Commenti

commenti su voglioscendere

post: Una Repubblica fondata sul ricatto

Testo: Buongiorno a tutti, vorrei parlarne forse per l’ultima volta, spero, forse no - se non ce ne sarà più bisogno non lo faremo, altrimenti ci ritorneremo - del caso Marrazzo, perché il caso Marrazzo non è importante soltanto per quello che è successo, ma è importante anche per quello che racconta al di fuori dei fatti avvenuti quel giorno, credo forse il 3 luglio scorso, in Via Gradoli 96. Intanto ci insegna come è importante avere dei giornali liberi e lo spiego tra un attimo, intanto ci insegna come è importante che i giornali liberi raccontino i particolari, i dettagli anche minimi di queste vicende senza il condizionamento e con grande professionalità. In terzo luogo, dimostra che non tutti ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


GRAN SIGNORE O DELINQUENTE? Ho seguito Iceberg di TeleLombardia. Assai bravo Parenzo. Stesso tema come qui. Ma non ne è uscito niente di nuovo. A una certo punto - stavo attentissimo - Parenzo ha fatto la domanda dalle cento pistole (ma poi la risposta non arrivò): Ma perché Berlusconi, avendo tra le mani questo video, da cui emerge che quattro carabinieri infedeli stavano commettendo, anzi l'avevano già commesso, un grave reato - concussione/estorsione/ricatto o come cavolo si chiama (dico io) - non scatta e li denuncia? Pecorella risponde che Berlusconi non sapeva che erano carabinieri, e che da gran signore avrebbe lasciato a Marrazzo la scelta se pagare o meno l'agenzia Photo Masi (e Berlusconi gliene passa pure il numero telefonico). Poi invece di affrontare di petto questo punto fondamentale (!), il talk, inframmezzato di interviste ai trans, e molto blabla si perde nel nulla come un rigagnolo nella sabbia. Ma io sono più che mai convinto che il telefonista che ha collaborato attivamente all'azione di concussione/estorsione/ricatto debba essere arrestato.


Alla conferenza stampa prima che uscisse il video sui calzini blu del giudice di Milano, Berlusconi disse: ne vedremo delle belle! Se fosse possibile recuperare questo video sarebbe evidentissimo. Travaglio ha ragione, dietro questa campagna di sputtanamento c'è il più grande figlio di puttana, buon anima di sua madre, che l'Italia ha mai conosciuto negli ultimi 60 anni!!! E secondo me non è finita.


Travaglio, vorresti farmi credere che il PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA ITALIANA, venuto a conoscenza di un reato/ricatto a danno di certo Marrazzo o chicchessia, invita quest'ultimo a pagare il pizzo per comprare il corpo del reato, invece di denunciare il tutto alla procura della repubblica? Non ci crederò mai, non succederebbe nemmeno nell'Unione delle Comore. Perchè inventi queste storielle inverosimili? ormai non ti credono più nemmeno i frequentatori notturni del Musinè, perchè non vai a farti una ciabatta con l'albese a Coazze e non ti rilassi un po'?


ti manca eh?




ahà, in questo blog avete il vezzo di parlar male del presidente cavaliere, ma cosa siete il club dei Cordiglieri?


Travaglio, nel 1988 la val di susa fu attaccata dalle lumache rosse importate con le balle di fieno dalla Polonia, li bloccammo con uno strattagemma alla chiusa di san michele. Ecco, queste sono le notizie che dovresti dare sul fatto quotidiano. I cittadini italiani vogliono sapere se i loro peperoni sono al sicuro, altro che trattative mafiose, lodi e papelli.


VIVA LA CENSURA SE CRITICHI TRAVAGLIO SEI CENSURATO 5 POST SPARITI IL BLOG E' PEGGIO DI QUELLO DI GRILLO§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ dai non censurarmi ti compro un libro


Scusate non c'entra molto con "passaparola", ma vorrei segnalare che a volte gli articoli de il "Fatto" sono molto lunghi e, sebbene interessantissimi, risultano a volte un pò faticosi da leggere. Secondo me se spezzaste ogni tanto i testi con dei titoletti in neretto o in corsivo, forse a bandiera dentro al testo, la lettura risulterebbe più agevole. Magari non siete daccordo e mi scuso per questa piccola critica, la mia comunque è solo una proposta. Comunque la grafica è bellissima. Ciao.


MATUSA, se ti hanno censurato è solo perchè usi termini scurrili, d'altra parte, credimi, sei poco alfabetizzato e i tuoi scritti non sono delle perle letterarie. Se non censurassimo proprio nessuno in questo blog sbarcherebbe gente coi gommoni. Fattene una ragione. Piuttosto diciamo una cosa a Bersanie Dalema: se riportate il partito nella trappola del cavaliere siete proprio una schiatta patologica.


finale strepitoso... grande travaglio....






da repubblica "Qualche volta poteva capitare che quei soldi potessero servire anche per la droga oltre che per le prestazioni sessuali" questo rende ancora più giustificate le dimissioni. per me è uno scandalo che in posti di potere ci siano persone con il cervello bruciato dalla cocaina. consiglio a chiunque di documentarsi sugli effetti devastanti della cocaina sulla mente umana, è una sostanza che cambia anche la personalità del cocainomane: megalomania, cleptomania, dipendenza psico fisica ecc ecc. una persona disturbata è pericolosa ai vertici politici.


questa mattina non riesco a leggere la prima pagina del fatto in pdf


# 138    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 8:7

136 , giada , ok , ok ??? pensa che mi sto normalizzando ... mi appare tutto normale ... la cocaina e le decisioni sulle leggi e sulla magistratura .. ...


X lombroso non mi sembra che ciò che definisci con disprezzo, proveniente da viaggi della morte, sia cmq respinto.. Chissà perché riesce sempre a sfuggire qualche fallocrate senza alcun gommone, alla gomma o cancellino del tutore delle leggi...rimane infatti sempre ben presente la domandina di asilo criminale, sistematicamente rivolta alla sottoscritta .. Siamo sempre li.. Paese di maschi fallocrati, con battute peggio del drive in X giada concordo appieno , parola x parola.. Uno dei problemi x cui siamo "spacciati" è il livello di diffussione tossica delle rotte dei veleni, sia nei mari normali, sia in quelli delle menti umane..x tutte le fsce .. Si strafanno x poter lavorare, e ho detto tutto, dai muratori ai bisonti, fino al caso in questione... Marketing liquido criminale differenziato x fasce e prestazioni


# 140    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 8:34

la mariuana è illegale nel mondo tranne che in Olanda ed i Politici italiani tirano abitualmente 1 volta ogni 12 giorni oppure una volta ogni 7 giorni cocaina per 7 /8 anni


IL DIALOGO CON L'OPPOSIZIONE (PD) SECONDO BERLUSCONI Voi accettate tutto quello che ho fatto nella mia vita da bandito e mi sdoganate: mafia, corruzione, evasione, Mangano, Previti, Del'Utri, papelli,paradisi fiscali, puttane e pushers non dovranno più essere da voi nominati in nessun caso e in nessun luogo. Io dovro' essere considerato uguale a tutti gli altri uomini politici di questo paese. In questo modo potrò concorrere al Quirinale (e potrò farla franca e fare arricchire figli nipoti pronipoti, amici e amici degli amici in saecula seaculorum, amen). Io in cambio non dirò più che voi siete comunisti, ,mi limiterò ad attaccare Di Pietro, qualche giudice e qualche giornalista scomodi (anche per voi)e vi consentirò di partecipare alle trasmissioni sulle mie reti, a tenervi qualche regione e provincia e comune, e a dire la vostra su qualche legge. Non è bellissimo così ?


# 129 LOMBROSO 3/11/2009 alle 0:6 Anche se queste domande sono palesemente retorico-ironico-provocatorie, manca però qualsiasi premessa per farle ("Travaglio, vorresti farmi credere..."). Berlusconi stesso lo racconta, credendo addirittura di fare bella figura! Paradosso assoluto! Io invece continuo a domandarmi che aspettono di arrestare il telefonista del reato di concussione/estorsione/ricatto (sottolienare quel che fa al caso).


@ Roland e Peolo 96-97: Blob Test: sto facendo un lavoretto sull'immaginario e cerco volontari. Ho letto che avete visto la trasmissione di ieri sera: che cosa vi hanno suggerito queste immagini? http://www.wikio.it/video/808731 grazie e ciao Francesca


# 145 Francesca non ho capito che cosa dovrei fare


(Dalla intervista su La Stampa di Claudio Sabelli Fioretti, riportata dalla rasegna stampa:) Presidente, mi tolga una curiosità cretina: come si pagano 750 milioni di euro? Un bonifico? Un assegno? Dodici comode rate mensili? «Non lo so... se dovremo... un bonifico... guardi... è scandalosa questa roba qui. Una questione di vent’anni fa sulla quale c’era già stata una spartizione voluta dai politici. Berlusconi aveva comprato la Mondadori. Andreotti e Craxi gli dissero: “Non pensare di avere tutto dopo aver avuto le tre reti. Il signor De Benedetti si prende “Espresso”, “La Repubblica” e la Finegil. Tu il resto”». Una sentenza dice che un magistrato è stato corrotto… «Corrotto non da Berlusconi». ---------------------------------------------------------------------------------------- Sì, lo sappiamo, i corruttori conclamati sono Acampora, Pacifico e Previti. «Corrotto non da Berlusconi» qui significa: prima dell'uovo non ci fu nessuna gallina, o viceversa: prima della gallina non ci fu nessun uovo. Ma sono tutti eroi sti stretti collaboratori di Berlusconi, quelli che per lui fanno il lavoro sporco: non parlano come Mangano? Se almeno uno dei tre sputasse finalmente il rospo! Forse penalmente non cambiarebbe niente, ma una frase come "abbiamo agito per mandato di Berlusconi" metterrebbe i puntini sulle i e aprirebbe gli occhi agli elettori che - nei continui proclami berlusconici - sono l'unico suo tribunale che con il voto lo assolve a priori e a prescindere.
http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/?r=89625


@ Roland: Dovresti dirmi - se ne hai voglia, naturalmente - con riferimento alla trasmissione di ieri sera, e in particolare alle immagini del video che ho postato, se ci sono assonanze, "impressioni suscitate", "associazioni" che ti viene da segnalare per la mia ricerca sull'immaginario e la comunicazione. ps: Nel video non c'è nulla di occulto: è solo una canzoncina che sento spesso con mio figlio, che ogni due per tre si vede il relativo cartone animato.


@Francesca, mi intrometto sul ps. ...che ancora trasmettono?


La perla finale di Confalonieri: «Se Berlusconi si fosse limitato alla televisione, oggi avrebbe più del novanta per cento dei consensi. Ma ha voluto giocare in prima persona. E ha spaccato in due il Paese». Se non fosse "sceso in campo" in prima persona, sarebbe in galera da 15 anni. E forse sarebbe nata la vera II Repubblica. I "se" non servono, ma ha cominciato lui...


Se non ci fosse più Berlusconi, politicamente si intende, quanti di questo blog voterebbero Fini?


# 150    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 10:1

cari pino , peter , marco noi siamo amici .... io di gossip nn capisco .... se conosco ok ma attraverso i mass media di gossip nn capisco ciao


@ Massimo abbiamo il DVD ed è uno dei pochi che il lettore riesce a leggere... da qui la visione un pò ossessiva.


@Francesca Ok, mi ero allarmato per 3 generazioni cresciute con Lady e magari con Heidi... cmq, per la tua ricerca, quel cartone è innanzitutto antirivoluzionario (un po come uno sceneggiato, la rosa bianca o qualcosa del genere, che andava in onda su rete4 pochi anni or sono), prima di discutere del sesso della protagonista.


# Roland Solo Dio sa quanto hai ragione...


@Roland >> ma una frase come "abbiamo agito per mandato di Berlusconi" metterrebbe i puntini sulle i e aprirebbe gli occhi agli elettori che - nei continui proclami berlusconici - sono l'unico suo tribunale che con il voto lo assolve a priori e a prescindere. Guarda, se la massa dei beoti italioti che vota per Berlusconi non ha aperto gli occhi in questi 15 anni non è perché gli scagnozzi di Truffolo sono stati zitti. Ci sono messe di libri e documenti, mai smentiti, che raccontano la biografia criminale del Cavaliere. C'è solo l'imbarazzo della scelta. Basta avere voglia di sapere e capire. Ma la maggioranza degli elettori del berlusconismo non ha nessuna intenzione di sapere la verità; e gli altri votano per puro interesse e scambio. Dunque a mio avviso non cambierebbe nulla anche se questi delitti venissero confessati e i colpevoli denunciassero il mandante. Come credo anche, qualora venisse finalmente condannato, i suoi elettori continuerebbero a votarlo a maggior ragione pensando che è un perseguitato dalla magistratura comunista. Il nocciolo della questione è sempre lì: la TV e i vecchietti e le massaie che la guardano, che sono l'elettorato italiota che conta. Finché ci sarà l'anomalia di questo ineguagliabile conflitto di interessi la giustizia può fare quello che vuole: il Nano avrà sempre il suo consenso.


Errata corrige: La primula rossa. La rosa bianca è ben più meritevole.


quoto Manuel e aggiungo: questo blog censura? pare di si questo blog è serio? dipende, a volte è infantile e stupido


@Roland >> Se non fosse "sceso in campo" in prima persona, sarebbe in galera da 15 anni. E forse sarebbe nata la vera II Repubblica. Esatto, così pare. Sarebbe in galera e le sue aziende sarebbero fallite o passate di mano. E saremmo in un'altra Italia... Però non dimentichiamoci mai che B. è solo il miglior rappresentante di una classe dirigente 'mafiosa, corrotta e stragista come nessun'altra nell'occidente avanzato' (Scarpinato). Una classe dirigente politica ed imprenditoriale che esisteva prima di B. e che ci sarà anche dopo. I mali dell'Italia, ahimè, non sono solo Berlusconi.


# 158    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 10:38

@ Marco Travaglio: Oggi è uscito, su una rivista online, una mia recensione del libro "Italia Annozero". Si può raggiungere con questo link: http://www.bottegascriptamanent.it/?modulo=Articolo&id=695&idedizione=36 Mi piacerebbe molto avere una tua opinione: sono riuscito a rendere lo spirito del libro? In quanto autore, ti ritieni soddisfatto dell'effetto che ho restituito? Il lavoro non era semplice perché gli interventi che costituiscono il libro sono necessariamente molto eterogenei fra loro; è quindi difficile estrarre un filo conduttore, una "storia", che accompagni il lettore dall'inizio alla fine. Io ci ho provato. Sarei contento di sentire il tuo parere. O qui, o sul mio blog, o per email... come vuoi. A presto, e buon lavoro.
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


LOMBROSO UN GRANDE SAGGIO DISSE PASSARE PER UN IDIOTA AGLI OCCHI DI UN INBECILLE E' LA COSA PIU SQUISITA PER UN BUONGUSTAIO


# 146 Francesca Mi dispiace, ma il video non mi suscita nessuna assonanza con Iceberg di ieri sera: questa è la mia reazione spontanea, e non voglio nemmeno proiettarci dentro qualche nesso forzato, mentale (chessò: il sesso amiguo di Lady Oscar, già nell'accostamento di "Lady" con "Oscar"...) Sono disegni animati magistrali, come ce ne sono tanti nei manga giapponesi.


Ti passo una dritta dell'ultima ora: Berlusconi è stato visto in Iran e contemporaneamente in Corea del Nord con barre di uranio arrichito. Puoi controllare? Grazie.


@ Roland: grazie per la tua risposta. Non è quella la forzatura che vorrei dimostrare (me tapina): in quel senso è solo un disegno animato come molti altri. Comunque ho chiesto anche alla redazione... chissà se mi rispondono. Una volta, dopo aver ricevuto qualche mia email, lo hanno fatto per dirmi di non avere una stanza per il montaggio.."nemmeno io", ho risposto: a me sembrava chiaro, senza dimenticare nulla, anzi avendo tutto ben presente. Ma come si fa a raccontare la verità tutta insieme se bisogna procedere nel buio pesto (anche per farsi una doccia e non finire su di un book)? --- @153: e dio che ci starebbe a fare? L'art director?


#162 Francesca Era un modo di dire per enfatizzare la mia approvazione sulla frase di Roland : "Se non fosse "sceso in campo" in prima persona, sarebbe in galera da 15 anni. E forse sarebbe nata la vera II Repubblica. I "se" non servono, ma ha cominciato lui..." In effetti Dio c'entra poco : grazie Dio sono ateo. ;-)


"Chi mica può pubblicare una roba del genere! Ma suggerisce di vendere il videotape a Libero, che è un giornale non berlusconiano, è della famiglia Angelucci, ma è strafiloberlusconiano, è quello di Di Pietro." Nooooo, non è di Di Pietro!! Ma di Belpietro!!


Dalle risposte di Montanelli ai lettori del Corriere.(20 febbraio 1996) L'unico incoraggiamento che posso dare ai giovani, e che regolarmente gli do, è questo: "Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potere vincerne: quella che s'ingaggia ogni mattina, quando ci si fa la barba, davanti allo specchio. Se vi ci potete guardare senza arrossire, contentatevi". Marcella


MATUSA ? ALLORA GUSTATELO IDIOTA!




# 168    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 12:39

IL DOTT BERLUSCONI è GIUNTO A METTERE IN CAMPO I guastatori .. poichè nessuno gli garantisce la copertura politica dai suoi guai giudiziari


# 169    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 12:48

@redazione al prossimo post , senza volermi con questo inserire nella vostra legittima discrezionalità ( solo in quella della censura agli insulti dei fallocrati,vedi 126 di qst post , dissemninato in altri post ..quindi uso parziale della vostra legittima gomma) potete pubblicare segnalare a piè di post,nel commento del giorno, il grande piacere del mitico irragiungibile doppio infinito punto G letterario,espresso dalla bischera cubana 169 -gustatori guai? ciao :-)


# 170    commento di   labischeracubana - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 12:50

è per sempre nel senso di una persona -g che sta bene ciao


Su Corriere della Sera: La corte UE dei diritti umani: "No al crocefisso in classe". Da Strasburgo la sentenza sul ricorso di un'italiana. Sempre più lontani ed incompatibili con un'Europa che non vuole soggiacere a Roma, ai tempi di Berlusconi soprattutto.


come mai Marrazzo aveva una così grande disponibiltà finanziaria ?


Complimenti a Marrazzo per il senso di responsabilità dimostrato nell'offrire ai quattro carabinieri aiuto per far carriera: proprio le persone giuste a cui far fare carriera nell'arma...


# 174    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 14:13

x massimo e allora come mai due settimane fa ,l'europa ha votato in maggioranza favorevole al decreto salvasilvio? si è vero la corte è una cosa ed il parlamento europeo è un altra , ma piu ingenerale possiamo dire che di noi si è occupata solo l'informazione internazionale ed a sbalzi..gli altri stati se ne sbattono bellamente,ognuno ha gli stracavoli suoi a cui pensare , ovunque si dice e contraddice di tutto e di piu , come spesso succede, oppure su certe questioni in cui l'economia può non contare una mazza o una mazzetta di nulla,allora si può dar ragione sulla laicità dei locali pubblici e l'assurdita di un'unica religione di stato-


# 172 margherita Occorrerebbe piuttosto, o anche, chiedersi il perchè di contratti milionari (in euro) a gente come cucuzza, sposini e setta, arruolati a marciare spudoratamente per S.B soffocando quotidianamente chi ha la sventatezza di incocciarli con montagne di materiale tossico. Ricordo altresì che, dopo Danila Bonito, l'ottimo David Sassoli è stato l'ultimo conduttore de "La vita in diretta" in forma ancora decente, ed oggi, comprendendola, apprezzo maggiormente la sua lasciata di allora, evidentemente qualcuno indisponibile a svendere la propria dignità umana e professionale c'è ancora. Mosche bianche, da proteggere. Buon lavoro, David.


@pasolinante Io partirei dall'osservare che sebbene possa essere irrazionale (su un piano teorico) è comunque storicamente fondato, ed infatti è presente nella Costituzione, il rapporto privilegiato tra lo Stato italiano e il cattolicesimo (che non coincide col cristianesimo e che fu uno Stato oltre che una religione di Stato). Dove sta il gustoso controsenso? Che l'Italia ha duplici rapporti. Con il Vaticano e con l'Europa, e che l'Europa sì, si fa gli affar suoi, ma non può condividere con l'Italia questo rapporto privilegiato con il Vaticano (vedi querelle sulle "radici cristiane" dell'Europa, ingresso della Turchia e simili). Anche perchè ciò la impegnerebbe poi su altri temi (lgbt, politica estera, ad esempio). Quella di Strasburgo è una mazzata che mette a nudo l'incompatibilità tra le due appartenenze dell'Italia. Difatti sul Corriere c'era tutta la preoccupazione del Vaticano perché che la sentenza venga dalla corte sui diritti umani non è faccenduola da poco.


Insomma come tu stessa hai notato, le due questioni non sono simili. Qui l'Europa doveva affermare un principio, che il suo concetto di laicità non è e non potrà essere quello italiano. Nell'altro caso, mi pare che c'è stato nel blog chi ha affermato citando Spampinato che Berlusconi è solo il rappresentante di una classe politico-imprenditoriale. E con quella l'Europa fa affari. Dunque se l'Italia vuol tenersi Silvio, ...




IL TRAVAGLIATO TRAVAGLIO - LO STRANO CASO DI UN INFORMATORE DISINFORMATO LEggere l'articolo di Antonella RAndazzo... A PENNIVENDOLOOOOOOO SEI COME FEDEEEEE


# 180    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 15:7

massimo..due cose: innaniztutto spero pubblichino il tuo intervento fuori quota,da vero outsider, non ho nulla da replicare, anzi solo da imparare e spero ti gustino anche tutti gli altri che ti hanno letto; in secondo luogo , nn ricordo di aver letto qualcuno in questoblog a ricordarmi Spampinato , mi è molto caro , come Siani o De Mauro o Cosimo Cristina e tutti i giornalisti uccisi mentre cercavano la verità umilmente... ho riletto la sua storia in un libro struggente di particolare che è "gli insabbiati" forse volevi scrivere scarpinato, di enorme valore per carità su queste cose nn si fanno confronti, altro grande indagatore e magistrato e scrittore delle terribili verità che legano in perfetta par condicio qualsiasi parte del mondo e dalle nostri, i volumi di fatturato delle imprese illegali che vogliono essere legali, fra uno scudo e l'altro di ogni tipo e quelle legali con margini di manovra illegali, come il nostro presidente che mai sarebbe potuto essere al governo,secondo la legge che impedisce a un "concessionario" di licenze pubbliche di svolgere ruoli dentro la cosa pubblica su cui giura nell'interesse esclusivo della nazione in perfetta dispari condicio, come il suo personale o privato rispetto al pubblico


sei tu che metti quella parolina un po' dappertutto, ergo ti manca :) (questo è un esempio di frecciata senza insulto)


# 182    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 15:37

181 i ltuo è un esempio volgare della nazione porno in cui siamo..non ha nulla di eros , cioè di senso e di psiche ..è sempre stato un problmea del paese quello di buona parte dei suoi uomini ridotti a maschi che si credono uomini e indifferentemente li lasciano fare anzi li mescolano fra loro e li legittimano con licenza di uccidere


# 183    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 15:39

ps per 181 ciao pistola!


Si, pasolinante, infatti era Scarpinato. L'intervento è certamente OT, ma per me era una notizia rilevante, per questo l'ho postata. Leggo comunque molti interventi che non hanno a che vedere con la vicenda Marrazzo.


Il 181 è per me incomprensibile.


Ciao Marco, innanzi tutto vorrei dire che per quanto mi riguarda la spiegazione cronologica dei fatti come li esponi nel tuo spazio di "passaparola" mi induce a pensare molto sui modi, le ragioni ed il fine di quanto accaduto a Marrazzo sebbene io a differenza tua si riconosco il diritto di chiunque di gestirsi privatamente i propri gusti sessuali ma che siano palesi e chiari e sopratutto uno non può farsi una famiglia di facciata e poi comportarsi come ha fatto lui anche perchè mi pare di aver capito ad annozero che a roma in specie riferita ai politici "tutti sapevano" allora mi chiedo che l'hanno candidato a fare? Poichè comunque e pur non disconoscendo le buoni intenzioni e la buona volontà che può averci messo era comunque una personalità fragile e per ultimo mi chiedo ma una persona normalissima fanno cos' tanta fatica a trovarla? Poi volevo sottolineare che io da poco tempo vivo in abruzzo ed in una piccolissima frazione di montagna vicina al Gran Sasso, stamane sono andato nella piccolissima edicola a chiedere casomai avessero "Il Fatto Quotidiano" la edicolante mi ha risposto rammaricata che lo chiedono in tanti ma pur avendone fatto lei richiesta non glie lo mandano. Conoscendo che la nostra è veramente una piccolissima comunità di anime il fatto che tanti chiedono il "Fatto" mi ha molto e positivamente colpito. Domanda: Ma non si può dare maggior distribuzione al giornale in modo da farlo arrivare anche dove adesso non arriva pur riconoscendo che la capillare distribuzione è un costo il giornale si vende eccome ed è poi l'unico modo per INFORMARE CORRETTAMENTE nel panorama quotidiani. UN GRAZIE PER TUTTO!!!


Ciao Marco non sò se leggerai questo commento però volevo dire un paio di cose: 1- Sabato 31 ottobre ero a Rimini a vedere il tuo spettacolo "Promemoria" e volevo farti i complimenti per tutto quello che hai detto è davvero illuminante il racconto della storia "anche se poi non impariamo mai nulla" 2- Partendo da quello che hai detto nel tuo spettacolo il futuro per l'italia con o senza Mr.B e inquietante, mi spiego: Nel '92 o giù di lì lo stato si "accorda" con la mafia e da quel momento non è più esplosa una bomba è andato al potere chi voleva la mafia ed ha fatto ciò che doveva fare e al marcio che già c'era s'è aggiunto altro marcio. Ora anche quando (ma quando...) se ne andrà Mr.B, anche se ci fosse un'"Obama italico" (non certo un D'alemaBertinotti) si troverebbe in un bivio: 1-Continuare a fare ciò che vuole la mafia(come Mr.B) 2-Lottare la mafia fino a che non verrà ammazzato, proprio come nel '92 e la ruota ricomincia... Insomma non vedo luce infondo al tunnel


# 188    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 15:56

massimo anche per me lo è (rilevante)perche credo tantissimo nella spiritualità,ma deve essere un fatto "intimo" dove nessuno deve metterci becco e metterci a istituzionalizzarla,potere,abuso,dominio; quando dio viene messo (fintamente) nello stato,succede quel che è successo a noi nelle nostre finte diatribe e tanti dibattiti politici parlamentari e della società civile che si è sempre piu accartocciata su se stessa fino ai casi estremi di decretare sulla vita di una persona come è stata pochi fa nella sua apoteosi antistato di diritto e laico, la vicenda di Eluana;gli accordi scellerati in cui è rientrato anche il vaticano,hanno genrato orrori econmici crimnali inauditi,dove il simbolo del crocefisso, anche se fosse appunto simbolo cristiano dei piu puri,è stato tradito tradito tradito;nessuno dovrebbe piu credere ai paraventi in cui tramite dio,si nascondono i volti mostruosi delle deppie morali alla gelmini..peccato che si scopra solo di pochi,nonostante le loro enormi colpe,vedi marrazzo,l'apoteosi del conflitto fra privato e pubblico sotto ricatto...uno stato per essere serio deve essere laico,altrimenti i due lati della croce si scorneranno sempre e la legge dell'etica,,della minima etica,cornuta e mazziata-grazie della tua solidarieta da essere umano UOMO :-)


come volevasi dimostrare :)


Ciao Marco non sono Berlusconiano...anzi...e nemmeno del PD ...anzi...tendo di + a IDV ... Detto questo Mi chiedo perchè così platealmente "difendi" a tuo modo una posizione come quella di marrazzo e invece hai dato contro a PAPI per lo scandalo escort ... io li metteri tutti sullo stesso piano ...bhàà forse mi sbaglio ma mi sei sembrato molto di parte


192 commento di Nicola Travaglio non difende nessuno perchè non c'è nessuno da difendere: Marrazzo si è dimesso 5 giorni dopo che lo scandalo era esploso. Stop, finito, chiuso, kaputt. Berlusconi, ca va sans dire, non si è dimesso manco per le balle e dice, ca va sans dire, che è tutto un complotto.


# 192    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 16:46

si è dimesso Berlusconi? Marrazzoset S.p.a. esiste? quali e quanti bilanci, e rispetto a quali aziende, Marrazzo si è,od ha, avvantaggiato grazie alla sua attività politica e di amministratore pubblico?


Se dai casi Berlusconi e Marrazzo scorpriaiamo i comportamenti sessuali, poco interessanti, e consideriamo i casi solo dal punto do vista criminale, la proporzione di motivi di dimissioni tra Berlusconie e Marrazzo è di 1000:0.


scorporiamo


# 195    commento di   Marco Travaglio - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 17:41

@ 158 Grazie Pierpaolo, ottima recensione, forse un po' troppo lusinghiera, ma hai centrato perfettamente l'obiettivo. avanti così! mt


Svelateci chi sono gli altri che si divertono in modo transitivo... daiiiiiiiiiii... ^^


Un biglietto per Cuba!


# 198    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 3/11/2009 alle 19:37

# 195 commento di Marco Travaglio Noto con piacere che legge il suo blog e che commenta le recensioni. Dispiace solo che non abbia mai trovato tempo o modo per scrivere 2 righe riguardo al progetto di webtv che continuiamo a portare avanti, a voi destinato e gratuitamente, che è giunto alla nuova release 0.6 Ci sono pagine html online che aspettano solo che abbiate voglia di leggerle per comprendere meglio di cosa stiamo scrivendo da mesi. Noi continuiamo a crederci e sperarci in un vostro cenno di interessamento, ribadendo ancora una volta che è tutto perfettamente legale e gratuito (GPL GNU). Se anche trovasse la cosa di NON vostro interesse, basterebbero sempre 2 righe per farcelo sapere. Sempre fiduciosi di un suo cenno, cordiali saluti. Renzo C


Sono sempre stato dalla tua parte ma stavolta mi hai profondamente deluso. Non in modo ferale da far cambiare la mia fiducia riposta nei tuoi scritti, ma abbastanza per farmi rivedere ed essere più scettico sui tuoi pensieri. Scusami ma stavolta anche tu meriti, ed a buon diritto, il titolo di "giornalista paraculo": non si può tirare in mezzo sempre berlusconi come se fosse lucifero, macchia nera, xabaras, moriarty o chi vuoi tu. La verità è ed è una sola berlusconi ruba la buona fede degli italiani, marazzo ha rubato la buona fede dei laziali. E il dimettersi non gli dà diritto a medaglie o onore delle armi perchè il risultato per entrambi e purtroppo per NOI uno e soltanto uno essere governati da uomini indegni di tale onore ed onere. Io non voglio il principe (di machiavelliana memoria)ma mi aspetterei almeno uomini degni di rappresentare la cosa pubblica.E "last but not least" un governatore che fa uso di droghe in un paese che ne vieta il consumo non è e non sarà mai un fatto privato. Ad maiora




Marrazzo ha rubato la buona fede dei laziali ? solo quando si scoprirà che ha rubato come politico perchè finora .... tutto ciò che vergognosamente emerge è la sua discutibile vita privata


dobbiamo leggere Antonella Randazzo ? e chi sarebbe ?


# 203    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 4/11/2009 alle 9:20

@ 195 - Marco Travaglio Grazie, Marco, del tuo controcommento! Sono molto contento che ti sia piaciuta. Allora la prossima la faccio meno lusinghiera! :-)
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


Quello che deve scandalizzare gli Italiani, mi meraviglio che ciò sia passato in sordina, é la presenza della cocaina nel "caso Marrazzo", ma ascoltate un attimo: un uomo politico che deve tutelarci dalla criminalità organizzata, che fa uso di cocaina è ovvio che va a favorire il traffico di stupefacenti; come può un uomo politico proporre buone leggi anti mafia se è l'utilizzatore del prodotto oggetto di traffico illecito!!!!!!! Tutto ciò è aberrante e lo è ancor di più in quanto molti uomini politici la utilizzano. Italia ma dove sei? in questo grande vuoto di valori andiamo alla deriva.


aggiungo...con un triste sorriso: ma è possibile che in Italia ci sià un presidente del Consiglio che venga a sapere tutto per caso, che non sappia mai nulla delle persone che " gli ronzano" intorno?? si veda8 ad esempio): - caso Mangano: non sapeva che era un feroce killer mafioso! - caso Daddario: non sapeva che la signora era una escort - caso Trantini: non sapeva che faceva uso di stupefacenti - caso Marrazzo la notizia le è errivata per caso dalla figlia Marina allora i casi sono due ho abbiamo al vertice del governo uno sprovveduto...oppure l'alternativa è ovvia


per i giovani del blog: urge leggere : Così' uccidemmo il commissario Calabresi di Leonardo Marino edizioni ARES.


Casalegno accusa apertamente Sofri.


caro Marco Travaglio, Gian Antonio Stella attacca Barbareschi perchè fa l'attore e il deputato: perchè Niccolò Ghedini ha rinunciato a fare l'avvocato ?


# 209    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 4/11/2009 alle 15:37

# 31 commento di @ x Marco Travaglio - lasciato il 2/11/2009 alle 14:17 E' un errore comune dire che per entarre in un'abitazione ci vuole un mandato Per droga o armi non è necessario In pratica in Italia non esiste la violazione di domicilio da parte delle autorità fanno tutti come cazzo ci pare FINALMENTE LEGGO QUESTA COSA , ANCHE IO SAPEVO CHE PER ARMI E DROGA NON SI NECESSITA DI MANDATO DI PERQUISIZIONE DA PARTE DEL GIUDICE ANCHE SE COMQ DEVO ESSERCI FONDATO MOTIVO, MENTRE PER GLI ALTRI REATI .."Si prevede anche che l'atto che dispone la perquisizione sia un decreto motivato" Travaglio tu che sei un esperto, e ho visto hai un bel volumone del codice penale illuminaci.


# 210    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 4/11/2009 alle 15:41

ragazzi MARCO TRAVAGLIO NON è UN TUTTOLOGO LO VOLETE CAPì!


per Marco Travaglio: oggi Adriano Sofri scrive che sta scontando la condanna ? dove ? a casa sua ?


BERLUSCONI IN GALERA


caro Marco ma i magistrati non potrebbero chiudere la bocca al trns di Marrazzo ? sta dando interviste a destra e a manca ! vedi dagospia


pensavo che avresti dedicato il pezzo di oggi sul Fatto a Pollari e alla sua vergognosa assoluzione ! altro che crocefissi !


Non ho capito il discorso della non pubblicabilità da parte dei giornali. Non avrebbero potuto pubblicare qualche fotogramma rappresentativo anziché il video? Mica era necessario allegare il video al giornale, bastava una foto in prima pagina di Marrazzo in mutande, dicendo che era stata trovata nella cassetta delle lettere, o facendosi inviare appunto solo una foto anzichè l'intero video.


a margherita #213...ma che domande fai???alla d'addario quante domande e interviste hanno fatto?con un a differenza..ad anno zero hanno fatto capire che le puttane le ha inventate berlusca,che lui sfrutta le donne, il bravo trans invece ha fatto capire che con i trans non ci andava mica solo marrazzo,eh no,sembra che sia una cosa normale,che lo fanno tutti...con le donne no,con i trans si,e cosi il buon santoro e marco merda(a proposito,quanto guadagni alla rai?)voglione sempre incolpare berlusca di tutto..e diffendere marrazzo...che bravi...


hahahaha...questa è buona...ma marco merda,con quel testo che hai scritto fai proprio ridere..."una repubblica fondata sul ricatto"hihihi hoho huhu haha...e magari inventata da berlusca,il giornale,libero....ma vaaaa....hahahaaaa....


per zurigo: mentre la D'Addario è una persona normale, il trans che puoi vedere su www.dagospia.it ha qualcosa di mostruoso che non si può guardare. nel caso marrazzo ci sono dei reati ( mentre la D'Addario non ha commesso reati ) quindi i magistrati dovrebbero zittire il trans.


per MARCO TRAVAGLIO : da quanti anni Adriano Sofri è a casa sua ?


Grandissimo Marco, continua così!!!


Dalla redazione libera di Biella, dove anche le pecore hanno un portamento di arroganti feudatarie, concordo su questo fatto perenne: che le parole si depositano sui fatti come i ciotoli sulla riva del mare. E i documenti scomparsi sulla strage di piazza fontana? E l'imprenditore Fabrizio Cazzago che ha venduto phonemedia italia lasciando un debito di 40 milioni di euro e ha gia' riaperto numero quattro srl? ciao


Leggendo vari commenti,mi convinco sempre di più che questo essere ha comprato anche l'anima di una parte del popolo italiano. il suo partito è formato di un guazzabuglio di colori maleodorante. Come abbia fatto è facile da capire.Se la campagna elettorale del presidente Busch in America è costata 100,lui ha spesso 10000,con i soldi ha potuto gestire a suo piacimento tutto quello che c'era da comprare.Molte persone lo invidiano,lo osannano,non capendo che,se lui da,deve anche ricevere.LA POLITICA DEL RICATTO.Ma anche lui un giorno sara ricattabile.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti