Commenti

commenti su voglioscendere

post: Minzo-show

(Vignetta di Stefano Disegni ) Segnalazioni "19 luglio 1992: una strage di stato" - Per un 17° anniversario di verità e giustizia Tutte le iniziative organizzate dal Comitato cittadino antimafia "19 luglio 2009" a Palermo Scarica la locandina www.19luglio1992.com www.antimafiaduemila.it 19 luglio 1992 - Un paese senza memoria è un paese senza futuro L'iniziativa in ricordo di Paolo Borsellino a Lecco La locandina Milano ricorda Paolo Borsellino 19 luglio 2009 dalle 16 alle 19, via Dante L'evento su facebook. Scarica il volantino Venezia ricorda Paolo Borsellino Manifestazione/corteo dell'associazione GrilliVenezia in collaborazione con i meetup del Veneto Scarica il programma continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


#83 Manuel S Io credo nella buona fede di Barnard, lo seguo dai tempi di Report ed è un ottimo giornalista. Proprio come faceva Ilaria Alpi, “insegue” in prima persona la notizia, con i rischi del caso, senza aver timore di raccontare alla pubblica opinione scomode verità. Quello che Barnard intende, è che la maggior parte degli italiani si sono “distratti” dai problemi principali, quelli urgenti, che necessitano di una soluzione immediata, per inseguire casi di gossip. Si intenda, non dico che quello di un Premier dai gusti “particolari” e dalle frequentazioni dubbie, per fare un esempio, non sia un problema di rilevanza pubblica, ma credo che nel momento storico in cui ci troviamo, ovvero l’Argentina è vicina, forse è il caso di risolvere ben altri e urgenti problemi. O no? Saluti.


una domanda...perchè tanto odio?


# 86 commento di TheMatrix - lasciato il 15/7/2009 alle 15:11 Interessante: "L’economia della Germania, si sa, è un po’ il termometro con cui si misura lo stato di salute dell’Europa. Beh, nelle ultime 24 ore da Francoforte e Berlino sono arrivate notizie che non depongono affatto verso un check up favorevole per il vecchio continente. La Confindustria tedesca ha confermato che la metà dei suoi membri sta patendo una contrazione del credito e lo stesso ministro delle Finanze, Peter Steinbruck, ha dovuto finalmente ammettere che «dobbiamo prendere molto seriamente in considerazione il rischio di un credit crunch per la seconda metà di quest’anno»." Eh ma me li vedo gli italiani sghignazzare per i problemi tedeschi: come se noi non seguissimo a ruota...




# 90 commento di TheMatrix - lasciato il 15/7/2009 alle 15:33 Sono d'accordo con te su Barnard: anche se credo che abbia un po' il dente avvelenato per certe faccende... o no? Non vorrei che le solite beghe personali influenzassero il giudizio suo e di altri. >> ma credo che nel momento storico in cui ci troviamo, ovvero l’Argentina è vicina, forse è il caso di risolvere ben altri e urgenti problemi. O no? Si, peccato che le questioni gravi di cui parla Barnard - cioè questioncine tipo l'assetto neo-liberista del mercato mondiale, il potere delle lobby transnazionali e delle multinazionali, l'influenza degli speculatori sui governi nazionali, ecc. - siano questioni gigantesche cui nessun paese od opinione pubblica è mai riuscito a fare nulla. Nemmeno l'uomo più potente del mondo, il Presidente Usa, è mai riuscito a controllare i mercati. E oggi Obama non riesce neppure a far passare una linea più interventista in Usa e fuori... cosa che invece era riuscita a Roosevelt. Evidentemente gli sconquassi del neoliberismo degli ultimi 30 anni non sono stati abbastanza forti. Il capitalismo è anarchico, nessuno stato, nessuna politica è mai riuscito ad imbrigliarlo, se non in situazioni contingenti. Vale sempre ahimè la metafora di Marx: "la borghesia è come l'apprendista stregone: evoca forze che nemmeno lei riesce a controllare".




# 93    commento di   edoammo - utente certificato  lasciato il 15/7/2009 alle 15:46

----------------------------- SITO di INFORMAZIONE ----------------------------- www.antinews.edoammo.it OGGI: “ LO STATUTO FERMA BEPPE GRILLO SEGRETARIO? PARE DI SI! ” Leggendo per bene i documenti sembrerebbe che non ci sia alcuna possibilità, anche se alcuni passaggi si prestano ad interpretazione. “E LA DESTRA GONGOLA” PS: nella pagina de 13 luglio ho commesso degli errori che trovate segnalati, alla faccia dell’obbligo di rettifica. ----------------------- grazie per l’attenzione -----------------------
www.antinews.edoammo.it


@ cielo fiorito Scusa...ma tanto odio per chi?


#89 The Matrix Grazie per il link, finalmente si ritrovano un po' di firme che sembrano scomparse da disinformazione.it


@ Agostino odio tra le persone che frequentano questo blog. Credo che ci vorrebbe un pò più di disponibilità e amore per il bene,non scontri a carattere personale.E' brutto cosi...credo. Ciao


ZEITGEIST SUPREME (la cacciata di Zopa) La suprema banca d' italia(quella con la "i" sempre più minuscola) ha sentenziato,ghigliottina per zopa. Per chi non la conoscesse,zopa è una società di intermediazione tra "domanda e offerta su prestiti",una specie di banca etica che però proprio banca non è,effettua cioè intermediazione finanziaria tra due soggetti privati,uno che vorrebbe accedere ad un prestito e l' altro che ne offre la disponibilità. Si parla di tassi irrisori,la commissione di zopa è dell' 1%! e non strabuzzate gli occhi,è proprio cosi,l' 1%. Poi,giustamente c' è un' altro pochino di interesse da pagare,che viene elaborato in base alla tua affidabilità,piu sei affidabile,meno paghi di interesse,e anche in questo caso si parla di percentuali da sogno,si va da un minimo dello 0,5% ad un massimo del 2%. Se ne desume quindi,che grazie a questa società di intermediazione finanziaria,che permette ai cittadini di BAYPASSARE LE BANCHE,si può(anzi si poteva grazie alla B.I. ) accedere ad un prestito ad un tasso di interesse,che nel peggiore dei casi poteva arrivare al 3%. Non più di due mesi fà sono entrato in una banca,una di quelle grosse,importanti.... ed ho chiesto di accendere un mutuo. La funzionaria mi ha prospettato due possibilità: (segue sul blog avapxos,clicca il nome per l' articolo completo,con il video su zopa e un link "illuminante") avapxos
http://avapxos.blogspot.com/


*** LO SPIRITO DI EKATERINBURG *** "Che i Paesi del Bric (Brasile, Russia, India e Cina) accarezzino l’idea di affrancarsi dal dollaro, almeno in parte, è ormai risaputo, anche se nell’ultima riunione, svoltasi a Ekaterinburg il 16 giugno, hanno preferito non lanciare un attacco troppo esplicito, limitandosi ad auspicare l’avvento di “un sistema monetario internazionale stabile, prevedibile e più diversificato”. Il problema, ovviamente, non è di carattere teorico ma pratico. Decenni e decenni di subordinazione agli Usa, e alla loro valuta, hanno determinato legami reciproci di tale rilevanza che non si possono certo recidere in un sol colpo, e senza andare incontro a ripercussioni del medesimo rilievo. Il caso della Cina, in questo senso, è esemplare: come abbiamo visto, Pechino è creditore di Washington per cifre ingentissime, che aumentano ulteriormente se alle obbligazioni di Stato si aggiungono gli asset denominati in dollari. Se la moneta americana crolla, o si svaluta fortemente, la Cina si trova immediatamente a subire un drastico ridimensionamento del proprio credito." http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=27102 La moneta è una delle armi politiche usate dalle potenze per affermare la loro egemonia - l'altra è la spada. L'ascesa politica delle potenze emergenti non può che passare attraverso la questione monetaria.


#93 Manuel S I Poteri Forti...difficili da annientare. Ci provò John F. Kennedy, ma fu assassinato. L’Ordine Esecutivo 11110, proprio non doveva piacere ai “Poteri Forti”!


CIELO FIORITO "perchè tanto odio?" è una domanda importante quella che fai,ma tanto tanto.. credo che alla base di ogni piramide,del sistema,potrebbe corrispondere, nel caso come il nostro italiano(in cui il sistema nn sia stato capace di essere credibile,anzi spesso colto più a far danni che vantaggi,e sempre impunito,nn tanto giuridicamente ma moralmente perchè le condizioni culturali e patrimoniali peggioravano,nn miglioravano) una replica nella parte opposta o antisistema di comportamenti identici con le specifiche di sembianze diverse,ma nella sostanza uguali.. i due mondi,al cui interno vi sono varie sfaccettature, avrebbero gruppi di interesse economico e finanziario ,occultati sia agli occhi dei "fan" delle due B di bossi e berlusconi, sia agli occhi dei "fan" dell'antisistema ed il pensiero vero , quello della tua immensa metafora, incantenato ,fatto prigioniero dagli uni e dagli altri senza finanziatori / investitori ,quindi soggetto a controllo degli uni e degli altri.. il controllo quando è esasperato, come in questo triste periodo da parte dei più e di tanta decadenza,porta automaticamente all' odio e porta all'odio tutti quegli individui deboli che devono appartenere a un gruppo vincente o a un gruppo che deve vincere su quello vincente...è la logica del branco , ma nn quello dei lupi, quello delle mandrie,senza nulla togliere alle vacche che hanno bisogno di un recinto,come le catene della tua metafora..guai a liberarle!si scaglierebbero chiedendoti chi ti credi di essere..ergo da odiare..l'odio non è solo in quelli delle ronde,si nobilita spacciandosi per altro,ma risiede in tante altre camicie;quindi caro cielo fiorito,in periodi del genere conviene rimanere con i pensatori più puri,morti e viventi, ad arricchire,nell'impossibilità di intervento su quelle catene e quel recinto(mondo esterno), il proprio mondo interiore,facendovi entrare e uscire chi vuole,critici e pacifici,come te o me o altri,in quelli altrui "diversi e ugua


Non c'è analisi politica che tenga nell'accostare un criminale di nome Craxi ad un politico onesto (oltre che immenso) quale Berlinguer. L'indole da puttana (di bassa lega) di Veltroni è strabordante, nonche offensiva per l'orgoglio e l'intelligenza di tutti i sostenitori del centro-sinistra già ampiamente umiliati dal revisionismo antistorico di parte della sua dirigenza...da quella intransigente ed irrefrenabile esigenza molesta di ectoplasmi umani, incapaci e timorati nel dimostrare le benchè minima (vera) onestà intellettuale.


"diversi e uguali ma analogici e simili".ciao e scusami se scrivo male di fretta e generalizzante , soprattutto mi spiace perche la tua domanda è un dei nuclei piu importanti, almeno per me




@ cielo fiorito #98 Sono daccordo. In linea generale uno dei principi su cui dovrebbe basarsi una civiltà è che ognuno ha il diritto di esporre le proprie idee senza ritenere quelle altrui a priori sbagliate e di conseguenza irriderlo o peggio insultarlo; diverso il caso di chi si ostina a difendere l'indifendibile negando la storia, fatti di cronaca e l'evidenza.


# 102 commento di lupo fili paso - lasciato il 15/7/2009 alle 16:9 >> occultati sia agli occhi dei "fan" delle due B di bossi e berlusconi, sia agli occhi dei "fan" dell'antisistema Curiosa tesi... forse potresti aiutarmi a capire. Se non ho capito male, sostieni che il fondamentalismo c'è solo tra i berluschini e i "fan" di Grillo / Travaglio? E quelli del PD? Ah scusa dimenticavo: lì non ci sono fondamentalisti, solo democratici. Una bella oasi felice... la pax craxiana...


Guardate che dietro a Zopa Italia c'è Banca Sella....




x manuel s "quelli del pd" : è un espressione qualunquista ed irosa. Scendi dal piedistallo perchè qualificarti come tifoso di qualsiasi sbraitante capo-popolo non fa di te una persona così diversa da un qualsivoglia elettore, elettrice,simpatizzante,amica,donna o prostituta del Papi.


AGOSTINO è vero Agostino oltre che psicolabile,paranoica eccetera , la parola "ostinazione" mi suggerisce anche di ammmettere che nella mia vita ho negato "storia,fatti di cronaca ed evidenza", quindi per esatto contrario del tuo stesso discorso gli altri avevano tutto il diritto di irridermi e di insultarmi,possono non essere d'accordo sull'opera formativa degli insulti alla mia diversa evoluzione biografica, ma cmq grazie anche a te della grande lezione di vita che mi hai dato. MANUEL S ho scritto "in ogni loro sfaccettatura ", credo di essere stata molto ampia, perche in quanto "Grillo" ti senti tirato in ballo? vi sono gruppi economici finanziari di riferimento , non in numero di due , uno di qua e uno di là - ---------- ora devo andare , alla prossima e grazie ancora.


# 110 commento di lai - lasciato il 15/7/2009 alle 16:25 >> tifoso di qualsiasi sbraitante capo-popolo Non so di cosa parli. Inoltro non rispondo a provocazioni sul piano personale. Sorry.


# 111 commento di lupo fili paso - lasciato il 15/7/2009 alle 16:28 Quindi? Nella 'sfaccettatura' dell'antisistema metti anche quelli del PD? Oppure non ho capito... riformulo la domanda: anche nel PD ci sono fondamentalisti oppure quella è un'isola felice?


# 112    commento di   Fabio17 - utente certificato  lasciato il 15/7/2009 alle 16:36

Sicurezza, Napolitano promulga la legge ma esprime "perplessità e preoccupazioni" ROMA - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha promulgato la legge sulla sicurezza ma ha inviato al premier e ai ministri interessati una lettera in cui esprime "perplessità e preoccupazioni". Il capo dello Stato ha ritenuto di non poter sospendere in modo particolare la entrata in vigore di norme, ampiamente condivise in sede parlamentare, volte ad assicurare un più efficace contrasto - anche sul piano patrimoniale e delle infiltrazioni nel sistema economico - delle diverse forme di criminalità organizzata. Suscita peraltro perplessità e preoccupazioni l'insieme del provvedimento che, ampliatosi in modo rilevante nel corso dell'iter parlamentare, risulta ad un attento esame contenere numerose norme tra loro eterogenee, non poche delle quali prive dei necessari requisiti di organicità e sistematicità; in particolare si rileva la presenza nel testo di specifiche disposizioni di dubbia coerenza con i principi generali dell'ordinamento e del sistema penale vigente. Su tali criticità il presidente Napolitano ha ritenuto pertanto di richiamare l'attenzione del presidente del Consiglio e dei ministri dell'Interno e della Giustizia per le iniziative che riterranno di assumere, anche alla luce dei problemi che può comportare l'applicazione del provvedimento in alcune sue parti. La lettera è stata inviata, per conoscenza, anche ai Presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.


Non voleva essere una provocazione personale, meglio precisarlo. Era una constatazione derivante dal tenore di alcuni tuoi post. Non richiedeva nemmeno una risposta, se è per questo. Generalmente mi son sempre tirato fuori da attacchi personali, in questo blog. Saluti.


spiacenete MANUEL,non posso darti soddisfazione come altri tuoi corrispondenti, non mi faccio più tirare in ballo in giochi di parole che non ho detto o di pensieri che nn sono miei, o di altro, non posso quindi darti soddisfazione.. comprendo che il mio testo per cielo fiorito per te non evidenzia già la risposta a quella domanda che ora faresti e rifaresti anke nel tuo113, è troppo fuori da questo o quell'altro o quall'altro ancora sistema , cosi come troppo fuori quell'antisistema ,sovrasistema , controsistema- I paranoici sono così , non si controllano.


Andando un po' a braccio sui vari commenti letti. La palla magica è una boiata scientificamente dimostrata a più riprese: crocefiggere Beppe per questo mi sembra però un po' scarso come pretesto; ha preso un abbaglio, può capitare a chiunque, a lui no perchè dovrebbe informarsi meglio? è vero, ma può starci lo stesso l'errore. Anche Fonzie non prese le necessarie informazioni quando assunse Mangano come stalliere, ma se lo tenne in casa anche quando faceva da basista per rapire i suoi amici: c'è qualche lieve differenza nei 2 errori? mafioso vs. palla magica..... fate vobis. I figli di Craxi. E' prassi comune in Italia che i figli seguano le orme professionali dei padri, ma in questo caso speriamo proprio di no! Mano sul portafogli quindi se li incontrate per strada. E pensare che per loro il posto di lavoro era già pronto: piccone, badile e carriola e giù a finire la metropolitana di Milano, che ve l'abbiamo già pagata e carissima. Spero anche che i cittadini di quei paesi dove intitoleranno strade a Bottino, nottetempo picconino le insegne, così come spero che i cittadini di Aulla abbattano il monumento a un LADRO! Statua che, nonostante l'asta, è ancora al suo posto: chi ha lo stomaco e i soldi per comprarsela? Forse solo la Pieroni. @# 8 commento di drainyou80 VELTRONI SU CRAXY : «Innovò più di Berlinguer» Applausi a scena aperta per Uolter: Berlinguer e Craxi in una stessa frase NON possono starci. Berlinguer pose la questione morale. Craxi cavalcò la questione immorale riempiendosi le tasche di soldi nostri, e quando gli fu chiaro che avevano le prove scappò come un ladruncolo qualsiasi. @ NESSUNO forse hai scelto male il nick: "niente" mi sembra più bello, che ne dici? # 33 commento di TheMatrix I nodi arrivano al pettine, sempre. Da noi non sono ancora arrivati, ma come ho già scritto, mi aspetto un autunno rovente (disoccupazione). Spero per milioni di italiani


Spero per milioni di italiani di sbagliarmi, ma temo che sarà così: dalle mie parti continuano a chiudere aziende da 200/500 dipendenti a ritmi costanti, E quando la gente non ha di che sfamarsi si incazza di brutto, altro che ottimismo, cantate e orgette a base di cocaina. Le banche italiane. Hanno goduto dei Tremonti bond per arginare la crisi dei titoli tossici che avevano comprato; non è che tremorti ha pagato di tasca sua, sono sempre soldi nostri, chiaro eh? Il fenomeno è successo in modalità similari in tutto il mondo, perchè il sistema bancario è fondamentale per l'aeconomia: se crolla sono guai serissimi. Bene, ciò doveva servire per ristabilizzarle e a rilanciare l'economia dando credito alle imprese e mutui a che compra casa (oprazioni di rischio ovviamente) e le banche invece cosa han pensato bene di fare? Semplice, il tesoro emette btp al 5% con l'euribor MAI così basso e allora perchè aiutare imprese e famiglie, quando comprando btp così buoni ho utili garantiti? Si è trattato quindi di una sorta di partita di giro fra stato e banche, ma secondo me si definisce meglio come una PRESA IN GIRO fatta con soldi nostri. Saluti


# 116 commento di lupo fili paso - lasciato il 15/7/2009 alle 16:42 Prendo atto che forse ti stai un po' contorcendo nei tuoi stessi ragionamenti: e fatico a seguirti, francamente. Ma la mia domanda era delle più facili facili: i fondamentalisti esistono o no nel PD? Tutto qua.


"E' stato tanto tempo fa ch'ero ragazzo e giocavo a fare, a pensare, a vestirmi e a raccontare d'essere comunista. Oggi questa cosa mi fa sorridere, a quel tempo come oggi non avevo un'idea di cosa significasse "comunismo". Allora come oggi procedevo per analogie e similitudini. Essere comunista significava molto più semplicemente sentirmi diverso e dichiararlo, sentire dentro quella particolare inquietudine che si attacca alle pareti della vita e non la molla più, qualunque casa abiti, qualunque amore t'innamori, qualunque sostanza usi per i tuoi esercizi di temporaneo obnubilamento della coscienza. Oggi come allora ho scelto in tutta libertà d'essere prigioniero, ho fortissimamente voluto rovinarmi l'esistenza, credere che le regole fossero da tradire e sovvertire, che non esistessero punti fermi se non nei limiti della nostra propria coscienza. Ma, ovvio, non è affatto così. Già da quell'epoca avrei dovuto (e avrei potuto senz'altro..) accorgermi che quel capitalismo contro il quale avevo in animo di lottare, di sovvertire ed annientare in qualche modo era ed è una parte della mia anima, dei miei comportamenti, del mio vivere. Come scoprire di essere brutti e voler cambiare. Si ma come? Come scoprire d'essere inetti e voler diventare geni. Si, ma come? E' qualcosa che è dentro di noi, di cui noi viviamo. Il minimo indispensabile sarebbe una sostituzione. Combattere qualcosa senza sapere come sostituirla è solo un esercizio di stile. I nefasti effetti degli esercizi di stile? Bè, la noia, il disinteresse che sopraggiunge al "nulla di fatto". Ma sarebbe solo il minimo indispensabile.... Se qualcuno m'avesse avvertito dicendomi: "guarda,... la vera scelta non è pro o contro ma dentro o fuori, normalità o ghetto, normalità o disperazione".... Inutile lottare contro la normalità quando si è dentro quella stessa normalità, è un gioco stupido. Per cui ora mi ritrovo a pagare tutti gli errori commessi. I soldi che non ho guadagnato nes
dal blog di un autore.


I soldi che non ho guadagnato nessuno me li darà indietro, come quelli che mi sono stati sottratti. Le tasse sono costretto a pagarle, a pagarne mora e interessi. A pagare, pagare tutto. No, non hanno pagato loro. Sto pagando io. Capisco solo ora che la diversità non è un'aspirazione ma uno stato delle cose... O sei diverso davvero o sei come tutti gli altri. Con il tuo computer e il tuo hacking, con le tue letture, la chitarra e la musica e... i tuoi troppi errori. Faccio bene l'amore, l'unica cosa che mi fa sorridere. Perché ritorno al gioco, ad una qualche spensieratezza. Ma è solo qualche volta, non sempre è così. Essere teneri e sensibili mentre il resto della vita ti parla a forza di carta bollata, di bollette e di tempo che "non vedi che sta passando?.." non so quanto possa essermi utile. Ma ora lo so. E sento ch'é tardi."




Per fortuna il CSM c'è http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/giustizia-11/csm-processopenale/csm-processopenale.html?rss Quando scoprire l'acqua calda merita un premio Nobel...


# 115 commento di lai - lasciato il 15/7/2009 alle 16:39 >> Generalmente mi son sempre tirato fuori da attacchi personali, in questo blog. Ottimo: concordo. Non perdiamo tempo e dedichiamoci al confronto politico sui fatti. PS Per tua informazione, l'ho già detto ma lo ribadisco volentieri, non sono un fan di Grillo né di Travaglio. Solo li considero alcune delle fonti autorevoli sui fatti e sulle opinioni in Italia. Fino a prova contraria.


ostinatissimo il MANUEL, come mai? , perche? dovrei averne la palma, come quella di postare cose come fà Lai , che a me come minimo verrebbe esplicitato immediatamente il cartellino giallo anche se avessi messo il link o autore scritto e riscritto che i fondamentalisti esistono ovunque, quindi per proprietà transitiva ovviamente anche nel PD,come ho scritto citando nome per nome in varie situazioni , Manuel ora mi richiede se esistono nel PD? chi si contorcerebbe? io o lui? se fosse lui allora quale altra intenzione si nasconderebbe nelle sue contorsioni? non voglio più saperlo, non ho tempo , quindi risolvila con calma e serenità tua interiore, non posso aiutarti-


macome si fa ad abbonarsi a ilfattoquotidiano? nel sito http://antefatto.ilcannocchiale.it/ non ho trovato nessun riferimento a pagamenti. C'è solo il modulo per prenotarsi che ho già compilato parecchio tempo fa. Aiuto!!


# 125    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 15/7/2009 alle 17:13

# 67 Gran bei nick @interlocutrice: mancava location e product placement.


@ Lai Lascia perdere, è totalmente inutile. Manuel S prima o poi ti ricorderà che ha due o tre lauree, forse dieci, che i grillini sono tutti laureati (stanno aspettando il Nobel in due o tre discipline), ma che lui no, non è un fan di Grillo. Ti ricorderà che il Pd è mafia pura, che noi siamo tutti o ignoranti, o disonesti, o piega-schiena; che fa tutto schifo tranne Grillo, Travaglio e Di Pietro- la nuova Trinità dei Delusi d'Italia Uniti- poi rigirerà le tue parole per farti sembrare cretino, quando lui le legge come vuole o, meglio, come fa comodo a lui. Non è l'unico, ma eccelle in questo. Se chiedi loro di Vulpio (non ho chiesto io cmnq), scappano o spostano il discorso su San Grillo o sul Pd. Poi accusano te di spostare i discorsi. Ma devi capirlo, siamo noi i fondamentalisti, non loro, nahhh. Noi i fedeli seguaci, i non onesti, i tesserati, e poi altro- non eccellono in fantasia, però. Non notano mai la nostra autocritica, fanno finta di niente, se no le loro filippiche perdono poi un po' di senso. Be', sono buone lezioni, lai. Io credevo- ed ero piuttosto stupida- che i nostri 'nemici' fossero pdl e Lega. Invece scopro che i fronti si sono moltiplicati. Poi mi confondono, perché mi dicono che pd e pdl sono la stessa cosa, identica, ma proprio identica, eh, non ti sbagliare a dire che non è così. Uh, si scatena la tempesta perfetta. ;) Peccato, intanto quello gongola con i suoi sondaggi di merda, che se li mettesse dove non può intervenire chirurgicamente... Ciao :) @ Renzoc > crocefiggere Beppe per questo mi sembra però un po' scarso come pretesto; ha preso un abbaglio, può capitare a chiunque No, sbagliato: può capitare solo a pochi fortunati. Perché se Franceschini sbaglia nel criticare Di Pietro (non sia mai! Ma Di Pietro può attaccare il Pd, certo), tu dici che Franceschini è una delusione, ma non gli dai il minimo margine di errore. A Grillo sì, a Franceschini no. Credo che sia umano, però poi


# 127    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 15/7/2009 alle 17:19

Il Csm boccia il ddl Alfano: "Viola la Costituzione" Roma - (Adnkronos) - La Sesta Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura giudica il testo "incostituzionale" in almeno quattro principi.
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/?id=3.0.3545427464


Credo che sia umano, però poi magari evitate di accusare noi di non vedere la pagliuzza ecc... E magari cercate di capire, ogni tanto, perché noi non stiamo qui a fare i punchball dei grillini incazzati. Porgere l'altra guancia è cosa che lasciamo ai ciellini, almeno quella. Ciao.


scudo fiscale? ma va' là! va' là! ma quale scudo fiscale? ma cosa dice??? ma non è vero, va' là! non c'è alcuno scudo fiscale... salvaevasori? sciocchezze... va' là, va' là! scudo fiscale? un'invenzione... ma non è vero smentisco... fantasie... scudo fiscale? ma cosa dice? va' là!


NAPOLITANO PROMULGA LA LEGGE SUL PACCHETTO SICUREZZA..... COME VOLEVASI DIMOSTRARE


# 131    commento di   calmafelicelibera - utente certificato  lasciato il 15/7/2009 alle 17:42

127nb
127 nb


@120 lai condivido pienamente quanto hai scritto. Purtroppo la storia si ripete e gli anni che stiamo vivendo sono la prova di come sia difficile costruire una società migliore. Ma senza diventare gli ennesimi martiri continuiamo a mantenere viva la speranza appoggiando chi come noi crede che ancora qualcosa si può fare. E' inutile fare gli eroi. Combattere da soli non serve, avremmo solo un cadavere in più su cui piangere. Combattere la nostra politica corrotta significa dichiarare guerra alla criminalità organizzata, è inutile girarci intorno... loro hanno in mano il potere, le armi, il denaro...ma noi abbiamo un potere più grande: la Cultura. E difendere la Cultura significa difendere Libertà e Democrazia, quindi Informazione. Chiediamo che almeno questo non ci sia tolto, perchè una volta raggiunto anche questo scopo sarà ancora più difficile portare avanti il nostro progetto, il progetto di un'italia migliore, di un futuro migliore. La nostra unica arma ora è il voto, sosteniamo l'unico partito che davvero si è schierato dalla nostra parte, che crede come noi che qualcosa si può fare...se smettiamo di credere o ci lasciamo abbindolare da chi continua a blaterare senza fare nulla, allora non andremo da nessuna parte...leggete cosa sta proponendo la lega, riflettete sulle leggi che stanno approvando in parlamento chiedendo continuamente la fiducia, il nostro parlamento non funziona più, la dittatura è già in atto, e siamo solo all'inizio. Smettiamola di far finta di nulla e guardiamo oltre i colori o le bandiere. la politica siamo noi, la costituzione siamo noi, mandiamo via chi continua a calpestarla e aiutiamo chi disperatamente cerca di difenderla..riflettete amici...riflettete....


@RenzoC Lascia perdere, è totalmente inutile. Federica D prima o poi ti ricorderà che lei è sensibile e di sinistra, ama gli esseri umani ed è per la solidarietà e la politica vera, non quella finta dei rozzi ignoranti volgari seguaci di Grillo, ma che lei no, non vota per la nomenklatura del PD, vota per la nobile causa dell'umanità. Ti ricorderà che Grillo e Travaglio sono il vero problema dell'Italia del XXI secolo, che noi (non ci conosciamo, ma secondo lei siamo tutti fanfondamentalisti delle stesse follie: basta citare Grillo o Travaglio per essere automaticamente dichiarati schiavi ignobili del guru dell'antipolitica) siamo tutti o ignoranti, o disonesti, o idioti seguaci del guru di turno; che fa tutto schifo tranne Bersani, D'Alema e Franceschini - la nuova Trinità degli Onesti d'Italia Uniti- poi rigirerà le tue parole per farti sembrare cretino, quando lei le legge come vuole o, meglio, come fa comodo a lei. Non è l'unica, ma eccelle in questo. Se chiedi loro di Veltroni e Berlinguer/Craxi, scappano o spostano il discorso su San Franceschini o sul Pd. Poi accusano te di spostare i discorsi. Dicono di essere di sinistra ma alla fine, stringi stringi, usano contro chi li critica le stesse argomentazioni che usano il Corriere o Filippo Facci: argomentazioni di chi non ha mai letto un post di Grillo su temi seri e concreti. Ma devi capirla, siamo noi i fondamentalisti, non loro, nahhh. Noi i fedeli seguaci, gli ignoranti rozzi dell'antipolitica, i puri e duri che rovinano l'opposizione, noi la vergogna d'Italia (in particolare le parolacce del comico genovese, una cosa veramente indegna!), noi i veri sostenitori di Berlusconi, quelli che attaccano San Napolitano e offendono le sacre istituzioni, quelli che non capiscono che se si critica il sacro PDmenoelle, baluardo della democrazia, si lascia campo libero alle destre malvage, quelli che non capiscono che per fare la "vera" politica bisogna scendere a patti, anche con le mazzette, e poi al


Ma devi capirla, siamo noi i fondamentalisti, non loro, nahhh. Noi i fedeli seguaci, gli ignoranti rozzi dell'antipolitica, i puri e duri che rovinano l'opposizione, noi la vergogna d'Italia (in particolare le parolacce del comico genovese, una cosa veramente indegna!), noi i veri sostenitori di Berlusconi, quelli che attaccano San Napolitano e offendono le sacre istituzioni, quelli che non capiscono che se si critica il sacro PDmenoelle, baluardo della democrazia, si lascia campo libero alle destre malvage, quelli che non capiscono che per fare la "vera" politica bisogna scendere a patti, anche con le mazzette, e poi altro - non eccellono in fantasia, però. Non capiscono che si può condividere le opinioni di un altro senza esserne incantati o adoranti, sono infatti cresciuti nel vecchio centralismo democratico di Palmiro, con una piccola dose di autocritica come purga staliniana la sera prima di andare a letto: che non ci si accorga che sono solo ex-totalitaristi! Be', sono buone lezioni, RenzoC. Io credevo- ed ero piuttosto stupido - che si potesse criticare un partito "democratico" senza essere volutamente mistificati e artatamente fraintesi. Invece scopro che la mistificazione dei demagoghi pubblicitari, nata a destra tra i berluschini, ha evidentemente tracimato anche in alcuni elementi pidiossini. Poi ci confondono, perché ci dicono che dissidenti e Regime sono la stessa cosa, identica, ma proprio identica, eh, non ti sbagliare a dire che non è così. Uh, si scatena la tempesta perfetta. ;) Ciao :)


RAGAZZI, NAPOLITANO HA PROMULGATO LA LEGGE SUL PACCHETTO SICUREZZA, FORSE HA PAURA DI PAPI, ALTRIMENTI NON SI SPIEGA. IO NON HO PAURA, AVEVO CHIESTO LE DIMISSIONI MA LUI NON SE NE E' ANDATO. TUTTO CIO' CHE POSSO FARE ORA E' TENTARE DI CONVINCERLO A NON TROMBARE MAI PIU', almeno gli rendo la vita triste: Papi, tu sai che la mia penna è come il vento e può sollevarti in cielo ma parimenti può inoltrarti alla caina, può descriverti come un pollo, un caimano o come una faina, può ferirti con le virgole, con un punto o con un francesismo, predisporti a un triste pianto o anche a un sano orgasmo. Io ti parlo a tu per tu, non lo mando a dire dietro e, qui lo affermo e qui lo nego, non è vero ciò che dice Di Pietro. Tu sei buono e sei bello, sei un cattolico praticante, quasi un asceta, un modello, esperto di canto e di poesia, sei il magico Papi, l’anacoreta, maestro di calcolo e filosofia. E ti dirò che sono basito, perplesso e contrito, poichè son convinto che porti il ciligio nessuno è più falso di chi ti accusa e di chi punta il dito verso un buon uomo, sì casto e ligio. Travaglio e Corrias devono chiederti scusa. Al G8 hai parlato anche inglese, come è aduso per un poliglotta, ormai sappiamo che sai usare la lingua e non soltanto leccare la potta, però bisogna che te lo dica, non puoi scambiare i seggi alle camere per buchi di culo e per peli di fica. Dunque ti esorto a non essere entrante, dismetti le dame e concentra i tuoi istinti sul tuo più prossimo luogotenente. Non inseguire più pizzi e merletti e per i peccati di crapula e i tuoi bisognini, arrangia con Pondi o con Pinzolini o anche Picchitto, la chiesa darebbe il suo placet, su di loro hai qualche diritto.


Manuel, l'unica dimostrazione della tua brillante operazione (anche se sembra proprio che tu mi faccia il verso, potevi essere più originale, con otto lauree.. ;)) è che l'incomunicabilità è lì da vedere. Tutto ciò di cui ti ho accusato può essere rigirato su di me, tu dimostri. Peccato che le mie difese di Franceschini siano da cercare con il lanternino, mentre le tue dei da me citati, no. Peccato che mai ho lodato D'Alema. Allora, nel mio caso la trinità è già andata a peripatetiche. Non contesterò altre, sono troppe. Ma non è questo il punto. Io resto della mia, tu resti della tua. Il dialogo? Un saluto ad esso e a quello che avrebbe potuto significare. Forse, è giusto così. Capita. Ormai, ci sono i fronti, noi vediamo il vostro fondamentalismo, voi il nostro. Niente da fare, ormai. Siamo sul pareggio, che non scontenta nessuno, ma non fa ottenere molto. Una sola cosa non cambia: illo gongola, gongola come un citrullo. Alla fine, perdiamo tutti. Ciao


TREGUA? - TREGUA*!")*/:acc-(!*/ =&$*!iden-*+!|ti%**! Ma che tregua ci può mai essere fin quando al governo c'è una permanente provocazione vivente! Per fortuna la ninna nanna del nonnino del Colle non fa più effetto da quando la "minaccia" di Grillo di rubare lo show ai D'Alema-Bersani-Franceschini-Fassino ha suonato la sveglia al PD.


opinione personale, ti direi di non rispondere ..lasciali così senza farti preda, è tutto falsato, non vi è situazione di confronto......È virtualità .......illusione e manipolazione delle parole e degli uomini


@ Manuel S prima o poi si renderanno conto di quello che sta per succedere se continueranno a mantenere quelle belle e spesse fette di prosciutto sugli occhi...questo governo ci sta portando alla rovina, così come quella sinistra di cui il pd è figlio...non ha niente di nuovo questo partito, puzza di vecchio e ha paura di perdere quel poco che gli è rimasto, altrimenti era insieme all'idv a fare opposizione come si deve..e invece no...che fanno? invece di attaccare la maggioranza attaccano Di Pietro...io li trovo assolutamente fantastici...a volte non distinguo un Gasparri da un Franceschini e un Veltroni da un Bondi...e pensare che all'inizio pensavo che Franceschini potesse davvero dare una svolta... io capisco che chi nasce tondo non può morire quadrato, ma negare l'evidenza è sintomo di falsità. e ogni volta che il pd sferra un attacco all'idv perde credibilità, i voti devono rubarli alla lega e al pdl, non devono cercare di affossare l'unico partito che sta facendo opposizione. abbiamo una maggioranza che dà purtroppo tanti argomenti su cui poter discutere e attaccare, che il pd si concentri su quelli e la smetta di rompere le scatole a chi sta svolgendo degnamente la sua funzione, cioè portare avanti le nostre idee..gliene sarei davvero grato.


Solo una cosa: dare degli stalinisti alle persone che non la pensano come te non aiuta moltissimo la tua dimostrazione di essere nel giusto. Chissà se ti dessi del fascista come reagiresti. Purghe o olio di ricino, sempre cagare fanno. Ma dare degli stalinisti va bene, capisco. Dare degli ex totalitaristi alla sinistra tutta, non fa brillare la tua grande e superiore formazione culturale. Se non altro, dimostri di nuovo di non capire che quel breve suffisso, 'ex', può significare molto. L'hanno capito in molti, proprio tanti, tranne berlusconi, furbescamente, e mezzo paese, stupidamente, che di solito tu consideri, come tutti noi, ignoranti o babbei o servi. Lo spauracchio comunista lo condividi con tale gente. Vedi tu... L'incolpevole unico. Chissà cosa votavi: la destra viene dal fascismo, la sinistra dal comunismo, il centro e tutti dalla DC. E che votavi tu? Boh... Io sarò la bonaria amante dell'umanità, ma forse te ne posso prestare un po' della mia bonarietà, magari vedi la differenza tra ironia e insultino nascosto dietro brillanti parole. A volte serve solo quella, non tanto cervello.


Qualche piccolo e patetico fan di Beppe Grillo insiste a sostenere la tesi comica secondo la quale il santone urlante sparacazzate farebbe guadagnare al PD milioni e milioni di voti. Secondo i deliri di questi pecoroni plagiati, Grillo da solo avrebbe il 51% del voto degli italiani, se non il 70%. Le loro fonti sono i "sondaggi online", che non hanno alcun valore statistico perché non sono ponderati e perché si puo' barare. Invece i dati VERI, i VOTI VERI, quelli delle persone in carne e ossa, sono i seguenti. Regione Emilia-Romagna, la regione dove la lista dei Vanna Marchi urlanti ha ottenuto di più): Lista 5 stelle di Beppe Grillo: 2,6% PD: 42% Ora, i grillini hanno la pretesa di aver capito tutto loro perché un comico che fugge davanti al contraddittorio, che scrive una fesseria dietro l'altra e che sputa nel partito in cui si dovrebbe candidare, ha spiegato loro la Verità Assoluta. Ha trasformato un branco di coglioni (perché solo un coglione delegherebbe il suo pensiero a una Vanna Marchi miliardaria) in piccoli automi squadristi che, da ex-coglioni, sono certi che tutti gli altri siano coglioni come loro. Quindi credono che anche gli altri, tutti gli altri, davanti alla boiata populista o bieco e rozzo luogo comune di Grillo, si sentano "illuminati dalla Verità Assoluta". Non riescono a capire che loro si sono sentiti "illuminati" da un comico demagogo e uralnte perché erano degli ignoranti già prima. Faccio un esempio. Grillo nel 2004 rompeva i PC perché sosteneva che "Internet non ha futuro". E i grillini: sììì! il santone ha ragione! spacchiamo i PC! Internet è una merda! E gli altri non hanno capito un cazzo! Per fortuna che ci sei tu che capisci sempre tutto e noi ti obbediamo! Due anni dopo sostiene che "Internet è il futuro". E i grillini: sììì! il santone ha ragione! spacchiamo i PC! Internet è il futuro! E gli altri non hanno capito un cazzo! Per fortuna che ci sei tu che ca


Faccio un esempio per fare capire la dinamica mentale dei grillini (e non mi rivolgo ai grillini, perché non lo capirebbero). Grillo nel 2004 rompeva i PC perché sosteneva che "Internet non ha futuro". E i grillini: sììì! il santone ha ragione! spacchiamo i PC! Internet è una merda! E gli altri non hanno capito un cazzo! Per fortuna che ci sei tu che capisci sempre tutto e noi ti obbediamo! Due anni dopo sostiene che "Internet è il futuro". E i grillini: sììì! il santone ha ragione! spacchiamo i PC! Internet è il futuro! E gli altri non hanno capito un cazzo! Per fortuna che ci sei tu che capisci sempre tutto e noi ti obbediamo! Ora, che i grillini vengano a spiegare a tutti gli altri che "non hanno capito un cazzo" perché non si bevono le minchiate di un guru è francamente digustoso. Abbiate almeno la dignità di rispettare le idee altrui, senza vere la pretesa di essere gli unici ad aver capito il mondo perché glielo ha spiegato Beppe "Vanna Marchi" Grillo.


'Ex' è un prefisso, ma lasciamo stare le pignolerie linguistiche. A Wioleta: se ti riferivi a me, credo che accetterò il tuo consiglio. Altrimenti, lo accetto ugualmente. Chiudo ricordando a 'and' che, parlo per me, non ho mai attaccato Di Pietro, non ho nessuna fetta di prosciutto sugli occhi, che Di Pietro attacca il Pd: aspettarsi che il Pd non risponda è un po' ingenuo. Per essere gentile. Ma credo che sia la legge di prima: voi potete attaccare chiunque, noi no. Capito. Ne farò tesoro, intanto le fette di prosciutto me le magno, ché preferisco. Magari dammi le tue. ;/ Poi accusano noi di essere tesserati. Ah! bye byeee


RenzoC Ora gli italiani sono tutti (o quasi) sulla spiaggia a godersi il sole...quando torneranno avranno brutte sorprese. Come hai scritto tu, li aspetta un “autunno rovente”. Scottatura garantita! Ma riusciranno i malati del tubo catodico a reagire? Non so! Ho qualche dubbio. Proprio qualche giorno fa, ho avuto occasione di parlare con alcuni conoscenti della crisi e del suo perdurare… nessuna apparente reazione, solo sospiri e rassegnazione. Se avessi parlato con il mio cane, avrei sicuramente avuto un’interessante scambio di idee. A pensarci, il mio cane ha uno sguardo ben più intelligente di quelle simpatiche personcine. In particolare uno dei conoscenti di cui sopra, dopo la mia preoccupata analisi dell’attuale situazione italica, sbadiglia annoiato e con sguardo ebetito mi dice: “ma tu, dov’è che vai in vacanza quest’anno?”. Immaginerai sicuramente, la mia non molto educata risposta!


# 140 commento di Federica d - lasciato il 15/7/2009 alle 18:25 Cara Federica, se rileggi bene i post ho detto che il tuo partito ha origini staliniste, e quella è la scuola e la storia da cui provengono i suoi vertici attualmente al comando. Questa è storia. Poi ho anche aggiunto che la natura e il destino del tuo partito è qualla di essere sostanzialmente collaborazionista col Regime, sia quando il governo è di sinistra, sia quando al comando c'è Berlusconi. E questa è una mia personale opinione, corroborata dai documenti che ti ho proposto di leggere (di solito, per mia igiene mentale, cerco di fornire delle prove documentate di quello che affermo...). Quello che invece mi è parso un po' stalinista è stata la tua catalogazione della mia persona come fondamentalista grillino: se uno cita una fonte autorevole e si dimostra d'accordo con alcune tesi (es. quella sui vertici PD di Beppe) mica vuol dire che è uno scimunito abbagliato dal santone di turno... credo no? Infine il mio ultimo post era sarcastico, ovviamente: una risposta in stile stalinista ad un attacco che reputo poco 'democratico'.


Io ho cercato il dialogo e il confronto eccome: hai visionato i documenti da me consigliati? Che ne pensi? Non ho più avuto risposte da te sul merito della questione... che non è se io o te siamo arroganti o saccenti o fondamentalisti o simpatici o antipatici (chissenefrega) ma bensì: che partito è il PD? E' vero o no che Veltroni flirtava con Berlusconi? E' vero o no che la Bicamerale di D'Alema ha distrutto la legislazione antimafia e anticorruzione degli anni del maxiprocesso e di Mani Pulite? Si può parlare di catena infinita di 'errori' oppure si configura all'interno del PD un vero e proprio disegno di sostegno al Regime? Queste erano le questioni su cui mi sarebbe piaciuto dibattere. Portando testi e fatti possibilmente. Siamo tutti qui per imparare no? Saluti, M.


@Federica PS Non ho votato negli ultimi 17 anni né destra né sinistra né centro. Preferisco preservare la mia dignità!


x lupo fili paso Ma posta pure, posta. Non vedo perche dovresti sentirti limitata a farlo dalle critiche. Beh... leggi e via. Se ritieni oppurtuno rispondi, altrimenti nisba, riposti altra roba :) Ricordo roba tua molto interessante. Continua a condividerla. x federica d. Beh fede lo so. Ma se uno mi dice di esser un tipo cmq intelligente tendo a dargli credito, nella speranza che l'intransigenza ostentata per quanto riguarda posizioni politiche e pensieri vari non sia così granitica da impedire ogni forma di dialogo. Spesso a me per primo parte l'embolo, tuttavia è da sottolineare il fatto (forse pochi se ne son accorti) che qui nessuno mai ha detto, almeno tra i sostenitori del pd (i provocatori non fanno testo): "ma che cazzo lo voti a fare di pietro". Mentre il contrario è avvenuto spesso, paragonando indistintamente esponenti del pd a muffe e mostri. Che molti dirigenti siano impresentabili e imperdonabili, noi non l abbiam mai nascosto, anzi.


Manuel s , mi permetto di consigliarti di ripassare la storia, almeno quella del pci, perchè è dal II dopoguerra che molti dirigenti dello stesso lavorarono per prendere le dovute distanze dallo stalinismo.


x manuel s Fortunatamente, i partiti allora erano composti da piu eminenti soggetti(paragonate a quelle odierne soo si qualificabili come eminenti) con visioni, idee e progetti anche contrastanti sebbene facenti parte di un partito solo. Mica IDV, o Forza Italia, partiti, "partito" il primo, cartello il secondo, costruiti su misura di baronetto.


Articolo III Iscrizione al Partito Democratico Possono liberamente iscriversi al Partito Democratico ogni donna e ogni uomo ovunque residenti cittadini dell’Unione Europea, o di altri paesi abitanti in Italia, che condividano le finalità, i valori fondanti e l’ispirazione politica del Partito. Buon pomeriggio a tutti quanti, posso chiedere gentilmente se credete che Grillo condivida questo articolo? Non pensate che forse potremmo usare questa sua provocazione per un dibattito che ci possa aiutare e non farci dividere ? La base dei D.S. stà già discutendo come sempre ha fatto, saranno loro che firmeranno un documento in ogni sezione da presentare alle segreterie, trovo quindi inutile pretendere di creare attriti che potrebbero peggiorare il ragionamento critico. Io sono una iscritta e posso garantirvi che c'è tanto bisogno di appoggio verso chi stà tentando di cambiare rotta ma gli attacchi fanno il gioco della nomenclatura che vede nella propria difesa la difesa di tutto il partito. Dovete capire che le persone che nel territorio lavorano nel sindacato, nei centri sociali, nel volontariato, insomma la base pensante e impegnata, potrebbe essere tentata nel difendere loro stessi e il proprio lavoro, di difendere il partito e quindi i suoi dirigenti. Possiamo fare grandi passi importanti ma come viene spontaneo non accettare insulti da questo governo, altrettanto vale per chi ci prende di petto. Spero tanto che chi vuole un cambiamento non si auguri che un partito come quello del Partito Democratico si sgretoli, ma che possa con l'aiuto di chiunque sia in grado, ridare dignità alla propria storia. Vi ringrazio per avermi dato la possibilità di esprimere la mia idea.


Manuel, io ti avevo già risposto, ho già risposto a tutte quelle domande; ho ammesso gli errori e le brutture e le vergogne del Pd, Veltroni, D'Alema e tutta la banda che vuoi metterci dentro. Quando ho iniziato ad escludere che ci fosse un vero e proprio disegno di voluto sostegno al regime berlusconiano e ho dato la mia interpretazione dei fatti (non solo mia di certo e ti ho citato nomi), tu hai iniziato a darmi dell'ignorante- e altro. Ora, capisci anche tu che il vicolo è cieco. E poiché io non sono un'aspirante suora di clausura e ritengo porgere l'altra guancia un errore, non potevi certo escludere che io usassi un po' di sarcasmo di rimando. Non ti sto dicendo infantilmente 'hai iniziato tu', ma è anche vero che quando si alzano i toni, non ci si aspetti poi la ritirata del dibattitore o che stia buono buono. Il mio post di prima a lai era, per te, poco democratico, per me era un modo di far capire quale sia per me l'effetto di leggere continui attacchi alla cieca a chiunque qui esprima una anche leggera preferenza al Pd, a chiunque critichi Grillo, la sua scelta e ritenga opportuna la scelta, invece, del Pd di non prenderselo sul carro- perdente e così rimarrebbe, secondo me. Forse tu sei andato di mezzo con altri e per altri, ma credo che il tuo modo di dibattere sia a volte un po' sopra le righe, diciamo così. Se tu ricordi che i grillini sono in gran parte di elevato livello culturale e poi dici 'chissà nel Pd se sia la stessa cosa', non sei un principino che balla sulle punte, ma usi evidente sarcasmo. Lamentarsi poi se lo fa qualcun altro... lascio a te la conclusione. Va bene, non sei un grillino integralista, ho sbagliato io, ma io ti vedo come un anti-sinistra e anti-Pd integralista. Tu mi vedi come una stalinista... Non so cosa resti da fare e da cambiare. Con i toni ho sbagliato io, hai sbagliato tu. Senza rancori e ira, solo una constatazione dei fatti. Io sono donchisciottiana, purtroppo, ma dopo molte pale, cedo. ;) In ogni caso, tu hai


In ogni caso, tu hai lasciato domande in sospeso: per chi votavi- non so quanti anni tu abbia. Per chi votava Di Pietro? De Magistris? Chi è senza peccato, se continui a riferirti al passato? Saluti a te. Devo andare.


gli è stato cucito addosso il vestito che si merita .....lo scodinzolini..hahahahahahahahahahahah..prprprprprprprprprprprprp


Ok, Manuel, ad una hai appena risposto. Sul non-voto, la parentesi sarebbe così lunga. Lai Lo so, è sempre avvenuto come scrivi tu, ma non l'hanno notato. Peccato... Hai ragione, cosa potrei aggiungere? ;) Un abbraccio, ciao lai.


# 145 commento di Manuel S Caro Manuel, secondo me fai un errore se ricolleghi il PD al PCI e allo stalinismo: il PD è una somma di vegetali. Olive+quercie+margherite+manco me li ricordo tutti fra cui trovare una ideologia comune che non sia "partito democratico progressista" non penso si possa andare, perchè in ciscuno di quei vegetali ci sono ideologie talmente varie che magari non si sa neanche come possano coesistere. Ma questo è il passato, e vista l'odierna formazione del PD non trovo sia rilevante prendere 1 delle vecchie ideologie piuttosto che le altre che ne sono confluite. Dando quindi per assunto che l'ideologia condivisa del PD sia quella che ho scritto, ne dovrebbe conseguire un partito "aperto" alle nuove proposte in linea con l'ideologia, mentre il caso Beppe ne è la dimostrazione dell' opposto. La pagheranno cara, in termini di voti innanzitutto, poi di credibilità, imbarazzo ecc... insomma tutti uniti e compatti verso l'annullamento politico. BRAVIIIII :D Non preoccuparti che alla Signora Federica d, che mi pare di conoscere ;) rispondo tosto. # 126 commento di Federica d Carissima Federica d, lei mi casca sulla palla, come direbbe il vecchio Mike :D Sì perchè paragonare una cappella come quella di Beppe su un OGGETTO! inutile è tutt' altra cosa che cannare valutazioni politiche a ripetizione, partorire in x mesi SOLO un "noi abbiamo più volte sollecitato il governo a manovre per aiutare i più deboli" (tanto sappiamo che non c'è un euro in cassa), passare dal 33% al 26%, e fare un'opposizione parlamentare (se mai l'ha fatta) sottovoce perchè Fonzie dorme: poveraccio, ha cantato e trombato tutta notte, pare brutto svegliarlo! E ricordando solo le più eclatanti del Franceschini. Sì, aveva illuso anche me col famoso messaggio web, ma o ha cambiato idea o, come la Serracchiani, i parrucconi veri gli han fatto capire che era meglio rientrare nei ranghi! Quindi, mia cara Fe


Quindi, mia cara Federica d, a ben vedere c'è ben più di un motivo per sfanculare franceschini e tutti i parrucconi del PD. Se invece ritieni che la palla magica farlocca di Beppe sia un'ottima ragione per demolire in toto quanto ha fatto concretamente di positivo (liste civiche, battaglie sul campo per i rifiuti ecc...) allora siamo almeno pari, o no? # 144 commento di TheMatrix I tuoi amici, probabilmente ottenebrati dalla calura, avranno un brusco risveglio a ottobre: i prodromi ci sono tutti, e farà molto caldo, ma ci sarà poco da abbronzarsi. Saluti


ecco Federica, così impari. :) Stupri, Bianchini: "Metodi stalinisti nel Pd Le foto sui giornali? Vengo male" Ciao Fede.


# 152 commento di Federica d >>Quando ho iniziato ad escludere che ci fosse un vero e proprio disegno di voluto sostegno al regime berlusconiano e ho dato la mia interpretazione dei fatti (non solo mia di certo e ti ho citato nomi), tu hai iniziato a darmi dell'ignorante- e altro Su questo sono sostanzialmente d'accordo con te. Resta però anche che tutto ciò che fanno contribuisce alla costante perdita di credibilità/voti del PD, e questo va ovviamente a vantaggio del pdl o della lega: è innegabile. Io non credo, non posso credere, non voglio credere! che siano collusi fino a questo punto, mi pare impossibile, ma che abbiano inciuciato assieme nel passato sì, e le prove ci sono. Quindi propendo piuttosto ad affermare che i colonnelli del PD siano una manica di incapaci politici, questo sì, mi sembra molto giusto pensarlo. E mandarli a casa in pacco unico senza ritorno la migliore soluzione per la sopravvivenza del PD. Guarda caso collima coi propositi di Beppe, il messaggio web di Franceschini e la PRIMA Serracchiani: fatti fuori tutti e 3 con diverse modalità! Saluti


# 160    commento di   vitello - utente certificato  lasciato il 15/7/2009 alle 20:24

ATT.#33 matrix Dear ZioBarbero, what a miserable cheater and entangle you are. So if the economy is bad and the Big people of the world are manipulating the lives of millions of people, the Italians have to stop of thinking of the wrong doing of their government? , and they have to forget the manipulation that is made to their Constitution ? You really think that the people of Italy are so naïve to accept your propaganda in favor of Mr. Berlusconi with this article? Dear ZioBarbero We can see that behind innocent?????????? Writing of your professorial analysis of the economic situation in the world, your deepest love comes and surfaces in your writing.Vitello


# 158 commento di lai >>Le foto sui giornali? Vengo male" questo titolo se lo associ che si sta parlando di stupri..... muahahah :D ma lo fanno apposta? o sono io che penso male? :) Saluti


x i fissati coi "grillini" Come molti dei lettori di questo blog che scrivono post favorevoli alla candidatura di Grillo per le primarie del PD, NON sono un grillino, o un fan di Grillo, o uno che sia iscritto alle liste a 5 stelle, o uno che aspetti l'opinione di Grillo per esprimersi su un qualsivoglia argomento. Come molti di quelli che ho appena citato, sono contrario al sistema dittatoriale che si sta' progressivamente instaurando nel mio paese, e di conseguenza guardo con interesse, o forse disperata speranza, all'intero panorama politico dell'opposizione. Di conseguenza esprimo un parere sulla candidatura di Grillo alle primarie del PD, che non puo' che essere favorevole. In quanto aumenta la probabilità di scalzare dalla guida del primo partito di opposizione quei falsi esponenti dell'anti-berlusconismo che gestiscono in toto non solo l'attuale politica del PD, ma anche, come si vede dalla risposta a Grillo, lo strumento che renderebbe degno di essere votato il partito in questione: le stesse Primarie. Ora, perché dovete ogni volta ripetere a pappagallo l'opinione di quei collusi rappresentanti della nomenklatura (da VOI STESSI abiurata innumerevoli volte) che vogliono spartirsi il nostro paese con Mr.B.? E perché dovete a tutti i costi rinfacciare a me, e agli altri come me, le opinioni di Grillo? Eppure non mi pare che si rinfaccino a voi le posizioni politiche di Veltroni (Franceschini) e D'Alema (Bersani). Non è proprio possibile un discorso su quello che EFFETTIVAMENTE SUCCEDE, anziché su quello che i vari Grillo o Franceschini/Bersani dicono nei rispettivi peggiori vaneggiamenti e sproloqui? Grillo candidato (a questo punto è un'ipotesi tramontata, fra l'altro) sarebbe stato solo un nome in più fra cui scegliere. E se DAVVERO avessero valore per la maggioranza dell'elettorato del PD gli argomenti ripetuti qui fino alla noia contro Grillo, sarebbe stato anche una delegittimazione politica per un "avvers


...#162, continua... Grillo candidato (a questo punto è un'ipotesi tramontata, fra l'altro) sarebbe stato solo un nome in più fra cui scegliere. E se DAVVERO avessero valore per la maggioranza dell'elettorato del PD gli argomenti ripetuti qui fino alla noia contro Grillo, sarebbe stato anche una delegittimazione politica per un "avversario" che apparentemente è tanto odiato, con il calore delle polemiche espresse qui nei suoi confronti. Il succo del discorso, per chi continua a parlare solo di e con gli immaginari grillini, è che "Grillo candidato alle primarie" e "Grillo eletto alla guida del PD" non sono la stessa cosa.


#163, correzione ... con il calore delle polemiche espresse qui nei suoi confronti trasposto all'interno della campagna elettorale delle primarie. ... (m'era rimasto indietro un pezzo)


# 162 commento di Diego Beneventi >>Di conseguenza esprimo un parere sulla candidatura di Grillo alle primarie del PD, che non puo' che essere favorevole. In quanto aumenta la probabilità di scalzare dalla guida del primo partito di opposizione quei falsi esponenti dell'anti-berlusconismo che gestiscono in toto non solo l'attuale politica del PD, ma anche, come si vede dalla risposta a Grillo, lo strumento che renderebbe degno di essere votato il partito in questione: le stesse Primarie. INECCEPIBILE! >>Il succo del discorso, per chi continua a parlare solo di e con gli immaginari grillini, è che "Grillo candidato alle primarie" e "Grillo eletto alla guida del PD" non sono la stessa cosa. Qui invece sbagli sapendo di sbagliare ;) IMHO Beppe le vincerebbe a mani basse, e lo sai anche tu. Purtroppo però lo sanno fin troppo bene anche "loro", e questo è il solo e VERO motivo per non accettarlo alle primarie. Saluti


Vignetta semplicemente ridicola, non degna di queste pagine, mi auguro che questa caduta di gusto resti un episodio isolato. Stefano Rossi.


x renzo c Titolo degno di esser postato su "le parallele" nel blog di Luttazzi ;)


# 134 commento di Manuel S - lasciato il 15/7/2009 alle 17:53 Complimenti per il commento. Ma rispondere è fare il loro gioco: SPAM Spero che ora hai capito chi sono questa gente.. x violeta non so se dirti che mi hai deluso, oppure che sei illusa.. pensavo che da una persona capace di tirare fuori parole dolci e poetiche in ogni buona occasione, non potesse mai cadere cosìin basso spero che ti rialzi e apri gli occhi, anzi rompi lo specchio saluti 136 commento di Federica d pareggio? perdiamo tutti? noto le offese personali che non riporto.. dico solo che tu sei cattiva tu sei la vera autrice di questo fantablog dacci un taglio hai la guerra in testa e non lamentarti che non ti rispondo ti ripeto solo spam il vostro obbiettivo principale è riempire inutilmente questo spazio scoraggiare le persone, se proprio non riuscite a depistarle.. ripeto siete solo spam e non meritate niente te lo dico alla grillo vaffa adios


x RenzoC Non sono più convinto che Grillo avrebbe vinto le primarie. Soprattutto dopo aver letto tutto l'astio espresso da numerosi elettori del PD in questo stesso blog, che ritengo essere molto più obiettivo di quelli vicini a repubblica, unità e altri luoghi (virtuali) d'informazione e discussione politica che non siano filo-governativi. A maggior ragione non capisco perché chi covava tanto risentimento per Grillo (da sempre o da quando l'hanno espresso i dirigenti attuali del PD), anziché prendere le stesse opinioni così duramente sostenute qui e portarle all'interno del confronto politico delle primarie, dove avrebbero potuto schiacciare il genovese, le usano per escluderlo dal confronto! Sono i Franceschini/Veltroni e Bersani/D'Alema a rischiare il posto. E di questo ci si dovrebbe rallegrare: Grillo ha molti difetti, ma non si accorderebbe mai con Mr.B., imponendo agli altri concorrenti alla segreteria che temessero una sconfitta un atteggiamento di opposizione parimenti netta. (A proposito, per chi continua a fare i conti in tasca a Grillo: mi pare che siate proprio voi a dire che guadagna uno sproposito già adesso... Quanto guadagnerebbero coi loro "spettacoli" i rappresentanti attuali del PD, se esclusi dalla politica attiva?)


# 167 commento di lai Hai ragione! vedrai che qualcuno lo mette. Anche quello che avevo riportato qui l'altro giorno, dopo l'ho visto da Luttazzi: era della repubblica se non ricordo male. Trovato! Festini, premier venga in parlamento” (repubblica.it/Max Cinti) Ma l'originale diceva "Palazzo Grazioli" e l'avevo riportato qui qualche giorno fa. Luttazzi con palestra ecc... ha avuto un'idea magnifica. Ogni giorno un salto ce lo faccio sempre, rido troppo! :D C'è gente nel nostro paese molto più intelligente e arguta di chi ci "governa". # 169 commento di Diego Beneventi >>Non sono più convinto che Grillo avrebbe vinto le primarie. Soprattutto dopo aver letto tutto l'astio espresso da numerosi elettori del PD in questo stesso blog, che ritengo essere molto più obiettivo di quelli vicini a repubblica, unità e altri luoghi (virtuali) d'informazione e discussione politica che non siano filo-governativi. Non sono d'accordo con te, e i sondaggi web che ha riportato Clandestino(vero) hanno valore, soprattutto se ci sono macro differenze %. Non voglio tediarvi coi meccanismi tecnici semplicissimi per limitare molto i voti multipli che sommati alle capacità medie sull' uso del pc in Italia li rende abbastanza veritieri. Di certo si tratta di un campione non valido a fini statistici nel senso proprio del termine, visto che riguarda solo chi ha connessione internet e si interessa di fatti politici, ma un' idea di massima la forniscono comunque. Un vero sondaggio (che però costa soldoni) darebbe dati indubbiamente più veritieri: chi lo paga? :D # 168 commento di ASSO Ho provato a cercare le offese di Federica d nel post cui ti riferisci: non le ho trovate. Se non condividi come me alcune sue idee o posizioni politiche siamo liberissimi di dirlo, ma vaffa... beh qui sei tu che offendi. Saluti p.s. e intanto Napolitano firma. Critica, richiama, auspica, nota.... ma intanto


@ lai Dai un occhio alla nuova rubrica di oggi di Luttazzi Parallele simmetriche la prima e per ora unica è spettacolare!!! ROTFL Saluti


@ Renzo C Geniale! Il blog di Luttazzi è una vera e propria manna dal cielo. Oltre che un'idea geniale, quelle della palestra.


# 170 commento di RenzoC ECCO # 126 Peccato, intanto quello gongola con i suoi sondaggi di merda, che se li mettesse dove non può intervenire chirurgicamente


Renzoc Renzo, ho già spiegato, credo, che per me buttar fuori gli attuali vertici del Pd non equivale a metterci Grillo. Non ho nessun astio contro Grillo, non lo giudico per la pallina, ma su molte altre cose, tra cui le sue risposte in difesa della pallina... Non mi convince, non mi piacciono alcuni suoi sistemi (delle parolacce non mi frega nulla, le dico anch'io, figuriamoci-questa è per Manuel), nonostante battaglie giuste, più di così non so più come spiegare. Ciao Diego Beneventi >Eppure non mi pare che si rinfaccino a voi le posizioni politiche di Veltroni (Franceschini) e D'Alema (Bersani). È qui che sbagli, scusa. Ci sono state rinfacciate quelle posizioni molte volte, forse non le hai lette, ma ti assicuro che è successo. Asso Non rispondo al resto, GB, solo una cosa, per farti capire che tu non capisci ciò che altri scrivono. Tu citi questa mia frase: >Peccato, intanto quello gongola con i suoi sondaggi di merda, che se li mettesse dove non può intervenire chirurgicamente Il 'quello' era berlusconi, non Grillo. Peccato che tu non capisca e poi attacchi. Non mi lamento che non ti rispondo per il fatto che seguirti con tutti i nick che cambi è impossibile, inoltre la tua risposta non mi interessa proprio, sono sicura che sopravviverai alla notizia. Parla da sè uno che lamenta offese personali e poi dice vaffa alla gente. E Violeta è libera di scrivere ciò che vuole, cerca di capirlo. adios, GB- e piantala di scrivere Federica ritorna, non fai una gran figura, sembri un po' confuso. Ciao ciao, la Cattiva- boo!


>Non mi lamento che non ti rispondo che non mi rispondi


x renzoc 171 di grillo mi son stancato di parlare, forse sarebbe interessante uno studio sociologico sul Grillismo, ma non ho la laurea ed ho pure sonno. Parliamo del sondaggio virtuale che lei valuta attendibile. Dovrebbe fare salti di gioia. dunque ha preso tanti voti, per cui ora i votanti saranno delusi e tutti sosterrano Grillo quqndo fara un nuovo partito ,oppure sosterrano grillo qundo si presentera come segretario alle primarie dell IDV. è una equazione semplice. Pero ,io che di informatica me ne intendo, di politica no, di informatica si, sarei piu accorto. Se ha qualche agqancio all espresso si faccia dare il tabulato degli ip, se non sa cosa sono loro lo sanno, confrontando il numero dei voti e il numero degli ip si capisce il volume dei voti doppi.Se invece si fida del suo intuito punti tutto su grillo segretario dell idv, prenderete il 47,5 % e finalmente ci libererete da questa destra cosi antipatica.


@federica d commento #143 mi dispiace discutere con chi nemmeno conosco però purtroppo ho criticato il tuo commento ed è giusta la tua reazione. Io non sono tesserato ad alcun partito e non mi sento migliore di nessun altro, se mi permetto di dire che avete le fette di prosciutto sugli occhi è perchè in fondo è così. Io sono contento se tu le fette di prosciutto le mangi, perchè questo significherebbe che hai intinzione di guardare le cose da un punto di vista diverso...rileggi le cronache e guarda e ascolta le dichiarazioni dei dirigenti del tuo partito negli ultimi mesi...poi ne riparliamo.


Che ridere! Ora fingi pure di difendere Travaglio. HAHAHAHAHAHAHA Hai mai postato qualche argomento? Oltre che difendere il PD di cosa hai parlato qui? Quanto spazio occupa le tue inutili discussioni e beghe personali?


@ and >rileggi le cronache e guarda e ascolta le dichiarazioni dei dirigenti del tuo partito negli ultimi mesi...poi ne riparliamo. Conosco tutti i difetti e gli errori del 'mio' partito. Ogni opinione tranchant sullo stesso o le teorie cospirazioniste non mi convincono affatto, anzi. La questione è tutta lì. Mi fa piacere notare che tu, però, capisci la reazione e discuti civilmente. Ora, Sartori non è mai stato gentile con la sinistra, con Prodi, poi...; NON è accusabile di essere di parte o tesserato; vi invito (Manuel anche tu) a leggere le pagine 151- 153 del suo "Il sultanato", pagine sul conflitto di interessi, bicamerale ecc. Non posso copiare tutto, lo capite. Solo alcune frasi di risposta alla domanda 'perché non fecero la legge?': " La spiegazione di fondo è che il centrosinistra incespicò in se stesso e nella conflittualità interna [...]. Inoltre, e in particolare, la sinistra non ebbe il coraggio di forzare la mano sul conflitto di interessi [...]... Il che non toglie [...] che la sinistra ha sbagliato due volte. [...] Se non facciamo ricorso alla nozione di stupidità io non saprei davvero come rispondere. " ora: Sartori parla di errori e stupidità. Quando l'ho scritto io, mi sono beccata della ingenua, ignorante, tesserata, militante ex stalinista. Vediamo se lo si dice anche a Sartori... Che non parla di inciucio. Io ho una scelta: credere ai Manuel e a Grillo, oppure a Sartori: se devo credere a qualcuno, preferisco Sartori, non si offenderà Manuel di sicuro. " Solo sul finire della legislatura (la fine del febbraio 2001) la sinistra ebbe un tardivo risveglio e riuscì a varare in Senato una nuova legge sul conflitto di interessi [...]" Continua Sartori dicendo che era troppo tardi, che in linea di principio il tentativo era giusto, ma poi critica la sostanza della legge, basata sulla questione blind trust, da lui contestata. Quanti ricordano questo tentativo tra coloro che gridano al'inciucio sen


Quanti ricordano questo tentativo tra coloro che gridano al'inciucio senza alcun dubbio sull'avere ragione o meno? Voi sapete più di Sartori? Semplice domanda, non vediamoci polemica o altro. So che anche questo tentativo mio di far capire che non è difesa del Pd, ma scetticismo politico nonché attenzione ai fatti dimostrabili o no, sarà smontato dimostrandomi non so cosa su Sartori, o ricordandomi ancora una volta che io non so, sono tesserata, di parte, disonesta e varie ed eventuali. Io ci ho provato. Poi, basta. Grazie. Ciao


@ Federica d ok, ora va meglio. Lo scopo principale di questi spazi virtuali è proprio questo, un confronto costruttivo tra noi che purtroppo o per fortuna abbiamo tempo da dedicare a leggere e scrivere commenti per riflettere su quanto accade nel nostro disastrato paese. Stimo Sartori, non ho letto il suo ultimo libro, ma mi ricordo dell'intervista rilasciata a linea notte, su raitre, tempo fa proprio in occasione dell'uscita de "Il sultanato". E torniamo sempre allo stesso punto, dobbiamo sperare, se vogliamo davvero un cambiamento, che la sinistra, il pd compreso, riesca a trovare il coraggio di affrontare davvero lo scontro con il potere illimitato del nostro premier-sultano...è difficile, ma si può iniziare a fare qualcosa...ma dobbiamo farlo da subito, la dittatura ormai è palese, stiamo vivendo una finta democrazia..e questo purtroppo è un argomento che mi spaventa, e invece di pensare a litigare tra loro, Marino Berani e Franceschini, dovrebbero essere uniti e decisi e condividere un programma valido per riportare in alto un partito che è stato distrutto dai tanti errori del passato. Questo non è una critica, è una mia speranza. Di Pietro sta facendo tanto, ma se avesse a fianco un'altra opposizione altrettanto valida, sarebbe sicuramente meglio. Ma per noi, non solo per loro.


@and. Sono d'accordo, non ho niente da aggiungere. La speranza nel cambiamento è anche la mia. A volte, questa è scambiata per difesa del Pd, è normale se poi reagisco, credo. Non avrei avuto nulla in contrario anche se la tua fosse stata una critica più che una speranza. La critica è più che lecita, sono certi tipi di critica su cui ho qualcosa da dire. Ciao :)




# 176 commento di Grillo col colbacco >>x renzoc 171 di grillo mi son stancato di parlare, poi ne parla subito dopo: è stanco o non è stanco? veda almeno di chiarirsi con se stesso... >>Parliamo del sondaggio virtuale che lei valuta attendibile. Dovrebbe fare salti di gioia. dunque ha preso tanti voti, per cui ora i votanti saranno delusi e tutti sosterrano Grillo quqndo fara un nuovo partito ,oppure sosterrano grillo qundo si presentera come segretario alle primarie dell IDV. è una equazione semplice. tanto semplice quanto sbagliata nei presupposti, ci rifletta >>Pero ,io che di informatica me ne intendo acciderboli, un esperto: sono tutt'occhi per leggere le sue dotte valutazioni >>Se ha qualche agqancio all espresso si faccia dare il tabulato degli ip, se non sa cosa sono loro lo sanno, tutto qui? mi aspettavo qualcosa di meglio del tipo: lo sa che con uno script di 30 righe scritto in asp php aspx fortran pascal cobol perl C++ sanscrito aramaico o esperanto si può evitare che uno stesso ip voti 2 volte? >>confrontando il numero dei voti e il numero degli ip si capisce il volume dei voti doppi sì come no, a manona magari: ROTFL triplo carpiato! Sa cosa le dico, carissimo Grillo col colbacco? Se lei è un esperto informatico, io sono un astronauta. Saluti p.s. data la stagione, non è che sia colpa del colbacco? provi a toglierlo, magari sta più fresco e ci regala qualche migliore lezione di informatica: questa era un po' scarsina :D


# 185    commento di   Manuel San Benedetto Po - utente certificato  lasciato il 19/7/2009 alle 12:14

WWW.MANUELZACCHE.ILCANNOCCHIALE.IT Ciao! Sono Manuel, un ragazzo di 20 anni della provincia di Mantova. Ho da poco aperto un blog come sostenitore del Partito Democratico, e scrivo quassù per invitarvi a partecipare ai dibattiti che si stanno creando. Grazie! WWW.MANUELZACCHE.ILCANNOCCHIALE.IT
www.manuelzacche.ilcannocchiale.it


# 186    commento di   Clandestino(vero) - utente certificato  lasciato il 19/7/2009 alle 13:1

# 184 commento di RenzoC HAHAHAHAHAHAHAHAHA La sto leggendo solo ora Troppo forte :D ps 1.aggiungo, il denigratore col cobacco pseudo esperto di informatica, ha mai sentito parlare di tor? 2.Come fa a presumere che ci siano più voti con lo stesso ip? ha già visionato i tabulati?oppure è un processo all'intenzione? pps ci sono anche altri sondaggi tipo il sole 24ore.. ci dia un'occhiata. HAHAHAHAHAHA



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti