Commenti

commenti su voglioscendere

post: Asservire i magistrati… Why not?

    Indagava su tre cose,     di reati tre overdose:     con l’inchiesta “Poseidone”     indagava le persone         che coi soldi della Ue     tutto han fatto meno che     costruire degli impianti     per abbatter gli inquinanti.         Con l’indagine “Why not”     indagava, invece, un tot     di svariati faccendieri,     bianchi, rossi, azzurri e neri         fra politici, cronisti,     mafiosetti e expiduisti,     mentre con “Toghe lucane”     si cercava le sue grane     ... continua



commenti



SONO STATO CENSURATO DALL'ESPRESSO. Avevo inviato un commento, in rima, al provocatorio articolo anonimo su Beppe Grillo apparso sulla home page dell'Espresso. Prima pubblicato, poi cancellato. Allora ne ho scritto un’altro, che di seguito riporto, bannato anch’esso tempo mezzora. E allora lo riporto qui, dove le rime sono di casa. Ciao. Solo ieri avevo scritto,all'ignoto redattore,di non essere in diritto, di far il provocatore. Un commento gli ho lasciato, sempre in rima come questo, da Lui tosto cancellato, non so poi con qual pretesto. Sette voti aveo già preso, acquisito il lor permesso, e nessuno avev'offeso; fui cassato dall'Espresso. Avea solo evidenziato, le bugie provocatorie, su di un pezzo non firmato, contenente false storie. Cerchi il nostro articolista, e con Lui il gruppo Espresso, di tenerci bene in vista, "pecché ca nisciuno é fesso". A seguire Beppe Grillo, Lui lo sa che siam milioni, e non siamo delle "squillo", siamo gente coi coglioni. Sparga pure la Sua merda, questo lo vedremo poi, che si vinca o che si perda, Beppe Grillo siamo Noi. Max - Palermo


Bellissima poesia Carlo XD #1 Max sei un grande!!!


# 3    commento di   AnnaSerenity - utente certificato  lasciato il 11/12/2008 alle 11:23

Why Yessss! E’ virtù che poco vale L’onestà intellettuale. Basta con la tradizione Di giustizia e di missione Al trionfo della legge Ormai questo più non regge! Ladri e bari son persone! Han diritto a cose buone Come libertà di agire Per campare con le lire! La bugia non è peccato. Si cancella dal curato Basta dargli la parola Che non tocchi la sua scuola! Se la guardia ti controlla Devi far la bocca molla E con lacrime negli occhi Pianger “NO! No non mi tocchi” “Non mi spogli per piacere Che ho l’archivio sul sedere Non sapevo come fare Per la verità celare. Ma lei sa che sono amico di quel grande grosso tipo che le paga la mercede e se lei me lo concede io le faccio un bel favore che vedrà le aprirà il còre !” Ma il mio cuore non s’inganna Non può continuar la manna A cadere giù dal cielo Stà levandosi quel velo Che copriva tanto inganno E sicuramente avranno Presto quel che loro spetta, e sarà dura vendetta!
http://serenity48.myblog.it/


Come sempre il buon Carlo di dimostra un produttore di pasquinate di altissimo livello (anche se come pasquinate sono un poco lunghe). Apprezzabile anche il componimento di Anna. Fortunatamente l'invettiva mediante poesia non è ancora passata totalmente di moda.





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti