Commenti

commenti su voglioscendere

post: Scajola alla pompa

Memorabile distillato alla pompa di Claudio Scajola , il ministro dello sviluppo e degli idrocarburi con volo di linea Roma-casa-ad-Albenga , quello che definì Biagi “un rompicolgioni”, pescato tra le agenzie di oggi. Dice: “Il prezzo del petroio è così volatile che rende difficile la ricaduta alla pompa. I cambiamenti sono giornalieri. In più la benzina dipende anche dagli stoccaggi che hanno un valore diverso. Quindi non c’è rilevanza immediata tra prezzo petrolio e benzina”. Letterale: “ Non c’è rilevanza immediata tra prezzo petrolio e benzina ”. Lo dice da tecnico e perciò non usa gli articoli , “prezzo petrolio e benzina”, sbrigativo come quegli ingegneri con casco giallo che sul delta del fiume Niger controllano la pressione dei rubinetti e quella degli schiavi. Lui il ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


C'è da esser nauseati, più di sempre, dalla 'ripresa' settembrina di questi politicanti borgatari. La schiuma della terra è rappresentata in Italia dal Regime mediatico di questi eversori. Escono dalle fogne vestiti di nuovo, diceva Longanesi. Guardiamo l'America e queste eccitanti elezioni presidenziali. Una nazione con problemi economici, guerre aperte. Ma l'ottimismo di questa nazione è una realtà di fondo incontestabile. Una nazione. Tante volte, leggendo Indro Montanelli, non potevo credere fino in fondo che l'Italia fosse veramente quella. E


____________ Non posso tacere ____________+ + Scusate, serve a qualcosa questa geremiade quotidiana, se nell'unico momento in cui l'italiano può contare, Vi siete messi il prosciutto sugli occhi? Vi siete schierati con Di Pietro,non c'è stato verso di schiodarVi. Ora che fa Di Pietro, oltre ad aggiungersi alle Vostre geremiadi? Abbiamo le scatole piene di Dichiarazioni stereotipe: anche Voi partecipate al teatrino della politica: questo status se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo, perché a pagare il conto non siete voi, non è Di Pietro, che non ha trovato da ridire sui 350 milioni regalati ai partiti, su un finanziamento pubblico che ha già portato al dissesto Taranto e Catania. Dentiti avvelenati per lo spazietto negato? Se Vi serve, credetelo pure. -
http://blog.libero.it/AntiGrillino/


In Europa,in particolare in Germania la benzina è calata di 20 cent. Probabilmente,lì la "volatilità" segue leggi diverse...


non ha idee, può affrontare al massimo un problema alla volta (senza risolverlo), adesso il suo problema principale, oltre all'aeroporto di albenga, è il mega porto di Imperia. In ogni caso quando apre bocca non da mai la sensazione di avere le idee chiare, ma probabilmente non le ha mai avute. Eppure è il Don Rodrigo d'Imperia e da lì rompe i coglioni (lui sì) a tutta la nazione. Dai sostituitelo per favore, non ce la fa: arbitrooooooooo! CAMBIO!


Il quadro è desolante. Da un lato una classe politica indecente che ci governa, dall'altro un'opposizione che ho serie difficolta a capire. Vedo una disorganizzazione totale e soprattutto mancanza di idee e ideali. Siamo ancora piuttosto lontani dal vedere una luce in fondo al tunnel. L'unica cosa che mi dà speranza è questa rinascita del senso dello Stato, la lucidità di ottimi giornalisti come Travaglio e di quelli che sono stati accusati di essere antipolitici da chi era realmente antipolitico. La politica non è essere schierati per un partito e prendere tutto a scatola chiusa. La politica vera è lavorare realmente per il buon funzionamento dello Stato, stigmatizzando quindi ogni abuso o irregolarità. E non per interesse personale, ma per l'interesse di tutti i cittadini. Io dico che il politico vero lo si riconosce dal fatto che per fare gli interessi di tutti è in grado di andare anche contro i propri. E lo stesso vale per il cittadino che si occupa di politica e che poi andrà a votare. E' solo una mera illusione nella nostra Italia di corrotti e corruttori, di furbetti del quartierino, o possiamo ancora sperare? Marco Travaglio mi aiuta a sperare ed è per questo che lo seguo con entusiasmo.
lacaccanelcuore.blogspot.com


Ergo, dal fine ragionamento del ministro, che non dovrebbe neanche prontamente aumentare quando il prezzo al barile sale. Qualcuno informi il ministro Scagiola che invece non è così.


Ieri la UE ha affermato che è legittimo rilevare le impronte ai Rom in tutta controtendenza a quanto affermato prima e fino a ieri stesso. Io che non sono nè voglio essere addentro alle cose politiche da profano capisco che si tratta di una decisione e di una affermazione a "tavolino" derivata dalla mediazione di parti che ormai solo apparentemente sono avverse anche in sede comunitaria che non tiene più, nemmeno in quella sede, da conto l'essere umano ma il proprio tornaconto politico, economico e di potere. Insomma un "volemose bbene tutti" europeo che se ne frega dei diritti e dei bisogni della gente. Scajola afferma quello che afferma sul petrolio con una semplice leggiadria quasi da ballerina del Bolshoi come a dire:"Posso sparà cazzate a zero tanto nun me capisce nessuno e se quarcuno capisce se deve da stà muto e come sò bbravo io..." Lasciamo che privatizzino persino l'acqua ed attendiamo che un giorno la diano da bere solo ai loro raccomandati. Ed in tutta questa cavajola di "crimini contro l'umanità" la gente obnubilata da cosce e tette di miss, vip e veline e qualche calcio ad un pallone dorme, oh come dorme.... Buona notte Europa!


# 38    commento di   Pape Satan Aleppe - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 8:55

Ecco un primo effetto della Robin Tax ... che i petrolieri (in assenza dei controlli del governo) scaricano agevolmente sui consumatori ...
http://papesatanaleppe.blogspot.com/


E poi scusate, certi soggetti dovrebbero essere cacciati a calci nel c... solo per come parlano in Italiano... questo è il buongiorno...


Geremiadi inutili? - Sempre meglio urlare la propria rabbia che dormire. Alle parole, prima o poi, i fatti seguiranno. Comunque meglio prima che poi.


E poi, è vero che c'è un volo Roma-Albenga?




è il secondo post di Corrias che non condivido, e vi spiego subito il perchè: perchè nel post non si dice nulla. Cos'è? un attacco frontale e personale a Scajola, fine a se stesso, senza capo nè coda. Voglio dire, Scajola potrà anche avere torto a dire ciò che dice, ma allora Corrias faccia come il collega Travaglio, argomenti, porti dati, testi, documenti, dimostri che non è vero che anche se il prezzo della benzina è ballerino non si può agire sui prezzi alla pompa, perchè io un post di due righe in cui si riporta una frase dell'incriminato e gli si da del fumatore di petrolio lo attribuisco a Libero o Il Gornale. Già mi ero espresso così (insieme ad altri) nel precedente post sulla manifestazione a piazza Navona e Travaglio aveva ribadito "Questo blog è uno spazio libero per persone libere. Com'era piazza Navona. Ciascuno dice quel che pensa, e lo argomenta."... Sono più che d'accordo, come non esserlo? Peccato che Corrias non argomenti molto... anzi, direi per nulla (almeno nei post citati).


# 44    commento di   looxor18 - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 9:10

Nello specifico Scajola ha ragione, infatti il prezzo del petrolio che acquistano oggi le varie compagnie è quello che pagano per riceverlo tra tre mesi. Il controllo sulla correlazione tra prezzo benzina e petrolio andrebbe fatto prendendo in esame il prezzo del petrolio a tre mesi fa e il prezzo della benzina oggi. Andando avanti è interessante notare come però le imposte (tanto odiate dal presiniente liberista) sui carburanti in italia siano molto più alte che nella maggior parte dell'europa.


Visto come stanno andando le cose, sempre di più si conferma che Beppe Grillo aveva ragione quando - molto prima delle elezioni - mandava a vaff.. quasi tutti i politici. Hanno vinto - c'è chi dice anche per colpa sua perché incitava a non votare - i peggiori: salta all'occhio ogni giorno di più; ma anche quelli che hanno perso sono... i peggiori (tranne eccezioni). Ora più che mai dovremmo gridare, a ragion veduta, a tutti (tranne, appunto, eccezioni): vaff.. come anticpato da Grillo. Ma la domanda dalle cento pistole rimane: che fare ora, davanti al mucchio di cocci in cui è ridotta la democrazia?


# 43 commento di Fabio Scusa... ma che c'è da argomentare??? Se un ministro fa quelle affermazioni, basta riportarle e basta un minimo di cervello per capire che il commento è il senso di disgusto che trasuda dalle parole di Pino. Anche questo è giornalismo, portare alla luce frasi sconnesse di quello che dovrebbe essere un ministro del governo italiano. A volte non c'è bisogno di tante parole per esprimere lo schifo che ci circonda.


"Scusa... ma che c'è da argomentare??? Se un ministro fa quelle affermazioni, basta riportarle e basta un minimo di cervello per capire che il commento è il senso di disgusto che trasuda dalle parole di Pino. Anche questo è giornalismo, portare alla luce frasi sconnesse di quello che dovrebbe essere un ministro del governo italiano. A volte non c'è bisogno di tante parole per esprimere lo schifo che ci circonda." Come mai quando Corrias criticò alcune cose avvenute in piazza Navona doveva invece "argomentare"? Ciao a tutti


x simona ( si purtroppo esiste): M.Travaglio 2 settembre 2008, in Diretta Passaparola- Alitalia: una commedia italiana inoltre: # 141    commento di   Sandro -   lasciato il 2/9/2008 alle 19:4 Vorrei commentare la parte relativa al volo Roma Albenga,dato che lavorando a malpensa ho avuto occasione di occuparmi di un volo alitalia con destinazione Bastia e con scalo ad Albenga che,arrivando senza alcun passeggero a bordo dalla Corsica,è ripartito altrettanto vuoto alla volta di Bastia passando per Albenga! Chiedendo spiegazioni al Comandante riguardo all'utilità di fare viaggiare l'aeromobile vuoto,con tutti i consumi e inquinamento relativi,mi sono sentito rispondere che questo nell'ambiente è anche denominato "volo Scajola",l'utima tratta giornaliera del tal volo sarebbe proprio stata Albenga-Fiumicino!Di fronte alla mia espressione sconcertata il Comandante si è affrettato ad assicurarmi che le spese sarebbero state coperte interamente da un tour operator che aveva noleggiato il volo classificandolo come charter.Non so quale sia questo tour operator che ha soldi da buttare per far viaggiare aerei vuoti o con un solo passeggero.....confermo Travaglio,purtroppo il volo esiste!


Se quanto afferma quel demente di Scaglia fosse lontanamente veritiero vorrebbe dire che: quando il petrolio sarà a 250 dollari al barile, la benzina potrebbe costare 1,05 euro al litro, perchè i rispettivi valori sono sfasati nel tempo. Questo è impossibile perchè non permetterebbe alla filiera di sostenere i costi in una condizione come quella sopra indicata. Un ingegnere ambientale, pensante. Giulio


# 47 commento di Nico)))la A Piazza Navona doveva argomentare perchè esprimeva un suo giudizio, qui riporta solo le parole, riporta "dati oggettivi" su cui non è necessario argomentare, perchè è CHIARO E LAMPANTE il loro significato e quello che voleva dire Scajola. Un giudizio, così come un'opinione non sono dati oggettivi, pertanto se io dico: "non mi piace questo" devo dire perchè non mi piace, ma se dico: "Tizio ha detto questo" non mi si può chiedere il perchè delle parole di Tizio. Chiedetelo a Tizio!


a Imperia non muove foglia senza che Scajola lo voglia....arriva persino a telefonare al progettista del depuratore in costruzione per assicurarsi che le cose vengano fatte....secondo gli accordi !


x roland 40 e 45 : in parte x me ha ragione Prospero.Accusa una parte composta da due sottoparti:di chi denuncia continui abusi di potere, malagestio,baratro manipolato a splendore di un regno del nulla ecc ecc e chi in coro non puo' che indignarsi.. Per es. la mafia di solito ha sempre tenuto e tiene lontanissima la minimale cultura civiltà e arte,da se' e i suoi uomini , altrimenti sarebbe via via sparita accecata nel senso omerico del termine (non piu accecata da morte e bruttezza da distribuire nel mondo, scambiata peraltro per generosità xke sarebbe stata l'unica a dare da mangiare..e te' credo! in quel mondo sono capaci i migliori ..criminali!)..ma accecata da bellezza fino a prima sconosciuta.Ed è cosi che succede a chi è al potere in italia,potere di media "culoturali" che della cultura dei veri valori se ne puo' impippare lei e i suoi seguaci consumatori elettori..quindi i cori dei nostri lamenti,proteste del nostro modo di essere e pensare una società migliore,devono uscire dalla commedia tragica..altrimenti è un classico,nn serviranno a nulla..saranno stati quasi un solo sublimare tanta sofferenza e insofferenza.E' un po' cio che in parole migliori e su altri spunti di conversazione , ci faceva meglio di me l'oratore pulicane


# 53    commento di   pino_corrias - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 10:18

@frattaz grazie della segnalazione, ho corretto l'errore buona giornata a tutti


quindi io nn penso e parlo dell'italia , niente voto agl'immigrati . come se fossi chissachi ma invece come una cittadina qualsiasi che giudica e dichiara come può le regole per il suo paese . i fatti sono i fatti io in olanda gl'immigrati gli ho visti e conosciuti in olanda 1 artista-regista 1 donna che faceva politica sono stati sparati da mussulmani che in olanda hanno ricevuto in dono tutto i neri in olanda sono più razzisti dei bianchi tra un pò e nn è colpa di nessuno è lo spirito del tempo quindi io parlo e penso , niente voto agl'immigrati , come una cittadina qualsiasi che è rimasta sola perchè pensa con la sua testa sempre dunque per i politici una persona .......


fossero questi gli errori di stampa :-) si intuiva da sè cosa albergava sotto sotto come il petrolio grazie del suo saluto e .. buona a giornata anche a lei dottor Corrias :-)


# 56    commento di   m.vittoria smaldone - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 10:29

"Timeo danao et dona ferentes"...Scajola è temibile come come tutti gli ignoranti del suo calibro, per le offese a Biagi, a mio avviso, doveva essere radiato dal Parlamento per sempre, ma d'altra parte se c'è Bossi che butta al cesso la bandiera e fa discriminazioni razziali, violando ogni giorno la Costituzione...al governo ci possono stare proprio tutti. Ma Scajola io lo temo ancora di più, e sapete perchè? Perchè sono lucana, e il signor "coglione" non tarderà a trasformare la mia terra in un rubinetto di olio nero, senza preoccuparsi dei danni agli uomini e all'ambiente, e con la classe politica "ricattabile" che la Lucania si ritrova il ministro procederà spedito verso il suo obiettivo!Ma dovrà passare prima su di noi... Grazie Corrias!


quindi , io voto Pd realmente per me e per l'italia se fossi in perù no ma sono in italia , dunque poi ...............................mi piacciono gl'anarchici olandesi ehmbè in italia che devo ....sono in italia ragiono da italiana quando vado in olanda ragiono da olandese ma no , vi ho detto che sono intelligente ......................................................... sono in italia siamo nel 2008 io vi sciro le regole del 2008 in e per me e l'italia l poi vado a farmi le canne ad amsterdam la situazione è questa . la sinistra in italia apparte bersani che mi piace , io stimo e apprezzo d'alema , apparte qualche ...la sinistra si può sapere cosa ......? no comment NIENTE VOTO AGL'IMMIGRATI QUESTA è ECONOMIA E CULTURA E DIRITTO . QUANDO POTREMO CON LA STORIA DEL MONDO SAREMO PIù GENTILI CON IMMIGRATI CHE ....nn possono pensare di venire in italia a comandare e a fare quello che vogliono perché: perch è io sono diversa ed apparte i famosi richi e beli e scuri molti immigrati vogliono coamndare nn parlare essere serviti imporrre il loro floklore oooooo! se vado in olanda io rispetto l'olanda con tutto quello che è olandese pure il ghiaccio e gl'olandesi che vanno come dei matti in bici difatti in olanda io nn soandare in bici devo imparare dunque nn mi annoiate noise ciao vecchi io sono io e nn sarò mai vecchia viva le canne olandesi pacifiche femminili e rilassate guardate che io le canne in italia nn me le faccio più a vita , baci e soldi e datemi retta che scrivo per me e per l'italia


Il vero problema è che tutti questi parassiti avari che manteniamo in parlamento sono fossilizzati sui combustibili fossili. E' inutile discutere su un qualcosa che rappresenta il passato e che non ci può garantire il futuro.Guardate cosa si fa dalle altre parti e questo è solo un piccolo esempio. Qualcuno disse: il politico è quello che pensa alle prossime elezioni,lo statista pensa alle prossime generazioni... http://www.proton-motor.de/zem-ship-zero-emission-ship.htmlhttp://www.dare2baware.com/zemship-zero-emission-ship-what-floats-your-boat/


# 59    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 10:38

Cancida-mente: Ieri la UE ha affermato che è legittimo rilevare le impronte ai Rom in tutta controtendenza a quanto affermato prima e fino a ieri stesso. vai al link, per favore http://resistereblog.wordpress.com/2008/09/05/lue-approva-le-misure-italiane-sui-rom-si-dopo-avergliele-fatte-cambiare/


senti volpe o donnavolpevole o come ti chiami tu..visto che sgorghi come il petrolio senza manometro, ce la fai "a dosarti" in modo da centrare l'essenza del tuo volerti mettere in relazione x dirci la tua? sempre che vuoi metterti in relazione con un foglio animato da altre persone..altrimenti prendi un altro foglio e ti metti in relazione con questo senza coivolgere altri, te lo dico senza ipocrisie ,e scusami se sono troppo banale e normale ma a me sembri una caricatura perche vai a rotta di collo e scrivi e riscrivi senza concetto interiore di te e il mondo /gli altri..come ti fossi fatta e strafatta ogni volta che passi di qua ..forse ti conviene andare a un convegno Rasta,non vorrei ghettizzarti lì,e scusami se ho detto cosa provo ogni volta che ti leggo..accetto la critica che mi faranno per questo commento,nn c'è problema magari ho io un concetto molto sbagliato di fare conversazione e libertà di esprimersi con i famosi "altri" da sè.quindi scusami doppiamente.ti avrei potuto canatare come altre volte nuntereggochiù del famoso rino,ma nn era piu il caso.ciao




La Malga Lunga è un noto rifugio-museo della Resistenza partigiana che si trova per pochi metri nel comune di Sovere (BG), ma che si raggiunge con una strada tutta nel comune di Gandino (al di là della vallata). Wikipedia recita testualmente: "La Malga Lunga si trova ad un’altezza di 1.235 m s.l.m., tra Gandino e Sovere, ed è raggiungibile tramite la strada provinciale che da Bergamo porta in Val Seriana... Dopo Valpiana, la strada è stata da poco tempo completamente asfaltata e permette di raggiungere agevolmente la Malga Lunga anche a persone che non sono in grado di sopportare lunghe camminate." Nel paese dei cento campanili poteva andare tutto liscio? Ma va là! E infatti il Comune di Gandino, dopo aver effettivamente consentito di asfaltare anche l'ultimo tratto che porta alla Malga, da luglio scorso ha dichiarato off-limits alle auto quella zona storica. Oltre il danno pure la beffa, perchè si rischiano multe salatissime ed il sequestro del mezzo. Così, nonostante l'indefesso lavoro dei tanti volontari che da decenni rendono sempre più accogliente il rifugio-museo, si è costretti a vedere l'affluenza del pubblico ostacolata da una burocrazia sorda ed interessata. Questo mese di settembre è ricco di manifestazioni ed ogni domenica c'è un'occasione in più per ritrovarsi. Domenica 14 poi la Festa della Malga aspetta le tante persone (tra cui molti anziani) che saliranno lassù lo stesso, malgrado il divieto del comune di Gandino. Perchè anche dopo 60 anni, i sacrifici non finiscono mai. WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT
www.fuochidipaglia.it


# 60 commento di Lupo Sto ridendo troppo! sul "ghettizzare" sei stata magnifica! E poi anche sul mettersi in relazione col foglio... Guarda volevo scrivere io qualcosa, ma hai fatto tutto tu!


@Francesco n.6: ho letto l'aggiornamento. Che situazione! Ti capisco molto bene. Possibile che non si possa fare proprio nulla? Non è che ti posso aiutare in qualche modo? Magari uno non riesce a cambiare il mondo ma a sistemare queste carognate forse sì. @Pino: giusto domenica sera è venuto a trovarmi un amico (che oggi si trova in Canada per presentare un documentario) e mi ha illustrato il suo prossimo progetto sugli schiavi nel delta del Niger. Interessante. ciao Pucca


ok per la mia vita io per adesso in italia nn voto quando vado a votare ve lo scrivo


Per Lupo: non è che tu o simona ogni tanto vi mettete la mascherina e giocate a fare la volpe? Poverelli. Dunque eri tu quello del nuntereggochiù. Pian pianino... Pucca


x simona ti ringrazio :-) al contempo però sto male per lei..mi simbolizza tutto un mondo di stare al mondo separato dal mio , sicuramente in alcuni mondi non ho mai voluto e vorrò entrare , come te immagino , mondi corrotti quali quelli di cui qui si discute , ma ve ne sono altri "ai margini" diciamo dei fogli centrali di potere diciamo acnora, che ..mi sbarellano da sempre ..manca la capacità di una parola "magica" che tacchetè d'improvviso scatti e metta in relazione i due mondi mentre.. mentre sootto sotto però contemporaneamente alla frustrazione appena esposta, c'è un'altra voce dentro di me, quella che mi fa sentire piu cattiva ma anche piu "giusta" e che mi dice: " c'è chi perde se stesso in tanti modi,perche inquinare di rumore altri suoni , che sono gia bombardati da decibel infernali?"..parlano di tolleranza in tante situazioni, a me il suono tolleranza ha sempre fatto cag...è ipocrita sia per la prima voce che provo sia per la seconda- grazie però dei tuoi suoni sempre fra lacrime di pianto e riso :-) ..e scusami e scusate se sono troppo spontanea,troppo nn va mai bene :-)


x pucca sicuramente chi ti puo' sciogliere il tuo dilemma, sarebbe l'unicità che ognuno ha e che quando si scrive,traspare qualunque essa sia,..se sai leggere fra le righe dovresti intercettare l'intima essenza di ognuno di minore o di piu grande firma e autore ..intercettando bene se è donna o uomo anche se ti scrivesse anonimo forse non succede cosi nel caso dei dissociati al limite del sociopatico latente o schizzofrenico o personalità multipla..e magari come nella realtà anche in quella della rete ve ne sono , in questo caso però devi chiedere la lista dei commenti al webmaster ,per i miei troverai sempre Lupo con mia mail personale,neanche filidimemoria@libero che ogni tanto sui commenti ho lasciato,e insieme alla lista troverai quella di tutti gli altri cosi da sciogliere questa tua problematica che fra le tante che immagino ognuno di noi ha , a me sembra tempo sprecato ma x te potrebbe nn eserlo e ognuno se lo investe come vuole. Ciao


# 66 commento di pucca - Cara pucca, quando scrivo OT lo dico apertamente, il "poverelli" tienitelo per te! Ancora non sono così mal ridotta da arrivare a tanto! E poi io in Olanda non ci sono ancora mai stata! Non credo poi di aver mai scritto commenti (in quelli dove mi firmo simona) in cui esca fuori un minimo di sconnessione mentale dalla realtà! Devo iniziare a preoccuparmi? Avessi poi il tempo di inventarmi palle...




# 68 Confermo che anche io lascio sempre la mia e-mail personale e come al solito Lupo hai centrato il punto quando hai scritto: sicuramente chi ti puo' sciogliere il tuo dilemma, sarebbe l'unicità che ognuno ha e che quando si scrive,traspare qualunque essa sia


# 70 commento di Globat Sono andata a votare i ministri sul sondaggio di Corriere, quando ho rivisto le facce dei rappresentanti del governo mi sono chiesta come sia stato possibile che si arrivasse a quell'accozzaglia confusa di persone la cui unica attività è tenersi ben stretta la sedia sotto il c*** e pararlo al loro capo di cui sono tutti SERVI.


grazie lupo, una donna l'ho già beccata da un pezzo. E' una poveretta. Forse ce l'ha con me perchè sono bianca e tutto il resto. Ma non può essere solo lei. So che spesso va in coppia: se la caricano in macchina per andare a far benzina in autogrill un pò tutti...Scajola compreso? Scusa se ti ho offeso gratuitamente... sparo nel mucchio e poi mi passa. Niente di personale io non so manco chi sei. ciao pucca


ci sara' qui almeno un elettore del pdl che ci dica il suo parere? prima era tutta colpa di prodi? f


Ma "volpe" (con o senza apposizioni) non è l'"olandese", scomparsa da un po' di tempo e ora riciclata?




@ciao roland nn sono morta e spero di viaggiare per il mondo si son l'olandese femmina , baci e soldi


@Simona: Certo che c'è da argomentare! Se avesse riportato la notizia dall'agenzia così com'è ti darei ragione, ma quando aggiunge: "Lo dice da tecnico e perciò non usa gli articoli, “prezzo petrolio e benzina”, sbrigativo come quegli ingegneri con casco giallo che sul delta del fiume Niger controllano la pressione dei rubinetti e quella degli schiavi. Lui il petrolio lo beve e forse addirittura lo fuma. Pensa che (per credergli) noi facciamo altrettanto. " lo prende per il culo e basta, e tra le righe si capisce il fatto che ritenga l'affermazione di Scajola sbagliata, ma si limita a giusto a sottolineare che non usa gli articoli e che si fa di petrolio. Come faccio io a sapere che non è vero quello che ha detto il politico in questione? Non è che perchè è solito dire vaccate automaticamente è tutto falso quel che dice, me lo devi comunque dimostrare. Nel dettaglio, io ragiono e penso: non è mica così immediato il discorso petrolio, mica la benzina che c'è adesso nelle pompe l'hanno prodotta ieri, il prezzo sarà quello di quando mesi fa hanno estratto il petrolio, ce ne metterà un po' di tempo a scendere immagino, chiaro, potrei anche avere benissimo torto, ma se il post fosse stato completo di queste notizie e informazioni allora sì che gli si poteva dire "bravo, bel lavoro, Scajola ha detto una vaccata". Mica siamo tutti economisti qui...


Simona, nemmeno io sono mai stata in Olanda. Pure io lascio la mia email (con tanto di cognome VERO). Mi tocca fare indagini senza intercettazioni.... Mi avevano colpito il 60 di Lupo e il tuo 63, con tanto di risate. Io non ho un c...o da ridere, tra rotture di scatole, prese in giro e diffamazioni varie. Scusa se ti ho offesa ingiustamente, IO non so nemmeno chi sei. Devo andare, a dopo Pucca


x roland il fenomeno si chiama in termine tecnico e non tecnico "proiezione"..ti faccio vedere il mio film dicendo che è il tuo spesso ne soffrono motli rapporti umani , anche degli esseri piu altamente consapevoli che però sanno farlo meglio di altri se si sono smontati in ogni loro meccanismo e continuano a farlo , e da quando lo fanno li rimontano meglio nel puzzle che ognuno di noi è .. in sintesi dici ad un 'altra persona , la moglie il marito ,l'amico ,il capo,il collaboratore ecc ecc cio' che in effetti sei tu ..puoi farlo anche con un regalo , regalando cio' che ti piacerebbe ti fosse regalato dimenticandoti quindi di cio che piace a ll'altro..e puoi farlo cn complicazioni ben peggiori come vediamo nell'apoteosi di governo , in cui silvio ha iniziato a insultare a botte di comunista , volendo fare lui..a suo modo!chiaro! ..è per questo che gli individui "liberi" ,da proiezioni anche gentili tipo l'esempio del dono e da proeizioni diaboliche tipo SB con tutte le sue e i suoi ad aggiungerne,soffrono e gioiscono di altri ingredienti..e ognuno nel suo piccolo anche nella vita nn politica puo trovarne abbondante traccia per lavorarci e tendere ad essere una persona libera con se stessa E da se stessa con gli altri


niente dunque a me piace campà so diversa , le femmine nn mi vogliono perchè so diversa , quando ho amiche mi guardano come fossi un extraterrestre ok la fama è per la vita innegabile ma fama per fama c'è un treno che m'aspetta vi scrivo per la politica diep diep ...ancora chiacchere all'italiana ? siete proprio diventati tutti socialisti e venduti ? baci , cri


# 78 commento di Fabio non credo che Pino scriva cose che non siano avvalorate da fatti, anche perchè ad ogni passo scatta la querela. Se vuoi verificare verifica tu e sputtana Pino se ha sbagliato. # 79 Alcune cose che scrivi Pucca non le capisco (tipo cognome vero, tipo indagini)... e poi ho scritto solo che mi aveva fatto ridere il commento di Lupo. O anche ridere è diventato un reato? (Siamo tornati ai tempi de "I nome della rosa"?). E se tu hai i tuoi problemi, ti assicuro che tutti li abbiamo, ma non vengo di certo qui a piangermi addosso. Senza cattiveria.


Lupo, forse ti ho capita, anche se la tua prosa mi ricorda un po' quella di "Verifica incerta" di Enrico Ghezzi da Venezia: Volpe mi manda "baci e soldi", virtuali, ma i baci e soldi li vuole lei, reali però.


m'avete scocciato siete arroccati nei vostri interessi la classe politica vi rappresenta al meglio e voi sapete solo lamentarvi PERò è VERO CHE SE ADESSO NN SALVATE L'ITALIA , L'ITALIA PUò ANDARE A CADERE IN UN ABISSO ALLA FACCIA DEL PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE DI CUI I BUONI SI RIEMPIONO LA BOCCA ABBIAMO TANTI DI QUEI CASINI NOI IN CASA CHE AVANZANO PER I PROSSIMI 20 30 ANNI E POI C'è DA RIFARE L'ITALIA DEL PENSIERO INSOMMA MI STRESSATE IN CONTINUAZIONE HO UN TRENO CHE M'ASPETTA




Buon giorno manettari! Ho letto l'articolo di Di Pietro sul blogger condannato per "stampa clandestina". Ovviamente il trebbiatore non osa criticare la magistratura che è ricorsa all'interpretazione analogica nonostante il divieto stabilito dall'art. 14 d.s.l.g. "Le leggi penali e quelle che fanno eccezione a regole generali o ad altre leggi non si applicano oltre i casi e i tempi in esse considerati". Il trebbiatore se la prende con la legge sulla stampa del 1948 che prevede l'obbligo di registrazione presso il tribunale. Per lui la magistratura è sempre e comunque infallibile.




# 88    commento di   Tholapsys - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 12:24

Da buon ministro di questo governo,Scajola parla come un qualsiasi IGNORANTE DA BAR,vedesi le castronerie dette in precedenza senza la minima vergogna sulle centrali nucleari.Ma ormai si spinge dove non osano nemmeno le aquile.Più che altro NON C'è RILEVANZA (Nè IMMEDIATA,Nè TARDIVA) TRA QUELLO CHE DICE SCAJOLA E QUALCOSA DI SENSATO.


((( ma non doveva andare a mangiare aragoste? quando sei con le aragoste pensi ancora ai sudori e alle fatiche della terra e dei trattori? io no! però se verificassi il mondo con delle visioni certe alla picasso,potrei vedere che sò..un'aragosta pizzicargli il pipino e tacchetè finire tutto dentro una granseola sul piatto di wenders e lui gustarsela senza sapere del pipino arrivata come un' acrobata cosi lontano e cosi vicino dallo smeraldo di un luogo alla laguna di un altro)))


Trattativa segreta tra banca intesa e air france klm .Oggi la compagnia francese otterrebbe il 20% di Alitalia poi nel 2013 avrebbe la maggioranza.


Cara 79, io rido spesso e molto. Il riferimento al nome della rosa è piuttosto curioso. Se qualche volta piango vorrei poterlo fare per conto mio. Chiedo troppo? Dall'indirizzo email che lascio si può agevolmente ricavare il mio cognome. Mi piacerebbe tanto parlare con Marco Travaglio, che seguo da molto tempo e ammiro davvero (sarei disposta ad andare a piedi a Torino) o, molto piu' realisticamente, sarebbe bello riuscire ad interloquire con lui via email su una questione "personale" che ho più volte sollevato, spero in maniera dignitosa: ho, infatti, molto apprezzato la sua posizione a favore della dott.ssa Forleo, che persino da Radio Popolare ho sentito definire "eccessivamente emotiva" (sic). Mi piacerebbe sapere se Pino ha proprio riportato testualmente le parole di Scaloja sul Delta. Se qualcuno mi puo' dire, grazie. Trovo il blog molto interessante e le vostre posizioni spesso condivisibili ma non avendo strumenti "intellettuali" adeguati mi limito a piccoli gesti nel quotidiano piu' pragmatici. Mi piacerebbe incontrar o scrivere "privatamente" a Francesco 6) ma temo non sia possibile, (sob). Ho capito che c'e' un alex che dice cose convincenti e un clone (coglione) che non mi piace affatto. Le canne le legalizzerei senz'altro (con drastiche misure per chi guida fumato-bevuto-pippato mettendo a repentaglio la vita degli altri). ciao Pucca ciao Pucca


Buongiorno Commentatori e Commentatrici, ed ancora un grazie ai GRANDI di questo Blog che, assieme ai grandi di altri Blog, mandano avanti un discorso VINCENTE: vincente perche' nel teatro dell'Informare (da non confondersi col TEATRO dei PUPI della disinformazione da TERZO MONDO...quello a qui e' spettatore un grande numero di nostri concittadini) ospitano una nutrita schiera di (Corrispondenti) di quello spettacolo disonesto, chiamato POLITICA ITALIANA: una entita' e SLOGAN, creata per PILOTARE il Paese come un cagnolino al guinzaglio I nostri pochi fulgidi esempi di Uomini di Stato, li conosciamo tutti: chi fu assassinato, chi fu diffamato (smettila Alex che te la canti e te la suoni, pubblicista con pretese tipo **FACCIO FINTA DI ESSERE SANO** ed impiastra pagine di Blogs a cui partecipi per SABOTARE e depositare CICUTA e DIOSSINA..un inquinatore..??), chi fu **suicidato** anche senza essere Uomo di Stato ma servitore dello Stato (Bove..per dirne uno dei mille.???) e la lista continua.. Il tutto inizio' quando la RESA senza CONDIZIONI venne firmata dai FUGGIASCHI...compromisero il futuro, nei decenni a venire, di un Grande, e ripeto, Grande Paese: nel benvenuto PIANO MARSHALL, ci regalarono (infilandolo di contrabbando, i BIRICHINI, anche e fra l'altro, TRAPIANTI DI CAPELLI, Lascia e Raddoppia del Siculo-Americano Michele Salvatore Bongiorno (Mike), il Picciotto Baudo, e Fiorello che ne prendera' la **lupara per eredita'**... Vedere in quelle acque torbide di quel periodo ci dara' un po' di (a me, molta) luce sul contemporaneo: luce su cio' che succede ora ed i PUPI che FINGONO di gestire un Paese Sovrano, con Territorio, Popolazione Etnica con radici millenarie, Costituzione...ed una posizione INVIDIABILISSIMA dalla notte dei tempi (clima e' un VALORE INTRINSECO non artificialmente RICREABILE, come i cloni delle mucche o pecore, o cani...NDR) Fingono di GESTIREnon essendo qualificati per la posizione asegnatali e fingono perche' il C


# 93    commento di   Satira - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 13:27

Ciao marco, scajola ha ragione quando dice che non c'è correlazione immediata tra il prezzo del petrolio e quello della benzina, e che il costo della benzina dipende dagli stoccaggi che hanno un valore differente. Il ministro però non dovrebbe ricordare questo ai cittadini, dovrebbe ricordarlo ai petrolieri che ad ogni aumento del prezzo del petrolio rincarano immediatamente il prezzo della benzina, mentre quando il prezzo del petrolio diminuisce si ricordano che la correlazione non è immediata e il prezzo dipende dal valore dagli stoccaggi. Più che ricordarlo andrebbe istituita un autorità che sanzioni immediatamente questi comportamenti con pesanti multe. Sappiamo che in questo paese del terzo mondo ciò è impensabile.
http://dirittodiresistenza.go.ilcannocchiale.it/


A correzione del 91 Ehm... cara 82 (simona) non 79. ciao pucca


Scusate, ma sono sempre fuori spazio consentito da uno scherma **************************** Fingono di GESTIRE, non essendo qualificati per la posizione assegnatali (Castelli, Caldiroli, Mastella ed ALFANO ALLA GIUSTIZIA..??? Gasparri alle **comunicazioni**) e fingono perche' il COPIONE non lo scrivono loro. Loro lo **PUBBLICIZZANO** a nome nostro e senza il nostro consenso, come non ci venne chiesto alle ultime VOTAZIONI via PORCATA non hanno nessun valore, ed evitiamo di andare nel merito delle storielle tipo CALCIO MERCATO VOTI in VENEZUELA (Dell'Utri, Miccicche il Fuggitivo e Miss Nassyria..sparita dalla scena).. Cercare instancabilmente ed in profondita', Signore e Signori, con l'aiuto e lo spazio messo gentilmente a disposizione di questi Nobili giornalisti che CERCANO, di ricostruire le TRAME ed il PERCORSO e FUTURO del Paese, che arbitrariamente venne PILOTATO verso la DIPENDENZA (energetica..tra le altre.?? Enrico Mattei, per ordine VENUTO dai **Paesi Civili**, venne suicidato.non dimentichiamo FATTI RILEVANTI (lavorava anche con la Libia quando NESSUNO, ripeto NESSUNO, POTEVA...ripeto...POTEVA.. La conseguenza: energia A PREZZI da COLONIA senza giustificazione di OGNI TIPO... Scajola puo' sviolinare su tutto...PAGATO dai nostri veri Padroni E da noi... Bravo... Servitore NON dell'Interesse del Paese (come lo Scajola ha giurato...) Servitore sicuramente, facilmente RICATTABILE.. e Geneticamente..non c'e' cura, ma l'Esilio di Massa (85% del Parlamento e Cosche affiliate..alla quinta generazione..) Sarebbe un primo passo verso il ricostruire, come dopo la Guerra, un Paese stanco di ABUSI di ogni genere...fuori la MUNNEZZA dalle Istituzioni tutte... -Chist e' o' Paese do Sole (Valore intrinseco, non scippabile) -Chist e' o' Paese do Mare (Turismo dalla NATURA..Valore intrinseco, ed Industria non da GETTARE alle ORTICHE perche' a TARANTO si deve inquinare.od a BAGNOLI...)


Mercoledì prossimo non è un giorno qualsiasi. Rammentatelo. Il 10 settembre infatti prenderà il via al Cern di Ginevra un esperimento di cui quasi nessuno parla, ma la cui portata potrebbe essere devastante. Un gruppo di scienziati-frankenstein, utilizzando l’acceleratore LHC (Large Handron Collider) lungo 27 chilometri, intenderebbe riprodurre le condizioni immediatamente successive al Big Bang, l’evento generatore - per una parte della scienza - dell’universo. Si tratta, in parole semplici, di far scontrare e “spaccare” miliardi protoni al secondo per trovare particelle minuscole che possano spiegare la forza che tiene insieme la materia dell’universo. La realtà appare tuttavia molto più simile all’horror che alla fantascienza vagheggiata da Tonelli. Secondo moltissimi scienziati l’immissione di fasci di protoni, con l’obiettivo di farli scontrare per scomporli, darebbe il via alla creazione di un buco nero che finirebbe, in un tempo relativamente breve, per inghiottire la terra insieme a molti altri piccoli pianeti della Via Lattea. Si prevede che il 26 ottobre verrebbe raggiunta una potenza mai avuta prima Ci sono già state denunce alla Corte europea dei diritti dell’uomo. Intanto si sono già spesi oltre 10 miliardi di Euro, che potevano essere destinati a ricerche sulla qualità della vita. Stavolta però Icaro rischia di non distruggere solo se stesso per il suo folle progetto, ma tutti gli abitanti della terra (e forse anche di altri pianeti), esseri viventi in gran parte meno ottusi e presuntuosi degli scienziati-frankenstein di Ginevra. Abbiamo usato il condizionale perché... dobbiamo fermarli! Per questo invitiamo tutti a scrivere un fiume di email, ai politici che si conoscono e soprattutto agli indirizzi sotto riportati, con questo testo: STOP THE LHC EXPERIMENT, STOP ALL FRANKENSTEIN-RESEARCH!!! Nome, Cognome, Città, Stato. Destinatari: cern.reception@cern.ch visits.service@cern.ch press.office@cern.ch web.commun
http://digilander.libero.it/amici.futuroieri




notizie impopolari: siamo tra di noi italiani , i problemi ci sono ok , il principale problema che avremo nei prossimi 5 anni è MAFIA CAMORRA ANDRANGHETA ..............


se ci prepariamo possiamo cambiare tutte le leggi quando ....cade il governo berlusconi , nb può cadere UN GIORNO QUALSIASI PER REATI DELLA MAGGIORANZA AL GOVERNO


Per watchdogs Grazie per l'informazione e scusa per il ritardo. Sono andato a leggere quanto mi hai indicato. Ebbene non ho assolutamente parole da aggiungere al fatto che questi (e parlo di tutti compresa l'opposizione esclusi piccoli numeri) fanno ancora e sempre più ribrezzo. Uno può pensare che hanno raggiunto proprio il fondo ed invece no capisci che stanno proprio scavando!!






Ho appena avuto un'illuminazione: Giampaolo Pansa è un Troll! :)


# 104    commento di   Paoletta! - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 15:17

Scajola non è degno nemmeno di nominarlo, Biagi.. Mi verrebbe da suggerirgli una cosa "poco carina", restando in tema di pompe di benzina, ma sarebbe troppo scurrile xi miei gusti.. quindi mi limito a schifarlo pubblicamente.. Un saluto a tuttiiii e grazie Pino! :o)


Vengo ora dalle poste. Ogni volta che ci vado rimango estasiato da come in Italia, nel 2008 ci sia gente pagata per cercare e quasi mai trovare, lettere e pacchi identificati da codici senza senso scritti da postini analfabeti, oppure pagate per mettere timbri (ebbene si, mettono ancora i timbri tondi a mano!!!). Non mi stupisco quindi che un ministro unisca un potere assurdo - come quello che gli permette di mantenere in vita una tratta aerea per suo uso e consumo - ad un'ignoranza enciclopedica tale da non sapere come si forma il prezzo alla pompa. Ma d'altronde per far parte della classe dirigente italiana non serve ne il cervello ne la conoscenza ma la fedina penale sporca. Il vero problme che rende questa commedia all'italiana una tragedia e' che questi parassiti consumano risorse a chi ancora produce, e purtoppo ormai il rapporto fra le due masse sta diventando superiore a 1, il che porta dritto al baratro.


Avete letto del nostro giovane premier che dice che FINI "vuole smarcarsi"? Secondo me questi finti battibecchi tra Silvio e Fini sono finti da fare schifo (più del solito). Fini è sempre stato a novanta gradi (più della Carfagna) davanti a Silvio, scommetto che questo presunto "smarcarsi" sia un teatrino studiato ad arte tra i due, per trovare una sponda diplomatica che possa "dialogare" con l'opposizione (abbiamo un'opposizione???) Grande la presentazione sul Blog, l'ho vista con piacere (prenderò anche il libro per farmi ulteriormente del male) Saluti


# 107    commento di   marco_daenùgoro - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 16:6

vorrei un post di travaglio,corrias,gomez o qualche altro esperto che parli della situazione argentina e del fallimento dello stato sudamericano. si potrebbe fare una raccolta di post, a puntate, per spiegarci il rischio che corriamo. non so come contattarvi, ve lo posso chiedere solo qua. @tutti guardatevi "diario del saccheggio" solanas 2004


Lupo, come ha fatto a trascrivere questa citazione: (((...)))? A memoria (allora sei un fenomeno)? O c'è un link per questi testi?


# 109    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 16:34

P.A.: BRUNETTA, RESTRIZIONI LEGGE 104 PER ASSISTENZA DIVERSAMENTE ABILI (ASCA) - Roma, 5 set - Parte oggi una circolare restrittiva sulla legge 104, la normativa che prevede l'assistenza ai diversamente abili. Lo ha annunciato il ministro per la Funzione Pubblica, Renato Brunetta, durante la presentazione dell'operazione ''Non solo fannulloni''. Una legge che, ha detto il ministro, ''si e' prestata ad abusi'', per cui c'e' bisogno di restrizioni, ''per migliorare i servizi offerti ai diversamente abili. Ne ho parlato ieri anche con i sindacati e anche loro si sono resi conto che per colpa di qualcuno si rischia di penalizzare l'assistenza a chi ne ha davvero bisogno''. _____________________________ Tanto lui può permettersi di pagare qualcuno che gli prenda le cose dagli scaffali più alti, nano malefico!


Complimenti, mi è piaciuto! Grazie a Lei, a Gomez e Travaglio. Un caro saluto, enrico


Alex, se sei tanto coraggioso dammi un tuo recapito, così vengo da te e parliamo "civilmente" faccia a faccia. Ppotrai spiegarmi con calma quali sono i tuoi problemi. Attendo tua codarda risposta.


# 112    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 17:22

Caro Corrias, quando ci accorgeremo del nostro Status di Consumatori Pensanti, sarà sempre troppo tardi. Un governo serio avrebbe da anni creato un sistema di controllo per tutelare il cittadino, inerme davanti alla dipendenza energetica, ed in particolar modo petrolifera. Siamo, agli occhi delle lobby, degli stupidi Consumatori, nient'altro. Persone che non possono rinunciare all'auto, nemmeno se il prezzo si alza a dismisura. Non possiamo rinunciare alle borsine di plastica, ai gadget inutili, ad ettolitri d'acqua al giorno. Siamo "Criticamente" ignoranti. La colpa è nostra si, ma anche di una dirigenza che non promuove la conoscenza, la cultura, l'innovazione e la tecnologia. Dobbiamo svegliarci. NELLE NOSTRE MANI ABBIAMO UN POTERE ENORME. Quello della "Scelta", appunto. Scegliere criticamente è l'arma che può far rivoltare il coltello dalla parte giusta ... Usiamo l'auto solo se ci serve, torniamo ad una vita più semplice, acquistiamo pochi oggetti ma di valore, stiamo attenti agli ortaggi fuori stagione, usiamo mezzi pubblici, bici, skate ... Con i nostri Cash possiamo fare tantissime cose intelligenti, ma cominciamo col non farci fregare. A presto.
http://nonleggerlo.blogspot.com/


Io vivo a Nizza in Francia; Oggi il prezzo alla pompa del diesel e' 1.337euro/litro; Fino a lo scorso anno molti concittadini Francesi andavano a Ventimiglia per fare il pieno di alimenti, tabacco, liquori ed anche di benzina. Costava meno in Italia; Ora e' l'inverso. Come e' possibile?


# 114    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 5/9/2008 alle 17:37

Ragazzi, dichiaro chiuso ufficialmente il LIBERO MERCATO ITALIANO. Imprenditori di tutta Italia, ora lo Stato dovrà aiutarvi per forza. Basta debiti, stop alle preoccupazioni. Da oggi, sonni tranquilli. Il Fallimento è un brutto ricordo, d'ora in poi c'è l'esecutivo a prendersi cura di voi. Bhè certo, qualcuno deve pur pagare le conseguenze di tutto ciò...niente di chè, la solita collettività! Ma imprenditori onesti, se sarete furbi, riuscirete a strappare ai vostri dipendenti condizioni ed ammortizzatori sociali da far invidia alla ditta del vicino. FORZA GENTE, FOTTETE PIU CHE POTETE, è tornato il GOVERNO DELL'IMPUNITA'! Guardare per credere:
http://nonleggerlo.blogspot.com/2008/09/appello-agli-imprenditori-onesti.html


Perchè non cominciamo a boicottare Mediaset ? Silvio, per adesso, ci ha fregato dalle nostre tasche 300 milioni di euro, ai quali si aggiungeranno 1 miliardo e rotti per pagare i debiti dell'Alitalia. Chissà quanti ne rruberà ancora. Facciamogliene perdere il doppio in pubblicità!! Scegliamo 2 o 3 prodotti pubblicizzati su Mediaset ( i + pubblicizzati ) e non compriamoli fino a quando non smettono di farsi pubblicità sulle reti del nano. Grillo, Travaglio e Di Pietro... 1 milione di famiglie sono poche ?


"...Vedere in quelle acque torbide di quel periodo ci dara' un po' di (a me, molta) luce sul contemporaneo.." # 92 commento di Ed - lasciato il 5/9/2008 alle 13:22 E' sempre bello xme leggere i testi di ED,mi evocano tante cose e immagini,da quelle più torbide degli scandali del petrolio di allora a quelle dei prezzi senza articoli di ora,e poi si muovono a quelle ke x massiccia presenza delle prime inducono,in loro assenza,a pensarne di più solari senza bi_sogno nemmeno di sognarle..è il paradiso che poteva essere cosi come ED ricorda la nostra bellezza di terra storia arte mestieri e cosi via ..invece le visioni apocalittiche del qui gia presente in questo periodo che dura da anni,sembrano un film ma è la realtà ed il modo di parlare di ED fra quelle luci e buio della contemporaneità, mi ha fatto venire in mente la purezza di Agamben..fra l'altro ultimamente è anche uscito un libricino a seguito di un suo seminario che è tutto il contrario x intenderci di quelli di Meneghetti ke ci raccontava Gomez: "l'uomo contemporaneo è in quella relazione col proprio tempo,che aderisce ad esso e ne prende le distanze attraverso una sfasatura e un anacronismo.COLORO CHE COINCIDONO TROPPO PIENAMENTE,CHE COMBACIANO PERFETTAMENTE CON IL PROPRIO TEMPO,NON SONO CONTEMPORANEI perchè proprio per questo nn riescono a vederla la frattura,non possono tenere fisso lo sguardo su di essa"..eccoci spiegati x es.tutti i casi umani che si sono fatti manipolare con cui ci scontra anche qui,+ o meno comprati,+ o meno ignoranti,compreso il nostro Alex o Tony di turno..tutti gli automi fratelli(d'italia) risucchiati dallo stesso specchio,dal più incosapevole a quello meno,e incapaci di vederne il risultato(cioè il baratro di roberto 105 ke ricorda certe cose dell'eternauta insomma il risultato lanciato alla massima velocità, neanche come Vale evasore cmq immenso,xke il tutto è in perdita)..tante lucette,veline,velini, cosce, denaro, insomma affari sfavillanti ed eccitanti(x se stess


..tante lucette,veline,velini, cosce, denaro, insomma affari sfavillanti ed eccitanti(x se stessi) e doppati (quando riguardano la collettività)tanto appunto da allontanarsi dallo sguardo sulla frattura o il trucco sbavato che cola lacrime ("salate" ke piangono sempre gli altri)lo vedono il trucco da quando quel maquillage è nato.Trucco all'origine del "contemporaneo" al potere ke contemporaneo non è stato (xil feudo vedi tutte le incapacità legislative,amm.ve..e il lungo elenco di tutte le fratture storiche e delle bufale spacciate per aver riparato i danni ,insomma stile storia dei rifiuti di napoli..l'intombaggio contemporaneo insomma,chissa mai se fra poco spacceranno la notizia ke dall'intombo che ti imbombo,nasce anche il petrolio)




#82 @simona: lo spero bene anche io che non venga a dire cose false, ma allora cosa costa sprecare qualche riga in più e fugare qualsiasi dubbio mettendo le fonti? Il mio obiettivo non è sputtanare nessuno, è far capire che, visto dall'esterno, il post è un po' vuoto, vedendone toni e contenuti, così come sullo stesso andazzo era stato quello su piazza navona. Mi sono affezionato a questo blog vista appunto la grande attenzione a rendere veritiere le notizie date, avvalorandole con i più improbabili dettagli. Non credo a quello che dicono Travaglio, Grillo, byoblu o chi altro per il nome o per la reputazione in se che questi personaggi hanno accumulato nel tempo ma per quanto riescano a essere convincenti rispetto ai vari politici o giornalisti di turno. Anche Corrias, per quanto possa essere onesto, ottimo scrittore e giornalista, magari anche persona magnifica (io non lo so), è umano, e prima o poi potrebbe sparare benissimo una cazzata. E allora se la sparasse in un post tipo questo, senza dati nè numeri, qualcuno potrebbe smentirlo, e avresti dato il tuo applauso a scatola chiusa per fiducia incondizionata... Mica voglio impedire di esprimere giudizi personali, ma se l'autore ritiene di aver ragione credo che qualche precisazione in più potrebbe sono renderlo più credibile agli occhi di tutti, non solo a chi frequenta assiduamente il blog.


Secondo voi,se vincerà Obama come spero,la situazione del costo del greggio migliorerà? Nel senso che in teoria credo che una stabilizzazione del Medio Oriente,tipo ritiro Iraq,non attacco Iran,potrebbe far aumentare la produzione di petrolio,di conseguenza far abbassare il prezzo,o no?


x delpo quanta vita ancora ha questo prodotto? ergo..cosa succede nelle aziende quando si sà che quel prodotto,il meglio in catalogo che si sono detti di avere ( non è detto che lo sia vedi di intendermi), l'unico che si è inserito a braccetto con altri(uno per tutti vedi altro settore da agganciare "autoveicoli" ma nn è il solo) ecco cosa succede quando si sà già(2070?) che si esaurisce..che prima o poi finisce..che nn ci sarà piu? si spinge..spinge..spinge per ricavarne il massimo , di piu di prima, di piu di piu di piu..mungi la vacca insomma, mungila fintanto che è viva.


Beh il 2070 è lontano,magari si scoprono nuovi giacimenti no? O abbiamo già raggiunto il massimo di produzione?


x delpo l'oro nero e' come l'oro giallo..quando hai esaurito la vena,come fai? si ne cerchi un'altra poi un'altra ecc ma poi si esauriscono via via via e via via via ..il 2070 potrebbe essere anno piu o meno,il capolinea,perlomeno questo ho letto e mi è stato detto da ingegneri anche.. e poi cosa succde per esempio su un altro prodotto che sembrerebbe non entrarci nulla? al grano mais riso ecc ecc che succede? cresce il prezzo,da un po' giusto? perche? perche siamo semplicemente esponenzialemnte sempre piu bocche da sfamare? anche, ma non solo. quanto costa separare da magazzino una quota parte sempre piu rilevante dai volumi dei raccolti di anno in anno, per destinarla a prossima produzione nuovo prodotto che sostituirà in parte il carburante storico da petrolio?


Ma il prezzo di grano,cereali etc etc cresce perchè costa di più trasportarli,questo per il prezzo del petrolio,quindi con un'America più "dialogante",forse,i mediorientali potrebbero ricattarci di meno,fermo restando che bisogna sviluppare cmq fotovoltaico,eolico,etc etc


Ma falla finita Pino! Ma perche non ci parli di Veltroni? Di Bassolino? DI Latorre? Di D'Alema? Di Fassino? Crisafulli? Parlaci di questa marmaglia, di questa gentucola che vive all'ombra dell'immunodeficiente, e si nutre delle sue briciole?


scajola, uno dei tanti parassiti... è come chiedere quanto costa una casa ad un pidocchio... ti risponderà "niente!". Chissà perchè quando aumenta il petrolio, immediatamente aumentano anche i carburanti alla pompa. Quando invece il petrolio diminuisce, i prezzi alla pompa rimangono invariati. Il prezzo del greggio è sceso da 150 a 110 dollari al barile (è quasi il 30%) ma il prezzo alla pompa è pressochè invariato (circa 1,43€/l per il gasolio).... Che stiano aspettando nuove risalite del greggio per ripartire verso l'alto??? E chi ci guadagna? I petrolieri e lo stato (iva e accise)....forse c'è un perchè!


nella raffineria SARPOM di Trecate (NO) (proprietà ESSO)il greggio che giunge oggi dall'oleodotto di Genova, è pagato oggi $20 al barile, poichè i contratti di acquisto sono 30/40ennali. Le variazioni di prezzo al barile che ci fanno soffrire sono sui "future", dunque non reali. A disposizione per chiarimenti, Diego.


Sono stato in Spagna per dodici giorni, rientrando giovedì 4 settembre. Il prezzo del greggio in dollari, in dodici giorni, è sceso del 25%. Il prezzo alla pompa è passato da 1,4€ a 1.16€ per ogni litro di benzina; giornalmente veniva accordato al prezzo corrente di mercato tantochè c'era gente che, il pomeriggio, guardava la chiusura sul valore del greggio e si regolava se far benzina il giorno successivo o no. La televisione spagnola anticipava il prezzo alla pompa del giorno successivo, suggerendo quindi come comportarsi.




Il tuo commento: "dott. Travaglio, Grillo ci vuole morti? vuole sapere se stiamo male a vederci rubare i nostri soldi?, se sappiamo che questo governo è fatto di gentaglia e prostitute? SI SOFFRIAMO, LO SAPPIAMO, MA COSA VOLETE CHE FACCIAMO? davvero pensate che un PASSAPAROLA BASTI? STA BASTANDO? MI DICA? RISPONDA A QUESTO? NE PARILIAMO TRA DI NOI NELLE STRADE, NELLE CASE, ma aumenta un macontento impotente che si ripercuote solo sulla quotidinetià di noi persone perbene. Insomma con il tempo se non fate niente di concreto finiremo per odiarvi, schifarvi tanto quanto il nano, il bassotto, etc etc etc. PENSATECI, mi piacerebbe che attacchiate manifesti grandi, enormi, come quelli che si vedono per le griffe di alta moda, con spunti di riflessione, così mentre si passeggia si pensa, si riflette.invece di sforgarsi su questo blog dove nessuno si sofferma che a leggere poche parole noiose come questo commento. commento senza risolvere un cavolo. ANDATE NELLE SCUOLE NON NELLE PIAZZE E SE NON VI FENNO ENTRARE EDUCATE CON PAROLE SENSANTE NON PAROLECCE. le parolacce non scandalizzano più nessuno, le parole calzanti si!!!!"



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti