Commenti

commenti su voglioscendere

post: Sicurezza

Vanity Fair, 19 giugno 2008 Comunque la si calcoli la contabilità sulla Sicurezza non torna mai . In Italia ci sono 600 omicidi l’anno , più o meno quanti nella sola città di Los Angeles. Eppure la sensazione diffusa è l’assedio, il campo di battaglia, la perpetua notte dei morti viventi che ci aspetta al di là della soglia di casa, appena oltrepassate le telecamere che ci sorvegliano e ci proteggono. Il volto del sindaco Letizia Moratti , prosciugato dalla tensione, non fa che confermare l’allarme. Non bastano più i 100 mila poliziotti, né i 100 mila carabinieri. Ci vuole l’esercito : 2.500 ragazzi ben armati. Da distribuire come? Uno ogni 3 comuni (che sono 8 mila)?  Ma allora perché non arruolarne 25 mila? Eppure. Se è davvero la sicurezza a ossessionarci, come mai ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


le "immunità" credo non sono solo un concetto relativo alle: 1 alte cariche dello stato 2 parlamentari 3 ( ecc ecc) le immunità sono prima di tutto un catalogo MENTALE e dintorni , chiamatelo come volete...e cetto la qualunque li riassembla bene tutti poiche da simbolizzare ino dei ruoli piu destinati a quello pubblico..ma l'iimmunità a mio avviso è a stretto legame con tuttop cio che riguarda l'altro lato della stessa medaglia, il concetto di RESPOSANBILITA'-MERITO ( ma quello vero, non quello demagogico..è tutta una collana di perle..concetto quindi o idee, modelli di riferimento e valori, "istituto" e istituzione completamente innescati uno sull'altro, che molti hanno provveduto a smontare pezzo per pezzo,in stretta relazione alla vita privata e vita pubblica.. dall'ultimo ai primi dei cittadini...anelli spezzati?perle sparpagliate?


# 351    commento di   Gianluigi24pa - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 16:55

repetita iuvant @TUTTI PROPOSTA IMPORTANTE fra meno di un mese ricorre l'anniversario della strage di via D'Amelio, dove venne ucciso Paolo Borsellino con tutta la sua scorta. stante che Paolo Borsellino faceva parte di quel pool di pazzi magistrati che indagava tra l'altro su Silvio ed i sui suoi uomini (p.s. spero che Silvio mi stupisca e non ripeta la lettera ipocrita, patetica, irrispettossa, irridente che ha inviato a Maria Falcone il 23 maggio scorso), credo che quest'anno, come non mai, sia necessario rendere questa giornata non solo una giornata di commemorazione, ma anche una giornata di protesta a tutela di tutti noi, del nostro assetto istituzionale, della magistratura e dei nostri diritti...contro queste porcate in via di approvazione! che ne dite? se siete d'accordo fate girare il msg ;-)


Dopo l'idea di sospendere i piccoli processi,seguirà la sospensione all'inutile caccia al piccolo evasore,meglio il condono.Poi un grande risparmio potrebbe venire anche dalla soppressione di tutti i controllori in ogni campo,è assurdo non fidarsi degli italiani ed è in completa malafede chi pensa male.Per finire l'italia tornerà con il bilancio positivo con la legge che sopprimerà tutte le altre:Vietato vietare di fare i cazzi nostri.


Rosanna, da quando ho cominciato a leggere i tuoi pezzi - come chiamarli: discorsi-corse-senza-freni? discorsi-corse-ad-ostacoli? discorsi motocross? - continuo a chiedermi: ma chi mi ricorda questa? chi? Questo suono, questo ritmo: chi mi ricordano? Ho cercato a lungo. Ora ci sono: Alessandro Bergonzoni.(Ho detto "mi ricorda", non ho detto "sei come" o "sei") Poi gli esempi zoppicano sempre. E a sentirti a viva voce l'esempio crollerebbe del tutto. Ma comunque...


rolando cosi caro..innanzitutto a te ma anche agli altri devo una precisazione , mi è venuto di sponte parlando di immunita parlamentari e mentali ..associabili quest'ultime e da associare per via delle bombe sull'incoscio, a quelle di uno stato mentale i molti italiani medi nel loro grande o nel lor piccolo ( vedi ultimo caso piccolo e grande ...perugia, padre di quel bravo ragazzo dempre della terra di rubini)..ecco la precisazione..parlato di ALBANESE , ma chi con lui su un amaca e non solo, saprebbe meglio dirti di me tante cose? i fiori..SERRA! quindi ricordiamolo sempre, altro NOBEL del mio sogno di prima (continua)


x quanto riguarda chi ti ricordo..il bergonzo:-)..-beh che dire, troppo dai, io sono uno nessuno..un impiegato mai inquinato ke cantavano meglio delle mie parole.. de andrè e anche gaber..andai a un suo spettacolo..non posso seguire tutto , quindi dei suoi libri non ho letto..si chiama in un carto modo quell'affabular che ora mi sfugge..ma tieni presente che cio ke mi "costituisce" è una natura semplice , davvero!...tutto cio' che spontaneo mi si genera dentro i labirinti del mio sè profondo, spero emrga per i valori poetici..di un anima unica a cui tutti apparteniamo..senza bisogno d vederci dio, chiese o altro..come la musica- ti rido mia mail e spero anche di vederci , chissa magari in occasione di comitati per la legalità che portano verso i nobel del sogno e anche per il film di ieri in cui aspetto te con immutato affetto rosanna


Ecco una bella intervista che merita di essere letta! http://www.articolo21.info/notizia.php?id=6959 Grazie articolo21!


filidimemoria@libero.it


# 358    commento di   lenuvole - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 17:57

Nel suo discorso d’apertura all’assemblea costituente del Partito Democratico, Veltroni annuncia “In autunno una grande manifestazione nazionale”. Il leader del PD si dice indignato per lo strappo consumato dal governo sulla sicurezza, con l’introduzione della norma salva-premier. Afferma però anche che per il PD sarebbe uno sbaglio “ricadere in antichi vizi e ripetere vecchi errori”, pena l’impossibilità di diventare in futuro maggioranza nel paese. Insomma opporsi, ma non troppo. E’ curioso che Veltroni parli di uno strappo che non c’è mai stato. Berlusconi infatti non è mai cambiato, sempre uguale a sé stesso, eternamente coerente con la sua idea personalistica e affaristica della politica. Pensare che Berlusconi sia cambiato o che possa cambiare, rendendo possibile un dialogo tra maggioranza e opposizione è nei migliori casi un’ingenuità da principiante della politica. Ancora più curiose le parole di Veltroni quando dice che “Oggi la destra ha smesso di innovare…ed è tornata conservatrice”. Sarebbe bello che Veltroni spiegasse quale siano le innovazioni positive che Berlusconi ha apportato nella politica italiana. Forse che possano considerarsi tali le leggi ad personam o l’istituzionalizzazione del conflitto d’interesse? Come non capire che la ragione vera del fallimento politico del centro-sinistra negli ultimi 15 anni non è stata l’anti-berlusconismo, ma l’aver combattuto in modo troppo blando (a volte persino accettandolo) il continuo deturpamento del valore della legalità, senza la quale non può esistere alcuno stato di diritto ed alcuna democrazia. http://ladomenicadellesalme.ilcannocchiale.it/


Leggo puntualmente voglio scendere anche se raramente intervengo con commenti. Da qualche giorno noto che la comunicazione si è interrotta..leggo solo interventi di 2 fumati roland filidiqualchecosa ovvero rossana. Interventi che non hanno nulla a che vedere con il dibattito cui questo blog è nato. AI 2 IN QUESTIONE: consiglio di scambiarvi email e di continuare in privato i vostri vaneggiamenti, lasciando spazio a commenti seri, non intasando spazi che al momento è uno ei pochi liberi. Il confronto è sempre utile, ma voi 2 sembrate folli con discorsi senza capo ne coda. fermatevi.




care trecentocinquantotto Nuvole.. è atroce , lo so!...ed è forse irresponsabile per me dire , che qualcuno deve parlare a Veltroni..non avendolo manco votato , chi sarei? e anche se lo avessi votato? povero illuso..il colluso farebbe rima con illuso e capirei.. ma non posso pensare che anche lui lo sia..dei suoi si , alcuni si , ora e prima..quindi chiedo ancora e lo chiedero a tutti e sempre: chi è responsabile a questo punto di piu? in una guerra devi stuidiare il nemico molto , molto attentamente..e poi comprendere tutti i punti del territorio..la storia è piena di cosa fare e cosa non fare..dopo tanti secoli l veltro e chi lo ispira non losa? quindi anche se non siamo in una guerra, ripeto chio è piu responsabile..il nemico? o l'amico ignorantemente complice? sempre da una signora nessuno ..solo un'opinione minimalista


MI SONO URGENTI A QUESTO PUNTO IMMEDIATE NOTIZIE SULLA CARTA COSTITUZIONALE DI QUESTO LUOGO A CUI FEDELEMNETE MI ATTERRo' COME ALTRI IN LUOGHI MOLTO MA MOLTO PUBBLICI ( il parlamento?) NON RISPETTANO.. DOVE POSSO LEGGERE IL REGOLAMENTO DELLE COSE DI CUI SI PUO' PARLARE E DELLE COSE ESCLUSE? LO DICO SERIAMENTE, DATEMI DOCUMENTO NEI SUOI ESTREMI.GRAZIE :-) ps domanda, non mi sono accorta dove commento e commentiamo sono situazioni,parole, su fatti privati tipo la dieta americana o il vestito da mettersi domattina, perdonate


Piccola segnalazione. A proposito di TV, manipolazione sottile e scelte lessicali. Sulla sospensione dei processi, in questi giorni si sono utilizzate in particolare le seguenti parole "per i reati meno gravi" - quindi, perché preoccuparsi? Sono quisquilie, pinzillacchere, bruscolini. "POLEMICA, POLEMICHE" - ergo, è tutta una sterile discussione, alquanto oziosa, non pratica, politichese, un dissapore tra il potere giudiziario e quello esecutivo. Che vuoi che sia? Solo una polemica.


363 :-) Rosa...anche oggi profumi ..d'immenso! tu hai idea perfettamente di come hanno studiato il piano nel minimo dettaglio del singolo suono...e come questo è disceso dalla loro classe dirigente (casa della libertà..an...ecc) a tutta una classe dirigente, dalle cliniche al tondello.. modello del dirigente medio di se stesso o di impresa o famiglia o di consumo blà blà blà..


# 365    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 18:26

@ rubiniterranuvole / rubininellenuvole Non è necessaria una carta! Capire che non siamo a casa nostra...una frazione di secondo... Intuire che i fondatori di questo blog non hanno una vita per leggerci...5 minuti! Appigliarsi alla richiesta di una carta quando si è consapevoli che non c'è....tutto questo non ha prezzo! Vedo che il malessere prende forma anche negli altri! Incercadiluce, Watty, Marzia, Mainsomma.... Anche questo non ha prezzo....solo pazienza!


per Ribbuniterranuvole è solo questione di intelligenza,di buon gusto e di rispetto...nessuna carta costituzionale. Se fai interventi capibili, ben vengano, condivisibili o meno. Parla pure della tua marca di rimmel, ma che si capisca. Ma quelli recenti che hai fatto, se ti fermi a riflettere denotano una confusione totale, discorsi senza capo ne coda. Se vuoi farli, ti consiglio il privato, altrimenti accetta le critiche


# 367    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 18:31

Ragazzi, a proposito delle manipolazioni delle scelte lessicali...al commento di Rosa #363 non so dove, ho letto "perchè il fatto non sussiste" e "perchè non è più reato"...ma in 2 contesti diversi! C'è relazione tra le 2 espressioni o sono indipendenti! Non sussiste perchè non c'è...o perchè non è più reato...e quindi sono la stessa cosa? Grazie


# 368    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 18:40

@ Panormo Leggi la posta! E "appiccia" msn!


@ Frada Ti rispondo da assoluta profana. Ma per quanto ne sappia "perché il fatto non sussiste" è una formula assolutoria che è sempre esistita, mentre "perché non è più reato" non è la stessa cosa e fa probabilmente riferimento ad azioni depenalizzate, come ad esempio - guarda caso - il falso in bilancio. Uno studente di giurisprudenza o un avvocato saprà spiegare a entrambe la differenza in modo più preciso.


#360 Richiamo, e insisto fino alla nausea, gli Art. 101 e 104 della Costituzione che qui riporto un'altra volta: La giustizia è amministrata in nome del popolo. I giudici sono soggetti soltanto alla legge. La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere. Ebbene, far passare solo l'ombra dell'ombre dell'ombra dell'idea che i giudici debbano essere tenuti a freno da un potere politico, e che Berlusconi faccia bene a occuparsene lui, proprio lui! figurarsi! è un attacco alla Carta Fondamentale. E' un sasso lanciato nella piccionaia del CSM e della Consulta, spero si accorgano.


Postscriptum: "in nome del popolo" sta scritto! Berlusconi potrà mai dire: "Il popolo sono io"? Non può. Ma ci scommetto che lo dirà.


@ Frada79 Bella domanda... purtoppo si è arrivati a sovrapporre i significati con degli abili meccanismi di "ripetizione continua" tramite i mass-media. Un pò come la situazione Andreotti... essere assolti perchè il reato va in prescrizione, nonostante sia stato dimostrato, vuol dire essere innocenti? Il senatore a vita continua a proclamarsi innocente ma si può considerarlo tale? Ci sono altri esempi di termini "abusati" dai giornalisti e dai politici al di fuori del contesto politico, creando confusione intorno ad essi. es. globalizzazione, guerra di pace (un pò un controsenso) contro il terrorismo e per la democrazia, il termine "giustizialista", ispirato all'origine dal partito di Peron in Argentina, il termine neocon quando si parla di politici americani... Si trovano parecchi esempi, bisogna tenere sempre gli occhi aperti...


CARTE COSTITUZIONALI,non scritte possono esistere..sono anche quelle della natura fra le cui norme,se un uomo dà fastidio a un altro uomo,come nel mondo animale,o trova modo di trovare gesti seri giocherelloni o 1po'goffi,per fare comuque commento=feste(come un cane al suo padrone ogni volta kelo vede,ognivolta lo stesso slancio)..oppure,quando è ancora in tempo,lascia perdere quel punto del bosco o del mare o di qualsiasi luogo,come questo ora..in cui a nessuno mi sono permessa di dire cosa poteva scrivere e cosa no,ne tantomeno insistevo"forza negativa"x capire,nè hofatto disturbi e derisioni, dubitato.NE HO OCCUPATO SPAZI X TOGLIERE LA PAROLA A UN MIO SIMILE.ho parlato regalandovi pensieri attinenti a giustizia e bellezza,responsabilità e fantasia,promosso con mia @ appelli per milano domani,a persone che so possono venire a cui ho telefonato e inviato sms anche ora..("percezione":la libertà vera fa paura?il pensiero si muove, ritorna, associa, attiene e tiene riflette associa..fa paura essere liberi?la storia l'ha insegnato assai poco?)Tolgo il disturbo ma con immutato affetto x voi tutti senza bisogno di tollerare.r


# 374    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 19:5

@ michele b. Pensavo proprio ad Andreotti, alle tante prescrizioni, ai reati che non lo sono più...aiutata anche dall'articolo di MT di stamattina su L'Unità...tutto il riassunto delle malefatte del nano...di come ha saputo macchinare...mi viene in mente di quella frase detta a Montanelli e a Biagi..."la politica è la mia salvezza!" Tutto sta nel capire come giocare la propria partita... nel non far capire all'avversario il gioco...e se lo capisce...saper dire "uh...mi son sbagliato!" @ Rubininellenuvole Piantala...nessuno ti ha detto di andar via... ;)


bossi ha detto: berlusconi ha paura di finire in galera. che la macchina si stia rompendo? speriamo!!!!!!!!!!! marco ti aspetto domani




politica ? rifletterò bene e per tutto il tempo necessario , sono giovane ed altro , politica ? dobbiamo impedire la terza guerra mondiale anche se non c'estingueremo comunque .................................................................


politica fatta di persone ? ha avuto amici di tutti i tipi , avrei preferito altro che questo risultato in pratica , mi spiace ma non potete distruggere la mia gioia di vivere tutto qui.


la mia gioia di vivere non è di destra e non è di sinistra vi ho offesi , ho compreso molto , ma molto non è abbastanza , vivere bene è meglio , ho la gioia di vivere nel dna chi si sente offeso per ciò che è ? chi non soffende ? non vado in giro a fare belle figure mi riprendo la mia vita mentre questa volta voi state a guardare la novità è questa ma a me non interessa se mi avete notato io sono .


@ Rubininellenuvole Infatti nessuno ti ha detto di andar via, ma di smettere con i poemi senza senso. Roland ha capito...tu no.


Dimenticavo di riproporvelo: mandate a memoria le tre righe degli Articoli che ho citato. E ripetetele ogni giorno, come un mantra. Ne ricaverete chiarezza mentale che vi aiuterà a resistere in questa bolgia di dichiarazioni gridate in tema di giustizia a destra e a manca. No, non voglio sputar sentenze e insegnamenti come un vecchio saggio. Lungi da me. Fatto sta che chiunque mediti un attimo sugli Articoli citati arriva automaticamente a queste conclusioni.


io sono al corrente di ciò che sono , questa volta m'avete proprio notato , ma io il casotto torno a ripetere l'ho fatto a mio uso e consumo non pensavo che vi potesse interessare


Questo articolo rappresenta una rilessione fondamentale per tutti..E' incredibile quanto potere hanno sulle menti i mezzi di comunicazione di massa..


Anche qui ormai, in poco tempo siete diventati illeggibili...date spazio e rispondente di continuo a degli stalker che stanno facendo con successo il loro lavoro. Questo dà credito alla mia impressione che principalmente siate tutti dei grafomani frustrati. Sono curiosa di sapere,dopo tanti proclami e tanta indignazione,quanti sarete domani a Milano. Penso che non leggerò più i commenti a questo blog,sta diventando mortificante.


# 385    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 20:19

@ Mirka Era proprio questo, quello che cercavo di far capire... da giorni si è illeggibili... grafomani frustrati è la giusta espressione! Tanti hanno già smesso di scrivere e di leggere qui, proprio per questo! frada79@hotmail.it se ti va...




@ mirka e tutti quelli che provano disagio o disappunto per le espressioni ALT(R)E. Apparentemente incomprensibili.. amammazza che paraocchi avete..anzi..che paracuori. se solo provaste ad andare oltre la "ragione", o meglio, la fondeste con il "Resto" ci sarebbe più armonia nel "fare" e realizzare ciò che è necessario! SU tutti i fronti. eddai un piccolo sforzo. Non fate i soldatini ;) Cuore e ragione! P.S.:Gli stalker (tipo olandese)vanno ignorati, si sa!? oppure, con un pò di fantasia mazziati, se proprio non se ne può fare a meno. Buona vita a tutti! :)


# 388    commento di   campidoglio pulito - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 20:43

Per Frada79, mi è parso di capire che sei napoletana o campana. Ora ho appena sentito che la discarica di chiaiano si farà, come aveva annunciato giorni e giorni fa berlusconi. E ciò nonostante il parere dei tecnici (titolatissimi) della società civile e dei comuni interessati. A ME, MI SEMBRA UNA PRESA PER I FONDELLI. hanno deciso e alla faccia della gente, anzi contro la gente alzano manganelli, spiegano forze armate in assetto di guerra. Ma perchè non si parla mai di thor?
campidogliopulito.ilcannocchiale.it


# 389    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 20:44

Tremonti, tremonti, tremonti. Incorreggibile. Ripiazza l'inflazione programmata all'1,7 percento. Certo dobbiamo sottostare al Gran Visir della Bce, ma non per questo possiamo ulteriormente affondare il Potere d'acquisto dei cittadini. Ma d'altronde da questa gente non puoi aspettarti miglioramenti. Ricordate i Mancati Controlli Euro...inflazione al 2%...Che schifo. http://nonleggerlo.blogspot.com/
http://nonleggerlo.blogspot.com/


Sono d'accordo con Frada e altri. Si scrive se si ha qlk da dire d'intelligente altrimenti per parlare di cose personali si usa msn. Per non vanificare lo scopo di questo blog e per non annoiare Marco Pino e Peter che hanno poco tempo per leggerci. Buona serata...


Vorrei lasciare il commento a questo articolo appena letto su sicurezza e numeri, non so farlo bene, vi chiedo scusa , ma ecco solo due parole mi vengono da scrivere:ringrazio di cuore e di ragione chi si oppone a tanti controlli e false sicurezze su tante cose , ovunque e novunque siano esse fatte da chiunque , in divisa o meno che sia.. con ragioni di mente e cuore saluto con sorriso ognuno di questi articoli cosi ALT(R)I. GRAZIE


387 sibilla mi sembri rossana alias rubininellenuvole. Ti puoi spiegare? cosa vuoi dire? non ti si capisce.


la prima cosa che faccio è il passaporto e vaso all'estero , si si in italia c'è il liga me ne sono accorta


essere paragonata a rosanna fa salire la temperatura al giusto livello: Mi segnala che sono ancora viva! non sò spiegare meglio di così. Sono una persona semplice, che ascolta. Se si legge con tutti gli elementi "presenti" si può comprendere che non sono interventi off topic. Che ognuno pensi, dica, faccia come crede, come già per tantissimi in questo sito accade. almeno, un piccolo sforzo nel riconoscere e discernere chi fa tutto questo per un nobili motivi fluite e moltiplicatevi. restate uniti! ;) Siete belli, non disperdetevi!




# 396    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 21:40

@ Campidoglio pulito Sono in contatto con i ragazzi di Chiaiano... (ANSA) - NAPOLI, 22 GIU - ‘Presenteremo un esposto in Procura evidenziando tutti i motivi della inidoneita’ della discarica nella cava di Chiaiano’. Lo ha annunciato il presidente della Commissione ambiente del Comune di Napoli Carlo Migliaccio.’Presenteremo tutte le nostre relazioni che attestano che quella discarica non si puo’ fare - prosegue Migliaccio - anche perche’ c’e’ un parco di 500 appartamenti a meno di un chilometro dall’ invaso’. http://chiaianodiscarica.it/ So che sono alla ricerca di un router... se qualcuno ne ha uno in più....mettetevi in contatto! frada79@hotmail.it


# 397    commento di   campidoglio pulito - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 21:50

frida79 router..mi spieghi?
campidogliopulito.ilcannocchiale.it


Riguardo alle dichiarazioni di Bossi su Berlusconi di oggi (Teme la galera), volevo condividere con voi alcune frasi celebri del leader della Lega Nord. A pensare che sono alleati viene in mente che tutto è possibile nel nostro paese... Dette da Bossi su Berlusconi "Vi ricordate il Bossi forcaiolo di qualche anno fa, quello dei cappi in parlamento, quello del "terun terun", quello che ce l'aveva duro??? Ecco. Quel Bossi ha detto queste frasi in cui ha accusato senza mezzi termini il neopremier Silvio B di essere un piduista,un peronista e un ladro e Gianfranco Fini di essere un fascista. Con il senno di poi, come si fa a dar del tutto torto a Bossi? 1991 – Berlusconi è l’unico che ci fa passare in televisione 1994 - dopo avere stipulato il patto con Berlusconi "Sforza Italia" è la nuova d.c. 1994 – Berluscon de’ Berlusconi, il Berluskaiser. 1994 - Berluscàz ha solo una macchina di cartapesta, il nord è nostro. si levi dalla testa l’idea di fare il premier. non glielo permetteremo mai: non possiamo mandarci uno che è stato iscritto alla p2, uno che è nato per sconfiggerci, uno che ha un sacco di interessi economici. per carità, avremmo l’affarismo che governa il paese! 1994 – non abbiamo fatto l’accordo con Berlusconi perchè ci è simpatico. Ci siamo stati obbligati!! 1994 – da oggi ,13 marzo ,Berlusconi lo chiamerò sempre così: Berluscone o Berluscaz. 1994 - 20 marzo: "Berlusconi è un grosso imprenditore che ha mille interessi e se fosse presidente del Consiglio si troverebbe a discutere dei suoi interessi una legge sì ed una no". 1994 – la vittoria del partito di Berlusconi è quella di un partito che non esiste e che nasce attraverso la manipolazione televisiva. 1994 – a quello là, Berlusconi, bisogna togliere le televisioni. 1994 – Berlusconi è un dittatore. 1994 – Buttiglione è sul libro paga di Berlusconi. 1994 – i fascisti salveranno il monopolio di Silvio in cam


1994 – i fascisti salveranno il monopolio di Silvio in cambio del no alle autonomie. 1994 – Berlusconi si è dimesso : è l’ora di brindare!!!! 1994 – ho fatto la mia battaglia, quando nessuno mi capiva, ho fatto cadere un peronista (Berlusconi) uno che ogni sera, dal suo balcone , entrava in ogni casa a a fare il lavaggio del cervello. Il parlamento adesso sarà l’utero della seconda repubblica. 1994 - 30 dicembre - "Berlusconi imprenditore? Mi viene da ridere. Semmai faceva il prestanome. Il suo progetto non è altro che il piano di Gelli. Le due strategie sono sovrapponibili: Forza Italia è la P2". 1995 - 14 gennaio (ANSA): "Berlusconi come presidente del Consiglio è stato un dramma". 1995 - 16 febbraio:" l'Europa vuole che Fini e Berlusconi siano fermati sulla battigia e buttati a mare; fascisti erano, fascisti sono e fascisti rimarranno." 1995 – Berlusconi ha preso soldi dalla mafia, è un delinquente. 1995 - 7 maggio: "L'elettorato leghista non vota i fascisti, i porci fascisti, e cioè Berlusconi e Fini" 1995 – Berlusconi? non voglio parlare di quel delinquente. io voglio andare nelle piazze a scatenare il nord contro di lui. Berlusconi è un mafioso. Il parlamento del nord sarà costretto ad intervenire con mezzi drastici. 1995 – Berlusconi è stato messo lì dalla mafia. Ha creato un partito per strangolare la lega. 1996 – Berlusconi è il garibaldo di Fini 1997 - io non voglio lasciare Venezia all’ulivo, ai comunisti e ai teocratici... Berlusconi e’ costretto a fare quello che gli dicono D’alema e i teocratici... se vuole tentare l’avventura venga e andiamo in giro .... ( Venezia tentato accordo per le amministrative 1997 ). 1997 - agosto (ANSA): Berlusconi "un povero pirla". 1997 – Berlusconi è un povero pirla. è un marmaglione che non capisce niente di politica. 1997 – Berlusconi è un brutto porco che dovrà rispondere al popolo del nord di essere sceso in pol


1997 – Berlusconi è un brutto porco che dovrà rispondere al popolo del nord di essere sceso in politica al solo scopo di affossarci. la lega a Berlusconi lo ficcherà in quel posto. 1998 - 11 giugno - Ansa: "Fini e Berlusconi sono degli imbroglioni, c’è solo da schiacciarli nella cabina elettorale". 1999 – Berlusconi cerca l’alleanza con la Lega per confondere i suoi problemi giudiziari con i nostri." Scusate per la lunghezza dell'intervento, l'ho copiato e incollato da un altro sito, non pensavo occupasse così tanto spazio...


# 401    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 22:1

@ campidoglio Credo sia l'apparecchio per collegare più pc ad un solo modem... mi pare si chiami wireless... Se vai al link del mio commento precedente...c'è un indirizzo mail...puoi chiedere meglio lì! Di più...non so!


ok,Bossi ne ha dette tante ma poi si è sempre alleato e anche stavolta ne fa bere delle grosse ai suoi elettori.Perchè?Perchè a lui e al pezzo di popolo del Nord che rappresenta,interessano solo i soldi,sono sopra a ogni valore,quindi gliene frega un ciccio se la giustizia viene smantellata o non c'è libertà;nella testa di quelle persone lì PRIMA vengono i soldi,poi tutto il resto,compreso ideali,giustizia e libertà.Ciao.


http://www.youtube.com/watch?v=YKu53pBhLc8


ricerito a #375 paola63 Se Bossi ha detto che Berlusconi ha paura di finire in galera, non c'è dubbio che abbia detto il vero: i due si vedono da vicino. E poi è normale, è umano. Chiunque avrebbe paura di finire in galera con tutto quel carico sul groppone e sulla coscienza. Se ha paura, se ne deve dedurre che i reati li ha commessi davvero, poiché la storia delle toghe rosse, con tutto il sistema garantista che tutela ogni cittadino, non la crede nemmeno lui e non la dà a bere a nessuno. Sono tutti cavoli suoi, esclusivamente suoi. Doveva pensarci prima, non andare avanti così per 30 anni; Berluscono non è mica il Divo Giulio che la fa sempre franca: Andreotti non è replicabile, anche se il suo emulo comincia, pure lui!, a fare il bravo chierichetto. Ma è assolutamente inammissibile - e lo devono capire tutti i politici onesti, anche i suoi alleati stretti e non stretti - che questi cavoli suoi diventino un problema per l'intero sistema Italia; è inammissibile che i problemi di un singolo, e non importa che sia il premier, diventino un problema per l'intera nazione. Piuttosto assolvetelo "a prescindere", oppure, se la galera non fa per lui, abituato agli agi delle sue mega-ville, condannatelo all'esilio (dorato). Con il patrimonio che si ritrova può costruirsi un'esistenza da sogno ovunque, anche a S-chanf in Engadina/Svizzera dove posiede una sontuosa dimora per interposta suocera... o alle isole Cayman.


ciao @marco ciao ho deciso , scrivo , studio , esami all'univ di bologna e poi espatrio in olanda , per tornare , quindi nel frattempo possiamo conoscerci e potresti darmi una mano ad espatriare , se ne vale la pena , cosa ne dici ? pensaci , io per vivere devo espatriare ì, si , si , sicuramente torno , pensaci , ciao , cri PS perchè ? nessuno in italia mi permette di vivere , nessuno , neanche mia madre o mio fratello , lascio anche il cane in italia tanto devo partire per salvarmi la pelle


http://current.com/items/89041137_usa_allarme_basi_nucleari_in_italia_sono_a_rischio


# 407    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/6/2008 alle 23:48

@ Michele B. Ti sconvolgi per la presenza del nucleare o perchè gli americani si preoccupano della poca sicurezza? Una persona che conosco amava sottolineare "Sul territorio italiano non c'è il nucleare!Ma le basi NATO sono considerate a tutti gli effetti suolo americano!Quindi lì ci fanno quello che vogliono!" Anche quella di Ghedi del resto alla fine è sotto il comando di americani!


@ frada79 Sapevo già del nucleare. La cosa che mi lascia perplesso (ormai sconvolgermi è difficile con tutto quello che succede!) è la scarsa sicurezza denunciata dagli stessi americani, di solito sono così orgogliosi! Nei vari incidenti accaduti fra i nostri vari eserciti si son sempre comportati in maniera diversa. Ho l'impressione che sia davvero scarsa la sicurezza...


# 409    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 23/6/2008 alle 0:12

Ancora contro il nano malefico... ho preso contatti con i ragazzi di Chiaiano... c'è una petizione da firmare...dal titolo "Chiaiano è sola?" La petizione è stata aperta da 3 giorni...le firme sono un po' pochine.... Diamogli una mano... questo è il link http://www.chiaianodiscarica.it/?page_id=83 Nella pagina c'è anche il banner per aggiungere la petizione nei vostri blog, siti e quello che vi pare... Forza ragazzi...numerosi!!!!


"Secondo il FAS sarebbe la base italiana di Ghedi Torre nel mirino del Pentagono. Il rapporto interno dell'Air Force esprime preoccupazione sulla sicurezza degli arsenali nucleari dopo che gli ispettori militari hanno rilevato "insufficienze nel personale, nelle strutture e nell'equipaggiamento" adottati. I problemi sono di ampio raggio: dalla sicurezza degli edifici a quella della barricate, dalla illuminazione ai sistemi di sicurezza. Le critiche riguardano in particolare le misure di sicurezza adottate dalle quattro nazioni ospiti. "Gran parte dei siti visitati richiedono l'impiego di addizionali risorse da parte del Pentagono per raggiungere gli standard di sicurezza necessari", afferma il rapporto, che consiglia di "consolidare" i depositi nucleari per rafforzarne la sicurezza. Tra gli esempi citati nel rapporto dell'Air Force c'é quello di una recluta con nove mesi di servizio incaricato di vigilare sulla sicurezza di testate nucleari." Questo passaggio può descrivere meglio la situazione, rispetto all'articolo precedente.


Complimenti ... bellissima e purtroppo verissima analisi del momento attuale, sono angosciata ma convinta a combattere le battaglie che ci aspettano !


# 412    commento di   littlegauss - utente certificato  lasciato il 23/6/2008 alle 1:18

siete tutti bravi a parlare, farei prendere a te la metropolitana di milano alle sette del mattino alla fermata cascina burrona, quando salgono in massa 10-20 zingari nel vagone, lordi da fare schifo,che puntano le ragazze e i portafogli delle vecchiette. La classe dirigente non sa trovare soluzioni, questo è appurato,ma abbiate la decenza di non venire a dirci che quello che vediamo e che subiamo ogni giorno è una illusione.






Ringraziando anke oggi, della presenza di numerosi valorosi giornalisti come COrrias,Travaglio,Gomez..ke seguo e ammiro..insieme a tutti gli altri ,fra cui altro grande SPIRITO LIBERO,Barbacetto,che ha promosso OGGI,insieme ad altri,l'inziaitiva di APPOGGIO INCONDIZIONATO,allla ISTITUZIONE SIMBOLO DELLA GIUSTIZIA,TRIBUNALE DI MILANO,LIVIA POMODORO( do you remember with FALCONE?)..H18.00 davanti allo stesso TEMPIO..vorrei risollevare non le intolleranze di parte di chi mi legge(sa' leggermi con spirito alla BOBBIO?)ma..la necessità che occorre impattare sulle coscienze di molti italiani ke si sono persi..ke si identificano in Berlusconinonpensiero e ke si sentono SFAMATI nei loro piccoli bisogni,come quello di oggi è ben rappresentato nel SONDAGGIO..fenomeno a cascata?VOTI!..SKY.. è atroce pensare ke sa unire dal Family day alla sua influenza sul Papa tale da essere il SALVATORE DEFINITIVO di tutti i divorziati e pluridivorziati.GLI STESSI dittapensiero,TANTO TEMPO FA' AVEVAVNO VOTATO CONTRO IL DIVORZIO!STUDIATE PARI ARMI AD ANTIDOTO..encomiabile la raccolta dei bloggers documenti ke ad es volete fornirci anke sul nucleare nelle basi nato,ma spero nn vi stiate facendo distrarre dai noccioli risolutivi.un caro saluto..a presto


# 416    commento di   antonellaegiulia - utente certificato  lasciato il 23/6/2008 alle 7:54

scusate ma c'è da chiarire che cosa è questo spazio messo a disposizione da chiarelettere. Io credo che una volta esaurito il dibattito sull'argomento inserito sul blog, bisognerebbe evitare di mandarsi messaggi che francamente non interessano a molti. Se si ha volgia di fare amicizia ci si scambia gli indirizzi e si prosegue in privato. Io credo che questa non sia una chat, ma un posto dove scambiarsi opinioni e magari ottenere informazioni difficili da avere attraverso i canali ufficiali. Io mi immagino la faccia di Travaglio, di Gomez o di Corrias quando vedono che al loro post sono stati fatti 500 commenti metà dei quali sono cose assolutamete private, non inerenti al tema. Uno pensa che ci siano tante persone interessate a quello che dici e scrivi rischiando del tuo e invece ci sono tre o quattri persone che tra loro intrecciano conversazioni poetiche sulla vita intasando il dibattito. Per carità, bello, ma usate altri spazi, per favore grazie!
www.volevosoloscrivere.ilcannocchiale.it


viaggio , abito ...........in olanda così torno normale in pratica avete mica fatto caso che ero un pò diversa per caso ? colpa del tempo , dell'epoca , ciao , cri , ma guarda che torno sicuro èh ! r. di cuori


@marco : devo lasciare dietro di me qualcosa di "culturale" , cosa ne pensi ? ciao r. di cuori


questo spazio sta diventando un cesso, sicuramente gli autori del blog non si meritano questo.


spunto: # 398 michele b Giustamente e gentilmente richiamato all'ordine ieri, prometto di non divagare più (mi dispiace, Rosanna), ma di andare direttamente al sodo, anzi al tosto. Intendo l'elenco dei giudizi di Bossi sull'amico-nemico (a corrente alternata) nei confronti di Berlusconi, copiato-incollato ieri sera da michele b. Nel corso delle loro carriere parallelo-divergenti (magari sempre più divergenti), questi apprezzamenti li abbiamo sentiti pronunciare una alla volta, durante gli anni, e magari sono entrati in orecchio e usciti dall'altro. Tanto, così parla Bossi! Ma qui, vederli belli riuniti ed elencati, diventano una cosa mostruosa. Un conto è sorbirli diluiti nel tempo, un conto è avare davanti a sé tutto questo concentrato. Ma Bossi, da Berlusconi non ha mai beccato una denuncia, una, per diffamazione o calunnia che dir si voglia? Qui, volendo, ce ne stava quasi una l'anno. Tutta roba da processi: se non per diffamazione (essendo tutto presumilmente vero), ma per chiamare Bossi a testimoniare seriamente e ad assumersi la sua responsabilità per quanto ha esternato a chiare lettere (ah, il linguaggio è davvero schietto e ruvido: non lascia dubbi!). Ma questo catalogo getta una luce sinistra anche su Bossi stesso: se è così ben informato, come dà a intendere e come probabilmente è) su vita e miracoli del santo-subito, ha costruito la propria carriera sul fango, in simbiosi con un uomo da lui considerato abominevole. Un bel ravvedimento gli alleggerirebbe la coscienza e potrebbe contribuire a fare chiarezza. Arriva un momento nella vita di un uomo...... bando alle elucubrazioni. E' ora di andare al sodo, anzi al tosto.


Correzione in 6.a riga. ...e magari sono entrati in un orecchio e usciti dall'altro.


# 422    commento di   marco protti - utente certificato  lasciato il 23/6/2008 alle 9:43

poichè i nodi si incontrano ma raramente sono districati velocemente ancora dobbiamo affrontare il "Tema Sicurezza" ormai cresciuto e ramificato arrivando ad avere figura pachidermica se non di dinosauro schematicamente la bandiera sicurezza è sollevata dalla squadra di governo e seguaci volendo dimostrare di essere sensibile ai mal di pacia del paese, vicina alle paure, alle fobie, chiamando metaforicamente alle armi il popolo contro immigrati e rom, l'efficacia della campagna mediatica è accresciuta dall'elisione totale dei numeri elisione che porta alla considerazione seguente: se di sicurezza si deve parlare allora dedichiamoci alle emergenze reali quali quelle che sono rilevate sui luoghi di lavoro, nelle fabbriche, nei cantieri; invece no due cause: 1. lo sbilanciamento dell'attenzione a favore di astio verso l'immigrazione e la criminalità collegata all'immigrazione e non solo è funzionale al ridimensionamento della figura sociale del lavoro dipendente, dell'operaio, metalmeccanico o edile, le istanze di questi ultimi non possono essere prioritari se dobbiamo erigere le barricate contro i clandestini e i campi rom, l'attenzione mediatica si concentra infatti sui secondi invece che sui primi 2. il lavoro operaio, in senso lato, e il lavoro edile nello specifico, è stato uno strumento per garantire l'ingresso nel lavoro di una grande fetta di popolazione, migrante dal sud, negli anni del dopoguerra, anni 5o; allora, ed oggi poco è cambiato, la formazione e l'informazione del lavoratore è un capitolo mai aperto completamente, da cui il panorama di cantieri e fabbriche pericolosi, vere e proprie trappole; la volontà di non affrontare alla radice il problema è lampante, le morti sul lavoro non sono incidenti, sono omicidi la cui responsabilità deve essere portata alla superficie


spunto: # 398 michele b (la versione già inviata è pasticciata e sgrammaticata, ignoratela, qui una riveduta:) Giustamente e gentilmente richiamato all'ordine ieri, prometto di non divagare più (mi dispiace, Rosanna), ma di andare direttamente al sodo, anzi al tosto. Intendo l'elenco dei giudizi di Bossi su Berlusconi, l'amico-nemico (a corrente alternata), elenco copiato-incollato ieri sera da michele b. Nel corso delle loro carriere parallelo-divergenti (magari sempre più divergenti), questi apprezzamenti li abbiamo sentiti pronunciare uno alla volta, durante gli anni, e magari sono entrati in un orecchio e usciti dall'altro. Tanto, così parla Bossi! Ma qui, vederli belli riuniti ed elencati, diventano una cosa mostruosa. Un conto è sorbirli diluiti nel tempo, un conto è avare davanti a sé tutto questo concentrato. Ma Bossi, da Berlusconi non ha mai beccato una denuncia, una, per diffamazione o calunnia che dir si voglia? Qui, volendo, ce ne stava quasi una l'anno. Tutta roba da processi: se non per diffamazione (essendo tutto presumilmente vero), ma per chiamare Bossi a testimoniare seriamente e ad assumersi la sua responsabilità per quanto ha esternato a chiare lettere (ah, il linguaggio è davvero schietto e ruvido: non lascia dubbi!). Ma questo catalogo getta una luce sinistra anche su Bossi stesso: se è così ben informato, come dà a intendere e come probabilmente è) su vita e miracoli del santo-subito, ha costruito la propria carriera sul fango, in simbiosi con un uomo da lui considerato abominevole. Un bel ravvedimento gli alleggerirebbe la coscienza e potrebbe contribuire a fare chiarezza. Arriva un momento nella vita di un uomo...... bando alle elucubrazioni. E' ora di andare al sodo, anzi al tosto.


E' questo clima di continuo allarmismo che ci logora e ci fa dare di testa. I morti ci sono sempre stati, quelli sul lavoro come quelli dovuti alla criminalità. Non sto dicendo che sia giusto o normale, nè tanto meno che non si debba far nulla per migliorare la situazione, ma non capisco queste improvvise crisi di panico che partono dai politici e attraverso i giornalisti si estendono a tutto il paese. Fino a due settimane fa c'era l'allarme per il mal tempo, l'allerta della protezione civile e vari pericoli annessi e connessi. Da qualche giorno c'è l'allarme bel tempo, fa troppo caldo, anziani che cadono come mosche e protezione civile allertata, di nuovo. Più avanti ci sarà l'allerta siccità ed incendi (non quelli dei campi nomadi)e verrà da chiedersi che fine abbia fatto tutta l'acqua di maggio di cui ci siamo tanto lamentati. Io mi chiedo ma l'aviaria? E il caso Scaramella? E la sars? E la meningite? Tutti gli allarmi che ci hanno fatto ingoiare e coi quali ci hanno tenuti sulle spine per mesi? Ci riempiono la testa di emergenze, allarmi e fobie e poi non ci dicono più niente. L'anno scorso ci hanno gettati nel panico con l'arrivo delle zanzare tigre, quest'anno le alleviamo come animali da compagnia. Usano il panico fin quando serve e poi ci lasciano lì, un po' insicuri e un po' intontiti a chiederci come diavolo abbiamo fatto a sopravvivere anche 'sta volta. Dopo l'uccisione di Giovanna Reggiani c'era un omicidio o aggressione o stupro o furto al giorno commessi da rumeni o rom, che noi continuiamo imperterriti ad identificare. Già perchè anche la criminalità ha le sue mode. Io continuo a dirlo e a pensarlo. Li abbiamo votati (o almeno, qualcuno di noi l'ha fatto)? Adesso ce li teniamo e chissà che non impariamo qualcosa. Ci meritiamo tutto quello che stanno facendo e che faranno perché siamo un popolo debole, vigliacco, remissivo, opportunista e non potremmo avere governanti diversi.
http://lastanzadeilibri.spaces.live.com/


L'INTOLLERANZA di chi non ha ancora intuito e studiato che si vincerà sui NUMERI VERI!,che sono veramente quelliSICURI,direi BLINDATI!xkè DI VALORE,fatti da quelli che studiano e diffondono con studio, memoria,fatica e rigore come CORRIAS di qst articolo e TRAVAGLIO&tutti quelli ke proprio cosiIO VOGLIO! e ke sempre piu connazionali devono volere come me( questo è il nocciolo non xkè lo scopro, poetizzo e dico io..)E’ MOLTO PREOCCUPANTE,sintomatica anke di vuoti“culturali”in cui versa il paese per mafie e armi di distruzioni di massa,giocando sulle paure del cuore e del cervello di ogni uomo e ke avvolge da dx a sx;ogni SPAZIO contaminato( mi leggo invitata ad andarmene altrove?!)L'ignoranza si annida in ogni luogo,confinando ogni dìVERSO da sè e interesse,rinchiuso buttando via le chiavi,senza decifrare i numeri in altro spazio della propria testa,commento,mondo e vita, virtuale senza virtù.NN PENSARE DI FARE RELAZIONE CON I DIVERSI CON..CETTI NON LA QUALUNQUE,E' MOLTO PREOCCUPANTE(quindi ancora paura?)La costituzione intera ne viene compromessa,Bobbio e tutti i padri dell’inviolabile tempio delle costituzioni sane fisiche,mentali,sociali,legali piangono senza fine.Nn mi dispiace pensarla cosi.


Quando leggerete l'odierno "carta canta" di Marco Travaglio "BOZZA O NON BOZZA", recitate il mantra: La giustizia è amministrata in nome del popolo. I giudici sono soggetti soltanto alla legge. La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere. "Essere o non essere" "C'è del marcio nello stato di Dan'marca" sì, ai tempi di Amleto. Ma ora: c'è o non c'è del marcio nello stato italiano?


@valeria 424 Hai ragione,è da un pò di anni che fanno così;la parolina chiave magica"sicurezza" è stata inventata dagli USA dopo il 2001 per giustificare le guerre e tutti i paesi occcidentali l'hanno copiata per giustificare un sacco di ingiustizie .Hanno fatto le campagne sulla sars,sulla zanzara tigre,sull'influenza aviaria,sui cinesi,sugli albanesi,sui rumeni,sui rom e ne inventeranno tante altre.Perchè? Perchè servono a dare una faccia (si chiama meccanismo del capro espiatorio) al malessere che le persone provano in questo mondo ingiusto e che non sanno dargli un nome,allora gli offrno tutte quelle campagne lì per non farli arrivare al nome vero del loro star male al mondo che invece si chiama;società con un meccanismo sociale ed economico che ti da sempre meno risposte e sempre più problemi ,che ti impoverisce sempre di più e arricchisce sempre di piu i già ricchi,che ti fa faticare sempre dipiù a trovare un lavoro e a farti una vita normale. Il vero colpevole della insicurezza è questo tipo di società che non funziona più ma chi ha i soldi e i media ti da dei falsi colpevoli per farti continuare ad accettare lo schifo che sta diventando il nostro mondo che però a loro consente di continuare stare bene.Ciao.


# 427 Sottoscrivo ogni parola. Pensa come sia facile e comodo per una mente il cui senso critico non sia troppo sviluppato pensare "E' colpa di Bin Laden", "E' colpa degli immigrati", "E' colpa dei giudici comunisti cattivi". I fatti dimostrano che il lupo si nasconde dentro casa, ed è spesso comodamente seduto nel salotto buono.






# 431    commento di   stefanoacork - utente certificato  lasciato il 23/6/2008 alle 11:7

sembra a me o ieri la notizia di bertolaso che ha dato l'ok per la discarica a chiaiano, e' stata data proprio durante la partita dell'Italia? Ora che siamo fuori dagli europei state attenti alle ferie d'agosto, pericolo di leggi ad personam altissimo
www.stefanoacork.blogs.it


Purtoppo,sento molti che si riempono la bocca - mostrando un entusiasmo che esprime una faciloneria ed una superficialità sconvolgente - con le parole, "esercito" "più sicurezza" ecc... Curioso, mandano l'esercito e poi in certi posti la polizia ed i carabinieri non hanno i soldi per mettere la benzina nelle auto o non hanno computer e macchinari adeguati ed all'avanguardia. Mandano l'esercito ma poi non assumono altre forze dell'ordine e propongono la legge sulle intercettazioni che ben sappiamo come è strutturata.... Mandano l'esercito ma poi non rispettano la magistratura, sono collusi con la criminalità organizzata e fanno passare il Decreto Salva Berlusconi. Mandano l'esercito, ma poi i veri problemi, quelli che si risolvono con dialogo e seria capacità decisionale, restano irrisolti. Mandano l'Esercito, sembra per 6 mesi, come se questo tempo fosse sufficiente a sistemare tutto...
http://caramella-fondente.blog.kataweb.it




Forza,oggi pomeriggio tutti a Milano!!(quelli che possono..) Intanto Tremonti sta dando un'altra sforbiciata al potere d'acquisto degli stipendi.Ha fissato l'inflazione programmata-quella su cui si basano gli aumenti di stipendio-all'1,7% mentre l'inflazione reale è al 3,5% o più!!!!Ma allora dobbiamo proprio morir di fame!!Ciao


La prima citazione di "carta canta" dell'"avv. Michele Saponara, Consigliere Csm, già deputato FI e avvocato di Cesare Previti, Il Giornale, 22 giugno 2008" Il "mio" mantra recita: "La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere" Formalmente forse non c'è nessun conflitto d'interessi, moralmente sì (per quanto possano ancora valere morale e decenza)




Oltre tutto hanno imparato che dicendoci le cose pian piano, una goccina alla volta mandiamo giù di tutto. In passato il prezzo del pane era il campanello d'allarme, se veniva alzato quello la gente scendeva in piazza con torce e forconi e faceva un casino finché non veniva ristabilito il giusto equilibrio. Adesso ce lo dicono due o tre mesi prima. "Verrà alzato il prezzo del pane e di tutti i cereali". Ce lo dicono per settimane, dappertutto. Così quando finalmente entri in panetteria e il pane costa un occhio della testa non ti arrabbi più, non scendi in piazza col forcone perchè hai già smaltito la rabbia nelle settimane precedenti e ti limiti a comprare un po' meno pane con tanta rassegnazione. Idem per il petrolio. Il gasolio costa più della benzina!!! Ma ci rendiamo conto di come ci stanno spremendo fino all'ultima goccia? Da qualche anno c'è la corsa al gpl, appena la maggior parte degli automobilisti si sarà fatto fare gli impianti il gas schizzerà alle stelle per i soliti motivi (borsa, mercato, inflazione, ribassi, crisi, moneta, rapporti internazionali, fame nel mondo, guerra su marte...solite parole vuote). Ci dicono che le bollette avranno un rincaro di tot per cento, ci arrabbiamo un po', ci scaldiamo e quando poi la bolletta arriva ci siamo già abituati all'idea.
http://lastanzadeilibri.spaces.live.com


Non voglio fare un' accusa generalizzata, ma davvero questo spazio di commenti sta diventando un bidone di compostaggio per lo spam. Se dovete commentare l'articolo o scrivere qualcosa di pertinente e interessante per tutti fatelo (concisamente se è possibile). Per parlarvi l'un l'altro esiste msn. Mi dispiace per il tono brusco, ma se si continua così diventerà impossibile continuare a leggere. P.S. per segnalare un articolo interessante basta il link, non c'è bisogno di copiarlo tutto.


Mugabe non s'arrende, anzi attacca: non molla il potere perché altrimente è subito processato per i suoi misfatti. Così un uomo solo può condizionrea il destino di una nazione ex democratica.


La partita sulla "bozza o non bozza" per l'eventuale parere della Commissione del Csm sul decreto sicurezza e gli emendamenti si deciderà ai rigori?


# 441    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 23/6/2008 alle 11:58

Chiaiano è sola? http://www.chiaianodiscarica.it/?page_id=83 firmate numerosi...


per quelli che si stupiscono della moltitudine di sciocchezze che sta inondando il blog ma avete ancora dei dubbi che questa improvvisa invasione di psicolabili non è un caso ed è solo uno dei tanti modi studiati da quelli a cui dà noia il blog per "disarticolarlo"? attenti soprattutto a quanti dicono di essere d'accordo e poi sparano scemenze: ma non per il fatto che sono scemenze (sarebbe loro pieno diritto dirle, siamo in democrazia) ma perché si capisce che è tutta una finta. E allora suggerirei ai curatori intanto di cominciare a segare senza pietà gli OT e gli spammer (tutti) e a noi stessi di intervenire solo quando si ha qualcosa di nuovo da dire. Difendiamoci!


# 443    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 23/6/2008 alle 12:29

Taglio dell'Ici. A tutti fa piacere pagare un'imposta in meno, ma abbiamo il dovere di capire come venga finanziata un'operazione di questo tipo. Senza dimenticare la contraddizione di questo Pseudo Governo Federalista. Le responsabilità e le ricchezze dovrebbero muoversi da Roma agli Enti locali, e non viceversa. Pure questa era una balla? Ne parlo sul blog, vi aspetto (ci sono tutte le poste tagliate per il finanziamento ici, scandaloso) http://nonleggerlo.blogspot.com/
http://nonleggerlo.blogspot.com/


In risposta al commento NUMERO 346 e traduzione... # 346 commento di Luca Gambetti - lasciato il 22/6/2008 alle 15:59 @lionello; ho tradotto la conclusione finale dell'articolo di Caldwell sul FT, che secondo me rende bene lo spirito dell'articolo. ********* Il mondo della stampa, l'industria del giornale molto in crisi finanziaria sopratutto, in tanti paesi del mondo: sarei contento di leggere articoli e testimonianze e **captarne** quello che tu giustamente definisci **spirito** Credo che, nel contemporaneo, la comunicazione sia uno dei tanti articoli che fanno parte dei Mega-Bilanci di enormi gruppi finanziari di potere, e pertanto mi riservo il diritto di restare **sulla panchina** quando si tratta di vedere cio' che anche il Financial Time pubblica...faccio una piccola gita all'interno degli **spogliatoi** per **annusare** le componenti del gruppo, ascoltare dalla loro viva voce le ragioni del loro AMORE per la comunicazione...e sopratutto...gli obiettivi che intendono raggiungere nel pubblicare cio' che pubblicano Il viaggio e' interessante..l'obiettivo, come sempre, mezzo nascosto nella nebbia del **propagandismo**.. E' positivo che una icona come il Financial Time, nuoti nelle politiche non strettamente finanziarie di un dato Paese: un po' meno positivo, e' una vena di **io sono il giudice che sentenzio**..che ritengo abbia uno spirito da **gradinata** piu' che da rigorosa analisi..integra...


Altra tecnica comune, mutuata dalla pubblicità. L'intervista al passante, opportunamente selezionato, per corroborare l'opinione che si vuole instillare. Toh, guarda, uno come me la pensa così, tanti la pensano così, questa tesi deve essere giusta. Nell'informazione televisiva di appena quindici o venti anni fa era impensabile l'intervistina fatta per strada a proposito del caldo, dell'aviaria, dell'ultimo omicidio splatter, di modifiche costituzionali e manovre finanziarie.


commento non inerente all'argomento (ma degno di attenzione): "la scuola pubblica è in ginocchio....migliaia di docenti rischiano di non lavorare nel prossimo futuro (e famiglie intere non disporranno più della loro unica fonte di sostentamento).............i soldi dell'istruzione pubblica vengono elargiti alle private (in particolare quelle cattoliche), i docenti di religione sono pagati dallo stato (a fronte di una aumento del numero di alunni che non si avvalgono dell'ora di religione) e non ne vedo la ragione dal momento che il Vaticano non versa l'ICI per il suo immenso patrimonio......... Ma nel contempo i governanti stanno varando un piano per ridurre la povertà (in che modo licenziando e privando la gente dello stipendio? dimenticavo l'attuale governo segue la via dell'evangelizzazione cristiana "togliere ai ricchi per dare ai poveri".... in che modo?.......con la carta sociale ? 400 euro all'anno per gli anziani.........facciamo due conti:possono comprarsi mezzo litro di latte e mezzo pezzo di pane al giorno per un totale di circa 60 euro al mese ....VERGOGNA)...... con l'abolizione del pagameto dell'ICI sulla prima casa? ........a quanto ammonta? 150; 300 euro? quanto al mese?...considerando che i comuni nel momento in cui non avranno più a dispozione un tale introiti aumenteranno l'addizionale comunale..............afatta la legge scoperto l'inganno! ma io non ho la casa di proprietà......pago 700 euro di fitto a fronte di uno stipendio (da docente precaria di 1300 euro) VERGOGNA!!!!!!!!!!!! Brunetta e company cederanno parte del loro stipendio per svolgere opere di carità per tutti quei precari della scuola che rimarranno senza lavoro dopo essere stati al servizio dello stato per lunghi anni? BENE........in sintesi.................tra meno di 4 anni parte della popolazione sarà non povera ma poverissima..............grazie a tutti i potenti che caricatevolmente stanno contribuendo all'impoverimento dell'Italia........ora andrete t


# 447    commento di   akiro - utente certificato  lasciato il 26/6/2008 alle 10:12

e dai e dai alla fine ce l'ha fatta il cainano a convincere il popolino che i magistrati sono pilotati da una forza oscura che vuole vederlo in galera a tutti i costi. peccato che a queste persone non balzi mai il dubbio che forse lui stia facendo solo e soltanto i propri interessi a danno della comunità! SArebbe già una vittoria se qualche berlusconino si convincesse che forse se ha così tante prescrizioni e fa sempre di tutto per non andare ai processi, magari tanto santo non è!
http://nononoeno.splinder.com/


# 448    commento di   akiro - utente certificato  lasciato il 26/6/2008 alle 10:16

che poi "dimezza i tempi delle prescrizioni, allestisce trappole contro le intercettazioni?" dovrebbe già bastare per un insurrezione popolare! capisco che qualche intercettazione pubblicata sui giornali sia stata meza lì per puro gossip e per sputtanare il "vip" di turno, ma bastava punire quei tipi di intercettazioni se proprio volevano fare qualcosa di giusto. eliminarle in toto vuol soltanto dire "infangare", nascondere... mettere sotto lo zerbino, le porcherie che compiono.
http://nononoeno.splinder.com/


# 449    commento di   illdog - utente certificato  lasciato il 19/7/2008 alle 21:34

Brava Mara. A lavorare se ne devono andare quei lazzaroni pedofili di preti, cardinali, evangelizzatori e moralizzatori !!! Hanno fatto più stupri loro, che tutti i maniaci del mondo messi assieme !!! Nelle scuole meno religione e più ginnastica...che siamo un paese di lazzaroni, grassoni nati stanchi !!! ...chiamatemi pure INTOLLERANTE se volete...



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti