Commenti

commenti su voglioscendere

post: Signorini, altro che Feltri

di Peter Gomez e Marco Lillo Il Fatto Quotidiano, 14 ottobre 2009 Che sia un figlio del demonio lo dice persino il suo padrone. “Le foto del compleanno di Noemi a Casoria? Me le ha chieste quel diavolo di Alfonso Signorini ”, ripeteva in maggio Silvio Berlusconi dagli schermi di “Porta a porta”. E anche se allora nessuno se ne rendeva conto quella frase equivaleva a un'investitura: Signorini da cortigiano era diventato principe. La sua metamorfosi era conclusa. Perché da giornalista si era trasformato in spin doctor . Ovvero, come recita il dizionario inglese-italiano, in “dottore del raggiro” o, se preferite, in “manipolatore di opinioni”. Sì, perché ormai è questo il vero mestiere del potentissimo direttore di “ Tv sorrisi e canzoni ” e di “ Chi ”, il settimanale di gossip ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Scusate, ma ritenete che Signorini sia un giornalista????? Se è così allora io sono Babbo Natale!!!!


io credo che signorini sia perfetto per chi lo legge e per chi lo paga!! :)


Signorini è la dimostrazione lampante di come Berlusconi, con le sue tv, è riuscito a deformare questo Paese privo di memoria...


NON SAPEVO NEPPURE CHE SIGNORINI FOSSE UN GIORNALISTA(SEMBRAVA SOLO UNO DEI TANTI OPINIONISTI DEL NULLA DELLA TV DI OGGI)




Signorini?! E' un giornalista? Quindi adesso i bugiardi li chiamano così?




In effetti Signorini sembra una versione di Ten Ten più che un giornalista


ragazzi, andiamo tutti qui: http://www.sorrisi.com/2009/10/13/gli-strafalcioni-di-cristina-e-il-bambino-dipinto-da-magritte/comment-page-1/#comment-27845 registriamoci e mandiamo delle cosucce sullo stile dell'ultimo post, prima che lo cancellino...


i lettori del Foglio sono lividi.... una sconfitta dietro l'altra... guarda caso il libro di Facci, il giornalista con le mèches, è edito da Mondadori... ma guarda


mai riusita a prendere sul serio Rossella figurarsi Signorini


Boh, ragazzi, le notizie, e quindi anche i giornalisti, sono soggette a processi di valutazione largamente indipendenti dalla loro veridicità: una notizia "buona" viene spesso valutata più di una "cattiva" dal proprio fruitore (il cittadino X) perchè vellica certi suoi istinti o pregiudizi. Di più, ho la vaga sensazione che la maggior parte della gente non sappia che farsene di una notizia corretta e nei limiti del possibile, vera. Preferisce quella che sorregge le proprie opinioni precostituite. Come credete che prenderebbero quelli che hanno provato a mandare soldi al Comitato pro-beatificazione di Berlusconi (http://stagliano.blogautore.repubblica.it/?ref=hpblog) una qualsiasi delle notizie riportate sul Fatto, quand'anche fosse convinto della sua veridicità? Secondo me, come un'eccezione fastidiosa. Quindi, conclusione, a me sembra che Berlusconi (con i vari ciondoli Signorini, Feltri, ecc.) non abbia deformato il paese, ma, semplicemente, fornito puntelli e alimento ai pregiudizi e agli istinti di gente molto ignorante e quindi molto indifesa. Forse sono un po' cinico e pure troppo spocchioso ma, da quando ho visto gli schieramenti in competizione per il governo fronteggiarsi a colpi di "Meno male che Silvio c'è" e "I'm PD" (cercateveli su youtube e inorridite) e nonostante questo prendere attorno ai 25 milioni di voti, la fiducia nel mio popolo si è fatta piuttosto vacillante.


Secondo me "Il fatto quotidiano" dovrebbe dedicarsi, nelle pagine di politica estera, al Signoraggio Bancario. E' importante che se ne parli!!!


Che gente di merda.... Signorini, se mi leggi, ma non ti senti una merda?






2 + 2 = C 4 C’ è un certo tipo di atteggiamento, che fa comodo a molti, che è largamente diffuso, e che ha ingenerato una degenerazione del campanilismo. E’ un modo di fare, è un modo di essere. A vederlo dall’ esterno fa un po schifo, ma a pensarci bene, prima o poi ognuno di noi, lo ha sperimentato. C’ è anche chi ci vive di questo. E un complesso di atteggiamenti, sostanzialmente ipocriti, ma guai a dirlo esplicitamente, chi li assume, ha sempre argomentazioni sufficienti a giustificarli. Ma spesso, chi è colto in flagranza di ipocrisia, traccia la propria tesi difensiva, sempre sulla stessa linea di fondo, il campanilismo. Un’ esempio? Voi parlate male del nostro leader, ma il vostro ha fatto questo, e questo, e quest’ altro, e così via. L’ esempio, è direi, brutalmente semplice, ma proprio per questo, chiaro come l’ acqua di un ruscello incontaminato. Questo per dire, che NON DOVREMMO MAI, E PER NESSUNA RAGIONE, difendere a spada tratta, ma soprattutto PER PARTITO PRESO, qualcuno, anche se ci sta a cuore, anche se ne condividiamo le idee, qualora questi, sia colto in fallo, in errore, in un’ atteggiamento che denota una rimarcata distonia, trai il suo DIRE, ed il suo fare. Cari amici, lo spirito critico, è L’ UNICA ARMA CHE CI PUO CONSERVARE, COME UOMINI E DONNE LIBERI. Segue sul blog "avapxos"
http://avapxos.blogspot.com/


# 18    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 14/10/2009 alle 20:19

pensavo fosse un c. un convinto assertore della stupidità della propaganda del mondo civile e moderno che ha sconfitto il '68 ...cosaa a a a ??!!
signorini ???


Avevo lasciato il mio nome e indirizzo al sito “antefatto.it” a fine luglio, ma pur non essendo abbonato mi arriva il giornale tramite posta. Non vorrei che a me perviene ed altri che hanno pagato no. Come fare per risolvere il problema? Avete i miei dati in quanto registrato: Alessandro Corsi / Roma.






Che ne dite dell'imitazione di Guzzanti sull'indagato di Pietro??


Chi segue Signorini appartiene ad un mondo falso ed irrazionale.Perdete tempo,ignorate lui e il suo giornalista preferito. Ignorateli,il silenzio è d'oro.




Signorini????????? CHI??????????????? @ 22 23 L'imitazione di Guzzanti di Di Pietro è qualcosa di semplicemente fenomenale che i ns. attori satirici imitatori dovranno ricordare come punto di riferimento. Sabina e Corrado sono unici!




LA FAVOLA DEL 1994 A Ballarò, il ministro Alfano, per difendere Berlusconi, ha raccontato la solita vecchia favola che incanta sempre i bambini: che la giustizia avrebbe cominciato ad indagare su B. nel 1994, non appena sceso in campo; ma sappiamo che la catena delle indagini a carico di Berlusconi è cominciata nel 1983. Ma nessuno l'ha contraddetto il ministro: così Alfano si vede confermato nella sua convinzione che questa menzogna si può continuare a darla da bere tranquillamente agli italiani, come fa sempre anche il suo Capo. Basta ripeterla, e diventa verità.


PATACCHE IN VISTA Giornalisti, preparatavi agli attacchi dei pataccari Feltri e Signorini contro il giudice Raimondo Mesiano; informatevi preventivamente per essere pronti a reagire subito: a rispondere colpo su colpo. Svergognate i lancia-merda e il loro mandante (che non si nasconde neanche più dietro a un dito come fece nel caso Boffo, ora fa l'annuncio prima). I metodi dei lancia-merda e del loro mandante sono ormai noti, per cui non dovrebbe essere troppo difficle neutralizzarli adeguatamente.


@roland infatti giusto per i bambini era troppo difficile far notare che c'è un perchè se prima nn era indagato (craxi) e cmq le indagini iniziano e vanno avanti. resta ferma l'idea su ballarò,vale 0


ragazzi non so se vi può interessare come indagine di mercato. ESPONGO I FATTI: ormai da due giorni compro due repubbliche e due fatti quotidiani, per cui ho acquisito una certa esperienza con le procedure di smaltimento; succede che un fatto quotidiano me lo tengo e l'altro riesco a piazzarlo ad 1 euro a qualche collega che, magari, ne ignora l'esistenza. Credetemi, repubblica non riesco a piazzarla, in pratica, se ne compro due una mi resta sul groppone. Ad ogni buon conto la mia tecnica di guerriglia per la LIBERAZIONE NAZIONALE mi costa 20 centesimi per la vendita a ribasso del fatto quotidiano più un euro per le rimanenze di magazzino ( una repubblica). Con un euro e venti al giorno mi sento migliore di tanti stronzi e faccio la mia battaglia quotidiana. Vi informerò ogni giorno di come andrà a finire. Grazie


Dal blog di AntimafiaDuemila: Consegnato ai magistrati il "papello" di Riina. Palermo. Sarebbe stato consegnato da Massimo Ciancimino il famoso papello di Riina ai magistrati di Palermo. Sembrava una leggenda invece il foglio contenente le richieste che il capo di Cosa Nostra nel 1992 avanzò allo Stato in cambio della fine della strategia stragista, è ora una realtà oggettiva.


Se il viscido Umilio fedele è il Signor UN MILIONE DI VOTI (..vedere a tal proposito lo splendito video di Piero Ricca.. eloquente anche per capire come usano il potere..) quest'altro viscido principe sul pisello del nano, tale signorini, non è da sottovalutare, anzi.. è seguitissimo e stimatissimo da milioni di telespettatori(in maggioranza donne..), che poi sarebbe lo stesso elettorato del nano.. gente che piange con c'è posta per te, i guardoni di reality, il fiume di parenti e casalinghe che seguono i vari amici, verissimo, ect ect ect TRISTISSIMO MA REALE E il despistaggio e l'arte di travisare e degenerare da notizia a gossip non è altro che una evoluzione garbata delle tecniche d'assalto già adottate, ma in modo violento e volgare, da i vari sgarbi.. questo principino la sa lunga..


Ho appena visto il video di La Russa a New York... Non ho parole... Anzi,una....disgustoso!


caro Marco Travaglio, lo smemorato Martelli : leggere le 8 pagine che gli dedica Gianni Cipriani nel suo Stato invisibile in cui afferma che Martelli collaborò con i servizi segreti dal 1972 al 1978: Martelli ha querelato Cipriani, ma dopo 7 anni Cipriani ha vinto definitivamente la causa.... Martelli aveva il nome di Marte. potremmo raccontare anche questo, no ?


ho venti amici gay, ma nessuno ha l'insopportabile birignao di Signorini


LA NAVE AFFONDA, MA E’ MEGLIO NON SAPERE … Buongiorno blog, buongiorno a tutti. “La Ue ha recentemente annunciato l'avvio della procedura per deficit eccessivo nei confronti dell'Italia. “ Inoltre và anche detto che: “ Conti pubblici, raddoppia il fabbisogno dello Stato che, secondo i dati diffusi dal Tesoro, nei primi 8 mesi dell'anno, è salito da 27,8 a 61 miliardi di euro, superiore di circa 33.100 miliardi a quello dell'analogo periodo 2008. “ Ma mani di forbice, non aveva tagliato su tutto per risparmiare? Non temete però ! Il ministro dell’ economia giulio “mani id forbice” tremonti, ha la soluzione in tasca! Dice : ” "Leggo lanci di agenzia che dicono 'Italia conti a rischio', poi leggi il rapporto e ti rendi conto che è un tipo di informazione già acquisita. E' assolutamente a medio rischio. Però l'impatto può essere deleterio, credo che un eccesso di informazione sia deleterio". “ Allora, ci dice che si sapeva già … ma come, è un’ anno e mezzo che ci sfracassa gli zibidei, e dice che va tutto bene! Che non c’ è nulla da temere, che siamo in una botte di ferro! Ma il fatto che mi ha colpito di più, è il modo ormai disinvolto in cui dice serenamente, che “un’ eccesso di informazione sia deleterio”. All’ inizio speravo di aver capito male … e invece, avevo capito benissimo! Ma cos’ è che ci farebbe male? Il fatto che siamo nella merda, oppure il fatto che i cittadini, lo vengano a sapere? Segue sul blog "avapxos"
http://avapxos.blogspot.com/


della serie "il grande corruttore".... "I servizi segreti italiani avrebbero pagato le milizie talebane per mantenere calma la regione afgana di Sarobi e utilizzato una tattica simile anche a Herat: è quanto pubblica il quotidiano britannico The Times citando fonti militari della Nato; secca la smentita del Ministero della Difesa italiano. " ogni occasione è buona, insomma, per far conoscere una certa Italia...


@ 40 Gina L'ho appena letto. Incredibile. Ti rendi conto che è morta tanta gente (10 credo) francese perché non avvertiti di tale pratica quando hanno sostituito gli italiani???? Hanno subito gli attacchi perché non sapevano che gli italiani non pagavano per non essere attaccati. Siamo i soliti "furbi" (userei un altro termine.....)


Ehm volevo dire PAGAVANO


"CHI" vende 400.000 copie ?! quattrocentomila !!! E se aggiungiamo le varie "novelle2000" , "3000" ecc. ecc. a quanto si arriva ?? .....che tristezza


# 41    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 10:12

ame signorini stava simpatico solo perchè era gay .
il cuor




infatti credo che la gravità della cosa stia proprio lì, perché se non ci fossero state conseguenze, ancora ancora (e forse non si sarebbe nemmeno saputo), se fossero state conseguenze per i nostri, sai, funerali di stato, una carezza alla vedova e lui se la cava con poco, ma qui tra un po' li abbiamo tutti addosso, Europa e non Europa, siamo sempre più isolati, politicamente, ma anche economicamente e questo è il vero danno. Quando saremo (ancor più) nella merda, nessuno ci darà una mano, altro che emigrare in Africa...! Qualcuno ci liberi...


scusate stavo rispondendo a Antonio #43 :-)


# 45    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 10:37

OT DISASTRO AMBIENTALE MEDITERRANEO buongiorno a tutti , tutto ok il fatto , nulla da eccepire, c'è anche la consegna del papello o il confronto "binetti" fra telese e padellaro, why not eccetera eccetera, ma vi prego mancano due notizie fondamentali, una è BOBBIO!!!iniziano i convegni nel suo centenario,non bisogna dimenticare la potenza di questo immenso filosofo x la democrazia,ma l'altra quella piu piu piu da seguire , anche per contrastare le puttanate che dice prestigiacomo e il silenzio dello stato sui nostri segreti tossici,tipo le balle spazialiiiiii sulla saipem dell'Eni che non è mai arrivata in calabria, è quella della catastrofe sl nostro mare , è anche di ieri l'accusa della UE al nostro governo ...cazzo parlano di ponte di messina,bestemmiano sul mediterraneo preso come una discarica delle peggio schifezze, cazzo i pescatori di cetraro e non solo di cetraro e non solo i pescatori , cosa fanno ? MUOIONO SENZA CHE NESSUNO , TRANNE POCHI, SOLLEVI TUTTA L'ITALIA CONTRO IL DISASTRO AMBIENTALE? ammazzateci tutti! dovete/dobbiamo fare una "LEGA"AMBIENTE MARINA SULL'OPINIONE PUBBLICA!!! dobbiamo stare vicini tutti , parlandone a piu non posso!!! HANNO UCCISO IL MARE HANNO UCCISO NEL MARE fate facciamo un POOL TRASVERSALE TEMATICO SU QUESTO ARGOMENTO se ne occupa anche la UE , PARLIAMONE ,SMUOVIAMO TUTTI SUL MEDITERRANEO!!! http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/cronaca/nave-veleni/interrogazione-ue/interrogazione-ue.html "La Ue scrive al governo italiano. Che promette di intervenire" Palladino 15 ottobre 2009 il manifesto.on line domani Uno strano «incidente» e i marinai sgozzati La Lucina e Volpe 32, misteri sardi da riaprire Costantino Cossu Un'altra storia torna d'attualità dopo le rivelazioni sul traffico di rifiuti tossici sulle coste italiane. Comincia nel 1994, quando alle 18,30 del 2 marzo due finanzieri, il maresciallo Deriu e il brigadiere Serra....


MA QUALE STARE ZITTI.... ALZIAMO I TONI ! NON FATEVI PRENDERE PER IL CULO…..Sarò malfidente ma quando sento qualcuno dire , “abbassiamo i toni” subito penso che ci sia sotto la fregatura…Ma come si può abbassare i toni verso la gang PDL e PD-L…non fanno che prenderci per il culo…il “capo supremo” del PDL sputa in faccia CONTINUA;http://informazionedalbasso.myblog.it/ http://www.youtube.com/watch?v=FhLcvrQW7sU




Segnalo a Peter Gomez e Marco Lillo che è ufficialmente partita la caccia al giudice Mesiano. Non mi riferisco solo all'articolo di Zurlo sul Giornale, ma anche al servizio "esclusivo" trasmesso stamane da Mattino5 (formalmente un contenitore d'intrattenimento mattutino per casalinghe, in realtà un formidabile strumento di propaganda berlusconiana). In questo piccolo capolavoro di giornalismo abbiamo visto (grazie ad apposita telecamera nascosta) il giudice Mesiano che, nell'ordine: 1- passeggia per le vie di Milano fumando una sigaretta; 2- si reca dal suo barbiere, e visto che c'è da aspettare decide di rimanere all'esterno della bottega continuando a fumare; 3- entra in bottega e fa quello che si fa da un barbiere; 4- una volta uscito dal barbiere continua a passeggiare (è proprio un vizio il suo!), e decide di sedersi su di una panchina pubblica. A questo punto i segugi diretti da Claudio Brachino non possono fare a meno di notare le stranezze (sostantivo usato con una certa frequenza nel corso del servizio) del vestiario di Mesiano, che ha osato indossare pantaloni scuri, calze turchesi e scarpe bianche (ohibò!!!). Che vergogna !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non è una violazione della privacy seguire e filmare con telecamera nascosta un signore che passeggia per i kazzi suoi?


# 49    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 10:52

Considero Signorini il 2 di picche del giornalismo,non fa testo ,il suo giornalino è letto da quella cerchia di persone che sono cadute nel limbo del voler sapere a tutti i costi i caxxi dei vip,tutte cacchiate che durano quanto una scorreggia.Che lo leggano pure,per questa gente l'alternativa sarebbe il suicidio per risolvere il problema della loro vita vuota. Piuttosto darei risalto al fatto che il PD dà la possibilità ai suoi elettori di scegliere personalmente il loro presidente del consiglio,tramite le primarie,riempirei con titoli giganteschi tutti i quotidiani,per fare capire a tutti quelli del PDL che NOI godiamo di questa libertà democratica,NOI decidiamo chi ci dovrà governare,al contrario di loro,che da 15 anni si ritrovano sempre stò "latrin lover de borgata" che teme fortemente un confronto con un Fini,che lui vorrebbe vedere in posizione orizzontale e le mani incrociate.


QUOD LICET IOVI NON LICET BOVI: IL SECONDO SUBITO RIMOSSO, IL PRIMO NO Grande titolo del Giornale sul giovane dirigente modenese del PD e commenti a non finire sulla frase che egli ha scritto sul suo blog: «Ma santo cielo, possibile che nessuno sia in grado di ficcare una pallottola in testa a Berlusconi?» Il Giornale non dice nulla del fatto che il partito l'ha rimosso il giorno dopo dalla suo funzione. A differenza del noto caso Berlusconi: ricordate che in mondovisione ha mimato di tirare una raffica di fucile (forse un kalashnikow) su quella giornalista russa ha osato a fare una domanda (almeno all’estero!), in conferenza stampa congiunta con Putin(!)? - Ebbene: Berlusconi, dopo quel gestaccio, non è ancora stato rimosso dalle funzioni pubbliche.


l'ha rimosso il giorno dopo dalla sua funzione


giornalista russa che ha osato fare una domanda


Notizia di oggi: Incontro tra Berlusconi e D'Alema. Ci risiamo, quando Berlusconi è nella merda arriva il soccorso rosso.


# 60 Candidus ... i guaio è che tira nella merda anche gli altri (immagina la ascena di quello che vuole salvare un altro dalle sabbie mobili)


# 29 manuela@ ... e per sfatare la favola, ri-servita ieri da Alfano come una minestra riscaldata per la 1000esima volta, avrei dovuto aggiungere ieri sera, in estrema sintesi, la seconda parte della verità: che l'unico motivo per cui Berlsuconi è "sceso in campo" fu proprio per sfuggire, con buona prospettiva di riuscita, i magistrati che aveva alle calcagna già prima, pour cause e per colpa sua ovviamente; e che ha dovuto mettersi in proprio dopo l'uscita di scena del suo padrino politico e profeta Craxi. È anche l'unico motivo per cui rimane in politica (sennò, chi glielo fare?): un delinquente che sta rifacendo la Giustizia, roba da matti!


# 56    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 11:33

@60 Candidus progetto politico , il popolo è sovrano , D'Alema dialettizza con Berlusconi per risolvere la Storia d'Italia , paese che ha un Venditore di Pentole come Premier
@60


# 57    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 11:34

SE L'ESTREMA SINISTRA DOPO LA GIOVENTù DI MORETTI S'è RIDOTTA ALLA FAME , nn è colpa di D'Alema .


MESIANO O METTA? I giornalisti lancia-merda ovvviamente preferiscono al giudice Mesiano il giudice Metta: sì, quello che incassò la tangentona pagatagli dagli avvocati Acampora, Pacifico e Previti, per conto di Berlusconi. Metta che prontamente assegnò la Mondadori al Cavaliere senza macchia e senza paura (e senza vergogna). CAETERUM CENSEO MONDADORI ESSE RESTITUENDAM (e il risarcimento da pagare comunque)


questo sito e' controllato dai servizi segreti, i commenti anche , come in altri blog e altre sedi, detto questo per tranquillizzare i servi del copasir o della digos che stanno leggendo, dico che non c'e' nulla da meravigliarsi e' tutto un disegno che serve a controllare le povere e scape menti che abbiamo in italia, e sapete cosa vi dico?? ci sta proprio bene , se siamo talmente stupidi da cascarci ...eee fatti nostri... non piu' tradi di stamattina il Coriere Della sera, e altri giornali titolavano una notizia: PICCOLI CASINO PER OGNI ALBERGO DI LUSSO, e in terza pagina: PENSIONATO SI TOGLIE LA VITA PER DEBITI ALLE SLOT DEI BAR??????!!!!!! il programma p2 va avanti , senza apparenti intoppi, e io nonostante ne sia aberrato, sono felicissimo, perche senza bisogno di ribellarsi, senza rischiare la galera per eversione o comportamenti violenti, bastera' aspettare che il disavanzo sociale cresca, poi non ci saranno piu' armi o metodi per fermare il popolo incazzato, vi do una sola proporzione: forze dell'ordine circa 500.000 unita (carabinieri,gdf,polizia,cfs,guardie carcerarie,esercito,marina) persone che rischiano la poverta assoluta circa 20.000.000 servono commenti?




# 61    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 12:47

Signorini è la creatura perfetta di questa TV, e a questa TV appartiene. E' inutile cercare di ostacolarne l'ascesa, è parte integrante del berlusconismo, e insieme al berlusconismo andrà a picco. Deve passare la nottata. L'importante, per noi, è resistere. Culturalmente, intendo. Non prostituirci. Non abituarci. Restare sempre sul pezzo.
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


# 62    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 13:1

io nn credo ai servizi segreti italici sul berlusca , secondo me cercano di creare consenso sulla figura del berlusca manco fosse un testimone di giustizia , se mi sbaglio meglio .
io nn credo ai servizi segreti


Come mai non c'è più il messaggio su Obama? Non mi sembrava di avere offeso, anzi, sembravo il suo ufficio stampa. ;)


QUALCUNO MI SPIEGA PERCHE' NEL MOMENTO IN CUI C'E' PUBBLICITA' SU MEDIASET, C'E' LA PUBBLICITA' ANCHE SULLA RAI??? VOI VI INDIGNATE PER SACCA', MA LA TORTA PIU' GROSSA SE LA SON MAGNATA SOTTO I VOSTRI OCCHI E MANCO VE NE SIETE ACCORTI


signorini è un buffone, degno prodotto del sistema televisivo/sociale/politico italiano che il grande berlusconi ci ha inzeppato nelle coscienze (oltre che nel c..o!) Non c'è da stupirsi poi tanto, credo.


discorsi da bar che però si vedono alla tele e si leggono sui giornaletti. il dramma è che va di moda parlare così di valori costituzionali. ma dicono che quando ti hanno reso una larva poi smettono: non si divertirebbero più. certo che almeno, visto che li pagano, dovrebbero usare farina del loro sacco... chissà chi gliela da.






Schiaffo al giornalista di annozero: http://www.dagolab.eu/public/LatinaOggi/Archivio/14_10_2009/pag08latina.pdf


# 70    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 14:46

parole buddhiste , sottoscrivo , ciao .
@61 , Pierpaolo Buzza


# 63 Federica probabile spiegazione: hanno cancellato il post del solito troll che continua ad offendere tutti (tra cui anche Obama) e così non avrebbe più avuto senso lasciare il tuo (che ho condiviso): a me è capitato più volte quando ho fatto battute su taxi e le sue variazioni multi-nick. Un caro saluto.


"Come convive il Berlusconi nonno col Berlusconi superman?" Oh, tipica domanda di un giornalista serio che dà fastidio al potere. Scherzo, ovviamente. Che schifo! Almeno quei giornaletti da niente li trovi solo da qualche parrucchiera


Signorini, Lele Mora, Corona... video-crazy allo stato puro... il tutto firmato dolce e gabbana of course, in perfetto italian style... ^^


come si diceva negli anni 80 "sotto il vestito niente"...




BIS (siccome quel gestaccio di Berlusconi non l'ho mai mandato giù, replico il mio commento al recente fattaccio analogo): FUCILAZIONI VIRTUALI QUOD LICET IOVI NON LICET BOVI: IL SECONDO SUBITO RIMOSSO, IL PRIMO NO Grande titolo del Giornale sul giovane dirigente modenese del PD e commenti a non finire sulla frase che egli ha scritto su un blog: «Ma santo cielo, possibile che nessuno sia in grado di ficcare una pallottola in testa a Berlusconi?» Il Giornale non dice nulla del fatto che il partito l'ha rimosso il giorno dopo dalla sua funzione. A differenza del noto caso Berlusconi: ricordate che in mondovisione ha mimato di tirare una raffica di fucile (forse un kalashnikow) su quella giornalista russa che ha osato fare una domanda a Putin (uno o due, almeno all’estero!), in conferenza stampa congiunta con l'amico Wladimir(!)? - Ebbene: Berlusconi, dopo quel gestaccio, non è ancora stato rimosso dalla guida del pdl, anzi: è stato rieletto dopo poco tempo. Se lui si vanta del grande consenso, dico che i suoi sotenitori hanno gradito il suo gesto di fucuilazione virtuale. Giornali e tv, fate rivedere l'eloquente pantomima di Berlusucni, in sintonia con quel che è capitato nella Russia di putin. Remember for evere Anna Politkoskaia.




ohibò ! e com'è che uno laureato in fililogia romanza è finito così ?!


A proposito di Renato Segatura di Betulla (v. Marco Travaglio, "I consigli dell'on. Betulla", Il Fatto Quotidiano, 15 ottobre 2009]) vorrei solo aggiungere: è un assoluto nonsenso mettere a confronto i due casi usciti da una mente insana e poco cristiana (pochissimo cristiana checché ne pensi l'interessato). Abominevole segatura di una betulla marcia.


cos'è "fililogia"?


@ Roland #55 La "roba da matti" sono gli italioti che gli han dato e che purtroppo gli daranno ancora credito e fiducia alle prossime elezioni, sperando siano sempre meno.


...riprendo e integro : "Signorini, Rossella e Del Noce sono il perfetto esempio del fatto che questo Paese ha realmente toccato il fondo-schiena...ih ih ih .


TEMA: SIGNORINI SVOLGIMENTO: COPIA-INCOLLA ovvero UN PICCOLO FLORILEGIO DEL RAFFINATO FILOLOGO Passaggio tratto dall'intervista del 2003 di Claudio Sabelli Fioretti ad Alfonso Sognorini (a sentire "Alfonso" mi sembra un nome che stona: nome troppo maschio; "Signorini" invece gli sta benino. R) Berlusconi ti piace? "È una persona con molti eccessi, però trasmette entusiasmo". Tu sei un adulatore? Prova a dire qualche cattiveria sui tuoi direttori. "Ci provo. Gigi Vesigna passava più tempo nel suo ufficio con la sua assistente, Anna Maria Casasco, che non con i suoi giornalisti. La Giacobini non stacca mai. Ti rompe le scatole a ogni ora del giorno e della notte. Per Carlo Rossella non mi viene in mente niente". Sei innamorato di lui? "Potrei innamorarmi di una persona come lui, che ha tanti interessi, ti trasmette entusiasmo e ha una genialità innata. Certo, se avesse trent'anni di meno, un pensierino ce lo farei". Un giornalista che non ti piace? "Non mi piace il giornalismo alla Filippo Facci". Qual è il giornalismo alla Facci? "Quello del cattivo a tutti i costi. A me piace la provocazione solo se è intelligente". Hai avuto risse grandi? "Come no! Con Christian Vieri. Eravamo a casa di Lele Mora, l'agente di tante star dello spettacolo. Mi saltò addosso per picchiarmi. Mi riempì di parolacce, mi buttò sul divano. Io l'ho querelato". Lui te ne ha date ma tu gliene hai dette. "Figurati, se l'era presa a morte perché per primo avevo scritto che lui stava con la Canalis. Ma Vieri è una montagna. Se ti mette le mani addosso...". Gioco della torre. Ombretta Colli o Alessandra Mussolini? "Salvo la Mussolini. È verace. La Colli con tutti quei nei in faccia sembra Bruno Vespa con la parrucca". Fede o Rossella? "Io amo Rossella ma adooooro Fede. Salvo Rossella perché non si è ancora rifatto gli occhi". D'Eusanio o De Filippi? "Salvo la De Filippi. La D'Eusanio a me sembra tutta finta, da quello


(continua) "Io amo Rossella ma adooooro Fede. Salvo Rossella perché non si è ancora rifatto gli occhi". D'Eusanio o De Filippi? "Salvo la De Filippi. La D'Eusanio a me sembra tutta finta, da quello che dice a quello che fa". Albano o Romina? "Salvo Albano, un vero contadino verace. Romina ha sbagliato a lasciarlo. Uno come Albano va tenuto stretto. Di maschi come lui non ne vedo tanti in giro". Barbareschi o Sgarbi? "Salvo Sgarbi. Barbareschi ha girato troppe parrocchie. È un voltagabbana di prima categoria". Vuoi fare una coppia tu? "Certo: Platinette o Aldo Busi? Salvo Platinette. Devi chiedermi perché". Perché? "Perché Busi è come Facci. È volgare. In egotismo batte perfino Alba Parietti".


Avete notato la perla linguistica del sofisticato filologo medievale romanzo? "Albano, un vero contadino verace"


e questo Signorini sarebbe un opinion maker... ma che vadano a ca..re.


# 87    commento di   ConteAlfonsoPasti - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 16:40

@Roland 83 Grazie, almeno mi consolo un po' non essendo d'accordo con nessuna delle perle dell'omonimo (sic...) _A_ sei un grande don't forget it ^^


# 59 Eh si che controllano, segnano, annotano, spero che la lista dei "cattivi" si allunghi a dismisura tanto da costringerli ad andare per esclusione: "Facciamo prima a segnare i buoni!" A Milano, il gg della manifestazione per la libertà di stampa a Roma, c'era un presidio sullo stesso tema in via Mercanti. Ho partecipato con un'amica e mia sorella. Mentre firmavamo la petizione al banchetto è passato un tizio che ha gridato, testuali parole : "NON FIRMATE CHE VI ARRESTANO!!". Io ho risposto "ALLORA FIRMO DUE VOLTE!". Detta così può far ridere ... ma fa anche pensare a 80 anni fa!


...eh caro Roland probabilmente Signorini prova brividi di piacere sottile solamente al pensiero di maschi contadini veraci come Albano.....mi sa che Alnano ( il sultano ) se lo porta alle feste escortiere in quanto "innocuo" come un eunuco di Costantinopoli


# 90    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 17:22

"Io sono una persona forse troppo buona, sicuramente giusta. Mi piacerebbe che tutti lo riconoscessero. Se la critica e' calunniosa a volte si rivela un boomerang". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a Sofia. domanda: sarà mica l'aria della Bulgaria a dare in testa al nano?


Pansa ha scritto di Scalfari: sei il pifferaio di Velletri. il pifferaio l'ho capito, è Velletri che non capisco: mi sono persa qualcosa?


# 92    commento di   maxpaglino - utente certificato  lasciato il 15/10/2009 alle 18:42

Segnalazione: per tutti coloro che, come me, hanno l'abbonamento postale; se ogni tanto non vi arriva il quotidiano fate assolutamente il reclamo alle poste !!!!!! il fenomeno è troppo diffuso per essere un caso, sta succedendo a tutti gli abbonati, ed è stato confermato anche dalla redazione, bisogna fare pressione sulle poste !!!!! ecco alcuni consigli che posso dare per fare reclamo: http://www.cittadinoqualunque.com/2009/10/il-fatto-quotidiano-e-i-disservizi-di.html
www.cittadinoqualunque.com


Roland, #71 Grazie, dopo aver guardato meglio, ho visto che era scomparso il taxi multinick, quindi ho poi capito. Non intendevo comunque accusare i gestori del blog di censura, ero solo curiosa. Avrei dovuto guardare meglio subito; brutta la fretta. ;) >Un caro saluto. Grazie, altrettanto a te, caro Roland.


...come cantava una volta Vittorio Mangano... Non è un papello ma un crine di cavallo.... ..e lui di cavalli se ne intendeva assai...


All'inizio Signorini mi sembrava solo un omino buffo, adesso concordo con i molti... è un BUFFONE, che, guarda caso fa rima con?........ berluscone....



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti