Commenti

commenti su voglioscendere

post: Colpirne due per educarli tutti

Ora d'aria l'Unità, 24 luglio 2008 La vera anomalia non è l’aborto giuridico del Lodo Alfano , che si spera verrà spazzato via dalla Corte costituzionale come il suo deforme progenitore Maccanico-Schifani: solo un marziano un po’ tonto poteva scambiare Al Tappone per uno statista dedito agl’interessi del Paese anziché ai cazzi suoi. La vera anomalia è quel che accade, anzi non accade tutt’intorno. E’ l’aria di annoiata normalità con cui il Lodo è stato accolto in Parlamento anche dal grosso delle cosiddette opposizioni. E’ il silenzio del Colle , allarmato invece da una fantomatica “giustizia spettacolo”. E’ il Tg1 che lo nasconde come terza notizia del giorno. Sono i giornali che non gli dedicano un solo editoriale (a parte, forse, il manifesto) e gli riservano lo stesso ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


x amanda se vuoi ..in attesa di altre notizie dai nostri bloggers ( tranne paolo papillo che mi sembra dirci di stare uniti a di pietro, non ne leggo altre) ed in attesa che io prenda e lanci la spugna ..fatti viva con emergenza democratica? prova a vedere loro sito a contattarli come ho fatto io e comunque ti alscio anche mia mail ..in questo contesto è l'unico piccolo fatto che posso contestualizzare nei pensieri espressi filidimemoria@libero.it


x lupo ti ringrazio, visionerò e poi ti dirò


# 218    commento di   Matteo7del7 - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 12:26

@ Lupo hai ragione in toto. Sono mesi che seleziono accuratamente le mie fonti di notizie e sto guardando sempre di più i vari Discovery Channel e National Geographic...anche i cartoni animati ultimamente a casa mia viaggiano forte! :-) A volte accendo la radio nella speranza di sentire la notizia che coloro i quali hanno fatto il trapianto di capelli, hanno una villa in sardegna e uno stalliere mafioso a casa propria...non proseguo, è meglio




Ragazzi, da vedere, sul sito della RyanAir in Italiano guardate la pubblicità con Bossi !!! http://www.ryanair.com/site/IT/ Sono proprio dei grandi


Caro Marco, puoi aiutarci a fare un po' di luce sulla sentenza della Corte Suprema spagnola riguardo la vicenda Telecinco? Qua tutti parlano di assoluzione piena per Berlusconi, ma da quanto ho letto e capito di Berlusconi nella sentenza si parla solo di sfuggita... Grazie


BUON GIORNO MANETTARI! Alitalia dei valori di Filippo Facci Cioè: ma nessuno dice niente al pupazzone? Va bene ignorarlo, va bene che il suo elettore medio ha la sensibilità di una cernia e la memoria di una carpa: ma l’avete sentito, il nostro ritaglio dei valori, che cos’ha detto ieri su Alitalia? Ha accusato il governo di aver «mandato sul lastrico cinquemila persone» mentre loro, anzi «noi», «avevamo trovato una soluzione e un compratore che salvavano il personale». Ah sì? E sarebbe? Quale soluzione aveva trovato, il nostro esperto in balle di fieno? È chiaro, parla di Air France, la soluzione del governo Prodi cui apparteneva. Ora: andate a vedervi quello che il pupazzone pochi mesi fa diceva e pensava (si fa per dire) circa la mirabolante soluzione che adesso rivendica come propria. Allora. Il 17 marzo scorso, per essere precisi, l’esperto in balle da fieno spiegava che «quella di Air France è un’offerta umiliante, un danno per la compagnia, per le maestranze, per il Paese», una proposta «finalizzata unicamente al profitto dell'offerente che umilia un hub importante come Malpensa, che da solo vale dieci volte Alitalia e nei confronti del quale dovremmo tutti impegnarci per salvaguardarne le potenzialità». A parte l'italiano da incubo, vediamo che quando c’è da corteggiare frustrati, invasati e gente che sta male (quella che teme un licenziamento) il pupazzone non ha vergogna: non sa proprio che cos'è.


ATTENZIONE - La notizia secondo la quale Berlusconi sarebbe stato assolto con formula piena dal Tribunal Supremo di Spagna è falsa. Anzitutto, il Tribunal Supremo non ha agigunto nulla, ma ha solo confermato la sentenza di assoluzione dell'anno scorso della Audiencia Nacional...che NON riguardava Berlusconi, perché la sua posizione era già stata stralciata in precedenza, a causa della sua posizione di Primo Ministro italiano (e altre cariche politiche ricoperte successivamente). Assolte furono altre otto persone, quindi è scorretto e inesatto dire che Berlusconi sia stato assolto con formula piena. Non ho ancora trovato i testi delle sentenze delle due corti spagnole, quindi non entro nel merito dei motivi dell'assoluzione degli altri imputati, e se tali motivi influenzino o meno anche la posizione di Berlusconi. Chiunque avesse notizie in merito...


# 224    commento di   Matteo7del7 - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 12:45

@ Alex tu che sei da 110 e lode e probabilmente ti arrapi ogni volta che lo dici, perchè ci insegni l'italiano? Ammanetta tua sorella.


.....stringiamci a corte, siam pronti alla morte.....: Revisione dizionario lingua italiana (alcuni esempi da ultimi Decreti del Parlamento): Democrazia - abrogato e sostituito da oligarchia; Stato di Diritto - abrogato e sostituito con Stato di Polizia; Potere Legislativo - abrogato e assorbito dal potere esecutivo; Potere Giudiziario - abrogato e assorbito dal potere esecutivo; Cittadini - abrogato e sostituito da sudditi; Diritti dei Cittadini - abrogato e sostituito con doveri dei sudditi; Lavoro abrogato e sostituito da schiavismo; Sostituita, all'interno dei Tribunali, Procure, ecc. la frase "La Legge è uguale per tutti" con "La Legge è uguale per tutti tranne che per quelli più uguali degli altri". ....siam pronti alla morte l'Italia chiamò....


E' proprio un "lurido paese". Cresce in me, come in tanti altri mi pare di leggere, la convinzione che solo quando questo sudiciume starà per soffocarci, "toccare il fondo", solo lì si provvederà a cercare di ripulirlo...Ignoranza endemica.


@ Alex Perchè non te ne vai nel blog di Facci a parlare con gli adoratori dell'idolo arcoriano pari tuoi e non la smetti, una buona volta, di rompere i coglioni qui ?


MARCO urge una tua risposta all'invito di Di Pietro http://it.youtube.com/watch?v=H5aclFHgxjY UNITI SI VINCE, credo che la battaglia sia comune , ergo raccogliamo tutte le forze sane di questo paese e facciamo qualcosa di concreto "Referendum per l'abbrogazione del lodo alfano" E' ORA DI MUOVERE QUESTE CHIAPPE!!!


# 229    commento di   lugixxo - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 13:5

Racconto di una ex-insegnante: Una volta ad uno studente morì il padre e smise di studiare.A fine anno si doveva decidere cosa farne.Dopo cinque minuti una insegnante prese la parola e suggerì di bocciarlo comunque perchè,altrimenti,gli altri studenti avrebbero potuto fraintendere:questi potevano pensare che,uccidendo i propri genitori,potevano ottenere una promozione non meritata! L'anno successivo il ragazzo nel banco sembrava uno zombi,guardava avanti senza rispondere a nessuno stimolo.Dopo tre mesi lasciò la scuola. Morale:da dove vengono queste metodologie distruttive di ogni componente psichica e sociale di un individuo? Da dove vengono i componenti del csm?


Che c'è da dire? Vedi, caro Marco: io credo ad una vigliaccheria propria della gente italica. Gli faremo fare tutto, ma tutto, ma tutto, perchè ci manca chi ci guida, a sconquassare e rifare tutto daccapo. Mio padre combattè, e fu decorato, tra i gruppi di Liberazione, in divisa, per liberare l'Italia (fatto storico quasi sconosciuto tra gli Italiani), ma, al ritorno, questi valorosi furono sbaffeggiati dai connazionali (vedi Eduardo in Napoli Milionaria). Quell'Italia che li sbeffeggia è sempre lì, pronta. Fa dire agli altri Italiani, che verranno poi: ma chi ce lo fa fare? Per questo, caro Marco (ormai leggo e credo solo a quello che dici tu), sono, a volte, scoraggiato, ma mai domato. Facciamo qualcosa. Vincenzo Scalia Palermo


Rialzati Italia! Napoli deve diventare la città più pulita d'Italia. A Singapore chi sporca viene punito con 7 frustate. Mi dispiace non poterlo attuare in Italia. -- Silvio Berlusconi 25.07.08


è veramente paranormale la capacità di non dire nulla o semplicemente "far parlare" le opinioni dei politici da parte di questi giornalisti televisivi: indegni, infami, subdoli, vigliacchi, collusi, mitomani; la Storia se li sbranerà, 'sti conigli.


http://www.casadellalegalita.org/index.php?option=com_content&task=view&id=2702&Itemid=26 bel paladino dei miei z-----i, lui e i suoi portaborse svegliatevi. In primis il bravo Travaglio e ...l'appannato Grillo PS Imposimato è (LUI SI) un galantuomo vedasi il SUO blog, non quello di DiPietro http://www.malagiustizia.eu/dossier%20idv.htm http://www.altrestorie.org/news.php?extend.744 http://www.politicaonline.net/forum/showthread.php?t=242925


# 234    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 13:17

Niente da aggiungere a quanto afferma il nostro Marco Travaglio... solo un grande saluto e la speranza che in questo periodo riposi, limitandosi al minimo indispensabile. Abbiamo, in MARCO, un immenso capitale umano "da tutelare"... nessuna persona potrebbe reggere i ritmi di Marco. Un immenso saluto per lui e spero che venga a fare qualche giorno di vacanza nel salento... magari con Caparezza... magari a Gallipoli o nel mio paese. Ciao ragazzi.


@ 235 (SpolcoNeglo) Alla fine il Cavaliere dittatore ha gettato la maschera: Più frustate per tutti!


Uolter passa il tempo a lanciare messaggi sul rischio che il "dialogo" si interrompa. A volergli dare un minimo di credibilità politica verrebbe da chiedergli quando ha veramente creduto che il "dialogo" avesse avuto inizio. Senonché io non credo che a Uolter interessi davvero il dialogo. Credo che queste uscite che lasciano il tempo che trovano siano, in realtà, dei messaggi criptati per far capire al "candidato premier della fazione a noi avversa" che questo o quel provvedimento "ad personam" o "ad delinquenti come il capo" hanno un costo. Più ne presenti più cresce il credito dei dirigenti PD. Se non è così, a che serve ribadire in ogni dichiarazione questa palla del "dialogo" e che altre sono le priorità del Paese. Grazie a questa cippa, lo sanno tutti quali sono le priorità! Ma che cacchio hai fatto a fare un governo ombra se non hai ancora proposto un solo provvedimento alternativo? Ah, guarda che ce ne siamo accorti che i programmi delle due coalizioni sono gli stessi e che, in realtà, non avete provvedimenti, e se è per questo neppure un pensiero, alternativi! Bella roba!


# 237    commento di   stefanoacork - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 13:28

la bce vuole alzare ulteriormente i tassi d'interesse, chi le paghera' le rate del mutuo??? www.stefanoacork.blogs.it
www.stefanoacork.blogs.it


MALA TEMPORA!!!!!!!!!!!!!! Ora è immune... che Iddio lo abbia in gloria il più presto possibile.


"HO VISTO COSE CHE VOI UMANI.....” Nello stesso giorno ho visto solidarietà bipartisan a Mortimer e i ringraziamenti di questo financo a Riportino. Ho visto LOFTMAN difendere il DORMIENTE, sostendo la leggittimità della sua firma e quindi in contraddizione con se stesso quando sostiene che il lodo non doveva passare con legge ordinaria. Per non farci mancare nulla Dott.1816 ci ricorda di come il lodo sia una legge essenziale per ogni stato democratico, quindi o considera tutti gli altri ordinamenti non democratici oppure ha sparato la solita cazzata a favore dei FEDEli telespettatori. Con un’altra mirabile cazzata 1816 ci ricorda di come non beneficierà del lodo per i reati precedenti prima il 2000, anche perchè in quei casi è già inervenuta la prescrizione. Nel frattempo nel sud continua la lotta all’antimafia, dopo la nomina del CORVO ecco la scarcerazione di Contrada e aspettiamo ancora novità dalla terra di Dell’Utri, Alfano e Schifani. Dimenticavo intoltre che la RAI è paralizzata in quanto i consiglieri di maggioranza (cosa ben strana) hanno bloccato la nomina di Orlando alla vigilanza. Per una poltrona vuota, poltrone già riempite come il comitato Expo di Milano occupato dalla maggioranza e da diversi Ministri. Tanto se dovessero condere qualche appalto irregolare, si può sempre fare un lodino anche per i ministri.


A Marco Non sò se ti potrà servire, a te, alla Forleo, a Peter Gomez,a Grillo, a altri vostri sostenitori, ma avete e avrete la mia solidarietà e il mio appoggio sempre. QUELLO CHE POSSO FARE PER SOSTENERE LE VOSTRE INIZIATIVE LO FARO'.SEMPRE. Forza Marco


# 241    commento di   maxpaglino - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 14:14

mamma mia, povera Clementina, povera giustizia ....... chi tocca i fili dell'alta tensione rimane fulminato. Marco vai avanti a denunciare queste cose .... che noi ti ascoltiamo.


Però...non sapevo fossimo in stato di emergenza nazionale per immigrazione. A quando i cannoni sulle spiaggie?


100.000 PROCESSI FERMI, GALERA PER I GIORNALISTI CHE PUBBLICANO LE INTERCETTAZIONI, VI RICORDATE?... MA CHI CE LO DICE CHE LA TATTICA DI BERLUSCONI NON SIA PROPRIO QUELLA DI SPARARLE PIU' GROSSE POSSIBILI PER CREARE SCALPORE NEI MEDIA E POI FAR FINTA DI "ACCONTENTARSI" DELL'OBBIETTIVO MINIMO MENTRE E' PROPRIO L'OBBIETTIVO MINIMO IL SUO SCOPO NASCOSTO? NAPOLITANO HA FIRMATO IL LODO ALFANO PERCHE' "ERA IL MALE MINORE"... NON CREDETE CHE ERA PROPRIO QUESTO "MALE MINORE" IL SUO VERO OBBIETTIVO E ADESSO STA RIDENDO COME UN MATTO? E TUTTI A DIRE "MENO MALE...MEGLIO QUESTO LODO CHE QUELLO CHE SI STAVA PREPARANDO..." QUELLO E' IL DEMONIO IN PERSONA, HA RAGIONE DI PIETRO, CREDETEMI! SE QUESTA TATTICA FUNZIONA - COME HA FUNZIONATO ADESSO - NE VEDREMO DELLE BELLE AD OTTOBRE!!! PAROLA DI Jena


Bell'articolo Marco! Continua così! Loro non molleranno mai. Noi neanche. Sei grande. Ti avrei votato.


Marco, come sempre complimenti per i tuoi articoli. Sei un faro nel buio totale dell'informazione. Come diceva Hawkeye (#239)"un immenso capitale umano da tutelare"... meglio di così non ti poteva descrivere. Continua sempre così Silvia


Petizione per l'abrogazione del Lodo Alfano e rimozione temporanea della dicitura "La legge è uguale per tutti" nelle aule di tribunale del territorio italiano. To: Ministro della Giustizia Angelino Alfano c/o Ministero della Giustizia, Via Arenula 70, Roma Questa petizione è sottoscritta da tutti i cittadini italiani senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. I sottoscrittori chiedono l'abrogazione immediata del "Lodo Alfano" (Ddl Senato 22.7.2008) che prevede l'immunità per le quattro alte cariche dello Stato, ritenendolo iniquo e per sua natura anticostituzionale (Art. 3 della Costituzione). I sottoscrittori chiedono inoltre la rimozione temporanea della dicitura "La legge è uguale per tutti" nelle aule di tribunale su tutto il territorio nazionale ritenuta a tutt'oggi inattuale e non idonea alle leggi della Repubblica (Lodo Alfano). I sottoscrittori inoltre dichiarano che dopo l'approvazione delle ultime leggi in materia di giustizia sempre più si accentuano la differenze tra governanti e cittadini che a tutt'oggi non si identificano più in una Repubblica che sta diventando a tutti gli effetti una signoria feudale. Sig. Ministro della Giustizia, avete assunto il ruolo di vassallo agli ordini di un presunto re, quelle che una volta erano congetture sull'ineguaglianza dei cittadini difronte alla giustizia voi le avete leggificate. Infine si dichiara che ogni singolo sottoscrittore rifiuta con determinazione ogni forma di giustizialismo proclamando con forza quel senso di giustizia che per tutti Noi è ancora sinonimo di civiltà. Sincerely, The Undersigned http://www.petitiononline.com/mp0d0010/petition.html
http://www.petitiononline.com/mp0d0010/petition.html


Correva la metà degli anni 80 e mi trovavo a Berlino per motivi di lavoro. Vista l'epoca è meglio specificare: ero a Berlino Ovest. Una città magnifica, che era una zona franca dentro la Repubblica Democratica Tedesca (la DDR). Strano, ma ci si poteva andare in aereo solo con le quattro compagnie di bandiera (francese, americana, inglese e russa) dei paesi che avevano vinto la Seconda Guerra Mondiale. A Berlino Ovest non c'era niente di antico, perchè le bombe alleate avevano raso al suolo tutto, tranne un piccolo campanile i cui resti restano lì ad imperitura memoria. Una sera una giovane amica tedesca, figlia di un importante manager dell'Ovest, mi accompagnò a vedere il simbolo della città famoso in tutto il mondo: il muro. Alto 3 metri e mezzo, costruito nel 1961, aveva diviso in due la città come si taglia un panetto di burro. Nella parte occidentale c'erano delle piattaforme di legno, rari avamposti visivi nell'impenetrabile cortina di ferro, su cui si poteva salire e guardare Berlino Est (ci andò anche John Kennedy). Feci quei gradini con un'emozione intensissima ed indelebile. Quella notte c'era la luna piena e rendeva tutto più allucinante: di qua la modernità delle luci sfavillanti, di là l'angoscia del buio soffuso. Si vedevano, tra il grigiore delle strade deserte, rotoli interminabili di filo spinato, un corridoio spianato, barriere anticarro, fotocellule e altane. Le uniche persone che si muovevano erano soldati (Vopos) con dei cani lupo che latravano minacciosamente. Mi girai verso la parte ovest: un contrasto quasi fastidioso con una città luminosa dal ritmo frenetico. La ragazza mi spiegò che allora intere famiglie erano state divise e non si erano mai più potute rincontrare. Interi stabili erano stati 'segati' in due e persino i cavalli sulla porta di Brandeburgo erano stati girati per farli guardare verso est. I ragazzi di Berlino Ovest avevano dipinto con colori vivaci e graffiti la loro parte di muro e avevano montato lì vicino delle
www.fuochidipaglia.it


ho paura che il nostro non mollare non porta da nessuna parte cosi' come quel...forbice che con i suoi ospiti non fa altro che parlarsi addosso, non rimane altro che il suo impermeabile e la sua antipatia


Il nano statista...Seee, figuriamoci; allora, sono buona anch'io a fare lo statista così! Marco, ottimo articolo: ormai sono senza pudore, questi mandarini cinesi che si vogliono al di sopra della legge! Ma io mi chiedo quanto ancora potremo tirare avanti così, con un'economia sfasciata, un Presidente della Repubblica inesistente, un'opposizione incapace o inciuciona, magistrati trasferiti (non d'ufficio, di prepotenza), giornalisti intimiditi, servi, imbavagliati o minacciati di sanzioni se fanno il loro mestiere...E' la strada per lo sfascio totale, questa; in queste condizioni miserabili, il Duce ci trascinò in un'orribile guerra che sfigurò il mondo!


grrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!! non ne posso + ogni giorno una notizia peggiore, sono troppo incazzata!!!!! VERGOGNA ITALIA! altro che forza italia, il partito del nano! e ovviamente PDL PARTITO DEI LOBOTOMIZZATI l'attuale destra italiana! come siamo arrivati così in basso non so, o meglio, ogni volta che ci penso e l'unica risposta che trovo è che gli ITAGLIANI votano lui xchè sono come lui o vorrebbero esserlo, mi viene il vomito.


S.Disegni è' sempre geniale...


ok..petizione firmata grazie ps ricordate anche quella su art21 e altri siti come nessuno tocchi caino per togliere la sedia elettrica dal parco divertimenti qui a milano di cui anche all'art su repubblica dell'altro ieri..occorre sensibilizzare anche sui modelli culturali sfasciati


IL BUONO, IL BRUTTO, IL CATTIVO (7) Il Gran Maestro, il regista del film, mi fece vedere la prefetta disposizione geometrica dei triellanti e della piazza a loro assegata: il Buono, il Brutto e il Cattivo, ognuno in un vertice del triangolo equilatero iscritto nel cerchio dell’arena del camposanto dei caduti della guerra di secessione. E mentre l’orologio a carillon continuava a scandire i tempi dilatati del infinito triello in mezzo allo sconfinato spazio della landa del West bruciata dal sole di fine luglio, cominciai a capire: questa è roba massonica. Il Gran Maestro mi sevelò inoltre che secondo i suoi disegni doveva vincere il Cattivo, ma ammise che la storia cominciava a sfuggirgli di mano a causa della negativa influenze di altre intelligenze non previste nei suoi piani. Gli sguardi buoni, brutti e cattivi, sempre in primo piano, protetti dal sole picchiante dalle larghe tese dei loro cappelli continuano ad incrociarsi, e la suspense non si allenta.


Frase corretta: Il Gran Maestro, il regista del film, mi fece vedere la prefetta disposizione geometrica dei triellanti e della piazza a loro assegnata.


Io da anni vado dicendo che certe parti della sinistra il nano se l'è comprate(oltre che del giornalismo e della societè civile questo va da se...). Proprio così con i soldi un tanto al mese specie a gente come il baffetto-iosonoilpiùinteligenteditutti al tempo violante(cieravamomessid'accordo), adesso la gente come la Finocchiaro, Napolitano il nostro presidente della repubblica che per inciso non è il Papa quindi non è infallibile ergo è criticabile (questo fatto naturalmente vale all'estero non in Italia). No Veltroni no non c'era bisogno lui è già così, così spento di suo è bastato pagare i delegati per farlo eleggere e mandare 4 scagnozzi alle primarie per dergli il voto. L' Italia sotto certi aspetti non è cambiata di molto comunque non ci spaventiamo. Non di molto da quando i democristiani delinquevano in parlamento, da quando i socialisti rubavano e i comunisti facevano opposizione così così. Ciò che davvero mi spaventa, mi fa arrabbiare, mi fa sentire che davvero qualcosa ormai in Italia è definitivamente degenerato è la gente come Nanni Moretti. Che voglio dire avrai anche dei motivi di dissenso con Beppe Grillo o con Sabina Guzzanti ma per favore, per favore statti zitto! Con tutto quello che sta passando e che sta succedendo che ti costa stare zitto almeno tu che dovresti appoggiare il dissenso a questo proto-regime. Che ti costa stare zitto davanti alle telecamere e andare magari a dire per sfogarti agli amici al bar che tu la parola "pompino" non la usi mai così si fanno due risate sul serio.




# 257    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 15:41

@ Alex La soluzione umiliante per Alitalia consistava nel fatto che proposero ben 1200 esuberi e tutti, compreso il tuo premier diedero contro a questa soluzione spendendo parole di fuoco in quanto si mettevano sul lastrico 1200 famiglie. Non tenendo conto che Air france si sarebbe accollata i 3.000.000.000 di euro di passivo e che finalmente non avremo mai più dovuto pagare di tasca. Se veniva ritenuta umiliante una proposta del genere, una come quella attuale dovrebbe come minimo farvi fare la rivoluzione, visto tutte le cose che diceste voi forzitalioti sulla trattativa con air france. Ma tant'è, non controllate mai, vi limitate a pendere per oro colato tutto quello che vi dicono. Io da Marco prendo spunto, poi controllo e mi faccio un'idea, anche leggendo giornali e libri che non corrispondono a quello che penso. Intanto su Alitalia paga sempre Pantalone


Ciao a tutti! Quando sento queste cose anche a me verrebbe la voglia di andarmene da questo LURIDO PAESE, MA NON GLIELA LASCIO A QUELLI LI' LA MIA ITALIA! mamma mia, ma ci pensate se tutti noi ce ne andassimo e la lasciassimo in mano al nanerottolo, al matto con i fucili, a quell'ologramma all'opposizione, ai vari pseudo-giornalisti tipo "Fede occhi di gatto" e "Facci mancato tronista di Uomini e Donne" ed ai loro seguagi che qui leggiamo più spesso: "Alex 100 e lode" e "Carlo viva Silvio", questa gentaglia il nostro paese lo porterebbe alla rovina più di quanto non stia facendo già ora! ...e se li convincessimo ad invadere Malta e a trasferisi tutti lì? Tutto il Parlamento, tutte le TV e tutti i sostenitori di Silviuccio! (ovviamente quel 10% che ancora non si vergogna di quello che combina, eh?) Saluti a tutti, baci a Raoul. Arianna


"L'immunità parlamentare è il primo, fondamentale passo cheun Paese Democratico deve fare per garantire Giustizia e Sicurezza ai cittadini" Silvio Berlusconi Io sono sempre più perplessa. E ci sono ancora migliaia e migliaia di cerebrolesi che gli danno credito. Come non credere che rendendo intoccabili gli occupanti delle comodissime poltrone del Parlamento risolveremo tutti i nostri problemi? Quale può essere la logica di questa dichiarazione? Quale può essere il legame tra immunità parlamentare, giustizia e sicurezza? Forse Silvio voleva dire che in questo modo non incontreremo più delinquenti per strada perchè finiranno tutti in Parlamento?


@lupo #212 ..".se poi non ce la fai piu dal dolore , mettiti a pensare come me..come poter andar via definitivamente;vivere in decenni di stato ed economia ed energia deviata,richiede una capcità di essere buddha e ritirarsi nel proprio mondo interiore che anche se vuoi a tutti costi,nn riuscirebbe neanche al piu grande saggio al mondo mai esistito..a noi sembrano pazzi distruttori lanciati verso un burrone da decenni, ma siamo in pochi a nn esserci mai voluti ammalare di quelle malattie e normalemnte quando pezzi di carne sani , stanno per troppo tempo vicine a sentire e soffrire della malattia di altri pezzi di carne malata ,muoiono per sconfinata tristezza , proprio per voler continuare a volere un corpo in cui vivere di cui nessuno ha avuto mai cura se non in eccezioni del tutto ininfluenti per la terapia risolutiva" :( sto pensando.. devo scegliere se incorniciare queste note o bruciarle... :)


Caro Marco, ti credevo in vacanza...e invece eccoti ancora qui a scrivere. Questo articolo è fantastico, io ormai, sto perdendo veramente le speranze e sono davvero molto avvilita, ma quando ti leggo, mi tiro un po' su! Grazie, anche per questo, ci fai pensare che esista ancora qualcosa in cui credere, a volte mi sembra di essere sola contro il mondo, nessuno vuole ascoltare quando parlo di queste cose, almeno leggendoti, mi consolo pensando che c'è qualcuno che la pensa come me e anzi mi informa su tante cose che altrimenti non saprei, grazie ancora, Marco.


# 262    commento di   Jimlm - utente certificato  lasciato il 25/7/2008 alle 16:4

Il PD è già a giocare con secchiello e paletta. Napolitano continua a dormire (stanco forse per le troppe cerimonie ed eventi a cui deve partecipare). La vicenda di Clementina Forleo dimostra che se un magistrato "perseguita" Berlusconi è una toga rossa, se "perseguita" D'Alema & Co. è una vittima mitomane...insomma la morale della favola è sempre piu chiara! I magistrati nn devono rompere le balle ai politici!
http://gothic_odyssey.ilcannocchiale.it/




Il Parlamento lo ha trasformato in legge in soli 25 giorni !! Il provvedimento era stato varato dal Consiglio dei ministri il 27 giugno. E’ incredibile, soprattutto pensando alla lentezza e alla burocrazia che ha sempre contraddistinto il parlamento italiano nelle sue fasi di approvazione delle leggi !! Questa volta no ! I dipendenti di Berlusconi sono stati velocissimi, qualcuno magari ha fatto anche slittare le ferie al mare o in montagna... Già, con un processo in fase di conclusione a Milano, che vede coinvolto il loro datore di lavoro per corruzione in atti giudiziari e con il rischio di una condanna a 6 anni.... Bisognava fare in fretta, molto in fretta. Speriamo che l’efficienza dimostrata dal parlamento in questa speciale occasione divenga una regola che permetta di legiferare molto velocemente anche quando in gioco ci saranno gli interessi dei cittadini. Naturalmente il Lodo Alfano è diventato legge anche con i voti favorevoli della Lega.... Questa legge nei paesi europei ed occidentali non ha uguali !! Purtroppo non è finita ! Si parla già di riforma della giustizia per autunno (naturalmente a immagine e somiglianza dell’attuale padre padrone delle nostre più importanti istituzioni) e si parla di nuovo di immunità parlamentare ! Scandaloso, al solo pensiero mi viene il vomito ! Ma questi personaggi che ci stanno governando, sono proprio convinti che gli italiani rimangano sempre e solo a guardare ? Mah..... Sembra proprio che il paese in cui viviamo sia veramente in mano a personaggi e politici senza vergogna.
http://massimodenittis.blogspot.com


Negli ultimi tempi si denotano delle forti contraddizioni tra ciò che la Lega e il suo leader Bossi hanno dichiarato più volte in campagna elettorale e ciò che effettivamente emerge dal loro operato in questi mesi di governo. Parto dalle leggi vergogna relative per esempio al divieto delle intercettazioni e al cosiddetto decreto “blocca processi” con il quale molti reati che al nord sono particolarmente sentiti dalla popolazione come stupri, rapine e scippi, erano praticamente considerati cosi poco rilevanti da essere rinviati per un anno, così come per i reati commessi dagli extracomunitari.... per continuare con il Lodo Alfano, studiato apposta dai dipendenti di Berlusconi per evitare una sua eventuale condanna per corruzione in atti giudiziari nel processo Mills in fase di conclusione a Milano. L’ultima novità in tema di giustizia sembra essere l’emendamento inserito al’ultimo minuto nel pacchetto sicurezza, che prevede il patteggiamento della pena già in primo grado e quindi l’impunità per tutti i criminali condannati fino a 7 anni e mezzo. Infatti, per condanne fino al massimo di 7 anni e mezzo, con il patteggiamento, gli anni si ridurrebbero a circa 5. Sottratti i 3 dell’indulto diventerebbero 2 anni , che sono meno di 3, quindi niente carcere per moltissimi delinquenti ! Mi permetto di dire che è l’ultima novità VERGOGNA di questo governo ! Mi chiedo, ma la Lega non è per la “sicurezza dei cittadini”, oltretutto tanto sbandierata durante la campagna elettorale ?? Di fronte a questi emendamenti la sicurezza dei cittadini DOVE E’ FINITA ??
http://massimodenittis.blogspot.com


# 264 Laura Greco ha fatto bene a mettere in evidenza questa citazione: "L'immunità parlamentare è il primo, fondamentale passo che un Paese Democratico deve fare per garantire Giustizia e Sicurezza ai cittadini" (Silvio Berlusconi) La frase è il riassunto della totale idiozia del Berlusconi-Pensiero. "Democratico" significa letteralmente e concettualmente "potere del popolo". E che cavolo c'entra il potere del popolo, la sicurezza e la giustizia con l'immunità parlamentare? Non c'è il minimo nesso logico. Al contrario. Ci sarebbe, per assurdo, un nesso logico se l'immunità fosse estesa al popolo. Ma con ciò è subito dimostrata tutta l'assurdità dell'affermazione di Berlusconi, poiché l'estensione democratica dell'immunità equivarrebbe, al contrario, all'abolizione della giustizia e della sicurezza e all'instaurazione della più totale anarchia (anche perché tutti deliquenti farebbero carte false pur di entrare nello spazio protettivo del parlamento e delle e delle cariche medie a alte). Parimenti l'immunità parlamentare, ministeriale e residenziale significherebbe anarchia concessa ai politici eletti (e "eletti" nel senso di superprivilegiati), insicurezza, ingiustizia, nonché una grave ineguaglianza anti-costituzionale tra cittadini eletti-"eletti" e cittadini di scarto.


Che tristezza questo nostro paese... Marco non abbandonarci mai, abbiamo bisogno di te. Grazie di esistere.




Dicevo Berlusconi-Pensiero, ma sarebbe più corretto dire Perluscona-Parola, siccome i due concetti non coincidono. E siamo sempre al concetto orwelliano di ministero della Verità che presiede alle menzogne di Stato.


# 234 commento di VINCENZO SCALIA - lasciato il 25/7/2008 alle 13:6 *********** Carissimo Vincenzo nella stupenda Palermo in una terra che, da nordico, visitai molto tempo fa, e studiai un pochino Se tiri fuori il discorso LIBERAZIONE, credo che tu sia colto e ben disponibile a darci il tuo punto di vista sull'Armistizio che venne firmato a Cassibile ed a Malta da **Gentaglia** in fuga ed estremamente odiata dalla GENS ITALICA in generale, come ben sai..e la Resistenza dei nonni parla chiaro, a chi vuol ascoltare... Vedi, lo slogan **LIBERAZIONE** (dal Fascismo e dal Monarca e Monarchia) fu un termine che i **diavoletti** della propaganda usarono molto viziosamente..mai dissero cosa avrebbe sostituito il VUOTO lasciato dalla fuga di quegli esseri ignobili..e siamo diventati cio' che un Paese diventa quando PERDE una guerra (e la Seconda Guerra Mondiale non fu un bisticcio alla pompa di benzina..come ben sappiamo) E cosa diventa un Paese quando perde una Guerra di quelle dimensioni...??..guadagna elementi come Mike Bongiorno, ad esempio La Fantapolitica e' la sola e seria Politica..il resto e' Teatro dei Pupi locale, nazionale ed adesso, grazie alle moderne tecnologie facilmente usabili, GLOBALE Salutami Antonin a Washington, D.C. (Stati Uniti)


# 189 commento di amanda - lasciato il 25/7/2008 alle 10:13 ******** A noi che leggiamo qst blog non manca la capacità di comprensione dei fatti, ma se neanche la verità serve a qualcosa, se la denuncia non serve, manca la risposta a qst domanda: come dobbiamo muoverci? ******** Se mi permetti, eviterei il NOI...sii te stessa, in quanto il Blog e' la celebrazione del **buon invididualismo**..vedi che i Blog SOLO di partito, non li visita nessuno Se sei genuina nel tuo commento, posso indicarti alcune cose, con priorita' assoluta alle seguenti cose: 1-evita di rispondere ai sobillatori, eversori e mercenari che sono qui e su Blogs tipo Grillo e Di Pietro (sono certo che e' una coincidenza...ndr) per creare PROBLEMI, rubare idee (APOLIDE, FASULLO, MUNNEZZA) che poi passano al BOSS dei BOSS, il RE del REGNO del PIGMEO MORALE ed IMMORALE..il BOSS, tramite i suoi PIFFERAI, NEGA..confermando in realta'.. 2-unisciti e firma quelle petizioni che hanno il loro peso, anche se gli ordini DATI alla corrente Amministrazione sono di IGNORARE..il Muro di Gomma, per capirci bene E' gia molto fare questo.. Con cordialita' alla **genuina** parte del tuo commento, ed io rischio..


fino a quando controllera' quel maledetto affare chiamato tv è anche inutile stare a parlare....veltroni fa pena...ed è l unico che potrebbe fare opposizione...sto iniziando ad arrendermi...mi fanno schifo gli italiani....nn capiamo un cazzo e basta....altrimenti nn ci sarebbero determinate persone in parlamento e al governo...speriamo cambi qualcosa...ma fino a quando il nano stara' bene(intendo fisicamente) nn credo cambiera' molto....ps....rutelli l altro ieri ha fatto una ricerca sull elettorato di centro....lui è sempre molto interessante...........rutelli fanculo tu e la palombelli...fate pena...il nano è li' per colpa vostra e se fino a poco tempo fa credevo che nn lo sapevate ora invece so che voi sapete che è li per colpa vostra e ne siete contenti....w marco travaglio...e w gli italiani che non guardano la tv...o perlomeno questa tv...che purtroppo comanda........ed è di SUA EMITTENZA......


Ho scritto "residenziale£ ma intendevo presidenziale. E per meglio esemplificare il concetto di immunità/impunibilità, che con la democrazia non ha proprio niente da spartire, basti pensare agli stati dittatoriali: fondamentali appannaggi del despota sono proprio l'immunità e l'impunibilità, senza le quali non potrebbe imporre al paese il proprio regime despotico.


# 192 commento di pianura padana - lasciato il 25/7/2008 alle 10:38 *************** La gente e' la soluzione dei problemi, e non i DIKTAT che nella Padania abbondano Attivati per non fare il gioco di chi fa' PSYOPS E' un termine di GUERRA...guerra psicologica che, in tempi non troppo lontani, armo' la GENTE BUONA di concetti psicologi tra il maniaco depressivo, il violento, il politicizzato etc etc Morale della favola: milioni di persone furono uccise in vari modi, da gente che, ad esempio a Norimberga, e quando l'attuale **micro-chip ideologica** venne disattivata, la risposta da ROBOTS fu: non sapevo, eseguivo gli ordini etc etc Il Blog ed i suoi messaggi, ma sopratutto l'informazione data che puoi verificare in Rete, in dettaglio, e' preferibile, IMHO, alla POLITICA discussa al BAR SPORT, dove dovresti portare uno stampato di qualcosa che ti interessa e richiedi uno stampato del contradditorio Annozero e Castelli o Schifano contro Marco, si e' rivelato come un test della verita'...hanno bluffato con MINACCE DI CAUSE...e sono scappati come al solito..i Paladini del Giusto in un Paese che diede i natali a GRANDI PERSONAGGI...altro che Italia di Merda perche' cosi' la CULTURA **RIOTTA** vuole, o meglio, e' ISTRUITO a divulgare Il BAR SPORT fa bene alla salute come il BAR & CAFFE' SINDONA..se mi spiego...verifica


100.000 PROCESSI FERMI, GALERA PER I GIORNALISTI CHE PUBBLICANO LE INTERCETTAZIONI, VI RICORDATE?... MA CHI CE LO DICE CHE LA TATTICA DI BERLUSCONI NON SIA PROPRIO QUELLA DI SPARARLE PIU' GROSSE POSSIBILI PER CREARE SCALPORE NEI MEDIA E POI FAR FINTA DI "ACCONTENTARSI" DELL'OBBIETTIVO MINIMO MENTRE E' PROPRIO L'OBBIETTIVO MINIMO IL SUO SCOPO NASCOSTO? NAPOLITANO HA FIRMATO IL LODO ALFANO PERCHE' "ERA IL MALE MINORE"... NON CREDETE CHE ERA PROPRIO QUESTO "MALE MINORE" IL SUO VERO OBBIETTIVO E ADESSO STA RIDENDO COME UN MATTO? E TUTTI A DIRE "MENO MALE...MEGLIO QUESTO LODO CHE QUELLO CHE SI STAVA PREPARANDO..." QUELLO E' IL DEMONIO IN PERSONA, HA RAGIONE DI PIETRO, CREDETEMI! SE QUESTA TATTICA FUNZIONA - COME HA FUNZIONATO ADESSO - NE VEDREMO DELLE BELLE AD OTTOBRE!!! PAROLA DI Jena


RAI1 TRASMETTE DA UNA SETTIMANA LO SPOT DELLA TRASMISSIONE "NAPOLI IERI E OGGI" IN CUI VEDREMO SICURAMENTE LE MAGIE SULLA MONNEZZA DEL DELINQUENTE. MA ANCHE RAI1 E' PROPRIETA' SUA? COME FA UNA RETE DELLO STATO FARGLI UNA COSI' SMACCATA PUBBLICITA'? GENTE, SVEGLIAMOCI O QUESTO SIGNORE CI GOVERNERA' PER ALTRI VENT'ANNI!!! Jena


Un omaggio a Sabina Guzzanti che oggi compie gli anni Tratto da il Diario segreto di Silvio Berlusconi Data: 25 Luglio 2008 Caro Diario, anche stanotte ho fatto un brutto sogno. Ho sognato che Di Pietro in aula mi sputtanava davanti a tutti e anche se i giornali non ne hanno parlato lui ha messo il video e il testo integrale del suo intervento in Parlamento sul suo blog Ho sognato che Maria Goretti non mi voleva più succhiare i miei vasi dilatati per via di quelle sostanze strane che ogni tanto mi trovano in macchina Poi ho sognato che Brunetta mi licenziava dal Parlamento perchè secondo i dati diffusi dal Sole 24 ore dicono che ho un tasso di assentismo pari al 98,5% (=4623 assenze contro 70 presenze) Ho sognato che Dell'Utri era stato intercettato mentre scambiava voti in cambio della 41bis con quelli dell''ndrangheta calabrese e che gli avevano mandato un avviso di garanzia ... ma poi mi sono svegliato e mi sono detto: "ma questo non potrà succedere mai perchè il re dei buffoni-mafiosi sono io e dunque nel regno dei buffoni-mafiosi comando io..." Così mi sono sentito molto felice. Solo una cosa non riesco ancora a governare tanto bene ... i miei incubi notturni ... ma ho già pronta una soluzione geniale ... ora convoco un po' di miei amici di merenda ... facciamo una bella riformina, aboliamo la notte ... ... e se Brunetta si lamenta che gli italiani senza dormire non producono più come prima ... vendo a tutti un po' dei mie "cavalli" che mi ha lasciato in eredità il mio amico-eroe Mangano ...


# 286 GRANDE SOPHIA!!! GRAZIE...


MA VOI NON SIETE STANCHI DEGLI INSULTI? Veramente basta, sono esausta. E la signora che da degli imbecilli a quelli che comprano i libri di Travaglio e Facci che dice che chi ha votato Di Pietro ha la sensibilità di una Cernia, e il dito medio di bossi e la stupida campagna di ryair, gli stessi nomignoli che usa Travaglio nei confronti di questo o quello e la litigata di settimana scorsa per il post di Corrias, e gli strepitii della Guzzanti e la "cloaca" ai magistrati... ce n'è per tutti da entrambe le parti..... basta, veramente basta, ma che tristezza, che noia, che ripetitività, non si potrebbe elevare un filino il dibattito e avere rispetto delle idee altrui??


Certo Maya potremmo diventare tutti dei "dialoganti", potremmo smetterla di ricordare al mondo come il nostro Presidente Supremo sia un pidduista, potremmo abbassare i toni mentre continuano a fotterci, potremmo eliminare il diritto di satira e di critica. Avremmo così una bella dittatura silenziosa e armonica, dove non ci sarebbero Presidenti di regioni ladri, procuratori corvi, bastardi deviati che si permettonio di dire che se non spostano i domiciliari nella sua Palermo lui se ne torna in prigione. Hai ragione...abbassiamo i toni ......e anche i pantaloni


# 197 commento di dalmata - lasciato il 25/7/2008 alle 11:8 Colpirne due per educarne tutti... Mi sembra un eccellente resoconto per la vicenda Calipari! Il titolo si confà benissimo!! E la sentenza della Corte di Cassazione ha chiuso in maniera eccellente la questione: non fu un atto di guerra l'attacco alla Toyota Corolla, quindi non sarà possibile processare nessun soldato americano per l'omicidio di Nicola Calipari. E così ieri Calipari è stato ucciso una seconda volta. Da fuoco italiano, stavolta... ********* D'accordo con il tuo intervento.. Ribadisco sempre piu' l'idea e l'urgente necessita' di andare a rivedere i TRATTATI che i nostri fuggitivi di allora firmarono con gli alleati (Armistizi di Cassibile, Sicilia, e Malta, Ex Colonia Inglese...) E' da li' che nascono tutti i MISTERI della vita del Nostro Paese (Costituzionale, Sovrano con territorio, immensi valori di arte e cultura etc etc) La Colonia e Portaerei Italia, un paese localizzato al CUORE di una delle piu' vecchie culture esistenti, ha perso la SECONDA GUERRA MONDIALE.. Il Muro di Berlino non c'e' piu', ma il Club al Parlamento della SOCIETA' dei MAGNACCIONI vive, vegeta, si riempe ogni giorno la pancia, piangendo eventi fasulli, creati artificialmente da una informazione MISERABILE, indegna di OGNI PAESE.. Petizioni e lavoro locale, Meet-Up etc etc, per togliere alle fondamenta i privilegi bizantini dati ad INCAPACI e PUPI MICRO-CHIPPATI in un **GRANDE e SPORCO GIOCO** che sta trattando un NOBILE PAESE GEOPOLITICAMENTE IMPORTANTISSIMO, da mutanda della Carfagna (usata) all'asta su E-BAY...No e' la risposta, credo


Carissima Maya ed il tuo intervento simil-propagandistico..pessima ispirazione (Bonaiuti...??) ***************** Estraggo l'ultima parte del tuo SHOW ********** basta, veramente basta, ma che tristezza, che noia, che ripetitività, non si potrebbe elevare un filino il dibattito e avere rispetto delle idee altrui?? ********** Mi sembra di non vedere indicazioni da parte tua o lindirizzo del TUO Blog preferito.. Fa parte della strategia della miseria ARCORIANA mandare mercenari nei Blogs degli ESTREMISTI DI SINISTRA (????) a spargere munnezza..?? Grazie per la tua non-risposta..in stile con la partecipazione a MATRIX del tuo DATORE DI LAVORO... Grazie ancora


Roma | 25 luglio 2008 Lo stato d'emergenza clandestini esteso a tutto il territorio nazionale Emergenza clandestini Emergenza clandestini Vedi anche ~ Il clandestino viaggia in economy, solo una minoranza arriva via mare~ Sbarchi a Lampedusa, soccorsi oltre 100 immigrati In Italia è stato d'emergenza per l'afflusso di clandestini. Lo ha deciso all'unanimità il Consiglio dei ministri estendendo a tutto il territorio nazionale lo stato di emergenza in ragione del "persistente ed ecezionale afflusso di extracomunitari". Subito dopo il consiglio dei ministri però il presidente del consiglio, in conferenza stampa, non dà spiegazioni su quello che comporta la decisione e finora nè il ministro dell'interno Maroni, che ha fatto la proposta, nè il sottosegretario Mantovano, hanno spiegato la decisione. Durante la riunione, a quanto si apprende da alcuni partecipanti, non c'e' stata una vera e propria discussione, ma solo una 'comunicazione' da parte del ministro dell'Interno, visto che si trattava di 'allargare' la sfera d'azione di un provvedimento precedente gia' operativo per tre Regioni. Raffaele Fitto, ministro per gli Affari regionali, assicura: "Lo stato di emergenza e' stato approvato all'unanimita', nessuno ha posto problemi in proposito". Lo stato di emergenza era stato proclamato per la prima volta nel 2002 ed era stato ribadito ogni anno fino al 2007. A gennaio di quest'anno, anche per il miglioramento della situazione nelle strutture di accoglienza, lo stato di emergenza era stato limitato al territorio di tre regioni del Sud: Puglia, Sicilia e Calabria. L'ultima proroga era stata decretata il 14 febbraio scorso dall'allora presidente del Consiglio Romano Prodi. Il Capo dipartimento delle liberta' civili e l'immigrazione, prefetto Mario Morcone, spiega che "l'eccezionale afflusso di immigrati e richiedenti asilo soprattutto dalla Somalia e dall'Eritrea ha reso necessario in questi mesi distribuire le persone g
Arcore


Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore, si credono potenti e gli va bene quello che fanno; e tutto gli appartiene. Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni! Questo paese è devastato dal dolore... ma non vi danno un po' di dispiacere quei corpi in terra senza più calore? Non cambierà, non cambierà no cambierà, forse cambierà. Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali? Nel fango affonda lo stivale dei maiali. Me ne vergogno un poco, e mi fa male vedere un uomo come un animale. Non cambierà, non cambierà si che cambierà, vedrai che cambierà. Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali che possa contemplare il cielo e i fiori, che non si parli più di dittature se avremo ancora un po' da vivere... La primavera intanto tarda ad arrivare.


io sono stanca degli insulti, si sono stanca di sentirne troppo pochi. l'opposizione aspetta l'autunno, napolitano dorme, gli italiani dicono di aspettare di vedere cosa farà lo psiconano , perchè visto che ha ripulito napoli , farà sicuramente altro,, io ho paura di tutto questo, di vedere cosa farà il pappone, di vedere gli italiani come una massa di pecore, che si fa prendere per il culo, ma sopratutto mi fa paura, schifo ,l'opposizione, che dice che di pietro è assurdo e loro non fanno nulla ,e mi sento cretina perchè li ho votati


grande marco, ho comprato il libro, ma ora ci serve l'autografo. quando avrò la fortuna di incontrarti? sono orgogliosa di essere torinese come te. buone vacanze.ma se fai una presentazione a torino o dintorni io ci sono!!!!!!!!


# 289 Zeman La tua battuta finale m'ha fatto ricordare il film "Braveheart" di e con Mel Gibsen (penso che nessuno dubiti della qualità del film e della bravura del suo regista e del cast). Ricordate la scena dei due eserciti schierati prima di una delle diverse battaglie: da una parte i ribelli scozzesi, poco più che straccioni, a piedi (una specie di armata Brancaleone), dall'altro le eleganti truppe a cavallo, ben armate ed elegantissime, del re tiranno Eduardo I? Ricordate quando, su ordine del loro comandante William Wallace (Mel Gibson) la prima fila dei ribelli mostra al nemico la facciata B, calando di colpo le braghe e fare bella mostra di una lunga schiera di fondi schiena nudi? So di altri casi del genere, storicamente documentati. Forse le attuali parolacce sono una lontane derivazione di quelle vecchie usanze. E' una scena che esprime - con spettacolare effetto - tutta la rabbia degli oppressi verso gli oppressori. Penso che non ci sia spettatore che non senta la massima soddifazione di fronte a questa inattesa scena. Quando non ci sono altri mezzi e armi, ai poveri e soggiocati spesso non rimane che fare così. Al confronto le invettive verbali - su questo blog, in piazza Navona e altrove - sono quasi roba da educande.


travaglio sei rimasto uno dei pochi che sopperisce alla iniqua congiura dell'informazione ai danni del cittadino e a favore degli squali che ci governano, non fermarti mai, grazie


Corretto: ...e fa bella mostra di una lunga schiera di fondi schiena.


SENTENZA TELECINCO: La Sección Primera de lo Penal de la Audiencia Nacional, absolvió ayer al ex presidente de la Organización Nacional de Ciegos Españoles (ONCE) Miguel Durán y los otros siete acusados de delitos fiscales y de falsedad que les imputaba la fiscalía por supuestas irregularidades cuando estaban al frente de la gestión de la cadena de televisión Telecinco. Los otros acusados absueltos por la Audiencia Nacional son Santiago Muñoz, Francisco Javier de la Rosa, Rafael Álvarez-Buiza, Ángel Medrano, Alfredo Messina, Giovanni Acampora y Juan Carlos López-Cid. . En este mismo procedimiento el instructor del caso, el juez Baltasar Garzón, se vio obligado a dejar en suspenso las imputaciones existentes contra Silvio Berlusconi por su condición de primer ministro italiano.” il nome di b. non risulta tra gli assolti, il suo caso particolare rimane sospeso causa la sua carica da primo ministro.




Grazie Marco, ci vuole un bel coraggio per continuare a scrivere come sempre mentre la stragrande maggioranza dei giornalisti è già da tempo entrata in sintonia col regime, non importa se per scelta o per rinuncia. Ciao Gente, vedere l'informazione liberale sparire anche dai grandi giornali come Repubblica o il Corriere, il secondo "conciato" con una batteria di editorialisti antimagistratura che fa invidia al Giornale, fa pena... ma non perdiamo ogni speranza o il regime avrà già vinto. Anzi, è proprio quello che ogni regime vorrebbe.




http://www.petitiononline.com/mp0d0010/petition.html Petizione per la rimozione della dicitura "La legge è uguale per tutti" nelle aule di tribunale sul territorio italiano.


E' simpatico vedere che con il mio intervento di ieri ho ottenuto esattamente l'effetto contrario. Simpatico anche come al solito che se uno dice una cosa diversa viene subito bollato. Mi spiace ma avete proprio capito male. Ho votato Di Pietro, credo aver comprato praticamente tutti i libri di Travaglio.. com'è facile confondere lo sconforto per un partito vero?? Mi sono solo permessa di dire che il quadro generale è deprimente, che questo linguaggio non ci porta da nessuna parte e che per l'appunto sono stanca di sentire insulti o frasi come "caliamoci le braghe". Ho solo espresso il desiderio di un confronto meno volgare perché la parodia all'inizio sveglia, dopo un po' rischia di far perdere di vista il concetto. Un esempio? Quanto abbiamo sfottuto Berlusconi 7 anni fa? Dalla bandana alle scarpe alte? e guarda il risultato: è tornato ed è pure più determinato di prima. Guarda caso il post di Marco che vedo stamattina va nella direzione che speravo: chiaro e tondo più concetti e meno battute. Quanto a facci spero che si strozzi con una cernia così impara a insultare elettori e pesci!


Scusa ED dimenticavo, il mio blog preferito è sempre stato questo, da quando ha aperto, da quando lo leggevamo in quattro forse e di commenti ce n'erano al massimo 5 o 6. Ho presentato personalmente l'anteprima nazionale di "Quando c'era Silvio" quindi quando parlo di strepitii che alla fine portano a poco, non lo faccio a caso. Tu dov'eri? Mi spiace che qualcuno improvvisamente ti abbia dato questa scossa nevrotica che ti porta a strepitare in questo modo e insultare senza neanche sapere con chi parli o aver letto con attenzione quello che ha scritto. Bastava chiedere, non c'era bisogno di gridare ai quattro venti, mi spiace deluderti, sono certa che avresti preferito che fossi una berlusconiana o una leghista o cos'altro? Niente di tutto ciò, solo una che vede un film che le pare di aver già visto e tutto sommato aver funzionato poco. Guarda a cosa è servito l'umorismo e il parlar chiaro della Guzzanti: solo a far parlare di lei e non di tutto quello che lei stessa ha detto e quello che che avevano detto altri prima di lei. A proposito: sì, c'ero anche lì. Vedi che gli insulti portano fuori strada? Conta fino a 10 la prossima volta. Ma qualcosa mi dice che me ne arriveranno altri. Vietato dissentire vero? Non siamo qui per la ragione opposta? A me pareva proprio così..


Signori Corrias, Gomez e Travaglio, non so se posso scrivervi ciò che sto per scrivere qui, ma non sono riuscita a trovare un altro modo per comunicare con voi. Ho diciassette anni e cerco di informarmi tutti i giorni su ciò che accade nel mondo ed in particolare nel mio paese perché credo sia mio dovere; tuttavia non tutti i miei coetanei condividono la mia opinione, e molti non sanno nulla di ciò che sta vivendo in questo periodo l'Italia. Vorrei che le cose stessero in un altro modo e la mia età mi rende inevitabilmente un'utopista che crede che esista un modo per scuotere le coscienze degli adolescenti addormentati che la circondano. Immagino che voi siate persone molto impegnate, so che voi non svolgete il vostro lavoro come forma di volontariato, immagino che forse non possiate permettervi di perdere il vostro tempo parlando con gente poco interessata a ciò che dite, gente che di certo non vi accoglierebbe calorosamente visti i pregiudizi che ci sono in giro. Nonostante ciò non riesco a smettere di sperare, e vi domando se accettereste un invito a parlare a un'assemblea di liceali in una piccola città. Vi domando se - nel caso non poteste aiutarmi parlando agli studenti della mia scuola - voi abbiate un consiglio per una diciassettenne che vorrebbe impegnarsi come invita a fare il sito di micromega. Sperando in una vostra risposta vi ringrazio già. cordiali saluti L. L.


L'altro blog mi risulta bloccato, pertanto torno qui. Chissà com'è contento il Senatùr ammainabandiera-alzamedio di fare il giro del mondo in rete, in volo e nei media, ripreso a colro sgarcianti in uno dei momenti più solenni - al suono dell'inno! - della sua vita. A proposito di Ryanair lego su Wikipedia: "La Ryanair è una compagnia aerea irlandese con base a Dublino; la sua più importante base operativa è l'aeroporto di London Stansted. È una compagnia aerea low cost a livello europeo, operando su 516 tratte e collegando 26 stati europei. Negli anni si è evoluta in una compagnia aerea di profitto, mantenendo notevoli margini di guadagno. Ryanair si è caratterizzata per una rapida e continua espansione, resa possibile dalla deregolamentazione dell'industria aerea europea del 1997. La Ryanair è una delle compagnie europee più controverse, lodata e criticata in egual misura[citazione necessaria]. I suoi sostenitori lodano l'impegno a mantenere tariffe eccezionalmente economiche e la sua volontà di combattere quello che in Ryanair è chiamato l'establishment dell'industria aerea, similmente a quanto accade per la sua controparte americana, la Southwest Airlines. I critici, tuttavia, hanno attaccato le sue politiche nei confronti dei sindacati, le sue tasse e imposte nascoste, il limitato servizio al cliente e le sue pratiche di pubblicità ingannevole. Nel 2006 è stata messa sotto accusa dall'ENAC e dal Sult per mancata corrispondenza con le normative di sicurezza europee." Sia come sia, con quell'eccezionale documento Ryanair riuscirà ad accelerare ulteriormente la corsa al successo e a dare dell'Italia l'immagine che, per quanto riguarda la maggioranza, si merita. Con quel ministro che, degno compagano di merenda ecompare di banana del suo capo, declassa il governo ad una specie di armata Brancaleone, o peggio: una troupe di teatranti da avanspettacolo. Dicevo "maggiorenza", ma all'estero chi fa i distinguo tra maggioranza, mi


(continua) Dicevo "maggiorenza", ma all'estero chi fa i distinguo tra maggioranza, minoranza, eventuale maggioranza silenziosa (silence of lambs), opposizione silenziosa, opposizione rumorosa di piazza e ribellione rabbiosa dei blogger?


(continua, corretta però) Dicevo "maggioranza", ma all'estero chi fa i distinguo tra maggioranza, minoranza, eventuale maggioranza silenziosa (silence of lambs), opposizione silenziosa, opposizione rumorosa di piazza e ribellione rabbiosa dei blogger?


No so voi, ma il mio blog su "Buona notte, Oh, stellina!" è fermo su 53 commenti, mentre in copertina segna 86


Dev'essere orribile veder il proprio nome passare alla storia a rimorchio di questo lodo osceno! Spofonderei dalla vergogna. ...gogna. Sfido che tutti gli altri, Schifani, Niccolò Machiavelli Ghedini, Berlusconi, Napolitano... hanno sbolognato il cognome allo sbarbatello più sprovveduto.


# 303    commento di   Anna P. - utente certificato  lasciato il 26/7/2008 alle 15:55

Roland, idem, il post "Buonanotte Ostellino" è fermo a 53 comm. non è possiblile lasciare post. Bloccato. ciao


Allora andiamo avanti qui. Al grottesco non ci sono limiti: Bossi ha fatto il suo famoso show, la Rayanair gli dà la massima visibilità, e la Lega, invece di dire grazie, per bocca dell'ing. Castelli pretende che la compagnia aerea irlandese chieda scusa. L'Eire, guarda caso, è l'isola verde per definzione: verde come i padani; di origine celtica, celtica vome i padani; secessionisti come i padani! Sarà per quello che hanno fatto pubblicità gratuita per la Lega. La Lega dovrebbe esultare! Invece l'ing. Castelli.... e poi: chiedere scusa a chi? A Bossi? O all'odiata Roma? Qui l'houmor demenziale di questa commedia dell'arte supera la fantasia di tutti i comici, capocomici, commedianti e commediografi messi insieme!


Nessuno, viceversa, ha mai invitato, sommessamente e cortesemente, il capopolo del Popolo del Po, nonché ministro a Roma, di chiedere scusa al Paese? Forse no: ben sapendo a priori che, invece di chiedere scusa, è capace di ripetere, ghignando di gusto, il "rialzati, medio".


...humour! (non houmor) - non copiate il mio errore!


.. e siccome la "h" inglese è un una consonate pronunciata, avrei dovuto scrivere "il humour"


Versione corretta: Nessuno, viceversa, ha mai invitato, sommessamente e cortesemente, il capopolo del Popolo del Po, nonché ministro a Roma, a chiedere scusa al Paese? Forse no: ben sapendo a priori che, invece di chiedere scusa, è capace di ripetere, ghignando di gusto, il "rialzati, medio


@Lupo Cara Lupo, grazie delle belle parole, sei davvero carina. Vengo subito al nocciolo delle questioni che mi hai posto, ma consentimi una premessa. Conosco personalmente Travaglio, ho assistito a incontri/presentazioni di libri 4 o 5 volte, possiedo tutti i suoi lavori e lo ritengo uno dei pochi che possono legittimamente aspirare alla leadership dell'opposizione. Per meriti suoi, certo, ma anche e forse soprattutto per demeriti altrui. Travaglio continua a rifiutarsi di scendere in politica. E' legittimo, anche se personalmente non lo condivido. Ma questo non significa che egli non faccia politica. La fa, eccome. Lo voglia o no, è un attore della politica prima che un giornalista. I giovani del PD (sì, pensa, proprio gli odiati piddini) stravedono per Travaglio. Lo stesso i giovani di IDV. Di Pietro deve il suo successo ai consigli di Travaglio, che copia di continuo. E comunque per molti, per migliaia di persone che si ritrovano senza rappresentanza politica, Travaglio rappresenta una speranza per un futuro migliore. Fino a qui ci siamo? Bene, se ciò che ho scritto è vero, allora Travaglio ha qualche responsabilità in più. Se scrive un libro per denunciare il "Bavaglio", lo fa per il suo spirito di denuncia, per una questione di urgenza politica. Perché - questo è il senso del mio discorso - se così non fosse allora uno potrebbe maliziosamente pensare che scrive libri per venderli e stop. Quindi per arricchirsi grazie al regime. Il suo sostegno alla politica qualunquista e generalista di Grillo, il profeta milionario che mette tutti sullo stesso piano criticando il mondo intero senza distinzioni, puo' ragionevolmente indurre tale sospetto.


@TUTTI Mio padre oggi dopo aver visto l'ultima puntata di passaparola "LEZIONI DI LEGALITA' DALL'ALBANIA" ha scritto un commento verso i giudizi di Travaglio che io ho riportato Testualmente: "Caro Travaglio, scusa ma volevo dirti che quanto hai menzionato: "l'albania come esempio di legalità", hai preso un granchio, perchè da quello che mi risulta in albania c'è un altissima percentuale di corruzzione e malcostume nel governo e che i governanti vivono nel lusso alle spalle della popolazione albanese che vive di stenti. Per non parlare della polizia, dove la corruzione e il malcostume è "al Top", poliziotti chiedono tangenti alla povera gente in cambio di "non verifiche" per infrazioni vere e/o inventate. Per non parlare dei poliziotti in giro per le strade in passamontagna che hanno licenza di fare qualsiasi cosa, compreso decidere di sparare a chiunque vogliano, delinquente e/o persona a loro non simpatica, che non saprà nemmeno chi ringraziare (visto il passamontagna) il tutto con il benestare di chi governa!" SE VOLETE RISPONDERGLI L'INDIRIZZO è: edilbeta@uli.it GRAZIE A TUTTI PER L'ATTENZIONE CIAU


E mi chiedo: abbiamo uno spiraglio per uscircene da questa inverosimile realtà???








Grato di come mi aiutano miracolosamente il mio ingrandimento del pene che ho sofferto per così tanto tempo e da allora non ho mai visto alcuna forma di insulto dalla mia donna, prima di allora mi dice sempre tante cattive parole, che non sono Un uomo pieno, ma ora è dopo il sesso ed è arrivato a un punto quando sono stanco come abbiamo sesso dal 12AM fino alle 5AM e ho ancora chiesto di più, ma sono molto felice che dopo aver inteso con DR James la mia vita tornò Intorno, se avete problemi di eiaculazione rapida, problemi di erezione lenta e cumming in tempo. Tutto quello che devi fare è contattare DR James e avere i tuoi problemi risolti per sempre e avere una vita sessuale felice, con il tuo partner o coniuge. Perché oggi sono una testimonianza viva di azione DR James wonder crema. Non perdere più tempo e scrivere a lui nella sua email: enlargementherbs@yahoo.com o il suo numero app: +2349055637784



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti