi riguarda ti stimo e continuo a considerarti tra i migliori,uno dei pochi giornalisti di cui mi fido.Dicano cio' che vogliono!Adriana.


# 19    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:20

A Clè Quindi io farei tutto ciò per diventare famoso? Tu come mai non firmi i messaggi? Quanto a marco morelli, pezzo di fascista, struzzo, informati prima di parlare. A.S.


# 20    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:29

Grazie per aver pubblicato questa lettera Marco... Ma io credo che qua le priorità siano altre... Ho seguito un po' la vicenda... e sentire uno come Facci che confonde te con Tranfaglia... Mastellarini con Palombarini....non dovrebbe avere nè spazio nè voce...intanto questo non solo parla,, ma è capace di alzare polveroni! Segno questo, che qua le cose, vanno al contrario! Informaci degli sviluppi....come sempre! Altrimenti dicono che dici le mezze verità...come quella della condanna di Tosi...io invece ricordo bene, che tu hai parlato di capo di imputazione...non di sentenza definitiva! Ciau...e grazie come sempre!


# 21    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:32

A frada79 Stai parlando come quei tromboni di destra. Gli chiedi del conflitto di interessi e ti rispondono "le priorità del paese sono altre". Stai attenta/o, non diventare come loro. Travaglio non è infallibile anche se tutti noi vorremmo che lo fosse. A.S.


# 22    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:37

@ AlbertoS.1986 Bisogna vedere come ci si informa... e soprattutto non leggere le cose filtrate! Mi dispiace, ma forse la chiave di lettura della vicenda è alterata! Io l'ho seguita giorno per giorno...e non ho trovato nulla di contraddittorio da parte di Marco! Ovviamente la cosa del diventare famosi non era riferita a te...ma semplicemente a Facci e Mastellarini! Ragazzi cercate di essere costruttivi e di non usare offese! ciau Francesca


# 23    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:40

@ Alberto A me sembra, e bada bene che non ho letto tutti i tuoi commenti, che tu sia solo una persona che esprime la propria opinione su ciò che leggi. Accendere polemiche con insinuazioni, andare a cercare il pelo, ingigantire le beghe tra colleghi e lagnarsi, come ha fatto Mastellarini, mi fa pensare che si cerca solo di essere notati. Clementina Savini


# 24    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:42

@ Albertos1986 Allora fai così... ricomincia da capo... segui la vicenda dagli articoli di giornale... non si può fraintendere...credimi... Riguardo alla fallibilità umana non ho dubbi... evita di chiamare le persone tromboni di destra! Perchè ci si innervosisce...io non ti ho offeso! In ogni caso...ho scritto nel post che Travaglio fa bene a informarci.... La critica iniziale era riferito al fatto che con tutta la cacca che c'è in giro...e quella in cui siamo...questa mi sembra talmente piccola che non è fondamentale conoscere i particolari e le relative risposte!!!


# 25    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:46

@ Albertos1986 Sei caduto nella trappola... la verità è solo quella....sono riusciti a farti credere che la cacca è Travaglio e la sua informazione! Travaglio insegna come informarsi! Forse non sei stato attento! @ Clè frada79@hotmail.it contattami


# 26    commento di   LARA 11 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:47

@ Albertos1986 Concordo con FRADA79, ho seguito la cosa e non vedo di che si debba lamentare Mastellarini con Travaglio, che poi nessuno sia infallibile e' chiaro, che io personalmente pretenda questa infallibilita' da Travaglio e' lontanissimo dalla realta', SEMPLICEMENTE NEL MERITO (vicenda Mastellarini) PROPRIO NON VEDO ALTRO CHE UN TENTATVO (MAL RIUSCITO) DI SCREDITARE TRAVAGLIO ED ANCHE FARSI UN PO'DI PUBBLICITA', da parte di tale Mastellarini, mai sentito prima di questa vicenda. P.S. LE OFFESE GRATUITE NON SERVONO


# 27    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:50

@ LARA11 è importante anche leggere quello che ha scritto Facci, credimi! E' da lì che inizia a puzzare la vicenda...frase del tipo "i colleghi dell'espresso hanno dovuto chiamare Mastellarini dal bagno" (per non farsi sentire)...ti fanno capire che c'è puzza di cacca!


# 28    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:56

A frada79 Posso farti una domanda? Perchè Travaglio scrive "Per motivi di sintesi, avevo riepilogato le vicende penali (tutte vere e documentate) delle società Fininvest e Mediaset e dei loro dirigenti, da Berlusconi a Confalonieri in giù, senza specificare le singole sigle, ma parlando genericamente di "azienda". Forse avrei fatto meglio a dire "gruppo" e avrei evitato un guaio. A questo dettaglio il plurimputato e pluriprescritto Confalonieri s'è appigliato e su questo il giudice gli è andato dietro. E ha RITENUTO OFFENSIVO UN MIO RIFERIMENTO ALLA FACCIA TOSTA DEL MEDESIMO, che quel giorno aveva detto cose ai confini della realtà" Travaglio è stato condannato a risarcire Confalonieri non per aver scritto "Ma ci vuole tutta la faccia tosta di Fedele Confalonieri per strillare alla persecuzione a alla nuova Piazzale Loreto", bensì per aver scritto questo: " O magari di pudore, per non sputarsi in faccia. Ma ormai anche la faccia è un privilegio" Queste cose sono scritte a pagina 9-10-11 della sentenza. Capisci cosa intendo dire? Che motivo ha Travaglio di non dire il vero motivo per cui ha dovuto risarcire? Si può sbagliare una volta nella vita. Nemmeno Travaglio è infallibile. A.S.


# 29    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 18:59

Non vedo offese ne insulti se quelle del gentile Morelli Marco.


# 30    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:2

@ Albertos1986 Allora... il problema è la vicenda con Mastellarini... Poi capisci fischi per fiaschi con la fama... Successivamente sono un vecchio trombone di destra... Ora il problema è il tipo di parole della sentenza! Poi giusto per capire quale sarebbe il favore che Mastellarini stava facendo a Travaglio...è lo stesso tipo di favore che voleva fargli D'Avanzo????


# 31    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:4

@ Albertos1986 Puoi ricordarmi quando Travaglio ha osato omettere il motivo della sentenza con Confalonieri?


# 32    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:8

@ frada ti ho inviato email


# 33    commento di   LARA 11 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:10

@ alberto1986 Per le offese mi riferivo ai tromboni... ripeto, per il resto, ho valutato la vicenda bene, nel merito, letto anche tutto il blog di Mastellarini, con relativi commenti, letto anche Facci...ma non vedo NULLA DI ANOMALO A CARICO DI TRAVAGLIO, IO VEDO SOLO UN TENTATIVO DI FARSI PUBBLICITA' CON INUTILI E STERILI POLEMICHE da parte di Mastellarini. SE VUOLE DIVENTARE FAMOSO SI AUTODENUNCI ANCHE LUI PER PROTESTARE CONTRO QUESTA LEGGE VERGOGNA SULLE INTERECETTAZIONI...ma la vedo un po' piu' dura per Mastellarini che non sputare veleno su colleghi (per altro neppure originale come idea) Per il resto mi pare che ti attacchi al nulla. Davvero lo dico con sincerita', senza polemica... mi pare che parli di aria fritta, senza offesa.Lara


# 34    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:15

@ Clè Controlla indirizzo mail al commento precedente! Non ho ricevuto nulla! :(


# 35    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:30

Ci ha guadagnato? Fatemelo sapere. Riguardo ai presunti insulti, io non ho detto di qualcuno che è un trombone. Ho detto "STAI PARLANDO COME QUEI TROMBONI DI DESTRA" E concludo dicendo che di quello che scrive Facci me ne sbatto i coglioni. A.S.


"Ci ha guadagnato? Fatemelo sapere." Tutti, ci abbiamo guadagnato. C'è un impiastro di meno che scrive sui giornali.


# 37    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:38

@ Albertos1986 Se tu avessi sentito la diretta da Santoro, Travaglio a suo tempo, ha detto..."sono stato condannato a pagare 10.000 euro più spese processuali"... Ti ricordo che la domanda era stata..." come è andata a finire quella faccenda?" Non che tipo di condanna, il perchè, o le parole usate.... Tu hai letto direttamente Mastellarini! Non puoi concludere con "CI ha guadagnato?" Dai su....abbi bontà! Se ti dicessi "non parlare come una femminuccia" Ti sentiresti offesso? Penso di si! Stessa cosa per "Non parlare come i vecchi tromboni di destra!" Eh le figure retoriche!!!!


# 38    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:38

Scusate mi si è cancellato il messaggio. Perchè M se la prende con Travaglio? Perchè: 1)M ritiene che scrivere che Confalonieri "dovrebbe sputarsi in faccia guardandosi allo specchio" non è satira. 2)T dice che dovrà pagare 10 mila euro più spese a Confalonieri. In realtà T dovrà pagare anche, leggendo pagina 16 della sentenza: -12 mila euro a Mediaset più spese -2 mila euro a ciascuna parte Risultato di tutto ciò. M è diventato "famoso", ma ha perso la sua collaborazione con l'Espresso. Ci ha guadagnato secondo voi? Fatemi sapere. Riguardo ai presunti insulti, io non ho detto di qualcuno che è un trombone. Ho detto "STAI PARLANDO COME QUEI TROMBONI DI DESTRA" E concludo dicendo che di quello che scrive Facci me ne sbatto i coglioni. A.S.


# 39    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:39

@frada prova tu clesavi@gmail.com


# 40    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:41

Si l'ho letto Mastellarini. Altrimenti non potrei spiegarne le ragioni.


# 41    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:42

Ma non possiamo discuterne da un'altra parte, così non intasiamo qui?


# 42    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:46

@ Clè Controlla mail @ Albertos1986 Scusami avevo capito che il guadagno era riferito a Travaglio, in termini economici! Io dubuto che Mastellarini sia stato buttato fuori per questa vicenda...non so se ci sono gli estremi di violazione della privacy, ma credo che comunque la pubblicazione di sms privati sia fuori luogo! Il mio dare della femminuccia era per farti intendere, che forse tu non l'hai detto in tono offensivo, ma poteva sembrarlo...già solo per il fatto di sentirsi dire di essere di destra! Di Facci ti deve interessare perchè è partita da lì la questione...Facci ha confuso i nomi...Tranfaglia con Travaglio! E anche io mi sarei incazzato al posto di Travaglio! Visto che non ha mai scritto nulla per Mastellarini! leggiti l'articolo di Facci...Mastellarini aveva detto solo sta cosa della sentenza, comunque fuori luogo!


# 43    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:47

a Clè Ce l'hai con me?


# 44    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:49

clè si riferisce a me e a te! Giustamente! io ho lasciato mail se vuoi continuiamo in pvt, Albertos1986!


# 45    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:50

a Frada79 Facci non c'entra nulla. Ha solo pubblicizzato la cosa. Essendo un cialtrone, ha pure sbagliato i nomi e Travaglio si è confuso. Mastellarini critica indipendentemente da Facci. Che Travaglio abbia ommesso delle cose nella sua giustificazione è certo. Te le ho scritte sopra. Leggi la sentenza. A.S.


# 46    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:52

@ frada ho provato a risponderti, vediamo se arriva non volevo sgridarvi, però se ci troviamo un posticino per allungarci con le discussioni e sviscerare certi argomenti sarebbe carino


# 47    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:54

A Clè ti ho mandato una mail


# 48    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 19:58

@ Alberto vedi se ti è arrivata la risposta perchè oggi non mi funziona niente a partire da msn


# 49    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 20:1

@ Clè non mi è arrivato nulla!


# 50    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 20:4

A me è arrivata! Ti ho risposto. Ho solo un quarto d'ora di tempo.


# 51    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 20:10

Era riferito a Clè il mex.


# 52    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 20:36

@ Clè Ricontrolla posta! @ Albertos1986 Puoi scrivermi pure tu!


Mi fa tristezza che si arrivi a scannarsi tra colleghi (anche se i giornalisti non sono certo dei santi e sono generalmente ricchi di ego come molte persone che fanno certi mestieri) che in teoria stanno dalla stessa parte. Mi fa tristezza perché è un potenziale sprecato: con tanto acredine difficilmente ora ci sarà equilibrio nelle dichiarazioni e nell'analisi dei fatti. Per intenderci: se ora Mastellarini avrà il "protettorato" di "il giornale" sarà solo per aver avuto il merito di schierarsi da una parte e di aver aperto una polemica (tutta tra giornalisti quindi di interesse pubblico relativo) potenzialmente "diffamante" per un "nemico". Se Mastellarini prima di adesso poteva ancora far parte dei pochi non "timbrati" da faziosità ora difficilmente lo si leggerà con occhi liberi da quest'idea. Ha perso lui e il suo futuro perché se lo faranno lavorare da qualche parte per questo motivo sarà costretto a tenere questa linea altrimenti lo rimandano a casa visto che chiunque sia interessato a lui in questo momento è anche interessato ad andare contro Travaglio e ciò che dice.


da www.gabrielemastellarini.com Io vorrei solo lavorare! 15 Giugno 2008 – 17:18 Vorrei continuare a lavorare a L’espresso e dare il mio piccolissimo contributo. Spero mi sia di nuovo concesso. Vorrei spiegare la mia posizione ed essere ascoltato da qualcuno del giornale. Per il resto confermo di non aver mai conosciuto prima d’ora Filippo Facci e di aver scritto quei post quasi un mese prima del suo articolo contro Travaglio. Ho scritto la verità, sono stato insultato, ma non vorrei perdere questa importante collaborazione. Grazie a tutti e CON QUESTO PONGO FINE ALLA STORIA SU QUESTO BLOG gmast


Ma non è mica un caso che da un paio di mesi a questa parte ne escono di tutti i colori su Marco Travaglio! Credo che queste malignità giornalistiche facciano molto male ai lettori, che apprezzano Travaglio perché parla in maniera semplice di cose importanti (amavamo Biagi per lo stesso motivo), mentre gli altri parlano in maniera complicata di cazzate, e ciurlano nel manico, e non pensano ad informare. Vero è che Travaglio non mai stato molto gentile coi suoi colleghi, ma questo improvviso accanimento contro di lui è indubbiamente sospetto. Solo che dovrebbe evitare di rispondere, perché rispondendo alimenta polemiche inutili e noiose.




# 57    commento di   elymoon - utente certificato  lasciato il 15/6/2008 alle 23:7

Questa me l'ero persa. Da uno sguardo dato in rete mi sembra la solita storia fomentata dall'invidia purulenta del giornalista (sic!) con le meches, all'anagrafe Filippo Facci. Da vomito i suoi commenti sui vari forum e blog in giro. E Mastellarini che non si accorge di essere stato bellamente strumentalizzato. Marco, "non ti curar di loro, ma guarda e passa".


ho appena fatto i complimenti a Mastellarini per la faccia tosta! di questo passo ce la fara' di certo ad avere una rubrica sul giornale. basta solo che gli facciano annusare un po’ di grana. E' simile alla media dei corrotti merdosi che guidano questa fogna di paese. E' come loro. VEDRETE CHE FARA' STRADA.


Egregio Travaglio, gli italiani dovrebbero tutelarti dalla criminosa intenzione della gang del bassotto.Colpendo te,si infrange una delle norme sacrosante della democrazia,la libertà di espressione.Ma quello che più mi angoscia,e che il bassotto ipnotizzando milioni di persone,non solo li demenzialisce con la tv spazzatura delle veline,grandi fratello e stronzate varie,ma ,nell'immaginario di milioni di cerbrolesi,appare come l'uomo della provvidenza.A queste subdole strategie,noi campani,siamo abituati più di altri,i suoi attegiamenti da padre-padrone non danno speranze per il futuro,mentre per i figli di puttana (come lui,poichè solo una puttana poteva educare questi mascalzoni)ci sono praterie intere da edificare.Ma verrà il giorno della resa dei conti,e,mi auguro per lui che passi a miglior vita,perchè ,ed è la storia che ce lo dice,perseverare è diabolico e non sempre si può vincere come fanno loro.Se la sinistra,si riavvicina alla gente,non con politiche faziose e clientelari,il berlusconismo non avrebbe radici da attecchire.Ma se le presunte opposizioni,verrano fagocitate dal suo charme,allora per la nazione non c'è speranza,sarà un conflitto sociale senza precedenti e senza esclusione di colpi,poichè a tutto c'è un limite.Vai Travaglio,non ti fermare,la tua vita è l'spressione ferma della democrazia,non farti intimidire e se ti capita qualche momento di ansia pensa a quelli che devono solo subire senza reagire,ossia alla maggioranza della gente che lavora;che poi quella che intrallazza numericamente è superiore lo si nota dalla vittoria del picciotto di Arcore.Ma se tutti farebbero come te il rapporto potrebbe invertirsi.Ciao Marco,sei tutti noi.


Caro Marco, evidentemente attaccare te è un requisito richiesto a questi imbrattacarte per far carriera e poter dire: ci sono anch'io! Altrimenti, chi saprebbe chi sono Facci, Mastellarini et similia? Degli scribacchini senza infamia e senza lode: poi, un giorno, nominano Travaglio, et voilà! Sappiamo chi sono! Marco, non perdere tempo con questi incapaci, che torneranno presto nell'anonimato, tranne che presso pochi dementi che ancora li leggono. Tu sei una persona corretta, e non fai ricatti, lo so. Un consiglio ai signorini di cui sopra: pensate a fare i giornalisti ed informare la gente, non ad attaccare a caso, sparando cavolate a raffica!


Ha ragione Mastellarini, Travaglio è un mistificatore, è un falso, è un bugiardo, è un denigratore, è il peggiore dei giornalisti! Tutto qua, vogliono semplicemente minare la credibilità del NOSTRO Marco. Ma col cazzo che ci riescono con queste meschinità ! Mastellarini per conto mio puoi andare direttamente affanculo!


Scusi signor Santangelo, ho l'impressione che come al solito si perdano le proporzioni delle vicende, e ci si concentri sul dito anziche' sulla direzione degli eventi. Stiamo a fare le pulci a ogni minima inesattezza di Travaglio, che pero' in diretta è stato chiamato "pregiudicato" dall'ex ministro dela giustzia, e non è un "pregiuducato" ! Perchè ci concentriamo solo sulle inesattezze di Travaglio, che per giunta scrivendo tutti i giorni articoli, blog e libri è fisicamente impossibile che non ne commetta, e non ci concentriamo sulle puttanate che tutti i giorni ci elargisce il premier che per giunta è pagato con soldi pubblici, smentisce regolarmente quel che ha affermato 2 ore prima ed ha delle responsabilita' istituzionali e internazionali ? E Facci, che per attaccare Travaglio gli da' del cialtrone ma sbaglia l'anno della dichiarazione dei redditi ? (P.S. faccio il commecialista, conosco la materia...), E se il processo contro Tosi è ancora aperto, e si sostiene che è sbagliato definirlo "condannato", perchè si puo' definire "condannato" Travaglio per un processo ancora aperto avendo egli fatto ricorso in appello, e si pretende che ogni volta lui ci faccia la cronistoria del suo processo, la cui sentenza per giunta è gia' pubblicata sul suo blog ? Ci rendiamo conto che il premier mille volte ha sostenuto di essere sempre stato assolto (in processi penali, non civili ! ) mentendo clamorosamente, e tuttora sta modificando le regole per evitare i futuri processi ? Sono piu' importanti le balle che tutti i giorni ci propinano politici stipendiati ed ultimamente nemmeno eletti da noi , o le occasionali inesattezze di un giornalista i cui articoli vengono vivisezionati quotidianamente da tristi figuri in cerca di notorieta', e che spesso, almeno per quanto riguarda Facci, commettono inesattezze e omissioni ben piu' gravi ? Ho l'impressione che, grazie anche a campagna televisiva e mediatica ben orchestrata , si stia perdendo totalmente il senso delle propor


# 63    commento di   Matrix_To - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 11:33

Marco tranquillo abbiamo pensato noi a dire sul Blog di Mastellarini cosa pensiamo di questa polverosa e puerile vicenda.. Mastellarini voleva il suo momento di gloria.. ora che l'ha avuto tornasse nel suo anonimato giornalistico.


@ GIANLUCA PAROLE SANTE!!


# 65    commento di   TheStan - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 11:48

Vittorio Feltri.....ha sempre fatto figure di merda Un giornalista...un Perchè Look this.
http://it.youtube.com/watch?v=ntLJzJ_aFLs


Sottoscrivo quanto detto da Gianluca. Non sto qui a sostenere il presunto dogma dell'infallibilità di Travaglio - non la pretendo davvero. Però sinceramente non mi interessa se Travaglio deve pagare dieci, venti o cinquantamila euro a Confalonieri. Per me non cambia niente. Quel che ha scritto non sarà satira, non sarà politically correct (ci mancherebbe! Ma da lui non mi aspetto niente di meno. Se voglio il politically correct leggo Alberoni), ma mi sento anche di dire che sul giudizio morale su certe facce di bronzo sono d'accordo, per quanto 'insultante' possa risultare. Mi sembra una questione di tono, non di sostanza. E il fatto che la sentenza sia stata messa a disposizione online dallo stesso Travaglio vuol dire che chiunque voglia informarsi e farsi un'idea è il benvenuto. Non so perchè non abbia riportato tutto (forse perchè il processo non si è ancora chiuso? Svista? Inesattezza? Non ne ho idea), ma se voglio posso andare a leggermi la sentenza completa, e tanto mi basta. Capisco la questione di principio, e forse sono un'ingenua, ma mi piace ricordare che Marco è un essere umano, come tale fallibile, come tale provvisto di difetti (e qui mi riferisco all'sms incazzoso...le sue reazioni personali saranno un po' fatti suoi!). Ciò non toglie che sia, a mio parere, uno dei migliori giornalisti che abbiamo in Italia, uno che ha il coraggio di fare informazione autentica, merce rara... e non mi sembra il caso di stroncarlo per delle minuzie simili. Insomma... forse posso capire la tua delusione, Alberto; tuttavia non la condivido. Ma mi fa piacere leggere che la stima nei confronti di questo giornalista abbia resistito all'urto.


Ragazzi, Santangelo è un provocatore. Dicesi: flame o troll. Posta messaggi aggressivi, confusi, offensivi, con l'unico scopo di sviare il dibattito, creare strisce di messaggi di replica ai suoi insulti o ragionamenti volutamente involuti, e in definitiva rovinare il dibattito e creare parapiglia. Un solo consiglio: non rispondetegli o fate il suo gioco. Ciao


In effetti, non poteva che chiamarsi Mastellarini(sarà parente alla lontana di Mastella), uno che attacca così Travaglio. L'onestà intellettuale del buon Marco non si discute, così come non si discute la sua professionalità nel fare il giornalista. Il suo vero problema è di fare il giornalista VERO un paese fatto di giornalisti a cottimo che scrivono articoli ora per una ora per un'altra testata in base all'uso e consumo di politici ed editori. Proprio questo gli fa vendere, giustamente, molti libri. Con ogni probabilità in un paese normale non venderebbe così tanto, perchè tutti i giornalisti sarebbero come lui, mentre qui è una specie di luce nel buio. Vi racconto solo un aneddoto: prima delle elezioni, Travaglio e Gomez hanno presentato il loro libro "Mani Sporche" in una nota libreria di Milano. Una signora anziana, nel farsi firmare il libro gli ha chiesto:"La prego, mi dica chi devo votare e io lo voto". Travaglio le ha detto: "Signora, al momento non lo so anche io, purtroppo a questa domanda non le posso rispondere". Non gli sarebbe costato nulla dire:"tutto tranne Berluska". Invece no, perchè il suo intento è svegliare le coscienze, non indirizzarle verso un preciso binario. Vai Marco!


# 69    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 12:17

a Oblomov: Impara a leggere prima di scrivere cazzate. E firmati, triste vigliacco. a TUTTI gli altri: questo post è dedicato alla vicenda Mastellarini. Quindi io parlo del caso. Io ho fiducia in Travaglio. Soltanto che questa volta, PER ME,ha toppato. Questa è la mia opinione. Purtroppo chi canta fuori dal coro corre rischio di essere strumentalizzato. Lo corro molto volentieri e me ne assumo tutte le responsbilità. A.S.


@ oblomov: ma no, non sono d'accordo. Alberto non è un troll. I troll sono personaggi come il celeberrimo Alex, o Facci che sotto mentite spoglie sputa scariche di veleno senza la minima cognizione di causa. Alberto ha semplicemente portato le sue opinioni, e come molti in questo blog le ha espresse con convinzione. E con argomentazioni, cosa che i troll non fanno. Lo so che è un messaggio OT, ma se cominciamo a dare del flamer a chiunque azzardi una critica a Marco...ci stiamo perdendo per strada un pezzo del concetto di democrazia, e proprio qui non s'ha da fare. :) E con questo chiudo!


@Julia Mah, non so. A me il tono e le argomentazioni di albertos sembrano provocazioni, e non argomentazioni. Ho l'impressione che non abbia alcun interesse rewale nella discussione e nel tema più generale che sottende questo dibattito. Ritrovo nei suoi messaggi le TIPICHE tecniche di provocazione che mirano a frammentare, a dividere, a creare schieramenti. Ma naturalmente è solo la mia impressione.


ho fatto un giro sul blog di Mastellarini. a momenti mi vien voglia di prenderlo a pedate nel sedere... anche lui (come Facci) si diverte a speculare su fatti di DUBBIA veridicita' e continua a rimuginare su Travaglio mostrando odio e invidia... e continua, continua... lo chiama "paperotto", scimmiottando un altro giornalista, lo chiama "Mister X", lo chiama "giornalista satirico" (con ironia)... e continua con le sue allusioni MOLTO URTICANTI, in perfetto stile bambini_dell'asilo... veramente una persona sgradevole


# 73    commento di   antoniettaacierno - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 12:40

Inventano di tutto pur di eliminare Travaglio.


# 74    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 13:3

A dire la verità per ora hanno eliminato solo Mastellarini. Che differenza c'è tra uno che difende Travaglio per partito preso e uno che difende Berlusconi per partito preso? Tanti auguri di buona fortuna a tutti. Io la chiudo qui. In questo paese non si può mai dissentire. Alberto Santangelo


Per l'appunto: creare confusione con argomentazioni incontrovertibili (chi può mettere in dubbio la libertà di dissentire), ma basate su equivalenze palesemente assurde (paragonare Berlusconi a Travaglio). Da una parte si mostra "democratico" e invita al dissenso come forma di libertà, dall'altra insinua idee e concetti strumentali al suo scopo, quello di creare confusione e divisione.


Aggiungo: purtroppo per queste persone, che se non sono gli stessi interessati sotto falso nome, in genere sono individui pagati per svolgere questo ruolo, il giochetto, in questa sede, non funziona, dato che, in rete, vengono irrimediabilmente soverchiati dal numero degli interventi "sani" e costruttivi, nonostante la miserabile foga con la quale, nei loro ufficetti o camerette, si affaccendano a rispondere, a postare, a seminare zizzania.


# 77    commento di   LARA 11 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 13:43

@ alberto1986 Tu sei libero di dissentire...ma chi non la pensa come te, e non vede in Mastellarini, una vittima, come tu sostieni, ma un provocatore, potra' pur dirlo e ribadirlo. Se le tue argomentazioni (e quelle di Mastellarini) non convincono, perche' non dovremmo DIRLO! ORA VADO ALLA DIRETTA! E DIREI DI CHIUDERLA QUI CON MASTELLARINI, CHE ALTRIMENTI SI FA SOLO IL SUO GIOCO (nel suo blog non ha mai avuto tanti commenti, come dopo questa vicenda con Travaglio...tutta pubblicita'!)


# 78    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 16:31

a Oblomov Tu mi dai del prezzolato? Io ti querelo. Così farai il piacere di condividere a tutti la tua identità. A.S.


# 79    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 16:45

Sono sicuro che chi di dovere eliminerà il messaggio diffamatorio numero 76.


Ho fatto anch'io un giro nel blog di M e confermo l'impressione di Emanuele. Grande pochezza, accuse lanciate a vanvera. In un passo mette addirittura in dubbio l'autorevolezza giornalistica di Travaglio ( "So benissimo che Travaglio non ha titoli per influire sulle scelte editoriali dell’espresso. Una testata così autorevole non può certo farsi rappresentare da chi non ha autorevolezza in campo giornalistico") Detto da uno che si fa sponsorizzare da Feltri fa veramente ridere. Travaglio, oltre a essere un grande giornalista, bravo e coraggioso, oltre che secondo me simpatico e ironico, ha venduto e vende centinaia di migliaia di libri, cosa che ha pochissimi precedenti in Italia. Più autorevolezza giornalistica di così... Detto questo, io personalmente sono contrario alla "mitizzazione", anche nel caso di Travaglio, che peraltro credo sia assolutamente restio a farsi "idealizzare". Travaglio porta avanti l'idea di critica basata sui fatti, di indagine, di inchiesta. Travaglio si contrappone a tutti coloro che si servono dell'opinione, delle notizie incerte, false, incomplete, manipolate, per promuovere la loro agenda o, più spesso, quella dei loro padroni. In questo stanno la sua grandezza e novità (purtroppo) nel panorama dell'"informazione" italiana. Nel momento in cui Travaglio dovesse venire meno a questi ideali, si mettesse a scrivere cose false, manipolate, prendesse partito acriticamente, sarebbe giusto criticarlo, come chiunque altro. Ma io non vedo traccia di questo.


Caro Marco, sono un pensionato italiano, dopo aver lavorato per 42 anni in Italia, mi sono trasferito, per motivi familiari in Germania.Seguo la poilitica e non solo italiana con il satellite ed il computer.Non sto' a dirti le opinioni che la maggior parte dei tedeschi ha nei confronti del governo Berlusconi(orribili), per fortuna ci sei Tu come del resto altri giornalisti non asserviti al potere di Frottolo, che mi fanno intravvedere un futuro meno nero, sempre che i cittadini italiani si sveglino dalla dolce dittatura. Grazie ancora e vai avanti!!!!!!!!! Pierluigi


marco,seguo sempre con attenzione i tuoi interventi in tv e cerco di non perdermi almeno una parte dei tuoi articoli.Questa ammirazione deriva tutta dalla tua schiettezza,precisione,onestà nel riferire fatti documentati.Usi la trasparenza per poter avere la mano forte contro chi cerca di nascondere notizie scomode e contro molti tuoi colleghi che non ne fanno menzione.La vicenda di Mastellarini,che ti vede coinvolto,però,per ora non si è risolta con il massimo della trasparenza che tu ricerchi sempre.Ora,proprio in nome dell'onestà che riconosco in te,preferirei(e probabilmente non sono solo)che tu ammettessi di aver omesso nel raccontare delle parti del processo in cui sei risultato soccombente,se è vero che le hai omesse,piuttosto che attaccare il tuo collega,che,non lo vorrai negare,ha riportato dei fatti,metodo a te caro.Penso che da questa storia usciresti ancora una volta confermato nel tuo ruolo di giornalista indipendente,che cerca la verità..trasparente.Dopotutto,hai perso una causa,ma quante altre ne avrai vinte contro lo stesso Confalonieri e soprattutto contro il Divo Silvio?è una mia opinione,spero che la legga e non mi mandi un'e-mail x mandarmi al v-village(a quel paese,insomma)..saluti


# 83    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 19:36

a nicola Finalmente uno che ragiona. A.S.


# 84    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 19:38

a nicola Ma va, non ti manda niente! Questo polverone si è alzato tutto per colpa di Facci. Travaglio pensa che Facci e Mastellarini siano in combutta contro di lui. Vi garantisco che non è così. Me l'ha spiegato bene Mastellarini via mail e mi ha convinto. A.S.


a alberto sono entrato anch'io nel blog di mastellarini,proprio per evitare commenti banali di supporto incondizionato a travaglio,che secondo me sono della stessa natura di chi a priori sostiene il Berlusconi,il papa o il che guevara di turno.Non ho avuto uno scambio di mail con lui,mi è sembrato comunque che Mastellarini non volesse proprio buttare acqua sul fuoco.Penso abbia le sue ragioni,chiedo solo a Travaglio di chiarire con chi lo segue,perchè problemi tra colleghi giornalisti ce ne sono sempre stati ed è normale,l'importante è che uno non cerchi di zittire l'altro,e se c'è qualche neo,soprattutto nel caso di travaglio che su questi nei fonda la sua grande competenza e professionalità,è meglio chiarire,per evitare equivoci..grazie


# 86    commento di   albertos1986 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 21:12

a nicola Parole sacrosante. Spero che Travaglio le legga e ci pensi. Quanto a Mastellarini non mi riferivo alla pace fra loro, bensì al fatto che lui con Facci non c'entra nulla. Pensa che gli ho detto di chiedere a Facci la mail di Travaglio ma lui mi ha detto: "Io con Facci non ci parlo", e ha dato la mail (di Facci) direttamente a me. Me la terrò per le critiche a quella marionetta.


# 87    commento di   nihola88 - utente certificato  lasciato il 16/6/2008 alle 21:25

a albertos1986 sono sempre nicola..è impressionante questo Facci,con quale faccia cerchi gli appigli per sminuire le parole di Travaglio.certo qualke sbaglio lo fa,ma con Tosi e Castelli non è stato certo Travaglio a zittirsi alla fine,anzi..gli altri giornalisti non parlano delle storie che Travaglio tira fuori,Facci ne parla e le storpia pure..insomma,c'è una bella scelta se cerchiamo stampa demenziale


Marco, ho appena letto il tuo articolo "Arrestateci tutti" e le risposte dei tuoi colleghi. Sappiate che avrete sempre il nostro appoggio, sempre. Libera informazione in Libero Stato!


Caro, grandissimo Marco, tieni i nervi saldi e non perdere la calma. La tua forza è di essere diverso da loro: rimani così, anche se cercano di farti a pezzi.


HO APPENA SPEDITO QUESTA LETTERA AL MINISTRO DI GIUSTIZIA INVITO TUTTI A FARE ALTRETTANTO. alfano_a@camera.it Sig. Ministro Angelino Alfano, Lei non ha rispetto per i cittadini sovrani, Lei sta abusando della sua posizone, Lei stà sopprimendo la Legalità e quella Giustizia che invece dovrebbe rappresentare e garantire, a danno dellla Libertà e della Democrazia di questo Paese, tradendo la fiducia di quel elettorato che Le ha consentito di sedere nella poltrona che oggi occupa. Lei si stà rendendo complice di una manovra fascista di censura e imbavagliamento della libera informazione che porterà conseguenze gravi al nostro Paese perchè non ci permetterà di conoscere in tempo i soggetti coinvolti in delitti a danno delle società civile da cui ci dobbiamo diffendere. Inoltre per quanto concerne le intercettazioni Lei sà benissimo che è un disegno tendente a far aumentare la criminalità, perchè si elimina uno strumento importante che consente l'individuazine dei delinquenti, come ad esempio nel caso della intercettazione Berlusconi- Sacca. Considero la manovra un sabotaggio alla Repubblica Italiana , state ponendo a rischio la nostra sicurezza e ci togliete la possibilità di difenderci, è un provedimento che non ha nulla a che vedere con la quantità enorme di argomentazioni menzoniere e gonfiate che sono state portate in ballo, sappiamo benissimo che servono solo per coprire le malefatte e illegalità di Berlusconi e dei suoi compari mafiosi. Lei stà calpestando l'articolo 21 della Costituzione Italiana, Lei stà compiendo un grave errore. Noi Cittadini Italiani ci opporremmo con tutte le nostre forze. Distintamente marco turco


povero feltri il giornalista + artefatto che ci sia pure la pipa in bocca (sempre spenta) l'ennesima fig di m, del giornalista "libero" uah uha!!


@ Nicola e Alberto S. Travaglio non ha omesso un bel niente della sua vicenda "giudiziaria", anzi, ha pubblicato l'esito della causa che ha perso, con tanto di soldi da pagare a tizio e caio... Questo Mastellarini ha iniziato ad attaccarlo sul fatto che dalla sentenza si deduce che una frase contro confalonieri sconfinasse dal "satirico" per cadere nel personale (e quindi motivo di diffamazione)... Da li', il fighetto Mastellarini inizia (con palese invidia) a dire che Travaglio non e' un autore satirico, e rimugina qua... stuzzica la'... da vero birbante, come se qualcuno gli avesse chiesto la sua opinione su Travaglio... tse' comunque quoto Travaglio: Confalonieri farebbe bene a sputarsi in faccia alla mattina appena sveglio... e me ne frego se non e' satira


# 93    commento di   nihola88 - utente certificato  lasciato il 17/6/2008 alle 10:23

a Emanuele mi sembra troppo facile separare così nettamente i buoni dai cattivi.Mastellarini dice che travaglio ha comunicato solo una parte della sentenza,omettendo il risarcimento a Mediaset e il pagamento della pubblicazione sul Corriere della Sera.Se Marco è stato condannato a pagare anche queste due somme,mastellarini ha detto il vero,e Travaglio può benissimo dichiararlo senza perdere un filo della sua credibilità,a mio avviso.Dopotutto non ha perso la causa per mafia ma per il suo lavoro,che,sappiamo benissimo,porta anche a vicende del genere.Per il fatto della satira non mi pronuncio,è il giudice a decidere dove finisce la satira e inizia la diffamazione,almeno in queste controversie.Punto.


Ciao Marco, ho provveduto anche sul mio myspace ad inserire il tuo banner. Ti seguo spesso, anche tutti i lunedì sul blog di Grillo, purtroppo le voci "libere" come te si contano sulle dita di una mano, il che è davvero preoccupante! Questo governo bagaglino sta facendo danni inenarrabili (sto decreto sicurezza è scandaloso!), il problema è che nessuno o quasi fa nulla, nessuno o quasi se ne accorge, vuoi per l'informazione che non c'è vuoi perchè per vedere certi disegni criminosi bisognerebbe essere "al di fuori" di essi per comprenderli, è come cercare di capire la forma di una pista percorrendola.....difficile...invece dall'alto si vede subito. E' la nostra situaizone in Italia, dall'estero ci deridono...perchè "vedono bene la forma della pista!"...noi da dentro siamo inebetiti e non capiamo cosa ci succede. Non mollare. Ciao Sergio
http://www.myspace.com/fates77


Ciao Marco, uso il commento per chiedere una cosa che non c'entra con la lettera a Libero (giornale che puertroppo trovo tutti i giorni appena entro in ufficio, visto che il mio DDL lo compra.......) ma non ho altro modo per sapere quello che mi interessa: la serata a Sassuolo di sabato 28 giugno è confermata ed il luogo è stato definito? Ci terrei molto a venire, ma sul sito le notizie sono ancora abbastanza vaghe. Mi scuso per essere andata fuori tema. Grazie


Ciao volevo sapere qualcosa sulla recente assoluzione di Silvio Berlusconi sul processo Sme. Ho letto che per un capo di imputazione sia stato assolto per prescrizione mentre per l'altro perchè il fatto non sussiste.


Non vediamo l'ora di vederla ed ascoltarla a Lignano Sabbiadoro il 26 guigno. I fruttaroli(per i pomodori) e i pizzicagnoli(per le bufale) del Friulu Venezia Giulia.


Bravo Marco, Vorrei conoscere le date degli appuntamenti per gli incontri in terra siciliana. Magari essere avvisato se vieni dalle mie parti per ascoltarti direttamente dal vivo. Messina e provincia. Grazie Se ti occupassi delle elezioni amministrative da poco concluse ne scopriresti di chicche da commentare.





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti