Commenti

commenti su voglioscendere

post: Cattive compagnie (di bandiera)

Ho risposto ad alcuni commenti in questo post mt Signornò da l'Espresso in edicola S’è cacciata in un bel guaio, Emma Marcegaglia , nell’ansia di portare la sua razioncina d’oro alla Patria. Cioè il suo oboletto all’ AliSilvio . Strapazzata perfino dal giornale della sua Confindustria per la penna dell’economista liberale Alberto Alesina , concorre col penultimo predecessore Antonio D’Amato al record di servilismo filogovernativo in viale dell’Astronomia . Quando parlerà di libero mercato, qualcuno le ricorderà che è entrata in una compagnia aerea nata dalla s ospensione delle regole antitrust con modifica ad hoc di tre leggi . Quando esalterà il rischio d’impresa, qualcuno le rammenterà che il governo le ha consegnato la nuova Alitalia ripulita da debiti ed ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


bbrum bbrum là là scusate passanti talora volanti non c'entra 'na mazza ma il roland s'ammazza di ampia risata,a noi regalata scompiscia la frangia di quelli antibanda fra pianti e lamenti di quelli piu desti travaglia un sol numero di numeri a blindo "no baro di Stato" urlava solenne è "lui" il paradosso che suona la banda che infrange le regole stonando sbandato facendo ben credere che le ha rispettate suonate suonate tutti i numeri a blindo bibì, bobò e la bara di stato suonando chitarre faranno fagotto durante un bel matrix che cosa?che cosa? lo stato , lo stato ..lo stato bendato prima che sia affondato togliete la banda,quel basso e gli altari rifate la storia che uccide la noia, il numero è vivo,lo canto e son vivo cantatelo ovunque, abbonda i tuoi muri risogna la storia,ritorna alla gente


( la devo lasciare a metà perche purtroppo ho casini di lavoro, e mi è venuta una vera schifezza, dopo ripasso )


che signor articolo, ho riso un sacco alla fine!






Potevamo citare anche il bassotto con la bandana da bandito.


Formidabile Travaglio. La chiusa sulla MariaStella del mattino che ha l'oro in bocca è semplicemente fragorosa. Continui così, bombardi bene sulla scuola e, se può, dia risalto anche a noi insegnanti precari del NONO CICLO della SSIS, Scuola Interateneo di Specializzazione. Facciamo due anni di scuola spendendo solo di tasse ben 4000 euro, ma le graduatorie permanenti nelle quali dobbiamo essere inseriti sono state chiuse già dal governo Prodi e 1-2-3 MariaStella nanopotenziata non ha nessuna intenzione di riaprirle. I precedenti OTTO CICLI di scuola SSIS sono stati TUTTI inseriti in graduatoria. Cordialmente Gabriele De Luca P.S. Per chi voglia informarsi http://www.anief.org/






ban(d)ana republik! là là là la banana si bang bang lui cantava sai bang bang lui sa dirlo sai bang bang e il mio male sei! bang bang quando lo dirai bang bang io ti amo sai bang bang non può esser sai bang bang lui mi ama, si bang bang non ti può amar bang bang lui ti ha accecatt bang bang i suoi amici, bang bang bang no i suoi amici , no bang bang la bandana hai? bang bang fammelo lavorar bang bang il beghino sta bang bang alle fusa tue bang bang e il tuo male fà bang bang te ne accorgerai là là là (piu sbandatamente possibile =espressione con dinamica=fortissimo con moto..insomma stile vale GP)


*** CI DOBBIAMO FIDARE DI DI PIETRO? *** Le liste civiche di Beppe Grillo hanno come statuto che un candidato non può già aver militato in altri partiti politici. Invece pare che l'Italia dei Valori sia stata già "infiltrata" da ex DC o addirittura ex UDEUR! Marco pensaci bene prima di dare il tuo nome rispettabile a Di Pietro!


# 113    commento di   * lolle * - utente certificato  lasciato il 15/9/2008 alle 18:2

...perché invece di pensare a ridurre i salari dei lavoratori Alitalia, i nostri dipendenti non si dimezzano il loro bel stipendio?? Eccessivo per quel che NON fanno!


# 114    commento di   Roberto62 - utente certificato  lasciato il 15/9/2008 alle 18:35

Io non ho scritto molte volte su questo blog, ma ho sempre seguito Marco Travaglio e Peter Gomez nei loro scritti e questa storia di Alitalia non mi va giù! Manca una trasparente informazione sui fatti (non si sa quanto siano i debiti di Alitalia derivanti da altri contratti) e alla fine dei conti, è amaro il notare che, se il governo non si fosse impegnato a scaricare i debiti di AirOne con BancaIntesa sui cittadini, sicuramente la avrebbero fatta fallire. Ma a queste condizioni, dato il fatto che i debiti verranno riversati sui cittadini, non sarebbe meglio richiamare Air France alla trattativa? Penso si possa scorporare i debiti di Alitalia da quelli di AirOne..Perchè pagare per avere una compagnia aerea che volerebbe solo sul corto medio raggio? Non basterebbero 5 anni per dargli un utile degno di nota..Sarebbe una emmorragia di posti di lavoro durante questo periodo e a vantaggio di chi?


nessuno dice poi che Carlo Toto (proprietario di Air One) è senatore del PDL! ennesima vergogna, che banda di ladri


Non sapevo della condanna di Emma Marcegaglia, ma con che coraggio l' hanno eletta presidente della confindustria? Quando gente così si presenta in televisione o nelle interviste sui giornali a pontificare su quello che è bene o male per il paese qualcuno dovrebbe rispondergli alla napoletana "ma tu , che parli a fà'"




mi chiedo una cosa: poniamo il caso che CAI diventi operativa e operi sul mercato per alcuni anni. Cosa potrebbe succedere se avesse ancora perdite e rischiasse il fallimento(il dubbio è lecito visto i geni che hanno preso la good company e la dirigeranno)? Ci penserà ancora lo stato (noi) a ripianare i debiti? Spunteranno altre cordate? Intanto negli USA è fallita Lehman Brothers... Stessi problemi modi differenti di affrontare le cose


@ gabriele de luca: carissimo, io sono dell'VIII e sono solidale con te... grazie alla carfy non posso fare la II abilitazione quest'anno, inoltre dall'anno prossimo sarò disoccupata, visti i tagli di posti e la probabile scomparsa, nei fatti, delle graduatorie. NON è IL MOMENTO DI FARCI GUERRA TRA PRECARI! è il momento di unirci tutti e difendere la scuola, ma anche la sanità e gli altri servizi che presto ci toglieranno! DIVIDERCI è la loro politica, mostriamo che sappiamo vedere + in là del nostro naso e distinguiamo i nemici veri dai falsi.


@ MT Ti rispetto... per questo non sopporto l'idea che tu ti faccia abbindolare da G. Chiesa, M. Mazzucco & C. In merito a "Zero", prova a dare un'occhiata quì: http://undicisettembre.blogspot.com/2008/05/zero-debutta-in-dvd-con-cinque-errori.html e, più in esteso (ma ancora incompleto): http://undicisettembre.blogspot.com/search/label/Zerobubbole e in generale all'intero blog http://undicisettembre.blogspot.com poi vedi chi ti convince di più.


caro Marco! grazie per il tuo articolo. La parte sulla Gelmini è davvero una finezza di sarcasmo che mi ha fatto morire dalle risate. A parte questa parentesi ludica sulla Gelmini, il resto dell'articolo fa riflettere molto sulle mille contraddizioni del nostro sistema di potere. Anche la Merce-gaglia ormai è vittima del nano diabolico, anzi, più che vittima direi complice, visto che un favore oggi al nano può avere come conseguenza una legge sanatoria domani. E la Merce-gaglia di leggi cancella reati ne avrebbe bisogno. Non sono d'accordo invece su ciò che hai scritto riguardo a confindustria sicilia e Lo Bello. Infatti io ritengo che la famosa trovata di cacciare via chi non denunciava il racket è una bella trovata pubblicitaria. Andiamo poi a vedere quanti hanno denunciato e soprattutto chi non ha denunciato perchè non poteva dato che molte aziende in Sicilia sono guidate dagli estorsori. Saluti da Palermo


# 122    commento di   Roberto62 - utente certificato  lasciato il 15/9/2008 alle 23:21

Io non riesco a capire alcune posizioni qui: fino quando si parla di Alitalia, questo è il tema del post..Ma cosa c'entra Giulietto Chiesa? Si critica la sua versione sui fatti dell' 11 settembre, ma in fondo la commissione di inchiesta americana ha presentato dei buchi pazzeschi..Almeno questo, si potrà dirlo o no? In un paese come gli USA, dove Clinton stava per perdere la presidenza per un pompino (anche se non ministeriale), Bush ha mantenuto la stessa presidenza mentendo all' ONU..Le armi di distruzione di massa irachene non sono mai state trovate: in compenso si sapeva che c'era molto petrolio! L'uragano Katrina ha distrutto New Orleans 3 anni fa perchè i fondi stanziati dal Congresso per il salvataggio di quella città, che è qualche metro sotto il livello del mare, sono stati dirottati per la guerra in Irak dalla presidenza americana. I fondi per il riconsolidamento degli argini sul Missisippi erano insufficienti e la stessa Guardia Nazionale non aveva la necessaria attrezzatura per far fronte a questa emergenza per la semplice ragione che queste attrezzature erano state spedite in Irak!


Sai Abdul, da Italiano, mi vergogno un pò a piangerti. Mi vergogno perchè sò che domani, coloro che ci si ostina a chiamare alleati, ti uccideranno ancora. Lo faranno in silenzio, senza bastoni, con uno strumento chiamato dialogo. Un'arma salvifica ci assicurano, che non esiteranno a sventolare minacciosi contro chi vuole intitolare strade ai fucilatori di Partigiani, contro chi sputa sugli scuolabus dei bambini Rom, contro chi riabilità vecchi fasciti o contemporanei assassini. Se da qualche pertugio oltre il cielo avrai occasione di guardare in basso, ti prego di volgere lo sguardo al tuo paese, non guardare noi, perchè potresti incrociare qualcuno tra quelli che, dopo essersi indignato profondamente per quanto ti è capitato, non esiterà un'istante ad'unirsi agli esecutori morali del tuo assassinio per celebrare qualche bieca festa di partito. Ma adesso basta, è ora di dormire; Abdul è morto. E domani bisogna alzarsi presto, bisogna andare a dialogare sul federalismo fiscale.
laprospettiva.splinder.it


Messaggio per Marco Travaglio: forse già lo sai... Ti volevo comunicare che su Facebook è nato un gruppo che ti segue con tantissimi iscritti!!!! Viene sistematicamente aggiornato con articoli e tanti ragazzi che ti seguono da ogni parte del mondo!!! Per chi volesse dare un'occhiata basta iscriversi a Facebook e in "search" scrivere AMICI DI MARCO TRAVAGLIO!!!! Un beso grande a todos!!


grande marco


# 126    commento di   Piero86 - utente certificato  lasciato il 16/9/2008 alle 7:53

@ Loredana Maglione (#124) Dovreste cambiare il nome però, AMICI DI MARCO TRAVAGLIO mi da tanto di amici di Maria De Filippi. è tristemente triste :(


L'idea che mi sono fatta io è che alla fine a pagare sono sempre i soliti, ossia i lavoratori, quegli stessi che faticano ad arrivare alla fine del mese. Il governo taglia, taglia su Alitalia, taglia sulla sanità, taglia sull'istruzione,taglia sulla pubblica amministrazione, taglia sulla sicurezza. Siamo talmente ridotti male, che taglia tutto sulla nostra pelle. Tanto siamo noi che ci portiamo le garze da casa all'ospedale, quando ci capita purtroppo di finire all'ospedale. Ma quando tagliano sul governo? La verità è che forse ci meritiamo tutto questo. Perchè alla fine parliamo parliamo, ma quando si tratta di agire, a meno che non sia per la chiusura dello Stadio, rinunciamo. Perchè alla fine pensiamo che vada così e che non potremo mai far nulla. Oggi io mi vedo in ognuno di quei lavoratori di Alitalia, che non hanno avuto colpa e che si ritroveranno senza lavoro. E penso che domani al posto loro potrei esserci io.


Dove finiscono i debiti di Alitalia? Ci metteranno sulle tasse una voce "Alitalia"? Voglio che mi mettano sulle tasse una voce "Alitalia"! Così potrò non pagarla! Perchè dobbiamo pagare noi cittadini (e quei poveri lavoratori che si vedranno licenziati o al massimo pr4emiati con uno stipendio che è la metà di quello attuale)il buco che hanno fatto altri? Io che tiro a campare con mille euro al mese non voglio pagare per una compagnia aerea che non ho neanche mai utilizzato! Bisogna protestare tutti! Non dobbiamo lasciarli soli a protestare i dipendenti i piloti e gli assistenti di volo, perchè ci rimettiamo anche noi!!!


marco sono con te quando dici che ancora esistono delle perplessità nella versione ufficiale fornita dall'amministrazione USA sui fatti dell'11 settembre. Affidarsi a Chiesa e al suo documento zero però non è proprio il massimo se davvero si vuole esplorare la vicenda in termini rigorosi. Il documento contiene ipotesi, "prove" sospetti datati al 2006; in questi ultimi 2 anni e mezzo molti documenti, studi, prove sono state rilasciate dalle autorità e nulla corrobora, nemmeno in minima parte, le avventurose ipotesi di Chiesa relative ad un "inside Job". con stima mmcready


POsso dire una cosa sui sindacati? Che si vergognassero. E non dico altro.


Ho appena letto sulla Republica che l' indice di gradimento del governo è al 60% (sarà vero!?) e poi vengo qui sul blog di Marco a leggere questo articolo, che mi fa comprendere ancora una volta che credenziali qui in Italia devono avere i dirigenti e amministratori, imprenditori, ecc. Questo mi fa riflettere e pensare per l' ennesima volta che loro non sono altro che una nostra rappresentazione, quindi fanno bene quelli come Marco a puntare sulle persone. Sai quante volte ho sentito dire alla gente "Se Silvio sa fare gli impicci per sè, forse li sa fare anche per noi", oppure "che me ne frega degli impicci di Silvio, basta che pago meno tasse e che l' economia riparte"... Quello che non capiscono, come Marco ci insegna, è che il problema etico/legale e quello economico non possono affatto essere divisi. Ciao a tutti e grazie ancora.


scusate,ma come si fanno a leggere le risposte di marco? ieri sera guardavo porta a porta;la nuova miss italia ha detto che lei aveva solo 1 maestra.Visto che ha solo 2 anni meno di me,ha detto una bugia. Io sn andata a scuola nel 1989,in prima elementare ho avuto 1 maestra,ma dalla 2 ne avevo 3!dunque o la nuova miss ha detto una bugia (sarà stata l'influenza di al tappone seduto lì accanto???)o nn ricorda. Con orgoglio dico che ho fatto la scuola statale,forse nelle scuole private(frequentate dalla miss???) c'è sempre stato il maestro unico?fatemi sapere.Grazie!




OT: lo spot per "Zero" su questo blog è veramente fuori posto. non capisco come si concili il modus operandi di Chiesa Mazzucco & c. (sparare un sacco di frottole, qualcuno prima o poi ci abboccherà) con lo stile permeato di serietà e documentazione inoppugnabile di Marco Travaglio, visto che "Zero" è nient'altro che una marea di panzane, come è stato doverosamente evidenziato anche in altri commenti. capisco che a qualcuno la versione ufficiale possa sembrare lacunosa (MT compreso, leggo), ma quello dei cosidetti "complottisti" è veramente il sistema piu' dolorosamente inutile ed improduttivo per far luce sui fatti che eventualmente avessero ancora bisogno di essere chiariti. ci vuole un altro approccio... ad esempio, sembrerebbe disdicevole dare una occhiata ai fatti documentati e riflettere su quelli, invece di dare la colpa agli alieni ed alle microbombe atomiche, e credito ad uno che afferma di essere il Messia (David Shayler, noto contaballe)? scusate l'OT, ma non ce la facevo più.


@ Marco #154 guardati Fahrenheit 9/11 di Michael Moore.. e poi pensaci due volte se l'ipotesi di complotto è così difficile da credere...


Heila' Marco, sai cosa mi piacerebbe? Che tu che sei un tipo preciso, affidabile e con buon fiuto per smascherare le messe in scena dedicassi personalmente un po' dle tuo talento investigativo alla storia dell 11 settembre.. sarebbe una bella occasione anche per "prenderti una vacanza" dalle solite beghe italiote ;) E per chi ti legge una buona occasione per capirci finalmente qualcosa...


Di colpo e' iniziato l'autunno..Posso sapere se sua Eccellenza sara' ospite fisso da Santoro? tonysopranogay@yahoo.it Grazie molte




@ Piero86... Ahahahah Non ci avevo mai pensato a questa correlazione.. comunque penso che il creatore del gruppo non intendesse assolutamente paragonare il gruppo di Travaglio a quello della De Filippi....


Io ho avuto una sola insegnante alle elementari ma credo che una o tre on faccia differenza. La differenza la fa una legge, chiamata Moratti, di destra, relativa alla riforma delle scuola che introduce i due.tre maestri. La differenza la fa la Gelmini, con una riforma che taglia da tre ad uno gli insengnanti perchè non ci sono più fondi per pagarli. Così abbiamo non so quante mila persona, diplomati, laureati in discipline umanistiche perchè volevano insegnare, a spasso. Ma è giusto così, vero? Perchè loro sono dipendenti pubblici e non meritano niente. Questo mi fa rabbia di noi italiani.


Io sono convinta che l'Alitalia si possa salvare. Sono convinta si possa fare di Alitalia un'azienda in attivo. Perchè nessuno si ricorda che ad ogni governo il CDA si rinnovava con amici di chi governava, il più delle volte degli inetti, da stipendi e liquidazioni da favola. Oggi invece, un gruppo di furbetti con l'aiuto del superfurbo n° 1 (consiglio di guardarvi la puntata di Blu Notte sulla MAFIA!) si sono presi la parte sana di Alitalia a prezzi vantaggiosissimi, ed hanno creato una compagnia che,ne sono certa, sarà un'ottima fonte di introiti. Iniziamo a dare le aziende, soprattutto quelle pubbliche in mano a chi è in grado di gestirle e non agli amici. E poi ne parliamo. poi non vorrei dire, ma con la salita di Berlusconi non è cambiato nulla, anzi.


Non ne posso più, non ce la faccio più a leggere certe amenità sui giornali, non ne posso più di leggere i commenti delle persone che credono che Berlusconi (l'uomo dei 100 processi) possa risolvere tutti i problemi dell'Italia. Un uomo che in tanti anni ha risolto soltanto i suoi e quelli dei suoi amici di problemi. Un uomo che dice tutto e il contrario di tutto. Sono stanca di accendere la televisione e vedere la gente che lo applaude (spero a pagamento) al passaggio di Santa Rosa, sentire la campionessa di scherma che gli dice da lei mi farei toccare. Io invece toccherei lui e chi crede in lui CON UN BASTONE!!!!! Sono stanca. E' possibile che il paese sta a cuore soltanto a Travaglio e a Grillo, gli altri cosa fanno a parte buttare il loro tempo in Isole dei Famosi, GF vari????


Ciao Marco. Ti leggo e ti ascolto sempre volentieri, ed ho sempre apprezzato il tuo modo di fare giornalismo. Ero, sono, convinto che ti basassi sempre su fatti verificabili (e da te verificati) per le tue accuse ed in generale per supportare quello che scrivi e denunci sui malcostumi italiani. Oggi vedo con dispiacere che dai spazio e voce alle teorie fantageopolitiche di un signore che disprezza l'esame dei fatti per imporre una visione dell'attentato dell'11/9 basato solo sulle sue sensazioni. Facci caso: tutti i "complottisti" affermano con estrema sicurezza "fatti" che non hanno alcun riscontro nella realtà, e praticamente mai portano delle prove a sostegno delle loro teorie. Guarda "Zero", con attenzione. Poi prova a fare un salto qui, per esempio: http://undicisettembre.blogspot.com/ Chi sostiene teorie indimostrabili non fa altro che offendere la memoria di chi ha perso la vita in quegli attentati.
http://undicisettembre.blogspot.com/


registrarconectarMartes, 16/9/2008, 10:17 h Negocios Inicio Internacional España Deportes Economía Tecnología Cultura Gente y TV Sociedad Opinión Blogs Participa Bolsas | Fondos | Negocios ELPAIS.com > Economía > Negocios 9 de 48 en Negocios anterior siguiente ALITALIA Un nuevo plan que llega muy tarde RACHEL SANDERSON 14/09/2008 Vota Resultado 21 votos A Silvio Berlusconi le falta el bolso. Hace tiempo que al líder italiano le gusta compararse con Margaret Thatcher en su papel de defensor del libre mercado y azote de los sindicatos. Hasta ahora, no había muchas pruebas. Pero los obstruccionistas sindicatos de Alitalia le dan al barón de los medios, en su tercer mandato como presidente, la perfecta oportunidad para emular a su heroína. El Gobierno y los sindicatos buscan un acuerdo de último minuto que salve a Alitalia El plan de rescate de Alitalia prevé recortar 3.000 empleos Italia A FONDO Capital: Roma. Gobierno: República. Población: 58,145,321 (2008) La noticia en otros webs webs en español en otros idiomas El rescate a la italiana que Berlusconi ideó para la desesperada aerolínea se está viendo amenazado por los líderes sindicales, que se niegan a aceptar la perspectiva de que desaparezcan 5.000 puestos de trabajo, de ellos, 1.000 de pilotos. Los trabajadores ya dejaron en tierra 50 vuelos que debían salir de Roma el jueves. Aparentemente, la perspectiva de que la aerolínea se quede sin dinero a final de mes no significa nada para ellos. Un grupo de empresarios italianos que ofrecen reactivar las mejores partes de la aerolínea han suspendido el proceso de investigación y análisis. El nuevo plan llega ya demasiado tarde. Si Berlusconi hubiera aceptado la oferta de absorción de Air France-KLM, les habría ahorrado a los contribuyentes 2.000 millones de euros, de acuerdo con cálculos de Breakingviews. El retraso no ha ayudado en nada a la reputación internacional de Italia
ALITALIA


anche se sono sicuro lo avrai già letto vorrei sapere la tua opinione su questo: Sondaggio, aumenta la fiducia nel governo Il gradimento per il premier sale al 60% Indagine Ipr Marketing per Repubblica.it. Il presidente del Consiglio "guadagna" cinque punti. Tra i ministri in ascesa Maroni, Carfagna e Gelmini. In calo Pd (dal 34 al 30%) e Idv (dal 47 al 44%), Udc stabile al 20% di MARCO GRASSO io non ci stò capendo più un cazzo! secondo me questo è un governo di inetti e di delinquenti. il peggior governo della storia repubblicana ma alla gente piace....




OT: @ zanna #135: non te la prendere personalmente, ma le fantaipotesi di complotto cosi' come le raccontano in "Zero" o in tutte le raccolte di paranoie "complottiste" varie, sono talmente campate per aria che sono incredibili a prima vista, almeno per me. ci sono probabilmente alcune cose non chiare in tutta la vicenda, ma da lì a farne un megasuperfantacomplottoglobale ce ne corre. e questo non lo dico io come opinione, lo dicono i fatti documentati che distruggono le scombicchierate fantasie pseudotecniche dei "complottisti"... ri-scusate per l'OT.




ripeto.. zero non l'ho visto.. ma non credo che voi abbiate visto loose change 2nd edition... non c'è tanto da disprezzare il complottismo quando avrei almeno una 50ina di domande alla quale mai nessun capo di stato ha risposto. E ricordo che non è "una" persona a montare il complottismo dell 11/9.. ma sono ormai in centinaia negli Stati Uniti che cercano trasparenza.. e molti parenti delle vittime, accortesi che qualcosa non va.. personalmente mi ricordo bene quel giorno.. alla prima caduta ho detto "no non è possibile una cosa del genere" ed alla seconda "se vabbè.." e non sono un fisico ma ad occhio lo si vedeva. Non avrei mai pensato che i miei dubbi fossero in realtà stati esaminati a fondo da così tante persone. Vedrò zero, ma voi vedetevi "Loose Change 2nd edition" lo trovate anche in streaming...
http://www.nothinglefttosay.co.nr


Scusate ma è scomparso l'articolo del foglio "non solo travaglio"? Qualcuo può postarlo...?grazie


@ Andrea T: perdonami l'ardire, ma forse non mi sono spiegato bene: per "complottista" intendo uno che afferma che le torri le hanno abbattute gli alieni mediante una astronave, oppure da un satellite con dei raggi energetici, oppure con delle minibombe atomiche, oppure con fantasiosi ed inesistenti composti chimici per tagliare le colonne, oppure minandole, oppure facendo virare gli aerei nel momento stesso in cui dentro scoppiava una bomba, e via farneticando,senza ovviamente fornire alcuna prova... mica ci vuol tanto a capire che stiamo parlando di gente bisognosa di assistenza medica specializzata. "Zero" e tutti gli altri pseudodocumentari sono prodotti tenendo bene in mente scempiaggini di questo tenore, anzi spesso millantandole come vere. purtroppo anche tu usi il classico assunto per cui se tante persone vogliono credere ad una cosa, allora la stessa automaticamente diventa vera. purtroppo per tutti, non è così. questa si chiama "fallacia logica", prova a documentarti con un qualsiasi motore di ricerca ed i risultati saranno molti e soddisfacenti. scoprirai che queste sono le uniche argomentazioni a disposizione dei cosidetti "complottisti", non la ragione né la tecnica. e riguardo alle 50 e piu' domande, se vai a cercare le risposte nel posto sbagliato, è evidente che non ne troverai. cercale con l'ausilio di una mente aperta, ma non al punto da far cadere il cervello (cit.)... non ci sono misteri tecnici riguardo all'11/9 per chi sa cercare con spirito umile e sa riflettere su quel che legge. un saluto ed un invito alla pacata e seria riflessione a tutti.






@Marco Ho capito bene il tuo pensiero, e ti dico che non ho nè paraocchi ne vedute così larghe.. qui non c'entrano gli alieni ma un sacco di fattori che non si possono spiegare. Il fulcro delle critiche a questi documentari è il benedetto buco del pentagono. Ora.. 5 metri o no, 9 metri o no non mi interessa.. fosse l'unico dubbio non mi stupirei. Peraltro ho visto moltissimi documentari fatti così male e in maniera così faziosa che era ovvio che si tirassero il marcio addosso. Reputo invece loose change un gran lavoro, imperfetto sotto alcuni aspetti ma che dà l'idea generale che comunque non ci hanno detto la verità. E la risposta sta proprio sul crollo, sui cani, sulle vicende prima e subito dopo, finanziarie, militari e logistiche; Sui licenziamenti del personale "scomodo" e sul fin troppo duro muro che gli Stati Uniti hanno eretto. Bastava qualche video, qualche spiegazione che neanche ai famigliari delle vittime hanno dato. Ho studiato storia economica e so cosa significa insabbiamento. @Michele ci sono le foto prima e dopo il crollo della palazzina. prima il buco è di circa 8-9 metri. IL prato verde, i piloni svitati, ecc... dai su.. i cellulari in quota.. il passaporto.. il caso chiuso in qualche mese..complotto o non complotto.. la puzza c'è.
http://www.nothinglefttosay.co.nr


Date un'occhiata a quel mandrillo del nostro Presidente del Consiglio..... http://www.telegraph.co.uk/news/newstopics/howaboutthat/2971255/Silvio-Berlusconi-keeps-an-eye-on-the-new-Miss-Italy.html


La stessa notizia scritta da un giornalista anonimo che gioca a fregarci con la dialettica. Riporto di seguito il testo, il grassetto lo metto io. "Antonio Marcegaglia, fratello del presidente designato di Confindustria, Emma, ha patteggiato la pena di 11 mesi di reclusione (pena sospesa) nell'ambito del procedimento su presunte tangenti pagate a funzionari di Enipower. Oltre ad Antonio Marcegaglia, ha concordato la pena, davanti al gup Paola Belsito, anche la Marcegaglia Spa. Quest'ultima dovrà pagare 500mila euro di multa, oltre alla confisca di 250mila euro. Antonio Marcegaglia era accusato di corruzione, mentre l'azienda doveva rispondere per la violazione della legge 231, che prevede la responsabilità della società per reati commessi dai propri dipendenti. Davanti al Gup, hanno patteggiato la pena, inoltre, una decina di persone fisiche e tre società: in tutto, tra multe e confische, dovranno versare 7.874.000 euro. Tra i patteggiamenti ratificati dal gup Paola Belsito, nell'ambito del procedimento su presunte tangenti versate a ex funzionari di Enipower, c'è anche quello della CCT Srl, ora Steam Generators, controllata, all'epoca dei fatti, della Marcegaglia Spa. La CCT ha concordato una pena di 5.250 mila euro di confisca e 500 mila euro di multa. La società è accusata di aver violato la legge 231 del 2001 sulla responsabilità delle aziende per i reati commessi dai propri dipendenti". Da che mondo e mondo patteggiare equivale ad ammettere la colpa.
http://ruotegrasse.blogspot.com/2008/09/giornalista-obiettivo-che-non-firma-mai.html


# 157    commento di   Roberto62 - utente certificato  lasciato il 16/9/2008 alle 23:19

In fin dei conti, il "complottismo" come voi lo chiamate, non è così negativo: noi tutti ammiriamo Marco Travaglio, ma le sue considerazioni derivano da una analisi lucida e senza remore di una realtà..Se dovessimo dare retta a le tesi "ufficiali", Berlusconi avrebbe sempre ragioni e lui sempre torto..E allora il "complottismo" come lo chiamate voi non diventa altro che la logica applicata con determinazione ai fatti! Io dai libri di Travaglio ho imparato questo! Resto convinto che in nome di qualche morto non si possa negare una verità storica per lungo tempo: in fin dei conti, l' incidente del Tonchino, che provocò la guerra tra Vietnam e USA è stato riconosciuto essere stato provocato ad hoc dagli americani. Se poi fa paura pensare che gli Stati Uniti possano essere arrivati a tanto, basta prendere la sentenza del processo Andreotti per vedere fino a dove il nostro Stato era arrivato!




tra il golfo del tonkino e autoinfliggersi circa 3000 morti noterai c'è una certa differenza.. Se invece si vuole esplorare come chi ha sbagliato non è stato punito, e come l'attentato sia stato "sfruttato" per introdurre leggi vergognose (abolizione habeas corpus, freedom act) o per attaccare l'Iraq (ancora oggi la candidata vicepresidente Palin collega l'iraq al 9/11) è tutto un altro discorso.


io invece noto sempre che le teorie complottiste le costruiscono quelli che certi documentari li vedono, e non il documentario stesso.. in fondo in zero non c'è accenno a qualsivoglia teoria fasulla.. è un fatto che la CIA addestrasse degli arabi e li pagasse, ma lo si sapeva prima dell'11 settembre.. solo fa riflettere proprio il collegamento tra mohammed atta, bin laden e i servizi segreti. Ma nessuno nel documentario dice che in verità bush vuole conquistare il mondo e che ha costruito tutto a puntino. Poi magari a qualcuno viene da pensarlo ma è lui il cospiratore... per altro, in quanto alle polemiche sull'acciaio, che in verità sembra tagliato piuttosto che sciolto.. beh la termite in realtà lo taglia proprio, o se riesce male lo spezza, quindi la teoria sul crollo è più che valida. Senza detonazioni non si sarebbe potuto fare. Un incendio da 700 gradi a 4 piani NON poteva tirarne giù altri 90 in 55 minuti. E' cospirazione questa o è fisica? basta così, perdonate l'off topic :)
http://www.nothinglefttosay.co.nr


@andrea: - "loose change un gran lavoro" Avrai notato, allora, che nella "Final Cut" sono state eliminate un bel mucchio di frottole della prima versione. Leggiti anche questo: http://undicisettembre.blogspot.com/2007/11/debutta-loose-change-final-cut-che.html - "sui cani, sulle vicende prima e subito dopo, finanziarie, militari e logistiche" Vedi le FAQ su undicisettembre.info - "Sui licenziamenti del personale "scomodo"" Parli di Ryan? Bell'elemento! http://undicisettembre.blogspot.com/2006/09/kevin-ryan-chi-era-costui.html - "Bastava qualche video, qualche spiegazione" Sono state pubblicate 8 indagini, per un totale di decine di migliaia di pagine di testimonianze, analisi, dati, calcoli e simulazioni. Altro che "quanche video": un'inchiesta giudiziaria civile (processo Moussaoui) due inchieste governative (Commissione 11/9 e Joint Inquiry di Camera e Senato USA) cinque indagini tecniche (FAA, NTSB, NIST, FEMA, ASCE) oltre a quelle giornalistiche e ai rapporti tecnici dei soccorritori (MCEER, Arlington After-Action Report, e altri). - "prima il buco è di circa 8-9 metri." -Questo- buco è di 8-9 metri? http://bp0.blogger.com/_ebKDfm0h1oI/R0kmMpRT4dI/AAAAAAAABHU/uvux1BUHnxs/s1600-h/pent-precrollo-breccia.jpg - "i cellulari in quota" Sbagliato: le chiamate furono fatte con gli airphone. Solo 2 (due) chiamate furono fatte da cellulari, quando il velivolo era ormai basso. - "il passaporto" Suppongo tu ti riferisca a quello di uno dei dirottatori. http://undicisettembre.blogspot.com/2008/06/wtc-non-fu-trovato-soltanto-il.html - "il caso chiuso in qualche mese" veramente il caso non è ancora chiuso adesso. Ci sono dei processi in corso. Chiediti anche perchè NESSUN complottista, né quelli americani, né quelli nostrani, Mazzucco e Chiesa in testa, si fionda in aula a mostrare le sue "prove"... Il punto è che a fronte delle de
http://undicisettembre.info


@andrea: -"proprio il collegamento tra mohammed atta, bin laden e i servizi segreti" Portiamo qualche prova o dobbiamo crederci perché lo dice zero? I rapporti tra Bin Laden e la cia, risalgono a quando Osama combatteva i sovietici dopo l'invasione dell'Afghanistan. E furono rapporti indiretti. Tra allora e l'11/9, ci sono di mezzo: - quindici anni - la fondazione di Al-Quaeda - diversi attentati ai danni degli Stati Uniti in Kenya, in Tanzania e nello Yemen, oltre a quello al WTC del 1993 - la fatwa di Osama del 1996 Al quaeda non è un'invenzioe dei giornalisti. E' una realtà della storia ed HA una storia. - "la termite in realtà lo taglia proprio, o se riesce male lo spezza, quindi la teoria sul crollo è più che valida." Sicuro? Sai come funziona la termite? Sai che taglia in modo slabrato, lasciando tracce evidenti per qualsiasi perito, procedendo per gravità dall'alto in basso e non in orizzontale o in diagonale come sarebbe servito per tagliare le colonne del wtc? E come l'hanno piazzata la termite sulle colonne del wtc? http://undicisettembre.blogspot.com/2007/03/facciamo-il-punto-sulla-termite.html http://undicisettembre.blogspot.com/2008/06/wtc-la-termite-impossibile.html - " Senza detonazioni non si sarebbe potuto fare." Oh: un punto fermo: niente esplosivi. - "Un incendio da 700 gradi a 4 piani NON poteva tirarne giù altri 90 in 55 minuti." Perché? Secondo te, crollati i piani superiori, quelli inferiori avrebbero dovuto reggerli? E' fisica, questa? Tu tendi a credere troppo facilmente alla gente che VENDE la Verità. .
http://undicisettembre.info


# 163    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 17/9/2008 alle 11:42

Scusate, ma qui stiamo parlando tra noi partendo dal presupposto che nessuno è un fisico o un chimico (o sbaglio? brain_use?). Ora, io non so niente della termite e di come funziona, so solo che l'architetto delle Torri Gemelle ha confermato che non era possibile il crollo degli edifici perché le temperature non hanno mai raggiunto i gradi necessari per far fondere i metalli di cui erano fatte. Come prova ha portato la temperatura di fusione del metallo con cui erano costruite le Torri e la temperatura raggiunta nelle Torri (fumo nero, gente viva lì vicino, gente che è passata dai piani superiori a quelli inferiori, fotografie termiche prese dagli elicotteri) e quell'edificio di Madrid. Hai qualche prova che dice il contrario? Detto questo, come la mettiamo con quel ragazzo, eroe nazionale, che dice di aver sentito esplosioni prima dell'impatto dell'aereo? E con lui, tanti altri vigili del fuoco? Come la mettiamo con gli aerei militari mai alzati in volo? Uno dei miei migliori amici è un tenente colonnello dell'aviazione americana e anche lui ha detto che è impossibile non intercettare per così tanto tempo due aerei, anche lui pensa che sia stata una scelta consapevole quella di non far alzare in volo gli aerei. E la storia del tempo del crollo degli edifici? Paragonabile alla caduta libera? Non è strano? Premetto che non sono un ingegnere ne un fisico ma se ci vogliono appunto ingegneri e fisici per progettare un crollo perfetto di un palazzo, come è possibile che sia crollato così perfettamente la torre, se il motivo era solo la collisione, per di più asimmetrica, visto che gente è scesa a terra da piani più alti?


# 164    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 17/9/2008 alle 11:54

(continuo dal post precedente) E qui parliamo solo delle torri. Non mi voglio nemmeno avvicinare al Pentagono. Sempre quel mio amico ha confermato che è praticamente impossibile colpire un obiettivo così "piccolo" (l'altezza del pentagono) con un aereo così grande come un Boing. Questo per un pilota esperto. Pensa per uno nemmeno capace come i dirottatori. E i resti dell'aereo? E i filmati che non hanno dato? Non lo trovi strano? Nessuna telecamera ha ripreso l'aereo? Non dico lo schianto, ma nemmeno l'avvicinarsi? Per non parlare del fatto che sia stato fatto anche solo avvicinare un aereo sopra il Pentagono. Con il sistema di protezione più efficace del mondo? Vedi, non vado a parlare di cose tecniche. E non parlo nemmeno di alieni e di cospirazioni alla X-Files. Dico solo che, i dubbi sono tanti, nessuna spiegazione è stata data, da nessuna commissione, americana o non, e che, il fatto che si siano anche solo avvicinati ai bersagli, tre "aerei" (metto le virgolette per quello del Pentagono) persi da molti minuti, e l'assenza di video dell'aereo, dal posto più sorvegliato del mondo, fa intendere un "favoreggiamento" da parte di qualcuno dei potenti. Militari o no, non mi interessa. Poi, rivedendo un po' la storia americana, i tanti momenti oscuri, i tanti insabbiamenti, e gli interessi che ci sono dietro, senza parlare della facilità con cui mandano giovani ragazzi a morire in una guerra che, ormai è chiaro a tutti, non aveva nessuna ragione di esistere, mi porta a pensare che sarebbero stati capaci (alcuni lassù al potere, non tutti ovviamente) di "sacrificare" le 3000 persone delle Torri Gemelle. Ricordiamoci che è stato solo "grazie" all'11 Settembre, che Bush ha rivinto le elezioni e che è stato in grado di "vendere" le due guerra che portano avanti l'economia americana (o, almeno, l'economia americana degli amici di Bush)




@Fede. Dice bene Thomas: le risposte alle tue obiezioni stanno tutte là. Più di 600 articoli che esaminano, una ad una, tutte le bufale... pardon, argomentazioni, portate dai complottisti in 7 anni. Puoi anche postare, magari stando in-topic con l'argomento del singolo articolo. E ci sono pure le FAQ se hai fretta. Faccio solo il punto su una cosa. QUESTO è quello che dichiarano i costruttori del WTC (fonte, il LORO sito http://www.lera.com/sep11.htm ): We designed the towers to resist the accidental impact of a Boeing 707, perhaps lost in the fog while seeking to land. The impact of the Boeing 767s, commandeered by the terrorists, even though larger and flying much faster, was still unable to bring down the towers. The fire-resistive systems, however, did not and could not have contemplated the subsequent fire fueled by thousands of gallons of jet fuel. Despite the enormous tragedy and loss, we are thankful that the towers stood as long as they did, allowing so many to evacuate. Se qualcuno ha problemi con l'inglese, traduco volentieri. .
http://undicisettembre.blogspot.com


che vendano questa benedetta alitalia a me non frega nulla di avere una compagnia di bandiera che fa pagare i voli 5 volte il prezzo delle altre compagnie solo xchè si devono pagare gli stipendi di tutti quelli assunti grazie a favori politici o raccomandazioni varie. siete in un'azienda marcia controllata dalla politica e voi che c lavorate lo sapete meglio di altri,che perdiate il posto di lavoro mi dispiace, ma che per salvare voi il contribuente si deve pagare tutti i debiti e in + l'azienda sana va regalata ai soliti ladri,tipo i corruttori marcegaglia o i super imprenditori colannino benetton e soci che fanno gli industriali coi soldi nostri a me girano le balle a elica. poi come è stato fatto notare a ballarò,gli imprenditori che stanno nella cordata alitalia sono gli stessi del ponte sullo stretto, o delle autostrade, tutto ciò che era nostro sta venendo venduto alla stessa gente, ciò che era statale ora è privato, ma sempre delle solite persone,son sempre gli stessi i nomi che girano prendo dallo stato soldi per fare il ponte sullo stretto e con gli stessi soldi m compro alitalia senza debiti. i soldi che girano son sempre nostri ;D che bello vero, io compro coi tuoi soldi e poi il guadagno me lo tengo e a te restano solo le spese, che super imprenditore ehehheeh grazie cordata di super imprenditori samaritani che volete salvarci grazie grazie. spero che un giorno siate voi a dovervi salvare dal linciaggio, senza ritegno, DISGUSTIBUS


# 168    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 17/9/2008 alle 14:17

@ thomas morton & brain_use: perfetto, andrò a leggere i link di cui tanto parlate e vedremo se riusciranno a spiegare, o a controvertire, tutto quello che i filmati "cospirazionisti", come li chimate voi, hanno detto. Ma, tanto per inciso, e qui parlo a Thomas, prova a seguire l'esempio dell'autore di questo sito e non attaccare le persone quando dicono cose diverse dalle tue, anche se dicono cose assurde (dal TUO punto di vista). Altrimenti non si va mai da nessuna parte e non si riesce a trovare un punto d'incontro. Magari avete dovuto spiegare 1000 volte queste cose a mille persone diverse, e vi siete rotti le scatole di ripeterle, ma questo non giustifica l'insofferenza, sopratutto perchè potreste incontrare persone come me, credeteci o no, che vorrebbero davvero capire che cosa succede ma che potrebbero tirar su barriere ad essere trattate come deficienti che non si informano, quando, già per il fatto di essere su questo sito, è chiaro il contrario.




@ Fede_WeeTulip: ti prego di voler interpretare queste mie parole senza alcun intento polemico: nel post 163 e nel successivo hai interpretato il copione perfetto del "complottista" non informato, che ripete le frottole dei "capicomplottisti" senza procedere a leggere e guardare anche qualcos'altro di più completo e più razionale. siccome successivamente dici di voler esplorare nuove fonti, voglio rendere omaggio alla tua volontà di acquisire una informazione più completa. vedrai che dopo averlo fatto, alcune cose che sembravano inspiegabili troveranno la giusta collocazione nell'ambito della ragione e della logica. subito dopo ti renderai conto che chi racconta balle gigantesche sulla pelle di 3000 morti lo fa per vili motivi di interesse.


# 171    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 17/9/2008 alle 16:38

@ brain_use & Marco Ho dato un'occhiata al blog e ai siti da voi consigliati. Appena ho un minutino di tempo per sedermi e leggere tutto, lo farò, così poi potremo discuterne per bene. :) Nel frattempo, avrei una curiosità da chiedervi: dopo aver letto le posizioni di entrambe le parti, avete cmq dei dubbi o siete convinti della versione del governo americano? Giusto per curiosità, perché poi mi farò un'idea da sola. ;) E grazie per le risposte.




Piccolo OT, vedo che gli untori complottisti sono venuti pure qui, un consiglio per chi non li conosce, sono soliti impestare i forum spammando i siti dei loro guru, peggio delle petecchie,i sistemi per liberarsi di loro sono semplici: A) Ignorarli B) Seppellirli sotto un mare di risate , per loro Andreotti é stato assolto dal reato di mafia ;) ------------------------------------------- "E’ sorta un’eresia senza Dio e senza Legge da un certo Gesù, impostore Galileo; dopo che noi lo avevamo crocifisso, i suoi discepoli l'avevano sottratto di notte dal sepolcro dove era stato deposto una volta schiodato dalla croce e ora andavano ingannando gli uomini affermando che era ridestato dai morti ed era salito al cielo»” (Dialogo con Trifone, 108,1


...si vede chiaramente, dalla presenza dei soliti (pochi) noti, che anche qui sono venuti a fare malsana informazione sull'11 settembre 2001. Questi individui che amano chiamarsi "debunker" sottintenderebbero avere chiaro cosa sia successo il 9/11... Ciò, chiaramente a discapito delle c.d. "teorie alternative" e dei loro sostenitori, come per esempio Chiesa, Mazzucco, Blondet ecc.! Cercano d'insinuare il dubbio nella ragionevolezza del sospetto per cui un Governo come quello degli Stati Uniti si sia cercato un pretesto per la guerra ad oltranza autoinfliggendosi un atto come quello di cui all'oggetto... Se mai avesse il tempo di dedicare un pò di attenzione alle loro pubblicazioni, scoregereste immediatamente assunti psudo-logici, insulti, l'utilizzo dell'"use of the ridicule" ecc. per meglio "spingere" le loro credenze e screditare certe "credenze"... Non è raro, infatti, vedere come riportino: - la "mancata" speculazione (per un soffio!) del WTC da parte di Silverstein - l'erronea indicazione di aerei utilizzati negli attentati - l'erronea indicazione (a vantaggio di ciò che sostengono!) delle ore di simulatore dei dirottatori (60 in luogo di... 21!) - manifesti di volo in cui vi siano dirottatori vivi giorni dopo gli attacchi - false ricostruzioni - falsi principi d'ingegneria strutturale - traduzioni dall'inglese falsate - falsi siti di propaganda per rappresentare istituzioni ufficiali per meglio avvalorare una loro tesi - false spiegazioni sulle ricostruzioni delle rotte degli aerei smentite da alcuni di loro stessi - contraddizioni tra loro stessi ecc. ecc. ecc. Qui una piccola raccolta: http://debunkerfakeblog.blogspot.com/
http://debunkerfakeblog.blogspot.com/


"[..] ragionevolezza del sospetto per cui un Governo come quello degli Stati Uniti si sia cercato un pretesto per la guerra ad oltranza autoinfliggendosi un atto come quello di cui all'oggetto [..]" LOL


Ragoniamo: http://undicisettembre.blogspot.com/search/label/ipse%20dixit


Per quanto riguarda Loose change http://screwloosechange.blogspot.com/


ah, da no dimenticare: http://complottismo.blogspot.com/2008/04/speciale-stuarthwyman.html


ancora: http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=5993&mode=threaded&pid=105228


e ancora! http://complottismo.blogspot.com/2007/10/stuarthwyman-e-la-esse-di-troppo.html


@ Fede_WeeTulip: grazie per la cortesia, l'apprezzo molto. per rispondere in modo sintetico alla tua domanda riguardo i miei dubbi, certamente che anch'io ne ho, ma assolutamente non sono tecnici. riguardano piuttosto una indubbia spregiudicatezza nel gestire le mosse post-evento, che ha portato ad una serie di scelte da parte dell'amministrazione statunitense a dir poco discutibili. ma secondo me non si tratta di complotti, è solo pessima politica. dal punto di vista tecnico invece, direi che trovo tutto abbastanza "standard", privo di eventi inspiegabili, per quanto terribili possano essere stati gli stessi. le montature che vengono messe su dai "complottisti" son frutto di paranoia ed ignoranza tristemente mixate... ma lo sai che stiamo parlando di gente che afferma con tutto sussiego che i carrelli di atterraggio degli aerei scendono da soli al di sotto una certa quota? una mente sana e positivamente curiosa si documenta prima di sparare una castroneria del genere, e naturalmente scopre che è una baggianata... fatti viva dove ne sanno parecchio più di me al riguardo, penso che saranno contenti di darti tutte le informazioni che desideri (nei limiti del possibile, eh! :D ).




@173 @174 E io sarei complice di un gruppo complottista che spamma nei blog e forum? ma per favore su.. è vero cerco informazioni pro e contro complotto da anni ma sinceramente ho altro da fare nella vita. per rispondere a tutti. Le chiarificazioni contro-complotto mi sembrano pertinenti esattamente quanto quelle a favore. Non le ho di certo analizzate tutte, dico solo che non quadra tutto. Gli aerei a 6 metri da terra è vero, possono volare, ma non avete idea della difficoltà esistente per una tale manovra, che è molto più difficile di un atterraggio.. il sacrosanto buco... l'immagine che lo smentisce si riferisce a quella dell'intera palazzina dopo il crollo.. le finestre intatte e il computer ancora sul bancone qualche metro in là dal crollo.. si vede bene nel buco interno agli anelli che è alto poco più di un uomo e grosso qualche metro. avete parlato di quello licenziato che in realtà era un tipo meschino ecc.. bene.. ne hanno forse licenziato uno? hanno licenziato metà dei vigili del fuoco in soccorso al pentagono... parte subito dopo parte qualche tempo dopo. e potrei continuare.. ci sono imperfezioni sia nella teoria complottista che in quella contro.. io ho detto solo che troppi particolari del genere sono scarsamente inquadrabili nella teoria ufficiale. Cmq leggerò i link che mi avete dato (quelli che non ho già letto.. tipo il fatto della termite che non sta in piedi.) solo vorrei che voi abbiate un po di rispetto a quelli che chiamate complottisti ma che quel giorno erano li dentro e forse avranno inteso meglio di me e voi cosa poteva essere successo. posso solo dire che di una cosa sono sicuro.. una torre non cade in quel modo. punto. Lo capisce chiunque. Per il resto se ne può parlare.
http://www.nothinglefttosay.co.nr


# 184    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 18/9/2008 alle 14:33

@ Thomas @ andrea T @ Stuart Ho passato tutta la notte scorsa a leggere il blog e le FAQ di undicisettembre. Ora mi sto leggendo tutto il blog di Stuart. Sono arrivata nemmeno ad un terzo ma una domanda già la ho: i, diciamo, anticomplottisti, hanno letto tutte le obiezioni fatte da Stuart? Perché ci sono cose che si contraddicono completamente ed entrambe le parti parlano di aver consultato esperti. Appena finirò di leggere tutto il blog di Stuart, verrò qui con domande puntuali e dubbi da una parte e dall'altra. Cmq, ho deciso di usare tutto questo mio prezioso tempo a leggere tutte queste cose per due motivi fondamentali e devo ringraziare Marco Travaglio per avermi dato questa possibilità, oltre tutti voi che vi siete gentilmente offerti di darmi materiale da leggere: 1) il fatto che gente che viene qui e legge Travaglio abbia protestato per l'infondatezza del DVD di Chiesa. Io, solitamente, accomuno le persone che leggono Travaglio a persone pensanti; ovviamente vale lo stesso anche per le teorie "complottistiche"; 2) il fatto che conosco Giulietto Chiesa da anni (come lettrice, non personalmente) e non mi ha MAI dato l'impressione di voler far soldi sulla pelle di gente che SUDA venti camicie per informarsi in questo schifo di paese, oltre al fatto che lo ritengo un ottimo giornalista e divulgatore e ritengo che stia facendo un ottimo lavoro come europarlamentare. Quindi la domanda che mi sono fatta, dopo aver letto i vostri commenti ed aver dato un'occhiata al blog undicisettembre è stata: partendo dalla totale buona fede di Chiesa (sulla quale, mi dispiace, non cambierò mai idea se non con prove concrete), come è possibile che un giornalista come lui non abbia preso informazioni e non si sia controinformato prima di fare un DVD del genere? Voglio dire, non l'ha fatto mica in due mesi, ci ha speso anni. Non è da lui. Quindi, vi rimando ai prossimi giorni con domande precise, pregandovi di leggere i blog dell'altra parte


# 185    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 18/9/2008 alle 14:36

cosicchè si possa discutere con calma avendo però presente anche le idee e le convinzioni dell'altro. Grazie ancora! PS uhm... io sto presuppondendo che voi siate *disposti* a rispondere alle mie domande... spero che la mia supposizione sia corretta! ;)


@AndreaT Peccato che quello di Hanjour somigli molto più ad un atterraggio che ad un sorvolo basso: scende a circa 5° di rateo di discesa (quelli di un atterraggio sono meno: circa 3) e l'aereo era ancora oltre i cento metri di quota a 6 secondi dall'impatto! Quanto al famoso buco, consulta queste immagini e poi dimmi: http://undicisettembre.blogspot.com/search/label/Pentaforo "le finestre intatte e il computer ancora sul bancone qualche metro in là dal crollo" Le finestre erano antibomba: forse zero si dimentica di dirlo? Quanto al computer sul bancone: mai visti mobili nei piani di un palazzo crollato? No? Te le cerco! "buco interno agli anelli che è alto poco più di un uomo e grosso qualche metro" Esatto: si chiama "foro d'uscita" e ci è arrivato solo un po' di materiale, mica tutto l'aereo. "hanno licenziato metà dei vigili del fuoco" Non mi risulta. Fonti? Visto che ti sembra tanto solida la versione complottista, spiega tu: - Come ci sono finiti i resti dei passeggeri e dell'equipaggio a brandelli nel Pentagono? - Come ci sono finiti i rottami del volo AA77, riconosciuti da Boeing ed AA, nel Pentagono? - Come ci è finita la scatola nera del volo AA77 nel Pentagono? - Come mai i dati della scatola nera e dei tracciati dei radar coincidono e indicano il volo AA77 finire al Pentagono? - Come mai 55 testimoni hanno dichiarato di aver visto un aereo di linea schiantarsi sul Pentagono e NESSUNO ha dichiarato di aver visto un missile o simili aggeggi? - Come mai 800 soccorritori e vigli del fuoco al Pentagono hanno lavorato per ore senza accorgersi che quello nopn era un aereo...? Non ci sono "imperfezioni" nella teoria complottista: non sta in piedi neanche il tempo di una "caduta libera"! .
http://undicisettembre.blogspot.com


@fede: Le "obiezioni" dei complottisti le conosciamo da anni: sono sempre le stesse, ripetute fino allo sfinimento (dell'interlocutore...) nonostante le sbufalate. Sulla buona fede dei complottisti ho le mie idee: francamente, ho smesso di crederci da un pezzo. Quanto a zero, Chiesa stesso lo ha definito uno "strumento politico": è detto tutto. Se vuoi approfondire i metodi di quel lavoro, che non è altro che una sorta di "raccolta delle figurine" delle tesi cospirazioniste: http://undicisettembre.blogspot.com/search/label/Zerobubbole p.s. Se vuoi capire i metodi dei cospirazionisti, consiglio il bel trattatello di Thomas Morton: http://alberodimaggio.blogspot.com/2008/07/critica-della-ragione-cospirazionista.html e la lettura dell'articolo dedicato da "Der Spiegel" (NEL 2003!) ai cospirazionisti. C'erano già tutte le bufale di zero (NEL 2003!): http://undicisettembre.blogspot.com/2008/06/der-spiegel-e-i-terroristi-ancora-vivi.html http://undicisettembre.blogspot.com/2008/06/der-spiegel-e-i-protocomplottisti.html http://undicisettembre.blogspot.com/2008/06/der-spiegel-e-il-volo-93.html http://undicisettembre.blogspot.com/2008/06/der-spiegel-e-lattentato-al-pentagono.html E se vuoi farti due risate: complottismo.blogspot.com Buona lettura.
http://undicisettembre.blogspot.com/


ragazzi...i sondaggi sono la più grande minchiata della storia, sono strumenti in mano ai politici fatti apposta per auto-legittimarli...quando leggo queste cazzate sull'ultimo sondaggio in cui tappone ha il gradimento più alto della sua storia mi scende un agrand catena, uno perchè mettiamo sia vero allora gli italiani sono un brano di caproni ignoranti creduloni (cosa di cui peraltro mi sto convincendo ogni giorno che passa), due perchè mi garantisce che quel sondaggio non sia stato pilotato e usato a proprio vantaggio per far credere che questo governo ha il bollino di miglior governo della storia e che quindi anche tu povero idiota scettico devi crederci perchè lo pensa il 70% degli italiani (questo è un effetto che ha un nome, si chiama ignoranza pluralista), tre ogni sondaggio è fatto su un campione di persone ma chi mi assicura che quelle persone siano state scelte a caso in ogni regione d'italia e che abbiano risposto con sincerità (anche il rispondere ai sondaggi per fare bella figura ha un nome, si chiama desiderabilità sociale), quattro i giornali danno tanto credito ai sondaggi semplicemente perchè non sanno che cazzo scrivere, o meglio se in italia ci fosse un giornalismo serio gli argomenti seri su cui discutere sarebbero milioni, ma anche il giornalismo è diventato spettacolo, cinque , sei ,sette...sono milioni i motivi per cui io non credo ai sondaggi, anche perchè sono usati da chi governa per autolegittimarsi e per far cambiare idea a quei caproni ignoranti di cui l'italia è piena (visto il risultato delle ultime elezioni...)vi saluto con amarezza




Fede, io sarei anche "disposto", ma prima di tutto, e nonostante quel che dice Stuart, i debunker non siamo noi (casomai facciamo riferimento al lavoro dei cosiddetti debunker). Secondo, ho l'impressione che stiamo abusando di questo spazio e fra poco Travaglio verrà a farci un cazziatone. Ti consiglio di rivolgerti per le tue perplessità ad Attivissimo in persona sul suo blog undicisettembre, nel quale fra l'altro vi è un grado di tolleranza nei confronti dei complottisti maggiore che in altri lidi.




# 192    commento di   Fede_WeeTulip - utente certificato  lasciato il 18/9/2008 alle 17:10

@Thomas Morton & brain_use Leggerò tutto, prima di porre le mie domande. Magari mi scapperà qualcosa, ma è a questo che servono i confronti, giusto? :) Per quanto riguarda l'abusare di questo spazio... io la penso in maniera diversa. Anzi, opposta. Sono sicura che Travaglio, leggendo tutto questo, non può far altro che esserne conteno, pro complottista o contro complottista. Perché non stiamo facendo altro che quello che lui vuole (se ho capito qualcosa di lui e dei suoi ideali) stimolare negli italiani: il confronto e l'informarsi senza credere alla prima cosa che viene detta. E noi stiamo facendo proprio questo, quindi penso che stia apprezzando la cosa. E poi, se pensa davvero che stiamo abusando di questo blog, sono convintissima che ce lo verrà a dire, non ti preoccupare! ;)


Solo un piccolo commento sulla "buona fede" di Chiesa: questo è solo un esempio (uno dei tanti), del modo in cui è uso rispondere a chi esprime legittime perplessità. http://www.giuliettochiesa.it/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=1318 consiglio anche, dopo aver letto la risposta, di informarsi riguardo ai contenuti del trattato ABM citato da Chiesa


non c'entra niente, ma visto che siete un gruppo che si occupa di politica internazionale provo a chiedere se sapete dove sono finiti i patecipanti al blog di federico rampini di repubblica. Dopo l'elezione di prodi nel 2006, il sito è stato per lungo tempo inagibile e quelle persone, con cui spesso mi trovavo in disaccordo, ma che dicevano cose non banali, si è disperso, cito alcuni nick: pericolo giallo, ennio, northwestern, strakaliux, ginopiffero, ecc. penso che si siano spostati su un altro blog di politica, ma non sono più riusciti a trovarli




# 196    commento di   uncittadino - utente certificato  lasciato il 20/9/2008 alle 21:16

Sarebbe come se il ministro Gelmini denunciasse le promozioni facili al Sud e poi volasse a Reggio Calabria per dare l’esame da avvocato. Per dire. ahahha troppo forte


# 101 marco_travaglio Dal poco che ho letto non sono tanto gli errori ad essere il problema, ma il fatto che chiesa non ha aggiunto praticamente nulla - nè ha eliminato gli errori- a lavori precedenti, alcuni anche tradotti in italiano. P.S In "Csta canta (13-09" al # 211 ho scritto come la vedo io su Del Turco, ricusazione, ecc. Mi interesserebbe avere una tua opinione sul post, naturalmente se vuoi e puoi.


Oggi ho sentito parlare Matteoli e Bersani su La7 emi è subito venuta un'idea... Scommettiamo che tramite una delle sue innumerevoli società (magari la Mediaset che è in costante crescita) l'Alitalia la salva Berlusconi? Già vedo il film. Mancano 48 ore...fra un po' c'è il consiglio dei ministri...magari arriverà già con l'idea pronta...o magari la sforna solo 24 ore prima del blocco dei voli...Al miliardo messo in campo da CAI, gli aggiunge 200 milioni e se la compra. Magari, la fa comprare al figlio. E magari dice pure agli italiani che riconosce di avere troppo nelle proprie mani e fa una legge sul conflitto di interessi, che però parta dalla prossima legislatura. E tutti lì ad applaudire. E gli italiani, abbacinati da quello che gli si vuole far vedere e ignari della realtà (sempre più a 90°) urleranno di gioia e goduria e canteranno le lodi al Nano di Arcore... P.S. I Signornò su l'Espresso sono sempre più gustosi.
www.cospell.com


spero tanto che Travaglio non sia in vendita: un pò per non veder crollare l'ennesima speranza e poi così molti potranno prenderne l'esempio vi regalo una canzone per ristoro (-: http://www.deezer.com/it#music/playlist/4


non riesco a credere che Lei riesca prima di tutto a lavorare e pure ad essere pagato, e anche a mantenersi con le spese che avrà; i miei genitori sono stati fatti morire di disperazione solo perchè non volevano regalare la nostra casetta di famiglia ai bastard locali, siamo in zona valenza, a metà tra alessandria e pavia, nella 'ndrangheta; non abbiamo avuto aiuti se non dai parenti, han tutti paura, perfino i carabinieri avevano ordine di picchiarmi a morte e farmi sparire(o si sarebbe visto), non han potuto perchè stavo parlando con una funzionaria della Prefettura a cui avevo detto i loro nomi e che mi stavano fermando, e ho chiesto ai cc se volevano parlarle(20.10.2000); dalla giustizia non abbiamo ottenuto niente di pratico, pur avendo vinto ogni causa civile e penale, non ho mai avuto altro che debiti anche da scuola università e politica.((che non abbiamo mai fatto, ma di cui abbiamo subito l'interessamento, per la casetta che ci volevano rubare (ci avevano murato il cancello costruendo un muro sulla strada comunale, è stata la famiglia del vice-sindaco ed ex sindaco(per oltre 20 anni) )e per le tasse, che uno deve pagare anche se non riesce a lavorare perchè han tutti paura di offendere i bastard che lo contro-segnano, o perchè sono dei bastard; le tasse sono volute appunto comunque, mentre i parenti degli amministratori non le pagano,, e per arrivare a pagarle a volte bisogna uccidere gli 'ndranghetisti di ogni tipo e i loro familiari, a partire dai più piccoli per finire coi più vecchi, per avere un po' di fiato e non essere sempre in causa o costantemente minacciati e aggrediti dai drogati parenti dei politici ogni volta che si esce di casa : solo così si può studiare per un esame , cercare un lavoro, seguire un aggiornamento, preparare un concorso, tenendo presente che se sei morto di fame non hai la scorta a proteggerti, e bisogna restare vivi per 10 anni almeno dopo l'instaurazione di una inutile causa penale per mafia, per vedere pochi soldi , se si
il cosmo intero in ogni epoca non basta


tenendo presente che se sei morto di fame non hai la scorta a proteggerti, e bisogna restare vivi per 10 anni almeno dopo l'instaurazione di una inutile causa penale per mafia, per vedere pochi soldi , se si _ è ricche vittime della mafia)); per tutto questo , perchè in itaglia ci sono posti dove uccidono 52 persone su 1300 e poco più , in un anno, o si fanno cento e più incendi dolosi ed esplosioni in poco più di 40 giorni in un paese di trecento abitanti, (anche nel nostro han dato fuoco al paese per mandar via la gente, si vede dall'autostrada TO-PC, tutto bruciato, a fine luglio 2008, la gente non riusciva a stare a 40 metri dalle fiamme, 30 persone potevano morire perchè non potevano fuggire in tempo) noi non possiamo crederVi;; noi qui siamo tutti convinti che Lei e quelli come Lei siate o funzionali alla mafia e al resto che ci sta dando fastidio, o che siate pagati dai servizi, magari perchè eravate già ricchi e le vostre famiglie ne facevano già parte , perchè dovreste stentare come e più di noi, visto quanto dite di fare ;; con tutto il rispetto ;; Buon Natale e Felice Anno Nuovo
il cosmo intero in ogni epoca non basta a definire un (post.)uomo



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti