Commenti

commenti su voglioscendere

post: Io sto con Genchi

Le motivazioni integrali delle ordinanze dell'8 aprile 2009 del Tribunale del Riesame di Roma (Presidente Francesco Taurisano), con le quali sono state annullate le perquisizioni ed i sequestri disposti dalla Procura della Repubblica di Roma nei confronti del dr. Gioacchino Genchi l'11 marzo 2009, eseguiti dai Carabinieri del ROS il 13 marzo 2009. Allegato 1 Allegato 2 Chi sbaglia non paga Gioacchino Genchi, additato dal Copasir, da politici di destra e sinistra e dalla stampa al seguito come un mostro che spia tutto e tutti e dunque «merita l’arresto» (Gasparri), «ha agito correttamente» senza violare alcuna legge. Lo scrive il Riesame di Roma, presieduto da Francesco Taurisano, nelle motivazioni all’annullamento dei sequestri dei computer di Genchi, disposti dai ... continua



commenti



Non potete capire la curiosità che ho dopo aver visto il video intervista del Dr. Genchi. Cosa succederà appena le carte saranno sul tavolo? Come potranno i personaggi che saranno chiamati in causa davanti a queste accuse? Con quale faccia si presenteranno all'elettorato? L'unico modo di cambiare le cose è una rivoluzione culturale. L'assuefazione all'impunità distrugge giorno dopo giorno il significato della parola ETICA nella mia generzione (trentenni). Qualcuno dovrebbe creare nelle nostre teste qual'è l'ideale di mondo da seguire. Ad oggi siamo solo EFFETTO di messaggi mediatici da FAR WEST. INSEGNATECI AD ESSERE CAUSA.


# 2    commento di   Vittorio78 - utente certificato  lasciato il 10/4/2009 alle 15:59

Genchi: Riesame annulla sequestro Ex consulente De Magistris indagato per abusi in atti ufficio (ANSA) - ROMA, 10 APR - Il tribunale del riesame di Roma ha annullato il sequestro dell'archivio di Gioacchino Genchi, l'ex consulente dell'ex pm De Magistris. Il collegio ha di fatto accolto la richiesta di dissequestro dell'ingente carteggio, che ora tornera' in possesso di Genchi, eseguito il 13 marzo scorso su iniziativa della procura di Roma. Genchi, sospeso cautelativamente dalla polizia, e' indagato tra l'altro a Roma per abuso in atti d'ufficioe violazione della legge sulla privacy. Su TGCOM non c'é traccia della notizia. Ovviamente. Verrà data sulla Rai? Per la cronaca, sarebbero sufficienti anche 15 sec nella seconda parte dei TG (vista la priorità della catastrofe a L'Aquila e Provincia) ma sono curioso di vedere quanto spazio verrà dedicato e con che equilibrio rispetto a quello speso per diffondere la precedente notizia dell'indagine a carico di Genchi, della perquisizione e dello stesso sequestro ora annullato.


Se scopri (se/)com'è stata data la notizia, faccelo sapere: i tg di oggi, con immagini del funerale accompagnate dalla ignobile lagna di una finta commozione merlettata di toni epici delle voci dei "giornalisti", sono inguardabili. Al posto degli Aquilani (...condoglianze), probabilmente, al primo che mi piazzasse una stupida telecamera a 10cm dal muso per vedere il dettaglio della mia disperazione, farei sentire bene il mio dolore per come filtra dalle nocche delle mani! Tristezza per tante persone sull'orlo del nulla. Disprezzo per tanti maiali che grufolano soddisfatti davanti all'attenzione pubblica.


# 4    commento di   nanni64 - utente certificato  lasciato il 10/4/2009 alle 22:30

Anche io sto con Genchi. Cioé sto con la legalità. Ma più si scava e più le radici marce ci bombardano con il loro odore di putrefazione. Si salvi il salvabile. Ma rimane poco. E quel poco é molto occupato a scannarsi tra sè e sé. Penso a Flores D'Arcais e Camilleri con Di Pietro. Penso ad Ammazzatecitutti e il suo capo Aldo Pecora con De Magistris. Anche io sto con Genchi. Ma mi viene sinceramente da piangere. Siamo una minoranza sparuta. Che si combatte con accanimento. Mi spiace per quelli che, come Genchi, ci hanno messo non solo la faccia ma anche l'intera loro vita. Mi dispiace per i nostri morti. Anche io sto con Genchi. E con De Magistris. E con Sonia Alfano. E con Vulpio. E anche con quei virus di Salerno che sono stati decapitati e con loro la speranza di una legge ugualepertutti. Stiamo per annegare. Ma siamo troppo occupati a cercare pagliuzze nei nostri occhi. Onore a te, Genchi. Che ci hai creduto. Noi non ti meritiamo affatto.
http://nanni64.ilcannocchiale.it


# 5    commento di   Moon81 - utente certificato  lasciato il 10/4/2009 alle 23:25

Io sto con Genchi! Riportiamo sui nostri blog il banner! Un pò di giustizia oggi,grazie!
http://2piu2uguale5.ilcannocchiale.it/




Genchi deve essere un grimaldello per far saltare tutte le malefatte dei politici, quindi obbiamo difenderclo a spada tratta. Attraverso di lui e con la rete avremo chiarezza da Borsellino alle relazioni letterine-parlamento. E fare una sottoscrizione per pagargli i migliori avvocati? franco


IO STO' CON GENCHI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!




IO STO CON GENCHI, DE MAGISTRIS, FORLEO, BORSELLINO, FALCONE, VULPIO, SANTORO, TRAVAGLIO, MARTINELLI, GUZZANTI, LUTTAZZI, BIAGI, MONTANELLI E CON TUTTI COLORO DI IERI E DI OGGI CHE NON PIEGANO MAI LA SCHIENA. ORGOGLIO, DIGNITA', CORAGGIO, GIUSTIZIA E LEGALITA'SEMPRE PER REALIZZARE UN SOGNO: UN PAESE DEMOCRATICO E LIBERO.


Forza Gioacchino!!! ..e grazie.




Io sto con Genchi perchè non ho nulla da nascondere, sacrificare una piccola parte della mia privacy per il bene di una nazione che si sbriciola per la mafia che la corrode dall'interno mi sembra il minimo per riassestare le cose...


Bisogna proteggere e promuovere quest'uomo, passare parola a tutti sulla sua preziosa attività; essa sarà di vitale importanza per la sopravvivenza della giustizia in Italia...affidiamoci alle persone che lavorano seriamente per il bene dei cittadini: i politici corrotti, falsi, ladri e assassini prima o poi avranno la strada sbarrata! Grazie dott. Genchi, in bocca al lupo per tutto!




Caro Genchi ammiro il tuo coraggio e la tua onestà. Mi hai dato una ulteriore speranza che questo schifo di politica che mi circonda presto avrà la giustizia che si merita.


a me di Genchi non è piaciuta la stima che ha espresso a Cossiga,se la poteva risparmiare,per il resto credo abbia ragione,da quale pulpito arriva il provvedimento,cè piu merd li dentro che nell intera rete fogniaria di roma,ed ad indagare lui per intercettaz abusiva quei signori che conosco hanno la faccia come il di dietro della Marini e di Giuliano Ferrara insieme,potrebbero aprire una fabbrica di sospensori visto i cogl a cui danno copertura,lassamo stà che è meglio,Genchi si difenda,lasci perde Cossiga che non gli fà fare bella figura,anzi la stima del vecchio non può che segnare un punto a suo sfavore,ma si difenda....come può,che da li non posson condannare nulla mi creda,arrivederci.


# 18    commento di   fangioni - utente certificato  lasciato il 26/5/2009 alle 12:3

Sosteniamo Genchi o leggiamo Nuzzi? Non sono "incompatibili"? Chiarelettere, Casa Editrice che pubblica i lavori di tanti stimatissimi autori, pubblica in questi giorni "Vaticano S.p.A.". Solo per il titolo verrebbe voglia di acquistarlo 'sto libro! Tuttavia, preferisco prima fare una ricerca sul suo autore: Gianluigi Nuzzi. Digito semplicemente il suo nome su Google e tra i risultati di ricerca arrivo a questa pagina http://gioacchinogenchi.blogspot.com/2009/03/sono-stato-sospeso-dal-servizio-dalla.html, quella del Blog di Gioacchino Genchi, che personalmente stimo moltissimo e ritengo una persona "per bene", (come dire... anche io sto con Genchi!) Come tutti possono constatare, nel blog di Genchi si legge: [...] "Il provvedimento è fondato sulla mia replica al giornalista Gianluigi Nuzzi di Panorama, che mi aveva dato del bugiardo su facebook". Ma Come?!!!!! Com'è che nelle pagine web dello stesso Editore è dato gran risalto alla pubblicazione del libro di questo autore e contemporaneamente le stesse sono tappezzate dai link a "Io sto con Genchi"!!!! E da che parte stà Chiarelettere? C'è qualcosa di poco trasparente o comunque di poco coerente. Un saluto. Francesco.


Io sinceramente ho paura per Genchi poichè persone come lui in Italia hanno sempre fatto una fine poco piacevole, ricordiamo tutti la fine di Borsellino e Falcone profondi conoscitori della collusione tra mafia e politici. Auguro di sbagliarmi...... Persone come lui sono importanti in una Democrazia agonizzante come la nostra.


# 20    commento di   simonclaude - utente certificato  lasciato il 17/6/2009 alle 23:39

é così in Italia chi fà il proprio dovere viene emarginato e infamato, chi ruba, frequenta minorenni, candida battone ecc.( la lista sarebbe lunghissima) diventa uno delle prime 4 cariche del lo stato. Ogni riferimento a persone NON è casuale! Chi vuol capire capisca..............
http://ilgridodisimonclaude.ilcannocchiale.it/


Io sto con Gioacchino Genchi. Se ci fosse una raccolta di firme, firmerei immediatamente.


Egregio signor GENCHI continui a fare ciò che ha sempre fatto, anzi meglio. E' ora di finirla con questi corrotti.





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti