Commenti

commenti su voglioscendere

post: Silenzi casalesi

Zorro l'Unità, 30 gennaio 2009 A proposito di silenzi omertosi, anzi mafiosi: l’altroieri la Camera ha bocciato la mozione dell’opposizione Pd-Idv-Udc che chiedeva gentilmente al governo di “invitare alle dimissioni il sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino ”, Pdl, accusato da sei pentiti del clan dei Casalesi (come ha rivelato una lunga inchiesta dell’Espresso ) e indagato per camorra dalla Dda di Napoli, in quanto “lede gravemente non solo il prestigio del governo, ma anche la dignità del Paese”. La mozione era firmata dai capigruppo del Pd Antonello Soro, dell’Idv Massimo Donadi e dell’Udc Michele Vietti, oltreché dagli on. Sereni, Bressa, Ciriello e Garavini. Quest’ultima, una maestra elementare eletta con gl’italiani all’estero e dunque ignara di cose di mafia, ha ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


segue Dopo 58 anni di storia - le prime trasmissioni Tv della Rai sono del 1954 - cambierà tutto e c'è l'incognita di come si muoverà il mercato degli investimenti pubblicitari, vero combustibile del settore. Ecco perché i vecchi amici Silvio Berlusconi e Rupert Murdoch sono ai ferri corti: hanno scoperto di essere rivali. Chi comanderà nel futuro assetto televisivo italiano? Semplice, chi riuscirà a trovare il giusto compromesso tra le entrate degli abbonamenti e gli investimenti pubblicitari. La torta è grande, ma non grandissima. Ecco perché, negli ultimi tempi, erano arrivati segnali di una ripresa dei rapporti tra Mediaset e Sky: dall'ingresso di Fininvest nella pay-tv tedesca Premiere al lancio, dal primo dicembre scorso, di Mediaset Plus nel pacchetto base degli abbonamenti di Sky. La tassazione extra sui proventi del porno e la stangata dell'Iva, non più agevolata, decisa dal Governo, hanno congelato la tregua tra i due operatori. Chi ci rimette da questa situazione? Forse la Rai, che sembra quella con meno soldi in mano, per rimanere nella metafora del Monopoli. Controllata dalla politica, dove regna il rebus mai risolto del conflitto di interessi berlusconiano, si dovrà accontentare di un declino inevitabile.


Quello che fa più incazzare in tutto questo merdaio è : Che è un merdaio orizzontale (destra-centro-sinistra) e che è un merdaio dichiarato. Tutte le manfrine , tutte le votazioni di comodo come quella di questo post. Tutti gli accomodamenti nella comune credenza si immaginerebbero orchestrate di nescosto lontano da occhi indiscreti. Viceversa le peggiori melefatte possono oggidì essere perpetrate alla luce del sole anche perchè viene detto al sole di voltarsi un pò di la. La cosa che mi affligge maggiormente è che l'onestà oggi al governo sia quella che il paese si merita. Ognuno è integerrimo nei grandi principi. Poi persegue il proprio interesse anche a costo di qualche compromesso o peggio scodandosi dell'esistenza dei principi fondamentali. E io trovo tante persone che ragionano con un criterio così scisso. La giustizia da una parte, la vertità dai una parte, la libertà,l'altruismo da una parte e poi l'interesse privato che viene perseguito a prescindere , basta arrivarci. Che schifo ! Spero che almeno quì su internet si continui ad informare come avete fatto fino ad oggi. Grazie


Previti vs. Boccassini-Colomb: su uno dei grandi quotidiani, stamattina al bar: credo - ma non sono più sicuro - che era proprio Repubblica (ma non in prima pagina)


Roland: su internet non c'è niente. Cosa avevi bevuto al bar stamattina?


# 133    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 18:52

x f110 e per mack118 lo stravolgimento/strumentalizzazione di cui si fà uso x la falsa divulgazione e coscienza volta a raggiungere altre convenienze(quelle di voto si ,come tutte quelle disegnate dal piano gelli) di certi fatti anzichè dell'intera totalità degli stessi,qst mi fa orrore!! e qst volevo sottolineare:no due pesi e due misure!..nn sono un giurista,e soprattutto lungi da me nn avere a cuore la parte delle vittime-Piango ogni volta e mi dà segnale,senza potermene fare anticorpi sufficienti o cinismo,della pellicola del truman show o reality regime sotto cui viviamo..è vero mackpein lo usano per tutto ,nn ti rikiamerei ognitanto x es norma rangeri ma anche ki nn c'è più come saviane..è ke come donna,ogniqualvolta viene usato un fatto,anzikè un altro della stessa specie,natura e violenza(ke viene ritenuto nn conveniente x quel "assenso", quindi taciuto)ed è quello del stupro, sto male dentro xkè avviene: 1 x raggiungere un determinato scopo(quello classico del controllo sociale con cisterne di ignoranza a gogò) compreso l'esercito delle belle donne e ogni variazione su tema,quindi mortificata e stuprata psicologicamente enne volte sia la vittima già violentata dal suo carnefice,proiettandoci ulteriormente il fatto deforme sul telone del truman show x l'accanimento degli istinti sempre appartenenti a quelli più bassi, sia quella nascosta della stessa natura del fatto violento ma taciuto e di cui la cultura dei maggiordomi di stato mai si occuperà per rimuoverne le cause,se nn parlandone ognitanto nei loro crepet show; 2 x raggiungere un altro scopo(quello classico dei giudici): mortificando e "generalizzando" loro( i comandanti del vangelo vandalo dei fatti) l'intera struttura della giustizia, che se fosse fatta interamente di giudici massoni ke so ad es. come alcuni di matera o ragusa o catanzaro,pure pure capirei,sarebbero quelli contro la purezza della forza o del raggiungimento della verità e contro la buona amministrazione di ch


# 134    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 18:54

oppure sarebbero quelli contro la buona amministrazione di chi sbaglia e di chi sbaglia cosi tanto con le donne,ma.. ma cosi non è.. e infatti con lo scopo 1 e lo scopo 2 hanno raggiunto ogni volta il piano dei disegni gelli- Grazie dei vostri 2commenti,molto molto precisi :-)


# 135    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 19:13

x idee della sinistra #104 Pasolinante: come giudichi (sii breve per carità ...) l'atteggiamento della Chiesa Cattolica verso Berlusconi (non solo pubblico adultero ma massimo artefice di quei modelli sociali che sono agli antipodi rispetto ai valori religiosi) ? ciao :-), non credo di poterti aiutare: 1 xkè fra i miei limiti/difetti ecc non c'è la capacità di sintesi..:-) 2 xkè interpretando in senso lato (lo abbiamo già visto su altri argomenti ad es su articoli di corrias) quando si tira in ballo la chiesa,ci si divide senza fare passi avanti e te lo possono dire meglio di me pulicane o ken da quanto ho letto nei loro commenti..la chiesa è cosa usata da secoli per distrarre dal nucleo; 3 xkè prima di andare a vedere le complicità dirette e indirette, causate da varie convenienze incivili,fra lo stato italiano e quello vaticano,quindi il suo silenzio, vediamoci bene quali sono stati e sono i nsotri complici da destra a sinistra o sotto sopra , che non hanno adottato modelli culturali e di vita diversi da berlù e corte, cmq tanto e cosi tanto da continuare a "sbatterglieli" in faccia..ci vogliamo riguardare su dagospia un esempio per tutti..bertinotti?l'abito fa il monaco.. poi ne riparliamo .-)


# 136    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 19:23

forse era questo l'articolo sulla pace fra previti boccassini?
http://newrassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna¤tArticle=K


# 137    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 19:26



Pasolinante stavolta sei stata più breve del dovuto: http://archiviostorico.corriere.it/2009/gennaio/31/Lettera_risarcimento_pace_tra_Previti_co_9_090131011.shtml Sembra comunque una resa di Previti. E Bocassini e Colombo hanno accettato?


Pasolinante se capisco bene(quanto ti leggo ho sempre tanti dubbi) non bisogna attaccare la Chiesa per non dividersi. Allora non dovremmo attaccare il PD o Napolitano o chissà altro ...


Nel nostro partito politico manteniamo le promesse. Solo gli imbecilli possono credere che non lotteremo contro la corruzione. Perché se c'è qualcosa di sicuro per noi è che l'onestà e la trasparenza sono fondamentali per raggiungere i nostri ideali. Dimostreremo che è una grande stupidità credere che la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato Assicuriamo senza dubbio che la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato. Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica. Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché finiscano le situazioni di privilegio. Non permetteremo in nessun modo che i nostri bambini muoiano di fame. Compiremo i nostri propositi nonostante le risorse economiche siano esaurite. Eserciteremo il potere fino a che Si capisca da ora che Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica ORA PROVATE A RILEGGERE PARTENDO DAL BASSO


curioso che Vietti chieda le dimissioni di Cosentino...


# 142    commento di   Tenshi_kun - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 20:6

Piccola proposta provocatoria: che ne dite di spedire, ognuno di noi, una bella sveglia al nostro presidente della repubblica? Anche una da pochi euro va bene.


@ tutti i frequentatori del blog Rilancio la proposta postata da Marat ieri sera, semplicemente perchè penso che sia una "bella mossa": scriviamo una lettera a Napolitano,firmata da tutti noi italiani,in modo da appoggiare le ragioni dei familiari delle vittime di mafia,di Di Pietro,De Magistris,Genchi e via dicendo.Non possono accusare tutti noi di vilipendio al presidente della Repubblica,nè di desiderare uno scandalo della magistratura.La stampa ne dovrà parlare e se a firmare la lettera sono alcuni milioni di cittadini la cosa non può essere insabbiata come è accaduto nei referendum. Inviare quindi a info@familiarivittimedimafia.com perchè si facciano da tramite per la circolarizzazione e la creazione di un unico format con il link per l'invio della lettera al quirinale direttamente dal sito.


# 144    commento di   solasenzapaura - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 20:23

@140 è un discorso reale che tu hai trascritto ?


# 145    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 20:26

x idee della sinistra139 premesso che non posso essere binetti eh eh eh premesso che se proprio proprio dovessi mettermi un'etichetta spirituale,più che religiosa, sposerei quella buddhista ti chiedo: ma come!? ti ho detto in pratica di: volgere lo sguardo dentro noi,dello stato italia e laici (ognuno libero con la sua fede,compresa la fede atea) siamo già abbastanza complessi,incasinati,frammentati e peini di contraddizioni,individualismi e particolarismi senza ulteriormente metterci di mezzo anke un altro stato ,vaticano o di san marino, che dica o non dica che silvio è islamico quando va in libia ,è ebreo quando in israele, ateo quando è con putin la tua domanda,che mi hai rivolto, ti ricordo che partiva da questo interrogativo che mi ponevi,a meno che abbia capito male e me ne scuso: xkè il papa nn dice nulla dal suo pulpito domenicale? ha molti fedeli in "piazza",avrebbe seguito..oppure xkè nn fà dire nulla dai suoi "professionisti" nei luoghi di culto, dei costumi porno politici di silvio? penso che queste domande siano false domande,xkè è chiaro che la risposta è solo una:le maschere,gli scranni ecc ecc..che fanno male,ma sono irrisolvibili (ora io nn so quanti anni hai,è terribilmente giusto cio' ke mi chiedevi se la vita nn ti ha ancora portato a queste equazioni x la tua giovane età) è meglio,almeno x me(tu vedrai x te)munirsi della domanda:cosa possiamo fare per ciò che dipende da noi?cioè cosa possiamo fare svincolati da quelle ripetizioni di maschere e convenienze indossate da chiesa e altri per secoli dei secoli e amen? x me è il promuovere di unirsi a tutti quei "civili".. persone,forze,movimenti,che amano la verità e sentono l'impellenenza /incombenza di un passato mai risolto,di cui restituire la verità insieme a quelle che si sono prodotte e stanno producendo nel presente, per darci futuro.. il passato non può essere diviso,il passato va condiviso e va dato oltre il campo di ster


Mi scusi Presidente dovete convenire che i limiti che abbiamo ce li dobbiamo dire: Ma a parte il disfattismo noi siamo quel che siamo e abbiamo anche un passato che non dimentichiamo: Mi scusi Presidente ma forse noi italiani per gli altri siamo solo spaghetti e mandolini. E allora qui mi incazzo son fiero e me ne vanto gli sbatto sulla faccia cos'è Rinascimento.


# 147    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 20:28

il passato non può essere diviso,il passato va condiviso e va dato oltre il campo di sterminio in cui hanno mandato la memoria dello stato italiano e il suo popolo ........... ti lascio questa cosa che potrai leggere anche dal bolg uguale per tutti,in cui ogni tanto cambiano le testatine di aprtura agli articoli: “La Grande Bugia è una bugia così enorme da far credere alla gente che nessuno potrebbe avere l’impudenza di distorcere la verità in modo così infame” - (Adolf Hitler, “Mein Kampf”) .


# 148    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 20:30

x l'usignolo dai nomi infiniti GRAZIEEEEEEEEEEE! nevica e sei maggio :-)




Qualcuno sa dirmi com' è finito lo scontro all' interno dell' Italia dei Valori in Campania tra il sindaco anticamorra Francesco Barbato da una parte e Aniello Formisano dall' altra? So che Di Pietro ha riconfermato la fiducia a quest'ultimo, che si era dimesso dagli incarici del partito in quella regione... Però credo che la battaglia di Barbato per avere un partito più pulito in Campania sia da sostenere...


Pasolinante probabilmente sono più vecchio (o meno giovane di te)! Il problema non è ciò in cui si crede (tutto è legittimo) nè i comportamenti privati (avere amanti o pagare prostitute/i possibilmente non a spese dello stato). Il problema è la coerenza della Chiesa cattolica: come è possibile esaltare la morale sessuale, combattere omosessualità, pillole e profilattici, riconoscere solo la famiglia fondata sul matrimonio religioso e poi non combattere chi, Berlusconi, ha proposto / imposto con le sue tv modelli antitetici (veline, tronisti, calciatori super pagati, impunibilità di corrotti e corruttori, ecc.) ai propri principi? Invece di mandare le sveglie a Napolitano perchè non le mandiamo a Ratzinger? E' chiaro o no che il Vaticano è uno dei principali sostenitori del regime corrotto e liberticida che combattiamo? Mi piacerebbe sapere quanti dei frequentatori di questo blog devolvono l'8 per mille al Vaticano.


@ IdeePerLaSinistra io no...manco morta!


Credo che il commento numero 71 si riferisca alla stessa questione che io ho individuato, cioè l'assenza di Furio Colombo dall'aula e il suo mancato voto. Non intendo accusare minimamente Colombo, ma se Marco riporta assenti ingiustificati Veltroni e D'Alema, e non indica in cosa erano occupati, non mi scompongo, perchè già si sa di che pasta sono fatti quei due. L'assenza di colombo mi sorprende di più, e vorrei saperne il motivo, magari eccellente, per il quale non ha partecipato alla votazione. Una semplice curiosità, che credo legittima, e prima di sapere i motivi della sua mancata partecipazione, non voglio formulare, neanche per me stesso, giudizi.


# 154    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 21:15

idee 151 ok fai come vuoi,x meti scontrerai con un problema senza soluzione..e poi scusa ma chi se ne frega se in questo blog devolvono o meno l'8*mille..sinceramente io non lo devolvo, ma se lo devolvono o meno, 1 non è un mio problema ,ne ho e abbiamo già ben troppi ( economia delle energie) 2 rispetto chi lo devolve anche se lo metto nella sua evidente contraddizione x quanto possibile ,nn per il gusto di farlo (vedi punto4) 3 non lo è perchè vista la gravità assoluta della situazione CIVILE, preferisco chi si impegna al nocciolo del problema delo stato italiano le cui cause non derivano ,dal 1943 a oggi, dalla storia dello stato vaticano , ma dalla storia del nostro.. 4 dei cittadini italiani, se fossi in te, mi preoccuperei non di chi nn vede le cose che fanno a cazzotti dentro le parole della chiesa , ma di chi essendo fedele, pagando o meno l'8*mille, leggendo o non leggendo famiglia cristiana che non leggo ma che da mesi mi sembra abbia passato i suoi guai ( sembra quasi brigatista) dalle impronte ai bambini rom alle sue denunce sulle fasce e i numeri dei poveri in italia anche nel ceto medio..ecco mi preoccuperei di quelli che vanno in chiesa , amano la luce della verità,il Verbo e non ne sanno neanche di mezzo quarto di cazzettino del loro paese. potrei andare avanti nel mettere sotto analisi questo tuo continuo domandarti della chiesa cosa fare , ma nn lo faccio :-)ciao ............ per gaberù tutu come facevi a sapere che è uno dei miei pezzi preferiti? :-)))))


# 155    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 21:24

ps x idee x la sinistra La Chiesa ...e te lo scrivo in linguaggio "marxista" .. se proprio proprio vuoi siglare il nuovo nemico delle masse.. è LA TV!!!! comodo comodo altarino e pulpito senza nemmeno dover uscire e dire preghierine rosari pubblicità 24 ore su 24 (pubblicità nn solo dei tempi tecnici destinati a quella strettamente intesa tale x i loro 80000000000000*1000000000.. aguirre silvio su sei basiliche ..il furore di dio)


pasolinante, lascia stare la coerenza dei cittadini, tu sei coerente con te stessa o no? qui non è questione di oppio dei popoli ... semplicemente come fai ad opporti a Berlusconi senza contestare uno dei suoi principali alleati e cioè il Vaticano? Hai mai sentito parlare di Saladino e della Compagnia delle Opere? Lo sai o no a chi sono legate? Lo sai o no che la corrente tradizionalista della Chiesa di cui sono espressione appunto Comunione e Liberazione, Opus Dei, ecc. ecc. è quella attualmente dominante nella Chiesa?


@pasolinante #147 il passato è passato, appartiene alla storia come la storia appartiene al passato,ecco xke rimaniamo sempre indietro,di 1 secolo come minimo,ai paesi a cui faciamo parte nella picola parte geografica . basta. pasolinante,cortesamente cerca di sintetizzare i tuoi commenti.




A proposito di Gioacchino Genchi...


possibile che ogni volta l'opposizione perda tutti i treniche ha disponibili per dimostrare,che con i disonesti non ha nulla daspartire.CI CHIDONO IL VOTO!!!!!!!!!!Ma che vadano a lavorare in fabbrica


# 161    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 22:0

Stasera, ore 24,00 circa, telecamere, rai tre, Anna La Rosa, su piazza Farnese. Molti le hanno scritto. Anche io. C'é qualcuno che si aggrega ? Vi riporto il testo. Gentilissima signora Anna La Rosa, vorrei soltanto farle presente, su piazza Farnese, che IO SO, che molti di noi sanno, e capiscono. Io so della vostra censura. Io so della vostra disinformazione. Io so cosa é accaduto. Io conoscevo la notizia dieci giorni prima. Io so che invece nessun giornalista ne ha dato comunicazione, prima. Se voi giornalisti non sapete una notizia che un cittadino comune sa, allora siete incompetenti ed incapaci. Se la sapevate e non l’avete data, allora siete dei giornalisti infedeli, perché avete tradito lo scopo per cui esistete. Poi avete preso un pezzetto della manifestazione e l’avete distorto. Non avete detto nulla del resto o avete dato notizie false. Staserà la guarderò. Vorrei solo ricordarle una cosa: il re é nudo! Mi chiedo: un po’ di vergogna, il re, la prova ?
http://nanni64.ilcannocchiale.it


# 162    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 22:2

P.s. telecamere@rai.it
http://nanni64.ilcannocchiale.it


# 163    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 22:13

# 133 commento di pasolinante Si ritorna al punto di dover costruire nella società un concetto di eguaglianza uomo-donna che non mi risulta (e non sò perchè) ci sia dalla notte dei tempi. Quindi vanno gettate le fondamenta (piccolo segnale per esempio: Obama impone che i salari siano uguali per uguale incarico) ma qui tra vaticano, ignoranza dilagante e Berlusconi ("le donne del pdl sono più belle di quelle di sinistra" come se la bellezza fosse un trofeo del milan) beh la vedo nera. # 151 commento di IdeePerLaSinistra Ma perchè secondo te ratzinger ci crede veramente in dio?Guarda che se il papa critica berlusconi quello in 3 secondi gli toglie l'acqua (il dio del vaticano, il soldo) e via 8x1000, pagami le tasse sugli immobili, abolita l'ora di religione nelle scuole pubbliche ecc. Di cosa stiamo parlando?
Wizard of the steel threads


# 162 commento di nanni64 Grazie! Fatto.


HO LETTO DAL PERIODO NATALIZIO AD OGGI "PER CHI SUONA LA BANANA" DI TRAVAGLIO, "MEDIOCRI" DI CAPORALE E "ROBA NOSTRA" DI VULPIO .... POI IL MEDICO MI HA TROVATO IL FEGATO UN PO' INGROSSATO CHISSA' COME MAI? OGGI SONO STATA A VEDERE LO SPETTACOLO DI MARCO. UN SUCCESSO STREPITOSO, CONSIGLIO A TUTTI DI ANDARE E POICHE' SONO CONVINTA CHE CHI SEGUE CERTI SPETTACOLI E' ANCHE LA PARTE DELLA POPOLAZIONE PIU' INFORMATA POTREMMO COMINCIARE A REGALARE IL DVD DI MARCO O I SUOI LIBRI MA ANCHE DI ALTRI BRAVI GIORNALISTI ALLE PERSONE SENZA MEMORIA


# 166    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 22:29

# 162 commento di nanni64 A mezzanotte?Manco fosse un film porno... Vabbè che c'è Anna La Rosa, però bastava una seconda serata col bollino rosso a mio avviso.
Wizard of the steel threads


# 132 IdeePerLaSinistra Ho visto anch'io che la notizia su internet non c'è, solo su carta (prima di leggerlo avevo bevuto solo un caffè, liscio!). E l'articolo sulla "pace" tra Previti e Boccassini-Colombo c'era davero!


Roland, Pasolinante ha poi trovato il link http://archiviostorico.corriere.it/2009/gennaio/31/Lettera_risarcimento_pace_tra_Previti_co_9_090131011.shtml Però leggendolo sembra comunque una resa di Previti. E non si capisce se Bocassini e Colombo hanno accettato? #164 MackPein: non riesco a farmi capire. Il problema per me non è la religione (tra l'altro io sono un credente!) ma è quel centro di potere che è il Vaticano. Semplicemente dico che andrebbe contestato / combattuto come Berlusconi perchè si reggono a vicenda


@169 Carlo Calvi, il figlio del defunto Roberto Calvi, morto per il crack del banco ambrosiano (è il banchiere che faceva da ponte tra la P2 e il Vaticano) ha dichiarato che nel 1976 in una riunione alle Bahamas, presente Marcinkus (IOR), il padre lo prese sottobraccio e e gli disse "Finanzieremo le attività televisive di silvio berlusconi". Lo riporta Ferruccio Pinotti nel libro "Fratelli d'Italia", BUR 2007, sul potere della massoneria in Italia. Capito ora il silenzio di tomba che viene dal Vaticano, sulla legge per vietare le intercettazioni, che ci farà diventare il porto franco della criminalità in europa?


# 170    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 22:50

x idee per la sinistra ("pasolinante cerca di sintetizzare") cerca di non leggermi eh eh eh eh .-) però cerca di nn sputare sul passato..se puoi cerca di COLLEGARE PASSATO PRESENTE FUTURO ...vale sia per la storia individuale/personale di ogni Uomo..che per la per ogni storia collettiva.. eh eh eh non te lo devo dire io ,cerca di sintetizzarmi " «Chi controlla il passato controlla il futuro. Chi controlla il presente controlla il passato.» George Orwell ...... simbolizziamoci nel suono più puro del silenzio! ciao :-) ............... ps sto vedendo l'inchiesta su rai3 migranti..napoli,l'apartheid..gli schiavi..la storia dei permessi di soggiorno elettronici a Milano , il famoso nord!,sitauzione che conoscevo già, ma un conto è leggerla , e un conto immedesimarsi con le immagini ricche di storie..e sto vedendo e tanto tanto altro ancora ...ti sto pensando..SIAMO UN PAESE INCIVILE ben al di là dell'8 x 1000 vaticano e le loro farse..scusa se ti ho dato fastidio riportandoti a nucleo del vero problema che abbiamo ....L'IGNORANZA con cui governano le masse ,con cui possono prendere per il culo anche quelle dei fedeli dell'8*1000 e ciechi di ogni ambiguità e doppiezza dei sistemi-


Volevo ben dire che non l'avevo sognato né inventato! Grazie, Rosanna, di aver salvato la mia credibilità.


@commento 153, Stefano. Io ho scritto il commento 71. Chiunque può inventare giustificazioni a posteriori ai fini di salvarsi la faccia. Il punto non è quello, il punto è fare conoscere questione e posizione PRIMA, non quando sei stato travolto dagli avvenimenti. Diamine, rendiamoci conto di cosa stiamo parlando.


# 173    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 23:15

172 mannaggia a te Roland! ma second'ti ..te gh'è bisugn ti..de salva' sta roba ca' della credibility? eh eh eh eh ps dammi una mano se vorrai , che so, ispitandoti a Babenco? film il passato? i tagli repentini con il passato ..la voglia di presente senza collegamento col tempo rpecednete e quello successivo, la mancata ricostruzione della memoria ( elemento energetico femminile) , fino alla sua perdita, alla necessità di "dare il nome" a ogni fatto e persona dela storia per non essere condannati al continuo ricatto di un passato che ritorna e ritorna nel presnete , più lentamente di quanto non sia veloce il tempo dell'istante del presente ..così togliendoti altri tempi, spazi e futuro..storia. ............... fai buone invenzioni notturne e sognanti mio caro Roland! (*_*)


Pasolinante, forse stiamo cercando di dire la stessa cosa ... Comunque ti lancio una sfida: sul sito dell'Espresso si chiede di scrivere un racconto in sei parole. Ne saresti capace?


# 175    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 23:22

morti per liberare vivi per uccidere


# 176    commento di   maxpaglino - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 23:23

la complicità PD - Pdl è ormai alla luce del sole ............ siamo allo schifo totale. ogni giorno si aggiunge una vergogna su questa classe politica. GRAZIE MARCO PER L'INFORMAZIONE CONTINUA
www.cittadinoqualunque.com


Giuseppe Gatì è morto! www.lamiaterraladifendo.it


# 178    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 1/2/2009 alle 23:45

# 176 commento di pasolinante Senza parole. Per leggere il mio commento dovresti percepire direttamente le emozioni che mi hai suscitato.
Wizard of the steel threads


#pasolinante la storia,oggi, nn costituisce 1 evoluzione lineare bensì conosce turbolenze,biforcazioni,derive.... ,ke paralizzano la regolazione,la frenano e la reprimano, è distruttrice massiccia e brutale,avanza con deviazioni ke si verificano in 1 ambiente ristretto a poki individui,devianza in rapporto alla normalità.


# 180    commento di   solasenzapaura - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 0:3

..è mezzanotte....


Marco, ma è vera sta cosa...?? O_O' Possibile che in questo povero Paese, quando pensi di aver toccato il fondo alla decenza, succedono cose ANCORA PEGGIORI?? Ma all'estero una cosa così come sarebbe trattata? Ma un cittadino onesto cosa deve fare per ottenere giustizia? Una guerra?! Stanno saltando tutti i sistemi di controllo!! Disgustorama.


# 182    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 0:15

Ma su raitre c'è Vespa con suo figlio Vespino...allora è veramente un film porno!
Wizard of the steel threads


Tremonti scappa davanti ad un giornalista della CNBC che gli fa una domanda su Unicredit. CHE VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!! http://www.youtube.com/watch?v=zvDgVxRyleQ


http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_876054416.html Grillo tra i primi blog al mondo. Grande Grillo Grande Grande graaannndeee


# 185    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 0:28

# 183 Vespa ... Hai ragione, scusa, credo che l'ora esatta sia le 00.40. E credo che il film che ti ho segnalato sarà ancora più porno! Perdono!
http://nanni64.ilcannocchiale.it


# 186    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 0:36

# 176 pasolinante. "morti per liberare vivi per uccidere" Scusami, non sono un poeta come te. Ma queste parole non mi emozionano. E non le condivido. L'emozione poetica ha fatto troppe stragi: "vivere per uccidere"? NO !
http://nanni64.ilcannocchiale.it


# 187    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 0:49

Scusate tutti: o la notizia che ho avuto era una balla, o hanno cambiato programma. Vedo un tortellino sul monitor .....
http://nanni64.ilcannocchiale.it


# 188    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 1:3

# 187 commento di nanni64 No non gettare il tortell...cioè la spugna...è appena iniziato :D
Wizard of the steel threads


# 189    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 1:14

Non l'ho gettata. Ho visto. E ora riscrivo. Saluti.
http://nanni64.ilcannocchiale.it


# 190    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 1:30

Il testo del mio messaggio: Signora La Rosa, ho visto la sua trasmissione. Mi congratulo con lei e la sua redazione per il tempo dedicato all’argomento e per le verità che dalla sua trasmissione sono emerse. P.S. siccome davvero non so fino a che punto siete incapaci e incompetenti e fino a che punto siete infedeli, per dire, mi limito a sottolineare una cosa sola: la manifestazione é stata organizzata in soli 10 giorni dalla rete, per passaparola, nella totale censura di vossia. E’ stata organizzata da Sonia Alfano e la sua Associazione Familiari Vittimie della Mafia. Travaglio e Di Pietro hanno aderito, ma solo dopo. Gli interventi di Sonia Alfano e soprattutto di Salvatore Borsellino sono stati i più significativi della manifestazione. Il contenuto di questi interventi é tale che la denuncia ridicola su Di Pietro tremerebbe dalle risate: Giornalisti, se ci siete, perché non trasmettete l’intervento di Salvatore Borsellino ??? Merita denuncie molto più gravi, e scandalo estremo: perchè non lo divulgate ??? Ve lo ripeto: il re é nudo. Anche se non prova vergogna, il re é nudo. Lei, signora La Rosa, sa nulla di quello di cui le ho parlato ? Di quale categoria dei “giornalisti” fa parte?
http://nanni64.ilcannocchiale.it


Cara nanni fiato sprecato: è come chiedere ad un mafioso di rinunciare ai suoi guadagni in nome della giustizia .....


# 192    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 1:41

Ma il contradittorio?
Wizard of the steel threads


# 193    commento di   GCMagica - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 2:4

@BastianCuntrari # 96 1/2/2009 alle 12:44 «Se Veltroni avesse gli attributi, chiederebbe le dimissioni dei "latitanti" e degli astenuti: ma non li ha. Non c'è niente da fare, non li ha! ». Dovrebbe chiedere le sue stesse dimissioni, dal momento che ha latitato pure lui. Più passa il tempo e più mi si insinua l'idea che stia recitando una parte (non avrà gli attributi, come dici, ma se non recita gli manca ben altro). Magari concordata (lo so che a pensare male si fa male) col suo "rivale" Lider Minimo, se non addirittura (già che penso male, provo a pensare malissimo) con Al Cappone. Che trio.


# 194    commento di   GCMagica - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 2:25

@IdeePerLaSinistra # 151 1/2/2009 20:58 "Mi piacerebbe sapere quanti dei frequentatori di questo blog devolvono l'8 per mille al Vaticano". Io no.


Berlusconi ha già distrutto Alleanza Nazionale, che piacesse o no, una cultura per la legalità ce l'aveva. Cultura che ha regalato all'Italia nientemeno che Borsellino. La Lega sulle intercettazioni la sta stritolando, quando al Nord si accorgeranno che sono stati venduti si incaXXeranno di brutto, se la Lega vota questa legge sulle intercettazioni perde la faccia, ci sarà da ridere. Anzi da piangere, perché ci stanno veramente vendendo alla criminalità di ogni genere. Ecco, se il PD capisse che non deve dialogare più non sarebbe male, visto che quando gli italiani decideranno di svegliarsi - credo non prima di un altro anno di catastrofi - chi avrà fatto patti e inciuci col mafioso di arcore sarà macchiato per sempre. Finirà come Craxi secondo me, perché sta distruggendo il Paese dalle fondamenta. Il PD continua a non capire che deve smettere di fare inciuci, e che se non la smette di cercare il dialogo finirà, fosse anche fra 5 o fra 10 anni, nel cesso insieme con i fasciomafionazigolpisti berlusconiani.


# 196    commento di   GCMagica - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 3:5

@red tux # 195 - 2/2/2009 2:46 "Il PD continua a non capire che deve smettere di fare inciuci, e che se non la smette di cercare il dialogo finirà, fosse anche fra 5 o fra 10 anni, nel cesso insieme con i fasciomafionazigolpisti berlusconiani". Spero avvenga molto prima. Nel frattempo (oggi a pensar bene non ci riesco) ad Al Cappone che tipo di opposizione fa comodo? Beh, io direi un tipo di opposizione che somiglia molto a (mi verrebbe ad dire: si identifica con) quella del PD. Vuoi vedere che Scamorza Uòlter, dopo aver mangiato quintali di pane e volpe, comincia a capire qualcosa e se n'è accorto? E magari anche è riuscito a a concepire l'idea (lo so che sembra metafisico che possa concepirne una) che perfino ad Al Cappone non farebbe comodo che il PD si riducesse al lumicino, perché un regime con una finta opposizione fa tanto democrazia sulle TV e sui giornali amici. Vuoi veder che Scamorza Uòlter si sta adeguando? Ed è per questo che non si preoccupa dei suoi elettori, che tendono a diventare in numero sempre maggiore suoi ex-elettori? Ci penserà la disinformazione di Al Cappone a fargliene avere di nuovi. Un po' meno schizzinosi, che diamine. E non tanti, non esageriamo. Solo quanti ne bastano per far andare avanti la recita vada avanti. Per fortuna che questi miei pensieri sono solo... fantasy. O no?


# 107 bafius I 2 del PD se avessero votato contro la mozione avrebbero fatto +2 all'opposizione, quindi 235, e anche -2 alla maggioranza quindi 234, e avrebbe vinto l'opposizione


SARDEGNA, MERAVIGLIOSA SARDEGNA!... A noi la "SARDEGNA" piace in maniera particolare, chi ci segue sa che a noi piace anche fare "PREVISIONI", chi poi ci segue costantemente sa pure che le abbiamo praticamente azzeccate sempre tutte (eh bèh, che volete farci, se ci conoscete sapete anche che la "PRESUNZIONE" è un nostro bruttissimo difetto!). Ma veniamo al post. A metà febbraio ci saranno le elezioni in "SARDEGNA"... ah che bella la "SARDEGNA"!... la meravigliosa "SARDEGNA"!... Scusate, ci siamo fatti riprendere dall'entusiasmo. Dunque, dicevamo. Ricordate cosa è successo nelle elezioni appena tenute in "ABRUZZO"? Sicuramente si partiva da una situazione completamente diversa e, come dire, molto più "INGARBUGLIATA" di quella sarda, però la conclusione è stata che in "ABRUZZO" ha votato il 53% degli elettori, ossia quasi solo la "META'" di tutti gli aventi diritto, con un calo davvero impressionante rispetto al 2005, quando fu del 69%; la maggioranza ha vinto con il 48,81%, il che significa che attualmente l'"ABRUZZO" è governato da una "MINIMA" effettiva rappresentanza dei "CITTADINI" chi vivono in questa regione. Ma anche questo è "DEMOCRAZIA", ci dirà qualcuno. Certo, sicuro, lo sappiamo che in "DEMOCRAZIA" può accadere questo, ma sappiamo pure che proprio da situazioni così "ESASPERATE", in cui le persone sono talmente "SCHIFATE" dai loro "RAPPRESENTANTI" da rinunciare a "SCEGLIERE", che possono scaturire poi "ALTRE" situazioni molto "PERICOLOSE", proprio appunto per la stessa "DEMOCRAZIA". Quindi, se permettete, ecco perché siamo sinceramente molto preoccupati per la "SARDEGNA", per quello che potrebbe accadere in quella meravigliosa regione e poi successivamente nelle amministrative locali e, dulcis in fundo, perfino a livello europeo. Bèh, forse questa non è stata una vera e propria "PREVISIONE" e forse nemmeno voleva esserlo... in ogni caso speriamo soprattutto che non si avveri...
emergenzademocratica.blogspot.com


Mancavano 1/3 dei Dipietristi . Perchè non l'hai detto Marco ?


Per la privatizzazione dell acqua il neoliberista Travaglio si è indignato?o a lui vanno bene solo 2-3 cose pubbliche strategiche per il paese? Da DAvos i cialtroni dicono:"più mercato"..In Inghilterra intanto che vanta ben 2 milioni di disoccupati, proteste in piazza contro gli italiani(colpevoli di rubare lavoro agli inglesi)... Intanto altri Cazzari del nuovo secolo preparano la loro soluzione:+ DEBITO.


# 201    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 9:6

Mi domando perchè una notizia del genere deve passare in terza o quarta fila, e deve essere Travaglio a informarci. Di più, mi domando perchè la "notizia nella notizia" è che il PD si divide: scusate, ma nel centro-destra a NESSUNO proprio interessano queste cose? Sono abbastanza convinto che ci siano un sacco di persone orientate ideologicamente a destra che non sopportano Berlusconi. Ma esattamente come quanti nel csx chiedono all'opposizione di cambiare e iniziare a essere davvero opposizione al PDL, non vengono ascoltati e lasciati in balia di se stessi. Se qualcuno volesse capire invece che gente c'è nel PD, l'Unità stamattina pubblica un'intervista a Morando, che allegramente parla dell'attuale emergenza (per il partito): la soglia di sbarramento alle europee. OT: nel link, per quanti sono interessati, il gruppo dei lettori di Voglioscendere su Facebook
http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=54457140201


# 202    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 9:9

Invece L'Ora d'aria di stamattina parla del ddl "anti-intercettazioni". Sarà il testo finale? Secondo me no, vedremo. Ricordo a tutti di non dar da mangiare ai troll. Mai. Pubblicizzo infine nel link il mio nuovo blog, in cui parlo di un pò di tutto, e nell'ultimo post anche di intercettazioni (con le notizie di qualche giorno fa, magari necessiterà un aggiornamento).
http://www.ilmalfattore.ilcannocchiale.it/


# 203    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 9:15

OT presisazione d'obbligo per nanni64 -186 i morti per liberarci i vivi per ucciderci non era una poesia , non sono "una" poeta, anke xkè se vogliamo, siamo tutti poeti la bellezza è data in dote dna a ognuno di noi,che dipinga o suoni o odori un fiore- la storia di ieri sera è stata generata dalla "sfida" lanciata da idee per la sinistra,che non condivido ma rispetto con la sua continua richiesta di sintesi..sai perchè?perchè sono ribelle ai linguaggi standard su cui omologarsi,e nn mi adeguerò mai!,anke xkè mi sonofatta un'idea del tutto personale lo ammetto, che la richiesta di sintesi pressante da almeno due decenni,deriva dal carpire l'attenzione,modo subliminale dei messaggi pubblicitari,della "deculturizzazione" del mondo generata dal one minute manager del mondo d'impresa,dalla velocità richiesta dai tempi contemporanei,dalla propaganda diffusa in ogni ambiente,dai tempi TV!!!!, a scapito dell'analisi/approfondimento ma ritornando a quella sfida di iersera,mi sono chiesta: il contraddittorio da "duello" puoò trasformarsi in "duetto"(kiaramente escluso quello sanremo mietta e vattellapesca o albano e romina e soprattutto escluso quello per plagiare a pensiero unico totalitario)? può cioè essere fatto meglio delle sue pre-messe,per vivere entrambe le parti, o a più parti ,un nucleo comune visto che con idee x la sinistra avevo a cuore il concetto dell'unico "filo" di perle passato presente futuro che volevo trasmattergli e nn vi riuscivo? mi sono presa l'ultima chance:anche se mi infastidiva(nelle superfici) quella sua richiesta in sei parole con tanto di testimonial espresso ..era di continuo pressing e io non gli ne faccio sulla sua sintesi eccessiva e opposta al mio modo di pensare vivere,xkè invece lui a me si e nn se ne accorgeva? dove sbagliavo io? xkè nn si accorge di qst suo germe per il con-tro e nn il con per progressione reciproca?.. tutto chiaro fin qui? quindi non era facile rendere il


# 204    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 9:16

quindi non era facile rendere il racconto ,il romanzo , richiestomi da idee per la sinistra in sei parole e contestualizzato al dibattito sul passato la verità il futuro se hai letto il contesto della storia da cui si muovevano le battute di caccia ( alla verità?),dalla domanda sul vaticano e poi l'8*1000,era bello si riuscisse ad arrivare ad un punto "comune", di bene comune!, fra me e idee x la sinistra,si era creata una situazione simbolo di una situazione di DIVISIONE!!,di logiche di branco e controbranco? sicuramente non di gruppo o vero "noi", quindi detto questo potresti intuire ora l'emozione che ha condiviso Meckpein? "noi" cioè arriviamo da una storia che si ripete tragicamente, in cui il passato non è servito a liberarci,quanti sono morti per qst?("morti per liberare,anzi per liberarce)..tu Nanni 64 ti occupi o preoccupi x i temi di giustizia? dovresti sapere la radice siciliana in cui come una matassa aggrovigliata,sciascia docet e palma che va al nord,tutti i morti caduti x liberarci a che sono serviti per quelli che sono vissuti dopo e ci hanno governato più vivi che mai?questi i vivi per uccidere,ucciderci- dal fascismo come dalla mafia, come dalle stragi , fino ad arrivare al tuo/nostro caro apicella,compresi tutti i danni ai nostri mari coste strade case servizi scuole sanità ecc fino ad arrivare ad arrivare a tutto il popolo tenuto oppresso con il controllo sociale ,a mezzo ignoranza e anche "tortellino" se vuoi a gogò, hanno portato, ripeto dalla liberazione a oggi , tranne rare eccezioni, la maggioranza dei governanti dello stato e dell'antistato nelle sue mafie massonerie e lobby diverse, ad uccidere!!!! copri o situazioni o spirito di Stato..stupri o violenze fisiche o metafisiche alla costituzione (giuridica o intesa in senso lato del corpo da far rimanere vitale del proprio popolo e delle sue istituzioni)..quindi ..vivi (i governanti) per uccidere se nn si ricostruisce questa verità INDIVIDUALE ( fatta da ogni si


# 205    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 9:20

se nn si ricostruisce questa verità INDIVIDUALE ( fatta da ogni singola storia minore o maggiore..di uno sconosciuto cittadino come il nomade indiano o di uno più conoscicuto come borsellino o di uno quasi conosciuto come de mauro o francese o spampinato) INSIEME a quella COLLETTIVA, se nn si dà nome alle "cose"/Pezzi della propria storia, la storia è uccisa..è evidente quindi che il tuo No,non è a me o meckpein o mimì ,ma a chi ce l'ha uccisa ciao:-) ps quelle sei parole poi possono contenere tante ,tantissime altre sfaccettature, da quella di chi che per liberare deve uccidere,da quella che sangue chiama altro sangue ,da quella che la nostra liberazione nn deriva da una vera guerra civile come quella spagnola e tanto altro ancora,ma sarei troppo troppo analitica..ricorda solo tutti gli antifascisti come mattei,che erano vivi non per ucciderci, e che i vivi hanno ucciso ..ed inoltre ricorda che purtroppo o meno male ,sono una pacifista irriducibile-


Magari anche sugli 8 assenti di Italia dei Valori (su 27) andrebbe detto qualcosa, vero? O no?


B. & De B. 3° indizio a sostegno della mia ipotesi su come B. ha tacitato De B. il Giornale n. 5 del 2009-02-02 pagina 19 Nasce l’alleanza Berlusconi-De Benedetti di Paolo Giovanelli Leggete: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=18485&PRINT=S Se la mia tesi è giusta, B. sta comprando l'Italia. Sta facendo un capolavoro....


vergognoso Il Giornale, vergognose le campagne stampa ad personam! Soru non è uno stinco di santo, ma essendo avversario del merda come di pietro da oggi fino alle elezioni leggeremo (leggeranno) ogni tipo di calunnia mescolata a scorregge di notizie.


L'incipit: "Carlo De Benedetti e Silvio Berlusconi alleati nel rilancio delle imprese in crisi. I segnali di pace dei mesi scorsi si sono concretizzati ieri nell’annuncio che Cdb Web Tech diventerà una società che investirà in imprese in difficoltà per rilanciarle...."


Non ci sono più conflitti d'interessi. E tutto un unico grande interesse!


“La Grande Bugia è una bugia così enorme da far credere alla gente che nessuno potrebbe avere l’impudenza di distorcere la verità in modo così infame” - (Adolf Hitler, “Mein Kampf”) . ......................... per mackpein (*_*) ps scusami se ogni tanto ti storpio il nome in a che scivolano alla prununcia in e da mac a mec


L’accordo B & De B. viene da lontano. Già 4 anni fa si poteva leggere "Cdb Web Tech: il patto con il diavolo Il 28 luglio è stato ufficializzato un patto societario tra i due più grandi rivali del capitalismo italiano, Silvio Berlusconi e Carlo De Benedetti, divisi da 17 anni di violenti scontri finanziari (Mondadori, SME) e politici (De Benedetti è proprietario del Gruppo Espresso, editore di Repubblica, che da anni guida una crociata antiberlusconiana). La società in questione è la Cdb Web Tech il cui scopo dovrebbe essere il risanamento di aziende medie in crisi e nella quale il Cavaliere e l’Ingegnere hanno investito 50 milioni di euro a testa. Tra i soci anche Montezemolo e Della Valle. Ovvio che una notizia del genere non possa non suscitare un certo clamore considerato che, giocando con le parole, L’Ingengere è il Cavaliere ombra del centrosinistra. Oltre alle pagine di Repubblica un’altra "arma" di De Bendetti è l’associazione Libertà e Giustizia, nata alla fine del 2002 e alla quale il sottoscritto aveva sulle prime aderito pensando fosse un think tank politico "neutro" mentre non è ne un think tank ed è spudoratamente di sinistra. Beata ingenuità. Associazione che ovviamente ha subito la notizia come un terromoto, dividendosi tra chi condanna il patto (Sylos Labini, Aldo Gandolfi, Roberto Zaccaria) e chi invece stempera (Sandra Bonsanti, Presidente di LeG, Gianni Locatelli, Alessandro Amadori), definendo la questione come normale business, se non addirittura un invito al paese a fare sistema. Beata ingenuità. Che non è detto che entrambe le cose non siano vere: la logica dell’affare può aver prevalso su quella politica - nata guarda caso proprio da contrasti affarosi. De Benedetti ci tiene a precisare che semplicemente Berlusconi ha voluto investire nel suo fondo ritenendolo un buon affare e che non esisteva alcun motivo per rifiutare i suoi soldi. E che comunque continuerà a combatterlo politicamente. Beh se io cons


(contimnuazione 'B & De B') Beh se io considerassi una persona un mortale pericolo per la democrazia, simbolicamente il male (e quindi io di contro fossi il bene), non credo che accetterei con tanta leggerezza di essere suo socio. A meno che o lui non lo sia o lo sia anche io. O forse c’è qualcosa di più profondo, sotto? Forse che l’uno è necessario per l’altro, legittimandone la presenza? Si badi che, peraltro, la questione è speculare: la sinistra non era terrore, morte e miseria? E ora si va in borsa coi comunisti? Quale che sia la verità nel frattempo, nel giro di una sola settimana, la Cdb Web Tech ha reso De Benedetti più ricco di quasi 53 milioni di euro visto che la capitalizzazione passata da 319 a 433 milioni. Nella sola giornata di martedì 2 agosto ha incassato quasi 4 milioni di euro, semplicemente vendendo azioni e ricomprandole al ribasso. Non è un pochino troppo speculativo per una società che dovrebbe risanare l’Italia?" Repubblica, 6 dicembre 2005 http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2005/12/06/il-patto-col-diavolo.052il.html


Fine della politica. I cinque poteri (politici, giudiziario, stampa, media elettronici) sono saldamente in mano alla Sacra Economia Unita.


chiediamo alla trasmissione BLOB di ritrasmettere il video di giuseppe gatì che contesta sgarbi,io ho gia mandato 5 mail.dal sito di BLOB potete farlo anche voi. cortesemente chi lo fa lo scriva nei sottocommenti.AZIONE,svegliamoci pretendiamo che ci diano ascolto,anche una mail può essere utile... www.blob.rai.it/


In questo ambito, le voci libere gridano come in una camera imbottita su 6 facce (pavimento, 4 pareti, soffitto) con materiale fono-assorbente al 100%.


# 217    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 9:59

si ok Papillo..vado subito a farlo ps come è andata sabato sera?


E' per quello che a Salvatore Borsellino e Sonia Alfano nessuno ha dato spazio, nemmeno per una sintesi di tre parole tre. Kafkaesko. Kakaesko.


# 219    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 10:6

per roland purtroppo è tutto preciso..in ogni variazione di suono .. come dici tu .. i vivi ..liberati.. per ucciderci ps per papillo ok inviato!


----- Messaggio inoltrato ----- A: telecamere@rai.it Inviato: Lunedì 2 febbraio 2009, 9:29:31 Oggetto: I: Riscoprire il piacere della... Ma come, non rispondete ai fans?????????? Complimenti per il servizio su Piazza Farnese. Bisognerebbe incriminarvi per vilipendio alle vittime di mafia e famigliari, che purtroppo sono morte anche per gente come voi, che prendete per il culo gli italiani dal comodo salottino Rai, sorseggiando caffè e gustando cioccolatini. p.s. Consiglierei alla sig. La Rosa di andarci piano con i cioccolatini. La vedo un pò appesantita. ----- Messaggio inoltrato ----- Da: Gianpaolo A: telecamere@rai.it Inviato: Martedì 27 gennaio 2009, 16:33:20 Oggetto: Riscoprire il piacere della... Riscoprire il piacere della vergogna!! Gentili membri della redazione, per mia curiosità personale vorrei sapere se almeno qualcuno tra di voi si vergogna di mandare in onda serviri come quelli di domenica sera su Craxi e Andreotti. Naturalmente la domanda non riguarda la sig. La Rosa, che come dimostra la "nota" vicenda di Telecamere Salute, non conosce vergogna. In-distinti saluti. Gianpaolo


Che due coglioni di caffè' e cioccolata Per non dire di rose, indignazione, salute, spettatori guardoni e crisantemi. E spegnetela sta tele di merda


Quante copie a venduto Piero Ricca?


@pasolinante sono riuscito a parlare con beppe,ha strabuzzato gli occhi quando gli ho detto che da radio 24 mi avevano telefonato dicendomi di non rompere più i coglioni con le mie battaglie contro questi media falsi.spettacolo stupendo assolutamente legato all'attualità


# 224    commento di   JackieFolla - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 13:16

ciao a tutti non riesco più a postare come tempo fa, ma vi leggo sempre e mi accartoccio sempre di più in tutto ciò che vorrei dire,fare,promuovere e il tutto si complica quando il convincimento che ci sia l'assoluta necessità di fare qualcosa, di non permettere che si continui su questa strada unica che ci sta portando dritti dritti verso il buio, l'ignoranza, la paura, la solitudine, si scontra con l'impotenza che vivo, perchè siamo già soli, ignoranti, impauriti, incazzati. Come possiamo NOI, senza aspettare nessuno dall'alto, costruire una ipotetica, possibile, auspicabile salvezza? (non c'e' quasi più nessun giornale che non sia controllato dal padrone: si roland, si sta comprando l'Italia, ma in parte penso che gliela stiamo regalando, svendendo- a prezzo di favore, perchè ormai è svilita e avvilita ogni giorno di più) Come dice Travaglio: "questo è un paese da rifare" - dobbiamo fare qualche passo indietro per sperare di poter andare avanti e riprenderci un pò di dignità..


# 225    commento di   JackieFolla - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 13:22

segue #224 giorni fa Veltroni in Sardegna, si è dissociato dalle parole di Di Pietro ( ma le aveva sentite ?) e ha detto che se pensa a una persona veramente garante della democrazia eccc... lui chiude gli occhi e pensa a Napolitano per sdrammatizzare mi viene da rispondergli con una battuta: "certo, concilia il sonno più velocemente della conta di 100 pecore...:)" Infatti Velcroni quanto a sonnellini e sieste all'ombra dell'opposizione non scherza....


# 226    commento di   * lolle * - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 14:33

#215 paolo papillo Mi si è raggelato il sangue alla notizia che Giuseppe Gatì è morto in un incidente sul lavoro. Perché...perché...perché? :(
http://www.agoravox.it/In-memoria-di-Giuseppe-Gati-Un.html


# 227    commento di   Tenshi_kun - utente certificato  lasciato il 2/2/2009 alle 15:46

Ho appena creato un gruppo su facebook per lanciare in rete un'iniziativa in solidarietà della Costituzione Italiana. Seguite il link in calce...
http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/group.php?gid=62662024198


Dopo aver letto "silenzi Casalesi" ho scritto a Marianna Madia per chieder spiegazioni sul suo comportamento colluso con il mafioso Cosentino. Miracolo... mi ha risposto!! CLAMOROSO AL CIBALI! un membro della casta che scrive ad un umile elettore/cittadino. Ecco la risposta... (era meglio se si stava zitta) Gentile VB non ho smentito perchè l'articolo, per quanto mi riguarda è esatto. Mi sono astenuta sulla mozione per le dimissioni di Cosentino. Il che è diverso dal votare contro ma non è questo quello che conta. Ciò che non mi ha convinto di quella mozione è che non c'è un'inchiesta giudiziaria e veri indizi di colpevolezza. Un'inchiesta giornalistica non può bastare per un atto di censura così grave contro una persona. Allora perché non farlo contro lo stesso Berlusconi che ha moltissime inchieste e processi a carico (e che è protetto dal lodo Alfano)? Come dice lei Cosentino (da cui esprimo la massima distanza politica e personale) "è da molti ritenuto un mafioso". Ritenere non basta.Occorrerebbe un giudizio penale o almeno un'inchiesta vera per pretendere delle dimissioni. Io certamente avrei fatto di più di Cosentino, mi sarei dimessa alla prima voce. Ma in questa sta la nostra diversità dal PDL: nel cercare di avere più responsabilità sia verso i cittadini che vogliono giustizia sia verso chi è sotto inchiesta. Marianna Madia



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti