Commenti

commenti su voglioscendere

post: I brindisi dell'avvocato Vespa con il vino di Mannino

di Marco Travaglio l'Unità , 11 ottobre 2008 Vedo che l'avvocato aggiunto Emilio Vespa continua a sostituirsi all’on. avv. Niccolò Ghedini, evidentemente troppo impegnato tra le aule parlamentari e quelle dei tribunali. Purtroppo, diversamente dall’on. avv. Ghedini, è molto disinformato in fatto di giustizia. 1) Dopo aver sostenuto in tv che “Berlusconi ha avuto 26 processi” (addirittura 66, compresi quelli alle sue aziende), ora ripiega sulla più modica cifra di 22. Che però rimane un falso, visto che i processi sono 17, quelli che ho elencato io. Gli altri sono indagini archiviate, delle quali avevo parlato anch’io, conoscendo però la differenza tra processi e indagini (se Vespa non la conosce, può rivolgersi alla sua signora, che fa il giudice, per qualche ripetizione ... continua



commenti







Match Travaglio-Vespa: 10-0.


I have a dream! Porta a porta condotto da Marco Travaglio.... Ok, ora torno sulla terra


A breve il premier proibira' lo scambio di lettere tra personaggi televisivi. (non ce l'ho fatta a scrivere tra giornalisti...)


Grande.... ritorno ora da Piazza Navona, io ho firmato.


Caro Marco fossi donna sarei la tua Garfagna! Grande!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


# 8    commento di   Tripo - utente certificato  lasciato il 11/10/2008 alle 21:27

Non riesco a capire se da questo scambio di lettere venga risaltata maggiormente la grandezza di Mister T. (qualcuno non potrebbe fare un fotomontaggio tra Marco ed il mitico personaggio dell'A-team?) o l'ignominia umana e professionale di Vespa. Il viscido si tradisce clamorosamente quando dice che Travaglio vuole danneggiare il Pd, veramente un autogol di proporzioni bibliche.


# 9    commento di   pellescura - utente certificato  lasciato il 11/10/2008 alle 21:28

Il Vespa che si tuffa nelle acque di Pantelleria, che degusta e sorseggia vino di qualità, che poi recensisce con entusiasmo su panorama, il tutto con e per l'amico Mannino, indagato di Mafia...bisognerebbe girare uno spot con queste notizie e mandarlo in onda all'inizio di ogni puntata di Porta a Porta, affinchè tutti sappiano chi è il conduttore che fece firmare il contratto con gli italiani.
http://antologiadiunpaesedegradato.blogspot.com/




Sai Bruno Fede, in arte Vespa, quei brutti lumacotti arancioni che escono quando piove...Attento prima o poi uno di noi ti calpesterà!


Io non so come Vespa riesca ancora a radersi il viso, sempre che lo faccia da solo. Fossi in lui avrei disgusto della mia faccia. È proprio vero che ci sono più cose in cielo e in terra che nella fantasia degli uomini; ma diamine! lui esagera. Il suo viscidume va ben oltre ogni più azzardata fantasia. Bah, spero che almeno ci guadagni qualcosa altrimenti sarebbe soltanto un povero malato.


Vespasiano!


Ao', gli hai fatto un c..o così!!!! Passare parola


Vespa... imbarazzante...


Grande, lucido e perfido...Travaglio! E vai!Cin!Cin!


Se non ci fosse la Gabanelli saresti senza dubbio il + grande giornalista italiano.


più chiaro di cosi caro vespppppppppppaaaaaaaaaa non si può, spero che la lezione le basti e che la smetta di leccare il cavaliere come fosse un gelato al limone.


Hai schiacciato l'insetto . Vespa ormai usa gli stessi argomenti di Facci quando li metti in difficoltà tirano sempre in ballo Ciuro. Che tristezza ma se sei sempre stato tu il primo a parlare di mafia e criminalità. Marco ti do un consiglio a me piacerebbe vedere giornalisti neutrali se no rischi di fare la fine dei vari Vespa e soci. Apri una puntata di Annozero criticando Veltroni che ha distrutto la sinistra e l'opposizione e che resta al comando del partito nonostante la sconfitta e fai vedere di elogiare una volta Berlusconi almeno per i rifiuti e la sua simpatia.


Grande Marco! Inutile dire che ci rimani tu e pochi altri a far passare questo c***o di paese come democraticamente normale, come diceva il grande Eduardo: "adda passa 'a nuttata..." tin dur (in modenese "tieni duro" :)) Ivan


IL DIVERSMENTE COLPEVOLE Il bilancio - al momento attuale, visto che ci sono ancora processi in corso - del curriculum processuale di Berlusconi, dopo attenta lettura dei testi di Vespa e Travaglio a confronto, lo riassumo così: Berlusconi è un diversamente colpevole, mai mam mai assolto per specchiata innocenza, ma sempre uscito indenne per il rotto della cuffia grazie a trucchetti vari, peraltro inaccessibili ai comuni mortali (pertanto già per per questo l'artcolo 3 della Costituzione era disatteso, ma nessuno ci badava): come prescrizioni, amnistie e depenazlizzazioni in corso d'opera, generosamente concesse a sé stesso medesimo da lui stesso medesimo e altre raffinate strategie esogitate dai difensori. "Diversamente colpevole" non sarà un termine judicially correct, però rende perfettamente l'idea... Se di accanimento si vuole parlare, allora è accanimento difensivo. Che almento una volta, finalmente, la giutizia funzioni come si deve! Senza nessun accanimento, nemmeno difensivo. Per esempio nel caso Mills meno Berlusconi. Sennò, visto il personaggio e il suo curriculum trentennale, c'è la prospettiva di altre occasioni in futuro. A proposito: "Il lodo Alfano è giusto" dice il mimistro Alfano. Lui può dire che questa leggina è stata voluta dal suo capo, che egli l'ha copiata, che l'ha presentata, che l'ha fatto approvare dalle camere e firmare dal presidente della Repubblica - ma che sia giusta è solo una affermazione gratuita, campata in aria, senza base di prova. U suo semplice parere (ma non può nemmeno credere a quello che dice, siamo onesti!) Invece si può affermare, Cosituzione alla mano, che questa leggina è incostituzionale. Quindi non è giusta. E non è giusta da nessun punto di vista, né da quello dell'etica, nè da quello del buon senso, né da nessun altro. E' solo stramaledettamente utile a chi l'ha ideata e imposta. Ma giusta proprio per niente. Io di motivi ne ho, Alfano no.


bravo marco, sei il nostro idolo. ti adoro . schiaccia il vespone strisciante.sempre cosi


Caro Marco, è come se fosse una gara di giornalismo: vinci a mani basse. Bravo, continua cosi' a tenerci informati in modo imparziale e corretto.


"Ciuro" è il ridicolo, minuscolo, spuntato, svelenato pungiglione del(la) Vespa. Attacchi stupidi e triti di Facci e di Vespa,siano* essi sinceri con sé stessi o no, che non fanno né caldo né freddo. *L'incontro delle due parole è voluto, ispirato da una bella trovata di # 13 Alessandro (magno!)


Non riesco a capire quali siano le intenzioni di Vespa,cercando di dimostrare a tutti i costi che i processi di Berlusconi sono più di 17,vuole forse farlo passare per vittima sacrificale dei magistrati?Il fatto che Berlusconi abbia a suo carirco 17-22-66 processi,non credo che sia importante,ciò che conta è che si capisce chiaramente che Berlusconi non è una persona tanto onesta,ma è stato,ed è ancora,capace di usare la sua "onestà" per farla franca.Di conseguenza,a vincere questa "battaglia" non sono nè Travaglio nè Vespa,ma il Presidente del Consiglio che sta ancora lì senza essere stato nemmeno un minuto in carcere ridendo alla faccia nostra!Ma come dice mio padre: >...non mi pare una bella prospettiva,visto che ho ancora 24 anni!!!....Ps:Marco continua così,la verità verrà ascoltata,prima o poi!


Joan Baez, stasera da Fazio: un po' di acqua limpida, che ci fa dimenticare per un momento questo stagno puzzolente di acque fangose in cui viviamo. E ci fa sperare di uscirne. Grazie Joan Baez, sempre brava e bella, dalla voce speciale. E grazie per aver detto che l'italiano è la lingua più bella del mondo. Almeno la lingua si salva.


Mio padre dice che "ce lo siamo ritrovati sulla testa e resterà lì vita natural durante!"........manca questa frase nell'intervento di prima


Marco il bello è che Vespa NON SA NEANCHE CONTARE. Cita 22 processi ma ne elenca solo 21: i primi 16, tutti numerati, e poi ne elenca 4 (Diritti, Mills, Mediatrade e Telecinco) e dice "e siamo a quota 21", infine cita il più vecchio.... Ma 16+4 fa 20 caro Bruno!!! Quindi, al massimo, sarebbero 21 secondo la teoria dell'insetto. Almeno, prima di spedire una lettera ad un quotidiano, ricontrolla eventuali errori: se devi raccontare una balla almeno fallo bene.


assolto per amnistia, assolto per perscrizione nenache il più somaro studente di procedura penale direbbe stronzate del genere Ma lui parla ad un pubblico che non è tenuto a sapere certe differenze, e non si sogna neanche minimamente di spiegarle


# 30    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 11/10/2008 alle 23:21

certo, inserire le indagini archiviate nei processi è da incompetenti, e infatti...


Non c'è da meravigliarsi a sentir certe baggianate da una muffa umana come Vespa.. purtroppo questo , in questo momento , è il vero aspetto dell'Italia ( e vi assicuro che all'estero ci pigliano per il culo alla grande ) che riusciamo a dare , e come se non bastasse oltre ai soliti leccaculo del padrone mi devo sorbire , quando vado su internet per leggere qualche notizia, anche quell'altra testa di cazzo mechata .. che ovviamente rappresenta quell'ala filogovernativa di giornalismo , anzi scusate ( scusa Travaglio ) , di "giornalari" i quali smerdano a più non posso quel poco di faccia che è rimasta alla nostra povera nazione. E' una barzelletta st'Italia .. un nano al governo , una "signorinamifaschifochivendeilcorpomaquandolofacevoiononconta" moralista ( ovviamente facente parte dell'harem del nano malefico ) alle pari opportunità , perennemente con lo sguardo rimbambolito .. insomma dai .. ma dove volemo annà ... non serve più a niente la satira o quel cercare di fare opposizione.. è finita... solo una guerra civile o la bancarotta totale ( cosa che in fin dei conti sta avvenendo a livello globale ) può risolvere il tutto .. non c'è più niente da salvare e tu lo sai Marco.. saluti dal Brasile.


marco così tu rischi di far strage di cuori! ;)) lo so che i complimenti non servono ma (cazzoooo) se l'hai affondato!


@ Roberto spiacente, ma berluskaiser non è elogiabile nemmeno per la storia dei rifiuti. vieni a Napoli, dove abito io, e vedrai le stesse montagne di immondizia nei quartieri periferici di tre mesi, un anno e tre anni fa. non sono mai spariti. hanno semplicemente spazzato e lucidato a nuovo il centro storico quando si facevano i consigli dei ministri a Napoli. sulla simpatia non mi pronuncio. quella è soggetta a giudizio soggettivo.


Ma se è costretto ad esibire i 22 numeri di protocollo, perchè ne ha messi solo 17 e ha detto che ne erano 26 e una volta ha detto addirittura 66? No perchè i conti non tornano... E perchè manca quello per falsa testimonianza sul caso P2 dell'89 (nello stesso anno amnistiato) con condanna nel 90? Perchè nomina questo numero di protocollo N° 5746/93 e dice che Berlusconi è stato inserito nel registro degli indagati il 28 gennaio del ’95 quando semmai forse è stato archiviato nel 95? (Travaglio mi correga se sbaglio) Emilio Vespa si conferma ancora una volta avvocato in seconda di Silvio Berlusconi (carica assegnata dall'avvocato mago Ghedinì che fa sparire tutti i processi a carico dei suoi clienti >>> Berlusconi), e negli attegiamenti sempre pacati assomiglia molto al nostro menestrello di giustizia Angelino Jolie. P.S. Marco ti suggerirei di creare una sezione nel blog sulla storia giudiziaria di Berlusconi, così, quando i vari Emilio Vespa e Bruno Fede non ricordano i processi si vanno a rivedere sul blog tutta la storia giudiziaria con tanto di cronologia, ed evitano di dire "berlusconate".
http://torremaggioreinmovimento.blogspot.com


sasi, è vero che a napoli il governo teneva consiglio nella supervilla di emilio fede a spese nostre?


Marco,ma quante ne sai?!! Complimenti per il tuo lavoro svolto con grande etica e professionalità.


Marco, è per questo che ti amo!


Siccome poi è così appassionato alle mie vacanze..... mi auguro che, magari nel suo prossimo libro, il dottor Emilio Vespa ci racconti le sue ferie del 2005, quando ..“faceva tuffi nelle acque di Cala Levante insieme all’ex ministro Calogero Mannino”, .... Mannino, diversamente dal maresciallo Ciuro, all’epoca dei tuffi e delle bevute con Vespa, non era un insospettabile servitore dello Stato: era un imputato di mafia, rinviato a giudizio da alcuni anni per concorso esterno in associazione mafiosa. _________________________________________________________________ Che dire? E'semplicemente una replica da S-P-E-T-T-A-C-O-L-O!!!!!!!!!!!!!!!!! Emilio Vespa con Travaglio casca male. La sua proverbiale tigna non basta. Non è mica un Telese qualsiasi che con cotante intercettazioni dove Emilio Vespa diceva a Salvatore Sottile che avrebbe "cucito addosso" l'intervista a Fini si permetteva pure di alzare la voce intimorendo il presunto comunista che scrive sul Giornale di Famigghia! Marco Travaglio è fatto di un'altra pasta. Mi piacerebbe tantissimo che quello zerbino di Emilio Vespa si potesse confrontare con lui da qualche parte in TV!!!!!


Marco, stai più attento. Mi sono arrivati un sacco di schifosi schizzi ... dell'insetto che hai schiacciaot. _c_h_e__s_c_h_i_f_o_o_o_






Adesso é ora di alzare il tiro. Marco, metti un link per un'offerta di soldi per pagare un/a traduttore/trice che giri i tuoi articoli in inglese (tu non puoi perdere tempo a tradurre, devi continuare a raccogliere e diffondere la "vera informazione" al tuo incredibile ritmo). Almeno i giornalisti stranieri avranno un punto di riferimento corretto, quando riportano le notizie dall'Italia. E magari gli altri stati dell'Unione Europea capiranno meglio con chi hanno a che fare. I primi dieci euro te li metto io ;-) La qualitá, lo stile e i contenuti dei tuoi articoli faranno storia negli anni a venire (per chi ha voglia di usare il cervello per capire la realtá), semplicemente un mito!!


Per me, Emilio Vespa sarà sempre l'insetto. Questo bagarozzo modificato geneticamente ha un brutto vizio: attacca sempre chi si permette di ledere la sua "credibilità". Per poterla difendere si deve avere una reputazione alle spalle di onorabilità, ma l'insetto, non ha ne l'una ne l'altra...e ci mancherebbe altro. Personalmente ringrazio Marco per aver risposto all'insetto nella maniera piu' consona in questi casi, per iscritto. In modo che in futuro CARTA CANTA! O se preferiamo, pane al pane vino al vino, ma NON quello di Mannino.


Ti faccio i miei piu sinceri complimenti,per la qualita' del giornalismo che riesci a fare,sei veramente molto preciso,e bravo,ma io,pessimista per natura,la vedo dura,perhe vincere una piccola battaglia non signifia vincere una guerra. Loro,come tutti voi vedete,hanno in mano l'informazione,e quindi e' molto difficile screditarli davanti agli occhi del telespettatore medio. Qesto e' solo un pensiro,ripeto di un eterno pessimista,e che comunque non vuole smettere di sperare. Grazie Marco


Sei lettermalmente 'grande' Marco. Montanelli sarebbe molto fiero di te. Dai un esempio di giornalismo e, sicuramente, rappresenti oggigiorno un modello di giornalista italiano. Spero che questo esempio venga seguito da moltissimi altri giornalisti, i 'Fede' compresi che senza alcuna vergogna, etica e professionalità amano essere tenuti al guinzaglio dal padrone.


Grazie Marco. Per l'informazione e per essere l'unico in grado di sconfessare gli pseudo giornalisti al traino del circo del potere. Purtroppo però temo che, i pochi i italioti che sanno leggere, preferiranno i libri del sig. Vespa ai suoi...che tristezza gli italioti, dove sono finiti gli italiani?


# 47    commento di   Matteo7del7 - utente certificato  lasciato il 12/10/2008 alle 10:16

Vespa: perchè non chiedi scusa per la miriade di cazzate che spari? Scusati con Marco e con tutti gli italiani. E poi ritirati a meditare in qualche monastero perchè ci hai stufato!!!


Ciao Marco... ho letto tutto (anche il precedente articolo)... Il "sentirsi scavalcato" nel lavoro di giornalista da te, da immensamente fastidio...(a proposito, ma quando Vespa va in pensione?), basti vedere il sondaggio su Virgilio, e anche il "dott. Vespa deve ammettere l'evidenza... Dott. Vespa, fossi in lei, non aspetterei più, farei domanda immediatamente per aver diritto alla "pensione".


Piccola precisazione: "sulla spiaggia di Pantelleria" . A Pantelleria, isola vulcanica, non vi sono spiagge ma solo scogli. Cala Levante (con il famoso Arco dell'Elefante) è una zona di scogli. Mi dicono però che a Pantelleria si rilassi anche l'ex ministro Visco, con tanto di scorta sotto il sole che proteggono dall'alto della collina il suo dammuso-villa più o meno abusivo e condonato.


# 50    commento di   turi65 - utente certificato  lasciato il 12/10/2008 alle 10:32

SCUSATE IL DISTURBO. QUALCHE ANIMA PIA SA DIRMI DOVE POSSO COMPRARE I LIBRI DI VESPA ? A CASA ABBIAMO FINITO LA CARTA IGIENICA... GRAZIE.


# 51    commento di   warrior - utente certificato  lasciato il 12/10/2008 alle 10:42

Credo che dopo questo scambio di articoli a Vespa non resti che darsi alla viticoltura.. Prrrrrrrrrrrrrrrrr


Caro Marco, già che ci sei su Vespa e il vino di Mannino, chiedi ai tuoi colleghi dell'espresso se il vino bevuto da Vespa sia lo stesso vino passito per il quale Mannino è finito sott'inchiesta per presunte frodi e sofisticazioni. Mi pare che se ne parlò nel numero dell'espresso con la copertina 'Velenitaly' oppure in quello immediatamente successivo. Io purtroppo non ho l'abitudine di archiviare i pezzi interessanti, ma sul sistema informatico dell'espresso, digitando 'mannino', dovrebbe essere facile risalire. Ciao!


@ # 49 A parte che a pantelleria esiste anche un lago in cui le sue "spiagge" non sono vulcaniche, comunque sia rocciose che sabbiose si chiamano sempre spiagge.


Che insetto spregievole...


# 55    commento di   nadiaml - utente certificato  lasciato il 12/10/2008 alle 11:39

Complimenti, per questo lavoro certosino che serve ad aprire gli occhi a poco a poco a molta gente. Il rapporto personale con la gente durante le presentazioni dei libri, i libri stessi, questo blog, saranno alla lunga molto efficaci. Grazie


marco e basta! ancora che dai retta a uno come vespa! il problema non sono le cazzate che dice ma dove le dice e su questo dovremmo organizzarci occupando lo studio di porta a porta! italiani!


La cosa che più mi colpisce è l'ingenuità di Vespa: dovrebbe aver capito contro chi ha a che fare! Travaglio è un archivio vivente oltre che un grande giornalista, se fossi in Vespa lascerei stare altre lettere di risposta sull'Unità per evitare altre brutte figure, meglio che sponsorizzi il suo ultimo libro.


ha ha ha ha ha! adesso voglio proprio sentire la replica di zzzzz. mi sa che questa volta vespa ha trovato la sua paletta schiacciamosche, vedrai come girerà alla larga... o farà qualche puntata di "porta a porta" per meditare su questi scambi (a senso unico) di giornalismo?


Vorresti danneggiare il PD? Che clamoroso autogol! Quanto poco ci mette il servo a palesare la sua natura. Grazie Marco.




# 61    commento di   rizzocitizen - utente certificato  lasciato il 12/10/2008 alle 15:21

...Grande Travaglio!!!!! Ma non ne posso piu delle bizze di due giornalisti che rinfacciano a vicenda frequentazioni poco raccomandabili... Nono mene frega niente della vita di Travaglio e Vespa: notizie please!!!!
http:\\rizzocitizen.ilcannocchiale.it


per il traduttore io ne metto 100 di euro


TRAVAGLIO BATTE VESPA ALLA GRANDE


# 64    commento di   Guidino - utente certificato  lasciato il 12/10/2008 alle 16:51

Grazie di esistere Marco... Che bello sentire qualcuno rispondere all'insetto... Grazie di Esistere!!!






# 67    commento di   fab1979 - utente certificato  lasciato il 12/10/2008 alle 21:0

Come già qualcuno prima lo sottolineo anche io ... cosa significa (nel secodno articolo di Vespa) che l'unico obbiettivo di Marco è danneggiare il PD? (detta peraltro all'interno di un lungo botta e risposta su Belusconi). Il resto passi, ma questa fregnaccia è la classica tesi da Riformatorio, a sostegno dei "diversamente concordi" (quel tipo di sinistra così amata a destra, infatti sono 14 anni che gli fanno da quinta colonna senza batter ciglio!!).


a calcio si direbbe che l'avversario è stato asfaltato....


Marco sei unico, fino a quando ci saranno giornalisti come te vale la pena si sperare in un'Italia più sana.


I-N-C-R-E-D-I-B-I-L-E la storia di Vespa e Mannino non la conoscevo... IMMENSO TRAVAGLIO!! TI STIMO La vespaccia non replicherà più hihihihi






Vespa sostiene che "Travaglio danneggerebbe il PD". In realtà Travaglio danneggia l'attuale gruppo dirigente del PD, che è cosa diversa dal PD intero: ed è in quest'ottica che va interpretata la risposta, viscida e astuta, del lurido e ripugnante propagandista berlusconiano (pagato con soldi dei cittadini). Il problema è che l'attuale leadership del PD, che è sempre la stessa da 15 anni, sta dalla parte di Vespa e non di Travaglio. E questo non perché essi preferiscono le idee e la becera propaganda di Vespa alle argomentazioni di Travaglio: ma perché come ogni gruppo dirigente mira all'autoconservazione. Preferiscono perdere le elezioni ma rimanere al timone, accettano le storture di un regime ogni giorno più liberticida, aberrante e totalitario in cambio di un pasto caldo e un po' di biada nei Tg. Meglio una dittatura televisiva che lasci loro qualche briciola, piuttosto che l'oblio. Travaglio mina dunque alle fondamenta la legittimità morale dei padroni attuali del PD, rinforzandone l'ala antiberlusconiana (cioè democratica) come i Parisi e i Colombo. Lo stesso Travaglio potrebbe ambire a guidare il PD, considerata la sua popolarità presso l'elettorato liberale e progressista e la sua indiscussa e riconosciuta moralità. Vespa, insomma, cerca di isolare Travaglio proprio all'interno dell'opposizione, mandando un preciso messaggio ai vertici. Il guaio, ahinoi, è che Veltroni e D'Alema lo recepiranno, come al solito. L'unica speranza di affossare i Vespa e i putrebondi sgherri della sua risma è assistere a un vero e proprio tracollo del PD. Cosa in cui sperano tutti i democratici sinceri e coerenti.


Marco, grandissimo come sempre !


povero insetto!! Marco, diventi ogni giorno sempre più indispensabile. Continua a bastonarli sempre più forte. Non capisco quelli che ti accusano da sempre di colpire solo Berlusconi e la sua banda e non la sinistra. Quelli di sicuro non ti leggono mai o quasi. Oppure leggono solo quello che vogliono leggere, ma tu hai sempre dimostrato di non guardare in faccia a nessuno e di fare il tuo lavoro con correttezza e grande coraggio. -male che ci sono persone come te Peter Gomez, la Gabanelli e altri che danno ancora un senso alla parola giornalista in questo Paese. Se c'è ancora uno scampolo di speranza è solo merito Vostro. GRAZIE, di cuore


# 76    commento di   faunista - utente certificato  lasciato il 13/10/2008 alle 1:9

oddio Marco, come godo!!! Aspetto trepidante una nuova imbarazzante risposta dell'insettone!!


Leggi Travaglio e il primo pensiero è sempre: "Game. Set. Match." Chapeau!


ve-SPA fa schifo fa schifo da sempre con quale coraggio ha scritto quel pezzo finale del 1 articolo: "poi ha smentito...ma giudicate voi chi si deve vergognare di+" senza uno straccio di prova giusto per buttar lì qualcosa che nemmeno aveva approfondito lui, ma che al contario, era stato semntito sia da travaglio con prove, che dal legale di aiello che ha detto 2gg dopo "mai avuto rapp con travaglio e il mio assistito nemmeno lo conosce " petetico


Marco: SUBLIME! Leggere la tua ultima risposta è stata una GODURIA!


stiamo a discutere se sono 17 20 66?!? in un paese normale, fosse anche solo uno il processo il Ns paladino della riforma della giustizia sarebbe già dovuto andare a nascondersi per la vergogna....ma.....siamo in Italia. cmq..Bruno se dice che sono 17 sono 17 (non capisco perchè si ostinano a voler fare i furbi con Marco quando sanno benissimo che prenderanno solo schiaffi).:D


Non si potrebbe per una volta soltanto riutilizzare il "bandito" DDT tanto efficace per INSETTI di tal fatta?


E' la prima volta che leggo i commenti a un post di MT. Sono rimasto basito dal fatto che tutte le altre persone che hanno scritto qualcosa in commento al post si sono espresse in modo estremamente civile, grammaticalmente corretto (!) e con una spontaneità gioiosa e positiva. Per farmi comprenere meglio, cito il blog di Grillo, che leggo anch'esso, dove al contrario purtroppo, nelle sezioni dei coimmenti, si possono leggere (attenzione: scritte da parte di sostenitori e non detrattori) affermazioni fortemente incivili, sistematicamente sgrammaticate e costantemente negative. Non mi interessa fare un confronto tra i due blog (entrambi certamente utili) ma mi pare palese la differenza sostanziale tra i lettori di MT e BG (naturalmente alcuniu, come il sottoscritto leggono e commentano entrambi, utilizzando il medesimo stile - speriamo civile!). Questa osservazione mi fa pensare e proporre che tutti coloro che stanno seguendo e apprezzando il lavoro di MT potrebbero conoscersi meglio (aderendo ad una sorta di fan club, che però dovrebbe superare la dimensione dei sostenitori "fanatici" appunto, per diventare una sorta di think tank che aiuti MT nel proprio lavoro). Chi sa trovare la formula giusta? Qualcuno la pensa come me? E' interessante ad esempio l'iniziativa di chi vorrebbe vedere tradotti gli interventi di MT e tale scopo sottoscrive donazioni di quattrini. Penso che allo stesso modo si potrebbe fare molto altro: da simpatizzanti, devoti, sostenitori, divenire gruppo di lavoro, il passo mi pare molto interessante. A voi. Un saluto a tutti e a MT. Andrea matteucci matteucci.assago@libero.it


E con questo fendente l'avversario cade a terra privo di sensi! 1..2..3..4..5...6...7...8...9...10! Incontro finito, una barella trasporta l'esanime Vespa a Porta a Porta, dove riprenderà presto i sensi per una puntata "riparatoria", dove eviterà la Bindi e Di Pietro in favore di Berlusconi e Dell'Utri. BUON COMPLEANNO MARCO. 100 DI QUESTI GIORNI (A PARTIRE DAL PROSSIMO)... CHE SE TE NE VAI TU MI TOCCA TORNARE A INFORMARMI DA COSTANZO




bruno, bruno... ma alla tua età dici ancora le bugie? non lo sai che le bugie hanno le gambe corte? sì, corte come quelle del nano!


Caro Travaglio, ti sono grata per il lavoro di informazione che fai. Però attento: rischi di diventare parte del circo dell'intrattenimento politico. La gente si sazia di tifare per te, segue la brava sabina in tournée, poi si dimentica di andare a votare. Tifa,come per il calcio, e non si indigna. Non so come consigliarti per evitare di diventare anche tu una rotella di questo ingranaggio perverso, forse evitando di diventare un personaggio, forse frenando la tua ironia che se da un lato rende più gradevole ascoltarti, dall'alto rischia di prevalere sul valore dei dati che presenti. Se, SE per questo paese ci sono speranze, sono nelle mani di persone come te. Non lasciarti confondere dalle lusinghe della fama. Con stima, giorgia


# 87    commento di   GordonCliff - utente certificato  lasciato il 13/10/2008 alle 17:6

#85 ...e quando le gambe sono corte (quelle delle bugie) a terra cominciano a strisciare due cose ;-)


Grandioso! Sensazionale sputtanamento del vespone nazionale!!! Credo stia preparando un'altra lettera all'Unità: altre balle in arrivo. PS: Stanotte ho sognato Emilio Fede... ehm... scusate... volevo dire Bruno Vespa: domani gioco il 71 su tutte le ruote!


..."VESPA??!!"...PPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!


Ecco a cosa serve il merito: un leccaculo fatto a pezzi da un vero super giornalista competente in materia. Chi dei due oggi è tenuto + in considerazione dalla grancassa roboante del regime?Incredibile, a giudicare dal contenuto e dalla differente statura dei 2 arrivare alla triste conclusione che conosciamo..




Ah Emilio Vespa, questa non la sapevo!!!! Lui che cavalcava la calunnia di quello sporco giornalista di D'Avanzo su Travaglio, completamente smentita dai fatti e dalle ricevute presentate da Travaglio a quel vergognoso tentativo di infangare con la menzogna il nome e la stima di un vero giornalista italiano, Lui Emilio Vespa brindava con uno dei principi dei mafiosi in Sicilia e elogiava la collezzione di vini che quel criminale si è procurato con i nostri soldi tradendo la fiducia del popolo italiano. Che persona ipocrita sei EMILIO VESPA!!! Perchè non vai a rete 4????


Signor Travaglio io la stimo.. Buon lavoro


Solo chi racconta bugie, poi non ricorda cosa abbia detto o scritto,solo chi ha da nascondere qualcosa,ha paura!Marco travaglio ripete sempre la stessa cosa perche' lui scrive e parla documentandosi prima! Vai grande TRAVAGLIO! io ho votato contro il lodo.


Vespa ha fatto proprio una figuraccia. Bravo Travaglio, l'ha messo ko!


Non è un gran bel momento per il fustigatore Travaglio : 22-Ottobre-2008 PALERMO - I giudici della seconda sezione della Corte d'Appello di Palermo hanno assolto l'ex ministro democristiano Calogero Mannino, attuale senatore dell'Udc. Condannato invece il Comune di Palermo a pagare le spese del giudizio che si era presentato quale parte civile al processo.


@Aldo In effetti Mannino è stato assolto. Credo che sia doveroso andare a leggere la sentenza nel merito però. Ma non capisco quali siano i problemi per il dott. Travaglio che lei insinua. Non mi pare che Travaglio abbia dato una sentenza preventiva sul caso Mannino. Ha affermato che Vespa ha pranzato insieme ad un allora indagato per mafia, facendo notare le sostanziali differenze tra la montatura creata ad hoc per cercare di metterlo all'angolo e la effettive frequentazioni di Vespa. Se non riesce a capire neanche questo Aldo le consiglio di accendere il cervello. Infine volevo ribadire una cosa; che se l'on. Mannino sia stato assolto ciò non può che farmi piacere. Avere un pregiudicato in meno in parlamento credo sia nell'interesse di tutti. Forse non proprio tutti.
http://giuseppecarteny.blogpspot.com





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti