Commenti

commenti su voglioscendere

post: Basta leggi, per carità

Ora d'aria l'Unità, 2 settembre 2008 Dice bene Anna Finocchiaro all’ Unità : “Il Pd non deve andare a rimorchio di Berlusconi”. L’agenda delle priorità e delle emergenze, finora, l’ha dettata Al Tappone , che se le canta e se le suona (anzi, ce le suona) grazie a tv e giornalisti al seguito. Resta allora da capire perché mai il Pd si sia affrettato a presentare in Parlamento un ddl sulle intercettazioni , visto che nessun italiano onesto e sano di mente ne avverte il bisogno . In Italia ogni anno vengono intercettate 15-20 mila persone, lo 0,02% della popolazione. Se si pensa che ogni anno nei tribunali giungono 3 milioni di notizie di reato, se ne deduce facilmente che le intercettazioni sono troppo poche, non troppe . Il Pd, per differenziarsi dal Pdl, sostiene che i ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


INTERCETTATEMI!!!!!


# 121    commento di   giglic - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 12:6

Per tornare al discorso sulle intercettazioni, l'articolo sotto riportato è interessante: http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/politica/forza-italia-squillo/forza-italia-squillo/forza-italia-squillo.html Di penalmente rilevante c'è poco, di politicamente tanto. Da notare la chiosa finale: "Nulla che riguardi la politica" COSA?! E poi, perchè per Sircana la riguardava?
http://tpmp.ilcannocchiale.it/


@107: io non ho nulla contro le intercettazioni dei magistrati. Nè contro le Forze dell'Ordine, in generale. So che sono necessari. Nei singoli casi poi bisognerebbe procedere con un'attenta analisi per evitare che vengano attuati abusi o ingiustizie: esistono, non a caso, il codice penale, quello di procedura e la Carta Costituzionale. Le dirò di più, sarei contenta di sapere che nell'ultimo anno si siano dati la pena di intercettare me e di tener monitorate le mie conversazioni telefoniche o quelle via email (nonchè gli accessi a casa mia e nel mio luogo di lavoro) per avere contezza (mi passi l'espressione) di eventuali detrattori, troll, ecc. Anche se mi imbarazza un pò sapere che le date delle mie mestruazioni sono di pubblico dominio, così come le mie letture o i gusti gastronomici, non ho altro (di pubblico interesse) da nascondere. Il punto adesso è: fare o non fare una denuncia? Quanti delatori di partito verrebbero impiegati? Quanto tempo? A che prezzo? E ciò vorrebbe dire avere un ruolo pubblico? Come se la Giustizia in sè non avesse altri problemi. E io pure. Vorrei solo non leggere più commenti come quelli riportati nel mio 75 e tornare a fare una vita normale (è possibile?). E vorrei tanto sapere a chi appartengono quei commenti e altri su altri siti, giusto per avere un nemico in particolare e non tutto il mondo da schivare. Ecco. una lettrice




@a tutti sono un imbecille che ama studiare e vivere , informatemi , fatemi da filtro , grazie ho intra-visto l'intervento del berlusca al parlamento Europeo , impressionante na figura speriamo che l'europa avendo conosciuto prodi nn c'abbandoni facciamo pena anche ai tedeschi ? boia d'un ostia che figura sarà diventato lo zimbello dei liberali d'oltralpe , buona giornata


@manuela n 72 grazie la tua "voce" è utile continua così , ma nn c'è nessuno che mi critica marco e pino e peter sul metodo ?


per Francesco da Napoli: qualche commento spiritoso l'ho fatto pure io, non è questo il punto. Probabilmente hai ragione: seguo questo blog da un mese (scarso), prima ricevevo solo gli articoli via email... so che non si capisce un tubo degli autori dei commenti cazzuti e proprio per questo ho riportato le mie impressioni (sicuramente sbagliate, mica sono una maga...:-))su Alex e su Francesco. Prendo atto di quel che dici, scusa se ti ho offeso. Tra l'altro, non lapidatemi, qualche commento suo, di Alex, (ne ho letti pochi) l'ho pure condiviso. Deformazione professionale. Il vicino di casa spione, invece, lo ODIO


mi vengono in mente le "aggressioni" verso padoa schioppa, verso veltroni (x sindaco roma) di alemanno, le parole dell'attuale presidente del consiglio verso prodi x l'alitalia. il governo precedente aveva delle buone idee. ma l'informazione vomitava forte e bene (nel senso che sono bravi a comunicare). finchè ci saranno tv, giornali e altro al servizio del capo dello stalliere mangano, sarà durissimo. l'italiano medio è come ipnotizzato. abbasso mediaset, panorama, il giornale, le veline, vespa, feltri, bondi, cicchitto, schifani...e i miei concittadini intontiti da forza italia. vorrei espatriare.


Signorissime e Signorissimi, nel rigraziare il NOBILE Soldato Marco, che assieme ad altri GENUINI buoni cittadini di un Paese inquinato non per scelta dei Cittadini stessi (VEDASI: **la santita' del Voto**...stuprata ***alla RUMENA** con episodi (uno dei tanti) tipo Venezuela...indagini in **CORSO** con la speranza dell'affossamento e quindi elezioni e procedure elettorali alla Zimbawe...) manda avanti un discorso che sta aprendo Credo che al punto in cui ci si trova e l'enorme diffusione della Rete che in effetti ha cambiato, in molti Paesi del mondo, cio' che puo' essere proposto, a livello informazione (e non PROPAGANDA di triste memoria Nazi e Fascista), il muoversi con la filosofia, se vogliamo, del **un mattone al giorno** procede sempre, anche se la parte **avversaria** assume Gurus (recenti acquisti sono il Guru San Matteo di Arcore che si aggiunge al San Gennaro della Munnezza, anche lui di Arcore) e piu' recentemente un'altra schiera di GURUS che **proclamano di sapere cio' che fanno, ma sopratutto HANNO GIURATO totale GENUFLESSIONE al **PIANO NANO** u cui CREATORI non ci sono mai (non si presentano...dall'ombra si TRAMA MEGLIO) Prevedo i prossimi mesi **agitati** da agitatori che, anni addietro, inventaroo, dal malessere genuino della Gente, **la strategia della tensione**..questa stagione avra' falsi **TEPPISTI ed ULTRAS** del calcio per le prime pagine dei giornali, mentre nell'ombra un altri tipo di TEPPISMO (il virtuale...rete e blogs) viscidamente si e' gia' infiltrato n detti ambienti La DEMOCRAZIA esclude eversori e deve pertanto DIFENDERSI senza si e senza ma, e pertanto chi INCORAGGIA interventi, o cade nella TRAPPOLA di rispondere (capita anche a me ed e' sbagliato...) a questo TIPO DI EVERSIONE (spesso TROLLS PAGATI, esentasse...?) sfortunatamente rischia appunto di aiutare questi subdoli ESECUTORI e MANDANTI..Tony Soprano (orribile TELENOVELAS ZOZZA che HA FATTO MILIONI, come il Padrino), e', in gergo **BLACK PROPA


@ a tutti se nei prossimi 10 anni la condizione italiana nn cambia , se noi nn agiamo nel e per il cambiamento , siete tutti pazzi ma buoni , ciao , cri .


Mi scuso per il taglio ******************** TELENOVELAS ZOZZA che ha fatto milioni, come pure IL PADRINO, e' chiamata in gergo PROPAGANDA ZOZZA, **BLACK PROPAGANDA** e PSY-OPS Metodi nati e sviluppatisi in particolar modo ai tempi del Nazismo e sue PROPAGANDE FASULLE, fortemente polarizzatrici ed AMPLIFICATE per coprire vuoti di contenuto.. Metodi, inoltre, che preparano il CONSENSO e la CONOSCENZA dei tanti NEMICI IMMAGINARI (Bin Ladin, Comunismo, Carri Armati di Praga) e, creando nel fruitore (adepto al TUBO CATODICO RADIANTE o SCHERMO PIATTO..il messaggio subliminale non cambia) la consapevolezza che CIO' CHE VIENE PROPAGANDATO con queste due tecniche, E' REALE e le azioni seguenti sono giustificate e nel BENE DI TUTTI e, sopratutto (la BUFALA...) Nell'**INTERESSE NAZIONALE** **Nazionale** Una volta una ottima sigaretta, per gli amanti del TABACCO non creato da colture MONSANTO...adesso e da decenni, il termine NAZIONALE..e' riferito all'INTERESSE dei nostri DIPENDENTI e CASTA che, con due salari, e da GIANI BIFRONTE, hanno saccheggiato i VALORI INTRINSECI di un Paese che non e' INDIPENDENTE, ma venne ILLUSO col termine **LIBERAZIONE**...mai venne chiaramente spiegato come venne riempito il VUOTO lasciato dalla FUGA alla CRAXI (da truffatori) dei Regnanti e del Fascismo..MAI spiegato in termini chiari..il **Cavallo, Asino e Mulo di Troia** (migliaia di esempi) venne INSERITO di notte ed all' insaputa dei piu', complice una INFORMAZIONE GENUFLESSA ED OBBEDEINTE ai Grandi Poteri, nei punti strategici del Paese...e non venne mai INDIVIDUATO, chiamato a rispondere per tutte le orrende attivita' sovversive ed eversive perpetrate e MASCHERATE da BUGIE dai colori vari...solo se si scava partendo da quel periodo storico, con pazienza si puo' ricostruire il male alle radici...e da li', mattone su mattone, RICOSTRUIRE la chiarezza nella Gestione del Paese..L'intero 85% del potere attuale e della gestione attuale, deve andarsene alla CRAXI..se




Speriamo che Alex mantenga la sua parola e si tolga dalle palle! Soprano seguilo,i tuoi post sono di una pochezza mentale imbarazzante!


per Francesco da Napoli 131: ho premesso di essere diventata, forse, un pò paranoica. Io non sono capace di odiare nessuno: provo incazzature feroci che poi, purtroppo, mi passano. Nel caso specifico, sono convinta che quello/a/i dei commenti di cui al mio 75, sia qualcuno che mi spia (legge le mie emails, vede cosa vedo in internet, ascolta le mie telefonate?, sente quello che dico in casa? al lavoro? durante i fine settimana con le mie amiche). Appena ho letto i commenti, questa mattina, dopo il caffè, mi è venuto un moto d'odio (pianto con piccola crisi d'ansia del tipo: ma quando la smetteranno? e io cosa posso fare? tanto qualunque cosa faccio questi qui sono tantissimi e fortissimi e mi fanno fare la parte che vogliono loro, con me è molto facile...). Ecco, questi sono i motivi... mi paiono sufficienti. Tu cosa mi consigli? Io sto cercando qualcuno che mi dia una mano a farlo/a/i smettere senza rovinarmi la vita. io


CIAO ALEX CI MANCHERAI TANTO e ricorda puoi essere laureato con 110 e lode, puoi essere il papa, puoi essere uno scrittore di fama mondiale, ma quando posti a me sembri un servo. silvio si è fatto da solo? si ma di che cosa si è fatto?


Le radici dell'odio... Non sarebbe interessante, ma soprattutto utile comprendere il motivo di tanto odio? Non si odia una persona per passatempo (anche se non escludo che ci sia chi lo fa). In genere un motivo c'è e mi piacerebbe conoscerlo. Forse se tra le persone ci si chiarisse, tutto funzionerebbe meglio. Anche se si hanno idee politiche diverse, si può convivere ugualmente in santa pace senza scannarsi a vicenda. L'odio acceca e quando si è ciechi non si hanno le idee molto chiare, si può perdere addirittura di vista la radice, la causa di tanto odio. A meno che non sia un odio razziale. Io però non sono negro, non sono extracomunitario, al massimo sono bisex (sono cose che capitano), anche se il mio lato gay è solo una mia fantasia sessuale, nella vita ho corteggiato solo donne e sono stato solo con donne. Insomma non sono neppure il classico gay tanto odiato dagli omofobi. Mi piacciono le donne, pensa te! :-)) Ma non credo che sia questo... c'è una molletta che è scattata nella mente del mio vicino e non mi è dato di sapere cos'è. Mi tocca subire tutto il suo odio, con rammarico, con sorpresa. E' una croce che mi tocca. E' così? Hai voluto darmi questa croce, anzi, appesantire e parecchio quella che già avevo? E' un modo per divertirti? Una vendetta sproporzionata per i soliti attriti condominiali? Non mi è dato di saperlo. Mi tocca portare questa croce. Ma almeno, tale vendetta, ti ha dato soddisfazione? Insomma ti senti meglio adesso che hai la mia vita in pugno? Io ricordo una frase del film Mississippi burning dove un razzista diceva: "Se non sei meglio di un negro, di chi sei meglio?". Vuoi essere meglio di un bisessuale? E' questo il tuo cruccio? Non sarebbe meglio dimostrare le tue doti interiori, farti apprezzare per il tuo altruismo, per la capacità di comprendere gli altri? L'odio non ti porta da nessuna parte caro Ugo Ristori (e consorte). Proprio da nessuna parte.
lacaccanelcuore.blogspot.com


# 136    commento di   Liberazona - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 13:9

sono sempre più convinto che alla prima crisi del NanodelleLibertà, PD e PDL si fonderanno. Saluti
http://www.zonaliberata.ilcannocchiale.it


Grazie Francesco 135, adesso vado a casa, non riesco nemmeno a lavorare... me ne sto incollata qui da mesi sperando che tutto ciò finisca prima o poi. Devo inventarmi delle palle perchè ho gli occhi rossi. Mi sembra un incubo al quale tutti giocano (anche chi viene in vacanza con me?) Non so se si tratti di odio razziale, probabilmente si, o cos'altro. Io voglio solo che mi lasciate in pace. io


Buon giorno manettari ;-) Mamma mia quanti post dedicati a me! Ma anzichè rispondere nel merito, vi limitate agli insulti (non sapete fare altro). Ridicoli.




# 140    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 13:24

Innominato, NTC ti ha risposto per mia tastiera al commento #90, ma capisco che tu abbia argomenti zero. Ma non dovevi andartene?


Segnatevi questo: Violante andrà alla Corte costituzionale. Il PD sosterrà la riforma della giustizia che prevede: 1) separazione delle carriere; 2) riforma del csm; 3) sottrazione al csm della competenza disciplinare; 4) fine dell'obbligatorietà dell'azione penale. Con buona pece di Di Pietro, dell'ANM e girotondini vari.




# 143    commento di   Sixpounder - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 13:30

@Alex Fine dell'obbligatorierà dell'azione penale = Fine della democrazia, o di quel poco che ne resta. Collega il cervello prima di aprire bocca: se ti ammazzano il figlio, ma disgraziatamente chi te l'ha ammazzato non può essere processato, tu cosa fai? Te ne stai li buono? Ti incazzi? Detto questo, pensaci su un secondo dopodiché, se hai capito bene, vai a dare del ridicolo a qualcun altro. Per esempio alla tua immagine alla specchio.
http://loudersixpounder.blogspot.com


per Francesco139: DI SICURO il mio/la mia/i miei spioni sanno che io non li spio proprio perchè mi stanno spiando da un pezzo con mezzi di cui io non dispongo certo. Gli "amici", poi, se ce ne sono tra gli spioni...dovrebbero sapere che io non lo farei mai. Il condizionale è d'obbligo, però, poichè qualche "amico" molto ideologico, di quelli duri e puri, ad una mia precisa richiesta di chiarimento sul punto mi ha detto, testualmente: "se qualcuno di noi lo facesse... sarebbe proprio una bella mossa", per questo ho cercato altri amici (?) seguendo la mia indole ( meramente platonica e fantastica)omosessuale, giusto per capire come cazzo sto messa e cosa posso fare. io


Sixpounder - utente certificato lasciato il 3/9/2008 alle 13:30 L'obbligatorietà dell'azione penale esisteva in 2 nazioni al mondo: Italia e Germania ovest. I tedeschi l'hanno abolita negli anni '70 perchè si sono resi conto che non funzionava. Rimane solo l'Italia. Ora prova te a collegare il cervello (ammesso che ce l'hai).


...la parola di un Berluscones evidentemenre non vale NULLA!




Premetto che non concordo nemmeno su un punto di cio' che si scrive qui e di cio' che travaglio e la sua combriccola scrivono e dicono ogni giorno su TV , giornali ed internet. (Poi dicono che qui non c'e' liberta' d'espressione, mentendo chiaramente). Inoltre non capisco l'intesse vostro a partecipare ad un forum dove tutti dite le stesse cose , dove non c'e' alcun confronto dove in sostanza non si cresce. Criticate Berlusconi dicendogli che e' un ladro, un bugirado, un nano, una sorta di guappo ecc... Se vi toglieste le fette di salame dagl'occhi vedete che per lo meno lui le cose le fa'. In un mese ha risolto i problemi dell'immondizia di Napoli. Voglio vedere Travaglio se sarebbe stato in grado di farlo, lui che parla tanto. Nessuno ha detto nulla ... Travaglio zitto. Quando pero' c'e' da accusarlo (molte volte senza prove concrete) ecco che spunta Travaglio che con quella faccia da prete incomicia il suo sermone di condanna, salvo poi strarsene zitto (o peggio raccontare balle) quando viene smentito dai suoi stessi cari magistrati (vedi il processo SME, berlusconi ASSOLTO).


# 149    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 13:42

il cretin-detector di NTC è impazzito!






# 152    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 14:5

La vittoria di Pirro Alitalia, vi segnalo un fantastico, purtroppo, articolo di LAVOCEINFO: http://www.lavoce.info/articoli/pagina1000556.html
http://nonleggerlo.blogspot.com/2008/09/oh-finalmente.html


# 150 commento di Valerio Ciao Valerio, ma dov'eri? Mi sei mancato! Non so se avete notato la mia tattica... io non rispondo più a non sa discutere civilmente. Vedrete che si stuferà di parlare da solo...


Cito: Se un troll viene invece ignorato (in genere la contromisura più efficace), solitamente inizia a produrre messaggi sempre più irritanti ed offensivi cercando di provocare una reazione, per poi abbandonare il gruppo.


AH SSI' DAI SIIII' AAAAHHH! ehm...dai alex vai a finire i compiti. AHHHH


@ Alex Ti rammento quanto avevi scritto nel tuo commento #84: "Ora guiro che non interverrò più ci sono decine di blog che vogliono la mia presenza quotidiana" e ti invito cortesemente a tener fede al tuo giuramento, prima che qualcuno inizi a pensare che le tue promesse valgono né più, né meno di quelle del tuo idolo (se non fosse per i suoi agganci siciliani che gli hanno dato una bella mano, sarebbe l'unico, vero stalinista che ci è rimasto... altroché "grande imprenditore libero"!!!). Non stare qui con noi ingrati che non ti meritiamo: vai dove ti sanno apprezzare. Allora sì che te ne saremo grati!!! :)




@ tutti coloro che sono di Napoli e provincia C'è qualcuno tra voi che ci sa dire se (ed eventualmente COME) è stato risolto il problema dei rifiuti? Sui media non se ne parla più, ma potrebbe essere il solito trucco del demagogo bugiardino: "la monnezza non c'è più"... e invece basta alzare il tappeto... GRAZIE!


al # 84 è partito un certo Alex, per sempre (l'ha giurato, salutandoci), ore ci ha salutato un Alex: forse l'azienda del Telebano ne ha clonato a centinaia... tutti identici


# 160    commento di   Sixpounder - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 14:26

@Alex Non hai risposto alla mia domanda. Se qualcuno ti ammazza un caro e questi non viene processato (ad esempio perché è immune, ma è solo un esempio), il tuo diritto ad avere giustizia dove finisce? Ti ci voglio sentire allora a ripetere il discorso che hai fatto! Questa a casa mia si chiama "IPOCRISIA". Ma tu hai un vocabolario tutto tuo. Attendiamo una risposta, sempre che tu ne abbia una.
http://loudersixpounder.blogspot.com


@simona Ciao simona, il fenomeno del "troll" va conosciuto bene, se si vuole mantenere sano il blog. A quanto pare, quello che fanno su questo blog certi personaggi, che magari si ritengono anche originali, è una cosa molto comune. E noi impareremo a gestirli :)


# 161 commento di Valerio - lasciato il 3/9/2008 alle 14:26 Esatto, riportiamo sulla retta via coloro che cadono in tentazione... Alle 18- 18,30 scappo al teatro Vittoria!


# 163    commento di   Sixpounder - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 14:34

@Valerio Solitamente il modo migliore è ignorarli IMO, perlomeno in tutte le community a cui ho preso parte ha sempre funzionato. In questo caso mi sto trattenendo dal farlo (anche se per poco ancora) solamente per vedere se riesce a rispondere ad una qualsiasi questione venga posta senza scadere in "superficialismi" o banalità come è riuscito a fare fino ad ora. Dopodiché rinuncerò anche io...
http://loudersixpounder.blogspot.com


per francesco 147 io ti ho risposto con il MIO commento 144. A me non ha ancora risposto nessuno in relazione ai miei quesiti dal 75 in poi. E qualcuno caga ancora il cazzo con la mamma di Alex. E io devo tenere i toni moderati, altrimenti sono una nipotina maleducata da prendere a calci nei denti. Mi trattengo a fatica; c'è qualcuno CHE MI VUOL RISPONDERE per onere o per onore? Anche via email, in privato AHAHAHAHAHAH (Non c'e' un cazzo da ridere) Grazie Una lettrice (io)


ciao a tutti... mamma mia ogni giorno le notizie sono + sconfortanti. già abbiamo il nano, ma che abbiamo fatto x meritarci anche veltroni? non basta l'orco? abbiamo anche il finto e falso principe? ma se non sa fare opposizione, almeno non può tacere invece di sparare cazzate e genuflettersi al nano? ma perchè fa di tutto x rendergli la vita + facile? c'è qualcuno che me lo spiega? io non ci arrivo!


Cristina - lasciato il 3/9/2008 alle 14:18 @ Alex Ti rammento quanto avevi scritto nel tuo commento #84: "Ora guiro che non interverrò più ci sono decine di blog che vogliono la mia presenza quotidiana" --------------------------------------------------- Non ho mai scritto quella frase. Sarà stato un clone.


M c'è qualcosa di strano oggi nel blog... ho paura...


... sono in corso oggi in Sicilia le celebrazioni per commemorare il generale Dalla Chiesa, forse domani qualche giornale riporterà uno straccio di reportage... Oggi non ho trovato neanche una riga, neanche nelle flash dei siti. Ametto di non averli girati tutti, mah... Che dire praticamente non c'è paese o città d'Italia che non gli abbia dedicato una via. Oggi è il giorno del ricordo e magari del ricordo di una battaglia ancora aperta. Non una parola. Mi permetto io di spenderla una parola ogni volta che vedo un'immagine di quell'uomo mi si stringe il cuore e non so il perché, non lo conoscevo, non c'ero, ero troppo piccola per capire. Oggi sono un po' più grandicella e capisco e il mio pensiero va a lui e tuti coloro che da allora hanno proseguito il loro lavoro nel solco che Dalla Chiesa e molti altri avevano tracciato. Ah, dimenticavo, il mio pensiero va anche a tutti quelli che lo hanno lasciato solo e indifeso. Ancora una volta, buon viaggio Generale..


Azz, Sara è un gran bel bocconcino... veramente bona, complimenti ai genitori e al padre soprattutto che come regista è quasi meglio di Tinto Brass!!! :-)))))))))))))


Sixpounder - utente certificato lasciato il 3/9/2008 alle 14:26 O non vuoi capire o sei proprio ignorante. Ti faccio un esempio: Azouz Marzouk è rientrato a casa con 10 minuti di ritardo. Con l'obbligatorietà dell'azione penale dovrà essere processato per evasione. Se l'azione penale fosse discrezionale un PM lascerebbe perdere per occuparsi di cose più serie. Altro esempio: Un Pm scopre un reato che tra 1 anno andrà in prescrizione. Con l'azione penale obbligatoria deve sprecare tempo e denaro pubblico a fare il processo che finirà con la prescrizione. Negli altri paesi la discrezionalità dell'azione penale è controbilanciata con la responsabilità dei PM. In america i PM sono eletti e se non fanno bene il loro lavoro non vengono riconfermati. In Francia sono controllati dal governo. Come vedi ho fatto l'esempio di 2 paesi antidemocratici: USA e Francia.


Simona 167: io non sono un troll: ho lasciato il mio indirizzo email, se vuoi contattami... non sai quanta paura ho spesso io e nessuno mi risponde e leggo quei messaggi riportati nel mio 75. Tu hai i loro indirizzi email? Mi aiuti, per favore? una lettrice (io)


ma quale troll? ma clonati l'obbligatorietà dell'azione penale, quella che piace tanto a mamma mia


# 173    commento di   giglic - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 14:54

Cara una lettrice/io, Scusate l'off topic ma la sua domanda #75 non ha risposta, almeno credo... chi usa il blog per parlare fuori argomento non andrebbe considerato. Se si è sentita offesa da quei messaggi, fa bene a segnalare la cosa. Ma con la privacy, le intercettazioni, e cosi via, cosa c'entra? Ovviamente, questo dovrebbe valere per OGNI post qui dentro. Se poi il blog non piace, nulla impedisce di non frequentarlo più. Questo è il bello di Internet: si può (a differenza di altre fonti di informazioni infinitamente più diffuse e quindi controllate) scegliere
http://tpmp.ilcannocchiale.it/


Non cedete alle provocazioni. Sono solo dei falliti che vedono nel Nanocubo il loro riscatto sociale (immaginate quante cazzate devono aver combinato e non se ne vergognano neanche un pò).


dai smettetela manettari, mai che si possa fare un discorso serio con voi


#168-Brava Maya, mi ero dimenticato anche io. Era il 3 settembre 1982, ricordo la notizia in prima pagina su tutti i quotidiani. Oggi non ho trovato una riga, per non dire poi delle tv asservite al potere.


# 177    commento di   giglic - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 15:0

Caro Alex, lei cita come i gesuiti cose giuste estrapolandole dal concetto generale, stravolgendone il significato. La discrezionalità non sarebbe dei PM, in Italia, ma dei politici che dicono cosa deve essere perseguito e cosa no... Questo cambia un tantino le cose, non crede?
http://tpmp.ilcannocchiale.it/


# 178    commento di   Sixpounder - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 15:0

@Alex #170 Scusa tanto ma è un paragone un tantino azzardato, perché parte da un presupposto fondamentale: cioè che chi controlla i magistrati in quei paesi, nella misura in cui li controlla, sia in buona fede. Qualcuno è rientrato con 7 minuti di ritardo dall'ora d'aria dagli arresti domiciliari? Ha infranto la legge, deve pagare. "Un Pm scopre un reato che tra 1 anno andrà in prescrizione. Con l'azione penale obbligatoria deve sprecare tempo e denaro pubblico a fare il processo che finirà con la prescrizione" Benissimo, non fa una piega ma c'è un problema: chi è che da diversi anni, in qualunque legge in materia abbia fatto passare al parlamento, ha allungato i tempi dei processi e dimezzato quelli di prescrizione dei reati? Il tuo ragionamento fila, in un ottica Americana o Francese. Ma svegliati che qui siamo in Italia. Ci penso il tuo idolo a fare il resto.
http://loudersixpounder.blogspot.com


giglic 173: Lei mi pare una brava persona. Gli dica di metterla. Io non vado altrove solo perchè ho l'ansia di dovermi difendere qui dal contenuto riportato tra le righe dei miei messaggi di posta elettronica e dalle mie navigazioni in internet. Facciamo così: io me ne vado (devo anche lavorare), lascio a lei la difesa di chi viene ingiustamente denigrato. ok? Mi farebbe un favore enorme una lettrice


...gli dica di smetterla


DA UN ARTICOLO SU INTERNET Vi segnalo anche questo (dentro c'è il link con una testimonianza di un altro tifoso) Non si aspettavano sorprese, oggi era solo il giorno per ratificare la sanzione più grave mai comminata ad una tifoseria nella storia recente del calcio italiano. Un anno senza trasferte: Maroni l’aveva annunciato. Oggi l’Osservatorio ha rincarato la dose, sospendendo la vendita dei biglietti di Napoli-Fiorentina, partita ritenuta ora a rischio. Tre le ipotesi in campo: partita a porte chiuse, riservata ai soli abbonati o vietata ai soli tifosi ospiti per motivi di sicurezza. La vendita dei tagliandi sarebbe dovuta partire domani contestualmente a quella per la gara col Benfica (che partirà regolarmente). Il ministro Maroni certamente ha guadagnato la palma del più celere (si spera non più avventato): il popolo, che ha ancora negli occhi le immagini di un treno sfasciato e dell’arrivo di 2000 persone a Roma Termini, voleva pene massime per illudersi che il problema sia risolto. L’ha avuto e nel modo più spettacolare. Non ancora terminato il processo mediatico e conclusosi a tempo di record quello del Viminale, ora toccherà davvero capire cosa si possa fare per "normalizzare" il calcio: 15 anni di decreti hanno fallito miseramente ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Maroni può anche andare al Tg1 a sbandierare la sua tolleranza zero verso i tifosi napoletani, ma il suo dicastero, sul tema della violenza legata al calcio, non può sfuggire ad alcune domande, che sembrano ormai cadute nel vuoto. Un ministero che riesce ad individuare colpevoli e pene in meno di 48 ore, come mai non ha ancora dato un volto all’assassino dell’ispettore di polizia Filippo Raciti (avvenuta dopo Catania-Palermo), dopo la scarcerazione dell’unico presunto colpevole (Speziale)? Che fine ha fatto l’agente Spaccarotella, che meno di un anno fa, uccise con un colpo di pistola Gabriele Sandri? E’ in servizio. E dove sono quelli che hanno mess
http://www.napolimagazine.info/forum/viewtopic.php?t=60961


Un ministero che riesce ad individuare colpevoli e pene in meno di 48 ore, come mai non ha ancora dato un volto all’assassino dell’ispettore di polizia Filippo Raciti (avvenuta dopo Catania-Palermo), dopo la scarcerazione dell’unico presunto colpevole (Speziale)? Che fine ha fatto l’agente Spaccarotella, che meno di un anno fa, uccise con un colpo di pistola Gabriele Sandri? E’ in servizio. E dove sono quelli che hanno messo a ferro e fuoco Roma, qualche ora dopo? Domenica molti erano proprio all’Olimpico. Siamo stanchi di punizioni di facciata: di una disorganizzazione che ha portato FS a negare prima il treno e poi a far viaggiare più di 2.000 tifosi in un treno già pieno di turisti che al massimo ne poteva contenere la metà. Siamo stanchi che Napoli sia lo show televisivo preferito dell’Italia, a prescindere dall’argomento di discussione. Siamo stanchi di una Napoli che esporta stereotipi sempre negativi agli occhi di un Paese che sembra non attendere altro. Siamo stanchi di un teppismo senza senso, che mette tutti noi appassionati alla gogna. Siamo stanchi di uno Stato che non riuscendo a punire i colpevoli, preferisca fermare tutti, nonostante tra telecamere in stazione e quelle televisive abbia immagini a sufficienza per adottare provvedimenti mirati, che purtroppo farebbero meno notizia, ma più giustizia. Siamo allibiti, invece, che tante testimonianze raccolte, anche dalla nostra testata (vedi articolo), dalla voce di tifosi presenti a Roma domenica, non certo "teppisti", siano così diverse dalle versioni fornite in queste ore dai media nazionali, fin nei minimi particolari. Siamo sicuri che in caso che in caso di intemperanze di altre tifoserie, esse pagheranno con la stessa durezza, ma ne dubitiamo, visto che del motel sfasciato dagli interisti a Genova sabato e dei coltelli trovati nel pullman leccese verso Torino domenica, nessuno ne fa menzione. Maroni ieri ha parlato di "mucchio selvaggio": ieri, vietando le trasferte per un


Maroni ieri ha parlato di "mucchio selvaggio": ieri, vietando le trasferte per un anno, lui ha sparato nel mucchio, colpendo "selvaggi" e non. Autore: A.T. Fonte: sport.ilmediano.it


Precisazione a #168 e #176: Rai3 alle 8,05 ha riproposto la trasmissione "La Storia siamo noi" su Dalla Chiesa e le vicende connesse. Buona occasione per non perdere la memoria.


@ alex vedi Alex (ma non dovevi andartene?) tu sarai anche quel genio che dici, ma non arrivi a capire (o forse fai solo finta di non capire) che chi vuole abolire l'obbligatorietà dell'azione penale in questo paese mira semplicemente a controllare l'azione dei magistrati (P2 e Gelli li hai ma sentiti nominare?). Con la separazione delle carriere i PM, controllati dai politici, perseguiranno certi reati, ma non quelli della casta. Inutile parlare di Usa e Francia dove non hanno la corruzione che c'è qui e il politico condannato o imputato non va in Parlamento a farsi le leggi pro domo sua, ma va in galera o, comunque, se ne sta a casa. Tu sei convinto che il male dell'Italia non siano i corrotti e i mafiosi che imperversano senza vergogna, ma i magistrati e tacci come "manettaro" chi pretende un minimo di etica. A me sembra che vivi in un mondo alla rovescia ma contento tu...


@paolo non nutrire il troll :)


Grazie Marco per il tempestivo lavoro, andando off topic, ieri sera al tg, ( non ricordo quale ) si parlava degli ultras napoletani che hanno fatto il macello di cui si parla in questi giorni, c'era maroni intervistato che spiegava che sono state prese decisioni dure per punire gli irrequieti tifosi del napoli, ha dopo aggiunto che questi ultras erano stati condotti in carcere, ma sono stati rilasciati dai magistrati, ha proprio detto : fossi stato io non li avrei rilasciati ma è compito dei magistrati occuparsi di queste cose !?! è la verità o la solita pubblicità antigiustizialista ?


Riflettendoci, anche se mi sembra poco probabile, un paio di anni fa mi capitò effettivamente di intercettare un suo msg. Avevo il blocco note aperto e stavo scrivendo quando vedo apparire delle lettere che si mescolano alle mie. Penso ad un disturbo, un difetto del collegamento della tastiera. Poi però mi viene il sospetto che vi sia un'interferenza col mio vicino e allora metto il ricevitore bluetooth sul pavimento, per vedere che succede. E sullo schermo cominciano a comparire scritte di senso compiuto. Non era un messaggio, era una chat. Io leggevo solo uno dei due, l'altro non appariva. Ed era un uomo che parlava con un altro uomo. I contenuti erano a sfondo sessuale, insomma inequivocabili. Ho pensato ad uno scherzo. Poi però i giorni successivi ho riprovato, sempre verso la stessa ora. E la chat andava avanti sempre sullo stesso tono. L'errore che ho fatto è parlarne in casa, non sapevo a quel tempo di essere spiato. Così il vicino ha sentito, ha capito che avevo letto cose che non avrei dovuto leggere e da quel momento credo sia iniziata questa offensiva nei miei confronti. Ascolta tutto ciò che dico, lo riporta nei messaggi in modo velato, così che non si capisca a prima vista se il riferimento c'è o non c'è, e sempre con riferimenti e allusioni sessuali molto volgari perché sta cercando in ogni modo di offendermi. Quindi il movente è passionale come spesso accade? Mi sembrava una vendetta troppo grande, sproporzionata per i soliti attriti condominiali. Io sono una persona di mente aperta e non me ne potrebbe fregare di meno se uno ha rapporti con persone dello stesso sesso. Capisco però che c'è chi certe cose le fa di nascosto e non vuole che si sappiano. Teme che lo scopra la moglie o la moglie lo sa già e teme che lo vengano a sapere altri? Insomma tutta quell'omofobia nei miei confronti era per mandarmi in depressione e rendermi inoffensivo? Strano poi che la vendetta sia scattata dopo tanto tempo dal fatto.


Il Corriere scrive: http://www.corriere.it/politica/08_settembre_03/ricorso_cassazione_berlusconi_giudice_gandus_6040a7b0-79b8-11dd-9aa0-00144f02aabc.shtml "Sia Berlusconi che Mills hanno sempre respinto le accuse." Come sanno tutti quelli che hanno seguito la vicenda, a parte che il Sig Mills ha confessato sulla carta ma all'inizio aveva anche ammesso le sue responsabilita'. Ancora una volta disinformazione da un giornale di primo piano.


Per ciò che rigurda le partite di calcio, l'anno scorso il conto salato è stato pagato dall'Atalanta (Bg) con la chiusura della Curva Nord ... forse i "tifosi" in generale dovrebbero darsi una calmata (e passare al decaffeinato); io li avrei lasciati con il loro treno fermo sui binari, tanto sopprimono sempre un sacco di treni per i motivi più svariati anche all'ultimo minuto ... il punto è che parlando di queste ca**ate si finisce con ignorare le notizie importanti.


Avete tutta la mia solidarietà, ma... ...perchè parlate qui delle vostre beghe condominiali?


Caro Marco, da qualche giorno sono tornato, dopo ca.15 anni, a lavorare a Londra e, non avendo potuto rinunciare a leggerti, commento i tuoi articoli con alcuni colleghi italiani (ma da tempo all'estero) e non. Vuoi sapere la reazione generale? Ma le cose che dice Travaglio sono cosi ovvie, perche' se la prende tanto? Ora, chi spiega a questi tapini (o fortunati) perche' nel bel paese tutta questa ovvieta' non e' poi cosi conclamata? Bravo e, per l'amor del cielo, non mollare. Daniele


#24 commento di RUGGIERO (il sottoscritto)- lasciato il 2/9/2008 alle 22:31 #28 commento di Marco Travaglio - lasciato il 2/9/2008 alle 22:45 @ Marco Ieri sera subito dopo aver lasciato il commento, sono andato a dormire. Perciò ho letto la correzione e il commento di ringraziamento solo adesso. Comunque ti chiedo scusa perchè nella foga di correggere il nome VITTORIO EMANUELE, ho sbagliato a scrivere il cognome JERVOLINO anzichè IERVOLINO. P.S. Facci sapere se passi da Barletta, possibilmente durante un fine settimana (giustamente starai pensando "che scassa....e!!!). Ciao Ruggiero da Barletta.


Alex, su levati dai coglioni e torna a leccare il pavimento della villa di arcore visto che durante le vacanze non hai leccato abbastanza.


x simona 191 perchè? è un po' come i trolls da cui siamo circondati (purtroppo non solo qui..nella vita e i suoi spunti e sputi paralleli),facendo riferimento a modelli di riferimento senza limiti..privi di idee e valori profondi cioè validi non solo per se stessi...altri vanno a ruota libera ..è nel mondo che ogni cosa sia leggermente fuori dal suo posto "naturale"..e quindi anche una parte degli esseri viventi.. finche sono le tartarughe che da lampedusa ora depongono le uova anche in spiagge non proprio incontaminate come quelel campane, ci fa amore vederle..ma se invece mettessero gli squali a padova per far fronte alla beghe condominiali con gli extracomunitari, ci sembrerebbe tutto fuori luogo.. sono d'accordo con chi ho letto ed ha proposto una censura laddove venga offesa la libertà..è bella libertà proprio per questo..perchè è un atto responsabile e prima che responsabile, consapevole di sè e dell'altro da se' e del modo di porsi e porlo..e nn ci sono scuole particolari da frequentare,voti,lodi,status,elitè.. c'è solo quella che hai scritto tu benissimo ieri, l'amore per l'ascolto e il racconto..sei stata meravigliosa nella tua spiega di cio' che altri chiamerebbero "civiltà" o "cultura", incivilta o ignoranza e che in fin dei conti è amore incontaminabile tendente all'infinito come nessuno di noi puo' essere(tanto come ognuno di noi è mortale) ma tendere infinitamente senza mai raggiungere ad essere in se' e con l'altro a sè-


#184 Grazie per la segnalazione, certo che alle 8.05...meglio che niente, ma credo proprio che qualcosina in più non guasterebbe. Forse la cosa mi tocca sul vivo e sono più sensibile.






# 199    commento di   maxpaglino - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 16:32

non so se hai visto in TV le immagni della commemorazione del Gen. Dalla Chiesa ........ volevo sapere che effetto ti ha fatto vedere Schifani rendere gli onori dell'illustre vittima della mafia.


# 200    commento di   Sixpounder - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 16:36

@maxpaglino E ti meravigli? Anche a Lirio Abbate è stata espressa, a suo tempo, "solidarietà da tutto il mondo politico" per le minacce che ha ricevuto dalla mafia per il suo libro "I Complici" scritto con Gomez. Ora vado a memoria ma, se non erro, nel libro si facevo il nome di Schifani relativamente alla storia della Sicula Broker. Nessuno ha mai detto niente, salvo scalpitare e querelare (?) quando Travaglio è andata a dire la stessa identica cosa in tv da Fazio. Sui libri si, in televisione no. Strano no? Quindi, almeno personalmente, fa il solito effetto di sempre: sdegno.
http://loudersixpounder.blogspot.com


# 199 commento di maxpaglino - lasciato il 3/9/2008 alle 16:32 voltastomaco... e poi ho voglia di picchiarlo, sono normale?


vivo in Spagna e comunico con amici in Italia tramitee-mail. Mi hanno dato del rivoluzionario per le mie idee. Ho risposto che non sono rivoluzionario, sono incazzato. Ho letto quasi tutti i libri di Travaglio, Stella, ecc., ed ho visto tutte le puntate di Annozero (a proposito: nell'ultima puntata Santoro aveva preannunciato una puntata extra per metà di luglio: me la sono persa oppure lo smemorato di Cologno l'ha fatta annullare?). Qui in Spagna quando il (vostro) Premier ha vinto le ultime elezioni ho comprato a caso un solo giornale locale, el Pais, titolo "Berlusconi: mafia, chicas y cardenales", penso che non necessiti traduzione. E il mese scorso un altro titolo "Italia, el Pais de las 4 mafias". Naturalmente questi sono solo due dei titoli più significativi che rendono l'idea dell'immagine del nostro Paese all'estero (con Prodi era tutt'altra musica). La Spagna, come l'Italia, è un paese latino, con il sangue caliente, e quindi hanno anche loro le loro beghe, ma se cerco di spiegare in dettaglio i risvolti politici italiani non riescono a seguirmi. Mi sono accorto, ahinoi, che l'Italia è più un paese simile al Rwanda che ad un paese membro della Comunità Europea. La speranza, dicono, è l'ultima a morire, ma ho il triste sospetto che qui sia già morta.


x 199 schifani non ne manca uno .. è andato alla commemorazione di borsellino, a quella del giudice costa ecc ecc e che fa?non va a qeulla di Dalla Chiesa?hai il suo bel lavoro nel non mancarne uno , però poi come ci ricordava Pulicane segnalandoci l'ultima petizione, beh sui nomi a questa o quell'aeroporto o strada o edificio a loro da dedicare tutti, col cavolo che mantengono la memoria stretta stretta! ..insomma ste commemoraz sembrano proprio scene dal film di benigni su palermo ..problema di palermo?il traffico!..( e traffico ha tanti doppi sensi anche se la scena era su un taxi o in mezzo alla strada) si potrebbe dire che sta facendo cio che tanti anni fà diceva bene dell'antimafia Sciascia..ma per la serie la fantascienza non è che deve ancora venire ..la fantascienza siamo noi!..beh si potrebbe dire che se non esistesse Libera e ogni associazione antiracket, lui sarebbe a pensarci ed è triste , molto triste che don ciotti ha gia fatto qualcosa in merito..lui farebbe una lega antimafia mentre Lombardo proprio ieri era a braccetto di Calderoli ( del resto come stupirsi di ogni cosa fuori posto se abbiamo un sindaco della lega a lampedusaaaaaaaaa?) e diceva che non vede l'ora che arrivi questa legge rivoluzionaria del federalismo fiscale alla "sua" sicilia.


Caro Marco, ho appena letto un articolo a firma di Pierluigi Battista sulla "rottura della diga" e quindi sul probabile dialogo tra PDL e PD (per la direzione PD -> PDL si può leggere "zerbinaggio") sui temi della giustizia (mi sarebbe piaciuto scrivere la "G" maiuscola, ma in Italia non possiamo permettercelo) ... ovviamente il dialogo come lo intende il Berlùsca "io vi dico che cosa dovete fare e voi lo fate (possibilmente senza scassare più di tanto...) se avessi votato il PD mi inca**erei doppio (ora invece mi inc**zzo in via semplificata) ... a che punto siamo della realizzazione del Piano di Rinascita Democratica?


Secondo voi, ci sarà troppa gente stasera alla presentazione di Bavaglio? Devo arrivare molto presto?


# 206    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 17:14

simona, sicuramente c'è tanta gente, io purtroppo non posso arrivare con tanto anticipo e nemmeno so la capacità del teatro


# 206 commento di watchdogs L'altra volta al teatro Quirino non fu tragica... vabbè cenerò lì attorno...


# 208    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 17:20

simona, il teatro ha 585 posti, ti consiglio di arrivare presto...


# 209    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 17:20

il quirino ha più di 900 posti però...


alle 19 sarò là, prima non posso...


# 211    commento di   maxpaglino - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 17:28

@simona e sixpounder: si sdegno e voltastomaco sono termini che vanno benissimo.


come farà l' FBI ? http://www.boston.com/news/nation/articles/2008/09/02/fbi_taped_more_than_100_sen_stevens_phone_calls/?rss_id=Boston.com+--+National+news


# 211 commento di maxpaglino - lasciato il 3/9/2008 alle 17:28 Io, max, quando vedo certe scene mi innervosisco talmente tanto che parlo da sola e dico parolacce...


Scusate l'ot, ma qualcuno parlava della soppressione di Blob da rai3. Avete provato a leggere i commenti sul forum della trasmissione? Da suicidio.


Attenzione ragazzi!!!! Questa è bellissima!!!!stasera leggo su un articolo su Rainews24: (titolo)Processo Mills, Berlusconi ricorre in Cassazione contro il Pm Gandus (andiamo al sodo).... Secondo Niccolo Ghedini, uno dei difensori di Berlusconi e parlamentare della Pdl, "non è possibile distinguere nella figura del Presidente del Consiglio, il suo aspetto personale e quello politico". Per questo motivo chiedono di valutare con attenzione l'operato della Gandus che "aveva manifestato profonda ostilità ideologica nei confronti del Berlusconi politico" e quindi non credono "che il Pm possa subire una tale metamorfosi, trasformandosi da avversario della politica del Premier ad imparziale funzionario pubblico capace di giudicare con serenità". (la parte più incredibile) Ed invita la Cassazione ad indagare anche "nell'inconscio dove i pensieri e le pulsioni di ciascuno vengono ricondotti ad un'unità senza tempo"..... Fa quasi ridere come cercano di arrampicarsi sugli specchi. Poveretti! Sembrano i trollers che ogni tanto vengono qui a rompere. E la maggioranza degli italiani l'ha votato! (e questo fa ridere un po' meno)


# 216    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 3/9/2008 alle 23:4

Scusate. # 84 commento di Alex - lasciato il 3/9/2008 alle 10:21 Se sono cretino voi che siete. Io sono laureato con 110 e lode e presii 60 alla maturità. io mico sono figlio di papà come voi io mi sono fatto da solo come Silvio e i grandi imprenditori liberi in questo paese di comunistiti assistiti come Agnelli e Debenedetti. Ora guiro che non interverrò più ci sono decine di blog che vogliono la mia presenza quotidiana, Ciao compagni del cazzo Troll o non troll, a me non importa nulla, ma basta solo questo commiato a descrivere la persona che io penso sia Alex. Tra l'altro l'unico altro che ricordi citare la maturità come titolo di merito è Castelli parlando ad Annozero dell'amico Magni, come ricorderete. E' la semplice prova del mondo di cartone e pubblicità dove vivono purtroppo, molti elettori del PDL. Dove Silvio è un grande imprenditore che si è fatto con le sue mani, dove la i giovani imprenditori sono la Brambilla (!!) e dove, per dirne un'altra che ho sempre adorato, si dice che "all'estero Prodi è impresentabile, meglio Silvio" (!!!). Ripeto, meglio di mille analisi di supposti politologi ...


Bentornato Carissimo Marco... mi sei mancato molto nel mese scorso!Volevo farti un omaggio raccontandoti una barzelletta su Silvio.Si...lo so che lui è più bravo nel raccontarle agli italiani...sò che anche con le favole ci sa fare molto bene!!!Spero che sia nuova per te,poi magari mi fai sapere un pò.... BARZELLETTA: Su un aereo viaggiano 4 persone(3 persone di rilievo e 1 bambino) Bush-Berlusconi e il Papa e il bambino. All'improvviso il Comandante dell'aereo entra e avverte che a causa di un guasto l'aereo precipiterà ed avvisa che ci sono solo 3 paracadute! il primo lo usa Bush dicendo:"Io sono l'uomo più potente del mondo e quindi mi devo salvare" e scappa... il secondo è Berlusconi che dice " io sono l'uomo più intelligente del mondo e quindi mi devo salvare" e si butta... a questo punto rimane solo un paracadute ed il Papa dice al bambino:" figliuolo salvati ! non preoccuparti per me!" il bambino risponde:"Padre non si preoccupi,ci salveremo tutt'e due perchè l'uomo più intelligente del mondo si è preso il mio zainetto!!!"


marco nn decantare la finocchiaro t prego!!!!! la sergente di ferro di sta minkia!!! finocchiaro ritirati


Caro Marco vorrei farle una domanda che non riguarda affatto gli argomenti trattati giornalmente.. Sto per iniziare l'ultimo anno di liceo classico e sarei intenzionato ad iscrivermi alla facoltà di storia della Sapienza a Roma. Poichè so che anche lei ha intrapreso questo corso di laurea e ho molta stima di lei, vorrei sapere cosa mi consiglia al riguardo. Inoltre vorrei avere da lei qualche consiglio per intraprendere la carriera giornalistica a cui aspiro. Grazie



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti