Commenti

commenti su voglioscendere

post: Che vita da papi

di Peter Gomez, Marco Lillo e Antonio Massari da L'espresso in edicola Gli appuntamenti istituzionali saltati. A favore di cene e centri benessere. Con la presenza fissa di Tarantini e la sua pattuglia di ragazze.   La frase chiave è "mal di schiena" o, come dice lui, "colpo della strega". La traduzione esatta, però, è Giampaolo 'Giampi' Tarantini , il giovane imprenditore di Bari al centro di un sistema di potere fatto di relazioni ai massimi livelli, gare d'appalto truccate, belle donne e qualche escort. Sì, perché dietro ad almeno due improvvise inspiegabili assenze di Silvio Berlusconi dalla scena poltica , spunta adesso la figura di Giampi e della sua corte di amiche. La prima volta accade mercoledì 24 settembre quando il premier lascia all'improvviso Roma e, dopo ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


è giusto ciò che dici, ma nella situazione in cui si trovano il pd e l'informazione italiana bisogna stare attenti quando si parla perchè tutto può essere strumentalizzato per screditare l'opposizione. Io sono convinto che ci debba essere una pulizia all'interno del partito ma deve essere fortemente voluta da tutti, non solo da marino che forse l'ha chiesta in un modo evidentemente sbagliato e molto opinabile. siamo d'accordo su tutto cmq e ti ringrazio per aver risposto al mio post, ho apprezzato il tuo appunto. e speriamo bene.


# 234    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:3

Tra provocazione e realtà, la sfida del comico è partita. Le reazioni dei "grillini" sul blog sono all'insegna dell'incredulità. «Dimmi che stai scherzando», scrive Monica. «Questa decisione sembra cozzare con tutto ciò che hai sostenuto fino adesso» accusa Francesco. Moreno si rivolge direttamente a Grillo: «Tu non puoi candidarti, che cazzo fai?». «Non lo fare Beppe! Ti farebbero fuori in due secondi» è il consiglio di Giuliana. Sebastiano esulta: «Sono sobbalzato sulla sedia appena ho letto il post di Grillo; rompere le scatole dall'interno è una trovata geniale». Raffaele (come molti altri utenti del blog) pensa ad una provocazione simbolica e anche Alberto non nasconde i suoi dubbi: «Speriamo che non sia uno scherzo». Poi ci sono i fedelissmi, come l'utente che si firma "sante mastandrea": «Pd o Idv è uguale. L'importante è che ci sia Beppe alla guida. Il resto non conta».
ecco come chiude "in bellezza" la (pseudo) stampa


# 235    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:4

ps con una mega trollata :)


# 236    commento di   Fabio17 - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:8

scusate la stampa


# 237    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:13

Roland bravo.. le parole sono importanti.. ehehehehe :)


La politica è (dovrebbe essere) una cosa seria. Un comico in politica: sempre meglio che nani, ballerine e puttane. Sempre meglio che giullari e servi, e corrotti e mafiosi. Nuocerà al PD, il grillo nazionale. Il grillo parlante, non sarebbe mai sceso in politica, disse. Ma da ABILE PLITICO sa che le parole sono appunto...parole, che al vento... si disperdono. MA INTERNET TI SPUTTANA !!! (COM'è CHE DICEVA LO STESSO gRILLO ,tRAVAGLIO E SOCI?)---> Roma, 25 febbraio 2008 - "Stiamo lavorando per fare delle liste che si presenteranno sotto vari nomi, che ne so 'gli amici di Grillo', 'gli aggrillati', 'i Grilli siciliani' ". Così Beppe Grillo, in un'intervista rilasciata a Controcorrente, l'approfondimento di Sky Tg24 condotto da Corrado Formigli in onda stasera alle 22.35, annuncia la sua partecipazione alle prossime elezioni amministrative. "Se ce la faremo ci presenteremo in Sicilia, poi in Friuli e a Treviso. Non so quanti paesi saranno, un centinaio, non so quante liste riusciamo a fare. Naturalmente saranno tutte liste col bollino di garanzia Grillo". Le "liste Grillo" saranno composte, spiega il comico genovese, da "gruppi di giovani dei meet up che da tre-quattro anni fanno politica sul territorio e sulla rete per l'acqua, contro la privatizzazione, per avere il wi max libero e gratuito, per avere le rinnovabili invece che il petrolio". E lui personalmente che farà? "Io non mi presenterò ma camminerò con loro e gli darò una mano per le liste civiche e regionali. Io passeggio, io sono sul fiume". VE NE SONO TANTE ALTRE...


# 239    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:26

12/07/2009 17.24.05 PD: BEPPE GRILLO ANNUNCIA SUA CANDIDATURA A PRIMARIE PARTECIPO PER OFFRIRE UN'ALTERNATIVA AL NULLA (ANSA) - GENOVA, 12 LUG - Beppe Grillo si candidera' alle primarie del Partito Democratico. Lo ha annunciato lo stesso comico sul suo blog spiegando di volere essere il quarto con Franceschini, Bersani e Marino. ''Partecipo per rifondare un movimento che ha tolto ogni speranza di opposizione a questo Paese, per offrire un'alternativa al Nulla'' scrive Grillo. Dalle ore 15 circa della notizia, si assiste ad un magico gioco dei "lanci di agenzia" Si sveglia l'ansia e batte per prima..


# 240    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:28

PD: BEPPE GRILLO ANNUNCIA SUA CANDIDATURA A PRIMARIE (2) (ANSA) - GENOVA, 12 LUG - L'annuncio e' stato diffuso da alcuni sostenitori di Grillo anche su Facebook e sta raccogliendo gia' adesioni e commenti. ''Il 25 ottobre ci saranno le primarie del Pdmenoelle. Votera' - scrive tra l'altro il comico genovese nell'annuncio - ogni potenziale elettore. Chi otterra' piu' voti potra' diventare il successore di gente del calibro di Franceschini, Fassino e Veltroni. Io mi candidero'. Dalla morte di Enrico Berlinguer nella sinistra c'e' il Vuoto. Un Vuoto di idee, di proposte, di coraggio, di uomini. Una sinistra - dice Grillo - senza programmi, inciucista, radicata solo nello sfruttamento delle amministrazioni locali. Muta di fronte alla militarizzazione di Vicenza e all'introduzione delle centrali nucleari. Alfiere di inceneritori e della privatizzazione dell'acqua. Un mostro politico, nato dalla sinistra e finito in Vaticano''.




# 242    commento di   ConteAlfonsoPasti - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:32

AZZ, sarò costretto a votare pd...


# 243    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:32

PD: E BEPPE GRILLO ANNUNCIA SUL BLOG, MI CANDIDO ALLE PRIMARIE Roma, 12 apr.- (Adnkronos) che fa un copincolla dell''ansia che neanche vi copincollo per rispetto del Vostro stomaco..


Ti sei sputtanato da soloooooooooo eheheh! tristesse . . . .


"sia " mi dice di dirti che gusta tutto quanto hai scritto xkè è vero che ogni cosa viene usata contro la parte dei migliori uomini, tramite i soliti cacciabombardieri..per prima io ieri segnalavo come gasparri ,invece di lavarsi i panni sporchi dopo campagne elettorali su roma e i rumeni violentantori, se la và a prendere sul pretesto bianchini,panno sporco dentro il pd,ciechi ben vedenti su come distruggere la verità ,anziche pensare sul come loro hanno ridotto la stessa donna italiana a scambio oggetto merce e quindi desiderio violento per tutti i malati del mondo stile bianchini ;guarda come ti strumentalizzano anche se non ti muovi, guarda capezzone contro idv ieri sensa che gli avesse fatto nulla di tutte le loro zozzerire,... quindi capisco tutto quanto hai detto, ma purtroppo ormai occorrono i terremoti interni quali grillo e marino al pd con tutti quelli che voranno verano scuotere l'albero delle mele marce abbondantemente fuori tempo massimo tanto che stanno facendo morire l'intero albero della politica italiandalle radici alle foglie, di pietro alleato dell'idv e chi sarà come loro , alleato /alleati delle altre sinistre con progetto comune che in sintesi potrebbe essere questo:finche non se ne andranno uno a uno tutti gli zozzoni che ci hanno distrutto NON GLI DAREMO TREGUA! un bacetto bello da SIA ..e grazie della tua armonia
@and 233


Se non fosse una provocazione, sarebbe provocatoria.


# 237 Clandestino(vero) (Ro', perché ti travesti quasi sempre da maschio?) L'IDV ha il suo leader che funziona, il PD invece: AAAA, affannosamente annaspa augurandosi di affidarsi.. un giorno ad un leader e forse l'varà, e tutti gli altri dell'arco dell'opposizione variegata, a chi possono affidarsi se non a... Grillo? Tre tipi di opposizione, diversa ognuna dall'altra, ognuna per la propria strada, ma con la stessa meta: un'Italia migliore, per esempio: senza nucleare (per dirne una) e senza corruzione (per dirne un'altra) ispirandomi l'auspicio di Obama per l'Africa (a nuora affinché anche suocera intenda) e con una Giustizia giusta (qui siamo sulla china più disastrosa). Se ogni formazione farà tra 20 e 30% siamo a cavallo. E addio al Cavaliere. E il più carismatico guiderà la coalizione che ne uscirà... (oggi sono in vena di sognare).


(((che brutta domanda che mi hai fatto Roland, faccio finta di non averti letto)))


ps posso far finta per vero, perche so che io non scrivo bene e tu hai molto lavoro per poter leggere ogni commento




# 251    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 17:56

(tossisco in sottofondo..) x Roland scusa, ma io sono io.. :) una domanda : Roland(o) oppure Roland(a)? Se non ricordo male dovrebbe essere A.. ;) io o :)


un giorno c'era violeta, la sua sensibilità toccava ogni corda, cosi tanto che la uccisero.


E' la più bella notizia politica degli ultimi 20 anni, da quando ci raccontano che siamo nella seconda repubblica, che dalla prima si differenzia solo perchè dopo "mani pulite" tutti han capito come si fa a rubare. Non so se vincerà le primarie a mani basse, spero proprio di sì, anche perchè l'ostracismo mediatico adesso è per forza di cose impossibile, e vedremo anche in quanti lo riterranno credibile. Di sicuro è PULITO! quindi non deve scendere a compromessi con nessuno. Forse abbasserà un po' i toni di voce, ma sarà comprensibile, perchè da agitatore di idee passa a soggetto politico, e urlare non è cosa sempre gradita, e andrà capito. Franceschini pagherà le ultime ambiguità, dettate dal timore di perdere altri voti a favore dell' IDV, mentre Beppe e IDV possono mettere in piedi una coalizione democratica credibile, senza stronzate di piattaforme programmatiche, ma con pochi e chiari punti di programma. Insomma, finalmente una vera credibile possibile alternativa alla legislatura più immonda che ci si ricordi. Sono strafelice. Saluti e VAI BEPPE!


la domanda sorge spontanea (diceva Lubr...ano)


un giorno c'era paso come lubrificante rompeva la connessione e se ne andò


x Roland Nella malaugurata ipotesi che tutto cio nn fosse una (utile) provocazione e nella ancor peggiore ipotesi che il Grill-etto dovesse vincere le primarie, idv e antonio di pietro sparirebbero. Antonio non avrebbe più alcun senso di esistere. Voglio gente SERIA. vOGLIO GIOVANI CHE SI SIANO FATTI IL CULO NELLE SEZIONI DEL PROPRIO PAESE ALLA GUIDA DEL PD. NON VOGLIO POLITICI IMPROVVISATI.


era per renzo c...Sorry... ma con tutti sti commenti del c.... e inutili nn si capisce piu nulla ;)




# 259    commento di   ConteAlfonsoPasti - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:11

GRILLO SI CANDIDA PER IL PD. rainews24


...e il prossimo Vday sarà organizzato da Previti.


# 261    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:18

"E' la notizia piu' divertente del decennio". Commenta cosi' all'ADNKRONOS Marco Travaglio la notizia della candidatura di Beppe Grillo alle primarie del Pd, annunciata dal comico sul suo blog. "E' geniale", aggiunge Travaglio, apprendendo della candidatura. "Credo che sicuramente prenderebbe un sacco di voti -prosegue-. Le ultime elezioni europee hanno dimostrato che e' sufficiente mettere qualcuno che dica cose vere e forti e la gente ci si attacca e lo vota". Quanto alle eventuali reazioni degli altri candidati alle primarie, Travaglio aggiunge: "Non so come reagiranno, ma se non ricordo male quando alle primarie si candidarono personaggi come Di Pietro, Furio Colombo e Pannella si trovarono dei geroglifici formali per non farli candidare".




# 263    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:23

PD: LI GOTTI, GRILLO? E' UN COMICO E SI COMPORTA COME TALE Roma, 12 lug. - (Adnkronos) - "E' un uomo di spettacolo, un comico e si comporta come tale". E' questo il giudizio di Luigi Li Gotti dell'Idv sulla provocatoria candidatura alla segreteria del Pd da parte di Beppe Grillo. "Un comico usa tutti i mezzi per fare spettacolo ma -dice Li Gotti all'ADNKRONOS- cosa diversa e' fare politica. Finche' si tratta di provocazione va bene, ma guai se quello di Grillo si trasformasse in impegno politico diretto".
l'IDV stia tranquillo.. non si comporti come i soliti noti..


# 264    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:25

Pd/ Adinolfi a Grillo: Se fa sul serio, benvenuto tra noi Pd/ Adinolfi a Grillo: Se fa sul serio, benvenuto tra noi "I burocrati del Pd ora non impediscano sua candidatura" Roma, 12 lug. (Apcom) - "Se lo fa con serietà, se non è una boutade estiva, se conosce e accetta le regole e si sottopone al vaglio degli iscritti al Pd iscrivendosi lui stesso entro i termini stabiliti, a me viene da dire solo una cosa a Beppe Grillo: benvenuto tra noi". Mario Adinolfi, candidato alla segreteria del Pd e membro della direzione nazionale, saluta così la notizia dell'arrivo del quinto competitore al congresso di ottobre. "Ho paura che tra qualche giorno scoprirà che le modalità di presentazione al congresso sono complesse e burocratiche, ma deve essere serio e evitare grida qualunquiste. Io faccio fin d'ora appello ai burocrati del Pd affinché non impediscano nei fatti la candidatura di Beppe Grillo - avverte Adinolfi -: i circoli siano veramente aperti e raccolgano le iscrizioni di tutti, 'grillini' compresi. E' una grande occasione per accogliere all'interno del nostro partito migliaia di persone che, sbagliando, in passato abbiamo confinato nel segmento della cosiddetta 'antipolitica. Il Pd, lo scrivo nella mia mozione, deve essere questo: un partito con 'tutti dentro', capace così anche di fare seria concorrenza a Di Pietro. Non sprechiamo ora questa opportunità. E Grillo, dal canto suo, sia serio: che il congresso del principale partito riformista d'Europa è una cosa seria. Con questi presupposti, ha il mio abbraccio sincero di benvenuto". "Un'unica nota: quando si chiede informazione seria per sé, bisogna anche offrirla. Sul suo blog Grillo si candida come 'quarto' candidato. E' in realtà il quinto. Rispetti i candidati concorrenti e si ricordi che, comunque, è l'ultimo arrivato - conclude -. Gli sarà utile, se fa sul serio".


@ lai Giusta osservazione lai, e non è neanche malvagia l'idea che possano confluire in un unico partito, sempre che Beppe ne diventi il segretario del PD. Di fatto assieme potrebbero diventare il primo partito italiano, e le cose cambierebbero e di molto. Però resta sempre il problema di raggiungere il 51%, e allora con chi ti allei? Oggi direi che stiamo discettando quasi di fantapolitica, meglio aspettare dopo l'estate, anche perchè il nodo disoccupazione è allora che arriverà al pettine, e saranno guai seri per il paese, e quindi per Fonzie e i suoi alleati (verso la catastrofe ma con ottimismo, cantando e trombando). Per adesso spero che presenti un programma di 4 massimo 5 pagine, con pochi punti e scritti belli chiari, comprensibili a tutti. Poi è altrettanto evidente che i colonnelli del PD, padroni delle sezioni, gli faranno battaglia contro a tutte le latitudini: 1. perchè forse non capiscono la portata della cosa 2. forse più vero, la capiscono bene e sanno che se vince per loro è finita. Comunque sia, Beppe adesso DEVE avere pari opportunità mediatiche per comunicare all' elettorato, e conoscendone le doti comunicative, gli avversari li sotterra. E poi a chi obietterà che un comico possa fare politica e diventare segretario di un partito, si potrà sempre rispondere che c'è continuità con la attuale tendenza politica, visto che con qualche pompino puoi diventare ministro :D Più strafelice di prima :) Saluti


# 266    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:27

NAPOLITANO:BONIVER,DI PIETRO VUOLE GUERRA MEDIATICA PERMANENTE (AGI) - Roma, 12 lug. - "Di Pietro respinge del Presidente Napolitano perche' vuole la guerra civile mediatica permanente e perche' e' convinto che questo gli fara' guadagnare qualche consenso". Lo ha detto l'on. Margherita Boniver, deputato e Presidente del Comitato Schengen. "Nulla di piu' errato - aggiunge - soprattutto visto l'eccellente esito del vertice internazione de L'Aquila ma soprattutto la luce in fondo al tunnel che si comincia ad intravedere con ripresa economica del nostro Paese. I desiderata di Di Pietro fanno la pari con l'annuncio di Grillo che vuole concorrere alle primarie del PD - conclude - in genere due campioni del qualunquismo a tutti i costi sullo stesso ring finiscono per elidersi a vicenda".




x renzo c leggi il mio #262 e cerchiamo di esser seri... già ci tocca il berlusca... Se Grillo invece dovesse tesserarsi al partito e se incominciasse attivamente nel PD stesso a far politica tra un paio di anni lo voto.


Lai, stai reagendo in modo infantile e qualunquista. Ora te ne uscirai col dire che Grillo ha precedenti penali?


beppe grillo candidato con il PD!!! vorrei tanto sapere cosa ne pensa il nostro grande marco travaglio dell idea di grillo!! io lo voto di sicuro!!!!


Comunque nel corso del G8 il terremoto c'è stato eccome! non ne hanno dato notizia però....chi sa quante altre cose ignoriamo di quei giorni. tanto osannati da tutti. ebbene anche Mussolini promosse tante cose positive per l'Italia. ma era un dittatore (tra l'altro era anche più colto del nostro cavaliere...che purtroppo ci dobbiamo tenere ...neanche le papi girls ce l'hanno fatta a disarcionarlo...)


però grillo che è ricco deve dare un euro a chi vota.


leggi il commento n. 261


certo che tirchio che sei..per un euro?è come offrire un caffè..


# 275    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:38

@ peppe # 271 definita da Marco Travaglio la notizia piu' divertente del decennio...uhm.. aiutatemi a capire.. se fosse una provocazione.. ok.. bella, geniale direi; se fosse la realta', voterei pd.




Grillo si candida alla guida del PD. Travaglio che dice? Seconmdo i bloggers grillini un iscritto del PD che stupra le donne (e nessuno, nemmeno i suoi amici più cari, aveva mai sospettato niente) è da considerarsi un fatto gravissimo, indice di una "questione morale". Ma se il SEGRETARIO - cioè il capo assoluto di tutti gli iscritti - è un omicida conclamato va benissimo, anzi è il migliore di tutti. Alla faccia del doppiopesismo. Un condannato non puo' entrare in Parlamento, nemmeno se è stato condannato per una multa non pagata. Ma l'omicida Grillo puo' decidere i deputati e la linea politica che gli stessi deputati terranno in Parlamento. Un condannato non puo' fare il parlamentare, ma puo' fare il capo dei parlamentari e decidere quali saranno. E il PD non era la copia esatta del PDL? Allora perché non candidarsi nel PDL, sarebbe stata la stessa cosa, no? Ah, nel PDL non ci sono le primarie, nel PD (che secondo la feccia grillina è uguale al PDL) invece ci sono. E la Vanna Marchi genovese sfrutta a scrocco tutti quelli che hanno creduto nel PD, militanti e iscritti che fino al giorno prima insultava e derideva, per assumere il controllo di un partito che, secondo lo stesso guru, "sarebbe scomparso in poco tempo". W la logica, W la coerenza.


# 278    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:44

@ lai per cambiare lo stato delle cose bisogna calarsi dentro alle cose stesse.. arduo compito, visto il marcio della politica; penso che, Grillo, dovo aver per tanti e dico tanti anni combattuto socialmente, abbia fatto la scelta giusta.


vi lascio la mia lettera per Marino , se volete aderire alla mia proposta fatela vostra , fate come vi pare, ciao ----------- ---Messaggio originale---- Da: data: 12/07/2009 A: Ogg: URGENTE... carissimo senatore Marino, innanzitutto voglio esprimerle tutta la mia solidarietà a quell'angoscia che certi suoi colleghi alla finocchiaro , bindi e tutti quelli che le si sono rivoltati contro,le avranno procurato ieri..approfitto sempre del suo tempo e della pazienza ma ho un 'altra idea da proporle E' GIUSTISSIMO CHE LEI VADA FUORI DAGLI SCHEMI e DALL'ORDINARIO....noi non siamo e non dobbiamo avere le metastasi di quel cancro immorale incominciato a seminare e crescere fin dalla prima repubblica e che ha dato luogo a tutti i più o meno bianchini NERI DENTRO,che non devono essere piu selezionati;la questione morale si presenterà sempre se chi sta sopra le scale gerarchiche della rappresentanza politica(dal piu piccolo al piu grande territorio locale o nazionale), non è già prima di entrare in politica modello di vita ESEMPLARE...o lo è prima,ma lo perde cammin facendo "poltrone"; io ora devo tagliarla corta, ma visto che mi fa piacere sapere oggi della mossa strategica di grillo, di cui non ho grande stima come sangue comunicatore democratico e visto che ciò rappresenta cmq una mossa x rompere TUTTI INSIEME GLI SCHEMI e cercare tutte quelle alleanze positive "per non dare tregua" a chi vuole rimanere saldo sull'albero della politica(e non ne ha piu la veste e la credibilità ma nn vuole prenderne atto), le chiedo di fare questa cosa se sarà d'accordo : promuova con la sua equipe una petizione come quella sul cannocchiale di mesi fà per il caso englaro, la faccia firmare a ogni cittadino italiano tramite anche Eco e Zagrebelsky come rompiamo il silenzio con libertà e giustizia, proponga ai cittadini italiani,che si iscrivano o meno al pd come ho fatto io per sostenerla, quanto abbiano trovato RISPLENDENTE,quel suo intervent


quel suo intervento di ieri,tutti quei cittadini italiani di cui il pd nn vuole rendersi conto...il sistema marcio va combattuto dall'interno come sta facendo lei ed altri come lei e noi con lei , dimostri anche grazie alle adesioni a questa petizione e tutte le firme che raccoglieremo , quanto è stato importante il suo discorso di ieri ..e quanto quindi lei non sia solo a voler smantellare questa partitocrazia , caduta la quale, con le diplomazie pulite senza scambi ne altre logiche antimerito, potremo non dare tregua a chi non doveva negli anni muovere nemmeno una biro per il bene del paese,che infatti non c'è stato; non si faccia scorraggiare dai cacciambombardieri sempre pronti delll'altra parte ( pdl) , d'accordo con una parte del pd , di strumentalizzare la questione bianchini a vostro danno, perche lei anche ieri ha aperto bocca come al solito per far guarire il pd dalla sua malattia, non per distruggerlo, mentre il Gasparri e tutti quegli uomini dell'"utilizzatore" da sempre( dai tempi del drive in) del corpo della donna in modo "merce" stuprando il cervello degli italiani ,dovrebbero vergognarsi per aver fatto passare la donna e i desideri che scatenano nella gente malata come Bianchini , fino a portarli ad avere la donna con violenza mentre i superfighi potenti se la comprano e nn saprei quale sia il male maggiore , di cui sempre gli stessi subito si fiondano ad avvoltoi per usare l'intera tematica per fare fuori un altra parte o anello debole della società italiana ,prima le donne poi i rom i rumeni i migranti ..insomma piu deboli sempre meno uguali come dice il maestro ZAgrebelsky ci pensi davvero a questa petizione da lanciare prima possibile con tutte le associazioni per lo stato del diritto in italia e la soluzione definitiva della questione morale un caro saluto di forte solidarietà e grandissima incontaminata energia per questa fase del suo cammino verso la nostra vera libertà!


# 281    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:47

Lai io capisco il tuo discorso però ti contraddice perchè fare politica è occuparsi delle cose pubbliche Beppe sono anni che lotta per battaglie a nostro favore non è forse politica? se poi inendi la gavetta nella lotta alle poltrone.. allora passo..


Grillini e berluschini sono due facce della stessa medaglia, e raccolgono veramente il peggio, simboleggiando perfettamente il degrado politico, umano e culturale del nostro paese. Prima l'Italia si libererà di questa ridicola corte di nani, ballerine, comici, guru, veline, persone dello spettacolo che si improvvisano statisti e presunti statisti che fanno gli uomini di spettacolo, meglio sarà per tutti. La batosta delle liste 5 stelle (zero tituli, zero sindaci) non è servita. Speriamo che la batosta alle primarie farà capire a questi emuli dei berluschini che nel centrosinistra non c'è posto per le Vanne Marchi. Nel centrosinistra non sono così coglioni da far distruggere il partito da un comico irresponsabile che ha sempre favorito Berlusconi e ha sempre sputato addosso a chiunque del PD, Serracchiani compresa. Ma la domanda è: Travaglio sosterrà pubblicamente il guru miliardario genovese? Travaglio avvallerà la devastazione del PD (perché Grillo segretario sarebbe la fine del PD, lo sappiamo benissimo) per trenta denari o, per una volta e per amor di democrazia, prenderà le distanze dal profeta urlante?


IL PD avevo una speranza di ristrutturazione seria perche fino ad ora faceva ridere. ma se é vera la notizia, e il pagliaccio si candida é finito anche il ridere non ci saranno assai lacrime da versare.


x demmini Io mi informerei meglio sull' "omicida Grillo" : non stanno cosi le cose! E cmq, la questione non è quella. E' una questione di serietà, di impegno...


# 285    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:51

x Demmini è la solita storia ripetuta.. si guarda alla pagliuzza e non alla trave.. se poi preferisci un Italia governata dalla MAFIA in complotto con infiltrati nel pd serviti pure.. la democrazia, finchè c'è è questa.. anche Grillo si può candidare fattene una ragione


x clandestino vero Allora, premetto che a mio avviso il tema in questione scateneràuna masnada di trollate dalla quale DA SUBITO prendo le distanze. Non mi interessa attaccare nessuno, semplicemente dire la mia... E' in parte vero ciò che dici ed io nn mi riferico alle poltrone, mi riferivo ad altro... se siamo per una forte legalità allora rispettiamole tutte le regole, anche quelle statuarie, perchè io nn ci sto che uno qualunque possa candidarsi alla guida di un partito che 1) nemmeno vota 2) ha sempre criticato e per il quale non ha mai lavorato dall interno per MIGLIORARLO. cI SONO MIGLIAIA DI GIOVANI CHE SI FANNO IL CULO PER IL PD... si se volete dateci degli sfigati...CHE GRILLO SI ISCRIVA INNANZITUTTO AL PARTITO, CHE VI PARTECIPI A CI AIUTI DALL'INTERNO A CAMBIARLO! ANDRA A LUI IL MIO VOTO IN BASE ALLE SUE IDEE. MA è DA "BERLUSCOLESI" FARE CONTEMPORANEAMENTE POLITICA ED ANTIPOLITICA NO?
IL PAESE DEI MATTI !!!


# 287    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:56

''Mi iscrivo al partito e raccolgo 2000 firme per partecipare al congresso del Pd, poi vedremo''. Non e' uno scherzo ma una cosa ''serissima'' l'annuncio del comico Beppe Grillo di volere provare a correre alle primarie del Partito democratico a ottobre. Il comico, che ha affidato l'annuncio della candidatura al suo blog, e' ancora per qualche giorno in vacanza e al telefono spiega che non e' una provocazione: ''e' una cosa serissima, facciamo il bad Pd e il good Pd, come le bad company e le good company, come l'Alitalia. Le firme che servono piu' o meno sono quelle, le abbiamo gia' raccolte quasi tutte - spiega Grillo - continuiamo con le nostre liste civiche, vogliamo portare il Comune a Cinque Stelle a livello nazionale''. ''Mi sono deciso perche' ci sono tantissimi giovani che condividono le cose che faccio, le proposte e le idee che porto avanti - spiega ancora il comico - anche la Debora Serracchiani ha spiegato che era d'accordo con me su un sacco di cose, anche se poi non se ne e' piu' parlato''. ''Voglio andare al congresso a parlare ai giovani del Pd, spiegare loro le nostre proposte e capire se le condividono - e' la strategia di Grillo - sono le idee delle energie rinnovabili, della mobilita' eco-compatibile, del wi-fi libero e gratuito, della raccolta differenziata porta a porta. Sono idee, non ideologie''. Il comico ammette di non avere esperienza: ''sono pronto a una nuova avventura ma ovviamente arrivando li' alla segreteria sarebbe tutto nuovo, non ho mai fatto il segretario, non ho nemmeno una segretaria'' dice mezzo serio. Con i candidati attuali non farebbe eventuali alleanze: ''a parte la Debora Serracchiani non vedo altri - dice Grillo - Debora mi piace molto e rappresenta milioni di ragazzi iscritti a quel partito che hanno creduto a dei sogni che non si sono mai realizzati. Noi abbiamo bisogno che vadano avanti queste persone, trentenni, che abbiamo studiato e che facciano parte di questa cultura, dei social network''. Le proposte 'forti' son


sono d'accordo con lai...se grillo ha fatto crescere i bolinni blu che dava lui , come dicono giù : ci siamo ripuliti! oppure "stiamo freschi!" ...se in vece nel popolo grillino ci sono persone perene che non fanno inciuci come prato , o che non fanno dell'antimafia l'unico cavallo di battaglia, ma hganno un progetto complessivo modelli di vita , economia cultura ecc tutto compreso, di merito ed esperienza , molto bene..se invece è solo perche il potere logor achi non ce l'ha , siamo gia oltre la fine, ma visto che nn voglio pensare cosi e visto che spero che grillo e i suoi si rifacciano ai padri immortali della democrazia e della costituzione , auguro che siano entrati in autocoscienza sugli errori commessi,nati per cambiare il paese in un determinata fase mandando a fanculo per rompere gli schemi, ma ora non più in quel modo ma in forme più solide , appunto di merito e metodo democratico
@285


# 289    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 18:59

Noi abbiamo bisogno che vadano avanti queste persone, trentenni, che abbiamo studiato e che facciano parte di questa cultura, dei social network''. Le proposte 'forti' sono quelle di sempre: ''per prima cosa devono andarsene quelli che hanno piu' di due legislature, quelli che hanno disintegrato l'Italia insieme allo psiconano, quelli che sono l'altra faccia dello psiconano, cioe' D'Alema, Rutelli eccetera''. Penso che meglio di Beppe nessuno possa risponderti lai.. :) nessuna polemica.. il tuo discorso è giusto.. ps x i troll fuoco!!!!!!!!


ec perene =perbene bolinni =bollini


...e siate più critici nei confronti dei vostri leader o idoli... che altrimenti si fa la fine dell'elettorato PDL, adulazione di massa, tifo da ultras e fette di prosciutto sugli occhi...


le fette di prosciutto sugli occhi dovute al fatto che...Grillo avrebbe potuto creare, costruire un suo partito... invece di dare la mazzata finale ad un progetto quale il PD già devastato dagli stronzi della nomenklatura quali voi ben sapete...Facciamo ridere il mondo...


# 293    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:5

@ lai credo che per consigliare senso critico bisognerebbe avere in pugno la conoscenza del soggetto criticato; ti mancano dati lai.




# 295    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:6

lai forse non c'è tempo.. non credi? siamo oltre la frutta..


# 296    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:6

ops.. @ lai criticato= consigliato.. pardon.


# 297    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:8

lai ma scusa si chiama parito democratico? oppure partito semidemocratico? non si può candidare chiunque? non capisco dove sta il problema.. porta una marea di voti.. mhaaa


Le ideologie morte e sepolte evitavano cmq porcate cm quella fortunatamente (per grillo e i suoi)sventata della lista civica a 5 stelle di prato alleata cn il PDL...Cmq, stiamo ad aspettare e vedremo. Social network non basteranno piu al Beppe... ora deve rispondere a domande sulle sue posizioni in :politica estera, politica interna, immigrazione, politica economica, integrazione, laicità, istruzione, giustizia ecc ecc... Si aspetta... buona serata.


# 299    commento di   In cerca di luce.. - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:12

Il mio tempo e' scaduto.. vado a lavorare. Buon proseguimento di discussione... ogni parola ha la valenza di un mattone.. costruisce.


# 300    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:15

# 299 commento di In cerca di luce.. ciao e buon lavoro.. :) ..per fortuna tua che lo hai.. :) torna..


x clandestino 297 Certo PARTITO DEMOCRATICO: prima viene la parola PARTITO... Cmq, è un dato di fatto, avra la tessera PD e per me, è una gioia. Travaglio diceva: INTERNET TI SPUTTANA per coerenza dovrebbe farci un articolo, dettagliato, citando cio che Grillo diceva della politica.Grillo era splendido, ottimo in cio che faceva e che ha sempre fatto. Ora io non vorrei trovami cn un ulteriore nano anche nel "mio" partito... già combattiamo contro collusi, e mezze calzette. Come ho scritto prima, poichè alle primarie del pd possono votare tutti gli italiani (cosa non permessa per la scelta del leader di IDV visto che se dovesse ad esempio candidarsi de magistris guiderebbe lui il partito e nn di pietro...sto divagando.. pardon) poiche possono votare tutti immaginate chi il fratello di Silvio B., PAOlo si presenti alle primarie del PD: possono tutti cm dici te...no? E' un partito DEMOCRATICO...NO? eD IMMAGINA CON TUTTI I VOTI DEGLI ELETTORI DEL PDL, potrebbe avere ottime possibilità di guidare il Pd no? ... Ma voi delirate o cosa? Ma possibile che un cazzo di cittadino italiano non possa ambire ad un minimo di serietà in fatto di politica?


"ma scusa nn si può candidare chiunque" grillo non è chiunque e i grillini nemmeno , hanno una loro veste molto marcata,poco trasversale penetrante per altri segmenti di massa, porta una marea di voti è tutta da dimostrare, la quantità poi nn è sinonimo di qualità, ho consciuto dei grillini seri, ho conosciuti dei grillini copia in bella dei berluschini ..l'abiente piu serio da quelli che ho visto io , è quello di libertà e giustizia , gente solida , con linguaggio molto democratico e penetrante il maggior numero di persone, forse perche si rifà alle piu antiche tradizioni democratiche, ma questo ovviamente è un mio "gusto" democratico e il popolo grillino è nato in un momento difficile, senza formazione complessiva ai metodi democratici, perche non viviamo in un paese democratico e bisogna sforzarsi nel proprio dna per averne memoria ..cmq non è nemmeno questo il problema che evidenziava la tua domanda al 297 , sempre a mio modesta e relativissima opinione il problema è che non ci sia un papocchio improvvisato fin dalla sua partenza , cioè ieri, neanche oggi, ieri inteso da quanto e come studia la mossa di oggi insieme ad altri.. per riuscire nel SOVVERTIMENTO NECESSARIO, occorre che vi sia stato un PROGETTO COMUNE (a noi comuni mortali nel basso per ora ignoto e tale deve rimanere ), con OGNI FORMA ,PARTITO E NON,DEMOCRATICA dentro e fuori il parlamento , non residenti nl pdl e nella lega
@297


Visto (o meglio intravisto) il TG3. O era il Tg4? (Non dico il TG1 perche' quello e' "iurraggiungibe"..). Notiza della candidatura di Grillo candidato quale leader del Pd... a cui son stati dedicati 10/15 secondi...!!! Spero di aver capito poi male (ero in un'altra stanza) le reazioni di qualcuno dell'Italia dei Valori che ha criticato questa candidatura (spero di aver capito male perche' altrimenti voglio capire dove lo han preso questo...). Comunque mi sa che serpeggia la paura nel centro-sinistra... Possibili scenari ? Ritiro della candidatura di uno fra Bersani e Franceschini...: il culo inizia a stringersi...


# 304    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:28

Per lai e paso Una sola domanda: volete on no la fine del sistema piduista? una risposta secca se si allora questa è la strada se no allora chiudo il discorso..


A SENTIRE IL NOME DI EUGENIO SCALFARI MI MENTE SUBITO IN MENTE IL GRANDE FABRIZIO DE ANDRE ED IL TITOLO DI UNA SUA CANZONE, "CANTO DEL SERVO PASTORE"


# 306    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:30

x # 303 commento di franz66 LI GOTTI, GRILLO? E' UN COMICO E SI COMPORTA COME TALE Roma, 12 lug. - (Adnkronos) - "E' un uomo di spettacolo, un comico e si comporta come tale". E' questo il giudizio di Luigi Li Gotti dell'Idv sulla provocatoria candidatura alla segreteria del Pd da parte di Beppe Grillo. "Un comico usa tutti i mezzi per fare spettacolo ma -dice Li Gotti all'ADNKRONOS- cosa diversa e' fare politica. Finche' si tratta di provocazione va bene, ma guai se quello di Grillo si trasformasse in impegno politico diretto".


C'è una proposta di legge che prende il nome di "Parlamento pulito" e che stabilisce che chiuqnue sia condannato (non importa per quale reato, anche le ingiurie vanno bene) non possa accedere a cariche istituzionali. Sapete chi era il promotore di tale legge? Un certo comico popuilista di nome Beppe Grillo. Lo stesso che oggi si candida a segretario del PD sapendo che, per le regole che lui stesso si è dato, non potrebbe entrare in Parlamento in quanto omicida. E sia chiaro, io non sono d'accordo. Per me dovrebbe funzionare la giustizia e l'interdizione ai pubblici uffici, altro che puttanate alla Grillo. Ma visto che l'ha proposto lui è veramente indecoroso vedere che si candida a guidare il PD. Grillo non puo' fare il deputato, ma vuole decidere la linea politica di decine di deputati. Non puo' entrare in Parlamento, ma ha la pretesa di influenzare il Parlamento molto di più di quanto potrebbe farlo un singolo parlamentare eletto. E' questa l'assurda incoerenza dei grillini: i condannati devono stare fuori dalla politica, tranne il guru comico genosvese- La legge è uguale per tutti, tranne che per le Vanne Marchi urlanti.


Possibili scenari ? Cambieranno al massimo le regole statuarie...e ciò è un male a mio avviso o cmq per protesta tutti gli iscritti al pd si candideranno alle primarie... oppure? mmmh... oppure FIDATEVI, in molti ne avranno le palle piene di questi equilibristi del consenso, di questi capi del popolo , dell'essere prei per i fondelli, continuamente... che ci scappa un casino in piazza e per le strade... tra puttane, servi, leccaculo e miseria... non se ne puo piu... poe...sia altra disperata elettrice/elettore del pd? Te la sei scelta bene la croce...;)


SCUSATE GLI ERRORI FATTI NEL # 305 A SENTIRE IL NOME DI EUGENIO SCALFARI MI VIENE IN MENTE IL GRANDE FABRIZIO DE ANDRE'ED IL TITOLO DI UNA SUA CANZONE, "CANTO DEL SERVO PASTORE".


@ lai Ho letto un po' di tutto, sia tuo che contro. Non cambio di una virgola la mia idea. E se ti interessa ti spiego il perchè. Prima di tutto perchè con congresso e primarie si è aperta una finestra: finora si sono affacciati Franceschini, Bersani e Marino. IERI avrei detto Franceschini, per la chiarezza del messaggio, via web tra l'altro. OGGI rigetto pure lui, perchè o non ha capito come si fa vera opposizione o ha paura di perdere altri voti a favore IDV. Quindi, essendosi aperta la finestra per le candidature, Beppe ha IMHO pieno diritto di presentarsi, perchè se neghi la militanza, behh hai memoria corta. Beppe è già un soggetto politico, perchè anche se non candidato ha portato avanti battaglie politiche e NON dimenticarti le liste civiche, che puoi pensarla come ti pare ma a me di destra non mi sono sembrate neanche per 1 secondo. La questione che il fratello di Fonzie possa presentarsi allo stesso modo alle primarie PD non ha senso: le regole ci sono e Beppe le ha appena ricordate. E dulcis in fundo, questa è per me una REALE possibilità di svolta del PD, perchè, come ho già più volte scritto, un leggero maquillage per recuperare voti è una pia illusione. Anche se non sono mai stato sostenitore del PD, è ovvio che il PD sia fondamentale per ribaltare Fonzie! O appoggiamo il grande centro a due facce di pierferdi e cuffaro? O resuscitiamo gli estremisti suicidi della sinistra estrema? bevtinotti compreso? Siamo realistici: questa decisione di Beppe è una gran bella opportunità da appoggiare in pieno, perchè se il fine è chiudere una stagione disastrosa, con Beppe dubito le cose potrebbero peggiorare. E poi lai, fino a ieri non so se lo approvassi e lo sostenessi, ma se sì, perchè storcere il naso oggi? Saluti




x clandestino vero Si... la strada è quella della coerenza, FARE CIò CHE SI DICE: non condannati in parlamento, legge sul conflitto di interesse, MERITOCRAZIAAAAAAAA porco cazzo la sbandierava anche Grillo, ora il suo merito per guidare il PD, eventualmente, risiede in cosa? Cosa? Nel populistico ed incazzoso voto plebiscitario? se si Aloora non siamo diversi dagli elettori di lega e pdl che tanto criticate.


ec staremo ancora qui a parlarne fra ventanni della stessa c..in cui siamo ora


# 314    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 19:40

Renzo, ti straquoto. Io sono stato minimalista perchè conosco lai e sò che è poco diplomatico. Ma credo che ora sia solo incazzato e poi prenderà a freddo giuste valutazioni.. come ha sempre fatto.. saluti


x lai "poe...sia altra disperata elettrice/elettore del pd? Te la sei scelta bene la croce...;)" ho sposato la "tessera a tempo" lanciata da eco zagrebelsky marino su leg , tempo per sovvertire le poltrone contraltare pdl, altrimenti idv e tutt ele latre forze democratiche nn possono farcela, poi personlamente marino l'ho sempre seguito come altri del pd tipo marcenaro e altri ancora di idv come lannutti o zipponi o de magistris oer i quali ho votato idv e se riusciremo a portare pd ad essere alleato VERO di idv e altre forze democratiche , forse usciremo dall'incubo complessivo , mandando a csa tutti gli zombie delle sette sataniche al potere..ce l'avremo fatta, a me non me nfrega nulla di questa o quella sigla o leader , sono per gli uomini migliori, gli uomini migliori sono sempre delle "croci" :-)


x renzo c Quello del fratello di fonzie era un parodasso per rispondere all' eventuale mancanza di democraticità nel pd paventata da clandestino. Bene che rispetti le regole, e bene che prenda la tessera del pd. Ripeto io sono contento. Però Renzo c ora faccio io a te e a tutti i sostenitori ineffabili di Grillo, una domanda. Perchè Grillo ha sclto di candidarsi al pd e non di costruire un suo partito? Perche Grillo che tanto ha denigrato il pdmenoelle e tante ne ha dette sulla politica in generale ora ADDIRITTURA si tessera? Non sarebbe stato piu coerente entrare nel panorama politico attuale cn un proprio partito CM APPUNTO HA FATTO PER LE LISTE CIVICHE? Se riuscirà a darci una mano nella pulizia generale del pd ben venga, ma....visto che ancora nn capisco cosa differenzi la politica di Grillo da quella di IDV perche nn si è iscritto nel partito di di pietro che ha sempre appoggiato? Perche voler trasformare il PD in una idv2? Non è questa la sua natura, questo sarebbe lo sfascio dell'intero partito(cm se nn ne eravamo già prossimi) ed il consolidamento mediante fuga di elettori del centrodestra. CI CREDO CHE L ESPONENTE DI IDV ABBIA DETTO CIO. SAREBBE LA FINE DI DI PIETRO. E POI A VOI NEMMENO VIENE UN CAZZO DI DUBBIO? LO AVETE SEMPRE SENTITO PARLARE CONTRO, CONTRO I PARTITI, CONTRO IL SISTEMA, A FAVORE DELLA MERITOCRAZIA ECC.. Io esco che mi ha chiamato la giulia e dovevo vederla mezz'ora fa..maledetti :).. ps perdonate eventuali errori grammaticali e sintattici...saluti.


Fino ad ora Grillo e' stato "censurato" in tutte le maniere da TV, etc... ANCHE QUANDO ha fatto battaglie serie (serissime direi!Anzi.. VITALI!) come quelle per l'energia , l'acqua, etc... E' pero' un uomo di spettacolo e cerca (giustamente!) di far conoscere a piu' persone possibili (anche quelle che non si possono informare tramite internet), quelle che sono le sue idee sulle ns. societa'. E candidarsi quale leader del PD gli permettera' comunque una maggiore visibilita'. Ma non molta di piu'.. (il Tg3 di stasera gia' la dice lunga...)


# 318    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 20:5

# 317 commento di franz66 idem la7 un accenno di 10 secondi.. senza immagini e commenti.. nulla


Ho appena letto la notizia. Sono un po' confusa. Non so ancora chiaramente cosa pensare. Mi viene solo da dire, perche no? è un gesto forte che mi mette allo stesso tempo paura e speranza, dunque mi piace molto. La sinistra non esiste più da tempo, c'è davvero così poco da perdere che non si può non provare. Beppe Grillo ancora una volta ha fatto un gesto che ci fa parlare, pensare, discutere e magari anche arrabbiare. Ma la rabbia è passione, vitalità che dobbiamo ritrovare e scoprire ancora. Molte le incertezze e i timori di restare delusi ma troppo facile e troppo "all'italiana" la disfatta di un progetto che ha gambe e testa come questo blog. Non ci perdiamo in critiche qualunquiste, partecipiamo, informiamoci, facciamoci sentire. Lo sento davvero come un dovere. Non volevo fare retorica, ho commentato a caldo la notizia senza filosofare troppo. Non avrei mai pensato di partecipare a qualcosa del pd e non sono affatto un fan sfegatata di Grillo, ma ripeto: "perche no?"


Tg3 battuta anche dal Tg1... che ha dedicato a Grillo un servizio di 1'40". Brutta cosa farsi superare anche da Minziolini eh...


Dalema con Consorti sta preparando la fuga con i soldi nella banche di San Marino...Viaggeranno in barca a vela in acque internazionali er Cicoria Rutelli.. prepara le valige per andare con Romeo a Ischia ..pare che li la cicoria cresce bona... Veltroni si sta barricando dentro un Centro Commerciale della Lamaro... l'amico suo... Dalle sponde del PDL il nano sta piegando il sacco a pelo per trasferisirsi in una tenda a Tripoli il resto del PDL tutti in galera ..mafiosi e razzisti.. BEPPE SIAMO TUTTI CON TE ... DOPO 20 ANNI TORNO A VOTARE


e cosa ci aspettavamo? che magari gli facessero un'intervista? un sogno...è più importante capire perchè uno stupratore stupra e analizzare nei minimi dettagli tutto ciò che è stato trovato nel suo appartamento. Ma dare voce a Beppe Grillo che ha deciso di dare una svolta al pd non può importare agli italiani. in fondo Grillo è solo un comico provocatore che si diverte a buttare fango sulla casta politica...sono curioso di sapere come hanno reagito le vecchie volpi del partito più disastrato d'italia, chissà dalemik che avrà pensato appena ha appreso la notizia...stiamo a guardare...a me non dispiace che Grillo abbia preso questa decisione, sicuramente è molto meglio lui di questi sbiaditi e scialbi candidati che si sono proposti alla guida di un partito ormai completamente genuflesso al potere piduista berlusconiano. Forza Grillo, e scassa tutto.


Alla notizia del giorno (o si pensa che la notizia del giorno sia l'ennesimo "monito papale" di Napolitano: "volemose bene"?) "Il Giornale" dedica 59 righe. L'unita' 26. Meno della meta'. Meno della meta del nulla. Fatti... non pugnette...


Di Pietro: "Beppe Grillo: una bella candidatura". http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/articoli/politica/_beppe_grillo_bella_candidatur.php Li Gotti (vedere commento 306) subito "sputtanato". Come era giusto ed ovvio.


@ lai Rispondo ai tuoi tanti quesiti con alcune considerazioni personali. Se anche condivido l'idea che partire da 0 avrebbe una migliore coerenza, di fatto però si scontra con un noviziato che dura anni se non lustri, mentre ciò di cui abbiamo bisogno oggi è di reazioni rapide, o preferisci altre 2 legislature come questa? Prendi ad esempio l' IDV: ha iniziato da anni e oggi è al 8%. Quanti ne servirebbero ancora per andare al governo? Forse Beppe farebbe più in fretta? Probabile, ma di quanto? Scrivi ancora che ha idee vicine all' IDV: vero, e cosa c'è di male? Pensi che l'elettorato PD non le condivida? Non saprei risponderti, bisognerebbe avre un profilo aggiornato dell' elettore PD di oggi. Credo però che sarebbe un profilo più affine alle tematiche dell' IDV che del PdL o della Lega, o mi sbaglio? Non mettiamo però il carro davanti ai buoi, per ora lasciamo siano 2 forze divise, ma politicamente vicinissime: c'è solo da guadagnarci, perchè è meglio lasciare il dubbio all' elettore su quale votare fra le 2 che lasciargli una sola possibilità. >>Non è questa la sua natura, questo sarebbe lo sfascio dell'intero partito(cm se nn ne eravamo già prossimi) Se poi scrivi questo, e io sono d'accordo con te, come fai a non essere felice di una opportunità nuova e politicamente inattesa, sorprendente e potenzialmente dirompente? Meglio di una lunga agonia, no? Forse è la migliore opportunità per la nascita (N.B. NON rinascita) di un VERO partito democratico, una voce forte per fare vera opposizione e prepararsi a governare seriamente per la gente in un futuro non lontano. Si dice che l'occasione fa l'uomo ladro: forse si applica bene a questo caso, ma se di furto si tratta, stavolta sto col ladro. Saluti


# 326    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 12/7/2009 alle 22:10

Il PD non è di Massimo D'Alema, non è di Fassino e di sua moglie, non è della Finocchiaro, non è di Bersani ne di Franceschini tantomeno di Veltroni è dei suoi elettori. Io voterò Beppe Grillo. L'unico che ha il coraggio di dire e fare. PD5STELLE! VAI BEPPE! Luca






@Demmini #282 Demmini: ora anche in questo blog abbiamo il nostro Facci quotidiano... anche lui ha le meches?


Caro Peter (complimenti a te, Marco e Antonio per il bell'articolo!), da questi episodi si evince cosa interessi davvero al Papi: la gnocca e il potere! Dei cittadini italiani non gliene importa una beneamata cippa, a lui interessa avere tanti soldi, usare il Parlamento come feudo personale (o come consiglio di amministrazione di Mediaset, come disse l'impareggiabile Franco Barbato), e spupazzarsi troiette compiacenti nelle sue ville, in compagnia di altri ricchi porconi. Riprendo un grido di dolore, emesso anche dal senatore Guzzanti: Femministe, dove siete finite??? Tutte a villa Certosa??? Tutte in parlamento o nel lettone di papi? Tutte invaghite di questo decrepito playboy, alimentato a viagra e pozioni scapagninesche???? Poveri noi!!!!! Peter, continua così, tu e tutti i tuoi bravissimi colleghi, e ancora mille in bocca al lupo per il giornale (ma quando mettete online la possibilità di abbonarsi con la carta di credito??? Eddaaaaiii!!!) :-*


# 331    commento di   Fabio17 - utente certificato  lasciato il 13/7/2009 alle 15:28

.


# 332    commento di   Manuel San Benedetto Po - utente certificato  lasciato il 19/7/2009 alle 12:19

WWW.MANUELZACCHE.ILCANNOCCHIALE.IT Ciao! Sono Manuel, un ragazzo di 20 anni della provincia di Mantova. Ho da poco aperto un blog come sostenitore del Partito Democratico, e scrivo quassù per invitarvi a partecipare ai dibattiti che si stanno creando. Grazie! WWW.MANUELZACCHE.ILCANNOCCHIALE.IT
www.manuelzacche.ilcannocchiale.it



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti