Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il capodanno del capogruppo

Zorro l'Unità, 2 gennaio 2008 Sono giorni convulsi per l’on. Maurizio Gasparri , inopinatamente capogruppo del Pdl. Entusiasta all’idea che forse “rubano anche a sinistra” (a destra è scontato) , eccitatissimo dalla prospettiva di poter fare la morale a Di Pietro, l’acuto statista ha annullato tutti gli impegni di fine anno e ha trascorso le sante feste esternando al ritmo di due dichiarazioni al minuto e polverizzando il record del ministro-kiwi Rotondi ( nelle fisiologiche pause idrauliche lo rimpiazzava Capezzone , altro maratoneta degno di minzione). Cotanto accaldarsi va capito: Gasparri è quello che nel ’95  voleva Di Pietro leader del Polo al posto di Berlusconi e lo faceva sapere con gli stessi toni orgasmici con cui oggi lo dipinge come la versione deteriore di ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


“Cotanto accaldarsi va capito: Gasparri è quello che nel ’95 voleva Di Pietro leader del Polo al posto di Berlusconi e lo faceva sapere con gli stessi toni orgasmici con cui oggi lo dipinge come la versione deteriore di Provenzano: “Per noi di An - urlacchiava, pensando di fargli un complimento - Tonino è meglio del Duce!”.” — Grazie, veramente. Questa è la prova che Di Pietro non dovrebbe fare il politico perchè non adatto: lo voleva Gasparri. Lo stesso di “Adesso che ha vinto Obama saranno contenti i terroristi”. La considero come la prova empirica che Di Pietro in politica è uno sbaglio. Una specie di Cassandra all’incontrario: tutto quello che dice o pensa si rivela una puttanata. Sempre.




# 67    commento di   maxpaglino - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 1:48

ogni volta che sento parlare Gasparri mi viene voglia di vomitare. La sua disinvoltura nel pronunciare spot pro pdl è nauseante. La sua inadeguatezza è inferiore solo alla sua ignoranza.
www.cittadinoqualunque.com


# 68    commento di   Lila ^-.-^ - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 2:11

Chissà quanto tempo impiegheranno a capire che noi ci terremo il meno peggio, finchè loro resteranno il peggio. Guardando la faccia di Castelli ipotizzo un anno; guardando quella di Gasparri un eone.


piano piano anche il giornalista indipendente travaglio (indipendente poi da che non si e' capito visto che invece e dipendentissimo dei soliti noti ) sta svelando il suo vero volto cioe' il figlio segreto di di pietro. mai visto nessuno difendere a spada tratta di pietro come fa' lui(ogni volta che qualcuno si azzarda a criticare il poliziotto molisano scatta subito e abbaia come un cane da guardia) e ultimamente nella vicenda che ha lambito il bamboccio di tonino ha raggiunto vette inimmaginabili che nemmeno il miglior fede ha saputo raggiungere nei confronti del nostro amato silvio berlusconi. questi atteggiamenti cosi' protettivi si riscontrano all' interno delle famigghie quale sembra essere quella di di pietro e alla quale sicuramente appartiene anche travaglio. ma dico io come si fa' a difendere un personaggio squallido come l' ex pm che ogni giorno fa' politica con la clava quasi fosse un discendente dei flinstones per quanto e' primitivo. uno che tutti i giorni incita alla libanizzazione dell' italia quasi fosse un hezbollah. va bene che di pietro aveva serbato per travaglio un posto nel cda rai (per fortuna poi e' andata male ai due) e sicuramente travaglio dimostrera' eterna gratitudine per questa cosa,ma ultimamente il livello di lecchinaggio raggiunto da travaglio e' veramente ridicolo, manca solo che scriva una recensione al libro del novello scrittore. A proposito di libri: ora anche tonino ha scritto un libro. all' inizio non ci credevo, uno che corre prima di camminare. poi ho visto che e' una specie di intervista e allora mi sono tranquillizzato. la nostra lingua non e' stata stuprata ulteriormnte dal molisano. va bene che anche totti ha scritto un libro, ma due analfabeti ch scrivono due libri mi sembra troppo. il nostro presidente dice a ragione che di pietro gli fa' orrore (e non tirate fuori la storia che lo voleva fare ministro; conoscendo meglio le persone i giudizi possono anche cambiare) io sono meno diploma


# 70    commento di   Naga86 - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 2:32

@63 Alfò!! ma l'hai letto l'articolo?? ovviamente no ... questo è un sintomo di ignoranza ... pernsare di sapere per sentito dire ... grazie al cielo non tutti son cosi ... a parte molti politicanti e te. Comunque riguardo a Gasparri che commenti si puo fare. Io cerco di non insultare mai nessuno ma quando sento interventi di questo genere mi domando se siano o no consapevoli che non siamo cretini. E' tutto molto esilarante vedere gente che si sforza di confutare teoremi creando loro stessi teoremi e pensare che una persona con un'intelligenza media si convinca di una cosa solo perche lo dice l'onorevole. A GASPA' QUA NESSUNO E FESSO. DI LA VERITA CHE FA BENE A TE E A NOI.


Mi spiegate come mai l'anno scorso, ( a torto o a ragione ), molti studenti, professori e movimentisti vari, pseudolaicisti e radicalsinistroidi contestarono l'invito a Papa Benedetto XVI di partecipare all' inaugurazione dell' anno accademico dell' Università "La Sapienza" di Roma, dove avrebbe letto un suo discorso; mentre ora questi campioni di moralità, non sprecano una parola per contestare il pregiudicato terrorista delle Brigate Rosse Valerio Morucci,( fecente parte del commando di fuoco il quale sequestrò Aldo Moro), invitato a presiedere una conferenza dal titolo " Cultura, Violenza, Memoria" e a pubblicizzare il suo libro " Schegge di Memoria "? Non vogliamo pregiudicati in Parlamento e poi li tolleriamo nelle istituzioni scolastiche? Non è meglio invitare a parlare su questi temi la figlia di Aldo Moro che all'ultimo V-Day dichiarò di aver intenzione di lasciare l'Italia? Ecco in questi casi dobbiamo vergognarci di essere italiani!!!


continua dal post precedente dicevo che sono meno diplomatico e dico che di pietro non fa' orrore ma fa' proprio schifo insieme alla sua cricca di idv sostenitori compresi (leggere il suo blog e' una esperienza ributtante). infine una piccola nota. avete visto che faccia da coglione che ha cristiano di pietro? in confronto gasparri sembra einstein anche quando lo interpreta marcore' PER ITALO DEL COMMENTO N. 57 tu sei malato di mente. oggi certi disturbi si possono curare. fai qualcosa prima che sia tardi


# 73    commento di   Naga86 - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 2:43

@ 69 Ecco un altro poco informato e anche abbastanza in vena dei insulto. primo. vatti a vedere gli interventi del Sig. Travaglio ad annozero prima che scattasse tutta la faccenda. Si lamentava della PRESENZA di un parente di Di Pietro in una giunta. Proprio del figlio. Quindi mettiamo da parte le stupidaggii sulla parzialita. secondo. Se avessi letto ogni tanto questo blog noteresti che le decisioni del partito spesso sono criticate dal Sig. Travaglio. terzo. Meglio un politico che sbaglia i congiuntivi piuttosto che IL TUO E RIPETO SOLO TUO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO corruttore ed evasore fiscale. quarto. Sempre meglio Marco Travaglio nell'italia dei valori che Dell'Utri, Previti e tutti i criminali nel popolo delle liberta. Il primo i soldi li guadagna legalmente, i secondi no.


# 74    commento di   Naga86 - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 2:52

@ filippo vitali rosati bligny perfettamente d'accordo. Meno brigatisti e terroristi e piu Papi. Quindi lui si vorra unire a me nel concordare sulla necessita di rimuovere certi elementi assolutamente destabilizzanti e antidemocratici che a sinistra e a destra inquinano la politica. Ma che son presenti anche nelle televisioni e nelle istituzioni scolastiche ... ma che sembrano totalmente assenti proprio dal tanto criticato IDV. COMINCIANDO MAGARI DAI PIDUISTI CHE AVETE VOI DI DESTRA, DAI TERRORISTI NERI CHE AVETE VOI DI DESTRA, DAI RAZZISTI CHE AVETE VOI DI DESTRA ... MA NON SOLO A DESTRA ... DALLA FECCIA BRIGATISTA CHE C'è A SINISTRA, DAGLI EX TANGENTARI CHE STANNO DA TUTTE LE PARTI. da tutte le parti tranne che in idv. Pulisciti la bocca quando parli degli onesti. e non mischiare cacca e cioccolato. rigurdo al tuo insulto al povero 57. Il boicottaggio non ti va peche è ingiusto o perche speri in una parte di quei soldi?? non per niente mi interessa sapere piu questo rispetto a quello che pensi riguardo alla salute mentale del povero 57


________________ LE SCIAGURATE LEGGI DELLA SINISTRA ____________+ + Dieci Domande a Romano Prodi  - Primarie: perché non istituzionalizzarle a suo tempo (Commissione bicamerale di D'Alema),anziché tentare di rifilare il partitocratico Doppio Turno di coalizione, per non scontentare Bertinotti? -Consulenze senza limiti e senza controllo alcuno [ questa legge è Vostra]. E' in atto una allegra girandola di miliardi dalle Alpi a Capo Passero. Domande: Qual è la Ragione, il fondamento sociale, di questa Legge? Perché il contribuente dovrebbe ballare giulivo al pensiero che grazie alla Sinistra, ora i partiti hanno buttato la maschera e si possono dividere la Tangente senza il rischio di dovere rendere conto alla Magistratura? Tangentopoli andava superata legalizzando la Tangente? Sarebbe questa la "Questione morale", di cui parlava il PCI. Questa valanga di miliardi, che i Partiti distribuiscono agli amici, dividendoli con gli stessi, hanno qualcosa a che vedere con le Nuove Tasse imposte dalla sinistra quando è stata al Potere? Da quale pianeta vengono questi soldi, chi paga? - Stipendi: tre milioni per un Consigliere di Quartiere (Dieci per il Presidente) e quattro milioni per i Consiglieri comunali [Anche quest'altra legge è Vostra] 40 milioni un deputato o senatore, 70 un europarlamentare. Anche qui l'obbligo di dividere con il Partito. E' populista chiedersi se quest'altra valanga di miliardi, a livello nazionale, abbia una qualche connessione con la Tassazione da Esproprio, ovvero, da quale colpa siamo condannati a versare oltre metà del reddito in tasse, per mantenere i Partiti ed i loro amici ? Così nello spazio di una notte si seppe che l'Esecutivo aveva messo le mani sui Risparmi degli italiani. Perché l'italiano dovrebbe ballare di gioia, sapendo che per plateali demeriti dell'antagonista, ora quella stessa Sinistra, che dovrebbe essere presa a calci in culo, si ripresenta a governare? Cosa sarebbe cambiato ? - Legge 150/2000 [Anche quest'
http://www.ricostruire.it


Caro Marco, sei davvero TERRIBILE!!! :-D. Hai visto l'imitazione di Marcorè, quando "Gasparri" batte il record delle cretinate sparate? Ecco, come sempre, realtà batte fantasia 1 a 0! Gasparri è davvero uno degli esempi di come non si deve fare politica...Quanto all'articolo di Panebianco, fa il paio con un delirio di Rino Cammilleri sulla scuola pubblica, in cui auspica di abolirla, perché, ormai, per colpa dei sessantottini, fa schifo. Ah, sì? Colpa dei sessantottini o del magna magna pro private, che succhiano soldi pubblici??? La tua risposta, caro Marco, è un capolavoro di giornalismo: infatti, il Corriere non l'ha pubblicata...In compenso, la sera del 31, il TG5 ha dedicato almeno dieci minuti del suo tempo a mostrare il faccione di Al Tappone e le pagine del Giornale di famigghia (povero Indro...) con le sue dichiarazioni di fine anno....Peccato che fossi in casa d'altri, se no una bella scarpata al televisore l'avrei tirata volentieri...Ciao, Marco, e buon 2009!!! :-*


NON CI CAPIU _________+ + - Legge 150/2000 [Anche quest'altra è Vostra): grazie a questa legge i Partiti di Sinistra buttano ancora una volta la maschera e con il pretesto dell'aiutino alla stampa mettono le mani sulla stampa medesima. Un'altra valanga di miliardi, a livello nazionale, si riversa così sugli Editori sotto forma di Paginoni ed Interviste autogestite senza una straccio di contraddittorio, editori che non creano un solo posto di lavoro. Domande: a) Secondo Costituzione, la Libertà di Stampa è un diritto che compete alla Maggioranza del momento? b) Davvero sarebbe boia ipotizzare che la Sinistra con queste leggi abbia inteso perpetuare se medesima come coalizione di governo a vita? - Soppressione dell'Organo di Controllo degli Atti Amministrativi [Anche quest'altra legge è Vostra]. In breve, è accaduto che siccome detto Organo era in mano ai Partiti, la Sinistra del Pds buttò il bambino insieme all'acqua sporca: niente più controlli. E' nata da qui la SOSTARE di Scassagnini Umberto, patriota dell'altro schieramento. Domande: a) Perché il Contribuente dovrebbe andare in sollucchero se i Partiti, ancora una volta, grazie alla Sinistra, hanno buttato la maschera e hanno legittimato l'Abuso, la Vessazione, la Prevaricazione [SOSTARE è un esempio classico] dei Partiti, maggioranza (destra) e Opposizione (sinistra). Tangentopoli andava superata legalizzando l'Abuso dei Partiti? E' con questa Etica dei partiti italiani, che noi dovremmo lottare la mafia della lupara e la mafiosità di Telecom, Banche, Assicurazioni e di quanti occupano un qualsiasi posto, pubblico o privato? - Euro: non capisco un accidente neanche di Economia, ma sento che si è trattata di una scelta imposta da ragioni di sopravvivenza. Domande: a) Come avete fatto a non accorgervi della piega presa dall'Euro, fin dal primo giorno: £.1.000 = 1 Euro ? I prezzi sono levitati oltre il 100%, mettendo in ginocchio un Paese a beneficio di pochi. Si è sentita una proposta operat
http://www.ricostruire.it


NON CI CAPIU ____________+ + - Euro: non capisco un accidente neanche di Economia, ma sento che si è trattata di una scelta imposta da ragioni di sopravvivenza. Domande: a) Come avete fatto a non accorgervi della piega presa dall'Euro, fin dal primo giorno: £.1.000 = 1 Euro ? I prezzi sono levitati oltre il 100%, mettendo in ginocchio un Paese a beneficio di pochi. Si è sentita una proposta operativa da parte del CentroSinistra? - Lungo sarebbe l'elenco delle vessazioni dei partiti: il Canone-Rai, dopo le Tv Private, Sky, si deve pagare per dare un pulpito a Bertinotti? Scusino, cosa può fottermi a me di Bertinotti e Compagni, se queste domande si possono leggere solo in questo sito? Non le dice niente? Il canone Rai serve per pagare stipendi miliardari a... Lucia Annunziata, pds? Davvero non la impressiona che solo perché Pds, e dividendo con questo, costei abbia avuto uno stipendio di 800 milioni + Indennità, con la "Garanzia" di mantenere il tutto anche in caso di dimissioni?  - Un'altro esempio di Prevaricazione dei Partiti? il Finanziamento pubblico caparbiamente imposto due volte. Domande: a) Davvero l'indipendenza economica del candidato, l'averlo sganciato dall'obbligo di cercarsi il finanziamento garantisce una migliore selezione della classe politica, e non incoraggi piuttosto lestofanti avventurieri a calcare la scena? Come c'entra la Politica, che è tensione ideale, è progetto, è modo di intendere l'interesse collettivo, con lo scintillio di miliardi, che la indorano? b) Ancora miliardi di denaro pubblico, stavolta bruciato in inutili manifesti. Chi paga, da quale pianeta arrivano? E, soprattutto, sta pressione fiscale per quale miracolo dovrebbe diminuire, in virtù di un altro imbonimento? No, la Sinistra certe cose non le fa: come impone Bertinotti stavolta la proprietà sarà semplicemente requisita: sarà Bertinotti a fare la fila per l'Ici... Possiamo sperare che la Sinistra butti la maschera ancora e modifichi l'art.1 della Costitu
http://www.ricostruire.it


NON CI CAPIU _____________+ + Possiamo sperare che la Sinistra butti la maschera ancora e modifichi l'art.1 della Costituzione: "L'Italia è una Repubblica fondata sul furto dei Partiti, il popolo non conta un cazzo"? Vi deciderete stavolta? - Nella cosiddetta Prima Repubblica la funzione del Fisco consisteva nel togliere legittimamente alla parte della Società che ha, per dare alle "Fasce Deboli". Siete arrivati Voi ed avete sconvolto tutto: si toglie al contribuente, per dare ai partiti. Domanda: con quale Diritto vi permettete di affondare le mani nelle tasche degli italiani, sennò poi vi mettete a rubare?   > NON Votare "Il meno peggio" 1)Perché dare la propria rappresentanza a qualcuno che non ci rappresenta e' stupido. 2)Perché con questa storia di votare il meno peggio, il meno peggio continua a peggiorare. Forse se non lo votiamo più qualche piccolo miglioramento ci sarà. 3)Perché se non vota nessuno, può darsi che qualcosa cambi. 4) Perché ormai non offrono più neanche il beneficio del dubbio: sono fetenti ad occhio nudo - Ora ci capiu
http://www.ricostruire.it






Non passa giorno che sul Gionale del padrone non appaia un articolo contro Travaglio e/o Di Pietro. Leggerli è un tutt'insieme di spasso e compassione per questi scribbbbacccchini che pur di mantenere la famiglia darebbero via anche il.....Poveretti mi fanno quasi pena. Leggere i commenti correlati all'articolo è poi un ulteriore spasso. Più che commenti sembrano messaggi preconfezionati che chi sà riconosce subito da quale fonte arrivano. Un bell'esempio di informazione. Complimenti al direttore-servo.


Ma...avete visto il TG2? ...ormai e' un DOCUMENTARIO!


..."avete visto che faccia da coglione che ha cristiano di pietro?" commento di filippo vitali rosati bligny - lasciato il 3/1/2009 alle 2:38 ------------- Perche' non ci fai vedere la tua? A giudicare da cio' che scrivi dovresti avere "pressappoco"una faccia di c.a.zz.o.




Maurizio Gasparri: il peggio del peggio che la nostra politica ha prodotto: un mastino da litigio e da frase da rattoppo, uno che quando finisce di parlare (fateci caso) chiude con un espressione senz'anima; come dire anche: anche adesso ho detto una cazzata...ma mi crederanno? Certe volte ho i brividi e mi viene da piangere perchè mi guardo intorno ed è tutto normale; non succede nulla, nessuno fiata, nessuno propone; è come morire di sla. Se qualcuno ha avuto un parente con questa malattia mi può capire. GT - Le


innanzitutto BUON ANNO a tutti ... anche se è iniziato nel peggiore dei modi vedendo veramente su ogni canale quella faccia da pesce lesso di gasparri..uno dei peggiori politici che abbiamo mai avuto che sa solo gridare e lanciare slogan immessi nel suo minuscolo cervello dai gradi alti del suo partito. Ma sa almeno cosa sta succedendo a Gaza?? secondo me no!!! sa solo borbottare quelle 4 stupidaggini ogni santo giorno!


Volevo solo segnalare, anche se non so se sia la sede adatta, che il link al Corriere e all'articolo di Panebianco, quello recente, richiede un plug in che non si capisce quale debba essere e insomma non riesca a visualizzarlo. Non si potrebbe postarlo sul blog come per quello del '93? Grazie, forse non sono praticissima, ma insomma ho un computer decisamente aggiornato quindi non capisco.


'non riesco'


CIAO MARCO, MI PUOI FARE UNA REPLICA A QUESTE ACCUSE. MI SEMBRA IMPORTANTE SE VOGLIAMO CREDERE ANCORA IN UNA FIGURA POLITICA CHE APPARE DISTINGUERI TRA I SUOI COLLEGHI. GRAZIE Travaglio ormai è diventato il furbetto del Tonino di Paolo Granzotto aiuto Bisogna riconoscere che quando decise – ormai fanno più di dieci anni – di vestire i panni di Saint-Just, Marco Travaglio diede prova di grande coraggio. Nella comunità politica del «Franza o Spagna», dell’inciucio latente, del tengo famiglia, delle convergenze parallele, del dialogo e del compromesso (più o meno storico), dello «scagli la prima pietra» cattolico e del «compagno che sbaglia» comunista, un Angelo della morte – come lo storico Jules Michelet amabilmente definì Saint-Just – ha vita difficile. Ma Travaglio seppe tener botta: non si fece intimorire e riuscì anche a non farsi zittire del tutto (ora per leggerlo toccherebbe acquistare l’Unità, glorioso quotidiano con fascinosa direttrice, ma di nicchia se non proprio di loculo). E mai deviò dal suo principio guida – il «credo» di Saint-Just: nessuno può regnare, nessuno governare, nessuno far politica senza colpe. Quindi, botte da orbi a destra e a manca. Forse più a destra che a manca, ma non saremo noi a pesare in grammi le quintalate di denunce, addebiti e invettive che il buon Travaglio ha rovesciato sulla classe politica. Non tutte pertinenti, non tutte confortate da inattaccabili pezze d’appoggio, ma si sa che nel furore giacobino capita di farla fuori dal vaso. Poco male: l’importante è che la virtù trionfi, anche a costo di lasciarsi alle spalle una scia di cadaveri. Sfidando non solo l’ostilità, ma anche l’antipatia (i Saint-Just sono, come lo era l’originale, inesorabilmente antipatici) Marco Travaglio è andato avanti per la sua strada, implacabile nel denunciare chi avesse sgarrato, chi s’era reso colpevole di delitti ma anche chi fosse solo sfiorato dal sospetto. Non costituisce reato l’aver stretto la mano a uno che diec


# 91    commento di   Mary 63 - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 11:11

A ME GASPARRI FA VENIRE IL VOMITO....ADDIRITTURA NON LO SOPPORTO NEANCHE QUANDO LO IMITA IL BRAVISSIMO NERI MARCORE'....


E così, ciò che per altri è causa di dannazione, di gogna perenne, di impedimento alla politica, per Di Pietro è «sciocchezza», è «pettegolezzo». Il colpo gobbo dipietrino – intascarsi l’affitto pagato dal partito (dell’Italia dei Valori, e mi raccomando i valori) per la sede situata in un edificio di proprietà del Di Pietro medesimo – è giudicato dall’ex spietato moralizzatore una semplice, veniale «caduta di stile». La bugia dipietrina su come venne a sapere che Mautone era indagato e che il telefono del figlio era sotto controllo, roba da fucilazione sul posto, per il Travaglio double face è faccenda di nessun interesse. E bubbole il grazioso omaggio d’una Mercedes, bubbole i 200 milioni nella scatola da scarpe. Peccato. Che brutto, che penoso ultimo atto. I Saint-Just non finiscono a tarallucci e vino, non passano al nemico scodinzolandogli attorno. I Saint-Just affrontano a testa alta il loro Termidoro. I Travaglio no. Lui ha preferito piegare la schiena. Una umanissima debolezza, certo, ma che assomiglia tanto alla pusillanimità.


Anche, ma soprattutto, a Maurizio Gasparri auguro che il 2009 sia l'ultimo. Chi lo conosce bene sa che tanti anni fa,fu indagato per pedofilia ma, con le sue "abilità" politiche è riuscito ad insabbiare tutto. Carissimo Travaglio, se vai a scartabellare nelle carte giuduizrie di fine anni 70/inizio anni 80 troverai delle belle saul conto di questo viscido individuo. (sempre che non siano sparite con qualche incendio). GASPARRI... ricorrda che nel 2009 morirai !!! e se non te lo hanno ancora detto allora... VA A MORI AMMAZZATO




____________ Si propone per la HomePage, oppure fa' tu un post sullo specifico______________________* > ______________Chi amministra la Giustizia a Catania ? _____+ + Se è Vero che la Magistratura tiene sotto torchio Scassagnini e non fa alcuna indagine sul Brogliaccio di Raffaele Lombardo. Se è vero che un figlio è stato affidato dal Tribunale al padre “Cliente di Raffaele Lombardo”, con la motivazione che la madre era comunista. Se è vero che un *Notabile” [ ma a me Fiumefreddo suscita solo fredda ilarità]dell’entourage di Raffaele Lombardo, ha potuto mandare al macero un giornale libero, tramite la magistratura catanese. Se tutte queste cose sono vere, la condizione della Giustizia a Catania, sembra chiara. Mario Ciancio, "La Sicilia": E' vero che di recente ha ospitato *tra le redazionali* una lettera dal 41 bis? Sì, è perfettamente vero. E' vero che successivamente ha messo una pezza peggiore del buco, inventando una notizia Ansa (cosa Sua), secondo la quale quella lettera sarebbe stata vistata ed autorizzata dal GIP? Sì, è vero. Al momento non si hanno notizie di interventi da parte della Magistratura, né da parte dell'Ordine.
http://www.ricostruire.it


“Scusi Gasparri, ma se Di Pietro jr. deve dimettersi per una raccomandazione, che dovrebbe fare lei che guida un gruppo parlamentare con decine di pregiudicati, imputati e indagati, persino per mafia?”. Immagino che nessuno dei giornalisti che hanno intervistato Gasparri gli hanno posto questa domanda giusto? Buon anno


..."avete visto che faccia da coglione che ha cristiano di pietro?" commento di filippo vitali rosati bligny - lasciato il 3/1/2009 alle 2:38 Chiedo a "VITALI" Se Cristiano di Pietro non ha una daccia da "intellegente" , che faccia hanno : 1) Maurizio Lupi 2) Italo Bocchino 3) i leghisti Calderoli, Borghezio, Cota, 4) Cicchitto 5) Schifani 6) Maroni Ti sembrano facce da "premi Nobel" ???? Sicuramente saranno meno facce da cazzo de la tua.


# 98    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 11:31

x ANDREA (90 ecc.): Scusa non ho capito quali sarebbero le ACCUSE alle quali Travaglio dovrebbe rispondere. Quello è un articoletto scritto su dettatura al massimo da definirsi "D'OPINIONE". DOVE SONO LE ACCUSE ? Secondo me ti manda qualcuno.... Hasta la vista, baby...


# 99    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 11:37

... e tengo a ripetere che io penso che Di Pietro sia "la rovina" dell'Italia Dei Valori... (come ben sa chi mi ha letto in precedenza)... ma vedere il risalto (sugli organi di informazione) dato alla notizia del figlio di Di Pietro ed il silenzio su altre che comprendevano REATI.... mi fa (come al solito) SCHIFO !!!!!!






Anch'io volevo Di Pietro leader del Polo, come Gasparri. Poi ho smesso di alzare il gomito. E di consumare stupefacenti.




Stasera su La7 trasmettono il film del '52 "UMBERTO D" di De Sica, storia di "POVERTA'", "EMARGINAZIONE", "INGIUSTIZIA", "DISUGUAGLIANZA" sociale e via discorredo. "GIULIO ANDREOTTI", all'epoca sottosegretario allo spettacolo, scrisse su "Libertà": "Se è vero che il male si può combattere anche mettendone a nudo gli aspetti più crudi, è pur vero che se nel mondo si sarà indotti - erroneamente - a ritenere che quella di Umberto D. è l'Italia della metà del XX secolo, De Sica avrà reso un pessimo servizio alla sua patria, che è anche la patria di Don Bosco, del Forlanini e di una progredita legislazione sociale" (Da Wikipedia) Capito che diceva allora il signor "ANDREOTTI"? In altre parole diceva che non è tanto importante preoccuparsi di "RISOLVERE" i problemi quanto far vedere che "NON ESISTONO", ossia: è più importante la "FORMA" che non la "SOSTANZA". Ecco, dopo 57 anni non è cambiato assolutamente "NIENTE": 1) "NESSUNO" dei politicanti "PARTITICIZZATI" di allora, di ieri e di oggi ha "VOLUTO" e "VUOLE" cambiare "NIENTE", 2) costoro continuano imperterriti a giocare al "DIVIDI ET IMPERA" con i loro "ELETTORI", 3) la maggior parte degli "ITALIOTI" continua a dare retta ai "PRE-POTENTI" di turno, 4) insistono a litigare su "TUTTO", senza accorgersi di essere presi per il culo da questi signori. Ah a proposito di "ANDREOTTI", sul primo canale invece trasmettono il "GOBBO" di Notre Dame...
emergenzademocratica.blogspot.com


# 105    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 12:9

MARCO.................. PINO......... PETER.... per favore datevi "una mossa" avete raggiunto il livello massimo (raggiungibile in questa situazione) ... per favore ... CREATE QUALCOSA... in Italia esistono anche i "PURI"... Non smarrite il "momento".... ci sono mille modi per utilizzarlo.... l'Italia ha bisogno di voi... ... .......poi....fate quanto credete... ma non distaccatevi dalla realtà.... in tanti non sanno come mangiare, oggi !








Ragazzi, vi vedo più grintosi che mai!!! # 97 commento di Fausto Tonna Hai dimenticato Capezzone, il voltagabbana prezzolato. ;)




a ANDREA 90-92 È incredibile la quantità inesauribile di chiacchere che si può impiegare per dire NULLA! Resto spaesata ogni volta che vedo come capacità dialettica e pulizia del linguaggio possano essere investiti in modo tanto inutile. Tutti quegli anni di Università, di impegno personale, tutti quei finanziamenti pubblici all’istruzione, la gioventù più promettente del nostro Paese… e poi…. Ch’amarezza!


Il berlusconista è tendenzialmente vecchio, perché se è giovane è più che altro un fesso. Egli cavalca furbescamente il doppio senso di Massa: fra una Massa intesa come forza per natura in grado di resistere a manipolazioni e tirannie, quindi per definizione vigile, viva, tonica, reattiva, attenta alla tutela dei prorpi diritti e quindi rispettosa dei propri doveri, e una massa intesa come inerte, consumistica, mediatico-televisiva, virtuale, condizionabile, aggressiva, totalitiristica, egli è abile nel propinare al proprio inconscio per primo la seconda come manifestazione della prima. Egli è così un attore della ribellione delle masse, quotidiano, contento di esserlo. Il berlusconista, per fare ciò, usa un mezzo di sicura efficacia: slogan, televisione, marketing. L' inganno è definitorio. Tre sono le parole chiave che il berlusconista usa per portare avanti il suo piano machiavellico: "contraddittorio", "giustizialismo", "decontestualizzazione", ma siamo certo che non mancherà di aggiungerne altre a suo piacimento, ogni qualvolta il buon senso o la verità si azzardino a mettersi sulla strada del suo cammino verso la rassicurazione. Egli così si fa portatore, insinua la demagogia, la dittatura delle masse. Un sistema isostenibile in sé, ma sostenibile se a cinque anni di dittatura si alternano anche solo uno e mezzo di democrazia. Il berlusconista è, per natura, un ateo devoto. Abbiamo superato l' étà delle pietre, non perché sono finite le pietre. Siamo passati alle ferrovie abbandonando il cavallo, non perché è finitp il fieno. L' uomo è in certi contesti capace di attuare grandi rivoluzioni innovative e progressiste. Ma di fronte a totalitarismi (fascismi, nazismi, comunismi), di frnte a qualsiasi dittatura della massa che è anche maggioranza, l' epilogo è destinato ad essere traumatico.


No, sul serio... non riesco a capacitarmi...




# 115    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 13:37

io conosco solo prospero pirlotti, 'sto pirotti che gira qui sul blog non lo conosco mica


Marco, per favore, non mettere in pratica il detto:" Pecunia non olet" elimina, ti prego il banner con la pubblicità della Cepu e soprattutto di Sgarbi. Come puoi accettare che nel tuo sito sia presente l'immagine di un pregiudicato? Grazie


# 117    commento di   Elisabetta_S. - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 13:45

Segnalo un articolo del Giornale di Berlusconi. Pare che adesso non sia solo Facci ad attaccare Travaglio, ma anche un tale Paolo Granzotto di cui ignoro l'opera (Sarà grave?).
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=318213


# 113 commento di Giulia Dai Giulia, cerca di riprenderti! # 115 commento di watchdogs Ma dov'eri finito? Quante te ne sei perse in questi gg di vacanza...


# 119    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 14:5

le feste, cara simona no va beh, diciamo la verità: leggo Zorro e Ora d'Aria direttamente dal sito dell'Unità, i commenti mi piacciono sempre meno...


per Prospero Pirotti... ho letto...abbandono il campo minato, quella è una cosa tra voi, ed io non voglio di certo mettermi a giudicare ne l'uno ne l'altro... mi spieghi solo una cosa perchè te la prendi così tanto con Travaglio ?


# 117 commento di Elisabetta_S. A me fanno ridere i commenti dei "lettori"!!! TRoppo divertenti... un condensato di minchionerie mai sentite! Non bisogna sprecare nemmeno il click del mouse per aprire la pagina...


# 122    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 14:35

x ANDREA: Dalle mie parti ...salento, ovviamente....quello famoso.... più degli USA!!!! (ovviamente SUBCULTURATI RISPETTO ai Vostri Leghisti di alto rango...): "CI TE MANNA: FIJIU ?!!!!" ....Imbeccilloni leghisti.... salvatela questa !!!! Hasta la vista da OCCHIODIFALCO.


# 123    commento di   Hawkeye - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 14:37

e ovviamente .... per chio avesse OPINIONI.... ma si sa ... sono cose complicate.... http://tavianolibera.blogspot.com/


... la cultura umanistica...


# 125    commento di   Elisabetta_S. - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 14:49

@121 Simona Non avevo fatto caso ai commenti dell'articolo. Già mi viene il vomito ad aprire quel sito...però non resisto mai alla tentazione di leggere l'interpretazione berlusconiana dei fatti! Hai ragione i commenti fanno ridere, soprattutto quell'utente che afferma che Montanelli si stia rivoltando nella tomba a causa di Travaglio. Penso che Montanelli più che rivoltarsi nella tomba stia già facendo i tripli salti mortali per la piega presa dal giornale da lui fondato.


Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi. E poi ancora Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi BerlusconiBerlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi. Niente da fare: per voi esist


..ono solo lui ed il furbo Travaglio!


Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi. E poi ancora Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi BerlusconiBerlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi Berlusconi. TESSERA P2 1816 CORROTTO CO
http://blogdellaliberta.wordpress.com/


HO COMPRATO IL LIBRO DI MARCO PER CHI SUONA LA BANANA. LO CONSIGLIO A TUTTI SOPRATTUTTO AI GIOVANI CHE POSSONO COSI CONOSCERE, SENZA ALCUNA CENSURA, LE NEFANDEZZE COMPIUTE DA MOLTI TRA QUELLI CHE CI HANNO GOVERNATO (GABBATO) E CHE CI GOVERNANO (GABBANO) TUTTORA. E' UN LIBRO BELLISSIMO ANCHE SE LA LETTURA DEVE ESSERE ACCOMPAGNATA DALL'ASSUNZIONE DI FARMACI CONTRO IL MAL DI FEGATO. MARCO HAI PENSATO DI FARE UN TESTO TEATRALE CON I PERSONAGGI DEI TUOI LIBRI? A PROPOSITO DI TEATRO SAI CHE PER LA TUA SETTIMANA A ROMA E' TUTTO PIENO? ABBIAMO COMPRATO I BIGLIETTI UN PO' IN RITARDO E CI SIAMO DOVUTI ACCONTENTARE DI POSTI NON ECCELLENTI. DEL TUO SUCCESSO QUALCHE PRESUNTO GIORNALISTA SI FARA' IL FEGATO AMARO. TIE! E ANCORA TIE!






Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri Berlusconi Previti Dell'Utri ripetete questo mantra trentatre volte al giorno: al culmine dell'orgasmo vi apparirà Travaglio col suo ultimo collage..


Buon anno a tutti , c'e' una una cosa che mi incuriosisce; guardando tutti i telegiornali sia della Rai che Mediaset, sento dire che la crisi per le feste di Natale non si e' fatta sentire, che i ristoratori non si lamentano che i negozi hanno fatto buoni affari, insomma che tutto e' andato bene anzi la gente prevede ora che ci saranno i saldi di spendere altri 7 miliardi di Euro. Allora 2 sono le cose o siamo scemi noi che viviamo in Spagna dove gli stipendi sono piu' alti che da voi e la crisi si sente eccome e ne parlano tutti i giornali o voi che vivete in Italia vi hanno talmente rincoglionito a forza di dirvi che l'Italia e' leggermente toccata da questa crisi che vi siete messi a spendere e spandere senza alcun ritegno senza minimamente pensare a cosa succedera' domani!!! Inoltre se tutta questa propaganda sul fatto che la gente spende e dovra' ancora spendere per sostenere l'economia cosa faranno i migliaia di licenziati e senza lavoro che gia' ora ci sono in Italia come in tutta Europa? Ma tutte le persone che guardano i tg e poi controllano il portafoglio non si rendono conto che li stanno prendendo per il c..o? O sono tutti evasori e hanno i soldi nascosti in qualche paradiso fiscale? Non credo la maggior parte degli Italiani sono lavoratori dipendenti e fra poco i conti dovranno farli per forza!!!!!!!!!! Un saluto dalla Spagna dove ancora esiste la liberta d'informazione edi stampa!
anaverale


# 134    commento di   Wil - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 15:27

Eh povero Gasparri. Ho scritto l'oroscopo politico-scandalo-vippesco. Per chi volesse farci un giro e vedersi paragonato al peggior politico del momento, si faccia avanti. Gasparri, ogni volta riesce a stupire. Dalla figuraccia Obama, all'infinita difesa di Pecorella ... persona "adattissima" alla Consulta ... Wil
http://nonleggerlo.blogspot.com/


Diciamo che l'anno 2008 non è stato l'anno migliore per il popolo dei manettari: mortazza a casa; Silvio al Governo; comunisti e verdi trombati; Beppe Grillo che non riesce a raccogliere le firme; Travaglio condannato per aver diffamato Previti; PD a pezzi; Perso l'Abruzzo (ma avete l'Ohio!); Di Pietro il moralizzatore che... Ora il 2009 sarà ancora più brutto perchè: Separeremo le carriere dei magistrati; Limiteremo l'abuso e la pubblicazione delle intercettazioni; I magistrati saranno responsabili dei loro errori.


# 131 commento di fausto Tonna Fausto, ma ho visto una cosa sul sito della Camera che mi ha turbato, nell'elenco della lettera F, leggo un certo Farina Renato. Non mi suona nuovo, per niente! Ho pensato: è lui o non è lui? Poi Wikipedia mi ha illuminato... radiato dall'ordine dei giornalisti... PER TUTTI COLORO CHE HANNO DETTO PESTE E CORNA SU CRISTIANO DI PIETRO ECCO UN ALTRO ESEMPIO DI INDAGATO E CONDANNATO CHE SIEDE ALLA CAMERA. INDIGNATEVI PER COSTUI CON LA GIUSTA PROPORZIONE PER CUI VI SIETE INDIGNATI CON C. DI PIETRO CHE NON E' STATO NEMMENO INDAGATO. Nel dicembre 2006 il sostituto procuratore di Milano, Armando Spataro, chiede il rinvio a giudizio di Farina assieme ad altre 34 persone, nell'ambito dell'inchiesta sul rapimento dell'ex imam di Milano, Abu Omar. Trentadue di esse sono accusate di concorso nel sequestro. Renato Farina (accusato di aver organizzato una falsa intervista con i magistrati con il solo scopo di raccogliere informazioni sull'indagine) e i funzionari del Sismi, Pio Pompa e Luciano Seno, devono rispondere invece di favoreggiamento[8]. Il 16 febbraio 2007 ha patteggiato la pena ed è stato condannato a sei mesi di reclusione. La pena è stata immediatamente commutata in una multa di 6.800 euro. Farina ha riconosciuto le accuse di favoreggiamento mosse a suo carico e, nel corso degli interrogatori, ha ammesso di essere stato pagato ripetutamente dal SISMI per le sue attività e di aver ricevuto pressioni da Pollari e Pompa per reperire informazioni sulle indagini in corso sul sequestro di Abu Omar. Continuo il mio giro in quella bella combriccola di "mangiamangia".


Spulciando negli archivi storici dei quotidiani on-line si trovano cose interessanti. DA LEGA E MSI UN CORO DI NO MA QUANTA VOGLIA DI DESTRA... Repubblica — 25 novembre 1993 pagina 8 ….e c' è anche chi - il capogruppo alla Camera Roberto Maroni - entrando nel merito del ballottaggio romano, fa sapere di preferire Francesco Rutelli: "Io per Fini non potrei mai votare". D' altra parte gli stessi missini, benché lusingati dall' abbraccio berlusconiano, invitano il Cavaliere a tenere separati i ruoli: "Berlusconi - scrive in un editoriale per il Secolo d' Italia Maurizio Gasparri - dovrà distinguere l' attività imprenditoriale dagli interessi politici". Duri e puri allora quanto docili e ammaestrati oggi.


Grillo ha perso un po' di smalto tra i suoi fan dopo la pubblicazione del suo 730. Scomettiamo che accadrà la stessa cosa tra i fan e le groupies di Marcolino quando vedremo i suoi redditi?


Mi spiegate come mai l'anno scorso, ( a torto o a ragione ), molti studenti, professori e movimentisti vari, pseudolaicisti e radicalsinistroidi contestarono l'invito a Papa Benedetto XVI di partecipare all' inaugurazione dell' anno accademico dell' Università "La Sapienza" di Roma, dove avrebbe letto un suo discorso; mentre ora questi campioni di moralità, non sprecano una parola per contestare il pregiudicato terrorista delle Brigate Rosse Valerio Morucci,( fecente parte del commando di fuoco il quale sequestrò Aldo Moro), invitato a presiedere una conferenza dal titolo " Cultura, Violenza, Memoria" e a pubblicizzare il suo libro " Schegge di Memoria "? Non vogliamo pregiudicati in Parlamento e poi li tolleriamo nelle istituzioni scolastiche? Non è meglio invitare a parlare su questi temi la figlia di Aldo Moro che all'ultimo V-Day dichiarò di aver intenzione di lasciare l'Italia? Ecco in questi casi dobbiamo vergognarci di essere italiani!!!


Su "La Stampa" di ieri, in un articolo dal titolo " LA MEMORIA CONTESA DEL GIUDICE BORSELLINO ", ( dove parla anche dell' ultima polemica tra Sgarbi e i fratelli Rita e Salvatore Borsellino), sulla vedova Agnese c'è scritto: " La vedova Agnese. Più vicina al centrodestra si è trovata spesso in contrasto con i fratelli del magistrato assassinato in via D'Amelio". E' vero quanto scritto? Io ricordo che quando Rita Borsellino si candidò presidente della Regione Sicilia contro il favoreggiatore di singoli mafiosi Totò Cuffaro ( detto vasa-vasa), la vedova dichiarò che avrebbe votato per la cognata, e che era da dopo la strage del 19 luglio 1992, dove perse la vita suo marito, che non andava più a votare...Vicina al centrodestra? Qualcuno informato può darmi dell delucidazioni?


...altro maratoneta degno di minzione... AHAHAHAHAHAHAHA!!! grandissimo Marco! :))


# 142    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 16:12

le br non sono mai esistite, tranne che curcio,franceschini e la cagol , e altri tre in croce, non certo Moretti di cui a volte ho dubitato se si trovasse veramente in un supercarcere, o fosse a godersi i suoi onori militari in qualche isola boreale se le brigate rosse fossero esistite , avrebbero colpito i centri nevralgici del potere più deviato dentro lo stato , avrebbero preso /scelto fra andreotti e moro, il primo ,non il secondo e cosi via, quindi si spiega perchè ora lo stato possa permettersi di ferire la verità e continuare a farlo la banda della magliana è stata utile come tutta la criminalità organizzata ( vedi caso cirillo e non solo) ad un solo grande crimine antipolitico, quello di uno parte dello stato, deviato,costretto a inventarsi e finanziare movimenti neri o rossi per rimanere ben saldo al potere di un centro falsamente democratico e altrettanto falsamente cristiano..così può continuare con altre antipolitiche sulla non democrazia attuale, modificando i mezzi e gli uomini ,la sostanza non cambia..gli uomini liberi prima li uccideva fisicamente,ora li uccide semplicemente disprezzandoli,avariandoli agli occhi della pubblica opinione, che principalmente non sa più nemmeno chi pensa , rispetto a chi non pensa, chi sia ..la pubblica opinione non può nemmeno immaginare nel largo consumo d cio' che fa notizia, se chi gliela da cosi sbadilata in forma massiccia , sia pagato per darla cosi confezionata e quanto lo sia ..i disegni sono compiuti proprio per questo, il popolo è stato ridotto a popolino in un numero tale per cui quelli del numero più esiguo di massa formta, informata e critica , non rappresentano più un problema, sono , siamo solo dei pazzi visionari


# 143    commento di   Naga86 - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 16:13

Ma a parte accusare Travaglio e Co. di guadagnar troppo o di insultare per il puro gusto di insultare riuscite a dare un motivo valido o un fatto obbiettivo che possa essere davvero infamante?? Dato che nessuno è riuscito fino ad oggi dubito che possiate dir qualcosa che stia in piedi ... E' QUESTO IL MOTIVO PER CUI LA GENTE SI FIDA DI TRAVAGLIO ... ABBIATE L'ONESTA DI AMMETTERE CHE C'E' QUALCOSA CHE NON VA IN CHI AVETE VOTATO .. DESTRA O SINISTRA CHE SIA ... NON ABBIATE PAURA DEI VE L'AVEVO DETTO ... METTIAMO DA PARTE L'ORGOGLIO DELLA RAGIONE A TUTTI I COSTI E AMMETTIAMO CHE TRAVAGLIO IN FONDO NON E' IL CANE DA GUARDA DI NESSUNO E CHE PURTROPPO A RAGIONE ... PURTROPPO








Gasparri va preso a calci sulla lingua. Voglio vedere dopo come fa...


il 2008 ha cancellato i comunisti dal parlamento. il 2009 cancellerà anche tutti i sinistri. nel 2010 forse ci incammineremo verso una democrazia reale. Dal primo della classe di Tangentopoli "Non potevano non sapere" dal primo della classe di oggi "so ma non posso" buon anno carlo


Per Howkeye 98 e Giulia 111 Ragazzi non mi manda proprio nessuno, cerco solo di ragionare con la mia testa e oltre a sentire travaglio e di pietro leggo anche il giornale. Nessuno dei due però è entrato nel vivo della questione. Forse è già stata affrontata ma io non l'ho trovata da nessuna parte: qualcuno sa rispondere punto per punto alle accuse (io da parte del giornalista, le trovo tali) di predicare bene e razzolare male da parte di di pietro? grazie a chi mi chiarisce questo dubbio....


Ciao Marco, ti segnalo il link del Corriere all'articolo di Panebianco "Giustizialismo il Piccolo Imbroglio": http://archiviostorico.corriere.it/2008/dicembre/31/Giustizialismo_Piccolo_Imbroglio_co_9_081231002.shtml Bye Anto


Credo che Gasparri sia il politico più viscido e schifoso che ci sia in Parlamento. Una vera vergogna per la politica Italiana... dove andremo a finire ?


# 152    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/1/2009 alle 17:7

pierangelo è lontano anche da me quel modo di ragionare, ma questi qua , con questo modo di ragionare, hanno bisogno di berlù,gasparri,cicchitto,calderoli,tremontiiiiiiii,bossi,tosi,bondi,lupi e compagnia, semplicemente perchè alla natura umana è dato il libero arbitrio ma viene anche manovalato in modo tale che sia più attratta dalle forze oscure piene di maschere pascheroni e parrucconi che costano parecchio ma che sappiamo solo noi, mascheramenti diversi di potere che si fanno di immagine,denaro, fighe ville e motori,cioè sicurezze delle cose,degli oggetti , non dei soggetti, controllo delle cose tramite miglior controllo dei soggetti a cui dire come fare e sopratutto come pensare, fino anche a come pernsare di piangere o di divertirsi, il tutto ovviamente da raggiungere nella massima "libertà" possibile,ah ah ah libertà! un po' come quella di pirlotti di ammorbare tutto lo spazio occupandolo e quindi se a berlù e tutti gli altri è stato possibile il "regno", il loro esempio magnetizza con le sue facili semplificazioni e riduzioni a cazzate nelle soluzioni dei problemi complessi della realtà, e gli altri colpiti da quel virus possono diventare i figli del capostipite(e sua confraternita) unto e bisunto della new cafonal economy


149 ANDREA Quali accuse? Di che? Le accuse si documentano e si riferiscono a fatti; alle insinuazioni e alle etichette appioppate in modo arbitrario (Travaglio è un sadico giacobino) come si dovrebbe rispondere? Ci risentiamo quando si contesterà a Travaglio, in modo documentato, di aver scritto il falso. ... mamma mia... tutti quei soldi pubblici...


ottimo il commento 152 ....denaro ,fighe ville e motori cioè sicurezza delle cose,degli oggetti....controllo delle cose....... Dall'altra parte invece, integerrimi politici,idealisti che hanno preso per il culo anni e anni la povera gente,arrichendosi alle loro spalle (ancora oggi continuano)ma fingendo di curare i loro interessi.....BRAVI..... un punto condivido meglio la New cafonal economy che la new distruzio economy DEI PRODI....... carlo


Ah, scusa; quanto a Di Pietro che razzola male, non so se sai che il figlio è dovuto uscire dall'Idv


Caro Marco, bellissimo articolo sul demenziale servo Gasparri, degno testimone della feccia della politica nel nostro paese!Complimenti ancora! PS:per i superficiali e alla ricerca di notorietà che alludono ad una difesa a spada tratta da parte del SIGNOR MArco Travaglio verso l'On. Di Pietro,consiglio un'approfondito studio mediante video ed articoli del SIGNOR Travaglio sul concetto di giornalista. e dell'importanza dei fatti rispetto ale opinioni...magari capirà che anche un "estremista" come il SIGNOR Travaglio, quando c'è da parlar bene di qualcuno (visti i fatti), nn si tiri certo indietro in quanto descritto (erroneamente) come un sempre-contro tutti! Piccolo particolare:Travaglio nn difende Di Pietro Junior, ma mette in evidenza la mancanza di coerenza di chi, persino beccato con le mani nel sacco, fa il moralista, invece di andarsi a nascondere per la vergogna!!!!SVEGLIATI!!!!


Travaglio continua nel suo giornalismo ad personam pro Di Pietro. Marco: ma quand'è che riprendi un po' di deontologia professionale? Allora per te va bene così, inciuciare, se lo fa il tuo idolo? Uno che del suo partito non ha mai tenuto un congresso ma vi ha sistemato tutta la famiglia, persino il cognato. Ecco il salvatore della democrazia. E i suoi lecchini come te. Ragiona piuttosto sul fatto che ad esempio Bertinotti che tu odi non ha mai avuto un'ombra su di sé, al posto delle decine di processi di Di Pietro. Peseguitato dalla magistratura? La tua difesa di Di Pietro in questo caso è tristissima, tristissima, tristissima.


DA ARCHIVIO CORSERA Giustizia, al Quirinale vertice a tre Pubblicato il 10 dicembre 1996 - Corriere della Sera Autore: Di Caro Paola Il Colle: " L' emergenza va affrontata in Parlamento " . Berlusconi polemico con il garantismo del leader della Quercia Giustizia, al Quirinale vertice a tre Ieri pomeriggio il capo dello Stato ha incontrato per due ore il Guardasigilli Flick che ha poi avuto un colloquio con il presidente del Senato e il capogruppo del Pds Salvi Scalfaro convoca per stamane Mancino e Violante. D' Alema: Tangentopoli non si chiude con l' amnistia ....Decisamente contrario invece Maurizio Gasparri, An: "Se i magistrati facessero meno interviste e piu' processi, molte cose si sarebbero potute fare". Lavorino dunque i giudici, senza dare "pretesti per amnistie che indurrebbero quelli che fanno ancora gli "affari" a continuare all' infinito, pensando che l' Italia e' il Paese dove l' illegalita' e' la regola".


SEMPRE DA ARCHIVIO CORSERA LA MEMORIA CORTA DEL PALAZZO Pubblicato il 8 dicembre 1996 - Corriere della Sera Autore: Stella Gian Antonio ....Maurizio Gasparri no, parlava sul serio. E manifestava con tale entusiasmo la sua passione per l' uomo simbolo di Mani Pulite, visto come l' apripista della valanga destrorsa, che si spinse la' dove un giovanotto cresciuto tra fasci, fez e gagliardetti mai aveva osato spingersi: "Aho' , e' mejo lui der Duce". Ipotesi corretta appena dalla nipote del Mascellone, Alessandra Mussolini: "Tonino e' l' unico vero leader nazional - popolare. E' lui l' autentica espressione della societa' civile". Nessuno, da decenni, era stato adulato, vezzeggiato, corteggiato, quanto Antonio Di Pietro. Una cotta transpartitica. Si allacciava la cintura e applaudivano, si sbottonava la camicia e applaudivano, si grattava l' orecchio e applaudivano.


ciao a tutti in merito al post #51 di Stefano, ho risposto all'articolo http://www.pensierolibero.eu/viewtopic.php?f=162&t=2233&p=22805#p22805.... Ho ripreso il post di Marco "Quel processo non s’ha da dire" e ho aggiunto delle considerazioni... Buongiorno a tutti. Qualcuno si e' chiesto perche' e' riportata la storia giudiziara di Marco Travaglio? Intendo dire, perche' solo la sua? Travaglio non scrive i libri da solo. Collabora spesso con Gomez, Abbate, Lillo, Barbacetto, Lodato, Veltri, etc..... Allora perche' solo lui? Perche' lui parla in televisione, su canali nazionali (RAI). Quindi c'e la necessita' di delegittimarlo, prima che qualcuno sentendo i suoi articoli, cominci a ragionare di testa propria per capire come stanno veramente le cose. Questa e' la sua unica colpa. In merito poi ai suoi processi, per correttezza di informazione bisognerebbe segnalare anche quelli da lui vinti. Ha vinto la causa con Mediaset, insieme a Luttazzi, Freccero e Ballandi, per l'intervista a Satyricon Di seguito copia della sentenza: http://www.marcotravaglio.it/Sentenza%20n.%2027061%20del%202005.pdf Altra assoluzione (e condanna per Berlusconi alle spese) per il libro di Elio Veltri e Marco Travaglio "L'odore dei soldi" Di seguito copia della sentenza: http://www.marcotravaglio.it/Sentenza%2046811-02.pdf . Riguardo poi all'ultimo preocesso dove e' stao condannato ad 8 mesi, non ha fatto altro che riportare nel suo articolo sull'Espresso le dichiarazioni fatte dal generale Michele Riccio, testimone d'accusa nel processo in corso a Palermo a carico dell’ex capo del Ros e poi del Sismi, generale Mario Mori, e del suo vice, col. Mario Obinu, per favoreggiamento alla mafia a causa della mancata cattura di Bernardo Provenzano nel 1995. Dichiarazioni confermate in aula poche settimane fa (il processo e' ancora in corso) e riportate dalle agenzie di stampa. Ecco il testo per chi desidera veramente a


Ecco il testo per chi desidera veramente avere una informazione libera da strumentalizzazioni: Riccio ha raccontato di quando Ilardo incontrò Mori e gli avrebbe detto: “Le stragi non le abbiamo fatte solo noi della mafia, ma anche voi dello Stato”. Mori, anziché domandare spiegazioni o fare obiezioni, girò i tacchi e - sempre secondo Riccio - se ne andò senza dire una parola. Poi Riccio s’è soffermato su uno strano vertice nello studio Taormina: “Il mio difensore Carlo Taormina mi fece incontrare il senatore Dell'Utri, con la scusa di studiare le carte del suo processo. Passò a salutarci l'avvocato Cesare Previti (che poi non partecipò alla riunione, ndr)… Taormina mi chiese di dire, nei processi per mafia a Palermo, che Ilardo non mi aveva mai parlato di Dell'Utri”. Invece gliene aveva parlato eccome. Riccio - riferisce l’Ansa - non seguì l'amorevole consiglio di Taormina e mesi dopo gli revocò il mandato. Previti - ricorda Riccio - era presente da Taormina anche in occasione di un’altra riunione. Una presenza interessante, la sua, anche se “inattiva”, visto che - come ricorda Riccio - Previti conosceva bene Mori e “sovente veniva a trovarlo negli uffici del Ros”. Di più: “Nel 1994 ho visto Mori che dal proprio ufficio spostava in un'altra stanza il piatto d'argento che gli era stato regalato da Previti, commentando con una battuta: ‘Cambiato il governo, si deve cambiare anche la disposizione del vassoio’…”. Dopo aver ricostruito il mancato blitz di Mezzojuso, Riccio riferisce i nomi che Ilardo gli fece prima di morire: nomi delle persone che gli risultavano legate a Cosa Nostra o agli amici degli amici, sulle quali non potè aggiungere altro perché fu ammazzato prima di mettere a verbale le sue dichiarazioni. E, fra gli altri, cita Dolcino Favi, il procuratore generale reggente di Catanzaro che un anno fa tolse a Luigi De Magistris l’inchiesta “Why Not”, e che in passato era stato in servizio a Siracusa. F


Favi - riferisce l’Ansa - sarebbe stato “gestito” da un avvocato di Lentini “molto legato a un uomo del boss Santapaola”. Dichiarazioni tutte da verificare, s’intende (il processo serve a questo). Peccato che nessuno le racconti. . Mi e' stato CENSURATO dall'amministarore del sistema con questa motivazione: Fuori OT e irrilevante con l’argomento, ci sono già abbondanti post identici in tutto il forum! Ci sono più di 1.000.000 di Forum in lingua ITALIANA disponibili per accogliere i Fans di Travaglio! Sul nostro Forum sono tollerati nel limite del possibile; vai sui MeetUP di Grillo a fare la tua propaganda o altrove il Forum è per persone libere non per plagiati dai seminatori d’odio! S P E T T A C O L A R E


Gasparri: un miserabile idiota, resterà sempre un ducetto di periferia la vergognosa situazione italiana dipende in gran parte da una legge truffa scritta in mediaset, che non ha fatto lui, ma su cui è stato costretto a amettere il suo nome per non sparire. E pensare che al TG2 pendono dalle sue labbra: vergogna RAI.


@ FILIPPOVITALIROSATIBLIGNY. contro quella ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE DI STAMPO MAFIOSO-POLITICO con a capo U' MAMMASANTISSIMU detto U' NANICCHIO, Di Pietro dovrebbe girare armato con qualche bomba atomica. Perchè quelli non sono persone reali, ma tutti CLONI di AL TAPPONE; mentre tu sei un CLONE di un PEZZO di STERCO SODO a forma CILINDRICA! Stai attento quando passi davanti ad un cesso.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti