Commenti

commenti su voglioscendere

post: Diversamente proni

Zorro l'Unità, 14 aprile 2009 Bei tempi quando l’editto bulgaro arrivava da Sofia e c’erano una stampa e un’opposizione a protestare. Ora c’è l’editto preventivo e a lanciarlo è il Corriere, bruciando sul tempo Al Tappone e il suo maggiordomo da Camera. Il capo d’imputazione è inedito: «abuso di libertà». In effetti l’Italia soffre di troppa libertà: urge un po’ di sana censura . Detto, fatto. L’indomani, per non farsi scavalcare da Via Solferino, interviene Fini : mentre specula indecentemente sulla tragedia pasteggiando coi terremotati a favor di telecamera , tuona contro «la trasmissione indecente che specula sulla tragedia». A ruota, per non farsi scavalcare da Fini, interviene il Cainano : «La tv pubblica non può comportarsi in questo modo», poi corre a rastrellare ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


"in contrasto con i doveri e la missione del servizio pubblico" vorrei che gli alti dirigenti Rai mi spiegassero quali sono i doveri e la missione del servizio pubblico...evidentemente non guardano Rai 1 e 2, ove pullulano trasmissioni becere, volgari e tutto fuorchè educative, vuote e vane chiacchiere di tuttologi dalla cucina al sesso all'etica al gossip alla pseudoscienza e chi più ne ha più ne metta...


come sempre, diverse cose non mi sono chiare. in primis, non mi pare che durante la trasmissione siano state dette chissà quali ingiurie e chissà quali falsità. tutto ciò che è stato fatto è mostrare le condizioni OGGETTIVE della popolazione abruzzese all'indomani della tragedia e cercare di trovare risposte a quelle domande che molti italiani si stavano ponendo in quelle ore, come perchè case anche di recente costruzione si siano accartocciate su loro stesse risucchiando vite umane. e in tutto questo stento a trovare qualcosa che non vada. secondariamente, non capisco con quale coraggio la Rai si muova contro Santoro e Vauro quando per primi hanno speculato e sciacallato sulla vicenda abruzzese senza ritegno. difficile dimenticare un commovente e commosso (cerebralmente) Vespa con in mano un peluches gigante, o ancora peggio l'incresciosa comunicazione dei dati auditel sbandierati al TG1 per consacrare il successo editoriale delle trasmissioni su quell'immane tragedia. a questo punto, se guerra deve essere, esigo (e come me, penso molti altri)le scuse ufficiali da parte del TG1 e della Rai tutta per quell'atto ignobile di autoproclamazione che non ha offeso solo la popolazione abruzzese, ma la nazione tutta, devastata fisicamente e moralmente per la tragedia che si era appena consumata. infine vorrei comunicare che giusto ieri ho avuto la sfiga di beccare il porgramma pomeridiano della D'Urso e ho avuto modo di vedere che anche lei, nel suo programmino da casalinghe disperate, parla delle case mal costruite e si domanda con l'aiuto dei suoi inviati come mai costruzioni nuove siano crollate come un castello di carte. che si fa, allora? autoriziamo l'Informazione di qualità, o epuriamo anche la D'Urso e compagnia bella??? attendo risposte.
www.trottola83.splinder.com


CHE SCHIFO DI PAESE. Ogni volta che pensi di avere toccato finalmente il fondo, per poi risalire si spera, ti accorgi che invece iniziamo a scavare. MI VIENE IL VOMITO


COL MARCHIO DI GRILLO VENDONO SESSO E PANNOLINI Grillo e Travaglio sono solamente dei cinici commercianti di odio civile (da vendere a un ben individuato target di beoti, spesso poveri ragazzi in buona fede) è fornita una volta per tutte da beppegrillo.tv, sito non ufficiale dove i contenuti del blog ufficiale sono replicati per attirare lo stesso pubblico e quindi piazzargli prodotti degni del brand che rappresenta: impieghi inesistenti, illusioni, piccole truffe, dvd di Travaglio, pannolini e femmine dell’Est. (...) La vera ragione sociale di Grillo & Travaglio, i soldi, è del resto ben esplicitata nella colonna a destra della homepage, denominata «Grillorama» (...) siamo navigando in un sito dove le pubblicità, mischiate ai contenuti, sono ovviamente commisurate al livello culturale e cerebrale attribuito ai frequentatori: i sostenitori di Grillo & Travaglio. (www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=343763) Questo poveruomo mi mette una tristezza incredibile. Travaglio lo ignora, ma secondo me sbaglia e dovrebbe invece replicare a ogni singola cazzata. Ah già dimenticavo! Travaglio è cattolico e quindi non crede nelle reincarnazioni. Gli ci vorrebbero 15 vite...




# 221    commento di   panormo - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 15:39

Chiedo venia ma c'è che comunque mi vien da ridere pensando al dopo. Che quando anche stà sbornia sarà finita, e si guarderà indietro per provare anche stavolta a spiegarsela, troveranno che ad avvertirla furono in prima linea guitti comici e, raro, qualche giornalista. Ci hanno licenziati tutti. Hanno censurato le coscienze di chi ha giudicato OSCENO il ponteMangano il 20% il conflitto d'interesse lo spregio della nostra Costituzione e tutta l'untuosotà che ci avviluppa.


# 222    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 15:41

2 - BERTOLASO-SANTORO, IL PERCHÉ DI UNA SFIDA... Perché il capo guerriglia di "Annozero" ha tentato di demolire il boss della Protezione Civile? Occorre fare un passo indietro, quando Bertolaso annunciò che il termovalorizzatore di Acerra sarebbe entrato in funzione in tempi brevi. La replica di Santoro fu beffarda: "se ci riesce nei prossimi 7 anni, vado in giro nudo". Succede che il 27 marzo scorso, l'uomo caro a Gianni Letta convoca una conferenza stampa per annunciare il termo-miracolo per Acerra e mostra ai giornalisti la clip di "Annozero" in cui Santoro lo sfidava sbertucciandolo. Da qui la vendetta di Michelaccio. 3 - RIZZO NERVO CONTRO MASI: FA L'INQUISITORE E NON IL DG... (Apcom) - La "sospensione di Vauro sfiora il senso del ridicolo perchè rivela un allarmante deficit culturale" e dopo gli interventi su Report e Annozero, Mauro Masi sembre più "un grande inquisitore che un direttore generale". Il consigliere di amministrazione di viale Mazzini Nino Rizzo Nervo spara alzo zero sul neo direttore generale della Rai, a seguito dei provvedimenti sulla trasmissione di Michele Santoro."Pensavo che in Rai fosse stato nominato un direttore generale e non un Grande Inquisitore", commenta. "Il prof. Masi - afferma Rizo Nervo- si è insediato a viale Mazzini il 6 aprile e in soli sette giorni lavorativi ha nell'ordine: messo sotto inchiesta Anno Zero, sospeso Vauro e inviato al giudizio del Comitato etico dell'azienda una puntata di Report che, a quanto sembra, non era piaciuta al ministro Tremonti. Torquemada sarebbe stato più cauto.
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-5255.htm


Non capisco perchè Vespa si lamenti del fatto che i suoi non siano assunti come giornalisti... voglio dire: cosa c'entra il giornalismo con Porta a Porta?


Daniele P Ciao, Daniele. Grazie per il 7. E se proprio mi devi far giocare a calcio, sport che mi sta profondamente sui maroni, che sia almeno il Toro, non l'Inter, ti prego... ;) Vada per la Fossa delle Marianne, allora. Leggo di Vauro e la furia sale. Ciao, tieni alta la lotta.


MICHAEL HUDSON Più la banca proprietaria dei mutui spazzatura mette per questi rifiuti tossici, più il governo dovrà pagare per la sua parte dell'85%. Perciò la strategia è strapagare, strapagare e strapagare. Pagare il 15% è un prezzo basso per far mettere al governo l'85% e ripulire i bilanci dai titoli spazzatura tossici. Questo è il libero mercato all'opera, secondo la finanza.


# 221 commento di panormo Ti straquoto. Hai scritto esattamente quello che in questi giorni sto pensando e provando. Ci hanno licenziati tutti... Stanno facendo a pezzi, giorno dopo giorno, lentamente ma inesorabilmente, giusto per far sì che la gente per caso non se ne accorga, quel poco di civiltà rimasta in un paese ormai definitivamente sfasciato. L'opposizione ormai ha come principale occupazione quella di tessere le lodi del governo, come se Berlusconi ne avesse bisogno, (vedi la Finocchiaro ieri sera a Ballarò, lingua in bocca con Maroni, ho resistito 4 minuti e 30" poi il conato di vomito è arrivato come al solito...). Ci sveglieremo e troveremo solo rovine...e voglio vedere chi sarà in primo giornalista tra quelli che adesso si consumano la lingua, a dire "ma io l'avevo detto..." Giuro che lo aspetto sotto casa e lo carico di sberle... Quando ci sveglieremo e troveremo


# 227    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 15:58

@ 208 Non è che fosse tutto limpido prima di Berlusconi, anzi. E' che il durante Berlusconi fa talmente schifo che in confronto i politici precedenti sembrano mammolette.


Per giovedì propongo a Santoro e a Travaglio di invitare Sgarbi, Belpietro, Facci, Giordano, Feltri e Castelli e far parlare solo loro, per due ore, su temi scelti da loro, liberamente. Santoro e Travaglio devono restare muti, niente servizi di Ruotolo, nessuna intervista della Granbassi, il pubblico dovrebbe incitare gli ospiti. Dopo due ore di sproloqui mostrare le peggiori (o le migliori, non c'è differenza) vignette di Forattini e via di sigla.




Franceschini: "Annozero non mi piace" Non guardarlo e non rompere i coglioni,.


# 231    commento di   watchdogs - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 16:4

franceschini, un sincero vaffanculo e una sonora pernacchia spero nel PD sotto il 20%




Franceschini, ma che cazzo vuoi ? Guarda i cartoni animati di Dragon Ball se non ti piace Annozero, e ripeto : NON ROMPERCI I COGLIONI CHE ABBIAMO GIA' IL NOSTRO BEL DA FARE. SE I TUOI ACUTI COPAGNI DI MERENDE AVESSERO FATTO LA LEGGE PER LIMITARE LO STRAPOTERE DEL NANO MALATO DI MENTE A QUEST'ORA NON AVREMMO BISOGNO DI ANNOZERO. NON L'AVETE FATTA ? E ADESSO VI BECCATE ANNOZERO, IMBECILLI DEFICIENTI CERVELLI DI GALLINA. COL CAZZO CHE VI RIVOTO !


C. Sciascia: "Franceschini non mi piace"


Parlano di Annozero come se fosse un trasmissione "rivoluzionaria"..una polemica inutile che merita il silenzio da parte nostra. Annozero è una trasmissione normale che solo in italia può diventare una minaccia per questi cazzari della politica. I governi hanno paura..Questo salvataggio globale delle banche li metterà in ginocchio..fanno finta di pensare ad annozero, ma sanno benissimo che molto presto un enorme massa di disoccupati sarà costretta a risvegliarsi.La grande bestia si sta svegliando in tutto il mondo.


allora..NO NO NO ad ogni censura!! libertà di espressione x Santoro Vauro e tutti. MARCO PERò NON ESAGERARE! STAI CADENDO NELLA TRAPPOLA... non vedo il motivo di critiucare Berlusconi x la presenza assidua in Abruzzo. era ai funerali? giusto, doveva farlo. era nei campi? giusto, è SUO DOVERE. una volta che non si defila dalle cose serie, lascialo fare, no? certo, chiunque va ora in Abruzzo, rischia la critica della "passerella elettorale"..allora vale anche x la visita di Pertini in Irpinia??? MARCO NON ESAGERARE, se Berlusconi piange e fa promesse davanti alle bare, è il suo compito istituzionale. sono il PRIMO CRITICO del Biscione, e tuo grande ammiratore. ma dimmi..ERA MEGLIO KE BERLUSCA RIMANESSE IN COSTA SMERALDA A FARE LA PASQUA CON APICELLA??? invece di perdere tempo con polemiche inutili COMINCIAMO A MUOVERCI SUBITO IN TANTI X PROMUOVERE INIZIATIVE ALLA RICERCA DELLA VERITA. VOGLIAMO I NOMI DEI COLPEVOLI DELLE COSTRUZIONI DI CARTA!!! su Marco, non farti fregare! con affetto




Cartellino giallo per Santoro, cartellino rosso per Vauro... "Ma no! Non permettera' mai che vada via uno dei suoi... dai... conoscendo Santoro non lo consentira' mai", commenta al quotidiano online Affaritaliani.it Beppe Grillo. Ma Vauro e' stato sospeso dai vertici Rai dopo la puntata di Annozero sul terremoto in Abruzzo... "Ma no, non credo proprio che lo permettera'. Anzi, se io fossi Santoro farei una puntata solo con Vauro... tutta con Vauro". E il comico genovese annuncia: "Se poi dovessero mandarlo via (Vauro, ndr) sappia che io lo assumo domani mattina. Lo dica questo", insiste Grillo. Che rivela: "Ho gia' mandato un sms al suo telefono e sono pronto ad assumerlo per il mio blog gia' domani mattina". !!! grande beppone


# 239    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 16:29

Le repubiche antirigoletto e antimontalbano x tony soprano la storia d'italia attraverso le sue stragi e i suoi disastri,la storia dei terremoti rotondi e ciriaci si presta "pene" con una sua pontologia antidemocratica dalla prima all'attuale repubica : andreotti andreotti andreotti andreotti silvio silvio silvio silvio silvio se pensiamo che il divo, con dei macigni inauditi dentro la sua coscienza, è ancora lì seduto dove si trova seduto, abbiamo già detto tutto,abbiamo già detto tutto di come non esista nessun senso del pudore..ogni tanto mi ci sveglio di notte:caxxxxo!giulio è ancora lì!ma come?ma a maggior ragione se non avesse nemmeno una piccolissima colpa, come fa a stare seduto lì? mi ripeto è tutto assurdo,cerco di calmarmie tiro avanti, quindi che gli attuali, di questa repubica, si chiamino come si chiamino o in un altro modo , che si chiamino sb o xx gasparri o villari ,cicchitto o rutelli, vespa o nuzzi, cosa cambia se il divo rappresenta ben seduto tutto ciò che doveva "ritirarsi" per nn ripresentarsi mai più come era stato prima,e ripeto anche se non avesse combinato nemmeno uno dei reati prescritti e delle colpe politiche e di tutti gli altri intrighi e reati indimostrabili a questo punto, che terrore sapere che silvio , anche se sarò in una bara , sarà seduto vivo e vegeto con i suoi , antitotem immortale antisismico come lui,il giulio, potrà arrivare anche l'ennesima repubica con un nuovo che avanza ma lui no1,lui sarà seduto con giulio , lui il faraon pompier cesare e gli altri con lui , nel pantheon mancheranno i gioielli di famiglia gava e lima dell'uno e craxi dell'altro,qualche altro scomparso ,poverino, prematuramente.. da sindona a cuccia e compagnia bella , mentre gasparri e maroni saranno come ora sono cirino pomicino o mastella.. tutta un'ammucchiata a vita. è tutto assurdo,anzi di più-


Caro Marco,per la prossima puntata di Anno Zero fatevi da parte....fate uno sciopero per solidarietà verso Vauro...Non raccontate più nulla,lasciate che altri si occupino della cosidetta informazione...Presto saranno travolti da coloro che hanno plasmato a loro immagine e somiglianza...E voi dall'alto della vostra credibiltà e del vostro lavoro potrete essere fieri di aver svolto una parte importante per la storia di questo nefasto paese.Riuscire a fare bene il proprio lavoro in un paese dove tutto è un'anomalia non è cosa che solo le persone libere si possono permettere e per questo ti ringrazio per quanto già fatto fino ad oggi.


# 241    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 16:37

@Jon Stewart 199 guarda che scherzavo, il fatto che l'Italia spenda anche solo un euro in aerei da guerra e' ridicolo. Anche perche' poi li devono pilotare i cocciolone di turno, molto piu' portati alla consolle dei video giochi. ciao


# 242    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 16:47

@C.Sciascia 234 ;-) Bravo, battuta degna di Vauro, la rai ti "sospenderebbe"!! ciao


Italie; la liberté d'expression te salue et ... au revoir!


# 244    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 16:57

@Danny 240 fammi capire, cercano di zittirti e tu, per protesta, ti tagli le corde vocali? Battute a parte, una puntata "muta" sarebbe una protesta forte se fatta in un paese dove la liberta' d'informazione e' ritenuta bene comune di prima necessita'. In Italia temo che si festeggerebbe l'obbiettivo raggiunto e si cercherebbe il primo reality dal bottone 3 in avanti.


http://www.dailymail.co.uk/pages/live/articles/news/worldnews.html?in_article_id=564629&in_page_id=1811&ct=5 Come i nazisti, o gli stalinisti dei gulag. Punto. Perché praticamente nessuno – almeno a livello ufficiale, come si dice in questi casi – ha il coraggio di dirlo? Perché ci si mette proni e si elegge a guida del mondo uno stato talmente bestiale? Perchè nessuno dice loro che sì, potranno essere la nuova nazione-guida del pianeta solo se dimostreranno di poter far evolvere la sua civiltà, e non di arretrarla ad uno stato così subumano? Perché tanti “celebrati” industriali che pur di far soldi si farebbero sterminare l’intera famiglia non si rendono conto che, a fare affari con “loro”, oggi forse ridono, ma domani se nulla cambia probabilmente piangeranno, e assai amaramente? E un bel pezzo di pianeta con loro? E perché nessuno ha fatto, fa e farà nulla di concreto per aiutare – ora nella terribile emergenza Povero mondo, povera umanità, veramente (come alcuni intellettuali illuminati sostengono) in moto a passo di gambero nella sua storia contemporanea – sempre più avanti nel futuro, sempre più indietro nella civiltà… Che schifo!
bongobongo


ragazzi ma che cazzo volete,solo io posso fare le battute sui desaparecidos. Vauro è COMUNISTA. scusate vado a scoparmi qualche faziosa che vuole far chiudere il programma,la loro bocca serve ad altro? MISTER OBAMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


Questo modo di fare è assolutamente inconcepibile in uno stato democratico dove i poteri siano ben distinti ed autonomi. Una politica che si sente in diritto e in dovere di bacchettare e zittire l'informazione ogni volta che ne sente la necessità rappresenta una degenerazione preoccupante, al di là del merito dei contenuti contestati. Qui non si tratta di stabilire se il modo in cui Santoro ha impostato la trasmissione sia più o meno condivisibile. Non si tratta di essere d'accordo o meno con le denunce che il suo programma ha lanciato. Qui è in discussione la libertà di informazione, la libertà di pensiero e di parola. Chiunque ha il diritto di essere completamente contrario alle tesi esposte nell'ultima puntata di Annozero, chiunque ha il diritto di dissentire, chiunque ha il diritto di considerare le domande proposte da Santoro futili, infondate, inadeguate o perfino stupide. Fa parte della dialettica. Fa parte della diversità di opinioni. Nessuno però si deve permettere di chiederne la riduzione al silenzio. Nessuno si può permettere di utilizzare il disastro del terremoto per liberarsi di una voce, forse l'unica rimasta in televisione, troppo fastidiosa per il potere. Questo è assolutamente inaccettabile. Santoro può avere tutti i difetti del mondo. Può essere arrogante, supponente, fazioso, schierato, venduto, sfacciatamente di parte. Ma ha il diritto, come giornalista, di porre delle domande. E chi è chiamato in causa ha il diritto di rispondere, ma non il dovere di insultare e chiedere la ghigliottina.
http://verraungiorno.blogspot.com


ragazzi mio figlio è internet-dipendente,ha i pantaloni sempre sporchi di sperma,e non esce mai di casa. Ogni volta che cerco di farlo uscire,mi tratta sempre male. E' ossessionato da blondet e da barnard,e spesso l'ho sorpreso mentre si masturbava guardando le loro foto. Cosa devo fare? sono preoccupata.


#248 ahahah


@la tutrice di andrea taxi: dagli il mio numero, a me fa un gran sesso. bye


Adornato? E che c'entra Adornato? questo signore nel 1977 quando dirigeva una rivistina dei giovani comunisti aspramente nemica del movimento autonomo. Era l'intellettuale emergente del comunismo italiano, scriveva i suoi articoli su L'Espresso. Poi però, quando le sorti del comunismo sovietico cominciarono a declinare, Adornato divenne liberale. Liberale e naturalmente liberista. Fece infatti una rivista che si chiamava Liberal. La leggevano sei o sette amici di Adornato medesimo, oltre Romiti che gliela finanziava. Ma quando in seguito la destra ha vinto dove lo ritroviamo Adornato? al Parlamento come rappresentante (ma guarda) di Forza Italia. Si accettano scommesse sulle prossime evoluzioni (intellettuali) del prode Adornato. Si dovrebbe essere forse più tolleranti nei confronti della debolezza d'animo di coloro che si fanno chiamare intellettuali? Io voglio essere tollerante, ma mi dispiace per loro. La verità è che costoro mancano completamente di rispetto verso di sé. Gli uomini del regime nudi, nudissimi, o perlomeno in mutande. Il povero Gasparri, il povero Lainati, e tutti gli altri di cui non si riesce sempre a ricordare il nome. Gente che si disprezza, gente che non ha il minimo rispetto per se stessa,non ha un sentimento di vergogna.Io mi Vergogno di non poter gridare ogni giorno, senza riuscire a battermi efficacemente contro il regime dell'indegnità. E mentre mi vergognavo ho pensato che gli intellettuali italiani dovrebbero per lo meno vergognarsi.
bongobongo


# 252    commento di   limat - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 17:21

La Sardegna ha creduto alle promesse di Berlusconi e adesso....l'hanno preso nel C..o adesso tocca all'Abruzzo!! come diceva Montanelli: Berlusconi è un virus che bisogna prendere ....


A parte il fantastico Vauro, a cui esprimo la massima solidarietà, vittima del nuovo editto, quello aquilano... Mi chiedo come sarà la puntata riparatrice di Santoro...Far vedere i bacetti delle nonnine a Berlusconi Fini Bagnasco e financo Gasparri???Fare un videomontaggio con Bertolaso vestito da Supeman che vola verso l'Abruzzo, dove arriva un minuto dopo la scossa, e volando volando va a salvare tutte le persone intrappolate nelle case??? Non si azzardasse a far vedere Franceschini pero', anche lui è stato in Abruzzo, non sia mai e rubi la scena a testa d'asfalto...O ancora, si potrebbe fare un altro montaggio con tutti gli sfollati che mangiano bevono trombano e ridono a Villa Certosa con 100 troie procurate dal premier, il tutto mentre osservano il fantastico spettacolo di eruzione del vulcano artificiale. E perchè no, magari mandare anche le immagini dell'ospedale prima del terremoto, dire che non è crollato e che l'edificio costruito dalla Impregilo è l'unico che si è salvato grazie alla stretta osservanza delle misure antisismiche; magari dire che il piano casa già prima del terremoto comprendeva l'articolo in cui si diceva che andavano osservate le misure antisismiche; o, che so, mostrare tutte le dichiarazioni di Gasparri dal 2006 al 2009, sottolineando che sono tutte verità inconfutabili...Una bella puntata... Pero' propongo anche una puntata di riparazione dopo lo splendido Samarcanda di oltre 15 anni fa: per riparare alle sciocchezze dette da Falcone, inviterei Riina Provenzano Lo Piccolo Dell'Utri, magari anche Sandokan, per garantire una giusta rappresentanza alla camorra...


# 93 commento di frada79 "Ma noi nel frattempo che facciamo? La realtà dei fatti è che stiamo a guardare, impotenti e consapevoli di non poter far niente da soli...Nel frattempo se chiedi a travaglio di aiutarci ti risponde che lui fa il giornalista, Bersani non ti risponde, don Ciotti neanche però parla delle stesse cose che gli mandi per mail in privato, Ginzborg ti racconta da storico un'analisi perfetta della storia di italia e di quello che è mancato ma fa convegni e seminari in giro per il mondo ma se gli chiedi una mano non risponde." La voglia di cambiare questo Paese credo ci sia ma in questo sistema antidemocratico non si trovano i referenti istituzionali che permettano a questo desiderio di ripulita istituzionale di farsi realtà. La cosa che mi sento di dire è che Beppe Grillo l'8 settembre 2007 ha raccolto 300.000 firme, il 25 aprile 2008 alemeno un milione, serve qualcuno che accenda la miccia...non saranno i partiti, non sarà il sindacato, saranno dei privati cittadini.


P.S. Un vai a cagare amichevole all'ottimo ed ossessionato taxi


per 250: sei la dimostrazione che alcune ragazze si farebbero pure un wurstel con della senape sopra. ciao.


FRANCESCHINI,D'ALEMA,VELTRONI,VIOLANTE,CARRA,LA TORRE,FASSINO E CONSORTE(LA MOGLIE E ANCHE L'ALTRO),RUTELLI,SIETE I MIGLIORI ALLEATI DEL PDL,QUINDI ANDATE A FARE IN CULO,SE ANNOZERO NON VI PIACE NON GUARDATELO PERCHE' E' UN PROGRAMMA PER PERSONE SERIE VOI ANDATE DALL'INSETTO E CONTINUATE A FARE INCIUCI CON LO PSICONANO FIN QUANDO GLI FARETE COMODO,POI VI MANDERA'A FARE IN CULO PURE LUI. PD,FUORI DALLE PALLE,PER LE ELEZIONI EUROPEE VI AUGURO UN RISULTATO INFERIORE A QUELLO CHE IO DESIDERO......ECCO IO DESIDERO PER VOI UN 8%,E MI SONO ALLARGATO. # 220 GP TorqueMasi giocato d'anticipo eh!!!!!!!Complimenti.


una vergogna senza fine davvero..


http://www.youtube.com/watch?v=Z3h0kf6sKIc Due governi da abbattere---


# 260    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 17:39

Purtroppo si tiene sempre e solo conto della sensibilità di chi è vicino al PDL, non dei terremotati. Altrimenti anzichè mandare via Vauro dalla rai, avrevbbero dovuto mandare a casa il presidente del Consiglio quando, senza nasi rossi ma con tutto l'entourage di nani e ballerine, dei terremotati ha detto :"oh, hanno tutto quello che gli occorre: assistenza medica, pasti caldi... Naturalmente e' una sistemazione provvisoria, dovrebbero considerarlo come un camping del fine settimana", oppure quando ha esortato i bambini terremotati a pregare i genitori affinchè li portassero al mare "a spese nostre" ricordandosi la crema solare. Queste frasi non dovrebbero offendere solo i terremotati, ma qualunque persona abbia un po' di intelligenza. Ma ormai abbiamo imparato che solo le battute e le considerazioni dei comunisti sono offensive e faziose. Quelle dei vari Pdellini, politici, giornalai con premier in testa, fanno parte della loro natura, e non sono mai offensive per dogma. Continuano a pisciari in testa e noi stiamo cominciando a credere che sia acqua potabile


ANNOZERO: DOMANI SIT IN DELLA SINISTRA DAVANTI ALLA RAI (IRIS) - ROMA, 15 APR - Sinistra e Libertà' ha promosso - dopo le decisioni del Direttore Generale della Rai relative alla trasmissione tv Annozero e alla sospensione di Vauro - per domani giovedi' 16 aprile dalle ore 10.30 alle ore 12 un sit in di protesta davanti alla sede della Rai in Viale Mazzini 14. Contro le censure, contro il bavaglio alla libertà di informazione.


Continuano a pisciarci in testa e noi stiamo cominciando a credere che sia acqua potabile... ... purtroppo la stiamo anche BEVENDO!!!


@per 255 e 256 assai meglio una bella cagata (possibilmente in libertà) o un wurstel con la senape (idem) che certi umani sui quali fatico ad esprimere commenti civili. quanto agli ossessionati taxi non è certo l'unico. aribye, esco.


ANNOZERO: DOMANI SIT IN DELLA SINISTRA DAVANTI ALLA RAI (IRIS) - ROMA, 15 APR - Sinistra e Libertà' ha promosso - dopo le decisioni del Direttore Generale della Rai relative alla trasmissione tv Annozero e alla sospensione di Vauro - per domani giovedi' 16 aprile dalle ore 10.30 alle ore 12 un sit in di protesta davanti alla sede della Rai in Viale Mazzini 14. Contro le censure, contro il bavaglio alla libertà di informazione.


DIVERSAMENTE PRONI DAL BLOG DI ENZO CARRA l solito Travaglio, in conflitto di interessi giacché difende la trasmissione che gli assicura un contratto di consulenza, accusa me, “noto ai casellari giudiziari”, in concorso con “tal” Giorgio merlo, di essere “diversamente” prono all’intervento censorio del governo e della destra su Annozero. Nessuno di noi ha invocato forbici, silenziatori o bavagli perché abbiamo soltanto eccepito sull’opportunità di avanzare sospetti e distribuire veleni alla vigilia di un funerale. Niente censura - ci mancherebbe - o imputazione per “abuso di libertà“. Semplicemente, si vuole discutere di come è stata usata questa libertà. Siamo in regime di legittimo esercizio di critica. Certo, quando il buon Agostino Saccà raccomandò alla Rai la riassunzione di Santoro dopo un’infelice stagione a Mediaset, non poteva immaginare che sarebbero tornati i vecchi tempi delle “fumerie d’oppio” delle quali nessuno sente il bisogno. A parte Travaglio ed i suoi amici.
bongobongo


Scrivete a Santoro e chiedetegli di invitare in trasmissione Vauro... annozero@rai.it; Diffondete questo messaggio in rete...


Noto con interesse che Enzo Carra ha milioni di visitatori nel suo blog.....un altro che farebbe bene ad andare a lavorare....


Che diavolo vuol dire "riequilibrare anno zero"? In senso lato lo so (censura) ma praticamente che significa? Affianco a Santoro vogliono mettere Giordano durante la conduzione??! Forniscono un copione da leggere? Come si attua un "riequilibrio" secondo questi geni?


Impregilo Igli S.p.A 29,476 % FMR LLC 4,853 % Assicurazioni Generali S.p.A. 3,249 % JPMorgan Asset Management Limited 2,177 % Mercato 60,245 % -------------------------------------------------- Igli S.p.A. IMMOBILIARE LOMBARDA (azionista 33%) che guardacaso ha fra i progetti solo appalti pubblici: " Progetti Il domani comincia oggi Città più vivibili, bene integrate nel contesto ambientale e già orientate alle istanze di domani sono il nostro obiettivo che perseguiamo, giorno per giorno, svolgendo un ruolo primario in ambiziosi progetti: Milano: progetto CityLife - Piano integrato di intervento per l'area dell'ex Fiera Campionaria Roma: progetto Alfiere Firenze: progetto Castello progetto di riconversione dell'ex Area Manifattura Tabacchi Torino: Spina 3 - Progetto Cinque Cerchi Vivere meglio si può e noi lo progettiamo. " ed un'interessantissimo consiglio d'amministrazione: Presidente: Sono Gioacchino Paolo Ligresti (amministratore esecutivo e Membro del Comitato Esecutivo di Fondiaria-SAI) Presidente Onorario ing. Salvatore Ligresti (Presidente Onorario di Fondiaria-SAI) ... Avv. Vincenzo La Russa (fratello dell'onorevole Ignazio La Russa, Consigliere e Membro del Comitato Esecutivo di Fondiaria-SAI) Luigi Pisanu, avvocato, consigliere comunale di Sassari per Forza Italia, figlio dell’ex Ministro degli interni Giuseppe Pisanu Fausto Marchionni, Amministratore Delegato di Fondiaria e Dir. Generale Membro del Comitato Esecutivo di Fondiaria-SAI Massimo Pini, consigliere di Fondiaria-SAI Dott. Giorgio Oldoini, già Liquidatore, dal 1988 al 1992 di FINSIDER SpA Presidente della S.O.G.E.L.I. SpA con sede in Roma dal 2001;


una rivoluzione si deve vedere..poveri italiani..bla bla bla bla bla..sempre e solo polemica. Se gli operai francesi sequestrano i manager gli italiani cosa dovrebbero fare??? Anzi qui da noi vengono trattati anche come persone rispettabili..L'italiano invece venera questi miliardari con i soldi nostri. Per iniziare si dovrebbero prendere a calci nel culo tutti coloro che fanno parte dei media Tv.Gente strapagata per non saper far un cazzo di utile. Ma l'italiano si sa..




Caro Marco, questa voglia credo che tu abbia un po' di ragione in meno, rispetto a quanto ci hai ormai abituato. Nell'ultima puntata di Annozero, credo che la trasmissione abbia omesso qualcosa. Io avrei dato la possibilità agli accusasi di poter controbattere. Facile accusare chi non puà rispondere. Un po' come ha sempre fatto berlusconi su Biagi e Montanelli. Poi credo inoltre che non era e non è il momento per polemizzare, soprattutto su chi lì stava rischiando la vita. Aspetto tue risposte. un fan


Ehi! Si può sapere dove sono nascosti i "Giornalistacci" tosti, veri e propri cani da guardia che non avevano paura di parlare con nessuno e di scrivere male contro nessuno, ... ? Quelli che amavo leggere per le loro polemiche, per gli "scoop", per le battaglie che facevano? Hanno scritto pagine memorabili per la costruzione di una Società più giusta... La "colpa" (se vogliamo, se volete) è di chi li ha fatti sparire (almeno io, non li leggo più) e ci ha lasciato questi 'damerini', questi 'signorine' e 'signorini' buonasera, a malapena in grado di leggere un dispaccio Ansa. Altro che lamentarsi per la politica: la politica, da sempre, cerca di controllare i giornalisti (quelli veri)! Fa parte del gioco! Sono i Giornalisti che non ci sono più... E andrà sempre più così, se non cambia qualcosa


L'Amaca di Michele Serra di oggi, da Repubblica: Il processo ad "Anno zero" sarebbe meno disgustoso se a istruirlo non fossero i giornali di governo. E, soprattutto, se il banco degli imputati "faziosi" fosse allargato di molto, comprendendo la schiera innumerevole dei reggimicrofono che hanno taciuto su tutte le questioni strutturali che il terremoto ha imposto. La melensaggine, la retorica piagnona, i servizi zelanti che illustrano quanto bravo, generoso, efficiente e prodigo sia lo Stato, e quanto grati e protetti i senzatetto che festeggiano la Pasqua nei campi circondati da uova e carezze, appartengono al "giornalismo corretto" tanto quanto le frottole fanno parte della realtà. Su "Studio aperto", tanto per fare nomi, ho visto un paio di servizi che grondavano di buone intenzioni e ottimi sentimenti, ma componevano un quadretto dolciastro e fasullo di una tragedia italiana che mette sotto accusa l’imprevidenza, l’ignoranza della legge, l’assenza di controlli. Un paese che chiede la testa di Santoro e non si accorge di quanto falsa, imbelle e implicitamente corrotta sia un’informazione che censura gli aspetti viziosi, e esalta quelli virtuosi (che ci sono: ma basta menarcela con l’eroismo e l’abnegazione, sono per primi i soccorritori a non sopportare questa colata di miele), è un paese già pronto per l’informazione di regime. Con le campane che suonano, e le voci stonate che tacciono.


@Frank 187 La democrazia e la liberta` ce la siamo gia` giocati da un pezzo.


Quando parlate di Enzo Carra ricordatevi che state parlando di un condannato. Enzo Carra PD CONDANNATO per false dichiarazioni al processo Enimont a 1 ANNOe 4 MESI, e tra l'altro pure teodem amico della Binetti e membro della commissione di vigilanza Rai e compagno di merende di Garimberti,Zavoli , Masi e compagnia,si fa intervistare dal giornale di famiglia per denigrare Santoro e Travaglio .Questi farabutti saranno i prossimi esecutori degli editti bulgari. P.S.Questo lo scrivevo qualche giorno fa oggi è successo con Vauro fuori uno e sotto a chi tocca. COME DICE QUEL FAMOSO PROVERBIO,”IL BUE DICE CORNUTO ALL'ASINO”.


Propongo al PD di allearsi definitivamente col PDL così da formare un unico partito, e non come adesso, un partito unico diviso a metà.


Propongo ai giornalisti di tornare a fare i giornalisti, e a dare la caccia alle notizie


I nuovi caccia F-35 costeranno 13 miliardi Mercoledì scorso, due giorni dopo il terremoto in Abruzzo, le Commissioni Difesa di Senato e Camera hanno espresso parere favorevole sul piano governativo per l'acquisto di 131 caccia-bombardieri F-35 e per l'ampliamento della base aerea di Cameri (Novara) dove i velivoli verranno assemblati. Un piano di riarmo che in diciotto anni ci costerà oltre 17 miliardi di dollari, pari a 13 miliardi di euro. Una spesa enorme - soprattutto se paragonata alle centinaia di milioni che il governo non trova per aiutare i terremotati abruzzesi - "a cui si fara` fronte - si legge nel documento della Commissione camerale - attraverso risorse gia` individuate nell'ambito delle disponibilita` dello stato di previsione del Ministero della Difesa nonche´ attingendo ad altre fonti di finanziamento". Ora al piano manca solo la formale approvazione in aula, dove si prevede un largo consenso 'bipartisan'.


L'azzerare Vauro e' un atto di fascismo ma il peggio e' l'eliminazione del referendum nell'election day che mostra come ormai e' una lotta tra la maggioranza dei cittadini e i partiti,Purtroppo anche gli italiani sono beceri ed ignoranti e non capiscono che sarebbe comunque importante vincere.Debbo dire che i partiti hanno vinto sui caproni, e' stata partita facile. franco


COL MARCHIO DI GRILLO VENDONO SESSO E PANNOLINI Grillo e Travaglio sono solamente dei cinici commercianti di odio civile (da vendere a un ben individuato target di beoti, spesso poveri ragazzi in buona fede) è fornita una volta per tutte da beppegrillo.tv, sito non ufficiale dove i contenuti del blog ufficiale sono replicati per attirare lo stesso pubblico e quindi piazzargli prodotti degni del brand che rappresenta: impieghi inesistenti, illusioni, piccole truffe, dvd di Travaglio, pannolini e femmine dell’Est. (...) La vera ragione sociale di Grillo & Travaglio, i soldi, è del resto ben esplicitata nella colonna a destra della homepage, denominata «Grillorama» (...) stiamo navigando in un sito dove le pubblicità, mischiate ai contenuti, sono ovviamente commisurate al livello culturale e cerebrale attribuito ai frequentatori: i sostenitori di Grillo & Travaglio. (www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=343763) Questo poveruomo mi mette una tristezza incredibile. Travaglio lo ignora, ma secondo me sbaglia e dovrebbe invece replicare a ogni singola cazzata. Ah già dimenticavo! Travaglio è cattolico e quindi non crede nelle reincarnazioni. Gli ci vorrebbero 15 vite...


Vauro denuncia: "la satira è libertà". Non ricorda di aver definito "infami" le vignette su Maometto (che non avevano nulla di volgare nè blasfemo), e "oscena" quella di Benny su Libero con Prodi col popò all'aria. Insomma, per vaurosauro le uniche vignette degne di tutela son le sue? FUORI ANCHE TRAVAGLIO!!


L'Italia pronata Durante Mani Pulite Enzo Carra viene ascoltato dal procuratore Antonio Di Pietro. In seguito, il 19 febbraio 1993, venne condannato in via definitiva per false dichiarazioni al pubblico ministero. Per i giudici, Carra è un falso testimone che, con il suo «comportamento omertoso» e la sua «grave condotta antigiuridica», ha tentato di «assicurare l’impunità a colpevoli di corruzione, falso in bilancio e finanziamento illecito» nel caso Enimont. Parola del Tribunale e della Corte d’Appello di Milano, nonché della Cassazione, che l’hanno condannato prima a 2 anni e poi a 1 anno e 4 mesi (grazie allo sconto del rito abbreviato) di carcere Incarichi parlamentari di Enzo Carra * Membro della VII Commissione (cultura, scienza e istruzione), Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi e del Comitato per la comunicazione e l'informazione esterna (XIV Legislatura) * Membro della IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) e del Comitato per la comunicazione e l'informazione esterna (XV Legislatura)
bongobongo


io credevo che l'abuso di libertà fosse quando si approffitta della libertà che ti da la democrazia per raccontare balle per esempio Vespa o Fede


MARCO..è QUESTIONE DI TEMPO!FARANNO "FUORI" ANCHE TE! PER QUESTO SPERO CHE DOMANI APRIRAI LA PUNTATA DI ANNOZERO ELENCANDO AD UNA AD UNA LE VITTIME DELLA MAFIA, RICORDANDO CHE IL NOSTRO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' RESPONSABILE DI QUESTI FATTI(CARTA CANTA)!ELENCA TUTTO E DI PIù...DELLE TANGENTI ALLA GUARDIA DI FINANZA,DI CARTOTTO,ECC..LO SO CHE QUESTO MIO DESIDERIO SARà DIFFICILMENTE ATTUABILE IN QUANTO TI RICONOSCO PROFONDAMENTE MODERATO NEI TONI, MA SEMPRE INCISIVO NEL CONTENUTO,PERO' SPERO CHE DOMANI (CHE CREDO SIA ORMAI L'INIZIO DELLA FINE),SI FACCIA UN PO DI GIUSTIZIA A TUTTE QUESTI ATTI LIBERTICIDI COME LA CACCIATA DI VAURO AL QUALE NOI RIMANIAMO ESTERREFATTI E SENZA ALCUNA SPERANZA !


Esprimo tutta la mia solidarietà a Vauro, Michele Santoro e Marco Travaglio per questa censura, che purtroppo (ma speriamo di no) sembra l'anticipazione di un nuovo editto bulgaro. Marco, facci sapere come possiamo concretamente contribuire a manifestare la nostra solidarietà, affinchè la trasmissione, ed il nostro diritto di essere informati, potendo sentire tutte le campane, e non solo le trombette di Al Tappone, non vengano minacciati!!!


Manettari, cosa mi dite di quel signore che imitava Santoro e che, sotto minacce di querele, è stato costretto a smettere?? Voi volete la satira a senso unico. Ridicoli. Il prossimo satiro che verrà cacciato dalla rai sarà Travaglio.


vauro è un comunista!!!! non ha mai lavorato in tutta la sua vita!!!! cosa gli cambia a starsene a casa?


Marco se ti devono buttar fuori mi raccomando fallo in grande stile : fai venire il TERREMOTO alla RAI.


licio vittorio tu sei un cretino cosa ti cambia andartene affanculo?


# 291    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 19:12

@ impalpabile #254 Se avessimo avuto un pd valido o singole persone su cui contare (grillo compreso e le sue firme di cui non si è potuto fare niente per i 6 mesi che ancora non erano intercorsi per poterle presentare) non saremmo a questo punto. I privati cittadini, come puoi essere tu o io o altri pochissimi, hanno le mani legate perchè non li ascolta nessuno, pertanto cercare un referente istituzionale si rivela alquanto una barzelletta se ne avessimo avuto almeno uno oggi non saremmo a questo punto. Serve almeno una persona che conosca la storia e gli errori del passato che coordini il dissenso in maniera orizzontale a cui si aggiungeranno le altre teste sane, mai sporcatesi. Al momento ho solo 2 nomi : Saviano (perchè di certo a 27 anni non ha scritto gomorra per la gloria ma per l'amore della sua terra campania e italia) e Camilleri che se permettete a 90 anni potrebbe scegliere di starsene nella casa del commissario montalbano a 2 metri dalla spiaggia a pescare e che proprio perchè novantenne di sicuro non può aspirare al quirinale o a chissà quale carica, quindi dovrebbe essere chiaro a tutti che è un altro che lo fa per la sua terra sicilia italia lombardia campania o veneto.


Insisto: giovedì fate condurre la puntata a Giordano, ospiti Feltri e Sgarbi, vignette di Forattini!!


Mi sembra evidente che più tempo passa e più si scopre che in effetti a governarci è Propaganda 2. Vai Travaglio non ti fermare che noi ti veniamo dietro.


Sapete qual' è la cosa divertente di questo (chiamiamolo così) blog? Che la verità è a senso unico, la ragione pure e la fiamma della libertà splende solo sul capo ricciuto di Marco Travaglio a mo' di aureola.... Ma dico a parte i pochi che dissentono come me proprio nessuno riesce a vedere quanto è vanesio, velenoso, per non usare aggettivi peggiori il Travaglio? Era cento volte meglio Indro Montanelli... Travaglio sta a Montanelli come l' asino sta al cavallo arabo.


#294 luigi LUIGI caro, leggi un pò i DIARI di Montanelli, appena usciti da Rizzoli, e apprendi una lezione di penna e stiletto. Contro i conformisti radicalchic di allora, descritti ferocemente nel loro frangente di gloria. Ora abbiamo i conformisti berlusconianfascisti.Per fortuna, c'è Travaglio a demolirli.Come meritano.


ti prego marco all'inizio di annozero giovedì di quando vespa invece di parlare della condanna di dell'utri ha parlato della cucina mediterranea... oppure quando montenelli ha detto che sono la feccia che risale il pozzo..


# 297    commento di   Paoletta! - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 20:1

Annozero non lo dovevano toccare....


e io... devo pagare il canone a loro?????!!!!!! e dicono che non è dittatura!!!!!!!!!!!!


CARISSIMO LUIGI NESSUNO DEI TUOI CAMERATI RIESCE A SMENTIRE TRAVAGLIO CHISSà PERCHE'??


Caro Jonny Io più dei tipi che dici te temo i radical-chic e tutti i borghesi in doppiopetto che mi vengono a rompere i maroni con il '68 e storielle simili salvo poi evadere le tasse e fregarsene del terzo mondo.. Io dovrei leggere i diari, tu dovresti leggere in generale Caro Paolo Non conosco camerati ma stupidi quanti ne vuoi.. tu sei uno di quelli per la cronaca :) senza offesa eh...


Sotto borghesi Radical-chic e neocom... fatevi sotto!!! Fatemi vedere come difendete Travaglin bellin bellino Anzi vi canto una filastrocca Travaglin bellin bellino... con quel ciuffo sul capino... Con quegli occhi pien d' amore... Mi fai un pochino orrore...


A proposito di offesa al sentimento religioso del paese, lo stesso giorno in cui la Rai bacchetta Santoro e licenzia Vauro, “La vita in diretta” su rai 1 manda in onda, tra un pettegolezzo e un aggiornamento sull’ultimo stupro, la telecronaca in diretta del battesimo della figlia della show-girl (?) Carmen Di Pietro. Alcune domande sorgono spontanee: - A quale imprescindibile esigenza di cronaca risponde tale scelta informativa, compiuta dalla rete ammiraglia del servizio pubblico? - Quanto danaro pubblico è costata questa preziosa esclusiva (in tempi di collette, sms e 5 per mille a favore dei terremotati)? - Ma soprattutto: nessun credente che si senta offeso nel suo sentimento religioso da questa spettacolarizzazione/commercializzazione di un sacramento? Il Papa, Bagnasco, l’Osservatore Romano, la Binetti ecc. ecc. non hanno nulla da dire?


qualcuno sa se andra´in onda domani Annozero??




La cacciata di Vauro dalla rai è l'ennesima conferma che l'Italia è un paese da migrare, siamo governati da una compattezza di somari arroganti e prepotenti; purtoppo in questo paese non c'è posto per le persone serie oneste e intelligenti. Io ho un figlio di 18 anni che stà per diplomarsi con il massimo dei voti, che vuole diventare avvocato. Ma quale futuro lo aspetta in un paese come il nostro? Quando sarà laureato se non avrà la possibilità di realizzarsi come merita noi andremo via dall'Italia.


# 306    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 15/4/2009 alle 22:55

@ies 290 scurrile ma condivisibile


Buongiorno ragazzi come ho fatto nel blog di Grillo lo chiedo anche qui.ho intenzione di non rinnovare l abbonamento rai,seguendo le indicazioni per l'iter capisco bene,ma non mi è chiaro il punto in cui si dice che suggelleranno la televisione .Ma se io mi abbono ad un altro ente ho il diritto di vedere cosa pago.E' come avere il telefono disdire l abbonamento yyyy e abbonarsi a xxxx mica mi suggellano il telefono!!Allora siate gentili,se qualcuno ha le idee più chiare mi può aiutare a capire tecnicamente cosa succede?


Se si vuole veramente il bene del paese è arrivato il momento di scendere in campo . Noi elettori possiamo solo votare ma lei dott. Travaglio dovrebbe candidarsi alle prossime europee con IDV. Con lei IDV potrebbe veramente arrivare al 10% . Ci rifletta ..... Commentare sui blog e scrivere libri è un'ottima cosa per tenere sveglie le menti ma ora c'è bisogno di lei in politica. Con fiducia apettiamo ...


http://www.gabrielemastellarini.com/editoriali/travaglio-grillo Caro Marco, hai per caso replicato a Mastellarini?


Travaglio candidato con l' IDV? No grazie. A parte questo più studio l' iconografia di Travaglio su questo sito e sulle sue copertine più mi viene da ridere... C'è una vignetta dove è dentro una galera, prospettiva quanto meno remota.. la migliore però è quella dove è preso di tre quarti in foto, somiglia tutto all' Ammiraglio Canaris gli manca solo l' uniforme. Ma chi è questo giornalista? Un nuovo Tiberio Gracco? Un Montanelli redivivo? No gentili signori è solo una delle tante persone che vogliono apparire e tramite ciò essere...


Grande Marco!!continuiamo così contro questa politica corrotta ps ma cosa si può fare per levare di mezzo,non dico berlusconi(chiederei troppo),ma quanto meno Gasparri?Un'idiota così è raro da trovare in giro


Se Travaglio si candidasse non potrebbe più dirsi imparziale quando criticasse da giornalista i suoi avversari politici: credo che, al contrario di quanto avverrebbe per molti suoi "colleghi", per lui quest'eventualità vada contro i principi deontologici del giornalismo. Continua così, parlando liberamente dall'esterno dell'immondizia prodotta dal sistema politico italiano; abbiamo BISOGNO di questo.


# 313    commento di   elmali - utente certificato  lasciato il 16/4/2009 alle 16:8

leggendo questi commenti è bello percepire che siamo in tanti a pensarla in modo analogo, chissà se ce la faremo ad uscire da questo mare di escrementi...ci vorrebbe che tanti di noi somigliassero un po' a Marco CIAO




# 315    commento di   gaberiele - utente certificato  lasciato il 16/4/2009 alle 19:55

"Ma io per il terremoto non do neanche un euro..." cliccate sul link per leggere le parole di Giacomo di Girolamo
http://gaberiele.wordpress.com



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti