Commenti

commenti su voglioscendere

post: Red carpet sui cadaveri

Mosca tzé tzé da Antefatto.it Il miglior presidente del Consiglio che l’Italia abbia mai avuto negli ultimi 150 anni va ripetendo in giro che la consegna di 47 chalet a 200 dei trentamila sfollati per il terremoto d’Abruzzo dopo appena 162 giorni rappresenta “il cantiere più grande del mondo”, nonché l’opera di ricostruzione più rapida e imponente della storia dell’umanità. Anche meglio della muraglia cinese e della piramide di Cheope. Non parliamo poi della bonifica delle paludi pontine e della battaglia del grano, che gli fanno un baffo. A tenergli bordone c’è l’eccellentissimo Guido Bertolaso , il gran ciambellano della Protezione civile nonché “uomo della Provvidenza” che tutto il mondo ci invidia perché senza di lui non sapremmo proprio come fare: anche lui si ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 180 commento di Federica - lasciato il 16/9/2009 alle 12:53 >> Vorrei solo chiedere una cosa: se Zagrebelsky è colpevole di essere stato zitto, che colpa hanno i cittadini e i giornalisti che parteciperanno alla manifestazione? Dovremmo stare a casa perché puristi senza macchia e colpe come Grillo e Pannella dicono di stare a casa? Posso? Ma va' a caghè! No andateci pure (e a caghè, penso, ci andrai pure tu ogni tanto...): ognuno fa quello che crede. Era solo uno scrupolo che volevo sollecitare di fronte a tanta convinzione. Andateci pure. L'unico avvertimento è: essere consapevoli che state in piazza insieme con giornalisti che hanno visto la minaccia alla libertà solo quando faceva comodo a loro. Essere consapevoli che si può essere strumentalizzati nella lotta tra due grandi gruppi capitalistici di stampo editoriale (Repubblica - L'espresso e Mondadori-Mediaset). Essere consapevoli che in piazza con voi c'è il partito dell'inciucio e della lottizzazione, quello che non ha mai voluto risolvere il conflitto di interessi ma anzi faceva IL BARATTO con Berlusconi negli anni '80. Essere consapevoli. Tutto qui. Il resto si chiama informazione: cioè conoscere anche le posizioni diverse dalle proprie. E discuterne senza insulti stalinisti. >> A mettere questo Paese nella merda non è più solo berlusconi, ma anche questi funamboli del passato. Il paese nella merda non ce l'hanno messo di sicuro né Pannella né Grillo. Invece ce l'hanno messo certi partiti, di destra e di sinistra, quando stavano (stanno) al comando del Regime o quando stavano (stanno) all'opposizione di facciata e collaborazionista.


# 212 commento di Demmini - lasciato il 16/9/2009 alle 15:12 Per una volta mi tocca dare ragione al mitico D(al)emmini! Aggiungo che Sansonetti ieri ha fatto proprio la figura del pirla: ha obiettato argomenti ridicoli al Cav, il quale li ha potuti rintuzzare in scioltezza e con puerile semplicità. 'Il Presidente del consiglio avrebbe dovuto rifiutarsi di partecipare a questa serata!', ha detto Sansonetti. Risposta al fulmicotone del Nano: 'Guardi, sarei stato volentieri a casa a guardarmi il Milan!'. Touché. 'In Italia ci sono 3 grandi gruppi che dominano l'informazione' E Berlusconi: 'E' il mercato, bellezza!' Se poi si aggiunge che il malcapitato berluscomunista (il migliore dopo D'Alema e Bertinotti) è stato zittito pure da Vespa l'epurato, il quadro (miserrimo) è completo...


@Manuel S Ah, Grillo e i grillini mi consentono di partecipare alla manifestazione per la libertà di stampa. Grazie, Manuel & squadristi, siete troppo gentili a non manganellare chi si azzarda a denunciare le malefatte di Berlusconi, anziché sostenere (come Grillo e i grillini) che "Berlusconi non è un pericolo, Berlusconi è uguale a tutti gli altri". Per Grillo l'informazione e il conflitto di interessi non sono mai stati temi importanti: le priorità per l'Italia erano: 1) mettere tutti i condannati sullo stesso piano (un abuso edilizio e una strage per mafia è sono uguali) 2) impedire due legislature consecutive ai deputati 3) abolire l'ordine dei giornalisti Non a caso, Grillo ha sempre sostenuto che Berlusconi è uguale agli altri, tanto che ha invitato all'astensione per far vincere meglio la destra populista di cui è espressione. W la Repubblica e la sua battaglia di libertà, abbasso i grillini che fiancheggiano Berlusconi e il suo regime televisivo. Tutti in piazza il 19: ogni partecipante in più sarà una sconfitta per Grillo e Berlusconi.


@ Commento 212 di Demmini Guarda, lasciando stare il penoso Sansonetti, a me è Grasso che mi ha fatto cadere le braccia una volta di più. A Santoro lo critica aspramente (sai che coraggio), agli altri trova tutte le giustificazioni del caso.


# 218    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 16:12

quoto straquotissimo Demmini212 :-) manuel no, perche vuole fare il sordo.-) , crede che essere trasversali con le migliori battaglie per la libertà di questo paese,significa nn essere consapevoli noi giu qui nell'inferno,di chi è piu "pulito" e di chi invece fa finta di ripulirsi;a forza di mandare a ffffanculo tutti e tutto ci si ammala quasi come silvio; ieri sera ma anche stamattina , scrivevo non con la tua lucidissima analisi e maestria,appunto no comment sansonetti , completamente interessato alla finzione,chissa chi gli paga "l'altro", e poi insomma è cosi proprio cosi , un po' come bertinotti salotti, ma anche di piu ,molto di più... vespa è chiaramente servo, ma chi fa finta di non esserlo come il sansone frangione finto farabuttone, è quasi peggio moralmente parlando; fa e vive il socialismo reale nei divanetti rossi dei fornetti catodici per i quali infatti tifava pure per luxuria ( impegnata e inteliggentissima se non avesse anchessa partecipato a quei famosi) ! grazie a vespa , berlusconi ha risparato le sue, grazie a sansonetti, berlusconi può apparire che è buono,un uomo come noi messo in croce dai farabutti,un uomo che si mette in discussione in pratica in tre, piu altra artigliera di rinforzo a prenderci per il c....lo , come se fossimo tutti dei lobotomizzati forse si sono sentiti tutti cosi "tracotanti" come silvio, che non avevano previsto che siamo un popolo di fighe calcio e motori,che siamo un popolo disunito e di cojoni, ma non cosi completamente come credevano...e se questo particolare gli è sfuggito , forse può essere una delle nostre migliori armi, ma se alcuni di noi ,gia consapevoli, vogliono essere piu olimpionici di altri,perdiamo perdiamo perdiamo perdiamo perderemo sempre, e i vari "casini" unione dei cannoli avanza avanza avanza avanzerà sempre-


@Manuel S Noto che sostieni, senza conoscermi, che io sarei un "dalemiano". In verità io voterò convintamente per Dario Franceschini, proprio perché D'Alema a mio giudizio è uno dei peggiori uomini politici degli ultimi 50 anni. Se vincesse Bersani sarebbe un preoccupatnte passo indietro verso il tatticismo e l'inciucismo. Da laico e anticlericale (alle europee ho votato Emma Bonino) credo che l'ex DC Franceschini sia quanto di meglio si possa trovare nel PD. Non è tanto, ma è enormemente di più rispetto a D'Alema, Latorre, Boccia, Letta, ecc. Ricordo che Franceschini è stato l'unico politico che FINALMENTE ha mandato Vespa a dare via il culo, rifiutando l'invito per "evitare complicità". Ce ne fossero di Franceschini! Purtroppo vincerà Bersani, anche perché Dario Franceschini viene erroneamente definito "una costola di Veltroni". Ma quale costola! Fransechini è infinitamente meglio di Veltroni! Siamo passati dal "principale esponente del partito a noi avverso" alla "minaccia reale per la democrazia". E i grillini ancora a sostenere che sono tutti uguali... Poi quando vinceranno Bersani & D'Alema abbiate il buon gusto di non lamentarvi.


da aquilano, ci tenevo solo a precisare, tanto x completare il quadro, che dei 47 alloggi costruiti, SOLO 4 SONO ABITABILI, in quanto gli altri sono privi o non ancora provvisti alla perfezione di impianti elettrici, di gas, di fognature etc. Inoltre in molte zone dove si stanno costruendo questi quartieri avvenieristici non sono state previste infrastrutture adatte x ospitare in sicurezza tutti. Un esempio: uno dei quartieri, quello vicino al famoso quartiere di Cese di Preturo inaugurato da Sua Eccellenza qualche settimana fa, ospiterà oltre 1000 persone, ma si trova su una strada statale (la 17) molto veloce e pericolosa e, per il momento, non è stato previsto che un incrocio a raso pericolosissimo per accedere agli alloggi. Questo non lo dico perché, come è stato detto, noi Aquilani vogliamo tutto e subito senza renderci conto della gravità dell'evento e delle difficoltà della ricostruzione...Ci sentiamo semplicemente umiliati quando Berlusconi, Bertolaso e Co vanno in Tv a lodarsi del loro lavoro impeccabile. Un'ultima annotazione: nei cantieri dove stanno sorgendo i nuovi alloggi credo che il 70% degli operai sia formato da lavoratori extracomunitari: strano che nessun Tg lo dica, visto che quando un rumeno ruba un tozzo di pane sono sempre pronti a dare la notizia.


Aggiungo che comunque, se non altro, Grasso ha paragonato l'evento di ieri sera a quelli che si vedono in Russia con Putin. E comunque l'articolo è critico, anche se con altri, tipo Santoro, è molto più aspro.


@Manuel S Noto che sostieni, senza conoscermi, che io sarei un "dalemiano". In verità io voterò convintamente per Dario Franceschini, proprio perché D'Alema a mio giudizio è uno dei peggiori uomini politici degli ultimi 50 anni. Se vincesse Bersani sarebbe un preoccupatnte passo indietro verso il tatticismo e l'inciucismo. Da laico e anticlericale (alle europee ho votato Emma Bonino) credo che l'ex DC Franceschini sia quanto di meglio si possa trovare nel PD. Non è tanto, ma è enormemente di più rispetto a D'Alema, Latorre, Boccia, Letta, ecc. Ricordo che Franceschini è stato l'unico politico che FINALMENTE ha mandato Vespa a dare via il culo, rifiutando l'invito per "evitare complicità". Ce ne fossero di Franceschini! Purtroppo vincerà Bersani, anche perché Dario Franceschini viene erroneamente definito "una costola di Veltroni". Ma quale costola! Fransechini è infinitamente meglio di Veltroni! Siamo passati dal "principale esponente del partito a noi avverso" alla "minaccia reale per la democrazia". E i grillini ancora a sostenere che sono tutti uguali... Poi quando vinceranno Bersani & D'Alema abbiate il buon gusto di non lamentarvi.


# 223    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 16:21

destinati a morire fascisti DC ( e CAF) nella prima parte della prima repubblica, fascisti forzaitalia lega an nella seconda parte sempre della prima, fascisti udc nella terza parte , sempre , eternamente sempre fermi al peggio della prima repubblica.


grillo o bonino o chiunque rivendichi di essere piu escluso di daltri dalla voce in capitolo sullle denunce e il cambiamento italiano richiesto dallo stato tragico del paese , non è credibile...proprio per i valori che avrebbero, non possono pensare di essere gli unici depositari insieme ai ripsettivi sostenitori...grillo uguale preciso infatti ai radicali di sempre quando radicalizzano un po' troppo e sputano infatti da ultimo sopra il 19 settembre; in un momento del genere gridare a chi non c'era per tempo,è ridimostare quanto siamo ciechi ; grillo deve mettere da parte la conduzione che vuole avere in esclusiva di tutte le battaglie che sono da fare per questo nostro tragico paese...sarebbe stupido ragionare per affiliati o sei mio amico o sei mio nemico; se non vuole dimostrare questa capacità a riunirsi da pari a pari con ogni forza antifascista,è una sua libera scelta ma politicamente,nel senso piu democratico della parola "politica",è chiamarsi fuori dalla fatica DEMOCRATICA di saper fare RELAZIONE,è questa la dote qualificante del rapporto fra se e gli altri e gli uomini migliori come lui o chiunque come lui vuole essere; l'identità antifascista deve finalmente avere nel nostro paese un lavoro produttivo a sradicare nel nostro paese tutto ciò che si è prodotto anno su anno trasversalmente a danno del collettivo e a tutti i livelli, cosi come trasversalmente però vi sono pezzi ancora sani, soffocati tutti "come" gli altri; bisogna dimenticare,rinunciando,se si ha passione politica, alle offese ricevute o le marginalizzazioni che non possono essere fatte passare,le sue di grillo e chiunque suo sostenitore,come un sanfrancesco senza nulla in cambio xkè il suo guadagno personale lo ha avuto forse piu di tanti onesti politici o pensatori o sensibilizzatori o SCONOSCIUTI CITTADINI che ancora lavorano nel silenzio e nella marginalizzazione piu totale senza alcuna cassa di risonanza; se ci continuiamo a legare a un passato


# 225    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 16:26

se ci continuiamo a legarci e risentirci di un passato di un paese anormale dove abbiamo perso tutti,e dove vogliamo far passare la logica che grillo è stato un martire maggiore di altri, siamo veramente un paese senza speranze... è assurdo pensare che tutti gli altri valgono una cippa, il valore democratico dell'antifascismo era quello che creava relazione fra le diverse provenienze ideologiche.. è roa di faticare sula RELAZIONE, ma non le PR , L ARELAZIONE VERA!!!quella che costa fatica!


# 216 commento di Demmini - lasciato il 16/9/2009 alle 16:1 >> squadristi, siete troppo gentili a non manganellare Ah riecco il picciotto che ritorna a casa dalla sezione. Mi mancavi. Così mi piaci: aggressivo come solo i nipotini di Stalin sanno essere! :-) Quanto a squadrismo, infatti, i tuoi idoli del PCI non hanno nulla da imparare... a maggior ragione da non-violenti come i radicali! Ottobre è vicino... saranno 20 anni dal crollo del muro... come ci si sente dalle tue parti?






@Manuel S Direi che dalle mie parti (Modena) è andata bene: il centrosinistra ha vinto quasi ovunque al primo turno mentre i candidati del PDL e delle Liste Grillo sono stati brutalmente sconfitti dagli elettori. In particolare ai grillini brucia aver perso a Bologna: pensa che la lista grillina Codacons, che sosteneva il cabdidato Cinque Stelle, si è apparentata UFFICIALMENTE con la lista "PDL - Berlusconi Presidente". Quindi sì, Manuel S, in Emilia il "comunismo" ha tenuto. E grillini + berluschini l'hanno preso nel didietro. Alle prossime amministrative vedremo se grillini & PDL riusciranno a battere l'odiato centrosinistra (cioè PD e IDV). Io dico di no. Il comico urlante è al capolinea.


2:0 PER DARIO Ho visto sul Corriere un piccolo duello verbale a propiosito dell'Auditel tra Dario Franceschini e Piero Ostellino. Risultato ai punti: 2:0 a favore del primo. Cartellino di ammonimento per il secondo, per fallo inaccettabile: citazione con omissis che falsa il senso della proposta di Franceschini.


# 229 commento di Demmini - lasciato il 16/9/2009 alle 16:35 >> Quindi sì, Manuel S, in Emilia il "comunismo" ha tenuto Il PCI risorge dalle ceneri dunque ci stai dicendo... W Franceschini epigono di Togliatti! Sono contento: finirà il dominio berlusconiano e torneranno finalmente i cosacchi a San Pietro. E torneremo ad essere una succursale capital-statale di Mosca. Sempre meglio che essere governati dalla coppia Berlusconi-Grillo no?


mitico, non aggiungo altro


# 224 commento di pasolinante - lasciato il 16/9/2009 alle 16:24 Avrei qualche dubbio a scendere in piazza in compagnia di chi ha fatto il baratto, l'inciucio, ecc. ed evitato di legiferare sul conflitto di interessi. Anche perché il PD, la Forza Italia di sinistra, nel conflitto d'interessi spera di sguazzarci sempre di più. Magari in stretta alleanza con l'altro Sovchoz editoriale, quello di Scalfari (che peraltro i suoi libri li pubblica con Einaudi...). Ma mi raccomando, accorrete, affrettatevi, non bisogna perdere questa occasione: la situazione è improvvisamente degenerata a causa del mostro di Arcore, è EMERGENZA! Peccato che le emergenze democratiche siano sempre servite a una sola cosa: a strumentalizzare il popolino nelle lotte tra grandi gruppi economici...


@Manuel S Certo, come no, è proprio come dite tu e Beppe Grillo: Berlusconi non è un male perché c'è ancora l'Unione Sovietica, il sole dell'Avvenire e le purghe staliniane: una vera e propria minaccia comunista che rischia di farci uscire dalla Nato a causa del comunistissimo Franceschini. Qui in Emilia, poi, il comunismo è terribile: gulag ovunque, gente in miseria, nessuna libertà di impresa, servizi che non funzionano... il comunismo è davvero terribile :-( E Grillo non è riuscito a sconfiggere gli odiati comunisti emiliani perché, com'è loro natura, hanno organizzato brogli. Beh, grazie per aver chiarito la posizione tipica grillina, cioè: non votate alle elezioni il centrosinistra perché altrimenti arriva il comunismo. Quindi astenetevi o votate Berlusconi, che non è peggio degli altri, anzi. Peccato che questa sia la stessa posizione di Berlusconi. Stai a vedere che avevo ragione a sostenere che i grillini sono l'altra faccia della medaglia berlusconiana: quella tragica.


# 219 Demmini Però una cosa bisogna riconoscere a Sansonetti: il look veterocomunista-rivoluzionario. Look perfetto per la scenografia televisiva e il contraddittorio da fiction, fino nei minimi particolari: il contrasto visivo tra lui e il liftato-truccato-lisciato-imbalsamato... ;-)


BEllissima la vignetta!


il mio #235 si riferisce al # 212 di Demmini


# 238    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 17:5

x manuel ok, vuoi essere piu puro dei puri e peraltro del tutto certo di chissa quale mia appartenenza a questa o quella bandiera , che peraltro non ho, forse per questo posso essere piu libera di te ,incassare di essere "popolino", abbastanza lobotomizzata come si interlegge dal tuo scritto, tanto da non aver mai scritto cosa penso di ignoranza e miseria e dei gruppi economici di riferimento da tener ben presente.. capisco perche vuoi sentirti cosi, ti da quella sicurezza in più rispetto ad un periodo cosi fragile, non mi sento nemmeno offesa dalla tua incapacità a fare relazione "uno a uno" senza slogan ,in base ai quale dare del dalemiano al primo che ti capita o della popolina alla seconda...io sono stata in cordusio per la manifestazione contro feltri(ricca organizescion), domani andrò a quella per il liceo gandhi(ambrosoli docet) e sabato19 all'altra..il 21 c'è anche quella della ambiente ..organizzazioni diverse con un filo comune, come con tutte le altre per genchi o per le badanti,o rompiamo il silenzio di eco, dimostrare che il tiranno non può farci tutti muti e dimostrare che posso partecipare al di la delle bandiere,sempre e comqunue per la causa giusta quella degli oppressi...peccato che in italia siam cosi messi male che ognuno abbia la sua parrocchietta ed il suo ego, e bisogna rincorrere gli uomini migliori in modo cosi sparso non credo che tu possa apprezzare il movimento humanista, marcos sarebbe per te come quel comunistone di fidel, quindi non posso salutarti nemmeno con una delle sue poesie-ti dico solo ciao e stammi bene-


@D(al)emmini >> Quindi astenetevi o votate Berlusconi, che non è peggio degli altri, anzi Certo, tutti sanno che Beppe Grillo vota Berlusconi e così tutti i suoi fan. E' scritto in tutti i post del sito www.bepepgrillo.it, che tu conosci bene, a quanto pare. Invece i Veltroni e i D'Alema che tu ami, quelli no: quelli con Berlusconi si sono solo spartiti i posti pubblici, le leggi sull'impunità per i colletti bianchi e quelle sul conflitto d'interessi. Ma il voto no, quello è sacro: lì destra e sinistra corrono davvero separate, l'una contro l'altra fieramente armata. Quando si dice: la vera alternativa di governo!


# 240    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 17:23

x demmini devono aver passato quella brutta malattia , influenza di varie forze , di derisione degli altri anche a mezzo storpiatura dei nomi in nomignoli? ma allora il virus nn dovrebbe aggiornarsi e chiamarti frademminceschini? .-) ma spiega un po', tu te la fai con veltroni e con d'alema? .-)


@pasolinante >> non credo che tu possa apprezzare il movimento humanista, marcos sarebbe per te come quel comunistone di fidel Cuba è un regime di filiazione stalinista (lo stalinismo dei pecorai, si potrebbe dire) e non c'entra nulla col comunismo. Il povero Fidel, dittatore di Cuba, il comunismo e Marx non sa nemmeno cosa siano. Marcos credo sia poco più che un terrorista sudamericano. Del movimento humanista non ho mai sentito parlare. Infine: se 'duri e puri' vuol dire essere attenti a non essere strumentalizzati, ebbene si, allora sono 'duro e puro'.


hai rotto i coglioni!


Parlando di Sansonetti e della sua performance, può avere una qualche rilevanza il fatto che L'Altro è distribuito da Mondadori? Non è che Berlusconi si confeziona anche l'opposizione?




# 244 Laura G. m'hai fatto ridere, perché leggendo il tuo commento, mi è parso di vedere Berlosconi ventriloquo, che tiene in mano un burattino e parla con la di lui voce.... ("o" per "u" non l'ho fatto apposta, è un refuso, ma visto che c'è, lascio la bella storpiatura)


#245 "per il gusto della polemica anti-italiana.." ...che meraviglia questo commento estetismo futurista, azzarderei a dire stupendo peccato non lo condivida




se gli psicologi devono frequentare questo blog, voi dovreste farvi visitare da uno psichiatra con i controcoglioni


Sì sì, al posto del cervello ho un hard disk, per avviarlo devo bere un caffè e per spegnerlo una camomilla (o leggere un posto come il # 248)


... e che cosa c'entra lo psichiatro con il hard disk? Di solito vado dall'informatico che mi apre il cranio.


... come ora che ha che il hd ha dato segni di malfunzionamento (confusione tra nick 248 e contro-nick 249).


# 245 commento di Luca - lasciato il 16/9/2009 alle 17:38 >> Adesso scommetto che il 23 andrete tutti quanti a comparre il giornale finanziato con i soldi nostri di parassita Travaglio Si mi è piaciuta questa: 'parassita Travaglio', detto di uno che mette in piedi un giornale completamente autofinanziato (senza nemmeno i soldi pubblici) e che paga le querele dell'idolo di luca coi soldi guadagnati dal duro lavoro di presentazione dei libri ecc. Come dice Grillo, l'opera più pervasiva della propaganda berlusconiana è quella di mistificazione delle parole: l'egemonia passa attraverso la riscrittura del vocabolario. Più che Wikipedia, luca dovrebbe leggere il dizionario. Caro luca, si, qui siamo tutti abbonati al Fatto: non dovremo nemmeno fare la fatica di andare in edicola, lo riceveremo a casa direttamente... così voi regimini non potrete nemmeno bruciare le edicole! :-)




# 248 commento di Luca - lasciato il 16/9/2009 alle 17:47 >> Cara Punto.G come al solito voi adepti non andate oltre la solita retorica antiberlusconiana... Fuori da questo bel piccolo mondo il vostro stile è altamente ridicolo.. Mi sembrate una religione proprio per questo... sembrate fabbricati in serie e poi arricchiti con un hard disk che vi determina pure il linguaggio (vedi psiconano ecc)... Gli psicologi dovrebbero frequentare questo blog... Caro luca, ho passato tutto il pomeriggio in questo blog a litigare con alcuni pidiessini che mi accusano di essere grillino e squadrista perché critico il loro partito ex-comunista. Tu invece dici che in questo blog c'è solo l'antiberlusconismo, e l'odio per il tuo idolo arcorese... chi è che ha bisogno dello psicologo? Tu o io?




Manuel S >No andateci pure (e a caghè, penso, ci andrai pure tu ogni tanto...): Sì, grazie, per fortuna è tutto a posto su quel fronte ;). Ma devo precisare che sono stata pasticciona: il va a caghé non era riferito a te, ma ai due. Ho sbagliato la flessione del verbo dialettale. >Il resto si chiama informazione: cioè conoscere anche le posizioni diverse dalle proprie. Vale anche per te, o poiché hai la verità in tasca, vale solo per noi stalinisti? >E discuterne senza insulti stalinisti. Ripeto, non ho mai offeso nessuno sul blog, non intendevo insultarti, questo no, davvero. Però non capisco la tua coerenza: se tu supponi che Demmini sia un dalemiano solo perché ha certe posizioni, chi è che insulta, chi è che non ascolta, Manuel caro, dato che per te 'dalemiano' equivale a piduista? >Il paese nella merda non ce l'hanno messo di sicuro né Pannella né Grillo. Sì, sì se spingono a non andare ad una manifestazione che è giusta al di là di colpe del passato e di lotte editoriali che in questo caso non hanno nulla a che fare con la vera emergenza, emergenza che non vedete persi in quisquilie puriste, teorie cospirazioniste e vecchie, ridicole paure del passato (Stalin è morto, Manuel, e dopo di lui l'impero sovietico, fattene una ragione, il nemico moderno non è più quello e in Emilia, in Toscana e nelle Marche vivono meglio degli altri, fatti un ragione anche su questo. ;)) Ricorda che queste divisioni senza senso aiutano berlusconi quanto l' inciucio di cui parli sempre. Vuoi essere come coloro che condanni? Dargli il terreno fertile per attaccare come un torello impazzito? Niente piazza perché in piazza c'è il gruppo editoriale dell'Espresso? Ok, qualcosa anche contro la L.A.V., magari?? E Manuel, Franceschini ha detto di no a Vespa, ma a pochi ho sentito ammettere che aveva avuto palle. Immagino se l'avesse fatto Di Pietro, giù lodi. E sai quale sembra essere sempre più la differenza? Che all


in un programma televisivo, ho notato 2 gg fa, mentre terminavano di allestire le casette di legno,un container cinese, ho dedotto, quindi che le famose casette di legno sono made in Cina, come tutto il resto. nulla di grave, solo che ho letto sui giornali che sono stati spesi 5.000.000 di euro x 94 casette e sono stati necessari solo, solo ripeto, 74 gg x montarle e preparare il tutto. ora leggo nell'articolo di Travaglio che sono anche meno, ma consideriamo pure 94 e molti più gg, ma non conta. risultato: 1 casetta di legno cinese arredata, con 1 TV lcd e una batteria di pentole e un po' di cibo, comprese le piantine sui davanzali, non costa 53.000 euro, ma neppure la metà. per montare una casetta di quella, compresi allacci ci vuole al massimo una settimana, ma x tutto, anche x fare la spesa e mettere le piantine e un po' di ghiaia sul terreno. come lavoro mi occupo di imporazioni dalla Cina e conosco molto bene i costi. risultato sono stati spesi circa 53000 euro x ogni casetta e l


# 258    commento di   Elderin - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 18:6

Se è vero che con le case di Onna il Governo non c'entra niente, stavolta bruno e silvio hanno scavato sul fondo, invece di toccarlo .... http://sconfini.eu/Cronaca/le-case-di-onna-berlusconi-non-centra-nulla-nuovo-scandalo-dellinformazione.html @luca: Forse ci senti un po' rigidi nelle nostre posizioni, ma ci devi perdonare: non so gli altri ma io SONO INCAZZATA COME UNA BESTIA, e tutte le volte che accendo un TG mi incazzo ancora di più. Dici che ho dei problemi di gestione della rabbia? Allora mandami il tuo psicologo ... se non ce l'hai cercalo .. mi sa che ne hai bisogno -.-


Che alle lodi (termine che non mi piace comunque) avrei partecipato anch'io.. Ma non sia mai che sugli altri fronti non si lodi un colpevole di essere ex Dc ed ora Pd, il peggio del peggio, no? Ma su, vediamo di non perdere l'obbiettivo sulla gravità del regime, eh? Tolto berlusconi dai marroni, emergenza di gravità enorme, per Giove santissimo e tutti i suoi!, vedremo di fare il culo alla sinistra, che ne dici?


Ciao commenti 243@pasolinante tutto x me! Grazie tuo preziosisso commento, hai segnalato cose veramente sferiche, ho letto sempre i tuoi commenti con enorme interesse, rilasciano un respiro balsamico .. Continua con tutti i commenti, sono ricchi di diverse segnalazioni notizie iniziative e varie prospettive democratiche. Ciao e a presto






#254 Immagino perchè Travaglio la ritenga, come me, un questione pretestuosa, artefatta, strumentalemnte utilizzata per diffamare prodi e creare un assoluto ed ingiustificato accostamento Prodi- Berlusconi, secondo il precetto della politica all'Italiana,"tutti uguali, tutti colpevoli". E comunque per rispondere alla tua affermazione, SI. Se l'avesse fatto Berlusconi avrei letto 5 libri di Travaglio sull'argomento( si fa par dire, non ho mai letto un libro di travaglio), in quanto Prodi, a differenza di Berlusconi, nella sua azione di governo non ha mandato a puttane la politica Italiana. Ergo mi interessa poco approfondire sulle sedute spiritiche.


# 256 commento di Luca - lasciato il 16/9/2009 alle 18:4 >> Regimino.... Detto da un discendente di chi in passato prendeva i soldi dall'URSS è un complimento... Okkio che stai sbagliando bersaglio. Rileggiti (se ne sei capace...) i post di oggi tra me e Pasolinante o D(al)emmini e vedrai che hai preso un granchio. Buona seduta spiritica!


è sempre un piacere




A luca Noto che ad una ragazza che si firma Laura G., tu rispondi con 'cara punto G'. Non so se riuscirò a passare indenne attraverso le risate che una tale battutona causa, ma dico che credo che dello psicologo abbia bisogno tu. Un freudiano farebbe al caso tuo. Se invece sei giovane ed in piena tempesta ormonale, non preoccuparti, passerà. In bocca al lupo con il punto G, comunque, di solito fate un casino notevole.


#267 NON ME NE FREGA NIENTE. Erano altri tempi. Allora me ne sarebbe fregato, certamente. Un minimo mi sarebbe interessato durante il governo prodi. ORA, NON ME NE PUO' FREGARE DI MENO. Comunque... interessante questa tua affermazione "giornalismo settario." Ti lancio una piccola sfida. Puoi farmi un esempio di un giornalista che NON FA giornalismo settario?




# 267 commento di Luca - lasciato il 16/9/2009 alle 18:16 >> La questione è: come faceva ha sapere l'indirizzo del covo BR con Moro sequestrato? Sempre in tema di dizionari di cui sopra, si scrive 'come faceva A sapere' non 'come faceva HA sapere'. >> Il vostro santone non fa giornalismo imparziale, fa giornalismo a senso unico... Premesso che non ho mai votato per Prodi in vita mia, il tuo idolo invece corrompe giudici e testimoni. Tutte cose che hanno un costo sociale ben più elevato di una seduta spiritica... chi pagherà la multa per aver rubato la Mondadori? Pagherà il tuo amato Cav o pagheremo noi contribuenti in vece del giudice corrotto?




Caro amico stai facendo una confusione tremenda (come credo tu la faccia anche con il punto G e con la grammatica che disconosci in toto) L'unico amico dei russi rimasto nel nostro contesto nazionale credo si chiami Berlusconi Silvio, per quel che riguarda Moro leggi bene le pagine di storia e vedi se non vi è stato lo zampino della Cia e dei servizi segreti americani Ma del resto perchè perder tempo a parlare con te che sei un poverello indottrinato da un imbecille, almeno noi lo siamo (indottrinati) da un uomo con le palle di ferro e la memoria lunga




Sentilo sentilo lui il punto G lo trova sempre.....ti hanno imbrogliato anche su questo, povero pirla


@Federica >> Tolto berlusconi dai marroni, emergenza di gravità enorme, per Giove santissimo e tutti i suoi!, vedremo di fare il culo alla sinistra Finché votate per D'Alema o Veltroni, la storia insegna, non vi toglierete dai marroni berlusconi, né farete alcun culo alla sinistra. Ma comprendi il mio pensiero o rispondi a caso? Per quanto riguarda il Franceschini, sono d'accordo con chi lo reputa il meno peggio della pattuglia pidimenoellina. però subito due obiezioni: 1) ho deciso che non ha senso scegliere tra il peggio ed il 'un po' meno peggio': preferisco non votare e preservare la mia dignità; 2) proprio per quanto sopra, ed essendo il Franceschini un ex DC, è probabilmente destinato ad aver vita breve dentro il PD - oltre che impossibilitato a prendere il potere. Se vince Bersani, gli ex DC se ne vanno. Se vince la corrente veltro-franceschiniana, il PD si sfascia. Quindi in cuor mio tifo per Franceschini! :-)


Ehm, scusate se vado OT, ma il "Punto G" esiste davvero? Credevo fosse una leggenda metropolitana! Sono un pessimo amatore :-( Se c'è qualche volontaria che si offre di spiegarmelo, sono a sua disposizione.




ma quale tesi hai scritto? Ho anche qui siete pronti a puntare il dito?? Un pò di allegria.. fate come ike.. si scrive O aut e non Ho verbo, capra


# 279    commento di   Elderin - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 18:37

# 270 commento di Luca - lasciato il 16/9/2009 alle 18:24 Era una battuta... noi liberali siamo tanto simpatici...:) Voi invece siete sempre tristi e negativi... sempre pronti ad attaccare e sputare fango... vivete più sereni, tanto la vostra ideologia è morta, sepolta e fallita... io il punto g lo trovo sempre per la cronaca..:) 'azzo .... fai concorrenza a bossi con il celodurismo .... Per informazione .... Feltri è uno di noi? mi sembra che ad attacchi e sputacchi di fango se la cavi benino :D :D :D


Ti ho chiesto un esempio. Sono proprio curioso di vedere di come, un giornalista non settario secondo te tratta situazioni come quelle che in ui sovente resta coinvolto il presidente del consiglio. In mancanza di un giornalista non settario, scusami, ma io scelgo il più onesto fra i settari. Ah, un appunto. Personalmente mi fai schifo. Ma non perchè voti centrodestra, e nemmeno per il linguaggio volgare e gatuitamente provocatorio. No, quello che mi irrita di te è l'arroganza con la quale ti auodetermini. Il tuo sostenere a parole di non essere Berlusconiano, il tuo definirti Liberale. Sono a mio parere indicatori di un arroganza di fondo, di una Hubris. Come se fosse sufficente definirsi qualcosa per poterlo essere, e non bisognasse DIMOSTRARLO, nei fatti e con il duro lavoro. Tu etichetti te stesso e il mondo che ti circonda. Ti crei una realtà su misura dove tu sei il buono e tutti gli altri "cattivi". Troppo comodo, ciccio.




ragazzi, nn sò se già qlcuno lo ha detto, ancora nn hanno firmato il contratto a Marco... emhi!!!!!!!!!! Dai xò....




Cosa penso di quelli che hanno votato Berlusconi e continuano a tifare per lui: sono semplicemente dei poveri ignoranti. Gente che non riuscirà? mai ad andare oltre a quello che gli somministra quotidianamente la tv. Non dico condannati, ma limitati. Non serve persuadere certa gente, non bisogna nemmeno fare lo sforzo. Sarebbe come allenarsi a fare parlare le capre.


@Manuel S E' inutile che cianci di comunismo per giustificare l'appoggio del santone urlante Grillo a Berlusconi. Rassegnati: pensatori, intellettuali, scrittori di livello, premi Nobel, direttori di autorevolissime testate internazionali (tra cui il Times) sono concordi: in Italia c'è un problema di libertà di informazione. Va bene che per te un comico cafone e presuntuoso che si spaccia da guru e da grande statista, urlando boiate in un monologo e senza contraddittorio, è l'unico vero salvatore della patria e chi non la pensa come i grillini è un "servo di D'Alema". Ma davvero voi grillini sfiorate il senso del ridicolo a sostenere che Dario Fo - o Henry Levi, o Costa Gravras, o i direttori della miglior stampa mondiale - siano tutti "servi di D'Alema", Non siete comici, amici grillini: siete RIDICOLI ad affermare che 4 premi Nobel siano al soldo di D'Alema perché non idolatrano un buffone che non accetta il contraddittorio e che, presuntuosamente, si autodefinisce l'unico che ha capito tutto. E le frignate dei grillini contro Repubblica e in difesa di Berlusconi (povero Berlusconi, vittima dei "poteri forti"!) non fanno che ricoprire ulteriormente di ridicolo il movimento populista del comico-santone miliardario. Il vero potere forte in Italia è quello di Berlusconi. Stampatevelo bene in fronte, dietrologi grillini fiancheggiatori del regime.


# 286    commento di   Elderin - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 18:46

Mir non posso darti completamente ragione, in parte sono come dici tu, gli altri sono i "troppo furbi" che dalle leggi che Berlusconi fa per se ricavano vantaggi, oppure credono di ricavarne. E' sicura la notizia che non hanno fatto il contratto a Marco Travaglio? le ultime che trovo dicono che <


Avrei da dare un indirizzo a chi si professa LIBERALE: il blog di Paolo Guzzanti


PISTA: SFRECCIA IMPAZZITO UN TAXI RICICLATO


scusate!!!! ma gia' c'e' il coprifuoco la sera e il divieto di assemblee non autorizzato??? ...... aiuto!!!!


#284 Beh, veramnete non sono comunista, credo fortemente nella necessità della proprietà privata... ma in fondo, lo prendo come un complimento. I comunisti hanno dato tanto al mondo. Certo, hanno commesso anche errori gravissimi, e gravi crimini, ma senza la loro spinta propulsiva la società nel suo complesso non sarebbe cresciutà e non si sarebbe evoluta. Una cuiosità. Tu scrivi "basta, qui è inutile." come se tu avessi tentato, dal tuo punto di vista di farci ragionare. Ora, giusto per sapere... pensavi di aprirci la mente con una serie di insulti e di battutaccie a sfondo sessuale? Incredibile che tu non abbia avuto successo..


Garko batte Berlusconi: musica per il mio acufene, vero Marco ?


Luca >Era una battuta... noi liberali siamo tanto simpatici...:) Sto cercando disperatamente di farmi venire in mente comici di destra... oh, non uno. ;) arrivederci a tutti, Manuel ti risponderò, intanto non saremo mai d'accordo. ;)


@ 288 # 292 # 294 # 295 (andrea taxi) Reverendo c'è posta per te : signoraggisti.blogspot.com nessunox.altervista.org


imma commento #258 dove hai letto e o sentito che il legno di quelle casette viene dalla cina ??


Gentile Marco, mi piacerebbe vedere pubblicato, appena possibile, su questo sito oppure sul suo nuovo giornale, uno schema che ci illustri le variazioni di posizione dell'Italia dal '94 ad oggi (per intenderci dalla discesa in campo del ns migliore presidente del consiglio degli ultimi 150 anni) in tutti i settori: dall'istruzione alla sanità, dall'economia alla giustizia, dal lavoro alla criminalità ecc. per capire se ci siamo persi qualcosa - sicuramente avremo delle eccellenze e saremo migliorati negli anni... Nel ringraziarla colgo l'occasione per augurarle buon lavoro sperando di rivederla presto ad Annozero - Franca


le "voci bianche" continuano ad onorarci della loro presenza.ottimo segnale,specialmente quando in mancanza di valide argomentazioni danno sfogo alla loro frustrazione facendo una figura meschina.


Finalmente su rai2 è andato uno spot di Anno Zero!


# 298    commento di   whatgratis - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 19:44

moderatore del blog puoi dare una ripulita ai post ??? ho cambiato idea si legge meglio quando censuri , ciao


# 299    commento di   whatgratis - utente certificato  lasciato il 16/9/2009 alle 19:48

prima leggevo i post da un punto di vista antropologico , sociologico , ero curiosa . Ora DI Questi Tempi : PREFERISCO CHE CENSURI I POST ...LA SITUAZIONE POLITICA E LE CONDIZIONI ECONOMICHE ED I RISVOLTI SOCIALI.... SONO TROPPO GRAVI....PER LASCIARCI "IMBROGLIARE" DA SFOGHI VARI ...


@ Observer Oddio uno spot di Annozero!!! Non ci credo! Peccato che me lo sono perso... W MARCO


NANODELIRI ATTO QUARTO – LO PSICODRAMMA ''Credo sinceramente di essere stato e di essere di gran lunga il miglior presidente del Consiglio che l'Italia abbia potuto avere in 150 anni della sua storia'' Ecco,questo è il migliore dei punti di partenza,per spiegare uno psicodramma. Come un’ omino possa impazzire. Come il delirio si impossessi di un’ essere antropomorfo,e ne veicoli le fantasie più grottesche e le follie più sfrenate. Eccone ancora delle altre: ''Era una promessa ardita ma l'abbiamo mantenuta. Speriamo che servano solo per poco tempo, ma queste case sono case dotate di tutto - ha aggiunto il premier - di ogni ben di Dio. C'è anche il sapone, la carne e le coperte. C'è proprio tutto'' 93 alloggi,pagati da Trento e dalla croce rossa,non dal suo governo, su 4500 promessi(entro il primo novembre.) "Ero nettamente contrario allo spostamento in prima serata della trasmissione. Come proprietario del Milan, avrei grandemente voluto assistere alla partita di stasera di Champions league. Ma ho accettato l'invito". Il nano pidduista polimorfo,essendo l’ incarnazione del PIU GROSSO CONFLITTO DI INTERESSI DELLA STORIA DELL’ UOMO,preferiva guardare una patita di pallone,che PRENDERE IN OSTAGGIO LA TELEVISIONE PUBBLICA,PER FARSI UNO SPOT.... Segue sul blog "avapxos"
http://avapxos.blogspot.com/


Sapete una cosa? Spero eliminino definitivamente la possibilità di lasciare commenti ai post. E' solo l'ennesimo modo per dare la voce a stronzi e permettere di alimentare il loro ego putrefatto; tanto che cazzo avete da dire? O "Travaglio sei grande, continua così" o sparare minchiate aggressive come l' imbecille che sta ammorbando oggi questo spazio, che tra l'altro scrive persino "è" verbo senza accento. Poi lo vorrei davvero vedere questo grand' uomo in azione, magari è un cicciobombo sfigato che si cagherebbe sotto pure nel fare a pugni con Brunetta. p.s. Vai a studiare vai, invece di perdere le giornate a scrivere idiozie, che sei ignorante come una capra e cerchi pure di darti le arie da economista.


SI RESPIRA ARIA VIZIATA QUI, PER FORTUNA VOLTA PAGINA


ma gli italiani come fanno a non capire il marketing politico nel 2009? gente che vota PD IDV LEGA UDC PDL ecc non prova un po di vergogna? Chi odia Berlusconi cm può votare PD?? oppure aver speranze nel partito del cemento IDV ovvero delle stesse politiche economiche del pdl.() La cosa stupefacente è che tutti vogliono il cambiamento per non cambiare nulla.Il marketing scadente dei vari Berlusconi,Veltroni,Franceschini,Di Pietro è sufficiente per far si che l'italiano continui a sperare. E' una cultura,un ideologia quella da distruggere non il singolo personaggio...


A quel parassita di semianalfabeta "Stufodeglistronzi" volevo ricordare che uno volgare come lui che parla di politica come se fosse al bar sport dovrebbe limitarsi a parlare di reality show e cazzate comiche di quel pagliaccio demagogo di Grillo. Io ignorante? Io dovrei studiare? Senti bello leccaculo dei parassiti il curriculum universitario del sottoscritto non riusciresti ad ottenerlo nemmeno studiando al Cepu in una Universita calabrese con 10 esami regalati in quanto dipendente fannullone statale. Siete la rovina e i nemici dell'Italia voi postcomunisti. Odiate tutto e siete contro a tutto.. Viva l'Italia e viva la vera libertà, non questa puerile demagogia da politica Circus.. Vergogna.. Qui domina solo un basso culturame alimentato dalla più bassa violenta e volgare plebaglia.. Un filosofo francese diceva:"Vi sono delle circostanze, in cui dire le cose come le si sanno sarebbe come buttare le pietre preziose ai porci, e dare l'occasione di rivolgere il loro furore contro di noi".
mundusliberalis.blogspot.com




Ed ecco tornato il pazzoide... Mi mancavi sei divertente. E' esilarante leggere, scritto nel tuo linguaggio violento, che i Pos-Comunisti "odiano tutto e tutti". E' parossistico sentire scrivere di demagogia da un elettore di centro destra. Mi incuriosisce la tua definizione di Vera Libertà. Come si distingue da quella falsa? Io non ti conosco, e non mi interessa conoscerti, ma mi sono fatto un idea. Tu dici di avere studiato tanto, di on essere un fannullone.... ma ad essere sincero, se il prezzo di lavorare sodo è essere un simle bastardo, ben vengano tutti i Fannulloni del mondo. Perchè la rovina dell'Italia non sono i Fannulloni, ne il sinistrume. No, queste cose si trovano in tutte le parti del mondo. La rovina dell'Italia a parer mio è la sudditanza verso il potere. La convinzione profonda che chi è al potere ha sempre ragione, e la conseguente accettazione dei soprusi del potere fino alla sua giustificazione od alla sua difesa attiva. Io mi domando veramente cosa passi per la testa di voi Berlusconiani. Oh, scusa, liberali di centro destra - che poi condividono tutte le idee tipiche del berlusconismo, ma lasciamo stare. Come si può costruire uno stato liberale SENZA la moralità. La moralità è FONDAMENTALE, sopratttutto in uno stato liberale. Senza moralità non ci può essere la libera concorrenza necessaria a permettere il funzionamento. Come può un liberale votare Berlusconi. COME PUO' UN LIBERALE VOTARE UN MONOPOLISTA!? Qualcuno me lo spieghi, per favore.


@D(al)emmini Visto che nessuno 'grillino', come li chiami tu, risponde, provo a mettere ordine nella tua mente confusa dalla propaganda populista e demagogica del veltrusconismo, che ha inoculato anche nei sinistroidi, a quanto si evince dalle tue tirate, l'attitudine a capovolgere la realtà con fare mistificatorio degno del miglior Capezzone. >> in Italia c'è un problema di libertà di informazione Esatto. Problema causato anche da chi non ha prestato fede alle promesse e non ha fatto leggi sul conflitto d'interesse per guadagnarci qualcosa >> Ma davvero voi grillini sfiorate il senso del ridicolo a sostenere che Dario Fo - o Henry Levi, o Costa Gravras, o i direttori della miglior stampa mondiale - siano tutti "servi di D'Alema" Dove sarebbe sostenuta questa tesi? O sono i fumi della vodka che fanno quest'effetto? >> Il vero potere forte in Italia è quello di Berlusconi Balle. Ci sono anche il Vaticano, Confindustria, la Fiat, le banche, i gruppi editoriali Repubblica/Espresso ed RCS, l'ENI, Mediobanca, l'Opus Dei, Comunione e liberazione, la mafia, la camorra e la 'ndrangheta. Oppure li avete già inglobati nel vostro PDmenoelle e sono diventati tutti buoni? >> Stampatevelo bene in fronte, dietrologi grillini fiancheggiatori del regime L'unica cosa che meriterebbe stampare è una bella pedata (metaforica, s'intende, non sono un violento stalinista) nel didietro degli ignoranti che sparano simili cazzate populiste di stampo berlusconiano.


@ Manuel S >Ma comprendi il mio pensiero o rispondi a caso? Sai, Manuel, non è per lamentarmi che lo scrivo, ma se togliessi un po' di quella boria dell'"abbiamo capito tutto noi e voi siete deficienti" non andrebbe male. Non rispondo a caso. Ho capito il tuo pensiero, è un insieme di teorie cospirazioniste ed apocalittiche che vede marcio ovunque, senza distinguo e con l'accetta della generalizzazione assoluta, che odia la sinistra, che ha ancora paura del comunismo, che a forza di volare alto su tutto e tutti perde particolari importanti, quali la situazione attuale dell'Italia, attuale, non del passato. Stavo leggendo la tua risposta a Demmini: "Visto che nessuno 'grillino', come li chiami tu, risponde, provo a mettere ordine nella tua mente confusa dalla propaganda populista e demagogica del veltrusconismo, che ha inoculato anche nei sinistroidi, a quanto si evince dalle tue tirate, l'attitudine a capovolgere la realtà con fare mistificatorio degno del miglior Capezzone." Se non fosse per l'accenno a Capezzone, avrei pensato che tu fossi berlusconiano: stesse parole, stesso stile, stesse pappardelle (che ci hanno strarotto le palle perché sono uguali da anni e anni e anni) su sinistra e sinistroidi. Per fortuna non hai scritto 'intellettualoidi di sinistra', mancava nel solito cliché... Fa' e di' ciò che vuoi, ci mancherebbe, combatti destra sinistra centro sotto e sopra, non votare, ma se possibile scendi dal pulpitone. Non aiuta a convincere. Il tuo leit motiv è l'accusa di capovolgere la realtà a chiunque non la veda come te, sempre condita di attacchi allo stalinismo (che vedi solo tu). Questo mi fa pensare a quei dementi di Americani poveri o di una classe media in discesa che contestano la riforma di Obama perché puzza di socialismo. In tal modo, si tirano la zappa sui piedi da soli ma gongolano nella solita pretesa di essere nel giusto. Demmini ti ha detto e ridetto che non è dalemiano, ma tu continui a chia


ma tu continui a chiamarlo d(al)emmini con quei giochi di lettere della serie pidimenoelle alla grillo. Fanno ridere, sai?, non convincono nessuno che non sia già convinto di queste stronzate tranchant. Ciao


L'ultima parte del pezzo l'ho letto con le lacrime agli occhi dal ridere!! Lacrime anche dal gusto un pò amaro visto che si parlava del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana


Desidero augurare al dott. Travaglio e al team di giornalisti che darà vita il 23 novembre al nuovo giornale "IL FATTO QUOTIDIANO" una lunga vita editoriale. Un giornale che sia costruito pensando unicamente ai lettori. Almeno a quei lettori-cittadini che desiderano essere informati sui fatti e che non hanno ancora portato il loro cervello e la loro dignità ai piedi del reuccio. Auguri...


Ottimo articolo, i miei complimenti!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti