Commenti

commenti su voglioscendere

post: Trasferimenti

L'inviato del Corriere della Sera Carlo Vulpio , che per due anni aveva seguito per il suo giornale le inchieste sul caso De Magistris, è stato sollevato dall'incarico. Lo annuncia lui stesso sul suo sito . Comunque la si pensi su quello che sta accadendo ed è accaduto a Catanzaro, questa non è una bella notizia. Vulpio è uno dei giornalisti perquisiti e intercettati dalla procura di Matera perché indagati, assieme a un capitano dei carabinieri, per il singolare reato di associazione per delinquere finalizzata alla diffamazione a mezzo stampa e alla violazione del segreto istruttorio. Un reato inventato (i cronisti sono obbligati a cercare e dire sempre quella che ritengono essere la verità) in un'inchiesta servita ad ottenere il trasferimento dell'ufficiale dell'Arma che ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 237    commento di   Gianluigi24pa - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 16:50

p.s. scusate... buon pomeriggio a tutti


# 238    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 16:52

Volete un'alternativa alla moneta e al sistema corrente? Semplice. Il baratto. Se pero' mentre voi vi scambiate pane e nutella mi lasciate la mia carta di credito ve ne sono grato. Buona fortuna!
Wizard of the steel threads


Andiamo sempre peggio...


# 240    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 16:56

@andreataxi 235 evidentemente non hai veramente capito il senso del mio commento. Sinceramente mi chiedevo se tu fossi straniero. Certo che se la scuola italiana da un diploma a chi parla cosi la lingua nazionale c'e' da preoccuparsi. Naturalmente la colpa non e' tua ma degli insegnanti che hai avuto. Piu' che detestare tu la lingua sembrerebbe il contrario.


# 241    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 16:57

@andreataxi 230 perche' gli usurai, al contrario di Travaglio, ti sono simpatici? Ma quanta confusione avete in testa?


Io direi che la vera colpa di tutto è dell'ossigeno ! Ma sì ! Abbasso l'ossigeno che tiene in vita tutti gli stampatori di denaro ricchi e dissoluti che ammorbano le nostre vite, e ci sfruttano a morte !. Una bella campagna contro l'ossigeno dell'atmosfera, ecco quello che ci vuole. ELIMINIAMOLO !!! FUORI L'OSSIGENO DALL'ATMOSFERA !!! E' possibile che non l'abbiate capito !? Tutte queste chiacchere inutili sulla politica, e l'informazione libera, sulla costituzione e la giustizia italiane, sulla democrazia svuotata! NO ! SONO TUTTE CAZZATE ! Eliminiamo l'ossigeno così i ricchi moriranno e non ci sarà più il signoraggio e nessuno lavorerà più (almeno tra le forma di vita aerobiche). MA PER FAVORE ! ;-))))))


A me sembra che Andrea Taxi dica cose molto pertinenti, sulle quali concordo in larghissima parte.


@Mackpein 231 certo che la piattaforma mette a disposizione e i clienti comprano. Ma chi mette a disposizione puo' anche rifiutarsi di accettare soldi da qualcuno. Non è un diritto divino che chi paga puo' fare quello che vuole. Ora spiegami come puo' uno parlare male dei propri inserzionisti...? In questo modo, non sei proprio dissimile da chi governa questo paese. I soldi (e chi te li da') non sono tutti uguali. è una questione di dignità... si puo' averla o no.


# 245    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:0

@Simonesli 232 e' un bell'articolo, complimenti


@ enrico i.m.p. hai ragione... ma infondo era una favola!!! No dai ora non pretenderemo che si svegli di un sol colpo...ci vuole del tempo!!! è ancora un pò intorpidito,non riesce ancora a dire Problema berlusconi giustizia...o almeno non riesce a dirle in sequenza nella stessa frase...povero sarà un problema serio??? ma noi ci speriamo ancora!!! detto ciò ma che succede oggi al blog??? chi sono questi che lo invadono da tutto il giorno???


tony hai perfettamente ragione, e anzi aggiungeri che anche l'infiltrato carbonio viene qui per rubare i posti di lavoro e le nostre donne :-) via da qui a questi due elementi pessimi


# 248    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:3

@marcomassarelli 244 infatti Travaglio mai ha osato parlare male di sgarbi! Ma leggete quello che scrivete? Vedo che la fisarmonica del vecchio nereo sta facendo accoliti, il prossimo viaggio sulla luna sara' un successone.


# 249    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:4

@Marco @Tony ;-))


# 243 commento di Lemontree UNICUIQUE SUUM


# 251    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:8

Marco Massarelli, Scusami ma Travaglio risponde al Cepu?Al massimo se Travaglio parla male del cepu questo si và a lamentare con chi gli ha dato lo spazio. In quel caso o cepu toglie la pubblicità (e lo spazio viene dat ad un altro) oppure la piattaforma và da Travaglio è gli dice di moderare i toni (e Travaglio risponde "no!"). Ma questa è già un'ipotesi più fantascientifica. Non capisco il problema...anzi mi sembra un problema come quella famosa isola. Che non c'è.
Wizard of the steel threads


# 252    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:8

@Rosalba 246 Questo blog e' visitato regolarmente da personaggi strani, oggi (ma va da qualche giorno) e' la volta dei "testimoni di aurinti". Ci vuole pazienza. Ah, Rosalba, quando domani, per seguire il consiglio del ottimista magno andrai a comperare regali per tutti quelli che conosci, non dimenticare di passare prima in tipografia e stamparti un bel mazzo di moneta a tuo nome e con le cifre che vuoi. Casomai alla cassa passa De Niro.


# 253    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:14

Daniele perchè far perdere tempo a Rosalba facendole stampare soldi? O volete farmi credere che a casa non avete una scatola del Monopoli?
Wizard of the steel threads


@ DANIELE PELLIZZARI cos'è questa una battuta??? per niente divertente, poco perspicace e sicuramente degna dell'altezzosità del magno che disprezzi...nel comportamento ti consiglio di non uniformarti ai toni dittatoriali a cui purtroppo l'italia sti sta abituando... non fa bene alla causa se viene espressa con saccenza da gente che crede di essere superiore rispetto ad altre... che magari lo è, non sarò io certo a giudicarlo, ma non è certo il giusto tono nè modo per esprimerlo!!! tra i regali mi ricorderò anche di prendere qualcosa per la tua acidità (non di stomaco)...


Certo è solo una questione di opportunità... e di dignità.


Le bufale sul signoraggio, cioè differenza tra valore nominale e costo di stampa più gli interessi sono nei programmi politici dei seguenti partiti: Fronte Nazionale Fiamma Tricolore Forza nuova




Per protestare contro la sottrazione dell'incarico a Carlo Vulpio ho mandato al Corriere, dal loro sito, il seguente messaggio: Spiace. Ma con quanto sucecsso a Carlo Vulpio avete perso un lettore. Non servirà a nulla, ma se molti si unissero, forse ...


# 259    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:35

@Rosalba 254 scusa Rosalba, sinceramente. Era una battuta si, ma non su di te. Come puoi pensare che io sia cosi stupido? O che io pensi che la stupida sia tu. La battuta era diretta alla setta dei "testimoni di auriti" ciao


# 260    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:38

@Rosalba 254 ti ho risposto senza nemmeno arrivare al pezzo (cattivello) sul regalo. Ma veramente pensavi che ce l'avessi con te e che io sia acido? Scusa ancora, ciao


@M.Locatelli... questo è il punto. Non pensa male. Non dico che Travaglio o Grillo siano persone negative, anzi... ce ne vorrebbero. Il punto, pero', è che se ci sono censure buone e censure cattive (di cui non si parla... vedi il caso Barnard vs. Report/Rai/Gabanelli... amica intima di Grillo e Travaglio) allora i paladini della giustizia, diventano automaticamente paladini di parte della giustizia e si ritorna da capo. Travaglio è una persona intelligente, perchè davanti alle carte processuali esibite da Barnard non dice niente...? Eppure lui ne vede e valuta tutti i giorni... argomenti scomodi come il signoraggio non vengono mai trattati...


# 262    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:43

@Mackpein 253 occhio che questi ti prendono in parola e domani ti comperano piazza vittoria per piazzarci una casa e due alberghi. Di turni sembrano averne persi gia' parecchi.


DANIELEPELIZZARI sono ingnorante della lingua italiana. Con Questo? Cosa vuole dire che non sono in grado di capire? Usa la tecnica del fruttivendolo? Scusi venerato maestro... riconoscere intelletuali disonesti non serve essere chosmky, bisogna semplicemente saper ascoltare le cattiverie e le stronzate anche dette dal Venerato Maestro Travaglio..A volte sembra più lui il nemico che Berlusconi..e ho detto Tutto. Scusi se non sono Manzoni, ma lei una lampadina la sa montare? Scherzo ovviamente.. ma ringrazi chi va coltivare i campi..




# 265    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:49

@Wiz 256 e poi hanno il coraggio di dire che non e' importante la destra o la sinistra, basta combattere il signoraggio. Questa dev'essere la schiettezza di cui parlava prima placido domingo. ciao


http://www.youtube.com/watch?v=INDYODrQ37Q Travaglio c'è posta per te


Spacciare Obama come Cambiamento non è disonesta itelletuale da parte dei cosidetti dissidenti mediatici?


# 268    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:54

@andreataxi 263 ora non fare la vittima che non mi sembra il caso. Ho semplicemente detto che un sistema scolastico che porta al diploma una persona che non parla la propria lingua e' strano e che la colpa non e' certo dello studente, come vedi ti giustifico. Ma solo lampadine hai montato in tutti quegli anni (e' uno scherzo anche il mio)? Certo che leggere chomsky senza avere padronanza della lingua non deve essere semplice, tutto li. Sui campi mi sa che ho piu' esperienza io, nipote di contadini.


# 269    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:55

#264 La Iervolino che fà qualcosa? Ci sono più speranze nell'accendere il bat-segnale ed aspettare.
Wizard of the steel threads


# 270    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 17:57

vorrei far notare nel mio linguaggio molto complicato, definito cosi non so più da chi come o cosa, che : 1 è dalle 14 che questo spazio è monotematico occupato non per le conversazioni sul tema"Vulpio" solidale con ogni risvolto in questione da un punto di vista umano e politico 2 che la diatriba sarebbe come se io mi facessi venire in mente in quanto gurista di Sartori o Stella o Rizzo di andare sul blog del corriere ..ovviamente questi non sono i miei guru perche non li ho mai avuti , nè loro ne travaglio o gomez o tutti gli altri ..ma sicuramente vi sono vari scrittori o giornalisti o intellettuali che danno il contributo alla mia formazione, alcuni rimasti adesivi alla loro umanità altri invece un po' meno , o con piu soldi, cosa che me ne può fregare meno di nulla, basta che ognuno dei contributi sappia fare il suo mestiere...bene ora facciamo finta che mi faccio venire in mente di andare a bersagliare i blogger e lo spazio del corriere, dicendo di svegliarsi anzi dandogli dei coglioni, perche è da un pochetto che leggo come viaggiano le istituzioni italiane dallo stato all'impresa agli editori e questa cosa di Vulpio li rende fans del corriere o di mieli o di chissà chi..e continui continui continui a scrivere che hanno capito nulla e che io non sono ascoltata,e che i miei guru (che non ho ) li hanno marginalizzati e che il paese sta andando a puttane( cosa peraltro letteralmente cosi)...mi chiedo : a che pro lo avrei fatto?solidarietà a vulpio?sarebbe questa in questo modo? ah si si non lo avrei pensato neanche nell'anticamera del cervello,ma sicuramente sarebbe stata con valide motivazioni vista la storia di vulpio rispetto al tema che ci ha visto monopolizzati anke oggi e da risolvere in altri spazi(fra loro e travaglio..mi viene da sospettare altro e di grave) ps per marco primavera GRAZIE TUO INNO ALLE DONNE!!!!


Chi va in Tv deve pubblizzare il sogno americano..Travaglio ci riesce alla grande!


# 272    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:4

Andrea taxi vorrei sinceramente sapere quale è il tuo problema? perchè sul serio non ti seguo! Puoi spiegarmi la tua teoria e la conseguente pratica?


DANIELEPELIZZARI ha per capire la dottrina del debito cazzo quante paroloni bisogna conoscere eh?!? 1 quello che insegnano nelle università è obbedienza al sistema. Tranquillo che la gente capisce più un ignorante come me(nella lingua italiota) che un professorino. Creare un pensiero nuovo è sicuramente più difficile che scrivere per distruggere. Io spero solo che saltino gli Hedge found..poi ci divertiamo un po.i polli li voglio tutti spennati..voglio veder piangere i polli e i servi. Ma L'italia è un paese sovrano?Cio' i burattini che abbiamo in parlamento decidono veramente le nostre vite?


squilibrio...


# 275    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:12

Ma chi è che ha detto che Lupo scrive difficile?Suppongo qualcuno che è solito digitare sulla tastiera di un cellulare. ps Frada79, il tassista vuole solo avere la zecca nel salotto di casa sua. Così può diventare ricco. "Soldi facili" diceva il buon John Connor scorrazzando da un bancomat all'altro.
Wizard of the steel threads


questo non ha lavorato mezz'ora in vita sua... quante braccia rubate all'agricoltura...


Le frottole sul Signoraggio http://digilander.libero.it/photogian/signoraggio.pdf


Su Repubblica, il costituzionalista Gustavo Zagrebelsky risponde a Giuseppe D’Avanzo ad alcune domande, a proposito dell’annuncio di Berlusconi di cambiare la Costituzione e in merito al caso della procura di Catanzaro (che ne ha dato il il subito impuganto ma fasullo pretesto). Titolo: "La Carta non è strumento di potere. Così Berlusconi torna a Cromwell" Due brevi stralci: […] “Per venire al presente o al passato prossimo, non c'è in Sud America vincitore di elezioni, capo-popolo o colonnello, che non abbia e annunci un suo progetto costituzionale: è lo strumento di cui intende servirsi per esercitare il potere". […] "Per quel che ho letto, dalle inchieste di Catanzaro sono emersi collegamenti della magistratura con ambienti politici, finanziari, malavitosi. La soluzione che propone il governo - l'attrazione del pubblico ministero nell'area della politica governativa - rafforza quei legami e non elimina quindi le cause delle disfunzioni, mentre bisognerebbe lavorare per rendere effettiva l'autonomia della magistratura dai poteri economici, amministrativi, politici e, naturalmente, criminali. Il disegno di riforma, codificando una dipendenza, avrà un solo effetto: eliminerà la notizia di quei legami, non la loro esistenza. Continueranno a esserci, ma non si vedranno". […] Zagrebelsky non è un blogger fazioso come me. E se volete leggere anche il resto: http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/politica/giustizia-4/zagrebelsky/zagrebelsky.html?rss


il subito impugnato ma fasullo pretesto


frada79 tutti vi lamentate dei politici e di questi affaristi ma li sostenete indirettamente. Scusi lei da un regime esce denuncianto singoli fatti, firmando un referendum o adottando una forma di protesta unica che li spazzerebbe via in 30 minuti? Travaglio e compagnia non vogliono il cambiamento popolare..vogliono un cambiamento dall alto... i liberali detestano il popolo impiccione. Esiste solo un sistema..questi parlano ancora di fascismo,comunismo liberismo nel 2008...ma a chi la vogliono raccontare? A proposito Travaglio in un video denunci tutti i regimi..poi chiami regime televisivo e affaristico il nostro..come se fosse solo nostro. Neoliberismo è troppo difficile come parola?il Modello di un solo partito affaristico arriva da lontano è il sogno americano. Pensiero unico.."volemose bene"..la democrazia non deve essere un divenire sencondo i costruttori della nuova scienza.. Lo svotamento della democrazie è un operazione angloamericana... Oh gli Usa hanno avuto i peggiori presidenti..REgan(non è mai esistito politico nella storia cosi ignorante) Nixon,CLinton,I Bush..Kennedy(solo belle parole)... Il marketig della democrazia non l'ha invatato Berlusconi..oggi lui è il protagonista.. GLi Usa cambiano prensidente..ma non cambiano mai nulla. un motivo ci sarà.


State pur certi che non entro nelle sabbie mobili di un dibattito sul signoraggio e affini. Come non discuto mai con i Testimoni di Geova che suonano alla mia porta.


# 282    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:24

andrea taxi sai parlarmi solo di A e attenerti alle domande? io chiedo di spiegarmi A e tu rispondi da B a Z! se vuoi dialogo....


Roland si chiama dottrina del debito..da smontare la dottrina del debito è facile...c'è qualcuno che risponde:non sono un giornalista finanziario..ahaha ma porca troia. L'economia è paravento dei misteri della dottrina del debito.. Ma l'economia è un scienza? Io sento tutti profeti..Quai fare domande a profeti come M.Draghi, Giavazzi..che e altri.. Dai che se saltano gli Hedge found ci divertiamo! t


# 284    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:26

TRAVAGLIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO GOMEZ CORRIASSSSSSSSSSSSSS CHIARELETTERE WEBMASTERRRRR CURATORI DEL BLOGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGG CI SIETE?????????????????????????????????????????????? QUANDO VI RELAZIONERETE CON CHI DEVE PARLRE CON VOI E TORMENTA A SFINIMENTO a NOI? TOGLIENDOCI COME AL SOLITO COME DA PROGRAMMA COME VUOLE IL SISTEMA CHE I CITTADINI SI PARLINO SENZA OSSESSIONARSI DI PROPAGANDE SVARIATE DIVERSE SEMPRETERNE TUTTE UTILI A SVIARE DAL CUORE DELLE VITA POLITICA?


MARCO MARCO MARCO RIspondi a DELLUTRI che sul corriere della sera di ogui ti da del caluniatore (anzi diffamatore) SI attacca al cavillo della telefonata che non c'è con Salvo palazzolo e NON DICE CHE LA TELEFONATA C'é CON SARA PALAZZOLO LA SORELLA sfidalo a PERMETTERE DI USARE LE TELFONATE E LE CONVERSAZIONI DI DANIELA PALLI E DI SARA PALAZZOLO chiedi al lacché Milei di pubblicare anche la tua lettera nelal rassegnastampa sulal camera quelal di dell utri l'hano mesa lla tua dell11 non l'ho vista marco SFIDA DELL UTRI sulla verità E' POTENTE MA SOLO TU PUOI FARLO


# 286    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:34

e prima Fi .. e passi e poi in contemporanea il principe viola ...e passi e poi eratostane ...e passi e poi andrea taxi ..e passi e poi domngo..e passi CI VOGLIAMO CHIEDERE COSA SIGNIFCA l'AVVENUTO? O SONO IO TROPPO COMPLICATA PER CHIEDERMELO? QUALE RISULTATO MATEMATICO SI RENDE EVIDENTE? COSA HANNO OTTENUTO I VARI INCURSORI? se lo abbiamo interiorizzato, la prossima volta come dire .. se li (ri)conosci , li eviti e puoi farlo meglio se non hai avuto mai nessun guru nella tua vita, ma non è mai troppo tardi per imparare a ...."se incontri buddha per la strada , uccidilo!"


# 287    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:35

Interessanti le riflessioni di Zagrebelsky, sopratutto la parte sullo stravolgimento del referendum (che come lo vuole usare B. effettivamente diventa "approvativo"). Io da quando è fallito il referendum sulla fecondazione ho il terrore (del referendum). Quando si scatenano stronzate a tv ed edicole unificate riescono a sopravvivere solo pochi cervelli. E pure quei pochi ne escono abbastanza "stonati".
Wizard of the steel threads


# 277 commento di Wiz - Ti ringrazio tanto per la segnalazione. Uno scritto molto chiaro ed esaustivo. Avevo necessità di un chiarimento su di un paio di punti ed una rapida scorsa al documento me li ha chiariti. Me lo rileggerò comunque con un po' più di calma. Un truffa perpretata per secoli da migliaia di persone in combutta tra di loro per generazioni ??? Credo basti un minimo di attenzione, di informazione tecnica ed un po' di buon senso e tutto si scioglie come neve al sole : cosa che in realtà accade puntualmente con tutte le teorie complottiste in stile "anti demo pluto masso giudaico".


si si mackpein ..hai ragione piena su tutti i fronti ricordo ancora come li stonò del tutto, proprio da vomito , colpo di scena su colpo di scena opus dei rutelli, e mammamia che paura i referendum nello scenario uomo mediatico telespettatorvotante ha fatto bene roland a citare "il" giurista..un gran bell'articolo come tutti i suoi


# 290    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:44

Io i complottari li trovo divertenti. Insomma se li si prende nel verso giusto (quindi non seriamente) fanno sorridere. Certo magari tra un mese mi rimangerò tutto anche perchè mi sembra di capire che qui il bombardamento c'è già da un po'.
Wizard of the steel threads


# 291    commento di   enrico i.m.p. - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:46

Se eliminassimo i soldi dalla faccia della terra, non elimineremmo comunque i prepotenti. Questi ultimi per poter continuare ad esercitare il loro dominio sul o sui popoli, si impossesserebbero delle terre arabili (con le buone o con le cattive) e ci dominerebbero comunque. Non cambierebbe un granchè, saremmo comunque schiavi. Anzi mi correggo, forse ci sarebbe un cambiamento sostanziale ovvero verrebbero eliminati tutti i ceti medi e ci sarebbero ricchi (prepotenti e lecchini) e poveri. Il denaro è il mezzo per misurare la ricchezza, ma senza denaro sarebbero gli ettari di terra posseduti a fare un uomo più o meno ricco; non dimentichiamo che per vivere bisogna mangiare e quindi senza denaro sarebbe la capacità di produrre alimenti la vera ricchezza. Chi vuol essere prepotente lo sarebbe comunque, chi è schiavo, lo sarebbe comunque. Quindi non eliminerei il denaro ma virerei bruscamente sulla necessità di giustizia: sia con il denaro che senza sarebbe difficile fare i prepotenti se la giustizia funzionasse. Io la penso così ma rispetto (non condividendola) l'idea degli altri.


# 292    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:52

Si Lupo infatti io sono scettico sul referendum come arma. Se quello fallì (mantenendoci allegramente nelle braccia del neo-medioevo) può fallire tutto. Riusciranno a far passare persino l'idea che un condannato ha diritto a rifarsi una vita da onorevole o senatore. E perchè no? Come presidente della repubblica. Sono molto pessimista sul referendum come arma (come dice Grillo per intenderci) o sulle proposte di legge poplare che languiscono pietosamente in qualche commissione.
Wizard of the steel threads


# 291 commento di enrico i.m.p Quoto moltissimo il tuo commento. Le chiavi di volta, seppure con un certo grado di utopia, sono la giustizia ed il diritto uguali per tutti, applicati da un sitema legislativo equilibrato ed efficiente. Indipendentemente del mezzo con cui si misura la ricchezza (denaro, terra, bestiamo, metalli) Tranquilli, che ci sta pensando il nostro amato premier ;-)


OT: ATTENZIONE A TUTTI PER FAVORE !!!! SU YOUTUBE C'E' UN INDIVIDUO INQUALIFICABILE CHE DIFFAMA PUBBLICAMENTE PIERO RICCA DANDOGLI DEL PEDOFILO E MARCO TRAVAGLIO CON EPITETI POCO GRADEVOLI. I VIDEO DI PIERO RICCA SUSCITANO FASTIDIO A MOLTI, CHE LO STANNO RIPETUTAMENTE DIFFAMANDO. X MARCO TRAVAGLIO: SI PUO FARE QUALCOSA PER DENUNCIARE QUESTO INDIVIDUO ? IL LINK E' IL SEGUENTE: http://it.youtube.com/watch?v=UbmR1x5LHs4 SE NON FUNZIONA, E' SUFFICIENTE CERCARE SU YOUTUBE: "MARCO TRAVAGLIO-PIERO RICCA: CHE COPPIA" IL NICKNAME DI QUESTO INDIVIDUO DIFFAMATORE E' "lejesonfe". SE NE APPROFITTA PERCHE' DIGITA DALL'ESTERO, A SUO DIRE. FERMIAMO QUESTO SCONCIO !! GRAZIE E SCUSATE PER L'OT.


# 295    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 18:54

x mack esattamente da tre mesi Mack..giorno su giorno senza tregua, anzi no come in guerra,un armistizio finto, sembre qualche giorno di ritorno al recupero di uno spazioin cui tutti possano abbeverarsi..e poi no, è stata tutta una finta e con varie metamorfosi di bombardamento in bombardamento,si studiano armi piu sottili antinucleo..professionisti , non c'è che dire, della distruzione- enrico lmp e altri ancora che avrai vissuto/letto sono grandi costruttori , quindi continuiamo al nucleo delle cose come ci insegna "il veterano" cosi definito da Frada..il nostro Roland..ci vogliono separare piu di quanto non abbiano gia fatto? non ce la fanno!altro che guru e guristi




# 294 commento di Maxx Ne avevo già sentito parlare ma non avevo dato molto peso alla cosa. E' incredibile, roba da pazzi, da pazzi.


@daniele pelizzari, rispondo per contesto, anche se odio i botta e risposta, ma tant'è, non potendo disporre della sua e-mail personale - e io darle la mia- senza che risultino di dominio quasi-pubblico. comm#115 D.P. "O perche' barnard e' un altro officiante della setta anti-signoraggio?" Veda lei, se chi parla di signoraggio bancario è a suo avviso passibile di pubblico ludibrio o di sprezzante dileggio, allora ha trovato la risposta alla domanda che si è posto dopo aver letto quella scritta da me. Io non la penso così. Non penso che Barnard vaneggi quando parla di signoraggio bancario (suvvia è chiaro che qualcosa non quadra); non vaneggia nemmeno quando si pone domande sulla reale libertà di un Travaglio che, in pieno "regime" berlusconiano, si può permettere di attaccare a destra e a manca governo, governo ombra (?!) e compagnia delinquente. Si può non concordare. Ma non sono vaneggiamenti. Sono domande legittime di una mente acritica che si interroga. comm#119 D.P. [...]"Mi chiedo perche' il buon paolo non venga difeso da travaglio." Non vaneggia nemmeno quando parla di Saviano, ma qui lascerei la risposta a Saviano. Anche perchè non si parla di difesa contestualmente a quanto Barnard scrive di taluni o talaltri, ma al puro e semplice spirito di denuncia che in Travaglio, Gomez e Grillo non manca mai, quando si devono schierare contro chi non faccia parte della loro parrocchia, ma che viene scemando quando si tratta di chi, avendo contribuito alla creazione di questi strumenti di informazione, ma essendone poi stato scaricato all'occorrenza, si trova a far parte dell'altrui schieramento, senza averlo scelto. E ancora, con quanto scritto non ho voluto mettere in evidenza la mancata difesa di Travaglio -o di chi altri- nei confronti di Barnard, quanto la mancata prova di questi di equità intellettuale nell'affrontare le due tematiche, molto simili a mio parere. Insomma: letto l'articolo che parla di


# 299    commento di   enrico i.m.p. - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:9

Grazie Tony Thank's Lupo @Maxx non ho resistito, sono andato a vedere lejesonfè: che pensiero profondo, che bell'uomo...... SOCMEL CHE CRETEN (scusate il francesismo dialettico bulgnais)


# 300    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:9

# 294 commento di Max Noi non possiam fare nulla ma i diffamati/insultati (Ricca e Travaglio) possono rivolgersi alla polizia postale. Se questo tizio vive all'estero è meglio!Li una volta identificato lo beccano subito. Qui da noi la dea Atena vacilla un po'...entrata in Italia le sequestrano spada e bilancia alla frontiera.
Wizard of the steel threads


# 301    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:20

x tutto un giorno un mese fà..un blogger continuò a dire che piero ricca era un pedofilo, era il giorno prima dell'uscita del dvd di ricca ( di cui fra l'altro conosco l'impegno non x via di libri o dvd o guru , ma solo in diretta x i suoi interventi quando il comitato della legalità organizza a milano "eventi" di appoggio alla giustizia) ..questo blogger disse, scirsse e riscrisse che Ricca era dovuto andare via dal suo paesello con tutti i particolari diffamatori possibili di robette da poco come la pedofilia.. gli dissi che sul tubo , cacchio!posso andarci pure io!! se non mi prendono alla televisione , c'è il tubo che mi aspetta !.. e tacchetè!affare fatto! mi faccio intervistare da un finto intervistatore e mi invento di tutto e di più del passato di qualcuno..guarda caso quel qualcuno che piu mi sta sulle balle...gli dissi insieme ad un altro blogger che avevamo segnalato i suoi interventi alla polizia postale..tutto spaventato , disse che gli astava sulle balle solo ricca ma che si era inventato tutto..cancellarono gli intevrenti dal post e quindi non risulta nulla...il sistema deve finzionare a preventivo, non a consuntivo e non come vorrebbe la censura di governo dei regolamenti della rete , per l'amore di dio...però cosi per quella situazione e altre , l'avvenuto grave si rende invisibile e se in visibile è come le mafie, non esiste..non è mai esistito


# 298 commento di Giordano Colleoni Mi scusi, ma cerchiamo di ragionare un poco. Nulla contro Barnard, fa il suo mestiere COME TUTTI NOI, e per giunta lo fa bene. Però rifletta un secondo : quanti professori di economia ci potrebbero essere attualmente nelle università di tutto il mondo? E quanti ce ne potrebbero essere stati negli ultimi due/tre secoli (diciamo molto approssimativamente da quando e' stata creata la Banca d'Inghilterra, madre del fattaccio)? Spariamo una cifra ? Diciamo 20.000, così un pò a caso; comunque molti. Le risultano studi accademici ufficiali ed accreditati che abbiano superato referees internazionali, che PROVINO l'esitenza del signoraggio così come viene interpretato dai "complottisti" (absit iniuria verbis). Ma le pare plausibile che TUTTI siano parte del complotto ? Lei crede che se la teria fosse scientificamente provabile da qualche studioso questo non pubblicherebbe ? Rinucerebbe praticamente ad un Nobel per l'economia ! Già a meno che non faccia parte del Grande Complotto. Cerchiamo di ragionare. Non voglio tacciare nessuno di incompetenza o peggio di malafede, anche perchè l'economia non è una materia che conosco in maniera completa ed approfondita: però credo che se la cosa fosse veramente dimostrabile sarebbe stata smascherata da tempo,perchè a detta dei suoi stessi sostenitori sono SECOLI che il fenomeno è in atto. E poi, caso strano, tutte le persone che ne sono convinte abbinano sempre ad essi altre strane teorie relative ad Israele,guarda caso. Siamo alle solite ? Vogliamo rispolverare il caro vecchio Protocollo dei savi di Sion in abbinamento al signoraggio, con un pizzico di scie chimiche e di Area 51 ? Mi scuso per non essere d'accordo.


Paolo Mieli escremento italiano.


# 304    commento di   persemprefuori - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:28

avete sentito anno zero ? uno scooter elettrico nn in produzione in italia perchè nn è in produzione in giappone MA è POSSIBILE ?????????????????????????????????????????


Quello che scrive Enrico i.m.p. al 291 è da ricollegarsi ai commenti di Marco Primavera al 221 e al 233! Ed è per questo che rimane una teoria, così come restano teorie quelle economiche, che restano solo sulla carta! L'unica teoria economica valida resta il modello di monopolio, già l'oligopolio è un monopolio per pochi, ma se è mono come fa a essere oligo? In più c'è da aggiungere tutta quella serie di variabili ambientali e temporanee (tipo breve e lungo periodo!) che restano solo sulla carta. L'economia quella vera è ben diversa! L'esempio del simec è che può essere valido fino a un certo punto, quella teoria, proprio perchè sarebbe un mercato troppo ristretto!Basta pensare alla richiesta di materie prime di un paese, fin quando le si produce internamente il discorso può anche valere, ma se dovesse servire qualcosa, che so, una qualsiasi cosa che in quel paese non si produce, bisogna andare all'esterno!E quale moneta si usa? Capite dove sta l'assurdità? Per questo esistono gli istituti di cambio! La teoria di Enrico sui più forti è un'osservazione precisa precisa di quello che non cambierebbe affatto! Tirando le conclusioni : Anche se creassimo moneta interna, fuori dalla Banca d'Italia e dalla BCE, esisterebbe comunque sb che cercherebbe di prendere quello che non è suo, parandosi il fondoschiena con leggi ad personam, riformando la giustizia, la scuola, la sanità e penserebbe alle social card allo stesso modo! Quindi? Credo che veramente sia tempo perso! Esisterebbe Vulpio, De Magistris, Saviano e tutto quello che c'è! Tale e quale! Così come esisterebbero tutti i guru e i guristi che nessuno sembra volere ma che ci sono!Citare Barnard, Chomsky, va benissimo, ma cerchiamo di articolare i discorsi! Altrimenti continueremo solo a raccogliere scempi di chi passa di qua e rovina! @ mackpein E' devastante quello che succede qui da mesi! ciao frà


# 306    commento di   persemprefuori - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:30

ABBIATE PIETà DEGLI ORSI DELLA LUNA IN CINA , AIUTATELI


# 307    commento di   kratiasinedemos - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:31

SCUOLA: COMMENTI E RIFLESSIONI Ieri giovedì 11 dicembre c'è stato un incontro tra rappresentanti del governo e sindacati a proposito dei provvedimenti attuativi della legge n.133/08. Dal punto di vista mediatico le notizie che sono state soprattutto date sono due: la riforma delle superiori slitta di un anno e il maestro unico sarà "facoltativo". Pensare che questo sia un successo ha dei grossi limiti. Cerchiamo di capire perché. I tagli previsti dall'art. 64 del decreto legge n. 112/08 convertito nella legge n.133/08 permangono. Fino a quando quell'articolo non verrà abrogato non si potrà parlare di vittoria. Slittamento di un anno della riforma delle superiori Lo slittamento della riforma delle superiori di un anno non vuol dire che non ci sarà, ma solo che è stata rinviata. Dei 14.187 tagli nella scuola superiore previsti dal Piano programmatico per il prossimo anno, solo 3.300 riguardano le modifiche all'ordinamento delle scuole superiori, il resto sono tagli che possono essere tranquillamente fatti senza regolamenti attuativi. Si tratta infatti di 7.000 posti per la riconduzione delle cattedre a 18 ore, 2.387 per l'innalzamento in tre anni dello 0,40 del rapporto alunni/classi e 1.500 per la razionalizzazione dell'organico delle scuole serali, in tutto circa 11.000. I 3.300 tagli se nella migliore delle ipotesi non ci saranno il prossimo anno, verranno spalmati nei due anni successivi, quindi non spariranno. Per quanto riguarda i tagli la legge n.133/08 richiama la "clausola di salvaguardia" introdotta dal governo Prodi con la finanziaria 2007. Tale clausola prevede che se il ministero dell'istruzione non raggiunge gli obiettivi di risparmio previsti per un anno, allora ci pensa il ministero del tesoro a raggiungere ugualmente gli obiettivi mancati. La clausola di salvaguardia è stata sospesa dalla finanziaria 2008 solo per l'a.s. 2007/2008 perché dei 47.000 tagli previsti dalla finanziaria 2007 ne sono
kratiasinedemos.ilcannocchiale.it


# 299 commento di enrico i.m.p. Ho un figlio diciotenne che l'anno prossimo , si deus vult, andrà all'università. Stasera lo convincerò a intraprendere seri ed approfonditi studi in psichiatria perchè, dopo alcuni ottimi commenti presenti oggi nel blog e dopo il filmato INSUPERABILE del Mostro di Intelligenza (e di eloquio) riguardante Ricca e Travaglio, credo non farà fatica a trovare moltissimi clienti.


# 309    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:39

x mackpain visto che frada ha scritto devastante e condivido,mi aggiungo e ti dico anche perchè condivido? perche ce ne accorgiamo e ti sapremo raccontare minuto minuto le devastazioni subite solo in tre max 4 , maxissimo 5 cristi o poveri 5 diavoli in croce...come da copione ( della realtà)


Il video di insulti dell'orrido subumano è ripugnante. Ne ho visionato solo una minima parte e ho lo stomaco in subbuglio. D'altra parte, un simile mostro rimasto agli albori della preistoria non poteva che prendere le distanze da uomini che riconosce abissalmente diversi da sè, al cui confronto non può che sentirsi un essere inferiore. In fondo il video si commenta da sè....


# 311    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 19:52

Gesù siete propio fiaccati dalla lotta (più che altro dalle stronzate che scrivono questi individui). Dovreste mettere delle taglie sullo loro teste. Se ho fatto fuori domingo (non si vede più da mezza giornata) ho vinto qualcosa? :D Comunque è vergognoso quello che succede in una parte della rete. E' come se alcune persone (in principio normali) entrassero in un giro di complotti, trame oscure e poteri malefici perdendo completamente il loro senso critico. Allucinante.
Wizard of the steel threads


# 312    commento di   persemprefuori - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:1

@FILI DI LUPO scrivi dei post alle volte che faccio fatica a leggerli . alcuni di oggi , più facili da leggere (squilibrato , squilibrata , ce ne sono tanti in giro , niente storie ) io penso alle materie prime m'interessano , tanto pensare è gratis ciao alla prossima


Dico che questo continuo parlare della vicenda De Magistris & Forleo&CSM , senza riuscire a trovare una soluzione, ingigantisce la paura, moltiplica in modo esponenziale l'Arroganza , genera scoramento, depressione, voglia di emigrare. Ora c'è la vicenda del Giornalista del Corriere della Sera. Ho aggredito Marco Travaglio ed altri: non perdonerò mai di avere vanificato l'unica RISPOSTA possibile: dal 2006 ad oggi quanti Certificati elettorali sarebbero stati restituiti? Da una parte loro, dall'altra noi, quanto meno. Che senso ha mostrare ogni giorno i misfatti, senza potere indicare un tentativo di soluzione? Una statua d'oro avrei fatto a Di Pietro, se avesse fatto opposizione **autorevole** vera: a che servono quelle dichiarazioni, costisissime? Non sarebbe meglio non parlarne a questo punto? Noi siamo qui a digitarci addosso, e loro continuano imperterriti, anzi ricarano lo dose. Marco Travaglio! -
http://www.ricostruire.it


Vorrei segnalare a Marco Travaglio l'intervento nell' aula di Montecitorio,ieri giovedi', del deputato del PDL,Laboccetta. Ha attaccatto con toni da gossip il dott.De Magistris e ha desunto dalla vicenda De Magistris (insultato a più riprese) che è in atto un attacco al Parlamento. Detta da un deputato della casa della libertà (provvisoria) viene soltanto da ridere. Comunque,Caro Travaglio leggi quell'intervento.


# 315    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:10

@andreataxi 273 beh, cazzo non mi sembra poi 'sto gran parolone. L'ignoranza mi sembra l'ultimo dei tuoi problemi. Curiosita': placido domingo studia signoraggio da una settimana, tu quanto ci hai messo a leggere chomsky, un'quarto d'ora?


# 316    commento di   persemprefuori - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:12

mieli è banale e nozionistico , nn disturba , nn domanda , nn mette in difficoltà la forza della cosa


# 317    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:19

@colleonigiordano 298 jordan chi vuoi fare fesso? Con uno e' divertente, con due ci si comincia a stancare, con tre e' troppo. Buona serata e se esci prendi qualche euro perche' fino a rivoluzione monetaria avvenuta non c'e' ciccia per gatti.


# 318    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:19

@ Mackpein Non siamo fiacchi, è che spuntano come i funghi, non fai in tempo a capire che uno 'sparisce', che ne compaiono altri! :-) Mi auguro che tu abbia ragione, magari sei riuscito in poco dove io e altri abbiamo fallito, ma ritornano purtroppo, speriamo in questo caso, magari è la volta buona, con un pacco pieno di dialogo e panettoni, e pure qualche caffè! Alcuni spariscono sempre prima delle 16...e raramente ricompaiono in altri orari della giornata. Altri presidiano giorno e notte, sono molto varie le menti e le abitudini! :-) ciau mack


# 319    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:24

@Tony 302 bella risposta Tony ma questi sono peggio di quanto ti immagini, la storia del protocollo dei savi si sion l'hanno gia' rispolverata. Il nemico da battere nell'armageddon finale saranno i sionisti. Taxi e tenori contro Torah e Kaballah, interessante.


# 320    commento di   kratiasinedemos - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:54

@ 169/ 172 JackieFolla I tuoi interventi sulla nostra Carta Costituzionale sono importanti. Altrettanto lo è la sua difesa. Sul mio blog sto trascrivendo la prefazione e seguirà l'intervento per il 60^ anniversario della Costituzione da parte di un Giurista ex CSM. E' molto interessante e ci porta a capire sempre più a fondo quanto questa Carta sia moderna, attuale ed essenziale per i cittadini,quanto sia "sentita" ed amata e quanto vada difesa. Per quanto riguarda le parole di Napolitano oggi, da come io le ho sentite ed interpretate ha proprio detto che "i Principi Fondamentali" non vanno toccati. Tant'è che Berlusconi alla conferenza stampa ha aggiunto che il problema della Magistratura non fa parte dei Principi inviolabili, e che quindi si può toccare (quella come altro). Ciao
kratiasinedemos.ilcannocchiale.it


# 321    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 20:58

@Maxx 294 ho dato un'occhiata ma direi di lasciar stare le denunce, anche uno studente al primo anno di giurisprudenza saprebbe farlo assolvere per incapacita' di intendere e volere. Ora ne ha messo un altro: Travaglio-Ricca secondo tempo dove dice piu' o meno cosi: chennfonno de travajo e rica mica mene fregancazzo, alcune cose che digheno so' pure ggiuste e' er modo che e' sbajato, me so messo puro na majetta perghe' me diceano che so'peloso. Grilo armeno e'simpatico travajo me sembra frocio. So' ventani che non voto menefregancazzo gh, gh, gh, Questo e' un povero demente in cerca di pubblicita' e puoi star certo che sta in italia, dove mai lo terrebbero all'estero? Marte? ciao


# 322    commento di   kratiasinedemos - utente certificato  lasciato il 12/12/2008 alle 21:4

# 108 commento di Gennaro - lasciato il 12/12/2008 "Un aspetto inquietante dove viene minata la libertà di espressione e sopratutto di informazione,mi domando,per quello che possa servire, cosa presenziano a fare i parlamentari della presunta opposizione quando non vengono tenuti assolutamente in considerazione su nulla. Tanto vale la pena che non vi entrano proprio nelle rispettive sedi almeno fanno più bella figura." Da quello che intuisco leggendoti mi sembra estremamente pericoloso. Proprio a tutela della Democrazia, che continuino ad entrare e ad occupare i loro posti! Non dimenticare che l'opposizione è pur sempre garanzia di informazione e dialogo, comunque sia. Non dimentichiamo la secessione dell'Aventino! Anche se purtroppo ultimamente dalla storia vogliamo imparare sempre meno, è pur vero che almeno gli errori macroscopici (o forse semplicemente più "visibili") siano evitati. Almeno quelli. Ciao
kratiasinedemos.ilcannocchiale.it


Non sono scappato,ero solo stanco e sono andato a riposare,xche oggi ho studiato troppo(ho un intero libro da leggere)...Purtroppo nn posso fare nulla x convincere chi parte prevenuto come la maggior parte di voi...Ripeto,mi succede la stessa cosa a "il giornale" dove di solito devo difendere Tonino e Travaglio dalla penna di Facci,e i commenti beceri dei pdellini...Io nn ho offeso nessuno,ho solo detto che se qualcuno nn vuole riconoscere un "fatto" be nn mi resta che dargli del .......Che ci posso fare?Ho poca pazienza..Su quel sito ce documentazione a iosa(il mio link è il libro che sto leggendo),vorrei che Travaglio leggesse e ci desse un parere.Il sito in questione è signoraggio.com X favore basta con le polemiche,ho capito che volete difendere le vostre tesi,anche se Travaglio in questione le smentisse...
http://www.signoraggio.com/signoraggio1.htm


x il mio compagno di fumetti MACKPEIN La Banca d’Italia, dopo l’ultima legge bancaria, è divenuta una Spa totalmente privata, le cui quote sociali, caso unico nelle ex banche d’emissioni europee, attualmente socie della BCE, sono detenute solo da alcuni gruppi bancari ed assicurativi, anch’essi privati. Da ciò deriva l’insanabile e di gran lunga il più devastante conflitto d’interessi esistente poiché, la B. I. attraverso la vigilanza e sorveglianza, che ancora detiene sull’intero sistema bancario e creditizio, compreso sulle banche sue socie, esercita in assoluta autonomia il controllo economico e monetario dell’intera Nazione, secondo propri fini, disgiunti, diversi e spesso contrastanti da quelli governativi. In questa situazione il ruolo dei politici, eletti democraticamente, in campo economico è ridotto a quello di semplici comparse mosse dall’attenta regia del privatissimo Istituto di Via Nazionale, retto da organismi autocratici ed autoreferenziali. Le pesanti polemiche esistenti in campo finanziario e monetario, sono tutte imputabili a questa degenerata situazione, forzatamente in atto sul teatro della politica economica nazionale, giacché la vigilanza, oltre che nei confronti delle altre banche, viene svolta anche presso quelle socie di Bankitalia stessa. Il Governo se intende veramente governare le sorti del Paese e mantenere gli impegni assunti con gli elettori, deve agire risolutamente e rapidamente per trasferire da Bankitalia all’Esecutivo, che avendone avuto il mandato risponde del suo operato ai cittadini, la vera guida economica e per conseguenza anche quella politica dell’intera Nazione. A riprova del conflitto istituzionale, Antonio Fazio, convinto di dover esercitare il ruolo di Governatore dell’Italia intera, invadendo campi non propri per distogliere l’attenzione dalla sua chiacchierata istituzione che governa, discredita pubblicamente l’operato dell’Esecutivo politico sostenendo, senza alcun pudore, che per rilanciare l’economia nazionale
http://www.signoraggio.com/signoraggio1.htm




Silvio Berlusconi, plurimiliardario magnate dei media, ha vinto le elezioni italiane nonostante sia in balia delle accuse criminali e del conflitto tra affari ed interessi politici. Sembra che gli italiani siano meno interessati alla questione morale e più interessati a quello che Berlusconi possa fare per loro. Chomsky: Perché pensa che la situazione sia diversa in Gran Bretagna e negli Stati Uniti?


enrico imp e Kratiasinedemos... non bisogna davvero sottovalutare la situazione...la riforma dell'università a mio avviso è stata rinviata a tempi migliori. Ora la priorità assoluta del B. e la sua totale attenzione è concentrata sulla Costituzione....non vuole rischiare che pensionati+studenti+universitari+precari+ricercatori+lavoratori+difensoridellacostituzione= qualcosa come Rivoluzione...quindi cerca di disinnescare momentaneamente qualche "mina"...ma i collegamenti sono comunque fatti e pronti. x enrico si lo slogan adatto è proprio quello che ho scritto ieri. Divulghiamolo "GIU' LE MANI DALLA COSTITUZIONE, COSTITUISCITI TU" ciao a tutti a presto


@daniele pelizzari Io le do del lei, cerco di ragionare e vengo preso letteralmente per il culo con la storia del signoraggio, che se legge bene quanto ho scritto è una parte marginale e dubitativa (non affermativa!) di quanto ho scritto, tra l'altro in risposta ai suoi commenti, i quali invece di trattare il tema del post di Gomez -censura- spazia per altri lidi, che io non intendo trattare oltre, non essendone "esperto" di signoraggio e non volendo pescare a mani basse nella massima "se non puoi discutere il pensiero, distruggine il pensatore", come invece fa lei con Barnard e con Chomsky. E' questa la sua arma? Ben venga,le faccio i miei complimenti, ma non è tanto diversa da quella usata dai denigratori dei "proprietari"di questo blog e da chi commenta nei blog di Grillo, Ricca, Guzzanti e Annozero e Report. @tony Ci mancherebbe di chiedere scusa se si è in disaccordo, ma anche qui vorrei vedere discutere, se mi si vuole rispondere, al tema centrale da me sollevato: la censura nei confronti dei giornalisti "liberi" e del differente metro di cronaca usato in questi casi dagli stessi colleghi dei cosiddetti scaricati, a seconda di chi sia l'altra parte in causa. Buona notte a tutti, anche a chi mi piglia per il culo.


Noi giornalisti italiani esprimiamo tutta la nostra solidarietà al giornalista Carlo Vulpio, al quale il direttore del “Corriere della Sera” Paolo Mieli ha tolto l’inchiesta sul caso Catanzaro, che coinvolge magistrati, politici, imprenditori e membri del Csm. La decisione di Mieli appare incomprensibile, non solo perchè Vulpio, con il suo ultimo libro “Roba Nostra” ha dimostrato di conoscere a fondo le vicende delle quali si stava occupando, ma anche perchè i recenti sviluppi della sua inchiesta, fondata sugli atti giudiziari, svela inediti retroscena, ignorati da molti media nazionali. Rinnovando tutta la nostra stima di colleghi e lettori a Carlo Vulpio, chiediamo a Mieli di desistere dalla decisione presa e al sindacato di vigilare affinchè il collega sia tutelato,e sia garantita la corretta informazione. Quanto sta accadendo spiega la perdita costante di qualità dell’informazione italiana, motiva la continua perdita di lettori della stampa italiana e rivela la grave minaccia al diritto all’informazione, tutelato dalla Carta Costituzionale. andate qui http://www.firmiamo.it/siamotutticarlovulpio e FIRMATE e FATE FIRMARE se non conoscete la storia di Carlo Vulpio, leggetela qui http://www.carlovulpio.it/Lists/PRIMO%20PIANO/DispForm.aspx?ID=4&Source=http%3A%2F%2Fwww%2Ecarlovulpio%2Eit%2Fdefault%2Easpx


# 330    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 13/12/2008 alle 12:5

@giordanocolleoni 328 senti jordan from bergamo, non fare pure tu la vittima, quando chiami Travaglio, Ricca, Gabanelli, Guzzanti "la parrocchia della controinformazione" stai commentando il loro pensiero o distruggendo i pensatori? Dammi pure del lei, non mi offendo e la mia mail e' stata pubblicata diverse volte su questo blog, se ti serve, cercatela. Per fortuna dici di non amare i botta e risposta.


Commentatrici e Commentatori Cari (se genuini), Si parte dalla storia e tema che vede il Grande De Magistris finalmente riapparire, come merita, per aver fatto in passato il suo dovere (occorre molto coraggio) Lo sbarramento dei **finti commentatori** (due o tre pennivendoli che si mascherano dietro NICKS che io definisco a ragione **fasulli**) la cui sola missione e' in fondo, creare confusione, quindi DEVIARE l'attenzione verso temi del tutto estranei a cio' di cui l'articolo si riferisce Posto pertanto uno dei tanti links che gettano luce, a proposito dell'inchiesta WHY NOT, come gli esecutori dello SCIPPO dei fondi dell'Unione Europea, hanno **gestito globalmente** detti fondi... L'articolo al link e' in inglese, ma la storia e' TUTTA tristemente italiana http://www.paradise-inn-carriacou.com/Canouan.html Una delle morali della favola e' che alla classe media del Mondo vengono in effetti portate sotto gli occhi le fughe di capitali in Svizzera, alle Bahamas, a Bermuda, alle Caymans: parte uno di un lungo libro di ALTRE cosine non dette Al link sopracitato, oltre che di Saladino, si legge anche delle industrie che ruotano attorno al mondo della vela per il mondo dei **RICCHI ESTREMI**...vediamo..un **D'Alemino dei tanti** muove la sua barchetta da quelle parti a settembre/ottobre: localmente si fa' sparire (cambio bandiera, nome e registrazione) e la si inserisce nel circuito del noleggio, al mercato dei **RICCHI ESTREMI**...un buon investimento, semplice e meno rischioso del TFR, o altri MIRACOLI creativi...


A proposito di mancanza di democrazia, e di mancanza di informazione che è un po' la stessa cosa, ho testé inviato al direttore del Corriere questa mail in difesa di Carlo Vulpio. Caro direttore Mieli, ha fatto molto bene a togliere al giornalista Carlo Vulpio l'inchiesta sul caso Catanzaro, che coinvolge magistrati, politici, imprenditori e membri del Csm. Così come fa benissimo a pubblicare senza mai arrossire le sciocchezze che - in tema di rapporto politica-magistratura - ci offrono i vari Battista, Panebianco, Ostellini e Galli vari. Immagino sia la stessa logica che la porta a non cercare di portare al Corriere giornalisti come Marco Travaglio, relegato in due colonnine nel quotidianino della sora Concita. Che le importa di aumentare le vendite, se poi mette a rischio la sua poltrona? Che diamine, siamo in Italia, e lei - che dice di essere uno storico - deve sapere bene cosa significa. Come diceva Sciascia, ci sono molti italiani che non sono fascisti, ma che con il fascismo si trovano a loro perfetto agio.


Caro Peter, vorrei dare una chiave diversa di lettura. L'autonomia di un giornalista non si vende a un tanto al chilo. Il direttore assegna un incarico e l'inviato documenta i fatti mettendoci dentro tutto se stesso. La rimozione del giornalista potrebbe significare tre cose. La prima che Vulpio non faceva bene il suo mestiere, era impreciso, diffondeva falsità mettendo a rischio la credibilità del giornale, sai quelle storie di querele etc. La seconda che Vulpio, malgrado il dissolversi del filone, voleva continuare testardamente nel suo lavoro, come uno di quei politici attaccati alla mammella del paese. La terza che il giornalista faceva troppo bene il suo mestiere, dimostrando e diffondendo chiarezza di idee nei lettori. Ipotizziamo solo per un attimo che Mieli non risponda al suo editore sui contenuti del suo giornale ma solo ai lettori. Le tre ipotesi elencate sopra suggerirebbero le contemporanee dimissioni del direttore in concomitanza con il trasferimento di Vulpio. Mieli infatti, non è un qualsiasi dirigente statale ma una figura di rilievo sociale e nessuna delle tre ipotesi si è verificata. Al contrario, ci sono novità a Catanzaro. Semmai questo era il momento di proteggere Vulpio, rassicurandolo e spingendolo nel suo lavoro. Ora, siccome si sa che quando le cose vanno male è il mister a saltare, il mister dice -In virtù di questa verità, io faccio le scelte e io ne pago le conseguenze-. Il problema quì non si pone, perchè le cose andavano bene e Vulpio faceva benissimo il suo lavoro. Rimozione è la parola ricorrente in questa indagine, mentre tutti si aspetterebbero dimissioni.


Ci ho messo una svista. Quando cito le tre ipotesi, volevo dire che si è verificata solo la terza (quella cioè del giornalista che il mestiere lo stava facendo bene). Questo Avvalora ancora di più la richiesta di dimissioni di Mieli. Se sono vere le prime due, si deve dimettere perchè ha scelto male, mentre se è vera la terza, si deve dimettere perchè non si solleva un giornalista che adempie correttamente il proprio incarico, in un momento in cui tutte le denunce contro De Magistris cadono come pere mature.


X TRAVAGLIO E TUTTI Scusandomi per il fuori tema. Il giorno 12 il Messaggero ha pubblicato la seguente notizia : Gli asset di Az Express verranno acquisiti da Cai First, quelli di Volare da Cai Second. Nel corposo contratto sarebbe previsto anche che la nuova Alitalia presti alcuni servizi amministrativi alla procedura e che la nuova compagnia affitti per un anno quattro immobili (Sesto S. Giovanni, Barcellona, San Paolo e Rio de Janeiro) di proprietà di Fantozzi. Cai che diventerà nuova Alitalia cambiando nome in un’assemblea straordinaria, ha utilizzato i 437,7 milioni della prima tranche dell’aumento di capitale da 1,1 miliardo di cui i 21 soci italiani verseranno in tutto 847 milioni (http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=12637&sez=HOME_ECONOMIA&npl=&desc_sez=). Notizia parzialmente e malamente smentita, attribuita ad un refuso. Infatti la redazione dice che gli appartamenti non sono di prprietà di fanytozzi ma "di una società che lui presiede". Insomma un conflitto spaventoso. Spero che Travaglio o qualcun altro voglia approfondire, io non sono nelle condizioni. I dettagli li potete leggere sul sito : http://www.altrestorie.org/news.php?extend.1656 giuseppe galluccio
http://www.altrestorie.org


Salve Marco, le invio questo commento che sicuramente come il suo caro amico Beppe Grillo ignorerà...le scrivo semplicemente per dirle che sapere tutte le cose che sa lei e Grillo non aiuta i cittadini, sapere che anche Antonio DiPietro sappia tutte le cose che sapete lei e Grillo non aiuta i cittadini italiani...Sa invece cosa credo? Credo che lei, Grillo e DiPietro vi stiate facendo solo tanta pubblicità e che non state facendo nulla per il nostro Paese. Siete pronti a chiacchierarvela in TV nelle piazze ma cosa state davvero facendo? Io ho scritto a Grillo 1000 volte almeno e a DiPietro almeno una decina sono diventata supporter di DiPietro perchè ero convinta che lui fosse davvero diverso ma non lo era! Ho raccontato a DiPietro una mia disavventura con un giudice che non mi ha tolto la facoltà di difendermi in giudizio(veramente l'ha precluso a mio marito ma per me è uguale) e lui mi ha risposto che purtroppo le cose in Italia vanno così e non ci si può fare niente....Mi scusi ma DiPietro non è nostro dipendente? Non è quello che si sta battendo (a detta sua)contro il Lodo Alfano? Anche io sono contro il lodo Alfano ma prima di pensare al quello io penserei alle migliaia di processi fatti da giudici incompetenti e per niente "super partes" che siccome sono stanchi di vedere sempre le stesse cose se la prendono con il primo che capita che magari ha ragione..se solo il giudice si degnasse di valutare le prove fornitegli prima di tirare le sue stupide conclusioni....Ho detto a DiPietro "la prego non mi dice che vivo in un Paese dove Berlusconi a ragione" , lui non mi ha effettivamente detto che Berlusconi aveva ragione ma lo ha sottinteso col rispondere che mi è vicino e che le cose in Italia vanno così...secondo lei continuando solo a chiacchierare riuscirete mai a fare qualcosa per il vostro Paese? Io credo di no. Buone Feste



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti