Commenti

commenti su voglioscendere

post: Messaggio ai Troll

Cari amici troll, questo messaggio è dedicato a voi, alla vostra non richiesta presenza, alla vostra indefessa insistenza. Perchè non possiate dire che vi trascuriamo, perchè non si racconti che Voglioscendere si disinteressa di voi. Altroché. Vi dedichiamo addirittura un filmato. Ma chi vi tratta meglio di noi? Ave atque vale. (Video a cura di  Roberto Corradi ) continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 91    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 14:7

tra l'altro per chi non conoscesse il funzionamento dello scec,questo è il sito,... http://cms.arcipelagoscec.net/






# 94    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 16:11

certo certo...il 50% in meno per le spese delle famiglie in difficoltà equivale ad uno spot pubblicitario...ma per favore va...saluti e tante care cose... http://cms.arcipelagoscec.net/




# 96    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 16:31

si potrebbe arrivare tranquillamente fino al 50%




# 98    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 16:44

a casa mia,invece,quelle persone si chiamano disonesti...e cmq anche questo non è un problema...basta andare da un altro commerciante...


dal sito che mi hai proposto: http://cms.arcipelagoscec.net/?page_id=57 "ASPETTI CONTABILI Sotto l’aspetto contabile gli ŠCEC sono considerati “Abbuoni commerciali” e non appaiono autonomamente in bilancio, bensì vanno registrati in diminuzione dei relativi ricavi. Questo proprio perché rappresentano una riduzione del prezzo di vendita. Anche contabilmente essi evidenziano la loro diversa natura rispetto agli sconti di natura finanziaria, i quali vanno invece registrati autonomamente in bilancio poiché non costituiscono rettifiche del prezzo di vendita. Nel caso di un acquisto con gli SCEC la fattura generata è uguale a quella riportata qui sotto: 1000-20% = 800 di imponibile." Ora faccio una considerazione "pseudofilosofica" sul concetto solidarietà di questi SCEC: essendo dei semplici buoni sconto rilasciati ai soci di questa iniziativa, portando un sacrificio esclusivamente ai rivenditori, che cosa comportano? Un trattamento di favore per chi fa parte del "circolo" mentre andranno a penalizzare chi non ci fa parte, perchè se io negoziante devo pagar affitto e spese e rinuncio ad una parte di guadagno, da qualche parte dovrò andare a ripartire tale perdita (soprattutto i piccoli ed onesti che sono con l'acqua alla gola): Aumentando un poco il costo della merce. Ma facendo questo andrò a perdere alcuni clienti, che ovviamente noteranno la differenza... morale della favola: gli SCEC hanno l'effetto inverso rispetto a quello che si prefissavano... Penalizzano chi non ha i soldi e danneggiano (a lungo andare) il negoziante...
http://prospettive.wordpress.com


# 100    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 17:10

ma smettila di scrivere qualsiasi stronzata che ti passa in quel cervello per screditare l'iniziativa...e cmq la tua assurda preoccupazione cesserebbe di esistere nel momento in cui tutti quanti usiamo lo scec...avanti,adesso cosa vai a cercare?Mi dirai che non ti piacciono i disegnini sopra e per cui non li vuoi????Credo che non ti risponderò più...


@ darkamex Spezzo una lancia in favore di gas. E' vero che gli scec non sarebbero utilizzabili per pagare le tasse ma è pure vero che 1)i redditi più bassi le tasse non le pagano, quindi è un falso problema per questa categoria di persone; 2) non si potrebbero pagare le tasse con gli scec ma gli scec potrebbero ridurre le spese in euro utilizzabili per pagare le tasse. Perché è un'operazione inutile stampare scec(A) anziché stampare/redistribuire euro (B)? (A) 1)E' inutile stampare scec perché non possono essere utilizzabili per qualsiasi acquisto (auto,macchine da caffé,etc.), infatti dubito che se ti presenti ad una concessionaria con 8000 euro e 1000 scec la concessionaria accetti quei 1000 scec. 2) Le monete complementari sono soggette a velocissima svalutazione. In poche parole i possessori di scec ad un certo punto si ritroverebbero con in mano un pugno di mosche. 3) Non so le piccole ma almeno le medie imprese dubito che li accetterebbero, infatti le imprese devono fare investimenti per riprendersi dalla crisi e per fare investimenti ci vogliono euro non scec. (B) Redistribuire euro dai redditi più alti(non dalle imprese) a quelli più bassi come sta facendo Obama sarebbe un'operazione oltre che di equità sociale anche anticrisi. Infatti, in tal maniera non si adotterebbero politiche inflazionistiche(il che non è nemmeno un male in periodo crisi) e arriverebbero comunque ingenti somme di denaro per i settori dell'economia più in difficoltà. Perché dunque continuare a menarsela con sti scec?? Perché molto spesso gli spot ci convincono che il prodotto che promuovono sia un buon prodotto anche se è un prodotto mediocre.




@ darkamex sul commento #100 di gas C.V.D.!!! :D


Ancora siamo in attesa di una motivazione economica che regga a favore dell'utilizzo degli scec.


# 105    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 17:24

http://cms.arcipelagoscec.net/






# 108    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 17:39

ma ti rendi conto che attualmente ci sono persone che non riescono a mangiare le ultime settimane del mese?????Sarà anche vero che non puoi pagare le tasse o fare un versamento in banca con gli scec...ma per tutto il resto SI!!!!!!!!!!!!!il 40% in meno di spesa può consentire,alle persone,di fare,sicuramente,una vita più dignitosa...e lo so che non è LA soluzione me è ottimo amortizzatore...




# 110    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 17:52

attualmente devi essere associato e tutti si possono associare...ma se fosse una cosa presa in considerazione su scala nazionale,come ti ho già detto,non ci sarebbe più questo problema...ricordi sempre che è il 20% di buono tralasciando,credo in malafede,che si può arrivare anche al 50%...




# 112    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 18:4

perfetto...però non ribadire sempre che è solo del 20% ben sapendo che si può arrivare fino al 50%...e devi anche precisare che lo sconto che fa il commerciante,per lui,non è una perdita ma una ricchezza in quanto,quegli stessi buoni,li userà in un altro negozio per comprare quello che vuole...




# 114    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 18:17

ma infatti quelle determinate operazioni le fai con l'euro(tipo pagare le tasse)...mentre per tutto il resto avresti sempre e cmq uno sconto del 50%...e non vedo perchè le persone dovrebbero smettere di accettarlo...cmq ascolta...ormai stiamo dicendo sempre le stesse cose...non ne usciamo da questa situazione ed io sono veramente stufo di scrivere...facciamo così:HAI RAGIONE TU...saluti http://cms.arcipelagoscec.net/
http://cms.arcipelagoscec.net/






# 117    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 18:22

se tu poi mi garantisci che posso usare quei buoni in un tuo ipotetico negozio potrei anche accettare


# 118    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 18:23

si può fino al 50% di sconto...vedi che sei in malafede...




# 120    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 18:30

Certo che li puoi usare. Che domande! però pagando 20% dei tuoi acquisti... ok...perfetto...conti in mano non ci perderei nulla...




# 122    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 18:34

certo...non ci perderei nemmeno un centesimo...




# 124    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 18:46

calcola che se compro da te una cosa che costa 500€...e ti do 400€ in contanti e 100 in scec,già li ho recuperati...e non mi è cambiato nulla...a differenza se,quei buoni,me li avessero regalati o pagati solo il costo di stampa...li avrei RISPARMIATO 100€... "Ovviamente il restante 80% dovrà essere in contanti..." a meno che tu non mi voglia vendere una cosa usata...in quel caso potrei usare gli scec al 100%...






# 127    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:6

hai scritto delle cagate senza senso...come al tuo solito... tu avrai 100€ liberamente spendibili,io 100 scec liberamente spendibili... è vero che devo spendere altri 400€ ma mica devo farlo tutti in una giornata...se,per esempio,vendi alimentari,verrei sempre da te...ed il risultato è il medesimo...vuoi mettere 100 euro in banca e guadagnarci interessi?Cioè avresti guadagno dagli interessi???AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH in che paese vivi?dimmelo che vengo anche io... tra l'altro se fosse presa in considerazione a livello nazionale sto scec anche la retta delle scuole potrebbe essere pagata in percentuale in scec... l'unico difetto è che non posso andare in messico...che ti devo dire...Per adesso mi accontento di Borghetto santo spirito...


# 128    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:8

"per non parlare che il mese prossimo mi potrebbero girare gli schiribizzoli e non accettare più pagamenti in SC€C..." e chi se ne frega...vado da un altro che vende le tue stesse cose e accetta gli scec




# 130    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:15

anche tu mi mancherai per il semplice fatto che non mi faresti perdere nemmeno un soldo...




# 132    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:24

teoricamente sarebbe la stessa IDENTICA COSA...




# 134    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:31

ma perchè mi prendi per i fondelli????Non cambierebbe nulla...vuoi rialzare ancora? se io ti do 500.000€ e tu mi dai 500.000 scec non ci perderei nulla per il semplice fatto che,gli scec,posso spenderli liberamente...diversamente se io ricevo 500.000 scec,li avrei tutti come sconto...




# 136    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:34

ok...io da Capri...




# 138    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:37

certo...con lo scec...buono sconto immune dalla schiavitù del debito...ciao bello...stammi bene...magari un giorno ci ritroveremo a bere una birretta insieme che abbiamo pagato il 50% in scec...




# 140    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:40

tranquillissimo...tra l'altro anche i miei avvocati accettano il 50% in scec :-)




# 142    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 19:51

resta il fatto che se usi gli scec ricevi per ogni acquisto uno sconto dal 20 al 50%... http://cms.arcipelagoscec.net/
http://cms.arcipelagoscec.net/


«Fondamentalmente la creazione di denaro dal nulla effettuata dal sistema bancario è identica, non esito mai a dirlo per fare ben comprendere con cosa si ha a che fare, alla creazione di denaro da parte dei falsari, per questo motivo giustamente condannati dalla legge. Nel concreto essa provoca gli stessi risultati. La differenza è chi ne trae il profitto.» [Maurice Allais premio nobel per l'economia 1988, da "La crisi mondiale dei giorni nostri"] fonte WIKIPEDIA


@ Gas Ma se davvero sti scec assolvono alla stessa funzione degli euro (infatti tu dici di voler accettare uno scambio 100€ per 100 scec, non ti cambia nulla affermi), pur ammettendo che sono dei buoni e bisogna pagare l'altro 80,70,60,50% in euro e immaginando inoltre che tutti i negozianti accettassero questo metodo di pagamento in un bellissimo futuro, la domanda è: qual'è la differenza tra stampare euro e stampare scec se i ue metodi di pagamento assolvono alla stessa funzione????? Aspetta. Forse lo so. Il signoraggio?????? Bene. Risolto. Il sunto è che tu promuovi questi scec perché credi che Trichet e Draghi ci rubino i nostri soldi attraverso il terribile-mega-complotto-giudaico-massonico-secolare-delle-lobbies-bancarie (un power ranger in pratica). Io e darkamex, invece, crediamo molto ingenuamente, perché siamo stupidi, che i suddetti più semplicemente facciano i governatori e non gli usurai e che quindi non ci sia dietro nessuna schiavitù tanto ben celata che il 90% delle persone in Italia neanche se ne accorge.


Nuova questa Giovanni!


# 146    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 22:42

resta il fatto che,con lo scec,si avrebbe uno sconto dal 20 al 50% :-)...
http://cms.arcipelagoscec.net/


Aspetta. Non ho capito. Tu dici che con lo scec si avrebbe uno sconto dal 20 al 50%?


# 148    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 15/3/2009 alle 23:25

senti...ho scritto tutto quello che c'era da scrivere...buona notte...
http://cms.arcipelagoscec.net/


NO! Hai ripetuto 200 volte "con lo scec,si avrebbe uno sconto dal 20 al 50% :-)" senza riuscire a trovare un'argomentazione in favore della tesi "scec-misura anticrisi". Vabbè. Spero che si possa dire che il discorso sia chiuso.


# 150    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 16/3/2009 alle 9:14

certo che il discorso è chiuso...tanto chi legge lo capisce subito che stai con le pezze al culo...


Sicuro???? Io e darkamex abbiamo portato numerose argomentazioni più o meno condivisibili a favore della nostra tesi tu ancora nemmeno una a favore della tua. Nonostante le continue richieste ti sei limitato solo a frignare e ripetere che la soluzione scec fosse una buona misura anticrisi senza argomentare minimamente sul perché e/o ribattere alle nostre argomentazioni. Bene. Mica tanto.


# 152    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 16/3/2009 alle 18:32

secondo me non sai leggere...a differenza di tutti gli altri...
http://cms.arcipelagoscec.net/


Secondo me hai sprecato l'ennesimo post per dire fregnacce piuttosto che argomentare.


# 154    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 16/3/2009 alle 18:41

facciamo così...visto che non ho ancora capito perchè,secondo te,lo scec è inutile...spiegamelo...tanto mi diverto a parlare con te...sei esilarante...


Ma rileggiti i post che ho già pubblicato. Non vedo il perché debba riscrivere la stessa cosa due volte. In specie rispondi al #144.


# 156    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 16/3/2009 alle 19:57

C.V.D...buffone... cmq rispondo al 144... Ma se davvero sti scec assolvono alla stessa funzione degli euro (infatti tu dici di voler accettare uno scambio 100€ per 100 scec, non ti cambia nulla affermi), pur ammettendo che sono dei buoni e bisogna pagare l'altro 80,70,60,50% in euro e immaginando inoltre che tutti i negozianti accettassero questo metodo di pagamento in un bellissimo futuro, la domanda è: qual'è la differenza tra stampare euro e stampare scec se i ue metodi di pagamento assolvono alla stessa funzione????? lo scec aumenta il potere d'acquisto delle persone che lo usano in base alla percentuale di sconto che,il commerciante,è disposto ad adottare specificando,però,che quella percentuale di sconto non è una perdita come qualsiasi sconto è ma,in realtà,è una ricchezza essendo anchesso spendibile in un altro negozio... quindi signoraggio o no,lo scec aumenta,comunque,il potere d'acquisto delle persone che lo usano...solo questo è un ottimo motivo...ciao buffone...saluti...




# 158    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 16/3/2009 alle 20:20

i pacchi storici fino a prova contraria sono le banche che li rifilano...non "la solidarietà che cammina(scec)"...ve le inventate tutte per gettare fango su questo argomento...vi giuro che siete anche simpatici ad un certo punto...
http://cms.arcipelagoscec.net/


@ gas Ahaha. In altre occasioni ti avrei raccomandato di moderare i termini e la spocchia ma visto il soggetto che sei è molto più divertente metterti in ridicolo. Veniamo al concreto > lo scec aumenta il potere d'acquisto delle persone che lo usano in base alla percentuale di sconto che,il commerciante,è disposto ad adottare 1)E se invece alle persone in difficoltà si dessero euro(accettati da tutti e per tutti i tipi di acquisto) invece che buoni sconto(che non accetterebbero nemmeno tutti) quale sarebbe la differenza? >specificando,però,che quella percentuale di sconto non è una perdita come qualsiasi sconto è ma,in realtà,è una ricchezza essendo anchesso spendibile in un altro negozio... 2)E gli euro(derivanti da degli assegni di disoccupazione per esempio) che percepirebbero i commercianti in luogo degli scec non sono una ricchezza per i commercianti in egual misura se non in misura maggiore? Ora c'è da dire una cosa. Probabilmente gli scec, se accettati da buona parte delle piccole e medie imprese, incrementerebbero nel brevissimo periodo la domanda di beni e servizi (poiché io possessore di scec voglio sbolognarmeli al più presto possibile per non perderci il guadagno)e avrebbero così un effetto positivo di breve durata,ma è un progetto destinato inevitabilmente a penalizzare i piccoli commercianti(le grandi catene non accetterebbero gli scec) nel lungo periodo, poiché quei buoni eventualmente non potrebbero essere messi in banca o utilizzati per compiere investimenti, ampliare l'azienda o pagare i relativi dipendenti. In definitiva. Perché secondo te un ipotetico governo nazionale serio dovrebbe attuare uno spot come gli scec (non molto differenti dalla social card come cosa e anzi molto peggio)anziché introdurre ad esempio la tassa patrimoniale( presente in tanti altri paesi tra cui gli USA, paese non di certo statalista) che permetterebbe di trovare la liquidità necessaria per compiere eventuali manovre


# 160    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 17/3/2009 alle 0:31

@ Salvo Imprevisti >E se invece alle persone in difficoltà si dessero euro(accettati da tutti e per tutti i tipi di acquisto) invece che buoni sconto(che non accetterebbero nemmeno tutti) quale sarebbe la differenza? e se invece si facesse tutti e due c'è qualcosa di male o migliorerebbe ulteriormente la situazione??? >2)E gli euro(derivanti da degli assegni di disoccupazione per esempio) che percepirebbero i commercianti in luogo degli scec non sono una ricchezza per i commercianti in egual misura se non in misura maggiore? e se oltre a quelli ci aggiungi anche gli scec non sarebbe ancora meglio???? >Ora c'è da dire una cosa. Probabilmente gli scec, se accettati da buona parte delle piccole e medie imprese, incrementerebbero nel brevissimo periodo la domanda di beni e servizi (poiché io possessore di scec voglio sbolognarmeli al più presto possibile per non perderci il guadagno)e avrebbero così un effetto positivo di breve durata,ma è un progetto destinato inevitabilmente a penalizzare i piccoli commercianti(le grandi catene non accetterebbero gli scec) nel lungo periodo, poiché quei buoni eventualmente non potrebbero essere messi in banca o utilizzati per compiere investimenti, ampliare l'azienda o pagare i relativi dipendenti. invece lo scec fa proprio il contrario di ciò che affermi...avantaggia i piccoli commercianti a discapito della produzione di massa...e ti dirò di più...da soprattutto un notevole rilancio alle economie locali tenendo i capitali nel territorio nazionale avendo,così,un evidente vantaggio... >In definitiva. Perché secondo te un ipotetico governo nazionale serio dovrebbe attuare uno spot come gli scec (non molto differenti dalla social card come cosa e anzi molto peggio)anziché introdurre ad esempio la tassa patrimoniale( presente in tanti altri paesi tra cui gli USA, paese non di certo statalista) che permetterebbe di trovare la liquidità necessaria p
http://cms.arcipelagoscec.net/


# 161    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 17/3/2009 alle 0:35

...compiere eventuali manovre?" ripeto...e se si utilizzassero anche gli scec c'è qualcosa di male?????O migliorerebbe ulteriormente la situazione???? >non molto differenti dalla social card come cosa e anzi molto peggio" lo sai che hai detto una stronzata...io so che lo sai...


# 162    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 17/3/2009 alle 2:23

tra l'altro...dimenticavo >poiché quei buoni eventualmente non potrebbero essere messi in banca o utilizzati per compiere investimenti, ampliare l'azienda o pagare i relativi dipendenti. prima di tutto,ora come ora,tra lasciare i soldi in banca o sotto il materasso,è molto più sicuro il materasso...ma cmq,nulla vieterebbe ad una banca di depositarci anche scec...basta che anche le banche accettino il "giochino"...cmq ripeto,meglio il materasso... Poi,che tipo di investimenti intendi?Investimenti è una parola un po' generica...ci saranno investimenti che puoi fare insieme agli scec ed altri no... ampliare l'azienda,perchè non puoi farlo anche con gli scec?Certo che puoi farlo tranquillamente...sul pagare gli stipendi,devo approfondire e lo farò domani mattina...ma non intravvedo nessuna difficoltà...


# 163    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 17/3/2009 alle 2:30

come non detto...lo stipendio può essere incrementato anche in scec...


Mi spiego. Nel breve periodo gli scec aiuterebbero "tutti" (l'economia in generale)diciamo, ma col lungo periodo avrebbero un effetto prevedibilmente molto negativo. Esempio: I piccoli commercianti accettano il 30%(una media per difetto tra l'esagerato 50% e il più probabile 20%) del loro fatturato ogni mese in scec. 1000 euro di fatturato---->700 di questi in euro e 300 in scec. Siccome sappiamo che gli agenti economici non spendono tutto ciò che guadagnano ma una parte del ricavato la lasciano a fondo perduto per eventuali spese improvvise, risparmi etc. poniamo tuttavia che abbiano comunque una propensione marginale al consumo dell'80% (significa che spendono 800 euro dei mille guadagnati mensilmente). In questo caso degli scec rimarrebbero comunque a fondo perduto (in deposito) poiché per poterli spendere tutti dovrebbero spendere l'intero guadagno mensile (e non lo faranno perché non lo fa nesssuno o se lo facessero non avrebbero comunque i risparmi necessari per fare investimenti!!! già da questo si capisce quanti effetti negativi può avere sulle piccole aziende). Mese dopo mese questi buoni si accumulerebbero sempre di più. In definitiva il piccolo commerciante troverebbe difficile (impossibile) sbarazzarsene. A meno che i suoi dipendenti scemi non accettassero di esser pagati interamente in scec :DDD Nel lungo periodo dunque gli scec in deposito dei piccoli commercianti rappresenterebbero carta straccia inutile ed una perdita netta nei guadagni e negli investimenti necessari a far crescere l'economia. Ti è chiaro tutto? P.S. Le banche non accetterebbero scec in deposito data la loro non controvertibilità in euro.


Tra l'altro anche l'ipotesi iniziale: -"Mi spiego. Nel breve periodo gli scec aiuterebbero "tutti""- Ha bisogno di tutta una serie di condizioni perché si avveri.


# 166    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 17/3/2009 alle 23:15

allora...tanto per cominciare vorrei precisare che di quei 1000€ di fatturato--->300scec+700€ sono tassabili solo i 700€...quindi,oltre l'aumento del potere d'acquisto,si ha anche una riduzione delle tasse... secondo,se spendono 800€ come dici,vuol dire che hanno speso 100€ in più di quelli incassati e quindi i buoni li hanno già spesi tutti... comunque cosa succede se ho un surplus di scec fermi in cassa? Sicuramente si dovrà tenere sotto controllo l'emissione di scec mantenendosi sempre sotto il livello di saturazione del mercato...ma anche questo si risolverebbe nel momento in cui si crea un sistema dove,per qualsiasi spesa,posso usare gli scec... e per quanto riguarda le banche,dovrebbero essere solo contente di accettare scec in quanto si ritroverebbero con un numero maggiore di conti...però ribadisco che il buon vecchio materasso è sempre il migliore




# 168    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 18/3/2009 alle 0:5

@ darkamex >dovuta ad un minore guadagno da parte del negoziante... dovuta ad un minor guadagno in €...ma non ci perde nulla avendo preso anche gli scec >conti pieni buoni sconto... prova a portare un buono sconto del supermercato alla banca, così vediamo come li fai contenti... se la baca li ha accettati spontaneamente il problema non esiste... @ Salvo Imprevisti volevo anche ricordare che tra privati è possibile usare al 100% scec


@ gas >allora...tanto per cominciare vorrei precisare che di quei 1000€ di fatturato--->300scec+700€ sono tassabili solo i 700€...quindi,oltre l'aumento del potere d'acquisto,si ha anche una riduzione delle tasse... secondo,se spendono 800€ come dici,vuol dire che hanno speso 100€ in più di quelli incassati e quindi i buoni li hanno già spesi tutti... No. Ma ragiona cazzo. Hai mille euro di ammontare tra scec ed euro. 700 in euro e 300 in scec. Facciamo calcolo per calcolo dato che non ci arrivi. Per usare un ammontare di scec pari a 300 euro (ricordiamo percepiti mediamente mensilmente da un commerciante poniamo di alimentari) il commerciante dovrebbe avere di suo 1000 euro, ma lui abbiamo detto che ne ha solo 700(poiché vende la sua merce accettando il 30% i scec). Quindi il suddetto commerciante potrebbe utilizzare per i suoi pagamenti (700/100)x30=210scec Ovvero il 30% di 700 euro. Senza contare che però in questo modo non manterebbe quel 20% di risparmio utile ad investimenti futuri. Più realisticamente di quei 700 euro ne spenderebbe l'80%, ovvero 560 euro. In questo modo potrebbe utilizzare (560/100)x30=168 Quindi ogni mese accumulerebbe 300-168=132 scec (che non potrà mai utilizzare!!) corrispondenti dunque ad una perdita di 132 euro. Ciò vuol dire ch ogni mese gli imprenditori perderebbero almeno il 13,2 % del loro guadagno. Mica poco. A lungo andare ciò li danneggia indubbiamente. Hai capito ora? Perché in questo spazio non sono consentiti i disegnini e non altre carte da giocare per farti capire che questo degli scec è uno spot bello e buono.


Dimenticavo... >volevo anche ricordare che tra privati è possibile usare al 100% scec Questa frase non vuol dire veramente nulla. Tra privati chi?????


# 171    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 18/3/2009 alle 1:35

tu stai dando letteralmente i numeri...i disegnini servirebbero proprio a te... nel commento 164,hai scritto:"1000 euro di fatturato---->700 di questi in euro e 300 in scec. Siccome sappiamo che gli agenti economici non spendono tutto ciò che guadagnano ma una parte del ricavato la lasciano a fondo perduto per eventuali spese improvvise, risparmi etc. poniamo tuttavia che abbiano comunque una propensione marginale al consumo dell'80% (significa che spendono 800 euro dei mille guadagnati mensilmente)." e non è possibile... inizialmente dici che,il commerciante,ha guadagnato 1000€ però,poi,specifichi che,questi 1000€,sono composti da 700€ e 300scec...già c'è un grave errore...il commerciante non avrà guadagnato 1000€ ma avrà guadagnato 700€ più 300scec...quindi stai dicendo CAZZATE


# 172    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 18/3/2009 alle 2:57

io ho un vestito da 1000€ da vendere...arriva a comprarmelo uno con gli scec,quindi gli faccio lo sconto del 30%...non voglio 1000€ ma 700€+300scec...domanda:come faccio a usare tutti i 300 scec?Vado da un negoziante e compro un oggetto che,in euro avrebbe il valore di 1000€ scontato del 30% fa 700€+300scec... non voglio spendere tutto subito?compro due oggetti che,rispettivamente,in euro,avrebbero il prezzo di 500€...500x30\100=150(sono gli scec che devo usare) quindi 500€-150scec=350€...per comprare uno dei due oggetti dovrò usare 350€+150scec...quindi non c'è nessun accumulo... quindi per usare 300scec non devo avere,di mio,1000€


# 173    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 18/3/2009 alle 3:28

@ salvo imprevisti nel commento 169 dici: "No. Ma ragiona cazzo. Hai mille euro di ammontare tra scec ed euro. 700 in euro e 300 in scec. Facciamo calcolo per calcolo dato che non ci arrivi. Per usare un ammontare di scec pari a 300 euro (ricordiamo percepiti mediamente mensilmente da un commerciante poniamo di alimentari) il commerciante dovrebbe avere di suo 1000 euro, ma lui abbiamo detto che ne ha solo 700(poiché vende la sua merce accettando il 30% i scec)." ti rendi conto della cazzata disumana vero??? buffone...ma non sparisci?????
http://cms.arcipelagoscec.net/




# 175    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 18/3/2009 alle 15:45

@ darkamex >la banca non li accetterà mai spontaneamente perchè come status fiscale sono dei "abbuoni" che non possono essere giustificati(non sono introiti) se io fossi proprietario di una banca accetterei subito gli scec in quanto avrei un incremento di pesone che aprono conti(quindi anche in euro) avendo un evidente vantaggio...cmq ripeto che il materasso è il migliore... >Oltretutto non essendo controllabili sono a rischio svalutazione GLI SCEC NON SONO A RISCHIO SVALUTAZIONE...


@ gas Si in effetti il calcolo (l'ora era tarda)era sbagliato ma il ragionamento di fondo rimane sempre lo stesso perché gli scec, per via del fatto che noi non spendiamo tutto, rimarrebbero alla fine a fondo perduto nelle casse dei commercianti ingenerando così impossibilità degli investimenti. Anche se fossero in mano dei risparmiatori non potrebbero essere messi in banca generando carenza di liquidità per i prestiti e per i mutui. Senza contare l'arbitrarietà dei commercianti nel scegliere che "sconto" applicare e quanti scec accettare dunque. Ti faccio una domanda gli scec resterebbero per sempre in circolazione???


# 177    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 18/3/2009 alle 20:16

@ Salvo Imprevisti stai raccontando cazzate...come al solito... tu dici:"gli scec, per via del fatto che noi non spendiamo tutto, rimarrebbero alla fine a fondo perduto nelle casse dei commercianti ingenerando così impossibilità degli investimenti" e quindi????staranno in cassa fino a che il portatore non deciderà di usarli...la stessa cosa che si fa per le banconote... hai toppato...lo scec è l'inizio della rivoluzione monetaria...mettetevi il cuore in pace... e per quanto riguarda la domanda:"gli scec resterebbero per sempre in circolazione???" Fino a che ci sarà la fiducia del portatore gli scec gireranno per sempre...e saranno destinati a migliorare sempre di più...fino a che non rovesciamo la piramide bancaria...ed ora ti saluto... p.s. ripassati la matematica...


# 178    commento di   gas_1986 - utente certificato  lasciato il 18/3/2009 alle 20:25

ah...dimenticavo... http://cms.arcipelagoscec.net/
http://cms.arcipelagoscec.net/


e per quanto riguarda la domanda:"gli scec resterebbero per sempre in circolazione???" Fino a che ci sarà la fiducia del portatore gli scec gireranno per sempre...e saranno destinati a migliorare sempre di più...fino a che non rovesciamo la piramide bancaria...ed ora ti saluto... Volutamente evasivo. Comunque se mai mi dovessere regalare scec come punti della esso te ne passo qualcuno così me li converti in euro. Ciao


@ blackholesun è terrificante il livello con cui ti prostri, sottometti tu e il tuo cervello a tutto ciò che scrive/dice travaglio. dall'incipit del tuo commento capisco che il tuo fanatismo è assolutamente paragonabile a quelle persone che sbrodolano dietro al "capo", al "vate". l'unico soggetto che mi viene in mente per darti un'idea di ciò che vorrei esprimere è bagnasco, che para il culo al proprio "superiore" nonostante le bestialità che propina ogni settimana dalla finestra o per interposta persona. travaglio svolge sicuramente un'opera meritoria su molti aspetti che altrimenti rimarrebbero sepolti, ma non è il caso di innalzarlo su un piedistallo come se fosse il salvatore della patria o dell'intera parte "sana" del popolo italiano. anche perchè da quello che scrivi, di sano c'è pochissimo. è grazie ad ultrà come te che la credibiltà di travaglio viene meno. addio


# 181    commento di   STELLA_ - utente certificato  lasciato il 25/3/2009 alle 17:19

Fantastico... Mi dispiace per la piega che da tempo hanno preso i commenti. Ormai molti frequentatori hanno scelto la via del silenzio. Le discussioni devono essere spontanee e costruttive, sprecare energie dietro i delirii "monomaniaci" di qualcuno non ha senso. Forse è sbagliato lasciar campo libero, è ciò che vogliono ottenere, ma già nella vita reale ci si deve barcamenare, a volte si litiga : di accapigliarmi inutilmente anche dietro uno schermo, non ho troppa voglia. Silenti ma presenti! ;-))




# 183    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 22/4/2009 alle 10:8

francesco molinari,tornatene a sentire i tuoi predicatori di fumo e non rompermi le palle con le tue moine. Tu e i soggetti della tua risma non fanno altro che ripetere a pappagallo sempre le stesse padellate di aria fritta,non siete molto diversi da ciò che si può leggere su Il Giornale. Vate e Guru a soreta. E salutami l'apocalisse del 2012.


MA CHE PALLE CHE SIETE!!! ma lasciateli lavorare e se non ve ne frega niente di quello che dicono, o vi fanno incazzare, nessuno ve l'ha ordinato per medicina che dovete venire a sentire/leggere quello che dicono/scrivono Corrias/Gomez/Travaglio! vi fa incazzare? GIRATE AL LARGO e andatevi a leggere Giuliano Ferrara! e soprattutto NON ROMPETE, vivi e lascia vivere...massa di IDIOTI incoerenti e fondamentalmente STUPIDI!-_-'


@ darkamex OBIEZIONI una sola B! ecco come si ammazza l'italiano....


uuuuh e io manco sapevo chi sono sti Troll (a parte quelli fantasy, ovvio); cosi' ho cercato su wikipedia ed ho capito: e' Maurizio Gasparri...






Ma se travaglio non parla di signoraggio perche non è un giornalista economico e non capisce nulla di economia che ci va(andto) a fare a "Economia reale e di carta. Analisi e alternative alla crisi. "?? Di cosa parla(parlato)?? http://viverealtrimenti.blogspot.com/2009/01/la-comunita-della-settimana-federazione.html


Questa messaggio per i trolls avrebbe potuto essere divertente se fosse stato in italiano, invece é incomprensibile e come tale, stupido. Andate in una bella scuola privata, magari religiosa e severa e imparate l'italiano, ignoranti!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti