Commenti

commenti su voglioscendere

post: Lui lo sa

Ora d'Aria l'Unità, 19 luglio 2008 Non occorreva Nostradamus per prevedere che Al Tappone non si sarebbe fermato neppure dopo il Lodo Alfano. Bastava un pizzico di memoria storica . Chi, da 15 anni, cede a ogni sua estorsione, pagando pizzi e riscatti in nome del «male minore», convinto che «è l’ultima volta», deve poi amaramente constatare - anche se non lo ammette mai - che l’ultima volta è sempre la penultima e che ogni male minore prelude sempre a un male peggiore . Conquistata l’impunità per sé e per le altre tre cariche dello Stato, Al Tappone ha subito annunciato le prossime mosse: immunità parlamentare per tutti (poi provvisoriamente ritrattata per tener buona la Lega), fine dell’azione penale obbligatoria (le priorità le decide il ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 151 commento di cri - lasciato il 19/7/2008 alle 21:44 @Ed Ed on show ! *********** Questa non l'ho capita...!! Dammi un po' di **luce** alla prima occasione...sono a *lume di candela**..:) Cercando di razionalizzare, in passato conoscevo l'Ed Sullivan Show, ma parliamo di un personaggio che presento' i Beatles alla grande platea televisiva degli Stati Uniti...e no.. Sono genuinamente interessato a scoprire questa serie di caratteri che dovrebbero essere permanente VACCINATI contro ogni possibilita' di accedere alla Rete..La Guzzanti e' stata una vittima di questa DIOSSINA VIRTUALE, Piero Ricca venne oscurato dai caprici dell'Umilio, etc etc Leggo un lancio della Reuters, Ufficio di Milano, e posto il link qui sotto: sembra che, sia la Pirelli e la Telecom siano indagate per tanti traffici sulla rete, tra cui anche l'accesso illegale in **territori altrui**: e gli albanesi o rumeni od illegali questa volta non c'entrano...ma distintissimi caratteri dal SANGUE BLU..insospettabili (o con **avvocati del diavolo** che per una cifra, TRITANO IN FRULLATORE l'intera Costituzione...) http://it.notizie.yahoo.com/rtrs/20080719/tts-telecom-inchiesta-ca02f96.html Ed anche Repubblica ha un interessante articolo sul tema (Travaglio, e Bloggers...scusate se INVADO...) http://www.repubblica.it/2008/07/sezioni/cronaca/dossier-telecom/dossier-telecom/dossier-telecom.html A presto CRI, con la **luce** ed un saluto a tutti...




Rispondo al commento # 183 commento di Roland - lasciato il 20/7/2008 alle 0:49 Grande intervento che va al nocciolo della situazione, ed e' piacere leggere nomi di giornalisti che anch'io segue... Aggiungerei anche Seymour Hersh, mentre mi sto spremendo il cervello sulla morte del grande TIM RUSSERT...al ritorno dalla visita anche al Papa...c'e' qualcosa che mi fa ronzare le orecchie troppo spesso e, quando questo avviene, gatta ci cova Al momento non leggo niente ed il ronzio cresce in volume Saluti, ed ancora congratulazioni per l'ottimo intervento


# 169    commento di   Supercecco - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 2:33

Felice Belisario (IDV): Rifiuti, un'altra sceneggiata del premier “E miracolo sia! La città di Napoli è balzata agli onori della cronaca per un altro miracolo : la sparizione della monnezza”. - Così esordisce il presidente dei senatori IdV Felice Belisario, commentando l'ennesimo "bluff" di Silvio Berlusconi. “Pare, infatti, che alla già comprovata abilità di dongiovanni e chansonier, il Presidente abbia scoperto doti paranormali di tale portata che al suo passaggio per le vie del capoluogo partenopeo, i cumuli di rifiuti accatastati da mesi, come per magia, si “autoeliminassero”. Peccato solo - prosegue il senatore dell'Italia dei Valori- che dietro alle belle parole dal pifferaio magico, Berlusconi abbia deciso di manifestare tali doti esclusivamente nelle vie centrali di Napoli mentre lungo le vie periferiche del capoluogo, continuano i roghi del pattume “datato” che ammorbano i napoletani." “Lungi da noi il pensiero che Berlusconi voglia fare un utilizzo palesemente classista delle proprie doti -conclude il senatore Belisario-, ma questa è un’altra dimostrazione che il suo governo non è capace di risolvere alcun problema, mentre è espertissimo di fiction."


Corruzione, clientelismo, potere, Berlusconi, Di Pietro, il CSM, la Lega, i giornalisti.......etc etc. Tutti attori di quest'immenso spettacolo, di vegogna e di mistero, che è diventato il nostro paese. Tutti ci guadanano, recitando bene la propria parte: i politici (ci guiadagnano sempre), il CSM (e la sua sete di potere politico, i magistrati hanno sempre voluto imporsi come terza camera), i giornalisti ( vista la grande mole di libri e articoli usciti su vari argomenti e scandali, non credo siano rimasti alla porta). Gli unici a rimetterci in questa storia sono i cittadini, il popolo paga tutte le spese di questa compagnia teatrale, che a nulla più serve se non a far ridere il mondo intero sulle proprie spalle. Ormai è chiaro! la democrazia ha fallito, guardiamo in faccia la realtà......forse aveva veramente ragione M. Non possiamo più fidarci di nessuno.......italiani non ci resta che avere fede....poichè adesso è notte, ma verrà il giorno!


# 171    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 2:54

Giusto per capire la munnezza dove è finita! E certamente non lo dico io... ...e non sfilo la mia cultura "parolaccica"... noooo faccio la signora...che è meglio! Ma volentieri lo porterei in quelle zone il B.... e ce lo lascerei! Con il popolo! Popolo di paesi limitrofi... dove tra l'altro non tutti hanno emergenza rifiuti! Ecco le magagne! la cosiddetta munnezza sotto il tappeto! ci sono le date che vi confermano che sono fatti di questi giorni! Fate girare... http://napoli.blogolandia.it/2008/07/18/lemergenza-rifiuti-e-terminata-guardate-questi-4-video-girati-negli-ultimi-3-giorni/




Cosa abbia combinato ancora Berlusconi io non lo so,ma posso immaginarlo.... sicuramente una delle sue solite porcate. Per intanto però, so cosa ha combinato in passato e questo mi basta per definirlo come merita. Il più grande bugiardone, spergiuro e sporco affarsita che l'Italia abbia mai conosciuto. Se qualcuno vuole saperne di più ho messo di seguito alcune cose interessanti reperibili sul web. FININVEST - RICICLAGGIO - MAFIA ORIGINI DELL'IMPERO BERLUSCONI Le interviste sono di Gianfranco Mascia giornalista di EcoTV- http://www.gianfrancomascia.it/ Partecipano: il giornalista Sidney Rotalinti il poliziotto infiltrato Fausto Cattaneo Il filmato lo si trova tutto intero su Libero Video qui: http://video.libero.it/app/play?id=85b50b142fbb3e95f17df3ab59c3b1b9 Oppure su YouTube suddiviso in 4 parti qui: http://www.youtube.com/watch?v=5R0B3eZodQQ&fmt=18 http://www.youtube.com/watch?v=D4oZlPblfAQ&feature=related&fmt=18 http://www.youtube.com/watch?v=fdsRrr3nJ4w&feature=related&fmt=18 http://www.youtube.com/watch?v=UA9cotSLyzo&feature=related&fmt=18 All'inizio vi è una sintesi dell'intero filmato. Poi si inizia con la partenza dell'inviato stampa Gianfranco Mascia che va in Svizzera ad intervistare il Giornalista Sidney Rotalinti. Il quale giornalista spiega i contatti avuti con il Poliziotto Fausto Cattaneo infiltratosi nel cartello brasiliano del commercio della droga per scoprire per conto della Lega di Bossi i rapporti tra la Fininvest e il riciclaggio soldi/mafia. Poi Berlusconi comprò Bossi e tutto fu messo a tacere.
http://worldtv.com/fatti_non_parole/


# 174    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 6:25

buongiorno... E se qualcuno se lo fosse perso... Travaglio in "Oltraggio a Falcone" http://www.antimafiaduemila.com/content/view/8068/78/ Buona domenica...


C'è chi sta peggio e chi fortunatamente sta meglio, molto meglio, chi ha uno stipendio di 1000 euro e chi ne ha uno di 10.000. Questo si chiama capitalismo, democrazia, liberismo. Purtroppo il mondo in cui viviamo è un mondo a volte iniquo, ma in cui vigono delle regole, per evitare che vada tutto a rotoli. Noi italiani il diritto l'abbiamo inventato, scritto e poi dispensato al mondo, dagli antichi Romani in poi, tanto da fornire la base delle più moderne democrazie al mondo, salvo poi mettercelo sotto i piedi e dimenticarlo del tutto. Democrazia e liberismo è quando “TUTTI” hanno le stesse opportunità . Forse dovresti trovare qualcuno che ti spieghi la differenza tra democrazia e liberismo, e sempre poi, tra capitalismo e ancora democrazia. Sapresti così che va bene il liberismo, va bene il capitalismo ma (perchè c'è sempre un ma), un minimo di diritti fondamentali bisogna pur garantirli . Ero davanti al palco di Piazza Navona , tanta gente che applaudiva e acclamava: i commenti erano tutti positivi per gli organizzatori della Manifestazione. Le critiche su Piazza Navona hanno fatto parlare i giornali per dieci giorni decuplicandone il successo: Viva Piazza Navona, Viva la Libertà( speriamo per sempre). Barzellette: Su un aereo stanno viaggiando Berlusconi, Veltroni ed il Papa. Improvvisamente il pilota esclama:Signori l'aereo sta precipitando,siamo in quattro e ci sono solo tre paracadute: Il primo lo prende Berlusconi dicendo:prima io che sono il più intelligente. Il secondo lo prende Veltronii dicendo:E questo a me che sono il più serio. E tutti e due si buttano fuori dall'aereo. A quel punto,con un solo paracadute rimasto,il Papa dice al pilota:lo prenda lei,che è giovane,io sono vecchio,ormai la mia vita l'ho vissuta. Non si preoccupi,Santità, risponde il pilota, ce n'è per tutti:i due, l’intelligente e il più serio, hanno preso gli zaini con la posta. Berlusconi va dal dentista per una normale pulizia dei denti. Terminato il lavoro pre


buongiorno a tutti me ne vado a mare e per oggi nn voglio pensare a quel porziungolo d'uomo che , come nightmare, sta disturbando anche i miei sogni trasformandoli in incubo recuperate le forze per la prossima battaglia amici cari perchè la vedo dura e pesante. dobbiamo essere uniti tanti e motivati perchè ci aspettano molte piazze e molte lotte se ci crederemo veramente potremo capovolgere il sistema prima che il sistema fagociti anche noi


STATE MOLTO ATTENTI!!!... Ci sentiamo in dovere di mettervi tutti in guardia da un "PERICOLO" molto serio. Avrete notato che ultimamente si parla sempre più frequentemente di "ANTIPOLITICA", "POPULISMO", "DEMAGOGIA", "QUALUNQUISMO", cose di cui avevamo già parlato pure noi, fra l'altro, nel nostro post di venerdì 8 febbraio 2008. Ed ormai è molto evidente che i cittadini "NORMALI", già di per se stessi confusi, disorientati e diffidenti verso "TUTTO" e verso "TUTTI", vengono continuamente "SOBILLATI" (già, usiamo questo termine, "SOBILLATI") da voci pilotate ad arte che mirano insistentemente proprio a generalizzare, omologare, omogeneizzare, aumentando questa loro "CONFUSIONE". Soprattutto coloro i quali vengono informati "PASSIVAMENTE" attraverso Tv e Giornali, e che non si informano "ATTIVAMENTE" attraverso internet, sono quelli più altamente a "RISCHIO". Ecco perché "TUTTI" i politicanti "PARTITICIZZATI", supportati dai loro leccapiedi giornalai della "DIS-INFORMAZIONE", ne approfittano, soffiando sul fuoco e alimentando questa "GENERALIZZAZIONE" che a "LORO" fa molto comodo, perché si sa (e "LORO" lo sanno meglio e più di tutti) che per l'opinione pubblica se sono "TUTTI COLPEVOLI" alla fine non ci sarà più "NESSUN COLPEVOLE". Quindi lo ripetiamo: state molto attenti a "PENSARE" prima di tutto con la vostra testa, secondo poi a "SCEGLIERE" dove e come informarvi e infine a "DEPURARE" attentamente le notizie, altrimenti correte il rischio di venire "PLAGIATI" irrimediabilmente dai "PRE-POTENTI". L'importante è che abbiate sempre ben presente davanti a voi qual è la "CAUSA" di tutti i problemi e l'"OBIETTIVO" da raggiungere: togliere i "SOLDI" dove ce ne sono "TROPPI" per ridistribuirli a favore della "COLLETTIVITA'"...
emergenzademocratica.blogspot.com


x crì.. vacanzina fuori dal sistema?eheheh dovresti trovare o dovremmo trovare una navicella per...plutone? :-) x tosco sapevo perfettamente che il tuo fan nn era di quelli abbreviati per mandare a l'altro paese , solo che il tuo porti assomigliava a un mdo sgarbato e arrogante che nn è ne di sinistra ne di destra , è semplicemente "maleducato" quindi pari al fanc..e nn fans ,io peralrtro nn riesco neppure a fare la fan di me stessa,figurati di un altro , neanche di dio se mi si parasse di fronte d'improvviso.Detto cio' però successivamente nel tuo secondo commento ed esprimerti,ti sei posto un po' piu "umano", quindi se vorrai prossimamente circostanziare tutto il tuo pensiero "storico" e non, e cio che si rende credibile ai tuoi occhi e che nn è semplicemnte da contestare perche il pensiero di ogni essere umano se è "libero", via via si forma e muovendosi spazio tempo sembrando contraddirsi al suo interno fatto di pensieri stratificatisi in precedenza, ce li esporrai in modo altrettanto "libero" e costruttivo..credo che questo spazio sia anche fatto per questo..nn solo per uno scambio di link o due sillabe di informazioni e ripeto per rizzo e gli altri, se nn volete leggere i commenti e nn sapete in un colo d'occhio filtrare quelli utili per voi o altri, ci sono modi per impararlo , cosi come ci sono modi per rispettarsi civilmente


x tutti quando succederà anche da noi una , anzi una serie di gaffes del genere? eheheh sarebbe magnifico :-) bush è incazzato nero, a quando una del genere anche x il suo amichetto B? http://www.agi.it/ultime-notizie-page/200807192302-pol-rom1144-art.html Il premier iracheno, lo sciita Nuri al-Maliki, che ieri aveva concordato con George W. Bush un semplice "orizzonte temporale" entro cui avviare la riduzione delle truppe Usa dall'Iraq oggi si spinge piu' avanti. Maliki, in un'intervista al settimanale tedesco 'Der Spiegel' ha elogiare il piu' circostanziato piano di "ritiro in 16 mesi" del candidato democratico alla Casa Bianca Barack Obama, che vedra' nelle prossime ore. Il premier iracheno ha detto che gli americani devono lasciare il paese "prima possibile" e che il programma di Obama "e' un calendario perfetto". Le parole di Maliki, che hanno irritato il presidente Bush, sono state anche rilanciate per errore dall'ufficio stampa della Casa Bianca. L'intervista dello Spiegel anziche' essere inviato a una mailing list interna e' stato inviato a una lista piu' ampia, che includeva tutti i grandi media americani. La gaffe e' stata attrribuita all'errore materiale di impiegato della Casa Bianca che avrebbe semplicemente premuto il pulsante sbagliato. Le parole di Maliki sono state accolte con soddisfazione dallo staff di Obama mentre la Casa Bianca ha fatto buon viso a cattivo gioco cercando di fornirne un'interpretazione "autentica". "Nell'intervista il premier ha detto chiaramente che ogni decisione si basera' cui continui sviluppi positivi (sul terreno,) come lui e il presidente hanno concordato nella loro dichiarazione congiunta ieri", ha spiegato il portavoce Scott Stanzel, secondo cui anche l'amministrazione Bus "condivide che se i recenti obiettivi raggiunti continueranno saremo in grado di rispettare la nostra comune aspirazione di un orizzonte temporale". (AGI) - Washington, 19 luglio -


La trilogia Film bianco, rosso e blu è impreziosita da una straordinaria Juliette Binoche, una donna che fa vacillare molte certezze..:-)


x urbano anche se sono donna, condivido appieno :-))))))))))


# 182    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 9:25

il problema è che tosco ha detto: ho letto travaglio, è un cretino e un fascista, son contento di stare dall'altra parte. poca roba, quasi irrilevante, non certo degna di una discussione. PS le parole inglesi usate in italiano non prendono la s finale, quindi se uno scrive "i fan di travaglio" usa un italiano corretto.


# 183    commento di   Mary 63 - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 9:36

Tutto questo accanimento contro la Magistratura, secondo me, serve a coprire qualcosa di grosso...di molto grosso...che on riguarda solo lui ma tutta la Casta...il caso in Abruzzo scoperto di recente è solo uno dei tanti che ci sono in Italia...insomma, come dice Di Pietro, sarebbe una Tangentopoli 2...e Berlusconi cerca di bloccare tutto...


Se siamo in un mare di m..."nera" è perchè agli Ialitani piace sguazzarci dentro. Il 54% dice di essere felice, si vede che Travaglio (che dice la verità) predica ai restante che non so come definire. Una nota per Marco: il tuo amico Di Pietro dovrebbe saperne molto di più di quello che sta per succedere. Ha parlato di NUOVA TANGENTOPOLI. Sarà per quello che il Cavaliere è agitato. Ma quando usciremo da queste commedie per diventare un paese NORMALE? Sarà il caso che qualcuno, in alto, si dia una regolata, perchè poi quando il bubbone scoppia sono cavoli amari per tutti.


Due cose: Da quando berlusconi ha parlato di Nucleare, ci sono gia' stati tre incidenti, o porta sfiga lui oppure queste notizie non erano date....Secondo, se Facci e' arrogante nello scrivere, voi cosa siete? Ipocriti?Fate Demagogia?No No ecco cosa siete.......Servi...Mi mancava....Adesso vado a mangiarmi due alici.....


Per finire il discorso che ho iniziato a notte fonda (ché poi la notte ha portato consiglio), pongo la domanda: quale è la differenza tra Nixon e Mugaberlù? E' subito detto, anzi è lì da vedere. E mi spiego. Nixon, repubblicano, ne ha fatto una, anzi mezza, perché gli è persino andata buca: il tentativo di fare spionaggio elettronico pre-elettorale nella sede del partito democratico (toh, casualmente si chiama così anche quello), il grande complesso edilizio del Watergate a Washington (costruito dal famoso architetto romano di Roma Luigi Moretti - non fu per caso un parente di Nanni?). Fosse stato in Italia sarebbe stata una cosina da niente, una bazzecolina, per il presidente derubricare questo reato - nessuno avrebbe fiatato. Dunque ne è bastata mezza, come ad Adamo ed Eva è bastata mezza mela a testa per essere cacciati dall'Eden. Se Nixon ne ha fatto una, cioè mezza, Mugaberlù da trent'anni ne fa una al giorno, e spesso una di quelle grosse e toste! Eppure non si muove!


In Italia dei problemi della gente si occupa per lo piu' la feccia della societa',persone senza ideali,senza etica, senza amore. Persone che si trovano li solo perche' e' li che c'e' la stanza dei bottoni e dunque nel posto migliore per coltivare interessi personali,per arricchire senza merito,senza sudore,senza rischio. Sono i parassiti della Societa',gente particolarmente dotata di mancanza di scrupoli e dunque adatta ad accumulare immeritati agi, privilegi e cariche usurpate agli onesti. E' un'equazione qui da noi: solo i peggiori arrivano nelle stanze dei bottoni, nelle carriere, nella pubblica amministrazione,nella finanza,insomma in tutti quei posti dove esercitare impunemente il ladrocinio e il potere dell'uomo sull'uomo. La Legge di Peter ci spiega, in parte, l'origine del fenomeno, aggravato in Italia dal fatto di essere noi gli "ideatori" della mentalita' mafiosa come stile di vita, neanche condannato eticamente (i mafiosi sono spesso osservanti cattolici). Tanti sono i Giusti condannati all'emarginazione e al silenzio in una societa' di mandarini corrotti. I giornalisti, per mantenersi lo stipendio, devono dare spazio alle conferenze stampa di Berlusconi ed alle opinioni di Gasparri.In questo Paese dove la merda diventa oro zecchino e ci viene servita in pompa magna dalle televisioni,dove finiscono per convincerci che Cristo e' morto in Croce per garantire i privilegi dei potenti di questa terra, ebbene in questo Paese,isola felice dei bananeros in piena Europa,e' legge il contrario della meritocrazia, negli impieghi,nelle professioni,nella politica,nelle librerie, nell'imprenditoria. Ci meritiamo di piu', verrebbe da dire, ma in tempi di regressione e' difficile.Nelle regressioni si fanno strada i furbi,le sanguisughe e i profittatori.Le anime belle aspettano, contando su un contrappasso che non esiste che in natura, ma solo in letteratura.Quando c'e' poco da mangiare anche le iene si incattiviscono e diventano abili come leoni.


è un piacere leggerti Carlow..mentre qualcuno che mai ha letto(il Tony come tanti Tony moltiplicato sia per quei tony presenti nelle stanze dei bottoni, sia per tutti quelli piu numerosi ma come i primi molto prepotenti e senza modi di porsi da uomo a uomo,che nel loro piccolo come nel loro grande,tanto come il Tony Soprano che mangia alici,sono sempre in una sorte di vacanza di cuore e mente) l'animo umano , i suoi bi_sogni principali e collaterali , rimane come dici da anima anima.le,un'unica speranza almeno personalmente,quella di sperare e nn avendo il coraggio di fare un lavoro sporco per dare la vita "pulita" in una csa dove si respiri,sperare che anche le iene e pure gli avvoltoi,scarnifichino fino alle ossa,chi si credeva come un cadavere privilegiato rispetto ad altri..lanciato senza senso e dignità verso un burrone con dietro tutti gli altri che telecomandava fin da un piccolo aggeggio che apre e chiude i cancelli e da uno grande che ne fa vedere sempre aperti tramite media.. e che prima di morire, tutti gli altri che schiacciava se li portava dietro alla sua guida,ed erano gia ridotti in una vita quasi morta,eppur credendo loro di essere ossigenati e liberi o quasi ed al sicuro.


@ PER TUTTI, OCCASIONE IRRIPETIBILE!!! Sul sito di An oggi ci sarà una videochat con Gasparri, quello dell'omonima legge anti-costituzionale e quello che ha appena definito CLOACA il CSM. Se volete lasciare un commento (io l'ho appena fatto, e servirà a poco, ma è stato liberatorio) andate a link qui sotto: http://territorio.alleanzanazionale.it/2008/07/18/18072008-videochat-con-maurizio-gasparri/#comments


ATTENZIONEEEEEEEEEEEEEE NON MI ARRENDERO’ MAI NON GLI DARO’ MAI TREGUA. MAI !! MA ANCORA NON HO FINITO DI STARGLI ADDOSSO IL 16 C.M. SONO RIUSCITO AD INTERVENIRE NUOVAMENTE A ZAPPING LA TRASMISSIONE DEL SERVO-GIORNALISTA FORBICE,QUELLO CHE MI AVEVA ,ANZI MEGLIO DIRE CI AVEVA,DEFINITO ALLOCCO PER AVERE FIRMATO I REFERENDUM DEL V-DAY2,RICORDATE?.NON FARO’ LA RIVOLUZIONE DA SOLO,PURTROPPO,MA NON GLI DO TREGUA. ATTREZZATO CON 4 TELEFONINI E UNA DECINA DI SIM LI INCALZO PIU CHE POSSO,STARE QUI’ SOLO A RACCONTARCELA TRA DI NOI NON CI PORTA DA NESSUNA PARTE.IN ATTESA DI ALTRI V-DAY DI ALTRE PIAZZA NAVONA FATE COME ME E FACCIAMOGLI SENTIRE IL FIATO SUL COLLO . IL MIO INTERVENTO A ZAPPING AVVIENE A 24 MINUTI DELL’INIZIO DELLA TRASMISSIONE,INTERVENGO CON IL NOME DI COPERTURA DI GIACOMO BANFI. POTETE ASCOLTARMI SCARICANDO L’MP3 DEL 16 C.M. www.radio.rai.it/radio1/zapping QUESTE SONO TRASMISSIONI DOVE SI PUO’ INTERVENIRE IN DIRETTA TELEFONICA. Attenzione le telefonate vengono filtrate da centralini,per passare in diretta ponete argomentazioni bipartisan-cerchiobottiste in stile dialogo maggioranza-opposizione.una volta in diretta bombardiamoli. ANTENNA3 LOMBARDIA DALLE 12 ALLE13 N.VERDE 800166626 TELELOMBARDIA DALLE 13 ALLE 14 N.VERDE 800166626 ARIA PULITA LA7GOD DALLE 12 ALLLE 13.30 TEL 0245702312 ONOREVOLE DJ RADIO RTL 102.5 DALLE 00 ALLE 03 TEL 02251515 RAI; "Prima pagina",rai radio3.dalle 7 alle 8.45 telefonando al 800050333. RAI;"radio anch'io"rai radio1 dalle 9 alle 10 telefonando al 800050001. RADIO 24;"vivavoce"dalle 9 alle 10 telefonando al 800240024. RADIO 24 "La zanzara" dalle 19 alle 21 telefonando al 800240024.mail: lazanzara@radio24.it. RAI."zapping"radio rai 1 dalle 19 alle 21 telefonare al 800055101. NON DIAMOGLI TREGUA STANIAMOLI NELLE LORO REDAZIONI


ANDATE A SENTIRE QUESTO MIO INTERVENTO A RADIO 24 NELLA TRASMISSIONE LA ZANZARA. ATTENZIONE ATTENZIONE;IO NON GLI DO' TREGUA ANCHE STAMANI,GIOVEDI 17,ALLE 8.30 SON INTERVENUTO IN DIRETTA A RADIO 24,CON IL NOME DI COPERTURA DI PAOLO.NELL'ARCHIVIO MP3 POTETE SENTIRE IL MIO INTERVENTO. questo è il mio cell per chi vuole coordinarsi con me è intervenire nele dirette radiotelevisive 3487359240 andate sul sito di radio 24 e scaricatevi l'mp3 di martedi 15 dalle 19 alle 20 verso le 19.50 cè il mio intervento durante la trasmissione "la zanzara" fatto col nome di Giovanni per riuscire a passare il centarlino filtro ho dovuto fingermi elettore del PD dispiaciuto della fine del dialogo..... sentite il "servo-giornalista"Cruciani come mi risponde,anzi non mi risponde... http://www.radio24.ilsole24ore.com/archivio-mp3.php#


DIMENTICAVO ;SCRIVO DA FIRENZE SUD .QUESTO E' IL MIO CELL. 3487359240 E LA MAIL; MAXX113A@YAHOO.IT COORDINIAMOCI E POTREMMO FARE PARECCHIO RUMORE NON STIAMO SOLO SUL BLOG,PERCHE'SE STIAMO A DARCI RAGIONE QUI' TRA DI NOI NON CONCLUDIAMO MOLTO. BEPPE DEVE ISPIRARCI E PUNGOLARCI E NOI DOBBIAMO FARE ALTRETTANTO CON LUI. SVEGLIA


Ciao Marco, lo sai qual'e´ il problema di Berlusconi che odia i magistrati per questo li vuole distruggere a qualunque costo. Fra cinque anni non abbiamo piu´ Giustizia i delinquenti faranno i propri comodo e la gente avra´piu´ paura. Un saluto dalla Germania


Rispondo al commento # 205 di Mary 63 - lasciato il 20/7/2008 alle 9:36 Carissima, ascolta l'istinto che spesso e' l'interprete della verita' od il suo piu' vicino **parente**. Se fai un po' di ricerca, scoprirai che le grane del Nano sono MOLTO legate alla Sua collaborazione con il GW Bush ai tempi della preparazione della guerra con l'Iraq..... Al Nano & associati e partners (in bufale), vennero chieste una serie di cortesie, tra cui la documentazione sul tentato acquisto, da parte di Saddam Hussein, di un grande quantitativo di **yellow cake** che altro non e' che uranio.. Nel suo stile GHE PENSI MI, la BUFALA fu preparata nella forma di un documento FASULLO che, una fedele giornalista di Panorama, consegno' all'Ambasciata Americana a Roma: la CIa annuso' la puzza ed altri simili entita' di altri Paesi anche..MA chi voleva la BUFALA in corsa, fece pervenire a Dick Cheney (il NON Ghandi degli Stati Uniti), la cui GENS **quando lo riconosce, lo evita correndo lontano**, il quale, nel suo ambiente extra-costituzionale dentro il Governo, lo mise nel discorso del PUPO SIAMESE Giorgino...Gio Ne parlo' nel 2003 allo **State of the Union Address** che ha un valore enorme per quel Paese...e disse falsi contro falsi, d'accordo coi media che soffiarono sul fuoco alla BERLUSCONI...il resto e' storia e guerra fu.. Il seguito sui documenti BUFALA lo puoi trovare al seguente link su Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Nigergate Ora, al Congresso degli Stati Uniti, si cerca di avere una completa testimonianza di tutti i dettagli di cio' che, sopratutto i media, dissero e fecero per **vendere** una guerra basata su fandonie e Bush, come Berlusconi, fa i capricci e forse riuscira' a tenere la giustizia (imputazioni molto pesanti) in alto mare anche perche' gli Stati Uniti non sono firmatari del Trattato di Roma (ICC dell'Aia - International Criminal Court), ma l'Italia lo e'.. Ed in quell'ambiente li', il Ghedini c


GASPARRI vs FINOCCHIARO Un bel duello. Questa che segue è la dichiarazione dell'esimio professore di giurisprudenza e premio nobel per la chimica cerebrale sotto vuoto, Maurizio Gasparri: "La cloaca del Csm correntizzato, partitizzato e parcellizzato è uno scandalo che offende gli italiani". "La magistratura seria e laboriosa composta dalla maggioranza dei magistrati è la prima vittima di quattro guitti che usano le toghe per un'azione di militanza politica, che occupano militarmente il Csm". Ecco presentata di seguito la DURISSIMA reazione della Pasionaria del PD, una donna mitra e tailleur, la Veltroni in gonnella, Anna Finocchiaro: "Offensive e gravissime le parole venute da Gasparri contro il Csm, presieduto, lo ricordo, dal Capo dello Stato" Come dire: il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, non si attacca, nemmeno indirettamente! Il problema non è l'attacco al CSM, organo indipendente, è l'attacco ad un organo presieduto da Napolitano! Ma si può andare avanti così, con questa gente...?
http://alessandrotauro.blogspot.com/


ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE. MANDIAMO QUESTA MAIL AI CAPI GRUPPO DEL SENATO DEL PD E DELL’IDV finocchiaro_a@posta.senato.it belisario_f@posta.senato.it MARTEDI 22 LUGLIO 2008 SARA UN GIORNO DA RICORDARE COME IL GIORNO DELLA VERGOGNA. IL SENATO DI QUESTA MARTORIATA E STREMATA REPUBBLICA,SI UMILIERA’ PIEGANDOSI AL VOLERE DI UN SOL UOMO,SILVIO BERLUSCONI .MARTEDI VERRA’ VOTATO E APPROVATO IL COSI DETTO LODO ALFANO CHE STABILIRA’ CHE IN QUESTO PAESE LA LEGGE NON SARA’ PIU’ UGUALE PER TUTTI. CI SARANNO QUATTRO PERSONE CHE IN PRATICA SARANNO ELEVATE A RANGO DI DEI. NOI CITTADINI CHIEDIAMO ALLE FORZE POLITICHE CHE ANCORA HANNO UN MINIMO DI ORGOGLIO E DIGNITA’ DI ABBANDONARE L’AULA DEL SENATO AL MOMENTO DEL VOTO,COSI’ DA NON RENDERSI COMPLICI DI QUESTO SFREGIO CHE SI STA’ FACENDO ALLA COSTITUZIONE E ALL’ITALIA INTERA. LA MAGGIORANZA DOVRA RESTARE SOLA NELL’AULA DEL SENATO AFFINCHE IL MONDO INTERO VEDA LA VERGOGNA DI SENATORI DI UNO STATO CHE SEMBRAVA LIBERO E DEMOCRATICO SOCCOMBERE ALL ’INTERESSE DI UNO SPREGIUDICATO AFFARISTA. VOI SENATORI DEL PD E DELL’IDV NELLA PIAZZA ANTISTANTE PALAZZO MADAMA POTRETE CONVOCARE I GIORNALI E LE TV DI TUTTO IL MONDO E RACCONATRE CIO’ CHE STA SUCCEDENDO QUI IN ITALIA. L’IMPATTO MEDIATICO SAREBBE ENORME.


Parte due, mi scuso Ed in quell'ambiente li', il Ghedini credo che non verra' nemmeno ascoltato..o forse (lo prego) verra' amanettato una volta per tutte, e spedito a lavorare di nuovo su quel CATERPILLAR che usa per sfasciare lo SPIRITO della LEGGE e le fondamenta della COSTITUZIONE, il pacifico Nicolo'..della Serenissima.. Si mormora di accuse tipo Crimini di Guerra..e simili Il salto del Nano in ambienti internazionali molto diversi dalla nativa Brianza, si e' rivelato un BUCO nell'Acqua e, qualora l'opinione pubblica mondiale dovesse esprimersi, e lo fara' presto, l'ESILIO di tutti (85% del Parlamento ed Istituzioni varie, comprese le direzioni di aziende pubbliche nella **memoria collettiva**, ma PRIVATE E MAL GESTITE nel reale di tutti i giorni) potrebbe essere forse la salvezza dell'intero Paese


# 198    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 11:55

Un Addio ad IVAN BONFANTI, giornalista scomparso prematuramente. GRAZIE Ivan per il tuo impegno nel informarci su tematiche sociali di grande importanza.


Stia tranquillo. Racconatreremo, racconatreremo...


Illuminante l'articolo di The Economist. Alla faccia di chi credeva che Berlusconi avrebbe abbassato le tasse, sconfitto la criminalità, risollevato l'economia. Sta governando unicamente per salvare se stesso e le sue imprese. Svegliatevi gente!


x Ed , x Emergenza Democratica, X Carlow , X Urbano, x Altri, che simili al vosto modo VERO di raccontare il pensiero sulle cose del Mondo e di questo Paese(senza Stato vero ,unica medicina ke occorreva dare x far fronte a tante malattie criminose), si riuniscano e scrivano le loro parti in tutti i blog,i muri, i fogli e tutti i mezzi "tecnici" possibili per fare meglio cittadini "parte" di quella politica,per ora ancora prva di un partito vero che la voglia fare dal primo all'ultimo del suo eletto in modo serio; sapete comunicare trasmettendo davvero trafitti da parte a parte ma rimanendo "piu Vivi" x chi vive per un po' piu di verità e utile un po' più distribuito dalla scuola al denaro alla vera cultura quindi libertà,già quindi un po' più sensibile a certi temi,davvero si rimane trafitti da parte a parte e piu vivi come nelle migliori letture..anche del saper fare le cose oltre il pensiero letto..e magari se vi unite trovate anche un nuovo modo "tecnico" come direbbe chi scrive a nome di Emrgenza Democratica di comunicare agli insensibili(per ora ignoranti a certi temi della loro stessa sopravvivenza forse xke devono arrivare a soffrire della vera fame come i loro padri?).Maari costruite un modo nuovo ma classico di fare "contratto"vero di antico e democratico patto fra governati e governanti di un paese,in modo che potreste colpire due fronti in uno per l'unico obiettivo che è Emrgenza da sempre e che risolta,risolverà tutte le altre. Pensateci, sarebbe bellissimo, magari trovate enrgia e motivo per pensarci ovviamente anche da tanti altri come me,che pensieri e fatti hanno un unico pensiero ..sperare che possiamo uscirne.Potreste rimanere liberi cani sciolti,con un blog o come tanti blogger, ma con uno spazio comune x il bene comune tutto vostro nostro fuori e dentro la rete,tramite cui centrare meglio il "mes _saggio" x il numero piu ampio di questo o quel "target" o pro..filo, sensibili e insensibili per ora, senza persuasioni occulte o santoni o


A proposito di "eletti dal popolo " ( come si può ancora credere a questa sciocchezza dopo l'incostituzionale riforma del sistema elettorale, che ha reintrodotto le liste bloccate di stampo fascista?), la riprova che i principali partiti politici del nostro paese, al di là dell'inimicizia di facciata ad uso e consumo dei gonzi che ancora ci credono, stipulano in realtà accordi occulti per assoggettare la giurisdizione al potere politico e garantirsi l'impunità è che anche a sinistra troviamo una totale sintonia di intenti con la destra per attuare la cosiddetta "riforma totale" della giustizia (Berlusconi dixit). In una recente intervista (Corriere della Sera, mercoledì 16 luglio 2008) il solito Violante ha infatti proposto di attribuire l'azione disciplinare nei confronti dei giudici ad una Corte speciale, nominata dal Presidente della Repubblica e dal Parlamento e di far sì che sia il Parlamento in ultima istanza(seppure attraverso una mediazione del CSM e delle Procure generali )a imporre ai PM le priorità in merito all'esercizio dell'azione penale, con buona pace dell'art. 112 della Costituzione. Afferma infatti Violante che i PM che non si atterranno ai criteri stabiliti dal potere politico "ne risponderanno disciplinarmente". Voi quali dite che saranno queste "priorità"? "...Un bel giorno il Partito avrebbe proclamato che due più due fa cinque, e voi avreste dovuto crederci...era possibile fare in modo che accettassero le più flagranti violazioni del principio di realtà perché non avevano coscienza alcuna dell'enormità di quanto veniva loro richiesto..." G. Orwell, da 1984




Ieri Tito Boeri su Repubblica alza il tiro: il ricorso all'immunità potrebbe essere un'arma di difesa contro una nuova tangentopoli, come dice Di Pietro?


x paola credono di aver letto ? letto nel senso il branda di casa loro dove dormire senza sognare? forse neanche questo eletto? purtroppo si .. è anche uno slogan del partito mediatico, ma è anche dentro la testa senza testa degli indifferenti,insensibili,ignoranti..punrtroppo è cosi..o tieni da conto come sta la realtà o se no ti disstrai e distraendoti,tu che almeno sei sensibile a certi temi,sarai sempre lontana dalla necessità sul da farsi? :-)


Ho linkato le informazioni sulla buffonata dell'annuncio televisivo di Berlusca sul superamento dell'emergenza monnezza anche sul mio blog. http://oltreconfineonline.blogspot.com/2008/07/la-bufala-televisiva-della-vittoria.html Facciamo giare i links all'interno. ************************** Emergenza spazzatura di Napoli finita? La foto sopra è stata scattata da Giulio Piscitelli il 17 Luglio e quindi pubblicata, assieme a varie altre, sul blog "Sono un ingenuo". Il Messia di Arcore, dopo il miracolo della camminata sulle acque della Sardegna non riesce nel novello miracolo della sparizione della spazzatura napoletana. Vabbè solo in parte. Perché per la ripresa televisiva - così tanto ben esaltata dal fido Umilio Fede nel suo tristemente noto tiggì spazzatura - è stato sufficiente ripulire un poco un paio di vie del centro ed impedire l'ingresso agli inferociti manifestanti di Chiaiano, mentre la situazione in periferia e nella provincia è rimasta chiaramente come la foto sopra rivela. Mai come ora si rileva potente il potere delle televisioni nell'alterare e plasmare la visione della realtà percepita. Inoltre il limitare l'ingresso a determinati manifestanti prefigura un evidente problema di democrazia, o no? Fin dove vogliamo arrivare? Intanto vorrei linkare anche il bel post su Napoli bloglandia dove vengono mostrati filmati ripresi da ragazzi dell'associazione MeetupGiugliano in cui si mostra come i rifiuti vengano ancora oggi ininterrottamente bruciati in luoghi isolati. Dal sito: "Svuotare i cassonetti, che volutamente erano lasciati colmi, anzi stracolmi come tutti sappiamo non significa che l’emergenza (ormai la definiamo tutti così ) sia terminata. Vi siete chiesti l’immondizia dove sta andando? Aspetto i vostri commenti nell’articolo. Ogni giorno nel Napoletano, nella provincia e solo Dio sa in quanti altri posti della Campania si continuano a sversare rifiuti tossici e ad appiccare rog
http://oltreconfineonline.blogspot.com/




Nel leggere le esternazioni quotidiane del Ministro della funzione pubblica il mio pensiero non può non andare al giudice di Spoon River meravigliosamente cantato da De Andrè. Diversa la professione, ma identica la rabbia, la stessa rabbia che colpiva i poveri imputati nella celebre antologia di Lee Masters. Brunetta nasce povero, figlio di un ambulante ama raccontare di se stesso. Riesce a farsi strada grazie alla scuola pubblica e a borse di studio, le stesse che oggi vorrebbe cancellare come qualsiasi cosa definita “pubblica”.... ma malauguratamente non il suo ministero. Cresce come economista, viene insignito di molti premi , premi che gli valgono molte consulenze, anche da parte dei ministeri nostrani. Ovviamente oggi che non ne ha più bisogno vuole cancellare le consulenze, ritenendole non necessarie. D’altronde quando hai ministri competenti come la Carfagna o sottosegretari brillanti come la Brambilla a cosa volete che servano consulenze. Ovviamente il riconoscimento del mondo economico lo porta anche a collaborare per il mondo della politica diventando il consigliere economico durante il governo Craxi. A questo punto bisogna domandarci se il buon Bettino non si consigliava con lui oppure se il consigliere era un pessimo consigliere, visto i drammatici risultati in terminin di PIL e debito pubblico durante gli anni di reggenza craxiana. Oggi è ricco Brunetta, ha due case ( qualcuno sostiene di più) splendidamente arredate dalla moglie Titti; pardon come tutti gli esponenti di spicco della Pdl non è sposato, ma probabilmente era anche lui in piazza a San Giovanni per la giornata della famiglia...quale famiglia è solo un inutile dettaglio. Il povero Brunetta soffre l’ingombrante presenza del più amato Tremonti - Hood e tra una cena a cui non è invitato e un invito a parlare meno, non perde tempo a proporsi comei lo sceriffo di Nottingham. Pur avendo una spiccata personalità, Brunetta imita addirittura Maroni. Come Maroni infatti p


A mali estremi,estremi rimedi Rileggendo gli scritti di Indro Montanelli, giá lui diceva che dopo aver passato una vita a raccontare la situazione politica Italiana, lui stesso aveva perso le speranze. Seguo Beppe Grillo, Antonio Dipietro e Travaglio da sempre. Ho partecipato alle manifestazioni, V-days. Però continuo a pensare che questo sistema politico non si riformerá mai veramente. Io dico molto semplicemente....io amo questo paese e soffro a vederlo in questa condizione di coma. Soffro a vedere questi politici e amministratori che invece di fare gli interessi di tutti, fanno i loro. Soffro a vedere che invece di perseguire delle soluzioni nobili questi pensino solo ai loro comitati d´affari. Soffro a vedere che le incapacitá dei politici alla fine le paghiamo tutti noi. Soffro a vedere i giovani che stentano a costruirsi una vita. Soffro a vedere che i furbi vincono sempre non rispettando le regole. Soffro a vedere che i pessimi politici che prendersi gioco dei cittadini. Tutti dobbiamo intervenire nel nostro piccolo perché le cose incomincino a cambiare ....ognuno con la sua piccola voce. Un primo pensiero iniziativa... Ebbebe se io questo sistema di disinformazione basato sulla corruzione non lo posso cambiare almeno non lo voglio alimentare. Dobbiamo essere coerenti....non si puo inveire contro il sistema Al Tappone e poi la sera guardarsi i film su Rete 4..... Personalmente penso che delle manifestazioni Al tappone se la ride..a lui non le toccano. Peró forse una cosa che sicuramente lo tocca sono gli incassi delle sue aziende....allora bisogna dire no al sistema Berlusconi: Boicottare tutte le attività ...niente più Italia 1, Rete quattro e Canele 5. Niente piú sue assicurazioni, libri Mondadori etc...rifiutare categoricamente tutti i prodotti del suo sistema. Poiche´anche la Rai viene utilizzata dai partiti per la loro propaganda....allora niente più Rai 1, Rai Due e Rai Tre ergo niente piu canone. Poiché questi


Berlusconi con le sue leggi vergogna non fa altro che dimostrare la sua colpevolezza nel processo Mills. La sua credibilità, quindi, e' simile a quella di un CONDANNATO.


# 211    commento di   sergio_gallo - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 12:45

A mali estremi,estremi rimedi PARTE 1/2 Rileggendo gli scritti di Indro Montanelli, giá lui diceva che dopo aver passato una vita a raccontare la situazione politica italiana, lui stesso aveva perso le speranze. Seguo Beppe Grillo, Antonio Dipietro e Travaglio da sempre. Ho partecipato alle manifestazioni, V-days. Continuo a pensare che questo sistema politico non si riformerá mai veramente.... Io dico molto semplicemente....io amo questo paese e soffro a vederlo in questa condizione. Soffro a vedere questi politici e amministratori che invece di fare gli interessi di tutti, fanno i loro. Soffro a vedere che invece di perseguire delle soluzioni nobili questi pensino solo ai loro comitati d´affari. Tutti dobbiamo intervenire nel nostro piccolo perché le cose incomincino a cambiare ....ognuno con la sua piccola voce Un primo pensiero iniziativa... Ebbebe se io questo sistema di disinformazione se non lo posso cambiare almeno non lo voglio alimentare. Dobbiamo essere coerenti....non si puo inveire contro il sistema Al Tappone e poi la sera guardarsi i film su Rete 4..... Personalmente penso che delle manifestazioni Al tappone se la ride..a lui non le toccano. Peró forse una cosa che sicuramente lo tocca sono gli incassi delle sue aziende....allora bisogna dire no al sistema Berlusconi: Boicottare tutte le attività ...niente più Italia 1, Rete quattro e Canele 5. Niente piú assicurazioni, libri Mondadori...rifiutare categoricamente tutti i prodotti del suo sistema. Poiche´anche perche la Rai viene utilizzata dai partiti per la loro propaganda....allora niente più Rai 1, Rai Due e Rai Tre ergo niente piu canone.


# 212    commento di   sergio_gallo - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 12:45

Parte 2/2 Poiché questi sistemi si alimentano con la pubblicitá allora niente piu prodotti che siano pubblicizzati in televisione....un sito che elenchi tutti i prodotti che vengano promossi in televisione...ecco tutti categoricamente da evitare... A volte Indro Montanelli diceva che il problema sono gli italiani. Ecco allora che dobbiamo cambiare le nostre abitudini...dobbiamo diventare portatori di valori sani per il bene della nostra democrazia. E non ci possiamo permettere di farlo singolarmente..ma dobbiamo professare questa nostra scelta davanti a tutti. E´arrivato il momento di contarci: O da una parte o dall´altra. Mi chiedo ..tutte queste persone che hanno partecipato ai V-Days e sono scese in Piazza Navona. Volete veramente cambiare questo paese? Volete veramente far in modo che qualcosa cambi in meglio? Ben vengano tutte le belle iniziative che sono state intrapese da tanti gruppi peró dobbiamo far in modo che gli incassi di questo sistema marcio non continuino a crescere...... Ecco una bella campagna di coinvolgimento improntata anche su questo spirito descritto. Lanciata distribuendo delle coccarde. Tutti coloro che vogliono aderirne seriamente ..devono portare questa coccarda tutti i giorni....sulla camicia,...sulla maglia..l´importante che sia visibile. etc. La coccarda ha qualcosa di scritto del tipo " Io sto ricostruendo l´Italia in meglio..Di questo ne sono fiero" e magari anche "Corruption harms society, undermines democracy and weakens the rule of law. I say no!" Una piccola Idea. Sarebbe bello sapere cosa ne pensate. Forza e Coraggio cambiano l`Italia in meglio Sergio


PER CHI AMA LEGGERE FRANCO CORDERO Come al solito un capolavoro l'articolo di Franco Cordero sulla Repubblica di oggi: http://www.partitodemocratico.it/gw/producer/dettaglio.aspx?id_doc=55700


x sergio gallo sono d'accordo con te ! ..il piu grande sabotaggio che si potrebbe fare e che opero ma ..quantio degli altri milioni a nn farlo con la nostra coerenza, conerenza in questo caso virtù e nn stupidità, cio che dici per avere effetto nei fatti , sarebbe trasformante se uno scienziato buono in laboratorio, zitto zitto e senza morti, facesse una brigata contro i diritti e doveri feriti all'umanità italiano, disinstallando per sempre "il segnale" ripetuto in vari marchi e canoni,tutti legati da un ' unica grande pubblicità ps per quanto mi riguarda sono anche felice in quanto lupo di non guidare, capisco che per me è facile nn avere costi per i ricavi di qualcunaltro, dal'industria automobili ( di cui rispett solo i posti di lavoro da riconvertire) al caro e sempre piu caro petrolio, nonke assicurazioni e carozzieiri italiani per lo piu ladri ma senza generalizzare, anche perche glielo hanno consentito le nn leggi e nn controlli del nn stato


# 215    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 12:59

Ruscelli d'Uranio ... su
http://nonleggerlo.blogspot.com/


comunque ripensadoci credo che l'idea di sergio vada tanto sviluppata, potrebbe far crescere sia i sensibili che gli insensibili..tipo movimento americano critical mass nn solo per le biciclette o certi pedali e nn per scopiazzare ogni volta dall'america




Basta osservare tutti gli stratagemmi che hanno usasto gli innumerevoli avvocati di Berlusconi,nonche’parlamentari,in tutti questi anni x capire CHE I POTENTI POSSONO ELUDERE LA LEGGE E ANCHE DELEGITTIMARE LA MAGISTRATURA. FANNO PROPRIO SCHIFO!!!!!!!!!!!!! VERGOGNA!!!!!!! VOGLIAMO UNA CLASSE POLITICA ONESTA,VOLETE CAPIRLO SI O NO????????


@Frada buongiorno a te, grazie del link...me l'ero perso bell'articolo, ma m'aspettavo comunque qualcosa di meglio (anche se, forse, la colpa non è di Marco ma mia, che son insaziabile su questi argomenti). è triste anche il fatto che oggi, nei giornali locali e non, si sia dato un grande risalto alle brutte faccine dei politicanti in prima fila alla commemorazione (Schifani&co.) e si sia, invece, detto poco sulle varie iniziative intercorse durante la giornata di ieri, sui contenuti di esse, sulla grande partecipazione dei giovani. giovani come noi, che sperano e credono che le cose possano e debbano cambiare con l'impegno di tutti. un caro saluto, a presto Gianluigi


Fuori tema: Il "vostro" ministro U.Bossi ha alzato il dito medio all' esecuzione dell' Inno d' Italia. Ora dopo i fatti di Piazza Navona dovrebbe scatenarsi un casino mediatico. Immagino che nessuno dira' niente e tutti penseranno....sai come e' fatto, scherzava ecc ecc....ora l'avesse fatto Grillo o qualcun' altro sarebbe il coro sull' anti politica con tanto di editoriali al Tg2. O si pensa che Bossi abbia ragione e allora non vedo la logica della difesa del papa e di Napolitano da parte di Lega e del governo o lo si tratta come un decerebrato, mentre si ha paura di Grillo e company considerati intelligenti. Ora vorrei che Buffon in una partita della Nazionale o i prossimi atleti a Pechino mostrassero il dito durante l' inno.....cosa succederebbe? Pensiamo che lo fa un ministro della repubblica.....


"Tony Soprano in vancanza" scrive: " Due cose: Da quando berlusconi ha parlato di Nucleare, ci sono gia' stati tre incidenti, o porta sfiga lui oppure queste notizie non erano date....Secondo, se Facci e' arrogante nello scrivere, voi cosa siete? Ipocriti?Fate Demagogia?No No ecco cosa siete.......Servi...Mi mancava....Adesso vado a mangiarmi due alici....." @Tony Soprano in Vacanza: ...neppure io condivido toni e contenuti di alcuni commenti e commentatori di questo Forum, anzi ce ne sono vari con cui assai raramente sono d'accordo, per divergenza di interessio argomentazioni ma servo in questo Forum non lo è nessuno, se non altro perchè qui non c'è nessun giornalista -solo i detentori del blog- e tutti gli altri sono privati cittadini o almeno spero sia così, leggendo come taltolva qualcuno venga additato come troll, cioè personaggio prezzolato per generare confusione ma, possibili troll a parte, i commenti sono liberi e personali, quindi regge anche poco il discorso di alcuni riguardo all'estremismo e la volgarità dei alcune frasi che si leggono: chi scrive qui rappresenta solo sé stesso, e lo può fare benissimo con commenti da bar sport anche carenti di tesi, in questa sede non si può pretendere che tutti abbiano savoir faire e stile di scrittura elegante buon appetito


x John bellissimo anche quello , sempre di cordero, I codici cancellati,nevvero? :-)




@Lupo Ciao Lupo, come stai? grazie del tuo commento. Io vorrei avere un ruolo più attivo, poter fare qualcosa, ma gli attuali schieramenti politici, nonché l'attuale legge elettorale, mi disgustano profondamente. Vorrei poter credere che Di Pietro è diverso, ma non ne sono convinta, e non mi piace la sua gestione troppo personalistica dell'IDV. Per non parlare degli altri partiti, che hanno fra gli opinion leaders (senatori) esseri volgari che definiscono "fogna" un organo costituzionale qual è il CSM, "metastasi della democrazia" la magistratura (sono loro, le metastasi, questa maledetta casta di parassiti!)e brindano a mortadella e champagne in Senato. Il vero problema siamo noi cittadini, le nostre quotidiane manifestazioni di mancanza di senso dello stato, il nostro modo di stare insieme basato sempre più sull'urlo e la prevaricazione, la nostra ricerca di raccomandazioni, il nostro mancato rispetto delle regole...Questa mediocre (e quindi ancora più pericolosa )e rapace classe dirigente è anche lo specchio che riflette i nostri orrori. cari saluti, buona domenica!


Mah.. non so se il nano amico di cosa nostra vuole l'approvazione per delinquere in tranquillità perchè sa di indagini in corso e sa che andrebbero in carcere di filato lui, le altre discariche una volta alte dello Stato , attualmente bassissime direi sotterranee , e anche gli altri politici .. magari è solo che gli occorre impunità per garantire impunità a chi l'ha promessa, cioè a quei tizi siciliani molto bassi di statura pure loro e di livello morale leggermente inferiore a quello del nano. Quella è gente che non dimentica mai, che ad ogni azione vuole che corrisponda la reazione che dicono loro, i patti li rispetta, se l'altra parte non li rispetta poi è capace che si incazzano.. chissà magari il nano ha paura di loro, mah! Allora esiste qualcuno o qualcosa che il nano teme? MAH!


x gianluigi e come se nn abbiamo visto come tante belle faccine ipocrite ,tanto cantate nelle canzoni di de andrè e altri, tutti quelli di ieri che so sono affrettati ,con tanto di uno che proprio in quel girono parla di inasprimento del 41 bis e viene pure a una bamcino il dubbio :cavoli mamma, ma cosa si nasconde dietro questo suo dire? ps consolati pensando che prima o poi B viene anche da voi una volta a settimana, dirà a bagheria e villabate e comuni gestiti da quelli di quell'impresa che nn paga stipendi da due mesi, che ci pensa lui a sistemare le cose ..e giu' , via , alè! altri voti (altri appalti)


Sempre le stesse domande ronzano da un tempo gli stessi perchè. Vero Berlusconi è la punta della montagna sommersa, ma perchè questa fretta per cose che in fondo sono risibili, perchè l'assenza sempre in ogni luogo di discussione di chi dovrebbe opporsi, dai partiti ai sindacati a molte teste pensanti sparite dalla vita civile, perchè solo gli umili si incazzano? Forse perchè sono quelli che, paradossalmente, hanno meno da perdere avendo poco, forse perchè c'è qualcosa che sfugge ma che è qui, vicino quasi in superficie ad un passo dalla rivelazione (quindi occorre far presto), che potrebbe far apparire il disegno diverso, e connettere attori ad attori che oggi sembrano distanti ed antagonisti, magari è in una banale intercettazione od in un foglio sottovalutato. Abbiamo, spesso, visto il filo degli eventi in Italia, come spezzoni temporali a se molte volte slegati, ma da un punto in poi, credo che tutto si leghi ad un patto scellerato che coinvolge chi oggi urla e chi dovrebbe urlare ma fa il silente, l'Italia ha sempre avuto il mito del Giano, ora si avvicina alla sua perfezione. Riccardo.


riccardo scrivi emozionalmente perfetto..devi unirti a quelli che ho invocato prima..unisciti che anche noi piccoletti vi sosteniamo da sotto , ma nn come mara nèh :-)..siamo gli ultimi, poi dopo di noi , se nn succede nulla, se tutto va bene ..siamo riovinati,c'è il burrone :-)




@ Rizzo ciao, sì, me lo sono chiesta che fine ha fatto la spazzatura. so perfettamente che in periferia e nei paesi limitrofi la spazzatura giace ancora intatta per terra solo che, potenza della propaganda mediatica del Grande Fratello, se una realtà non viene documentata dalla televisione, è come se non esistesse. Per il resto, immagino che in gran segreto, numerosi convogli stiano trasferendo ingenti quantitativi di immondizia in germania oppure nelle regioni italiane, dove la popolazione ignara non oppone resistenza. Chi paga? ma lo Stato, naturalmente, che non è quell'entità astratta e metafisica di cui amano parlare gli italiani...LO STATO SIAMO NOI! Ripeto, grazie al controllo dei mezzi di comunicazione ci costringeranno a credere che 2 + 2 = 5. hanno già da tempo iniziato, non ve ne siete accorti? ciao a tutti, Paola
paola_risi@libero.it


@cri Forse ho perso qualche tuo passaggio, ma non è che hai dimenticato di prendere le medicine oggi? :) Riccardo.


Mi permetto di consigliarvi la lettura de "Il ritorno del principe" di Roberto Scarpinato, pubblicato di recente (chiarelettere editore). Finalmente aprirete gli occhi sulla nostra classe dirigente e vedrete la nostra storia sotto una luce completamente diversa, quella che a scuola non vi hanno raccontato. ciao


# 233    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 14:14

Buongiorno a tutti... bello leggervi... provate a fare un giro su http://napoli.blogolandia.it/2008/07/18/lemergenza-rifiuti-e-terminata-guardate-questi-4-video-girati-negli-ultimi-3-giorni/ Proverò all'infinito a commentare su il Giornale! Se lo facessimo in più di uno... Sui siti mediaset e rai Su Primopiano Dove vi pare...giornali on line... il sito di Salvatore Borsellino Dove vi pare... Qualcuno distratto lo troviamo...la mia buona fede...non ha prezzo @ Lupo Credevo di conoscere la trilogia da sola! Il Rosso...l'intreccio...l'epilogo...ogni cosa al posto proprio! Non guardare mail..ma altro! Diamoci una mossa che c'è tanto da fare! @ Cri Non ti curar di loro ma guarda e passa... Tornare da P.E. dopo tanto tempo... che senso dai al tuo tornare.. la gente parla sempre troppo... D.P. è uno tra tanti!non tutti! Sto facendo l'impossibile per contattarti... e se mi sbaglio o non vuoi...fermami! :*


@ Lupo # 246 Eccezionale...è un piacere leggerlo! :)


# 235    commento di   brunac - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 14:47

Napolitano non ha bisogno di farsi scudo con il lodo alfano, Fini (affermato da lui stesso in aula, in risposta a Franceschini del PD) non ha bisogno di farsi scudo con il lodo alfano, Schifani non ha bisogno del lodo alfano, Silvio Berlusconi si perchè imputato nel processo Mills a Milano. Berlusconi se vuole stare tranquillo per governare, non ha bisogno del lodo alfano, deve semplicemente farsi giudicare e dimostrare la propria innocenza, così come sono costretti a fare tutti i cittadini italiani. Art. 3 della Carta Costituzionale Italiana: "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali". Il lodo alfano modifica, anzi cancella un principio costituzionale fondamentale, di uguaglianza, con una norma ordinaria decisamente aberrante. La Costituzione non può essere modificata con legge ordinaria, per cui il lodo alfano, nel metodo e nel contenuto, è PALESEMENTE ANTICOSTITUZIONALE!!!!!


Condivido..libro molto interessante.


# 193 Fabbri Ho visto ora il video da te segnalato. Certo, la cosa grossa a cui pare preludedere tutta la frenesia di Mugarluù di piegare a proprio vantaggio quanto prima tutta la Giustiza, la cosa grossa che forse sta dietro l'angolo secondo MT, potrebbero essere la continuazione delle indigini iniziate da Fauso Cattaneo su mandato, nel 1995, della Lega Norde e troncate dallo stesso committente, e l'improvviso svelamento, in tutto il suo spendore, della trentennale carriera criminosa del Telebano. E sarebbe veramente la sua fine. E lo smacco infinito e definitivo di tutti i politici che gli hanno dato corda per 15 anni. E se Bossi e Calderoli sapevano, non possono più ridacchiare alle spalle dell'alleato ("Berlusconi ha paura di dover andare in galera, hihihihihihi"), ma sono veri complici che si meritano la stessa galera anche loro.


# 193 Fabbri da rifare corretto: Ho visto ora il video da te segnalato. Certo, la cosa grossa a cui pare preludedere tutta la frenesia di Mugarluù di piegare a proprio vantaggio quanto prima tutta la Giustizia, la cosa grossa che forse sta dietro l'angolo secondo MT, potrebbero essere la continuazione delle indigini iniziate da Fauso Cattaneo su mandato, nel 1995, della Lega Nord e troncate dallo stesso committente, e l'improvviso svelamento, in tutto il suo spendore, della trentennale carriera criminosa del Telebano. E sarebbe veramente la sua fine. E lo smacco infinito e definitivo di tutti i politici che gli hanno dato corda per 15 anni. E se Bossi e Calderoli sapevano, non possono più ridacchiare alle spalle dell'alleato ("Berlusconi ha paura di dover andare in galera, hihihihihihi"), ma sono veri complici che si meritano la stessa galera anche loro.


Postscriptum: E ora si capisce anche perché Mugaberlù vuole, anzi deve reintrodurre l'immunità parlamentare: molti dei suoi alleati politici sapevano ma hanno taciuto. Per tenerli buoni, giocoforza deve salvare la pelle anche a loro. No paseran!


Ottimo articolo Travaglio! A chi spara a zero contro Grillo voglio ricordare le informazioni da lui date sui cibi contenenti nanoparticelle metalliche(andare a vedere dvd "incantesimi") Alla faccia di quello che spara cazzate...MA VAFF!!!


Mi chiedo solo cosa sarebbe successo se Sabina Guzzanti avesse alzato il dito medio per sbeffeggiare l'inno nazionale. Cosa avrebbero detto le SEI televisioni private del delinquente? Ma anche in questo in Italia la legge NON è uguale per tutti?


Hai ragione capitano,a quel ciarlatano di Bossi tutto è concesso,tanto poi si dice che è folclore.


ma il processo in Spagna a che punto è?


Bossi gioca d'anticipo sull'immunità di cui preto godrà anche lui, grazie al suo complice Mugaberlù. E ride.


Bossi queste stronzate le faceva anche prima che si parlasse d'immunità... Io mi spingo ancora oltre: E SE QUESTO GESTACCIO L'AVESSE FATTO DI PIETRO? Siete d'accordo tutti che i telegiornali ne avrebbero parlato più dell'attentato alle torri gemelle?


# 246    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 16:13

@ John Keating E che sarebbe successo se la Guzzanti avesse detto del tricolore quello che disse Bossi... E qui non credo c'entrino solo le tv... è proprio l'italiano il problema!


@ frada79 #276 Che l'italiano sia il VERO problema sono d'accordo con te al cento per cento. Qualche giorno fà ho postato questo messaggio ma non ho trovato molte persone che lo condividessero. Vorrei un tuo parere: NON PRENDETEVELA CON BERLUSCONI, PRENDETEVELA CON GLI ITALIANI L’italiano medio è geneticamente un egoista, un traffichino, un evasore fiscale, un razzista, un teledipendente, uno che pensa che gli interessi dello stato siano i propri interessi, uno che non ha mai letto un libro in vita sua, uno che sogna l'arricchimento facile contro tutte le regole del vivere civile, uno che parla per luoghi comuni, uno che racconta barzellette a sfondo sessuale, uno che come ne capisce lui di calcio nemmeno maradona, uno che butta i sacchetti di plastica in mare ma guai a chi gli sporca la macchina, uno che costruisce abusivamente perché “tanto ci sarà la sanatoria”, uno che chiama “fesso” chi lavora onestamente, uno che passa col rosso, uno che parcheggia in terza fila e poi s'incazza se gli fanno la multa, uno che chiama i poliziotti "sbirri" ma poi è contento se c'è l'esercito in strada perchè si sente "più sicuro", uno che al primo posto c’è la famiglia ma poi ha cinque amanti e tre mogli, uno che prende il SUV per andare a comprare le sigarette a 50 metri da casa, uno che sogna l'uomo forte che decida per lui... L'italiano medio “è” Berlusconi. Quante generazioni ci vorranno per cambiare l’italiano?


DAL BLOG DI GRILLO Il muro di Berlino è caduto nel 1989. Quanto ci vorrà prima che cada il muro di questa dittatura sfinente all’italiana? In cui tutto, ma proprio tutto, viene deciso sopra le teste dei cittadini. L’Italia non è un Paese democratico. La democrazia è stata confiscata dai partiti, dall’informazione pagata dai partiti e da Berlusconi. Il Paese è roba loro. E’ cosa loro. E’ Cosa Nostra. E’ Massoneria. Lo sanno tutti e non lo dice nessuno. Per cambiare è necessaria una crisi economica di proporzioni mai viste dal 1945. A questo ci siamo ridotti, ad auspicare una catastrofe per cambiare. E’ come se ci avessero prosciugato le energie, questi parassiti della nostra Italia. Le denunce non servono. La verità non serve. Il Sistema è un muro di gomma in cui sono tutti coinvolti. Sono pensieri che mi vengono davanti allo sfascio del Paese, ai nostri ridicoli rappresentanti, a un Parlamento espropriato da condannati, prescritti, inquisiti. Le ultime elezioni sono state incostituzionali, non abbiamo potuto scegliere il nostro candidato. Chi di voi avrebbe eletto la Carfagna, la Serafini, moglie di Fassino, (recordwoman mondiale con SEI legislature), la moglie di Bassolino, Dell’Utri, Cuffaro, il pool di avvocati di Berlusconi capitanati dall’ineffabile Ghedini? Nessuna persona sana di mente affiderebbe le chiavi del Paese a questa accozzaglia di persone. Sono stati nominati dai segretari di partito, sono impiegati, mogli, amanti, sodali, gente a cui è stato ricambiato un favore o che va sottratta alla legge. Questo Parlamento non esiste. Non rappresenta i cittadini. L’otto settembre 2007 un milione e mezzo di italiani ha chiesto la riforma della legge elettorale. Ha preteso di scegliere il proprio candidato. Chi è sceso in piazza per firmare è stato insultato e demonizzato. Volgari, ci chiamano volgari perchè vogliamo il rispetto delle regole democratiche. Lo psiconano ci chiama spazzatura, coglioni. La fattucchiera Gasparri definisce cloaca il


La fattucchiera Gasparri definisce cloaca il CSM, di cui Napolitano è presidente. Loro se lo possono permettere, l’informazione è al loro servizio. Questo gruppo di impuniti che passa il tempo a cercare di non farsi processare e a vivere sulle nostre spalle, ora vuole eliminare la preferenza diretta anche alle elezioni europee e introdurre uno sbarramento al 5%. In questo modo nomineranno in Europa i loro dipendenti, amici, amiche e famigli. In Europa non c’è il problema della governabilità, ma è invece importante che ogni voce abbia la possibilità di esprimersi. Con lo sbarramento si spartiranno la torta lo psiconano e Topo Gigio Veltroni.Questa riforma, questo porcellum europeo proposto da PDL e auspicato da parte del PDmenoelle è l’ennesimo colpetto di Stato contro la democrazia. Loro non si arrenderanno mai, noi neppure.
http://it.youtube.com/watch?v=924AXVI5aUc


Diciamo che è obbligo anche sfatare un mito della statistica, visto che è generalizzato il ragionamento un pò sofista che recita " ma se il 50+1 lo ha votato saranno mica tutti idioti?". Possiamo rispondere tranquillamente con un SI condizionato, contrapponendo lo statistico pensiero che recita ugualmente "se su 100 perdone che si gettano in un pozzo 5 non lo fanno, quei 5 sono idioti?" credo che unanimamente anche gli elettori del PDL risponderebbero Eh NO, a meno che, votarlo serva. Riccardo.


dopo aver visto il video dal blog di Beppe, la verità appare chiara,anzi,luminosissima...Berlusconi e Dell'Utri sono i mandanti delle stragi di via D'Amelio e di Capaci e quindi lo scudo spaziale deve costruirselo bello spesso ora il boss...che le loro coscenze inizino a tormentarli e a guidarli verso l'albero più robusto.Amen


per aggiunzione a quanto letto da 250 e precedenti , diciamo anche che l'italiano medio fa "paura" e anche tanta rabbia anche a me,ma pure poi compassione profonda causa l'ignoranza mentale e sentimentale che spesso mi fa provare cosi; ho scarse probabilità di essere compresa nei miei contatti di ogni giorno , come il vostro a meno che viviate in un'"isola" con tutti i vostri affini vicino a voi e tenuti a distanza quelli che buzzurri pensano ad un B e corte salvatori, ma..ma se : 1 nn si distingue la reposnabiulità piu grave da quella minore, si rischia di perdere ogni battaglia e l'unico obiettivo che si deve avere 2 nell'ambito delle responsabilità, è amio avviso da considerare con peso maggiore chi ha posto in essere modelli interiori ed esteriori di vita privata e pubblica completamente lontana dai valori fondanti la dignità di ogni essere umano , rispetto a chi ha supinamente o volontariamente scelto i suddetti modelli 3 cmq stiano le cose , se non riusciamo a considerare che uscirne fuori da tutto lo schifo o si fa il piu possibile tutti uniti, anche solo ipoteticamente a quelli che si sono persi per strada, o è meglio nn starsene a lamentare..tutto fiato sprecato , che alimenta di altre tossine ..mentali..il clima interiore ed esterno già cosi stagnante;4 per quanto riguarda riccardo , mi sembra il piu vicino a una visione piu reale , di quel poco sale in zucca su cui occorre puntare, pensa la guerra civile,poiche nn ci ha mai saputo puntare nessuno e l'istinto di sopravvivenza è quello vincente su cui puntare , fame o non fame , in corso o non ancora in corso in modo devastante,di pagnotta e/o di dignità e civiltà,devastaz gia in corso, nn solo per quelli " piu sensibili alle foglie"-


# 253    commento di   Theo79 - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 17:39

Ho appena pubblicato un post sulla rassegna stampa che qualche ora fa era su voglioscendere... -Soppressione dell'Ufficio del Commissario Anticorruzione in Italia -Ultima udienza processo Berlusconi Mills -Spazzatura Il post s'intitola: L'Italia e la Sindrome di Stoccolma Ditemi, se passate di là, che cosa ne pensate...
gosizdat.ilcannocchiale.it


Ciao Marco, anche io, che però provo a far ridere senza peraltro riuscirci, ci pensavo. Sivio è tutto, ma tutto... Non è però scemo. Se confrontato, poi, con i suoi ministri è un Nobel. Il fatto che Silvio con una maggioranza di questo genere, con un'opposizione inesistente, insisti sulla Giustizia in modo così folle e autolesionista dal punto di vista dell'appoggio popolare ( mai lontano da lui, parliamoci chiaro, ma non interessato ai giudici) ci dovrebbe far dubitare o sulle sue capacità di pensiero o, più probabilmente data la sua lucidità, sulla sua situazione giudiziaria. Vabbè... Certo che, io dico, in un altro paese si dimettono per un "pompino", qui prende il plauso della popolazione. Vogliamoce bene. Dario. ITALY ITALIA - ITALIANO ITALIAN http://italyanditalians.blogspot.com/
http://italyanditalians.blogspot.com/


# 255    commento di   ww - utente certificato  lasciato il 20/7/2008 alle 18:43

E INTANTO COSA SUCCEDE NELLE TASCE DEGLI ITALIANI? Istat: a maggio ordini diminuiti del 5,3% su base annua, è la flessione più forte dal gennaio 2004


Caro Marco ,complimenti per lo spettacolo di Piacenza del 17 luglio a cui ho assistito.Poi una riflessione in merito al problema Monnezza di Napoli..Il giardino sembra pulito ,dicono sia pulito.Ma il salotto conserva quasi con gelosia la Spazzatura piu pericolosa.Conserva il gene della Monnezza ..Nel salotto diNapoli Bassolino and co sguazzano ancora felici ed impuniti.Ma perche non debbano pagare lo scempio creato ,ancora non si capisce.Che cazzo deve combinare uno per essere cacciato dalla giunta Napoletana??? Il giardino splende di luce propria ma il salotto Maleodora e ancora una volta il male si riempie la bocca.A questo punto comincio davvero a pensare al peggio.Grazie .Ps Bassolino ma che cazzo ci fai ancora la seduto??


Due domandine semplici, semplici ai tanti berlusconiani che vengono qui. Dopo una campagna elettorale all'insegna del "Giù le tasse" "Prodi sanguisuga" ecc. non vi sareste aspettato qualche provvedimento per ridurre le tasse? (per esempio abbassare le aliquote, come promesso da Silvio?). Oggi i vostri eletti ci dicono che le tasse non potranno essere abbassate prima di tre, quattro anni. Prima domandina: Se Prodi era un affamatore, perchè non abbassate le tasse? Oppure se le tasse non si possono abbassare, perchè attaccavate Prodi? Seconda domandina: Per due anni avete gridato che il ricorso alla fiducia, fatto da una maggioransa risicatissima, era una specie di colpo di stato. Cos'è il ricorso alla fiducia, quando la maggioranza è ampia come la vostra? r.s.v.p.


BOSSI: IL FIGLIO BOCCIATO PORTAVA UNA TESI SU CATTANEO Umberto Bossi non ha fornito ulteriori dettagli ma, quando ha attaccato i professori del Sud, ha citato anche l'episodio di un ragazzo stangato perché ha presentato una tesina su Cattaneo. Niente nomi e niente cognomi, salvo quello del nume tutelare del federalismo lumbard. La coincidenza: Renzo Bossi, figlio del leader leghista, pochi giorni fa è stato bocciato (per la seconda volta) alla maturità scientifica. "La valorizzazione romantica dell'appartenenza e delle identità", era il titolo della tesina presentata, ispirata proprio al pensiero di Cattaneo, come lo stesso Renzo Bossi aveva confermato ai quotidiani locali. CARO BOSSI, QUANDO UN FIGLIO DI OPERAIO LEGHISTA VIENE BOCCIATO DUE VOLTE ALLA MATURITA' SE NE VA A LAVORARE IN FABBRICA. E SE E' UN COGLIONE TALE RIMARRA' PER TUTTA LA VITA MA PUOI SEMPRE PARLARE COL TUO AMICO DELINQUENTE...UN POSTO DI MINISTRO IN QUESTO GOVERNO NON GLIELO TOGLIEREBBE NESSUNO!


MA POI, RIPENSANDOCI... BOSSI HA GIA' PIAZZATO IL FRATELLO FRANCO E IL FIGLIO PRIMOGENITO RICCARDO AL PARLAMENTO EUROPEO CON LA QUALIFICA DI "ASSISTENTE ACCREDITATO" E CON UN STIPENDIO BASE DI 12.750 EURO NETTI AL MESE. CHE CAVOLO GLIENE FREGA AL SECONDO FIGLIO DI PRENDERSI LA MATURITA'? TANTO SA CHE PAPARINO - IL DIFENSORE DEI DEBOLI E QUELLO CHE GRIDA CONTRO IL CLIENTELISMO, IL NEPOTISMO E ROMA LADRONA - UNO STRACCIO DI POSTO LO TROVERA' ANCHE A LUI! POVERI SCEMI CHE CONTINUATE A VOTARE LEGA!!!


# 161 commento di Rizzo - lasciato il 20/7/2008 alle 0:28 Cara Lori, parli della visita di Berlusconi a Napoli? Che è successo in via Toledo? Caro Rizzo, per saperne di piu' su quanto accade a napoli riguardo la discarica di chiaiano ti invito a visitare il sito http://www.chiaianodiscarica.it/ troverai immagini e commenti su quanto accaduto in via toledo, e tanto altro.


Si, ormai è chiaro che tiene qualche illustre pezzo da novanta per le palle.


Quanto invidio i due stranieri che hanno scritto oggi...


Adesso al nano lo possiamo chiamare "el brunello", ma non quello di Montalcino. A Palermo uno è un brunello quando non mantiene le promesse, se lo faccia spiegare dal suoi amici mafiosi. Viva Pino Maniaci, viva telejato


# 264    commento di   akiro - utente certificato  lasciato il 22/7/2008 alle 11:14

ormai per lui è praticamente uno sport. è perchè non s'è ancora qualificato per le olimpiadi che le tenta tutte!!
http://nononoeno.splinder.com/


Che abbia a che fare con le rivelazioni di Tavaroli? Ho letto gli articoli di D'Avanzo ma su questa vicenda mi piacerebbe poter leggere un bel libro per la quantità di materiale altamente infiammabile (D'Alema-Fassino-Rossi-Costanzo-Afef....... e il suicidio(?)di Bove) per capire sempre meglio perché nella casta le opposizioni sono specchietti per le allodole e l'immunità la vorranno tutti. Come funzionano le grandi aziende e come viene usata l'informazione nel business ? L'eccezione è Di Pietro!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti