Commenti

commenti su voglioscendere

post: Scodinzolini

Ora d'Aria l'Unità, 19 giugno 2008 C’era una volta Licio Gelli , venerabile maestro del minimalismo. E, soprattutto, dell’ingenuità. Nel Piano di rinascita democratica della P2 scrisse che, per controllare i giornali, bisogna corrompere i giornalisti , «almeno due a testata». Poveretto. Non aveva capito che molti giornalisti obbediscono anche gratis , e prima di ricevere ordini. Lasciamo stare gli house organ tipo Il Giornale che, mentre il padrone abolisce i suoi processi e ricusa il suo giudice , titola: «Ci risiamo: guerra a Berlusconi». Lasciamo stare il semprelucido Paolo Guzzanti che, con l’esercito per le strade e i poteri legislativo ed esecutivo che soffocano il giudiziario e l’informazione, denuncia « la tentazione autoritaria della ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


#407 l'ho comprato due anni fà..meritava l'acquisto( come scrivevo prima) piu che un semplice downloading col mulo, almeno per me :-)


Ciao a tutti, io studio a Milano, quindi penso di andare lunedì alla manifestazione davanti al palazzo di giustizia. Chi di voi viene?


# 410    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 20:31

io l'ho scoperto 2 settimane fa. ^_^


vengo anchio aspirante magistrato :-) diffondi l'appello a tutti quelli che puoi


ANSA-(IRAQ)-SPAZIO:NASA,DA FOTO SONDA PROVA ACQUA SU MARTE La Nasa annucia la scoperta di acqua su Marte:"E'Perrier leggermente frizzante"


# 413    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 20:42

@ Rosanna e Aspirantemagistrato Vorrei venire anche io... Più siamo meglio è... C' è qualche genovese o di Tortona Voghera o Pavia che andrebbe su? un saluto
www.lostudiodiwatty.ilcannocchiale.it




(ANSA) - WASHINGTON, 20 GIU - Il Congresso statunitense ha approvato una legge che autorizza le intercettazioni telefoniche sui cittadini americani. La controversa legge, rimasta bloccata per mesi al Congresso, protegge da azioni legali le compagnie telefoniche che cooperano con l'intelligence. La prossima settimana dovrebbe essere approvata anche dal Senato assicurando una importante vittoria al presidente americano Bush che ne aveva fatto uno dei capisaldi della lotta al terrorismo sul fronte interno.




Io posso contare solo su di voi bloggers, non c'è gente che conosco disposta a venire, immagino che mi capiate, che siate nelle mia stessa condizione! Insomma sono circondata da berlusconiani o filoberlusconiani...non posso invitare loro! Dunque verrò da sola, se volete ci uniamo tutti x andare insieme, è anche un'occasione x conoscersi! dai fatemi sapere... tu rosanna sei di milano? dai watty unisciti a noi!


ragazzi ma avete letto la risposta di M.T. a filippo feccia??? da schiantarsi dal ride... l'ennesima figuraccia del leccaculi feccia


ANSA-(Belluno)-MATURITA': DON GELMINI, SCUSE AGLI STUDENTI-- "E' necessario chiedere scusa agli studenti" lo ha dichiarato il ministro dell'Istruzione, dell'università e della ricerca Don Gelmini riferendosi agli errori riscontrati nelle tracce proposte per le prove scritte degli esami di maturità in corso. Nella versione di greco assegnata ai licei classici, era stata riscontrata l’assenza di una parola, "drizzone" ,che non appariva più rispetto al testo originale di Luciano di Samosata. Il sottosegretario alla cremazione Bondi chiosa:"E' un vile sabotaggio"


# 420    commento di   weber - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 20:51

Non voglio vivere in una dittatura!


A quanti parlano a vanvera di America a proposito di rapporti dell'esecutivo con la magistratura e la stampa, consiglio di andarsi a vedere film come "Tutti gli uomini del Presidente" sullo scandalo Watergate, e si faranno un'idea di che cos'è la democrazia. Ricordo anche che Nixon si dimise prima dell'impeachment e del processo, per la pressione dell'opinione pubblica indignata (e guarda caso, proprio per l'ascolto di una telefonata che lo prendeva in castagna), e nonostante anche lui avesse provato a dire, pateticamente, che era innocente ("I am non a crook"). La vera differenza in realtà, non sta né nei sistemi politici e nemmeno nelle persone, ma nel fatto che lì ci sono degli anticorpi, il principale dei quali è la stampa libera, la quale, al contrario che da noi, assai prima che si arrivi ai processi esercita i suoi controlli sul potere.


A quanti parlano a vanvera di America a proposito di rapporti dell'esecutivo con la magistratura e la stampa, consiglio di andarsi a vedere film come "Tutti gli uomini del Presidente" sullo scandalo Watergate, e si faranno un'idea di che cos'è la democrazia. Ricordo anche che Nixon si dimise prima dell'impeachment e del processo, per la pressione dell'opinione pubblica indignata (e guarda caso, proprio per l'ascolto di una telefonata che lo prendeva in castagna), e nonostante anche lui avesse provato a dire, pateticamente, che era innocente ("I am not a crook"). La vera differenza in realtà, non sta né nei sistemi politici e nemmeno nelle persone, ma nel fatto che lì ci sono degli anticorpi, il principale dei quali è la stampa libera, la quale, al contrario che da noi, assai prima che si arrivi ai processi esercita i suoi controlli sul potere.


Io vado a Milano però non so a che ora arrivo con il treno e quanto impiego ad arrivare al Palazzo... Anche se da solo, non voglio mancare!


#418 e gli altri come lei io sono circondata( sia dove abito , sia dove lavoro..milano) da leghisti e ciellini ma lho detto anche loro, mi sono fatta insultare, non ha importanza, alcuni mi hanno detto che si vive anche senza la magistratura..venendo da pochi giorni in questo blog , ho preso una boccata d'aria..nn avete idea di che ignoranza dolorosa sono fatti..mi piacerebbe farli uscire dalla condizione di apache in cui per miracolo si sono identificati alcuni mentre i ciellini pensano solo ai loro stramaledetti affari e finzione, ma credo non vengano nessuno dei due eh eh eh..io vnego con l'unica amica che mi è rimasta con un minimo di senso della vita, della dignità e della storia, anche se ho avvertito un bel po' di persone .. mio contatto:filidimemoria@libero.it




michele..farai cosi:


REUTERS-(Formigonia)--DIPENDENTE P.A. LAVORAVA NEL SUO BAR DURANTE ORARIO LAVORO E' stato immediatamente licenziato come previsto dalla riforma presentata dal Ministro Brunetta Il Ministro Brunetta ha poi tenuto a precisare che :"Nel mio locale non tollero fannulloni" Il noto dissidente russo Vladimir Luxuria dichiara: "ennesima intollerabile discriminazione".


X chi cercava articoli da stampa estera su fatti recenti italiani: The Econimist- The fruits of office. Carini anche i commenti, giurerei di riconoscere qualcuno che posta anche qui.


stazione metro linea GIALLA direzione S DONATO STAZIONE in cui scendere:DUOMO a piedi , uscendo dal duomo col duomo di fronte vai alle sue spalle costeggi palazzo reale verso... piazza fontana ( rivolgi la memoria indietro a tutti i morti ammazzati innocenti..misteri misfatti ..verita' mai restituite alla nazione , neanche a piccole dosi per nn farci impazzire a tutti quanti poi vai ancora dritto verso corso di porta vittoria.. attraverso incrocio con visocnti di modrone e uhala ci sei o quasi, sulla tua destra tempi di percorrrenza? direi da stazione , scale, e tutto il resto camminata , tieniti mezzora , ma sto abbondante perche nn puoi essere rapido come chi conosce il tratto


#telmoooo brunetti e lussorrissi a go' go' :-)


O magari David Mills, che come supertestimone ha sempre dato ottima prova, specie dopo aver incassato 600 mila dollari da Milano2.... ahh si. ma che cazzo dici coglione ...è in atto un processo e tu hai gia deciso il verdetto...buffone fossi berlusconi ti denuncerei ogni volta che apri la bocca... godo se berlusconi si fa processare e te lo mette in culo


e poi secondo te anche se fosse berlusconi si fa sgamare versando dei soldi di una sua azienda e non soldi cash..ma sei scemo


# 433    commento di   aspirantemagistrato - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:18

No, vabbè, invitare i berlusconiani a venire a manifestare contro le leggi vergogna made in Berlusca, mi sembra eccessivo... Ammiro, però, il tuo arduo sforzo cara Rosanna... Io venerdì ho un esame,dovrei studiare, ma non fa niente, ci sarò!chi se ne fraga!...infondo vado a difendere ciò per cui studio : la giustizia! scusate la digressione...


# 434    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:18

@ Aspiarantemagistrato Futuro\a collega purtroppo non sono milanese ma della provincia di Alessandria quindi non so riesco perchè mi viene poi scomodo col treno... Ne ho un al ritorno alle 20:20... Mha... un saluto
wwww.lostudiodiwatty.ilcannocchiale.it


# 435    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:18

Marco in diretta telefonica a telenova!!


# 436    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:22

@ In cerca di luce Grazie... Ho girato ma...Pubblicità! Che sfiga... un saluto


@ tutti Ecco un bellissimo sito per le notizie dall'estero sull'Italia, si trovano articoli tradotti dai principali giornali mondiali. Forse lo conoscete già... http://italiadallestero.info/ @ rosanna Grazie! Una domanda... ma se scendo a San Babila non è più vicino o ho sbagliato con Google maps?


# 438    commento di   grashof - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:23

Io credo Marco che anche tu, beppe dobbiate migliorare un poco la strategia. Sinceramnete non so come vi organizziate ma a me pare che questo zoccolo duro di italiani che vi segue e vi sostiene non possa più crescere di come è ora. E credo che a queste persone, tante motivate, sia ora di parlare in modo diverso. Queste persone possono dare tanto in termini di tempo e risorse. Ma c'è bisogno di proposte concrete che vadano al di là dell'articolo di denuncia. Non si tratta di smettere di fare informazione ma costruire delle proposte organizzate che non siano puntuali come il v-day o una manifestazione. Usiamo la rete in modo democratico e ascoltiamo le proposte dei commenti. QUalche tempo fa ad esempio c'era un gruppo che voleva aprire un giornale e chiederti se ne potevi assumere la direzione. Ma dovrebbe essere il contrario. Dovresti essere tu a farti direttore di un giornale e chiedere a chi ti segue di aiutarti economicamente e nella divulgazione. Ed ho fatto solo un esempio.


# 439    commento di   aspirantemagistrato - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:23

Hihihi, futura collega... Un saluto anche a te, facci sapere se decidi di venire.


# 440    commento di   aspirantemagistrato - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:28

scusate anch'io non sono molto pratica con le vie... palazzo di giustizia non è verso la stazione centrale?


ANSA-(Montelupone)-BASE VICENZA: TAR, NON CI SARA' L'AMPLIAMENTO- La sentenza depositata ieri dal TAR, è stata resa nota oggi durante una tumultuosa conferenza stampa, dalle Nuove Brigate Rosse Onlus (associazione per la tutela dei consumatori) che aveva promosso la causa. Tra le motivazioni la mancata consultazione dell'oroscopo. Dichiarato illegittimo anche il corpo dei Vigili Urbani e la banda comunale. Stephen King, comandante della base militare vicentina (FTASE), si è dichiarato non compentente a commentare le sentenze di un paese straniero.


# 442    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:30

@Aspirantemagistrato Vuoi fare il magistrato? Anche io... Se Dio vuole il prossimo anno mi laureo e voglio iniziare la scula per le professioni legali per poi fare il concorso... Speriamo bene! Te dove studi? un saluto


# 443    commento di   LARA 11 - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:32

@ 425 GIOCVANNI PELLERANO MA CHE MISTIFICATORE E' SILVIO. Poi giura continuamente sulla testa dei suoi figli, come se fosse la stessa cosa che deporre in tribunale. Quest'uomo (?) ha le idee confuse: non SA STABILIRE UN CONFINE TRA SE E IL MONDO ESTERNO: il suo io si prolunga nel mondo esterno SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITA'.FA PAURA ANCHE VISTO DA DENTRO!


# 444    commento di   aspirantemagistrato - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:36

Io studio alla cattolica di milano, a settembre inizio il terzo anno. Beata te che hai quasi finito!




ADNKRONOS-(Fiasconara)-GABRIELLA CARLUCCI SI FA LAVARE GLUTEI DAL NIPOTE: CONDANNATA La Cassazione ha revocato la concessione dell'indulto a Gabriella Carlucci, ex pilota collaudatore di 63 anni, una specie di 'zia', colpevole di violenza sessuale nei confronti del nipote di 84 anni Senza successo la 'zia' ha sostenuto che il gesto fatto compiere al minore, mentre lei si faceva la doccia nella vasca dei pesci tropicali, non aveva "valenza erotica". Ma la Cassazione le ha risposto via SMS che "per la parte anatomica sulla quale l'azione del piccolo si è svolta, non può esservi dubbio alcuno che l'invito abbia avuto un movente ed una finalità erotica". Al nipote è stato immediatamente somministrato il vaccino per l'antirabbica.


# 447    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:43

@ Aspirantemagistrato Wow la Cattolica è la prima facoltà di legge in Italia! Io studio nella 3° in classifica che è l' università degli studi di Genova.... Comunque il palazzo di Giustizia non è molto lontano dal centro è poco dopo piazza 5 Giornate se non ricordo male... un saluto


# 448    commento di   aspirantemagistrato - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:45

Silvio non guarda in faccia a nessuno, è privo di coscienza, spudorato, pronto ad affermare tutto ed il contrario di tutto per salvare la faccia e il culo...SCUSATE! Mi fa talmente schifo... A settantuno anni, un uomo dovrebbe esser giunto alla vera maturità, a quel livello quasi di saggezza che ci fa rispettare ed ascoltare con attenzione le persone anziane che hanno sempre qualcosa da insegnare ai più giovani! Uno così, cosa potrà mai insegnare ai suoi figli, ai suoi nipoti?A vivere nascosti dietro bugie confezionate a tavolino... Infondo avranno la sua stessa indole i suoi eredi...ed è questo che mi spaventa!


Ragazzi sono appena tornata da Senigallia dove Marco ha parlato circa un'ora e mezzo! Poco tra l'altro . Quando e' stato a Fano l'incontro era alle 21 e ha parlato quasi 3 ore! Comunque e' stato favoloso , occhiali da sole , maglietta e un sarcasmo che non ha eguali! Eravamo tutti estasiati. Ha firmato ogni libro che gli e' stato dato e ha parlato con chiunque gli ha detto qualcosa. Tra 2 settimane e' di nuovo qui a Fano! Bellissimo. Ciao a tutti




ANSA-(Bologna)-ANZIANO 6 GIORNI IN VASCA BAGNO, SOPRAVVIVE BEVENDO DA RUBINETTO. L'anziano, che vive da solo, bloccato da un mancamento improvviso alle gambe, non si e' perso d'animo. Ha svuotato la vasca, si e' coperto con degli asciugamani e ha atteso che qualcuno lo trovasse Protagonista della disavventura un ottantunenne di Bologna, tale Romano Prodi, ex allevatore di stivali pitonati.


# 452    commento di   aspirantemagistrato - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 21:55

@ WATTY Eh si, è la prima... La tortura degli esami annuali che iniziano a giugno e tante altre "pene accessorie" servono a scremare di anno in anno la massa di iscritti:sono pochi quelli che resistono!Intanto la facoltà e l'intera università mantengono alto il nome e la fama di serità... Beh sono contenta che qui ci sia un'altra aspirante magistrato! In bacca al lupo cara collega :) ! ciao ciao


#448 mi aggancio all'ultima tua parte, ma forse mi ripeto e ho detto gia questa mia "percezione" della storia umana il regno e i suoi sudditi siamo al secondo regno, dpo il primo che sempre di un divino chiamato anche divo.. peraltro i poteri non si eramo mai cosi ben affinati, come in altri stati monarchie ed ex monarchie, nelle loro classiche tripartizioni o separazioni , ne figuriamoci tantomeno nel regolamentare ogni interesse a che lo fossero senza conflito..insomma un po' ancien regime da sempre ora..se non scampiamo il pericolo..la successione dei re si sa coem và..e non solo gli eredi di quel regno sono interessati a salvarne pari pari la guida, tutta una corte!, altro che uno solo


Dopo una giornata di lavoro ecco la mia ora d'aria. E poi a letto sperando che domani sia un altro giorno, come concludeva Rossella nel noto film. Ma la disgrazia è che domani sia uguale ad oggi come nel film il giorno della marmotta. Scusate le citazioni ma sono veramente affranta. Sarà egoismo o vigliaccheria ma oggi ho invidiato chi si trova lontano da questo paese che io non riconosco più. Vivo a Roma (ma non sono romana) e scopro che potrebbe fallire il Comune. Sarà pura propaganda (la città è piena di manifesti: Veltroni vi ha lasciato senza soldi, ma noi vi salveremo, una frase così o giù di lì)? Una scusa per non portare avanti le mille promesse della campagna elettorale? Se invece è tutto vero è un disastro.


ANSA-(Milano)--BERLUSCONI ATTACCA I GIUDICI Il clone del premier, Silvio Berlusconi, ha attaccato la Magistratura: "Pm e giudici vogliono sovvertire la democrazia" e precisa: "La norma 'salva-premier' non esiste, non me ne avvarrò" L'Associazione Nazionale Magistrati replica: "Basta insulti, faccia i nomi, che vuole di più dalla vita?" Replica del Presidente Napolitano: "Forse gradisce un Lucano"


ASPIRANTE MAGISTRATOOOO le indicazioni per come raggiungere da stazione centrale il tribunale , ve le ho prima di mangiare ..devi rileggere attorno a commento n 428 o dintorni..vi sono anche i tempi piu o meno quando mi avevate chiesto estremi..vi ho lasciato anche mia mail..scorri piano piano pag up :-)


Ciao Marco, sai cosa penso? Che il processo SPARTACUS, il cui secondo grado di giudizio si è chiuso ieri, HA FATTO APPENA IN TEMPO. Se Berlusconi va avanti così davvero li mette tutti fuori. E per ogni legge avrà una scusa. Prima la privacy, poi la velocità dei processi, poi ancora qualche altra diavoleria imbonipubblico. Chi ti scrive ha pubblicato sul suo "minimo" e personale blog una difesa di Rosaria Capacchione (e lei ha anche risposto, con mia grande sorpresa, in un commento) quando hanno negato i fatti da lei denunciati, avvenuti a Casal di Principe dopo l'omicidio Orsi. Tutti i giorni metto su qualcosa che ritengo LIBERO perché ormai di libertà sono rimasti solo pochi SPIRAGLI personali. Per il resto viviamo di apparenze. Come anche il fatto dei militari in città. Leggetevi il servizio pubblicato oggi da L'ESPRESSO. E' tutta una farsa pensata per creare il fumo di un governo decisionista. Di seguito ti lascio il link ad un pezzo sul processo Spartacus. Nel mio piccolo studio giornalismo (università di Roma-Tor Vergata, Scuola di Giornalismo) e oltre alle cosìdette prove tecniche, mi tocca imparare anche a come sopravvivere alla DEMOCRATURA in cui sono/siamo immerso e in cui inizierò a mandare curriculum.... Eccoti il linlk, se avrai tempo e voglia, dagli/dategli uno sguardo: http://eftorsello.wordpress.com/2008/06/19/processo-spartacus-chiuso-il-processo-dappello-16-ergastoli/ un saluto Emilio
www.eftorsello.wordpress.com


# 458    commento di   Mary 63 - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 22:11

OGGI POMERIGGIO, NELLA MIA CITTA', HO ASSISTITO ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "SE LI CONOSCI LI EVITI" FATTA DA TRAVAGLIO....VOGLIO SOLO DIRE CHE E' STATO DAVVERO UN POMERIGGIO RICCO DI INFORMAZIONE VERA E CHE MARCO E' STATO DAVVVERO SUPER...VOGLIO RINGRAZIARLO PER IL SUO LAVORO CHE SVOLGE IN MODO EGREGIO E ANCHE PER LA DISPONIBILITA'DIMOSTRATA VERSO TUTTI NOI CHE LO ABBIAMO ASCOLTATO E SUBISSATO, ALLA FINE DEL SUO DISCORSO, DI DOMANDE E RICHIESTE D'AUTOGRAFO....SI E'DIMOSTRATO DAVVERO UNA PERSONA MERAVIGLIOSA....GRAZIE!!!!


Chiedo scusa per il commento non prettamente pertinente, ma, sperando che Marco o qualcun altro legga, gli segnalo che nella recente sentenza del Tar del Veneto contro la base di Vicenza emergono alcuni dettagli sconvolgenti (a mio avviso): d) che, a monte di detta autorizzazione, come si evince per tabulas dai documenti prodotti dalla stessa Avvocatura dello Stato all’odierna udienza camerale, si menziona un “atto di consenso prestato dal Governo Italiano a quello degli Stati Uniti d’America ( omissis )… espresso verbalmente nelle forme e sedi istituzionali”, del che non è dato riscontrare alcuna traccia documentale di supporto; e) che tale atto di consenso, che pertanto risulta espresso soltanto oralmente, appare estraneo ad ogni regola inerente alla attività amministrativa e assolutamente extra ordinem, tale da non essere assolutamente compatibile con l’importanza della materia trattata e con i principi tradizionali del diritto amministrativo e delle norme sul procedimento, in base ai quali ogni determinazione deve essere emanata con atto formale e comunque per iscritto. Considerato altresì che, nella presente fattispecie, l’assenso del Governo italiano risulta essere stato formulato, del tutto impropriamente, da un dirigente del Ministero della Difesa, al di fuori di qualsiasi possibile imputazione di competenze e di responsabilità [...] Il resto della sentenza è qui http://download.repubblica.it/pdf/2008/sentenza_base_usa.pdf
http://www.ssbm.it/blog


# 460    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 22:14

@ Aspiarentemagistrato Grazie collega! Tieni duro! non sai che fortuna hai a poter frequentare una scuola così prestigiosa... Se vuoi per lunedì passa nel mio sito e lasciami una mail o un link così ci teniamo in contatto ok? un saluto
www.lostudiodiwatty.ilcannocchiale.it


455 TELMO STANDING OVATION!!!! GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE il re adora le toghe lucane ..si è letto tutto di loro ..le farà trasferire nel suo castello.. quello sarà il vero tribunale arco e re ..cosi elimna anche il problema dei concorsi , e pruomovere il diritto ereditario dei giudici..lui non ama i privilegi..lui ama la legge per prima vicina vicina a lui , matera per prima


@rosanna ;-))


(*_*)


è la seconda volta che lo sento: DEMOCRATURA chiedo venia, ma chi l'ha coniato?


sartori? forse? o magari no ..marco? chiunque l'ha fatto , ha regalato un suono all'umanità!




una DEMOCRA...crazia con una parte di ditta...TURA. cacchio, dai un nome alle cose ed esse appaiono. mi sembra funzioni bene PURTROPPO.


Tesi A Berlusconi è innocente al cento per cento. Colpevole e condannata è solo la sua corte dei miracoli o parte di essa, collusa con la mafia, che l'ha plagiato e ingannato per 30 anni. Benissimo, almeno per lui. Ma sbraitare "sono innocente" non basta e non serve a nessuno, nemmeno all'indagato. Tesi B Berlusconi ha effettivamente commesso tutto quanto risulta dal lungo catalogo degli addebiti, dagli atti d'accusa e/o dalle inchieste giornalistiche. Ma sbraitare "sono innocente" non basta e non serve a nessuno, nemmeno all'indagato. Tesa C La verità sta in una zona grigia intermedia tra le tesi A e B. Ma sbraitare "sono innocente" non basta e non serve a nessuno, nemmeno all'indagato. C'è una sola strada per stabilire la verità, persino nell'interesse dello stesso Berlusconi, l'unica strada, a suo favore, per liberarlo da ogni dubbio e sospetto se è davvero innocente: sottoporsi calmo quieto e tranquillo al corso della giustizia, senza più sbraitare e strepitare; se è innocente come egli dice, dov' è il problema? Dov'è il problema? - Le toghe rosse? - Rosse, nere, verdi, azzurre o bianche che siano, il loro lavoro per forza è accusarlo se vi sono elementi suffcienti per farlo. I suoi difensori, lo sappiamo, sono il meglio di quanto offre il mercato (e se di conseguenza costano, non c'è problema). E i giudici? Sarebbe il massimo della sfiga, se fossero rossi pure loro. Non basta gridare: "i giudici sono rossi". Sono imparziali fin quando non c'è il facoltoso corruttore che riesce a comperarli, come ha fatto proprio parte della citata corte dei miracoli (reato accertato con sentenza definitiva cresciuta in giudicato), metodo pertanto difficilmente riproponibile.... Fin quando i processi non saranno celebrati e conclusi con sentenze definitive, sbraitare "sono innocente" non basta e non serve a nessuno, nemmeno all'indagato.


se fossi chi poteva e doveva essere responsabile e pagato !!! per esserlo al posto di tanti ultimi cittadini tenuti nell'ignoranza ..diventata sempre piu grassa.. non mi sarei scandalizzato perche ero antipolitica o di generalizzante accusa verso la casta.. mi sarei fermato un momento, anche solo uno breve breve e cavolo avrei visto immenso il danno a me stesso procurato per l'ignoranza in cui avevo ridotto tutti quelli che mi avevano votato e che non mi avevano votato avrei cercato di fare qualcosa disperatamente come non ho mai fatto..e ora siedo ancora li , non sono complice di altri misfatti nemi sono fatto comprare dalle briciole per tenermi buono..sono attonito..ricoperto da tutto il male a cui non ho saputo oppormi




# 471    commento di   panormo - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 22:50

da MICROMEGA: - Intanto, a Milano, mobilitazione lunedì 23 giugno davanti al Palazzo di Giustizia, ore 18 - Intanto, a Torino: manifestazione sabato 21 giugno a P.zza Vittorio, ore 18 - Intanto c'è mica qualcosa a sud?


si a palermo c'è lirio abbate per esempio.. domani e tanti altri:-) con il cuore sono con loro


# 473    commento di   panormo - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 23:1

L’ Associazione Nazionale dei Familiari delle Vittime della Mafia è lieta di invitarvi alla presentazione del libro di Luciano Mirone; GLI INSABBIATI Storie di giornalisti uccisi dalla mafia e sepolti dall?indifferenza Ne discutono insieme all’autore: Lirio Abbate - giornalista Ansa Sonia Alfano - figlia del giornalista Beppe Alfano Enrico Bellavia - giornalista de La Repubblica Massimo Francese - figlio del giornalista Mario Francese Tano Gullo - giornalista de La Repubblica Giovanni Impastato - fratello del giornalista Giuseppe Impastato Antonio Ingroia - magistrato Sabato 21 Giugno 2008 - Ore 18,00 - Villa Niscemi - Palermo e tra torino e palermo c'è niente che voi sappiate?


#473 grazie per aver messo tutto quanto per bene rispetto alle mie notizie lette su repubblica speriamo come luogo ..napoli!!! però forse , senza nulla togliere alle inchieste di quel tribunale su di gennaro ecc ecc sarebbe bellissimo anche salerno.. fortemente simbolico salerno sia per questioni di una diversa amminkistrazione dei rifiuti sia per tribunale ..squisitissimo leggerli anche a una che nn ci capisce molto come me anzi.. mi hai fatto venire un 'idea , devo rompre le balle a qualcuno perche la facciano li..solo che scrivo e scrivo lettere e diranno ma ki cazz'è questa qua..magari però qualcuno mi ascolta .-)


Oggi Berlusconi ha giurato sui propri figli che è innocente riguardo il caso Mills, dunque autoproclama inutile il suo processo. Molti ritengono che le parole di Berlusconi sono discutibili, infami, contro ogni logica. Io credo di no. Anche Totò Riina si dichiarava innocente al suo processo. E' logico che qualcuno che commette un reato non vede l'ora dell'assoluzione, della prescrizione oppure di ricusare e corrompere i giudici. E' logico. Altrimenti sarebbe da masochisti. Quando si arriva ad un processo due sono le cose: o si patteggia la pena, o ci si dichiara innocenti e si fa di tutto per essere prosciolti, per vie legali o non. Con Berlusconi ci troviamo nel secondo caso. Resta assodato che è in malafede, altrimenti perché alzare tutto questo polverone? Perché far saltare "il dialogo" (o l'inciucio che dir si voglia) con l'opposizione, mettere il broncio a Bossi oppure rischiare che qualcuno dei suoi elettori si accorga dei suoi artefizi? Risposta: perché è arrivato alla frutta: o questo o lo condannano. E Berlusconi lo sa. E allora ricomincia con la solita cantilena: "tutti i giudici sono di sinistra", un'avemaria che si sono imparati anche i bambini. E povero Squillante, lui da che parte sta, sinistra o destra? Se i giudici sono di sinistra e i corrotti sono di destra lui sta sicuramente al centro.
www.simoneaquino.it


A proposito di "democratura" (#464 e #465) Ci sarebbe anche l'alternativa "dittacrazia". C'è dentro "ditta", non solo come prima parte di "dittatura", ma anche nel senso di impresa. Esprime l'unione d'interessi (altro che conflitto d'interessi) tra "la" ditta e lo stato; il potere ("crazia") anziché del popolo ("demo") è della "ditta".


dittacrazia? mamma mia che possenza..altro suono..e completamente regalato al pentagramma dell'umanita! mamma mia che brividi di lampioni musicali in questa caverna!,giornata nera a sentire vedere le sciabolate del re, ma qui al calduccio si respiraaaaa e senza pagare la bolletta d'aria fresca! non ci sono solo gli incubi, qui si riesce a "uscire " dal dittastaocraziademomemento..grazieeee :-)))


MAMMA LI TURCHI


# 479    commento di   panormo - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 23:51

DEMOCRA(zia)(ditta)TURA = DEMOCRATURA > DITTA(tura) (demo)CRAZIA = DITTACRAZIA complimenti Roland. la seconda suona ancora più brutta. e forse mette l'accento sul perchè una ditta di pubblicitari abbia avuto enorme successo nel condizionaria la nostra democrazia. per rosanna: a salerno c'è un bel lungomare, vendono uno dei gelati più buoni della città e la domenica mattina sarà affollatissimo. il tribunale non dista molto. non penso che ci sarà qualcuno dentro. non certamente gli autori di: «Il contesto giudiziario in cui si è trovato ad operare il pm Luigi De Magistris negli anni della sua permanenza a Catanzaro appare connotato da un'allarmante commistione di ruoli e fortemente condizionato dal perseguimento di interessi extragiurisdizionali, anche di illecita natura». Procura della Repubblica di Salerno, provvedimento con cui ha chiesto l'archiviazione nei confronti di De Magistris nell'ambito dell'inchiesta avviata nei suoi confronti su denuncia di magistrati e altri soggetti coinvolti nell'inchiesta «Toghe lucane» L'inchiesta è stata condotta dal Reparto operativo del Comando provinciale dei carabinieri di Salerno, titolari il procuratore della Repubblica di Salerno, Luigi Apicella, e il sostituto procuratore Gabriella Nuzzi. grazie per avermelo ricordato.


# 480    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 20/6/2008 alle 23:51

@ Panormo Salutami il grande Lirio!!! Ho avuto la fortuna e l' onore di conoscerlo di persone ed è un uomo meraviglioso... un saluto


palermo salerno panormo nunn'è ora.


#479 ..tu ringrazi me? ma sono io che ringrazio te e però se vuoi ci ringraziamo (eh eh) quella stessa frase che indelebile avevo ( anche se non potevo scriverla cosi testuale) nella mia memoria emotiva diciamo ..mi sono stampata quelle mille pagine e letta i punti e le pagine piu immediate per me su cui vorrei che il re o ogni suo pubblicavaliere versassero anche solo una goccia di sudore, sentendo per la prima volta per loro di che infinite gocce di sudore sono fatti i giudici che loro dicono "indegni"( ho sentito questo suono anche oggi..dalla sua bocca ..piango..sto impazzendo senza impazzire) per tutti i lampioni musicali che loro meritano come tutti voi qui ed altri che sicuramente ci sono , devo sperare in un antidittadidoto..per forza..e magari lo andiamo a festeggiare tutti tutti con un gelato nel lungomare che dicevi, in cui non sono mai stata e che voglio vedere :-)))


Ed ora a Matrix si colpevolizzano i giornali utilizzando Pappalardi.


# 484    commento di   panormo - utente certificato  lasciato il 21/6/2008 alle 0:17

482 commento di rosanna. anti(ditta)doto ... ci sono arrivato! ma anti(ditta)didoto suona meglio. abbi pazienza, ma per i lampioni musicali dammi un aiutino.


# 485    commento di   panormo - utente certificato  lasciato il 21/6/2008 alle 0:26

c'è il nuovo post di CORRIAS


x sabino #483 purtroppo devo segnalarti una cosa.. per puro caso, vedo un annuncio di telelombardia su uno di quei giornali un po' troppo gratuiti ke consegnano alla metro e altri luoghi a tutti (con mio sospetto e conferma quindi di altre bombardate)..lunedi sera ci sarebbe stato Travaglio sul programma iceberg ore 20.30 sai quale è stata la chicca finale? quella di un giornalista di libero!!!, subito dopo l'ultimo intervento dato travaglio ( immenso , chiedeva se era poi la privacy per tutti i cittadini il vero nucleo dell'intera vicenda, o se in vece qualcosa d'altro) che ti combina costui in studio? costui che mi è parso di vedere sempre piu frequentare media , dopo una fatica a fare due ore di trasmissione in cui le posizioni di salute erano ogni 2 sec gravemente disturbate da lupi e da un altro del pdl( ex giornalista?), mi ti chiede, all'improvviso, quasi nn in linea con quanto di poco sembrava poco distruttivo rispetto a lui prima: si ma del danno delle intercettazioni a un bravo padre di famiglia, inchiodato come assassino dei suoi dei due figli , ne vogliamo parlare?..e con la parola figli, si sa, il suono è molto subliminalpopolare..pappattutto il suono padre figli


Anche Tiscali News, a proposito del processino sulle stranezze del Nano, coll'Avvocato Mills, pubblica un lancio di Reuters, Ufficio di Roma, che parla molto chiaro: Judge says bias charges won't stop Berlusconi trial http://www.tiscali.co.uk/news/newswire.php/news/reuters/2008/06/20/topnews/judge-says-bias-charges-won39t-stop-berlusconi-trial.html&template=/news/feeds/story-template-reuters.html 20/06/2008 22:18 ROME (Reuters) - A corruption trial against Silvio Berlusconi and British lawyer David Mills will go ahead in July despite the Italian premier’s attempts to have it stopped by accusing the court of bias, the judge said on Friday. The 71-year-old prime minister is charged with paying Mills $600,000 (300,000 pounds) in 1997, from alleged "secret funds" held by his media empire Mediaset, to withhold incriminating details of his business dealings. Both of them deny any wrongdoing. Berlusconi’s lawyers asked this week to have the presiding Milan judge, Nicoletta Gandus, removed. Berlusconi said the court was "politicised and has rolled over and accepted the prosecution’s arguments". But Gandus said on Friday the "the removal request does not stop the hearings from going ahead". The next hearing is due on July 7, with two further hearings that month. An appeals court will also hear the motion for the judge’s removal next month. Seguito al link postato sopra.... p.s. da non sottovalutare alcun cosucce laterali al processo Mills: 1-la ex-moglie (adesso) di Mills era un pezzo grosso nell'Amministrazione di Tony Blair e sembra che, se hanno un tetto sopa la testa, sia dovuto al **regaluccio** del Nano 2-a Washington, la pentola bolle per tutto cio' che il Giorgino ha combinato negli ultimi sette anni e mezzo, assieme agli storici e piu' fedeli alleati: Blair, Aznar ed il Nano in particolare..pertanto, la pressione nella pentola sale.. Ed oggi, uno degli ex-portavoce del Presi


Continuo 2-a Washington, la pentola bolle per tutto cio' che il Giorgino ha combinato negli ultimi sette anni e mezzo, assieme agli storici e piu' fedeli alleati: Blair, Aznar ed il Nano in particolare..pertanto, la pressione nella pentola sale.. Ed oggi, uno degli ex-portavoce del Presidente (Scott McClellan, il cui libro WHAT HAPPENED sta aprendo..un torrente di **curiosita'** su aspetti SEGRETI dell'Amministrazione ed e' il secondo libro piu' venduto nella classifica del NY Times) sotto giuramento di fronte alla Commissione che sta investigando uno dei tanti PAsticci Del Giorgino, ha confermato che il Presidente, da Pupo, e' stato tenuto all'oscuro delle azioni del Vice Presidente (Dick Cheney) e dell'architetto della Bufala Guerra in Iraq (Karl Rove, ammiratore di Goebbels) al riguardo di parecchie cose che posi si sono rivelate BUFALE.. E la matassa si sciogliera' anche per il nostro Nano che, probabilmente verra' chiamato a testimoniare sulla validita' dei documenti del caso NIGERGATE, per cui una Agente della CIA (Valerie Plame), vene buttata in pasto alla stampa, il che e' un tutto dire, per il rapporto del marito che confermo' la mancanza di ogni relazione tra l'uranio del Niger che, secondo l'amministrazione, era stato contrattato da Saddam Hussein: una bugia che venne usata per accelerare l'inizio di una guerra di aggressione..grosso problema: Ghedini, dopo un altro esaurimento nervoso che continua a sbiancarlo, mi sa' che lo troveranno **addormentato** in qualche **negozio di trucchi per maghi e prestidigitatori**..completamente esausto per non trovare nella Legge nessun aiuto.. Dura Lex, sed Lex


PER LA PRIMA VOLTA UN MINISTRO DELL'ISTRUZIONE MANDA A CASA CHI SBAGLIA LA TRACCIA DEL TEMA! BRAVA SIGNORA MINISTRA! TUTTA LA COMMISSIONE A CASA. EVVIVA LA MERITOCRAZIA! SI PUò ESSERE CONTRO IL GOVERNO MA QUANDO FA UNA COSA GIUSTA VA RICONOSCIUTO, PROPRIO PERCHè NOI SIAMO AL DI SOPRA DELLE PARTI BRAVA GELMINI!


Sì, ho girato a caso dopo il "Primo Piano" di RAI3 sui Rom con Vauro e vedendo questa specìe di padre ho pensato come te. Di positivo c'è che, essendo ciò che è, e ben si capisce, non può fare un buon servizio a se stesso e di conseguenza a B., insiste a dipingersi come il padre perfetto che ha agito per il bene dei figli, per EDUCARLI, non dubita sia stato, com'è stato, il suo ECCESSO di metodo e l'assenza di amore a portarli a morire in solitudine. Unico esemplare di padre che alla sera controllava se nello zaino dei bimbi ci fossero l'acqua minerale e la broche, salvo poi perderli tutti e due in un colpo solo, ma questo è un imprevisto che capita ogni giorno a chiunque, e lui è in televisione a -raccontarsi-, e i bimbi sono ormai ombre, o angeli che dovrebbero magari anche proteggerlo. Somiglia parecchio a qualcuno, anche questo giura facile e quando non sapeva che fine avessero fatto i bambini pensava a disegnarsi la barba geometrica, e da lì si intuiva il suo gran tormento.Al funerale non c'è stato alcun contatto con la figlia maggiore e sorella dei poveretti, se quella che vende fosse verità, tra i due, nel momento del comune dolore sarebbe stato naturale un abbraccio. Ma è il giornalismo di casa, che mistifica e mescola diverse realtà fottendosene della verità.Quella la dobbiamo individuare da soli, basta seguire i fatti. Che tristezza chicchettomentina, c'era proprio bisogno di questo ritratto di padre a fine giugno.Un pensiero ai bambini, alla sorella ed alla madre, quella vera,unica persona dignitosa della storia.


Un, due, tre stella! Ecco a te Maria Stella Gelmini: sfiduciata da pres. del C.C. di Desenzano del Garda nel 2.000 per -INOPEROSITà-, da 8 consiglieri di minoranza e 7 di maggioranza. In qs governo nulla viene fatto a caso, e ciò che sembra buono nasconde la sorpresa! Dietro il falso annuncio di voler equiparare lo stipendio degli insegnanti italiani a quelli del resto d'Europa, c'è ben altro. Si prepara a trasformare la Scuola in azienda ed a cancellare le graduatorie, unico strumento democratico per una giusta progressione ed inserimento lavorativo, mentre, vista la sua vicinanza al mondo cattolico( che sia anche parente del vecchio don indagato!?)ci saranno i soliti lauti finanziamenti alla scuola privata e cattolica, e massiccia immissione nei ruoli dello Stato di -inutili- insegnanti di religione.


Visto che la norma salva premier blocca 100.000 processi perché non fare dei poster con la faccia di un imputato salvato dallo psiconano, uno dei più conosciuti e dei oiù odiati o temuti, diverso per ogni città, con sotto una scritta semplice, tipo "Grazie berlusconi, grazie a te posso tornare libero" e tappezzare le nostre città. Forse é tempo di smettere di discutere di massimi sistemi e di tornare a sporcarsi un poco le mani, lega docet.


Nel 1998 morì la grande giornalista americana Martha Gellhorn. Leggendo questo articolo sulle magagne di tanti giornalisti italiani,mi sono tornate in mente alcune sue parole che vi riporto: "quello che si scrive non è mai abbastanza buono(enough), ma non è mai brutto quanto everything really is".


Caro Marco hai ragione Licio era proprio un pivello rispetto a questi qua. Lo studente che supera il maestro, questo lo si puo' veramente dire! Ma c'è una differenza, permettimelo. Tu Marco, tu e Pino e Peter e tutti gli altri che piu silenziosamente e piu localmente fate BENE il vosrto lavoro, siete voi che fate la differenza. Quando c'era Licio, non si sapeva nulla di nulla. Ora si sa quasi tutto, ci si immagina quasi tutto perché è la vostra informazione che oltre ad informarci (scusa la ripetizione) ci da strumenti per prevedere l'inimmaginabile, per meterci in guardia di fronte a qualunque movimento di coda del Caimano. Licio era venerabile forse perché piu segreto. Ma questi qua non vogliono fare nulla di segreto, anzi la loro strategia è di fare tutto alla luce del sole e di cercare il consenso. Per creare un popolo di automi. Non molliamo. Tutti in piazza, ora subito! Senza il PD, il, PCI, il PP o qualunque altra sigla. E' ora di scendere dalle montagne (dell'indifferenza, ma sopratutto della stanchezza - e lo capisco) come fecero i nostri nonni una sessantina di anni fa. Non dimentichiamo mai che quella forza di allora rimane sempre dentro di noi, perché è parte dell'italianità, e si è trasmessa dai nostri nonni a noi. Bravi Marco, Pino e Peter, abbiamo bisogno della vostra informazione, dei vostri volantini che passano di mano in mano, che vengono gettati dagli aerei alleati con scritto "Italiani!" oppure "Arrendetevi!". Avanti cosi! buon Lavoro


Gentile Sig. Travaglio, mi chiedevo sul come mai un Presidente della Repubblica, garante della Costituzione e dell'equilibrio istituzionale, quale è Giorgio Napolitano (se non sbaglio, ultimamente mi verrebbe da pensare di più a Di Pietro), sonnecchia o cambia discorso in un periodo in cui il Governo se la prende sempre con le toghe (sempre rosse, se non lo sono le pittano a forza), in cui viene fatta una legge ad personam colossale, la stessa che ha portato la Repubblica nel ridicolo tempo fa?? Di fronte a questi disegni di legge vergogna come il "Lodo Schifani il ritorno" e di fronte le accuse ai magistrati non crede che ci sia un ECCESSO DI POTERE dell'organo governativo? Come interpreta questo silenzio del Presidente della repubblica in un periodo di crisi istituzionale come questo? Non sarebbe il caso di parlare di dittatura preliminare? Cordiali saluti, Mario Cappiello


------------------------------------------------------------ --------LETTERA A GIORGIO NAPOLITANO DA UN CITTADINO-------- ------------------------------------------------------------ Napolitano perchè stai zitto in tutto questo??? Il capo del governo con la bocca insulta la magistratura insinuando che vuole distruggere la democrazia mentre con le mani sta legiferando in maniera incostituzionale sui suoi stessi processi.... e tu che fai??? Non dici niente??? Perchè non reagisci eh?? Rappresentante dell'unità nazionale del piffero!!!! Non è solo in tuo potere ma un tuo dovere quale Garante delle Costituzione!!!! La Lega dissotterrata che parla di secessione e tu cosa fai???? Niente mio caro!!! Tu non vuoi avere problemi...in fondo non sei mica il Capo dello Stato???!!!! - _ - In palese eccesso di potere dell'esecutivo lui sta zitto, lui dorme o sonnecchia, quando si sveglia dal letargo parla d'altro, dà le medaglie, visita le scuole, ma dopo tutto questo sforzo si rimette il pigiama e dorme nuovamente. Finiamola di criticare Berlusconi, ormai è roba risaputa, pensiamo anche un po' a chi gli permette di avere in mano queste istituzioni giocattolo. Quel Berlusconi di ora, in preda alla rabbia contro le toghe, non solo è in conflitto d'interessi, ma è anche adirato contro il terzo potere della sovranità statale (quant'anche fosse innocente il risultato non cambia). La sua posizione non solo è incandidabile ma nemmeno immaginabile. Non se ne venga sempre con la storia del popolo che lo ha eletto e che lui è intoccabile perchè rappresenta il voto degli italiani e quindi bla bla bla...BALLE!!! Sono BALLE!!! Lui non rappresenta gli italiani perchè non il consenso che ha è viziato dalle BALLE!!! Non c'è spazio per gli altri che spiegano come stanno le cose perchè lui sta ovunque, come la muffa insedia ogni salotto con i suoi altoparlanti che mentono sapendo di farlo, insomma una


Marco puoi commentare l'editoriale del Financial Times di oggi che sembra sostenere la forma di immunità fornita dal lodo Schifani? Non ho avuto tempo di leggere l'articolo intero: http: //www.ft.com/cms/s/0/5dbb0ccc-3ec8-11dd-8fd9-0000779fd2ac.html?nclick_check=1 ho solo visto l'agenzia ANSA: http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/topnews/news/2008-06-21_121226083.html


Volevo condividere un'idea, chissa' che non sia fattibile ed efficace. Tra le varie manifestazioni di cui si è discusso nei giorni scorsi su vari blog, perchè non insistere con l'informazione, in particolare la TV? Se l'informazione facesse il suo dovere non saremmo a questo punto, quindi manifestazione davanti alle sedi RAI di Roma e eventualmente Milano per pretendere che il servizio pubblico informi lealmente sui temi di reale interesse dei cittadini. Non ci serve la fotocopia delle TV commerciali, serve un servizio pubblico più indipendente dai partiti ed equilibrato, con zero pubblicità consumistica, un ente fondamentalmente non votato al mercato. Hanno anche un codice etico, si veda la pagina: http://www.rai.it/dl/portal/corporateGovernance.html Sarebbe da rileggere nelle parti piu' importanti...


# 499    commento di   pincmun - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 5:46

@cappiello ma che roba è sta lettera a napolitano? ma come pretendi che possa, anche solo lontanamente, venire presa in considerazione(sempre ammesso che l'agilissimo presidente, il peggiore della storia repubblicana a mio modestissimo avviso, sia capace di accendere un pc)? sembra scritta da un bambino di cinque anni... essere puntuti nel contenuto non vuol dire insultare, se no neanche ti ascoltano. diventa controproducente. non possiamo abituarci alla semplificazione soltanto perche loro lo fanno. la cosa peggiore sarebbe diventare come loro. dobbiamo continuare ad argomentare. è un duro lavoro, ma qualcuno deve farlo. ps. lunedì 23, ore 18, tutti davanti al tribunale di milano a namifestare contro le leggi vergogna e bavaglio!
www.pinkmoon.ilcannocchiale.it




# 501    commento di   buga - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 16:35

io per questa italia ho ancora speranze,voglio bene al mio paese ma la gente non riesce a rendersi conto che il potere non lo ha più il popolo (come prevede la costituzione)ma gente raccomandata a cui piace troppo appoggiare il sedere su quella comodissima poltrona. Sono anche convinto che la gente si stancherà,forse un giorno il governo non riuscirà più a nascondere ai cittadini le proprie malefatte, nel frattempo io aspetto e ringrazio voi che almeno avete ancora il senso della lealtà e che provate veramente a fare capire qualcosa alle persone e se c'è qualcuno che veramente ama il proprio paese quelli siete voi, grazie ancora di tutto ciao a tutti da Gianluca


C'è ancora aria di lutto al Corriere dopo l'interruzione del "dialogo" fra maggioranza e minoranze. A testimoniarlo questa intervista http://www.corriere.it/politica/08_giugno_22/fisichella_toghe_siano_responsabili_5b148e6a-402d-11dd-8fe9-00144f02aabc.shtml fatta da L.Accattoli niente poco di meno che a monsignor Fisichella, cappellano di Montecitorio. In essa il prelato si mostra preoccupato per l'inasprimento dello scontro politico e "prega" per il ritorno al dialogo, invitando al contempo la magistratura a cooperare per farsi che questo avvenga. Sentivamo tutti l'esigenza di ascoltare il parere imprescindibile di questo grandissimo uomo di chiesa sull'evoluzione dello scenario politico italiano. Grazie Corrierone!


CLAMOROSE RIVELAZIONI SUL NOSTRO MARCO TRAVAGLIO!!! http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Marco_travaglio LEGGETE, LEGGETE...


Ciao! Riusciamo a dare risonanza nazionale a questo gravissimo episodio così semplice, ma così esemplare per raccontare i nostri tempi. bravissimi, grazie PARROCO RIBELLE: VESCOVO CACCIA DA CHIESA CRONISTA SCOOP (ANSA) - PADOVA, 22 GIU - Il vescovo di Padova, Antonio Mattiazzo, in vista pastorale a Monterosso di Abano, ha cacciato oggi dalla chiesa il giornalista che per primo aveva scritto della vicenda di don Sante Sguotti, l'ex parroco 'innamoratò, padre di un figlio, ora ridotto dal Papa allo stato laicale. Il fatto è avvenuto stamane nella piccola chiesa di San Bartolomeo dove Sguotti era parroco fino ad un anno fa. Il vescovo, entrando nel tempio, ha chiesto ad alta voce se tra i presenti vi fosse il giornalista - Gianni Biasetto, corrispondente del «Mattino di Padova» - e dopo averlo individuato lo ha preso sottobraccio portandolo fuori dalla chiesa. Secondo quanto riferito da Biasetto, monsignor Mattiazzo gli avrebbe detto «tu non puoi stare qui, qui comando io ed adesso esci», ammonendolo con l'indice alzato a non rientrare. Scena che si è svolta in un imbarazzato silenzio da parte dei fedeli. «Mi sono sentito offeso ed umiliato - spiega Biasetto -, evidentemente il vescovo considera anche me un emissario del 'principe delle tenebrè, epiteto che aveva già usato in una lettera inviata a don Sante Sguotti. Sono un cattolico praticante e quanto è successo mi imbarazza molto, in quanto sono stato additato come non degno di stare in chiesa davanti a tutta la comunità. La mia sola colpa, se lo è, è di aver fatto il mio lavoro ed aver scritto la verità».
VESCOVO CACCIA CRONISTA DA CHIESA




Argomentazione da usare contro quelli che a sproposito continuano ad equiparare il caso Chirac con il caso Berlusconi: A Chirac, presidente francese dal 2002 al 2007, viene contestato il reato di appropiazione indebita (nell' ambito di un' indagine sui fondi neri dei partiti francesi) il 21 novembre 2007, qualche mese dopo la fine del mandato presidenziale: riceve un avviso di garanzia. I fatti contestati risalgono a quando era sindaco di Parigi, fino al 1995, quindi nel pieno della sua attività politica. Avrebbe fatto assunzioni fittizie. L'inchiesta è diretta a verificare le ragioni che hanno portato il Comune di Parigi ad assumere dei funzionari del RPR, partito diretto da Chirac fino al 1994. Chirac si è sempre difeso senza mai attaccare la magistratura "politicizzata". Lo statuto penale francese prevede l' immunità parlamentare solo per il presidente della repubblica, non per il premier (nel caso Belusconi). Non era mai accaduto prima che un presidente se ne fosse servito. Il reato alla pubblica amministrazione è grave, ma secondo me è ben più grave il reato di corruzione di testimone, (la legge n.86 del 1990 ha introdotto nel nostro ordinamento il delitto di corruzione in atti giudiziari) nella fattispecie Mills, durante gli anni 92-95. Testimone in un processo in cui il futuro premier (quindi non era ancora politico, lo divenne proprio per salvare sè stesso e la Fininvest dalle condanne) era imputato come semplice imprenditore plurindagato, non come politico: i fondi neri Mediaset avrebbero permesso poi di finanziare occultamente Forza Italia attraverso la concessionaria pubblicitaria Publitalia '80 presieduta da Marcello Dell' Utri. Berlusconi deve essere processato come privato cittadino, non come "pubblico onorevole"...La causa è la conseguenza, non viceversa. Che poi anche il partito di destra di Chirac abbia provato ad amnistiare i reati contro la pubblica amministrazione rimane una potenziale porcata. Possibile che sempre il p


Caro Marco Travaglio, innazitutto volevo ringraziarla per il suo lavoro coraggioso, meticoloso e puntualissimo. Volevo suggerirle, modestamnete, un nomignolo che mi è venuto in mente per definire quell'uomo che lei definisce "affettuosamente" il cainano. Il nomignolo è "Levianano" da leviatano di Hobbes, per la sua convinzione di avere in se una commistione di potere temporale e divino ma soprattutto per la tendenza a ritenersi Legibus Soluti grazie alla leggittimazione popolare. Mi sembra che dia l'idea del losco figuro in questione. Grazie ancora. Luca Lo Presti.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti