Commenti

commenti su voglioscendere

post: Colpirne uno per educarne cento

Testo: "Buongiorno a tutti. L'altro ieri Silvio Berlusconi ha rilasciato un'intervista a El Mundo, giornale spagnolo, dichiarando che la giudice Gandus, che ha appena giudicato Mills colpevole di essere stato corrotto da Berlusconi, è una militante di sinistra e quindi ci sono dubbi sulla sua imparzialità ma, aggiunge: “sono assolutamente certo di venire assolto quando il processo riprenderà”, anche perché quel processo quando e se riprenderà non sarà presieduto dalla Gandus che diventerà incompatibile non appena scriverà le motivazioni della sentenza su Mills dovrà per forza occuparsi del ruolo dell'imputato per averlo corrotto, cioè Berlusconi. Poi aggiunge: “purtroppo una parte della magistratura italiana è politicizzata, ha usato e usa il proprio potere come arma di lotta ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Sulla parzialità di Berlusconi NON cisono dubbi. E'parziale anche quando si dà il cerone, figurarsi quando fà il cicerone. Non son buono a pregare..però una preghierina la faccio volentieri...........


#30 Enrico (e altri simil-troll) Se ti sei stancato di sentire le stesse cose, è un brutto segno. Potrebbe essere assuefazione. Prova a ripeterle o a farle leggere a chi non le conosce. Non mi stancherò di ascoltare questi fatti, talmente recenti da rendere assurdo il solo pensiero di volerli archiviare. La memoria ("conoscenza" in questo caso) non deve venire meno. Dal mio punto di vista il lavoro di Marco Travaglio è più che sufficiente. E' un giornalista, deve solo informare (cosa rara di questi tempi), non fornire delle soluzioni. Per quelle bisogna rivolgersi altrove, c'è gente pagata profumatamente per trovarle. #32 Massimo Che problema hai? Con Linux + firefox e va tutto benissimo. Idem con WinXp + Firefox. @ Marco Travaglio. Ho sempre ammirato un sacco i sapienti tocchi scenografici del tuo studio: il minaccioso pupazzetto e sullo sfondo, quasi fosse lì per caso, l'onnipresente furgoncino della BB. Sei un grande anche per questo :)


aaaaaoooooooooo travaglio dacci soluzionii basta con ste robe --lo sappiamo che i politici sono corrotti che censurano che rubano collusi berlusconi é uno schifo di persona...ma perché é al potere chi gliel'ha permesso? le televisioni e gli accordi mafiosi? certamente ....ma le banche hanno il controllo!!! dio cane svegliatevi,la cris é internazionale!non é italiana...ok abbiamo la classe politica peggiore d'Europa,ma semplicemente perké sono dei buffoni e si fanno beccare dai magistrati nelle loro magagnette.... ma in argentina?in islanda?e in tutto il mondo?travaglio informati http://www.youtube.com/watch?v=R17O2wiDog0 http://www.youtube.com/watch?v=_KxyY3mWeXw http://video.google.com/videoplay?docid=1038387368793714285&ei=6pa1SZHYA8LB-AaZ6NyIBA&q=zeitgeist+addendum+ita si salvi chi VUOLE!
http://www.youtube.com/user/banksyer


# 117    commento di   fab1979 - utente certificato  lasciato il 9/3/2009 alle 23:28

La puntata di oggi di Passaparola è dedicata al ripasso delle lezioni passate. Che non fa mai male, ma si tratta comunque di cose già sentite. Che in effetti poi risultano ignote al 95% della popolazione italiana, alla faccia della magistratura golpista. Off topic, mi è piaciuto molto l'intervento al meeting delle liste civiche. Molti moniti come è giusto che sia; e ricordare queste norme (basilari norme di educazione civica, ricordiamo) per la nostra povera Italia sarebbe già tantissimo.
http://www.facebook.com/inbox/?ref=mb#/group.php?gid=54457140201


# 118    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/3/2009 alle 23:43

x matusa brutte notizie ..neanche questa volta è stato possibile leggerti..io purtroppo non posso farti da assistenza in remoto o come si dice in gergo pc anywhere cioè collegandomi da qui alla tua postazione e non sono ancora dotata di teletrasporto, devi riprovare da solo,senza spazientirti perchè non serve a nulla e il pc non può ascoltarti, il pc è stupido , tu non lo sei..sei solo un po' aggressiv (ogni tanto) immaginati come un riparatore di orologi, o vedi tu come concentrarti ..metti nel tuo quadrante l'indirizzo del tuo destinatario, scrivi il testo e premi invia( ameno che devi allegare anche file ma qui le cose si complicherebbero..un passo alla volta e ne riparleremo), da qualsiasi sistema operativo,programma, o account direttamente tu lavori, la procedura è sempre la stessa..premere invia,essendo acccorti di avere collegamento anche con flag post in linea se usi ad esempio prodotti tipo outlook ciao aspetto con fiducia (*_^)


pasolinante prima volta sbagliato ho messo fr al posto di it poi corretto non capisco perche usato stesso metodo amico a milano rtc. ok buona notte provo domani sperando di essere meno rinbambito


MARCO, non puoi scrivere ai tuo collega spagnolo smerdando il ns mafioso? fallo ti prego. sarebbe MAGNIFICO!!!!


# 121    commento di   ken saro wiwa - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 0:2

nuovo post blog su www.bardifontanelle.ilcannocchiale.it come si occupa questo governo della nostra sicurezza e come copre ai nostri occhi i grossi problemi.
www.bardifontanelle.ilcannocchiale.it


Vorrei sapere come mai Travaglio nel suo articolo su "l'Unità", " Le solite coincidenze", per difendere il procuratore capo di Palermo Messineo, ( persona onesta e rispettabilissima per la carità ), parla solo di Sergio Maria Sacco cognato del magistrato ( che in effetti non è indagato, come giustamente scritto da Marco ), ma non dice nulla sul fratello del procuratore, sotto processo proprio a Palermo per truffa? Forse Travaglio sa, ma non vuole ammettere , che diversamente dal caso del cognato, in questo caso vi sono gli estremi per incompatibilità territoriale da parte del Messineo? Per il resto nulla da dire, Messineo è un buon magistrato che a Palermo, contro la mafia, sta avendo ottimi risultati!


AH AH ma secondo lei comanda il parlamento? Quindi se uno è zanza fuori..non ci interessa.Se le banche d'affari affossano i comuni con i derivati..non ci interessa. ----------- AH AH, ma allora come mai i magnaccia mettono i loro scagnozzi in Parlamento, se non comanda niente ne' il governo ne' il Parlamento? Chi le vota le leggi? Sara' Pippo Baudo. Oppure Andrea Taxi. Comunque giacche' ci siamo e vogliamo rivelare i complotti, Andrea Taxi e' il capo del Bildeberg. Egli, consapevole che il Parlamento non conta niente, interviene nel blogghe di Marco Travaglio perche', grazie ai blogghisti, i grassi banchieri controllano il tassametro dei taxi e quindi il mondo intiero. Termino con un messaggio in codice bildeberghiano: quando arrivano i signoraggisti chiamate subito la croce verde. Fine messaggio




# 125    commento di   3my78 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 4:6

Berlusconi ha sempre in canna il solito copione: toghe rosse giustizialiste che usano il loro potere per ribaltare il mandato dei cittadini etc. etc... Questo uomo che non si fa processare, che usa la politica a suo uso e consumo andrebbe esiliato a vita! Ma una assoluzione senza ombre l'ha mai avuta?
http://3my78.blogspot.com/


# 126    commento di   Bleek.. - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 4:37

Ora un dubbio mi assale... Come saranno le mie personali condizioni di vita sociale e individuale? Vuoi vedere che per scoprirlo devo farmi processare...
http://pensodiazepine.blogspot.com/


Colloquio di lavoro per aspiranti politici: http://www.youtube.com/watch?v=JzCFEHlioCg Se pensate che sia solo uno sketch comico, leggetevi "Il ritorno del principe" di Scarpinato e Lodato. G.


Okkeie, lo suò che, essendomi veduto lu messaggio video dedicato ai troll, duvisse parlare di Travaglio che odia i capelli liscio e possiede banche che difatte nun ne parla mai male delle banche, ma siccuome Travaglio dici che Di Pietro fu cuostretto a lasciare la magistratura coi nuoti ricatti de li dossier de li pruocessi di Brescia e a me mi piace colpire i due piccioncini mentre tubbano, mi puerdoni il capo loggia si nun mi attengo a lu filmato ma.. Un giornale di Berlusconi (Repubblica) e una giornalista dell'estrema destra (Cinzia Sasso) che non ha caso lavora per Repubblica smentiscono Travaglio. http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1997/03/12/poco-corretto-il-pm-di-pietro.html E' oggetto di sentenza del tribunale di Brescia del 29/01/97 che Di Pietro meditava da tempo di sfruttare la sua popolarità per entrare in politica. Travaglio, visto che impegno nuoie trolle? Ma chi ti tratta megliuo di nuoie? Fac ut valere. Saluto lu capo luoggia.. che viene sempre bene nei filmati perchè è nu bello guaglione e chi nun glielo dice nun è pidduista into o core.


a me non e´chiaro chi puo´accedere alle intercettazioni private...TUTTI??? se cosi´fosse sarebbe davvero preoccupante!!


Non so chi iersera abbia avuto la possibilità di seguire la trasmissione del bavoso Lerner su LA7 (ospiti gli operai licenziati in tronco da Indesit). Alla domanda del bavoso: "ma come mai qui in Italia non è ancora scoppiata una rivoluzione?" un operaio, ha asserito glacialmente: "MANCA POCO" Ecco manca poco..che c'è vò??


# 116 commento di Save La situazione internazionale è difficile. Questa è l'occasione per cambiare le cose dalla radice, se non le cambieremo ora difficilmente si ripresenterà un'altra occasione, ghiotta come questa. E' per questo che comprendo lo sfogo di chi invita Travaglio a parlare non solo di cronaca giudiziaria, ma anche di altre realtà che (anche secondo me) sono più influenti di Berlusconi. Tuttavia non concordo con chi pretende da Travaglio delle soluzioni, le soluzioni le dobbiamo trovare noi, se aspettiamo che arrivino dall'alto creeremo solo un altro potere monolitico come è stato quello della Chiesa o quello odierno delle banche. Ma nel parlare di queste cose, se adottiamo la stessa tecnica di chi parla di signoraggio non risolveremo niente; lo vogliamo capire??? Mi rivolgo a Travaglio. La cronaca giudiziaria è il tuo lavoro, ma ci sono momenti storici nei quali ognuno deve spogliarsi della propria professione e fare di più per la causa della libertà; il problema non è solo la situazione italiana, ma è un problema globale. So che in tv non ne potrai parlare, ma almeno nei passaparola sarebbe gradito un accenno anche a queste problematiche, per sensibilizzare e informare la gente anche su queste cose che sono molto più difficili da risolvere. Il governo Berlusconi ha i mesi contati, e questo anche grazie al tuo lavoro. Ora è arrivato il momento di alzare il tiro...


# 130 commento di truollo Ehi truollo: lo sai che il presidente dell'ordine è a sua volta indagato?? no eh?? torna a scavarti la fossa (e non dimenticarti di buttartici dentro)


C'è ancora chi insiste sul fatto, e ne è convinto, che agendo sulla "GIUSTIZIA" e/o sull'"INFORMAZIONE", sul "LAVORO" e/o sulle "INFRASTRUTTURE", su questo e/o su quell'altro, votando per Tizio e/o per Caio, in Italia "TUTTO" si sistemerà. Infatti ne siamo convinti anche noi. Il problema è che purtroppo noi siamo un po' più convinti, avendone le "PROVE" dalla "STORIA", che la situazione per la "DEMOCRAZIA" italiana non solo non è migliorata, ma anzi è perfino peggiorata, nonostante governi e/o governanti diversi, politici e/o politicanti vari, partiti e/o votanti variegati, giornalisti e /o mass media appecoronati, manifestazioni e/o sindacati ideologizzati, maestranze e/o lavoratori categorizzati, leggi e/o magistrati più o meno adeguati. Ecco quindi perché siamo sempre più convinti che se "PRIMA" non si tagliano drasticamente i "TROPPI SOLDI" che permettono ai "PRE-POTENTI" di qualunque "CASTA" (ripetiamo, "PRE-POTENTI" di qualunque "CASTA") di controllare e ricattare la "GIUSTIZIA", l'"INFORMAZIONE", il "LAVORO", le "INFRASTRUTTURE", ecc. ecc., in Italia mai "NIENTE" si sistemerà. Come? "UNENDO" e "COMPATTANDO" i cittadini "ONESTI" e in "BUONAFEDE", facendoli scendere in piazza senza "BANDIERE" e "COLORI", per mettere seriamente "PAURA" ai signori "PRE-POTENTI", insistendo sull'"UNICA" cosa a cui davvero tengono, i loro "TROPPI SOLDI", minacciandoli di lasciarli completamente in "MUTANDE" se non faranno immediatamente drastici "TAGLI" ai loro "INGIUSTI" guadagni. Ed è la sola cosa che "STORICAMENTE" non è "MAI" stata fatta. Questo è "PESSIMISMO" o troppo "OTTIMISMO"? La "STORIA" non è né "OTTIMISTA" né "PESSIMISTA", è solo ed esclusivamente "STORIA", per cui ai posteri l'ardua sentenza... ... sì vabbè, però prima almeno "PROVIAMOCI"...
emergenzademocratica.blogspot.com


# 134    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 9:48

@gionatan #123 Se devo essere sincero quell'articolo ha lasciato qualche dubbio anche a me, pur non conoscendo la vicenda da te citata. Ovvero: ma perchè il figlio di un capomafia era in contatto con il parente di un procuratore generale? Non voglio insinuare dubbi, sono convinto che se lo vogliono estromenttere dall'incarico un motivo ci sarà (ovvero presumibilmente che è onesto e poco corruttibile ...). Tuttavia ritengo sarebbe interessante chiarire queste "stranezze". Qualcuno sa riferire una fonte che dettaglia maggiormente la vicenda? @francoK #94 Interessante la tua osservazione, ma permettimi di dire che il risultato non cambia: bonifici no perchè lasciano tracce, contanti no perchè è stupido o arrogante. Tuttavia devo dire che il concetto di comportamento arrogante affibbiato a Previti mi sembra molto molto verosimile ... @tutti ieri mi sono lasciato andare a un'imprudente osservazione sull'assenza di troll, probabilmente dovuta al w-e ... invece siamo sempre al solito. Quindi: finiamola per cortesia di rispondere ai troll. Chi lo fa collabora con la loro chiarissima intenzione di danneggiare questo blog infastidendo gli utenti, che giustamente si stufano, e parecchio, di leggere DECINE di commenti uguale E DECINE di risposte uguali. Basta coi neurodeliri diretti e di ritorno (chi risponde).
www.ilmalfattore.ilcannocchiale.it


che CAZZO sta succedendo in Italia????????????


GANDUS "L'altro ieri Silvio Berlusconi ha rilasciato un'intervista a El Mundo, giornale spagnolo, dichiarando che la giudice Gandus...." NO Travaglio, la Gandus proprio non la nomina.


# 133 commento di EMERGENZA DEMOCRATICA. Concordo con te, ma anche tu capisci me...


ha ragione SOFISTA nel dire che non bisogna rivolgersi ai troll ma spero mi sia consentita, oggi, una deroga non per rivolgermi a loro ma per citarli, rivolgendomi, invece, a tutti i ragazzi che leggono il blog, questo blog, e che seguono i commenti. ragazzi, qualche riga più in alto @truollo ha scritto "che non ha caso lavora " . "ha caso", capito? con l'h ! l'altro giorno quel tale @topolone scriveva "saggie" con la i, non so se mi spiego. @taxi ha svariati problemi nell'uso degli ausiliari e nella grammatica, compresa l'ortografia. non importa se sono la stessa persona, il mio fine qui è spingere allo studio. studiate, studiate, studiate, ragazzi. studiate voi che siete appunto nell'età giusta per farlo. lo dico sempre anche ai miei figli. studiate se non volete fare la fine di queste persone. ma studiate oltre quello che pedissequamente offre la scuola. informatevi, siate curiosi, leggete, scegliete la tv da vedere senza preconcetti ma con spirito critico. se no ci si ritrova un giorno come questi qui a lavorare per chissà chi per un lavoro stupido come quello del troll, vittime loro per primi della loro stessa ignoranza. non voglio fare la bacchettona o la mammina del blog, voglio solo dire che da qualunque cosa si può prendere spunto per riflettere. io ho potuto studiare ma vengo da una famiglia di gente che lavorava e non ha avuto questa possibilità, rimpiangendolo dopo. ok, basta così. buona giornata a tutti.


DI PIETRO "Di Pietro è stato costretto a lasciare la magistratura con i noti ricatti dei dossier dei processi di Brescia" Ci risiamo: NO, come travaglio non può non sapere c'è stato anche un processo -con tonino parte lesa- che ha accertato: pagina 167 della succitata sentenza Maddalo). «Altri eventi evidenziano chiaramente questo sempre più marcato orientamento di Di Pietro ad assumere iniziative e posizioni più confacenti ad un esponente politico che a un magistrato \ Particolarmente arduo è separare una condotta antecedente alle preannunciate dimissioni da una condotta a queste successiva» (pagina 170). «Il desiderio di lasciare l’incarico giudiziario nel momento di massima popolarità non poteva non essere funzionale e strumentale ad un successivo sfruttamento di questa popolarità, proprio in vista di quella progettata attività politica (pagina 177)». Maddalo a pagina 179: «Le dimissioni, allora, dovevano già essere ampiamente maturate e in fase di imminente attuazione». E perché Di Pietro non disse niente ai colleghi del Pool? Pagina 180: «I contatti e colloqui politici \ avrebbero potuto inquinare quella sua indiscussa leadership all’interno e all’esterno del Pool». E' il famoso processo in cui tonino uè uè, parte lesa, si è avvalso della facoltà di non rispondere con una penosa sceneggiata. E dopo la sentenza l'eroe non presentò appello.


# 140    commento di   Luca1981 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 10:10

Caro dott. Travaglio, le scrivo, come già in passato, per rinnovarle la mia stima per la sua assidua lotta di rianimazione delle coscienze civili. La seguo sempre ed è sempre un conforto sentire ciò che ha da dire anche perchè in questo modo non ci si sente soli. Sono contento che abbia toccato il tema della Magistratura e spero continui a farlo perchè è opportuno precisare che se ci troviamo oggi in questa situazione politica schifosa e anche, in parte, responsabilità di alcuni membri di questa. Troppe volte ci si è fatti condizionare dal contesto socio-politico e troppe volte organi legittimati non hanno rispedito al mittente calunnie e offese rivolte alla categoria in toto ovvero solo ad alcuni. Il potere Giurisdizionale è uno dei tre Poteri fondamentali di uno Stato Democratico, di pari forza rispetto agli altri due ed assolutamente autonomo. Non è accettabile, quindi, che esponenti di altri poteri delegittimino formalmente e oramai anche sostanzialmente tale potere senza che dall'interno dello stesso non vi sia una presa di posizione chiara e netta contro tali atteggiamenti che nulla hanno di Democratico. E' giusto ricordare che se non sussiste tale presupposto di autonomia (giuridica e intellettuale), non si può parlare di Democrazia ma a seconda del potere prevaricante si parlerà di Tirannia ovvero di Oligarchia, lo dice Platone non il sottoscritto. Concludendo, le invio i miei più cordiali saluti e auguri di buon lavoro.


# 140 commento di Luca1981 - lasciato il 10/3/2009 alle 10:10 Condivido l'espressione 'rianimazione' delle coscienze civili: mi domando dopo quanti anni potremo definire irreversibile il coma della nostra democrazia ... PS Con un gruppo di amici blogger di Marco Travaglio abbiamo cominciato a vederci (noi siamo di Roma). Chi fosse interessato può scrivermi all'indirizzo e-mail delfino_yy@yahoo.it




# 143    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 10:38

x una lettrice sono contenta che ora il sofista è riuscita a raggiungerti..mi chiedo come mai quando ti dicevo di non metterti in contradditorio(di non discussione fertile per te e tutti gli altri) con persone come quelle che in gergo si definiscono trolls, mi desti una risposta da brivido, dicendomi chi ero per dirtelo , dandomi della sacerdotessa , ed ora preò devi cmq riprendere l'argomento, dimostrandolo non con la tua coscienza,di aver dovuto fare esperienza inutile quando te lo dicevamo a più voci in precedenza ..ora invce è per cosa? per mortificare gli ignoranti? chiunque essi siano , anche dalla parte dei più violenti ,fino in fondo per me non sono colpevoli , perchè la scuola che gli manca ,non è quella dell'ortografia , ma del rispetto, scarsamente presente in ogni luogo la cultura serve se scende profondamente dentro il cuore e le viscere, per vivere profondamente di quella "cultura" , si deve passare attraverso altre grammatiche ,chiamate coscienze anticipate di solidarietà profonda con la propria storia e quella degli altri ,quindi con la collettività in cui di volta in volta ci si mette in relazione sentendosi parte costruttiva e attiva , senza battutine o derisioni ,sia della natura di cui ognuno è portatore ,sia dei suoi strumenti intellettuali, che nulla hanno a che fare con la sua intelligenza emotiva di saper costruire "noi"..come fa dire Olmi al suo cristo in croce: nemmeno tutta la conoscenza del mondo,vale un caffè con un amico cosa che non costruisce la scuola di grammatiche ufficiali, ma la scuola dei valori autentici, genuini ,più puri e nudi possibili ..della vita. ciao , non volermene..si costruisce "noi" *=( per me trolls non esiste..sono solo persone diseducate ad un "noi" costruttivo che infatti devono distruggere)


Caro Marco, io però non capisco perchè tu puoi parlare male dei giudici che assolvono il Berlusca e lui non può fare altrettanto per chi lo incrimina. Cioè non è che il depositario di una verità sia uno. Solo la verità è unica, e nemmeno i giudici a volte, sia chi incrimina e sia chi assolve, ce l'hanno poichè decidono in base a carte e leggi. Se noi apprezziamo la democrazia dobbiamo accettare in ogni caso il verdetto dell'autorità preposta. O no? O si può contestare solo da una parte?


pasolinante, io non riesco a andarti contro. a me va bene quello che dici. mi sei solo meno simpatica di SOFISTA. tutto qui. però ti ringrazio di tutta l'attenzione che mi dai. ciao!


@cap#144 Scusa ma non capisco come tu possa mettere sullo stesso piano le osservazioni di Marco sulle assurdità scritte nelle sentenze di assoluzione (in particolare quella delle tangenti a Squillante)con le filippiche del nano nei confronti della magistratura che lo perseguita (sic!)


LA CONFERMA... Provate ad entrare in un bar e cominciate a parlare con i 4 avventori presenti. Un avventore magari sarà più per il "PARTITO" rosa, uno per quello verde, uno per quello giallo, uno per quello viola, tiferanno per Tizio, per Caio o Sempronio e saranno credenti, agnostici o atei. Provate a parlare con loro di "GIUSTIZIA", "LAVORO", "SCUOLA", "SANITA'", "INFORMAZIONE", "RELIGIONE", "STORIA", "FILOSOFIA" e così via: ognuno avrà opinioni diverse, anche diametralmente opposte e può darsi che litigheranno pure. Ma se ad un certo punto voi dite che però i signori "PRE-POTENTI" di ogni "CASTA" alla fin fine hanno dimostrato e dimostrano di essere "TUTTI" uguali, dimenticandosi dei cittadini "NORMALI" e pensando solo ai loro "TROPPI SOLDI", vedrete che gira gira, in fondo in fondo, gli avventori saranno grosso modo "TUTTI" d'accordo. A voi è mai capitato? A noi praticamente "SEMPRE". E questa non è "DEMAGOGIA", "POPULISMO", "QUALUNQUISMO", "FASCISMO", "COMUNISMO", "FIDEISMO" o "ATEISMO", è una pura e semplice constatazione di "FATTO" e la "CONFERMA" che molti "VOTANTI" e moltissimi "NON VOTANTI" sarebbero d'accordo sull'"UNICO" argomento "STRATEGICO" da utilizzare "SEMPRE", "DOVUNQUE" e "COMUNQUE": battere sui "TROPPI SOLDI" dei signori "PRE-POTENTI" di qualunque "CASTA". Ai signori "PRE-POTENTI" gli si può dire di tutto e minacciarli su tutto, ma finché non sentiranno realmente la "PAURA" che qualcuno possa davvero togliergli i loro "TROPPI SOLDI" e che "MILIONI" di persone sarebbero disposte a manifestare "UNITE" contro di loro, continueranno tranquillamente a fregarsene bellamente di qualsiasi minaccia, al riparo proprio dei loro "TROPPI SOLDI". Capita l'antifona?...
emergenzademocratica.blogspot.com


PASOLINANTE cio riprovato dimmi di siiiiiiiiiiiii la mia e_mail é claudio..........


Nell'ultimo passaparola prevale il pessimismo per una magistratura pressoché vinta e rassegnata da 15 anni di assalti dell'omuncolo, a certificarne l'impunità, anche se inutilmente visto che continua a volerla sfasciare del tutto come ordine autonomo ed indipendente. Con il parziale suicidio della sinistra, rimaniamo solo noi elettori a difendere la costituzione: cerchiamo di farlo ogni giorno nel nostro piccolo, ad esempio convincendo più persone possibile ad andare a votare al referendum, che vogliono far fallire. Potremmo non avere più altre occasioni...


CORAM POPULO "i Giudici (...)icono che il racconto dell'Ariosto “desta ovvie perplessità sulla tesi deviante, rispetto all'esperienza, che persone accorte e professionalmente qualificate come Previti e Squillante si spartissero” mazzette “coram populo”. (...) "se la scopri perché c'è un testimone che ha visto un pagamento cash non gli credi dicendo “ma figurati, è una scena impossibile, chiaro che gente accorta così fa un bonifico!”." NO TRAVAGLIO, non dicono che fa un bonifico, dicono che se è cash non lo fanno davanti a tutti. E sì che il latino l'hai studiato.


# 151    commento di   thevillain - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 12:1

è bello leggere post che confermano l'ignoranza (oppure finta ignoranza?) della gente ormai meccanicizzata ad un processo evolutivo mediatico senza paragoni... c'è una costituzione che rende tutti i cittadini uguali, chi infrange questi cardini è fuori legge...dimenatevi, strillate, piangete, strappatevi i capelli, suicidatevi, ma per tutti è così, nessuno escluso. c'è chi parla di libertà ,ma secondo me nn è stato mai veramente libero da preconcetti audio-visivi che lo circondano tutti i giorni.nessuno dei "signori" che risiede in parlamento è libero, nessuno, incluso il presidente del consiglio.ficcatevelo in testa.


# 152    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 12:4

@Plisv Ciao Plisv, scusa ma questo tuo analizzare l'articolo di Travaglio virgola per virgola mi sembra stucchevole. Ho letto l'articolo di El Mundo, vero, berlusconi non nomina direttamente la Gandus. coram populo significa esattamente: davanti a tutti. OK, ma e allora? Ti sembra che il punto del discorso sia la preparazione scolastica di Travaglio? O il fatto che citando l'articolo di El Mundo il giornalista commetta un errore? Non ti sembra piuttosto (ad esempio) che l'assoluzione di un (presunto) truffatore perche' "un elemento di tale livello userebbe altri metodi" (non e' letterale ma per capirci) di fronte ad un bonifico che parte dal suo conto, va a quello di previti e finisce in quello di squillante sia, questa si "coram populo" ridicola?


# 153    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 12:7

@thevillain 151 il quale pero' si sta rendendo (motu proprio) un po' piu' libero di tutti gli altri.


# 154    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 12:10

@Plsiv oppure, ti sembra normale che qualcuno venga assolto perche' talmente ricco che "potrebbe non essersi accorto" che dei soldi venivano presi dal suo conto per pagare tangenti alla GdF? Sembra quasi una licenza per uccidere.


# 155    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 12:14

x una lettrice se x te aver scritto di me come una "sacerdotessa" non è essere andata "contro" una o uno qualsiasi di quel noi(non io o un altro io ma "noi" in cui ci accogliamo uno ad uno), nn posso dirti altro ..ognuno lavora dentro se stesso a suo piacimento..per chi ti diceva con argomentazioni nè simpatiche nè antipatiche, ma più semplicemente motivanti l'adozione di altri modelli di comportamenti da coltivare x stare ri-uniti,ti auguro di cuore sia più utile a te e alla tua esperienza emotiva intellettiva di quel noi, tutto in costruzione, da affrontare dimenticando antipatie o simpatie troppo "personali" e poco qualificanti quello stesso "noi";come direbbe la densità di quel noi,la blogger Lory io,ti saluto con sincera attenzione con il suo motto: "meno io e più noi", cioè in altre parole = non importa se mi sono presa della meno simpatica o anche sacerdotessa ,quando il più alto,trasversale,laterale,pluridirezionale bene comune è stato raggiunto .-) ciao e tante belle cose.. --------------- -----> x matusa ancora brutte notizie , considererei forse più rapido il mezzo carrozza di una volta oppure una colomba addestrata in volo milano parigi eh eh eh cmq sia ti riscrivo mail, fai copia incolla da qui al box destinatario del tuo programma di posta,controlla se hai flag posta in linea o non in linea,spesso succedono queste cose per cretinate del genere-ciao:-) filidimemoria@libero.it ......... un saluto al Pelizza che ogni tanto ritorna e si fà leggere :-)


# 156    commento di   thevillain - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 12:16

mi spiace volevo essere meno irruento e cmq concordo sempre con quello che dice il sor travaglio e suoi colleghi. a buon rendere


Caro Travaglio bisogna trovare nuove forme di comunicazione per liberare l'Italia da questo cancro di nome berlusconi. purtroppo il passaparola non basta, la buona volontà non basta, la rete sta dando i suoi primi piccoli risultati ma non abbastanza. Fuori da qui ci sono milioni di persone che non pensano, che parlano per sentito dire, che credono ancora alla televisione, che hanno percezioni in base agli umori televisivi. Con questo popolo è difficile parlare, perchè questi non sanno parlare, borbottano e parlano per frasi fatte. Adesso andrà di moda la frase detta da quei vermi di capezzone e gasparri: la sinistra del no. GRANDE FESSERIA. Abbiamo il governo piu illegale della storia e troppa gente non se ne rende conto!!! NON MOLLEREMO MAI INFORMAZIONE LIBERA


# 158    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 12:35

@aldo #149 Il pessimismo è tanto anche per me, ma non sarei così rassegnato. Sono convinto che sono tanti gli "anonimi normali" (in settori come magistratura, giornalismo, pubblico servizio, ma anche, perchè no, politica) che si danno da fare schicciati da un lato dal lassismo di tanti e dall'altro dal malcostume debordante di pochi (ma magari di primo piano). E' vero, è difficile ottenere un cambiamento noi (ogni singolo di noi) da solo; d'altra parte non si deve perdere la speranza che le nostre poche azioni quotidiane non contino (tra cui il passaparola). In merito ho molto apprezzato l'intervento di Marco al meeting delle liste civiche nazionali (linkato sotto l'articolo ...). Lo consiglio a tutti, caso mai qualcuno non lo avesse ancora visto.
www.ilmalfattore.ilcannocchiale.it


Per capire e apprezzare ciò che dice Marco Travaglio vi invito a ricordare la storia di Willy Brandt, grande statista tedesco, nobel per la pace, che sentì il dovere di dimettersi quando si scoprì che un suo collaboratore (Guillaume) era una spia della DDR ... Questo è senso dello Stato! Per tornare alla nostra Italietta, ricorderei le dimissioni di Cossiga da Presidente del Consiglio quando emerse che aveva informato il collega di partito Donat Cattin sulla situazione giudiziaria del figlio terrorista e le dimissioni di Forlani, per le accuse di aver ritardo la pubblicazione delle liste della P2.


@152 commento di DANIELEPELIZZARI Ciao Daniele, io invece considero travaglio stucchevole - ('ste cose le ha scritte centinaia di volte) - quantomeno sgangherato (ti pare normale per un giornalista professionista dire il falso quando attribuisce a b. di aver citato persone che non ha citato?) oltre che spesso impreciso. Sempre più spesso omette particolari importanti (basta leggere il # 122). Quanto alle domande che mi poni, mi trovi d'accordo. Si può anche dire che nel farlo che mi dai ragione: che bisogno c'è di raccontare il falso quando abbiamo tonnellate di materiale non tarocco per stupirci di certe assoluzioni di b.? Questo però dovrebbe valere anche per assoluzioni o proscioglimenti di altri. Ad esempio Di Pietro, i vertici PDS-DS (miliardi di tangenti che entravano a botteghe oscure e mai un nome di chi se li magnava), de benedetti, agnelli, ecc. Quanto all'analizzare virgola per virgola (non l'ho fatto, non ne avevo tempo) travaglio ci ha costruito una carriera. Permetterai che ogni tanto nel mio piccolo io lo faccia con i suoi articoli. Insomma secondo me nell'intervista non c'era notizia. Invece di riprovare a convincerci che la Ariosto sia la persona più attendibile d'Italia secondo me poteva ad esempio parlarci delle accuse a Garzon. Quella è una notizia. Un saluto, scusa il ritardo.


# 161    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 13:19

Non voglio essere noiosa, ma da quando Berlusconi ha vinto in Sardegna facendo eleggere il proprio figlioccio, nonchè figlio del suo prezioso commercialista, Ugo Cappellacci, ben 3 promesse fatte dal premier personalmente in campagna elettorale sono state disattese in meno di un mese. Aveva detto di avere risolto personalmente i problemi di Eurallumina con una telefonata all'amico Putin, e la fabbrica sta chiudendo definitivamente i battenti; aveva detto che i soldi per la Sassari Olbia sarebbero stati stanziati durante la successiva riunione del CIPE, e invece i finanziamenti sono spariti; ci aveva rassicurato sul fatto che non sarebbe stata costruita nessuna centrale nucleare nella nostra isola e invece pare che siamo destinati a ospitarne ben quattro. La nota positiva è che cominciano a protestare anche i sindaci e parlamentari sardi di centrodestra che molto hanno fatto per defenestrare Soru e far eleggere Cappellacci e che ora dovranno rispondere ai propri elettori. E io, come voleva Cappellacci, riprendo a sorridere, ma è il riso amaro di chi ha cercato in tutti i modi di far aprire gli occhi alle persone e non ce l'ha fatta.


# 162    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 13:26

@Plsiv 160 "stucchevole" me lo potevo certamente risparmiare. Per quanto riguarda lo stile Travaglio; certo, a volte e' ripetitivo e spesso non "c'e' notizia" in quello che dice. A mio parere pero', e' rimasto uno dei pochi a ricordare agli italiani (a chi vuole sentire almeno) che siamo di fronte ad una situazione paradossale dove il premier e' persona che in altri paesi civili sarebbe costretto a fare un altro mestiere (per amor di eufemismo) e questa, di per se, e' notizia. Che Travaglio si scagli continuamente contro il premier non mi sorprende ma per il semplice motivo che sono convinto (si puo' obiettare che non ne ho le prove ma potrei dire la stessa cosa a chi sostenga il contrario) che farebbe la stessa cosa se al posto dell'attuale premier ci fosse un altro che usasse cosi "liberamente" il potere di cui e' investito. Potrebbe scagliarsi (e non lo fa) anche contro altri (quelli che citi tu)? Forse, ma vale il discorso di prima, sono convinto che lo farebbe ma ora il problema e' che abbiamo un premier "quantomeno" imbarazzante e questo mi pare oggi piu' influente sulla nostra vita che i soldi eventualmente "magnati" dai vertici pds-ds. L'Ariosto l'ho conosciuta personalmente (ha vissuto per qualche tempo al mio paese), hai ragione, non e' certo la persona piu' affidabile d'Italia (per molteplici ragioni), nel particolare pero' (ho conosciuto anche la sorella che si spacciava come ex di previti ed il fratello, personaggio strampalato) qualche cosa sapeva di certo o le era stato riferito dal compagno (Dotti, ai tempi fedelissimo di berlusconi) o dalla sorella e lei lo riferiva come se ne fosse stata testimone. ciao


salve pellizzari non per darti torto ma trovo sempre piu persone che amano il modo di fare di marco e sono tutti i giorni in trepida attesa di qualche cosa di nuovo; ma questi giorni o ci ha abituati male o come ti dicevo é un poco in perdidata di velocita (arriva anche ai migliori) devi capire che gira gira siamo sempre gli stessi e se a dei nuovi dobbiamo passare parola gli racconti i fatti di ieri ti rispondono ¨ma é minestra riscaldata non volermene speriamo in giorni migliori(fatti)


Traduzione del giuridichese truffaldino E' molto apprezzabile anche dal punto di vista linguistico il lavoro che sta facendo Travaglio (e che spero continui a fare fin quando sarà necessario!): intendo la traduzione in lingua corrente del nebuloso, volutamente ocsuro "giuridichese". "Giuridichese" è vocabolo ancora troppo buono, visto che il linguaggio di queste sentenze e delle loro motivazioni risulta, a guardare con la lente di Travaglio, truffaldino, costruito da menti imbroglione. Fa quindi bene Travaglio a smschararlo: a trirare giù palandrane, toghe e parrucche, codini, nastri, ... mutande e foglie di fico, metaforicamente paerlando. A mettere a nudo, insomma, la cialtroneria delle sentenza e delle menti che le hanno formulate. E mi auguro che questi video e articoli siano diffusi, poiché accessibili al comprendonio di tutti, analfabeti e duri d'orecchio inclusi, anche all'estero (penso anche a El Mundo). E che facciano aprire alla gente gli occhi sul nostro sommo leader miracolato più volte.... con formula dubitativa.


smascherarlo (vedo i pasticci solo quando sono "stampati")


# 166    commento di   thevillain - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 13:39

leggetevi "mani sporche" un gran bel librone. forse sazierà la voglia di conoscenza della vera storia degli ultimi anni di politica italiana, se così ancora si può definire.come si dice carta canta.


MONICA 66 non so quanti anni tu abbia ma non credo che tu sia giovanissima percio credere alle FAVOLE in politica e in piu raccontate da berlusconi é meglio che tu dia una ripassata agli articoli di MARCO


E chi chiama questo lavoro stucchevole, o non sa quel che dice, o, più probabilmente, lo fa con il preciso obiettivo di denigrarlo sempre ed ovunque (e si capisce pour cause... e per chi).


@168 commento di Roland Ok, facciamo "ripetitivo". Se un giornalista professionista dice e scrive una palla secondo me va evidenziato. Ad alcuni dà fastidio, normale. Molti degli infastiditi dicono di capire perchè e per chi la palla viene evidenziata, normale. Ma palla resta.


Ciao Marco, ottimo intervento, c'è solo un piccolo difetto inerente la società di distribuzione e produzione cinematografica Medusa: all'epoca dell'acquisto da parte di Silvio Berlusconi era tutt'altro che un colosso industriale, solamente un marchio fallito. Giusto per dovere di cronaca.


# 171    commento di   sparta00 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:10

Caro Travaglio, le do del lei perché riservo questa cortesia alle persone di altissimo livello, come appunto è lei. La ringrazio per il suo lavoro e non le chiedo né di entrare in politica, né di parlare di altri argomenti, né di cambiare il suo stile, a differenza di tanti malati di "benaltrismo" (http://it.wikipedia.org/wiki/Benaltrismo), che la criticano perché ci informa su alcuni argomenti invece che su altri (come tutti ovviamente fanno, non esistono i tuttologi). Le chiedo solo, se possibile, di continuare a fare il suo lavoro onestamente e puntigliosamente come sta facendo da anni, seguendo la scuola del suo grande maestro Montanelli. La democrazia ha bisogno di libera informazione e lei è uno dei pochi che contribuisce a diffonderla in Italia. Su altri argomenti ci penseranno altri bravi giornalisti, uno su tutti Massimo Fini, a darci tutte le informazioni che ci servono. Grazie di cuore.


ho sempre stimato travaglio, madopo arverlo sentito dire certe cose mi sono totalmente ricreduto. guardate: http://www.youtube.com/watch?v=5Wbbk_-WDr0&feature=related


# 173    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:20

@Matusa 163 non mi dai torto, di fatto diciamo la stessa cosa. La differenza e' che il metodo Travaglio e' magari piu' accettabile per me che per te, tutto li. Del resto, fin che ripete le stesse cose significa che il caro premierino sta riposando e non ne sta tramando una nuova. Ci sarebbe quasi da augurarsi che Travaglio non trovi nulla di nuovo da dire per parecchio tempo. ciao


# 174    commento di   sparta00 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:25

@plisv il passaparola è un intervento a voce poi trascritto. Se ci sono delle imprecisioni, bene segnalarle ma non per invalidare tutto il resto. Sarebbe come dire che la Gioconda fa schifo perché in un angolo c'è una pennellata storta. Questo è il classico metodo del fazioso, o meglio dell'agente prezzolato. Poi sul solito, questo sì stucchevole, argomento "poteva parlare di questo e non di quest'altro", a me sembra che se degli imputati colpevoli vengono assolti è un problema della magistratura, se si fanno un milione di leggi ad personam con effetti collaterali devastanti il problema è ben più grave, coinvolge ordine pubblico, bilancio dello Stato e quant'altro. Infine una battuta: se giudichi Travaglio stucchevole, perché lo leggi sempre e lo commenti? Per darci informazioni più precise? Beh ma c'è già Facci per questo :)


# 175    commento di   pellescura - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:25

Non ci si crede. L'ha detto veramente "L'assegno a chi perde il lavoro è uno stimolo a licenziare" :
http://antologiadiunpaesedegradato.blogspot.com/


# 176    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:30

x plisv e i minimi sensi del dovere (civile,neanche politico,solo civile) che ci avrebbero fatto vivere in un paese minimante + civile ed a ognuno la sua posizione nella gerarchia delle verità,dalla sua formazione fino alla relativa partecipazione ed informazione- " Perché l'immagine possa sostituirsi alla realtà,la propaganda alla politica ,il consenso alla critica bisogna stringere le maglie dell'informazione.Fra tre mesi si vota, è scaduto il tempo della trattativa,il cavallo della rai deve correre.Sapremo il nome del nuovo presidente di viale mazzini quando non la sinistra, ma un partito,il PD, ne avrà trovato uno disposto a sottoscrivere l'organigramma deciso da Silvio Berlusconi.L'iniziativa di Dario franceschini, di mettere sulla pubblica piazza il nome di Ferruccio De Bortoli, ha scoperto il gioco dell'acqua calda:nessuna personalità che abbia a cuore la propria faccia,può sedersi sulla poltrona della Rai senza perderla. L'invenzione di un Presidente di garanzia è malamente naufragata dopo la breve stagione di Lucia Annunziata (compromessa dalla vicenda di Paolo Mieli), e quella più recente di Claudio Petruccioli(inficiata dalla visita a palazzo Grazioli). La trappola di eleggere un presidente-ostaggio può essere disinnescata solo in due modi:offrendo una serie di candidature impossibili perché indipendenti, o rifiutando di partecipare alla messa in scena di un pluralismo che non c'è.Ma è inutili farsi illusioni, come testimonia la disarmante dichiarazione di Pierluigi Bersani :" Stiamo alla ricerca di di una soluzione che sia all'altezza della situazione". Altezza in questo caso non sembra la parola più adatta. L'assetto politico della Tv pubblica è giocato tutto nel recinto del centrodestra.Certo non a colpi di fioretto se ora,dopo la mano dura nei confronti di Agostino Saccà e del consigliere Angelo Petroni, nemmeno Claudio Petruccioli gode più del consenso unanime del centrodestra. Contro certi poteri e certi appetiti(gli appalti) non ha


# 177    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:31

"Contro certi poteri e certi appetiti(gli appalti) non ha molti margini di manovra neppure il moderato Gianni Letta,che di notte tesse la tela e di giorno deve disfarla suo malgrado. Nessun accordo bipartisan può reggere di fronte a una crisi economica di queste dimensioni. Non che gli attuali direttori Raiset non abbino lavorato bene ( dal 2003 al 2007 il tempo dedicato ai servizi sui delitti,violenze e rapine ,è raddoppiato e la percentuale d informazione partiticanei Tg rai è più del doppio rispetto a quelli dei Tg europei).ma si può e si deve fare di più.Berlusconi non può accettare che la comunicazione di massa,il vero partito unico che lo ha partorito , sostenuto e rafforzato,dia ancora spazio al conflitto sociale,lasciando in onda immagini di negozi senza clienti,fabbriche senza operai. Questa è una guerra dove non si fanno prigionieri ela sinistra non sa ( non vuole) combatterla. Ogni volta si acconcia a soluzioni di facciata che gli scavano la fossa. Come è avvenuto nella disarmante vicenda della Commissione parlamentare di Vigilanza,in relazione alla pantomima del suo presidente e , ancor di più, all'accettazione di annoverare un uomo di Casini al posto di un esponente di Di Pietro. "Sul nome di Ferruccio De Bortoli avevamo dato il nostro benestare, invece lui ci ha ripensato.Non abbiamo un altro candidato, ce lo davano dare i signori della sinistra" ha chiosato ieri il capo del governo.Sicuro che quel nome lo avrà. Anche perché se è vero che le carte sono scoperte ,il metodo non è trasparente.Lo sarebbe ,se per esempio,un giornalista come De Bortoli,tra gli opinionisti più gettonati da tg a talk show, avesse sentito il bisogno( se non il dovere) di informare anche noi (ndr ..noi!!!), opinione pubblica, su quali ragioni profonde lo abbiano indotto a cambiare parere ( ndr se ognuno di noi , nel suo piccolo o nel suo grande facesse il suo dovere "civile", non politico!, civile !, saremmo già in un altro scenario ) " n.rangeri 10.3.2009


# 178    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:35

@Matusa Io non ho mai creduto alle favole di Berlusconi, tanto che non mi sono mai sognata di votarlo e non ho mai votato nessuno che facesse capo a lui. Ho cercato in tutti i modi di far aprire gli occhi alle persone che invece avendocela con Soru perchè secondo loro aveva rovinato la Sardegna, hanno preferito consegnarla al più grande contaballe della storia della Repubblica. Sottolineavo il fatto che ora che è troppo tardi, molti di quelli che hanno votato Berlusconi (Cappellacci è solo il prestanome)cominciano ad avere dei dubbi sulle sue promesse. Me ne sono ricordata un'altra, che era la promenssa di scorporare la Sardegna dal collegio con la Sicilia per le elezioni europee, in modo tale da far si che anche la Sardegna venisse rappresentata in Europa. Avrei preferito che la gente si svegliasse prima, e guardare le persone in faccia dicendo :-te l'avevo detto- a questo punto mi procura ben poca soddisfazione personale.


Consiglio A Travaglio "misteri dell euro misfatti della finanza" di Nino Galloni..cosi per capire come mai il debito pubblico italiano è aumentato negli anni Craxi. W NINO GALLONI ABBASSO TUTTI I CIALTRONI!


STrepitoso la fine di un ideologia "liberismo" e fanno finta di nulla..gli idioti parlano ancora di libero mercato e globalizzazione.. Il fallimento è sotto gli occhi di tutti..dovremmo prenderli tutti a calci in culo invece ascoltiamo questi cazzari dare le soluzioni per la crisi!


O per la miseria il mafioso di Arcore vuole diventare presidente. Oh Gesu' ma quando finisce quest'incubo?


Ciao Marco! Come sempre seguo (quando posso) il tuo Passaparola sul sito, l'intervento ad "Anno Zero" del giovedi, i vari articoli e lo scorso week end sono riuscita (grazie all'ospitalita' di amici) a venire a sentirti in due occasioni particolari, a Genova: l'incontro con il circolo de iBuonavoglia di sabato e il tuo Promemoria al Politeama di domenica. Dopo tutta sta po-po di introduzione mi viene da chiederti: ok, tu fai tantissimo per te e per tutti noi ma, viceversa, noi, nel nostro piccolo, che cosa possiamo fare di concreto? Ci dirai, ti saluto con tanta stima Paola P.S. La ragazza che (tremando!) ti ha donato una rosa gialla... e non ti chiede che fine tu le abbia fatto fare... anche di questo mi dirai, ciao!


# 183    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 14:43

la sardegna metafora dell'italia? chi è stato designato dal Cappellacci come assessore dell'ambiente? forse un exinquinatore,presidente del consorzio di portovesme,luogo fra i più inquintai della costa europea chi alla cultura? l'organizzatrice di una visita del cardinale,con tanto di comitato di cui le presidente ..mica del cardinal Martini però !, ma del Ratzinger in persona cultura cultura direbbe albanese...tu culo tutto mi viene da piangere..forse piange anche lo stesso pisanu dei loro ...byeee a dopo.


scusa Marco se esco dal tema della discussione, ma non sapendo dove postarlo mi sono inserita qui. ho letto su el pais di oggi che Fini ha promosso , per le prossime future elezioni a presidente della repubblica , berlusconi l'indagato piduista. aiuto facciamo qualcosa.no ai ladri, agli indagati, ai mafiosi al colle. viva la legalità.


# 185    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 15:0

@ Pasolinante 183 Non dimenticare Ketti Corona agli affari generali, la figlia di Armandino Corona, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia. In Sardegna la destra è riuscita a far quadrare il cerchio mescolando politica, chiesa e massoneria


@174 commento di sparta00 "Se ci sono delle imprecisioni ..." Non solo , anche vere e proprie palle. "questo sì stucchevole, argomento "poteva parlare di questo e non di quest'altro" travaglio questo argomento lo usa spessissimo, da tempo, con i giornalisti che non la pensano come lui. Devo dedurre che è stucchevole? "se degli imputati colpevoli vengono assolti è un problema della magistratura". Sempre che esista questra srana categoria, direi proprio di no. E' un problema anche politico, e di tutti. Un po'come gli innocenti che finiscono in galera. "se giudichi Travaglio stucchevole, perché lo leggi sempre .... Non lo leggo sempre. "Per darci informazioni più precise?" A me piacciono le informazioni precise: secondo me dovrebbero piacere a tutti. "fazioso, o meglio dell'agente prezzolato, ma c'è già Facci per questo, ecc. ecc." Ecco, questo lo trovo stucchevole. Ma ci sono abituato.


la rinunzia di DE BORTOLO é lampante anche se non lo ammettera mai un capo quando deve eseguire una missione non puo fare tutto da solo non é DIO allora deve scegliere delegare per attuare il piano ma siccome non é stupido e dando un'occhiata alle persone da affiancarsi nell'ardua missione si é aéccorto che in maggioranza erano vassalli di berlusconi allora non per scritto o per telefono ma personalmente a franceschini caro non posso accettare ho le moroidi mi farebbe troppo male


Le storiele di Marconiglio sono sempre le migliori Almeno questa volta non ha dovuto usare Borsellino come burattino un netto miglioramento....avanti così.


@176 commento di pasolinante puoi riassumere per favore?


#162 DANIELEPELIZZARI #163 matusa Gira che ti rigira, siamo sempre lì. La solita minestrina. Nonostante l’esporre i “fatti” delle sue malefatte, gli italiani continuano a votarlo(premiarlo). L’antisistema sta lentamente fallendo, perché ha puntato ad un solo obiettivo. In un altro paese, le strade sarebbero già piene di manifestanti-contestatori pronti a rovesciare il governo, a pretenderne le dimissioni. In un paese dove trionfa la disonestà e la furbizia in tutti i campi, non ci si può aspettare un cambiamento reale e immediato. Il popolo italiano è stato preparato a tutto questo, è bastato semplicemente non trasmettere più la cultura, il sapere. Tantissimi italiani si immedesimano in lui, ecco perché lo votano. Occorre quindi, fare informazione e sensibilizzazione a tutto campo. Così stiamo solo reinventando, paradossalmente, un nuovo martire. Qual è la strada da percorrere?


Manipulite non è stata solo un operazione (giusta) giudiziaria, ma un cambiamento ideologico e etico del capitalismo. Berlusconi è diventato quello che è grazie alla finanza..anzi ha origine forse prima nel divorzio Tesoro -Banca D'italia.. infatti in quel periodo un imprenditore poteva recarsi in banca,prendere in prestito quanto denaro voleva e coprarsi Titoli di STato e guadagnare tra la differenza dei due tassi. Fino anche al 50%...


http://www.youtube.com/watch?v=X_M3-JdIJEU Dal canale youtube di LADYGROOVE71B : il signor Strano ha minacciato di DENUNCIARMI con un messaggio privato da vulgata da ventennio. Cito testualmente: "Gentilissima persona, la invito a rimuovere il video la Lei installato! Con la Direzione di Youtube è ormai in corso, stiamo agendo in una direzione comune-, una procedura per fare rimuovere i video che ledono la mia immagine! Per il fatto da me commesso ho già chiesto scusa nelle sedi adguate, ma anche attraverso mezzi di giornale. La Invito ad occuparsi di tematiche ben più importanti nella sua Vita, non faccia la moralizzatrice del popolo! Mi auguro che presto rimuoverà il video, altrimenti lo farà la stessa direzione di Youtube, la mia denuncia è già partita! Grazie Nino Strano dIFFONDIAMO!


salve impalbabile---->Travaglio con difficoltá parlerá di signoraggio o di banche perché secondo lui é una roba da allucinati,gente pazza,conspiratori ....é un liberale....la sua idea é molto simile a quella della gente che ha causato questa crisi.informrsi gente informarsi...non bevetevi ste robe sparate dagli "americanoidi",per quanto vere,ma che non ci salveranno da un problema globale! @tutti smettetela di usare appelattivi come troll nei confronti di gente che scrive magari cercando di farvi vedere anche l'altro lato della medaglia....finirete per comportarvici voi come tali..informarsi--->travaglio e censuratori del debito pubblico...shame on you! http://www.youtube.com/watch?v=R17O2wiDog0 http://www.youtube.com/watch?v=_KxyY3mWeXw http://video.google.com/videoplay?docid=1038387368793714285&ei=6pa1SZHYA8LB-AaZ6NyIBA&q=zeitgeist+addendum+ita si salvi chi VUOLE!
www.myspace.com/drumnsave


Cmq non ha vinto Berlusconi...ha vinto Tremonti. Berlusconi deve ringraziare Tremonti..se avesse avuto Visco o Paodoa Schioppa era condannato oggi. Tremonti è intelligente,furbo e intelletualmente onesto.


# 193 save Abbiamo fondato la nostra civiltà sulla menzogna...


THE MATRIX DAccordo ma non saremo mai io o te a far franare la montagna ma cerca di capire la mia battuta su DE BORTOLO non credo che sarebbe stato l'uomo della provvidenza perche visto l'unanimita che faceva il suo nome avrebbe dovuto pretendere in diretta al TG dire non accetto per questo o per quello ma caro mio anche quando i migliori (crediamo) fanno scena muta davanti al popôlino il berlusca a dei lunghi giorni davanti a lui


# 197    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 15:31

@plisv e gli altri che discutono La Gandus è citata da "Il Giornale", non da Travaglio.


Oh c'è la crisi giusto..e nessun media invita NINO GALLONI!! cazzo questa è una dittatura globale. Parlano di singoli fatti, ma una critica al sistema monetario e di sviluppo non c'è in nessun media. Come può la Rai non invitare Nino Galloni? Annozero invita sempre i soliti---è possibile che non si veda mai in TV un intelletuale, un economista con idee diverse? Le Gossipate andrebbero accantonate per il momento...si fanno discorsi piccoli perche ci vogliono piccoli."la gente a casa non capisce" Se un argomento difficile,un Teoria non puo essere spiegata con parole semplici c'è l'interesse di nascondere qualcosa alla gente.


# 197 commento di Fab1979 Prima frase di travaglio.


UN COPERCHIO CHIAMATO BERLUSCONI # 181 Anna "O per la miseria il mafioso di Arcore vuole diventare presidente." Per ogni tipo di pentola c'è il suo tipo di coperchio. Non ti pare che per QUESTA Italia, con QUESTO consenso (persino dell'opposizione e la stampa di ogni campo), con QUESTA mentalità mascalzona dominante: per QUESTA pentola insomma, QUESTO non sia proprio il coperchio giusto? Questa è la democrazia, bellezza; quando la maggioranza fa schifo, tutto il paese fa schifo (spero che Matusa - e altri - non mi fraintendano - non so come essere più chiaro). E la minoranza dissidente, sempre più spinta in un angolo, purtroppo è condannata a subire, fin quando non riuscirà a far aprire gli occhi anche agli altri (anche per questo non rimane che ripetere ripetere ripetere, a rischio di essere pallosi), ... fino a cambiare pentola: a buttar via, insieme al vecchio coperchio, anche la vecchia pentola e tutto l'intruglio scaduto che bolle dentro.


# 184 commento di lucia - lasciato il 10/3/2009 alle 14:50 Ancora una cosa positiva fatta da Fini visto che quando si candida qualcuno alla presidenza della repubblica normalmente lo si brucia ... In ogni caso, tornando al passaparola di Travaglio, il problema non è di rifare i processi a Berlusconi ma di urlare la responsabilità politica e morale di Berlusconi rispetto a tutte le vicende richiamate ed il fatto che in qualunque paese civile non potrebbe essere alla guida del governo


# 202    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 15:40

# 181 commento di Anna Quando arriva quella signora vestita di nero a cui piace giocare a scacchi. # 189 commento di plisv Ti deve fare il riassunto di un articolo? Mi sà che questo non è il posto per te...ci sarà un divano e una tv dalle tue parti no? Vai che le patatine te le offro io. # 194 commento di andrea taxi Tremonti è intelligente, furbo e intellettualmente onesto. Come no. E' talmente furbo che presenta conti falsi alla eu, è talmente intelligente che aveva previsto tutto nel 95 ma non ha fatto niente per arginare una possibile crisi ed è talmente intellettualmente onesto che quando un giornalista gli fà una domanda lui scappa al posto di rispondere. Taxi fai sempre più ridere.
Wizard of the steel threads


@202 commento di Mackpein Hai ragione, è che non avevo voglia di leggerla, ho visto solo dopo che era un articolo. Per il resto, le risate.


Mackpein ci credo il giornalista gli chiede se aiuterà Unicredit.. sa come fanno le azioni?! Bhe cmq Tremonti dice cose Gravissime..dice appunto che lui non decide nulla...io Vorrei Nino Galloni..non Tremonti.Dire che Tremonti non intelligente dimostra quanto tu sei stupido. Ma lei crede di vivere in un paese sovrano dove il ministro dell economia decide di testa sua??? Lei è rimasto al sistema Andreotti mi sa..un po cambiato il capitalismo cicco.. ..leggi qualcosa di serio oltre al gossip politico..se non capisci un minimo di moneta,di storia della moneta,di finanza..ah dimenticavo voti PD ..VEltroni ah ah ah:" i derivati possono essere uno strumento utile per i comuni" ah h a ah i portaborse delle banche d'affari. Si sbagliava sulla global parmalat? Tremonti è un servo lo so..ma sicuramente meglio dei banchieri del PD..almeno qualcosa di vero(anche se poi fa l'opposto)


# 205    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 16:4

plisv, se clicchi "approfondimenti della rassegna stampa" sotto l'articolo scopri che è scritto un articolo de "Il Giornale" che, si desume, fa riferimento a una parte dell'intervista non riportata nell'articolo originale. Oppure "Il giornale" la ha inventato di sana pianta, quella frase, detta peraltro un milione di altre volte dal premier ... sto cercando di giustificare "Il Giornale", visto che è la fonte di questa clamorosa "balla" (ahahahahahah)


# 206    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 10/3/2009 alle 16:57

# 204 commento di andrea Taxi Le azioni scendono se il premier dice che unicred và nazionalizzata non se il ministro del tesoro risponde a una domanda del tipo "nel caso richiesta di aiuti..." Scandaloso che un personaggio come tremonti diventa furbo, bello e intelligente perchè ha fatto due sparate sugli illuminati che hanno governato negli anni 90 (prodi dopo agente del kgb è diventato pure illuminato) e sul nuovo ordine mondiale (con il quale intende una nuova bretton woods). State proprio alla frutta, poveri complottisti.
Wizard of the steel threads


@205 commento di Fab1979 hai ragione, ora ho capito cosa intendevi. La versione on line è solo un estratto, l'intervista completa è qui: http://rassegnastampa.mef.gov.it/mefinternazionale/View.aspx?ID=2009030812051650 Le mie scuse a travaglio (sempre che mi abbia letto) e agli altri.




Caro Marco, che dire? Ottimo intervento (come sempre). Cmq, io un esamino psichiatrico ai giudici di cui parli, glielo farei...Il guaio è che nessuno si prende la briga di leggere le sentenze per intero, e di cercare di capirle, magari con un po' di nozioni di diritto. Ho visto il tuo intervento alla giornata dell'8 marzo per le liste civiche: il fatto di "ripartire dalla Costituzione" è davvero una splendida cosa, ma la Costituzione esisterà ancora, quando i giovani e giovanissimi si ritroveranno a dover gestire questo povero paese? Anche Napolitano l'ha citata, parlando della Festa della Donna: presidente carissimo, che la Costituzione sia fondamentale, lo sappiamo. Lo vada a dire al mafiosetto di Arcore e a quegli avvoltoi dei suoi avvocati!


Ciao Marco, sto cercando in giro un tuo vecchio "sagggio" sull'origine delle fortune berlusconiane, ma non riesco a trovarlo (ho provato da Feltrinelli, Fnac, ibs.it, rizzoli, messaggerie musicali). Tutti mi dicono che è stato ritirato dal mercato... E poi si dice che non siamo in un regime... Dove posso procurarmelo? Ti lascio il mio contatto: silviadecagna@gmail.com Merci, Silvia


io non ho ancora ben capito cosa vogliono tutti gli italiani e cosa ci si puo´aspettare dai politici..


Madoff si dichiara colpevole Il giudice lo manda in carcere Possibile che per questo signore non ci sia a disposizione una depenalizzazione del falso in bilancio, una prescrizione del reato, o qualsiasi altra cosa che gli possa evitare il carcere ?.... come dici ?... AHHH !!!.. siamo in America. Ma con i soldi che ha rubato e che ammontano ad una manovra finanziaria degna di uno stato del G8, mi chiedo.... nonpoteva scappare in Italia ?... Pensa che adesso si sarebbe trovato in compagnia di Gaucci a prendere il caffè in Via Veneto a Roma o in Via Montenapoleone. E se gli passava accanto uno sbirro poteva mollargli un pernacchione tanto non poteva fare nulla. Sh si!... Mica è uno stupratore !.... Vai Marco raccontacelo stasera ad anno zero
http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/economia/truffa-madoff/dichiara-colpevole/dichiara-colpevol


grande marco!!menomale che ci sei tu che fai informazione



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti