Commenti

commenti su voglioscendere

post: Stupri di Stato

Solo l’avvocato Guido Calvi, mi pare, ha denunciato sul Corriere l’« esposizione indecorosa come trofei alla gogna » dei giovinastri rumeni arrestati per lo stupro di Guidonia. Parole sante: se, se al posto di quei giovinastri, ci fosse stato un consigliere di circoscrizione, avremmo il Parlamento in stato d’assedio che discute l’abolizione degli arresti e i tromboni dei giornalini che strillano contro le «manette facili», la «gogna mediatica», l’«accanimento giudiziario». Invece niente, zitti e mosca. Purtroppo anche quell’immonda sceneggiata è figlia dello sfascio programmato della giustizia . Quando si riesce ancora ad acchiappare qualche presunto colpevole, si enfatizza il risultato, come a dire: vedete che, nonostante i tagli alle ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Mi chiedo come abbiamo fatto ad arrivare così in basso. Poi penso a me, che ogni volta che sento parlar male di Di pietro, piuttosto che di Santoro o di Travaglio, così, per presa posizione, mica per cose vere o giuste, mi giro dall'altra parte. Che dovrei fare? Litigarci? Invitarli a leggere qualche articolo? Tenere una conferenza sulle malefatte di Alfano? Litigarci e insultare che tanto farei prima e almeno mi toglierei lo sfizio? Non servirebbe a nulla. Poi passo anche per fan fanatic di Santoro o di Di Pietro. Ci ho provato, in verità. A fare tutto. Sia a convincere che a litigare. Stesso risultato. Ovvero: nulla. Tanti non hanno nessuna voglia di sapere. Sono convinti delle loro idee e basta. Non serve che io dica o gridi qualcosa, servirebbe che si mettano a leggere. Ma se pensano per presa posizione che chi dice quella cosa sbaglia, che dovrei fare? Che cosa serve? Cosa devo fare per annullare questo senso di impotenza che mi prende alla gola? Vedo che tutto si sfascia e non riesco a fare nulla. Posso solo ringraziare Travaglio? Voi che fate? Sarebbe bello fondare un giornale. Un bel giornale libero davvero. Senza censure. E una radio. Speriamo che almeno il web tenga duro.


la nazionalità rumena degli stupratori sembra un aggravante..se la ragazza fosse stata stuprata da un branco di italiani per lei sarebbe stata la stessa ma siccome sono rumeni tra poco si scatenerà la caccia all'immigrato inerme per rappresaglia..urge trasferirsi in svezia!!!


Ieri, su annozero non so se qualcuno se ne è accorto ma i cittadini di Lampedusa si sono finalmente resi conto purtroppo sulla propria pelle (dopo aver creduto e votato lega) che il braccio violento della mafia è questo governo. Ma avete sentito cosa ha detto quella leghista ....lei ..sa come pensano i cittadini di Lampedusa!!... però si è guardata bene dal farsi vedere in piazza ..è rimasta chiusa in casa!!


Su Rai Uno in diretta l'inaugurazione dell'anno giudiziario 2009 C'è una bella sfilza di loschi figuri sulle sedie in prima fila.... IO SO!


di Marco Francesco De Marco – da movimento zero.org La questione “Giustizia” scandalizza di nuovo i convinti democratici ed in particolare i “legalisti”. Da Beppe Grillo a Marco Travaglio ritorna la solita levata di scudi che poi prende le consuete strade, fino al nostro blog. Le vergini violate urlano per la deflorazione e invitano alla sollevazione il popolo tradito. Avanza il Regime, arrivano i Tiranni, fine della libertà....... Peccato che questo modo di rappresentare la realtà sia falso, ed i suoi effetti utili unicamente al rafforzamento del Sistema. L’equivoco è generato dalla pubblicistica di Regime e dagli effetti del minculpop democratico che agiscono nelle teste di chi si scandalizza. Da bimbo Travaglio si è sentito raccontare a scuola dal Maestro, quello unico, che l’Italia è una Repubblica democratica, dove tutti possono esprimere le loro opinioni liberamente e che la magistratura e le forze dell’ordine difendono gli italiani dai ladri, dai corrotti e dai tentativi di limitare la libertà personale.


a Marco Travaglio Grazie a nome di tutte le donne della mia famiglia e non solo. Questa infamità delle intercettazioni a tempo,l'ennesima vigliaccata,che tristezza.. Vedete, vi sono tre tipi di vigliacchi al mondo: i vigliacchi ingenui, convinti cioè che la loro vigliaccheria rappresenti la più alta nobiltà, i vigliacchi vergognosi, cioè quelli che si vergognano della propria vigliaccheria, avendo tuttavia l'intenzione di continuare a essere vigliacchi, e infine i vigliacchi puro sangue. Fëdor Michajlovic Dostoevskij Ciao uomo libero :)


# 113    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 12:17

@Juno1994 108 purtroppo quello e' il livello dove ci ha precipitato la propaganda populista della banda lega-an-fi. Il problema non e' lo stupro in se ma il fatto che i colpevoli siano rumeni. Tant'e' che il medesimo reato compiuto a qualche km di distanza ma da un italiano non suscita uguale indignazione e non mi stupirei se prima o poi qualcuno dira' che la ragazza se l'era cercata. I giornali di qui (UK) riportano giornalmente casi di stupri, accoltellamenti e reati vari, nessun giornalista si permette di menzionare la nazionalita' del presunto colpevole, anche quando e' chiara dal nome o dai caratteri somatici e' sempre il reato che viene discusso non da dove venga chi lo compie. Leggo il blog di Severgnini tutte le mattine (ognuno ha le sue "turpi voglie", diceva Guccini). Proprio oggi un lettore che vive all'estero gli scrive che ritiene l'Italia in ritardo di 4/8 anni in praticamente tutti i campi rispetto agli altri paesi moderni. Risposta del giornalista: 4/8 anni di ritardo? finalmente un ottimista! E' difficile dargli torto.


# 114    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 12:19

@Cinzia di F. 112 Bella la citazione! Amara, ma bella.


# 115    commento di   3my78 - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 12:40

Da come era partito l'articolo pensavo proprio di non trovarmi in piena sintoia con Travaglio. Invece, come spesso capita, mi allinea al suo pensiero e lo faccio mio.
http://3my78.blogspot.com/


@ Daniele anche questa,sempre sua, rende purtroppo, l'idea. Un essere che s'adatta a tutto: ecco, forse, la miglior definizione che si possa dare dell'uomo.


# 117    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 12:45

Vento di Ottimismo ________________ Il primo presidente Vincenzo Carbone ha sottolineato che in Italia i processi del settore civile avvengono a una velocità che ci pone - nella graduatoria dell'efficienza giudiziaria - al posto numero 156 (su un totale di 181 Paesi), attestandoci così dopo Stati come l'Angola, il Gabon, la Guinea e Sao Tomè. I dati sono tratti da un rapporto della Banca Mondiale. «Non possiamo andare avanti così - ha aggiunto Carbone -. _________________ Carbone comunista che hai da lamentarti?Ci sono ben 25 paesi che stanno peggio di noi! W l'Italia 156esima al mondo per efficienza della giustizia! E ora avanti con la riforma che ci farà retrocedere di qualche altra 20ina di posizioni. Perchè noi pensiamo anche a chi stà peggio cercando di fargli guadagnare qualche posizione in classifica. Obbiettivo per il campionato giustizia 2009: l'ultimo posto!Perchè gli ultimi saranno i primi! Forza Silvio santo subito!
Wizard of the steel threads


per Tony (commento nr. 8) cerco di chiarire: credo che Berlusconi sappia che alcune sue frasi (dal contenuto ancora oscuro ma che ritiene dannose per se) siano state intercettate....di qui questo accanimento. Ora credo sia legittimo interrogarsi su quale possa essere la materia del contendere (io personalmente credo si tratti di qualcosa attinente allo scandalo di velinopoli...ma è una mia speculazione). Ora, so anche io che molte delle cose che dice il berlusca sono a dir poco agghiaccianti...ma devi considerare che LUI considera quelle frasi dannose per se alla luce dell'idea che ha dell'italiano medio, ossia un decerebrato dedito a donne, calcio e ca**ate varie. Nn so se così è più chiaro.


# 119    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 12:55

domanda che prende spunto da §104, rivolta con profonda + possibile immedesimazione in tutte le donne stuprate, violentate in famiglia o fuori, da un rumeno o un italiano, fino allo stalking(pressing mediatv ad opera di vari maggiordomi stupratori),marketing(...),promozione(...) e propaganda per violenza diretta e indiretta di Stato : credete veramente che l'esercito delle belle donne,dalla bandana di silvio alla occhioninomani di mara possa proteggervi fino ad "intercettare" , senza fondo o con fondo , tutto l'animo delle vittime passate , presenti e future in cui hanno affondato il più incivile modo di considerare le donne dal mobing allo stalking passando dagli stupri? credete veramente che questo governo se ne esca ora, sullo stalking, urlando dagli occhioni valletti di valletta memoria, che il parlamento , tu guarda caso proprio ieri, è quello più unito del mondo,e che sarebbe puta caso giornata storica della proposta di legge? che cosmesi è questa?(a me come donna rammarica una legge sullo stalking che chiameranno legge Mara..tanto + se fosse la migliore che poteva darci il legislatore italiano,ke in questo caso dall'altra parte è contro la donna fino a quelle che fanno un mestiere e che sono puta caso anche in qst caso, quelle che secondo alcuni -ke però ci vanno-"se ne dovevano stare a casa loro"..via dalle strade,ben invisibili e dunque schiave,schiave di +,stupro traffici stalking consenzienti) credete veramente che aver connesso le intercettazioni sia ora strumentale a un bavaglio personale,tanto come lo è il marketing di wanna mara e wanno silvio? in conclusione,quandanche fosse che qualcuno abbia "usato" questo argomento delle intercettazioni e dei fondi,quandanche lo abbia usato anche la bindi,donna!..lo avrebbe usato per vantaggio di tutti,fra cui anche "lui"marco o lei rosy, a favore di se stesso come i pupari pupazzi e pupazze fanno,di stato maschio,dei più violenti sulle donne?




# 121    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 13:3

Hanno bisogno di una guerra tra poveri. Se i politici riescono ad aizzare le masse ignoranti contro i "diversi" qualunque essi siano, saranno liberi di fare qualunque cosa perchè l'attenzione della gente verrà spostata in quella direzione. Adesso tocca ai rumeni, prima ancora erano gli zingari, prima ancora gli albanesi. A me basta ricordare quanto in fretta la gente abbia metabolizzato l'uccisione di due bambini da parte di italiani ( Rosa e Olindo e una banda di delinquenti) e come sia passata in cavalleria a Fiumicino l'esposizione di striscioni a favore di uno stupratorre reo confesso. Ma si sa, in fatto di delinquenza "gli Italiani lo fanno meglio".




Buon articolo di MArco Travaglio..noto un certa disperazione. Marco però stai Tranquillo nella rete..nessuno ti vuole mettere in "trappola". Marco in Tv potresti tirare una frecciatina alle banche d'affari visto che sono sponsor dei nostri politici e che dati alla mano stanno creando nel mondo più danni della cosidetta politica ladrona?


commento trovato sul blog di Di Pietro A: lazanzara@radio24.it; giuseppe.cruciani@radio24.it Oggetto: Grande Cruciani Grande Cruciani, stai toccando il fondo. Per dimostrare le tue tesi anti-dipietriste tarocchi anche i filmati. Nella registrazione sul grave vilipendio al capo dello stato mancano circa un minuto e venti di registrazione che ne stravolgono il senso. NON MI FACCIO INTIMIDIRE Vedi caro Cruciani, la "mancanza di rispetto" c'è stata, ma non di DiPietro nei confronti di Napolitano ma della politica e del giornalisno nei confronti (per l'ennesima volta) delle vittime di mafia e dei loro famigliari che hanno organizzato la manifestazione e sono stati, per l'ennesima volta, semplicemente ignorati. Riscoprite la Vergogna!!!! Postato da: gianpaolo pasi | 30.01.09 10:48 | cruciani io ci aggiungo;perchè non manda il sonoro del filmato di salvatore borsellino,di sonia alfano,di travaglio...il perchè non lo fa lo sappiamo tutti.deve pilotare la discussione e le successive telefonate dei suoi ossequiosi ascoltatori,quei pecoroni che iniziano l'inetrvento sperticandosi in ringraziamenti e complimenti,confondendo il diritto ad esprimere il proprio pensiero con uan concessione della casta dei media.ascoltando la sua trasmissione sembra che questo governo abbia la fiducidel 99% degli italiani e fortunatamente non è così. ieri un vostro redattore mi ha telefonato cercando di intimidirmi allo scopo di farmi recedere dal continuare la mia battglia contro a falsa informazione,alla mia energica reazione si intimoriva lui...sappiate che non smetterò di combattere contro un informazione l servizio del potente di turno vera metastasi di questo paese. in vari blog hanno imparato a conoscere "la zanzara" per la sua parzialità e opera di costante disinformazione. NON MI FACCIO INTIMIDIRE ED INVITO TUTTI A INTEVENIRE ALLA ZANZARA CHIAMANDO IL N 800240024 PER INTERVENIRE SPACCIATEVIPER FILO GOVERNATIVI. INVIATE QUESTA MAIL E




# 126    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 13:46

@Cinzia di F. 116 e, sempre amaramente, mi sa che ci aveva azzeccato ancora. Se ci si adatta pure all'andazzo odierno vuole dire che non abbiamo proprio limiti. Del resto non siamo per niente la razza dominante, e pure la piu' nociva. L'uomo ha potenzialita' enormi, purtroppo in ogni direzione.


ANSA--"GIUSTIZIA, 86% ITALIANI CONTRO LODO ALFANO-- L'86,3% degli italiani è contrario all'immunità per le alte cariche dello Stato, prevista dal cosiddetto Lodo Alfano. E' il risultato del sondaggio svolto dall'Eurispes sull'opinione dei cittadini sui temi della Giustizia. I favorevoli sono il 9,4%. La fetta più consistente fra i contrari è costituita dai giovani dai 18 ai 24 anni: il 93,8% ritiene inadeguata la legge sull'immunità parlamentare; i 35-44enni scendono al 88,9%; i 25-34 all'86,8%. "La disapprovazione nei confronti di tale provvedimento è, tuttavia, un sentimento che accomuna indistintamente tutte le aree politiche rappresentate, seppur a livelli differenti - fa notare l'Eurispes - sono, infatti, contrari gli elettori di centro sinistra (90,7%), di centro (84,4%), di destra (79,7%) e di centro destra (76,9%)". Il sondaggio dà una risposta anche sulle cause dei mali della giustizia: per il 62,3% degli interpellati il problema principale è la durata irragionevole dei processi; per il 20,4% é l'inadeguatezza dell'ordinamento giuridico; per il 10% è la mancanza di imparzialità dei magistrati. Solo l'1,6% giudica positivo l' operato di questa Istituzione."


# 128    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 13:53

@Shia 118 Potresti pure avere ragione sulle possibili intercettazioni al premier (anche se continuo a ritenerla una bufala) ma credo ti sbagli sull'eventuale contenuto. Se ci fossero intercettazioni provanti le varie voci che girano sul grand'uomo e le sue varie conquiste femminili, stai pure certo che sarebbe il primo a farle circolare. Griderebbe allo scandalo per l'invasione della sua privacy, si vanterebbe di essere un vero maschio, e chiederebbe agli italiani: chi non lo ha mai fatto? La sua popolarita', gia' "bulgara" raggiungerebbe livelli galattici, il giorno dopo proporrebbe di essere eletto papa, presidente della repubblica, re e gran khan contemporaneamente. Tranquillo che un'occasione cosi non se la lascerebbe sfuggire. Casomai, piu' probabile che sappia di intercettazioni di amici di merenda, piu' difficili da difendere davanti alla opinione pubblica.


# 129    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 14:1

X cinzia t ( anke per kristel :-))) e le altre/ o gli altri che hanno aderito,e o non aderito,all'appello per tutte le Borsellino e Alfano d'italia riunite da Camilleri e che non avevo ringraziato abbstanza ieri) Cinzia Cosa sarebbe il mio jazz , di fronte al mare che ci unisce fino ai tuoi usignoli? Ogni giorno ne sei uno ,racconti fra fogli e foglie ogni respiro che si unisce al mio, Parli di antifascismo,poi di Mattei ,l'amicizia , tuo nonno,il dolore ..ogni cosa diventa da un dopo,diventa prima in un'istante come ora io per te dopo..e viceversa tu "prima": come lory io direbbe sai fare vari parti io in noi, E mentre come fossi un pettirosso, canti i miei immortali suoni "io so", dai le prove da gaber a fiodor dell' "oasiante" , senza cioè deserto in cui morire o arrivare per morire; Canti gaber e il "nostro" fiodor Sei ricca di "con" e senza confini, e dipingi il mondo come un'unica oasi Non sei quel volo rattrappito forzato nel cemento con le buche, Non sei quel volo contratto e spinto a terra dalla paura Sei quello che si fa suono usignolo e mi raggiunge in un istante Forse è tutta colpa, mai abbastanza troppo, del nostro anima principe "idiota".


OGGETTO: LE DIMISSIONI (RESPINTE DEL DEPUTATO PITTELLI Gentile dottor Travaglio, grazie a radio radicale ho assistito ieri 29 gennaio alla seduta della Camera dedicata alle dimissioni respinte del deputato PdL Pittelli: respinte, ovviamente. La invito a consultare i discorsi di alcuni deputati della maggioranza: ci sono degli attacchi ai giudici da impallidire, roba veramnte da P2. Spero di poter leggere qualcosa di suo su questa pagina vergognosa all'interno della nostra massima istituzione democartica. Con enorme stima, marco


Per Daniele Pellizzari (post nr. 128) In effetti la caratura del personaggio lo suggerirebbe


@ Pasolinante grazie davvero..non ho parole.Solo poesia.


tornare alla moneta merce no?! TRoppo soldi in giro(virtuali) troppa corruzione.. E' il monetarismo il cancro da estirpare..


# 129 commento di pasolinante Grazie di cuore...^_^


L'informazione dominante è garantista solo per gli amici per gli altri ... pena di morte, gogna mediatica, ecc. ecc. PS Cosa dite dell'iniziativa di Camilleri sul partito dei senza partito ?


Ancora un intervento da applausi, c'è poco da dire. La civiltà e lo stato di diritto sono sempre più lontani, resistere, con la ragione e l'intelletto, è l'unica arma rimasta, non facciamocela strappare dalla propaganda goebbelsiana di terza mano targata PDL.


idea delirante: propongo una class action contro il governo Berlusconi. chiederemo i danni non patrimoniali per il disagio morale e psicologico in cui siamo costretti a vivere a cAUSA DELLE SUE PORCATE.


Qualcuno ha fatto caso alla puntata di CHIAMBRETTI NIGHT di ieri sera, che è iniziata con il suono di un pianoforte in sottofondo, ed un maxischermo che mostrava le immagini di Antonio di Pietro sul palco di Piazza Farnese, mentre diceva la frase (per chi è riuscito a coglierla, visto che il volume del pianoforte sovrastava la voce di Di Pietro, quasi impercettibile..)"Il silenzio uccide, il silenzio è mafioso!".. e BANG!!! Irrompe il suono di uno sparo, calano il silenzio ed il buio assoluto per qualche secondo, e poi via con la sigla e le ballerine... Voleva essere forse un velato avvertimento del Venerabilissimo Premier Silvio Berlusconi ad Antonio di Pietro? Era forse un modo di dire a Di Pietro di tacere, di abbassare la voce, o c'è un proiettile pronto per lui?


# 139    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 15:24

# 138 commento di Rino Zoli Mah può essere. Può anche essere che Chiambretti è un coglione che non solo non fà ridere ma non sà fare neanche tv. Dobbiamo valutare la più credibile.
Wizard of the steel threads


fecaloma 1816 le parole di Salvatore Borsellino sono macigni sulla tua faccia da pirla di plastica Annotatevi i nomi di tutti quelli che in questi anni si sono strusciati attorno al fecaloma 1816 di tutti quelli che hanno cercato il dialogo di tutti quelli che lo hanno salvato e continuano a salvarlo


# 118 commento di Shia Guarda che il tuo primo commento era chiarissimo. E' ovvio che l'accanimento personale di Re Lanterna sulle intercettazioni nasconde qualcosa relativo a sue telefonate che teme siano state intercettate e finite in qualche archivo. Telefonate sue o fatte dai suoi famigli per conto suo. Ne sono convinto. Oppure vuole mano libera nel futuro per sè e per i suoi sodali per potere essere più tranquilli nel loro quotidiano malaffare. La mia era solo un po' di ironia per far capire che molte cose brutte che dice sono sotto gli occhi-anzi dentro le orecchie- di tutti, tutti i giorni, ma questa sorta di ipnosi collettiva non permette alla maggior parte degli italiani di rendersi conto di quanto questo triste figuro abbia superato il limite. Anzi, molte persone sono felici di sentirgli dire nefandezze sesquipedali che peraltro all'estero vengono sempre trattate come tali. Grazie, ciao :-)


attenzione! attenzione! una nuova emergenza richiederà un registro del dna dei cittadini; il ministro Maroni avverte che anche in Italia si fa commercio di organi (di bambini nomadi) per i trapianti. La banca del dna conterrà tutto di noi anche la nostra possibile discendenza.




# 144    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 15:51

"onore ai puri se gli sporchi si lavano" e mentre bondi e pure la chiesa, usava gramsci a proprio piacimento chiambretti lavava piersilvio facendolo appartenere dove mai sarebbe entrato mentre nelle sedi dell'arci veniva sigillato per ogni copertina l'effetto speciale immagine raggiunta, affare fatto ,piena sintonia hanno tutto, possono tutto, comprano tutto, sono loro i veri arci diventerebbero pure arcistragay e pure jesus superstar, pur di diventare totalbigtutto, bingo!comprerebbero pure le sedi della torta fritta di gattatico e comprando tutto, dalle ville ai cavi ai giornali e ai telegiornali,comprano anche quelli che ti danno del comunista.. e quelli che facevano le markette già ai tempi degli inviati speciali mentre facevano coretto con dell'utri o cossiga senza un minimo di traccia catodica NECESSARIA a rilevare la vergogna che provavano per loro mentre quelli dicevano che il pupapro e la mafia non esiste, e la gente cantava e rideva mentre lo vedeva a sanremo a fare il pagliaccio ,non se ne accorgeva che il clown non c'era; chaplin è morto .. e pure i suoi serafini .. non ci resta che piangere.. "noi" albanesi la qualunque, cherubini troisi.


# 143 commento di Tomas Io Facci non lo ascolto per motivi di salute, mi si infiamma la prostata. ;-))


#142 Angel Maroni avrà pensato: macchè solo Berlusconi può sparare cazzate e fare leggi sull'onda delle emergenze? A questo punto pure io mi sparo l'emegenza traffico d'organi così m'invento qualcosa per la purezza della razza padana ...


gli italiani non vogliono piu fare certi mestieri... andate a verificare quante ore al giorno fa quella che lavora da casini se ha i giorni di riposo se gli vengono pagati gli straordinari ecc... LA PIU GROSSA CAZZATA CHE GLI ITALIENI SI SONO BEVUTI ALLA GRANDE QUELLA CHE ITALIANI NON VOGLIONO FARE PIU CERTI MESTIERI... PRENDERLA IN QUEL POSTO NON E' UN MESTIERE O MAGARI SI MA SI FA SOTTO UN LAMPIONE SI GUADAGNA DI PIU


#133 Andrea Taxi Hai proprio ragione: torniamo al sale usato come moneta!


Quando si è abituati a mistificare (su mandato del proprio padrone ...) Comunicato ufficiale F.C. Internazionale Venerdì, 30 Gennaio 2009 15:04:34 MILANO - In relazione al disinvolto e fuorviante titolo comparso oggi sulla prima pagina de "Il Giornale", contenente una dichiarazione che non risulta essere mai stata resa, F.C. Internazionale Milano ribadisce che, come precisato dalla Procura della Repubblica di Milano, non esiste, presso tale Autorità, nessuna inchiesta sull'andamento del campionato 2007/2008 ed in particolare sull'Inter. La Società tutelerà la propria immagine in tutte le sedi competenti. F.C. Internazionale


Non un giornale ha avuto il coraggio di pubblicare (o anche solo di citare) le parole bellissime di Salvatore Borsellino in piazza Farnese. Io c'ero e, anche se la volontà era quella di spingere la gente ad indignarsi e reagire, mi sono messa a piangere come una bambina. Parole come quelle dette da una persona che può permettersi una rispettabilità ed una trasparenza come lui andrebbero stampate sui tutti i manifesti delle città e messe in prima pagina, insieme alle immagini di quelle stragi che alcuni ricordano ma, nella mente dei più, sono ormai cadute nell'oblio. Invece preferiscono inscenare le solite polemiche intorno alle solite cazzate. Quell'uomo è il simbolo vivente dell'Italia migliore che si è giocata nella partita con la mafia la parte migliore di sè e viene completamente ignorata, messa in un cantuccio, come risarcimento di quanto ha sacrificato per uno stato che non può permettersi nemmeno di guardarla negli occhi. Questo il vero vilipendio ai simboli dello stato.


# 151    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 16:23

@IdeePerLaSinistra 148 tanto per la "zucca" non lo usa ;-)


#150 Tania. Grazie !


Salve a tutti! qualcuno sa indicarmi un indirizzo mail per contattare la segreteria di Travaglio (vorremmo organizzare un incontro con lui, per presentare l'ultimo libro)?? grazie in anticipo


ieri sera ad Annozero,il buon vecchio democristiano "Pierferdi",non ha detto una parola sulle intercettazioni.Il suo partito è favorevole alle limitazioni presentate dal governo,insieme ai radicali(che brutta fine caro amico Pannella). Sono così scaltri questi vecchi pachidermi che si adattano alla trasmissione televiiva o radiofonica a cui partecipano,come i virus si adattano all'antibiotico.


Anima bella,grazie.


@ pasolinante 144 "non è il tempo di piangere", ma di resistere e lottare. Ho appena finito di riascoltare con calma il discorso di Salvatore Borsellino a piazza Farnese, con il cuore e lo stomaco stretti. Parole e accuse terribili di cui nulla si è letto o sentito, se non ci fosse la rete non sapremmo nulla dalla stampa e dalla tv. Invidio Tania che ha potuto e voluto essere presente.


# 157    commento di   solasenzapaura - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 16:40

per la mie amiche filosofe : voglio , vorrei quando posso andare in francia a studiare in francese , lo posso fare anche in italia a bologna , imp studio quello che voglio , esami come altri .....................


# 158    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 16:41

# 150 commento di Tania Ma noi che "io sò", resistenza, resistenza, resistenza. Sempre con un po' di allegria che se ci deprimiamo non ci rimane che l'harakiri, che assieme al kebab nei centri storici non fà bene al made in italy e alle nostre tradizioni (che infatti prevedono come forma di suicidio classico andare al lavoro). ;)
Wizard of the steel threads


Vi risulta che qualche tg ne abbia parlato? » 2009-01-29 13:55 SENATO: DI GIROLAMO, AULA NON DECIDE SU DECADENZA ROMA - L'Aula del Senato ha deciso di non votare la decadenza del senatore Nicola di Girolamo, chiesta dalla Giunta delle immunità. A Di Girolamo dovrebbe essere annullata l'elezione nella circoscrizione Europa. Il senatore è indagato per falso per essersi candidato all'estero senza averne i requisiti. Il Senato ha approvato un ordine del giorno di Sergio De Gregorio (Pdl) che dispone di rinviare gli atti in attesa delle conclusioni dell'autorita' giudiziaria. L'ordine del giorno ha avuto 134 voti a favori, 124 contrari e due astensioni. Ma quella del Senato e' stata una decisione travagliata. In precedenza, infatti, l'Aula aveva respinto una richiesta del Pdl per una sospensiva della discussione sull'argomento. L'opposizione si era opposta al rinvio e anche il presidente della Giunta dell'immunita', Marco Follini, aveva sottolineato come su Di Girolamo si era presa 'una decisione sofferta adottata all'unanimita'' che non era il caso di sconfessare con 'una tecnica dilatoria'. Dopo una breve sospensione della seduta, la richiesta di sospensiva e' stata votata dall'Aula ottenendo 123 voti a favore e 123 contrari: un risultato di parità che, in base al regolamento del Senato, da' torto alla maggioranza ritenendo bocciata la richiesta. Il risultato della votazione era stato accolto con un lungo applauso dall'opposizione.


# 160    commento di   solasenzapaura - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 16:43

....sentite capisco il Pd ma se nn affronta la questione morale il Pd rimane senza un perchè .......................


# 161    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 16:45

# 160 commento di solasenzapaura Rimane (e rimarrà) semplicemente come è nato...senza una L
Wizard of the steel threads


# 162    commento di   solasenzapaura - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 16:46

la s radicale senza politica e divisa nn esiste come i radicali diventa la s radicale il Pd è reale politica , ma senza questione morale nn avrà un futuro rimane a salvare il salvabile senz'affrontare i temi del futuro


IdeePerLaSinistra non esageriamo..semplicemente basta monetarismo.. La moneta-merce cioè tanta moneta quante sono le merci.. Basta con creazione dal nulla di pani e pesci..e di una moneta che misura solo se stessa.


A: "g.riotta@rai.it" Inviato: Venerdì 30 gennaio 2009, 16:30:44 Oggetto: Resistenza!!! Resistenza!!! Resistenza!!! http://www.youtube.com/watch?v=p79RSMLnZGk Riotta quando la ritroverai la dignità. Ascolalta le parole di Salvatore Borsellino e pensa a come hai parlato della manifestazione di piazza Farnese. Poi chiediti se è stato Di Pietro a mancare di rispetto a Morfeo Napolitano o se sono gli pseudogiornalisti come te che hanno mancato di rispetto alle vittime di mafia e ai loro famigliari. Spero, per il tuo bene, che questa domanda non ti faccia dormire la notte!!! Gianpaolo (sempre quello del riso che abbonda...)


"il Pd è reale politica , ma senza questione morale nn avrà un futuro rimane a salvare il salvabile senz'affrontare i temi del futuro" solasenzapaura.. si vota Pd?!? spero che resti sola.


#151 Daniele Pelizzari: avevi ragione!


Come Mai ci sono agitazioni ovunque? Queste democrazie non funzionano più eh? Fracia sciopero generale, Grecia scioperi a non finire, SPagna idem..ah ah ah Quando si porrà fine alle USUROCRAZIE? La moneta unica è stata un inculata alla CRAXI!


# 168    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 16:59

# 162 commento di solasenzapaura La sinistra radicale non esiste più (se è mai esistita) il programma dei comunisti dopo la caduta del muro è uno solo: fare le mitosi. Poi quando avranno 1 partito per ogni comunista italiano rimasto si passerà alla fase due: l'apoptosi. # 164 commento di gianpaolo Facci (non il venditore di bufale) sapere se ti risponde.
Wizard of the steel threads


Quanti polli voteranno PD alle Europee?


Ma è un partito antiliberista è possibile avere in questa democrazia? Un partito che parli di nazionalizzazioni dovute come Autostrade,Bankitalia ecc..bisogna dividersi per forza tra comunisti e fascisti per avere sete di giustizia? La corruzione cresce in tutto il mondo, le mafie prolificano in tutto il mondo..si condannano i singoli casi, ma non l'ideologia che ha aumentato questi fenomeni..MONETARISMO.


# 171    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 17:12

x angel era riferito al film di troisi :-)))) resistere resistere sognare lavorare riparare i danni lacrime biofertilizzanti :-)))


(Breve incursione, per la rabbia) LA SACOROSANTO PRINCIPIO TRADITO, PURE LA COSTITUZIONE 'Poi è la volta del ministro della Giustizia Angelino Alfano. S. (...) Per Alfano serve "un grande lavoro di squadra" e una riforma che metta fine alla "gogna mediatica". E se da un lato il ministro ribadisce il "sacro principio dell' autonomia della magistratura", dall'altro rivendica la responsabilità del servizio giustizia anche attraverso il controllo dell' efficienza del lavoro delle toghe.' (da Repubblica 30/01/2009) ALLA FACCIA! PREDICA BENE (sul "sacro principio" e "la squadra" - per la quale egli, manovrato dal il PiDuce, mette e toglie i giocatori che fanno il suo gioco) MA RAZZOLA MALISSISMO, ANZI PEGGIO, ANZI ALLA ROVESCIA. SABBIA NEGLI OCCHI NESSUNO SI LASCI INFINOCCHIARE VIA GLI IPOCRITI


Caro Marco, Perchè, come fatto per il libro Gomorra, non traduci in un'altra lingua qualche tuo libro così facciamo conoscere a tutt'Europa le inchieste che coinvolgono Berlusconi, le leggi ad personam, e tutto lo schifo che ruota attorno a lui e che lo scarica sui cittadini???


La rabbia mi ha pure fatto uno scherzo trans-genere (LA anziché IL)


#173 Alessandro Guarda che in Europa lo sanno tutti quello che sta facendo e ha fatto Berlusconi. Purtroppo sono solo gli italiani a non saperlo...


# 176    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 17:45

passsate parola ,link ,votate,e fate votare il sondaggio micromega Napolitano custode della Costituzione? (29 gennaio 2009) Ritenete che in questi due anni e mezzo il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si sia comportato come “custode della Costituzione”, in modo imparziale?
http://temi.repubblica.it/micromega-online/sondaggio-napolitano-custode-della-costituzione/


# 177    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 17:47

# 171 commento di pasolinante Grande Massimo che ci ha lasciati veramente troppo presto. # 172 commento di Roland Quando dici una cosa e subito dopo il contrario come ha fatto 1/2ano (più potere di controllo al ministro della giustizia/rispetto della indipendenza della magistratura) è come se non avessi detto nulla. Che è asattamente quello che fà il nostro ministro ogni volta che muove la mandibola. # 173 commento di Alessandro Se aspettiamo i caschi blu stiamo freschi.
Wizard of the steel threads


# 178    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 17:50

ps nel nuovo numero di micromega c'è quel fascicolo a cura di travaglio, sullo strano caso del generale mori che preannunciava nel suo passaparola di due lunedì fà: borsellino omicidio di stato?


#176 pasolinante Grazie del link, ho espresso la mia opinione a riguardo. Ma possibile che ci sia qualcuno che ha votato "decisamente si"???


# 180    commento di   ken saro wiwa - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 17:54

Ad andrea taxi #169 sempre meno credo e spero, saliranno però i voti per di pietro, e ora non iniziare a rompere con i tuoi soliti sermoni perchè per ora l'italia ha bisogno di un po' di pulizia, deve mandare via gli scarafaggi dai posti di comando. di pietro è una sorta di "obama" all'italiana, solo che non è così "nuovo" e così "abbronzato". anche qui evita di rompere per il fatto che obama ha preso soldi da multinazionali e lobby, non si può pretendere che in un sistema capitalista, per giunta allo sfascio, uno si possa permettere di fare il comunista e riuscire a diventare presidente degli stati uniti. l'importante è che abbia fatto tutto in modo legale e soprattutto in modo corretto e accettabile. scusa ma con te per parlare bisogna prendere determinate precauzioni...


@ commento 171 pasolinante l'avevo ben capito, ma mi serviva per ribadire il concetto di Salvatore Borsellino.


MicroMega Ho votato come dio comanda


Mentre il mondo dedica pagine e pagine a come risolvere questa crisi che sta proiettando il mondo in una situazione economica post-seconda guerra mondiale. Mentre i governi chiamano le loro menti migliori a rapporto affinchè si avanzino proposte, progetti, soluzioni, riforme volte a pompare ossigeno alle devastate finanze dei paesi occidentali. Mentre i governanti del mondo sono chiamati a rispondere della gestione di questa crisi (sfociate nei primi focolai di rivolta francesi)....in Italia questo. Che paese ridicolo...che vergogna. Com'è che ci siamo ridotti così.


@ Matteo Gilberri #101: E' qui che vi sbagliate!!! Che ci sia Criptonite è necessario ma non sufficiente. Ci vogliono più volpi e altrettanti leoni. Il Cesare (il nano) è volpe e anche leone. Non si fa sfuggire niente!


ken saro wiwa Obama gia sta facendo Bush infatti..appoggio ad israele e aumenti truffe in afganistan.. Il coglione di OBama come esce dalla crisi come tutti gli altri coglioni dei presidenti..DEBITO!! il negretto mica ha le palle di stamparsi moneta senza interessi e porre fine alle usurocrazie e L'attore Obama presto toglierà la maschera.. Chomsky non sbaglia mai.


SECONDO ME ORMAI STIAMO IN PIENO REGIME ci LASCIANO “manifestare” e sfogare con programmi TV censurati come ballarò e annozero per farci contenti e cornuti…Credete forse che 2 o 300 post scritti da una cinquantina di persone li possono spaventare?.o le verità che dice Travaglio, Grillo , Di Pietro? no ..no.. è tutto sotto controllo facciamo parte anche noi addomesticati “tronisti della tastiera” in questo sistema. Non si Spaventa nessuno… già hanno fatto le “prove” con l’esercito .Quando vedremo l’esercito scorrazzare per l’italia la maggior parte della gente imbecille crederà che sarà per la sicurezza, per difenderci dai rumeni e rom extracomunitari…. senza sapere che sono comunitari… ci sono tutte le premesse . non pensiate che le cazzate che dice Berlusconi siano cazzate è un lavaggio mediatico!! saremo soffocati dalla nostra ignoranza e stupidità


# 150 commento di Tania Allora non ero la sola a trattenere le lacrime ...:) Votato su Micromega


ken saro wiwa Che palle con sto comunismo..qui non c'entrano nulla il comunismo!! è dire basta al capitalismo DEBITO, Basta alla liberalizzazione finanziaria..OBAMA dovrebbe cancellare le leggi che hanno fatto i precedenti Presidenti a favore del sistema bancario e delle multinanzionali.. Che cambiamento è OBAMa? quattro pannelli solari??? interessante..di certo è a favore di questo misterioso nuovo ordine mondiale..che nessun giornalista sano di cervello ha il coraggio di Chiedere:"ma che cazzo cosiste questo nuovo ordine" da democratico Obama rispoderebbe o il padrone se lo inculerebbe? Come tutti i presidenti americani Change change..ma anche questa volta è un falso allarme..nulla cambierà


andrea Taxi, vai a parlare con Obama - se lo ritieni all'altezza del tuo livello.


''Stalking consenziente'' questa e' roba vecchia. Il legislatore (nei processi) vieta le domande non attinenti... Ma ci si prova sempre a dire che la tizia ci stava a farsi pisciare addosso da tutti. Sullo stupro di stato ci sta come il cacio sui maccheroni. Tutta roba gia' stravista e rivista. F.


Se poi indossava pigiami scollati (in casa sua e da sola, sob) la prova supera ogni ragionevole dubbio. Mavaffan++++:_(


# 192    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 19:24

# 188 commento di andrea Taxi Il nuovo ordine consiste in un gruppo di persone (non connesse tra loro) che scrivono libri sui complotti e si fanno tanti soldi anche con le conferenze a spese degli allocchi che abboccano.
Wizard of the steel threads


La donzelletta vien dalla campagna in sul calar del sole, col suo fascio dell'erba; e reca in mano un mazzolin di rose e viole, né sa che già l’attende un Bieco Stupratore. “Come osi marrano ?“ strilla come una matta, ma quello piano piano si sbottona la patta.. “Che fai ? Degenerato!” Lo schiaffeggia veemente: “Non sai che intercettato saresti immantinente ?” “Ti sbagli mia bellezza” risponde il mascalzone: “Col Lodo Sicurezza NIENTE INTERCETTAZIONE ! ..Ci vogliono TRE giudici per farmi intercettare ( in più decerebrati ti lascio immaginare…) Consentimi suvvia … Ho il tempo di scappare..” Mimmo Lombezzi (poesie della seconda repubblica)


@solasenzapaura se nn ci fosse la distanza che ci separa potrei insegnarti il francese se lo vorresti. ciao


# 195    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 30/1/2009 alle 20:10

x 190 F. stalking consenziente..anzi correggo assenziente..era rivolto non al reato di nuova configurazione legge mara..ma se prendi il mio contesto, era riferito a quel tipo tipo di bombardamento mediatico, che rende lo spettatore, consumatore nocnhè elettore equiparabile alla vittima donna di un classico stalking, cioè completamente privata di strumenti per porre fine alla violenza reiterata, accerchiante..privata cioè di possibilità di proteggersi , di scegliere , di essere libero; ho scritto consenziente ma in effetti è assenso privo di consenso, perche al contrario del classico reato di violenza alla donna di questo tipo , quello subito dalla persona che viene bombardata da cazzi culi fratelli grandi e isole e tette e mettici tutto ciò che vuoi compreso porta a porta e ballarò, rende lo svuotamento di anima e cervello ,uno stato tale per cui nessuno potrà provare che questa specie di vittima non fosse consenziente, anzi assenziente ...rendendo tutto appunto senza senso, perchè gli è stata tolta la libertà di scelta di conoscere ciò che arricchisce e forma ( prima che informa) dentro da ciò che invece lo priva ..del resto il rapporto che instaura il mezzo tv, con cui si fa cultura, politica e stato, è unilaterale, e cio' già rende bene la violenza - io senzaltro sbaglio, ma non ti ho dato del vecchio decrepito, e invece cosi potevo "bollarti" ,perchè io mi chiamo rosanna, scrivo sotto la mia registrazione,e in un luogo come questo , rispetto le minime regole del web per parlare più possibilmente rendendo il face to face..tu invece? con quel tuo nick e la tua sigla F , non mi sembra .cmq ciao -


A proposito di stupri... ho sentito l'intervento di Marco Travaglio ieri sera ad Annozero e ho letto i suoi ultimi post sull'argomento. Bene, devo dire che forse per la prima volta mi trovo in completo disaccordo con quello che Marco sostiene a proposito degli aresti domicliari concessi al ragazzo di Roma che ha stuprato la sua coetanea alla festa di Capodanno. Sarà senz'altro formalmente corretta la scelta di mettere il ragazzo ai domiciliari, perché non sussiste pericolo di reiterazione del reato o di inquinamento delle indagini. Forse può essere amissibile che i magistrati debbano limitarsi ad applicare le leggi e che non sono tenuti ad operare per "dare l'esempio". Però da donna e da cittadina trovo inaccettabile il fatto che una persona che ha commesso un reato così inobile e bieco, ferendo il corpo di una ragazza e soprattutto rovinandole la vita, debba avere il privilegio di stare a casa propria, con tutti i comfort e le comodità. Non sono una sostenitrice della pena per contrappasso, ma credo che un maggior grado di severità in questo caso si imporrebbe. Mi metto nei panni della ragazza vittima dello stupro che magari si trova ogni giorno a passare davanti alla casa del suo violentatore, sapendo che lui è lì dentro bello tranquillo, invece che in una cella... Questo reato è odioso, lede la dignità della perosna nel profondo, e a mio parere UN pizzico di "sofferenza" in più inflitta a chi ne HA procuraTA tanta al suo prossimo non sarebbe un male. LAURA


Ciao MARCO! Vorrei chiederti se fosse possibile utilizzare una tua foto che ho scattato alla manifestazione del 28/01/2009 a piazza Farnese. Lo chiedo sul blog perchè non ho trovato altri canali di comunicazione. Vorrei utilizzarla per la copertina di una rivista che sto realizzando per un'associazione di giovani (under 25) vicini al PD. La rivista ha una tiratura di 2000 copie e viene distribuita gratuitamente sul territorio del comune di Volla (provincia di Napoli). Se vuoi sono disponibile ha mandarti un pdf con una bozza della copertina... GRAZIE Saluti Daniele Bruno


# 184 Mah Max, per come la vedo io ora è presto, preferisco UN partito come l'IDV con UN Leader che raccolga più consensi possibili che tanti partitini...


@196 Laura Sono anch'io d'accordo con te che gli arresti domiciliari concessi allo stupratore di Capodanno siano sbagliati ma devo spezzare una lancia in favore del discorso di Travaglio. Lui non si è pronunciato sulla giustizia o meno del provvedimento, ha semplicemente detto a un'esponente del potere legislativo presente in studio (nella fattispecie Cota) che è sbagliato colpevolizzare i giudici per le scarcerazioni facili perchè le scarcerazioni facili non esistono. Non è potere dei giudici decidere la pena di coloro che sono tenuti a giudicare. Loro devono applicare la pena prevista dalla legge e la legge non la fanno i giudici. Il nostro Cota sbraita per lo scandalo? Benissimo, allora invece di mettere allo gogna i servitori dello Stato prenda carta e penna e faccia una bella leggina che corregga quello scempio in nome di quella tolleranza zero che hanno sbandierato in campagna elettorale. Che qualcuno che fa quelle leggi accusi chi le applica di essere buonista è veramente una presa per il culo. Invece di usare la loro boccuccia per muovere aria potrebbero attivarsi per velocizzare i processi, per dire, o allungare i termini di prescrizione, sempre per dare dei rapidi suggerimenti.


Per pasolinante. Sono il "commento 104". Belle le tue parole. Leggi anche le mie. http://www.babylonbus.org/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=384093&mode=thread&order=0&thold=0 Per me il fine non giustifica il mezzo. E come puoi ben vedere, sono abbondantemente schifata. Quello che mi fa rabbia è che ogni volta che sollevo dubbi o perplessità su difensori della legalità alla Travaglio, e ne metto in evidenza la marpioneria, mi sento dire che guardo il dito piuttosto che la luna. Forse è vero, perchè la luna è fin troppo chiara ed evidente, la vediamo tutti: è il dito sporco che ce la indica che non riusciamo a notare. Ma è difficile essere copernicani in un mondo di tolemaici.


# 201    commento di   * lolle * - utente certificato  lasciato il 31/1/2009 alle 14:27

#104 Maria Genovese Hai ragione quando scrivi che lo stupro è stato strumentalizzato. Ma a farlo sono stati i media, che hanno orientato l'attenzione dell'opinione pubblica sulla nazionalità di chi ha commesso la violenza, piuttosto che sul vero problema, quello della violenza sulle donne. Tutto questo per creare allarme sociale, nient'altro! Quasi a sottolineare che se le donne subiscono violenza è colpa dello straniero e non del maschio. Se lo stupratore è un italiano, la notizia passerà inosservata e tanti saluti alla vittima. Tutto questo denota solo una mancanza di interesse al fenomeno, crimine orami radicato nella nostra società maschilista. E' noto che la maggior parte delle violenze subite dalle donne, fisiche e sessuali, avvengono all'interno delle mura domestiche, dove il principale carnefice è proprio il partner (69,7%). Il 17,4% è opera di un conoscente e il 6,2% di estranei (dati Istat). Nel breve post di Marco, non ci trovo nessuna strumentalizzazione, anzi. Gli stupri non si possono evitare con le intercettazioni. Sono utili invece, a scovare i colpevoli, soprattutto per lo "stalking", qualora ovviamente la donna denunci la violenza. Purtroppo, solo il 4% delle donne trova il coraggio di esporre denuncia. Le intercettazioni non avranno alcun peso nella diminuzione e nella prevenzione del fenomeno, ma sono decisive per arrestare gli stupratori, anche se poi, non essendoci la certezza della pena, saranno nuovamente liberi di stuprare! La legge va cambiata, le pene per questi crimini devono essere esemplari (e giuste ovviamente).


# 202    commento di   * lolle * - utente certificato  lasciato il 31/1/2009 alle 14:41

#196 Laura Il problema è la legge, che non garantisce la certezza della pena, che non punisce in giusta misura! La legge va cambiata, punto! Ma chi legifera è troppo occupato a tenersi saldamente alla propria poltrona e non ha tempo per il paese. Mi domando se il ministro delle pari opportunità, sta facendo qualcosa per questa faccenda! O___O


Ciao Marco Incredibile al solito il tuo intervento in Piazza Farnese. Mi viene spesso da pensare che affogati nella pastasciutta non ce ne rendiamo conto ma siete Voi gli Obama italiani che tutti cercano diesperatamente ma sperano di non trovare perché "siamo un paese di signori" e riconoscere un Obama vorrebbe dire portargli rispetto e stima, cosa che è impossibile per chi si crede un signore. Questo paese è pieno di parolai. Per fortuna che ci siete voi, speriamo che l' informazione cresca. PER UNA INFORMAZIONE LIBERA, CHE RISPETTO IL DIRITTO DELL' UOMO A FARSI UN' OPINIONE INDIPENDENTEMENTE E AUTONOMAMENTE. PER IL PROGRESSO DELLE COSCIENZE. CORAGGIO.


Travaglio è il solito LAW and ORDER, il classico uomo delle Destre... ed è per questo che lo adoro :P Giustissimo come sempre. Andrea


Ok... ci rinuncio: rimarrò copernicana. E sola!


Me dirijo a usted en español porque es mi idioma. No hablo italiano, ni ningun otro idioma. Mi marido lo adora lo considera un here nacional. Para mi es usted un vividor, un demagogo y sinverguenza. Critica a los politicos pero no hace nada más, gracias a ellos usted come todos los dias y goza de fama y prestigio. Por que? no va a acer esas a las obras, a las minas,a las fabricas o con los trabajadores del campo y el mar? Por que no trabaja con ellos codo a codo y cobra mil miseros euros o menos e intenta llegar a final de mes?. Por qué en lugar de su utilizar blog o hablar de su comodo despacho o haciendo rico con las ventas desus libros no trabajando duro con el pueblo? Usted denuncia a "los que les pagan", usted critica a "los que les pagan". Ya que si no existieran politicos usted de que viviria?. Esto se lo dice una consejala socialista de Fuengirol, Malaga (España) que trabaja todoslos dias en un colegio para poder vivir u mantener a mi familia, el resto del tiempo se lo dedico a la consejalia, lucho por la justicia, denuncio las irregularidades de mi ayuntamiento, ayudo a los vecinos, los escuchos, los apoyos, los defiendo en contra de un gobierno tiránico de la alcaldesa de este pueblo y solo por 200 euros al mes, y eso si voy al pleno corporativo muicipal, si no no veo un euro en todo el mes, y encima pago impuesto por los 200 miseros euros mensuales. pero no me importa lo hago gustosa por mis vecinos, por mis votantes, porque creo en la democracia. Ademas esos 200 euros lo entrego a mi partido, y usted es el que dice que los politicos somos corructo s ladrones? Señor mio trabaje todos los dias en una oibre o en el campo de saol a sol y luego opine y critique. Usted vive a xosta de todos nosotros, de los politicos y de los pobres se´res humanos que vamos a trabajar todos los días para poder vivir. Atte Marian Morales Consejala Socialista del municipio de Fuengirola, España



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti