Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il randello catodico-mafioso

Testo: Buongiorno a tutti. Il Fatto Quotidiano ha lanciato una campagna che è dedicata al simbolo, diciamo pure un simbolo che potrebbe essere considerato troppo leggero e invece nasconde dietro di sé, come vedremo, una questione molto grave e molto sostanziale, che è quella della difesa del diritto del giudice Mesiano a emettere una sentenza e, come il diritto del giudice Mesiano, il diritto di tutti i giudici a emettere sentenze. E’ un diritto e è un dovere, è il loro mestiere e hanno il diritto di farlo come si diceva ai tempi dei latini, padri del nostro diritto, sine spe ac metu, ossia senza speranza di ottenere qualcosa in cambio e senza paura di ricevere dei danni o delle rappresaglie, ovvero le loro sentenze debbono ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Buon Giorno Sig. Travaglio, avrei una domanda a cui Lei che ha seguito bene le vicende legate al processo Mondadori saprà sicuramente rispondere. Ascoltando il Passaparola di oggi si evince ad un certo punto che Berlusconi fece ricorso alla Cassazione per chiedere il proscioglimento con formula piena dall'accusa di corrusione semplice anzichè avere la prescrizione. Il ricorso però fu rigettato, non fu accolto quindi. Perchè? Intendo dire non so, non capisco il motivo che pur sicuramente ci sarà.Potrebbe per favore spiegarmelo ? Grazie. Inoltre io mi ricordavo, sempre in merito alla vicenza Mondadori che ad un certo punto intervenne Andreotti. Dopo di che ci fu un accordo tra Berlusconi e De Benedetti ( se non ricordo male ovviamente ) in cui Berlusocni ridava a DeBenedetti l' Espresso e Repubblica, ma ovviamente non gratis, DeBenedetti dovette pagare un tot concordato dalle parti, più o meno 350 miliardi di lire o qualcosa di simile. Intendo dire Repubblica non fu "regalata di ritorno" a Cir, Cir pagò a Berlusconi un discreto ammontare per avere il gruppo Espresso/Repubblica che pur gli era stato portato via...Giusto o sono in errore? Intendo dire, il famoso "volante" di cui Lei parla in Passaparola non fu restituito a gratis. Grazie per delucidazioni. Barbara


Ci prendono pure per mentecatti, infatti i poveretti del cdx ora vorrebbero dimostrare che anche senza il giudice corrotto Metta la sentenza della Corte d'Appello avrebbe dato ragione ugualmente a berlusconi, come dichiarato dagli altri due giudici intervistati da mediaset. un insulto all'intelligenza delle persone (anche del loro elettorato). infatti come spiegare il bonifico bancario a Metta????era solo un presente di nessun significato........è chiarissimo


OT Tremonti: "Non credo che la mobilità di per sé sia un valore, penso che in strutture sociali come la nostra il posto fisso è la base su cui organizzare il tuo progetto di vita e la famiglia", prosegue "la variabilità del posto di lavoro, l'incertezza, la mutabilità - ha aggiunto il ministro - per alcuni sono un valore in sé, per me onestamente no". O___O Per lo staff, perchè non mettete le emoticon per i commenti?


Sei un grande Marco, GRAZIE


Qual'è il titolo del libro che sta leggendo Travaglio, che tratta la sentenza definitiva del lodo mondandori?


Ti ringrazio per la puntuale lezione di diritto,purtroppo siamo diventati un popolo ignorantello,ci basta sentire il primo azzeccagarbugli su un video per farci una opinione. La democrazia si basa sulla uguaglianza dei votanti,sarebbe dovere dei votanti farsi un opinione vedendo più televisioni,leggendo giornali o studiando gli argomenti. Ne va del futuro del paese e dei nostri figli e nipoti. Homo homini lupus. Ad maiora


uno stravagante personaggio .... http://www.youtube.com/watch?v=SRS0n_nfOhs


gent sig travaglio che vuol dire bonifici a giudici....buste con euri (come da filmato su anno zero)ma se sono cosi buoni e bravi ad elargire buste e bonifici e quantaltro comè che a noi non arriva mai nulla a casa?come mai parlano dei calzini azzurri del giudice mentre certi personaggi hanno solo abiti blu,moda anni 50 e nessuno parla?....alice


# 86    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 19/10/2009 alle 22:2

Le liste di PROSCRIZIONE: LE prime liste di proscrizione ad essere compilate sono quelle della rivista "lotta continuitua" nel 1973 e riportano nome e cognome , insieme alla foto dei simpatizzanti ( o presunti tali) della coalizione avversa. Successivamente le liste saranno sempre più minuzione e conterranno oltre nome, cognome indirizzo e foto, anche le abitudini ; delle vere e proprie schede segnaletiche pubblicate sulle riviste e nelle scuole . Si vede che forse qualcuno qui è un pò nostalgico. Luca Telese docet.


# 87    commento di   faunista - utente certificato  lasciato il 19/10/2009 alle 22:4

Non sono d'accordo sulla comprensione verso Annalisa Spinoso: piuttosto che produrre una schifezza del genere io preferirei NON TROVARE lavoro a vita! Persone così sono pericolose per la già tormentata categoria dei giornalisti... una che inizia così figuriamoci in cosa si può trasformare facendo carriera...




Il BARBIERE di SIVIGLIA O, del come messaggi con REFERENZE STORICHE, vengono inviati ai soggetti che DISTURBANO La BUFALA del calzino a cui il Giulivo Franceschini abbocca, o partecipa volontariamente Si e’ andati, con questo reportage PESSIMO, ben oltre l’INTIMIDAZIONE TRASVERSALE Negozio del Barbiere e significato NEMMENO occulto ******** Il grande Alberto Sordi, interpreto’ il fratello prete di Albert Anastasia, nel Film uscito nel 1973, che si chiamava appunto “Anastasia mio fratello ovvero il presunto capo dell’Anonima Assassini” con la regia di Steno ******** Ed il Brachino, spiega (articolo FLASH sul Corriere della Sera) ***** Un’annotazione infine sul termine “stravagante”, piu’ volte utilizzato per commentare le azioni di Mesiano: “Vuol dire raro - spiega Brachino - anche nel senso di originale”. (RCD) ***** Il Link http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Cronache/Mesiano-Brachino-assume-tutta-responsabilita-video/19-10-2009/1-A_000054801.shtml Di STRAVAGANTE ed ORIGINALE, Carissimo BRACHINO, non c’e’ proprio nulla Albert Anastasia, nato a Tropea Una breve storia al Link da Wikipedia, copiato qui sotto http://it.wikipedia.org/wiki/Albert_Anastasia E per chi ha voglia di Googlare un po’ piu’ in profondita’, scrivere Albert Anastasia & barber shop Buona Lettura


Ma infatti le da della serva sciocca, altro che comprensione...


MI scuso per il FUORI TEMA Per l'Amministrazione del BLOG Ref: http://edededed.ilcannocchiale.it/ Prego NOTARE che la funzione LOGIN e' completamente disattivata, in ogni forma di accesso, incluso il Link al fondo della pagina principale (CONTATTI) E' pertanto per me impossibile comunicarvi la malfunzione ed e' questa la ragione per cui, POSTO nello spazio COMMENTI Grazie per provvedere ad un CONTROLLO e riattivare la suddetta funzione ps Al rogo (REALE) gli Hackers, i Crackers ed ogni forma di PIRATERIA INFORMATICA: un argomento a cui dovreste dedicare un POST, invitando eventualmente esperti del settore E' necessario che il genuino commentatore sia a conoscenza di questi aspetti della Rete e sopratutto dei Blogs che fanno INFORMAZIONE.... La NANO-(DIS)informazione ed altri ASSOLDANO questo tipo di MANGANELLATORI di IMPORTAZIONE (almeno, per le idee e strategie impiegate) che usano metodi gia' RISCONTRATI durante la creazione ARTIFICIALE della campagna di consenso per scatenare GUERRE FALLIMENTARI.. E' successo in tutto il Mondo e si tratta di vera e propria CYBER GUERRIGLIA Buon Lavoro


Con tutti i problemi che le famiglie italiane hanno in questo momento una crisi storica che colpisce i cittadini e le piccole aziende, andate ad occuparvi di cose che toccano minimamente noi poveri diavoli. Arriveranno a De Benedetti i 750 milioni i soldi da Berlusconi? Va bene, li giri a noi che abbiamo perso anni della nostra vita in coda negli uffici postali dove egli vendette computer obsoleti a prezzi decuplicati.


Marco, bella l'idea di scherzare sul calzino turchese. Attenzione però a non giocare troppo alle loro regole. Fanno queste scemenze, fanno i burloni, e la gente ci crede mentre bolle l'acqua per la pasta. Non prendiamoli sul serio, sarebbe n errore. Il problema è a monte e chi sa come districare tale matassa. Sembra conveniente far affondare la barca - lo dico a malincuore. Buon lavoro.


# 94    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 19/10/2009 alle 23:24

esclusi i duri e puri del g8 , se mi state a sentire un pò il pd , forse invece del berlusca si migliora qualcosa , ve li ricordate i socialisti ? almeno loro le monetine a craxi gliele hanno regalate, i berluscones neanche quello e sempre peggio diventano umanamente dico ....tanto cade tanto cade
opinionisti della domenica , esclusi i duri e puri del g8


# 95    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 19/10/2009 alle 23:26

l'infedele , adesso


Dunque mi pare di aver capito che: Al posto di Grasso ci doveva andare Caselli. Il Nano ha fatto una legge per impedirlo. Alla procura di Palermo è rimasta imboscata in un cassetto per anni una lettera di Provenzano indirizzata al Nano onorevole. A quei tempi alla procura di Palermo ci stava proprio Grasso. Ma guarda un pò... Sarà mica che il Nano ha messo Grasso all'anti-mafia perchè è un pò MENO ANTI (e quindi un pò più pro) di Caselli ?? P.S. Solidarietà al bravissimo Augias !!!


# 97    commento di   uomodellaterra - utente certificato  lasciato il 19/10/2009 alle 23:47

Meno male che ci sei tu Marco!
http://www.annuncipratici.it/


# 98    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 19/10/2009 alle 23:54

Una RIPETIZIONE del commento # 89 ******************* Il BARBIERE di SIVIGLIA O, del come messaggi con REFERENZE STORICHE, vengono inviati ai soggetti che DISTURBANO La BUFALA del calzino a cui il Giulivo Franceschini abbocca, o partecipa volontariamente Si e’ andati, con questo reportage PESSIMO, ben oltre l’INTIMIDAZIONE TRASVERSALE Negozio del Barbiere e significato NEMMENO occulto ******** Il grande Alberto Sordi, interpreto’ il fratello prete di Albert Anastasia, nel Film uscito nel 1973, che si chiamava appunto “Anastasia mio fratello ovvero il presunto capo dell’Anonima Assassini” con la regia di Steno ******** Ed il Brachino, spiega (articolo FLASH sul Corriere della Sera) ***** Un’annotazione infine sul termine “stravagante”, piu’ volte utilizzato per commentare le azioni di Mesiano: “Vuol dire raro - spiega Brachino - anche nel senso di originale”. (RCD) ***** Il Link http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Cronache/Mesiano-Brachino-assume-tutta-responsabilita-video/19-10-2009/1-A_000054801.shtml Di STRAVAGANTE ed ORIGINALE, Carissimo BRACHINO, non c’e’ proprio nulla Albert Anastasia, nato a Tropea Una breve storia al Link da Wikipedia, copiato qui sotto http://it.wikipedia.org/wiki/Albert_Anastasia E per chi ha voglia di Googlare un po’ piu’ in profondita’, scrivere Albert Anastasia & barber shop Buona Lettura
http://edededed.ilcannocchiale.it/


# 99    commento di   Simone Pomi (Moon81) - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 0:4

Ciao Marco..hai detto che avete pubblicato il calcolo che quantifica la sentenza sul Lodo Mondadori. Non la trovo? Dove è? Grazie!:)


# 100    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 0:5

Ridono boriosi i manichini scolpiti, aggravano di virtù stilizzate le loro polpe marmoree, irriverenti allo scherno della prigione, pover uomo, non puoi che inalare la tossicità irreale a cui sei avvezzo prostrarti, buffo gufo senza notte, mulattiera di fango che ti fai calpestare per scivolare fino al domani. Luca G.


# 101    commento di   Simone Pomi (Moon81) - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 0:6

Dimenticavo...bisogna ricordare che è stato uno del CSM ,ex di Forza Italia e dei governi berlusconi a portare avanti la pratica per la promozione di mesiano..Un contro-complotto???
http://2piu2uguale5.ilcannocchiale.it/2009/10/19/la_promozione_ad_orologeria.html


Per questa gente il giudice Mesiano non poteva esprimere un giudizio equilibrato perche' ha forse detto in una cena di essere contento che Berlusconi avesse perso le elezioni mentre i due giudici costituzionali che sono andati a cena con i politici direttamente coinvolti nella futura decisione sulla costituzionalita' del lodo Alfano sicuramente sarebbero stati imparziali. Come al solito due pesi, due misure quando fa' comodo. Lunga vita al Fatto quotidiano!


Solidarietà al Dott. Mesiano


azzurro il tuo calzino è troppo azurro e lungo per me Mi accorgo che ha il coraggio di giudicare propio a me. Allora io quasi quasi prendo il feltri e vengo, vengo da te ma il feltri che sa i desideri dei mie pensieri ti ha beccato già.


Uno dei grossissimi problemi dei nostri tempi è l'assoluta mancanza di tempo. Solo leggere l'articolo richiede un tempo "considerevole" per chi vive con fretta le sue giornate. Se oltre alla lettura semplice si integrano i tempi dovuti alla comprensione del testo letto ed alla sua disamina e valutazione critica il tempo che si impiega diventa difficilmente "spendibile". Stiamo vivendo in un periodo "spot pubblicitario" dove chi si ferma a riflettere è perduto perché travolto dalla massa di coloro che seguono la bandiera svolazzante. L'unica speranza è trovare uno spot migliore e più accattivante per far deviare la corrente umana verso più miti consigli. E bisogna trovarlo in fretta.


Paolo Guzzanti sul suo blog "Rivoluzione italiana": >> Mentre i due grandi amiconi Silvio e Vladimir stanno danzando al suono della balalaika, Enzo Lombardo ci ricorda che dobbiamo commemorare un’altra vittima di Putin: l’italiano Antonio Russo che nove anni fa fu barbaramente ammazzato in Cecenia mentre documentava i crimini della nuova armata rossa. Antonio fu ammazzato a freddo dai reparti speciali vicino a Tblisi. Speriamo che Silvio si sia divertito con Vladimir, l’uomo he fino alla caduta del Muro guidava, da ufficiale superiore del KGB a Dresda e a Berlino, la Stasi tedesca e i servizi connessi. Vuoi vedere che… il mio commento: "Vuoi vedere che...?" ...che è andato a chiedere informazioni raccolte dal KGB da montare a panna per arricchire la campagna diffamatoria dei suoin mass-media, contro cittadini italiani - giudici, politici, giornalisti - che non fanno il suo gioco?


... informazioni del KGB, per esempio su De Benedetti, l'avversario di sempre, nonché beneficiario del risarcimento di 750 milioni. CAETERUM CENSO MONDADORI ESSE RESTITUENDAM


CAETERUM CENSEO MONDADORI ESSE RESTITUENDAM


Berlusconi dice di esssere il miglliore di avere tutte le virtù ora anche la sincerità è una virtù quindi non puo che essere vero quelloi che dice. E' la realta che è bizzarra e cangiante un tempo volevamo l immaginazione al potere, esiamo stati fregati con il potere all' immagine. la nostra risata non ha seppellito nessuno però è bastato un suo sorriso a raggelarci tutti bah


prima di augurarvi la buona notte vi lascio questo mio dubbio; Come mai le affermazioni del procuratore Grasso non occupano le prime pagine dei nostri quotidiani? un tempo i giudici scomodi li ammazzavano, oggi li delegittimano o li irridono o li trasferiscono o li sospendono, in ogni caso li fanno fuori più o meno metaforicamente.


20 ANNI DI GUERRA DI SEGRATE La cosiddetta “guerra di Segrate” iniziò nel 1989, quando Mario Formenton (erede della famiglia Mondadori) si accorda con Carlo De Benedetti per la vendita della casa editrice alla Cir, o meglio: nel 1990 quando i figli di Formenton, morto il padre, rinnegano l’accordo a vantaggio di Silvio Berlusconi... la guerra cominciò con una scorrettezza alla quale nel 1991 si aggiunse la seconda: la sentenza taroccata mediante corruzione del giudice Metta. Solo per dire che una storia iniziata 20 anni fa, 5 anni prima della "discesa in campo" per usare la politica come potente mezzo per sciogliere tutte le matasse giudiziarie, giunge ora sulla via della logica conclusione, che secondo me può essere una sola: l'unica che possa soddisfare il comune senso della giustizia (che non è riservata ai giuristi e ai magistrati, ma che manca decisamente a Silvio e Marina Berlusconi): CAETERUM CENSEO MONDADORI ESSE RESTITUENDAM


Questa volta no, non sono d'accordo. Che senso ha tutta questa storia del calzino turchese? Io la trovo oltre che pretestuosa, inutile. C'è un vago sentore di autoreferenzialità in tutto questo. Tutto soddisfatto, col culo che gli sorride, le prime parole di Travaglio su passaparola (che non fa parte del fatto quotidiano, ripeto, è una proposta separata che lui offre al suo pubblico) riguardano sto benedetto calzino e ci dice che metterci un calzino turchese per andare a lavoro è un gran gesto per esprimere il nostro disaccordo riguardo ad uno stupido servizio di uno stupido programma. A me pare autoreferenziale, perché dubito che chi è all'oscuro di tutto ciò (della campagna) e vede uno che ha un paio di calzini colorati possa leggere un forte sentimento di dissenso, l'unica cosa che pensa al riguardo è che quel tizio ha un brutto gusto nel vestire. Se mi avesse detto: ci troviamo fuori dagli studi di canale 5 e non appena esce quel Brachino gli tiriamo un sacco di calzini sporchi di colore turchese, già la cosa cambia ed ha uno spessore ben diverso; diventa così un'azione, un gesto che va contro un bersaglio preciso per dire una cosa precisa, o sbaglio? Forse questo è troppo forte per il fatto quotidiano e gli fa meno pubblicità rispetto alla "campagna" del calzino. Secondo, possiamo parlare di altro? No, dico, chi se ne frega di Mesiano. Sai che gli frega a lui della nostra solidarietà, ha altro da fare! Se dobbiamo essere solidali con lui cosa dobbiamo fare con le altre decine di magistrati continuamente calunniati, provocati e minacciati??! Oltretutto questo è un polverone casuato ad hoc nel momento in cui viene pubblicato il papello... IL PAPELLO!!! La stronzata del calzino turchese al confronto diventa immediatamente tale in confronto a queste tragiche verità. Perché non ci inventiamo qualcosa rispetto a QUESTA cosa e non i calzini di Mesiano? Infine, invito i lettori e il pubblico di Travaglio ad avere un senso più critico. perch


... (continua dal messaggio precedente) perché il fatto quotidiano deve essere preso come un fonte e non come lo statuto di un partito che ci dice cosa dobbiamo sapere, di cosa dobbiamo discutere, e quello che dobbiamo fare. Meno pecoroni, e tiriamo fuori i coglioni. un lettore del fatto quotidiano


#120 saremo anche pecoroni, ma siamo in grado di seguire sia la vicenda di Mesiano che quella del papello, anche se si sviluppano contemporaneamente. siamo tutti persone mediamente intelligenti, fino a prova contraria. personalmente, di Mesiano me ne frega altroché, così come di ogni altro cittadino che subisce soprusi per il semplice fatto di muoversi nel perimetro della legalità. e sono altrettanto convinto che lui gradisca la nostra solidarietà, o perlomeno la preferisca ai pedinamenti e agli avvertimenti mafiosi via Canale5.




Perdonami enpassant, ma una volta che tu segui due cronache contemporanemente. E poi ne segui tre. Addirittura quattro. Sei informato su quante udienze ha fatto tizio e caio. Sai nomi, cognomi e fedina penale di ogni esponente di ogni partito in italia. Riesci a pronunciare a memoria la lista tutti i processi di berlusca in meno di 5 secondi. Conosci i tratti del volto di ghedini più dei tuoi. Sapresti dire il numero totale dei libri che marco travaglio tiene sullo scaffale dietro di sé. La tua collezione di libri chiarelettere supera la tua collezione di titoli porno. Una volta che ti sei dopato di tutta sta roba... che fai? Voglio che tu mi risponda riflettendo seriamente a questa domanda. Non sono alla ricerca di vane provocazioni ma voglio capire il perché noi stiamo diventando adepti/seguaci (per non dire "fan") di un cronista giudiziario socio in affari con chiarelettere, Gomez, Corrias, Di Pietro, Santoro, Grillo e compagnia. Devi ammettere che tutti loro ci marciano e ci mangiano sopra. Nulla di osceno, per carità, è il loro lavoro! Ma è questa la strategia giusta per chi ha intenzione di CAMBIARE questo stato di cose? Scommettiamo che tra 10 anni sarà tutto esattamente come adesso? Così non nasce un movimento civile, nascono solo ALIBI. Noi onesti e buoni che ci informiamo non abbiamo nulla a che fare con i disonesti e cattivoni... ch intanto continuano a spassarsela.




Dal Sito: http://toghe.blogspot.com/2009/10/solidarieta-costo-zero.html "In questi giorni sulle mailing lists dei magistrati è un effluvio di solidarietà al dott. Mesiano, fatto segno di un ignobile quanto puerile servizio televisivo. Si contano, infatti, a centinaia i messaggi di sostegno al collega. Nelle stesse ore Gabriella Nuzzi e Dionigio Verasani vengono condannati dalla Sezione Disciplinare alla sanzione della perdita dell'anzianità e del trasferimento d'ufficio, sorte ancor più grave di quella a suo tempo toccata a Luigi De Magistris." Vicenda inquietante e gravissima !!! Sarebbe il caso di parlarne sul fattoquotidiano e magari anche ad Annozero.... confido che stiate già provvedendo ma lo segnalo lo stesso...


# 123 JusPrimaeNoctis intrigante il tuo nick name - un altro scioglilingua (honni soit qui mal y pense)


# 115 JusPrimaeNoctis (correzione numero)


# 121    commento di   Marco Travaglio - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 9:17

@Jack Giannotti Il giudice Metta era il giudice relatore della causa, quello che aveva studiato tutti gli atti e quello che li aveva esposti nel processo ai due colleghi. essendo la corte d'appello oberata di affari, si sono fidati della sua impostazione. Anche perchè poi il relatore è quello che scrive la motivazione della sentenza. In ogni caso, non è scritto da nessuna parte che al 100% la sentenza, se Metta non fosse stato comrpato, sarebbe stata diversa. C'è scritto invece che, col relatore-estensore venduto, le chances per la Cir di vedersi dare ragione si erano ridotte al lumicino. mt


# 118 Come non detto!!! Letto ora l'articolo di Antonio Massari a pag. 5 del fattoquotidiano. (rimane valida la richiesta di parlarne anche in TV se possibile) P.S. Pulitzer subito a Furio Colombo per l'articolo di oggi in prima pagina!!! SPLENDIDO!!!




L'Onorevole Berlusconi ottiene dal popolo italiano un consenso sempre maggiore. Ma è consequenziale il plauso della maggioranza degli italiani (Che votino a destra o a sinistra non ha alcuna importanza); se ci si può permettere di evadere il fisco e, dopo averlo fatto, accusare chi fa le indagini di accanimento, innesca un precedente che porta il singolo cittadino a supporre che anche lui può evadere il fisco impunemente. Se il singolo cittadino italiano, latin lover per eccellenza, ha la minima possibilità di giustificare le sue scappatelle e potersene vantare pubblicamente, questi diventa un eroe, un grande conquistatore, degno di essere invidiato ed osannato. Il maschio latino può farsi tutte le donne del mondo in barba ai legami familiari, mogli, figli. In barba al credo religioso... finchè morte non ci separi.. di matrimoni celebrati in chiesa con tanto di solenne promessa. Chi contesta diventa, nel primo caso, quello delle evasioni fiscali, l'unico stupido in italia che crede ancora che le tasse devono essere pagate equamente da tutti i cittadini che producono reddito; nel secondo caso bigotto perché crede ancora nella moralità delle persone. Personalmente non mi sento bigotto o stupidoe ritengo che il principio per il quale le persone meritino di vivere nella società sia quello di rispettare gli altri; a cominciare dal proprio coniuge per finire alla persona che vive di stenti ed ha bisogno di essere aiutato e supportato. Perciò dico chiaro che il cittadino Berlusconi Silvio smetta la casacca del potere e dia esempio di cittadino corretto e ligio con gli impegni, che, da semplice cittadino, è chiamato a soddisfare. Se poi pensa che il potere assunto gli permette di fare quello che vuole, di ricattare chi non è succube e non sottostà ai suoi desideri solo perchè non difende i suoi interessi. Per chiudere dico che il comportamento del Cittadino nonché presidente di Consiglio non è da biasimare, ma tutti quelli, che contro l'evidenza, contro i fatti in




Perfetto. Grazie Marco per tutti questi puntini sulle i sulla questione Mondadori. Ascolto, capisco e diffondo. Merci.


Dopo aver scoperto che il capo della nuova P2 è Peppino di Capri,dopo aver gettato la maschera ed essersi accorto che era un calzino turchese,dopo aver sopito ed addormentato per sfinimento la procura nazionale antimafia,dopo aver stupito il gran pubblico del vespasiano serale con doppiopetti Caraceni ed una prosopopea degna di un Savonarola al valium,dopo aver giocato a poker con Martelli,Ciaromonte e Violante ed essersi accorto che qualcuno aveva sette carte,dopo aver spacciato come merito personale la cattura di latitanti,tra cui il famoso amanuense Zu Binnu,dopo aver rilasciato decine di interviste a quarantasei denti e con un decerto Bobbio in tasca, Grasso ha sentito il pressante dovere di illuminarci,con annessa intervista, su diciassette anni di inconcludente,per la giustizia,silenzio. Risultato: tutto si riduce alla scelta di chi salvare. I "politici" o Borsellino WOW!! Un genio!


# 121 Marco Travaglio Qualche dubbio, però, mi viene anche sugli altri due (quelli non corrotti, quindi presunti onesti) - ma erano sordi, orbi e diversamente intelligenti... o altro? Che la Giustizia come dea sia cieca, passi (come metafora), ma insomma i giudici dovrebbero essere nel pieno possesso dei 5 sensi e della relativa centrale: la mente, ma possibilmente anche del sesto senso!


@MT >> In ogni caso, non è scritto da nessuna parte che al 100% la sentenza, se Metta non fosse stato comrpato, sarebbe stata diversa Ah quindi non era del tutto campata per aria la pretesa Fininvest di averla vinta? Anche con giudice non corrotto avrebbe potuto vincere il don Rodrigo di Arcore a tuo avviso? Un'altra domanda: ma il liberale Panebianco cosa dice che dovrebbe fare il suo 'pluralista' quando un premier come Berlusconi e la sua maggioranza annunciano di voler smantellare il terzo potere della democrazia liberale? Restare pluralista, equilibrato e astenersi dalla lotta oppure inverdirsi un po'? Grazie, Manuel


...ma gli altri due, per farsi una idea di che pasta fosse fatto Metta, non potevano dare innanzitutto una occhiata ai suoi calzini (ho appena corretto un refuso: avevo scritto cazzini)?


Grazie per la risposta Marco!!


Deposizione di Mori oggi: "non ci fu trattativa tra Stato e mafia" Per la serie: in un paese di ciechi un guercio è re! WOW! ennesimo genio!


"PALERMO - Non ci fu nessuna trattativa tra la mafia e lo Stato. Lo ha detto il prefetto Mario Mori, ex comandante del Ros dei carabinieri, che ha reso dichiarazioni spontanee davanti al Tribunale di Palermo nel processo in cui è imputato di favoreggiamento aggravato di Cosa Nostra, assieme al colonnello Mauro Obinu, per la mancata cattura del boss Bernardo Provenzano nel 1995." Mori ha detto che nessuna trattativa si poteva mettere in piedi con la mafia, perché «Ogni trattativa del genere e questa in particolare che implicava una resa vergognosa dello stato a una banda di criminali assassini sarebbe stata impensabile». E' sincero o sta proteggendo qualche padrino politico? Inquietante anche l'affermazione di Violante: "Violante ha poi riferito di avere chiesto a Mori se la procura del capoluogo siciliano fosse stata informata della richiesta di colloquio fatta da Ciancimino «e lui mi rispose di no, perché si trattava di affari politici»." Insomma un mafioso vuole parlare dei rapporti mafia / politica e Mori gli dice di non andare dai magistrati ma dai politici?? Uhm... interessante...
http://www.corriere.it/cronache/09_ottobre_20/mori-processo-mafia-palermo_81ef49f4-bd58-11de-a737-00


Sono un (poco diligente, non lo nego) studente di Giurisprudenza. Escluso ogni commento rivolto alla vicenda di per se' (mi chiedo se ci sia ancora qualcosa da commentare), mi riservo l'estasi per quella che è più di una lectio magistralis. Grandissimo!


# 135    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 12:11

la dea giustizia nn è cieca , è fiscale .
@128


Ieri sono andato nel mio negozio di abbigliamento, in quanto nn avevo alcun calzino turchese. Mi hanno detto che erano spiacenti ma avevano esaurito tutti i calzini color turchese! Mannaggia!


*** IL CONTRATTACCO DI SKY *** "MILANO - Sky «risponde» alla concorrenza del digitale e alla rinuncia alla piattaforma satellitare da parte della Rai e promuove la sua rivoluzione d'ottobre: incrementa da 16 a 30 i suoi canali in HD entro il 2010, offre, a partire dal 23 ottobre, un televisore Full HD per tutti gli abbonati Sky con soli 50 euro di anticipo e rate a partire da 6 euro al mese e a dicembre lancia la Digital Key, una chiavetta che, collegata al decoder Sky, permette di accedere a tutta l'offerta gratuita in chiaro del digitale terrestre integrata nell'Epg di Sky (ovvero la Guida elettronica dei programmi, un modo per avere sullo schermo l'elenco dei programmi trasmessi dai canali della piattaforma satellitare). Nella guerra delle offerte, il contrattacco di Sky prevede anche la possibilità, da subito, di abbonarsi ai pacchetti Sky Cinema, Sport e Calcio senza sottoscrivere tutti i cinque generi del pacchetto Mondo." A quanto pare uno che di sicuro non si arrende al Duce c'è: è Murdoch. Con una trovata geniale nella sua semplicità ha inglobato il DTT nel suo Set Top Box mettendo a punto un primo esempio di strumento convergente e di facile utilizzo, e quindi un punto a suo favore sul tema STB, decisivo nella guerra delle TV.


ansa: Tre container costituiti da teli agricoli in polietilene Taranto, la Finanza sequestra 63 tonnellate di rifiuti diretti in Cina ----------------- FINANZIERI COMUNISTI!!!! VOGLIONO TENERE LA MONNEZZA IN ITALIA PER INTOSSICARE TUTTI I BAMBINI!!!!!


# 139    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 12:38

Buongiorno Blog! Buongiorno Marco! Volevo porre una considerazione, sto osservando che si sta spostando troppo l'attenzione sulla presunta violazione della privacy, molti commenti rilasciati anche da politici dell'opposizione sulle reti MEDIARAISET vanno a fare il punto su questo che personalmente trovo la cosa più risibile di questa brutta faccenda. Secondo il mio parere e se possibile vorrei anche qualche considerazione di Marco dal punto di vista prettamente giuridico quella più che violazione della privacy mi sembra una vera e propria ritorsione tipica delle organizzazioni criminali, oltretutto aggiungerei senza precedenti vista la potenza mediatica del mandante. Forse un atto unico, un abominio criminale.... quello che chiedo a Marco è se esiste un reato ipotizzabile in questa data occasione, a memoria mia non credo sia nemmeno regolamentata una fattispecie del genere in tutte le sue sfacciettature. Luca G.




Nessuno ha visto le dichiarazioni di Feltri ieri sera a Matrix? Il buon gragazzo ha veramente la faccia come le kiappe: pontificava sul fatto di pubblicare sui giornali solo notizie di cui si abbia la sicurezza di verità (tradotto: i fatti)e non teoremi o dicerie (tradotto: le sue panzane) ... non ho ancora capito se gli ospiti in trasmissione non hanno capito quello che ha detto o sono rimasti marmati dall'intervento ... Io, lo confesso, sono rimasta basita ...


Mastella ministro della giustizia : preferisci Alfano ?


>Mastella ministro della giustizia : preferisci Alfano ? Uhm, come chiedere ad uno se preferisce un merdino o un merdone in testa. Mastella ministro della giustizia era come mettere bin Laden a capo dell'ONU. Mastella è stato uno degli errori del governo Prodi che pagheremo per anni e anni.


... Prodi è stato il primo a pagare...


La persecuzione nei confronti del giudice Masiano mi ricorda il regime di pinochet...perfino i miei calzini sono rabbrividiti... Tra l altro mi piace l idea della rivoluzione del calzino turchese... mi ricorda la rivoluzione francese..magari fosse... ot redazione vi ho inviato una lettera per protestare sul accostamento fatto in un editoriale di Marco tra canari e serial killer...non dico una risposta ma almeno una mail automatica...


http://www.youtube.com/watch?v=pwr5jSogRLg Ricca-Travaglio fans del neoliberista F.DE Benedetti... per essere un delinquente non necessariamente devi corrompere qualcuno..


caro Marco Travaglio : Roma il porto delle nebbie.....


ROMA - Il Tribunale dei ministri ha disposto l'archiviazione per Silvio Berlusconi, indagato per abuso d'ufficio dalla Procura di Roma in relazione all'uso di voli di Stato per trasportare a villa Certosa, in Sardegna, alcuni suoi ospiti. adesso è ufficiale:trasportare puttane e cocainomani con i soldi degli italiani non è reato.




# 150 commento di IdeePerLaSinistra - lasciato il 20/10/2009 alle 14:13 >> A proposito delle ultime dichiarazioni di Tremonti sul posto fisso ... Ministro della propaganda. Questo è il vero ruolo di Giulio Tremonti, il più abile demagogo parolaio d'Italia e financo d'Europa (forse). Il miglior allievo del maestro di Arcore - che a mio avviso ha già superato - e il migliore discendente della scuola di Goebbels. Fra un po' si metterà pure a produrre i film di Regime (o forse ha già iniziato col Barbarossa?)... nel frattempo si è messo a rubare il lavoro al povero Bersanik battendolo sul tempo nel mistificare il linguaggio della sinistra, poco prima che il pelato dalemiano si insediasse nella poltrona più alta dell'ex PCI.


>... Prodi è stato il primo a pagare... Sì, infatti. L'errore resta, purtroppo pare che ci sia una legge universale per cui solo alcuni, possibilmente di sinistra, pagano, che solo per alcuni la dinamica colpa-pena funzioni. Straordinario poi notare che dicono che una delle cose che l'elettorato non ha perdonato a quel governo fu l'indulto. Il partito del salvatore dell'Italia, il fu Forza Italia, lo votò, in massa, ma quello stesso elettorato li ha perdonati o si è improvvisamente dimenticato, strani fenomeni che accadono ai votanti della penisola. Se avessi sentito una volta qualcuno del centro-sinistra ricordarlo, però... Certo, loro dicono che Prodi ha rovinato una delle migliori ditte italiane... sic! Sono così, il loro senso critico funziona a semaforo lampeggiante nella notte, ora sì, ora no, ora sì, ora no. Ciao


# 144 commento di Federicaconcalziniturchesi - lasciato il 20/10/2009 alle 12:57 >Mastella ministro della giustizia : preferisci Alfano ? >> Uhm, come chiedere ad uno se preferisce un merdino o un merdone in testa. Esatto. Come quelli che votano 'il meno peggio' oppure votano PD turandosi il naso.


APPREZZABILE AGENZIE: >> Il Tribunale dei ministri ha archiviato le ipotesi di reato di abuso di ufficio e peculato per le quali era indagato il premier Silvio Berlusconi perche' "non sono emersi casi di trasporto di soggetti estranei alle delegazioni in assenza del presidente del consiglio dei ministri sui voli di stato" e non c'e' un danno patrimoniale apprezzabile. commento: DANNO PATRIMONIALE APPREZZABILE! QUANTO DEV'ESSERE GRANDE IL DANNO PER DIVENTARE APPREZZABILE? 750'000 MILIONI? SI SA: TUTTO È RELATIVO. PER VIA DELLA RELATIVITÀ SUCCEDE CHE UN LADRO DI CARAMELLE FINISCE IN GALERA. Comunque il fatto sussiste, da quio noncipiove. Ma quando non la franca per la prescrizione, la fa franca per la relatività del danno.


da qui non ci piove


# 155    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 14:50

Roland anzichè i calzini turchesi,indossiamo un paio di mutande di ferro


In verità io vi dico: la relatività di cui vi parlo è anticostituzionale!


Prima di assumere le funzioni, il Presidente del Consiglio e i Ministri devono prestare giuramento secondo la formula rituale indicata dall'art. 1, comma 3, della legge n. 400/88. Il giuramento rappresenta l'espressione del dovere di fedeltà che incombe in modo generale su tutti i cittadini ed, in modo particolare, su coloro che svolgono funzioni pubbliche fondamentali (in base all'art. 54 della Costituzione). Entro dieci giorni dal decreto di nomina, il Governo è tenuto a presentarsi davanti a ciascuna Camera per ottenere il voto di fiducia, voto che deve essere motivato dai gruppi parlamentari ed avvenire per appello nominale, al fine di impegnare direttamente i parlamentari nella responsabilità di tale concessione di fronte all'elettorato. E' bene precisare che il Presidente del Consiglio e i Ministri assumono le loro responsabilità sin dal giuramento e, quindi, prima della fiducia. Formula rituale "Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della nazione" Mi chiedo se oltre lo spergiuro, non si configuri anche il delitto di "ALTO TRADIMENTO" per i governanti che dovessero infrangere tale giuramento.


# 158 Concita e ci facciamo tutti riprendere dalle telecamere di Canaglia 5, con i commenti di Annalisa Spinoso


# 159    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 14:58

così diventerebbe una "commentatrice del culo"


# 160    commento di   Marco Travaglio - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 15:9

@Barbara Certo, De Benedetti ricomprò ciò che era già suo ma gli era stato strappato con una sentenza comprata. Quanto alla cassazione, è semplice: Berlusconi viene dichiarato prescritto dalla corte d'appello, ricorre in cassazione per ottenere il proscioglimento nel merito, cioè una dichiarazione di innocenza, ma la cassazione risponde picche perchè la sua innocenza non emerge dagli atti e dunque è confermata la prescrizione. mt


scusa Marco Travaglio . potresti spiegarci perchè Squillante è stato assolto che non mi dò pace ?


Berlusconi fa pedinare dai giornalisti di Mediaset il giudice a lui indigesto ,Mesiano, reo di aver applicato la legge in base a fatti accertati, corruzione da parte di Berlusconi di giudici. E’ come una caccia all’untore, il giudice viene definito stravagante perché porta calzini celesti (da ora devono essere simboli di rivoluzione), veste in un certo modo, va su e giu davanti al negozio del suo barbiere (forse voleva fumare fuori e aspettava il suo turno, ma questo per le menti illuminate di Mediaset , sarebbe pensiero troppo intuitivo o troppo intelligente). Questa allora è la politica effettiva del partito delle libertà, che sono da sempre solo quelle del suo capo fondatore; gli altri che non si accodano e osano addirittura emettere sentenze contro, sono additati al pubblico ludibrio. Mi ricorda tanto il Medioevo(caccia alle streghe) o addirittura gli ebrei che sotto il fascismo e il nazismo dovevano indossare cucita addosso la stella di Davide gialla, gli omosessuali un segno rosa, e così via le altre minoranze. Qui chi indossa calzini turchesi è additato come persona poco seria, poco attendibile, quasi sospetta. Da oggi in poi io sventolerò calzini turchesi dalla finestra


# 163    commento di   Ferdinando_S - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 16:10

perchè non evidenziare anche che il Giornale, come spesso succede usa "due pesi due misure": se per loro è grave che un giudice, a cena, esprima la propria opinione politica, non è grave, molto più grave che un giudice la cena la faccia (e più di una) con colui che deve giudicare, come per la ormai passata sentenza sul "lo(r)do" Alfano? perchè dal Giornale non ci fu una levata di scudi e perchè neanche adesso, nessuno, ricorda questo paragone?


Tutta la mia solidarietà al giudice Mesiano, e come dice Marco questa non sarà l'ultima!


la verità... la pura verità: http://www.youtube.com/watch?v=SRS0n_nfOhs


Carlo Nordio a cena con Previti durante il processo a Previti: ma se lo scrivo ogni giorno !


gent sig Travaglio ho sentito le dichiarazioni del ministro tremonti e del sig fininvest che un posto di lavoro fisso è il migliore .....Ma se non erro tempo fa (qualche anno)dichiararono in tv che posti di lavoro con contratto a termine, ed era l ideale per la gioventu e per gli operai ....A questo punto mi chiedo se lor signori pensano che siamo una massa di deficenti?e i loro seguaci lo fanno funzionare il loro cervello? oppure anno bisogno di voti? spero in una risposta alice


# 168    commento di   Maggie M'Gill - utente certificato  lasciato il 20/10/2009 alle 20:15

come spiega la cronaca giudiziaria Travaglio...... cmq anche il mio prof di letteratura italiana mod. e cont. aveva i calzini turchesi oggi!!!!!!


mi chiedo? come mai parlano tanto di un paio di calzini azzurri mentre nessuno (alcun giornalista) si e mai chiesto come erano le culotte di un deretano famoso posto al top nella politica ?quelle notizie fanno odiens ed i girnalisti televisivi lo sanno molto bene---- ma anno dignità.....alice nel paese dell......


Caro Marco, perchè non chiediamo a Brachino come mai mattino 5 sino ad ora non ha ritenuto opportuno mandare in onda qualche servizio su uno dei tanti (veri) scandali che in questi ultimi tempi hanno visto coinvolto il "suo capo"?


----- Messaggio inoltrato ----- Da: Gianpaolo A: lazanzara@radio24.it Inviato: Mer 21 ottobre 2009, 12:04:59 Oggetto: ...ma sempre "alle spalle" come un gasparri qualsiasi??? Caro Cruciani, mi scuso anticipatamente se uso uno dei termini che lei più disprezza e cioè servo. (n.b. Non sto dando del servo a Lei). Se io fossi un giornalista importante ascoltato ogni sera da migliaia di persone e dovessi prendere dal Passaparola di Travaglio degli spezzoni da far ascoltare al mio pubblico, avrei attinto del minuto 26 c.a. e successivi in cui il "losco figuro" di nome Travaglio illustra con la solita "faziosità" (anche i fatti sono faziosi, caro Cruciani???) le responsabilita dirette di Berlusconi che hanno causato il risarcimento. O la perte della sentenza definitiva di condanna di Previti che obbliga il giudice civile a quantificare il risarcimento e non a decidere se ne hanno diritto o meno. Se invece fossi un Brachino qualsiasi mi soffermerei sulla parte iniziale per denigrare Travaglio su alcuni eccessi verbali che quando parla a braccio si concede (serva schiocca, precaria). Stesso trattamento riservato al Misiano dal calzino turchese. Lei Cruciani in quale dei due si riconosce? Forse nel secondo, nel ruolo di manganellatore radiofonico, ma sempre "alle spalle" come un gasparri qualsiasi??? Gianpaolo


Caro Travaglio, sono un tuo profondo stimatore, ti seguo da tempo, sei ispirazione di grandi riflessioni, ma non credo ti servano le mie adulazioni. Voglio solo sottolineare una tua "incoerenza", a riguardo di cene e commensali.. non voglio citare testualmente, ma credo ti tornerà facile, individuare a cosa mi riferisco; mi spiego meglio... intervento passaparola 12/10/09 si parlava dei giudici della corte costituzionale e dell'incontro a cena con berlusconi e intervento del 19/10/09 mesiano e commensali che esprimono giudizi sul "fantino" non me ne voglia la categoria, ma l'altezza è quella... io non t chiedo nulla in particolare, vorrei solo ci fosse una linea di giudizio unica e razionale su i giudizi che si danno a i vari eventi. Soprattutto da te che non t lasci forviare dal colore (politico). Cmq Grazie per quello che fai! francesco.


Grazie davvero per quello che dici e soprattutto per come lo dici, aspetto decisamente importante. Dovresti essere trasmesso in prima serata su TV pubblica!!!Tutto quello che hai detto è talmente evidente e sotto gli occhi di tutti che ancora non mi spiego come sia possibile che venga permesso..c'è davvero da vergognarsi. Non ti fermare


Ma come mai il podcast non è più aggiornato su itunes


Caro traveglio stai facendo i soldi sulle false dichiarazioni, sono tutte menzogne quello che escono dalla tua bocca, impari a dire qualcosa di vero, che le è pagato su anno zero anche con i miei soldi. Perche non ti svegli alle 06:00 del mattino come faccio io, anzi vieni com me che ti metto un pò a lavorare veramente con la zappa in mano.


# 176    commento di   jiji69 - utente certificato  lasciato il 23/10/2009 alle 18:32

Ciao marco io sono un tuo grandissimo ammiratore...ritengo che tu sia l'unica vera luce in questo mondo politico...le minacce che ricevi e insulti sono solo modi per attaccare uno dei pochissimi veri giornalisti che pesta i piedi ad grandi e potenti...hai un modo di scrivere ed esporre unico...sai affascinare e colpire !!!!!!!!!!!! non ti fermare mai ....a presto Gigi


ciao marco, ho una richiesta: potresti aggiornarci in un passaparola riguardo alle inchieste sulle stragi? leggo qui e là pezzi su antimafia duemila, sul fatto e sul altri siti ma date le news arraffica (ogni giorno ne spunta una) mi risulta difficile avere un quadro globale decente. i tuoi vecchi passaparola su quest'argomento erano molto chiari ed esaustivi (anche migliori della puntata di annozero). grazie neh!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti