Commenti

commenti su voglioscendere

post: Mosche bianche e pecore nere

Zorro l'Unità, 24 dicembre 2008 Proviamo a immaginare se fosse già in vigore la legge bavaglio che vieta ai giornalisti di citare o riassumere atti di indagini in corso, anche non segreti, prima del processo. Avremmo decine di politici e imprenditori in carcere e nessuno saprebbe perché. Avremmo giornali e tv che insinuano e alludono senza poter fare nomi né spiegare chi ha fatto cosa. Il Giornale ipotizzava che il figlio di Di Pietro , Cristiano, era indagato: falso. Ma dalle carte emerge che, consigliere provinciale a Campobasso, aveva rapporti prima “istituzionali” (per alcune caserme in Molise) poi “ambigui” col provveditore alle opere pubbliche di Napoli, Mario Mautone , ora agli arresti. Pare che avesse raccomandato un amico. Pessimo, specie per chi porta quel ... continua



commenti





Non è forse questa la sede più adatta , ma ci tenevo a porgere un caloroso augurio per le festività natalizie agli autori di questo blog perché riescono a tenerci sempre desta la soglia dell'attenzione. Grazie e buon lavoro...e auguri! Oriana


Grazie Marco per il lavoro che fai...per fortuna ci sono ancora dei bravi giornalisti che rifiutano il bavaglio!!! Auguri a tutti gli autori di questo blog, continuate così!


Condivido in pieno! DiPietro è un grande, ma soprattutto è coerente. Il che, nel panorama politico nostrano, è una qualità enorme. Niente leggi contro le intercettazioni e niente modifiche costituzionali. Avanti così! Grazie di tutto.


marco...al lavoro fino all'ultimo eh? :-) buone feste!!




Premessa: "il giornale" intanto non è un giornale. E' solamente uno dei tanti mezzi utilizzati dalla propaganda2 berlusconiana. L'unico obiettivo di questo pseudo-giornale, letto da pseudo-persone è quello di proteggere silvio. Se molta (troppa) gente vuole crede al nano, è evidente che 15anni di plagio di massa sono serviti eccome. Questo governo(monarchia è meglio) fa gli interessi di pochi eletti, cura gli interessi di mediaset, vuole informazione di regime e vuole la giustizia legata. Un cittadino con almeno 2 neuroni non può accettare passivamente questo scempio dell'Italia. NON VOTARE PDL. IDV unica opposizione


marco, ma proprio non c'hai nulla da fare la vigilia di natale?? Scherzo, ovviamente. grazie x quello che fai e per quello che scrivi, grazie per essere una delle poche voci attendibili in questo paese di merda. La legge bavaglio è davvero un qualcosa che fa rivoltare le budella. Ma non disperate, attueranno anche quella, forti del consenso dell'opposizione (tranne odi pietro) e del comportamento della popolazione, che continua ad accettare passivamente tutto. Mi viene in mente gaber... Vorrei essere libero, libero come un uomo. Come un uomo che ha bisogno di spaziare con la propria fantasia e che trova questo spazio solamente nella sua democrazia, che ha il diritto di votare e che passa la sua vita a delegare e nel farsi comandare ha trovato la sua nuova libertà. Ecco, gli italiani si ritengono liberi nel farsi comandare!!!


RIVOLUZIONE!!! Possibile che leggendo tutto quello che scrive travaglio, non vi viene voglia di far saltare sto sistema. Scendiamo nelle piazze, protestiamo, manifestiamo. Cazzo ci stanno togliendo ogni forma di democrazia e noi continuaiamo a parlare, parlare e solo parlare???


concordo con te studente incazzato. Il lavoro di marco travaglio e di quei pochi giornalisti veri che ci sono ancora è vano se noi non cerchiamo di cambiare qualcosa. Non pensate tutti sia ora di agire??


salve a tutti, sono nuovo. Sono contento di vedere che altri la pensano come me... i vari travaglio, grillo ecc. sono persone stimabilissime, ma non possiamo aspettare che loro da soli risolvano tutto. più che farci sapere cosa accade non possono fare. quindi tocca a noi, adesso. Se davvero questo sistema non ci sta bene, se davvero questo paese ci fa schifo, se davvero non è questa l'italia che vogliamo lasciare ai nostri figli, facciamo sentire la nostra voce, facciamo vedere a chi ci governa che è arrivato il momento di cambiare


salve a tutti, sono nuovo. Sono contento di vedere che altri la pensano come me... i vari travaglio, grillo ecc. sono persone stimabilissime, ma non possiamo aspettare che loro da soli risolvano tutto. più che farci sapere cosa accade non possono fare. quindi tocca a noi, adesso. Se davvero questo sistema non ci sta bene, se davvero questo paese ci fa schifo, se davvero non è questa l'italia che vogliamo lasciare ai nostri figli, facciamo sentire la nostra voce, facciamo vedere a chi ci governa che è arrivato il momento di cambiare


quotone per luca!


auguri Marco e a tutti voi amici del blog


mi unisco agli auguri!!!!


Buon Natale agli autori del Blog e grazie per l'onestà intellettuale con la quale rendete il servizio dell'informazione.


Auguri di Buon Natale dal paese di Babbo Natale!


# 18    commento di   es-senza - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 19:16

Ora secondo voi Berlusconi commenterà il "non c'è figlio che tenga"?? Lui giura il falso sui suoi figli! Figuriamoci! La legge bavaglio sarà un'altra vergogna per questa nostra Italia sull'orlo del baratro. Dovremo fare un referendum anche per quella? Io pian piano sto perdendo la speranza...ed è triste dirlo alla vigilia di natale! Comunque...Buone feste a tutti voi che leggerete e posterete e a tutti quelli che si occupano di questo blog (che è diventato la mia seconda casa :P). Un augurio sincero a Marco, Peter e Pino :)


# 19    commento di   Tripo - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 19:18

Resta il fatto che il figlio di Di Pietro è stato beccato a raccomandare qualcuno. Come spesso si dice in questo blog, se un fatto non è rilevante penalmente non vuol dire che non lo sia politicamente. Io dico che Cristiano Di Pietro deve dimettersi se si vuole dimostrare che a Montenero di Bisaccia non ci si comporta come a Ceppaloni.






# 22    commento di   pellescura - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 19:38

Di pietro sbaglierà i congiuntivi, ma ogni tanto dà lezioni di civiltà a tutti quanti...
http://antologiadiunpaesedegradato.blogspot.com/


# 23    commento di   nostradamus - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 19:43

GRAZIE X TUTTA L'INFORMAZIONE E CONOSCENZA PULITA ONESTA CHE CI TRASMETTETE E VI AUGURO UN NATALE SERENO E GIOIOSO. GRAZIE MARCO GRAZIE GRAZIE PETER GRAZIE PINO.


Caro Marco, (lasciando per un attimo da parte i problemi e lo Psiconano con tutta la banda Bassotti) voglio fare a te e alla tua famiglia i miei più cordiali e sinceri Auguri. AUGURI anche a tutti voi del Blog ed a tutti gli italiani onesti. (nessun augurio per i Berluscones, anzi un mare di accidenti) :-) Cordiali saluti Antonio Guglielmo (Germany)




Travaglio......imbarazzante Lasci stare la difesa che non è il suo forte... Auguroni


Caro Travaglio, ti ringrazio per tutti i tuoi illuminanti articoli e ti auguro un sereno Natale.


# 28    commento di   incredibilerovescio - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 19:51

blog bello , belli post , bravi peter , marco , pino , auguri di buon natale




# 30    commento di   Neclord - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 20:0

Serve molto più impegno per sputtanare Di Pietro con quattro cazzate. La cosa divertente è che ci credono solo loro a queste buffonate. La cosa triste è che ci sono anche degli ItaGliani che pur di difendere i reati di Berlusconi, Bossi e amici, useranno questa citazione per argomentare non si sa bene cosa. Resto sempre della mia idea, siamo un paese sempre migliore sotto il punto di vista dei concimi animali...
http://neclord1000.wordpress.com


Cari Amici vi auguro un grande Natale!!! Passate bene questi giorni di festa con famiglia o amici. Un caldo abbraccio, Enrico


GRANDE MARCO TRAVAGLIO E GRANDE ANTONIO DIPIETRO!!! AUGURI A TUTTI VOI ED ALLE PERSONE ONESTE DI QUESTO BLOG!!


Auguri a tutti coloro che collaborano a voglioscendere e ai frequentatori del blog! Vorrei dire speriamo che il Natale scuota un po' gli animi e porti un po' di buon senso in chi non ce l'ha, ma i tempi in cui credevo a Babbo Natale sono finiti, quindi mi limito a sperare che il bisogno di legalità che abbiamo dentro, ci aiuti a capire cosa fare.


Davvero auguri di cuore per Marco Pino e Peter! Auguri anche agli amici del blog BUON NATALE!!!!!!


Non c'è figlio che tenga ! Bravo Di Pietro, si vede che non è di Ceppaloni e neppure di Arcore....... Buon Natale a Marco,Peter e Pino e anche a tutti noi.....


# 36    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 20:14

Auguro un buon natale agli autori e a tutti i partecipanti di voglioscendere!
Wizard of the steel threads


"Ora tutti si domandano come (Di Pietro) abbia fatto a sapere che Mautone non era Maria Goretti. Beata ingenuità: in politica basta avere naso e orecchie funzionanti per sapere tutto prima dei giudici. Che, come dice Piercamillo Davigo, “sono come i cornuti: sempre gli ultimi a sapere”. Dunque, il politico Di Pietro - fino al '94 giudice, ma di quelli che sapevano abbastanza presto le cose, per fortuna... - nel 2007 allontana Mautone perché 'ha naso e orecchie funzionanti'. Naso e orecchie che però gli funzionano poco quando sceglie i candidati e la classe dirigente di Italia dei Valori, una scombiccherata accozzaglia di reietti di tutti i partiti, con frequentazioni personali e politiche ambigue e ai limiti della decenza (oggi leggevo sull'argomento un ottimo pezzo sull'Espresso di Damilano, ma sulla questione avevo già riferito prima a chi di dovere...). Credo che il problema sia tutto lì. Di Pietro sa che deve cambiare i meccanismi di selezione all'interno di Idv, e sono sicuro che la vicenda di Napoli gli sarà di lezione, anche perché di tornare a candidare gente come Sergio De Gregorio si sarà senz'altro stancato. Detto ciò, io Di Pietro l'ho votato e non me ne sono mai pentito. Mi dispiace però di averlo votato solo perché è il meno peggio, e non il migliore. Auguroni al grande Marco, all'ottimo Peter e all'eccellente Corrias, che secondo me su questo blog scrive troppo poco.


# 38    commento di   ken saro wiwa - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 20:29

spero davvero che questo caso del figlio di di pietro porti il partito a reagire in modo diverso dagli altri (come in fondo ha già iniziato a fare con la risposta di Antonio Di Pietro) perchè l'Italia ha un gran bisogno di un metro di paragone; se sono tutti marci va a finire che si pensa che quella sia la normalità, se invece ce n'è uno sano si riesce a vedere la differenza!
www.bardifontanelle.ilcannocchiale.it


http://it.youtube.com/watch?v=x2oIrcTbKng TERIBBILE!


# 40    commento di   kittykate - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 21:4

Che Di Pietro sarebbe stato bersagliato era ovvio. Che si stia comportando come quasi nessun altro farebbe è un fatto. I "moralizzatori" che scrivono qui ovviamente vanno nei siti del PDL, del PD e vari a pretendere la stessa pulizia morale, vero?! Buon Natale a chi non smette di ragionare e Auguri e ringraziamenti a chi continua con tenacia e onestà a consentirci di accedere alla vera informazione.


Tanti auguri di buon Natale agli autori del Blog e a tutti gli utenti.




Buon Natale, a voi indispensabili giornalisti di questo blog e alle persone che lo leggono... Vorrei veramente un mondo migliore, stasera mi piace immaginarlo.






Il vero problema di IDV non sono i metodi del figlio di Di Pietro ma i "soliti noti" imbarcati a livello locale: su questo c'è molto da lavorare. Auguri a tutti i giornalisti del blog e grazie per il vostro modo di interpretare la professione.




@travaglio "Ora tutti si domandano come abbia fatto a sapere che Mautone non era Maria Goretti..." Molti invece non se lo domandano, perchè hanno letto (non grazie a te) le numerose e ondivaghe dichiarazioni dell'eroe negli ultimi mesi. L'ultima versione riveduta e corretta di tonino è quella di ieri, e tu sembri crederci. Sembri redere anche alla cazziata al figlio, come se fossero due sconosciuti. Ma su Tonino dire le cose come stanno mai, neanche la vigilia di natale? Auguri.


# 49    commento di   kratiasinedemos - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 23:6

A proposito di figli Un po' O.T. ma non molto: Attenti alle manovre sotto le feste:(segue sul mio blog) Riforma scolastica Lo schema di regolamento delle leggi 133 e 169 presentato dal governo giovedì contiene tutti gli elementi di attacco alla scuola pubblica e di creazione del caos che si immaginavano. Le « scelte » delle famiglie si scontreranno non solo con i tagli, ma con il fatto che « scegliere », nella scuola primaria, tra quattro modelli orari (24, 27, 30, 40) vuol dire, di fatto, aprire la strada alla frantumazione della scuola italiana e al disorientamento delle famiglie e dei docenti. Cioè proprio il contrario di ciò che il governo, in modo demagogico, ha detto in questi mesi per giustificare il « maestro unico ». Le ambiguità – volute – di questo regolamento sono molte. Esse sono il prodotto, a nostro modo di vedere, di due elementi principali: da un lato, appunto, il creare caos, il lasciare le scuole, in nome dell'Autonomia, in balia di se stesse a gestire i tagli; dall'altro, utilizzare ancora una volta la demagogia del « tempo pieno confermato », delle « ore facoltative confermate » etc... per abbagliare l'opinione pubblica.. E' bene ricordarlo: i tagli non sono minimamente rimessi in causa e il modello delle 24 ore diventa l'unico modello reale della scuola primaria, non solo per le classi prime, ma per tutti, con l'abolizione delle compresenze anche nei Moduli. Ciò significa da un lato che tutto il resto è « doposcuola » caotico, dall'altro che i tagli e la creazione di insegnanti di serie A e altri di serie B cominciano ad essere attuati a tappeto. . Il « tempo pieno » è nominato e con esso, persino, i due insegnanti per classe, ma, furbescamente...... vengono negate le compresenze! In un passaggio si dice esplicitamente « le maggiori disponibilità di orario rispetto alle 40 ore del modello di tempo pieno sono utilizzate per una maggiore diffusione del tempo pieno medesimo ». Ciò
kratiasinedemos.ilcannocchiale.it


# 50    commento di   kratiasinedemos - utente certificato  lasciato il 24/12/2008 alle 23:8

segue da 50 (...)Ricordiamo, in questo senso, che tutti gli altri provvedimenti (aumento alunni nelle classi, distruzione istituti tecnici e professionali, eliminazione di molti licei, abrogazione dei diplomi validi nel mondo del lavoro...) sono confermati e solo rimandati di un anno. Nel frattempo, la lotta per gli organici, perché non un solo posto venga tagliato, per la concessione di tutte le classi a Tempo Pieno reale richieste, cioè con le compresenze e con classi che non abbiano alunni che frequentano con altri orari, diventa l'urgenza immediata. Noi ci siamo battuti e ci continueremo a battere per l'unità per questi obiettivi.
kratiasinedemos.ilcannocchiale.it


Vorrei, per questo natale, avere la certezza che tu, Tonino, e tutti quelli che vi assomigliano un pò, nel cuore e nello sdegno, possiate continuare a difendere la memoria della giustizia nel suo significato più nobile, ovvero l'unico possibile. Ti auguro un meraviglioso natale, caro Marco. M E R A V I G L I O S O.


# 11 "facciamo vedere a chi ci governa che è arrivato il momento di cambiare" io dico "...è arrivato il tempo di MORIRE!" altro che "mandiamoli a casa..." p.s. buone feste ai bloggers ed ovviamente ai tre padroni di casa!


# 53    commento di   GCMagica - utente certificato  lasciato il 25/12/2008 alle 0:8

Buon Natale a tutti.


Buon Natale a tutti e pensate intensamente tutti insieme a quale regalo vorreste trovare sotto l'albero!


Mah...ke dire, speriamo bene x l'anno nuovo!! Intanto ti mando tantissimi auguri di Buon Natale! E(so di essere banale, ma te lo dico lo stesso)non mollare, marco, ké siamo con te!:)


Mah...ke dire, speriamo bene x l'anno nuovo!! Intanto ti mando tantissimi auguri di Buon Natale! E(so di essere banale, ma te lo dico lo stesso)non mollare, marco, ké siamo con te!:)


Ciao Marco buon Natale


Qualcuno mi saprebbe dire in tutto questo, qual'è la fonte secondo la quale MOGLIE DI MAUTONE ISTIGA IL MARITO A RICATTARE DI PIETRO? Grazie


Grazie Marco, per aver spezzato una lancia in favore di Antonio Di Pietro: non è comune una persona di tale coerenza e senso istituzionale, che nonostante la situazione in cui versa il figlio, incita la magistratura a svolgere il proprio compito. Auguri di Buon Natale a voi, Marco, Pino e Peter, che con questo blog risvegliate ogni giorno la nostra coscienza civica.


# 60    commento di   onibas - utente certificato  lasciato il 25/12/2008 alle 3:31

ragazzi auguro un buon NATALE e un buon ANNO a tutti!!!!!!




# 62    commento di   CiceroCensorii - utente certificato  lasciato il 25/12/2008 alle 7:10

Io mi chiedo solamente una cosa: perché inizialmente Di Pietro ha mentito dicendo che le agenzie di stampa davano Mautone sotto inchiesta? Come poteva sapere a metà del 2007, ciò? Perché ha promosso Mautone invece di sbatterlo fuori?


di pietro un esempio per tutti.... auguri a tutti


Quello che ho letto sul blog di Di Pietro e che rileggo anche qui riguardo la posizione e le parole di Di Pietro padre nei confronti del figlio Cristiano sono del tutto diverse da ciò che ho involontariamente ascoltato sul TG4 di Emilio Fede. Nel servizio del suddetto TG dicevano che Antonio Di Pietro non considera reato quello del figlio e che sostiene l'estraneità ai fatti, insomma si parlava di una vera e prorpia difesa a spada tratta, a me sembra ci siano i presupposti della diffamazione...


...ecco m'è venuta la frase che non mi veniva ieri insieme agli auguri: e se quest'anno invece che 'più buoni' promettessimo di diventare tutti 'più coerenti'? Almeno smettessimo di fingere!


# 66    commento di   Mary 63 - utente certificato  lasciato il 25/12/2008 alle 9:44

UN SERENO NATALE A TUTTI....A TRAVAGLIO, GOMEZ E CORRIAS E....A TUTTI NOI CHE LEGGIAMO QUESTO BLOG SPERANDO IN UN'ITALIA PIU' ONESTA E LIBERA...


Buon Natale e felice Anno Nuovo a Marco,Peter,Pino, ringraziandoli per quanto ci offrono "gratuitamente" ogni giorno. E Buone Feste anche a chi legge, compresi quelli che dissentono.




# 69    commento di   kratiasinedemos - utente certificato  lasciato il 25/12/2008 alle 10:15

O.T. Guardate ora RAI 2 interessante...
kratiasinedemos.ilcannocchiale.it


E' la tasttica di sempre. Craxi quando fu avvisato di garanzia da Di Pietro, intervistato a più riprese disse(io ne ho memoria non la perdo per la falsa propaganda dei media):.....presto renderemo pubblici gli scheletri che questo PM (Di Pietro) nasconde negli armadi..... Ora io dico: Se sei innocente, se non hai nulla da nascondere, se non hai fatto nulla di cui vergognarti tu non ti preoccupi di dimostrare che chi ti accusa è sporco ma ti impegni a dimostrare che tu sei PULITO, punto e basta! IO VOGLIO ESSERE INTERCETTATO, ASCOLTATO, SEGUITO E MONITORATO IN TUTTO E PER TUTTO: NON HO PAURA DELLA MIA ONESTA! CHI HA INCARICHI PUBBLICI A MAGGIOR RAGIONE DEVE SOTTOLINEO DEVE RENDERE CONTO DI OGNI COSA CHE A LIVELLO ISTITUZIONALE COMPIE PERCHE' NON GESTISCE SUOI BENI E NON GESTISCE SUOI AFFARI. PUNTO E BASTA!!!!!!! Notte, notteeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!


_____________ Domanda, Signor Torquemada_________________+ + >>La signora Mautone suggerì al marito di ricattarlo sui >>rapporti col figlio, per conservare la poltrona. Di Pietro, >>evidentemente non ricattabile, lo traslocò lo stesso. ____________ Ma allora, perché se sapeva già, cotanto padre non prendeva a calci in culo il pargolo? Non sarebbe reato, ma neanche cosetta di cui andare fieri. O no? Perché mi hai fatto innanamorare e non mi hai detto che era un gioco? :)) Ma che caxxo ti dà Di Pietro? Da INCIUCIO una sola sarebbe stata la conclusione da derivare, solo quella. Da "W Zapatero" una sola sarebbe stata la conclusione da derivare, solo quella. Dopo il '68, la fine dell'AntiPolitica: solo un pugno di macerie alla fine. Avete sprecato un'occasione, che non Vi perdonerò. E... con la tessera di Forza Italia saranno tutti caxxi vostri :)
http://www.ricostruire.it


Per i commenti 58 e 70, vi riporto un pezzo dell'articolo di Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera del 23 dicembre: "È la fuga di notizie sull'indagine avviata dalla procura di Napoli. Nell'informativa il nome della possibile «talpa» è coperto da un omissis, ma si sottolinea quanto accade in questi giorni di fine luglio: «Subito dopo si succedono in maniera convulsiva i seguenti avvenimenti: Mautone viene trasferito; Cristiano Di Pietro non parla più con lui al telefono; il ministro Di Pietro chiede di parlare di persona con il senatore Nello Formisano; il ministro Di Pietro fa una riunione politica per tenere fuori il figlio poiché "ritenuto troppo esposto"». Il 10 agosto Mautone viene trasferito. Chiama gli amici, la moglie e con loro concorda la linea: «Ricattare il figlio del ministro». Annotano gli investigatori nel brogliaccio: «La moglie lo invita a ricordare come lui si è messo a disposizione "con quel cretino di Di Pietro con il figlio" e si chiede come mai questo non sia servito a niente». E poi aggiunge: "Tu non ti devi muovere da Napoli. Il potere che tieni qua non lo puoi tenere a Roma!... Buttarla sul ricatto del figlio è l'unico sistema». E il suo amico Mauro Caiazza rincara la dose: «È importante tenere il ministro sotto». Di nuovo Buon Natale a tutti


Per qualche FUORI-DI-TESTA nel blog. E' tipico della gente come voi guardare la pagliuzza negli occhi degli altri e non il tronco in quello dei vostri amici. Non credete alle centinaia di denunce e dossier a carico dei vostri AMICI e rilevate un fatto per altro non condiviso, denunciato e stigmatizzato da chi voi volete attaccare. SIETE DEI POVERI MENTECATTI. RITENGO CHE VOI SIATE DEI PERFETTI CATTOLICI OGGI MA SE E' VERO CHE ESISTE LA REINCARNAZIONE SONO CERTISSIMO CHE ERAVATE IN PIAZZA QUANDO PILATO DISSE DI SCEGLIERE CHI MANDARE SUL GOLGOTA E VOI PER PRIMI AVETE GRIDATO: SALVA BARABBA!!! NON VI STA BENE TRAVAGLIO? AVETE TUTTA LA RETE A VOSTRA DISPOSIZIONE IO NON VADO NEL BLOG DEL VOSTRO CAPO A DISSENTIRE PRIMO PERCHE' OSCUREREBBE CIO' CHE HO DA DIRE E POI PERCHE' A LUI NON HO NIENTE DA DIRE, FATE ALTRETTANTO PER FAVORE SCAVATEVI DAL BLOG. Notte, notteeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!


auguri di buon natale GIORNALISTI!!..continuate così..sandy buon natale a tutti quelli che si occuapno di qst spazio!!!




Ai uisc iu a merri crismas... ai uisc iu a merri crismas... ai uisc iu a merri crismas end hapi niu iea! :-)))


# 77    commento di   Sixpounder - utente certificato  lasciato il 25/12/2008 alle 12:24

Pensavano di riuscire a spiazzarlo, di portarlo dalla loro parte... ma mi sa che ci rimarranno male una volta di più
http://loudersixpounder.blogspot.com


..desidero che tutte quelle persone che ieri sera ho visto correre alla messa di mezzanotte incarnino solo un pochinopochino dei principi universali per i quali anche il cristianesimo c'ha costruito la sua dottrina (Amore, Solidarietà, Rispetto, Ugualianza.....)......Amen


Auguri Marco Auguri Pino Auguri Peter ...continuate così...


Tanti auguri a Marco, Pino, Peter e alle loro famiglie


@48 plisv Ma invece di rompere i c. con Travaglio, Di Pietro e figghiu, perchè non ti preoccupi un poco di Re Lanterna che tra un poco metterà le mani ANCHE SULLA GIUSTIZIA. Buon natale


buon natale marco, continua a regalarci verita', ce ne e' tanto bisogno...


Se l'ex presidente del consiglio perche' tale era Benito Mussolini fosse sopravissuto e portato di fronte ad un tribunale internazionale la storia sarebbe certamente diversa, colui che lo uccise a Dongo con una raffica di Sten era un sicario inglese pagato dalle lobbies delle banche, non vedo altra spiegazione sul suo affrettato assassinio, e sulla frettolosa visita di Winston Churchill pochi giorni dopo proprio li, dove Mussolini fu catturato e gli furono sequestrati documenti importantissimi. Mussolini non doveva raccontare nulla che potesse diventare di dominio pubblico, dal quel momento in poi la storia doveva essere manipolata, durante il suo mandato di governo fece stampare le vere LIRE ITALIANE sulle banconote vi era stampata la dicitura "REGNO D'ITALIA", "BIGLIETTO DI STATO A CORSO LEGALE" aveva coraggiosamente svincolato lo Stato Italiano dalla Banca d'Italia, il signoraggio di queste banconote finiva nelle casse dello Stato, non generava debito pubblico, le opere pubbliche edificate in quel periodo sono una straordinaria importante testimonianza. ma questo ai padroni privati delle banche centrali non piaceva e tantomemo non riusciva ad essere accettato dalla Federal Reserve, che con i suoi soci finanzio' l'operazione militare per occupare l'Europa, la storia la scrivono i vincitori, i vinti vengono eliminati rapidamente, esattamente come e' accaduto di recente per Slobodan Milosevic, un Capo di Stato arrestato, detenuto per 4 anni e poi assassinato da un tribunale senza imputazioni credibili, non erano altro che menzogne, quindi necessariamente era giunto il momento di chiudere questo processo con un imputato che si difendeva molto bene, nella vita era stato anche un brillante avvocato in grado di smontare ogni falsita' mossa dal tribunale a suo carico, questa era la sua colpa!! Slobodan Milosevic e' morto 37 ore prima di una sentenza che avrebbe fatto discutere il mondo sulla sua incongruenza, un presidente amato dal suo popolo che ha difeso fino alla
http://www.signoraggio.com/signoraggio1.htm


Penso che se hanno intenzione di mettere in mezzo Di Pietro, hanno sbagliato persona, dovevano prendersela con il solito povero Fassino per riuscirci. grazie a Marco, Pino, Peter e tutti quelli che collaborano con loro per il servizio che ci danno ogni giorno. La russa ha detto: "se non facessimo la legge sulle intercettazioni toglieremo credibilità alle istituzioni che già ne hanno poca così". incredibile!!


@81 tony risposta facile facile: perchè dovrei occuparmi di quello che vorresti tu? Io scrivo io mio , tu il tuo.


# 86    commento di   pattina - utente certificato  lasciato il 26/12/2008 alle 0:48

Condivido ciò che dice a s( commento n°7): bisogna votare IDV e credo davvero che Di Pietro sia da apprezzare per il suo comportamento, semplicemente perchè è coerente. E' vero che i figli sono figli , ma quando sbagliano vanno richiamati, anche pubblicamente. Auguri a tutti voi del blog e ... noi, speriamo che ce la caviamo!( con il nuovo anno).


Sono molto contento (e di questi tempi l'esser contenti non è una banalità) che ci siano molte persone che la pensano più o meno come me. La concezione di giustizia che condividiamo va divulgata se non spiegata a chi tra televisione, giornali e cattivi pulpiti ha subito un tale lavaggio del cervello da credere che la giustizia sia un optional, un gadget,un qualcosa di superfluo. Bisogna specialmente far capire che non vi può essere un buon governo se chi governa è un ladro. Sono vicino a Di Pietro, ma anche a chiunque altro condivida questi principi. Auguri a tutti


Grazie Marco,Pino,Peter..Il lavoro che fate non ha prezzo!!Altro che social crad!!è grazie a voi se conosciamo i nomi dei ladri di casa nostra o cosa nostra, fate voi!X il nuovo anno mi auguro la candidatura a presidente di Travaglio e un psicoattacco di cuore al psicopremier.sognare nn è reato ancora!auguri e buon lavoro..




Sono un attimo sconcertato da questo strano comportamento che tieni nei confronti di Di Pietro, questo elogiare il suo ruolo di padre e non analizzare dal punto di vista politico la situzione senza spiegarci bene come si stanno sviluppando le cose o si sn sviluppate. In fin de conti quando parliamo della marcegaglia fai subito riferimento al padre e alla sua situazione giudiziaria senza farti troppi problemi. Quindi assolvere così Antonio Di Pietro senza mettere nemmeno un pò di enfasi del dubbio mi sembra una questione superficiale e volendo scorretta. Un lavoro un pò troppo di parte. Spero ti sia da stimolo.


Ma possibile che non vi accorgete di essere come tutti gli altri,anzi peggio,voi che vi ergete a difensori unici dell'onestà e dell'intransigenza...diventate piccoli così quando si tratta di dire una verità legata ad un vostro amico o forse ad un vostro compare.Tutti ad esaltare il Di Pietro padre che ha avuto l'enorme coraggio di dire"non c'è figlio che tenga"...ma qualcuno ha pensato che se Di Pietro fosse veramente quello che dice di essere,il figlio non avrebbe mai pensato di "RACCOMANDARE"qualcuno?Niente di penale...ma chi se ne frega!E tu Travaglio...per molto meno ti scateneresti su chiunque...e invece è solo un complotto...sei come Berlusconi!!







commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti