Commenti

commenti su voglioscendere

post: Berlusconistan

    Il coro dei giornali à l’étranger     è stonato poiché non han capito     com’è fatta l’Italia del premier.     Scrive il Financial Times: “Non è Benito         ch’era ai suoi tempi un dittatore serio,     ma è un gran pericolo per la Nazione     e per tutti un esempio deleterio     con le squadracce di starlette tettone…”     Per El Pais il clima è tale quale     a quel del basso impero agonizzante     e del premier l’impunita morale     rivela un’escalation inquietante.     Il New York Times si chiede assai stupito     come possa andar bene agli italian ... continua



commenti



L'informazione giornalistica non si fa con le poesie.




IDV = UNICA OPPOSIZIONE


COS'È UN PARTITO POLITICO? Prendo la prima definizione che mi capita, quella di Wikipedia (ma anche altre dicono sostanzialmente la stessa cosa): ***Un partito politico è un'associazione tra persone accomunate da una medesima finalità politica ovvero da una comune visione su questioni fondamentali dello gestione dello Stato e della società o anche solo su temi specifici e particolari. L'attività del partito politico si esplica nello spazio della vita pubblica e, nelle attuali democrazie rappresentative, ha per "ambito prevalente" quello elettorale.*** Ora, da questo punto di vista il PdL si sta sempre più rivelando un NON partito, ma un buco nero chiamato Silvio Berlusconi che attrae tutto a sé, inghiotte tutto e conosce una sola finalità: il proprio interesse, null'altro. Vota invece un partito (leggi daccapo)!


semplicemente geniale!




Una sola parola : GRAZIE


Bellissima poesia grazie per avermi fatto divertire un pò.


Riuscire a strappare un sorriso parlando di Berluskaiser è davvero meritevole di lode caro Carlo!


Un mago. Grazie per l'ennesima perla :-)


# 11    commento di   AnnaSerenity - utente certificato  lasciato il 7/6/2009 alle 17:1

Oh Carlo mio! per caso in questi versi io leggo un pizzichin d'invidia per quei giovani corpi che ti persi e che la tua stagione non insidia.. Amico mio non devi prender scorno che il crine incanutito fa tendenza di specie or che chi va d'intorno ha ceduto le armi all'apparenza. L'unica cosa che non viene meno è quel che l'intelletto ci regala e quei figuri mostran d'aver pieno il capo d'aria fritta e "polver d'ala"! Forse io finirò in un cantuccio, ma la mia mente sarà sempre piena d'immagini e pensieri senza il cruccio d'aver donato ad alcuno pena! E tu sarai con me in quel presente, con tanti amici e con tant'allegria, perchè nel cuore abbiamo solamente onestà giustizia .. e così sia! Anna
http://serenity48.myblog.it/





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti