Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il gossip, la politica e le spie nel lettone

Il Fatto Quotidiano - Sottoscrivi il tuo abbonamento su www.antefatto.it   Alla fine i meglio sceneggiatori ingaggiati dal Cavaliere hanno tirato fuori questa parola magica del gossip (“è solo gossip”, “non ci sono notizie”, “non mi occupo di gossip”, “questa è spazzatura”) che da sola dovrebbe metterlo al riparo dalle macerie che incombono. Si da’ i caso che i tre più furenti fautori di questa risibile linea difensiva, Augusto Minzolini, Emilio Fede e Carlo Rossella , di gossip ci hanno allegramente campato l’intera vita. Sul gossip hanno fondato le loro carriere di carta, le loro rubriche, e persino le loro quotidiane conversazioni. Da questa parola magica discendono altri piccoli sillogismi da trincea: una cosa è il gossip, un’altra sono la politica e l’azione di ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Io mi chiedo: ma come si fa a sparlare di gossip presentando la propria riflessione con un simile fotomontaggio? Astuzia grafica che rappresenta la più bassa espressione del gossip in assoluto? E poi tutti a dire – ma come, io non ho impostato la mia campagna elettorale sul gossip, io non c'entro!! – e invece ci si continua a menare martellate sui testicoli con queste analisi amaro-satiriche-stantie come un salame mal conservato. Poi ci si chiede perché la gente diserta le cabine della tendina e la matita per quelle del materassino e il secchiello... e ti credo!! Di questo passo il suicidio dell'opposizione sarà inevitabile, altro che deriva fascista, questo è baratro istituzionale. Che Berlusconi sia in grado di riempirsi ville ed esistenza di giovani mercenarie ce lo aspettavamo tutti, che Franceschini decreti l'inizio della fine per il centrodestra dopo gli ultimi risultati elettorali, forse è ben più grave. In quanto palesemente demenziale. Torniamo a far politica seria, valutiamo le sconfitte per quello che sono ed appaiono a tutti, finiamola col celebrare la debacle dell'avversario sebbene la sua vittoria sia evidente anche per un inuit della groenlandia. Tutto questo è ridicolo e nel ridicolo finiremo, senza più destre né sinistre, ma solo un grande buco al centro, individuato il quale dovremo solo accomodarcisi e tirare l'acqua. Gossip sul gossip, mai letto simili ridicolaggini...


@243 Edo In parte condivido la tua analisi.. però: "Di questo passo il suicidio dell'opposizione sarà inevitabile, altro che deriva fascista, questo è baratro istituzionale" Sarebbe vero se Corrais fosse un politico istituzionale, ma è un giornalista e credo sia libero di esprimere i suoi articoli come piu' gli aggrada! Non condivido la scelta di vignette o fotomontaggi interni agli articoli perchè tedono secondo me a screditarli un po', ma se l'autore le ritiene utili, stanno benissimo lì dove sono! E Comunque la deriva istituzionale c'è, ma non per l'articolo di Corrais, piuttosto per D'Alema che con quel "Preparatevi a uno scossone" Ha dato un bello scossono a favore di SB.


"non ho mai pagato una donna". No, sono andate a letto con lui perché è bello, affascinante, giovane e virile.


Msc Fantasia ospita l'apertura del G8 Mercoledì, 24 Giugno 2009 Si svolgerà a bordo della Msc Fantasia nel porto di Napoli la conferenza stampa di presentazione del G8. Prima dello spostamento del G8 a L'Aquila, la nave della flotta Msc avrebbe dovuto accogliere i leader mondiali del G8 alla Maddalena. Sarà invece Silvio Berlusconi a salire a bordo della Msc Fantasia lunedì prossimo. La nave, 333 metri di lunghezza per 3 mila 959 passeggeri, è stata battezzata a Napoli lo scorso dicembre. A bordo 5 piscine, 18 bar, 25 ascensori e un teatro con mille 603 posti.


L'unico commento che posso lasciare è qualche domanda a noi Italiani. C'è qualcos'altro che alcuni politici possono fare per farci sentire in diritto di cacciarli a calci nel culo o almeno farci sentire indignati? Siamo certi che anche ci fosse una libertà dei media (che non c'è ovviamente) e avessimo accesso a tutte le notizie che ci vengono censurate cacceremmo dai palazzi del potere questi/e "signori e signore"? Posso immaginare che uomini legati alla mafia o alla criminalità organizzata abbiano bisogno anche di politici che curino i loro interessi, ma gli Italiani onesti che si spaccano la schiena per far crescere i propri figli (o anche semplicemente solo per vivere o sopravvivere) perchè devono essere rappresentati da persone condannate per mafia? Come possono essere rappresentate da persone che sono state messe li dal loro padrone solo per favori fatti (che siano giudiziari, sessuali o altro non mi interessa) senza riconosciute qualità politiche, professionali e morali? Ci sentiamo indignati che ci viene imposto di pagare un canone rai per farci prendere per il culo da quei servi che lo dirigono? A me che il ns premier sia un maniaco o un puttaniere non interessa. A me bastava già, per non poter neanche pensare di accedere alla vita politica (ma non solo - anche ad essere proprietario di tv e giornali) di aver ricevuto una condanna per falsa testimonianza (con successiva amnistia)riguardo la P2. Avere avuto addirittura un boss mafioso a casa in pianta stabile mi sembra veramente troppo anche per fare solo il portiere o l'ascensorista alla Presidenza del Consiglio. Cacciamo questi/e "signori e signore" che siano di destra, di centro e di sinistra. Buona continuazione.


Abu Omar: a consulente difesa Cia rubati due computer Sono stati presi dall'auto dello stesso consulente (ANSA) - MILANO, 24 GIU - Rubati 2 computer con i dati sulla consulenza di un esperto citato dal difensore di alcuni agenti Cia imputati nel processo Abu Omar. Sono stati rubati ieri dall'auto dello stesso consulente. Lo ha reso noto l'uomo in aula riferendo che, con tutta probabilita', il furto dei due computer e' accaduto durante il suo viaggio da Roma, in un'area di servizio lungo l'autostrada. Accortosi del furto, il consulente ha sporto denuncia ai carabinieri di Milano.


http://giornaleonline.unionesarda.ilsole24ore.com/Sfogliatore.aspx?Data=20090624&Categ=0&Voce=1 ecco la prima pagina dell'Unione Sarda di oggi. è talmente di parte che lo si può usare come carta igenica




# 250    commento di   Lila ^-.-^ - utente certificato  lasciato il 24/6/2009 alle 13:52

@MARCO TRAVAGLIO: e tu che pensavi di averci chissà quale archivio... prendi lezioni dalla patty d'addy no?! ;-)


Feltri dice che tutti sono colpevoli, quindi tutti innocenti? Ricorda Craxi. Però B e Carfagna intendono portare avanti una legge che colpisce i clienti. GALFRA B HA UN NOME CHE è BERLUSCONI ... BASTA AVER PAURA DI NOMINARLO......






LE PUTTANE troppo spesso noi uomini definiamo puttane le donne che si prostituiscono per denaro. credo che facciamo un grosso errore e in piu un non rispetto delle nostre compagne. ritengo che la categoria puttane (cioé persone commerciabili)ne é pieno il mondo e la politica. gli ultimi casi nel meridione UDC associata al PD perché l'offerta era migliore del PDL . PRATO addirittura per colpa dei greillini é diventata la capitale della prostituzione. oggi se MALAPARTE fosse ancora vivente strapperebbe il suo libro in qui scriveva:io son di prato,m'accontento d'essere di prato,e se non fossi nato pratese vorrei non essere venuto al mondo. QUANTO LO COMPIANGO


Berlusconi: I had a dream ^___^ http://www.youtube.com/watch?v=xsx_2Oc2GUA


195 di quale "femmine" stai parlando, forze di quelle che razzola a casa tua ?


incredibile come il nostro giovane premier assomigli sempre di più ad un personaggio di moliere. un po' avaro, un po' tartufo, un po' malato immaginario, almeno per la paranoia rossa. come ribatezzarlo, alla moliere? il vecchio satiro? mi piace abbastanza, perchè è così che appare, un vecchietto che si crede immortale, che scalcia di fronte alle ninfe, siano esse in carne ed ossa o fantasmi di potere che gli ricordano una gioventù perduta. che urla e strepita se qualcuno si avvicina all'oggetto del suo desiderio (deriva da qui il timor panico) fino a che quelle urla o fanno allontanare i curiosi o inducono a chinare il capo di fronte ai suoi bassi bisogni. e poi la monomania, il suo dover essere ad ogni costo perfetto, a ricorrere a tutti i trucchi (anche a imbellettarsi) per nascondere crepe e rughe della faccia e dell' operato politico. la sua prostituzione di fronte a ogni suo referente, dato che per piacere a tutti e a tutte non può far altro che dire continuamente sì; sì, faremo scomparire i rifiuti, anche solo mettendoli sotto il tappeto come una servetta, sì faremo il ponte, perchè non ho idee migliori per far girare i soldi, sì ricostruiremo l'aquila, perchè non posso non essere il buon samaritano. e poi sì a tutte le donnine (mi scusino le donne per questa parola infelice) che son solo uno specchio del suo desiderio infantile di vivere in eterno


su FAMIGLIA CRISTIANA Don Antonio Sciortino,il direttore dice :"le giustificazioni del premier sono come la pezza più grande dello sbrego, è indifendibile". era oraaaaaaaa!!!!


Paso >x federica 47 altrimenti detta: diversamente divisa oppure diversamente a pubblico blindata sigillata dal balsamo dell'ignoranza Magari lo fossi veramente, sigillo totale, ma grazie, cara Paso, grazie grazie. Un complimento che userò come balsamo curativo. :) >ciao..sono moltro triste anche io , ripetizione eterna dei ladri che diventano guardie guardie e ladri, porco al porco mentre i custodi della vera vita politica.. si guardano a vista senza concludere una mazza, Esatto. A dire il vero, la tristezza politica è ormai cronica in me, come la tua, credo, quella che c'è ora è diversa e personale e mi fermo qui. Sul lato cronico-politico, invece, anche guardando Otto e mezzo ieri sera e leggendo l'articolo del Sole 24 ore su Tarantini e Frisullo e compagnia bella- bella si fa per dire- è aumentata. E che dobbiamo sperare, ora, che sia la Chiesa a 'farlo cadere', la Chiesa paladina delle donne dopo aver spinto per leggi contro le donne e gli uomini? Ma tra loro qualcuno coerente c'è. Famiglia Cristiana è da mo' che lo attacca. Che non ci si divida anche su questo perché facciamo i puristi etichettanti alla Taxi... Ciao, bedda.


IL CONCETTO DI MANDANTE (IN SENSO CRIMINALE) «Dietro l'inchiesta di Bari c'è qualcuno che ha dato un mandato molto preciso e benissimo retribuito a questa signora D'Addario». Cito la frase non tanto per entrare nell'argomento Bari-Gate o Escort-Gate o D'Addario-Gate o come si vuole chiamare, qunato per il concetto di "mandante" nel senso peggiore del termine. Pensavo finora che fosse un concetto completamente estraneo, ostico e tabù per il comprendonio di Berlusconi: in molti processi furono condannati suoi collaboratori, ed era ovvio che agivano su mandato, per conto di un ricco mandante, il beneficiario delle grandi corruzioni, cioè NESSUN ALTRO CHE LUI (v. p. es. la condanna di Previti per la corruzione dei giudici per comprare la sentenza favorevole a B.) Ma il mandante non venne mai preso, mai condannato, come se non esistesse affatto (nemmeno ha dovuto restituire la Mondadori!). Ora però è lui stesso che usa il termine, e sappiamo dunque che è un concetto che non gli è estraneo.... mettiamogli davanti uno specchio che gli ripeta come l'eco "mandante! mandante!mandante!" La differenza sta nel fatto che nei processi di corruzione era ovvio che fu lui il mandante e beneficiario, ma l'ha sempre fatta franca senza mai fornire uno straccio di prova del contrario, della sua estraneità e della sua innocenza, mentre nel Patrizia-Gate si tratta solo una sua sua insinuazione, un'affermazione gratuita, tutta da dimostrare (ma pare che Patrizia sotto questo punto di vista stia in una botte di ferro, tanto che temo per la sua vita).


@Sergio, #227 Se Patrizia e' entrata indisturbata con un registratore, me lo vieni tu a spiegare cosa c'e' di tanto fantascientifico nel pensare che qualcuna di queste donne possa essere anche una spia? Oltretutto Berlusconi va alle feste per poi affermare che non le conosce. E poi, ho spostato io l'accento del tuo intervento, perche' il ragionamento di Corrias secondo me e' che sia indecente e scandaloso che un uomo non faccia altro che partecipare a festini (di persone che - dice - neanche conosce, lui e' l'utilizzatore finale) e nel tempo libero sia Presidente del Consiglio di un Paese come l'Italia. Quindi, possiamo volentieri discutere per ore sulle tue tre obiezioni, ma cambiano solo i fattori, il risultato e' lo stesso.


Come il Times, anche la Bbc titola sulla smentita di Berlusconi nell'intervista al settimanale Chi e descrive un premier «sotto pressione», aggiungendo però che non si è trovato di fronte a molto sdegno da parte dell'opinione pubblica in Italia. «I corrispondenti dicono che molti italiani ammirano Berlusconi per il suo successo, il potere, i soldi e la chance di circondarsi di belle donne, se così vuole». Sul Guardian viene pubblicato un commento di Anna Masera: «Berlusconi ha trasformato l'Italia in uno show tv. Ora sta pagando». On line c'è una corrispondenza audio di Tom Kington, che registra un «chiaro disagio tra molti degli alleati» di Berlusconi. Per l'Independent è «il trionfo di Silvio Teflon»: Berlusconi ha ottenuto un successo elettorale e «può respirare di nuovo». Nonostante i titoli accusatori nei suoi confronti, «niente sembra attaccarsi al Primo ministro italiano»
Silvio teflon


GRAZIE A TUTTI... quelli che ieri hanno visitato il blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/ grazie a chi ha commentato il video inerente all'intervento fatto ieri mattina in diretta su radio 1 rai. grazie a chi mi ha scritto mail di complimenti e incoraggiamento chiedendomi di proseguire.. vi sono davvero grato e questo mi dà forza per proseguire la battaglia per un'informazione al servizio del cittadino che deve essere protagonista e non suddito. adesso io chiedo una cosa a tutti voi; uniamoci e facciamo noi un avera informazione dal basso, facciamo trapelare il nostro fastidio il nostro dissenso verso una classe dirigente che ci considera dei beoti a cui propinare uan marea di falsità e di cretinate.Basta! Non stiamo solo nei blog a lamentarsi inveire contro questo o quello,soggetti che mai e poi mai leggeranno le nostre invettive,in poche parole basta raccontarcela tra di noi...la rete ed i blog devono essere punti di partenza è a casa "loro" che dobbiamo andare a farci sentire perchè è a casa loro che la casalinga di voghera si forma la sua opinione, ed è alla casalinga di voghera che noi dobbiamo parlare e sercare di fargli capire che la stanno prendendo per il culo,perchè anche la casalinga di voghera vota... chi vuole unirsi a questa sacrosanta battaglia ci contatti; http://informazionedalbasso.myblog.it/ informazionedalbasso@gmail.com contatto skype; paolo papillo cell.3392244257
http://informazionedalbasso.myblog.it/


commento di franco >Come il Times, anche la Bbc titola sulla smentita di Berlusconi nell'intervista al settimanale Chi e descrive un premier «sotto pressione», aggiungendo però che non si è trovato di fronte a molto sdegno da parte dell'opinione pubblica in Italia. «I corrispondenti dicono che molti italiani ammirano Berlusconi per il suo successo, il potere, i soldi e la chance di circondarsi di belle donne, se così vuole». Anche per questo dobbiamo togliere da quel posto Mister B.Per l'immagine che dà e ci dà all'estero.Siamo visti mafia, pizza e spaghetti all'estero anche grazie a lui.Il suo posto è villa certosa magari con le sue puttanelle, ma non a capo di un governo.Già non godevamo di un ottima immagine.Ora poi.Con questa specie di consenso del popolo italiano sui suoi comportamenti, a cui fanno riferimento le ultime tre righe.


Riguardo al fotomontaggio di oggi non so se Hefner sia entusiasta dell'accostamento.Come il cane di ieri.


"(ma potrebbero anche essere morbidi ufficiali dei servizi segreti israeliani, per quel che ne sappiamo)" ... Pino è meglio che ti allinei al tuo Marco altrimenti non ti fanno mangiare più...:)


*** I CATTOLICI RISCOPRONO LA QUESTIONE MORALE? *** «A tutto c'è un limite. Quel limite di decenza è stato superato. Qualcuno ne tragga le debite conclusioni» così don Antonio Sciortino, conclude. «Il problema dell'esempio personale -spiega - è inscindibile per chiunque accetta una carica pubblica. In altre nazioni - osserva don Sciortino - se i politici vengono meno alle regole (anche minime) o hanno comportamenti discutibili, sono costretti alle dimissioni. Perché tanta diversità in Italia? L'autorità senza esemplarità di comportamenti non ha alcuna autorevolezza e forza morale. È pura ipocrisia o convenienza di interessi privati. Chi esercita il potere, anche con un ampio consenso di popolo, non può pretendere una "zona franca" dall'etica». http://www.corriere.it/politica/09_giugno_23/famiglia_cristiana_berlusconi_sciortino_2d1c5536-6009-11de-bd53-00144f02aabc.shtml


....e anche i Certosini (nel senso dei monaci) avrebbero da ridire. Ma che razza di Certosa!


X DRAINYOU80 SI AVEVO VISTO QUEL VIDEO, ROBA DA PAZZI. IO PERSONALMENTE L'AVREI PRESO A LEGNATE E INVIATO IN AFRICA AD INTERVISTARE LE SCIMMIE. :)


trova una frase in poesia sperando che lui scappi via


@ Roland #271 Mah...forse "certosa" non nel senso ecclesiale, ma gastronomico: la certosa (Galbani), magari spalmata sulle chiappe delle giovani ospiti e da lì degustata...


IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VA A PUTTANE...IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VA A PUTTANE...IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VA A PUTTANE...IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VA A PUTTANE... Caro On. Bonaiuti, se il Presidente del Consiglio è libero di farlo (secondo l'"autorevole" parere del Pdl), di contro, esiste anche la libertà di dirlo (anche ad alta voce ed in uno spazio pubblico)...Censura? NO, GRAZIE!Che poi sia male o bene, questo non interessa, ma ci va? O NO?Da parte del Pdl non c'è stata alcuna fondata smentita, anzi l'On. Ghedini "vanta" il fatto che il suo padrone sia solo un "utilizzatore finale"...Quindi, allora, è vero che IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VA A PUTTANE...


# 273    commento di   jazzinholland - utente certificato  lasciato il 24/6/2009 alle 15:28

@266 , ciao paolo ti leggo , rimango informata , ma riposati ...la battaglia durerà anni .....anni...riposati ogni tanto ....ciao ...
@266


@ aanto Se io fossi un avvocato, chiederei pubblicamente che quell'inqualificabile soggetto che si esprime quasi esclusivamente con "ma va là, ma va là" venisse radiato dall'Ordine, a causa del comportamento che insulta e discredita la categoria.


>se Vince il PD di nuovo o arriva il Governo DRAghi spero in un attacco terroristico contro i figli di TRoia che omaggiano il partito di DE bendetti.. Peccato che l'attacco terroristico potrebbe anche colpire te o qualche innocente membro del popolo cui dici sempre di tenere. Non so se l'hai notato, ma Bush non è morto l'11 settembre, né Rumsfeld, né Wolfowitz. Anche Cossiga è ancora vivo. Mah... ancora c'è da discutere su 'ste cose, non ci posso credere. Buon proseguimento.


@ Andrea Taxi 254 Mi e' piu' chiaro il tuo punto di vista (grazie ad un link che hai postato..). Il fatto e' che dovremmo cercarla noi cittadini questa alternativa, non credi? Non stiamo parlando di entita' mistiche (Il PD ....il PDL.. l'IDV).. Dire neo liberal fa schifo o bastardo di DeBenedetti mi puo' anche stare bene.. ma dalle critiche dovrebbero nascere delle soluzioni.. dire Berlusconi e' meno peggio quindi mi faccio andare bene la deriva xenofoba, maschilista, mafiosa, piduista e anti-democratica di questo paese non mi sembra una soluzione.. Posto che la soluzione non ce l'ho in tasca, magari il blog potrebbe essere utile per capire, analizzare e proporre soluzioni... Le cose (come ben sappiamo tutti) devono cambiare dal basso, dalle persone, dalla quotidianita'.. L'arrendevolezza non mi sembra sintomo di cambiamento..ma forse sono un'illusa... Buona giornata a tutti


@ Taxi #278 Almeno De Benedetti ( o Briatore, mettici il riccone di turno che vuoi) non ricopre cariche istituzionali e non va a fare i discorsi al Family Day...


solo un dubbio, ma com'è che nessun giornalista, fotografo o altri che rimangono di vedetta 24 ore su 24 agli ingressi di palazzo grazioli, residenza del nano silviolo, non si sono mai accorti di camionate di puttane che entravano e uscivano ad ogni ora ? non rispodetemi perchè le auto avevano i finestrini oscurati in quanto sono le prime ad essere seguite dai fotografi segugi ... solo un dubbio che non serve minimamente a giustificare il nano ma neppure a credere come ebeti a quanto ci dicono in molti dalla parte opposta ... io resto della mia idea: se tre vanno a sinistra io vado a destra - se tre vanno a destra io vado a sinistra - poi si vedrà ...


ragazzi, qualcuno sa perchè il blog di Piero Ricca è irraggiungibile ??????


@ Agostino Me ne vergogno altamente, dato che sono del settore... Non so se hai visto l'ultima di AnnoZero: ad un cero punto, quando Travaglio parlava del "Lodo Alfano", Ghedini lo ha interrotto facendo credere che stesse correggendo la ricostruzione fino a quel momento svolta...in realtà, stava dicendo la stessa medesima cosa...ma nessuno glielo ha fatto notare...




LA SOMMOSSA > Questa classe politica (Destra, Sinistra e Centro) celebra i funerali del Benessere. Lo dice l’Istat: aumentano in modo considerevole le famiglie che vivono nel disagio economico. Ma non occorrono le statistiche per sapere che la spesa è sempre più proibitiva, grazie all’equazione E.10,00 = £. 10.000; grazie al costo impressionante del petrolio…E’ raccapricciante pensare che i costi della spesa, all’origine (produzione) sono risibili (30 cent. un kg di pomodori) per diventare proibitivi al bancone ( E.3,00), mentre loro fingono di litigare per pochi Euro di IRPEF.Cosa fa questa Classe politica? riduce IVA e Accise sui carburanti? Ne parlano da annii, ma non se ne farà niente: per loro è una benedizione la lievitazione quotidiana del prezzo del petrolio: permette loro di mantenere i Privilegi, senza dovere inventare altre tasse, come ha fatto la Sinistra al potere. Cosa fa questa classe politica? agevola la creazione di mercatini dal produttore al consumatore? Aspetta la congiuntura internazionale favorevole. Aspetta che l’Ue allarghi i parametri, per continuare a vivere di debiti, come nel passato DemoCraxista.Cosa fa questa classe politica? riduce gli sprechi degli Enti locali? Ne parlano, ma sfumando, solo un timido accenno, perché in fatto di Sprechi non è possibile fare distinzione fra Regioni di Destra e Regioni di Sinistra: sono tutti uniti e compatti nell’assalto alle viscere del Paese. Cosa fa questa classe politica? prende atto che i loro stipendi, in un contesto come quello delineato dall’Istat, costituiscono una provocazione? Non ne accennano nemmeno, se non per iperbole. Cosa fa questa classe politica? impone un Nino Strano, assessore. Basti un solo dato, percepiscono 40 milioni al mese, per i quali occorrono tre anni di lavoro ad una famiglia comune. Come se non bastasse, si permettono anche di distribuire il ricavato della pressione fiscale, da esproprio, agli “Amici”, che chiamano consulenti, e poi fingono di litigare p
http://www.ricostruire.it


Comunque, sarei curioso di sapere cosa ne pensa il Ministro Carfagna, dato che una delle prime "battaglie" da lei intrapresa fu proprio la lotta alla prostituzione... La domanda, quindi, è: Ministro, le puttane per strada NO, ma a Palazzo Grazioli SI? Al suo posto, già solo per questo, mi sarei dimesso: come può pretendere di vincere la sua "battaglia", quando il suo Capo è un "fine", "istancabile", "utilizzatore finale" di figliole a pagamento?Che le paghi lui o meno non vuol dire nulla, ma, a quanto pare, è un "alto" finanziatore di questo "mercato", pur se si dovesse accertare solo in maniera indiretta...O sbaglio?


..oggi sono in grandi Casini, non pier ne ferdi, scrivo solo x far notare alla parte maschile che mi sembra in maggioranza più che assoluta in qst spazio,di praticare come DRAINYOU e suoi simili, la vostra energia donna che vi fa attingere alla nostra grande gratuità..che è infatti la nostra grande Musa ,mai merce mai puttana, ma solo ricca dai ricami ai cuochi alla musica alla scrittura e pittura,in ogni suo nome maggiore o minore e semplicemente sconosciuto..solo con questa pratica UOMO,si può mettere bocca come dice matussss,nelle mercificazioni in cui la donna,a partire da vostra compagna, ha subito e subisce un dolore che non potete immaginare..eè indicibile e interminabile e di cui Italia non ti muovere è Penelope ..oltre volver..... Se cercate di immaginare tutto questo, allora e solo così consapevoli, potrete parlare politicamente di come ci hanno mortificato in Italia, compiacenti le nostre stesse "colleghe" ,sconnesse all intero romanzo anti uomo come tante minzoline( uso qst suono solo x poter rendere, ognuno faccia i suoni che conosce privati alla sua esperienza di vita)..a dopo..e ocio xke potrebbe essere un caso ma dopo angel,oggi ,tranne Federica:-),non leggo molte donne..le avete fatte scappare tutte?:-)))


Tratto da intervista a Mr B. ne Il Giornale: Redazione: «Come convive Berlusconi nonno con il Berlusconi Superman?» Mr B.: «L’idea di avere un nonno Superman piace moltissimo ai miei nipotini, li affascina. Gabriele e Silvio, i figli di Marina, che sono anche loro dei bambini “speciali”, sono convinti per davvero che io sia Superman. Questo mi impone, a volte, delle esibizioni particolari e impegnative. Non le racconto... per amor di patria». LE ESIBIZIONI DELLO SPETTACOLO "Mr Berlusconi, Superman per Bambini Speciali" SI TENGONO OGNI SERA A PALAZZO GRAZIOLI, TUTTI I FERIALI ESCLUSI FESTIVI E PREFESTIVI. LA SALA E' QUELLA DEL LETTO QUADRUPLO. VENDITA ON LINE DEI BIGLIETTI SUL SITO DELLO ZECCHINO D'ORO, OPPURE CONTATTARE SIG. GIANPAOLO TARANTINI.


Io provo con le barzellette!


# 287    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 24/6/2009 alle 16:29

"il caballero e il torcicollo"- sembrano usciti fuori da una micro-favola di cervantes.mi domando se suddetto sintomo non sia dovuto a qualche macumba perpetrata ai suoi danni dalla stregoneria catto-comunista o se davvero sia un semplice effetto collaterale provocato da disturbi di vertigine provocati dai suoi tacchi alti nonchè dalla mistura che usa per far ricrescere l'orticello che si ritrova sulla crapa.


@ aanto #289 Giusta osservazione, ma evidentemente la Carfagna è l'ultima donna del centro-destra che potrebbe impuntarsi sulla vicenda... (avrà mica la coda di paglia?)


Caro Marco, ho appreso oggi che il blog di Piero Ricca è stato preventivamente chiuso per una querela esposta da Emilio Fede. rendi pubblica la cosa visto che le dichiarazioni di piero sono limitate a piccoli blog con poca visibilità. grazie dell'ascolto.


Supercecco, vai con barzellette, ma non come quelle di Berlusconi :-)))


Cazzarola, la vedo dura che la nostra più famosa pompinara abbia qualcosa da obbiettare. Lei con un pompino è diventata ministro !!!!!! Figurati se si può permettere di dire qualcosa, il Berlusca sa come chiuderle la bocca......


AH AH AHAHAH...grande Valerio!!! Io ho cercato di essere meno esplicito ma il concetto era quello!




@ Paso @Federica @ PER TUTTE LE DONNE DI QUESTO BLOG http://www.youtube.com/watch?v=trTTDH72qpU


VI RICORDATE LA NOTIZIA DELLA CIMICE TROVATA IN CASA BERLUSCONI? Ripensando a quella notizia con le novità emerse in questi giorni, si potrebbe pensare ad una cimice piazzata da una allegra signorina? Chi può dirlo. Certo che al di là della questione morale, ci sono tanti motivi per ritenere tali comportamenti poco consoni ad un presidente del consiglio. Non so se è più buffa o grottesca, pensare un Hugh Hefner a capo di una nazione. Ma noi siamo andati oltre. Perchè qui non si parla solo di femmine discinte, c'è l'amico Dell'Utri e quindi la vicinanza della mafia S.p.A.


_________ Non Ci capiu___ + E allora, perché il tutto abbia la giusta valenza politica, è vitale saccheggiare le loro case, le loro ville, i loro panfili.. per indennizzare i negozianti “espropriati”. Rubare ai politicanti, per riappropriarci del nostro denaro. La miseria non è di Sinistra. Siamo tutti nella stessa barca, ricchi e poveri. E’ tutto interconnesso: se l’affittuario non può pagare, è tutta un’economia che affonda. La Miseria è la Nostra Miseria,è la fine del Benessere,che avevamo raggiunto nonostante loro. Dobbiamo aspettare, impotenti, che il Malessere raggiunga il punto di non ritorno ? _______> Ma questi non sono caxxi che possano interessare i Paghettari della Nonna: guardano attraverso il buco della serratura di berlusconi e si masturbano in modo indecoroso
http://www.ricostruire.it


Oggi, ho comprato Repubblica perché non credevo a quello che mi dicevano... Ragazzi, c'è poco da dire, o si dimette il premier, oppure la credibilità di "Repubblica" va a zero o quasi assoluto...


# 293 leiref Concita deve essere di maniche moooooooolto larghe per farci stare tutta un'asse! (a me i miei mille refusi non riescono così belle...)


non riescono così belli...) - appunto


http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-10/querela-espresso/querela-espresso.html Sopra, ho messo il link a un articolo che è apparso, da poco, su "Repubblica.it"... Che "bomba"! Il titolo dice già tutto di per sé: "Il Gruppo L'Espresso querela" NIENTE-PO-PO-DI-MENO-CHE "Berlusconi: accuse di eversione e niente pubblicità" Siamo alla resa dei conti finale?


# 303 Enzo Grazie del link, l'ho letto. Il cavaliere non riesce più a tenere a freno la propria lingua: questa galoppa come un cavallo impazzito, corre e salta per conto suo, fuori controllo (e non solo la lingua...).


# 293 leiref Appoggio in pieno la tua proposta! Un abbraccione grande grande.


Ma la resa dei conti, come dici tu, deve cominciare dal 1983... il NoemiGate e i il GrazioliGate sono solo la frutta e il caffè.


Ecco cosa ci faceva berlusconi con il tronchetto a portofino qualche settimana fà la famiglia si allarga ora c'è RAISETLA7


Ma no Rossella, si conoscono da prima, da quando Berlusconi ha dato Alitalia (quella in positivo) a Colanino (ha fatto fallire Olivetti) e il suo socio Tronchetti (Telecom fallita)...già erano amici


E a Crozza rimane solo la piazza. E teatri e tende. E magari l'esilio su Sky e Youtube. Mi sa che dovrà sloggiare anche da Ballarò.




RAISETLA7: tanto vale scrivere RAI-SET-TE, RAISETTE, e guarda caso i canali sono proprio sette! Le sette meraviglie dell'immondo.


Se prima LA7 si dava arie di terzo polo televisvo ora il messaggio mi pare chiaro da che parte stà


Ho appena postato il mio pensiero verde sul sito dell'Unità per la piccola Neda. Per quel che vale e per quel che serve. Ma mi strideva insopportabilmente la differenza abissale tra la dignità di questa ragazza che sull'asfalto del suo paese ha lasciato il proprio sangue per reclamare la libertà di scegliere un futuro diverso per il suo paese, e quest'italietta in cui stiamo accettando di vedere dissanguata non tutta insieme ma goccia a goccia, ogni giorno un po' di più, la nostra libertà di espressione e di autodeterminazione. In Iran si battono come leoni per il significato del proprio voto, per noi il suo valore è così svilito e annacquato che la maggioranza del paese finisce per essere spesso quello degli astenuti. Forse dobbiamo arrivare a rimpiargerlo per apprezzarlo di nuovo. Sui giornali di questi giorni abbiamo chi a 16 muore con dignità, e chi a 16 è già pronta a rinunciarvi per metterla in bocca a un papi. Chi non piega il proprio amor proprio, e chi lo mette a 90 senza problemi per 2000 euro, un buon albergo, un aereo pagato, una spintarella o un seggio. Buon riposo Neda.
http://gallery.unita.it/gallerie/pensieroverdeiran.page


perche ogni volta che Berlusconi non si presenti ad un convegno, i suoi fedeli trovano subito la scusa "torcicollo" Qualcuno di voi mi puo spiegare dove si trova il collo di Berlusconi? per aver cosi spesso quel torci Mah!!! Berlusconi si sta mangiando la "lingua" per la famosa battuta mentre inaugurava il tav milano/roma. A un certo punto come scrisse Tommaso Abate sul riformista: Berlusconi si avvicinò alla giunta dell'allora primo cittadino di firenze e disse:"facciamo divertire il sindaco" aggiunge:"vi piace il presidente ferroviere" E, mentre quelli ab­bozzavano una risposta, li fulminò con una risata: «Io inve­ce preferisco il presidente puttaniere». Parole che, a rileggerle adesso... #302 Roland quelche parte paso la dobbiamo piazzare o hai un'altra da proporre? @306 grazia/grazie ricambio anch'io un grandissimo
bongobongo






# 314 leiref niente contro la tua proposta, anzi la condivido; il mio appunto, divertito, era puramente linguistico (sul binomio asso/asse).


@ Paolo Se il Papa fosse una persona seria avrebbe già bacchettato da tempo il Presidente puttaniere. Evidentemente l'8x1000, l'esenzione ICI e i finanziamenti alle scuole private sono un tesoretto troppo importante per il Vaticano. Quel povero Prodi, cattolico praticante e di specchiata moralità, lo punzecchiavano ogni settimana. Venduti!


#306 Roland Beh, che non ci fosse quello che si chiama "amore", uno o una avrebbero anche potuto immaginarselo... Ma, qui, la faccenda sembra che si è complicata, e di parecchio, stando almeno a quanto c'è scritto su "Repubblica.it", basta fare click sul quotidiano on-line


bellissimo: Una telefonata in diretta a Radio Anch'io:"Il presidende del consiglio va a puttane". http://www.youtube.com/watch?v=XLBezY3VV1k&eurl=http%3A%2F%2Fandreaatzori%2Eblogspot%2Ecom%2F&feature=player_embedded


Scrivo per chiedervi aiuto: magari lo stesso problema tocca anche voi... Sono state riaperte da due settimane circa le graduatorie per l'insegnamento ai vari livelli della pubblica istruzione. Personalmente ero interessata all'accesso alla graduatoria di terza fascia, quella per i "titolati" all'insegnamento nella scuola secondaria superiore privi di abilitazione e non ancora inseriti nelle graduatorie. Non so come avvenga l'aggiornamento del curriculum per chi è già inserito: per noi del cosiddetto "nuovo inserimento" si tratta di compilare una domanda da consegnare alla prima delle scuole scelte, e di una procedura di iscrizione online. Per farla breve: da ieri provo ad intervalli ravvicinati a registrarmi sul sito della pubblica istruzione; ma il sito stesso è in panne. Ho provato a mezzanotte, alle sei e mezza di stamattina, a metà mattinata. Niente di fatto. Stanotte metterò una sveglia alle tre o giù di lì, sperando la cosa migliori. Stamattina uno Champollion del sindacato scuola, che mi aiutava a compilare una domanda di inserimento della stessa perspicuità della stele di Rosetta, commentava mestamente che tutti hanno lo stessa problema; che l'unica cosa da fare è piantonare il sito e ritentare ossessivamente. Stessa cosa mi hanno ripetuto al provveditorato. Il sistema non regge il numero di domande perchè di fatto non lo ha previsto. La pagina preposta dà un allegro benvenuto riconoscendo ottimisticamente nella procedura un contributo alla semplificazione per gli utenti. Ho creduto per un attimo in una presa per i fondelli. Il tutto denota poi un certo humour venendo da un ministero che propone, su altri versanti, il potenziamento delle mitologiche "tre i" - informatica, inglese, internet. So che la questione potrà sembrare marginale a molti; io ci leggo invece un tratto di quella miseria culturale e sociale che congela l’Italia in un'atmosfera da film neorealista. Parenti prossimi di questa situazione, i disservizi sui


Parenti prossimi di questa situazione, i disservizi sui treni, la scomodità dei collegamenti, la poca tecnologia. Alle medie avevo imparato che il grado di sviluppo di un paese si misura attraverso questi indicatori.


Scusate, ma sono nuova di queste cose, chi vincerà alla fine tra le due parti ?




Teheran, 18:13 IRAN: CNN, "POLIZIA SPARA, E' UN MASSACRO" Le forze di sicurezza iraniane hanno aperto il fuoco sui manifestanti radunati fuori dal Parlamento di Teheran. Lo hanno riferito alcuni testimoni alla Cnn. "E' un genocidio, un massacro, questo e' Hitler", ha detto una donna intervistata dal network americano. Le milizie "hanno cominciato a colpire chiunque, alcuni sono stati gettati da un ponte", ha aggiunto la donna. Secondo alcuni blog, nella piazza del Parlamento le milizie usano anche le asce per disperdere la folla. Elicotteri militari sorvolano piazza Enghelab, teatro degli scontri di sabato, e furgoni blindati proseguono su via Azadi. Sopra, vi sono installate mitragliatrici. Due persone sarebbero state colpite dal fuoco in via Jomhori.


X Leiref con Grazia e tutti gli uomini Pirotti...il. Mio(?) posto è qui,!eheh eh ..è x questo che la mia amica delle balene,appena mi Ass-Sento un momento, vorrebbe che le balene arrivassero ai marinai e ai loro capitani x scrivere sulla loro pelle, i tatuaggi degli oceani che hanno smarrito pur navigandoli e a volte allontanandosene così tanto da rimanere distanti dai nostri immenso fondali..eppure altri uomini predatori sono pronti più tossici di altri..e quindi a noi rimanere qui nella speranza tenacia e lotta x rendere vicino e concreto il pensatore al pensato, intercambiabili parti dal basso all alto pari dall alto al basso, diagonali di fondali rovesciati ..il mio posto è questa democrazia ,humanismo di "Con-penetrazione".. specie di "mercato" dove la vita È VITA ..non ha denaro, prezzo xke si combatte la miseria fisica e mentale insieme con chi ancora sa pensare agli arcipelaghi e torna a unirsi ai suoi vasti leiref pirotti Di ogni nome,fondali, sonde come pene delle onde in avvicinamento alle vele di chi sognava e sogna Itaca!


Secondo me, va bene che in Iran c'è la guerra, ma la notizia più importante, almeno a me, sembra l'affare qui sopra trattato


# 322 commento di solo dolore - lasciato il 24/6/2009 alle 18:22 gli Itagliani dove sono? in questo oceano del puttaniere


# 321 commento di angel - lasciato il 24/6/2009 alle 18:21 passera e vi dimenticherete come è stata dimenticata Genova In Iran si muore con gli occhi aperti In italia si vive o sopravvive, vedi tu cosa ti conviene, con gli occhi chiusi


http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=361352 Attenzione: "Il giornale" ha scritto da poco: "Gruppo Espresso: denunciamo il premier. Berlusconi: contro di me campagna di odio"


Finché si era in tempo, uno o una potevano anche pensare di fare il fatidico passo indietro, ma a questo punto della storia, si fa complicata la minestra


@ Manuel S 228 Trovo il termine "pressappochista" (e non "pressapochista")non tanto offensivo, nonostante le intenzioni, ma inappropriato. Direi piuttosto il contrario. Pressappochista sarebbe, per esempio, uno che parla di spie straniere senza fornire nemmeno un elemento utile (che so, dirci almeno di quale paese una di queste pericolose spie potrebbe essere) oppure, per continuare con gli esempi, uno che parla di "tensioni del mondo", senza indicarne almeno una, di queste tensioni. O almeno spiegarci come vanno risolte siffatte tensioni visto che "all'italiana" non va bene (meglio all'americana?alla cinese? alla portoghese? alla maltese? mah). Del resto il non italiano Manuel, dal nome spagnoleggiante e dall'incerto uso del lessico, mi dovrà perdonare, se da italiano "fanfarone" (?) quale sono, non afferro al volo il tesoro nascosto dalla sua pochissimo logora retorica di paurosi diavoli danzanti; mi dispiace, non lancio grida isteriche su nuove Mata Hari e preferisco tenere i piedi per terra, dove c'è gran materiale su cui riflettere. E vorrei che anche Corrias lo facesse.


Eh no! l'Iran è l'altra faccia della medaglia, il lato dello specchio in cui noi rifiutiamo di specchiarci, salvo ritrovarcelo in un recinto mediatico appositamente costruito (Genova etc)


Potrebbe essere una sorta di "aut... aut...". O, in tanti, potrebbero essere costretti a fare gli "scatoloni" (come si dice, in gergo"), oppure, c'è un governo di larghe intese dietro l'angolo? Mah, occorre aspettare per dirlo


Un assegno in bianco da 5 milioni di Euro - Il bonus consiglieri della regione Friuli-Venezia Giulia http://www.youtube.com/watch?v=KURyk0QO6Ic


@ 326 legna eh no! io Genova (come molti altri) non l'ho dimenticata e non la dimentico, come pure Napoli. Eè stato uno dei momenti più oscuri e tristi della nostra democrazia. Spero di continuare a vivere con gli occhi ben aperti.


# 291 commento di Valerio - lasciato il 24/6/2009 alle 16:35 >Cazzarola, la vedo dura che la nostra più famosa pompinara abbia qualcosa da obbiettare. Spiegaci, il termine pompinara ha un'accezione negativa? Lascia stare la Carfagna, ma lo usi come insulto? Non capisco i maschietti che lo usano come insulto- e mica da oggi e per la Carfagna. Strano che disprezziate ciò che invece vi piace così tanto e chi lo fa. >Lei con un pompino è diventata ministro !!!!!! Figurati se si può permettere di dire qualcosa, il Berlusca sa come chiuderle la bocca...... Che battutone. Da Bar sport, direi, età media 60 anni, nel pieno della crisi. Se mandassi questa frase alla Repubblica, potresti alzare il livello della discussione sul tema. Laura - 17:17 >Ragazzi, c'è poco da dire, o si dimette il premier, oppure la credibilità di "Repubblica" va a zero o quasi assoluto... Non capisco questa frase. Se lui non si dimette perché glielo 'impediscono' difesa dei propri interessi, sete di potere e narcisismo, la Repubblica non perde alcuna credibilità, dato che i suoi giornalisti stanno facendo niente di più del loro lavoro. O non ho capito io?


Ermione Sorella cara, mi spiace tanto non poterti aiutare. Mi spiace. Un abbraccio e in bocca al lupo!


Bravissimo Pino sono d'accordo con Te


Prima ancora che sulla sicurezza nazionale e sul danno che ricatti e ricattabilità fanno alla democrazia (quel poco che ne resta), mi viene da interrogarmi su quando "costi" un puttanaio così gigantesco. Così tante persone coinvolte, in cui ognununa vorrà la sua parte pattuita e poi il suo regalino extra... e inoltre proverà a sfruttare ogni possibile occasione per raccogliere la più piccola briciola di informazione che potrebbe portargli (col ricatto) un ulteriore guadagno. Tutte persone delle quali è necessario comprare il silenzio. Sapendo che il tipo non rinuncia neanche a 10 centesimi dei suoi guadagni, mi chiedo: da dove vengono questi soldi? La risposta è ovvia (e agghiacciante)! Secondo me rispetto a queste voci di spesa, i costi dei voli (abusivi) di stato potrebbero persino essere quisquiglie e pizzillacchere.


# 338    commento di   SignorinaSilvani - utente certificato  lasciato il 25/6/2009 alle 18:48

Ultim'ora a proposito di "gossip": tra qualche giorno, sempre che il papi non tiri fuori tanti bei dollaroni per pagare il silenzio, sentiremo parlere di una certa Federica di Verona...




# 340    commento di   ilmagodiquoz - utente certificato  lasciato il 26/6/2009 alle 11:17

..problemi di lingua?!? Da oggi non più!! Risintonizzati, Italia! http://ilmagodiquoz.ilcannocchiale.it/
http://ilmagodiquoz.ilcannocchiale.it/





Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti