Commenti

commenti su voglioscendere

post: Mediaset e i terroristi dell'etere

Per giorni, su il "Fatto Quotidiano", avevamo scritto che i media del Cavaliere si stavano preparando a dare una lezione a Raimondo Mesiano , il giudice "colpevole" di aver quantificato in 750 milioni di euro il danno subito dalla Cir di Carlo De Benedetti in seguito alla corruzione, da parte degli avvocati Fininvest, del giudice di Roma, Vittorio Metta, uno dei tre magistrati che, nel 1991, con una loro sentenza regalarono la Mondadori a Silvio Berlusconi . Tra ieri e oggi la punizione è arrivata. "Il Giornale", in spregio a tutte le regole deontologiche, ha utilizzato una testimonianza anonima per tentare di dimostrare che Meisano era un pericoloso sostenitore di Romano Prodi . Canale 5, in una trasmissione della mattina cui sono soliti collaborare il direttore di "Chi", Alfonso ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 46 pasolinante Carmelo Bene: ecco colui che ti fu congeniale nei giochi di parola (ti ricordi che tempo fa ti associavo ad un altro giocoliere di parole?) Ciao, carissima.


# 53    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 15:42

Roland ..amico mio giocoliere magistrale del pensiero parole e memoria, era proprio verso te ,dedicato a te , quel carmelitano famoso che "comparse alla madonna" .-) ciao , carissimo Erre .-)


# 52 astimelusa Ma fu lui il primo, ancora prima di essere rieletto premier, a minacciare con una fucilazione mimata la giornalista russa bionda che osava porre una domanda al compagno di merende Putin. (L'ho già scritto più volte, in tutte le salse, ma non mi stanco di ripeterlo).




# 56    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 15:47

ah roland ..chiaro che a te è inutile sottolinearlo..ho critto comparse, perche per prendere un pochino in giro in senso buono, siamo tutti delle comparse della madonna la frase pensiero indimenticabile riadattata , avrebbe dovuto tradursi in comparve o meglio apparve "Sono apparso alla Madonna" ciao ancora :-)


Insomma i garanti del diritto alla privacy a parte le calze turchesi non hanno trovato pecche al giudice Mesiano!. Eppure e' sotto gli occhi di tutti che il giudice eccentrico oltre che camminare avanti e indietro, fumare ben 3 sigarette di prima mattina e sedersi su una panchina in un parco fa' anche di peggio: fa' rispettare la giustizia!. Ma di quello i giornalisti non sene sono proprio accorti...




Pensate un pò che casino sarebbe scoppiato se avasse avuto i calzini rossi. Nel video poi la parte che mi ha fatto morire è quella dove la camer-cronista ha sottolineato con forza e sprezzo del pericolo che il giudice si è fermato al semaforo. Chissà magari sperava nello scoop della vita. Giudice sentenza Mondadori investito da un auto mentre attravervava la strada con il "rosso"! Ecco la prova che era uno sporco COMUNISTA!!!!!


Vi segnalo l’articolo centrale di Newsweek (noto settimanale americano comunista!) di questa settimana con Mr.B in copertina (Dump Berlusconi, cioe' buttatelo via) e all'interno “Silvio, it’s time to go”. Il paragrafo piu’ bello, perche’ di una limpidezza agghiacciante che non capisco perche’ non sia ovvio agli italiani ma solo agli stranieri, e': “Just because he CAN stay in power doesn’t mean he SHOULD, however. It’s high time for Italy to draw the line. It’s not conspirational nor condescending to say, Silvio, it’s time to go. It’s just common sense. [...] it’s obvious with every passing day that he’s drunk on power and drunk on himself – and that if he stays at Italy’s wheel, he’s likely not only to wreck the country but also to damage Europe and possibly also the North Atlantic alliance.” Traduzione sommaria: solo perche' puo' governare non significa che debba. Non e' sintomo di cospirazione ne' di superiorita' dire che e' ora che se ne vada. E' solo buon senso. E' ovvio ogni giorno di piu' che Mr.B e' ubriaco di potere e di se stesso e che se resta danneggera' non solo l'Italia ma anche l'Europa e fin anche la Nato. E ancora: "Like a late Roman emperor, he panders to society's weaknesses and encourages irresponsibility", ovvero come un imperatore romano asseconda le debolezze della societa' e deterre la presa di responsabilita'. BASTA!!


La scena del giudice Mesiano dal barbiere con la schiuma sul viso ricorda quella mitica scena del film di Alberto Sordi 'Anastasia mio fratello' dove il fratello mafiso viene ammazzato dal barbiere mentre si fa' fare la barba, e che ritrae una storia vera nella quale mori' Albert Anastasia (vedi: http://it.wikipedia.org/wiki/Albert_Anastasia ) criminale italiano legato alla Mafia ... solita coincidenza o solito avvertimento mafioso ? ....


Ben detto! Son complici, e non giornalisti. Quindi, andiamo a prenderci la Bastiglia!


Ad assassinare Matteotti mandarono una squadra di picchiatori, oggi mandano le telecamere. Inquietanti analogie, la democrazia é nuovamente in pericolo, ma se sarà necessario la difenderemo salendo nuovamente in montagna, come fecero i nostri padri e i nostri nonni. Resistere, resistere, resistere. Oggi e sempre.


# 64    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 16:31

x amedeo sostituerei complici con dipendenti mi spiego: la storia dello "stato" (non)democratico si è sviluppata , cioè avvillupata , su tanti temi centrali , quali quelli del sud e del nord e tanti altri ancora che portano a sdoganare dal sistema mafioso affari politica al sistema stato, sempre e sempiu più , funzioni pubbliche "vendute" a dnno dell'interesse o del bene collettivo per quello squisitamente "personale" la parola piu offesa è stata quindi la INDIPENDENZA dei vari poteri fra loro , nn solo quelli piu classici, ma tutti gli altri fra cui quello economico e quello dell informazione.. i giornalisti , ma non solo i giornalisti, ad esempio gli operatori economici eccetera , si sono sempre piu ritrovati in condizione di "DIPENDENZA" , come a libro paga della mafia , niente di piu e niente di meno.. cioè gravissimo! è cio che si chiamava sempre con la C che non cambia mai ..clienterismo , o consociativismo o caste ..isnomma appunto complicità a danno dei molti e a vantaggio dei pochi di cui il primo simbolo è evidentemente il padrone d'italia per antonomasia quindi direi che ai vertici ci sono dipendenti complici, e via via in ogni livello, consapevoli o non consapevoli di esserlo, tuitti i vari DIPENDENTI fatto di gravità italiana inaudita,storica e patologica,senza altro da dire.


# 51 commento di pasolinante grazie dei complimenti ! vedi come è facile far vedere le cose al contrario? pippo # 48 commento di 58pippo958 - lasciato il 17/10/2009 alle 15:30 ecco la verità !!! http://www.youtube.com/watch?v=SRS0n_nfOhs ------------- PIPPO ...CAPOLAVORO MEMORIA IMMAGINIFICO ESPRESSIONISTICO DI LIVELLO!GRAZIE ! LO GIRO !!!!


E' sconvolgente come Berlusconi abbia rovesciato sui suoi "sudditi" il concetto di "conflitto d'interessi".... Lui, che è proprietario di mezza Italia (e che l'altra metà controlla attraverso il suo apparato di servi) è intoccabile perche è "l'eletto", qualunque nefandezza e volgarità compia. Un magistrato dalla inappuntabile carriera e dalla immacolata vita privata non può, invece, scrivere una sentenza civile che condanna un'azienda del premier se, in un passato più o meno lontano, ha espresso tra amici al bar(ammesso che sia vero) la sua soddisfazione per la vittoria di Prodi alle elezioni o (roba che neanche Pol Pot) non rispetta i canoni di eleganza fissati da "Sua Elettività" e si permette di indossare, nel tempo libero, calzini color turchese. Sono molto preoccupata dall'escalation di violenza a cui stiamo assistendo...Il regime ha gettato la maschera, è ora che la gente lo capisca e reagisca


Non riesco proprio a pensare che qualche italiano sano di mente si sia potuto fare una idea di parte del giudice Mesiano in relazione ai contenuti del servizio mandato in onda da canale 5. C'è da vergognarsi per la qualità del servizio in relazione all'uso che si intuisce fosse lo scopo del giornalista che lo ha realizzato. Voglio poi stendere un PIETOSO, ma veramente molto PIETOSO VELO, sulla qualità giornalistica di tutti coloro che hanno partecipato alla progettazione e poi alla divulgazione in qualsiasi forma di questa volgare espressione di quella pur nobile professione. Ma se qualcuno però ha tratto deduzioni contro quel Magistrato da quanto è stato mostrato e detto allora vuole dire che siamo proprio messi male!


Penso che almeno una cosa che accomuna Mesiano a Prodi ci sia. Discutendo, con le dovute distanze, del difficile operato di Prodi, mi è capitato molto spesso di sentirmi dire: "Ah il Mortadella incapace che più che danni non ha fatto". Dubito che Mesiano diverrà così famoso ma se così fosse mi aspetterei tra un paio di anni di sentirmi dire : "Ah quel pazzo comunista dai calzini azzurri ? ".


Appello al barbiere di Mesiano: faccia come il barbiere del Grande dittatore di Chaplin, che alla fine trionfò si Adenoid Hynkel, sostituendosi a lui e facendo quel meraviglioso discorso di cui a: http://www.youtube.com/user/LEKOS85


trionfò su Adenoid Hynkel


Mi sa che all'epifania, Berlusconi, non metterà più le calze azzurre sul caminetto, si aspetterebbe solo carbone.


VI RACCONTO UNA STORIA - I PARTE - C'era una volta un piccolo paese che era minacciato da una strana setta che voleva conquistare il potere. Essa era divisa in una gerarchia dove in vetta stava il capo supremo e via via si estendeva a vari livelli dal caporale, che per la gente comune del piccolo paese era soprannominato "ministro", fino al soldato semplice che era scelto in base a linee stereotipate che andavano dalla giacca e cravatta, al profumino griffato, dal capello fluente alla rasatura perfetta con creme elasticizzanti e nutrienti e dall'abbronzatura con lampada artificiale alla macchina, anche affittata, purchè decappottabile.Sembra che l'organico di questa organizzazione vivesse ibernata in stanzoni sotterranei suddivisi per livello e presunto prestigio dove attraverso un duro lavoro da parte di abili esperti, la milizia veniva addestrata a dovere per la difesa del capo supremo. Questi esperti erano divisi in due settori: il primo, che si occupava della cura dell'immagine del capo supremo,era formata da:esperti del raggiramento e del camuffamento delle leggi,esperti della manipolazione della Costituzione del piccolo paese, esperti del camuffamento del linguaggio, scrittori di canovacci e monologhi, risanatori dell'immagine dopo eventuali gaffe inattese, esperti in barzellette, esperti in slogan pubblicitari, storici-biografi, estetisti, parrucchieri, sarti -ortopedici, calzolai-ortopedici, fotografi, medici chirurghi, sessuologi, andrologi, urologi, scienziati dell'allungamento della vita,esperti in protesi di ogni tipo.Il secondo settore, che si occupava della demolizione e della morte sociale di chiunque avversava il capo supremo della setta, si dividevano in: esperti calunniatori, esperti bugiardi, falsificatori, esperti rovistatori di immondizie culturali,paparazzi, pedinatori,esperti in minacce anche finte, esperti nel camuffamento del linguaggio, esperti nel camuffamento delle notizie, esperti nella preparazione delle milizie del capo suprem


Certo che il Dott. Mesiano è davvero strano: fa la coda e si ferma con il rosso. Sicuri che sia italiano? Battute a parte, è interessante notare come anche una mossa apparentemente illogica e priva di senso come questa sposti l'attenzione dal responsabile dell'illecito civile/penale al giornalista di turno, trasformando un fatto gravissimo che ha causato danni per centinaia di milioni di euro nella burla di una mattinata. Giovanni PS Perché concentrarsi tanto sui calzini turchesi quando ci si poteva soffermare sui mocassini bianchi? Qualcuno sa dirmi dove posso trovarli?




VI RACCONTO UNA STORIA - II PARTE - La strana setta che minacciava il piccolo paesello, aveva anche un filone ricreativo che era formato da un harem suddiviso anch'esso in livelli.Vi era il settore harem delle prescelte a cui venivano affidate presunte cariche di facciata, il settore harem delle prescelte a future cariche di facciata, il settore harem delle militanti,il settore harem delle aspiranti militanti. A diferenza della milizia del capo supremo vera e propria tutte le donne dell'harem dovevano adempiere allo stesso compito che corrispondeva bene o male alla soddisfazione dei piaceri del capo supremo mostrando completa devozione anche atraverso canti e balli e ogni altro tipo di attività gradevole al divino capo e alla sua selezionatissima cerchia di milizia con accesso diretto alla corte. Inoltre le donne prescelte dell'harem non potevano avere diritto di parola che non fosse stata concessa dal capo supremo e dovevano onorare una tipologia specifica di vestiario. Le mansioni del capo supremo, affiancato sempre da un fedelissimo giullare di corte, si riducevano alle così dette mansioni di corruzione gestite attraerso la collaborazione di due organizzazioni fraternamente gemellate. La prima, quella mafiosa, serviva per portare approvvigionamento di denaro alla setta, la seconda, detta piduista, offriva quattro scopi fondamentali per il raggiungimento del potere assoluto: la creazione di una repubblica presidenziale, la distruzione della Costituzione del piccolo paesello, la distruzione della magistratura e il mantenimento della sottomissione della gente del paesello attraverso la negazione della cultura a favore della completa ignoranza. Per maggiore sicurezza del capo supremo questo ultimo scopo era applicato anche alla bassa milizia e a tutto l'harem della setta. Cosa ne sia di quel paesello nessuno lo sa, ma si pensa che il capo supremo della setta avesse promesso ai suoi devoti adepti sette veline nell'aldilà. Chissà se sono rimasti tutti contenti..


# 76    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 17:47

Lettera al Riformista firmata da "Brigate per il comunismo combarttente": "Lasciate la politica e Berlusconi si consegni alla giustizia comune...". Solidarietà dall'Anm, da Casini da Chiti (Pd): "Non sottovalutare". Il leader di An: "L'ho letta. Non si può aprire un dibattito sulle parole di un pazzo" beh solo un pazzo in effetti si consegnerebbe alla giustizia consapevole di essere un mascalzone e quindi meritorio della galera!


Giovanni Volpi : ma sei il conte Volpi di Venezia o no ?


11 ANNI DI SILENZIO (CHE EROI!) 11.esima e 12.esima domanda in coda alle 10 famose domande de La Padania del 1998 (rispetto alle quali le 10 domande de La Repubblica sono all'acqua di rose in diluizione omeopatica): 11. C'è stata finora una risposta alle 10 domanda o ad una di esse? 12. La Padania è stata chiamata in giudizio da Berlusconi, come La Repubblica? Per ricordare, la conclusione del 10.ma domanda: >> Poiché c'è chi l'accusa che quell'oceano di quattrini provenne dalle casse di Cosa Nostra e sta indagando proprio su questo, prego, schianti ogni possibile infamia dicendo semplicemente la verità. Punto per punto, nome per nome. È un'occasione d'oro per farla finita una volta per tutte. Sappia che d'ora in poi il silenzio non le è più consentito né come imprenditore, né come politico, né come uomo. Commento mio: ma siccome mentire fa parte della sua natura, sarà meglio che la risposta venga dalle indagini, anche se i reati fossero prescritti. Importante è la verità, a prescindere da sentenze e prescrizioni e depenalizzazioni.... e quant'altro è servito finora per fucilare le sentenze.


Ma il cavaliere se si trovasse a rimanere senza l'ombra di un capello e venisse a sapere che il miglior tricologo al mondo fosse un tesserato del PD...rimarrebbe con la sua bella boccia pelata o si farebbe trapiantare fino all'ultimo capello ? A voi la risposta, io la mia idea me la sono fatta!


combattenti comunisti ? e scelgono il Riformista per minacciare B. ???


Toh, chi si rivede: l'Augustus Coprolalicus


Considero Marco Travaglio e il suo ""compare "" S.Toro i soggetti piu' Beceri e Sgradevoli di tutti i tempi . Ma... LORO SONO IL MALE E ### SILVIO sara'la CURA ...! ###


L'ha ribadito ancora : arriverò a 120 anni. Si vede che ci crede davvero. Il problema è che continua a crescere! - No, non lui, hahahahah.... ma il suo Ego incontinente, che proprio non ha limiti di espansione.


per Marco: abbiamo un altro martire ?


ma perchè non inondiamo la redazione dei mascalzoni del Tg5 con migliaia di mail di protesta? Io l'ho già fatto, gliene mandiamo una al giorno per ognuno di noi . Neanche i servizi segreti di Stalin facevano queste porcate altro che partito della libertà! Facciamolo sul serio però




Un uomo sulla 60ina che va in giro un po sbilenco per Milano, che si accende una sigaretta, che fà avanti e indietro davanti al barbiere, che si ferma al semaforo rosso, che ha i calzini azzurri. Vorrei fare una domanda a tutta la redazione di Canale FIVE e al Dott. Claudio Brachino. Ma quale cazzo è la notizia???? Lorenzo P.


Marco naturalmente quello che dice che Travaglio lo ha censurato. ripeto : Canale 5 sperava di cogliere il giudice Mesiano che intascava una mazzetta ?


Ma allora Einstein che i calzini nemmeno ce li aveva?


ecco la verità !!! http://www.youtube.com/watch?v=SRS0n_nfOhs


Processo Dell'Utri: Provenzano e i voti per Forza Italia VIDEO Riporto il servizio girato dell'ultima udienza del processo d'appello a Marcello Dell'Utri di venerdi 16 ottobre. Ritengo ci sia poco da aggiungere alle parole pronunciate in aula dagli avvocati dell'accusa, parole pesantissime che riporto di seguito. Vincenzo Garraffa presumibilmente nei primi mesi del ’92 e comunque prima della sua elezione al Senato in forza al Partito Repubblicano, ricevette la visita dei mafiosi Michele Buffa e Vincenzo Virga, capo mandamento di Trapani, i quali lo sollecitarono a risolvere la controversia sorta con PUBLITALIA. Quando Garraffa chiese loro per conto di chi si fossero presentati in ospedale a trovarlo questi risposero “degli amici”. Garraffa insistette per sapere quali fossero questi “amici” e fu fatto il nome di Marcello Dell’Utri. Al suo ennesimo rifiuto Virga andò via lasciando Garraffa con un “riferirò e se ci sono novità la verrò a trovare”. In altra occasione, invece, è stato proprio Marcello Dell’Utri a rivolgersi al Garraffa in questi termini: “Abbiamo uomini e mezzi per convincerla a pagare”." “Fu Bernardo Provenzano a dirci di votare Forza Italia con queste parole: Ci possiamo fidare, siamo in buone mani, ho avuto garanzie” – ha detto Giuffré. Riporto di seguito il testo del video servizio. "Nel giorno in cui alcuni tra i più importanti quotidiani italiani pubblicano il contenuto del “papello”, con il quale la mafia a cavallo tra il 92 ed il 93 chiede allo Stato una contropartita in cambio di una tregua alle stragi che insanguinavano il Paese, si è svolta a Palermo un’altra udienza del Processo d’Appello a carico del Senatore del Popolo della Libertà Marcello Dell’Utri che si difende dalla condanna in primo grado a nove anni e sei mesi di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. Il Procuratore Generale Nino Gatto davanti ai Giudici della seconda sezione penale ha proseguito la propria requisitoria trat
http://www.youtube.com/watch?v=4A_4WJZO5Qw


A scuola ora di Islam Grazie ai cervelli fini la lega nord per l' indipendenza della padania gadagnerà altri voti


# 93    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 19:17

#99 BRAVO!




(AGI) - Roma, 17 ott - «In materia di lotta alla mafia, la sinistra ed alcuni suoi addetti stampa hanno ben poco da dire. Per quanto riguarda Marco Travaglio confermo al di la’ di ogni smentita che, come scrisse D’Avanzo su Repubblica, le sue vacanze in Sicilia alcuni anni fa furono caratterizzate dalla presenza e dalla attivita’ organizzativa di personaggi condannati per concorso in associazioni mafiose. Questa e’ la realta’ dei fatti. Travaglio ha avuto pessime frequentazioni e la vicenda e’ nota, documentata e non smentibile.» Questo qui è proprio scemo, uno scemo di guerra! http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Maurizio_Gasparri


è possibile chi ha che fare con berlusconi, viene plagiato gli prende anche la dignità,hanno dichiarato guerra al popolo della rete!!!!!diranno lo sa che non mi può riprendere? mo son cazzi vostri!!!!! brachino via Orti 4, a Milano


# 97    commento di   flamingpie - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 19:47

Peter hai perfettamente ragione! Qui a forza di fare le persone educate finirà che ce lo troviamo tutti in culo!!!




# 99    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 20:30

FATE GIRARE PIU POSSIBILE IL VIDEO DI PIPPO IO ... SE TUTTI POTESSERO VEDERE IN UN' IMMAGINE AL DRITTO E AL SUO CONTRARIO..Un Po' COME ALTRA MODALITà ESPRESSIVA CON I DISEGNI PSICOANALITICIPOLITICI DI NATANGELO..ECCO ! LE PERSONE SI SVEGLIeREBBERO DI UN FILO... VANNO AFFRONTATE CON SISTEMI TRADIZIONALI E DIVERSI "ANCHE" COME QUESTO VIDEO DI PIPPO58 , STILE TRAnSFER PERCHE CON LA GUERRA CATODICA HANNO BLOCCATO LA MEMORIA E HANNO BLOCCATO IL MECCANISMO PERCETTIVO INTERPRETATIVO CHE BLOCCA LA CAPACITà CRITICA E LA CAPACITà DI MAGAZZINO CEREBRALE DELEL VERE IMMAGINI RISPETTO ALLA CACCA CON CON CUI LI NUTRONO COME POLLI , SCUSATE LE MIE OVVIETà SEMPRE MA OGNUNO NEL SUO PICCOLO O INSIEME AD ALTRI DEVE PARTECIPARE AL RISVEGLIO DI TUTTE LE COSCIENZE CHE HANNO PERSO UNA DELLE PRIME DIGNITà DI DISTINGUERE IL FALSO DAL VERO SPERO CHE ANNO ZERO E ALTRI DELLA TV FACCIANO VEDERE QUESTO VIDEO SEMPLICE SEMPLICE E MOLTO EFFICACEEEEE! OGNI COSA CHE HANNO FATTO,FANNO E FARANNO ( speriamo ancora per poco) CON quel tipo di GUERRA MAFIOSA CATODICA che ha dovuto conoscere anche il magistrato MESIANO, dovrebbe essere rimessa al dritto e GIRATA DA OGGI IN AVANTI COSI COME In QUESTO VIDEO di Pippo58




guardate il video del link di pippo al minuto 1:42 http://www.youtube.com/watch?v=SRS0n_nfOhs (la scena è taroccata o autentica? - beh, non importo, il soggetto è tutto rifatto)


MALE NON FARE, PAURA NON AVERE! Mettiamo quindi un punto fermo: un Giudice che non ha nulla da nascondere, non teme neanche le telecamere di Brachino. Il Giudice Mesiano, secondo me, non teme nulla, perché ha la coscienza perfettamente a posto. Chiediamoci, piuttosto, se l'ANM, che ha reagito con tanta veemenza al pedinamento di Mesiano, è la stessa ANM che nulla ha fatto per difendere i PM di Salerno Apicella, Verasani e Nuzzi e che nulla ha detto quando le indagini promosse su di loro sono state tutte archiviate. E dov'era questa ANM così reattiva quando venivano trattati i casi De Magistris e Forleo? Siamo certi che tutti i Giudici dell'ANM possano dire "MALE NON FARE, PAURA NON AVERE" e, quindi, "se volete annoiarvi, cari pseudogiornalisti di MEDIASET, pedinateci pure: tanto verrete con noi SOLO dall'ortolano, dal meccanico, dal giornalaio, ecc."? Quanti Giudici Metta non ancora scoperti esistono? Vogliamo davvero credere che Previti si sia improvvisato corruttore solo per IMI SIR e per il LODO MONDADORI? Ancora, il CDR di MEDIASET non aveva dichiarato di aderire alla manifestazione del 3 ottobre 2009 sulla libertà di stampa? E se l'Ordine dei giornalisti non sanziona tutti quegli iscritti che hanno contribuito (complici) al servizio su Mesiano ed all'articolo su IL GIORNALE, i nostri prodi Travaglio, Gomez e Corrias sono pronti a cancellarsi da un Ordine che sarà dimostrato essere perfettamente inutile (Grillo docet)? Emil


Molti anni fa, fu aggredito in maniera anomala il fondatore dei Bo Bi (boigotta il biscione) ricordate? Il metodo è sempre lo stesso; si pedina, si filma, poi al momento opportuno si aggredisce; non importa se fisicamente, moralmente, eticamente, intimamamente. Importante appunto mandare il messaggio. Siamo in mano alla mafia e il suo capo, il padrino, sappiamo tutti chi sia. C'è uno Stato? intervenga con i suoi servitori allora e faccia presto.


BuonaNotte Italiota La RiVoluzione è cominciata e voi ancora che salotteggiate SVEGLIAAAAAAAAAAAAAA Bus incendiati a Napoli, si indaga per terrorismo SKY TG24 mostra le immagini degli attentati incendiari e spiega cosa sta succedendo e chi alimenta la tensione nel capoluogo campano http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2009/10/17/bus_incendiati_a_napoli_si_indaga_per_terrorismo.html A Napoli in quattro punti diversi della città squadre di incappucciati hanno bloccato autobus, fatto scendere i passeggeri e gli autisti e dato fuoco ai mezzi. SKY TG24 mostra le immagini di questi attentati e spiega cosa sta succedendo e chi alimenta la tensione nel capoluogo campano.


PIOVE: è tutta colpa di BERLUSCONI NEVICA: è tutta colpa di BERLUSCONI C'E IL SOLE:è tutta colpa di BERLUSCONI TUA MAMMA FA LA ESCORT:è tutta colpa di BERLUSCONI CADI DALLA BICICLETTA:è tutta colpa di BERLUSCONI TI VIENE IL CANCRO:è tutta colpa di BERLUSCONI TI VANNO MALE GLI AFFARI:è tutta colpa di BERLUSCONI TI RUBANO L'AUTO: è tutta colpa di BERLUSCONI NON VAI DI CORPO:è tutta colpa di BERLUSCONI NON FAI PIU' L'AMORE CON LA TUA ESCORT:è tutta colpa di BERLUSCONI LAVORI:è tutta colpa di BERLUSCONI TUO FIGLIO/A NON VA A SCUOLA:è tutta colpa di BERLUSCONI CI SONO IN GIRO PERSONE COME SANTORO/TRAVAGLIO/PECORO/GRILLO/DI PIETRO:è tutta colpa di BERLUSCONI !!!!! TUA MOGLIE TI FA LE CORNA:è tutta colpa di BERLUSCONI L'INTER VINCE:è tutta colpa di BERLUSCONI !!!! MAFIOSI, CAMORRISTI, DELINQUENTI VARI: SONO E VOTANO BERLUSCONI !!!! SANTORO/TRAVAGLIO/GRILLO/DE MAGISTRIS/DI PIETRO/PECORO: ELETTI DI DIO !!!!! CREDO CHE IL MONDO RASENTI L'ASSURDO !! E CREDO CHE IN QUESTO BLOG CI SONO DELLE PERSONE CON IL CERVELLO LAVATO E CANDEGGIATO DA ALCUNI SOGGETTI CHE PER IL LORO SCOPO DI LUCRO (PAGATI DA NOI CONTRIBUENTI) E CREDO CHE LA "MONNEZZA" PORTATA VIA A NAPOLI E' SISTEMATA NELLA TESTA DI CODESTE PERSONE.............. CARI SALUTI BUFFONI


PERCHE'...... QUALCUNO CONOSCE QUALCOSA O QUALCUNO DI CUI PARLA E CHE DIFENDE??..... OPPURE SIETE TUTTI IMMACOLATI ED UNTI PERCHE' ASCOLTATE DELLE BRAVE PERSONE CHE VI PRENDONO SONORAMENTE PER IL SEDERE???? TIPO IL VOSTRO MAESTRO TRAVAGLIO ??? OPPURE L'ILLUSIONISTA SANTORO OD ANCHE IL PADRETERNO DI PIETRO ECC.ECC. POVERACCI STATE MESSI PROPRIO MALE LA VOSTRA PATRIA E' CUBA......O IL VENEZUELA.......... CIAO IMBARCATEVI SU QUALCHE BARCONE DI CLANDESTINI....


# 107    commento di   SARX88.COM - utente certificato  lasciato il 17/10/2009 alle 23:56

Montanelli lo diceva: "Questa non è la destra è il manganello" Diamine se aveva ragione. Vignetta in onore del grande giornalista: http://www.sarx88.com/2009/10/squadristri-2009.html
http://www.sarx88.com/2009/10/squadristri-2009.html


VALENTINO @ 105 @108 vabbè che è sabato sera, ma cosa ti hanno dato in discoteca...? oppure è tutta colpa di berlusconi?


angel vabbe' che e' sabato sera, ma cosa ti hanno dato in discoteca?.... oppure e' merito dell'unto TRAVAGLIO


mitico!!


NON CANCELLATE CIO' CHE ESPRIME LA GENTE ANCHE SE NON E' DI VOSTRO GRADIMENTO........................FANFARRONI Credo che avete ROTTO con tutte queste infamie rivolte a Berlusconi e di conseguenza a piu' della meta' degli elettori ITALIANI. Senti: UNTO DEL SIGNORE (TRAVAGLIO)FINISCILA CON LE TUE FANTASTORIE (LE PUOI RACCONTARE SOLO AI BAMBINI: DI PIETRO, GRILLO E QUALCHE ALTRO UNTARELLO COME TE).... NON INCANTI PIU' NESSUNO CON LE TUE PRESUNTE CALUNNIE E INFAMIE CHE TIRI FUORI AD OGNI PUNTATA DI ANNOZERO E VIENI SMENTITO DI BRUTTO DALLE PERSONE A TE CONTRAPPOSTE.Inutile anche i tuoi sorrisi schizofrenici quando l'amico PECORO o Vauro Non so come si chiama mostra le sue opere d'arte (famosa quella con i morti d'Abruzzo) V E R G O G N A !!!!!!!!.............. VORREI CHE ILLUSTRASSI AI TELESPETTATORI LA STORIA DEL CAFONE PIU' FAMOSO D'ITALIA (DI PIETRO); dal percorso scolastico (di Fermo nelle Marche) alla Laurea, alla poltrona politica. Inoltre come e' finanziato (e da chi) il suo partito, in sostanza chi e' il padrone degli immobili e quante tasse paga; il figlio dove e' imboscato???????? In piu' se puo' parlare di un suo iscritto di nome BAIOCCO LUIGINO di Fermo. Poi per non parlare dell'uscita Autostradale "VASTO SUD MONTENERO DI BISACCIA" e la TANGENZIALE CHE PORTA DIRETTAMENTE A MONTENERO DI BISACCIA, polo indrustriale di notevole importanza (2000 abitanti totali in campagna) centro fieristico internazionale (il mercato rionale settimanale)e poi il passaggio del SOVRANO DI MONTENERO DI BISACCIA S.E. IL CAF. DI PIETRO ANTONIO. COME DICE TOTO' "E IO PAGO"....... POSSO SAPERE QUANTA GENTE E' MORTA DURANTE IL PERIODO DI MANI PULITE? (piu' verosimilmente QUANTE PERSONE HA AMMAZZATO COSTUI) e il restante degli indagati, arrestati e SPUTTANATI sono stati ASSOLTI o hanno avuto qualche piccola pena pecuniaria e di fatto in carcere ci e' finito soltanto un manager se non sbagl


@Valentino... Spiegami il tuo punto di vista...sono curiosa...


...eh! stai a guardà er papello!!!


PERCHE' NON E' CHIARO??????????????????????


VE SALUTO VADO A DORMIRE........ BUONANOTTE UNTI DEL SIGNORE


Un Link ad una pagina che lista la cronologia dei MORTI per intervento di quella COSONA NOSTRONA E nel video che e' stato preparato per il Giudice, c'e' una inquietante scena Il Giudice nel NEGOZIO del BARBIERE 1957 Assassination of a Mafia boss Albert Anastasia in a barber shop in Park Sheraton Hotel. Il sopracitato ALBERT ANASTASIA, un grosso PESCIOLONE di quel mondo, venne assassinato in un negozio di Barbiere, localizzato dentro ad un noto Hotel in New York E' un messaggio per il Giudice..un avvertimento, e sopratutto, la Giovane Giornalista che ha messo tanta enfasi nel commentare un BLITZ mediatico non degno di apparire da nessuna parte, e' a conoscenza della Storia della Propria Terra...? Scrive che Lei AMA Palermo... Si spera solo che sia in una posizione LIBERA, che e' una necessita' si ne qua non per svolgere una PROFESSIONE come il giornalista Sarebbe bene che la ANNALISA SPINOSO valutasse con ONESTA' cio' che il suo Reportage significa, e quale IMPATTO avra', anche in NANO-TEMPI che sanno di DISPERAZIONE ed IMMINENTE Fuga alla Craxi http://www.absoluteastronomy.com/timeline/Mafia Buona Lettura Ed il Link al Blog del Nobile Piero Ricca e Team http://www.pieroricca.org/
http://edededed.ilcannocchiale.it/




ma che eccentrici questi combattenti comunisti : per minacciare B. si servono di un giornale che nessuno legge !


cari amici : da oggi quando prenotate un albergo o un appartamento ricordatevi di chiedere prima il certificato penale del proprietario..... conosco Marco Travaglio: è la persona più onesta e limpida mai incontrata


gentile redazione una preghiera sola: cancellate per favore tutte le porcherie che scrivono i sostenitori ad oltranza di questo infausto regime. non solo dobbiamo subire le nefandezze che il governo continua a propinarci offendendo la nostra intelligenza, la nostra cultura, la nostra stessa esistenza ma non vogliamo anche in luoghi come questo, dove ci è permesso un democratico e non violento sfogo, subire offese da bloggers disinformati e diffamatori. lasciate che lo spazio resti pulito anche se è solo un luogo virtuale ma che ci permette di confrontarci in modo civile e civilmente informarci ed informare senza intimidazioni o massificazioni. grazie e buona domenica a tutti un onesto e rispettoso (purtroppo) cittadino che ha vergogna di essere rappresentato nel mondo da chi la morale la mette costantemente sotto le suole di, seppur costose, scarpe


caro Marco Travaglio : Gianfranco Pasquino scrive con rubrica fissa e fotografia sul Velino di Daniele Capezzone proprio sotto Lino jannuzzi : perchè me lo devo ritrovare sul Fatto ??? o di qua o di là, no ?


AVA-TG-MANDI..AMOLI Buongiorno blog, buongiorno a tutti. Prima di lasciarvi all' amatissimo Tg Mandi, vi faccio una domandina .... Quanto tempo credete che si impiegherà, a trovare le prove che la lettera minatoria, il vecchio porco, se l' è fatta scriverte dai suoi avvocati? Un pò come michele sindona, ve lo ricordate il finto rapimento, con grottesco tentativo di renderlo credibile, sparandosi ad una gamba, ma sotto anestesia? Ehhhhhh, quando sei, DISPERATO!!! La storia ci insegna ragazzi... Io dico, visto che siamo in Italia, una decina di anni. Mah, vabbeh, AVA-TG-MANDI-AMOLI! "Noi siamo sempre in mezzo ai problemi di Berlusconi: lui legge tutte le riforme alla luce dei suoi problemi". Cosi' il candidato alla segreteria del Pd Pierluigi Bersani, prima di partecipare ad un incontro promosso dal suo partito a Bologna, commenta la proposta del premier Silvio Berlusconi di attuare una riforma della giustizia tramite la modifica della Costituzione. tradotto in italiano comprensibile: "allora, adesso devo andare a bologna ad elemosinare qualche voto, altrimenti rischio di andare a lavorare. ma cosa gli racconto, a questi quà? sicuramente mi faranno delle domande su tutte le leggi che il nanerottolo si è fatto a suo uso e consumo, anche grazie alla falsa opposizione che noi idioti del PD stiamo facendo in parlamento. cazzo, cazzo, cazzo... và a finire che stavolta i meritati calci nel culo me li tirano davvero! vabbè, và! gli racconto quella che è berlusconi che fà casino volendo autoassolversi, funziona sempre... o quasi... sperem... ************** "Vorrei dire con tutta la forza possibile che la mozione Marino e il sottoscritto non cercano, non vogliono, non fanno e non faranno alcuna trattativa". Lo dice Goffredo Bettini in una articolo pubblicato oggi su 'l'Unita'' tradotto in italiano comprensibile aiutooooo!!!!! popolo comunista, non but
http://avapxos.blogspot.com/


Una lettera di una sedicente organizzazione della brigate rosse che minaccia di morte BOSSI (poi chi mai si sognerebbe di minacciare di morte uno che adesso fa anche fatica a parlare boh!!!) poi FINI e dulcis in fundo BERLUSCONI? QUESTO FILM L'ABBIAMO GIA' VISTO UNA MAREA DI VOLTE NON SORPRENDE NE SCONVOLGE PIU' NESSUNO!!!!


@ VALENTINO 119 HAI RAGIONE A VALENTI' NOI SEMO UNTI DER SIGNORE, TU SEI SOLO UNTO!


E' singolare la strategia di Berlusconi, "colpire uno per educarne cento" è la tattica usata niente popò di meno che da Mao, sì, proprio lui in carne e falce e martello. Che si stia convertendo al marxismo-leninismo anche il nostro presidente del coniglio? (ops, ho saltato una esse...).Corsi e ricorsi sto(r)ici.


Buon giorno a tutti sti intronati.... vi siete svegliati???? avete letto l'unita'??? gran bel giornale di fatti veri e seri. avete letto il Fatto quotidiano???? altro bel giornale che dice SOLO VERITA' NIENTALTRO CHE VERITA'......LO GIURO !!! AVETE FATTO LA PREGHIERA E RINGRAZIATO IL SIGNORE CHE VI PROTEGGA DA BERLUSCONI & CO. AVETE PREGATO PER IL BRACCIO DESTRO E SINISTRO DI DIO (TRAVAGLIO/DI PIETRO) CHE LI FACCIA VIVERE IN ETERNO....RIPOSO!!! BENE ADESSO RIFLETTETE SU QUANTE STUPIDAGGINI POTETE SCRIVERE, PENSARE E RIPORTARE OGGI SU QUESTO BLOG DI INFAMIE E INSULTI DI GENTE CHE E' ABITUATA A PENSARE CON IL CERVELLO DI ALTRI..... E NON LIBERAMENTE. CREDO CHE CHI SCRIVE QUI NON ABBIA LA MINIMA SENZAZIONE E NON SAPPIA NEMMENO UNA RIGA DI STORIA RECENTE (anni 70/80) PERCHE' GENTE COME VOI FARA' TORNARE QUEL CLIMA E QUELLA TENSIONE. FALLITI!!!!!!


ecco la verità !!! http://www.youtube.com/watch?v=SRS0n_nfOhs


# 128    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 18/10/2009 alle 10:33

il Di Pietro è ok , capisce e parla giusto , diventarà uno Statista


E' ARRIVATA LA VERITA' SUPREMA........... SI DEGLI AFFARACCI LOSCHI SUOI ASTA LA VISTA FIDEL


la cosa che fà più paura non è quello che sta facendo quest'uomo per salvare la sua pelle,usando qualsiasi mezzo a sua disposizione..le televisioni di stato,le sue,i suoi giornali,i suoi servizi segreti,ma è la complicità di chi gli sta vicino,che idea hanno di Democrazia,Costituzione,Libertà,Uguaglianza,i vari bondi-alfano-cicchitto,fini,la russa,gasparri,etcccc...fino a che punto si tapperanno il naso e chiuderanno gli occhi??? hanno un pò di cervello? possibile che i dubbi vengono solo alla gente comune,non hanno il minimo sospetto che questo stia facendo solo i propri comodi. In Sicilia esiste un detto:U cumannari è megghiu do futturi...traduzione detenere il potere è meglio di fare l'amore Un uomo è un uomo in base a quello che fà nella vita,questi mi sembrano solo dei quaquaraqua-quaquaraqua-quaquaraqua
ma va laaaaaaa,che diciiiiiiiii


# 130 gaetano ottimo flash, il tuo|




Un tempo compravo il quotidiano distrattamente il sabato o la domenica. Ora il quotidiano lo compro tutti i giorni Un tempo del quotidiano leggevo 3-4 articoli Ora del quotidiano non ne leggo 3-4 articoli Un tempo ci impiegavo meno di mezz' ora a leggere il quotidiano, poi andavo su internet Ora rubo il tempo che dedicavo ad internet per leggere il quotidiano Un tempo il quotidiano una volta letto finiva nella carta da buttare via nel cassonetto differenziato Ora per il quotidiano ho comprato una scatola e ne tengo tutte le copie Un tempo non lo riprendevo in mano il quotidiano Ora il lunedì rileggo gli articoli che mi son segnato e non ho avuto il tempo di leggere nella settimana Un tempo nemmeno leggevo il nome del giornalista del quotidiano Ora i nomi li leggo e imparo a capire anche lo stile con cui scrivono (tutti bravissimi tra l' altro) Un tempo il quotidiano si chiama La Repubblica Ora il quotidiano si chiama Il Fatto Quotidiano. Grazie, siete una bellissima realtà quotidiana nell' informazione in un Paese che ha bisogno di verità. Mattia da Firenze


Stamani ho comprato come tutti i giorni Il Fatto Quotidiano in edicola, mi sono accorto che avevo i calzini gialli e che un tizio mi guardava storto e aveva una straa cosa in mano... Stai a vedere che i Servizi Segreti di "Chi" adesso sono in tutte le edicole a carpire "gli stravaganti ed eccentrici cittadini che cercano di avere un' informazione corretta"?? V@alentino,torna a scrivere sul blog del tuo Giornale... ti auguro di avere la moglie gnocca, potresti fare carriera nel vostro Movimento.


chi si sofferma a dialogare con i falliti, è esso stesso un fallito chi urla impropriamente in casa altrui è maleducato chi soffre per schieramenti controcorrente ha timore che il vento possa cambiare mi spiace dirlo a chi ancora vive nel mondo delle illusioni ma il risveglio è iniziato da tempo e molto presto il vento, ancora fievole diventerà tempesta e solo allora rigetteremo nella melma scura colui che di tal melma si è abbeverato e sfamato, per ora che resti pure qui a farsi contorcere le budella


# 136    commento di   masterkey - utente certificato  lasciato il 18/10/2009 alle 11:26

E' del tutto evidente trattarsi di olio di ricino "virtuale", di squadrismo nella forma che le nuove tecnologie consentono con effetti pubblici al cubo rispetto a quelli mussoliniani che si esaurivano nella cerchia dei conoscenti il malcapitato. Il fascismo cambia pelle e strumenti di coercizione ma non la sostanza.




LE DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA (DI MERDA) L'ex presidente del consiglio Romano Prodi promuove i Tremonti bond. In un articolo per il Messaggero in cui analizza la situazione del sistema bancario italiano, dopo aver sottiolineato che le banche italiane rispetto alla crisi se la sono cavate ''un po' meglio'', il professore si sofferma sui Tremonti bond. ''Di fronte alle difficolta' dell'economia e alla paura sulla durata e sulla profondita' della crisi -scrive- il ministro del Tesoro, alla fine del 2008, decideva opportunamente, di offrire alle banche la possibbilita' di rafforzare il proprio patrimonio attingendo a capitali pubblici supplementari: i cosi detti Tremonti bonds. Si trattava -aggiunge- di un'importante ruota di scorta volta a rendere piu' difficile il rischio di insolvenza delle banche''. ---- @VALENTINO sei pateticamente come un brunetta o come un pauroso bondi, viscido come loro, mi è venuto in mente anche un figlio di la russa, sappi che la vostra fine è arrivata, siete sull'orlo del burrone, ma un burrone che non si mangia.. fuckyou


# 139    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 18/10/2009 alle 11:50

..questione italia ..ognuno può essere quello che è , fino alla fine dell'italia .


Il Giudice Dr Mesiano viene pedinato ed attenzionato dalla telecamenre delle TV dei servi del Cav. allo scopo di intimidirlo: io mi chiedo fin dove vogliono arrivare con questa guerra che stanno scatenando contro la gente onesta: in Italia vi è una sorta di gerra civile scatenata dai disonesti e dai furbi capeggati dal Cav. contro le persone per bene.Se alla fine vinceranno i secondi sui primi la democrazia in Italia sarà salva.


Ci vuole la separazione delle carriere tra giornalisti e idoti leccaculo


Babbo Natale denuncia: arrivata nella fabbrica di giocattoli di Rovaniemi lettera di minacce nei confronti di tutti gli "nanetti" adibiti al confezionamento di "pacchi" regalo offerti dal Governo Italiano al presidente del Consiglio!Sospeso il confezionamento del lodo Alfano bis e ter... Lo conferma la renna personale di Babbo Natale "Antonia Polito-kovskaja", spiegando che si tratta di un comunicato firmato con la stella di Natale a 5 punte e con la sigla 'Brigate rivoluzionarie per una Befana combattente': nella lettera si chiedevano le dimissioni del nano "Escortolo" entro la mezzanotte di oggi, in particolare lo si spingeva (AH AH AH!!!!) a consegnarsi alla giustizia comune.... MA DOBBIAMO ANCHE CREDERCI?MA PER CHI CI AVETE PRESO?PER DEI LOBOTIZZATI DELL'INFORMAZIONE BISCIONA? VERGOGNA


Mi sforzo a rileggere i vostri commenti, mi sforzo di capire i vostri contenuti, ma non trovo nulla di interessante se non insulti, bestemmie e infamie. Mi chiedo ma dove cavolo vivete ??? Ma voi siete vivi o defunti??!??! Gente che ascolta la VERITA' sta solo in Paradiso (fiscale) e mi sa tanto che voi siete quelli che vivono in Svizzera a San Marino, Montecarlo e paradisi (fiscali) vari. Voi non vivete in ITALIA (forse è anche meglio) perché di ZUCCHE VUOTE in ITALIA ne abbiamo tante perchiò rimanete pure nei vostri paradisi (fiscalI) a godervi il sole, il mare e le vostre ESCORT (consiglio anche del viagra ed extasy per quelli + anzianotti). Voi non siete ITALIANI, ma siete itagliani come dice il vostro mentore S.E. il CAF. Antonio DI PIETRO grande professionista della menzogna e della calunnia (se non ci fosse Silvio, non so di che cosa parlerebbe...AH!!!. forse del grande Benito perchè lui E' ed è stato un grande tifoso di BENITO....se non ci credete, venite nelle Marche, a Fermo dove è andato a scuola per vedere e saggiare i suoi trascorsi)....questo come il vostro Divino TRAVAGLIO, vi prende per il C... (sedere)...ALLOCCHI comprate pure il quotidiano IL FATTO e rileggetevi con attenzione tutte le St...upidaggini che ci scrive..... L'Italia del PENTAPARTITO, l'ITALIA degli inciuci, L'ITALIA delle grandi truffe e torte spartite politicamente e l'ITALIA della MAFIA, la politica che ha messo in ginocchio questa GRANDE NAZIONE con il debito pubblico più alto nel mondo, il delitto MORO (voi c'eravate???) mentre la gente (allora si) si ammazzava in piazza per il lavoro, per la lotta di classe e per un pezzo di pane (il vero pezzo di pane)voi, TRAVAGLIO, DI Pietro dove eravate a spassarvela...all'asilo??? - La mia domanda è sempre quella: " Quante persone (oggi SENATORI, Presidenti della REPUBBLICA,e ancora Onorevoli) magnapane a tradimento sono ancora a abbuffarsi delle agevolazioni che noi tutti paghiamo.......... Voi ve la prendete co


"Si tratta di un metodo tra il terroristico e il mafioso. I giornalisti che partecipano a questo gioco si chiamano complici e non sono semplici dipendenti del Cavaliere che piegano la schiena per salvare la carriera o il posto di lavoro. E complice è pure chi fa finta che tutto questo sia normale." --- Si tratta di un metodo endemico ma i giornalisti (anche quelli di canale 5)in fondo contano meno di quel che si vuol far credere qui. saranno poi i soli a notare il calzino? ciao


la sentenza Mesiano incide pesantemente sui conti Fininvest, di cui Mediaset fa parte. Il modo in cui questa vicenda è stata raccontata dalle reti berlusconiane, ed il modo indecente attraverso cui si è cercato di attaccare il giudice Mesiano, dimostrano l'indipendenza che un organo di informazione può avere quando deve raccontare qualcosa che lo coinvolge direttamente. Mediaset ha (come era ovvio che fosse) offerto una lettura a senso unico dell'intera vicenda, provando da un lato a mettere in dubbio le sentenze in giudicato e dall'altro raccontandoci la storiella che a Mesiano "puzza l'alito" (in questo caso lo scoop sono le calze e le sigarette fumate..). Insomma, pur di salvare i propri interessi, si prova addirittura a mettere in discussione una delle regole cardine della nostra società (rispetto della giustizia) e si attacca il pensatore, quando il pensiero è ineccepibile. Siam messi bene! Un'altra cosa rilevante è la cattiva abitudine di buttare tutti nel pentolone. La sentenza di 750 mln è aberrante (secondo il Giornale) perché Mediaset garantisce l'occupazione di migliaia di persone. E, per rafforzare questo principio, si porta l'esempio di Fiat. Ma è mai possibile che un errore, o un eccesso di indulgenza verso la classe dirigente italiana (aiuti a pioggia per Fiat), debba giustificare un continuo decadimento della legalità e dell'uguaglianza degli individui? Sennò possiamo iniziare a scrivere un codice per le piccole imprese, ed uno che tutela le grandi (siccome danno più lavoro)..
robedapazzi.ilcannocchiale.it


Secondo me i miserabili schiavi del Tg5 hanno peccato per un eccesso di servilismo veramente raccapricciante. Il padrone aveva ordinato: " fatemelo a pezzi, trovate qualcosa per sputtanarlo e renderlo inaffidabile all'opinione pubblica". D'altronde chi ha una concezione della vita pubblica e una moralità come quella del nostro presidente del Consiglio è sinceramente convinto che ognuno abbia qualcosa da nascondere (perchè guarda la realtà con i suoi occhi e il suo metro di valutazione) basta solo tirarla fuori, " ne vedremo delle belle" aveva preconizzato infatti . Gli schiavi inetti ci hanno provato in tutti i modi e non hanno trovato niente a carico di un cittadino che ha il solo torto di fare onestamente il proprio lavoro. E allora l'ansia e la paura di deludere il proprio padrone gli hanno giocato un brutto scherzo mettendo in onda quella porcata indegna di un paese civile. Vergognatevi


QUELLO EFFETTUATO AI DANNI DEL GIUDICE MESIANO, E' PIU' DI UN PEDINAMENTO MEDIATICO. L'ON BARBATO, NON ANDAVA FUORI TEMA, QUANDO PARLAVA DI MAFIA. IL PEDINAMENTO AL GIUDICE MESIANO, ALTRO NON E', CHE UN AVVERTIMENTO DI TIPO MAFIOSO PER I GIUDICI CHE ANDRANNO A DECIDERE L'APPELLO ALLA SENTENZA DI MESIANO. IL GIUDICE MESIANO, AGLI OCCHIO DI QUESTA ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE, DI CHIARO STAMPO, HA UN UNICO TORTO. AVERE FATTO IL PROPRIO DOVERE IN MODO ONESTO. QUESTO E' MOLTO GRAVE.


x valentino -ai problemi visivi quando leggi?le tue trombe di eustacchio funzionano ?IL TOU CERVELLO E CAPACE DI RIFLETTERE A CERTE SITUAZIONI POLITICHE? per quello che scrivi e come lo scrivi sei fouri di melone FATTI CURARE alice


x valentino i tuoi vaf....c...ed altri termini dille alle persone ottuse come lo sei tu ed a casa tua alice


Che scandalo!!! Tutto questo è vergognoso!!!


robertino che vorresti dire con e vergognoso?......a chi è riferito?.....commentare e giusto ma gli insulti son ben altra cosa alice



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti