Commenti

commenti su voglioscendere

post: Presidente non firmi. Ci difenda dallo scudo fiscale.

Firma l'appello di Bruno Tinti al capo dello Stato Signor Presidente,   il Senato ha approvato l’emendamento Fleres alla legge che ha istituito lo scudo fiscale. Se anche la Camera lo approvasse, Lei resterebbe l’ultima difesa. Signor Presidente, con questo emendamento una legge già odiosa diventerà uno strumento di illegalità. I beneficiati dallo scudo non potranno essere perseguiti per reati tributari e di falso in bilancio, il mezzo con cui sono stati prodotti i capitali che lo Stato “liceizza”; e intermediari e professionisti che ne cureranno il rientro non saranno tenuti a rispettare l'obbligo di segnalazione per l'antiriciclaggio; insomma omertà, complicità, favoreggiamento. Le prime due previsioni, in realtà, non cagioneranno un grave danno al concreto esercizio della ... continua



commenti





So di essere O.T. ma credo sia una cosa importantissima in questo momento: segreteria.ministro@sviluppoeconomico.gov.it ; ufficio.stampa@sviluppoeconomico.gov.it ; urp.comunicazioni@sviluppoeconomico.gov.it Che ne dite di intasare le caselle mail del Ministero dello Sviluppo Economico (quello di Scajola, per intenderci)??? http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_1674928046.html é stata appena aperta l'istruttoria contro Anno Zero ventilando migliaia di proteste di un presunto pubblico incapace di usare il telecomando e cambiare canale quando va in onda Santoro...


# 3    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 17:4

Ammiraglio riferisce al Copasir: "Le navi dei veleni nei mari calabresi sono 55" chiedo scusa se non è pertinente con l'argomento ma ha la sua vitale importanza lo stesso.
http://strill.it/index.php?option=com_content&task=view&id=49321


Ma come si può pensare di far entrare denaro sporco dall'estero? Bisogna avere proprio una mentalità mafiosa. Se Napolitano dovesse firmare dovrebbe scoppiare un caso nazionale. Ma la firmerà sul serio questa schifezza?


Forse sbaglio, ma credere che con un regime di destra l'amministrazione della Giustizia possa essere indipendente, per me è una follia. Nella filosofia della destra, a tutto tondo, non esiste il rispetto per la persona umana in quanto tale. La destra concepisce il ruolo dell'individuo come servo dello Stato o come ruota dell'economia. L'individuo in se, ha pochissima importanza. Il clandestino poi, è soprattutto un disturbo.


# 6    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 17:12

in un paese in cui la massoneria è dappertutto e il cui presidente della repubblica ne è un rappresentante non mi stupirei se venisse firmato questo ennesimo emendamento della vergogna nazionale!


Mi sa tanto che firma,il Presidente.C'è la crisi,servono iniezioni di contante fresco,fresco;che poi arrivi da evasori fiscali,narcos colombiani,mafiosi nostrani,affondatori di navi piene di rifiuti tossici,presidenti del consiglio,etc.,poco importa.Potremo raggiungere l'ambìto titolo di "Paese preferito per il rientro dei capitali"(Premiata Lavanderia Italia).


...E anche ieri ho lasciato una copia del Fatto sul treno, (L'Euostar Roma-Ancona) che prendo tutti i giorni per motivi di lavoro, e così continuerò a fare per tutta la durata dell'abbonamento. E' divertente poi osservare la reazione che hanno le persone quando se ne avvedono: dapprima sembrano stranite, poi lo prendono e lo leggono con attenzione, e c'è anche chi se lo infila nella borsa e via... ;-)


Le navi affondate sono molte più di 55: come al solito i nostri "fedeli" servitori dello Stato non perdono occasione per mentire persino di fornte agli organismi competenti. Quanto all'appello al triste monitatore,che con voce rotta commemora i morti di stato,firmerà qualsiasi cosa, compresa la nuova legge sullo scudo. Inutile appellarsi al buonsenso di chi per anni ha utilizzato il più bieco confrmismo storico per giustificare la propria pusillanimità.


# 10    commento di   Sarx88.com - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 17:28

Firmato, mio Dio questo governo ormai non ha più limiti alla decenza mi vengono i brividi lungo la schiena a pensare a cosa ancora vorranno ancora varare...
http://www.sarx88.com/2009/09/appello-al-presidente.html




CHI PAGHERA' I COSTI DI QUESTA CRISI? Andiamo per eliminazione: le banche che l'hanno provocata, no anzi sono state salvate. Tremonti che gestisce i soldi nostri,no. Berlusconi no. I parlamentari neanche. Chi rimane? Più nessuno. Sbagliato, rimangono gli italiani. E' sempre la stessa storia. Chi ha pagato i bond argentini? Gli italiani. Chi ha pagato il crak Cirio? Gli italiani. Chi ha pagato il crak Parmalat? Gli italiani. E via di questo passo. Quindi questa crisi sarà pagata dagli italiani. Non ci si scappa. Italiani voi siete considerati dai politici e dai finanzieri un popolo di fessi da spolpare. Certo quando parlano in pubblico, sono pieni di elogi per voi ma quando sono in privato, parlano e agiscono esattamente come ho detto sopra. Comunque nessuno mi toglie dalla testa che Berlusconi porti Rogna


# 13    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 17:37



# 14    commento di   pellescura - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 17:43

Chissà se questo presidente ha ancora qualcosa di sinistra:
http://antologiadiunpaesedegradato.blogspot.com/


# 15    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 18:9

dal manifesto: «Ilaria Alpi, prima o poi verrà fuori la verità» «Per scoprire una delle navi di cui si è tanto parlato sono stati necessari 17 anni, ma alla fine si è venuti a capo di questa vicenda, quindi non c'è da scoraggiarsi». Ad affermarlo è stato il procuratore di Paola Bruno Giordano dopo che la mamma di Ilaria Alpi, la giornalista del Tg3 uccisa in Somalia il 20 marzo del 1994, in un'intervista pubblicata due giorni fa dal manifesto aveva detto che «è ora che facciano veramente le indagini, noi non ne possiamo più, questo stato ci ha trattato malissimo». «Probabilmente - ha aggiunto Giordano - in prospettiva si potranno realizzare le condizioni anche per un chiarimento del caso che riguarda la figlia. Io almeno me lo auguro. D'altra parte non farei questo mestiere se non avessi un fondo di ottimismo negli strumenti che utilizzo». Il magistrato sentirà nei prossimi giorni il pentito Francesco Fonti, legato per quasi trent'anni alle cosche della 'ndrangheta di San Luca, per conto delle quali avrebbe fatto affondare tre navi cariche di rifiuti tossici e radioattivi. Il pm ha già avviato i canali istituzionali per sentirlo. Fonti ha raccontato che nell'affondamento delle navi e più in generale dello smaltimento di rifiuti tossici ci sarebbe il coinvolgimento dei servizi segreti e di politici. L'uomo, che attualmente non è sottoposto ad alcun regime di protezione e si trova agli arresti domiciliari, ha riferito di avere partecipato direttamente all'affondamento di tre navi nei mari calabresi, la Cunsky, che potrebbe essere quella individuata a Cetraro, la Yvonne A e la Voriais, ma di avere saputo che complessivamente le imbarcazioni fatte affondare con i loro carichi di rifiuti sono una trentina."


# 16    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 18:12

ola paso


Ho visto l'articolo del link. In effetti è interessante,ma non fa che confermare quanto già si sapeva; peraltro si cita solo lo ionio,ma che dire del tirreno e dell'adriatico? li sotto si trovano centinaia di schifezze seminate anche in tempi recenti. Fino alle fine degli anni '70 la cosa aveva un profilo piuttosto pioneresco: molte venivano affondate per le (ri)assicurazioni dei noli (oltre al valore vivo della nave si incassava anche la copertura del carico).Dagli anni '80 in poi il mediterraneo,ed in particolare i mari nostrani, sono divenuti una vera e propria pattumeria,o meglio un comodo tappeto,sotto il quale nascondere le peggiori schifezze: non solo rifiuti (tossici e non),non solo vecchie carrette che andavano fatte "sparire" per nascondere ai registri navali ed alle autorità competenti il loro utilizzo in operazioni "coperte", ma anche migliaia di munizioni,rimasugli degli arsenali,esplosivi deteriorati,serbatoi di jp4 esauriti,bombe innecate,scaricate durante le recenti guerre slave dagli aerei americani e inglesi,parti di vecchi sommergibili in disarmo (compresi quelli francesi e probabilmente anche ex sovietici). Per non dire dei traffici che ancora adeso si svolgono al largo delle nostre coste (ricordate la Moby Prince?)


IL LODO ALFANO SERVE SOLO AL NANO UNO DEI CORI DI OGGI A ROMA Manifestazione Agenda Rossa Al grido “Fuori la Mafia dallo Stato” è partito da pochi minuti il corteo “La marcia delle agende rosse”. Oltre mille persone, provenienti da tutta Italia, con in testa Salvatore Borsellino, fratello del giudice assassinato il 19 luglio 1992, si sono radunate a Piazza Bocca della Verità. Tra i partecipanti anche Luigi De Magistirs, Nicola Tranfaglia, Sonia Alfano, Gioacchino Genchi, Pino Masciari e Benny Calasanzio. Centinaia di agende rosse spiccano verso il cielo a significare la richiesta di verità su dove sia finita l’agenda rossa di Paolo Borsellino, scomparsa misteriosamente dalla borsa del giudice pochi minuti dopo lo scoppio della bomba. Verso le 17 il corteo raggiungerà Piazza Navona dove sono previsti gli interventi di Gioacchino Genchi, Luigi De Magistris, Marco Travaglio, Sonia Alfano, Pino Masciari, Benny Calasanzio e quelli di altri esponenti del giornalismo e dell’associazionismo.


# 19    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 18:29

x federica cipputi sisjfo e tutti gli altri..OLA'! :-))) vi scrivo mentre sto seguendo la manifestazione in streaming da roma e dopo aver firmato l'appelo di tinti a nome mio ma anche di mia madre e mia sorella che non ne possono piu come me di questo paese "cattivo", in cui almeno qui a milano siamo circondati in questi giorni da un bel festino pdl a ogni metro della città con tanti gatti, non gatticomunisti ma gatti di vicoli dei miracoli...mi piacerebbe e ringrazio sempre federica di cogliere l'essenza popolare che si ribella di me a certi atteggiamenti delle torri d'avorio,che si leggesse tutti quanto ricordato forse anche da un'altra blogger precedente post,ke è dentro le parole di massimo fini, scritte oggi sul fatto...perchè? per poter coivolgere fuori da ogni torre d'avorio, tutti i massimi sistemi e minimi del dissenso disorganizzato per riunirci a difesa del nostro mare , che hanno ucciso cacchio! e non ne parla nessunoooooo! sono decenni tossici! io non lo so quante navi hanno affondato e quanto materiale di diverso tipo e scorie, non so come andrà afinire con altri rifiuti tossici sui quali fanno le scuole come quella di crotone, ma dobbiamo fare in modo "popolare" come sa fare bene purtroppo la destra che che destra non è, qualcosa che unisca fuori da ogni nicchia... è bellissimo quanto sta avvenendo a roma, prendiamo spunto da loro, ma facciamo qualcosa , io non so come si possa fare, ma come hanno ucciso l'incoscio collettivo tanto da ribecillirli quasi utti, hanno ucciso il mare che ne è il simbolo massimo.la speranza di ogni pescosità per il nostro futuro! se siamo un paese senza terra e senza mare, se siamo un paese in cui i morti vengano strappati due volte come il sindaco leghista a peppino impastato, se siamo un paese in cui le casepound sparse in tuttaitalia si leggono i diari falsi mussolini, siamo un paese senza speranza o che fa finta di darsela...dobbiamo essere trasversali come lo sono state le mafie i serviz


# 20    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 18:31

...dobbiamo essere trasversali come lo sono state le mafie i servizi e pezzi dello stato e dei politici- movimento navi, vogliamo le risposte sulle navi dall aliguria alla somalia , vogliamo le risposte sulla terra e il mare, facciamolo in modo da uscire dalle nicchie e le autocelebrazioni, e raggiungere finalmente quelli che oggi nn vedevano l'ora di andare alla festa dei gatti pdl qui a milano :-)


Anche io ho firmato e sto seguendo la diretta, c'è giusto Marco che parla...




# 23    commento di   fab1979 - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 19:1

Sono proprio curioso di scoprire se Napolitano darà una reazione ufficiale a questo messaggio. Dovrebbe onestamente.


Vi segnalo un'altra circostanza tecnica che cozza con la ratio dello scudo. Quando si dice che il condono viene proposto perchè il tempo dell'accertamento è limitato normalmente a 5 anni, e quindi lo stato arriva tardi a sanzionare l'evasore (una sorta di prescrizione), questo non vale per lo scudo in quanto l'irregolarità esiste per tutto il tempo che i soldi sono all'estero e pertanto non esiste di fatto prescrizione dell'irregolarità a differenza di quanto avviene per i normali evasori di reddito che dopo 5 anni vanno diciamo in prescrizione. Saluti Giuseppe


A me non si apre più il sito né di antefatto, né, cosa al momento più grave, quello per firmare l'appello al presidente della Repubblica da 2 giorni...altri hanno lo stesso problema?


papà mi è venuto in sogno e mi ha detto:mario di a giorgio per la vecchia amicizia che una volta,quando ero in vita,ci distingueva e per l'appartenenza agli stessi ideali politici NON FIRMARE....................a presto.


# 27    commento di   limat - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 19:31

# 2 commento di Lobelia - lasciato il 26/9/2009 alle 17:3 "é stata appena aperta l'istruttoria contro Anno Zero ventilando migliaia di proteste di un presunto pubblico" FORSE IN CRISI DI ASTINENZA PER LA MANCANZA DI TETTE E CULI ?


# 28    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 20:18

Presidente non firmi: ci difenda dallo scudo fiscale A chiunque interessa attivarsi e comunicare direttamente con l'Ufficio della Presidenza della Repubblica, o Quirinale, indi direttamente con il Presidente Giorgio Napolitano e suo Ufficio, qui sotto copio il Link al modulo email, da compilare ed inviare https://servizi.quirinale.it/webmail/ Non ci si deve aspettare dai Palazzi nessuna visita **ufficiale** ai Blogs... Diversa e' la storia se un Cittadino va a BUSSARE dentro la loro casella di posta elettronica Diventa una comunicazione ufficiale che non possono ignorare, e se ricevono un buon numero di dette comunicazioni, le loro antenne, gia' surriscaldate, dovranno reagire in qualche modo In passato, quando sembrava che il DDL sulle intercettazioni fosse cosa FATTA, una azione via email al sopracitato indirizzo e pagina, fece slittare l'ulteriore discussione al 6 di Ottobre La CASTA e' ben cosciente di aver esagerato in molti modi, e per troppi anni, sopratutto con un metodico programma di INFORMAZIONE TRASH che ha arricchito alcuni individui, danneggiando molti individui, che vivono in stato semi-ipnotico da OVERDOSE di tubo catodico radiante E non puo'..non deve durare..e non durera', malgrado gli ATTACCHI dai peggiori e meno qualificati DIPENDENTI Fiato alle emails e l'inviare NOTE di DISSENSO...
http://edededed.ilcannocchiale.it/


Finche` il denaro continuera` ad essere considerato un "bene" primario, non ci si deve scandalizzare per i vari scudi fiscali (che tra le altre cose vengono approvati anche in altri paesi come la civilissima Olanda). Insomma, bisogna cambiare mentalita` se no e` inutile strillare.


# 30    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 20:47

http://tg24.sky.it/tg24/politica/2009/09/26/universita_gelmini_riforma_con_soldi_scudo_fiscale.html ecco come fanno i furbi mettendocela sempre in quel posto, sempre abili all'inganno...al popolo ridotto a popolino diranno che noi brutti sporchi comunisti , mangiamo la scuola dei nostri bambini contro gli scudi fiscali...continuano a massacrarci subito pronti una mossa sull'altra ... fra gelmini e maroni, oggi a milano si sono scatenati a piu non posso...onore alle studentesse detro la cattolica quando lo hanno contestato




L'intervento di Gioacchino Genchi alla manifestazione "Agenda Rossa" di oggi, con quei toni quasi marziali e se possibile duceschi (sia detto in senso buono),è stato qualcosa di strepitoso!Mi ha dato i brividi...




@ # 35 commento di F. Masciullo Hai ragione, se continua a fare il palo conferma la spiegazione che da bambini ci davano riguardo ai ruoli politici: chi comanda è il capo dell'esecutivo, il presidente della Repubblica un uomo di paglia. Se poi pensiamo ai suoi ultimi, inopportuni ed umilianti richiami ed al fatto che per fare un discorso agli studenti per l'avvio dell'a.s. ha dovuto, lui nonno, citare il pensiero del giovane Obama, la fiducia nelle sue capacità intellettive e morali cala al sottosuolo.


Nel mio # 33 riportavo in maniera volutamente distorta, così come l'hanno data i media, una notizia che, per la sua improbabilità, avrebbe dovuto incuriosire e spingere ad aprire il link, ora non so se siate tutti fuori a pranzo o semplicemente pigri ma io che detesto i copiaincolla stavolta lo faccio, in fondo anche questa è informazione raddrizzata: ---------------------------- Dal Behablog, quindi indirizzata a Beha: Poi alla tv e sui giornali passa un'altra notizia. Avrà sentito al tg o letto che i tranvieri dell'anm di Napoli hanno scioperato pochi giorni fa rifiutandosi di uscire per paura della nuova influenza, questa è la notizia passata. Ecco la verità, fra l'altro molto più plausibile e bella da raccontare. Pochi mesi fa la ex ditta che gestiva la pulizia dei bus dell'anm è stata liquidata, non si sanno i motivi. L'appalto è stato vinto da una ditta tedesca che ha ri-assunto (ha dovuto ri-assumere) i lavoratori della ditta precedente e alcuni ex carcerati (sono a favore della riabilitazione del cittadino reo). Questi lavoratori non pulivano mai i bus, per motivi non conosciuti, e la gente che pagava il biglietto protestava continuamente e ferocemente (sono sempre napoletani) contro gli autisti. Dopo varie aggressioni, i tranvieri con il loro sindacato decidono di non lavorare fino alla completa pulizia dei bus. Questa era la protesta dettata da norme igieniche e paura di qualche aggressione. Tutto qui. Il giornalista si va ad informare dei fatti, sa tutto, nota tutto e poi chiede al sindacalista: ha paura dell'influenza a/h1n1? e lui: No non ci mettiamo paura di ritirare i malati dal cutugno...(Ospedale di Napoli...) Poi alla tv e sui giornali passa un'altra notizia, me lo spiega perchè?? magari si potesse far sapere anche questo... per due motivi: 1 Evitare di far considerare degli imbecilli i tranvieri napolatani. 2 Far capire che a volte anche i giornalisti sclerano o sbagliano di proposito o chissà chi voleva


2 Far capire che a volte anche i giornalisti sclerano o sbagliano di proposito o chissà chi volevano manipolare. La notizia l'ho saputa perchè essendo io figlio di tranviere dell'anm ho chiesto a mio padre se lui e i suoi colleghi si fossero rincretiniti per quello sciopero. Grazie di aver letto. Aniello Ammirati


credo che sia necessaria una partecipazione in massa alla manifestazione del 3 ottobre. Infischiamocene se l'ha organizzata un sindacato piuttosto che un partito, ANDIAMO TUTTI A ROMA, DOBBIAMO FERMARE L'OCCUPAZIONE DELLO STATO, discuteremo dopo sui vari punti di vista, diversamente saremo perduti.


# 38    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 23:48

TAGLIO MEDIO di Sara Farolfi Scudo fiscale? La banca di «papi» ti dà una mano La denuncia Pd: a rischio l'antiterrorismo «A Pittsburgh si potrà andare oltre nel combattere l'evasione fiscale internazionale che danneggia le finanze pubbliche e il senso di equità dei cittadini». Diceva bene ieri il nostro presidente del consiglio. A Pittsburgh. A casa nostra invece il maxi scudo fiscale dietro a cui troveranno riparo falso in bilancio, riciclaggio, corruzione, e persino «terrorismo», è in dirittura d'arrivo (con il voto finale alla camera, e forse con la fiducia). E siccome «papi» pensa proprio a tutto, conto corrente (dal nome evocativo: «freedom») e consulenti bancari («family banker») sono stati predisposti per tempo. «Il via è scattato da pochi giorni e il termine ultimo è fissato per la metà del prossimo aprile, ma per cogliere le opportunità offerte dallo Scudo fiscale varato dal governo in realtà è meglio muoversi subito senza perdere tempo». Parola di Mediolanum - cioè della banca di Berlusconi - che ieri a tutta pagina (di pubblicità, ci mancherebbe) sul Foglio dell'amico Ferrara spiegava ai clienti come sfruttare al meglio le opportunità offerte da quell'amnistia di fatto che è lo scudo fiscale. Invitando i furbetti di turno a fare presto per non incorrere in qualche diligente ispettore o per non perdere quella che potrebbe essere «l'ultima occasione», spiega la banca. O forse chissà, anche perchè il governo vuole contabilizzare i capitali di ritorno nel bilancio dell'anno in corso. «Per garantirsi la possibilità di regolarizzare beni e attività estere - conclude la banca - occorre quindi non aspettare tempo inutilmente e metteresi in regola prima che sia troppo tardi». A questo fine la 'banca di famiglia' mette a disposizione il neonato conto corrente «freedom» (interessi del 2,5% netto in tempi di Bot sotto zero) e un «family banker»: «Una risposta adeguata a ogni necessità specifica, strumenti bancari e finanziari per ogni p


# 39    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 23:50

per ogni profilo di clientela». Come? «Basta presentare la propria 'dichiarazione riservata' in Mediolanum e ogni cliente ha a disposizione la consulenza professionale e specializzata del proprio Family Banker di riferimento che si occupa di tutti gli adempimenti... e tutto ciò che serve sapere per riportare a casa il proprio tesoretto». Per chi non si fidasse del consulente di turno (più che legittimo, di questi tempi) si specifica che «i family banker hanno anche seguito specifiche attività e seminari di formazione, alcuni in aula, alla Mediolanum Corporate University (Mcu)...». Tutto in famiglia insomma, come da tradizione, mentre nelle sedi internazionali si millanta lotta all'evasione, contrasto ai paradisi fiscali... È possibile invece, per tornare a noi, che lo scudo passi con il voto di fiducia: l'approvazione definitiva dovrà avvenire comunque entro il 3 ottobre. Ieri il passaggio alla camera (in commissione bilancio) è stato rapido e indolore. Lo scudo ne è uscito immutato nonostante le proteste di Pd e Idv. «Il Senato ha introdotto nel decreto legge anticrisi una modifica che stabilisce per gli intermediari il venir meno dell'obbligo di segnalazione oggi previsto non solo per le operazioni di riciclaggio, ma anche per quelle di finanziamento del terrorismo», denuncia Simonetta Rubinato, deputata Pd. Il testo apporvato dal senato, come sottolinea uno studio del Nens (il think tank di Visco e Bersani), «estende la franchigia sui reati penali impliciti nell'esportazione illecita di capitali ad una gamma che va dal falso in bilancio alla falsa fatturazione... impedendo l'utilizzo degli elementi emersi anche nei procedimenti giudiziari che potranno essere avviati a carico dei beneficiari dello scudo: tutto ciò insieme alla garanzia dell'anonimato, che nessun altro paese concede, permette di nascondere fondi neri e capitali di ogni provenienza». Nessuno garantisce l'anonimato: nè Usa nè Gran Bretagna, nè Francia. Tutti e tre questi pa


# 40    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 26/9/2009 alle 23:51

Tutti e tre questi paesi invece prevedono in caso di utilizzo della sanatoria, oltre a una tassazione decisamente più alta, ulteriori sanzioni economiche." Sara Farolfi


# 41    commento di   jazzinitaly - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 0:11

un patto politico-ideologico dei mestieri , è molto difficile la professione ad alti livelli , possibile che non potete dare il buon esempio al popolo ....??? rimarrà sempre e solo la chiesa per esempio ??? riuscite a stringere un patto d'allenza tra giornalisti ??? è il momento storico ed in più và fondata questa alleanza ...coi tempi che corrono nella storia collettiva e globale ....ma ...
dunque siete capaci di tendere


# 42    commento di   katili - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 0:25

Non riesco a sottoscrivere all'appello di Tinti. Mi compare sempre una pagina di errore :( Chissa' se napolitano stavolta terra' gli occhi aperti. Devo dire che mi ha delusa, ricordo il mio entusiasmo all'elezione di un presidente comunista (vabbe'... neanche dei piu' ortodossi, ma sempre nel pci stava) e la delusione per il lassez-faire adottato con berlusca e la banda del buco.
http://comevorrei.ilcannocchiale.it


E se passa questa legge, la prossima raccolta di firme la facciamo per rottamare il 'Migliorista'. Ps. che goduria vedere Maroni contestato al Tg3 Ps.2 che stragoduria vedere Facci con la faccia contrita che gli tocca di dar ragione a Travaglio e dare addosso alla ministra 'Carfagna'. Filippo Facci sognare, chiedi lavoro al Fatto come quinta colonna di Libero..


# 44    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 2:20

Commento inviato or ora alla Rai: Finalmente è tornato Annozero. Bravo Santoro a destreggiarsi tra la nullità di Franceschini e la maleducazione di Belpietro. Ottimo programma che ripara in parte alle offese che il premier aveva rivolto a parte dei telespettatori e dei giornalisti senza contradditorio alcuno dal programma di Vespa. Unica nota stonata la mancanza di equilibrio a favore del centrodestra. Infatti a parlare per il centrodestra c'erano Belpietro, Bocchino, Feltri e Facci (questi ultimi tramite intervista), mentre per il centrosinistra c'era la Degregorio, Franceschini (inutile figurante), Travaglio(che è di destra ma non quella del premier) con Mentana a metà del guado. Gradirei per le prossime puntate una minor pletora di personaggi ascrivibili al governo, anche se nel complesso ho trovato la puntata strepitosa, da replicare. Ben documentata e mai volgare, a parte qualche debito di educazione da parte di Belpietro.


# 45    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 2:31

Ulteriore commento inviato alla rai Trovo davvero indecente che per due volte il programma condotto da Bruno Vespa si sia tramutato in uno spottone del premier senza alcun freno da parte del conduttore nemmeno quando ha offeso e minacciato nemmeno troppo velatamente chiunque non la pensasse come lui. Si è concesso al premier un enorme spazio pubblicitario gratuito (per lui, in realtà a spese degli abbonati), con licenza di sparare a zero su chiunque non fosse omologato. Mi auguro che tali episodi non si ripetano mai più, e che soprattutto si eviti di cercare di veicolare l'attenzione degli abbonati su qualsivoglia politico, modificando la programmazione spostando programmi come Ballarò che, pur non essendo eccelso, sovrasta alla lunga quello di Vespa che ormai più che un salotto definirei un'osteria.


Anch'io non riesco a sottoscrivere l'appello di Tinti - anche a me compare sempre una pagina di errore . . . sara' un caso, ovviamente, anche se a mal pensare . . . Sconvolgenti le informazioni dell'articolo di Sara Farolfi! Grazie a Pasolinante per la segnalazione


C’ ERA UNA VOLTA Buongiorno blog, buongiorno a tutti. C’ era una volta, nel regno della terra del sole, una ragazza dal cuore pulito, onesto e puro. Sulla sua casa, ogni giorno si affacciava un sole caldo e sorridente, che le dava il buongiorno. Il suo papà, usciva preso la mattina, per andare al lavoro, mentre lei ancora dormiva, e spesso, la sera, quando rincasava, si metteva a scrivere, e ci stava fino a notte fonda. La sua vita era serena, felice, la ragazza non lo sapeva, ma lei era una principessa, e il suo papà, un’ eroe, che ogni giorno, combatteva il male, per donare a lei, e a tutti gli altri ragazzi, un mondo diverso, migliore, pulito. Il mondo della principessa, era fatto di amore, e la vita scorreva lieta, tra i profumi che una lieve brezza, distillava nelle case,negli androni,nelle piazze, nei palazzi, fino a dentro i polmoni e il cuore, dei cittadini della sua terra. L’ intenso aroma di agrumi, segnava il passare delle ore, dei giorni, dei mesi. A una certa ora del giorno, il paesaggio, sembrava come fermarsi per un’ attimo, il vento si chetava, il mare ingoiava le sue onde, e il caldo, e sorridente sole, vinceva le ombre scure della notte, e penetrava ogni angolo della città. Poi, un giorno, all’ improvviso, senza un’ apparente ragione, il papà della principessa, tardava a rientrare. Così, lei si preoccupò, cominciava ad agitarsi, il suo papà non tardava mai. L’ unica cosa che le faceva paura, erano quelle ombre di ghiaccio, che si allungavano nelle notti buie. Allora un pensiero le attraversò la schiena, passò nella mente, e le trafisse il cuore, ma non voleva crederci, e cacciò via quel pensiero. Purtroppo,il suo papà, era stato inghiottito da quelle ombre tetre e scure, purtroppo il suo papà, non tornò più a casa, purtroppo quell’ eroe, era stato barbaramente ammazzato dai cavalieri del male. Segue sul blog "avapxos"
http://avapxos.blogspot.com/




Questa petiizione, mi dispiace, non la firmo. Semplicemente perchè continuare a firmare petizioni a gente che nemmeno capisce che cosa gli stai dicendo lo ritengo ormai assolutamente inutile. Questo signor presiente ha firmato di tutto e ha ampiamente dimostrato che la legge per loro è meramente un optional. Non voglio passare il resto della vita a chiedere pietà a questi assurdi rappresentanti del popolo che non sanno cosa significhi essere il popolo. Questa legge, come già moltissime altre, non dovrebbe essere promulgata per naturale comprensione giuridica e non per spinta popolare. Ma cosa ci si può attendere da un signore che in 24 ore ha promulgato il lodo Alfano?


Chiediamo a NApolitano sul Trattato di Lisbona... po Travaglio ennesimo disinformatore.Si lamenta dello scudo poverino..




# 52    commento di   Bayro - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 10:34

Ritengo che il tutto (lo scudo) si possa riassumere in tre semplici(ma ben note nell'ambiente) paroline: "istigazione-a-delinquere".


Eh, ci avevamo visto giusto, qualche giorno fa, quando abbiamo detto che il limite su Repubblica sarebbe stato il mezzo milione di firme: 500.000 Ed, infatti, negli ultimi giorni, la raccolta delle firme procede a stento, sono 430.000, non si sa se ce la fanno E, poi, occorrerà anche fare i conti con la risposta del Premier Berlusconi, che - di sicuro - si dovrà pure fare sentire... Insomma, a me sembra, che o fatto il cosiddetto "botto" (mezzo milione e passa di firme), oppure rischiano di essere screditati e andare a casa


PROCESSI Processo del governo alla Rai per Annozero! La Rai condannata a mentire a sul secondo canale? E i processi a Berlusconi? - Se non altro dovrebbe essere, viceversa, condannato a dire la verità (il resto verrebbe da sé)! Inoltre le mie citazioni latine - parafrasate - preferite: 1. QUOUSQUE TANDEM, SILVIE, ABUTERIS PATIENTIA NOSTRA? ("SILVIE" non è una donna, à il vocativo) 2. CETERUM CENSEO MONDADORI ESSE RESTITUENDAM! (senza scampo e senza sconti) 3. RIPETITA IUVANT (spero, se riferiti a queste tre frasi)


Qui sopra è saltato un ANCHE: La Rai condannata a mentire ANCHE sul secondo canale?


Massimo Fini sul FATTO di ieri: Se incontro, a qualche trasmissione, Pecoraro Scanio, dicesi Pecoraro Scanio, costui mi passa attraverso, non mi vede neanche. Pamela Villoresi è una mia cara amica e quando si trova a Milano è ospite da me. È la classica “suorina di sinistra ” - in più di vent'anni di conoscenza non mi è riuscito di convertirla a sentimenti più sobri - e alla sinistra, per pura passione ideale, ha reso parecchi servigi gratuiti. Poiché oltre a far l'attrice organizza festival di teatro è costretta ad avere rapporti con le Istituzioni. Bene, l'ho vista cercare di contattare Rutelli, dicesi Rutelli, e passare per una trafila esasperante, senza riuscirci. Di recente mi ha raccontato, un po’ sbalordita e un po' lusingata: «Sai, l'altro giorno ho telefonato a Gianni Letta. Non mi ha lasciato quasi aprir bocca: “Signora che piacere. Io l'ammiro moltissimo. Vediamoci quando vuole, anche subito”». Sarà l' «inferiority complex» che questa destra nutre nei confronti del mondo della cultura, ma così è. Poi magari fanno leggi che segano cultura, teatro, scuola. Ma, sul piano personale, la sinistra riesce ad essere più antipatica di questi mezzi manigoldi. E ce ne vuole. (fine citazione) Letta e Brunetta si mettano d'accordo su come atteggiarsi nei confronti della cultura (o come dice Brunetta: culturame) di sinistra. Brunetta e Letta, a dispetto della bella rima baciata, sembrano opposti come il bastonaccio e la carotina. Ma è così che funziona. E Bondi, ministro della Cultura (non del Culturame, ovviamente!), strozza la cultura.


# pellescura Sicuramente il nostro presidente ha molte cose di sinistra: un occhio, un orecchio, una narice, un'areola mammaria un braccio, una mano, una gamba col piede, forse una palla; per il resto non saprei. Ciao


L’AMICO AMERICANO (ma non è Bruno Ganz nel film Wim Wenders da Patricia Highsmith, né George Bush nella realtà di 8 anni da incubo) Un settimanale svizzero presenta l'amico americano di SB in relazione ai conti UBS di SBU (Silvio B. Utilizzatore). Finora abbiamo fatto un'abbuffata di storie di escort: se invece di parlare di signorine, si parlasse con altrettanta libertà di questo signore di 78 anni, allora sì che il gioco si farebbe duro… E si capisce perché SB ha paura di Annozero: sotto questo aspetto, la guerra contro Annozero mi sembra una vera guerra preventivo senza esclusione di colpi, in previsiomne di nuove scottanti rivelazioni. Poiché prima che utilizzatore finale di escort, è l'utilizzatore finale di immense scorte in banca. http://www.caffe.ch/mycaffe/dettaglio.php?id=44779 Ed ecco il profilo dell’amico americano Franck Agrama (che prima si chiamava Farouk Ajrameh) secondo lo stesso settimanale: http://www.caffe.ch/mycaffe/dettaglio.php?id=44779


I due link sono da invertire: il primo dà il profilo del nostro Franck


Brava Monica66! Ma io non capisco la gente che dorme anche a sinistra, che si aspetta di sapere la verità dalla televisione anche se sa benissimo che la televisione è proprietà del nano e dei neo-fascisti! Ma quale 60/70% degli italiani??? Alle politiche del 2008 la coalizione di governo ha vinto col 46,812% dei voti (dati del Ministero dell'Interno, quindi dati ufficiali e definitivi) e ad oggi è in lieve flessione. I sondaggi sul gradimento sono taroccati e comunque sondaggi INTERNI ALL'ELETTORATO PDL, il che significa non solo che papi non è amato dalla maggioranza degli italiani ma che non è amato neppure dalla maggioranza dei suoi stessi elettori!!! Com'è possibile che io veda gente di sinistra, quindi preparata alla situazione, credere alle fole propagandistiche del governo? Com'è possibile che io veda gente di sinistra ferma e passiva ma lamentosa e borbottante mentre attaccano in tutti i modi le uniche trasmissioni libere che ci sono rimaste, mentre il papa è nella repubblica ceca a fare uno spottone anti-comunista??? Ci tolgono pezzi di democrazia dalle mani ogni giorno e noi, che non siamo affatto una minoranza ma siamo solo lagnosi, inattivi, e disuniti, NEPPURE SCRIVIAMO PER PROTESTARE CON LA RAI O CON SCAJOLA DEL FATTO DI PAGARE IL CANONE PER NON EVERE NULLA DA GUARDARE!!! Certo, passiamo pure il tempo qui a piangerci addosso, bravi! Alla manifestazione di ieri solo poche centinaia di persone e pensate che il tg1 o il tg2 ne parleranno??? Stare issando bandiera bianca? Aspettiamo che sia Fini a salvarci?


# 61    commento di   alessandro_andriolo - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 12:51

Ma io come faccio ad avere il mio fatto quotidiano di domenica? mi arriva il lunedì la copia della domenica?


http://miskappa.blogspot.com/ nel prossimo -fatto quotidiano- mettete il primo post di questo blog dovete farlo !!!


# 63    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 13:55

ciao johnV commento 46 ,grazie del tuo approfondire e gustare con schifo pari a mio quelle evidenze di Sara..e buongiorno a tutti.. oggi sul fatto in terza pagina ,sullo scudo fiscale ottimo riassunto e intervento articolato punto per punto anche da parte del piu noto Tito Boeri un docente di cagliari,http://people.unica.it/vittoriopelligra/ ,a proprosito di Boeri e Tremonti, ripropone le parole su cui giurava Tremonti nel 2005 " mai piu un condono" , subito spergiurate.. segnalo a mia volta mandando un caro saluto a tutti, poi ripasso stasera e spero che i curatori del blog abbiano sanato la situazione per quelli che segnalavano il problema di non poter firmare l'appelo di tinti ...ciao :-) e vedete i due filmati, in base ai quali sono evidenti le balle degli statitsti migliori degli ultimi 150anni,grazie anche al regime delle evasioni catodiche massmediatiche http://www.youtube.com/watch?v=eoix13N1iQM&feature=player_embedded http://www.youtube.com/watch?v=mj9kEkkusZs&feature=player_embedded -"ministro perche siete a favore dello scudo fiscale?" -"vedete ..è un tipo di domanda che dovete rivolgere direttamente al presidente obama..ed è un trucco che state adottando..mandate una mail al presidente obama"dopodiche non contento tremonti dice" voi siete a favore dei paradisi fiscali, noi no"


# 64    commento di   soldatostraccione - utente certificato  lasciato il 27/9/2009 alle 13:57

Dottor Tinti,questi sono dei banditi,firmare appelli puo' servire con persone normali,questi vanno trattati come trattano lo Stato e la Costituzione,a pesci in faccia.Intanto napolitano dorme della grossa e franceschini ad Annozero parlava del ministro de castro anziche' delle puttane da berlusconi.Con 6 milioni di italiani che si chiedevano chi cazzo fosse de castro.Ci rendiamo conto???


Ragazzi guardate che infami girano in rete. Quotidianamente c'è qualcuno che riceve (o ruba) in qualsiasi maniera il pdf del nostro giornale e lo mette interamente e a gratis sulla rete. Non ne avevo dubbi e infatti facendo una semplice ricerca su google guardate cosa si trova. http://www.torrentroom.com/search?k=Il+fatto+quotidiano




http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=26602 Ieri sera ho seguito su Rai3 la trasmissione dell'ottima Franca Leosini "Storie Maledette", in cui la stessa con la consueta professionalità mai alleggerita del giusto, irrinunciabile ingrediente dell'onestà, del rispetto per le parti, della sensibilità e soprattutto dell'approfondimento che la contraddistingue trattava di un caso che io avevo seguito dall'inizio e quindi ben conoscevo. Anche M. Fini aveva, a modo suo (sorprendentemente sconcertante), ritenuto doversene occupare sulla stampa lo corso giugno, indignando prima che deludendo profondamente la fiducia a volte riservatagli. Non parlatemi quindi più di Massimo Fini, da quando ho letto con quale e quanta mostruosa superficialità ha trattato un caso di estrema delicatezza che avrebbe richiesto tutt'altro approccio ed approfondimento, ho smesso di considerarlo giornalista. Spero per lui che avesse bevuto o spinellato scrivendone e chiosando in quel modo inqualificabile, anche se resterebbe ugualmente grave l'essersi occupato di certe cose in condizioni non proprio sobrie. http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=26602
http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=26602


#67 ????????????


Il nuovo giornale "Il fatto" quante copie stà vendendo? Perchè nella provincia di Oristano non arriva neanche una copia?


siamo in tantissimi e non riusciamo a sottoscrivere l'appello... il link non funziona... ( più ), ci porta in una pagina bianca...


a me girano fortemente le palle e sapete perchè? perchè questo trambusto che sta facendo il popolo è lo stesso che ci fu quando il nanerottolo mafioso governo' dal 2000...girotondi, manifestazioni, raccolte firme e bla bla bla...poi avemmo la stragrande fortuna di togliercelo dalle palle con il grande prodi nel 2006...semnbrava un nuovo rinascimento....e poi? e poi porca troia questi italiani di merda (a parte vabbe' quella coalizoine da vomito con mastella e dini e quell'idiota di bertinotti che non faceva altro che attaccare il povero prodi) che fanno?...ce lo rimettono di nuovo tra le palle... ma ora mi chiedo:"ma non è che a sti italiani del cazzo piace averlo tra le palle così poi possono fare la parte dei poveri censurati etc etc?" ma io vi spaccherei la faccia brutti stronzi che avete votato un'altra volta questa destra di merda! ma non era meglio prodi?...ma cazzo...io sono comunista cosììììì...pero' porco cane ma mooooolto mglio un poco poco di sinistra che questa destra di merda! ed ora accontentiamoci delle raccolte firme e dei fiumi di parole! d'alema franceschini rutelli e company...fateci un favore ...toglietevi dalle palle! a bersa' pensece tu va! almeno proviamoci no?


Salve a tutti, nn posso leggere il Fatto xkè nel mio paese nn è prevista l'uscita...ma diamine: il mio paese è composto da 50.000 persone....nn è giusto. Ho bisogno di leggerlo e di farlo leggere a coloro ke s'informano solo cn la tv. Dai Marco...nn dimenticarti di noi!!!




Potrei sapere dal Sign. Travaglio:posso sottoscrivere l'appello anche se sono minorenne?


PRESIDENTE! per favore non firmi una Legge fatta da chi dice che la SINISTRA odia Israele, odia i nostri militari ecc ed ha come alleato uno che BRUCIA LA BANDIERA ITALIANA e che vuole DIVIDERE IN TANTI PICCOLI PEZZI LA NOSTRA PATRIA che dice Roma ladrona ma vive da nabbabbo con I NOSTRI SOLDI!!! PER FAVORE...IN NOME DEL POPOLO ITALIANO CHE PAGA LE TASSE REGOLARMENTE E CHE VIVE (VIVE??!!) DI STIPENDIO(QUANDO C'E') NON FIRMI! Laduraleggedelgol





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti