Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il fatto Quotidiano - Abbonamento con carta di credito

Finalmente ci siamo. Da ieri è possibile abbonarsi a Il Fatto Quotidiano anche online con carta di credito, senza muoversi da casa. Tutti coloro che si sono prenotati per l’abbonamento riceveranno una mail con le istruzioni. Per chi non si è prenotato e vuole approfittare dello sconto previsto per chi si abbona entro il 31 luglio , ecco qualche istruzione semplice semplice. Andate su antefatto.it, cliccate su Abbonamenti, e 1. Registrate i vostri dati anagrafici : compilate la prima mascherina con i dati richiesti. Il modulo somiglia a quello attivo precedentemente per le prenotazioni, ma con l’aggiunta di una coppia di password per accedere in futuro ai servizi riservati agli abbonati. 2. Scegliete il tipo di abbonamento . Le tariffe sono le stesse già note per i pagamenti ... continua



commenti



io ho già prenotato l'abbonamento a tempo debito compilando quanto previsto sul sito, ma ad oggi non mi è arrivata ancora la mail con la procedura da seguire come da voi indicato nel post...cosa devo fare?ricompilo il tutto per poter pagare con visa electron? o aspetto che mi arrivi questa email che mi illustra il tutto? grazie


# 2    commento di   nadia ml - utente certificato  lasciato il 16/7/2009 alle 22:31

Ho prenotato e pagato l’abbonamento a “Il Fatto”, come socio sostenitore, tramite bonifico bancario. Leggo dal blog, che chi ha già pagato con bonifico deve completare la procedura, confermando il pagamento. Entrando nella pagina abbonamenti, dal sito www.antefatto.it, esce una nota che informa chi si è già prenotato di non ricompilare il modulo, ma nel modulo, a differenza di quello precedente è stato inserito un campo password, che prima non c’era. Che si deve fare a questo punto per avere password e login? Perché se non si deve ricompilare il modulo, non è chiaro come si possa ottenere l’inserimento della password. Attendo informazioni in merito, cordialmente Nadia Mazzardis - Bolzano


Gentile redazione, vorrei sapere se è poi possibile modificare i dati del domicilio. Probabilmente mi sposterò dalla mia residenza in quei mesi ma non so quando avverrà. Volevo fare l'abbonamento cartaceo perchè ci tengo a conservare le copie cartacee del vostro quotidiano (mai fatto per gli altri giornali...d'altra parte questo non è collezionismo fine a sè stesso...quello che fate ha un senso, che un mucchio di riviste e e sedicenti quotidiani,di quelli che sono adesso in edicola, non avrà mai). Quindi spero che al più presto darete anche questa possibilità, ovvero di modificare il domicilio in modo che il postino mi raggiunga dove sono........


# 4    commento di   fab1979 - utente certificato  lasciato il 16/7/2009 alle 23:24

Sono in attesa di eseguire il versamento: tuttavia, purtroppo non vedo più informazioni relative all'abbonamento con coupon da "spendere" in edicola. Verrà attivata questa opzione? Sarà eventualmente disponibile in seguito? Grazie


# 5    commento di   SARX88.COM - utente certificato  lasciato il 16/7/2009 alle 23:43

Ciao volevo avere qualche risposta per favore , mi sono abbonamento compilando il modulo sul sito antefatto.it ho mandato un bonifico online (BNL) e poi ho inviato il fax con la ricevuta, ho provato a mandare email a antefatto@ilfatto.info , ma non mi rispondete. Qualcuno può farmi sapere qualcosa? l'email della mia iscrizione è p.ariu@tiscali.it. Grazie. E-mail alternativa SARX88INFO@GMAIL.COM3
http://sarx88.com


Abbonato :) Ho scelto il PDF, ora attendo anche la conferma del pagamento sulla pagina personale; è riportato ancora "non pervenuto" e la somma indicata è 130 invece che 100, ma saranno dettagli implementativi... In ogni caso, l'antipasto su AnteFatto.it non mi ha deluso anzi :) ottimi articoli e analisi precise e semplici da capire. Inoltre, se manterrete una corretta moderazione dei commenti, mi è sembrato un bell'ambiente in cui discutere e scambiare idee e/o opinioni :) Colgo l'occasione per suggerirvi una specie di rubrica per Il Fatto: in pratica citate spesso vostri amici giornalisti sono entusiasti perchè ci sarà un posto per gli articoli che gli altri non pubblicheranno. Ecco sarebbe bello se quando possibile pubblicaste i pezzi come sono stati scritti e come eventualmente sono stati pubblicati, per evidenziare le censure e le tecniche adottate per alterare i fatti. (per esempio il caso dell'articolo tagliato nella traduzione dal financial times)


Come sempre, da un mese a questa parte, la solita domanda: ma Paypal? Nessuno ha visto se è possibile pagare via Paypal? Ad un certo punto, non ricordo dove, era apparso, per qualche settimana Marco ha parlato o scritto di "carta di credito e/o Paypal"; adesso è di nuovo sparito nell' oblio, almeno stando a quanto ho letto nel post. Avete per caso trovato indizzi, mentre pagavate con cc??


Anch'io sto aspettando l'attivazione di Paypal, fateci sapere qualcosa! :-)


Per commento n. 7 e 8 Scusate ma se siete iscritti a paypal avete sicuramente la carta di credito, giusto ? Quindi qual è il problema ad usarla col gestpay di sella ? Tra l'altro banca sella e paypal sono soci...


Come Angelo e Sarx (commenti 1 e 5) ho già fatto il bonifico (quota sostenitore) con valuta al beneficiaro 1/7, ho anche mandato il fax della ricevuta al n. da voi indicato. Poi dopo qualche giorno ho scritto a antefatto@ilfatto.info un paio di volte...ma anche a me non è ancora stato risposto... che devo fare? mi/ci mandate qualche indicazione precisa. (lascio questa volta qui nei commenti la mia email) Grazie a tutti... spero siate sommersi di lavoro : vuol dire che siamo davvero in tanti! :-)


Io ho fatto tutto ieri prima ancora della notizia... eh eh eh Abbonato al pdf con carta di credito. Confermo quanto detto da Massimo (commento 6) ma preciso che l'addebito (come segnalatomi via sms dalla banca) è di 100 euro, esattamente come promesso dal sito :-) Adesso aspetto solo di ricevere, via mail, il primo numero... evvivaaaa Ovviamente mi sono ripromesso di regalarlo a Natale a qualche amico troppo amante di Silviètto :-) Si sa mai che vedano la luce... eh eh eh


abbonato subito la sera che si poteva usare la carta....no vedo l'ora di legggere qualcosa di serio


ho già pagato con bollettino postale per l'abbonamento annuale al pdf, ho anche inviato copia pagamento a 1/2 fax, cosa mi resta da fare?


anche io sono già registrata. Volevo perfezionare l'abbonamento con carta di credito, ma ora non posso entrare perchè non ho la password. Ho richiesto subito la password, ma non ho ancora ricevuto niente. Che faccio: ripeto la registrazione? Aspetto ancora? Per favore fateci sapere cosa dobbiamo fare. Grazie.


Fatto! con carta di credito. PDF per iniziare, e poi, lo regalerò in giro a Natale. Se fossi in voi farei un'altra promozione a Natale (semestrale) così che io possa regalarlo a molti miei amici che formano le loro opinioni solo col telegiornale o il Resto del Carlino al bar. Non so mai da dove iniziare con loro......ma regalargli il vostro giornale può valere 100 delle parole che potrei trovare io.


E' DALL'INIZIO DI LUGLIO CHE CHIEDO INFORMAZIONI SULL'ABBONAMENTO COUPON. PURTROPPO INUTILMENTE. L'ABBONAMENTO CHE MI INTERESSA E' SOLO DI QUESTO TIPO. POICHE' NON SIAMO IN POCHI AD AVERE QUESTA ESIGENZA CI FATE SAPERE QUALCOSA? SE DOVESSE ESSERE ATTIVATO DOPO LUGLIO POTREMO COMUNQUE BENEFICIARE DELLO SCONTO? GRAZIE


si può pagare a rate?


Anche a me interessa il coupon. Fateci sapere qualcosa. Grazie


Anche io come Massimo C mi sono abbonata (con carta di credito): "Ho scelto il PDF, ora attendo anche la conferma del pagamento sulla pagina personale; è riportato ancora "non pervenuto" e la somma indicata è 130 invece che 100, ma saranno dettagli implementativi..." Vale anche per me la stessa osservazione, spero siano semplici problemi di gestione del sito, anche perché Bancasella mi ha inviato la mail di conferma di pagamento. Ne approfitto intanto per congratularmi per il blog sull'antefatto che mi ha definitivamente convinto a sottoscrivere l'abbonamento :)


il cupon gente, il cupon!


io mi ero prenotata via mail da tempi immemori...ma non mi è arrivato niente...


MI SEMBRA UN PO' FASTIDIOSO IL FATTO CHE NONOSTANTE CHIEDIAMO IL PAGAMENTO CON COUPON CI IGNORIATE IN QUESTO MODO. HO SCRITTO ANCHE UNA MAIL CHE NON HA AVUTO RISPOSTA... MI COMUNICHERA' QUALCUNO SE SARA' POSSIBILE O MENO FARE QUESTO TIPO DI ABBONAMENTO ENTRO LA FINE DI LUGLIO? IO HO PRENOTATO L'ABBONAMENTO PROPRIO PERCHE' ERA PREVISTA QUESTA MODALITA'... CHE QUALCUNO MI RISPONDA PER FAVORE.


Ho già pagato con carta di credito, prima di questa info ufficiale, ho ricevuto l'sms di avvenuto pagamento dalla Banca Sella. Sulla mia pagina personale il mio abbonamento indica però: pagamento non pervenuto. Fate lumi.....e don't worry sarà un successo oggi e più ancora in futuro. C'è sempre una minoranza che apre la strada e,se la speranza delle attese sarà mantenuta,sarà per vostro merito e anche un pò per la fiducia che noi abbiamo messo in questa iniziativa. C'è tanto bisogno di aria pulita, è tornato lo Stato assoluto con il re sole, ma poi sappiamo cos'è avvenuto, quindi let's goooooo. Buon lavoro


Premetto che sono un fan di Marco entusiasta di questa nuova iniziativa editoriale. Però un appunto mi sento di doverlo fare. E' mai possibile che ci avete messo così tanto (+ di un mese?) a partorire 'sto benedetto pagamento con carta di credito?! Lo dico perché io, con i miei ridottissimi mezzi, ci avrei messo 5 minuti al massimo. Bastava iscriversi a PayPal, seguire una semplice procedura guidata per generare il codice HTML di un bottone per il pagamento, copiare questo codice e incollarlo nella pagina d'acquisto. Mi sta sfuggendo qualcosa oppure l'editore de "Il Fatto Quotidiano" in questo modo ha dato prova di avere poca familiarità con Internet e le nuove (ma neppure tanto) tecnologie? Capisco che il mio appunto può sembrare banale e persino fuori luogo rispetto alle finalità ultime del progetto (che sposo in pieno). Ma sono convinto che oggi chi pretende di voler fare informazione senza padroneggiare la Rete sia paragonabile ad un vegetariano che si improvvisa macellaio.
http://software.noiblogger.com/


# 25    commento di   Vittorio78 - utente certificato  lasciato il 17/7/2009 alle 12:21

Quoto in pieno Andrea del commento #24. Io sono nella stessa situazione di vari di voi che ha prenotato l'abbonamento originariamente con e-mail di gradimento "sulla fiducia" come diceva il buon Marchetto, poi con il modulo online sul sito antefatto.it (che mi ha regolarmente restituito la mail di conferma della registrazione) ma quando ancora non c'era la modalità di pagamento con Credit Card. Ad oggi niente istruzioni per e-mail nemmeno dopo esplicita richiesta in questi termini "Spett.le Redazione, avrei finalmente intenzione di acquistare online con Carta di Credito un abbonamento al quotidiano il Fatto. Sul sito ufficiale, all'indirizzo postato giù, si legge: ATTENZIONE Se hai già compilato il modulo di prenotazione, non devi ricompilarlo per perfezionare l'abbonamento. Segui le istruzioni che ti arriveranno via email - ma dopo la mia prenotazione non è ancora pervenuta alcuna mail di istruzione. Non posso identificarmi e dunque mi è impossibile accedere alla pagina per gli abbonamenti. Non è mia intenzione disattendere la disposizione che vieta di ricompilare il modulo online per perfezionare l'abbonamento, Vi prego dunque di fornire un cortese riscontro alla problematica. FATEVI VIVI! CHE' NON STIAMO NELLA PELLE DI LEGGERVI!!!
http://www.antefatto.it/servizi/abbonamenti/registrautente.aspx


Mi aggrego ai commenti precedenti di chi sì è prenotato da tempi immemori compilando il modulo online e ancora non ha ricevuto alcuna mail con le istruzioni o con la password per loggarsi. Capisco che probabilemente siamo in tantissimi, ma di solito queste cose vengono genstite da un sistema di invio mail automatico no? :-)




ragazzi, calma! Anche io mi sono prenotato tempo fa: quando mi arrivera' l'email paghero' con carta di credito e finita li'. Capisco l'ansia di avere finalmente un giornale decente, ma io direi di avere un po' di pazienza. :-)


Mi aggiungo al coro di quanti si sono prenotati tramite il sito antefatto.it piu' di un mese fa (quando non c'era la password) e sono in attesa della email con i dettagli per abbonarsi. Per favore, fateci sapere se dobbiamo registarci nuovamente o aspettare nuove istruzioni via email. Non voglio sembrare impaziente, ma sarebbe veramente spiacevole se l'attesa superasse la data del 31 luglio per avere l'abbonamento scontato. Grazie. I miei complimenti per il blog, e un augurio a tutta la redazione per il nuovo giornale.


Tutto apposto :) Ora anche la pagina personale riporta l'abbonamento attivo e pagamento confermato. Ancora complimenti per come state già lavorando, non vedo l'ora di cominciare a ricevere il giornale* *A proposito, non ho ben capito se verrà spedito alla mezzanotte o se sarà solo disponibile e si dovrà accedere manualmente per leggerlo, non che sia troppo importante, solo un piccolo dettaglio per sapere se potrò tenerlo organizzato sull'account di posta (gmail con le etichette) o se dovrò farlo sull'hd.


scusa Francesco del commento #29: penso proprio che, se ci fossero problemi di quel genere e la famosa email arrivasse dopo il 31 - cosa che non credo-, per lo sconto farebbe testo la data della nostra prenotazione. Mi sembra normale.


La Sortita di Grillo, sponsorizzata da Di Pietro, è stata la catastrofe della catastrofe, frutto di inesperienza dilettantismo e miopia. In italia ce una maggiornza storica di elelttorato moderato, con un potere metiatico immenso, con valori semplici , populisti che la tante paure dper un futuro sempre piu incerto rende sempre piu forte,vedi le parole d'ordine sulla immigrazione. Unica possibilita (remota)di rovescire questa realta è incunearsi nelle contraddizioni che di volta in volta si aprono,cercare di spostare fette di quel blocco sociale per un governo alternativo, per questo è nato il PD. Senno ci saremmo tenuti il PCI duro e puro ma condannato a fare opposizione dura e pure , ma opposizione per sempre.Se Di Pietro o chi per lui si manteneva in una posizione da duri e puri comaptibile con una proposta di governo si FACEVA DA BUONI ALLEATI ,ognuno il suo ruolo per l'obbiettivo comune.Proabilmente si sarebeb perso cmq, ma ci si prova.Con questa uscita si è sfasciato tutto. Di pietro raggranellera una fettina di elettori arrabbiati, si pavonegera in TV con un piu 3%,il PD si spostera un po piu sul centro,e al governo Rimarra sempore e CMQ la Destra. Non ho nulla contro di lei che sento in buona fede, la invito a leggere di più. La politica è molto appassionante, avolte fa commettere errori , come nei sentimenti.


anche io sono in attesa di sapere qualcosa sul coupon, possibilmente prima del 31/07/09 grazie


volevo aggiungere che questa pagina di commenti all'apertura della pagina e all'invio di un commento cerca di installare un troiano JS/Exploit-BO


io mi sono prenotato l'11 giugno, ho ricevuto l'email automatica col riepilogo dei dati inseriti, ho pagato via bonifico (valuta beneficiario 26 giugno) e ho mandato fax di conferma. fino ad oggi, l'unica email ricevuta da antefatto è il riepilogo dati inseriti. mi unisco a chi non sa che cosa fare per ottenere la password per la pagina personale privata. via email non mi è giunto nulla per ora. nel frattempo attendo istruzioni. immagino non sia facile gestire migliaia di richieste. attendo fiducioso.


We want Marco Travaglio for President! Grazie di esistere e di dimostrare che esiste ancora un'Italia che ha il cervello


Io ho mandato una mail per prenotazione dell'abbonamento ancora a suo tempo. Poi ho compilato in Giugno il modulo presente nel sito antefatto. Ora vedo che il modulo è cambiato con l'inserimento della password. Dite che non è necessario ricompilarlo, ma io ad oggi non ho ancora ricevuto nessuna mail da parte vostra....quindi?


Tra l'altro mi aggiungo anch'io ad altri post precedenti che richiedono il coupon, e che sottolineano il fatto che non si riceve risposta alla mail da voi segnalata. Grazie per eventuali ragguagli in merito


Novità sul coupon ??? Grazie


@ Gen # 9 [...] Scusate ma se siete iscritti a paypal avete sicuramente la carta di credito, giusto ? Quindi qual è il problema ad usarla col gestpay di sella ? Tra l'altro banca sella e paypal sono soci... La differenza risiede in questa semplice idea: io compro diciamo 10 libri e 10 cd in internet, tutti con carta di credito, da 20 negozi diversi. Ho dato il mio numero di carta di credito, le mie informazioni etc, 20 volte, a 20 gestori diversi, che le salvano in 20 database diversi, in 20 paesi diversi del mondo. Ho moltiplicato il rischio di frode che io corro, per un fattore 20. Se invece tutti i suddetti 20 negozi accettano Paypal, allora solo Paypal tiene i miei dati, e gestisce la transazione dei soldi con loro. Il mio fattore rischio è 1. Uno contro 20. Adesso pensa che magari io compro online tutti i giorni, e parecchio. Capirai bene come mai Paypal è più sicuro. Un pò come usare sempre il preservativo, un' abitudine di prevenzione, diciamo. Poi, commento personale, io onestamente di affidare la mia carta di credito ad una ditta italiana, in tutta sincerità, proprio non me la sento. Ditemi tutto quello che volete, sono bravi sicuri etc etc, ma nel paese degli inciuci e del Tiger Team, preferisco essere protetto da Paypal, o niente. Rimane anche il fatto che mettere su il pagamento via Paypal è facile e veloce, quindi non vedo perchè no, quando ci sono ottime ragioni. E non capisco come mai una cosa che io posso fare in mezza giornata, in Italia ancora una volta deve essere complicata o difficile da fare. Stiamo parlando di pagamento con c.c. e/o Paypal, e siamo nel 2009. Alla faccia del digital divide. :-)







commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti