Commenti

commenti su voglioscendere

post: Comitato epico

Tra una passeggiata elettorale e l’altra sui cadaveri d’Abruzzo, Al Tappone trova il tempo per ricevere a casa sua gli aspiranti direttori Rai . Alcuni non si vedono entrare perché abitano già lì. Gli altri vorrebbero tanto. Come ha scritto il New York Times, i giornalisti italiani si dividono in due categorie: quelli che lavorano per Berlusconi e quelli che lo faranno. Carlo Rossella , celebre per aver trapiantato col photoshop una ricrescita alla Cesare Ragazzi sulla pelata del padrone in una copertina di Panorama, è il numero uno di Medusa (Fininvest), dunque il presidente ideale per Raifiction : altro monumento equestre al conflitto d’interessi, per non far rimpiangere Saccà. Augusto Minzolini , cronista della Stampa al seguito del Cainano nonché rubrichista di Panorama, ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti




leiref, non ti viene il dubbio che in fondo Capezzone potrebbe aver ragione? In fondo analizzando il modo in cui l'allora Cdl ha fatto opposizione (muovendo sì critiche, ma costruttive e sempre riconoscendo la legittimità dell'allora governo) e i risultati ottenuti dal brillante stratega Uolter (a cominciare dalla disponibilità a dialogare con Silvio sulla riforma elettorale), è evidente che la moderazione paga, o sbaglio? P.s. Ovviamente il mio è sarcasmo, il guaio e che quando individui come Capezzone dicono cose del genere c'è anche chi li prende sul serio (e attacca col ritornello sull'anti-berlusconismo).




dopo 2 settimane finalmente un pò di tecnologia!!..volete sapere cos'è SCICALLAGGIO MEDIATICO autentico: io ero in una tendopoli abbiamo avuto l'assalto di ogni tv e giornale..la cronista di Porta Porta ci richiamava di tenda in tenda per fare numero durante la diretta ....fotografi nascosti al buio nelle tende che scattavano foto a persone stese a riposare..telecamere che riprendevano immagini mentre mangiavamo...un martellamento continuo...Questa è violazione della privacy (non le intercettazioni)..se non meglio del Domicilio,perchè quella ad oggi è la nostra casa..quindi l'entrata dovrebbe essere il confine per la stampa!!!Per non parlare della via crucis dei politici ...tutti noi abbiamo avuto la stessa impressione ..RADAR EUROPEE (non saremmo una metropoli,ci sono molti contadini ma l'intelligenza non è direttamente proporzionale al titolo di studio).. l'unico interesse,la gara a chi piange di + x essere eletto in europa!!!Io ringrazio sia i volontari che i servizi d'emergenza che ci stanno aiutando..ma purtroppo l'aquila non era pronta..Io ho passato tutta la notte chiamare Aiuto per Onna(abito nella zona,i miei parenti vivevano lì- sono vivi-) è stato impossibile...gli aiuti sono arrivati tardissimo e poco attrezzati.....Ma io mi chiedo....senza procurare allarme ..dopo 2 mesi di scosse non si poteva creare un piano allarme con attrezzature e uomini pronti al peggio ???


# 142    commento di   nadia ml - utente certificato  lasciato il 19/4/2009 alle 18:52

SEGNALO MARTEDI' 21 APRILE INTERVISTA A CARLO VULPIO IN DIRETTA AUDIOSTRAMING, ORGANIZZATA DAL MEETUP 664. Qui sotto i dettagli: Martedi 21 aprile ore 21 intervistiamo CArlo Vulpio, giornalista del corriere della sera ed attuale candidato indipendente per IDV alle prossime elezioni europee. Appuntamentento in DIRETTA AUDIOSTREAMING martedi 21 aprile ore 21 su http://www.ustream.tv/channel/radiolondra non dovete installare nulla, basta andare sul sito ed avrete la diretta. Niente Video solo Audio per permettere a tutti di avere una connessione più stabile. Coloro che vogliono porre delle domande a Carlo Vulpio possono farlo contattandomi su skype, il mio nic é skype-grax Oppure POSTANDO DIRETTAMENTE la vostra domanda sul MU664 http://beppegrillo.meetup.com/664/it/messages/boards/thread/6705756 RadioLondraWeb: intervista in DIRETTA a Carlo Vulpio martedi 21 aprile ore 21 / fate le vostre domande le domande postate avranno la precedenza. Per l'audio ci siamo migliorati e stavolta non avremo problemi tecnici. La scorsa volta con Sonia eravate 102 ad aver seguito la diretta di 2 ore.... cerchiamo di battere questo record !!! daiiiiiiiiiiiiiiii che funzionaaaaa !!! PS/ diffondete questo avviso a tutti i vostri contatti skype, blog e mail.... al successo si arriva solo con il PICCOLO contributo di TUTTI.




Domenica pomeriggio. Ore 13:00. Ho bevuto un bicchiere di vino rigorosamente italiano come aperitivo. Leggo questo post. Mi rode il fegato come al solito. Ma tutto sommato mi ritengo una fortunata perche' io vivo all'estero. Non subisco le conseguenze di una politica scellerata, e delle scelte deficienti degli italiani lobotomizzati, in compenso, vivendo in USA, posso godere delle cose "piacevoli" dell'Italia: "il buon cibo, il buon vino, il limoncello fatto in casa, le vacanze in madrepatria una o due volte all'anno......ma continuo a chiedermi perche' cazzo mi torturo continuamente leggendo questi articoli mi intossico quotidianamente? Chi me lo fa fare? in fondo lavoro qui' e le mie tasse le pago qui'! Il governo Italiano non riceve un euro da me e il Berlusca non ottiene il mio voto di sicuro! Insomma, come si suol dire ho la botte piena e la moglie ubriaca. Nonostante tutto mi incazzo sempre di piu' quando mi rendo conto di quanto la maggioranza degli italiani si lascino condizionare dai media. Forse l'unica soluzione per me e' smettere di leggere le notizie dall'Italia e vivere nella beata ignoranza.


# 145    commento di   gattailkite - utente certificato  lasciato il 19/4/2009 alle 19:13

rischiamo la vita o la vita di regime : -eliminare le intercettazioni per risparmiare -la mafia amica degli amici di mangano -informazione e giustizia imbavagliate -la nuova p2 del caso De Magistris ................................................... dobbiamo andare a votare


Susanna Petruni qualche giorno fa annunciava trionfante i dati di ascolto del TG1 nel mezzo dei servizi sul terremoto. Che fosse una leccapiedi già si sapeva; le mancava una "sciacallata" per essere promossa. Esame superato a pieni voti


@ Io vivo in USA non smettere di leggere le notizie dall'Italia e soprattutto non smettere di scrivere. E' importante che la nostra misera situazione sia conosciuta all'estero visto che noi da soli siamo riusciti a crearla. P.S. veramente un video rivoltante quello della Bianchini o Bianchetti o chiamatela come volete.




il segno dei tempi, a volte basta mercificare la solidarietà verso i terremotati davanti alle telecamere, altre volte ti devi infilare direttamente sotto la scrivania del capo...


Ragazzi Ma invece di lamentarvi tanto DIAMOCI DA FARE SOSTENIAMO DE MAGISTRIS E DI PIETRO MANIFESTIAMO, DISCUTIAMO Bisogna cacciar fuori le palle in queste situazioni, scusate il francese, invece che stare a demoralizzarci come bambini. E questo l' esempio di Marco, questo vuol dire resistere. Non basta che vinca le elezione un partito che non sia Casa della libertà. Bisogna avere la schiena dritta, la passione delle proprie convinzioni. Basta con questo disfattismo. UN NOSTRO AVVERSARIO DEVE ESSERNE DEGNO. LORO NON LO SONO. LASCIATE PERDERE I VARI ANAWAK E I PROVOCATORI DI DESTRA CHE VENGONO SU QUESTO SITO. SONO INESISTENTI, INUTILI PER LA NOSTRA FELICITA. Proponiamo, denunciamo, manifestiamo, resistiamo, costruiamo, creiamo.....


possiamo dire tutto quello che vogliamo,ma da quando esiste il popolo di internet che cose è cambiato?quasi niente.Se si continua cosi ,che cosa vi aspettate?Penso che la lotta verbale che stanno facendo i quattro moschettieri sia insufficiente per incrinare un potere mafioso.


"Anche noi dell'Italia dei Valori manderemo al Parlamento europeo coloro che rimarranno fino alla fine e che svolgeranno un lavoro nell'interesse del Paese. Ma noi, a differenza del Pd, faremo di piu': ci opporremo ai candidati Berlusconi e Bossi con tutte le forze perche' essi, in quanto leader, sono espressione di un partito. Chi dirige il partito di vera opposizione ha il dovere di candidarsi per offrire una valida alternativa agli elettori. Lasciamo, dunque, a Franceschini e ai suoi la pilatesca scelta di 'armiamoci e partite' di ben altra memoria". Cosi' il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, risponde all'attacco del leader del Pd, Dario Franceschini. L'arrampicata sugli specchi si sente a km di distanza. In questa situazione Berlusconi e DiPietro sono uguali: entrambi prendono in giro gli italiani candidandosi alle elezioni europee ben sapendo che non potranno mantenere la carica. VERGOGNA.


la sovranità monetaria è una stronzata


# 154    commento di   iunia77 - utente certificato  lasciato il 19/4/2009 alle 21:14



# 155    commento di   carla c. - utente certificato  lasciato il 19/4/2009 alle 21:23

"La servitù, in molti casi,non è una violenza dei padroni ma una tentazione dei servi" Indro Montanelli Ciao e grazie Marco, ci vediamo martedì a Porte.


# 156    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 19/4/2009 alle 21:30

mi piacerebbe moltissimo ,sebbene io sia donna, che come futuro ministro delle pari opportunità, ci fosse un uomo ,stile ritorno alla mia infanzia, mi "accontenterei anche di mago zurlì, figuriamoci di silvan..insomma sembra davvero assurdo arrivare quasi a ragionare come loro e le loro nomine di carluccia barbaresca carfagna, e chi piu ne ha ne metta,memoria .. e cosi sragionando poi mi sveglio dall'assurdo, rifletto un attimo e vedo che questa lorena che nemmeno conoscevo come anche la mara , avrebbe potuto imbastire la sua saliva perche cosi si fà "carriera"(ah! beata società contadina,di altri "sentieri" e di carriera a lavorare!), e insomma poche palle! poche palle di maghi e bacchette d'attorno, facciamo i seri.."la tipa" di domenica in potrebbe aver fatto a più riprese quella mossa (stile "dopo dopo aggiusto io") col ditino, sia xkè ubbidiente a uno speciale tele-comando in diretta , sia perchè chissà ..non si sa mai, un domani potrebbe anche essere ministra..uh che opportunità!uh che talento!uh che magia ritrovarcela sfilare fra i ministri e giurare "fedeltà" alla "repubica"!


Posso vomitare???


Ragazzi, é il "popolo della libertà" que ispira questi atteggiamenti. La pauvre chérie é una dei tanti invertebrati in giro per l'Italia d'oggi.


# 159    commento di   Mackpein - utente certificato  lasciato il 19/4/2009 alle 22:37

# 152 commento di Savio Chiariello Me ne sbatto il cazzo...questa è una guerra, non hai di fronte un uomo normale a capo di un partito normale con cui puoi parlare di politica. Berlusconi non se ne frega niente della politica. Franceschini fà tutto l'oratore filosofico sul "in quale altro paese il presidente del consiglio si candida e bla bla..." e in quale altro paese per 15 anni le opposizioni hanno concesso ad un imprenditore fuorilegge di fare il bello e il cattivo tempo gettandoci nella disgrazia assoluta? Fanculo Franceschini e il pd. Si riempie la bocca di europa quando se stiamo nella merda la colpa maggiore e sua e dei suoi compagni di merende che quando sono stati al governo non hanno fatto un cazzo per fermare questo pericolo per la democrazia.


# 160    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 19/4/2009 alle 23:40

veramente. Quanto odio sto comportamento da verginelle per delle cose che sono delle PUTTANATE. Non ci vuole molto a capire che ci vuole qualcuno che si oppone al fronte. Poi voglio dire,stessimo in un Paese in cui funzionasse qualcosa. Ci manca soltanto il carrozziere che fa il chirurgo,e stiamo a posto. O c'è già?


Lindo vinello 74 Stan sulle dita d'una mano i giornalisti con le palle, gli altri, per lustrar Banano raccontan solo un sacco di balle.


# 162    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 0:1

non posso fare a meno di ridere per la reazione di quella povera zerbina. Più che altro sarei io che mi dovrei indignare per il pagamento del canone,che va a finanziare stupidaggini del genere,e non gli "scandalizzati per caso" pidiellini. E ricordo loro che annozero si autofinanzia con la pubblicità,visto che raggiunge sempre i picchi massimi di ascolto (l'ultima puntata ha fatto 5 milioni di ascolto). Da qui dovrebbe scattare di conseguenza la conclusione che il canone serve a finanziare vallette,puttane,ruffiani,amici degli amici. Quindi se ne inventassero un'altra sti poveri servi,o che andassero a raccogliere pomodori.




#plisv 116 Si hai ragione, infatti il decreto porta la firma del ministro che voleva convivere con la mafia, Pietro Lunardi. Mi era venuto il dubbio sulla data, solo che da dopo la caduta del 2° governo Prodi con le date vado in tilt...Però c'è anche da dire che Di Pietro, ad Annozero, di quel decreto, ne ha parlato correttamente, dicendo che lo aveva emanato il centrodestra, lo aveva prorogato a più avanti il centrosinistra (con la sua opposizione, infatti in trasmissione ha portato la copia del documento dove dimostrava tale opposizione alla proroga), e poi di nuovo il centrodestra...Cmq è come dici tu, grazie per avermi corretto...


#152 CHIARIELLO Ma il PD non dovrebbe essere il partito dei lavoratori, del riformismo, della giustizia sociale (che vuol dire anche giustizia tout court) e della relativa uguaglianza dei redditi? Allora perché fa sempre finte battaglie? Perché quando si trattavo di denunciare la social card sono stati buoni solo a parlare dell' umiliazione di chi la riceve, di cui tutti se ne sbattono, se uno ha fame ha fame, e non di tutti gli altri inghippi denunciati da Report? Perché adesso, invece di attaccare il berlusconismo rampante, attacca Di Pietro su questa idiozia della candidatura? Che siate degli idioti collaborazionisti, ormai si è capito. Ma quello che fa rabbia è che offendete l' intelligenza dei pochi non ancora degenerati rimasti in Italia con la vostra presuntuosa dabbennaggine. VERGOGNA A TE, O CHIARIELLA, CHE TANTO NON ESISTI


Un articolo di Sartori sul Corriere. Berlusconi è un dittatore? http://www.corriere.it/cultura/09_aprile_16/giovanni_sartori_il_sultano_democratico_e645e3ee-2a4c-11de-a92d-00144f02aabc.shtml


Quante cose farei se impiegassi tutte le mie risorse per arricchirmi e acquisire potere... Oh, come sarei spietato! Il mio pensiero lo userei come strumento principe per progettare le mie strategie, e la forza delle mie emozioni la canalizzerei interamente verso lo scopo, soprattutto per ingannare meglio gli altri. Beh, senza dubbio al mondo mi mostrerei come politico, per una ragione semplicissima: quale posizione sarebbe migliore per modellare la società a mio vantaggio? Diverrei cavaliere della pubblica opinione sfruttando idee sensazionali, ma mica da dilettante: mi preoccuperei principalmente di come farle arrivare al massimo numero di persone possibile. Lo so, non conta il contenuto, basta l'impatto e, certo, non trascurerei la forma e i tempi: nessun inganno viene bene se non tiene conto di come funziona la cognizione umana. Di trucchi ne userei e ne inventerei di nuovi con una creatività esplosiva. Per fortuna la gente dimentica presto, non è brava a collegare gli eventi ed è una spugna quando gli porgi il calice delle illusioni. E pensate che sarei così ostinato e stupido da voler ingannare tutti? Ma certo che no! Con dei trucchi sottili sarei capace di gestire il malcontento di alcuni... e come farei? Prima di tutto mi accontenterei della maggioranza e non dell'unanimità, e poi alla parte scontenta lascerei il modo di sfogarsi, ma senza fare troppo rumore (e a pensarci bene potrei arrivare anche a guadagnarci sopra). Starei ben accorto a contenere i malumori persino tra i miei sostenitori... anche qui volete sapere come? Alleandomi con persone che siano diaboliche quanto me, è chiaro: persone capaci di criticarmi quando è necessario salvo poi, al tempo decisivo (quello in cui si sceglie e si attua) tornare silenziosi sotto la mia gonna e allinearsi alle decisioni che servono a me. Dividere e lasciare l'impressione di essere uniti è un'arte che richiede astuzia e calcolo, questo lo so bene! Si, se fossi diabolico farei proprio c
http://www.unsoloideale.it


leiref, non ti viene il dubbio che in fondo Capezzone potrebbe aver ragione? In fondo analizzando il modo in cui l'allora Cdl ha fatto opposizione (muovendo sì critiche, ma costruttive e sempre riconoscendo la legittimità dell'allora governo) e i risultati ottenuti dal brillante stratega Uolter (a cominciare dalla disponibilità a dialogare con Silvio sulla riforma elettorale), è evidente che la moderazione paga, o sbaglio? P.s. Ovviamente il mio è sarcasmo, il guaio e che quando individui come Capezzone dicono cose del genere c'è anche chi li prende sul serio (e attacca col ritornello sull'anti-berlusconismo). ------------- Pero' hai fatto bene a citare il Cazzopene: la sig. Bianchetti, conduttrice di Domenica In (ginocchio) probabilmente per meriti conseguiti attraverso il metodo "Carfagnona", e' stata ingiustamente discriminata rispetto alla sua collega (di metodo) ministra. Adesso, avendo acquisito ulteriori crediti con la leccatona coram populo, potrebbe a mio avviso aspirare al ruolo che occupa il Cazzopene: come cervello sono probabilmente equivalenti, come leccaculaggine se la giocano alla pari, pero' le chiappe della Bianchetti stravincono rispetto alla faccia da culo del Cazzopene; Bianchetti 3 - Cazzopene 2. Scilvio, urge meritocratica promozione.


_______ CATANIA / Strano, Nino Strano/ Cronaca di uno Stupro____+ + Quello che irrita di Strano, Nino Strano, non è *affatto* l’episodio della Mortadella: la Politica è Passione e nella Passione c’è spazio per molte cose…ha ingiuriata, vilipesa, oltraggiata, stuprata  una Città.Se l’è messa sotto i piedi e ha fatto quello che ha voluto con un primato che detiene sino ad oggi, 19 Aprile 2009, ore 17-00: è l’unico candidato che ha letteralmente oKKupato la Città con manifesti “legali” e abusivi. Per scrupolo cronachistico  sono stata cercati altri manifesti elettorali fuori dagli spazi consentiti, relativi ad altri candidati: niente ! Vi è di più: ammesso e concesso che quello fosse denaro privato, sapevate che il portatore di una banconota non può disfarsene senza incappare in un reato? Ora lo sapete. Se, invece, puta caso,quello fosse denaro pubblico, proveniente dal famigerato ed oltraggioso finanziamento pubblico dei partiti, dovrebbe essere bruciato vivo sulla pubblica piazza, ma un pezzettino alla volta: una lunga, lunghissima agonia, al confronto della quale quella patita da Gesù Cristo dovrebbe essere solo una passeggiatina con la croce. Loro non molleranno? Sicuro ? http://www.ricostruire.it/iL_Decalogo.htm
http://www.ricostruire.it/iL_Decalogo.htm


Il cabarettista del Travaglino è tornato ad allietarci con le sue battute che fanno taaaaanto ridere le brave persone. Ha scritto che i giornalisti italiani si dividono in due categorie: quelli che lavorano per Berlusconi e quelli che lo faranno. Che buontempone. Ha dimenticato una terza categoria: quelli che lavorano per Berlusconi e lo nascondono. Quelli, cioè, che lavorano per il Giornale di Montanelli dal 1987 al 1994 e si adeguano alla linea craxiana-democristiana di un direttore che peraltro definisce Berlusconi come migliore editore possibile. Quelli, ancora, che prima di intraprendere un'intera carriera contro Berlusconi scrivono un paio di libri per la Mondadori di Berlusconi, e questo nel 1994, quando la celebre discesa in campo è già stata annunciata da tempo; il primo libro si chiamava Stupidario del calcio e altri sport, il secondo invece Palle mondiali, a dimostrazione che i veri letterati, a cominciare dal titolo, scrivono sempre lo stesso libro. Ci sono poi altre categorie di giornalisti. Quelli, per esempio, che nel periodo secessionista della Lega scrivono sulla Padania con lo pseudonimo di Calandrino, ché Travaglino pareva troppo smaccato. Quelli che fanno fuoco e fiamme contro il candidato sindaco di Torino Valentino Castellani, nel 1993, e poi, una volta eletto, ci scrivono assieme il libro agiografico Il mestiere di sindaco. Quelli che tuonano contro i parassiti e poi sono pagati dalla Rai e dall'Unità, cioè dal contribuente. Quelli che tuonano contro i giornalisti di partito e poi inneggiano pubblicamente a un partito dei valori cui sono organici. Quelli che scrivono libri antimafia e poi, nel 2003, portano la famiglia a trascorrere le vacanze in presenza di un favoreggiatore di mafiosi arrestato tre mesi dopo: certo Pippo Ciuro che se ne stava a bordo piscina col Travaglino e col pm Antonio Ingroia prima di essere giudicato «figura estremamente compromessa con il sistema criminale». Quelli che «io faccio solo il giornalista» ma poi fanno comi
ernie75


IL MAGO SILVAN SIA DEFERITO ALLA COMMISSIONE DI VIGILANZA PER USO CRIMINOSO DEL MEZZO TELEVISIVO! COMPLIMENTI ALLA LIGIA CONDUTTRICE DI "DOMENICA IN", CHE CON IMPECCABILE ARDORE LITTORIO SI E' DISTINTA NEL DIFENDERE IL DUCE CALVIO TRAPIANTONI DAL VILE ATTACCO DEL COMUNISTA SILVAN! SIA OFFERTA IMMEDIATA PROMOZIONE ALLA ZOCCOLA LITTORIA E LE SIA CONCESSA COME PREMIO UN'ULTERIORE NOTTE NELL'ALCOVA DEL CAV. TRAPIANTONI! VIVA L'ITALIA LITORIA, VIVA IL VIAGRA, VIVA LA TV DI QUALITA'!


Giusto per capire o farmi capire a che livello è arrivata la nostra informazione. Ieri alcuni giornali riprendevano delle dichiarazioni di Berlusconi che puntava il dito sugli omessi controlli preventivi, sul fatto che prima bisogna ricostruire e poi indagare, sulle responsabilità dei politici nell'omessa prvenzione, mentre per quanto concerne i costruttori ha semplicemente definito criminali chi ha impiegato certi materiali nella costruzione. Bene, ma scusate, vista una tale premessa perchè nessuno gli ha fatto la domanda: ma come mai il costruttore si è sentito in dovere o leggittimato a ricorerre all'utilizzo di materiale scadente? la risposta a un tale interrogativo non merita ORA un'accurata indagine della Procura della Repubblica? O forse bisogna aspettare che passinil tempo, in modo tale che - per aunto possibile - l'indignazione sia affievolita e si siano sistemate le "carte"? Perchè i giornalisti non si pongono e non gli pongono queste domande? Giusto perchè sono "scelti"...


# 173    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 9:5

stasera ore 20,30 .. canale tv : la 7 DE MAGISTRIS


# 174    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 9:9

Milano: L’ATM rifiuta il tram ai Partigiani. L’Azienda Trasporti Milanese rifiuta il noleggio di un tram per il 25 aprile all’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia L’ANPI Sezione Barona - Milano, dopo alcuni colloqui telefonici inoltrava in data 25 marzo 09 all’ATM, regolare domanda per noleggiare un tram, come da loro procedura specifica. Il responsabile settore servizi che da subito sembrava non molto favorevole a tale noleggio, ci chiedeva una dettagliata richiesta scritta, specificando che cosa fosse l’ANPI e per cosa serviva il tram.! La spiegazione: Un tram il 24 aprile pomeriggio per girare nel centro di Milano, pubblicizzare la manifestazione Nazionale del 25 aprile, fare festa, invitare scolaresche e sezioni ANPI ad incontraci lungo il percorso, sensibilizzare i cittadini; ricordando la storia di Milano durante la Resistenza e la Liberazione, fermarsi in piazza Castello e Piazza Fontana (quarantesimo anniversario della strage) dove, grazie all’organizzazione dell’ ARCI Metromondo ci avrebbero atteso bande e gruppi musicali per colorare una giornata particolare in attesa del 25 aprile. Pensavamo che la presidenza ATM soprattutto per la storia dell’azienda, ben sapendo che cosa è l’ANPI “Ente Morale”, che cosa rappresenti il 25 aprile per Milano “città medaglia d’oro della Resistenza” ci avrebbe non solo autorizzato, ma magari aiutato e facilitato in tale operazione. Nessuna risposta, allora... molte telefonate, solleciti; L’ATM il 15 Aprile ci rispondeva negando il noleggio, in sintesi… “L’ANPI fa politica e può causare problemi di sicurezza ….!” Niente tram per la festa del 25 aprile ai Partigiani dell’ANPI sez. Barona di Milano.






CORSO DI PREPARAZIONE PER MINISTRI Un candidato ministro all'Istruzione, per fare bene il suo job, dovrebbe seguire un corso di preparazione, una scuola particolare, composta di tre gradi: 1) visione di Report di Milena Gabanelli, 2) approfondimento sul campo secondo il modello Report, ma esteso a tutte le scuole in tutta Italia della durata di almeno un anno e 3) elaborazione, su questa base, con una task force di persone competenti, di un piano stretegico d'intervento globale. Una siffatta preparazione risparmierebbe al ministro di turno una magra figura come quella della Gelmini ieri a Report. La sola chiamata di un Berlusconi "ti nomino ministro" è assolutamente insufficiente, anzi devastante. Analogamente sarebbe da istituire, per ogni altro ministero, il suo stage tipo Report, prolungato e approfondito (penultimo spunto: Economia).


# 178    commento di   Fab1979 - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 9:28

Mah ... sarà troppo chiedere che Franceschini, ora che in campagna elettorale sta facendo la voce tonante (seeeee ... più o meno) si sbilanci anche sulle nomine Rai? O addirittura chiedere personale inpendente ... no a dirglielo sbarrerebbe gli occhi. La scenetta di Silvan è grottesca. Ovviamente nessuno si sente in dovere di commentarla, di tutti quelli che sono corsi a dire "Vauro va fucilato" oppure "Vauro fa c****e, non fa ridere, ma non va censurato, va fucilato lo stesso" in questi giorni. Pubblicizzo nel link il mio blog.
www.ilmalfattore.ilcannocchiale.it


ormai il presidente del consiglio si veste solo di camicie e pullover neri, che risaltano il colore dei suoi capelli e il tono della sua politica


# 180    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 9:28

molto bene Roland :-) .."mi consenta " di impreziosire la sua enciclopedia liberatoria con gli spunti davvero ricchi che le potrebbero derivare da questa lettura del ministro in quota CL http://elpocholavezzi91.spaces.live.com/blog/cns!444FCCB580B74FA0!643.entry


adesso il punto è; da dove viene l'immagine di quelle tette della lario?


Grazie, signora Rosanna, della Sua dritta. (Povera Mariastalla: oltre il danno anche le beffe!)


# 183    commento di   gattailkite - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 9:56

andare a votare per la democrazia , grazie , ciao .




Un “J’accuse” [atto di accusa] italiano Pubblicato giovedì 16 aprile 2009 in Francia [Le Figaro] Un libretto sulla classe politica e le derive dirigiste del liberalismo infiamma gli animi nella penisola. Due anni fa ne “La Casta”, i giornalisti Sergio Rizzo e GianAntonio Stella denunciavano gli esorbitanti privilegi che si attribuisce la classe politica. Questo è ancora il tema de “Lo Stato Canaglia”, appena pubblicato da Rizzoli. L’autore è un giornalista torinese di 73 anni, Piero Ostellino, ex inviato a Mosca, ex direttore del Corriere della Sera e grande specialista del mondo comunista. “Viviamo in un paese libero? Niente di più falso. Oggi in Italia tutto è vietato tranne ciò che è apertamente consentito”, afferma l’autore.....
http://italiadallestero.info/archives/4661


lettera aperta alla'Abruzzo tra pochi giorni servi giornalisti eseguiranno l'ordine del loro padrone non parleranno più di voi e l'emergenze saranno altre ,un'eterna emergenza fà comodo a questi delinquenti.... abruzzesi quando vedete un giornalista rai-set cacciatelo in malo modo,viene lì a visitarvi come si visita uno zoo...solo che al posto degli animali lo spettacolo lo fate voi con il vostro dramma. provate a fare dichiarzioni scomode ;se sono registrate le butteranno...se siete in diretta vi faranno identificare dai carabinieri come è succsso quel cittadino che si è permesso di dire alla gelmini che le scuole sono chiuse e non sono 2 tende dove studieranno alcune decine di bambini che possono fare dire che le scuole hanno riaperto. se volete risovere il vostro dramma imparate a riconoscere i vostri nemici e combatteteli. BUONA FORTUNA p.s. partendo ad questo blog alcuni di noi si sono conosciuti ed hanno iniziato a dialogare e progettare.si può passare dalla rete alla realtà e anche dalla rete si può fare politica e farsi sentire basta volerlo e coordinarsi. assolutamente non bisogna isolarsi tra le 4 mura domestiche,sentirsi vivi è la premessa per trovare la forza per combattere questa banda di delinquenti che ci governa con l'aiuto la complicità dei loro lacchè o dei loro servi adulatori. adesso basta! chi è daccordo nel dire che la misura e colma che bisogna fare qualcosa mi contatti; mail;vittoriopampa@yahoo.it cell.3771447634 contatto skype;paolo papillo blog;http://informazionedalbasso.myblog.it/ I VIDEO DI PAOLO PAPILLO canale you tube; wpapillo


bene,la conduttrice venga con me insieme ad evelina manna e elena russo. Tutti e 4 nudi urleremo: MISTER OBAMAAAAAAAAAAAA!


# 188    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 10:26

grazie a Lei signor Roland..fu bellissima la sua risposta su legolandia :-) , questo ed altro lei si merita.. il problema che mai costoro mai, capiranno perchè sian cosi tanto sbeffeggiati e lei sa bene che io non sopporto i nomignoli e le violenze verbali , ma cacchio dico io ma se non sopportate la satira , ma perchè avete fatto tutto per essere sbeffeggiati!?!....sono una miniera d'oro per le cagate pazzesce che combinano e per i sorrisini pazzeschi con cui appaiono compaiono scompaiono e ricompaiono ,ieri sera mi veniva da ridere e da piangere solo vedendo il volto della ministra..dio mio non hanno nemmeno un volto che sia minimamente credibile, figuriamoci poi a sentirne le parole e le(non ) risposte di ieri sera , stile propaganda ( ben contestata da franceschini) della ripresa scolastica in abruzzo sotto quell'unica tenda, a poggio picenze, nel quale lei aspettava il bidello pompiere ,sbandierando a megafono per la penisola che le scuole in abruzzo avevano ripreso a piena attività


Ma questa Bianchetti da dove è uscita? Perchè non ha continuato a condurre trasmissioni religiose... ricordo che facesse questo? E soprattutto ha imparato subito come muoversi, con quel suo sorriso finto e quell'ipocrita buonismo...


# 182 commento di minozzi adesso il punto è; da dove viene l'immagine di quelle tette della lario? ------------------ Mah..vallo a capire: può essere che abbiano preso qualche fotogramma dall'imperdibile carriera cinematografica e artistica della Lario che comprende capolavori assoluti come " Sotto... sotto... strapazzato da anomala passione" (della Wertmuller) o in "il magnifico cornuto" (titolo presago delle future avventure lariane) o nella "vedova e i piedipiatti" (altro titolo vagamente allusivo) Insomma materiale per "zinne" e capezzoli non ma nca mai in casa B




In questo paese non succede mai nulla..siamo passati dalla rivoluzione fascista alla brigate rosse...poi il nulla. Solo indignazione su indignazione..ma la gente non fa nulla. Un paese di vigliacchi, che adora il padrone e non lo combatte. In Tv solo melliflui chiaccheroni liberali che si indignano contro gli sprechi e poi applaudono il salvataggio delle banche che sono un furto pari a ceto anni di sprechi. Nella dittatura perpetua economica bancaria dissentire veramente è da terroristi, al massimo ci è concessa l'indignazione, bisogna scaricare la rabbia quindi ecco a voi i vari Travaglio..indignati si ma ricchi grazie al stesso sistema che condannano. Travaglio ha anche il coraggio di lamentarsi delle tasse troppo alte..le evade ma si lamenta lo stesso. Tutti coloro che passano dalla Tv vanno presi a bastonate sui denti..dagli idioti del grande fratello agli intelletuali indignati...invece no..il popolino gli adora tutti perchè spera un giorno di far parte anche lui del circo.


Ciao ragazzi. Iscrivetevi al gruppo di facebook RIDIAMO LA QUOTIDIANITA’ agli studenti universitari de L’Aquila. Ci sono le indicazioni x una raccolta fondi da coordinare per ridare un futuro agli studenti aquilani che hanno perso tutto sotto le macerie. Andateci per favore, vi assicuro che non c'è alcuna truffa, è solo una disperata richiesta d'aiuto. Diffondete vi prego


Malpelo91 ma cancellati da facebook ... che popoli idioti..dai tutti su Facebook..magari con i dati veri. signur..


Non credano lorsignori delle banche di averci buggerato dando in pasto all'opinione pubblica il becero spreco di Bossi & soci (sull'ex giunta abruzzese dirò in futuro). Ovviamente Gian Antonio Stella ci scriverà un capitolo del suo prossimo libro. Annozero ci farà un servizio. Report una puntata. E giù addosso ai politici spreconi mentre sotto il silenzio delle macerie si nasconde l'abominio dei Tremonti bond. De facto soldi regalati alle banche. Ma in quantità fantastiliardoquintodecupla rispetto alla indecenza consumata in Abruzzo. Tremontibondbankenstein batte Sprecolerciopadano 15 miliardi a 0,5. movimentozero ---------------------------- Bevenuti a LEGOLAND protagonisti il liberista Stella -Travaglio è la flotta di indignati..indignati a modo loro perchè Travaglio ha detto:"giusto salvare le banche" eh bravo Travaglio i dati contano solo quando vuoi tu..non indignarti mai pubblicamente per i soldi alle banche..solo applausi...e poi parlaci come sai fare solo tu i banchieri buoni e cattivi...poi un giorno ci spiegherai come può esister il banchiere buono..




# 197    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 11:38

andrea non ti approfittare subito dei bravi "Milioni" e di Legoland .-)..fai il bravo che se no incomincio a parlarti di casa pound e delle altrettante cagate pazzesche ideologiche con cui non ti ci si mi vi sanno parlare "democraticamente" della cagata pazzesca dei tremontibond , stai antifascista senza pantheon della poesia antiusura. ciao


Angelo da San Severo che libera il mondo dal nazismo economico? come dottrina economica il fascismo fu ben superiore a quella liberista...poi sul duce che era un maledetto si sa...ma il fascismo fu anche la dottrina economica sociale che fece anche molto del bene..di certo non ti lasciava solo annegare nella merda. Chi ci libera oggi dai mondialisti? dai neoliberisti? chi ci libera dallo strapotere delle banche che fanno il bello e cattivo tempo come meglio credono? Chi ci libera dall individualismo? chi ci libera da coloro che chiamano guerre missione di pace? La dittatura di oggi è molto più criminale di quella del duce, parla in modo diverso..ma alla fine caro angelino la pensano tutti come il duce..il no irlandese al trattato di lisbona ha dimostrato come la pensano i democratici.. Poi c'è qualcuno che continua a menarla che questa era di Berlusconi è fascismo..è un offesa ovviamente al fascismo.. Grazie a coloro che ci hanno liberato..ma non trova che abbiamo leccato troppo il culo? 113 basi americane..perchè? Grazie america per averci liberato e riportato la mafia a regnare sovrana.


pasolinante cosA?? io vedo che i liberali come Travaglio si indignano per quattro soldi..questa è la realtà...non ho mai sentito Travaglio dire che vergogna il salvataggio alle banche! Bhe di certo non è Montanellli Travaglio i liberali di oggi sono cosi..tendono più al neoliberismo..paga di più!


Berlusconismo: 1.Io sono il tuo premier Berlusconi. Non avrai altro premier all'infuori di me. 2. Non pronunciare il nome di Berlusconi in vano (soprattutto in trasmissioni televisive) 3. Osserva il giorno della vittoria di Berlusconi alle elezioni 4. Onora il tuo premier e sua madre 5. Uccidi l'informazione il prima possibile 6. Commetti adulterio se ti fa fare carriera 7. Ruba solo se poi puoi bloccare il processo 8. Testimonia il falso solo nei processi di Berlusconi (verrai compensato con una cifra intorno ai 500 mila dollari) 9. Seduci piu' donne possibile (anche Angela Merkel se riesci) 10. Non desiderare la casa del prossimo se non e' stata ancora condonata


Quando si parla di fascismo si parla di censura e di oppresione..ma il fascismo era in primis una dottrina economica molto scomoda ai ricchi..questo non si dice mai. cambiare dottrina economica vuol dire essere nazisti?siamo arrivati a questo punto..criticate tutto..tranne il modello economico..oggi chi critica che ne so la meritocrazia,la concorrenza,la globalizzazione viene trattato come un talebano se gli va bene altrimenti uno sporco nazista. Oggi le frasi ricorrenti sono le solite:"non ci sono soldi" che cazzo vuol dire lo sanno solo i liberisti, "dobbiamo aiutare l'economia" ammettono che è un sistema che è contro i nostri stessi interessi..ma siamo fortunati perchè questa la chiamano democrazia al manganello hanno sostituito la menzogna. meglio una frustata che essere presi per il culo per tutta la vita. Il duce per lo meno era sincero..Berlusconi mente persino su suoi figli..chi è più merda tra i due? La verità era più facile trovarla nel fascismo con la censura che nell informazione di mercato dove tutti mentono per profitto.


Nuove tasse, niente tasse, montepremi da destinare, accorpamenti elettorali, anzi no, 5x1000, 8x1000, 4x4.... MA COSA!! Io farei ricostruire TUTTO senza alcuna spesa da parte dello stato A CARICO ESCLUSIVO DI TITOLARI, AMMINISTRATORI DELEGATI E DIRIGENTI DELLE AZIENDE CHE NEI DECENNI HANNO SPECULATO SU CEMENTO DEPOTENZIATO E COMMESSO ALTRI SCEMPI ASSORTITI (e che non hanno intenzione di fermarsi) ... DA IMPREGILO IN GIù (o in su)... se ne troverà qualche centinaia di queste aziende a delinquere


Ragazzi, davvero viviamo in una situazione assurda...con tutto quello che si sa sul Nano e i suoi scagnozzi, con tutto quello che han detto e che han fatto...i sondaggi dicono che la sua popolarità è risalita? E c'è da crederci visti i risultati elettorali sardi. Pur nella lampante manipolazione mediatica dei principali mezzi d'informazione, non si può imputare a questo fatto tutta la colpa dell'alto gradimento verso Mr.B: chi vuole aprire gli occhi qualche strumento valido ce l'ha; anche senza i blog, Report c'era e c'è, Annozero c'era e c'è, o se vogliamo qualche servizio delle Iene o di Striscia... Per me non c'è peggior idiota di chi non vuol capire e se la prossima tornata elettorale dovesse confermare un forte successo del centrodestra, cioè del Nano, vorrebbe dire che gli Italioti si meritano a vita il governo del PiDuce.


I media del regime non possono permettere nessuna uscita personale contro il "duce". Ricordate quando c'era LUI? Credo che ormai ci siamo.... Dello scorso regime ce ne siamo liberati con una rovinosa guerra. E questo, come ce lo togliamo dai co....ni? Tempi duri.....


andrea taxi,su dai come back home! Ti cercano tutti!


# 206    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 12:10

andrea taxi cacchio, lungi da me sostenere la lotta armata per continuare come fece uno dei primi nuclei,quello di reggio emilia, ciò che non fu possibile compiere con la lotta partigiana ..però ci dobbiamo rendere conto che il principio di uguaglianza che fissava la nostra costituzione , fu preso a cuore solo dagli uomini puri ancora vivi che si fecero costituenti e democratici e rimase lettera morta..il modello americano e l'assoggettamento alle loro politiche ci ha reso una colonia tale per cui uno dei primi morti ammazzati fu l'antifascista Mattei grazie alla mafia, questo è il quanto ..è da sempre che l'italia si odia ed è divisa in due grazie ai fascisti (compresi quelli che lo sono stati tradendo con la loro medio borghesia le stesse regioni rosse tipo emilia) ..anche ora se scoppiasse una lotta partigiana non si risolverebbe nulla della storia deformante che abbiamo vissuto e che chiaramente accomuna i gerarchi agli accumulatori corrotti e corruttori di sempre fino ai comunisti di russia di cui è tanto amico il nostro governo (a proposito.. da leggere assolutamente educazione criminale ). I valori di uguaglianza,di libertà di pensiero,di giustizia sociale economica e gli strumenti per renderla praticata il piu possibile devono ancora vivere nel nostro paese condivisi da tutti(!!!) perche non sono di questa o quella ideologia o partito, sono "dialoghi" che appartengono all'uomo ..e alle sue tasche materiali e immateriali.


# 207    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 12:13

pasolinante: madò casa pound. Io penso che loro siano veramente i cani da guardia della borghesia. Sono più tristi di quelli di forza nuova,li definirei il ramo violento,esaltato e fondamentalista del berlusconesimo. E l'onda studentesca,quando ci fu il famoso episodio,è stata troppo magnanima verso quei 4 poveri scemetti,aiutati dalla polizia. Ci mancava solo che urlassero "this is spartaaaaaaa".


# 208    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 12:13

ec educazione siberiana


Eccellente Marco Travaglio , ho 24 anni seguo da diverso tempo i tuoi interventi sia ad annozero che su internet. Continua a resistere a questa dittatura mediatica vergognosa . Hai tutto il nostro appoggio . Continua cosi . Ciao . Alessandro


# 210    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 12:19

eh eh eh black..sono d'accordissimo:i cani da guardia dell'italiano medio, si tolgono la testa rasata, prendono il poeta antisura e giù lifting a gogò, pronti con la parola "casa" ..mado che schifio!..quasi quasi voglio un partito che si chiami la capanna dello zio tom


# 211    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 12:25

pasolinante: che poi sai com'è,la gente con una mente debole,o con un debole spirito critico,prende per buona la teoria dell'antiusura,signoraggio e favolette del genere. Quando facci caso,tutti quelli che ne parlano,fanno vertere il discorso verso uno scenario antisemita. Di mezzo ci sono sempre gli ebrei. E tutti quelli che hanno parlato di questo fantomatico complotto non a caso sono filo-berlusconiani (che vogliono screditare prodi in quanto uomo della goldamn sachs),o filo fascisti (il complotto degli ebrei-sionisti). E non a caso gli "illustri" che ne hanno parlato sono Auriti,Barnard,Marco Saba, Della Luna,blondet,Miclavez, (quest'ultimo un cialtrone di prima categoria),i geni di casa pound etc etc... Un antico detto dice: "la vera forza del demonio,è far credere che il demone sia il prossimo",fatti due conti...


EPPURE BASTEREBBE POCO PER CHI VIVE NELLE GROSSE CITTA DOVE CI SONO LE REDAZIONI DEI GIORNALI O LE SEDI TV RAI O MEDIASET E ORGANIZZARCI IN GRUPPI E FARE COME FANNO GLI AMERICANI ANDARE DAVANTI ALLE LORO SEDI MUNITI DI TABELLONI DIMOSTRANDO LORO IL NOSTRO DISSENSO E TUTTO IL NOSTRO DISPREZZO PER IL LORO MODO DI FARE INFORMAZIONE CAMMINANDO AVANTI E INDIETRO O IN GIRO TONDO IN MODO TALE CHE NESSUNA FORZA DI POLIZIA POTRA CACCIARCI O IMPEDIRCI DI CAMMINARE SE OGNUNO DI NOI FACESSE UNA PICCOLA PARTE DI QUELLO CHE SCRIVE SU QUESTO BLOG PARTECIPANDO ATTIVAMENTE ALLA VITA PUBBLICA RENDENDOSI PIU VISIBILE AGLI OCCHI DELLA GENTE FORSE RIUSCIREMO CON LA NOSTRA PRESENZA FISICA A SENSIBILIZZARE L'OPINIONE PUBBLICA E A FARE SENTIRE QUESTI FALSI GIORNALISTI O QUESTI SERVI DEL SISTEMA A CAMBIARE ATTEGGIAMENTO FACENDOLI SENTIRE CON LA NOSTRA PRESENZA QUANDO SONO VIGLIACCHI.
LA VERITA GLI FA MALE LO SO


# 213    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 12:43

Il fascismo era in primis dottrina economica molto scomoda per i ricchi, questo non si dice mai. Grazie al cielo, di puttanate se ne dicono gia' abbastanza, che ci sia risparmata almeno questa. O che ci spieghi, il buon de niro, come mai la stragrande maggioranza (tutti e' assolutismo e non si puo' dire) dei proprietari terrieri, nobili, industriali, e ricchi in genere, si affretto' a vestirsi di nero. Tutti seguaci del marchese fracese?


blackholesun_ casapound stai a vedere che fa del male e non del bene...tutti scemi sono ok-.. siete rimasti ai fascisti VS comunisti o liberali siceramente io non faccio caso a queste banalità.Io vedo solo oppressi e oppressori. So solo che oggi i milioni di disoccupati, precari, e sottopagati stanno zitti--e non capisco perchè..forza la colpa è di questo nessuno che si chiama mercato. La pianti di insultare la battaglia del signoraggio..si vergogni demente!.. poi la pianti di chiamare signoraggio...dottrina del debito. stai a vedere che gli ebrei oggi sono gli oppressi?? bhe la più grande famiglia che domina il mondo è ebrei...ma quella gente demente che non sei altro non interessano le religioni, gli stati...sono dei luridi mondialisti e di certo non rivendico la loro nazionalità o religione. hai dimenticato Chomsky idiota..il genio..lui non parla di banche..parla solo di dottrina e il debito pubblico è una dottrina.Blondet è una fonte di sapere invidiabile anche se non ho molta simapatia per gli ultracattolici..però farlo passare come un cazzaro fa la figura del pirlotto mi sa eh.. Barnard che dire ha scritto l'unico vero libro denucia di certo non ha fatto un romanzo comE Gomorra e per questo forse nessuno ha pubblicizzato il suo libro documento..sa i documenti quelli veri e non le storielle fanno bruciare il culetto a molti.. Auriti una delle persone più umili di questo mondo..ce ne fossero di persone cosi. Si è dimenticato anche MAssimo Fini e i ragazzi di Movimentozero.. Si siamo fieri di essere tutti Cialtroni! PS coloro che si devono vergognare oggi non sono i pseudo nazisti ma gli ebrei che stanno torturando un popolo da 60 anni.. c'è gente come Travaglio che riesce a negare questi 60 anni dicendo:Israele si sta difendendo. ha mentito come fa sempre berlusconi negando la realtà..e non cheide manco scusa..ma forse le sue comparsate in Tv le dobbiamo alla lobby ebraica molto forte anche in questo pae


# 215    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 13:1

si vabbè,ma vai a zappare


Più della metà della popolazione mondiale non ha letteralmente nemmeno il controllo teorico sulle politiche economiche nazionali. Si trova in un regime di amministrazione controllata. Le politiche economiche di questi paesi sono dettate da burocrati che lavorano a Washington, in virtù della cosiddetta crisi del debito, che è una costruzione ideologica e non una realtà economica. Questo vuol dire che più di metà della popolazione mondiale non ha alcuna sovranità. Chomsky


# 216 commento di blackholesun Lascialo perdere, non ha bisogno di critiche, si è sempre commentato da sè. Lascialo andare a Casa Pound, lascialo credere a tutti i bei miti che le menti sopraffine di Auriti, Blondet & C. gli propinano. In fondo non è pericoloso, solo un pochino pirla, nulla di più. Hanno bisogno dei Grandi Disegni Occulti, non riescono a ragionare sul qui ed ora. Vivono di supposizioni, di svelamenti di Progetti Segreti, di Rosacroce, di Massoneria, di Potentati, di Re del Mondo, anche se puoi tutti i Salmi finicono sempre in Gloria : è colpa degli Ebrei. Ci deve esre sempre un Occulto Manovratore (meglio se ebreo) che tira i fili di tutto nel suo Castello Nascosto nelle Nebbie (sono metafore ovviamente).


# 218    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 13:25

tony: hai ragione. Però a me sta gente psicopatica mi è sempre piaciuto osservarla,reazioni comprese. Inutile aggiungere che mi fa tanta pena,non deve essere bello essere lui. Mi fa fare tante risate.


@ Taxi "ha lui piace, ha lui non interessano i soldi..." ma parli italiano??


Taxi grazie per la correzione!:D Tu sei l´ILLUMINATO in persona!!con la tua sapienza ci fai scoprire ogni giorno la dura e cruda realta´che ci circonda..evviva! ma vai a quel paese...e restaci!


andrea taxi è sandro pascucci,il modo di porsi è uguale.


cg no io ringrazio Travaglio lui ci illumina ahahahah cosa che sanno anche i sassi, sentenze inutili di una giustizia che è 10 volte più corrotta di Berlusconi. LA giustizia che difende Travaglio mi fa schifo..la giustizia qui e negli suoi amati Usa serve solo per opprimere i poveri..e lui esalta la giustizia americanoide senza verognarsi. magari considera gli Usa e Uk paesi liberali e di mercato..ahahahahahhahah il paese più protezionista della TErra? Gli USa..ma Travaglio e gli Stella esaltano coloro che ci opprimono. Chi fa il gurù è il suo Travaglio..io sono un persona modesta e onesta..lo Show man mi regale un casino di risate ogni settimana..un vero rivoluzionario..ahahah un vero eroe..ma se lo guardo bene mi sembra emilio FIDO..cambia solo il padrone e la lunghezza della catena.


ciao taxi,io e storace che mi pulisce le scarpe,ringraziamo lo schiavetto. Ciao servo della gleba. MISTER OBAMAAAAAAAAAAAAAAA


# 217 tony Grandi Disegni Occulti? Sì, ma nel tuo elenco mancano il Signore degli anelli e Harry Potter.... e tutto il codazzo dei loro mostri esoterici.


i Hooligan dei Grandi Disegni Occulti Quelli che credono ciecamente nei Grandi Disegni Hocculti sono di hun fanatismo hassolutamente hinsopportabile. Sono hautistici.


# 226    commento di   blackholesun_ - utente certificato  lasciato il 20/4/2009 alle 14:44

roland,mi sono andato a rileggere quell'articolo dedicato ai troll su questo sito,e mi si è aperto un mondo. Cioè tra i commenti ci sta gente che pensa che alcuni siano pagati dagli illuminati per screditare le tesi complottiste. Ma tu ti rendi conto di come sta messa certa gente? Poi predicano la violenza. Sono talmente paranoici che se gli dai uno schiaffo,pensano di potersi beccare una malattia mortale.


E' sorprendente, ha aggiunto l'icona della sinistra internazionale, l'insistere dei principali mezzi di comunicazione americani affinché si investano fondi pubblici per il salvataggio delle banche, senza un qualsiasi tipo di controllo pubblico, mentre condannano il salvataggio del settore automobilistico I lavoratori del settore auto guadagnano poco meno di 57mila dollari l'anno, quasi quello che guadagna in un solo giorno Robert Rubin, ora presidente del comitato esecutivo di Citigroup nonché uno dei responsabili dell'attuale disastro economico, nella sua qualità di ex segretario del Tesoro di Bill Clinton". succede anche in italia caro Chomsky..qui abbiamo i vari Stella che denuciano gli sprechi solo politici poi al salvataggio delle banche hanno ancora il coraggio di parlare di libero mercato.. mitologia pura visto che il libero mercato non è mai esistito e gli Usa sono il paese più protezionista del mondo.


Che tristezza!!!


http://vimeo.com/2295676 Lucia Annuziata intervista Chomsky


@ Alessia Non puoi scrivere delle lettere o e-mail dirette a qualche istituzione o alla rai o scrivere ad Anno Zero per far arrivare la tua testimonianza? A tutti Quando leggo e ascolto gli interventi di, non so come descriverli, l'elettorato che non vota a destra (perchè è chiaro che in pochi qui si riconoscono nei leaders dell'opposizione e che l'opposizione stiamo cercando di farcela da soli) non posso che essere orgogliosa dell'intelligenza e della preparazione di molti e penso a quante forze sprecate solo nel commentare questo blog, che è letto da chi già la pensa come noi. Per cui, rinnovo l'invito ad organizzarci, magari in una rete di bloggers, magari sparpagliandoci in siti con lettori di idee differenti, magari intervenendo nei forum su Facebook ( è inutile negare che su facebook ormai ci sono quasi tutti, anche nonne e bambini) e, non ultima possibilità nell'elenco, organizzarci per manifestazioni e sit-in, locali e nazionali... Insomma, in molti stiamo cercando di capillarizzare la contro-informazione. Stiamo facendo abbastanza?
http://melonella73.spaces.live.com/


Io voglio Belpietro al TG1, solo con il peggio al mondo la gente potrà incominciare ad aprire gli occhi... Per fortuna le Elezioni Europee si avvicinano ed il mio voto all'IdV di Di Pietro e De Magistris servirà ad annientare il PD. Solo con una vera opposizione (l'IdV nemica del Potere da sola non può fare molto, per ora) potremo sconfiggere il Regime!


Caro il mio BORIS sei talmente berlusconizzato da non rendertene conto. E' questo il danno immenso del berlusconismo. Io ho mosso una critica oggettiva al comportamento di Dipietro che prima giustamente attacca Berlusconi perchè si candida alle europee e poi lo imita con l'intento di prendere per il culo gli italiani. Le uniche volte che ho votato, la mia crocetta è finita sull'IDV, ma ci sono molti comportamenti che non mi piacciono e non li taccio perchè non censuro il mio SPIRITO CRITICO. Il PD coi personaggi loschi che si ritrova non lo voterò mai. Ma sei talmente accecato dal ribrezzo (che nasce automaticamente in una persona onesta) per l'avversario piduista e dei suoi sodali (compresi quelli del PD) che ti ritrovi a difendere a spada tratta anche comportamenti oggettivamente indifendibili per mero spirito di appartenenza come avviene nel tifo calcistico. La lezione dei vari Travaglio, Gomez, Barnard, Grillo non l'hai ancora imparata e finchè non svilupperai spirito critico non la imparerai mai. Cordialmente Savio Chiariello (esisto e mi firmo con nome e cognome).


@ 222 andrea Taxi ma ce ne fossero come Travaglio... a me a farmi schifo e´qualcun alro..cmq non esalta proprio un bel niente, si limita a riportare i fatti... possibile che voi fascisti siate sempre pronti a fare propaganda??


andrea taxi è sandro pascucci,il modo di porsi è uguale. ---------- Non credo, tra i due Taxi e' piu' lucido (e ho detto tutto). Pascucci alla guida di un taxi farebbe piu' vittime di Bin Laden pilota d'aereo.


# 235    commento di   Alessandro M. - utente certificato  lasciato il 21/4/2009 alle 9:0

Signori io sono sconcertato,da una parte mi vergogno ogni giorno di più di vivere e pagare le tasse in Italia e dall'altra non riesco minimamente a spiegarmi il "berlusconismo".Per sostenere lo psiconano conoscendo la sua storia ci vuole solamente una popolazione ignorante,una popolazione che non vuole scrollarsi di dosso una volta per tutte la "MAFIA S.P.A",ma ci rendiamo conto che potremmo essere il paese più bello al mondo se solo riuscissimo prima di tutto ad integrarci noi stessi??? Dico questo perchè ritengo che prima di parlare di immigrazione e legge Bossi-Fini dovremmo imparare ad essere più coesi noi internamente anche se la ritengo una battaglia non impossibile,ma difficile. Sono arrabbiato perchè abbiamo permesso a questo personaggio di prendere il potere per ben tre volte in modo quasi "democratico",dico quasi perchè con tutti i media in Italia probabilmente anch'io andrei vicino a vincere le elezioni. Sono arrabbiato perchè nel 2006 eravamo riuscito a levarcelo di dosso...bastava solo riuscire a governare 5 anni e fare in modo che lui ( e quelli come lui ) non potessero più presentarsi ed invece ci siamo suicidati da soli...ma ci voleva tanto ad evitarlo??? Sono deluso dalla politica della sinistra perchè si è dimostrata quasi fax-simile al berlusconismo,sono deluso da tutta quella gente che ancora oggi riesce a dichiararsi di sinistra senza vederne gli enormi difetti che la portano a perdere consensi ovunque e sono deluso quando sento parlare gli schiavi dello psiconano...sembra un dio per loro,come se da quando ci fosse lui avessero più soldi in tasca alla fine del mese.Ricordiamoci sempre che lo psiconano vince perchè illude i poveretti ignoranti,non per i voti delle case condonate o dei falsi in bilancio non penalizzati. Scusate lo sfogo Alessandro M.
http://www.reggio5stelle.it


mi vergogno per la conduttrice di domenica in


@ 171 ha ha bellissima!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti