Commenti

commenti su voglioscendere

post: A volte rimangono

Zorro l'Unità, 1 novembre 2008 Ci dissociamo preventivamente dalle polemiche che susciterà (se ne susciterà) la decisione di Odeon Tv di affidare a Licio Gelli un programma storico . Non si vede perchè il venerando e venerabile vecchietto non potrebbe dispensarci i suoi revisionismi, visto che fra l’altro è in ottima compagnia. Perché stava nella P2? Ci stavano anche il nostro premier, il suo capogruppo Cicchitto, gli ottimi Costanzo, Gervaso e Trecca (tutti conduttori di programmi in tv, ovviamente Mediaset). Perché è stato condannato per il crac Ambrosiano e i depistaggi sulle stragi? C’è chi, per molto peggio, siede in Parlamento (anche il senatore pregiudicato Ciarrapico è inseguito da anni dai creditori del fu Ambrosiano). E sono un po’ peggio di Gelli alcuni ospiti del ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 206    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:2

Perdonatemi l'OT ma leggo questa notizia dal corriere online: Halloween: Betori, "Repulsione per festa che mercifica i morti" 02 nov 21:33 Cronache FIRENZE - Dura critica dell' arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori alla festa di Halloween. Il prelato durante l' omelia pronunciata in occasione della festivita' dei defunti ha parlato di "repulsione per chi mercifica la figura dei defunti rendendola una improponibile festa degli spiriti''. (Agr) Premetto che non m'importa nulla di halloween ma prendo solo l'esempio del mio paese dove nella chiesa parrocchiale fa bella mostra di se un dito di S.Felice che a giudicare dalle chiese che espongono reliquie simili, di dita doveva averne una trentina (altro che miracolo).


# 207    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:2

dicesi troll eh eh eh trollato e trollatore .-)
Mmm Uuu Rrr Ooo Uuu Mmm Aaa Nnn Ooo


COSI’ERANO DIPINTI I SIGG: ZOLTEC(enrix) e ASDRUBALINO in CIELI LIMPIDI. Per chi non lo ricordi o non li abbia conosciuti….. È accaduto talvolta che un paio di “fottuti assaltatori” del “gruppo dei cinque” abbia sferrato qualche attacco di “guerrilla” informativa a liberi forum o a liste di discussione che hanno trattato ai loro occhi con eccessiva superficialità l’argomento Mitrokhin, magari solo ripetendo come dischi rotti slogan stantii recuperati con scarsa fantasia dai giornali allineati. È accaduto recentemente, ad esempio, sul “sito non ufficiale dedicato a Marco [Travaglio] ed a tutti i suoi estimatori”. La sortita era stimolante e poteva risultare un utile terreno di confronto tenendo in considerazione che Marco Travaglio, insieme a Carlo Bonini e a Giuseppe D’Avanzo, è stato recentemente citato in giudizio per diffamazione a mezzo stampa dal Senatore Paolo Guzzanti, in seguito ad una serie di articoli sul caso Mitrokhin-Litvinenko-Scaramella pubblicati su La Repubblica e su L’Unità. Purtroppo, e lo dico con sincero rammarico, anche lì come altrove validi argomenti, serie obiezioni documentate a contrastare le tesi dei “nostri”, sono del tutto mancati. Non vi è mai stata una vera e robusta resistenza a ciò che essi adducevano, spesso con sfrontata spavalderia e “odiosa”, sbarazzina cattiveria. All’appello continuano a mancare anche diretti protagonisti, giornalisti e politici, che si limitano a ripetere all’infinito: “il polverone Mitrokhin” o “la bufala Mitrokhin”. Chiamati in causa con domande pertinenti, dubbi o richieste di chiarimenti, costoro li ignorano con sdegno e superiorità, non capendo che una nuova era sta sorgendo: quella della “partecipazione” della gente comune. Val la pena, per concludere, passare in rassegna con due frettolosi tratti di pennello i quattro veri componenti del “commando”, riassegnandomi d’ufficio un ruolo tutt’al più di semplice coordinatore in quanto “proprietario” del blog: Enrix2 (imprendi


Daniele p Ma sai, esistono pure i diritti d'autore!


Enrix2 (imprenditore piemontese) detto da taluni anche il Priore della Confraternita dei Cavillanti delle Virgola Fuori Posto di Rito Guzzantiano. Instancabile navigatore attraversa campi di bambagia incrociando le spade con tutti coloro i quali gli si presentano di fronte mostrando, i tapini, evidenti segni di disinformazione seppur mista a mal riposta supponenza. Non disdegna nemmeno, quando serve, fare uso delle mani nude. Imbattuto. Asdrubalino (guerriero tosco bretone) per la sua onnipresenza in rete ad ogni ora del giorno e della notte, per la sua competenza puntuale e profonda su argomenti che spaziano dalla giurisprudenza alla storia repubblicana, dal web mastering al giornalismo, è anche ritenuto da molti avversari “non umano”. Una sorta di cyber alieno caduto sulla Terra per arrecare danno e brutte figure a chi osa inavvertitamente fare affermazioni improprie (leggi: sparare cazzate) sul tema Mitrokhin. Bionico. Simona (pasionaria pratese) un tocco di avvenenza e di grazia femminile che ingentilisce non poco il rude plotone. Quotidianamente tutti gli articoli che trattano il caso Mitrokhin pubblicati su un qualsiasi giornale del mondo e in qualunque lingua codificata, vengono individuati, passati in rassegna, tradotti, analizzati, vivisezionati e messi a disposizione del gruppo da questa dolce ma tenace donzella. Insostituibile.


Sextus Empiricus (filosofo e storico "antico" di rito emiliano) ricercatore di rara raffinatezza uso alla penombra di biblioteche ed emeroteche, fa della precisione quasi maniacale la sua arma vincente. Un brano “lavato in Sextus” risulta assolutamente inattaccabile. Le date, i nomi, gli accadimenti sono documentati con dovizia e le citazioni sono quanto di più completo ed esaustivo possa esistere. Un prezioso backup del copioso archivio documenti di cui dispone (in continua espansione), è riposto al sicuro nella sua ordinatissima mente. Ciò gli consente originali ed acutissimi accostamenti impossibili ai più. Essenziale. postato da: GabrielParadisi alle ore 21/08/2007 09:29 | Permalink | commenti (100) categoria:mitrokhin FATE I BRAVI ……..(non MANZONIANA MENORIA)…………… andate a C…..E.


Con L’arrivo del governo berlusconi (scritto in piccolo perché proporzionato) è ripartita alla grande l’offensiva contro la verità, qualsiasi,che contrasti con la verità del sommo capetto.Contro l’opposizione, qualsiasi opposizione. Con tutti imezzi consentiti E NON, si sa in guerra e in amore tutto è permesso! Così forte e sostenuto da una nutrita falange di “amici blogger” gli amici (degli amici) del Governo(attuale)- un po come i gruppi paramilitari che agiscono /agivano in alcune”democrazie militari del Centro Sud America GUERREGGIANO sui e contro i blog pro Travaglio. E lo fanno in tutti i modi e in tutte la maniere! E’ GUERRA ! non cruenta, ma si sa Ferisce più la Lingua della Spada. Ed ecco i “mitici” 5-CINQUE-5 riconoscibili anche da camuffati. Cito solo alcuni (nick) Enrix alias Zoltec alias Romanone alias Romanino alias enrix2 alias enrix 007 alias latalpa enrix e ancora una decina di nick e 6 ID a disposizione, Asdrubalino (nick puro).


# 213    commento di   Rol. - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:12

# 125 commento di Gianmario D - utente certificato lasciato il 2/11/2008 alle 15:44 Hai centrato il problema! Questi figuri si muovono più in fretta di noi che siamo anche pochi... apparentemente... Il nostro saper ragionare e saper far ragionare il prossimo, potrebbe non bastare più!


# 214    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:14

cavoli exunodeitre! c'è da meditare qui! potremmo essere alla presenza di due tipi di cordate di trolls cavoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! mi sembra un libro di stephen king


# 215    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:29

prima cordata la piu semplice da individuare, anche se sembra proprio assurdo, il troll ha due personalità, una di blogger e una di troll..opera da solo dandosi piu identità ,linguaggi tutti riconducibili però a un'unica rabbia..come blogger opererebbe per un bene comune, ma come trolls opera contro la pancia la mente e il cuore del bene comune stesso seconda cordata sembrava fosse solo questa all'inzio..un soggetto di nome venezia, con personalità multiple..fra putin tenuto per le palle che per le note questioni energetiche,solo silviuccio sa tenere per le palle ..e poi via paternali a noi poveri che nn capiamo un belin..catechismo..e giuggionismo..fino all'epilogo finale di astronavi che di et ,nulla avevano ..solo il grande ghigno del male che si diverte facendo strage di nomi in questa cordata invece potrebbero agire varie persone che a nome venezia, ma anche altri che non nomino ,hanno iniziato a sfoderare curricula e storie e servizi e segreti..per..per? destare cosa? a che pro? a che contro? se si contro,contro chi?e come e con quali mezze verità o verità o mix contenuti? potrei continuare con questa domanda e varie risposte..preferisco non farlo..rimando a voi come affrontare le due trollcordate.. due? che solo in apparenza sembravano solo una?
Mmm Uuu Rrr Ooo Uuu Mmm Aaa Nnn Ooo


# 216    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:35

toh ricompare... diamoci un appuntamento, almeno ci salutiamo tutti insieme! e consideriamo le cordate di Lupo e grazie a ex-uno dei tre per le informazioni raccolte, grazie... :-)


# 217    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:37

no frà..io qui direi attenzione ai fili e alle corde ai burrattini e ai burrattinai mo' che casino sto posto! :-)


# 218    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:40

che casino sto posto!nono è proprio nu burdell! :-) un manicomio!sissì un manicomio!


Scusate la quantità di errori di battitura "nel mio 199" ho scritto in fretta e di getto senza rileggere. A parte questo, rimando al mittente "el cojon", volgare e inopportuno in questo contesto. Ciao a "mai più".


# 220    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 22:58

..daga denter blogger: nessuno tocchi? e uno e due e tre: là là là zà zò paraponziponzipà! Nessuno tocchi i cretiniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! WATCHDOGS DOCET! WATCHDOGS QUELLO VERO .-) e ocio ai trolls..sono tanti come nella realtà!!!!!!!!! se veduma dumàn!
Mmm Uuu Rrr Ooo Uuu Mmm Aaa Nnn Ooo


Torniamo a bomba! Su Agorà del 'Sole 24 ore' leggo, e essenzialmente condivido, il post qui riportato, con riserva per il passaggio: "E si è capito che sta facendo la cosa giusta." Sì, ma solo a patto che lo spettatore non sia così idiota (forse alcuni lo sono) da prendere per oro colato le farneticazioni del frammaterassaio eversivo Gelli (i tedeschi c'erano cascati con "Mein Kampf" del piccolo appuntato e artista fallito austriaco, non vorrei...): _________________________________________________________________ e: il maestro e l'allievo Inviato da: furio (IP registrato) Data: Sun, 2 November 2008 - 10:23 Non sono d’accordo con Beppe Giulietti quando dice: “la P2 non va in onda”. Si riferisce all’iniziativa di Odeon Tv di affidare al “Venerabile” Licio Gelli la conduzione di un programma sulla storia italiana contemporanea. Perché privare il pubblico italiano di alcune ovvie verità che, però, quando sono dette da Travaglio o da me o da Giulietti stesso o da Pancho Pardi o da Paolo Flores D’Arcais vengono definite “Rigurgiti di antiberlusconismo viscerale” o “demonizzazione dell’avversario”? Quello che è accaduto è che Odeon ha mandato in onda un “Promo” o “Trailer” come si fa per il lancio di grandi spettacoli. E si è capito che sta facendo la cosa giusta. Finalmente, da fonte autentica e autorizzata (l’autore), possiamo sentir parlare del piano della Loggia Massonica P2 “per il rilancio del Paese”. Sarebbe già abbastanza interessante constatare che quel piano, destinato a trasformare l’Italia nel Cile di Pinochet (o nella meticolosa repressione e persecuzione tentata e in parte realizzata nel G8 di Genova) corrisponde obiettivamente, punto per punto, alla “cultura del fare” attuata giorno per giorno da Silvio Berlusconi e dai suoi gerarchi. Ma è ancora più interessante che la sola fonte autorizzata, Licio Gelli in persona, ci dica che Silvio Berlusconi è il vero e unico erede della Loggia P2 e il solo in grado di


# 222    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 23:5

report sta parlando di processo berlusconi-mills!


continuazione: Ma è ancora più interessante che la sola fonte autorizzata, Licio Gelli in persona, ci dica che Silvio Berlusconi è il vero e unico erede della Loggia P2 e il solo in grado di realizzare il piano golpista di quella loggia massonica. Non doveva essere uno scherzo o una goliardata quel piano, se, al momento della scoperta, il Presidente della Repubblica Sandro Pertini ci ha avvertiti, in tempo reale, che non avrebbe mai ricevuto al Quirinale o stretto la mano a iscritti o ex iscritti della P2, indagati o non indagati. Ma adesso, mentre il Venerabile Licio Gelli ripassa pubblicamente in televisione i punti fondamentali del suo programma eversivo e constata la coincidenza, punto per punto, con l’alacre lavoro distruttivo di Silvio Berlusconi e dei suoi (con una sola doglianza: a differenza di deputati e giornalisti, i magistrati sono ancora liberi) Licio Gelli proclama il suo successore. E’ bene che gli italiani lo sappiano, perché, come la mafia, la loggia massonica non scherza e non parla a vanvera. Il successore ed erede è l’attuale Primo Ministro italiano. Il Venerabile Silvio Berlusconi. Ora sappiamo che P2 non è una accusa. E’ un titolo necessario per governare. _________________________________________________________________ (firmato solo "furio" - che sia Colombo?)


# 224    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 23:14

Meno male che c' è Milena!!!!!!!! Speriamo ancora per molto, che Dio ce la conservi.... un saluto Andate a leggervi l' intervista a Marco sul mio blog
www.lostudiodiwatty.ilcannocchiale.it


Riscrivere la storia E’ in atto il revisionismo totale. La storia sarà riscritto da Ovopedia (in forma di video; articoli di Peter Gomez e di altri ne hanno già parlato) e dal poco venerabile frammaterassaio Licio Gelli. Le uscite – in verità colossali balle - di Berlusconi sul Duce pertanto non erano casuali, anche se sembrano butate là così; e ora si spiegano: “Mussolini non ha mia fatto male a nessuno, il confino degli oppositori era una piacevole villeggiatura”; anche quelle di Fini: “Mussolini era uno dei più grandi statisti…” Tutto perfettamente in linea. Tutto torna. Tutto quadra. Se non fermiamo i mascalzoni, ne vedremo delle belle (finora era solo l’antifona)!


La conclusione di furio è simile alla mia, che ieri ho sintetizzato nel titolo PIDUCE.




non so da dove vi togliete la voglia ancora di commentare.i commenti non servono a nulla se non sono accompagnati da azioni attive.non so più cosa cazzo fare per muovere le coscienze delle persone.il regime sta ritornando ,come un fiume in piena ci travolgerà e nemmeno avremo il tempo, noi italioti,di accorgercene. questo post di marco non mi è piaciuto per nulla.credo sia il primo post che leggo che non mi piace.io adoro l'ironia di marco e la satira pungente,cinica.ma qua cè veramente poco da ironizzare.licio gelli è l'ennesimo tassello del mosaico di berlusconi.quando il mosaico sarà completo saremo tutti nella merda.da marco mi aspetto più durezza e meno ironia.


# 229    commento di   angie.vit - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 23:37

Ironicamente parlando il Signor Gelli è la persona più adatta per illuminarci circa la storia... chi meglio di lui saprebbe spiegare in maniera approfonditamente documentata tutte le modalità di frode, ingiustizia, e criminalità che hanno attraversato il nostro paese??.... Se L'Odeon aveva bisogno di pubblicità chi meglio di un soggetto quale Gelli??.... ringrazio internet... posso almeno decidere cosa vedere e cosa no..p.s. in questo paese più si criminali e più si ha spazio per parlare... quando in realtà non dovrebbero aprir bocca...


RIMETTO IN RISALTO UN PASSAGGIO DEL POST DI FURIO, LEGGETELO ATTENTAMENTE E MEDITATE: "...il Presidente della Repubblica Sandro Pertini ci ha avvertiti, in tempo reale, che non avrebbe mai ricevuto al Quirinale o stretto la mano a iscritti o ex iscritti della P2, indagati o non indagati." Ma lui era un Persidente con le palle. Ce ne fossero stai dopo di lui! Vi rendete conto quanto strada, da allora, abbiamo già fatta? Così, un pezzetto alla volta, senza che 2 italiani su 3 si accorgessero, come la rana nell'acqua che si scalda, un grado oggi, un grado domani: la rana non si accorge di niente, nemmeno quando non crepa bollita...


# 231    commento di   Gianmario D - utente certificato  lasciato il 2/11/2008 alle 23:59

# 214 commento di Rol. - utente certificato lasciato il 2/11/2008 alle 22:12 E allora, cosa vorresti fare? La rivoluzione armata? I tempi non sono maturi. Per adesso serve solo che cresca, pian piano, una minoranza silenziosa ma non troppo, Incazzata ed unita che guidi poi il paese fuori da questa fogna. Fogna che, ahimè, alla maggior parte degli italiani piace. Ho già espresso altre volte il mio parere in merito. Agli italiani puoi fare di tutto e si svegliano solo quando la situazione diventa drammatica e anche allora..... Per liberarci del fascismo è servita una guerra mondiale, la disfatta d'Africa e di Russia ma sopratutto l'invasione alleata in Sicilia. Altrimenti sono convinto che ancora adesso vestiremmo in camicia nera. E non sempre, bada bene, è solo una questione di poca informazione, ma proprio una questione di pigrizia mentale. Posso raccontarti una storiella in merito. Nel mio piccolo paesino, sto, da ormai due anni, conducendo una battaglia contro la costruzione di una centrale a biomasse. Ora, non che sia contrario in linea di principio, ma una centrale da 16 MW è un "tantinello" esagerata, sia per le problematiche di approvvigionamento di combustibile sia per le ricadute sulla falda acquifera e sia per le emissioni di fumi in atmosfera. Ora, senza dilungarmi troppo, dopo due anni di battaglia con volantini, incontri pubblici, articoli sui quotidiani locali, devo registrare la quasi totale indifferenza della popolazione ad esclusione delle quattro o cinque persone che conducono la battaglia insieme a me. Rapporta questo comportamento su scala nazionale e trai le tue conclusioni.


# 232    commento di   Gianmario D - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 0:12

# 224 commento di t.p. - lasciato il 2/11/2008 alle 22:47 Scusate la quantità di errori di battitura "nel mio 199" ho scritto in fretta e di getto senza rileggere. A parte questo, rimando al mittente "el cojon", volgare e inopportuno in questo contesto. Ciao a "mai più". ------------------------------------------------------------------ Io non sono nessuno, però ti chiedo scusa se sei stato scambiato per un troll. Ma in questi ultimi giorni qua dentro c'è un pò la sindrome del troll. Credo che dovremmo darci una calmata e considerarli per quello che sono: zero. Però sul tuo #199 dovresti capire che tra alcuni blogger si è sviluppata una certa intesa che li porta ad una certa familiarità con gli inevitabili sottointesi. Non prendertela. Evita di leggere quei commenti e passa oltre. Per quanto riguarda il rimanere OT, non sono molto d'accordo. Credo che una discussione parta da un punto (il post di Travaglio o di Corrias o di Gomez) e poi si debba necessariamente sviluppare in direzioni differenti, almeno fino a quando non compare un altro post. Ciao t.p. e non dire "mai più", in fondo siamo quasi tutti bravi ragazzi. :)


# 235 Il Presidente Pertini riferendosi esplicitamente a Fabrizio Cicchitto, oggi onorevole - nel senso del sostantivo - anche perché massone all'epoca dei fatti, disse: "Che non venga al Quirinale perché non sarebbe ricevuto, che non tenda la mano perché non gli verrebbe stretta." Ecco, anni fa c'era il venerabile, oggi c'è il venerato: quando si dice che i sogni son desideri! Ciao a tutti e un pensiero di riconoscenza all'indimenticato Pier Paolo Pasolini




Questo forum mi piace. Quando ho tempo mi piace leggere i dibattiti che vi si intrecciano e anche quando ho l’impressione che sia spuntato un intruso in mala fede (a volte me ne accorgo ma altre volte è possibile che mi sbagli), rimango sempre soddisfatto dalle risposte chiare, competenti e in buona fede che quello riceve. Penso che quanto più il pubblico di Voglioscendere passerà parola, tanto più la popolarità renderà inevitabile aspettarsi simili intrusioni e la cosa non può che incuriosirmi, visto che i frequentatori abituali scrivono sempre cose interessanti e di solito riescono a intercettare le monellerie che vengono tentate per ingannarli. Provo una bella sensazione quando leggo che molti di loro hanno trasformato il virtuale in umano. Trovo che queste non siano nienteaffatto pippe e distrazioni e se ho dato questa impressione, mi correggo: io stesso sottolineavo già in precedenza che la cosa più importante è sempre parlare da persone vere a persone vere quando se ne ha la possibilità e il tempo: insomma trattare il virtuale da virtuale e l’umano da umano. Naturalmente quando qualcuno clona il nome altrui sarebbe giusto che un moderatore lo individuasse e, se poi non porge le sue scuse, lo bannasse: in questo mi associo in pieno ad anna #84 e a fili di Lupo #60 / #63. Detto questo, però, anche questa volta rimango d’accordo col diabolico e incorreggibile fi, che si ostina nella sua missione avvincente di seminare la zizzania tra persone che nella zizzania di questa italia ci sguazzano già. Hai ragione, fi, questi manettari sono 4 gatti e non contano nulla. Certo, amico mio, che beffa pensare che proprio ora che abbiamo cancellato ogni dissenso in italia e il paese è diventato il più atlantico d’Europa, alla casa bianca si va a sedere un comunista negro... Che dici, ce la fai a infiltrarti nei blog del congresso federale per trollare anche i risultati delle elezioni? Bene, io me ne torno nella maggioranza silenziosa. Ciao e grazie dell’attenzione




237 Gianmario D Sottoscrivo, soprattutto l'appello a darsi una calmata. Il fi continua a scrivere, e per me può scrivere quanto vuole: ogni suo post mi rende più orgogliosa di essere di sinistra o, come direbbe illo, comunista (spiegargli la differenza sarebbe inutile). Penso che usi più lui la parola 'compagno' di quanto la usi Bertinotti, vive in un mondo a parte. Ed è più controproducente lui di Gasparri, e ce ne vuole. Ma mi sembra inutile che webmaster o chiccessia scriva che il problema è stato risolto quando non lo è. Non bannarlo, impedire che scriva con nomi altrui, lui o chiunque altro. La calmata è opportuna, e gli insulti lasciamoli a berluschini e fascistini, evitiamo di diventare deboli di argomenti come loro. Solo un umile suggerimento.


Salviamo il Manifesto!! Il V-day2 prevedeva l'abrogazione della legge gasparri e l'eventuale introduzione di una legge che regolamentasse il mercato radio-televisivo, in modo che la pubblicita' si spostasse sui giornali e potessero campare di vita propria. I tagli di Tremonti non prevedono nessuna rettifica o abrogazione della legge Gasparri. Non mi sembra il caso di far morire giornali validi, semmai si possono rivedere i criteri di finanziamento invece che darli a pioggia, piuttosto che fare dei tagli drastici. Vi lascio un link: http://www.meetup.com/grillibologna/it/messages/boards/thread/5707017/#22577570


(Post pubblicato oggi sul blog di EMERGENZA DEMOCRATICA) "STRATEGIA", solo "STRATEGIA"... A conclusione dei due post precedenti, in modo da evitare possibili "EQUIVOCI". Noi non diciamo che il "GIORNALISMO" non debba "INFORMARE" la gente su "TUTTI" i problemi oppure che la "POLITICA" non debba occuparsi di "TUTTI" i problemi, anzi, il loro compito è proprio questo, e non affermiamo che i "CITTADINI" non debbano interessarsi e informarsi su "TUTTI" i problemi, anzi riteniamo che debbano farlo sempre più e sempre meglio. Ma siamo anche fermamente convinti che per (provare a) "SCARDINARE" questo stato di cose e per (perlomeno) mettere davvero "PAURA" a coloro che noi chiamiamo genericamente "PRE-POTENTI" sia necessario "CONCENTRARE" le forze e scendere in "PIAZZA" in numero sempre "MAGGIORE", il più possibile "TUTTI INSIEME", senza nascondersi dietro a "BANDIERE", "CATEGORIE", "FAZIONI" o "PARTITI", senza farsi "STRUMENTALIZZARE" da niente e da nessuno, soltanto col "PROPRIO" cervello, consci della PROPRIA" forza, denunciando in maniera "PACIFICA" e ripetendo sempre e costantemente questo ritornello: "BISOGNA TOGLIERE I TROPPI SOLDI AI SIGNORI PRE-POTENTI DI QUALSIASI CASTA PER RIDISTRIBUIRLI A FAVORE DEI BENI E I SERVIZI DI TUTTI, SENNO' QUALSIASI ALTRO PROBLEMA NON VERRA' MAI RISOLTO" o altri ritornelli simili. Insomma, stiamo dicendo che bisogna cambiare solo la "STRATEGIA", nient'altro che la "STRATEGIA"...
emergenzademocratica.blogspot.com


# 240    commento di   gattailcuscino - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 7:56

@la rivoluzione armata ? è antistorica in italia , abbiamo perso il treno per farla , la storia dei popoli è la comunicazione . ok ok il sentimento è la vergogna ok ma quale rivoluzione armata sarebbe in italia come la gestione del nucleare comunque parlare di rivoluzione armata dovrebbe essere permesso alla luce del sole in uno stato democratico parlare per capire almeno su web .....bona raga anche la violenza fascista sta diventndo marginale e bisogna che sia marginale ma il nostro problema è questo nessun ferito e nessun morto più per la nostra rivoluzione d'inizio 21 secolo .....................dunque ?


# 241    commento di   gattailcuscino - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 8:3

la chiesa tortura e deve smettere la sinistra deve ragionare sulla guerra civile del lavoro morti sul lavoro , morti in guerra civile siamo nel 2008 forza la rivoluzione armata ? possiamo scordarcela è inattuabile in italia tipo il nucleare


# 242    commento di   gattailcuscino - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 8:12

la rivoluzione armata in europa è esclusa dalla storia tutto il resto invece è favorito dalla storia




# 244    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 8:50

"tutto il resto è favorito dalla storia" questa frase di crì che è proprio un bel buongiorno, immense gattaso'c..rate.. e mi fa venire in mente questa scena apocalittica: leggendo stamane di elisir di lunga vita.. per cui i politici ..[e solo loro..] vorrebberro addirittura stare seduti fino a 120 anni di storia della loro biografia nella storia della loro stirpe.. con san raffaele arcangelo a medicarli per "consentirgli" quindi di distribuire meglio i danni a proprio vantaggio.. bene quasi quasi mi dico la storia li aspetta al varco.. e prima o poi si autosmaterializzeranno.. seduti su una poltroncina catodica.. mentre cercavano di raccontarci dei loro cari angeli mentre trasmettevano la loro faccia e tutte le loro facce.. il virus che avevano inoculato, gli ritorna indietro.. riverberi di anticorpi di cui il san raffaele non conosceva l'esistenza.. rfrazioni di telecamera le chiamarono.. implosero le immagini.. si riversarono nel pavimento delle strade.. favoriti dalla storia dei tombini.. vennero risucchiate.. dalla bocca di un buco nero da cui erano nate senza vere mare..ggiate..mare amare di mare senza onde-


Gelli era un agente della cia. la cia naque dai massoni del "skull and bones" (una confraternita di studenti della Yale University) tra i quali ci sono nomi eccellenti come i Bush e John Kerry. Mentre Gladio fu una "stay behind" creata dalla N.A.T.O. (Nuclear Armed Terrorist Organisation :-), formalmente: North Atlantic Threat Organisation) per portare avanti la stratagia della tensione (creare disordini alle manifestazioni per giustificare azioni forti da parte del governo [uso massivo dei celerini e pestaggi a gogo], organizzare attentati false flag usando estremisti di destra [vedi NAR e stragi di piazza Loggia, stazione di Bologna,Italicus,piazza fontana e bombe nelle banche] per far ricadere la colpa su "estremisti di sinistra", creando anche gruppi ad-hoc [vedi BR, fomentati da infiltrati Sismi, Cia, e Mossad, che (i non infiltrati) non volendo uccidere Moro furono costretti a cederlo alla banda della Magliana [che fece il lavoro sporco, tra l'altro la b della Magliana e' gente amica di Andreotti, rivale di partito di Moro], pena una soffiata che li avrebbe fatti arrestare, tra l'altro si e' scopoerto che i proiettili usati nell'azione del rapimento sono proiettili forniti dalla NATO ], lo scopo principale della strat. della tensione era far sentire il popolo + insucuro in modo da accettare una situazione di stato d'emergenza [legge marziale, coprifuoco, meno diritti insomma una situazione da regime dittatoriale, che lo stato avrebbe giustificato in difesa della sicurezza(minata dallo stato stesso)]) la P2 fu l'organo politico in Italia del CFR (Council Foreign Relations) che doveva anzi e' servito a portare avanti i suoi progetti. Membri corporativi del CFR sono tra l'altro aziende che han causato l'attuale crisi mondiale e fan parte del Bilderberg Group il gruppo elitario che dall'inizio del secolo scorso controlla l'economia e la politica globale. Mentre il piano dichiarato della P2 e' instaurare una dittatura in Italia, quello del CFR e' crear


il seguito... Mentre il piano dichiarato della P2 e' instaurare una dittatura in Italia, quello del CFR e' crearla a livello mondiale tramite il Governo Mondiale che e' previsto nasca dall' ONU. Tra l'altro negli ultimi mesi Sarkozy ha parlato della necessita' di un nuovo ordine mondiale, Brown di un nuovo ordine finanziario mondiale emolti altri continuano a portare avanti questo progetto. Il metodo usato dalle corporation del CFR e' semplice, mandano in malora le proprie aziende (che tra l'altro se sono banche vuol dire mandare in malora lo stato) per rovinare paesi e popolazioni dopodiche' al culmine della crisi entreranno a far parte del governo mondiale [in effetti a che gli servono i soldi quando hanno il potere?]...


Dagli scatoloni del trasloco sono emersi alcuni numeri di "Cuore" dell'ultima annata ('96) e ho dato una rapida sbirciata. Curiosissima coincidenza. Mi sono imbattuta in un articolo di Marco Travaglio proprio sulla Loggia P2. Che fine hanno fatto? Hanno fatto carriera, era la risposta di Marco. Seguiva una lista di nomi a cui l'iscrizione aveva giovato e continuava a giovare malgrado la tempesta giudiziaria. Non credo si possa trovare in rete. In un impeto di zelo e pazienza magari lo ricopio tutto e lo posto qua. Comincia un'altra settimana.


# 248    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 9:13

esiste già da tempo il nuovo ordine mondiale.. è una specie di rete ,diciamo cosi.. e molti materiali anche in rete sul new order.. sono sempre loro ke hanno inziato tempo di pempo fà e ammazzato j.f.kennedy..e sono loro che hanno ispirato tante storie anche del cinema ,che sembrano solo di fantapolitica o di fanta finanza come the bank o il ritorno del fuhrer alcuni paesi come il nostro,dal messico ad altri, ha avuto però rapprsentanti più neri di altri..solo questa la differenza..che non è da poco, perche in francia o in germania o in islanda,indubbiamente i cittadini hanno avuto piu servizi dallo stato deviato si, ma meno del nostro e molto molto meno corrotto del nostro..problemi con l'etica diversi,diciamo cosi-


un ottimo film documentario al riguardo (P2, CFR, Bilderberg Group e piano per la depopolazione mondiale) e' Endgame: blueprint for global enslavement che si trova via peer2peer e' in inglese ma ci sono i sottotitoli (in inglese) http://thepiratebay.org/torrent/4432801/Endgame__Blueprint_For_Global_Enslavement_(2007)_--_High_Quality sottotitoli: http://www.opensubtitles.org/en/subtitles/3262649/endgame-blueprint-for-global-enslavement-en per il download e' sufficente usare il client bittorrent preferito: ad esempio il classico: http://www.bittorrent.com o a scelta uno della lista di quelli esistenti: http://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_BitTorrent_Clients nel film, documentato da articoli e riprese appaiono anche nomi e volti ben noti sulla scena italiana, che fan parte del "revival dell P2" o P2bis, tra questi: Franco Bernabe' (RothShild europe, e Telecom Italia) Mario Monti (Universita' Bocconi di Milano) Giulio Tremonti (...) Siniscalco John Elkann (FIAT) Padoa Schioppa e molti altri... p.s. memorabile la scena delle riprese dell'entrata davanti al blindato meeting illegale del Bilderberg, nel 2007 in Turchia, quando lapo Elkann camminando verso l'entrata s'accorge d'essere ripreso dalla videocamera del regista e rendendosi conto di esser stato sgamato a far parte della cricca di delinquenti del B group fa una faccia al quanto imbarazzata e di vergogna...


per parlare bisogna conoscere! ecco qui il testo integrale del famoso "piano di rinascita democratica" del Maestro Venerabile Licio Gelli. Come potrete leggere, comprende moltissimi provvedimenti che sono stati attuati ormai da anni, da governi socialisti, democristiani, berlusconiani e di centro-sinistra, senza pregiudizi! vorrei sottolineare tre dei suggerimenti più importanti: - creare una rete di TV locali da fondere in una nazionale (ciò che è successo 10 anni dopo con Mediaset), - separare le carriere di PM e magistrati e rendere la carica di PM eleggibile (proposta costante da parte di Forza Italia, con sponde nel centro sinistra), - creare due grossi partiti di "centro-destra" e "centro-sinistra" moderati, che eliminino dal gioco le ali estreme e possano "dialogare tra loro" (vi ricorda qualche cosa?) sotto il link del testo integrale del "Piano": damianorama.wordpress.com
damianorama.wordpress.com


la frase celebra di andreotti "Il potere logora chi non ce l'ha" ma il potere col tempo ti rincoglionisce.dopo una frase così ''Sono contento del fatto che mi avete messo tra due belle ragazze invece che tra due ladroni..''.


Il gettare il lato sporco degli ultimi decenni in pasto ai media credo che sta causando un grande POLVERONE... Cosa stanno pianificando i Boys & Girls del NANO-SYSTEM...?? e sopratutto a cosa serve questo SCOOP a cielo sereno... Io credo tante cose: potrebbe essere l'imminente esplosione del NIGERGATE, la riesumazione del caso ABU OMAR e le cause sui fondi nei paradisi fiscali dell'epoca MEDUSA (importazione programmi TV con gestione **creativa** delle tasse da pagare via conti off-shore esentasse), il caso MILLS..leggo, e si legge nel mondo, del caso CRIMINALITA' ORGANIZZATA che e' padrone di Casa per gli Ufficiali NATO in Campania... Aggiungerei anche il caso AIG...che fa sbiancare il RIOTTA..prima o poi se ne dovra' parlare anche in TIBBU... Leggasi un buon articolo sul Washington Post http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/article/2008/11/02/AR2008110202150.html?hpid%3Dtopnews&sub=AR Assicurano (assicuravano...assicureranno ancora...?) le Banche (quelle grandi, tutte...) sulla solvibilita' delle stesse nel caso in cui un mutuo erogato da dette Banche al cittadino dovesse **bucare**//Erano specializzati nei MUTUI TOSSICI... Chissa' cosa potrebbe dirci il Doris con Mediolanum ed i **MIRACOLI alla PAPERON de PAPERONI**..?? Al momento leggo un foglio bianco


Carissimo Umberto al messaggio # 256 ******** la frase celebra di andreotti "Il potere logora chi non ce l'ha" ******** Detta frase **ripetuta** da il Mefistofelico Gobbo, fa parte degli SLOGANS di un certo globalismo ws il GENUFLESSO Giulio, asservito praticamente a tutti nel nome del Popolo Italiano, ha un solo POTERE...che non e' un POTERE Ha sempre detto SI...un perfetto YES MAN...da incorniciare.. I GRANDI POTERI hanno fatto un investimento molto reditizio..peccato che a pagare, per gli SCIPPI ATROCI di detti POTERI, siano i Popoli...e non importa se oggi e' il Congo in prima pagina..il disegno ed i **piani industriali** sono stati creati da sempre...e solo grazie ad una informazione che va alla radice di detti Piani, si puo' eventualmente cercare un po' di chiarezza nel POLVERONE...


non solo jfk fu ucciso per ordine del CFR perche' si oppose ad una false flag contro Cuba (l'operazione, nata dall' "intelligence" americana [come mai fan chiamare "intelligence"? mah sara' una copertura..] consisteva nel far esplodere una nave U.S.A. a Guantanamo, Cuba per poi dar la colpa ai cubani e aver cosi' la scusa per attaccare Cuba) anche Aldo Moro fu fatto ammazzare perche' contrario ai piani di Kissinger (probabilmente riguardanti il piano Bilderberg o strategia della tensione in Italia), infatti i familiari raccontano che un giorno, fatto ritorno dall'America fu molto scosso perche', entrato in disaccordo con Kissinger, questi disse a Moro che se non era con loro le cose si sarebbero messe male per lui dal punto di vista personale (cioe' per quanto riguardava la sua vita privata [incolumita'], non quella politica) dopo queste "velate" minacce successe cio' che tutti sappiamo.. Dopo la morte di Moro al suo posto fece strada Andreotti, lui sì allineato con i piani P2isti, stragisti e criminali del Bilderberg/CFR, e fra l'altro gateway per i massoni verso gli ambienti mafiosi, assieme al suo compare Cossiga, che ora, chiedendo di essere copiato da Maroni racconta che infiltro' agenti nelle manifestazioni per fomentare scontri e aver la scusa di far usare le maniere violente alla polizia contro i manifestanti. Cossiga e Andreotti, guardacaso erano in ottimi rapporti con Gelli. Le BR cedettero Moro all banda della Magliana (che poi risulto' in affari con Andreotti) Moro fu fatto ucciso dalla banda della Maglina la quale prendeva ordini da Andreotti e soci, P2, la quale (P2) prendeva ordini da Gelli, il quale prendeva ordini dalla Cia in quanto suo agente, la quale (Cia) prendeva ordini dal CFR. bel quadretto incorniciato col sangue... che schifo


la parte iniziale del piano P2: "Piano di Rinascita democratica" consiste nel mettere persone chiave nei posti chiave dell'editoria e altri media. lo stesso fatto in USA nella prima parte del '900 dal CFR: persone chiave nei posti chiave delle dirigenze della stampa (e ora) delle tv main stream: NY times, washington post,ecc. time warner: a capo c'e' il figlio di colin powell time warner compra AOL (maggiore provider internet negli usa) dysney compra la ABC (rete televisiva) fox e' di murdoch e molti altri esempi... col passare degli anni, fusioni dopo fusioni, aquisizioni dopo aquisizioni sono arrivati al culmine, in una situazione mediatica quasi italiana: il 90% di stampa e tv/radio americane nelle mani di poche aziende i cui ruoli chiave sono coperti da gente facente parte del CFR, il quale e' perte del Bilderberg Group in Italia il 90% dei media televisivi e' controllato da Berlusconi, la stampa: Il Tempo e Il Giorno sono del Sole24ore controllato da Confindustria il Corriere della Sera e' del gruppo RCS alcuni nomi di personaggi chiave della stampa presenti ad incontri del Bilderberg Group: Riotta (TG1) Rossella/Mimum (TGCIRCO- detto anche TG5) De Bortoli (Corriere della Sera) e altri ancora che ora non ricordo..




# 257    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 10:11

http://www.polimi.it/eventi_online/canale1.php?id_nav=1957&id=97&apri=1957 schifo? schifani doveva essere con gelmini all'inaugurazione dell'anno accademico in bovisa con il sindaco di milano ...tutto come da consuetudine..l'anno scorso l'allora ministro dell p.i. con moratti e tutte le autorità.. quest'anno hanno gelmini schifani moratti ..sono a letto con l'influenza? bene allora ..chi ci va' ? il presidente della regione..il Formig se volete seguire l'evento e dare sostesgno dagli studenti al rettore Ballio: http://www.polimi.it/eventi_online/canale1.php?id_nav=1957&id=97&apri=1957


Per ogni cittadino (in "BUONAFEDE" o in "MALAFEDE") che è a "FAVORE" di una qualsiasi "BANDIERA", "CATEGORIA", "FAZIONE", "IDEOLOGIA", "OPINIONE", "PARTITO" ci sarà sempre "ALMENO" un altro cittadino (in "BUONAFEDE" o in "MALAFEDE") che è "CONTRARIO". Qui in Italia ormai si è "DIVISI" addirittura su fatti "STORICI" e (ancora più incredibile per un cittadino straniero) nientepopodimeno che su sentenze e dichiarazioni "UFFICIALI" e "DOCUMENTATE", che vengono regolarmente smentite. Purtroppo i 40 milioni di elettori italiani non sono ancora un "POPOLO" nel senso "VERO" del termine e sono "DIVISI" su "TUTTO", per cui i "PRE-POTENTI" hanno gioco facile ad alimentare queste "DIVISIONI". Quindi è "FONDAMENTALE", "NECESSARIO" e "IMPROCRASTINABILE" (per ottenere almeno alcuni primi risultati "TANGIBILI") mettere d'accordo e coalizzare il "MAGGIOR NUMERO" possibile di cittadini su un "UNICO" argomento (quello più "CONDIVISIBILE") e contro un "UNICO" bersaglio, altrimenti i "PRE-POTENTI" continueranno a "DIVIDERE E IMPERARE" indisturbati e ad alzare "POLVERONI" di qualunque tipo, non permettendo mai a nessuno di risolvere qualsiasi problema. Dobbiamo ripetere qual è secondo noi l'"ARGOMENTO" per mettere d'accordo il "MAGGIOR NUMERO" possibile di cittadini e il "BERSAGLIO" da colpire? Se volete lo ripetiamo, ma poi rischiamo di passare per "MONOTONI" o perfino "MANIACI". Grazie di nuovo dell'attenzione...
emergenzademocratica.blogspot.com


Gelli in tv?non mi sorprende più di tanto.Son talmente potenti che riescono a confondersi anche in un paese piccolo come l'italia.E tutti che parlano di scandalo,quei pochi che sanno naturalmente.La criminalità in italia è destinata a durare e non saranno di certo i partiti politici ad eliminarla.E'il popolo che si deve svegliare,è solo il popolo che può fronteggiare questo fenomeno facendosi una cultura e occupando il territorio fisico con il rispetto della legge(quella giusta)e quindi conoscendo diritti e doveri.Mi sembra che oggi l'italiano medio ripete e sa solo quello che apprende dai tg,tutti pronti a giudicare senza conoscere a fondo.Di fronte ad una organizzazione potente come questa il popolo ha il dovere di CAPIRE cosa succede,è l'unica via.L'italia,un paese per soli ricchi,purtroppo.W l'informazione!W Marco Travaglio!


A me stupisce questo innaturale senso di continuo revisionismo che aleggia nel nostro paese: Gelli, il venerabile, già riconosciuto capo della P2 (anche se voci non sospette dicono che sopra di lui ci sia un'altra persona) ora va addirittura in tv! Pluricondannato in via definitiva! Ma resta sempre una personalità di spicco... Forse, ora che ha raggiunto il simbolo della "propaganda", la tv, riuscirà a portare a termine il suo progetto. Fantastico... La gente che manda in onda queste persone dovrebbe vergognarsi... Viva l'Italia, che muore...


# 261    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 10:25

Chi ha visto ieri Andreotti dalla Perego? Si è verificata una magia in tv O Andreotti è morto e poi è risorto in diretta Oppure stava beatamente facendo la pipì nel pannolone


Scusate l'O.T, ma a me sono appena cadute le braccia leggendo di un circolo di giovani fascisti che su myspace celebra i morti della loro fazione condendo il tutto con saluti romani, espressioni entusiaste per Silvio Berlusconi e addirittura celebrazioni della nascita del duce con tanto di "AVGVRI DVCE" in un bellissimo tricolore formato dai caratteri. A un autore che scrive che Travaglio è spocchioso e "non fa altro che parlare male del nostro Premier" (cattivo!non ti ha detto la mamma che non si fa?) e che Annozero, manco a dirlo, è la dimostrazione che la Rai è sinistroide, una lettrice devota risponde: sarebbe effettivamente una bella cosa se tutte le trasmissioni fossero controllate dal Cavaliere. E poi ci parlano di democrazia!". Va bene che oramai ci trasformano anche i responsabili di Tangentopoli in vittime sacrificali sull'altare dei magistrati, ma come si può deformare il significato di una parola così ferma come "democrazia" macchiandola con desideri di dittatura? Che tristezza.
schizzidinchiostro.splinder.com


# 261 Concita Ci sono capitata per caso ed è stato uno spettacolo grottesco. A un certo punto si è "incantato" e non sentiva più le domande della conduttrice. Hanno mandato in fretta e furia la pubblicità. Io ho pensato stesse tirando le cuoia in diretta. Poi l'hanno fatto rientrare dicendo che a causa dell'interruzione pubblcitaria (che è stata invece mandata apposta) non aveva potuto salutare il pubblico. Ho provato tra la pena e il disgusto per quell'uomo, simbolo nella sua invadente deformità e avanzata vecchiaia, di tutto il marciume, la gerontocrazia e la spudoratezza di questo paese.


per #257: e' questo il problema: non e' come hai detto non competono fra loro, anzi collaborano strettamente l'un l'altro i Rockefeller, i Berlusconi, gli Elkann, i riotta, gli Andreotti, i Cossiga, i burocrati i potenti di tutte le nazioni, i multimiliardari, bill gates, e altri loro sono piu' uniti che mai contro il nemico il problema piu' grande e' che il nemico e' il popolo, in ogni nazione, ogni dove. ci troviamo di fronte a un "l'unione fa la forza" di tutte le classi politiche e economiche dirigenti di tutti i paesi del globo come se fra loro qualcuno avesse detto: se ci uniamo riusciamo a sconfiggere il nemico. solo che il problema e' nostro, perche noi siamo dall'altra parte, siamo noi il nemico, i semplici cittadini che non posseggono corporations che fatturano come il pil di piu' di 2 o 3 paesi europei, che non dirigono un paese, che non sono primi ministri o ministri dell'interno-difesa o dell'economia, che non posseggono tv(e/o)giornali, che non s'arriva alla fine del mese, che non controlliamo l'economia e la geopolitica europea/nordamericana o asiatica, che non possiamo nemmeno votare il partito che meno ci fa schifo, che veniamo bypassati dai governi che non ci consultano quando vengono prese decisioni veramente importanti, che perdiamo soldi con bond Parmalat/Cirio, obbligazioni lehman Brothers o altro perche' non abbiamo agganci con le relative dirigenze o coi banchieri piu' potenti del mondo. percio' prova ora a sostituire alla frase: sconfiggere il nemico le parole sconfiggere con schiavizzare e nemico con popolo questa gente sa che se non agisce cosi' e' la fine, Marx diceva che: il capitalismo giungera' a un punto di rottura, la maladistribuzione delle ricchezze portera' a rivolte globali che porranno fine al capitalismo e' vero e lo sa anche Tremonti che (non so se a Ballaro' o ad AnnoZero) disse in tv che a differenza di certa gente, c'e' chi ha letto Marx


per #257: parte2: e lo sa anche Tremonti che (non so se a Ballaro' o ad AnnoZero) disse in tv che a differenza di certa gente, c'e' chi ha letto Marx ed e' giunto a conclusioni differenti. [Tremonti fra l'altro e' parte nel Bilderberg Group, parlava forse del suo amato gruppo?] Quindi sanno che se non agiscono sara' la fine per loro, devono mettere in piedi un governo globale non democratico, istituire una legge marziale ufficialmente per difendere le banche che saranno assalite dai risparmiatori rovinati dall'ultima grande crisi economica e mettere gli oppositori in campi di concentramento (gli USA in questo settore son gia' attrezzati, vedi i FEMA camps, che il dirigente dell'DHS ha detto serviranno in caso di stato d'emergenza per rinchiuderci i dissidenti), fatto cio' potranno schiavizzare l'intera popolazione globale.... questo il loro piano e il nostro ? boh, qua ci dividono mettendoci contro agli immigrati o a i rom o a chi si droga, o all'Iran, al Venezuela a Cuba,ecc. e creando una guerra fra poveri, intanto loro agiscono indisturbati chiudo con un buon auspicio, tratto da una canzone di Jim Morrison, una semplice frase: You've got the wheapons, we've got the numbers. Voi(qualche migliaio, al massimo) avrete le armi, ma noi abbiamo i numeri (6Miliardi circa, meno qualche stronzo, e mi pare siano sufficienti)


Che il venerabile sia arrirvato in TV non è uno scandalo, tanto le cose che dice Mr. B. e compagnia bella le sanno già. Il punto è che la P2 esiste, è forte, e comanda questo paese, esattamente come tutti noi sappiamo. Solo i vari e brillantissimi D'Alema, Rutelli, Fassino, Violante, etc etc fanno finta di no. Ma tanto anche loro sono della combriccola..... Resistere, resistere, resistere.


# 267    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 10:49

x concita e rosa è su quelle immagini colte per sbaglio del divotv di tutti tempi mai prescritti .. insieme a quelle del telepresentatorenuovonuovoassuntomaiprecariodellastoria..(signor g).. insieme alle letture dell'elisir di lunga vita.. che mi sono immaginata la catastrofe autoimplosiva delle e dalle loro stesse immagini dedicate alla gatta senza onde e telegatti


# 268    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 10:54

"ion" sono senza bandiere.. non mi ci si vi avranno mai! ti sei fatto p-rendere cosi tanto? vieni con noi?
M m m U u u H h h R r r Ooo U u u H h h M m m A a a N nn OooHhh


# 269    commento di   Rol. - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 10:58

# 231 commento di Gianmario D - utente certificato lasciato il 2/11/2008 alle 23:59 Hai ragione ed hai centrato un altro problema. Qualcosa in effetti potrebbe succedere, ma un'intera nazione ancora non se ne rende conto. E' addormentata? Certo! Che succederà se e quando si sveglierà? E' quello che ancora non sono riuscito a scoprire Senza dubbio il teorico (anche se non tanto) controllo dei media ha la sua responsabilità sul menefreghismo generalizzato... Piccolo aneddoto d ricambio. Mia madre, che non è culturalmente scema, preferisce guardare la fiction becera e trascurare programmi culturali ed informativi. Ora posso capire che un po' di svago non guasti, ma questo svago si sta prendendo anche lo spazio di altri settori. La cosa strana poi è un'altra. L'attuale classe (casta!) politica non incentiva la lettura, ma di aver scritto un libro (libro???) se ne fa vanto per darsi credito ed autorevolezza. Un altro corto circuito logico che pochi notano, proprio per il letargo intellettuale...


stasera guardate gelli in tv, forse imparerete qualcosa. non e' peggio di di pietro che ai tempi di mani pulite ha ucciso (vedi cagliari, gardini si suicidarono ma furono indotti alla disperazione dal vostro beniamino), non e' peggio di travaglio e grillo che manipolano le menti di migliaia di persone inventando balle. Per lo meno Gelli e' intelligente , gli altri sono brutte copie appassite. comunque con lo stesso unico scopo: "fare soldi". Prima gelli lo faceva attraverso il controllo di un'elite di persone. Ora Travaglio, e C. attraverso una grande massa di persone a basso reddito. Siete la P2 dei poveri.


# 271    commento di   StefanoG80 - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 11:16

@ Carlo ahahahahahahahahahah..................!!!!!!!!!!!!!!!!! 6 meglio di Bisio....!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


^ | | | | DICESI TROLL


un consiglio a Marco... uno bravo a comunicare come te dovrebbe anche essere più attento alla scelta delle parole.............. LEGGI AD PERSONAM???... Noooo... sono LEGGI CONTRA POPULUM !!!!! NANO????................Noooo... NANO DENTRO !!!!!!!!!!!!!!!!!!


# 274    commento di   StefanoG80 - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 11:22

Purtroppo non posso scrivere assiduamente su questo blog e mi duole..vorrei rivolgermi giusto a come carlo che reputa le persone vacilmente plaggiabili e, guardando la TV ed in giro , avrà ragione..Come dice una nota canzone di Ligabue: "...Avrai ragione te, a fare come fai.. A startene da furbo, nel mondo dei più furbi..."




^ | | | | DICESI TROLL (carlo #270) scusa stefanog80 ti sei messo in mezzo, col mio post non intendevo te, indicavo carlo il tardo


Io non capisco il motivo per cui Veltroni e tutta l'opposizione non si siano messi pesantemente di traverso nei confronti della cordata CAI, così come ha fatto Berlusconi durante il governo Prodi. Avrebbero dovuto rompere le balle, fracassarci i maroni, come ha fatto lui... invece si sono opposti in una maniera talmente blanda da fare schifo.


A leggere Carlo mi verrebbe l'irrefrenabile impulso di inviare un bonifico a Travaglio, non so perché.


Segnalo: "Trame Atlantiche" di Sergio Flamigni. Tutto quello che c' è da sapere sulla P2. Chiarissomo. Lui era nella commissione d' inchiesta. (Magari lo avete già letto tutti... Non volevo fare la maestrina)


ah ah ah, come se non bastasse il presidente del consiglio piduista, adesso ci propongono anche il Venerabile come autorevole docente di storia...se non fosse tragico sarebbe assurdo e ridicolo. Irene


per #277: e' semplice, Veltroni negli anni passati ha pure lui partecipato a incontri del Bilderberg Group cerca le liste dei partecipanti su internet ci sono tanti altri nomi interessanti: cercando su google: "Bilderberg group" attenders


ragazzi non fatevi trollare... restate sul bersaglio che state andando bene.




Mi dispiace andare off-topic, ma ho visto sul sito di AMMAZZATECI TUTTI che il 23 ottobre si è tenuto un convegno alla Sapienza di Roma, con interventi anche di Marco Travaglio e Luigi De Magistris. Esiste qualche filmato del convegno disponibile su internet? Mi sarebbe piaciuto molto sentire le parole di De Magistris. Peccato che iniziative del genere non abbiano la risonanza mediatica che necessiterebbero.


# 285    commento di   gattailcuscino - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 12:3

detto questo , la rivoluzione armata in europa è un flop , si si io sono pacifista comunque possiamo parlarne , la situazione storica potrebbe condurre in altri paese ecc ecc ma comunque la realtà storica è questa dobbiamo combattere adesso con le parole so che è difficile infatti la solidarietà è saltata in italia , vado a votare ma nn dico altro , ecc ecc un consiglio nn è il momento di ...ma di comunicare e fare solidarietà una possibilità alla rivoluzione del pensiero dopo la rivoluzione del pensiero francese dopo la rivoluzione della tecnica inglese ora rivoluzione del pensiero globale dobbiamo provarci ,io sono decisamente anticlericale tutto qui sono contro le tecniche di tortura cattoliche .
http://blog.libero.it/gattailcuscino


Caro MT hai visto la buona domenica di ieri...una standing ovation per Andreotti che faceva veramente vomitare...a parte i suoi problemi di salute che certamente non gli auguriamo peggiori, questo no. Però invitare un protagonista di tante situazioni negative della nostra storia repubblicana e non chiedergli nulla ma proprio nulla di realmente interessante per chi vuole davvero sapere un po' più di verità sul nostro passato?? come va giudicato un programma del genere? ma ci fanno o ci sono??


In un servizio per Sky TG24 Gelli dice chiaramente che è nato fascista, è cresciuto sotto il fascismo e morirà fascista, elogia Berlusconi, il solo a suo dire che può portare avanti il suo piano di rinascita democratica: Berlusconi di recente in una conferenza stampa quando gli hanno chiesto se fosse antifascista ha risposto che lui pensa solo a lavorare, mentre il suo compare Dell'Utri ha affermato che Mussolini aveva doti da statista, mentre Ciarrapico, eletto in Parlamento con il PDL, in campagna elettorale manifestava le sue simpatie per il fascismo. L'unica rinascita democratica ci sarà quando Berlusconi e i suoi luogotententi decadranno e quanto alla sigla PDL propongo un altra interpretazione: Pregiudicati del Littorio.


Si, Rosa #278, anch'io! Aspettavo un commento come il tuo da un sacco di tempo! C’e’ tanta gente giovane che si fa il problema dei soldi che guadagna il giornalista X, il comico Y, il giudice Z. Le “primedonne”, come le chiama sprezzantemente la Repubblica. Che fessi! Abbiamo gente al governo che pilota interi mercati pubblicitari di stampa e tv. Abbiamo Politici SpA quotati in borsa che dicono comprate le mie azioni e poi votano la ricapitalizzazione di se stessi e amici con i fondi tagliati alla ricerca e noi dobbiamo preoccuparci dell’estratto conto di Travaglio e del prezzo dei biglietti degli spettacoli di Grillo? Voglio vivere povero mentre Travaglio diventa miliardario e Grillo vive su uno yacht. Non mi indigna, mi rende felice per almeno 2 motivi: 1. se i soldi glie li ho dati io comprando i libri, vuol dire che so da dove vengono, maledizione! 2. Travaglio e Grillo non hanno sede legale in Lussemburgo come vari ministri della repubblica in carica (che patrioti!)


caro Luca #293 ci fanno o ci sono???? ci sono ... decisamente ci sono!!!


# 290    commento di   chemako - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 12:17

Vomitevole italia mi sembra il titolo adatto
http://luigirossi.ilcannocchiale.it


dal 1996 walter Veltroni fa parte della loggia massonica chiamata Bilderberg Group Tratto da wikipedia.com: Veltroni, a professional journalist, was editor-in-chief of the newspaper of the Democratic Party of the Left (later the DS) L'Unità from 1992 to 1996. He then successfully ran as vice-premier candidate, together with Romano Prodi, for the 1996 national election in Italy. In 1996 he joined the Bilderberg Group meeting, and was from 1996 to 1998 Minister for Cultural Assets and Activities. http://en.wikipedia.org/wiki/Walter_Veltroni come si puo' pensare che una persona del genere possa far opposizione? ha fatto di tutto per creare una finta opposizione al berluskazz primo: ha portato avanti una campagna elettorale che mirava solo a tenerlo lontano dal governo (non parlando del conflitto d'interessi di SilvioB, evitando di tirare in ballo i legami fra Sb e mafia e i processi di silvio b per le stragi di Falcone e Brosellino) secondo: non s'e' opposto alla legge porcata che ha tagliato fuori il centro sinistra escludendolo dal parlamento terzo:con un parlamento formato da estrema destra(Partito Dei Ladroni pdl,Lega nord), centro destra(Unionde Democuffari Complicidelnano) e centro/centro-destra (Partito Debole) e in piccolissima parte da opposizione di centro/centro-sinistra(Idv), in parlamento piu' che da oppositore agisce da fiancheggiatore della maggioranza rubata (rubata/forzata grazie alla legge truffa di calderoli) quarto:ci manca solo che faccia un governo di unita' nazionale col Pdl i suoi complici di partito: Franceschini(uomo di destra che fa il finto uomo di centro in un partito di finta posizione di centro-sinistra) D'alema (quello coi baffi), finto "sinistra estrema" (addirittura!!) in realta' Emilio Fede e Silvio B lo definiscono come il migliore avversario (e questa la dice lunga, come disse Luttazzi, se D'alema piace a loro a me non piace, e che piaccia molto a loro e' una cosa


parte 2: quarto:ci manca solo che faccia un governo di unita' nazionale col Pdl i suoi complici di partito: Franceschini(uomo di destra che fa il finto uomo di centro in un partito di finta posizione di centro-sinistra) D'alema (quello coi baffi), finto "sinistra estrema" (addirittura!!) in realta' Emilio Fede e Silvio B lo definiscono come il migliore avversario (e questa la dice lunga, come disse Luttazzi, se D'alema piace a loro a me non piace, e che piaccia molto a loro e' una cosa che deve far pensare) quinto:Veltroni e Berlusca in campagna elettorale si son koalizzati contro il centro sinistra in nome del voto utile (votate me o berlusca, non "estrema" sinistra o altri partiti!! 'sticazzi, se non e' inciucio questo) risultato: alle elezioni ha vinto il voto utile: i voti del centro sinistra (Prc, Pdci e Verdi) sono andati a Veltroni perche' la gente di fronte alla minaccia di un nuovo governo di Mafia ha preferito votare Pd che era il partito + forte, Veltroni ha comunque perso ma e' il secondo partito per num di voti, e l'opposizione la gestisce solo lui (e ha deciso di non farla, come tutti sappiamo)


# 293    commento di   Gianmario D - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 12:23

# 301 commento di chemako - utente certificato lasciato il 3/11/2008 alle 12:17 Vomitevole italia mi sembra il titolo adatto Uhm.....è decisamente OT ma non resisto. Io c'è l'ho in icona, tu in firma, o sbaglio? Sto parlando di KP naturalmente.




# 299 commento di elide Ti quoto! Se uno si arricchisce col suo lavoro... qual è il problema??? Io non sono invidiosa, perchè TRAVAGLIO NON TRADISCE MAI LA MIA FIDUCIA. Fa il suo lavoro bene, correttamente, con professionalità e tanto mi basta.


Bill gates e' un PRE-POTENTE altro che balle! anche se la discussione sul BillGates sembrerebbe OT non lo e', comunque bgates e' spregevole non solo per via del suo monopolio ma anche per il suo ruolo nel Bilderberg Group (ha donato milioni di dollari ad associazioni per la depopolazione mondiale)


commento 291 di Valentina C' ero alla Sapienza il 23. Se ti può consolare De Magistris non è potuto venire per cui il suo intervento è rimandato ( lo aspetto anch' io, per cui se sai qualcosa prima di me, passaparola). Su youtube cercando "Travaglio Sapianza" trovi una sintesi stringatissima dell' intervento del 23. Ciao!


Analfabetismo galoppante!!! Sono mortificata andavo di fretta


Qualche nota biografica del venerabile fascista non guasterà spero Gelli è una vecchia e convinta camicia nera, come lui stesso ama definirsi: fece parte dei volontari fascisti impegnati con le truppe di Hitler a sostenere la dittatura di Franco in Spagna, sotto Mussolini fu ispettore per l’organizzazione dei fasci di combattimento a Cattaro, nel Montenegro (questo, si dice, potrebbe avergli permesso di mettere le mani sul tesoro della banca nazionale serba). Pare che abbia collaborato alle “ret lines”, cioè alle linee segrete grazie alle quali molti criminali nazisti trovarono rifugio in america latina, a buenos aires. Fu da sempre vicino agli ambienti della destra militare argentina a loro volta vicini alla massoneria e alle influenze americane. Amico personale del dittatore Peròn, Gelli entra in massoneria nel 59, sotto la benedizione di Frank Gigliotti, uomo dell’intelligence USA che sancisce l’alleanza tra logge italiane e logge statunitensi. Nel 71 fonda la P2 che si propone il controllo della stampa, dei partiti, del sindacato, della magistratura, insieme al dominio della televisione con la creazione di un monopolio privato (mediaset). In pratica si propone il controllo dei gangli principali della società tramite la creazione di club trasversali composti da politici, imprenditori, professionisti, magistrati, giornalisti e amministratori capaci di infiltrare i diversi nodi del sistema. Quelli sono anche gli anni delle Stragi (di bologna, ustica italicus, piazza fontana, le bombe di Savona) delle collusioni rafforzate con la mafia e degli omicidi di giornalisti, politici, banchieri, uomini di stato (tra cui Mino Pecorelli, Tobagi, Moro, Calvi, Sindona, Dalla Chiesa.. ), quelli che rischiavano di intralciarne il disegno (criminale). Volevo solo puntualizzare l’ovvio, ora io penso che appena ho il tempo scriverò all’ANPI (associazione nazionale partigiani d'Italia) per sapere se intendono dire bè in proposito. saluti a tutti


TAM TAM ATTENZIONE GENTE, QUI SONO SALTATI TUTTI I PALETTI, IL RISCHIO E' GROSSO E QUANTO MAI CONCRETO. DOBBIAMO RISVEGLIARE L'ATTENZIONE DI TUTTI, C'E' BISOGNO DI TUTTI, USIAMO I MEZZI DI CUI DISPONIAMO MA FACCIAMOLO E FACCIAMOLO IN FRETTA, PASSIAMO PAROLA.... TAM TAM TAM TAM TAM TAM ......


# 301    commento di   chemako - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 15:32

@ Gianmario: più preciso di un colpo di Lungo Fucile ;)


# 302    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 17:15

@Chemako @Gianmario D. io pero' ho la raccolta completa! :-) ciao


# 303    commento di   Gianmario D - utente certificato  lasciato il 3/11/2008 alle 17:56

eheheheheheheheh Trovare altri Kenparkeriani è sempre un grande piacere


Ma come si fa in così poche e "acide" parole dire esattamente quello che l' italiano, con un minimo di coscienza politica (...e non), pensa o che comunque vuole sentirsi dire per mantenere un minimo di speranza in quel schivo futuro che aspetta tutti noi?!


però gli abbiamo fatto una bella pubblicità a gelli altrimenti non lo sapeva nessuno , odeon non lo guarda nessuno !!! rimane sempre misterioso il fatto che per questo governo gelli può raccontare le sue trame ma gli eversori sono sempre i comunisti..anche quella pallida e scolorita compagine che sono ora ! a volte mi sento orgogliosa perchè mi rende un pò di dignità daniela



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti