Commenti

commenti su voglioscendere

post: VII comandamento I comma

Zorro l'Unità, 20 dicembre 2008 Il dibattito su come uscire dalla nuova Tangentopoli si fa ogni giorno più avvincente, con soluzioni vieppiù innovative. Andrea Romano (Il Riformatorio) : “Via Veltroni”, cioè uno dei pochi non inquisiti. Follini : “Via Di Pietro” (come sopra). Il Giornale di Berlusconi (Paolo) : “Via Di Pietro”. Il Foglio di Berlusconi (Veronica) : “Il Pd dimentichi Berlinguer e la questione morale”. Berlusconi (Silvio) : “Basta intercettazioni”, così non si scoprono più le tangenti e il caso è chiuso. Violante : “Riformare Csm e Procure” (come sopra). Lanzillotta : “Impegnarsi a fondo per riformare la magistratura” (brava: non la giustizia, i magistrati). Fassino : “Non fare come Occhetto che sbagliò, dicendo ai giudici di fare il loro lavoro e a noi di ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


ribadisco la necessità, a mio avviso, di agire con proteste e manifestazioni


Il Mondo ha un problema La Società ha in realtà, un unico grosso problema, e se lo è creato con le proprie mani! E’ un problema puramente economico, riguarda infatti l’emissione del Denaro. Tale emissione è decisa, controllata e gestita da Entità Private e non da Governi democraticamente eletti. Dopo centinaia di anni di contraffazioni e illegalità e machiavellismi, queste Entità Private sono ora giunte a controllare intere Nazioni, non più sovrane ma schiave di un meccanismo economico/finanziario conosciuto come «signoraggio» (con l’aggiunta della forse ancor più grave «riserva frazionaria»). Molto spesso, troppo spesso, gli uomini politici di ogni Nazione chiamati a tutelare e difendere il Popolo che li ha democraticamente eletti, sono corrotti e collaborano con questi malvagi «creatori di moneta». Le leggi stesse in materia vengono create a vantaggio dei Banchieri Internazionali. Altre leggi che potrebbero aiutare il Popolo a riscattarsi da questa schiavitù, sono cambiate, alterate o semplicemente ignorate. Il sistema bancario attuale è basato su una truffa ignobile e disumana. Questa truffa è il «signoraggio» e la «riserva frazionaria» delle Banche Centrali. I sistemi di informazione sono alterati e/o controllati dal Potere Economico dei Banchieri Internazionali Privati e nessun giornale o televisione o radio parlerà mai del «signoraggio» e/o della «riserva frazionaria». Ci sono stati Presidenti di Stato e uomini di grandezza mondiale che sono caduti sotto i colpi della mano spietata e potente delle Entità Sovranazionali. Lincoln e Kennedy, ad esempio. Morti per aver creato denaro, a nome e in nome del Popolo, e non in servitù di Banche Centrale «agghindate di denominazioni nazionali». Diffondere informazioni su questo argomento-tabù e contribuire a smascherare questi strangolatori delle libertà individuali e collettive è un dovere di TUTTI noi, di OGNUNO di noi. Cerca in Internet parole chiavi come «signoraggi
http://www.signoraggio.com/signoraggio1.htm


@Domingo poliandri La storia la conosco...le conosco tutte le storie. Purtroppo bisogna vedere con quali argomemtazioni hanno risposto alle tue domande,perché molto spesso le loro argomentazioni sono inesistenti e si basano su stralci di dichiarazioni di qualcuno decontestualizzate. Oh se vuoi chiedi a me. Anche se non sai quanto mi scoccia tornare sull'argomento.


Il problema è che soprattutto voi signoraggisti siete peggio dei testimoni di geova.


Salvo Presti adesso lei vuol far credere che servo una laurea in economia per capire la dottrina del debito..ahaha siete fantastici. Della dottrina del debito hanno paura in primis gli intelletuali, perderebbero il loro potere.


Lei pensi a passare il suo tempo dalle 8 alle 24 a rompere i coglioni sul blog di travaglio. Ecco. Lei di sicuro non fa un cazzo nella vita. Nè tantomeno avrà un diploma suppongo. Tipico degli ignoranti disprezzare la cultura,com'è tipico dei farabutti disprezzare la giustizia. Sono scelte. Lei ha fatto la scelta di vivere una vita da reietto,visionario,ignorante(la terza causa della seconda).


Salvo Imprevisti io non ce l'ho con lei..sicuramente è una brava persona se è qui.MA come fate a bervi tutto quello che vi dicono le università?! una volta si contestava il sapere, il sistema.. Oggi tutti fate l'universita con il solo interesse del profetto personale futuro.. questo non vuol dire STUDIARE!


Saluto e ricordo che stasera c'è Travaglio al Glob di Bertolino, seguite anche Debora Villa e ditemi se non è preferibile a lucianina letizietta. Sono arcistufa di subire la pubblicità (ruffianamente gratuita) alla sua cazzatina cagata per mondadori fuori dagli appositi spazi a pagamento. Lo trovate etico? Io estremamente scorretto.


Mai studiato per profitto. Io non lo facevo quando gli altri miei compagni di classe leggevano all'interrogazione di storia perché il professore glielo permetteva. La cultura fa parte del tuo bagaglio personale ed è lo scudo che ti permette di non essere manipolato da nessuno. Detesto chi la disprezza come lei. Io scommetto che lei di università non ne ha mai frequentata una. Risponda.


Salvo Imprevisti io sono Perito elettronico e telecomunicazioni. invece di fare L'università ho girato il mondo.scelta di vita. Lei ha studiato economia adesso cosa fa?


# 260    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:7

Oggi non riesco a incazzarmi neanche con i complottisti, si vede che scopare fà bene alla salute (forse perciò loro sono sempre così cupi e avvelenati col mondo). # 208 commento di Domingo Non ti caccerebbe nessuno sai perchè?Perchè quello che dici non significa niente. La banca centrale emette moneta ed acquista titoli per dare a quella moneta un potere di acquisto. Cosa succede agli interessi su quei titoli? Dai ti dò il compito a casa...vedi come vengono spesi DALLO STATO quei profitti derivati dagli interessi sui titoli consultando il bilancio ONLINE della banca centrale, visibile a tutti. Buon risveglio :) (se non riesci a tovarlo ti dò io il link anche se mi viene da chiedere: Ma come tutto informato sulla truffa del secolo e poi in altre cose stile "vita reale" non sà dove andare a parare?) # 241 commento di Andrea taxi Il debito pubblico rappresenta il credito (perchè voi sfigati vi riempite la bocca di sistema debito...ma il credito?Non esiste l'uno senza l'altro) di chi ha acquistato buoni ordinari del tesoro o certificati di credito del tesoro. Quando il titolo scade io creditore incasso il valore del titolo+l'interesse. Quando lo acquisto (tramite asta) presto soldi allo stato che si indebita verso di me. Il rapporto ta il pil e il debito pubblico è garante della solvibilità dello stesso. Di recente i titoli di stato italiani sono stati declassati da a+ al più tetro aa- Insomma...l'italia ha problemi. La finanza e l'economia?Hanno i loro problemi. Ma tu stai all'economia come rocco siffredi stà all'impotenza. Comprati un dildo (senza offesa eh, giusto per rimanere a tema) e fanne l'uso che più ti aggrada. Limiterà le cazzate che ci propini ogni santo giorno.
Wizard of the steel threads


# 261    commento di   Clè - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:9

ma si può monopolizzare completamente questo blog con il signoraggio? Ma che palle!!!


# 262    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:13

Non sono d'accordo con quanto lasciato avvenire in questo luogo, poteva essere un luogo "pulito" e doveva esserlo a cura di chi lo aveva messo a disposizione,a cura di chi vi si trovava "invitato" e fra questi sopratutto a cura di chi vi è entrato ripetutamente da mesi e altri da poche settimane,convinto di quale sia la strada ke spiega ogni causa e ogni conseguente azione x liberare l'uomo-Liberare l'uomo dalla schiavitù degli immorali che rubano la legge anche economica nonchè il mondo delle idee ke fanno grande il pensare ,l'agire e lo scolpire la storia degli uomini alle moltitudini degli altri uomini, non può essere fatto come è stato fatto da alcuni in questo blog,che peraltro non hanno appelli e strutture da far firmare e su cui organizzare l'italia x una nuova realtà politica-X chi non ho mai letto,blogger Thanos,ricordo ke la stessa cosa avviene x cittadini ke vogliono occuparsi in genere di pubblico ,a inziare dal condominio alla zona o scuola o comune-Non ci si improvvisa signor thanos,rimarrano onesti isolati,occorre invece che i + dotati di merito competenza e visibilità, dai premi nobel ai giornalisti a letterati e anche economisti valissimi che abbiamo,SI UNISCANO X IL PAESE-Questo luogo è il simbolo di cosa diventa una lista civica senza pensatori guida,riconoscibilità trasversale in senso esprienziale positivo del termine..un luogo dove pochi dettano legge e razziano tutto, gravemente condizionanti ciò ke si chiama pace sociale;sono in netto contrasto con i contenuti centrali di un lettore di voci critiche del giornalismo(quali travaglio a cui ricordo ancora una volta , x l'appello ..a che pro ? Quale il progetto) e che passa qui come blogger e segue anche i commenti e ke ama di loro rispetto ai tanti e troppi filogovernativi,l'amore per le leggi e il loro vero rispetto e immaginerebbe che anche gli altri lettori/bloggers fossero impermeati di concetti fondanti elementari x la buona convivenza.L'amore x cio che in italia non si è mai verificato,cio


scusate ragazzi, credo sia stupido e soprattutto poco utile stare qui a discutere su chi è più bravo e chi c'ha più lauree degli altri...semmai discutetene altrove


# 264    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:14

cioè che il "Potere" non diventi cosi mostro in mostra di se stesso come mostro inindagabile e autoreferenziale-In questo luogo invece non si rispetta la legge nemmeno sull'identità (vedi episodio ennesimo su plisv ke nn ho un granchè da difendere xke di opinione strumentale politica sempre troppo critica verso una parte e slo quella quasi da gossip sapendo tutto di tutti, ma che ho invece tutto da difendere come semplice cittadino leso da un altro cittadino che pretenderebbe di frequentare un luogo dove si dice ke la legge dovrebbe essere uguale x tutti) e non si rispetta nemmeno la legge del rispetto minimale fra uomini,pretendendo però di dettar legge sui soldi finti o quelli veri o di parlare di uomini in malafede o buonafede, da chi è ossessionato dalle proprie letture e chiavi e dai propri scritti che richiama richiama e continua a vanità antisistema uguale a quella del sistema, da chi urla contro gli altri in un posto come questo dove si potrebbe solo conversare e se si volesse andare oltre,si può solo dire di quale inziativa è portatrice o portatore o a quale evento partecipare o quale libro di interssante da leggere- che pena rileggere anke oggi su questo post ,l'abbandono al vuoto dei fuorilegge e quelli che la amano,in pochi come me a soccombere


# 265    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:16

# 196 commento di fili di Lupo p.s. (senza s.) Io sono nuovo nel giro...è bello sapere che schiacciando tasti o leggendo questo schermo si possono trasmettere oltre che conoscenze e opinioni...anche una sorta di sentimenti e emozioni :) Ciao lupetta.
Wizard of the steel threads


Stavolta, dopo quella italiano e quella inglese, dedico la versione tedesca del song dei Sette Gnomi Cercatori d'Oro agli alien del pianeta Signoraggio-Dottrina-del-Debito: Heiho, heiho, heiho, heiho... Heiho, heiho, wir sind vergnügt und froh! (pfeifen) Heiho heiho heiho heiho heiho, wir sind vergnügt und froh. (pfeifen) Heiho heiho (pfeifen) Heiho heiho heiho heiho heiho Heiho heiho, ha, Heiho, heiho, wir sind vergnügt und froh! (pfeifen) Heiho, heiho, heiho, heiho... Heiho, heiho, wir sind vergnügt und froh! (pfeifen) Heiho heiho heiho heiho heiho wir sind vergnügt und froh (pfeifen).


Salvo il sapere va contestat, in particolare questa scienza ricostruita dell economia. GLi economisti o gente come Travaglio pontificano sulla concorrenza. CAZZo ma quello è il problema principale del mondo.un mondo in competizione..ah gia vero la vità è un gioco, per gli economisti. Un società di consumi non può altro che vedere la sua fine.noi lavoriamo per l'economia..ovviamente tutte ste favolette sono dovute dalla dottrina del debito..Concorrenza,mobilità co co co co...Crescere in un sistema debito diventa un necessità..altrimenti il sistema crolla. Un sistema fallimnetare proposto e riproposto in tutte le salse.




# 269    commento di   Fantasma Formaggino - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:24

DOVETE DOVETE DOVETE DOVETE assolutamente vedere questo spezzone di Mastroianni del 1976 su Napoli e la politica .. geniale ed inquietante: http://it.youtube.com/watch?v=R66SDrluN18&feature=PlayList&p=B3E662773FB7C397&index=0&playnext=1




Mackpein dai che non sapeva manco cosa misura la moneta...confode moneta denaro ed economia.RARITà se lo ricordi. Ed è propio li la truffa.noi siamo contro la rarità. reddito minimo universale.Il miglior modo di spendere i soldi sono le braghe dei cittadini. Il reddito minimo univerale si potrebbe fare anche in un sistema debito..come vede sono buono, in banchieri li lascerei tutti in vita.Cmq bankitalia è una vergogna che sia privata.o il conflitto d'interesse è solo come ci volete insegnare di BErlusconi? Siete penosi a difendere il sistema bancario.La politica è loro marketing.Berlusconi è banchiere in primis,,,non presidente del consiglio.


@ Andrea taxi Io non mi sono ancora laureato @ Mackpein Evviva! Uno che approfondisce bene le questioni e non si fa palgiare da nessuno. Se non sbaglio tra l'altro varie volte hai corretto evidenti imprecisioni di travaglio sui suoi articoli che io stesso stavo per correggere. Esempio:l'inesistenza del reato di infrazione del segreto istruttorio. @ clè lo so hai ragione


Mackpein è dimostrato che il sistema funzierebbe accreditando la moneta..può fare a meno del debito.J.HUBER.. Cambierebbe anche un la giustizia eh?!? dopo Travaglio di che parla..ehhe


@ Fili di Lupo Purtroppo mi sono ripromesso di smentire con ogni modo la bufala del signoraggio dal momento che distrae la gente dai problemi reali,che in questo blog stesso sono trattati,con problemi fittizi. Mi scuso,non intendevo fare nessuna gara a chi ha più lauree o che.


Fin quando ancora continua ad invadere questo blog il malefico gelatinoso fluido blob della fanta-economia?


# 276    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:50

x Salvo Imprevisti tranquillo, non mi riferivo a te quando ho parlato dei fuorilegge di questo blog, sei stato costretto a difenderti come altri messi nella tua stessa condizione..anche io ho sbroccato ogni tanto soprattutto perche x quanto di specifico a materia moneta e debito pubblico,ne so veramente poco,non è la mia materia, ma diffido da chiunque la presenti in modo da essere vangelo su cui credere ubbidire e combattere..e anche sparare ..peorprio perche non riesco a distinguere chi x sparare le spara più grosse .. quindi adotto il mio buon senso nel saper distinguere x mackpein vivendo la vita , a meno che ti rendano automa,sia di sinistra che di destra che di sinistra che non c'è e destra pure (quindi burrattino), la vivi sulla tua pelle con il tuo cuore e la tua mente e con entrambe le aprti , alcuni e alcune,riescono a trasmetterla o trasferirla ad altri, tu ci riesci molto bene :-) e ne fai uno stile originale e unico a te stesso x i bloggers C' è Travaglio da Bertolino rai3


GRANDE MARCO DA BERTOLINO(BEL FEGATO DOPO QUELLO CHE è SUCCESSO A LUTTAZZI E FAZIO)


# 278    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 21/12/2008 alle 23:59

# 273 commento di Andrea taxi Sei tu che sei un po' confuso. Separi moneta da denaro ma con entrambi intendi i soldi di carta. Soldi, moneta, denaro, liquidità...sai come si chiamano in italiano? Sinonimi...non rarità. La banca di italia è privata? Nella tua mente annebbiata (non dalla rarità ma dalla rarefazione neuronale) confondi la proprietà del capitale (156000 euro) con l'effettivo status giuridico della stessa. Gli utili e le finalità della Banca centale Italiana sono PUBBLICI. E' un istituto di diritto pubblico. Già l'ho spiegata a Domingo stà cosa gli ho dato pure i link (gli ho fatto da insegnante di sostegno insomma)...non capisco perchè la logica e le verità vi rimbalzano addosso. Forse perchè siete degli sfigati? "Soldi facili?" # 274 commento di Salvo Imprevisti Io cerco solo di evitare che questi ciarlatani confusi possano attirare un ignaro lettore (che magari manco scrive) nella loro trappola del complotto mondiale. Stì complottisti non valgono il tempo che perdo per rispondergli.
Wizard of the steel threads


Sulla stessa lunghezza d'onda del tuo post, vorrei porre all'attenzione quanto dichiarato dal ministro Scajola sull'ANSA: http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/italia/news/2008-12-21_121291946.html Proviamo per un attimo a mettere insieme la dichiarazione: 'Il 70% delle persone incriminate dai pm, in Italia, dopo anni viene poi riconosciuto innocente' e 'C'e' una lunghezza esagerata dei processi e chi sbaglia non paga'. Non è allora un malessere della giustizia, piuttosto delle leggi che rendono la legge inefficiente. Inizino lor signori a rendere le leggi che aiutino ad avere processi veloci. I magistrati non faranno altro che applicare le leggi, cosi come fanno oggi.


# 280    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 0:8

# 278 commento di fili di Lupo In un mondo di etichettati (e contenti di esserlo, di appartenere ad un gruppo) mi hai detto che sono semplicemente...me? Non finirò mai di ringraziarti! Citazione: You can't put a label on my lifestyle.
Wizard of the steel threads


Condivido a pieno Mackpein. Finalmente!


# 282    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 0:11

Davanti alla legge (1914) Franz Kafka Davanti alla legge sta un guardiano. Un uomo di campagna viene da questo guardiano e gli chiede il permesso di accedere alla legge. Ma il guardiano gli risponde che per il momento non glielo può consentire. L’uomo dopo aver riflettuto chiede se più tardi gli sarà possibile. «Può darsi,» dice il guardiano, «ma adesso no». Poiché la porta di ingresso alla legge è aperta come sempre e il guardiano si scosta un po’, l’uomo si china per dare, dalla porta, un’occhiata nell’interno. Il guardiano, vedendolo, si mette a ridere, poi dice: «Se ti attira tanto, prova a entrare ad onta del mio divieto. Ma bada: io sono potente. E sono solo l’ultimo dei guardiani. All’ingresso di ogni sala stanno dei guardiani, uno più potente dell’altro. Già la vista del terzo riesce insopportabile anche a me.» L’uomo di campagna non si aspettava tali difficoltà; la legge, nel suo pensiero, dovrebbe esser sempre accessibile a tutti; ma ora, osservando più attentamente il guardiano chiuso nella sua pelliccia, il suo gran naso a becco, la lunga e sottile barba nera all’uso tartaro decide che gli conviene attendere finché otterrà il permesso. Il guardiano gli dà uno sgabello e lo fa sedere a lato della porta. Giorni e anni rimane seduto lì. Diverse volte tenta di esser lasciato entrare, e stanca il guardiano con le sue preghiere. Il guardiano sovente lo sottopone a brevi interrogatori, gli chiede della sua patria e di molte altre cose, ma sono domande fatte con distacco, alla maniera dei gran signori, e alla fine conclude sempre dicendogli che non può consentirgli l’ingresso. L’uomo, che si è messo in viaggio ben equipaggiato, dà fondo ad ogni suo avere, per quanto prezioso possa essere, pur di corrompere il guardiano, e questi accetta bensì ogni cosa, pero gli dice: «Lo accetto solo perché tu non creda di aver trascurato qualcosa.» Durante tutti quegli anni l’uomo osserva il guardiano quasi incessantemente; dimentica che ve ne sono degli altri, quel pr


MAckpein svela la citazione


# 284    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 0:13

Durante tutti quegli anni l’uomo osserva il guardiano quasi incessantemente; dimentica che ve ne sono degli altri, quel primo gli appare l’unico ostacolo al suo accesso alla legge. Impreca alla propria sfortuna, nei primi anni senza riguardi e a voce alta, poi, man mano che invecchia, limitandosi a borbottare tra sè. Rimbambisce, e poiché, studiando per tanti anni il guardiano, ha individuato anche una pulce nel collo della sua pelliccia, prega anche la pulce di intercedere presso il guardiano perché cambi idea. Alla fine gli s’affievolisce il lume degli occhi, e non sa se è perché tutto gli si fa buio intorno, o se siano i suoi occhi a tradirlo. Ma ora, nella tenebra, avverte un bagliore che scaturisce inestinguibile dalla porta della legge. Non gli rimane più molto da vivere. Prima della morte tutte le nozioni raccolte in quel lungo tempo gli si concentrano nel capo in una domanda che non ha mai posta al guardiano; e gli fa cenno, poiché la rigidità che vince il suo corpo non gli permette più di alzarsi. Il guardiano deve abbassarsi grandemente fino a lui, dato che la differenza delle stature si è modificata a svantaggio dell’uomo. «Che cosa vuoi sapere ancora?» domanda il guardiano, «sei proprio insaziabile.» «Tutti si sforzano di arrivare alla legge,» dice l’uomo, «e come mai allora nessuno in tanti anni, all’infuori di me, ha chiesto di entrare?» Il guardiano si accorge che l’uomo è agli estremi e, per raggiungere il suo udito che già si spegne, gli urla: «Nessun altro poteva ottenere di entrare da questa porta, a te solo era riservato l’ingresso. E adesso vado e la chiudo.»


Ciao Marco, ho appena finito di vedere il tuo intervento a Glob, mi sbaglio o sono state tagliate un paio di parti dell'intervista? Ci dobbiamo preoccupare per una sospetta mini-censura o sono solo tagli "tecnici"? Buon Natale a tutti!


# 286    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 0:22

# 285 commento di Salvo Imprevisti audio http://it.youtube.com/watch?v=CV-8uIHGNjg testo http://www.tsrocks.com/l/linkin_park_texts/high_voltage_live.html Per completezza, dato che quello che ha postato la canzone su youtube ha messo un testo "tutto suo" :)
Wizard of the steel threads


# 287    commento di   Watty - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 0:23

Per chi ancora non lo sapesse è nato il gruppo dei LETTORI DI VOGLIOSCENDERE SU FACEBOOK!!!! Unitevi anche voi!!! un saluto www.lostudiodiwatty.ilcannocchiale.it
http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/group.php?gid=54457140201&ref=ts


# 288    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 0:40

Avrei un po' di cose da dire a voi bloggert, leggendo quello che succede in questo posto da settimane, Vorrei sapere : -- perchè TRAVAGLIO GOMEZ e CORRIAS hanno creato questo blog? -- che razza di posto è diventato questo? -- come mai nessuno interviene? -- a cosa serve questo spazio ora? -- PERCHé è stato eliminato il filtro, soluzione a cui si era arrivati dopo gli infelici avvenimenti del blogger fi? -- Come mai continuano da settimane a entrare bloggers come andrea taxi e non solo lui (Il Principe Viola in primis e andrea taxi subito dopo) e nessuno se ne occupa? (Fermo restando che interventi su argomenti vari e scambio di informazioni e opinione sono sempre stati accolti bene). -- Siamo sempre i 4 cristiani a dire sempre le stesse cose? -- Devo iniziare a pensare che sia un atteggiamento volontario? -- Questo spazio è stato creato per farci rendere conto che ogni mondo è paese e che quello che succede nel macromondo, si verifica allo stesso modo nel micro, come questo spazio? -- Aggiungiamoci anche che qualcuno, che probabilmente non sa che prendendo l'identità di un altro, fà in modo che ci siano gli estremi per una denuncia, tra l'altro di plisv che scrive saltuariamente, o di Daniele che all'epoca scelse di non andare per vie legali -- Come mai gli autori e il webmaster non si preoccupano della tutela dei loro bloggers? Chi ci dovrebbe pensare? -- Giorni fa, e non ero la sola, venivano chieste informazioni riguardo all'appello Fini-Travaglio, quelle domande sono rimaste senza risposta, così come tutti gli appelli al webmaster e agli autori. Che vogliamo fare? Lasciamo in massa il blog? E lasciamo il tassista, domingo e il principe e chi vuole aggiungersi a parlare di quello che più gli aggrada? O chi di dovere inizia a darci qualche spiegazione? frà




Frada hai ragione,ma quando postano 20 commenti alla volta tutti su questa fandonia del signoraggio(e lo fanno apposta) che è una delle peggiori distrazioni per coloro che cercano d'informarsi su internet e da sprovveduti cascano nella trappola non puoi fare a meno di rispondergli. Non sarebbe male ripristinassero il filtro.


# 291    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 0:58

si Frada 290..io lascio il sito, in blocco sarebbe un forte segnale, ma posso dirti solo per me ,credo che cmq gia altri blogger nn siano piu presenti..nn ne faccio i nomi per rispetto loro , ma nel corso del tempo tanti blogger storici non ci sono più fino a che non mi sarà data risposta sull'appello e la sua progettualità, e fino a che questo luogo non sarà curato da chi lo ha messo a disposizione per nn renderlo un farwest da parte di chi vi entra, non mi vedrà più scrivere nulla..la metafora di kafka rende il mio saluto..io entro nei luoghi di legge, amo le cose pulite e le persone che sanno stare alle regole lascio mia mail per mackpein o jackie folla nel caso volessimo sentirci ogni tanto ciao Fra' filidimemoria@libero.it


# 292    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:0

@ Salvo Imprevisti Sono d'accordo per il filtro. Come dicevo, le spiegazioni ce le dovrebbero dare gli autori o il webmaster. Ai bloggers signoraggisti si può rimproverare il poco uso del buon senso e della buona educazione, ma quando si esagera ci deve essere necessariamente un limite, limite che era stato 'sistemato' proprio per evitare certi inconvenienti. Mi chiedo come mai sia stato tolto! Ciao Salvo :-) buonanotte frà


# 293    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:7

# 290 commento di frada79 frada secondo te a che servon 70 milioni di firme non autenticate? Questo fatto dovrebbe fermare il nostro disgusto? Seconda questione: Filtro per i complottisti? Li controbbatto io gratis di tanto in tanto, giusto per far capire che quello che dicono sono solo cazzate. Perchè mai "filtrarli" o censurarli per dargli modo di andare altrove a dire "...e per aver detto questo mi hanno censurato anche sul blog di travaglio!". Tattica sbagliata...no?Finisci per dare peso alle loro teori da sbarellati.
Wizard of the steel threads


# 294    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:10

@ filidilupo Prima mi danno spiegazioni e poi me ne vado! Qui, ci sono altre persone che molto più di me ci hanno messo l'anima, tu sei sicuramente tra quelle... Sono per i posti di legge, conosco molto bene per dove vivo, e non per costrizione, ma per scelta, il limite tra la legge e la non legge, in questo sicuramente non ce n'è nessuna. Per quel sottile limite, ho imparato a riconoscere quali i sono i luoghi da evitare per non farsi del male, questo sta diventando un posto da evitare, e mi rattrista. Mi rattrista perchè poteva andare diversamente, bastava fare ognuno la propria parte. Ma non era così, lo è diventato. E allora mi viene da pensare che veramente è tutto pilotato, lo dico seriamente e prendendomi la responsabilità di quello che affermo. Qualcuno vuole che questo posto finisca. grazie di kafka, che penso abbiamo colto in pochi, a parte quelli che strumentalizzeranno anche questo così come fanno da mesi. Forse dovremmo effettivamente mollare in massa...potrebbe essere la soluzione migliore! lascio anche io la mia mail, per Salvo Imprevisti e per chi ha voglia di scrivermi. frada79@hotmail.it ps buonanotte a tutti


# 295    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:16

No mackpein! cio che dici è vero solo in parte e ininfluente per tenere vivo questo posto.. loro non vogliono risposte da te , ne da nessuno come te..loro vogliono da primadonna a prima donna solo uno, travaglio , grillo , saviano ecc ecc e solo fra primedonne risolveranno questa cosa e se le prime donne non se la risolvono? chi usano? te! te , un altro un altro ancora ..è da mesi!!!!! è da da anni e da una vita che usano i pesci piccoli!!! RIBELLATI MACKPEIN!!! sia le primedonne di un antisistema che le primedonne di un antsistema, ti usano! è come la moltititudine addormentata tvdrogata e altro del sistema, ne piu ne meno..a te sembra di contare un filo di più per via della tua capacità di discernimento, ma non è così e i luoghi vengono smepre piu contaminati fuori e dentro, da lotte che devono essere svolte e risolte face to face da altri! andreataxi non vuole parlare con te,non vuole risposte da te..


# 296    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:17

@ Mackpein Ciao mac Non vorrei smontarti, ma non mi pare che tu riesca a controbattere, anzi li alimenti e ti rendi bersaglio! Sei qui da poco, questo posto non era come tutti gli altri blog, era proprio un bel posto, curato da chi ci scriveva (solo i bloggers, non gli autori) ma era un ambiente caldo, dove si poteva prendere un caffè e scambiarsi informazioni preziose! Lo spauracchio della censura è altra cosa. Un blog è come una casa, io a casa mia faccio entrare chi credo, e comunque chi entra sa che non deve fare la pipì fuori dalla tazza, spegnere le sigarette a terra o arrampicarsi al lampadario. O ti attieni a queste regole, o ti accompagno gentilmente alla porta!Poi puoi andare a dire che la frà ti ha messo fuori, tu però dì pure che l'hai fatta fuori dalla tazza! Chi mi conosce saprà che sei tu ad esser uscito fuori dal seminato, senò la frà ti dava pure il letto suo! ;-) Ciao mec, fai il bravo!:-) ora vado a dormì


SU RAI 3 ho visto il grande TRAVAGLIO, e come fa sempre da persona sincera e onesta lancia delle frecciate al NANO PRESIDENTE. Oggi nei vari TG DEL REGIME è stata data questa notizia: La LEGA a messo come priorità per il prossimo anno IL FEDERALISMO, e il PRESIDENZIALISMO voluto dal NANO BERLUSCONI a loro non interessa. Come sempre è solo propaganda LEGHISTA, perchè alla fine si farà come dice il loro capo NANO. Prima le cose che interessano a lui, e poi si vedrà per le alre leggi. Come sempre si ritroveranno nella villa di ARCORE BOSSI E BERLUSCONI per far finta di discutere su cosa fare prima, ma poi sappiamo benissimo che è solo una farsa, perchè nel governo comanda e decide solo lui, tutti gli altri sono solo dei fedeli servitori. Comunque ci aspetta un 2009 di grandi cambiamenti a livello politico, e visto che il PD è ormai lo zerbino del NANO, ci sarà solo L'INOSSIDABILE TONINO DI PIETRO con il suo gruppo a difendere la legalità in parlamanto. Sicuramente tutte le leggi porcate che vuole fare il NANO passeranno, L'ITALIA DEI VALORI da sola non può fare niente per impedirlo.


# 298    commento di   Gianmario D - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:28

La moderazione di un blog è sempre una faccenda delicata. Dove finisce la moderazione e dove comincia la censura? Per quanto mi riguarda i commenti di Andrea Taxi ed altri suoi simili vengono regolarmente censurati semplicemente usando la rotella del mouse ed ho fatto mio lo slogan di watchdogs: "Nessuno tocchi cretino." Questo lo dico sopratutto per Mackpein, perchè è inutile tentare di intavolare un discorso serio con certa gente. E' come tentare di svuotare il mare con un ditale. Tra l'altro dalla frequenza dei commenti di andrea taxi (adesso c'è lui come prima c'era fi e altri) si direbbe che vive costantemente sul blog. Magari è pagato per farlo o magari sono anche più persone. Non condivido la scelta di filidilupo, perchè io sono un capoccione e non mi va di dargliela vinta ai trolls. Il loro scopo è quello di deligittimare il blog e quanti vi scrivono. Beh, io non mi lascio condizionare. La rotella del mouse è un vero toccasana. Condivido invece le perplessità circa la raccolta delle adesioni all'appello di Massimo Fini e Marco Travaglio. Anche io, avendo aderito, avrei piacere di sapere le finalità e le modalità di utilizzo di dette adesioni. Ogni tanto Travaglio compare con risposte ai bloggers, un pò come la Madonna di Lourdes. Speriamo si degni anche questa volta di darci una risposta.


# 299    commento di   Gianmario D - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:35

Tra l'altro, ma magari mi sbaglio, mi sembra che Corrias e Gomez siano latitanti, ultimamente. O no?


# 300    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 1:39

# 295 commento di fili di Lupo # 296 commento di frada79 Non ce la faccio a vedervi così. Create per resistere al parto...sconfitte dalle cazzate di due o tre falliti che andrebbero curati con l'elettroshock??? E io maschio-medio che sono stato creato per resistere, al massimo, alla mancanza di figa facendomi una sega...che dovrei fare? Allora è vero che il mondo è destinato all'estinzione!
Wizard of the steel threads


Ciao Marco. Ho pochissima dimestichezza coi blogs, credo questo sia il primo intervento che faccio in uno spazio del genere. Non so dunque se sia questa la sezione giusta per porti il seguente quesito, e lo faccio qui perchè è l'unico posto nel labirinto di questo blog che ho trovato disponibile ad accettare un commento. :D Nel caso dovesse essere il posto sbagliato, censurate o spostate pure. Dunque, mi sono sempre chiesto se è legittimo che in certi forum del web sia vietato affrontare argomenti riguardanti la politica o che in ogni caso entrino nel merito di personaggi politici di qualsivoglia orientamento e fazione. I regolamenti costruiti in ognuna di queste comunità (solitamente dagli amministratori e moderatori del forum) il più delle volte VIETANO tassativamente ed espressamente mediante un apposito articolo (o articoli e sub-articoli) di parlare di politica. Questo divieto è solitamente motivato dagli amministratori e dai moderatori affermando che tali tipologie di argomenti (politici) portano inevitabilmente alla generazione di flames e discussioni straripanti di insulti, ingiurie, diffamazioni, e via discorrendo. E' legittimo inserire nei regolamenti dei forum veri e propri DIVIETI del genere? Credo che il regolamento di una comunità virtuale debba innanzitutto essere coerente con la nostra Costituzione: vietando di parlare di un argomento, che sia politica o meno non credo abbia molta rilevanza, non è atto incostituzionale? La scelta di inserire articoli del genere non va percaso contro l'articolo 21 della nostra Costituzione che sancisce il diritto dei cittadini di "manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione"? Credo siano quesiti di non secondaria importanza, Marco, inquanto i forum rappresentano una concreta realtà per diffondere quell'INFORMAZIONE per cui tanto ci battiamo ogni giorno. L'altro giorno in un forum avevo pubblicato (nell'area off-topic predisposta, naturalmente) u


un tuo video di Passaparola e mi è stato censurato perchè andava contro un articolo del regolamento di quel forum. Per fortuna che hanno lasciato almeno il link che rimandava alla lista completa dei video di Passaparola (evidentemente non è stata una censura dovuta a divergenze col tuo pensiero, ma motivata solamente da quel benedetto articolo che vieta la pubblicazione/trattazione di argomenti politici). Lo trovo in ogni caso atteggiamento assolutamente inaccettabile. Non sai quanto sia fastidiosa questa sensazione di impotenza che mi impedisce di pubblicare i tuoi video. Mi fa proprio stare male. Cosa si può fare in merito, allora, caro Marco? Senza contare che poi trovo assolutamente stupida la motivazione dei flames che verrebbero inevitabilmente a generarsi: i moderatori e gli amministratori che ci stanno a fare? Si chiamano moderatori proprio perchè dovrebbero moderare, e se non sanno farlo trovassero qualcuno che sappia farlo, o no? Se si generano flames è soltanto colpa di una scarsa o cattiva moderazione, o sbaglio? Ti chiedo, dunque, se vorrai rispondermi e soprattutto se riterrai opportuno ritagliare un paio di minutini del tuo preziosissimo tempo (domani, tra una settimana, tra un anno, non me ne frega niente, prenditi tutto il tempo che ritieni necessario ed opportuno), di parlarne anche in due minutini, pur sapendo che sarebbe tremendamente fuori luogo rispetto agli argomenti che normalmente tratti, in una puntata di Passaparola. Oppure rispondendomi per iscritto in questo stesso blog. Perdonami se mi sono oltremodo dilungato nella questione, spero che accetterai la mia richiesta. Cordialissimi saluti e auguri di buon lavoro, Ambrosius


Ehi, quando si invita a passare dalle parole ai fatti si censura eh ? Sveglia gente...


Ubi maior minor cessat. Le fragole non sono ancora mature. Lo saranno tra poco...


risposta a commenti 262 e 264 di "fili di lupo" Sarò anche "giovane blogger" ma questo sito lo seguo da tempo. Come ne seguo tanti altri. Nei quali tuttavia non mi avventuro per il tono "aspro" con cui si discute. Ripeto apprezzo Travaglio per come fa giornalismo. Concordo che non deve essere però un giornalismo fine a se stesso o strumentalizzato all'abbattimento di Berlusconi. A cosa servirebbe? Ripeto, e di questo sono convinto, l'Italia è un Paese ancora dove si vive decentemente pure con le sue infinite contraddizioni. Occorre la forza e la consapevolezza di tutti noi per uscire da queste secche. Nessuno ha la formula magica. Solo il lavoro e il sacrificio alla lunga pagano. Ma non solo di "pochi" di destra o di sinistra. Ma di tutti noi Italiani. Secondo me siamo ancora in tempo ,e abbiamo le possibilità per farlo, a uscire da queste secche. I momenti di crisi sono anche momenti di grandi opportunità. Non lasciamo che ne beneficino i soliti noti. Come dici tu, giustamente, tanti siamo impegnati in "piccole cose" nel rispetto della Legge, e sappiamo cosa significa. Continuo ad essere del parere (e il mio è appunto un parere, opinabile) che Berlusconi è un danno per il Paese come lo è un'opposizione (che mio malgrado ho votato) inadeguata e ripeto NON PROPOSITIVA. Sono anche sicuro che essendo tutti noi parte del Sistema Italia, non possiamo contestarlo "a prescindere" senza però fare nulla per migliorarlo. Criticarlo, ma proponendo per migliorarlo, questo, secondo me è il modo per uscire dai problemi che abbiamo. Per il resto non credo di avere "pontificato" su nulla ma di aver fatto alcune personali considerazioni. Tutto qui.


Ci risiamo! Devo constatare che ieri in tarda serata sono stato nuovamente "CITATO", completamente a "SPROPOSITO", dalle solite persone le quali: 1) probabilmente, e non si capisce "PERCHE'", credono che questo blog sia di loro esclusiva "PROPRIETA'", 2) evidentemente non hanno altro da fare che prendersela con chi "NON SODDISFA" appieno la loro "ASPETTATIVE", 3) agiscono in perfetta "MALAFEDE", dato che se la prendono solo con "QUALCUNO" ma "STRANAMENTE" non con altri, 4) non si rendono conto che, purtroppo per loro, "SCRIPTA MANENT". Quindi invito, chiunque vuole, ad andarsi a rileggere "TUTTI" i commenti passati con cui queste persone, spesso nascondendosi "VIGLIACCAMENTE" sotto nick "MULTIPLI", cercano di "SCREDITRARMI" (senza riuscirci), addebitandomi inesistenti affermazioni, accusandomi di averle "INGIURIATE" oppure, udite udite, adducendo adirittura presunte "COSPIRAZIONI". Ma de che? Ah rega', ma fatevi meno seghe mentali, che vivete meglio. Per cui non perderò più nemmeno un secondo con costoro, proprio perché non ho nulla da "GIUSTIFICARE" a certa gente; gli consiglio invece di aprirsi un blog "PERSONALE", avendo però anche il "CORAGGIO" di firmarsi con "NOME" e "COGNOME", così come abbiamo già fatto da tempo nel "NOSTRO" blog, il sottoscritto insieme a "TANTI" altri di "TANTE" regioni d'Italia. Ah, detto inter nos: nel "NOSTRO" blog può scrivere "CHIUNQUE" e "NON CENSURIAMO" nessuno, "NOI". Detto ciò, come affermai tempo addietro, qui, come altrove, continuerò a scrivere "COSA", "QUANDO" e "COME" mi pare, almeno finché i leggittimi "PROPRIETARI" non riterranno opportuno "BANNARMI". Ad maiora...
emergenzademocratica.blogspot.com






Lindo vinello 55 Nessuna gnocca mi si oppone, mi cadono ai piedi come fichi maturi. Si offre a me l’intera nazione a farsi trombare a colpi sicuri: io Presidente, l’Italia stesa, quell’altro Ce-l'ho-duro non blocca l’impresa.




# 311    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 9:51

A questi commenti si aggiunge l'ottimo Galli della Loggia di ieri: non più gli errori di tangentopoli ergo "non più giudici in politica che diventano deputati o ministri". Si commenta da solo ... Nonostante tutto entro il PD si discute; di come salvarsi, a volte, ma in alcuni casi anche di come uscirne dalla situazione. A parole, Veltroni parla di pulizia; ma come fa Veltroni a dare una pedata nel culo a Latorre e D'alema? E poi, il succo del discorso alla direzione nazionale pd è il solito (purtroppo) "ma anche": bonifichiamo il partito "ma anche" restiamo uniti. Le due cose non sono incompatibili, ma a patto di cacciare le mele marcie. In merito a tale dibattito, ad ogni modo, mi vien da dire "piuttosto che niente è meglio piuttosto". Infine ricordo il gruppo dei lettori di Voglioscendere su Facebook ... partecipate numerosi^^
http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=54457140201


Sono rientrato in questo spazio di discussione dopo una giornata (domenica) di assenza. Come prevedevo, purtroppo, tre quarti dei commenti sono andati dietro ai soliti Andrea Taxi e company. Fate quello che volete, lungi da me criticare le scelte di discussione, anche se credo che in questo spazio gli argomenti dovrebbero essere attinenti ai post di Travaglio/Gomez /Corrias che trattano argomenti di estrema (e grave)attualità POLITICA. Anch'io nei giorni scorsi mi sono lasciato attrarre dal perenne OT riguardante immensi e un po' oscuri problemi relativi a signoraggio, Banchieri, Sistemi Economici che ci rendono schiavi tutti etc. etc. Ripeto ancora una volta che secondo me si tratta di persone che creano confusione apposta per sviarci da discussioni ed informazione reciproca sul momento politico estremamente delicato per il nostro paese. Fate come volete; io non riesco più a seguire il filo dei commenti che mi interessano,cioè quelli che seguono il post del giorno dell'autore. Lo dico anche al webmaster. Un saluto a tutti.


# 313    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 9:52

Dimenicavo ... molto meritoria "L'ora d'aria" di stamattina, spero passi sul blog. Tema: Riccio non smentisce, anzi dettaglia ancora di più ...


# 310 Brava Paolina che torni al punto: all'esenziale. Ieri sera ho visto anch'io il Glob. Quel "non rubare", da sostituire alle inconcludenti e fumose disquisizioni sulla "questione morale", fece lo stesso effetto del noto "Il re è nudo!" Speriamo che produca qualche effetto davvero.




Elegante come sempre, Bertolino ha dato a pieno -titolo- a Travaglio, oltre all'ovvio "coraggioso", l'altro ben più lusinghiero, perchè oggigiorno irreperibile nel campo oggetto dell'interesse giornalistico di Marco, di "spregiudicato", con la S, eh! :-)))A.Edna


Secondo me la "questione morale" non esiste. O meglio : esitono i cittadini, le leggi da rispettare, l'apparato giudiziario che ha il dovere di farle rispettare e di punire chi non lo fa. Tutti questi discorsi dei nostri politici sono la solita cortina fumogena che viene alzata per oscurare i semplicissimi punti della questione : legge, trasgressione, punizione. Per tutti: cittadini normali, politici, magistrati, cariche istituzionali. I problemi veri sono quelli che nascono quando qualcuno ha il potere di tentare (e ultimamente ci riesce) una modifica delle leggi in modo che i reati "scompaiano" e/o un depotenziamento della magistratura così da impedire che le punizioni per chi commette reati vengano bloccate. La deriva verso uno paese/giungla è assicurata. Difendiamo la Costituzione, difendiamo i magistrati onesti !


La melma sta traboccando dai tombini del ns. paese,là dove era stata rigettata dopo gli anni di mani pulite,con l’avvento di una nuova classe dirigente al potere ben presto rivelatasi peggiore della prima,la quale ci aveva messo 40 anni prima di essere completamente asservita al sistema di corruttela e malaffare che infine l’ha sepolta. No questa volta i nuovi ci hanno messo solo 15 anni prima di rivelarsi per quello che sono, tradendo tutte le speranze di rinnovamento sorte alla vigilia di mani pulite. Il cancro metastetizzato del clientelismo e degli intrecci perversi tra economia,finanza.mafia e politica non è stato debellato affatto,il paziente Italia è un malato terminale che cerca di curarsi con l’aspirina che non ha la forza morale di guarire i suoi mali che generano ogni volta una classe politica selezionata con criteri lontanissimi dal buon senso e dalla logica di servizio ai cittadini ma che continuano imperterriti nonostante gli scandali a seguire logiche spartitorie di potere e di partito escludendo di fatto ogni tentativo di ricambio e di affermazione di un etica tesa al raggiungimento del bene comune.


Chi pensa alla questione morale come un problema secondario mente sapendo di mentire,la crisi economica è palesemente figlia di una crisi morale di coloro che l’hanno generata,la poverta’ è figlia delle immorali disuguaglianze sociali legate alla globalizzazione ed alle guerre FATTE IN NOME degli interessi economici ,una volta si sarebbe detto imperialistici ,i dissesti delle ns. citta’ che provocano disoccupazione,allarme sociale,criminalita’ ed altro sono frutto di una gestione delinquenziale delle risorse pubbliche,l’immensa evasione fiscale che impedisce la redistribuzione dei redditi,e lo spostamento di ingenti risorse verso lo sviluppo e l’innovazione è una diffusissima pratica illegale che fa parte del ns. scarsissimo senso civico,il clientelismo che premia i peggiori o solo i privilegiati costringendo i migliori ad andare via impoverendo culturalmente il paese ed al contempo prediligendo una selezione verso il basso delle classi dirigenti,impoverisce tutti ed arricchisce pochi sempre di più ,quindi,la questione morale è la madre di tutti i problemi. Non prendiamoci in giro e diciamo una volta per tutte che questi politici,molti giudici,imprenditori,banchieri,economisti,ci somigliano,che sotto accusa è l’intera societa’ italiana incapace di esprimere una classe dirigente onesta,capace,meritevole,perche’ pervasa in ogni ambito dal marciume e dalla piaga clientelare politico-mafiosa,l’italiano dopo 20 anni di tv ormai ha metabolizzato l’illegalita’ e mentre prima i ns. vecchi politici,mafiosi,corrotti anche loro,avevano però nei confronti del paese una funzione educatrice ed un profilo istituzionale alto,oggi berlusconi ha istituzionalizzato,l’illegalita’ e la furbizia rendendola sistema di governo,aprendo la strada ad ogni livello di un emulazione da parte delle persone,perché ormai chi ha i mezzi puo’ essere al di sopra della legge ,evadendo,corrompendo,rubando,falsificando i bilanci,colludendo con la mafia e via dicendo.


Come dice Saviano è ormai il sistema che sceglie e condiziona indipendentemente dalla tua volonta’ di essere onesto o meno,chi vi è dentro è risucchiato in un meccanismo collaudatissimo di illegalita’ sistematica dal quale è impossibile uscirne.non ci meraviglia quindi piu’di tanto il fatto che nelle amministrazioni tradizionalmente piu’ virtuose sempre piu’ spesso si inciampa in scandali e da uomo di sinistra non mi meraviglio di come il berlusconismo inteso come degenerazione di una cultura antidemocratica ,in conflitto di interessi permanente, gestione al di fuori delle regole ed improntata esclusivamente al raggiungimento dei propri interessi ed ad autotutelarsi,sia ormai pratica comune in larghissimi strati del centrosinistra tanto da superare in alcuni casi persino l’originale. Un centrosinistra che è oggi piu’ incline ormai alle piccole guerre di potere interno e legato mani e piedi ad interessi economici e piu’ vicino alla finanza alle banche ed ai salotti che alle persone. Il PD è ormai un associazione a delinquere di stampo partitocratrico, assolutamente speculare alla destra per una larghissima parte con una leadership debole,ed autoreferenziale. Questo governo ,il peggiore di sempre,populista,fascista,razzista fino al midollo,clericale in maniera opportunistica, imperniato sul potere dei media che condiziona ogni settore e limita’ la liberta’ di espressione,il dissenso,la critica,che crea un barartro tra i cittadini e gli eletti,intesi come non solo come casta politica ma anche tutto il suo ambiente colluso negli stessi interessi,sta raggiungendo l’apoteosi del suo disegno antidemocratico grazie al consenso mediatico ed all’informazione venduta ,falsa ed omertosa,riuscendo finalmente nella realizzazione del programma piduista di mettere un bavaglio all’informazione veramente libera,limitando l’uso delle intercettazioni,strumento essenziale di indagine senza il quale non potrebbero mai nascere inchieste


come quelle su berlusconi,calciopoli,parmalat,cirio, unipol ,Catanzaro,napoli,santa rita di milano ed unico strumento di conoscenza dei cittadini di quello che accade alle loro spalle,limitando e condizionando la magistratura di fatto rendendola alle dipendenze del potere politico e quindi non piu’ indipendente,distruggendo lo stato sociale,dirottando fondi pubblici dalla scuola pubblica a quella privata,portando i militari nelle strade,impedendo ai cittadini di scegliersi i propri candidati ecc… In questo desolante quadro non esiste opposizione,mai come oggi vi è stata una tale debolezza della democrazia e di una risposta civile a questo disegno perverso,mai gli italiani hanno dimostrato minor senso civico,mai c’è stato in giro un tale senso di supina rassegnazione o peggio tra coloro che non si riconoscono nel pensiero unico e prevalente. Come tutti i regimi populisti un giorno anche questo,finira’e temo che finira’ travolto dalla crisi economica e dal malcontento popolare ,proprio di coloro che lo avranno sostenuto, cosi’ la storia si ripeterà ancora una volta facendo in modo da soddisfare la nostra insita voglia di prenderci ogni tanto un ubriacatura dittatoriale di cui siamo portatori grazie al ns scarsissimo senso democratico dello stato, abbiamo storicamente sempre avuto bisogno di un piccolo duce a cui affidare tutta la ns. incapacita’ ad essere una democrazia compiuta salvo poi distruggerlo ed usarlo come capro espiatorio delle ns. coscienze malate da lavare. Io però non saro’ tra quelli che metteranno a testa in giu’politicamente gli attuali gerarchi,non saro’ a piazzale Loreto, perché voglio combatterli ora che sono forti del consenso bulgaro di un popolo fatto di complici o peggio di ignoranti,chiamo alla mobilitazione ADESSO i veri democratici di questo paese che si riconoscano nei valori nati dalla resistenza e che trovano nella legge e nel rispetto delle regole il loro modus vivendi. La societa’ civile ridimensionata ad una esigua minor




# 323    commento di   LadyChichotte - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 10:55

Non rubare più? Ieri sera da Bertolino ti sei risposto da solo, Marco. In Italia il modo più semplice per arrivare dal punto a al punto b non è una retta ma l'arabesco. Sì, intricato come una rete da pesca, così che nel tragitto resti attaccato un soldo qui, un beneficio là, ecc. Il presidente si scandalizza OGGI dei processi in tv? Per una puntata di Annozero sul caso "De Magistris"? Ma... dov'era durante le maratone insanguinate con tanto di plastici, pigiami, mestoli, e affini su Cogne, Novi Ligure, Erba, Perugia, Garlasco? Se si parla di casi in cui è scorso sangue va bene tutto, se invece sono volati soldi, favori e affini nelle alte sfere allora... scatta il problema ETICO nell'informazione. Gli italiani hanno l'animo troppo delicato per sentire parlare di che fine fanno i LORO soldi, di inciuci a tutti i livelli, insabbiamenti ecc... ma non per veder mimato centinaia di volte il truculento assassinio di un bambino con riprese da ogni punto di vista di pareti, vestiti e coperte intrisi del suo sangue. Come può essere stata tagliata la gola alle vittime di Erba. In un paese civile molte voci si sarebbero levate contro questa presa di posizione, qui invece tutto tace. Anzi, ci premiano da tutte le reti con decine di minuti di reportage dell'ultimo matrimonio in casa Berlusca (questo sì che infrange i limiti del mio buon gusto!). Tenete duro, Marco, tenete duro.


La societa’ civile ridimensionata ad una esigua minoranza oggi urla nel deserto l’arrivo di questo pericoloso regime inascoltata,e boicottata persino dalla cosiddetta opposizione,una vergognosa parodia di un insieme di burocrati partitocratrici ,senza futuro e senza visione lungimirante,impegnati in una misera sopravvivenza politica ed incapaci di rinnovarsi dall’interno dove pure si potrebbero trovare le persone giuste per una rinascita ma che non potranno mai farlo perche’ costoro sono relegati in ruoli secondari o tutt’al più di mera rappresentanza o a salvaguardia di una pura e semplice funzione di facciata. Da tutto questo si esce solo grazie ad un profondissimo e dolorosissimo percorso di rinnovamento della classe dirigente di sinistra,di metodo e di azione e di mentalità,ma soprattutto grazie alla vera e completa partecipazione democratica alla vita politica delle persone e della SOCIETA’ CIVILE RESIDUA E RESISTENTE,unica capace a rimettere al centro della vita politica del paese la trasparenza ,la legalita’ la meritocrazia ed il rispetto delle regole,ma soprattutto la difesa della costituzione in tutti i suoi aspetti oggi sotto attacco di questo regime e di molti dell’opposizione in merito soprattutto alla divisione dei poteri ed alla loro indipendenza e sull’eguaglianza di fronte alla legge di tutti i cittadini,questo calvario dovra’ passare anche attraverso la sconfitta elettorale per dare un segnale forte ai dirigenti della sinistra che è ora di cambiare e rompere con ogni forma di compromesso senza se e senza ma. Questo regime ha decretato nell’indifferenza generale un pericolosissimo precedente,quello della differenza di fronte alla legge dei poveri cristi per i quali la tolleranza è nulla rispetto a poche categorie di persone per cui la legge è molto ma molto garantista ed addirittura ha sancito l’impunita’ di 4 persone per ora o peggio per l’intera classe politica domani. Il controllo continuo sui ns. rappresentanti, che oggi ci è negato da


Il controllo continuo sui ns. rappresentanti, che oggi ci è negato dai politici sul loro operato è l’unico antidoto alla corruzione,la trasparenza dell’attivita’ politica,il dover dare conto ai cittadini sempre e comunque che sono gli unici referenti autorizzati nei confronti dei politici ed amministratori,l’obbligo morale che sia l’interesse comune a prevalere sul particolare anche a costo di andare contro quello del proprio partito,democrazia partecipata ,primarie,e selezione seria della classe politica sono gli unici antidoti alla deriva etica in cui si trova l’Italia. Ed infine un appello che sara’ sicuramente ignorato per ovvie ragioni dai nostri rappresentanti di sinistra,di tornare tra la gente a toccare con mano i reali problemi che li attanagliano,stare vicini alle persone piu’ deboli,ai giovani,ai precari,agli anziani,a coloro che non hanno santi in paradiso e che cercano risposte concrete da coloro che votano,perche’ magari c’è ancora qualche fesso che crede ancora che la politica si faccia per il bene degli altri anche a costo di sacrificare il proprio. P.S. questa mia esternazione non vuole essere l’ennesimo pistolotto fatto di cose anche ovvie per alcuni,ma semplicemente la mia personale testimonianza che consegno al mio futuro ed a quello dei miei figli, quando rileggendo questa lettera,sapro’ di avere la coscienza pulita e di non essere stato complice moralmente degli avvenimenti attuali. TANTI AUGURI DI BUON NATALE PEPPE D’ELIA


# 326    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 11:13

Leggo ora e sottoscrivo le richieste di Frada al #288. Il blog da qualche tempo è cambiato.


# 327    commento di   enrico i.m.p. - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 11:19

anch'io mi aggiungo a Fab1979 e sottoscrivo Frada #288


#288 Frada # 328 Fab1979 # 329 enrico i.m.p. - Concordo con Voi pienamente. Urge soluzione, o dall'interno o dall'esterno (webmaster).


# 325 Lady Chichotte Ovviamente quando il PiDuce parla di "processi in tv" pensa solo a inchieste giornalistiche (doverose, le pretendiamo - non sono processi) che possano scoprire gli altarini della Sacra Casta Unita. Di cui lui è l'eponente più rappresentativo... in quanto a malaffare da scoprire.


# 330    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 11:44

Non scrivo più sul blog da alcuni giorni per i motivi che frada e lupo hanno già ampiamente esposto. I post inconcludenti ormai superano di gran lunga quelli coerenti. Strano che i responsabili permettono queste intromissioni che non hanno niente a che vedere con la serietà e l'importanza degli argomenti trattati dagli autori. Sono sempre stata dell'idea che non era necessario che Marco, Pino e Peter parlassero CON noi, ritenevo invece importante che parlassero PER noi. Ma ultimamente troppe domande sono rimaste senza risposta,specialmente quando veniamo chiamati a esporci con nome e cognome per firmare appelli. Buona giornata e passate un Natale buono




# 332    commento di   fili di Lupo - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 11:53

x enrico i.m.p ed altri : non andate, non ripiegate x quanto riguarda la rete, su facebook!!! se non sono riusciti qui nel blog a garantire alle anime piu libere e pure di incontrarsi e se non sono riusciti gli altri a "controllare" sempre le stesse anime,pensieri azioni e fatti più pure che tenevano ai discorsi appena scritti per esempio da delphin e da altri accorati e puri discorsi come quello suo, nel facebook vi relegheranno x non aver svolto il loro compito gli uni e per farvi controllare a vostra insaputa dagli altri, il tutto come come volevasi dimostrare,era questo il risultato e i pochi "puri" non violenti nell'essenza del bene comune che ci doveva stare a cuore come esposto da dolphin, presi per scemi doppiamente ,avendo voluto tenere alta la coscienza UMANA CIVILE, avvertendo in varie riprese dei discorsi fatti per l'ennessima volta da frada288 , è da mesi che dovevamo rimanere tutti uniti( se tutti lo fossero stati veramente dentro come "appariva" dai loro discorsetti) a capire che certi meccanismi erano irresponsabili sia di chi provocava, sia di chi pensava di rispondere alle provocazioni sia con discorsi ben aritcolati sia poi anche con delle semplici battuttine..nulla è stato possibile per tenere alta la coscienza anke di quelli che"sembrerebbero" piu sensibili,è stato questo il problema maggiore, non i vari Fi o Andrea taxi o principe.. è bastato solo uno a cui si aggiungeva sempre qualcun'altro senza freno a rispondere alle provocazioni, per sfasciare tutto..era quello che volevano!sia il sistema che l'antisistema non vuole partecipazione nel senso pieno democratico del termine, vi usano!!portandovi all'uso di facebook dove anche i pornoattori possono cavalcare la battaglia di de magistris richiamandovi come fumo negli occhi ..è solo CONTROLLO!!..controllo del sistema e controllo dell'antisistema! rimanete liberi e puri!dolcemente ribelli senza mandarvi a fanculo gli uni con gli altri,fuori come nella rete,mentre occorre la


mentre occorre lavorare fuori e dentro la rete con spirito costruttivo,mantenendo alto il senso di responsabilità per chi non lo ha avuto e di cui per i fatti di cui sopra è stato impedito l'approccio anche qui unire i veri pensatori e intellettuali rimasti onesti e x cambiare le sorti drammatiche del paese..state vicino nel frattempo ai governati,piu umili e gabbati che la storia abbia mai visto prendere x il culo con tanti sistemi e antisistemi disumani,ridotti ancor più a larve umane senza risposte vere,civili costituzionali e culturali , trattati dall'alto in basso sia dal potere sporco,sia dall'antiregime di nicchia x pochi-




Ciao Marco. Volevo porti una domanda che in realtà c'entra poco con l'argomento dell'articolo in questione. Giovedì scorso ad Annozero hai parlato del caso BLAGOJEVICH, riferendo come in USA è stato arrestato e nessuno si è messo a parlare di toghe rosse e stronzate simili. E fin qui, tutto perfetto. Hai poi parlato però delle intercettazioni fatte nei suoi confronti, e hai asserito che sono state pubblicate tranquillamente dai giornali, senza omettere gli altri interlocutori. Però, da una lettura veloce dell'atto di accusa, ho visto che le trascrizioni delle intercettazioni non contengono affatto il nome degli interlocutori, preferendosi infatti appellativi quali "Highway Contractor 1". Tu hai anche detto che sono state pubblicate intercettazioni che hanno visto protagonisti Rahm Emanuel e Jessy Jackson junior; ma se l'atto di accuso non nomina gli interlocutori, come avrebbero fatto i giornali a pubblciare i loro nomi? E poi ho fatto una ricerca, e sul loro conto ci sono solo indiscrezioni, non intercettazioni che li inchiodano. Dunque, ti sarei grato se mi indicassi i link di giornali americani in cui si parla di queste intercettazioni e si fanno i nomi di questi personaggi. Grazie.


# 288 commento di frada79 - lasciato il 22/12/2008 alle 0:40 Non ci vuole molto a capire cosa sta succedendo ! Inevitabilmente , e assolutamente in maniera DECISA, siamo in presenza di un bellissimo tentativo di sabotaggio del BLOG, bisognerebbe (secondo il mio parere ) creare condizioni di accesso libero ma CONTROLLATO, poiché i TROLL (sicuramente condizionati e appositamente presenti) stanno ROVINANDO anche questo spazio.come lo stanno facendo in tutti gli spazi NON GOVERNATIVI ! ! ! ciccini, siamo in guerra………


commento precedente , era il mio .


# 338    commento di   3my78 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 12:20

Già, basterebbe non rubare e tutto si risolverebbe. Ma è un utopia con questi politicanti che ci ritroviamo!
http://3my78.blogspot.com/


# 339    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 12:35

@ Tony, Fab, exunodeitre, Conchita, Lupo, Enrico imp e allora che vogliamo fare? Le osservazioni che faccio da tempo sono sempre le stesse!E non le faccio da sola, ci sono anche altre persone! Quale è l'obiettivo della distruzione? Perchè non se ne interessano e modificano provvedimenti precedenti come il filtro? C'è una progettualità o se ne fregano e basta? L'appello Fini-Travaglio? Qualche spiegazione? Ha ragione Gianmario quando dice che Travaglio come ha risposto in passato, avrebbe potuto farlo anche ora Allora ci legge e risponde a quello che più gli aggrada? O le risposte ci sono state perchè sono le uniche volte che ha letto il blog? Gomez e Corrias? Esistono come autori di questo blog? Hanno tutti da fare? Ma alla fine chi è che appoggia queste cose?5 6 7 ? E tutti gli altri? Pensate, voi che appoggiate quello che ho scritto, che si possa fare qualcosa? Compreso il prendere in considerazione di lasciare tutti in massa questo posto La verità è che è meglio dar fiato alle trombe, narcisi che siamo, piuttosto che occuparci delle cose vere, come ciascuno di noi che scrive al di là di un monitor, meglio parlare di soldi, banche, prepotenti, copionieincolloni! E nel nostro piccolo ci scanniamo, tutti contro tutti! STIAMO CERCANDO DI CANCELLARE LE MACCHIE DEL LEOPARDO o per dire a lavare la testa al ciuccio si perde l'acqua il tempo e il sapone (con estremo rispetto per i ciucci!) Ciao frà ps basterebbe fare ognuno la propria parte eccccheccccazzo!


Volevo soffermarmi dell'articolo di Marco in particolare sulle dichiarazioni di Violante ( “Riformare Csm e Procure") e di Fassino( “Non fare come Occhetto che sbagliò, dicendo ai giudici di fare il loro lavoro e a noi di fare pulizia interna”): forse questi due fanno parte dei capi bastone da espellere cui alludeva Veltroni? Ma non è che la maggioranza degli esponenti pidini sono capi bastone? Tonino, fa' come Noè, invita a salire sulla tua arca Bersani e i pochi altri onesti del PD e poi lascia che tutti gli altri affoghino nel diluvio che sta per arrivare.


Pardon, A sono io


Grazie per la mail io non sono solito darla perciò se vuoi ti do il mio contatto sul canale youtube(non c'è nulla ma volendo se sei iscritta puoi contattarmi da lì e magari linkarmi qualche video interessante): http://it.youtube.com/user/gianpinna E il mio blog dove sono riportati articoli scritti da me: http://giannibevangoof.blogspot.com/ La grafica è bruttina non ho voglia di curarla.


# 343    commento di   carmeng - utente certificato  lasciato il 22/12/2008 alle 21:37

@ #3 flora vergognare si dovrebbero coloro che mettono i prezzi cosi alti ;)


Frada.l'appello Fini - Travaglio ha un solo scopo Pubblicità. Per il nuovo libro di Tavaglio Per il povero mensile di Fini in difficoltà a cui potrete abbonarvi dal sito. A cosa pensavi servisse raccogliere poche migliaia di firme? Ma poi è mai possibile che ogni tanto Travaglio scriva n post in risposta? o Gomez? Capisco che ci sono tanti commenti però....se uno su 50 fosse di Travaglio and C servirebbe parecchio...per stimolare il discorso e per rispondere ad eventuali dubbi.e non m si dica che non si trova il tempo. Dimmi te se IO devo dare consigli.....sarà che sono compassionevole..




Cosa mi dite ora cari lobotomizzati che pure il figlio dell' analfabeta Dipietro e' cascato nelle intercettazioni chiedendo favori per amici e appalti vari? Che le intercettazioni in questo caso non valgono? o che sono tutte balle? O che dipeitro padre non dapeva nulla? Ma si per voi valgono solo se c'e' di mezzo berlusconi...




Caro DAVPAL3, io c'ero e posso assicurarti che questa TANGENTOPOLI è peggiore. Nel 93 i giudici avevano la possibilità di lavorare senza ostacoli pretestuosi, ora, dopo l'avvento in politica di AL TAPPONE, piano piano, giorno dopo giorno la magistratura è scippata del compito che la COSTITUZIONE ha sancito per essa: INDAGARE. Il NANO, memore di come i cittadini di allora mandarono AFFANCULO il suo MENTORE (Craxi) ha pensato bene di CANCELLARE i nostri diritti alla INFORMAZIONE CORRETTA, comprandosi la maggior parte delle testate giornalistiche e quasi tutte le tv; ci ha RAPINATO il DIRITTO di eleggere i senatori e deputati, con suffragio popolare di voto segreto e personale sancito dalla COSTITUZIONE, s'è cucito addosso il LODO ALFANO per non essere processato per tutti i CRIMINI che ha intenzione di commettere: la RIFORMA DELLA GIUSTIZIA a suo uso e consumo e il PRESIDENZIALISMO a cui seguirà la SUA DITTATURA. Amico, io ho 72 anni e non credo che vedrò te, nè i tuoi figli sulle piazze italiane a lanciare le bottiglie molotov per liberarvi del DITTATORE. Comunque tanti auguri per le prossime battaglie civili che sarete costretti ad intrapendere e per il NATALE. ciao


Chiedere ai nostri attuali politici di non rubare? Impossibile, non ce la farebbero mai, anche perchè si tratta dell'unica cosa che gli riesce benissimo! Loro sanno proferire belle parole, vanno tutti a scuola da Berlusconi, il loro guru! Finchè la politica italiana non vedrà volti nuovi, e soprattutto giovani, la situazione sarà sempre la stessa! Saremo sempre il paese della mafia, oggi ancora di più perchè sta in mezzo alla politica... Io voto per il ritorno della VERA SINISTRA! Buon Natale!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti