Commenti

commenti su voglioscendere

post: Assuefazione da conflitto

Annozero live - Commenta in diretta la puntata di stasera e l'intervento di Marco Travaglio Ricapitoliamo: siamo a 18 leggi (o tentativi di legge) in 15 anni per salvare il Cavaliere dai suoi presunti reati penali, dai suoi presunti debiti fiscali e societari, dai suoi presunti imbrogli, dai suoi presunti affari diurni e notturni. Ammiriamo la pura abnegazione dei suoi eserciti parlamentari e la perpetua insonnia dei suoi legali ingaggiati ormai a dozzine e sottoposti a tour de force legislativi per scovare viti, chiodi, mastice, bulloni e riuscire a tenere in piedi tutto quello che va in pezzi, scivola, si sfalda, traballa, non si incastra, per tenere il Capo fuori dai guai , protetto, addirittura nascosto sotto a coltri di nuove leggi e sofismi, incapsulato nel plexiglass, ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Belpietro ha appena vinto il primo premio "Zitella dell'anno"


#77, Roland Qui, ormai, non c'è più niente da "prendere", casomai, c'è, o meglio, ci sarebbe da dare, ma nessuno vuole fare più un cazzo... E nessuno propone più niente... Il Paese è fermo, a questo punto, aspettiamo che spuntino fuori i GENIETTI DELLA LAMPADA ad indicarci la strada giusta, una che sia percorribile: le false rassicurazioni servono come il Due di briscola...


gli scenari (non scenarici)


Mi domando (e domando): come mai nel periodo che va dalla presentazione del lodo alfano sino alla pronuncia della corte costituzionale non si è più parlato di "emergenza giustizia"? guarda caso torna di attualità dopo che il lodo è stato bocciato ...


#80, Enzo Ti "quoto", Enzo, anche io voglio vedere i nostri Genietti! E che cavolo, ma dove sono, li avremo anche noi oppure no, ci sarà chi ha studiato, nelle università, altrimenti, che ci stanno a fare le università?!? Gli Americani hanno i loro GENIETTI (Obama è uno di questi), gl'inglesi pure li hanno, i francesi idem, e noi italiani?? Dove sono i Nostri che hanno studiato? Li tengono nascosti, li fanno sparire? Li mandano all'estero? Berlusconi, Travaglio, rispondete!!




# 66 commento di Giancarlo - lasciato il 13/11/2009 alle 9:12 Magari bastasse ! Quasi quasi ci farei la firma! Però Berlusconi sarebbe il primo a non accettare questa soluzione e ti spego il perchè: i reati passati che dovrebbero essere cancellati NON sono, molto probabilmente, il TOTALE dei reati commessi da questo bell'ometto. Nei prossimi mesi o anni ne verrano fuori sicuramente altri non ancora scoperti(lo ha detto lui : "non sono un santo")e il signore si ritroverebbe faccia a faccia con la Giustizia senza occupare alcuna carica istituzionale e perciò molto più perseguibile. Non credo che accetterebbe mai.


Titolo e autore di un articolo del cosiddetto Giornale: Ma perché Fabio Fazio non fa domande a Saviano? di Alessandro Gnocchi Commento: Io un paio di domandine ce le avrei, ma all'indirizzo del Giornale: perché vi affannate tanto contro Saviano? Voi - cioè i pupi del Grande Puparo Ventriloquo Ubiquo - vi sentite forse toccati sul vivo da quello che scrive e dice Saviano?


Grande Puparo Ventriloquo Ubiquo: in futuro abbrevierò in Granpup Ventrub.


ripropongo un mio post di ieri grazie a chi mi risponde .... Scusate il fuori notizia. Dato che la riforma sulla giustizia verrà fatta (in quanto tutti d’accordo anche l’opposizione)mi domando, come si può fare per denunciare alla corte di Strasburgo per una gravissima violazione dei diritti dell’uomo?? Non sto scherzando ! il processo breve va ad influire in modo evidente nel contesto fondamentale del diritto alla giustizia ! quindi alla libertà civile e fondamentale dell’uomo! Ragazzi se per colpa di una branca di sudditi ancora ci dobbiamo accollare questo regime allora voglio chiedere aiuto all’Europa ! Come faccio a denunciare questa mancanza di libertà! A me a questo punto di Berlusconi non me ne frega niente , qui c’è in ballo la giustizia nella sua forma più elementare (delinquente – carcere) ! Grazie a chi mi aiuta!


Berlusconi su repubblica c'è una foto dove fa il 'saluto del duce', ma stiamo scherzando?? Ma siamo fuori? Quando è che vedremo Berlusconi chiedere il "pugno di vittime da presentare come conto..."? Sta fuori, Travaglio sei un eroe, non ti fermare mai, tanto, anche per ragioni anagrafiche, va prima lui di te


Lo aveva lasciato trapelare il deputato Niccolò Ghedini che il premier ben presto si sarebbe trasformato in una sorta di globetrotter pronto a farsi invitare anche là dove non è mai stato in vita sua, e di ritornare dov'è già stato. E in futuro qualcuno provi a dimostrare che non sono impegni istituzionali, magari per obbligarlo a presentarsi ai processi che hanno preso il via dalla bocciatura del lodo Alfano.


PS a # 86 L'amicizia con un giro di trans è una cosa da niente in confronto con l'amicia con Putin, il mandante dell'uccisione della libertà di stampa. Forse la storia di Anna Politkowskaja, rievocata da Saviano (dopo la precedente stupenda performance di Ottavia Piccolo), dà fastidio al Granpup Ventrub, se pensiamo alla sua famigerata pantomima nell'atto di fucilare una giornalista (vera).


# 92    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:18

@ Tuttoattaccato Beh in effetti è vero: in quanto a stupidaggini scritte voi siete i maestri. E poi mi vieni a dire che Berlusconi avrebbe detto che sarebbe finito in galera? Benissimo: riportami la fonte ufficiale o il video di quanto affermi. Per quanto riguarda il Nometuttoattacato non c'è bisogno di nessunissimo sforzo: evidentemente hai problemi con la grammatica. E non solo. Non sei neanche in grado di metterti un Avatar che rappresenti solo te. Evidentemente anche lì hai bisogno di attacarti. @ Tastiera Stonata Bravo! Vai a postare nel Blog de Il Giornale. Vediamo se hai la palle di affrontare e di discutere con chi la pensa diversamente da te. Ma affrontali però. Non come me che mi stai e mi state evitando. Ma fate bene. Fate molto bene.


Un tentativo di SFATARE i MITI che stanno invadendo la Rete, ed alcuni Blogs in particolare ps Non del tutto FUORI TEMA Un RAMBO TERMINATOR Commentatore, lancia il seguente strale ************************ IO a differenza vostra ho il coraggio di postare nelle tane di leoni mentre voi ve ne guardate bene di entrarci tipo il blog de Il Giornale o Libero, ma vi crogiolare qua dentro tutti assieme appassionatamente. ************** Carissimo NICK, e Para' ::::)))) I Blogs che menzioni, sono (direi), piuttosto dei commentari, o spazi che un giornale dedica in riferimento ad un articolo, per sentire le opinioni, tastare il polso del lettore etc etc LO spazio di cui sopra, puo' essere due cose allo stesso tempo: 1-una onesta estensione del contenuto dell'articolo che viene pubblicato e su cui un dibattito puo' seguire 2-una manovra MARKETING...solo i commenti POSITIVI vengono pubblicati e funziona allora come le PATACCHE SOAP OPERA e COMMEDIE alla Inglese, dove appalusi, risate ed urla sono pre-registrate..stesso concetto e fine Non vedo atti di eroismo nel tuo LAVORO..e sto alla larga da chi INSISTE per rivelare la propria identita' come un OBBLIGO che nell'intera Blogosfera NON viene RICHIESTO da NESSUNO (oltre 200 milioni i Blogs in Rete...FYI) Se inoltre, caro Commentatoree, conosci un pochino la Rete (che non e' una estensione del LAVORO di DATTILOGRAFO davanti ad un Monitor) avresti molto rispetto e faresti molta attenzione a SOLLECITARE una OBBLIGATORIETA' che, ripeto, non esiste, sul listare DATI PERSONALI 1-il crimine in Rete via acquisizione di DATI PERSONALI ed uso ORRENDO, e' un affare GLOBALE immenso 2-SQUADRISMO virtuali da chi e' IRRITATO dalla Rete esistono, e li si vuole spesso portare anche nel Reale, con minacce all'incolumita' fisica...COMMENTATORI GLADIATORI o RONDISTI, insomma Non e' un CRIMINE farsi educare dalla Rete..e' spesso pessima par
http://edededed.ilcannocchiale.it/


D'accordissimo Pino. Come diceva Luttazzi credo, e' il piu' incredibile sforzo di un'innocente per cercare di non andare in tribunale di fronte ad un giudice che ovviamente lo assolverebbe immediatamente. 18 leggi, decine di avvocati (contemporaneamente parlamentari che avrebbero dovuto lavorare per gli Italiani), parcelle su parcelle, anni di stress, arrabbiature per cosa? Non era piu' semplice per un innocente andare di fronte ad un giudice, dire la verita', portare le prove a proprio favore e farsi giudicare?


Il PIL tratta tutte le transazioni come positive, cosicché entrano a farne parte i danni provocati dai crimini, dall’inquinamento, dalle catastrofi naturali. ah ecco perché siamo i numero uno in europa per la ripresa.


e siamo (quasi) a 18! anche Noemi festeggerà?


# 97    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:29

Segue dal commento # 93 Non e' un CRIMINE farsi educare dalla Rete.. Poco intelligente e' PRETENDERE di EDUCARE la Rete ed IMPORRE a gamba tesa, NON PRINCIPI PARTECIPATIVI, che la Rete ha sviluppato spesso spontaneamentee' Genera, detto tipo di PARTECIPAZIONE e spesso, una NEGATIVA e DISTRUTTIV (per ordini ricevuti) partecipazione, lo scambiare la RETE per una Gradinata e rituali BARBARI relativi fumogeni usati o no.. per un Club di Ultras ed Ex Ultras.. Ti sto indicando (mia opinione), Caro SKYLINE e gratis, alcuni dei principi essenziali per fruire costruttivamente della Rete, con rispetto della stessa, di chi lavora per pubblicare il contenuto e la SEMPRE PIU' DIFFICILE QUOTIDIANA MANUTENZIONE dell'enorme volume di dati e situazioni che si presentano al SERVER di ogni pagina o Blog o Forum o Chat etc etc, ed ovviamente il tuo DIRITTO di ESPRESSIONE lo percepisco come un tuo ABUSIVO (alla Umilio Fede) cavalcare una tua AGENDA della serie **CONTRADDITORIO** che, come si vede in TIBBU, e' un ZERO PIANIFICATO in comunicazione Esempi di ZERO PIANIFICATI in comunicazione (una disciplina importata) On Lupi, On Quagliarello, On Gasparri, On Castelli, On Cicchitto, Pifferaio Capezzone, On Bonaiuti Sgarbi, Facci, Feltri, Farina, Minzolini, Belpietro,..insomma..i TEMPLARI ed APOSTOLI del fallimentare NANO-SYSTEM(tm) Ovvio che lo ZERO PIANIFICATO e' imposto per rafforzare la (DIS)informazione che, come ben sai, si nutre di BALLE, BOLLE e DEPISTAGGI dai temi chiave del Contemporaneo... L'ultima formnazione scesa in campo, non diversa dalle precedenti, ha fallito MISERAMENTE su una enormita' di AFFARI di STATO..anche avendo un esercito di SOLDATINI VIRTUALI MEDIOCRISSIMI, che copre tutti gli spazi di informazione con ogni tipo di TRUCCHI per entrare SEMPRE a gamba tesa in detti spazi, che invece disseminano informazione verificabile, tramite la Rete stessa indi un CONTRADDITORIO sui specis gia' esiste senza STRILLONI
http://edededed.ilcannocchiale.it/


Se li conosci gli eviti, vale anche per i nickname: li vedi e... roll over.


# 99    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:35

dal giornale.it Ma perché Fabio Fazio non fa domande a Saviano? di Alessandro Gnocchi Saviano offre numerosi spunti ai suoi critici. La difficilissima condizione in cui si trova a vivere a causa della camorra diventa talvolta uno strumento per evitare di rispondere a eventuali osservazioni. Il dissenso è delegittimante nei confronti di un uomo minacciato di morte. Quindi è pericoloso e allora non rimane che stare zitti. Per questo motivo, Gomorra ha avuto un destino paradossale: è il fenomeno editoriale più importante degli ultimi anni e anche uno dei libri di successo meno discusso in profondità. Tanto è vero che ieri Ffwebmagazine, il periodico online della Fondazione Farefuturo presieduta da Gianfranco Fini, è riuscito ad arruolare fra i propri eroi («Consideriamo Saviano un punto di riferimento per una destra post-ideologica che non vuole rinunciare a ricostruire il senso della civiltà umanista») uno scrittore che con la destra non ha nulla a che vedere. E sul fatto che sia post-ideologico la lettura di Gomorra suscita ben più che un dubbio... UNO SPUNTO DI RIFLESSIONE CHE VOGLIO PORRE A TUTTI "Tanto è vero che ieri Ffwebmagazine, il periodico online della Fondazione Farefuturo presieduta da Gianfranco Fini, è riuscito ad arruolare fra i propri eroi («Consideriamo Saviano un punto di riferimento per una destra post-ideologica che non vuole rinunciare a ricostruire il senso della civiltà umanista») uno scrittore che con la destra non ha nulla a che vedere."


# 100    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:37

@skyline 95 mi ero illuso che tu ci arrivassi, mi sbagliavo ma se vuoi una dritta, prova a clonarlo e, riguardo all'avatar, se non ti spiace metto quello che mi pare. Seguendo la tua luminosa logica pre adolescenziale (il mio e' piu' bello, io sono piu' bravo, trattengo il respiro fino a che non mi dai ragione) si potrebbe arguire che il tuo avatar e' invece molto somigliante e sulla grammatica farei attenzione, non sei ancora riuscito a fare un commento senza errori. La frase incriminata e' citata spesso da Montanelli le fonti ufficiali cercatele da solo, di tempo sembri averne parecchio. stammi bene e confida nel libeccio


# 101    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:38

Ora vorrei chiedere agli elettori di destra comemai Roberto Saviano non avrebbe nulla a che vedere con la destra? Quale destra? non sarete mica dalla parte dei casalesi? o semplicemente siete dalla parte dei Cosentino? Skyline, Padania Libera e altri gradirei un chiarimento grazie


# 102    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:40

E' parte della strategia comunicativa berlusconiana: spostare l'attenzione più lontano possibile dal MERITO del problema. Sono 15 anni che va così. Dei magistrati indagano su Berlusconi? Berlusconi grida che i magistrati sono comunisti. E l'opposizione, invece di rispondere "fino a che non ti assolvono è meglio che non parli. E uno con queste prove a carico difficilmente sarai assolto", che fa? Risponde "Non è vero! Rispetta i magistrati!" Allora Berlusconi si sfrega le mani e rincara la dose. Allora interviene l'Anm o il Quirinale per calmare gli animi. E si è sollevato un gran polverone sull'imparzialità dei magistrati. Mentre nel frattempo i capi d'imputazione di Berlusconi non li ricorda più nessuno. Mediaticamente, non esistono neanche più. Non è un caso. E' marketing. Funziona, no? Berlusconi è ancora lì. Cose che capitano, quando al governo c'è un piazzista criminale senza scrupoli, e l'opposizione non esiste.
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


# 103    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:41

Ma se non sei in grado neanche di osservare, mi vieni a fare la predica? Se non lo hai ancora notato IO sono un commentatore CERTIFICATO a differenza tua che te ne stai nell'ombra. Sappi che commento in Rete da oltre 10 anni, quando la stramaggioranza di voi prendeva ancora il latte. E sai perché mi sono certificato qui nel Cannocchiale e non solo? Perché mi rubavano il Nickname. Come vedi non hai da insegnarmi niente in merito alle Rete ed alle sue Regole. Comunque è pieno di Blog pro Berlusconi. Questa stessa piattaforma ne ha uno molto in vista. Quindi non vedo dove sia la difficoltà a postare con chi la pensa diversamente da voi rimanendo nell'ombra. Il fatto è che quando c'è un contraddittorio avete la tendenza a dileguarvi...


# 104    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:53

Oh come non detto. Anche tu sei Certificato. Bene. Peccato che il tuo commento 97# Certificato non ti sia reso neanche tu conto delle banalità scritte. Sei un davvero un ganzo! Continua così che vai forte... Hi hi hi hi hi hi hi ... P.S. Saviano non è ne di destra ne di sinistra. E' del quattrino a raccolto facile vista la fertilità dei terreni dove semina.


# 105    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 11:55

@ Tuttoattaccato Non si tratta di bello o brutto ma di rappresentarsi


# 40 commento di SKYLINE - lasciato il 12/11/2009 alle 23:15 >> Se pensate siano solo le casalinge ed i pensionati rincoglioniti dalla televisione vi sbagliate e di grosso. No ci sono anche tutti gli evasori fiscali. E il mondo del malaffare legato al sottobosco della politica e della pubblica amministrazione. Poi ci sono tutti i clientelismi - soprattutto del sud - legati alla mafia e alla camorra. Infine ci sono alcuni lavoratori dipendenti, che credono di fare il proprio interesse votando per chi gli aumenta sempre le tasse aumentando l'evasione e i privilegi dell'oligarchia... quelli sono pirlusconiani non berlusconiani. Tu dove stai tra queste categorie? :-)


@Skyline >> ma secondo te, Berlusconi, se non fosse entrato in Politica ma avesse continuato a fare l'imprenditore, avrebbe avuto lo stesso accanimento giudiziario? Si ma si sarebbe salvato lo stesso. Avrebbe avuto al suo posto un bel Craxi ad hoc.


IN UN PAESE CIVILE SI CHIEDEREBBE E SI OTTERREBBE LA TESTA DEL PREMIER. SUBITO.


@Skyline >> con il suo libro ha ROVINATO un Paese. Sei per caso di Casal DP anche tu? Sembri uno dei ragazzotti indigeni che ogni tanto intervistano... Questo spiega anche perché voti B. e non Bossi. No ragazzi ma forse ha ragione Skyline, a Casal di Principe c'è solo una grave piaga: il traffico! Hi hi hi hi hi hi...


# 110    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 12:20

Quindi secondo te e secondo voi la maggioranza degli Italiani è fatta da: - Evasori Fiscali - Mafiosi - Corrotti - Rincoglioniti Continuate così. Siete voi stessi la Linfa Vitale del Cavaliere. Hi hi hi hi hi hi ... P.S. Grande Generale Inquisitore, questi sono i risultati della tua corsa sfrenata. Ma sarà il caso di sollevare l'acceleratore?




# 112    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 12:32

@skyline overclouded 105 e nessuno, credimi, ci riesce meglio di te chill out man, capisco che tu possa trarre qualche beneficio fisico da questa sindrome da don chisciotte "de noantri" ma almeno il cavaliere della mancha era simpatico ed aveva un suo ideale, tu?


Commento del giorno di Leon - lasciato il 12/11/2009 alle 8:35 nel post Oligarchie di camorra E poi dicono che mancano 800 milioni di euro per la banda larga; ma noi la banda larga ce l'abbiamo già: è in parlamento! Complimenti Leon, hai titolato IL MANIFESTO di oggi. ;-P


Ieri sera belpietro ha premesso di non conoscere cosentino ma ha passato 3/4 dei sui SPROLOQUI a difenderlo... brutta cosa digitare "RUN", lanciare il programmino, e non potere fermarlo eh?


Bello l'intervento di Belpietro sulla magistratura italiana,forse, quando ha preso in esempio le altre nazioni,non ha tenuto conto che faldoni cartacei processuali ne hanno molto di meno, perchè la legge viene rispettata maggiormente e non ci sono sottoboschi come in Italia. Il caso Mills c'è ne da la prova,è stato denunciato dal suo commercialista,cosa vuol dire?che in Inghilterra la legge E' legge, non come in Italia.


BASTAAAAA. Premetto che non sono un tifoso politico ma uno che vuole bene al suo paese che piano piano sta per essere distrutto e mandato al caos più totale da una classe dirigente (a tutti i livelli) cullassa con il malaffare e chi più ne ha più ne metta. Non posso sentire più questa gentaglia che promette di aiutare la gente più bisognasa e di migliorare il paese con delle riforme appropriate, come per esempio migliorare la questione "Giustizia" a cui sta molto a cuore al nostro mister B. Chi ha la minima capacità di capire come gira il mondo, comprende subito che questa gentaglia ha tutt'altro interesse, ovvero quello di arricchirsi fregandosene dei problemi del paese. Non voglio entrare nel merito di alcune vicende, ma voglio solo dire che per me è umiliante assistere quotidianamente a questo schifo, intendo quello di vedere questi personaggi fare leggi che fanno comodo solo a loro e a nessun altro. La cosa che mi ha fatto veramente rabbrividire, a fronte di tutto questo schifo a cui assistiamo quatidianamente, è l'aver sentito alcuni esponenti politici parlare del ripristino dell'immunità parlamentare. Innaginatevi dove andremo a finire. Non voglio aggiungere altro. Vorrei solo contribbuire ad evitare ciò. RIBADISCO CHE SONO UN RAGAZZO CHE VUOLE BENE AL PROPRIO PAESE E A CUI PIACEREBBE CHE LA GENTAGLIA CHE CONTRIBBUISCE ALLA SUA ROVINA, A PRESCINDERE DAL COLORE POLITICO D'APPARTENEZA, VADA IN GALERA. GRAZIE.


# 117    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 13:8

Help! Qualcuno sa per caso se i verbali delle commissioni parlamentari sono online? Perchè della questione lunghezza coda/orecchie dei cani all' ordine del giorno della commissione giustizia della camera il testo mi interesserebbe molto. Il Paese è da anni che si interroga su questo tema fondamentale, soprattutto per i processi ai cani con le orecchie troppo lunghe o corte: bisogna arrivare presto ad una legge chiara. Ad AnnoZero la cosa ha fatto ridere, ma invece è un problema serissimo, soprattutto per QUANTO ci costa al giorno una commissione!! Purtroppo invece è impossibile avere il testo della discussione sulla legge PARLAMENTARE??? (giuro il tg2 ha detto così) visto che si sarà tenuta da "Checco il porchettaro" o a casa di Fonzie, e, a meno di esserci, non si saprà niente. Avrà portato le carte Mavalà Gheddici (© Roland) e ne avranno parlato magnando: alla fine stretta di mano unte fra Fonzie e Fini e poi tutti via. Fonzie a zoccole, as usual, little angiol, se c'era, a casa a giocare colla playstascion :) Saluti


# 110 commento di SKYLINE - lasciato il 13/11/2009 alle 12:20 >> Quindi secondo te e secondo voi la maggioranza degli Italiani è fatta da: Non serve la maggioranza: basta un terzo. Il resto lo fa la legge elettorale porcata dei tuoi amici leghisti. E l'astensionismo crescente di una fetta degli italiani dignitosi, morali e civili. Se non conosci i numeri te li dico io: alle ultime politiche i tuoi idoli (PdL + Lega + MPA) hanno preso 19 milioni di voti pari a poco più di 1/3 degli italiani. Altro che maggioranza. Collegati al sito del ministero degli interni e studia. Hai per caso difficoltà anche coi numeri? Hi hi hi hi hi....




http://www.youtube.com/watch?v=GazF0w43vvM&feature=sub Travaglio il cagnolino..


SKYLINE, a) come ti hanno già fatto notare, Silvio non ha mai avuto la maggioranza dei voti, b) ricordi la situazione itlian pre '94? Mai sentito parlare del "porto delle nebbie" e della pessima abitudine che c'era di insabbiare tutto? A perte questo, Sivlio ebbe guai con la giustizia anche prima di tale data (le inchieste della GdF iniziarono prima), la sua discesa in campo coincise con la fuga del suo protettore (e da allora le fortune sue e delle sue aziende sono nettamente migliorate), tale è inoltre la sua rettitudine che i manager Fininvest condannati per corruzione (e che avrebbero agito a sua insaputa) anzihè essere definitivamente allontanati hanno trovato posto in Parlamento (forse proprio perchè, come Mnagano l'eroe, hanno saputo tenere la bocca chiusa). P.s. Non essere modesto: la fortuna di Silvio e del cdx siete tu e tutti quelli che reputano loro dovere difenderlo sempre e comunque.


....questa legeg sul processo breve mi da da pensare..e poiche' la mazzata degli ascolti di Saviano mi ha mandato in depressione me ne sto a riflettere.. E' ESAGERATA!!!! Il presidente della repubblica non la firmera' succedera un delirio, ci sara lo scontro tra le istituzioni...e mi domando e dico...dove vuole arrivare berlusconi? cosa sta inciuciando con d alema? Uhm..secondo me se il presidente non la firma potra fare la povera vittima del sistema e andare alle elezioni anticipate.... p.s. propongo come piu bel commento quello di Valerio @27


drainyou80, "Ma perché Fabio Fazio non fa domande a Saviano?", non c'è che dire, questo Alessandro Gnocchi ne farà di strada e magari un giorno potrebbe diventare direttoredel Tg1 come il suo idolo, quell'Augusto Minzolini che fa solo interventi di buon senso (il fatto che siano a senso unico è un caso). Peccato che questo giochino si potrebbe applicare anche a lui e al suo direttore: perchè anzichè chiedere conto a Silvio delle sue menzogne hanno provato a sviatre l'attenzione col caso Boffo (tutt'altro che recente), anzi, lo si è usato per mettere a tacere chiunque fosse un po' più interessato a sapere come stesseroin realtà le cose? Una cosa è certa, Fazio non risulta sia stipendiato sa Saviano, Gnocchi e colleghi invece sono pagati dal fratello dell'uomo a cui porre domande è dimostrazione di quanto si sia anti-italiani.


@ Daniele e Manuel Lasciate perdere l'Orizzonte anglofono, tanto è inutile cercare l'obiettività e il buon senso in chi ha l'unico obiettivo di provocare e mettere zizzania nel blog. Comunque, al di là dell'effettiva percentuale di votanti per la maggioranza governativa (45% secondo il sondaggio di Ballarò), non ho alcun problema nell'affermare che se non sono evasori, truffatori o gente senza scrupoli (in malafede), quelli in buona fede sono poveri babbei (per non dire rincoglioniti...oops, l'ho detto). Il problema è che sono babbei pure quelli che votano ancora PD sperando che l'attuale dirigenza del partito faccia la tanto auspicata pulizia interna. A logica IDV non dovrebbe avere il 7,6% nel sondaggio, ma il 76%.


# 125    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 13:59

OT: stando appresso alla ridda di notizie quotidiane l'impressione è che si dimentichi TROPPO in fretta
http://www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2009/mese/11/articolo/1834/


manca solo che ci tocchi di ricordare Fini fra le Vittime della Mafia


Per Zurigo. E i miracoli che ha promesso il tuo padrone? Il milione di posti di lavoro? Salvare l'Alitalia? Napoli è di nuovo piena di monnezza. Per me sei uno pagato da lui per venire qui a leggere. Quando cerco di vedere le altre opinioni e leggo i commenti del "Giornale" resisto pochissimo: mi vengono i conati di vomito e anche solo a digitare una lettera mi viene lo schifo in mezzo a quella feccia bacata come sei tu!


Aridaje! Ancora una volta Beatrice Borromeo ha toppato! Ma non si usa più chiedere scusa ai lettori e correggere l' errore? Toccava alla Borromeo, o a chi per lei, ed invece si è preferito soprassedere, glissare, fare il nesci...Beatrice Borromeo che, venerdì 6 novembre, erroneamente, ha titolato la sua articolessa " L' ITALIA CHE TIRA COCA, PRIMI IN EUROPA ", " COME NOI NESSUNO, NELLO STIVALE SI CONSUMA IL MAGGIOR QUANTITATIVO DI POLVERE BIANCA DEL CONTINENTE...." ( in prima pagina! ) e " .........NESSUNO SNIFFA COME NOI " " SECONDO I DATI EUROPEI CONSUMIAMO LA PIU' ALTA QUANTITA' DI COCA " ( Aridanghete! ) MA NON E' VERO!!! Perché l' Italia non è la PRIMA, ma è la TERZA per consumo di cocaina in Europa! Non abbiamo noi questo triste e negativo primato, per fortuna!!! Lo scoop in realtà è una cantonata, un abbaglio, dettati dalla superficialità e dal pressappochismo con cui scrive! Come mai proprio lei a " Il fatto ", così abbassa la qualità del quotidiano.... (mah ! ), oltretutto al posto degl' innumerevoli giornalisti veri, precari da sempre e per sempre, sconosciuti ...ma meritevoli, competenti, di talento, a differenza di lei, che ha scatenato di nuovo un oceano di commenti sarcastici, mordaci, al vetriolo contro di lei, anche alla luce che la notizia, risultata falsa e non smentita, sia stata enfatizzata addirittura con l' onore della PRIMA e SECONDA PAGINA!!! Ed è apparsa financo a caratteri cubitali, che ancora di più hanno accentuato ed evidenziato l' errore commesso ( STREPITOSO! ) e che poteva evitare, ovviamente e facilmente, perché bastava " soltanto " leggere i dati del rapporto europeo, sic et simpliciter, come abbiamo fatto noi e gli altri " ragazzi ", NON addetti al suo mestiere e che, ironizzando, le hanno segnalato il link di riferimento, come avrebbe dovuto fare lei..."Sarebbe il suo mestiere", come dice ironico sovente Travaglio...degli altri, ma non di lei.... Stantibus sic rebus, si dovrebbe abolire, cancellare proprio, l' articolo 3, comma


..."Sarebbe il suo mestiere", come dice ironico sovente Travaglio...degli altri, ma non di lei.... Stantibus sic rebus, si dovrebbe abolire, cancellare proprio, l' articolo 3, comma 2 della Costituzione "sull' uguaglianza e pari opportunità", perché è una presa in giro, perché non è reale ma solo virtuale! Morale: questa è un' italietta, dove nessuno escluso, ma proprio nessuno, si distingue in coerenza, equanimità, etica nel perseguire la meritocrazia....Questa è un' italietta, dove chi non ha un Santo protettore, il povero Cristo figlio di un Dio minore, indifeso, umiliato e calpestato, è destinato a soccombere, ad essere eliminato, come un lebbroso sempre emarginato, anche se vale e merita di più! Questo è un vero vulnus, che inficia la stima e annulla la fiducia... soprattutto è indecente e deplorevole essere rifiutati e respinti, rottamati prima ancora di essere provati, perché ignoti… pur essendo valenti e migliori...E' così che funziona, è così che si muore...dentro!


@ALL: io ve l'ho detto: bannatelo finché siete ancora in tempo, sta cercando di monopolizzare l'attenzione e butta in vacca ogni discussione con le stesse tecniche di Belpietro e altri dipendendenti del Comitato Elettorale ben descritto da Chicco Mentana nel suo libro... È un dipendente Mediaset pagato per fare questo, ignoratelo e Marco Travaglio lo banni dal suo Blog, anche perché non vedo quale sia il valore aggiunto alle discussioni portato dal suo punto di vista, che é largamente lo stesso che va in onda 24/7 su Rai 1, Rai 2, Mediaset, a tutti i bar dietro l'angolo dove potete trovare gli esperti tuttologi che: "Saviano ha fatto i soldi", "Travaglio ha fatto i soldi" e tutta la sequela di cazzate dei falliti e venduti di turno qualunquisti che incrostano il nostro Paese e l'hanno portato a questo livello infimo di ignoranza e rozzezza neo-medioevale. Per un nuovo rinascimento italiano, bannate quest'attore Mediaset da voglioscendere.


Ma Fini non si è stancato di fare Carlo, principe di Galles ?


129 commento di Elisa e tutti per la verità - C'è un ottimo bolognese da qualche tempo messo incomprensibilmente all'angolo, ed è un vero peccato, perchè, ti assicuro, tra lui e Borromeo non c'è nemmeno partita. E' un mistero (!?) il sadomasochismo di certe linee editoriali, intese nel senso più completo. Meritocrazia, eh? E, per favore, non si stupisca se poi circola qualche vena di livore ben bene alimentata. Distanti saluti.


@Agostino >> Il problema è che sono babbei pure quelli che votano ancora PD sperando che l'attuale dirigenza del partito faccia la tanto auspicata pulizia interna. Pienamente d'accordo. E' la discussione continua che faccio da mesi coi pidiessini del blog. Un Regime per reggersi deve avere anche una zampa di sinistra: questo è il ruolo oggettivo del PD. Le cointeressenze tra il berlusconismo del Caligola di Arcore e i suoi pretoriani di destra e sinistra rende la nostra classe dirigente una Casta oligarchica del malaffare senza eguali nell'occidente avanzato.


#65 skyline C' è un motivo per cui chi ha voglia di scrivere liberamente, come quelli presenti su questo blog, scrive qui: pubblicano i messaggi (compresi i tuoi). Ho provato mille volte a mandare messaggi e commenti sul giornale e su libero (con un certo senso di schifo peraltro) e ti posso assicurare con estrema certezza che il numero di miei messaggi pubblicati è pari a zero. Bella libertà di opinione. Poi per quanto riguarda l' insolito rapporto che il nostro premier ha con la politica...che stai dicendo? Come si è detto non è stato 'perseguitato' dai giudici perchè è entrato in politica, ma il contrario, è entrato in politica perchè sapeva che il suo nome sarebbe comparso sulle liste dei ladri nelle procure milanesi. Se hai qualche dubbio, visto che potresti pensare che siano solo voci messe in giro da comunisti, vai a vedere su youtube l' intervista a montanelli (grande amico di silvio all' epoca) in cui afferma che silvio si fosse 'confessato' dicendo che se non fosse entrato in politica sarebbe crollato davanti alle accuse dei giudici. Ora, se sei onesto ti accorgerai che hai sbagliato. Se invece dirai che anche montanelli è comunista, eversivo, golpista, rosso,....ecc allora, mi dispiace, ma non c' è proprio più nulla da fare. « Considero il giornale un servizio pubblico come i trasporti pubblici e l'acquedotto. Non manderò nelle vostre case acqua inquinata. » Enzo Biagi


@122 Cecilia: per me la serata di Saviano é stata un successo. C'é un bellissimo documentario sulle torri di Castel Volturno, e sulla loro demolizione, che ho visto tempo fa su La7 a "la 25a ora", non ricordo il titolo ma é da vedere.


"L'esplosione" di Giovanni Piperno


Fini, la lega, l'udc, l'idv e Napolitano stanno facendo opposizione. Qualcuno per sbaglio ha visto il PD?


# 138    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 15:13

Oltre ad esser malati di ideosincrasia non conoscete per niente la Politica e tutto il suo meccanismo: a parte il fatto che ad ogni tornata elettorale POLITICA votano circa l'80 % degli aventi diritto, ma secondo voi il restante 20% dei NON votanti voterebbe tutto a sinistra? Hi hi hi hi hi hi ... Per quanto riguarda l'Elettorato, Berlusconi vanta un 47% REALE contro la vostra chimera sublime e sublimata di un tanto ipotetico quanto inesistente restante 53%. Quindi se c'è qualcuno che deve studiare, quello non sono IO. In quanto alle dichiarazioni dell'ex amico Montanelli, ovvero del padre del Grande Generale Inquisitore, solo solo sue parole. Ovvero NIENTE di Ufficiale nelle dichiarazioni del Cavaliere sulla sua paura di finire in galera. E poi chi volesse postare contro Berlusconi non serve andare su Libero o sul Giornale. E' PIENO ripeto E' PIENO di blog pro Berlusconi.


Comunque eri sera mi sono accorta che nella maggioranza di governo non ci sono solo incapaci, qualche anima pia che vede le cose per quello che sono c' è ancora! Mi riferisco al rappresentante ex AN di cui ora non ricordo il nome. Mi è proprio piaciuto il suo discorso, non tanto per il contenuto (niente di particolare, quelle osservazioni dovrebbero venire in mente a qualsiasi persona onesta), ma per l' onestà intellettuale che ha avuto. E'in un partito i cui membri ed affiliati non aprono bocca prima di aver sentito il parere del "grande" capo. Invece mi piace che si stia finalmente instaurando (seppure soltanto dai vertici bassi) un dialogo civile su temi seri ed onesti.


La ghedinata fa comodo anche al PD. Ecco perché.


# 140 commento di Roland - lasciato il 13/11/2009 alle 15:14 >> La ghedinata fa comodo anche al PD. Ecco perché. La lotta contro la legalità e la giustizia è un interesse comune di tutti i grandi gruppi italiani: banche, Fiat, Eni, Mafia SpA ecc., oltre che dell'impero economico illegale del Cavaliere. Perciò in questi anni di battaglie berlusconiane contro il Terzo potere dello stato, i poteri forti sono stati sempre sostanzialmente con lui... in modo a volte palese, a volte latente. Perciò oggi sia la Chiesa che Confindustria sono silenziosamente d'accordo con Caligola. E il PD, che è un partito che fa gli interessi di una parte dei potentati economici, non può che essere d'accordo. Del resto, sono abili a fare vedere una facciata 'onesta' e 'buona' per incantare i babbei dei loro elettori di sinistra. Poi alla prova dei fatti, in un modo o nell'altro, anche grazie ai pidiossini i provvedimenti del Grande Capo passano. Scudo Fiscale e Cosentino docent.


@kid a: gli antichi Romani dicevano "dividi et impera", Granata ha fatto una serie di interventi da persona normale, il che, abituati a gente come Belpietro & Co., lo ha reso "straordinario". Ci sono temi che non dovrebbero avere colore politico: o si é contro le mafie o si é a favore. Non ci sono zone d'ombra o sfumature di grigio, non può esistere che un giornalista come faccia le dichiarazioni di Belpietro, e riduca il tutto al solito complottismo dietrologo da quattro soldi. Questa dovrebbe essere la cultura da sconfiggere.




direi che l'attacco più incredibile contro Roberto Saviano è venuto da Paolo di Stefano del Corriere


Ma vedi, skyline, la mia volontà non è affatto quella di andare apposta negli altri blog dove so che tutti la pensano diversamente da me e tentare di sputtanarli (dico tentare perchè anche se avessi tutte le competenze per farlo non si convincerebbero lo stesso dopo 15 anni di bombardamento mediatico). Vivo felice esprimendo il mio pensiero a chi ha voglia di ascoltarlo. Riprendendo l' argomento berlusconi, quella di montanelli (non padre di travaglio ma del Giornale che i veri conservatori hanno apprezzato) è ovvio che sia soltanto una sua dichiarazione ma il punto è che non è stata smentita e SOPRATTUTTO, come si è detto precedentemente, riguardava processi chiaramente iniziati prima del '94. E questi dati sono giudiziari,documentati, non opinioni di magistrati. In secondo luogo, anche ammettendo per assurdo che i magistrati gli avessero dato addosso dal preciso momento in cui è entrato in politica (e che niente delle indagini giudiziarie di quei tempi venisse insabbiato), mi spieghi come questo possa minimamente riguardare la fondatezza dei processi? Prendi atto: ormai lui è stato imputato e non si può andare indietro. Ma guarda per quali reati e guarda la fondatezza di tali accuse e non vedrai la minima traccia di un disegno eversivo. Di chi è la colpa se berlusconi è pluriindagato, imputato, prescritto, dei magistrati che poverino non gli lasciano fare nulla o di berlusconi che quei reati li ha commessi? (non dire di no perchè, come per andreotti, nelle sentenze dei processi prescritti vi sono chiare affermazioni che sulle basi delle indagini l' imputato sia colpevole, o al limite assolto perchè il reato non è più previsto dalla legge, come ha ammesso anche lo stesso ghedini sul processo del falso in bilancio). Poi spiegami anche un' altra cosa. Se davvero è tanto convinto di essere innocente perchè non rinuncia per una buona volta alla prescrizione? Perchè non ha rinunciato al lodo alfano? Come mai ha dato dell' eroe a mangano perchè non av


# 138 commento di SKYLINE - lasciato il 13/11/2009 alle 15:13 >> Oltre ad esser malati di ideosincrasia Wow 'ideosincrasia'! Un neologismo che non conoscevo (carino però, complimenti) Hi hi hi hi hi... >> ma secondo voi il restante 20% dei NON votanti voterebbe tutto a sinistra? E quale sarebbe di grazia secondo te la sinistra? Il PD? >> Berlusconi vanta un 47% REALE 19 milioni di voti (stima per eccesso) presi dal tuo Monarca sono pari al 33,9% della popolazione italiana (supposta pari a 56 milioni) Il 46,81% di cui parli tu è relativo ai votanti al netto di quasi 10 milioni di astenuti >> contro la vostra chimera sublime e sublimata di un tanto ipotetico quanto inesistente restante 53%. Non ho capito cosa vuoi dire. Puoi scrivere in modo meno sgrammaticato pliz?


concordo pienamente unoqualunque...d' accordissimo, però comunque visto che è un caso più unico che raro, è bello finalmente vedere uno della maggioranza che pensa con la sua testa e che si dimostra "normale".


SKYLINE, "Oltre ad esser malati di ideosincrasia non conoscete per niente la Politica e tutto il suo meccanismo: a parte il fatto che ad ogni tornata elettorale POLITICA votano circa l'80 % degli aventi diritto, ma secondo voi il restante 20% dei NON votanti voterebbe tutto a sinistra?", e chi l'ha detto? Qui l'unico ad aver accreditato come sostenitori di Silvio anche chi non lo ha votato sei tu, straparlando di una maggioranza di italiani dalla sua parte, quando in realtà non ha mai avuto neppure la maggioranza dei voti (neppure quindi degli aventi diritto). Se poi vogliamo discettare delle reali motivazioni della discesa in campo, a chi credere, a Montanelli, estromesso per il suo rifiuto di assecondare la battaglia del Cavaliere (a lui fu preferito il fido Feltri mentre l'ancora più fido Fede lo attaccava, suscitando l'indignazione di un Bonaiuti all'epoca non ancora ancora portavoce di Silvio, vedi Va in onda la liberaldemocrazia, Il Messaggero, 7 gennaio 1994) o ad un premier amnistiato per falsa testimonianza in tribunale in merito alla sua appartenenza alla P2? P.s. Sulla sua paura di finire in galera, basta osservare il comportamento degli ultimi tempi: dopo aver tentato di forzare la mano alla Corte Costituzionale paventando il ricorso alle urna in caso di bocciatura del Lodo Alfano, quando tale evento si è verifcato ha spiegato che a dimettersi non ci pensava proprio e ha subito fatto in modo che si varasse l'enesimo provvedimento destinato a far saltare definitivamente i processi a suo carico (tipico comportamento di chi vuole dimostrare la propria innocenza e ristabilire il proprio buon nome).


@Kid a: il problema principale é che ci sono pochi normali in entrambi i maggiori schieramenti politici italiani. Se penso alle origini di Bassolino ed a quello che é diventato oggi, faccio un bel parallelo con il commento del poliziotto di ieri ad Annozero che girava per le zone di spaccio: quello guadagna 100 euro al giorno a fare il palo, figurati se preferisce fare il barista per 100 alla settimana! Io preferirei vedere tanti "normali" ed, ogni tanto, uno sopra la norma che parlano di quei temi: vatti a rivedere qualche trasmissione di 15-20 anni fa con il tema Mafia. Nessuno si sarebbe permesso di dire che la magistratura lavora 4 ore al giorno in media, che si concentra su "teoremi politici" e tutte le boiate di Belpietro. Anzi uno lo troverai, si chiamava e tuttora si chiama Totò Cuffaro...


Berlusconi con il lodo Alfano voleva solo lavorare tranquillo...che male c'è? Anche il fornaio sotto casa mia vorrebbe lavorare tranquillo...si potrebbe processare pure lui alla pensione che mi mancano i suoi panini all'olio?


@nonrosso: don't feed the troll!! Guarda che "mr hihihihi!" queste cose le sa benissimo, é pagato per farti perdere tempo e farti confrontare con delle tesi assurde ed allucinanti. Non perderci tempo, puoi scegliere tanti altri interlocutori con cui avere un confronto di idee vero, che porti ad una reciproca crescita.


# 152    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 15:51

# 128 commento di Elisa e tutti per la verità In effetti hai ragione, se poi mettevi un link al rapporto mi risparmiavi anche la fatica di cercarmelo (il grafico è a pag.71) Però, 'sti spagnoli, che tipi tossici! :) Saluti
http://snipurl.com/t7unp [www_emcdda_europa_eu]


a prescindere da tutte le polemiche, mi pare ovvio che la democrazia è stata sabotata ed è sparita da un pezzo, qui in italia. come la possiamo definire la legge elettorale x cui non possiamo scegliere le persone che votiamo? sommata alla neo-immunità parlamentare, direi proprio che ci mette tutti nella condizione di sudditi, non certo in quella di elettori e cittadini.


I TROLL come dice Grillo :"sono usati come un ventilatore sparamerda su chiunque sia d'ostacolo a B....Finito Berlusconi (perchè finirà), dovremo pulire dalla sua merda le stalle d'Italia. Ci vorranno anni."


unoqualunque, non essere così drastico, in fondo i commenti di SKYLINE e altri hanno una loro utilità: non ti è mai sorto il dubbio che in fondo Silvio&co potrebbero avere ragione nel sostenere la tesi dell'accanimento giudiziario e la necessità di una pacificazione nazionale? A me ogni tanto capita, per fortuna poi mi capita di prendermi la briga di rispondere all'ennesimo vero credente nell'Unto e dovendomi documentare (non mi piacciono il qualunquismo e le posizioni preconcette) ogni dubbio sparisce di colpo. P.s. A volte ho addirittura il sospetto che a scrivere certe cose siano degli anti-berlusconiani che cercano, ribadendo fino alla nausea affermazioni prive di qualunque riscontro, di ridicolizzare i veri sostenitori di Silvio.




Oggi è venerdì 13. Noi italiani non ci badiamo, non siamo più superstiziosi, dopotutto viviamo già 365 giorni all'anno nell'orrore... sicché!


@ SKYLINE "IO a differenza vostra ho il coraggio di postare nelle tane di leoni mentre voi ve ne guardate bene di entrarci tipo il blog de Il Giornale o Libero, ma vi crogiolare qua dentro tutti assieme appassionatamente." E COME SI FA? COME PROVI A DISSENTIRE SU UNO DEI BLOG MENZIONATI DA TE TI CENSURANO! SU QUEI SITI VIGE LA CENSURA PIU' ACCANITA! SOLO I PIU' GRANDI LECCAC... DEL PUFFO PUTTANIERE SONO I BENVENUTI!


OGNUNO SI DIFENDE COME PUÒ Ogni delinquente si difende con i mezzi che ha disposizione, dal ladruncolo che ruba caramelle o saponette al truffattore-corruttore-evasore-ladro XXXLLL (extralarge) tipo Berlusconi; il ladruncolo, con le sue possibilità di difesa, ha la galera assicurata. Berlusconi in 15 anni si è cucinato 19 leggi ad personissimam e così è sempre riuscito a farla franca (se uno scrittore-profeta nel 1993 avesse scritto in anticipo questa storia, tale quale, partendo dalle imputazioni che in quel momento a carico del Berlsuconi-pre-discesa-in-campo concretemante esistevano, il suo libro sarebbe stato stroncato come demenziale e inverosimile, cioè privo di aggancia possibile alla realtà e alla logica). Berlusconi, oltre a grande deliquente, à anche un grande manipolatore delle masse, e con l'aiuto del proprio impero mediatico è riuscito a costruirsi, per la propria difesa, una gigantesca diga umana opposta alla Giustiza: una diga umana, fatta con i corpi e le menti dei cittadini manipolati che l'hanno votato e continuano a votarlo ("m'hanno eletto e pertanto sono innocente"), con uno staff di collaboratori a loro volta manovrati dalla sua prepotente volontà (persino i Fini e i Bossi vi si arrendono). Aiutato, e chi si meraviglia, dalla forza persuasiva dei suoi soldi. Una storia raccapricciante e naseabonda, ma al deliquente va riconosciuta la sua abilità di "difesa" ad oltranza, con ogni mezzi, anche i più abietti di sfruttamento del potere politico, difesa fuori delle regole di lealtà, legalità e costituzionalità, in violazione di ogni decenza. Sempre motivato comunque dalla spinta di scansare la galera. La mia rabbia più feroce invece va a chi, in politica, l'ha sempre assecondato e lo sta ancora assecondando senza vergogna: non c'è termine migliore per loro - cioè per questa maggioranza trasformata in collettivo di difesa ad oltranza con ogni mezzo possibile - che COMPLICI. Complici di tutti i suoi reati. E ancora passano, per chi li


E ancora passano, per chi li vota e li ascolta quando vendono il loro fumo, per persone per bene!


# 161    commento di   sisjfo - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 17:9

maledetto furfante IN GALERA!


L'ennesima schifezza.


@nonrosso: se ti vuoi tenere il troll in casa...


Al massimo mi si potrà obiettare che le leggi ad personissimam non sono 19, ma 18... (contatele) Con 18 è più facile fare la media annua, senza una lunga fila di decimali: 1,2


#138 >E poi chi volesse postare contro Berlusconi non serve andare su >Libero o sul Giornale. E' PIENO ripeto E' PIENO di blog pro >Berlusconi. Pieno...? E dove, di grazia... Le volte che ho cercato di postare sul sito PRINCIPE di mister bean mi sono ritrovato a disposizione uno spazio paragonabile a quello di un SMS, rigorosamente MODERATO a monte e non (mai) pubblicato. Mavvattene.


@unoqualunque Certo avevo visto tempo fa la puntata (di samarcanda mi pare ??) in cui cuffaro insulta falcone. Vergognoso, giuro volevo vomitare. Ma io dico: gente come belpietro, feltri, sgarbi, berlusconi, ed un elenco infinito di altri nomi purtroppo, abbiano almeno buon gusto. Se vogliono dire cazzate che lo facciano chiusi in un armadietto dove nessuno li senta. Cioè personaggi come questi non si guardano mai la propria coscienza? Perchè se dovesse accadere anche per un secondo si accorgerebbero immediatamente di quanto siano indegni di pronunciare il nome dei veri eroi di questo paese, falcone, borsellino ma anche ingroia, ayala e moltissimi altri. Forte poi belpirla che si permette di giudicare (difendendo minzolini) ingroia, uno che rischia quotidianamente la vita per il proprio lavoro, al contrario suo (tra l' altro sarebbe curioso vedere le ore di lavoro di quell' essere immondo). Ecco personalmente sono, dopo i criminali, quelli che li difendono che disprezzo. Ma purtroppo l' Italia ne è piena.


IMPERO FININVEST Il nodo della contesa è la divisione dell'impero Fininvest. In particolare ci sono delle divergenze d'opinione in merito ai ruoli da attribuire nelle aziende di famiglia ai tre figli della coppia (Barbara, Eleonora e Luigi) e ai due (Marina e Piersilvio) nati dal primo matrimonio di Berlusconi. RE LEAR Re Lear, re di Britannia, intende dividere il regno tra le tre figlie Gonerilla, Regana e Cordelia. La dolce e riservata Cordelia non sa fare, come le altre sorelle, pubbliche proteste d'amore sviscerato per il padre, per cui è diseredata. Il conte di Kent che la difende è esiliato. Il re di Francia sposa Cordelia e la porta con sé. Il regno di Britannia è diviso tra Gonerilla sposa del duca d'Albany, e Regana sposa del duca di Cornovaglia. Il re si riserva il solo privilegio di soggiornare con i suoi cento cavalieri, a turno dalle due figlie. Ottenuto il potere, Gonerilla e Regana scacciano il padre. Lear, ormai privo di tutto - castello, trono, letto e mensa - sull'orlo della follia, vaga in mezzo a una tempesta assistito dal fedele Kent travestito, e dal buffone di corte. A Dover sbarca l'esercito guidato da Cordelia che vuole salvare il padre. Kent porta il vecchio dalla figlia che lo accoglie amorevolmente. I francesi sono sconfitti, Cordelia è impiccata per ordine di Edmondo, usurpatore della contea di Gloucester. Lear muore di dolore. Gonerilla, innamorata di Edmondo avvelena la sorella Regana e trama l'assassinio del marito, viene scoperta e si uccide. Il duca di Albany regna sulla Britannia.


# 168    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/11/2009 alle 18:21

Bahh, pensavo che qualcuno desse seguito a quanto ha scritto "Elisa e tutti per la verità" che, come ho potuto verificare, è giusto. La Borromeo, in prima pagina su "Il Fatto", da dove è andata a prendere i dati? Non dal rapporto ufficiale, di cui riposto il link. A questo punto un giornale serio dovrebbe rettificare, oppure spiegarci "cosa" noi comuni mortali non riusciamo a vedere, anche se mi sembra difficile confutare quello che scrive il rapporto (o meglio, il grafico) sul terzo posto dell' Italia nel consumo di cocaina a livello europeo. Era un triste primato, ma almeno adesso sappiamo che non è vero. Se la Redazione ha qualcosa da dire in merito, farebbe cosa gradita a rispondere publicamente, visto il rapporto di fiducia concessole con gli abbonamenti preventivi. Saluti
http://snipurl.com/t7unp [www_emcdda_europa_eu]




# 169 commento di Roland i frutti non cascano molto lontano dall'albero...


Lo dice una persona che era di sinistra: la sinistra che è qui oggi è marcia, è marcia dentro, sono formiconi troie e ruffiani


Solo un uomo di sinistra come Bersani può essere in grado, data la sua ragione pratica (ed esperienza), di dare una bella svecchiata ai mobili di casa, e di metterci al loro posto giovani svegli, abili con il Pc e le lingue Sarà questa la prova del fuoco del nuovo segretario, così come nei giornali, nelle tv sta facendo berlusconi: tutti in riga, fare degli scontenti, e dare dei dispiaceri, per vedere ricrescere la pianta dell'Ulivo. Vediamo se ce la fa. In alternativa, la sinistra politica e culturale... piano piano chiudono la loro esperienza storica (che per la verità è durata a lungo).


Le persone di sinistra non sono capaci di attrarre a sé i giovani... Prova ne è il fatto che i giovani sono di... destra! Non tutti tutti, qusto no, ma la sinistra è vecchia nella società e ha perso quella capacità etica, a cui i giovani guardano, che oggi sta nella lega, in di pietro o quelli di sinistra ritornano a fare politica, come ha detto Brunetta, e chiamano a sé i giovani, propongono idee, progetti, e così via, oppure, care e cari, si chude. berlusca sbrana tutti.


No Berlusconi day. 5 Dicembre 2009 Roma. Manifestazione Nazionale per chiedere le dimissioni del presidente del consiglio. Cercate il gruppo su facebook per altre informazioni.


Forza Veronica, almeno tu fagli vedere i sorci verdi. Con l'augurio che non ti cambi le leggi sul divorzio, però...


# 176    commento di   FabioFerrari - utente certificato  lasciato il 14/11/2009 alle 10:39

Sono straordinari. Ogni volta che pensi abbiano toccato il fondo riescono a farei peggio. E come una continua gara a chi batte l'indecenza con un nuova proposta indecente. A me la nausea cola. In un momento di sconforto oltre che di ordinaria collera ho scritto tutto questo sul blog "Le sincopi", con un articolo non a caso chiamato "Vomito". Vi invito a condividere e commentare assieme. Manteniamo l'indignazione e agiamo di conseguenza, è l'lunica arma che ci rimane. FF http://lesincopi.blogspot.com/2009/11/vomito.html
http://lesincopi.blogspot.com/


# 175 commento di rara Illusa, Miriam Bartolini vuole solo il massimo per i suoi figli, compresa l'illecita Mondadori, o ti risulta abbia mai criticato il degno consorte sulla moralità civile e legale? E la sceneggiata sulla a-moralità da erotomane impenitente c'è da pensare l'abbia recitata solo perchè suggerita da qualcuno che già tramava e sapeva che con il sacrificio preparato e tenuto in caldo del povero Piero Marrazzo oggi si sarebbe volta a favore del maritonzolo ridimensionando le presunte malefatte e rendendolo più "normale". Bertolini, del bene e della dignità degli italiani se ne fotte!


BARTOLINI



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti