Commenti

commenti su voglioscendere

post: Lodo Trota

Zorro l'Unità, 30 novembre 2008 Niente da fare. Neppure al terzo tentativo Renzo Bossi , secondogenito del Senatur, è riuscito ad acciuffare la maturità scientifica. A nulla è valso l’intervento del ministero dell’Istruzione, retto dalla meritocratica Gelmini , che gli aveva concesso il terzo grado di giudizio. Quest’estate, dopo la seconda trombatura per “ gravi lacune in quasi tutte le materie ”, si era ipotizzata una sua imminente discesa in campo come delfino di cotanto padre: con quel quoziente culturale, aveva diritto quantomeno a un ministero . Ma l’illustre genitore smentì: “Più che un delfino, Renzo è una trota”. Dopodichè, essendo ministro delle Riforme, propose una riforma ad personam, anzi ad trotam : “Dopo il federalismo bisogna riformare la scuola. Non possiamo ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 170    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 19:37

scusa plisv ma il fatto che uno sia indagato è qualcosa di più grave di una maturità. restando però nell'ambito degli esami di stato, m'è sembrata arrogante ed esagerata la reazione leghista alla bocciatura (la seconda) con le tirate sugli insegnanti terroni e la discriminazione dei padani che portano tesine su cattaneo. ridicolo vero?




# 172    commento di   sofista g - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 19:57

NON VI PREOCCUPATE AI PADANI LA MATURITA' NON SERVE CI SONO ALTRI MODI(MACCHIAVELLICI)PER RAGGIUNGERE LO SCOPO. QUANDO DIOCONO DI AVERLO DURO SI RIFERISCONO AL LORO CERVELLO ED I FATTI LO DIMOSTRANO. POLITICA Franco e Riccardo a Strasburgo al seguito di Speroni e Salvini Bossi, in Europa il fratello e il figlio del Senatùr Quando il Carroccio tuonava conro il clientelismo, il nepotismo e gli arrivisti di GIAN ANTONIO STELLA In attesa che Umberto Bossi sia pronto al gran rientro (auguri), la Lega Nord guarda al futuro. E ha mandato a prendere confidenza con Bruxelles e le istituzioni comunitarie, nel mentre crescono i giovani eredi Renzo, Roberto Libertà ed Eridanio, un altro paio di appartenenti alla Real Casa Senatùria: Franco Bossi (il fratello) e Riccardo Bossi (il figlio primogenito). Assunti presso il Parlamento europeo con la qualifica di assistenti accreditati. Portaborse, avrebbero detto i padani duri e puri di una volta. Ma pagati sontuosamente. Per l'attaché, ogni deputato riceve infatti 12.750 euro. Pari a 24 milioni e 687 mila vecchie lire. Al mese. La notizia, contenuta nell’elenco ufficiale pubblicato dall’Europarlamento e facile da controllare sul sito internet www2.europarl.eu.int/assistants, non precisa che mestiere facciano i due.




@170 watchdogs scusa non ho capito chi è l'indagato. per il resto concordo. Pongo comunque la stessa domanda di circa 1 mese fa che nessuno aveva raccolto: benissimo beccare la gelmini che se ne va al sud a fare gli esami, ma perchè al sud la % di chi passa è così alta rispetto al nord? non solo, perchè mediamente al sud i 110 e lode sono in numero molto superiore che al nord? a voi va bene che sia così? a me no, è discriminazione. Ciao


Marco io per questo ragazzo dall'aria poco intelligente (tutto suo padre!) non lo avrei nemmeno speso il tempo per scriverci un articolo... Non per questo sei meno grande del solito! gianni


@162 fab1979 "Ah ricordo ai distratti che il figlio di Di Pietro è stato citato ad Annozero da Marco (ovviamente non per fargli complimenti)." Se mi è sfuggito è stato citato per le singolari modalità con cui si è maturato, magari confermando o smentendo quanto ho riportato in link al @158 sono pronto a chiedere scusa, restando in attesa che parli della vicenda delle figliola. " un ispettore ministeriale..." non sarebbe stato male ci fosse anche quando si è laureato di pietro padre. Ciao.


@162 fab1979 correzione, scusa Se mi è sfuggito ED è stato citato...


comunque, e' drammatico se si pensa al fatto che le persone piu' credibili del panorama politico italiano, siano Bossi e Di Pietro...


*ironia modus: on* Saranno sicuramente i geni terroni della madre a bloccargli il cervello. *ironia modus: off*


# 180    commento di   fab1979 - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 20:42

Caro plisv, non parlavo a te. Ad ogni modo, abbiamo capito che ce l'hai con Di Pietro, ho letto e capito le tue ragioni, ma non le condivido. E' che ormai stai stufando. Ma possibile che qualcunque cosa succeda Di Pietro l'abbia fatta peggio in passato? Su ragazzo puoi anche sforzarti di commentare gli argomenti dei post almeno ogni tanto ... ciao


# 181    commento di   francesca g. - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 20:46

ahahah Magnifico questo post!!grande marco!! proprio oggi a "l'arena" di domenica in, Gianni Ippoliti diceva : "visto che il figlio di Bossi per la terza volta non è riuscito a superare la maturità, ha qualche possibilità se si iscrive a messina?" ecco a messina le cose fanno schifo lo sanno tutti, però i laureati ONESTI, almeno in giurisprudenza, ci sono e sono preparatissimi, ci tenevo a precisare...


Da una canzone di Giorgio Gaber del '93, mai pubblicata su disco: E tu, Stato. ... E tu, Stato inginocchiato e impaurito sempre più incerto e cupo che gridi disperato ‘al lupo! al lupo!’ sempre più depresso, sempre più codardo te la sei fatta addosso per colpa di un balordo lombardo. E tu, Stato che tu sia ministro, politico o magistrato ci avete castigato mettendoci di fronte ad una tragedia inaspettata inaspettata e sconvolgente e noi che lo vediamo come vi agitate per far pagare a noi quarant’anni di cazzate. Ma la sola vera riforma delle istituzioni è che ve ne andiate tutti fuori dai coglioni. E tutto il resto del testo e' verita', e' applicabile anche ai tempi attuali. Purtroppo. In Italia il copione e' da tantissimi anni ormai sempre lo stesso, e' un continuo di corsi e ricorsi storici. Ma forse non si era mai arrivati ad un livello cosi' degenerato. Elisabetta Mazzi


Murdoch, responsabile di Sky in Italia, ha già fatto sapere che il raddoppio dell'iva per la sua azienda sarà interamente fatto ricadere sul costo dell'abbonamento, che lieviterà indiscriminatamente per la gioia di cinque milioni di famiglie italiane. Oggi Berlusconi è intervenuto sulla vicenda chiarendo che anche Mediaset sarà colpita da questo provvedimento. Peccato che il decreto legge si riferisca alle reti via satellite come Sky, e non certo a Mediaset, che sul satellite ha proprio ben poco. Non solo fa le porcate, ma poi ha pure il coraggio di sparare una raffica di balle per giustificarle, con aria offesa. Nessuno spiega come stanno le cose. I giornalisti "appecoronati" danno la parola ora all'uno ora all'altro, ma nessuno dice dove stia la verità. Lo chiamano pluralismo. Si legge depistaggio.
http://verraungiorno.blogspot.com


Caro Marco Trvaglio, sono un tuo estimatore ma volevo chiederti di parlare ed informarsi su cosa sia successo alle firme del V-Day 2 per i tre referendum. Io son andato a votare per la speranza di avere dirritto a un giudizio su una questione rilevante per me e penso anche per molti altri:l'informazione. Quindi la mia domanda è puoi intervistare grillo?su questo? Ciao Free blogger


@161 lupo "beh ma plisv siamo al discorso ricorrente, ricordi ?lo avevamo già iniziato tempo fà..il male minore e il male male maggiore ..." E' che secondo me nessuno dei due è male minore. "e deve ancora nascere..." forse non sarai d'accordo, ma quanto scrivi dopo mi sembra l'identikit di un partito che esiste da più di 50 anni, che in fatto di cultura della legalità ha da insegnare molto a tutti, che ha saputo conquistare per noi diritti civili, che se non fosse stato regolarmente censurato dal sistema mediatico sarebbe molto più strutturato senza rubare, che appunto della difesa della costituzione ha fatto la battaglia di una vita, ecc.. Ma qualcuno si è turato il naso e ha votato dc o pci, che di giorno litigavano e di notte spartivano, quando non rincorrevano sottane vaticane. Ciao.


@180 fab1979 Caro fab, se rispondo a un commento che sembra rivolto a me porta pazienza, che nelle vita ce ne vuole. altrimenti si diventa come di pietro che quando gli girano prende a testate i giornalisti. "E' che ormai stai stufando." non sei certo obbligato a leggermi. "Ma possibile che qualcunque cosa succeda Di Pietro l'abbia fatta peggio in passato?" non qualunque, ma se lo fa perchè non dirlo? "Su ragazzo puoi anche sforzarti di commentare gli argomenti dei post almeno ogni tanto ..." Su giovine che ad esempio al 174 non c'era solo una domanda, ma anche un commento e una riflessione su università ed esami di abilitazione. Forza ragazzo, che se cito le frasi di di pietro sugli immigrati clandestini non è necessariamente perchè mi sta sulle palle, ma per stimolare la discussione su quanto di sinistra e garantista sia l'eroe. Un commento sul post? gia fatto, se vui lo ripeto. bossino capra era e capra resta. Lodo trota? le risate... Su ragazzo, e ciao.


# 187    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 22:13

plisv :-) tu lo sai che sei per me come lo sei e diceva di te marco primavera poco sopra e altri ancora di un "noi" reale e radicato e sai anche che pur avendo un solo neurone non posso dimenticare il valore di tante "battaglie" civili di merito e di merito radicale,che ho sentito visceralmente.. quindi continuiamo a leggerci e parlare, non posso dirti cosa ha adombrato in me come per i verdi ,i radicali, sarebbe troppo lunga e devo raccogliermi meglio per non ferirti con la mia ignoranza, sappi solo che seguo sempre anche se solo leggendo e non partecipando per esempio nessuno tocchi caino, cretino proprio per nulla come impegno e movimento.. :-)




# 189    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 22:16

Bell' articolo, Per chi sia iscritto a facebook vi annuncio che è nato il RENZO BOSSI TROTA FAN CLUB! iscrivetevi tutti in massa!!! un saluto
http://www.facebook.com/wall.php?id=1459925329&banter_id=1428524200&show_all#/group.php?gid=37311953


# 190    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 22:25

Dei figli dei politici pochi si salvano: tanto fanno tutti scuole private coi soldi dei genitori e spesso se ne infischiano di fare le cose bene tanto sanno già di avere la pappa pronta, mentre molti di noi (io parlo per me) si sono sempre guadagnati le cose nella vita togliendosi molte sodisfazioni e se ne toglieranno altre.. E nessuno ha citato Veltroni? Fa tanto il figo parlando dei poveri ragazzi che in Italia non possono avere un' istruzione per colpa della Gelmini e a sua figlia ha comprato un loft a Ny per farla studiare in America, perciò ammiro la Borromeo che sì studia alla Bocconi ma almeno studia qui in Italia!( e se le possibilità economiche non le ha lei...). un saluto
www.lostudiodiwatty.ilcannocchiale.it


# 191    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 22:37

oT al quadrato seguite l'ot di Marco Primavera, a parte che cade a fagiuuolo con il primo pezzo di report di stasera alitalia riassunto dello scandalo che mai finisce, ma x giunta ci si incammina parecchio dolorosamente bene, con tanti "adesso vi spiego" ,fino a quello finale che...quel suo amico è proprio parecchio capace di far sentire le cose (nausea compresa dei banditi della civiltà) ciao Marco :-)




Possono farsi tutte le leggi su misura che vogliono i politici PDL e della Lega, in ogni caso sicuramente da ora in poi a Cassano Magnago odieranno le leggi della fisica, perchè non possono dire che sono state fatte da extracomunitari, comunisti o altre categorie a loro antipatiche e oltretutto non possono essere modificate a loro uso e consumo.


# 194    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 30/11/2008 alle 23:34

@plisv torno solo ora, l'indagato sarebbe di pietro jr.


Mi ricorda un compagno di liceo, lui alla quarta volta c'è riuscito. In compenso è stato l'unico fra tutti e trentatre a fare i soldi alla grande... O i soldi o la cultura, tutti e due non se pò fa.


# 196    commento di   3my78 - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 0:37

Articolo corto, ma terribilmente graffiante. Senza entrare nel merito della questione, se il figlio di Bossi è un "somaro" pazienza... A me fanno ridere (c'è da piangere) le leggi ad personam (e personas) che ironicamente sono state tirate in ballo. Ah lo sapevate che l'Italia è il paese meno razzista d'europa? C'è un articolo nel mio blog... Saluti.
http://3my78.blogspot.com/


tutto molto interessante.....ma vi pare che mentre leggiamo i vari post ci dobbiamo sorbettare la pubblicità del cepu on line con il mezzobusto di sgarbi!!! che tra l'altro ti segue e perseguita anche se provi ad andare giù o su con il cursore?!! è forse un deterrente?


Caro Marco Ironicamente in Italia manchiamo di senso della democrazia tanto quanto manchiamo di senso dell' umorismo. Speriamo presto di de-rincoglionirci. Un abbraccio, e vivissimi complimenti per il tuo spettacolo


grazie a chi ha risposto alla mia domanda e ha aggiunto l'informazione sul calendario che gli incontri all'universita` sono aperti al pubblico! Apprezzo e vedo di andare a quell'incontro. Apprezzo anche il fatto che qualcuno li legge questi commenti e agisce su quello che viene detto! Grazie. Daniela


@194 watchdogs sarebbe o è? io sapevo sarebbe. Ciao


# 201    commento di   ken saro wiwa - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 8:33

scusate se non c'entra niente con la discussione ma mi sono vergognato io per l'autore di questo blog: http://unavocecheurlaneldeserto.splinder.com/ non pensavo fosse possibile essere così stupidi...
www.bardifontanelle.ilcannocchiale.it


Per #201 - 1/12/2008 - 8:33 Non c'è nessuna "PROVA" che quello sia "STUPIDO", possiamo solo dare una nostra "OPINIONE" di "PARTE", affermando che è altamente "PROBABILE" che lo sia. Solo che ora almeno altre 2 persone oltre a me e a te potrebbero dire che al contrario non lo è ed essere d'accordo con quello. Pensi invece che anche i signori Ferrara, Bagnasco e Casini siano "STUPIDI" o è altamente probabile che siano più "QUALCHEALTRACOSA"? Lo chiedo così, tanto per sapere...


# 203    commento di   ken saro wiwa - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 9:13

a 3my78...forse lo eravamo il meno razzista, leggiti le ultime leggi razziali passate nel pacchetto sicurezza, poi ne riparliamo...ne ho fatto un resoconto sul mio blog nell'articolo "in storia tutti rimandati a settembre"... ci stiamo dimenticando tutto...
www.bardifontanelle.ilcannocchiale.it


# 204    commento di   ken saro wiwa - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 9:15

allora forse ho sbagliato termine, è comunque, con un eufemismo, molto smemorato...
www.bardifontanelle.ilcannocchiale.it




Marco te ne prego pubblicala, è surreale: http://italiadallestero.info/archives/2152 Meno male almeno gli Svedesi se ne accorgono: "La Svezia è stata una delle prime nazioni al mondo a inserire la libertà di parola nella sua costituzione. Di conseguenza, abbiamo il dovere di combattere per questa libertà e mostrare al mondo, e in questo caso all’Italia, che la libertà di stampa è un diritto umano fondamentale e inviolabile. L’Italia deve adesso prendersi la responsabilità di proteggere quegli individui che sono tanto coraggiosi da usare questa libertà fondamentale". Ora, di fronte ad un appello sulla libertà di parola, che cosa fa l' ambasciatrice italiana in Svezia? Chiede di cambiare la forma dell' appello: "Sono molto sorpresa che persino dopo le mie rimostranze, la Wikström abbia comunque diffuso l’appello". No dico io, stiamo parlando di libertà di parola. Vi rendete conto del paradosso?




# 208    commento di   ludiria - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 9:53

@188 molto importante , bravo ...............continua(?)


# 209    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 10:0

ullalà anche la nostra Crì gusta un altro "marcolino" molto prima e vera ..mi unisco al suo Ot , suo della di lei viaggiatrice ludirica olandese (*_*)


"un lodo-trota" e' bellissimo!


Se devo essere sincero trovo questo articolo di pessimo gusto, ci sono decine di modi per disquisire dei problemi italici, non serve parlare di un ragazzino, magari immaturo, ed ironizzare tra l'altro sulle sue doti intellettive, sul suo quoziente culturale ecc... mi sa di caduta di stile


# 212    commento di   Daniela F. - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 10:22

Non era Montanelli che aveva detto o scritto qualcosa tipo: "I Leghisti, con la terza elementare e che a stenti riescono a prendere la quarta"? Beh, allora tutto sommato Renzo se l'è cavata egregiamente, no? Quanta istruzione ci vorrà per grugnire contro gli extracomunitari e Roma Ladrona con un fazzoletto verde al collo mentre una folla semi-analfabeta che grugnisce più di te ti acclama sotto il podio?


Marzo 2008 Il governo Prodi intende cedere Alitalia ad Air France: - contro 1,300 miliardi AirFrance rileva anche i debiti - 5000 esuberi di personale Il nano grida allo SCANDALO ed alla VERGOGNA, e dice di aver in saccoccia una cordata di fieri imprenditori italiani pronti a rilevare il tutto. Dicembre 2008 Il governo Berlusconi ha diviso l’Alitalia in due - i debiti a carico dello stato (= DI TUTTI GLI ITALIANI) - la parte sana sarà ceduta a CAI per 1,052 miliari - 9000 esuberi CAI, però, non ha ancora versato NIENTE, non ha presentato i documenti richiesti, non ha il permesso di volare. L’inizio dell’attività, data per certa al 1’ dicembre è stata spostata a DATA DA DESTINARSI. Intanto crescono i debiti , QUELLI CHE PAGHEREMO TUTTI NOI, Alitalia ha perso credibilità internazionale, aerei vuoti.. Il commissario straordinario Fantozzi percepirà un COMPENSO DI 16 MILIONI di euro mentre i dipendenti non percepiranno liquidazione e una cospicua parte della tredicesima. Molti dipendenti sono in cassa integrazione già da ottobre ma è stato comunicato loro un mese dopo. E c’è qualcuno che canta MENOMALE CHE SILVIO C’È A tutti gli estimatori del caro presidente è possibile l’acquisto di un pacchetto composto da T-shirt e CD musicale contenente il brano al prezzo di 15,00, oltre a spese di spedizione. E non dimenticat l’OTTIMISMO: ricetta anticrisi: PANE AMORE E FANTASIA


A me sembra un pò esagerato... Premesso che il Senatur io lo scioglierei volentieri nell'acido assieme ai suoi compagni di merende, valeva la pena prendersela col figlio per le sue magagne scolastiche? Già quei masnadieri ne combinano abbastanza per essere linciati a vista senza che si prenda di mira il parentado. Un pò di correttezza!


Ho letto ora la rubrica "carta canta" del 28/11/2008, GRANDISSIMA! Uno sputtanamento galattico senza bisogno di una riga di commento. Ora la contromossa del "Giornale" quale sarà? Fare finta di niente o dire che Berlusconi all'epoca non sapeva che Sirchia ha fatto mettere in carcere tanti onesti dentisti? http://www.repubblica.it/2003/k/rubriche/cartacanta/28-novem/28-novem.html




# 217    commento di   Lyanna Stark - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 10:53

Ci manca giusto questo... Ma fare un nuovo partito? O cambiarne uno per farlo risorgere no eh?


# 218    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 10:57

a proposito di gadget di cui al commento 213 , per chi vuole prendere spunto e fare affaroni anche in italia come in francia, non so' se avete letto o visto cosa hanno combinato i francesi al nicolas sarcozy, lui si è appellato anche alla corte suprema , ma la corte suprema ( altro che cassazione "carnevala" o politicizzata corte costituzionale italiana) non gli ha dato ragione, ha obblicato il produttore solo ad allegare nella confezione la sua pronuncia in pratica hanno costruito un bambolotto a immagine e somiglianza del Nicolas con tanto di aghi e spilloni per prenderlo in giro e far sfogare i francesi ,magra consolazione direi io , però magari anche quella è democrazia piu della nostra ..messo in vendita è andato e sta andando a ruba..lui,lui lui il presidente , non il bambolotto, si è appellato ma la corte appunto in fine dei conti non ha fatto una piega- se qualcuno di noi facesse un bambolotto verde od uno azzurro asfaltato con tanto di spilloni, come finirebbe?


# 219    commento di   Daniela F. - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 10:59

@ GOD, n. 216 - Carina la vignetta, grazie! :-D


# 220    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 11:7

@3my78 196 Se leggi bene la statistica non si riferisce al razzismo di un paese piuttosto che un altro ma agli episodi di razzismo. Paesi come l'Inghilterra, Francia, Olanda, Germania lo stesso Belgio dove la popolazione e' completamente multietnica chiaramente hanno episodi di intolleranza in numero maggiore. In Italia, nonostante le grida di allarme, la popolazione straniera e' ancora in numero esponenzialmente minore di quella locale. Leggendo quella statistica da te riportata verrebbe da dire che il paese meno razzista, casomai, sia la Francia. Inoltre, Inghilterra, Germania, Francia ecc. non hanno paura a denunciare ogni caso di razzismo perche' lo vogliono seriamente debellare, ed essendo societa' piu' serie della nostra diventa episodio di razzismo (giustamente) anche quando un africano accoltella un indiano. in Italia, se ammazzi un senegalese perche' ti ha (forse) rubato una brioche, la denuncia e' omicidio colposo (volevi dargli una lezione e ti e' sfuggita la mazza da baseball) e il governo si affanna subito a dire che non e' episodio di razzismo. Cosi facendo le statistiche valgono poco o nulla. Questa mattina diversi giornali inglesi riportano il 1 dicembre come data storica, sai perche'? Nel 1955 Rosa Parks si rifiuto' di cedere il posto ad un bianco su un bus, spero lo ricordino anche i giornali italiani. Un mese fa a Londra sono sfilati gli atleti delle olimpiadi, i colori dei cerchi erano riflessi sia nelle facce degli atleti (di tutte le provenienze) e degli spettatori (idem), particolare non trascurabile, gli atleti normodotati hanno sfilato con i disabili. Quando vedremo queste cose succedere a roma potremo dire di non essere razzisti, ora c'e' ancora gente che discute se Balotelli debba o meno giocare nella under 21 italiana.






Ciao Marco, guarda questo video su youtube http://it.youtube.com/watch?v=UbmR1x5LHs4 Guarda questo individuo!!!Decidi tu il da farsi


# 224    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 11:15

Ciao lupo, finirebbe che gli spilloni andrebbero a ruba


C’e’ un altro problema giudiziario che sta preoccupando Antonio Di Pietro. Stavolta riguarda suo figlio Cristiano, poliziotto e consigliere provinciale dell’Italia dei Valori a Campobasso. Il primogenito dell’ex magistrato sarebbe indagato dalla Procura di Napoli (ma potrebbe essere anche quella del capoluogo molisano) nell’ambito di un’inchiesta sulla ricostruzione post terremoto in Molise. A confermare le indiscrezioni che la Voce aveva gia’ raccolto qualche settimana fa e’ stato il senatore Sergio De Gregorio in una dichiarazione contro Di Pietro rilasciata il 23 settembre all’agenzia Il Velino. La notizia e’ stata inoltre confermata da parlamentari dell’Italia dei Valori […] C’e’ poi un altro episodio che lascia capire come l’ex pm quando si tratta di dare una mano al suo sfortunato virgulto non stia a guardare troppo per il sottile. A Cristiano non e’ mai piaciuto studiare e a scuola e’ sempre andato maluccio. A Bergamo, dove frequentava un istituto tecnico, e’ stato bocciato piu’ volte e ad un certo punto ha deciso di ritirarsi per recuperare gli anni persi. Il padre, temendo che non riuscisse a superare l’esame di maturita’, si e’ rivolto ad una sua vecchia amica di Montenero di Bisaccia, Anita Zinni, insegnante di stenografia e vicepreside di un istituto tecnico di Sulmona. La Zinni, classe 1948, docente non laureata, e’ sempre stata piu’ dipietrista di Di Pietro. Una volta ha dichiarato in un’intervista che Tonino nel settembre del 1995 la chiamo’ per prima fra tutti dicendole «di tenersi pronta che stava per dare il via al suo movimento», aggiungendo che comunque lei, «l’Italia dei Valori, ce l’aveva gia’ in testa prima ancora che nascesse».” L'articolo completo lo trovate qui: http://www.lavocedellevoci.it/inchieste1.php?id=183 No, non è il Giornale, è un giornale di sinistra. Trovo ignobile attaccare un padre usando un figlio, lo è in questo caso come lo è in quello di Travaglio. L'intelligenza e l'onestà del figlio n


# 226    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 11:30

Uriele vuole proprio essere una voce fuori dalla nomenklatura angelologica ufficiale, si narra di lui che guarda caso la chiesa più ufficiale lo escluse dalla gerarchia celeste perche era troppo avanti (nel tempo) e quasi quasi per amore della pari opportunità ,"tocca" anke condividere questa impostazione..urge nuovo..urge tempo nuovo in cui personalemente spero però di vedere sparire verdelega , azzurroasfaltato, biancociellizzato,lombardonormannoribaltato, verdescaniopecorarizzato,pannellaboninigerontocratizzati,rossopassato,biancosporcato..voglio il futuro Uriele!


@#225 MALE BOSSI MALE DI PIETRO ...


Non si attacca il figlio per attaccare il padre, si attacca il padre che impropriamente aiuta il figlio! MALE CHIUNQUE LO FACCIA!


Suggerirei a Bossi di mandare Renzo a superare l'esame in una delle nostre scuole, al Sud. Così come ha fatto la Gelmini ... Lo aspettiamo a braccia aperte !


# 230    commento di   ken saro wiwa - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 11:43

ho letto commenti critici per il fatto che si è parlato male del figlio di bossi...secondo questi non si dovrebbe attaccare il figlio per arrivare al padre... e infatti non si vuole arrivare al padre...si vuole solo far presente che berlusconi ha già ricevuto più volte il pupo e gli fa piacere averlo al fianco del padre...la paura è che questo qui, nemmeno tra molto tempo inizierà ad amministrare pure lui la cosa pubblica, visti i precedenti mi sembra legittimo criticare ed essere preoccupati, una volta tanto non si critica a cose fatte!
www.bardifontanelle.ilcannocchiale.it




a Marco 221 Grazie Marco. Sì, farebbe di suo già abbastanza vomito, ma pensa che qualcuno sostiene che Alitalia sarebbe già stata venduta alla Lufthansa. CAI farebbe solo da tramite. Non verserà nulla, anzi si intascherà dei bei soldini per aver fatto l'intermediario. Quindi una mossa studiata a tavolino per arricchire amici degli amici, senza spostare un dito, a danno di un intero paese (chissà quale imposta inventeranno per farci pagare Alitalia) e di migliaia di lavoratori e relative famiglie. CHE SCHIFO IMMENSO


Ciao Marco,intanto complimenti per lo spettacolo al TeatroCiak di ieri sera.Conoscevo già molte delle cose che hai spiegato ma non posso non confessarti che dopo il tuo racconto sono sprofondato in un clima di sconforto.Cerco sempre di impegnarmi per cambiare le cose,nel mio piccolo,con la militanza in Libera e le mie aspirazioni per la magistratura, ma ciò che vorrei chiederti è:1)cosa provi quando la gente ride davanti a cose che dovrebbero invece far indignare?non c'è il rischio di abituarsi a tutto ciò riducendo fatti gravissimi a semplici gaffes?2)Data l'occupazione totale dei mezzi di informazione e di tutta la pubblica amministrazione da parte dei soliti noti,quale soluzione vedi per il futuro non troppo lontano?(perchè attualmente stento a trovarla...)grazie per aver tenuto sempre la schiena dritta.buon lavoro!


# 234    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 11:52

x concita ciao concita cara :-), si è così, altro che in nome del popolo italiano e abbiamo la maggioranza lasciateci lavorare.. il problema è che però da noi ritirerebbero tutti gli spilloni, le toghe rosse diventerebbero improvvisamente quelle utili e quindi bisognerebbe produrne almeno sufficientemente una quota di qualche milionata,direi che 20.000.000 di bambolotti possono bastare..uno a famiglia e single e poi però fare una colletta per la difesa del produttore che troverebbero modo di distruggere


un altro commento non collegato al tema, ma chi ha messo la pubblicita` del CEPU con SGARBI (!!!! con tanta gente possibile !!!), a fianco dei commenti?? Il Cannocchiale? Chiarelettere? Ma chi gestisce la pubblicita` del blog ha davvero un pessimo senso dell'umorismo!! Ci manca solo il sonoro e che riversi insulti su chi scrive e soprattutto su Travaglio!! E ti viene pure appresso mentre scrolli! Appiccicoso, proprio come Sgarbi! Certo per l'universita` online, il figlio di Bossi sarebbe stato un testimonial migliore!!!


Ieri ho perso CrozzaItalia e il suo dialogo (voce da bandire secondo Carlo Fruttero!) con D'Alema, ma non ho perso, per fortuna, Report di Milena Gabanelli. Impressione: in Fantozzi Berlusconi ha trovato il commissario ideale: un imbroglione a lui perfettamente congeniale, al pari dei compagni di cordata e di merende. Chi s'assomglia si piglia... Paolo Villaggio creò il suo Fantozzi, Berlusconi ne creò un altro: a sua immagine e somiglianza. Il dialogo D'Alema-Crozza (Crozza si è ormai specializzato come interlocutore (massacratore secondo Berlù) dei politici. Il suo dialogo il Corriere lo riassume nel sottotitolo: "Noi con i socialisti europei. Momento difficile per il PD, Walter va aiutato." Se son rose fioriranno... L'accostamento socialismo-PD mi fa fare queste considerazioni: sì, si direbbe che il socialismo sia un movimento di sinistra, però negli ultimi cent'anni la distinzione "destra" e "sinsitra", tranne evidentemente per gli estremi e gli estremismi, si è logorato. Ha ancora senso? Benedetto Benito Mussolini, da giovane era socialista convinto, direttore dell'Avanti, mi pare. Benedeto Bettino Craxi era un leader socilista di primo piano (ho sempre in mente un flash: usciva dal Raphael con un libro intitolato "Socialismo" sottobraccio e mi chies: che c'entra?). Meglio sarebbe chiamrlo craxismo. E Craxi generò Berlù, cioè il berlusconismo... Forse bisognerebbe ridefinire tutto.


i somari al potere, e da miserabili non provano nemmeno un minimo di vergogna: questa è l'italia di oggi... e quelli di rifondazione cosa propongono? "candidiamo luxuria"!!! POVERI NOI






Ragazzi non c'é da ridere............ (e io ho riso tantissimo) C'é da PIANGEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!! Travaglio una cosa del genere la paventa per scherzo.... Io dico che potrebbero farlo davvero il LODO TROTA (ah ah ah ah)


@ LARA 11: un padre aiuta sempre il figlio nei limiti della legalità, o almeno dovrebbe...Ci sono molti genitori che fanno ricorso al Tar quando il figlio viene bocciato (perchè è questo che ha fatto), è un diritto, e alcuni riescono anche a rifare l'esame. In un istituto privato spesso si paga qualcosa in più per essere promossi(ci riesce un signor nessuno a corrompere la commissione di esame in un istituto privato, vuoi che non ci riesca Bossi?!). Un ragazzo è stato segato 3 volte non essendo una cima, per sfiga è figlio di un politico (di cui si potrebbero dire tante altre cose senza pisciare fuori dal vaso). Non vedo perchè infierire e fare del sarcasmo. Non è il figlio di un primario che passa gli esami senza aprire libro...


http://temi.repubblica.it/micromega-online/andrea-camilleri-recita-15-nuove-poesie-incivili/


# 243    commento di   Daniela F. - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 12:29

@ Roland, n. 236 - ho scritto qualcosa di simile a ciò che stai dicendo tu proprio stamattina sul blog di Wil (un altro habitué di voglioscendere). Riporto qui le mie stesse parole, che echeggiano le tue: Ragazzi, ora basta! Sputtaniamo una volta per tutte questo malinteso secondo il quale Berlusconi rappresenterebbe in qualche modo "la destra". Pupillo di Craxi, "socialista" che solo lui sapeva come, Berlusconi fece una "ricerca di mercato" nel periodo immediatamente successivo a Mani Pulite rendendosi conto che un amalgamo di retorica di pseudo-liberalismo catto-imprenditorial-conservatorismo avrebbe avuto presa e che fra le milioni di italiani digiuni da qualsiasi REALE cultura politica, la sua sarebbe potuta passare per una politica di destra moderata. Ma vediamo di essere pragmatici per un attimo. Per quale motivo al mondo, ad esempio, Berlusconi meriterebbe l'appellativo di "liberale"? Cosa ha mai fatto di realmente liberale in Italia? La detassazione degli straordinari? Ma fatemi il piacere. In Italia di realmente liberale non c'è stato nessuno in 15 anni - quello che più ci si è avvicinato in tempi recenti è stato Bersani. Chiunque abbia una reale cultura politica sa benissimo che Berlusconi non è di destra. Anzi, non ha proprio ideologia politica di sorta, come si è detto spesso. Il malinteso secondo il quale Berlusconi rappresenterebbe qualcosa che si avvicina ad una vera destra, moderna, europea e liberale, è grottesco e duro a morire. E' un mito, una bugia non meno spudorata di quella secondo la quale qualsiasi oppositore di Berlusconi è "comunista".


Leggete cosa scrive questo decerebrato romagnolo: http://cristian28.blog.105.net/sembra_agosto_25590.shtml SEMBRA AGOSTO Si voi direte che e' impossibile con il freddo che fa' come si fa' a pensare ad Agosto, ma non e' cosi' , sembra Agosto perche' qualsiasi azienda che visito sono tutti in ferie , carenza di lavoro e da Gennaio andranno in cassa intregrazione. Lo so non e' bello per nessuno , pero' appena arrivo non faccio nessuna fila, tutti i macchinari sono spenti e non c'e' quel odore acre, con molta calma facciamo l'ordine mi offrono il caffe' certe volte andiamo al bar facciamo molte e molte chiacchierate , mi parla dei suoi problemi familiari e dopo un po' mi metto a ridere , sono diventato come un terapista :D Mi dispiace per quella gente pero' ragazzi e' una figata , in giro ci sono meta' delle macchine e anche se sembra strano la gente e' piu' cordiale del solito. Lo so c'e' crisi in giro ma come si dici, pensa positivo ahuahauahuahauahauahuahauahauahua p.s. sto guardando su sky "l'uomo dell'anno" figataaaaaaaaaaaaaaaaaa Commenti: 1:penso che se lo vieni a dire dalle mie parti ti uccidono visto che Merloni non sta facendo lavorare da mesi tantissime famiglie che hanno un mutuo da pagare,figli da mantenere ecc...non è una critica credimi...ma se vieni dalle mie parti(provincia di ancona)non ti consiglio di dirlo neanche scherzando..ciaooo 2: ma sei cretino o solo lobotomizzato?


# 245    commento di   thevillain - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 12:49

bè cm travaglio sta riportando dei fatti, poi purtroppo di figli come la trota di bossi e ne sono anke troppi ormai, non à scalpore fà solo ridicolo, non c'è molto da tergiversare sù. un consiglio levate questo sgarbi che ti insegue che fà ribrezzo.


# 246    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 12:53

la faccenda delle lettere fantozziane di cassa integrazione retroattiva è DA VOMITO!..scusate l'espressione che non è da me..le singole sfumature che non sono sfumature dell'intera vicenda...sono da VOMITO!!tanto come scrive di altro ancora l'amico incamminato di marco primavera, corollario applicativo alla terziarizzazione non dei soli rami di attività , ma dell'intera terziarizzazione della dignità umana!!! quando arriverà una commissione interplanetaria della terziarizzzazione su un isola di tutti i faccendieri italiani nè di destra ne di sinistra, semplicemnete BANDITI DI CODICI COSTITUZIONI E TITTO IL RESTO, quando??????? ps ieri sera a proposito di programmaz televisiva, la litizzetto è stata molto piu acuta del solito, sembrava facesse solo ridere contrapponendo all'allegria di berlù quella di julien tremontì sempre più serio e tirato, ma in pratica x me ha urlato:ma quanto siamo nella merda , ce lo dite? e quando la finirete di metterci nella merda?cosa dice il merdometro?quanto ci siamo dentro?






# 249    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 13:19

Che non si dica piu' che il governo e' contro l'ambiente, altro che protocollo di kyoto e decreti di bruxelles. Grande ed importante intervento per i simpatici succhiatori di sangue (spirito di corpo?) Prestigiacomo: firmato accordo per 'centro recupero pipistrelli' 01 dic 12:27 Cronache ROMA - Il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha firmato oggi un accordo con il Comune di Roma, per la creazione di un centro di recupero per pipistrelli. La struttura, ha spiegato il Ministro, accogliera' le numerosissime specie che durante i giorni vivono "all'interno delle strutture protette e fra i mille anfratti della citta'". (Agr)


Scusa Marco, ma non vedo più la firma di Maria Novella Oppio sulla testata diretta da Concita De Gregorio. Mi sto sbagliando? Grazie, se riesci a rispondermi.


@172 sofista g: Bravo, hai fatto bene a riportare l'essenziale dell'art. di G. A. Stella che io avevo già linkato al # 18, evidentemente troppo impegnati tutti a sbellicarsi dalle risate, non l'aveva aperto nessuno. @ 188/221 marco primavera: Ci sono andata subito, sì, interessante, ma per quanto detto sopra, non so quanti facciano lo sforzo di aprire i links, ridere troppo e troppo a lungo, sconfina nell'isterìa e porta alla paralisi, mentre qui c'è bisogno di muoversi. (*****) C'è una cara amica, validissima compagna, nonchè pregevole scrittrice, che dal 2003 ha un suo blog d'impegno politico e sociale, che ha già scritto, e più volte, -anche- della trota, e sapete qual'è la sua grandezza? Credere nella propria idea e scrivere, scrivere, scrivere ogni giorno, senza avere il reale (e gratificante) riscontro numerico del proprio seguito, che c'è ed è fedele, e credo lo sappia, anche se non si manifesta puntualmente e massicciamente, come qui. E ripeto, lo fa dal 2003. Me la permettete questa menzione al merito? Non metto il suo link, che forse non aprireste, per trovarla basta digitiate RITA PANI su google: R-ESISTENZA-INFINITA. ***PS. Per i suoi due romanzi editi, non si è avvalsa, come la gommata sardocostiera Gruber, della prefazione di b,: il 1° ha avuto l'affettuosa e fiduciosa nota d'introduzione dell'editore e la postfazione di PINO SCACCIA, il secondo la prefazione di LINA ARESU, il terzo...si vedrà. Escludo b, lei è di quelli che non cambiano idea, rischia allegramente di farsi dare della cretina dall'elastico trippone forzista e papista. Anzi, lo considererebbe un onore.


VIA LA PUBBLICITA' CON SGARBI CHE TI SEGUE OVUNQUE VAI DA QUESTO SITO PER PIACEREEEEEEE!!! GRAZIE!!! CMQ MARCO INCISIVO COME SEMPREEEE!


avete visto? la notizia è di quelle forti! il ministro per l'Ambiente, nel mentre si cancellano le detrazioni del 55% a favore di chi spende nel risparmio energetico, firma oggi con il Comune di Roma un accordo per la creazione di un centro di recupero per PIPISTRELLI ! (Corriere.it). Si smantellano i centri dei bambini Rom e si creano i centri per pipistrelli! come vogliamo commentare? io l'ironia l'ho persa da un pezzo.....


Ma perchè vuole prendere il diploma a tutti i costi? Per essere leghista non serve essere istruito o parlare correttamenete l'italiano. Prenda esempio dal padre...


@250 Simone Pianetti La rubrica di Maria Novella Oppo è stata spostata nella seconda metà del giornale... verso la pagina 42 o 43 (non mi ricordo di preciso). Di solito la rubrica non esce di lunedì. Tempo fa, in occasione del nuovo sito dell'Unità, Concita de Gregorio aveva precisato che avrebbero rimesso la rubrica on line dopo le molte segnalazioni dei lettori... visto che il sito era in fase di perfezionamento. Speriamo bene!


# 256    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 1/12/2008 alle 14:43

Riprendo roland #236 e Daniela F. #243 Non sono d'accordo con Roland quando parla di "ultimi 100 anni", sono convinto che l'ideologia era tutto sommato presente nei partiti fino agli anni '80. Il delirio è iniziato, in tutte le fazioni, 15 anni fa. Per il periodo precedente, teniamo conto della pesantissima influenza sovietica sul PCI, che ha portato fondamentalmente solo pragmatismo e cinismo da vendere, oltre alla giustificazione della regime più sanguinario di sempre. Sul fascismo invece ci sarebbe da parlare a lungo, ma ritengo plausibile che l'oltranzismo rivoluzionario di Mussolini, rinforzata la parte populista e unito all'astuzia politica del suo artefice, possa aver portato a un'ideologia estremista di destra (mi riservo di precisare tutto, non è facile commentare il fascismo in UNA frase :-) ). Infine, per i socialisti l'inizio della fine è stata l'entrata nell'area di governo negli anni '60 (sì, esattamente come diceva Montanelli che credo conosciamo tutti bene!). Di lì a qualche anno Craxi, quando con la guida del governo "misero definitivamente le mani sulla cassaforte".


Caro Marco,con il Lodo Trota, il tuo sarcasmo è, come sempre eccezionale e pungente, grazie per l'informazione vera che ci fornisci costantemente con i tuoi interventi.


INTERCETTAZIONI CON RAPISARDA: SI DIMETTE IL DIRETTORE DE LA NAZIONE Francesco Carrassi ha lasciato l'incarico di direttore de La Nazione. La decisione è stata presa dopo la divulgazione delle intercettazioni telefoniche (pubblicate da la Repubblica nelle pagine fiorentine) che lo chiamano in causa per aver partecipato «alla partita per la conclusione dell’operazione Castello». L’operazione dovrebbe far nascere un nuovo enorme quartiere di Firenze ma sul tutto aleggia l’ombra della corruzione. CARRASSI AL BRACCIO DESTRO DI LIGRESTI: "FARÒ IL FONDO CHE L’ING. MI HA CHIESTO" Un primo capitolo dell’inchiesta giudiziaria lungo 38 pagine e dedicato alle intercettazione delle telefonate fra Carrassi e il «plenipotenziario» di Fondiaria a Firenze Fausto Rapisarda. Si parla delle aspirazioni di Carrassi ad approdare alle relazioni esterne di Fonsai, di un appartamento che il direttore vorrebbe prendere in affitto dalla compagnia, di vacanze in Sardegna in un villaggio turistico di Fondiaria. GELLI (PD), RAPISARDA E LA CENA A TRE, "IN PUBBLICO DEVE DIRE CERTE COSE" Il plenipotenziario di Fondiaria a Firenze, l’avv. Fausto Rapisarda, conosce per caso il vice presidente della Regione Toscana, Federico Gelli, il 12 marzo 2008 alla Taverna del Bronzino. «Alle 22.55 successive - scrivono - Rapisarda chiama Carrassi per ringraziarlo per aver organizzato la cena, aggiungendo che addirittura fra lui e l´altro ospite, alludendo a Federico Gelli (Partito Democratico), si è subito consolidato un rapporto di amicizia». Rapisarda: «solo per ringraziarti Francesco... ci siamo baciati... baciati (ride)». Carrassi parla degli argomenti trattati a cena: «... comunque è stata un’operazione... ma io poi sono andato direttamente sulla questione... sembravamo... sembravamo... una... una serie di signore che volevamo il cazzo e nessuno ha il coraggio di dirlo». Rapisarda: (ride)... bravo... però tu sei sempre number one...». Amici FUTURO IERI http://digilander.libero.it/am
http://digilander.libero.it/amici.futuroieri




Inutile dire che Marco Travaglio è un grande giornalista ed un grande umorista. Coglie ogni occasione che questo esercito di disonesti che purtroppo ci governa gli offre per farci anche sorridere. Credo che queste porcherie per i figli di chi conta ci siano sempre state e non a caso abbiamo il ministro ad hoc visto che se ne è andata in Calabria per superare l'esame di avvocato che poi non è così impossibile a meno che tu non sia duro come le pine verdi. Grazie e non smettere mai di tenerci informati.


Grande Travaglio, solo te conosci la verità assoluta!!! Ma mi faccia il piacere Travaglio, vada a lavorare e spari meno stronzate. Ah no non può, il suo lavoro è sparare bombe immense... Anzi forse le uniche bombe che lei approva sono quelle dei mussulmani! Vergogna! Appena la vedo ad Annozero mi viene sempre un attacco di diarrea e non posso seguire la trasmissione! Si vergogni! "Grazie e non smettere mai di tenerci informati." Si grazie di tenerci informati su i traffici politici tra lei e l'onorevole Di Pietro, sembrate uno il migliore amico dell'altro (o forse lo siete davvero).


# 262    commento di   JackieFolla - utente certificato  lasciato il 2/12/2008 alle 18:7

Ahhh..ma allora... ...anni fa....quando i leghisti e Bossi (in primis)....ripetevano " ce l'ho duro"....si riferivano al loro cervello? ....si si anche renzino è un leghista d'hoc. Ha dato l'esame...anche lui ce l'ha duro, e conferma la regola matematica che cambiando l'ordine dei fattori (i fattori sono Gelmini, Bossi, osservatori vari ecc) il prodotto non cambia. Bene.Bene.Bene ...aspettiamo il lenzo al suo primo convegno...parlerà dell'etica nella politica, nella scuola o se la prenderà coi baroni che favoriscono i loro parenti? mah! aspettiamo


# 263    commento di   marpers - utente certificato  lasciato il 3/12/2008 alle 0:12

potrebbe provare a fare l'ennesimo esame in calabria dove hanno promosso la gelmini!Puo' darsi che sarebbe promosso con lode ..anzi con lodo... alfano naturalmente.


Non c'entra nulla con Bossi, ma in merito alla trappola tessuta da Tremonti e company circa il raddoppio dell'Iva sugli abbonamenti alle Pay Tv sul satellitare, su cui si sono buttati un po' tutti quelli di centro sinistra ed anche qualche altro, volevo chiedere quanto segue. Possono i nostri gentilissimi e lungimiranti governanti spiegare, ad una cittadina elettrice, perché tanto zelo ad adeguarsi ad una direttiva UE per paura di una infrazione per quanto riguarda questa IVA e non hanno avuto altrettanto zelo nell'adeguarsi alla Sentenza della commissione UE per passare RETE 4 sul satellitare??? Sarebbe la dimostrazione che il nostro Sire è anche un Santo! Vogliamo adeguarci???? Oppure tremonti ha avuto l'ordine di farsi i c....i suoi in quell'argomento?? In attesa di chiarimenti...... Auguri a tutti!


Qualcuno dovrebbe dire a Travaglio che il FIGLIO DI DIPIETRO HA PRESO LA MATURITà A 22 ANNI,CONSIGLIERE PROVINCIALE DELL'ITALIA DEI VALEURI è INDAGATO PER CORRUZIONE!!!!!!!!!!!!!


Fiaba contemporanea C’era una volta una fanciulla di nome Stellaneve che viveva in una tranquilla città del Nord Italia ed era tutta impegnata a studiare per diventare avvocato. Un giorno decise di intraprendere un viaggio al Sud del suo Paese per sostenere un esame molto difficile. Mentre si trovava nelle campagne della Sila si ruppe la macchina, il telefonino non aveva campo e dovette incamminarsi con i suoi piedini. Cammina, cammina quando vide da lontano delle luci. Si avvicinò ed era un Istituto Comprensivo con una Scuola dell’Infanzia sezione unica, una Scuola Primaria con cinque classi, una scuola Secondaria di Primo grado. Nella classe quinta della Scuola Primaria frequentavano solo sette alunni: Berlusconolo, Tremontolo, Bondolo, Alfanolo, Bossolo (il nome lo dice che era il più irrequieto…), Russolo e Brunettolo il più piccino. Stellaneve entrò e trovò i poveri alunni che si annoiavano perché non avevano materiale a disposizione per pitturare o costruire, laboratori per sperimentare o approfondire, soli i soliti libri e quaderni. Delle povere tre maestre ne restava solo una, perchè delle altre due una era andata a reperire fondi per la realizzazione dei Progetti e l’altra era in seconda a sostituire la collega assente. All’improvviso la povera maestra si vide arrivare 7 alunni di classe prima che era stata divisa per assenza di altre possibilità di sostituzione. La giovane vedendo tanto trambusto cercò di fare diverse ipotesi per sostenere i ragazzi e chiese anche il loro parere. Prese la parola Berlusconolo che incitò tutti all’ottimismo senza farsi prendere dallo scoramento, poi intervenne Tremontolo, che era il più bravo in Matematica, e cominciò a pensare di tagliare le spese della merenda, della bolletta così al buio anziché annoiarsi si poteva anche dormire… Bossolo propose di chiudere proprio le scuole, specialmente quelle del Sud e Brunettolo se la prese con le maestre che dimostravano di essere proprio delle Fannullone… n


segue commento precedente... ...Fannullone… nonostante gli sforzi!!! Stellaneve sintetizzò tutti gli interventi e decise che dopo aver conseguito la laurea, avrebbe trovato la soluzione al problema della scuola… Rintracciò un meccanico usando il telefono fisso della scuola, aggiustò la macchina e partì a sostenere l’esame con la promessa che sarebbe tornata… Intanto passarono gli anni e tutti i ragazzi diventarono adulti, ognuno scelse la sua strada, ma la scuola rimase lì proprio così come l’aveva lasciata. Era giunto il momento di mantenere la promessa fatta e rintracciò gli ex-alunni più intraprendenti, si misero a tavolino ed…………… ecco la magia che la scuola vuole buttare via. Via i maestri, via i fondi, via i malati, via gli sprechi, via i precari, via le scuole piccole, rimarranno gli alunni? Questo non è certo un lieto fine… Chi è secondo voi l’antagonista in questa fiaba? E ci sarà un aiutante o un elemento magico che salverà la scuola?
www.emapat.wordpress.com




raga mi mankerete non poss vivere senza di voi... ogni gg ql sorriso il modo di fare di ridere e scherzare non ve lo toglie nessuno...mi mankerete un casino... nn potrò vivere un istante senza di voi...fino a settembre e ki c e la fa a stare così x 3 mesi vabe ke nn sn niente 3 mesi xo nn c e la fcc già da ora...potete venire a prendermi voglio a voi,vgl starvi vicina voglio le mie sorellineeeeeeeeeeeeeee:( uff vedo ke devo sopportare fino a settembre :( ki me lo fa fare :( ma x giusti ste same di stato proprio in estate si dovevano fare.... ma xk al posto del presidente nn ci siete voi:( voglio voi e no a ql minkione del presidente :( mi mankerete stelline mie... ricordatevi solamente una cosa ke se vi o voluto bene fino ad ora ve ne vorrò x sempre....ciao stelline mie....
vale@hotmail.it



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti