Commenti

commenti su voglioscendere

post: Balla a Balla

Ora d'aria l'Unità, 2 ottobre 2008 L’altra sera, a “Porta a Porta”, Rosy Bindi e Di Pietro contro Gasparri e Verdini . A un certo punto, però, colpo di scena. Gasparri avverte Di Pietro: “Attento che Vespa di Giustizia se ne intende”. Qualcuno intravede un’allusione alla sua signora, la giudice Augusta Iannini , già intima di Squillante e dunque promossa da Castelli, Mastella e Angelino Jolie a direttore del ministero della Giustizia. Bruno Vespa, in arte Fede, capisce al volo : imparziale come sempre, si unisce al duo Pdl e comincia a pestare Di Pietro. Tre contro uno. Tema: i processi al Cainano: “Se Berlusconi - sostiene l’insetto - è un’anomalia, lo sono pure i 26 suoi processi, dai quali è sempre uscito assolto”. Pari e patta. Di Pietro prova a ricordare di averne ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Commentatrici e Commentatori, leggo con grande piacere il lavoro di Marco: in effetti occorre tenere il **fiato sul collo** e le antenne ben sintonizzate sui PIFFERAI il cui ruolo deliberato, pensato a tavolino, e' di CONFONDERE i fatti..un intero esercito di **Piazzisti** che immettono sul **mercato** dell'informazione, un sottoprodotto della stessa: intenzionalmente (dovrebbe essere un reato contro il diritto umano di SAPERE la VERITA') hanno sviluppato l'abilita', alla Bonaiuti, di METTERE TUTTO nel FRULLATORE e voila', il sub-prodotto DISINFORMAZIONE servito caldo ed ossessivamente.... Non vedo l'informazione ATTIVA su altri ENORMI casi del NANO: NIGERGATE ed il rapimento di ABU OMAR Il Giorgino, gemello del NANO nel recitare il copione GLOBALE degli ultimi 10 anni almeno, e' alla fine del suo mandato (una decisione della Corte Suprema lo installo' nella POLTRONA, non dimentichiamo...e sulla stampa di quel Paese si leggeva...**selected but NOT elected*** NDR): un numero enorme di richieste per processare gran parte della sua Amministrazione sono al fuoco..verra' sicuramente fuori tutta la verita' sulla guerra di aggressione (ed illegale)) all'Iraq..ed i documenti FABBRICATI a Roma, consegnati a PANORAMA, consegnati all'Ambasciata Americana a Roma, rifiutati dai loro servizi segreti, MA consegnati ugualmente a Washington (consegna a domicilio)..lo sforzo per FARE la Guerra fu enorme ed e' chiaro al Mondo la serie di errori commessi che non hanno beneficiato il loro ed il nostro Paese..le guerre di quel genere costano ed i prestiti ai **Grassi Banqueros** sono DEBITI SOVRANI...da garantire Speriamo che le pentole si scoperchino una dopo l'altra, per la GENS del Mondo - tutti sullo stesso TITANIC


# 205    commento di   Bombatomica - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 12:26

Mi divertono troppo i trolloni che vengono a difendere l'indifendibile su questo blog. Non hanno proprio argomenti per replicare, se non generiche accuse e leccate di culo clamorose, ma giustamente come si possono replicare i fatti. Max dice sottolinea il grave crimine del blog, e cioè che si definisce il cavaliere "nano". Beh, posso essere d'accordo sul fatto che non è carino insistere sui difetti delle persone, d'altrocanto come non farlo per una persona che fa della vuota apparenza il suo punto forte. La satira per me è anche questo. E poi, parliamo di un gentiluomo che definisce "coglioni" tutti quelli che non lo votano eh :-) Guardati la satira americana, e poi mi dici. Adesso lasciami godere, che pare che il processo Mills vada avanti, alla faccia del nano malefico, dei suoi avvocati leccaculo e di quella merda di Vespa. Aaaaaaaaah!! :-)


Io trollone? :-) non ci penso nemmeno di continuare a venire qui a leggere le solite caxxate. Trastullatevi tra di voi. Ma, mi chiedo, che senso ha continuare a scrivere leggendosi solo tra persone che la pensano allo stesso modo? Che leggono, scrivono e si tirano di gomito per dire ... hai visto, hai letto ... ohhhhh che bello ora godo perchè .... Contenti voi :-)) Auguri e buona fortuna ... magari tra 5 anni governerà Di Pietro e allora sarete più felici. Intanto ora beccatevi il governo del "nano" :-)) Vado in pace


Qualcuno mi dica per favore chi fù quell'uomo dell'antica Grecia che si mozzò la lingua e la sputo' in faccia al dittatore. Vorrei avere il coraggio e l'occasione di fare altrettanto con quell'immane farabutto di Arcore.


E' talmente così chiara e palese tutta la faccenda del cainano che non capisco come possiamo ancora a stare quì a discuterne in un paese "civile e democratico". più se ne discute, più sono i titoli(discutibili e lo sanno tutti) sui giornali, più sono le trasmissioni tv(discutibili e lo sanno tutti) che ne parlano più il nostro amato premier si fà una bella pubblicità gratuita ed assieme anche una bella risata. io direi che l'unica cosa importante da fare è FIRMARE CONTRO IL LODO ALFANO!! le parole per altro inutili lasciamole a Vespa ed evitiamo di seguire sta panzana di Porta a porta. dopo di che la giustizia dovrebbe fare il suo corso sempre che non cada tutto in prescrizione come al solito


Niccolò Ghedini, ha criticato aspramente la scelta del tribunale meneghino: «È andata esattamente come previsto - ha commentato Ghedini - Milano non applica le norme approvate dal Parlamento che consente al presidente del Consiglio di curare gli interessi del Paese. Loro lo vogliono al processo e non interessano loro né i rifiuti di Napoli né Alitalia». all'avvocato di berlusconi sfugge che i giudici ci sono apposta per decidere sull'applicazione del diritto in modo disinteressato, ossia a prescindere dagli interessi coinvolti nel processo. Chi glielo spiega?? benedetto


x 209 forse gli andava spiegato durante i suoi studi per diventare avvocato ora è troppo tardi, le piante si raddrizzano da piccole.




@ Max, n. 206 Non so chi ti abbia tacciato di essere un "troll" - io piuttosto nei tuoi scritti vedo solo una superficialità agghiacciante. Questo non mi invoglia molto ad un ulteriore scambio di opinioni con te, per quanto io conti fra i miei amici gente di ogni colore politico.


@ max povero Silvio....che lo chiamano in tutti i modi, solo in rete però, era meglio un'anno fà quando il termine "mortadella" andava in ogni trsmissione, lì si che si rideva..... allora se la satira è satira, lo è per tutti non credi? io da oggi mi farò chiamare "er scamorza" anche se non sono un personaggio pubblico, per solidarietà con i vari nani, mortadelle etc. etc.


Io penso che il problema non sia Vespa, la cui insipienza si commenta da sola, ma la rai tutta. stiamo parlando di un carrozzone che fa acqua da tutte le parti, che succhia risorse pubbliche alle nostre spalle, che è imbottita di nullafacenti raccomandati, di gente entrata grazie ad una telefonata. dovrebbe fallire come alitalia sarei proprio soddisfatto nel vedere l'insetto senza il suo orribile salotto, catapultato nel mercato del lavoro a sgomitare con i più giovani e meglio preparati colleghi giornalisti. insieme allo scandalo dei finanziamenti pubblici ai giornali fantasma si dovrebbe sollevare un movimento per la chiusura della rai e/o per l'abolizione del canone


In televisione ci vanno anche personaggi che fosse per me starebbero a casa. Ma in compenso, FINALMENTE TRAVAGLIO HA FATTO QUALCOSA DI GIUSTO. Si avete letto bene. HA SCOPERTO LA FIGA. Sopra un settimanale che compra il mio ragazzo ho visto le foto di Marco con la Granbassi..Bravo e' quella la tua strada. Non il giornalista!!!! Ma dai, e' una combinazione che sia stata chiamata ad Annozero? Mo guarda che comincia anche lui ad usare il mezzo televisivo per i suoi "scopi"....Dovete ammettere che questa e' carina.........


@ Tony Soprano, n. 215: Bene. E il punto del tuo discorso è...............


Compagni commentatori, vi propongo un esperimento. Aprite la prima pagina di questo blog, date un'occhiata anche agli articoli precedenti a questo ...e contemporaneamente aprite una pagina del vostro quotidiano nazionale preferito (un quotidiano "serio", o almeno che finge di esserlo, ad esempio La Repubblica). Ma vi rendete conto che vivete in un mondo tutto vostro? Qui il Presidente del Consiglio è un pericoloso pluripregiudicato, implicato nelle stragi del 92, nel traffico di droga e ...fra poco scopriremo che si mangia persino i bambini! Lì (su qualunque quotidiano "serio") si sta per incontrare tra poche ore con i grandi d'Europa, Francia, Germania, Inghilterra, per decidere dell'economia di un continente! Qui l'Italia è allo sbando, è corrotta, è in mano a incompetenti e delinquenti, è un paese alla deriva. Lì (su qualunque quotidiano "serio") la Francia, la Germania, l'Inghilterra concordano la politica in una situazione di crisi mondiale, di emergenza assoluta con il governo di questo paese alla deriva! Ma la Spagna di Zapatero non ci aveva superato?!?... Siate onesti. Non vi viene il dubbio che le vostre siano fantasie? Certo che quando perdete le elezioni, ...siete da morir dal ridere! Attendo solo il commento che dica che Bruno Vespa ipnotizza gli italiani per far vincere l'area moderata (del buon senso e del buon governo!!) o che il sottoscritto, e con me il 75% degli italiani, siamo pagati per sostenere il Premier. Ma andiamooo, su. Svegliatevi.




Scusate la mia insistenza ma ri ripropongo quello che ho scritto ieri sera visto che non ho ricevuto alcuna risposta... Ho visto la puntata di "Porta a Porta" e ad un certo punto Gasparri fa delle accuse gravi su Di Pietro (uso illecito dei fondi del partito)....vorrei informarmi su questa vicenda avendo io votato IDV, anche sapendo che le accuse di Gasparri(che non ha dato una risposta sensata in tutta la puntata) sono infondate. Il problema e che non so dove trovare materiale ufficiale e incontrovertibile sulla sicura innocenza di Di Pietro...se qualcuno mi potrebbe aiutare lo ringrazio.


@ fi, n. 217: Sarò breve, ti segnalo un sito: http://chediconodinoi.blogspot.com/ Se veramente vuoi sapere come e quanto chi contesta Berlusconi vive una sua realtà parallela che non sta nè in cielo nè in terra, leggilo ogni giorno, questo sito. Bazzicalo come fai con voglioscendere. Siccome non ti credo possessore di un milligrammo di onestà intellettuale, dubito fortemente che lo farai. Ma forse, un giorno, una vocina in fondo a quel tuo pantano di presunzione e saccenteria, qualcosa che ha le sembianze di coscienza ti dirà che i mezzi per andare in fondo alla questione li hai avuti, ma volontariamente non li hai mai sfruttati.






Dario e Daniela, evitate di rispondere ai troll. Io a fi dico solo una cosa. ME NE FREGO DEL TUO G4 COME DEL TUO TG4!! Hanno invitato anche il nano? Vuol dire che sono corrotti anche loro e vogliono spiegato come si fa a RUBARE. E MO BASTA. E occhio anche a Pietro (219), altro troll che tenta di propagandare MENZOGNE su Antonio Di Pietro e l'Italia dei Valori.


Calmo giorgio...io ho solo chiesto spiegazioni su quella vicenda, queste cose non le ho dette io(riguarda porta a porta 30 settembre 2008) io sono un sostenitore dell' italia dei valori e sostenitore di Di Pietro ma non potete dire che devo accettare passivamente senza essere informato che le accuse di Gasparri sono false(cosa che credo)


quanti troll @ tutti non nutriteli!


...come iniziare bene una giornata: svegliarsi e leggere del proseguimento del processo Mills, nonostante tutti i tentativi per ammazzarlo completamente


Ieri sera su Rai 3 uno stupendo docu-fiction è andato in onda riguardante le vicende mafiose di Aiello, Cuffaro & company ... l'ho seguito passo passo perchè già avevo letto la vicenda dalle cronache di Marco Travaglio !!! Grazie !!! Ho subito scritto a D'AVanzo per dirgli di guardarselo perchè gli autori si sono dimenticati di dire la "puttanata" che lui ha scritto sui rapporti di Aiello-Ciuro-Travaglio ... Insomma mi è tutto più chiaro : l'infamia di D'Avanzo è stata allucinante....


da: # 209 benedetto ponti «Milano non applica le norme approvate dal Parlamento che consente al presidente del Consiglio di curare gli interessi del Paese. Loro lo vogliono al processo e non interessano loro né i rifiuti di Napoli né Alitalia». _________________________________________________________________ Gli interessi del paese c'entrano come i cavoli a merenda. Confonde il burro con la ferrovia. I rifiuti di Napoli potevano sparire tranquillamente anche senza i miracoli, annunciati urbi et orbi, del presidente del Consiglio, e l'Alitalia sarebbe finita in mani migliori senza l'intervento prepotente del presidente del Consiglio promoter della CAI.nana. E il presidente del Consiglio vada ad affrontare - a testa alta o bassa, veda lui - il suo processo come ha promesso per bocca dello sommo apologeta e cantore del Principe, lo stesso Niccolò Machiavelli Ghedini. E le "norme approvate dal Parlamento" sono incostituzionali fino a prova contraria e non vanno applicate fino quando la Costituzione non sarà dichiarata anticostituzionale dalla Corte (anti)costituzionale. Pare che anche negli USA i mulini della giustizia macinino adagiino-adagino-adagino; ma almeno macinano, e chi va piano va sano e va lontano: dopo 14 anni O.J. Simpson ha ricevuto la meritata sentenza di colpevolezza (con pena da stabilire). O ci vuoleva un "lodo" per i 4 massimi campioni di football americano? Anche in Italia i mulini (the mills!) sono lenti - ma spesso macinano solo pula. E i 4 più alti mugnai (millers), quando sono toccati sul vivo, possono fermare i mulini (tranne la riserva di cui sopra) quando gli pare e piace. Ma: the mills must go on! The mills must mill Mr. Mills and Mr. B. _________________________________________________________________ Caeterum censeo: Buoni di tutto l'arco, unitevi!


La soluzione c'è. Una firma per salvare la democrazia. Firma anche tu il referendum lodo alfano. In LIGURIA SABATO 11 OTTOBRE SAREMO A sabato 11 ottobre 2008 GENOVA VIA TORTOSA MERCATO 9 13 MASSIMO FRANCO \ sabato 11 ottobre 2008 GENOVA CORSO ITALIA SALONE NAUTICO 15 19 MANUELA CAPPELLO sabato 11 ottobre 2008 GENOVA VIA XX SETTEMBRE ALT.PONTE MONUMENTALE 15 19 MARYLIN FUSCO sabato 11 ottobre 2008 GENOVA VIA SESTRI ANG.PIAZZA BARRACCA 15 19 STEFANO ANZALONE sabato 11 ottobre 2008 GENOVA PIAZZA LEONARDO DA VINCI MERCATO 9 13 MARYLIN FUSCO sabato 11 ottobre 2008 GENOVA VIA SOLIMAN MERCATO 9 13 MANUELA CAPPELLO sabato 11 ottobre 2008 GENOVA PIAZZA TERRALBA MERCATO 9 13 ANDREA PROTO sabato 11 ottobre 2008 GENOVA VIA CANTORE DAV.FERMATA BUS A META DELLA VIA 9 13 STEFANO ANZALONE sabato 11 ottobre 2008 GENOVA VIA XII OTTOBRE DAVANTI ALLA RINASCENTE 15 19 MASSIMO FRANCO sabato 11 ottobre 2008 CHIAVARI PIAZZA MATTEOTTI 9 19 MARIASTELLA MIGNONE sabato 11 ottobre 2008 SESTRI LEVANTE LARGO COLOMBO ANGOLO VIA XXV APRILE 15 19 FERRETTI sabato 11 ottobre 2008 RAPALLO PIAZZA CAVOUR 9 19 DI CARLO sabato 11 ottobre 2008 RECCO PASSO IV NOVEMBRE MERCATO 9 13 CIPRIANI DIENA sabato 11 ottobre 2008 ARENZANO VIA BOCCA 9 19 LAURIA OK sabato 11 ottobre 2008 COGOLETO PIAZZA MATTEOTTI 9 19 PINELLI OK sabato 11 ottobre 2008 SAVONA CORSO ITALIA ANG VIA PALEOCAPA 9 19 TUVE sabato 11 ottobre 2008 SANREMO PIAZZA EROI VIA MATTEOTTI 9 19 BALLONI sabato 11 ottobre 2008 TAGGIA MERCATO 9 19 GAROFALO sabato 11 ottobre 2008 SARZANA P
WWW.LIGURIA.ITALIADEIVALORI.IT


Ragazzi non vi disturberò più...Lasciatevi dire solo una cosa VOI NON SIETE MIGLIORI DI BERLUSCONI SIETE DELLO STESSO LIVELLO


Marco che bello sapere che il 53% degli utenti internet la pensa come me sui giornalisti.


Ho intercettato il "questionario di Proust". Indovinato chi è che se l'è fatto a sé stesso? 1. Il tratto principale del mio carattere: l'enorem EGO. 2. Le qualità che apprezzo in una donna: la disponibiltà per ME 3. Le qualità che apprezzo in un uomo: la sottomossione a ME 4. Quello che apprezzo di più nei miei amici: idem, ma più totale 5. Il mio principale difetto: non ne conosco 6. La mia occupazione preferita: pensarne una di più del diavolo 7. Il mio sogno di felicità: essere proprietario-CEO dell'Italia 8. La veea infelicità: non esserlo (v. 7.) 9. Quello che vorrei essere: quello che sono, sempre 10. Quello che mi fa paura: il bambino che dice: il re è nudo 11. Quello che rimpiango: la gioventà che non torna, sebbene... 12. Quello che non sopporto: se uno osa contraddirmi 13. L'errore che non farei: quale errore? 14. Dove mi piacerebbe vivere: nelle mie ville, e ne avrò di più 15. I miei film preferiri: "Il grande dittatore" "Apocalypse now" 16. Che cos'è l'amore: quello che faccio io con le gnoche 17. La mia musica preferita: la mia con Apicella 18. I miei libri sul comodino: quelli di Travaglio-Gomez-Corrias 19. Che cosa mi emoziona: vedere i miei 45 mio. di fan adoranti 20. I miei limiti: quali limiti? 21. L'avvenimento che m'ha sconvolto di più? Di là da venire 22. Quello verso di cui sono indulgente: il furbo di 3 cotte come me 23. Il dono della natura che mi piacerebbe avere: che dono della natura? Faccio tutto io 24. Come vorrei morire? (censura) 25. Il mio attuale stato d'animo: il morale altissimo: volando dall'attuale 68% verso il 100%


Caro Marco,sono francamente stufa e schifata: in uno Stato civile non solo non dovrebbe essere sport nazionale contare o smentire l'esistenza dei processi in cui si trova coinvolto-imputato il premier(comunque,grazie per il tuo costante impegno) ma un simile premier non sarebbe neanche mai stato eletto, per non dire candidato! In più, oltre alle balle cosmiche del cainano e dei cavalier serventi, non si riesce neanche ad utilizzare certe trasmissioni come incentivo ad una sana e rinvigorente dormita....(Sarebbe il caso di ricordare a certi signori che credono di fare informazione, che non sono mai stati più che coadiuvanti del sonno!)


Ecco come si fa disintormazione!!!!! Parte finale dell'agenzia di commento dell'invio della corte di Milano del lodo Alfano alla Consulta REUTERS ITALIA: "Sia Berlusconi sia Mills hanno sempre respinto le accuse, e il gruppo di Segrate ha ribadito in più occasioni in diverse note la propria correttezza e trasparenza". ...sia Mills???????? E la lettera???? E la prima confessione, poi ritrattata????? Siamo messi proprio male


Archivio storico Vai a fidarti di REUTERS ITALIA: _________________________________________________________________ Panorama ACCORDO MULTIMEDIALE MONDADORI REUTERS ACCORDO MULTIMEDIALE MONDADORI REUTERS. Mondadori e Reuters hanno annunciato che da oggi sara' attivato un nuovo servizio informativo gratuito su Internet, denominato Time On Line. Offrira' quotidianamente la visualizzazione di notizie, grafici e fotografie prodotti da Reuters. L' indirizzo e' : www.mondadori.com.timeonline. (Corriere della Sera 24 luglio 1996, 2 anni anni dopo la famosa "discesa in campo"...)


@Roland non mi fido di Reuters, è solo che ci passi andando sulla posta di yahoo!!!


# 236 gianpaolo Con la formula "vai a fidarti" intendevo dire in generale, a tutti noi impressionati da sti grossi nomi (non volevo assolutamente darti del credulone): Reuters sembra una agenzia internazionale indipendente, affidabile, a obiettività garantita, invece se vai a garttare e a vedere con chi stanno sotto la stessa coperta.... Ecco come sono controllati i media, web compreso!


s-battitura, corr.: grattare


Visto che gli utenti di questo blog sono così tanti, così come quelli del blog di beppe grillo e di di pietro, per non parlare dello share sempre alto della trasmissione di santoro, a testimoniare dunque una certa "fame" di informazione alternativa a quella di regime, mi chiedo è possibile che non vi sia nessun imprenditore che voglia investire in una tv satellitare nella quale ospitare i vari travaglio, gomez, flores d'arcais, beha... insomma tutti coloro i quali da anni combattono con la sola arma della propria penna e della propria voce per fornire ai cittadini punti di vista diversi su quanto accade oggigiorno intorno a noi. Sarebbe un modo illuminante di fare informazione e opinione, e a mio modo di vedere sarebbe anche remunerativo per chi volesse investire in una iniziativa del genere.
www.lavoroeformazione.tk


PS al questionario di Proust: 24. Come vorrei morire? Ho fatto censura, ma non è giusto, sono contrario alla censura, specie su questo blog; come risposta a sé stesso si sentì una risatina, e poi: faccio le corna, così! (Ci sono in circolazione le foto che illustrano il gesto - di suo pugno medesimo di lui)






Troppo forte questo articolo,praticamente ricorda a tutti i "tifosi" del berlusca la nota dei suoi processi;in altri paesi sarebbe stato in dubbio se poteva fare il bidello in una scuola pubblica,ma io penso di no perchè di tempo in tribunale ne passava troppo,e la scula ne avrebbe sofferto!!!


grandissimo marco!!!!!!!!!!! sverniciato il signorino vespa!!!!!!!!!del resto chi guarda il suo programma? GRANDISSIMO!!!!!!!!


# 245    commento di   Moon81 - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 17:45

Cioa marco! oggi nella mia città ,Lecco,hanno adottato alcuni supepoteri!Però devono aver visto il tuo intervento ad annozero,perchè sono riusciti a fare anche di peggio sulla questione "Multe ai mendicanti!" Non potevano lasciarla irrisolta,no? Ne parlo più accuratamente sul blog,se siete intessati. Non voglio rovinarvi la sorpresa...
http://2piu2uguale5.go.ilcannocchiale.it/


# 246    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 17:50

Le Fogne dell'Informazione Tradizionale verranno Contaminate da un nuovo Virus. Si chiama Federalismo Fiscale, e per ora, non ha niente a che vedere con la Splendida Rivoluzione che tutti immaginano da anni. Cosa spera la Gente della Strada, della Porta accanto, il Meccanico di fiducia o la Vicina Casalinga? Un sistema che punisca gli Sprechi, ottimizzi le Risorse, doni maggior Indipendenza legislativa e fiscale agli Enti Locali. Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo sul ff, e possiamo stare certi che in questi giorni verremo bombardati da messaggi Epocali su tale "Vittoria". Già vedo Camici Verdi sguainare spade fiammanti e Pdellisti puro sangue intasare i canali analogici da esultanze ingustificate ...
http://nonleggerlo.blogspot.com/


# 138 gattailcuscino sono tornato a quel post, perché ieri mi sono rotto la testa per capirlo, visto che era rivolto a me. Sono confuso, perché m'era sembrato per un attimo che eri la "reincarnazione" dell'"olandese" di qualche tempo fa, ma ora vedo - al # 242 - tanto di nome e cognome per esteso: italianissimi.


___________ Ai "Vecchi" del Blog _______+ + Senza nulla togliere a Marco Travaglio, e tanto togliendo al Suo Editore, chi scrive, tra l'altro, è bannato a vita da quasi tutti i Blog, di Destra e di Sinistra. Farebbe impressione che ...Grillo banni il dissenso motivato e propositivo, ma sul genovese non ho fatto affidamento sin dall'apparire sul web. Farà pure informazione, ma se le Petizioni non sortiscono alcun effetto [e gli era stato detto], se la "fuga" delle "Liste Civiche" lo inchiodano al 2,8% [ e gli era stato detto] non si vede proprio cosa ci stia a fare ancora in rete: casi suoi e NOSTRI, come da mesi digitato su questo blog a suo tempo. Il titolo di quel Blog ("Antigrillino") non posso modificarlo: dei "defunti" parlare non serve, se non nelle "rievocazioni". Catania non è tanto la nona Città: è la *metafora* del Paese.Non sto a spiegarvi cos'è un Dissesto, ancora meno sto a spiegarvi quale effetto possa sortire dare "ossigeno" [ 140 milioni di Euro del Vostre tasse] ad un cadavere, i cui "medici" dovrebbero essere gli stessi assassini [ la corte dello Statista di Arcore]. In una parola non sto a spiegarvi la Pervicacia del Sistema, che ha già seppellito Catania. Aspettiamo Natale quaggiù. Che fare? Sono caxxi nostri? E se l'epilogo di tanto dissennato scialo di denaro pubblico fosse la catanesizzazione del Paese? In altri tempi a gestire quelle risorse sarebbe stato un Commissario con pieni poteri -
http://www.ricostruire.it/nelle_mani_di_zio_paperone.htm


# 249    commento di   Bigduck - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 18:18

Non riesco proprio a digerire l'insetto malefico,è più viscido di una biscia d'acqua,riesce a leccare il nanerottolo nei posti più reconditi,facendosi passare per imparziale. non capisco come fanno a seguirlo senza dare di stomaco,davvero incredibile.


Giusto un appunto per Bruno: ma la poesia di Martin Niemoeller è una tua rivisitazione?? Secondo te parlava di omosessuali?


Da Repubblica.it di oggi. Ghedini sugli sviluppi del processo Mills e la incostituzionalita' del lodo Alfano. "E' andata esattamente come previsto, Milano non applica le norme approvate dal Parlamento che consente al presidente del Consiglio di curare gli interessi del Paese. Loro lo vogliono al processo e non interessano loro né i rifiuti di Napoli né Alitalia", ha commentato Nicolò Ghedini, difensore di Berlusconi e parlamentare del Pdl. Secondo l'avvocato, la decisione dei giudici crea un "problema processuale straordinario e irrisolvibile". Nella prossima udienza, prevista il 10 ottobre, dovrà essere sentita infatti una consulente della difesa Berlusconi. "Mi chiedo - sentenzia il legale - come potranno sentire un nostro consulente senza di noi". "Mills sarà assolto, perché è estraneo ai fatti come lo è Berlusconi - è infine la previsione di Ghedini - Questi giudici diventeranno incompatibili, e Berlusconi processato da un altro collegio sarà sicuramente assolto, perché è innocente".
www.myspace.com/minimalexxx


Anche se fuori tema devo sfogarmi. Sono sinceramente esterrefatto: il TG3 di questa sera (04 ottobre) parlando del processo Mills ha, in modo assolutamente generico, parlato del processo senza entrare nel merito chiudendo poi il servizio con le parole di ghedini che, naturalmente, accusa la giudice di faziosità e dichiara che: in un processo "normale" berlusca sarebbe sicuramente assolto. Subito dopo un sevizio di parecchi minuti sul processo di Perugia in cui si parla di dna e si entra nel dettaglio..... Non era meglio, visto che si da spazio al difensore del cainano, restringere il servizio su perugia e spiegare da dove nasce il processo mills dato che pochissimi ne sono al corrente? Se non ci si può fidare neanche del tg della "sinistra" (definire sinistra il pd mi sembra un poco eccessivo) a chi ci si deve affidare? Un triste saluto, renato


# 253    commento di   mv.bono - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 19:50

su libero nelle news c'è il seguente articoletto da commentare Immunità anche ai ministri? Dopo il lodo Alfano si pensa di estendere la norma anche ai segretari di Stato. Chissà che qualche ministro non abbia processi in sospeso... E' una norma da mantenere o serve solo per ripararsi dalla giustizia? Dì la tua (segue l'articolo) per fortuna tra i più di 800 commenti ce ne sono anche abbastanza di persone seriamente indignate ... se qualcuno di voi ha un minuto può intervenire anche lui.... magari qualcuno leggendovi potrebbeinciare a riflettere


Ho ascoltato Ghedini al TG1 mentre senza entrare nel merito di incostituzionalità della legge, parla di governo che si deve occupare di rifiuti, di pensare a governare, la faccia di ca..o che ha questo personaggio veramente non ha confini.


# 255    commento di   mv.bono - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 20:22

correggo. su libero nelle news c'è il seguente articoletto da commentare Immunità anche ai ministri? Dopo il lodo Alfano si pensa di estendere la norma anche ai segretari di Stato. Chissà che qualche ministro non abbia processi in sospeso... E' una norma da mantenere o serve solo per ripararsi dalla giustizia? Dì la tua (segue l'articolo) per fortuna tra i più di 800 commenti ce ne sono anche abbastanza di persone seriamente indignate ... se qualcuno di voi ha un minuto può intervenire anche lui.... magari qualcun' altro leggendovi potrebbe iniziare a riflettere un po'di più


Facevo il dj in discoteca negli anni 80, e mi ricordo che vi era un pezzo che faceva cosi' " dance dance till you break". Lo dedico in pieno alla democrazia di plastica marcia italiana attuale. "Col maf..ascismo Berlusconiano, democrazia di ferro marcio italiano, balla, balla, finche non ti spezzi". Anzi il ritornello lo farei cosi'. Democrazia in Italia, balla balla che esisti, in realta', e' tutta una palla, palla, megapalla. ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ Oggi, uno, per me, dei peggiori italiani di tutti i tempi, Silvio Berlusconi, va'a Parigi a parlare di " etica e moralizzazione del capitalismo". Proprio lui che rappresenta la parte piu' marcia, becera e criminale dello stesso, quello fondato su assassinissima mafia, e sanguinaria, terroristissima, complottarda lercia P2. Ogni penny su cui qs Al Scrofone di Silvio Berlusconi e' seduto cola sangue di milioni di morti fatti ammazzare, via killer malavitosi organizzati varii o fascisti incappucciati. E proprio lui va' a Parigi a parlare di " etica del capitalismo"? Sua ipocritissima e falsissima "figghiuzza aaa" Marina Berlusconi ( mal sangue non mente) ha fatto lo stesso, sparlando di etica qua e la, sul Corriere della Sera ( che nel 2005, pero', voleva far olio di ricinizzare: nota beneeeee) pochi giorni fa ( ma non si vergogna un salotto prestigioso come Mediobanca a imbrattarsi di oceani di danari assassini mafiosi?). Sua moglie ha fatto medesima cosa pure, l'altro ieri, ma il di lei ( si fa' per dire, obviously) "il Foglio", da' "bussinesso" al ladronelardone Giuliano Ferrara, uno che voleva far mettere una bomba sul set de Il Caimano per non farlo uscire. Uno che azzannava via massonerie fasciste coperte varie, tutti i migliori italiani, attraverso un mare di complotti "filonaziciaroli" targati "Jeff Castelli, Bob Seldon Lady, Giuliano Tavaroli, Emanulele Cipriani, Marco Mancini, Gaetano Saya, Riccardo Sindoca e Pio Pompin.ri varii". Lo sbruffone fascistissimo prep


...Lo sbruffone fascistissimo prepotente antidemocraticissimo Giuliano Giulianazista Ferrara, che ha criticato Roberto Saviano per il suo libro Gomorra, e difeso inveceeeeeeeeeeeeeeeee, i megaassassini spietatissimi Casalesi ( che ovviamente conosce bene). CHE OVVIAMENTE CONOSCE BENE, SIIIII!! INFATTI MARCELLO "MACELLO" DELL'UTRI, CON GLI STESSI,PIU' VOLTE SI INCONTRO' E TRATTO' CON LORO JOINT VENTURES DA FARE NELLA, PARREBBE, "BERLUSCONIANISSIMA" RUSSIA DI PUTIN. MA VI RENDETE CONTO? Oggi Silvio Berlusconi va' a parlare di "piu' trasparenza nelle banche", ma la gia piduistonona Bnl ( spessissimo al centro di scandali), custodisce per lui 22 scatole, proprietarie a loro volta di tutto cio' che e' il Berlusconismo, con dietro centinaia di famiglie mafiose calabro/siculo/campane/italoamericane, che versarono oceani di cash mafiosissimo super stra assassinoooooooo, nella sua Maf..inivest, negli anni 70. MA CHE E' STA PRESA IN GIRO, EEEE? SILVIO BERLUSCONI CHE VA' A PARIGI A PARLARE DI CAPITALISMO TRASPARENTE E ETICO E' PARI PARI A AL CAPONE ANDANTE, 80 ANNI FA, A CHICAGO, A UN SUMMIT PUBBLICO, A PARLARE DI " NO MAFIA IN THE STATES", O A JACK LO SQUARTATORE ANDANTE A FARE L'OPINION LEADER DI DIBATTITI CON SOGGETTO " RISPETTIAMO LE DONNE". Ma che ci facciamo al summit di Parigi, aooooo? Che vada la Spagna al posto nostro. Noi non siamo piu' una democrazia: siamo un neomedioevale monarchia maf..ascista massonazista, con nuova capitale Arcor..leone. Anzi, siamo una meomedioevale monarchia massonazista e "fascismoderna". Aggettivo, qs ultimo, che io coniai e che Antonio Di Pietro e Walter Veltroni han poi diverse volte utilizzato, tra l'altro, con mio godimento. Apposto: i diritti d'autore che mi verrebbero, girateli a una Fondazione da chiamare, invece, qs volta: " fuori le palle e salviamo l'Italia". Silvio Berlusconi e' cancro assassino lo vogliamo capire o no? E col cancro non si scherza, lo si estirpaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa. Tutte le migl


...Tutte le migliori menti, laiche, cattoliche, per beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, italiane, mondiali, unite: basta coi maf..ascisti Berlusxuxluxcloneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeees


Dopo Alitalia si passa a bastonare i lavoratori di un'altra compagnia aerea Meridiana, con una differenza, quest'ultima ha chiuso anche l'ultimo bilancio in attivo, ma si sa oggi per i lavoratori, stare bene è un peccato. La tendenza è di affossare il ceto medio, e impoverire ancora di più il ceto povero. Sono due le soluzioni a questa deriva: una dittatura o una sommossa popolare contro i partiti e i poteri economici.


raga politicamente il Pd ci serve da cuscinetto contro i radicalismi che conducono alla dittatura la Politica dei Diritti Economici e dell'Individuo nn la risolve il Pd per quello ci vuole anche Sa però più ..RESPONSABILE OSSIA ok ragionare su internazionale e italia ma insomma ragionare ossia Sa deve..............continua comunque ora per i prossimi 10 anni il Pd ci serve


a-quando c'è la miseria e si vede per le strade b-quando l'euro è svalutato c-quando lo Stato è debole ossia il cittadino nn si sente tutelato d-i Partiti Radicali conducono alla Dittatura .


se la sinistra radicale nn si mette d'accordo col Pd siamo rovinati per minimo 20 anni , arrivederci e grazie .




divago dal tema che si sta trattando nel blog in questo momento: non centra niente, ma, ora si ricomincia con il gossip, questa volta tocca travaglio granbassi ecc... per distogliere, infangare, squalificare,la trasmissione e i giornalisti "veri" che vi lavorano ecc... In ogni caso la granbassi mi sembra una presenza "superflua" e mal scelta per questa trasmissione; Santoro ha detto "Lei ci teneva tanto", ma è un motivo giusto per farla partecipare? Mi sembra che questo spazio giovani non sia ben sfruttato... M.S. dovrebbe far parlare giovani che hanno progetti proposte, esperienze e non solo "sfoghi"; giovani italiani e stranieri, europei, a confronto che abbiano un piccolo spazio per dibattere sulle realtà politiche e sociali (vedi l'ultimo tema o i temi trattati anche da questo blog) tra di loro, in modo che i nostri giovani si confrontino con modelli più "sani"... il clima nel quale vivono e crescono i giovani è preoccupante assorobono e assimilano un modo "insano" d'essere cittadini, assorbono costrutti mentali, modi di pensare distorti. bhe scusate l'intrusione, ma dovevo dirlo pubblicamente ...ciao


"Mills sarà assolto, perché è estraneo ai fatti come lo è Berlusconi" Se Mills rutta, è estraneo al fatto che egli rutta. Se Mills ha scritto una lettera che parla di Berlusconi, è estraneo al fatto di aver scritto una lettera che parla di Berlusconi. Mills è estraneo al fatto di chiamarsi Mills. Mills è estraneo ai propri fatti. Mills è dissociato dai propri fatti e da sé stesso. Mills non esiste. Per Berlusconi vale la stessa litania. Questa è logica demenziale di Ghedini.


# 266    commento di   mv.bono - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 22:22

torno al mio post 255 adesso i commenti su libero blog sono 960 l' argomento non è fuori tema.... scrivete anche voi facciamoci sentire anche fuori da qui e in contenitori meno amici


# 257 Michele Nista Arcorleone - mai ci fu nome più azzeccato! Arcorleone - terra di eroi che non parlano. Arcorleone - cumulo d'interessi (l'opposto di conflitto d'interessi): il federalismo predicato ma non praticato. Arcorleone - tomba, anzi mausoleo della libertà, dell'onestà, della democarzia


Povero fi Ma non ti rendi conto che sei ridicolo? "L'ottimo Vespa" Ma dico siamo fuori?! Sei l'unico che ha il fegato di definire Vespa "ottimo". Neanche lui ce l'avrebbe!!


# 269    commento di   mv.bono - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 23:4

provo solo a vededere se e come si vede l'immagine che ho abbinato al mio profilo ( abarth ..la mia gatta ) scusate


# 270    commento di   mv.bono - utente certificato  lasciato il 4/10/2008 alle 23:14

alla prima non ci sono riuscita riprovo nel frattempo molto OT ma sto guardando un servizio sul salone nautico di genova ( amo la vela) su una tv locale e sta parlando scajola ....e immediatamente mi viene da vomitare


@fi davvero certa gente parla e non sa cosa dice...berlusconi (lo chiamo in modo sufficientemente rispettoso?questa è per max))era a parigi oggi in quanto l'italia è nel g4. se la riunione si fosse tenuta l'anno scorso ci sarebbe stato prodi. e quindi cosa c'entra la spagna? cosa c'entra zapatero? signori, basta fare propaganda. che poi l'itlia in quel consesso sia il vaso di coccio è una realtà evidente che solo chi ha la vista annebbiata dalla ideologia può negare. staimo lì ma non contiamo un c...o. e certamnete contiamo ancora meno con questo presidente del consiglio, percepito in europa come un corpo estraneo, o meglio percepito per quello che è: un populista pericoloso.


http://wwwmondolibero.blogspot.com La rete ci libererà dall'informazione drogata? Ho sempre sostenuto che l'informazione sia una delle principali cause della pericolosa involuzione culturale, politica ed economica del nostro paese e dell'occidente "democratico". La deformazione della realtà con la creazione di idoli, o meglio idioti, e nemici cattivi da dare in pasto al pubblico per permettere a lor signori di fare tutto quello che vogliono e che in pochi anni ha portatato i ricchi ladroni ad impossessarsi anche delle istituzioni, credo che sia sotto gli occhi di tutti coloro che hanno conservato un minimo di coscenza critica e non possa essere smentita. A sostegno di tale tesi arriva ad hoc un sondaggio in rete pubblicato sul sito Virgilio Notizie, quindi non sospettabile di tendenze "comuniste" che potete trovare al seguente indirizzo: http://notizie.alice.it/community/dilatua/risultato.html?897 Sorriso idiota Il sondaggio viene proposto dopo la pubblicazione dell'articolo che riporto quì sotto. Giornalisti, per la maggioranza degli italiani dicono bugie Faccia di bronzo Storicamente quella dei giornalisti è una delle categorie professionali più vituperate, odiate e bistrattate. Sensazionalisti, iene dattilografe, sciacalli, embedded, ruffiani con il potere, millantatori, insomma poco credibili. Aggettivi ed epiteti denigratori rientrano nella norma. Proprio la scarsa attendibilità è la caratteristica presa di mira da un'indagine campionaria commissionata all'Istituto Astra Ricerche sui giornalisti in Lombardia. I principali appunti che vengono mossi agli operatori della carta stampata e della tv riguardano la mancanza di veridicità nelle notizie riportate e l'inadeguatezza rispetto al ruolo. Quasi due terzi tra i 2000 intervistati li considerano addirittura bugiardi. Alla classe professionale vengono mossi rilievi anche circa l'approssimazione, l'esagerazione, la mancanza di autonomia e indipendenza (52%),
http://wwwmondolibero.blogspot.com


la partigianeria con cui vengono riportate le notizie. In coda alla classifica le definizioni forse più oltraggiose, vale a dire, il narcisismo (30%) e l'autoreferenzialità e la scarsa comprensibilità.Una precedente rilevazione del 1997 ha dato una fotografia decisamente migliore del quadro d'insieme del giornalismo italiano, la cui immagine risulta pessima per il 32% dell'universo statistico preso in considerazione e cattiva per il 23%. Quello che in definitiva emerge è la ricerca di un modello giornalistico più pungente, avulso da filtri, che soppianti, come una legge di Gresham rovesciata, le degenerazioni della comunicazione. Quanto più alta è la competenza tanto maggiore è il magnetismo esercitato sugli inserzionisti pubblicitari. C'è anche un barlume di ottimismo. Secondo l'83% degli intervistati esistono significative eccezioni e modelli a cui riferirsi. Una nostalgia per i reporter, i freelance (i battitori liberi): in una parola di un sistema dell'informazione non pilotata. È una categoria comunque che in passato ha subito gli attacchi di Beppe Grillo che definisce l'ordine dei giornalisti una casta privilegiata, che va a braccetto con il potere, e munge copiosi finanziamenti pubblici. Leccaculo Il sondaggio pone la seguente domanda: Quale giornalista ritieni piu' credibile? Ad oggi, dopo circa 3500 voti il sorprendente risultato è il seguente: Marco Travaglio 52.2 % Emilio Fede 3.4 % Clemente Mimun 1.6 % Vittorio Feltri 10.1 % Maurizio Belpietro 3.2 % Ezio Mauro 4.8 % Concita De Gregorio 2.3 % Roberto Saviano 6.5 % Bruno Vespa 4.4 % Enrico Mentana 11.5 % Leccatutti La conferma che chi si informa in modo autonomo in rete anzichè tramite i canali di informazione tradizionale in mano a chi manipola l'informazione per dominare pensieri e coscenze, ha le idee molto più chiare sulla realtà che ci circonda. Che
http://wwwmondolibero.blogspot.com


Che la rete sia uno strumento che ci permetterà di liberarci dal condizionamento mediatico come sostengono molti, Beppe Grillo in testa? Io ho i miei dubbi! Qualcuno si illude che in un sistema dove i capitali dominano tutto ci sarà permesso di avere a disposizione un mezzo di comunicazione che potrà permettere di demolire i privilegi dei potenti? Credo proprio di no, lor signori si impossesseranno pure della rete, in gran parte lo sono già. Per questo continuo a pensare che la strada per liberarci dai cialtroni che dominano il pianeta sia ben altra. Una volta qualcuno la chiamava Azione diretta, Espropri proletari, e quant'altro. Ora lasciamo pure stare gli slogan ed il proletariato, ma se non riprendiamo in mano la nostra capacità di lotta e di azione credo proprio che non cambierà un gran che, malgrado la grave crisi economica in atto nei sistemi capitalisti. I padroni del mondo troveranno le soluzioni adatte a perpretare il loro dominio, anzi lo incrementeranno a discapito di coloro che da secoli sopportano soprusi e sfruttamenti inaccettabili per arricchire questi cialtroni.
http://wwwmondolibero.blogspot.com


"Si sente parlare sempre più spesso di Berlusconi al Quirinale, e per quanto vaghe o casuali siano queste voci, in fondo servono a rendere ordinaria e credibile un' ipotesi che per qualche milione di italiani è, al contrario, agghiacciante. Ma forse "agghiacciante" non esprime compiutamente il sentimento di definitiva umiliazione e di totale spaesamento che darebbe, a una vasta e dignitosa minoranza di italiani, vedere la Repubblica rappresentata da un signore che ne ignora - semplicemente ne ignora - il significato stesso e le ragioni fondanti, a partire dall' antifascismo e dalla Costituzione che ne è figlia. Un conto è vincere le elezioni e diventare premier a nome di una parte del paese: chi perde se ne dispiace, ma la democrazia è questa. Altro conto è vedere rappresentata l' unità nazionale e lo Stato, nel loro complesso, da un uomo che ha spaccato in due il Paese come nessun altro nella storia (se non Mussolini), ha una statura etica molto discussa, confonde i cittadini con i clienti e non ha mai avuto chiara la differenza tra interessi pubblici e faccende private. L' elenco dei demeriti potrebbe allungarsi, e forse anche quello dei meriti, stilato a cura del suo staff e dei suoi milioni di tifosi. Niente e nessuno potrebbe mai lenire, però, il sentimento di fine della Patria che in qualche milione avremmo vedendolo salire al Colle." Michele Serra Grazie, Michele


Marco, perchè non fai un articolo sulle menzogne del governo circa i tagli della scuola? Perchè adesso la colpa è della scuola e non si parla più di casta? ti consigliamo di leggere attentamente il forum. http://bru64.altervista.org/forum/index.php


______________ L' AntiPolitica Tradita___________+ Chi scrive è bannato da quasi tutti i blog di Sinistra e di Destra. Farebbe impressione che Grillo banni il dissenso propositivo, ma sul genovese non ho mai fatto affidamento sin dall'apparire sul web. Farà pure informazione, ma se questa Sinistra già nel 2006 era speculare alla destra [e gli era stato detto]; se le Petizioni non sortiscono alcun risultato [e gli era stato detto], se la "fuga" delle Liste Civiche l'hanno inchiodato al 2,8% [ e gli era stato detto], non si vede cosa ci stia a fare ancora nel web: caxxi suoi e nostri, detto anche questo. Non posso cambiarlo il titolo del Blog ("Antigrillino"). Dei defunti si parla solo nelle rievocazioni. Catania non è tanto la nona Città: è una*Metafota*: non sto a spiegare cos'è un dissesto, nè quale effetto potrebbe sortire dare "ossigeno" [ 140 milioni di Soldi Vostri] ad un cadavere, i cui medici dovrebbero essere gli stessi assassini [ La Corte dello Statista di Arcore]. In una parola non sto a spiegarvi la pervicacia del Sistema, che ha già inghiottito Catania.Aspettiamo Natale quaggiù. Che fare? Caxxi nostri? Sicuro che l'epilogo di tanto dissennato scialo di denaro pubblico non sarà la Catanesizzazione del Paese? In altri tempi la gestione di quelle risorse sarebbe stata demandata ad un Commissario con pieni poteri, in un disperato ultimo tentativo. -
http://www.ricostruire.it/nelle_mani_di ... perone.htm


11 OTTOBRE MANIFESTAZIONE PER LA LEGALITA’ E INIZIO CAMPAGNA PER LA RACCOLTA DI FIRME PER IL REFERENDUM PER L’ABROGAZIONE DEL LODO ALFANO. PIAZZA NAVONA ,ROMA.ESSERCI E’ UN DOVERE.FACCIAMO OPERA DI CONVINCIMENTO E DI INFORMAZIONE CON AMICI E PARENTI,IO HO GIA’ INIZIATO E SE SI SPIEGA BENE QUALE PORCHERIA E’ IL LODO ALFANO TANTI SI CONVINCERANNO DI ANDARE A FIRMARE.DOBBIAMO COMBATTERE ANCHE CON LA PIGRIZIA,POLITICO-SOCIALE, CHE ATTANAGLIA GLI ITALIANI… Ps,io parto da Firenze sud ho posti liberi in macchina,si possono dividere le spese di viaggio e socializzare,non stiamo solo nel blog, per contattarmi;3392244257 mail;maxx113a@yahoo.it


@Daniela Filippin Vedi Daniela, e' tipico di personaggi come fi e naturalmente della casta che lui/lei (ma solitamente cosi superficiali e stupidotti siamo noi maschi) difende di invocare la querela. Tipico di una certa fascia sottoculturara e strafottente solitamente protesa ad un miraggio di benessere ad ogni costo e sulla pelle di chiunque rivolgersi all'avvocato (senza nessuna offesa per la categoria, intendiamoci). dalle mie parti, quando discuti anche per ragioni futili con il sempliciotto di turno, puoi essere sicura che prima o poi questo ti dice: ciamii l'avucat. E con questo e' convinto di aver risolto qualunque questione a proprio favore. Fi e' evidentemente uno di questi, anima semplice e, non avendo difese proprie, el ciamaa l'avucat. Porta pazienza. Divertente poi quando annuncia che Berlusconi, Brown, Sarkozi e la Merkel e compagnia si trovano per risolvere i problemi di un economia allo sfascio. Domanda, caro fi, chi li ha mai causati questi problemi? I comunisti? Prodi? Un poco come chiamare Dracula ad un convegno per donatori di sangue o Charlie Manson ad una riunione di condominio. Have a good weekend.


@Pietro 230 Beh, caro pietro, permettimi di smentire. Io sono 1.79 senza tacchi! :-)


abbiamo bisogno di una nuova generazione di giornalisti, oltre che di politici. paolo




# 283    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 5/10/2008 alle 12:9

Eh si, per fortuna che ci sono i GIOVANI IMPRENDITORI ... loro si che sanno farsi valere e chiedere a gran voce il Ritorno al Nucleare! Insomma, la parola d'ordine è "Ritorno al Passato", ever. Wil
http://nonleggerlo.blogspot.com/


Ciao Maco,il tuo articolo è bellissimo e illuminante come tutti gli altri. Probabilmente il 26 Settembre sarà un giorno che rimarrà nella storia per me, perchè tu sei venuto in Sardegna a presentare i tuoi libri e quando sei arrivato nel teatro di Sassari appena hai preso la parola hai detto "Vi ringrazio per questa presenza oceanica, spero che un pò della gente che è rimasta fuori è riuscita ad entrare" in effetti ti abbiamo riservato un'accoglienza molto calorosa e numerosa tu però cerca di non mancare più dalla Sardegna per così tanto tempo, ti assicuro che quando tornerai l'accoglienza che ti riserveremo sarà ancora più numerosa e calorosa. Quello che mi ha dato proprio fastidio e che mi ha fatto incazzare è stato che uno dei maggiori giornali della Sardegna ha parlato di te solo per dire che avevi bloccato il traffico e che nella zona del teatro c'era molto casino, cavolo visto che tantissime persone si sono mosse per andare a vedere la presentazione dei tuoi libri potevano almeno informarsi e scrivere di cosa parlassero questi libri invece niente silenzio assoluto. Vabbè dico solo alle persone d'informarsi informarsi INFORMARSI perchè i politici bugiardi vanno al potere grazie all'IGNORANZA DI MOLTI ITALIANI e dico anche se avete la possibilità di andare ASSOLUTAMENTE A VEDERE TRAVAGLIO DAL VIVO perchè fa ridere sino alle lacrime anche se quello che dice è tutto vero per nostra sfortuna. Continua così Marco avrai sempre il nostro sostegno




davvero grazie a michele serra. ma ahimè sarà così.


Lo confesso. Questo blog è la mia droga: gratuita, legale, ma da sballo. Mi sento come Alice nel Paese (comunistissimo) delle meraviglie. Torno adesso dalla lettura del Giornale. Risparmiatori, così vi salveremo ...dal vertice di Parigi dei QUATTRO GRANDI D'EUROPA (ah, se solo aveste un briciolo d'amor patrio! conteremo come il due di picche, ma intanto noi c'eravamo a quel vertice, 30 Nazioni d'Europa NO, ma tant'è, voi non siete obiettivi, compagni)... D'Alema DA RAGIONE a Berlusconi ..."Bene il premier: il sistema bancario italiano è solido"... si parla perfino del caso Mills, onestamente, senza quella rabbia che qui vi tormenta che vorreste vedere Berlusconi arrestato domani mattina e le elezioni a Novembre... Poi ecco il mio peccato. Non riesco a resistere, è più forte di me. Dalla realtà alla fantasia. Dove si riuniscono in rete i "sinistri" che ancora non hanno digerito la batosta di Aprile? Ma qui! E dove se no? E qui è meglio di una puntata di Lucarelli, meglio di un noir di Faletti. Il Parlamento trama, i Giovani Imprenditori pure, e cosa farà mai quel losco criminale del Primo Ministro che ha comprato milioni di italiani? Certo che ne deve avere di soldi per averci comprato tutti... il 75% delle forze produttive è con lui! La prossima volta voglio contare quante volte qui si ripete la parola "Berlusconi" e fare un confronto col TG4. Scopriamo chi è più ossessionato dal Cavaliere...


Ma pensa te...il ministero indaga e riconvoca la commissione che aveva bocciato il figlio di Bossi agli esami di maturità.... No comment!!!


#288 E' una misura di autotutela.


...tanto di cappello alla ricostruzione...dovrebbero renderla obbligatoria come materia di studio a scuola....il fatto è che una buona parte degli italiani non legge nemmeno l'elenco del telefono perchè è troppo faticoso e dell'informazione non gliene importa nulla...un'altra parte invece conosce fatti e misfatti del nostro o almeno ha il sospetto che egli sia un fior di mascalzone ma è frenato dall'abandonarlo al suo destino da due fatti: 1-la discreta incapacità della sinistra a governare cioè a prendere decisioni in sintonia con le paure e i disagi della gente. 2-Il pessimo esempio storico dato dalla sinistra quando è diventata governo e potere nei paesi dell'est.... Per cui questi ultimi cittadini che non sono affatto stupidi preferiscono sopportare i mali presenti ad altri che non conoscono ma che immaginano.... Per cui non resta che attrezzarsi per fare una opposizione dura e resistere fintanto che il nostro per ragioni naturali e anagrafiche non si toglierà di mezzo per cause di forza maggiore....
www.riminisud.it


miei cari quì c'è poco da fare siamo circondati da delinquenti che si professano innocenti............quasi quasi mi metto a delinquere pure io...........(ma chi ti credi di essere beeeeeeeee ni)!!!!!!!!!!!!!!!




Che dire Torquevaglio... nient'altro oltre a quanto t'ha già detto Giuseppe D'Avanzo: "il metodo Travaglio" è ormai degno per essere citato su wikipedia come il memorabile articolo di Repubblica sintetizzò e che ti smascherò ed affondò agli occhi di chi vuol vedere... "I fatti non sono sempre la verità" Per il resto ti ricordo l'ultima battuta dell'avvocato Ghedini: "Travaglio? Se non ci fosse Berlusconi sarebbe un disperato!!"


"Travaglio? Se non ci fosse Berlusconi sarebbe un disperato!!" Figurasi! Che idiozia che blatera Ghedini! S'ilude forse di essere spiritoso? Ha! Piuttosto: Travaglio? Se non ci fosse, Berlusconi sarebbe un po' meno disperato!! Idem Ghedini!


S'illude forse di essere spiritoso? Ha!


ULTIMORA ! presidente del Senato a "Domenica in" attacca il leader dell'opposizione "Non intravedo il rischio, mi auguro che si torni al confronto" Schifani all'attacco di Veltroni "Avvelena il clima politico" Lanciamo un appello in modo che questo sovversivo SE NE VADA !!!...SI DEVE DIMETTERE DA PRESIDENTE DEL SENATO !! Mi appello a Marco Travaglio affinchè ne parli domani nel suo passaparola.




@fi 280 Se il metodo che citi tu e' valido, chi sia il piu' ossessionato dal premier su questo blog e' facile da assertare: tu, caro fi. E la tua seconda ossessione sono i comunisti, pensaci e magari prendi provvedimenti. ciao


# 299    commento di   marpers - utente certificato  lasciato il 5/10/2008 alle 21:39

chi sono i protagonisti di calciopoli? I Moggi, i galliani perchè Berlusconi poteva non sapere; chi i protagonisti della corruzione ai giudici? I Previti, i Pacifico Berlusconi poteva non sapere; e il responsabile dei rapporti col mafioso Mangano? Dell'Utri, per esempio, Berlusconi non sapeva di certo; e dei fondi neri fininvest, evasioni fiscali, corruzione guardia di finanza? Forse confalonieri Berlusconi poteva non sapere Aho ma se questo non sa mai un cazzo perche' l'anno fatto presidente del consiglio?


Ok, Vespa è uno che racconta balle. Però io dico, Vespa è un giornalista, i giornalisti fanno parte dell'Ordine dei giornalisti, e quest'ultimo avrà pure un codice deontologico, che Vespa evidentemente non pare osservare. Ora io vorrei chiedere: e provare a denunciare Vespa (ma anche Fede) all'Ordine dei giornalisti? Forse la farebbe(ro) franca, ma forse no, comunque perché non provare? Oppure qualcuno ci ha già provato, senza risultato? Qualcuno sa qualcosa in merito?




# 302    commento di   indignato60 - utente certificato  lasciato il 9/10/2008 alle 16:31

dopo aver letto questo articolo: http://www.corriere.it/politica/08_ottobre_08/vespa_travaglio_unita_lettere_0c5cc000-9549-11dd-a444-00144f02aabc.shtml non mi capacito di come i fatti, le sentenze possano essere interpretate in modo diverso da ciò che sono. Non è che Vespa stia davvero perdendo lucidità? Lasci il posto a chi è più giovane e lucido (non mi riferisco al cerone) di lui. Una sola parola: INSOPPORTABBBILE


# 303    commento di   indignato60 - utente certificato  lasciato il 9/10/2008 alle 16:38

altro argomento: come mai i rappresentanti del governo più discussi come berlusca e schifani vanno in trasmissioni penose come bagaglino e domenica in? E' chiaro che puntano a mantenere quel target di ascoltatori, rincoglioniti e dormienti, visto che non hanno speranze con le persone savie. Purtroppo questi "ignari" votano e la cosa triste è che li stiamo mantenendo noi che ci indignamo ma che siamo la parte attiva e consapevole, che non spende quello che non può, che segue le regole, che vuole un mondo migliore e più giusto, che non si accontenta di sopravvivere. Resistere, resistere, resistere...



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti