Commenti

commenti su voglioscendere

post: Addebito Veronica

Veronica Lario , la signora che Walter Veltroni avrebbe voluto candidare nel suo partito, il partito democratico, ha chiesto a suo marito, il dott. Silvio Berlusconi, reo di molti tradimenti, un assegno mensile di 3,5 milioni di euro al mese per le proprie spese di mantenimento, cibo, vestiario, gas, luce, ginnastica, ma non sigarette, visto che non fuma. La cifra di tremilionicinquecentomila euro pari a sette miliardi di vecchie lire, pari a centodiciassettemila euro al giorno, cioe’ a dire duecento milioni di vecchie lire al giorno, sarebbe giudicata congrua dalla signora e dai suoi legali a risarcimento delle molte ferite (specialmente emotive) subite in venticinque anni di relazione amorosa, e diciannove anni di matrimonio civile. Si chiama divorzio con addebito . Il ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 241    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 12:51

@sky 234 provato da chi? Il gene xxy di cui ti parlava Kid_a prima e' conosciuto come sindrome di Knilefelter e prova che non e' assolutamente vero che tale gene comporti omossessualita'. Comporta infertilita' che e' altra cosa, peccato non ne soffrissero i tuoi genitori. Certo che stiamo cadendo nella trappola di cui si parlava prima, un diversamente intelligente lancia una provocazione assurda e totalmente irrazionale e noi perdiamo la mattinata a discuterne e lui a far risate sceme.


# 242    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 12:54

per Matusa tu dici "ho capito cosa vorresti dirmi ma ci sono molti metodi coi tempi moderni per avvertire chi deve intervenire". quali metodi? E secondo te chi dovrebbe intervenire? Sai Matusa, mi sembra che tu hai già la risposta nella domanda che fai, almeno avverto questo, ma magari sto sbagliando? Ti avevo fatto quell'esempio, proprio perchè colossale e sotto gli occhi di tutti. Ma potrei farti quello delle chiamate a vigili del fuoco, a polizia e carabinieri, sui camion che viaggiavano di notte, che scaricavano e che poi sparivano. Per non parlare di telefonate in cui il chiamante sosteneva al chiamato che stavano sotterrando un intero camion. Si è preferito sostenere che il chiamante fosse affetto da traveggole, ubriaco o altro piuttosto che andare a fare un sopralluogo. Ma magari lo sapevano già. Preferirei che mi chiarissi le tue domande, nel modo più esplicito possibile. Ciao Matusa, :-) frà


kid a , grazie perdonami perdonami, rivolgo la domanda a Matusa..scusami ancora :-) ciao Matussss , potresti rispondere alla domanda che avevo rivolto per sbaglio a kid a nel mio 190 ? cosa intendevi nel tuo 187? grazie , ciao:-)


# 244    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 12:56

skyline...ritenta sarai più fortunato magari se cerchi su google cambiando l' ordine delle x e delle y in tutte le combinazioni possibili ne troverai una collegata all' omosessualità. Anche se ne dubito. yxy...xxx...yyy...xyx...dimmi cosa trovi poi..


THE IRISH TIMES, Irlanda http://www.irishtimes.com Seconda inchiesta sugli abusi della chiesa in Irlanda. Ieri al parlamento irlandese sono stati presentati i risultati della seconda inchiesta sugli abusi sui bambini compiuti da esponenti del clero cattolico. È stato dimostrato che da settembre 2006 il nunzio apostolico a Dublino e la Congregazione vaticana per la dottrina della fede sono stati informati sui gravi episodi avvenuti negli ultimi trent'anni, ma non c'è stata nessuna risposta. Dal rapporto è anche emerso che il documento di protezione dei bambini del 1996, preparato dai vescovi irlandesi, non è stato accettato dal Vaticano perché "contrario alla disciplina canonica".




# 247    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 13:3

x Scusate se mi intrometto ma lo faccio perché voglio tanto bene a tutti gli utenti seri di sto fantastique blog CAMBIAMO DISCORSO????????????????????????????


si ci sto luca , si! :-))))) domani vi segnalerò due inizative importanti qui a milano..ripasso fra poco :-))))


# 249    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 13:6

NON SO SI POTREBBE PARLARE DI QUESTO Procedura inusuale del capo dello Stato che ha convocato i giornalisti al termine di una cerimonia al Quirinale: "Sento il bisogno di parlare" Napolitano: "Nulla abbatte governo con fiducia E i magistrati si attengano alle loro funzioni" QUELLO PARLA DI GUERRA CIVILE E LUI RIMPROVERA I MAGISTRATI NAPOLITANO CACCIA FUORI IL ROSPO!!!! CIAMPI SCALFARO SALVATECI VOI!


The Fan LOL (meravigliosa Billie Holiday...)


# 251    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 13:12

Sempre dal Corriere della Sera online: Niccolò Ghedini, difensore del premier, ha fatto sapere che venerdì prossimo Berlusconi non sarà in aula per «legittimo impedimento», essendo convocata una seduta del Consiglio dei Ministri. In pratica, l'imputato convoca il consiglio dei ministri e percio' ha un legittimo impedimento ad apparire. ghedini, belpietro, gasparri e co, riuscirebbero a dire che "capita in tutto il resto del mondo". Non specificando, non lo fanno mai, di quale c...o di mondo stanno parlando perche' noi non lo si capisce. L'articolo prosegue: Il presidente del tribunale, nel determinare che saranno dei nuovi magistrati ad affrontare il caso, ha accolto la dichiarazione di attenzione del vecchio collegio e ha deciso che sono efficaci gli atti compiuti prima dello stralcio. Ghedini ha sottolineato che «il fatto che il tribunale abbia dichiarato che gli atti compiuti prima della sospensione per il lodo Alfano nel processo Mills siano efficaci, non vuol dire anche che saranno utilizzabili» Servirà infatti il nostro consenso per la loro utilizzabilità e decideremo di volta in volta se darlo». Ma naturalmente loro sono per i processi brevi e qualcuno (quelli di cui sopra) sostiene che non lo fanno per loro, no, per gli italiani. ma 'ndi a da via el cuu!


# 252    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 13:12

Ieri al tg3 notte c' era ospite Oscar Luigi Scalfaro, una piacevolissima sorpresa. Purtroppo crollavo dal sonno, qualcuno è riuscito a vedere che ha detto?


Il film "XXY" In questo punto (non parlo del resto, mai più!) devo dare ragione a # 193 SKYLINE Se volete saperne di più, guardatevi il bellissimo film "XXY" (sic!) di Lucía Puenzo, 2007 Spagna/Argentina, presentato a Cannes (premiato con awards secondari), Locarno e Taormina. Penso che il/la protagonista, dotato/a dei cromosomi XXY, più che gay, possa essere definito/a ermafrodita per causa genetica (non è una definizione scientifica - non è il mio campo; solo per rendere l'idea).


# 254    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 13:26

# 252 commento di kid_a http://snipurl.com/tfolh [www_rai_tv] Ciao.


@FederICA: io con te non ci parlo (pappapero) perché non la dai al mio mentore! ( ndr: sacriFICAti almeno ce lo togli dalle balle un paio di mesetti! ;) )


http://www.regione.vda.it/cultura/beni_culturali/patrimonio/castelli/castello_sarre/percorso_visita_i/piano_primo/salone_trofei_i.asp Nel castello di Sarre,Valle d'Aosta,non solo la cappelliera, ma tutto l'arredamento,anzi,tutte le pareti sono istoriate e decorate con corna di stambecchi,alci e "protuberanze" di ungulati di diverse specie. A Veronica Lariò l'imbarazzo della scelta dei vari pezzi d'arredamento! Corna, Bicorna,corna ramificate e con germogli vari bi-tri e quadriforcuti,a volontà per esprimere,rappresentare e ricordare le serate ed i festini di Papi a Palazzo Grazioli e a Villa Certosa. Hanno detto che : -Silvio ieri era arrabbiatissimo ed ha dato l'aut-aut a coloro che non ci stanno. Il parlamentare Straquadanio,a Omnibus-La7,ha riferito che ieri sera non era nervoso,anzi era talmente allegro che "HA CANTATO" in francese! Questa canzone,forse? http://www.youtube.com/watch?v=TW6QiI7hHGA&feature=related Et maintenant que vais-je faire De tout ce temps que sera ma vie De tous ces gens qui m'indiffèrent Maintenant que *Fini es parti Toutes ces nuits, pourquoi pour qui Et ce matin qui revient pour rien Ce cœur qui bat, pour qui, pourquoi Qui bat trop fort, trop fort Et maintenant que vais-je faire Vers quel néant glissera ma vie Tu m'as laissé la terre entière Mais la terre sans toi c'est petit Vous, mes amis, soyez gentils Vous savez bien que l'on n'y peut rien Même Paris crève d'ennui Toutes ses rues me tuent Et maintenant que vais-je faire Je vais en rire pour ne plus pleurer


@DanelePellizzari: già, nel resto del mondo oltre ad intervistare la difesa dell'imputato, la stampa raccoglierebbe anche le dichiarazioni dell'accusa: il famoso contraddittorio che tanto piace dalle parti di Palazzo Grazioli.


@maria: cacchio di francesi! Mettici il testo anche in inglese per i comuni mortali come me! ;)


@Radicchio su PierPierooooo mezzonudo su Vanity Fair: io ho interpellato anche altre persone non italiane, e tutte hanno detto che gli sembra un gay: in America quel genere di servizi fotografici fanno molto Village People.


Comunque il tema XXY è OT-issimo come i cavoli a merenda


Grande estimatore di Corrias mi ha lasciato perplesso il senso di questo articolo su Veronica e B. che coinvolge anche Veltroni. Mah! Innanzitutto lasciasse che queste beghe familiari se le grattasse chi di dovere, mentre il coinvolgimento di Veltroni mi sembra assurdo! Cordiali saluti


PASOLINANTE credo di averti accennato qualche cosa in privato ,avendo lavorato per una grossa azienda in sicilia credo che i compromessi con la mafia sono quasi obbligatori il 90% delle aziende ausiliarie appartengono alla mafia esempi trasporto rifiuti tutto(per modo di dire)normale quando i prezzi restano nelle norme,ma se avviene una brusca inpennata come tassa aggiuntiva é sufficente scaricare la spazzatura davanti la porta del comune e QUALCOSA SI MUOVE; MA CARA ANDARE PER LE STRADE CON STRISCIONI PRIVI DI NOMI E POI FINITA LA PASSEGGIATA si rientra nelle proprie case e si dimentica tutto anche cosa peggiore se le persone che ti stanno accanto profumano di mammasantissima. ma la cosa ancora peggiore se qualcuno minaccia di inviare i militari si grida allo scandalo,e chi grida piu forte forse sono gli stessi che fanno dei buoni affari con la maffia. voglio usare una parola grossa me ne frega se qualche d'uno si arrabbiera ma o si fa la guerra o continuiamo a mandare soldi al sud per la mafia. perche uno del nord non va in sicilia per pagare ma (scusate) andrebbe a far lavorare e giustamente per guadagnare. PS/ti ricordi quando ti dissi che l'assunzione nella ns. azienda costava 2milioni(lire) e come fini??


Per Berlusconi la verità è il potere e il denaro, avere il potere sulle persone, avere molti soldi, possedere i media e possedere l'Italia come se fosse un suo giocattolo. Questa è la sua verità. Mi chiedo quale sia la sua verità quando è seduto da solo nella sua stanza. Patch Adams, medico clown Forza Napolitano, basta farsi sbeffeggiare


# 264    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:6

@Roland 253 il film e' molto bello ma la protagonista e' donna ermafrodita e non presentava la caratteristica cromosomica xxy che e' presente negli uomini e si identifica appunto nella sindrome di Knilefelter. E comunque in nessun caso l'omossessualita' e' genetica. Ma non sono certo esperto neppure io, magari chiarisce meglio Monica mentre e' assolutamente inutile che ne parli io. ciao Il titolo xxy e' usato probabilmente per semplificare la confusione genetica esistente nella ragazza.


# 258 commento di unoqualunque - lasciato il 27/11/2009 alle 13:42 @ unoqualunque Chiedo scusa a coloro che conoscono meglio di me il francese, ma la traduzione sarebbe impossibile! Bisognerebbe conoscere il francese e la canzone "par coeur"! Non è stata mai tradotta in musica in italiano; penso che non esista il testo! La mia sarebbe una traduzione del tutto personale , ma sentita. Ci provo Il testo : "E adesso" E adesso, che devo fare di tutto questo tempo,che sarà delle mia vita, di tutta questa gente,che mi è indifferente(che non mi c*ga!) Ora che Fini si è allontanato. Durante queste notti, mi chiedo :-Perchè, per chi? E il mattino che ritorna per nulla . Questo cuore batte ancora,"Per chi? perchè? Anche se batte troppo forte, troppo forte. E adesso, che devo fare Verso quale nulla scivolerà la mia vita Tu mi hai lasciato la terra intera Ma la terra senza di te è piccola. Voi, amici miei, siate gentili Sapete bene che non ne posso nulla, Anche Parigi scoppia di noia, Tutte le strade mi uccidono. E adesso, che devo fare? Scoppierò in una risata per non piangere.


# 266    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:12

Senza troppi link basti guardare appunto il Film XXY. (grazie Tastiera Stonata) Tant'è che la vostra amata associazione Unione Italiana Sindrome di Klinefelter, in 2 parole copri-gay, lo contesta aspramente. Ma comunque, stanto alle vostre teorie, l'omosessualità è quindi una patologia psico-mentale (poiché secondo voi nessuno ci nasce) che può arrivare non solo dalla nascita ma anche in età avanzata. Quindi uno non nasce gay di natura ma lo diventa nella psiche. Complimenti. E questi sono i Professori futuri... Hi hi hi hi hi hi hi hi... P.S. Ho avuto più donne IO di quanti capelli Saviano ha in testa. E non ho MAI pagato nessuna mignotta. Potete anche non crederci. Non me ne po' fregà de meno.


255 TheFan Capisco l'intento umoristico, lo capisco, ma occhio che è un attimo e diventa un po' pesante. Poi io odio il sacrificio. ;)


# 268    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:20

@Skyline La tua letteratura scientifica sarebbe un film? Allora secondo te il film dimostrerebbe anche l'esistenza di Superman? A questo punto mi spiego molte cose. Giusto per chiudere il discorso: l'omosessualità non è una malattia, come non lo è l'eterosessualità. Sostenere il contrario è come sostenere che chi è juventino è normale, mentre chi è torinista è malato.


"Ho avuto più donne io di quanti capelli Saviano ha in testa" ehm ehm, Capo credo che hai fatto il paragone sbagliato. Comunque confermo: il mio grande amico SKYLINE le mignotte non le ha mai pagate, passava il babbo a saldare a fine mese.


# 270    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:23

x matusa mi dispiace non ti capisco..forse perche la tua linea di distinzione netta,legalità e illegalità, fra stato di diritto e stato di non di diritto è diversa dalla mia..ciò che dici la mescolanza e cerniera fra economia illegale e legale , è affare noto , è per questo si combatte perchè si viva in un mondo di regole , rispetto, dignità ciao:-)


# 271    commento di   Ceronteri - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:24

Mi sono iscritto qui perchè mi piace la gente che discute, animatamente, propositivamente, ecceteramentemente. Certo che, rottamato un taxi, un valido "muletto" non si è fatto attendere... Ciao Daniele, non so se ti ricordi, ti ho mandato qualche mail in passato. Antonio


# 171 commento di SKYLINE - lasciato il 27/11/2009 alle 9:4 e lo sapevo che eri pure omofobo, si sentiva dalla puzza


# 273    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:25

wow complimenti..allora devo dedurre che i futuri professori si dovranno basare su film piuttosto che su libri scritti da quegli stessi (professori del '30/'40) che citavi. Si si molto bene. Mi spiace ma ora vi devo lasciare che vado a vedere Il Gladiatore così mi imparo in 2 ore tutta la storia della Roma imperiale. Tutti i docenti del mondo di storia hanno detto che è vergognoso ma, chissenefrega, se lo dice il film allora dovrà essere vero! Poi mi guardo 300 (e così i greci li ho fatti), Angeli e Demoni, Il Codice da Vinci e la Pimpa, così poi imparo ad andare in Sargenga in bicicletta (basta gonfiare un po' di più le gomme). I registi del resto sono gli scenziati del futuro. Peccato che Brunetta voglia tagliare i fondi al cinema, poi su cosa impareremo?! Che ignoranza dio mio.. plisv grazie mille del link non ci avevo pensato...saluti


# 274    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:30

a proposito di stato e antistato , a proposito di guerra civile e appello del pdr, a proposito di intercettazioni o di graviano contro spatuzza, volevo segnalare a tutti , un 'intervista molto importante che ha appena rilasciato Ingroia ai microfoni di skytg24...non la trovo ancora disponibile , vedete se nn riesco a io a rintracciarla ma è già in rete


@267 Federica: ok allora ti sbaciucchio come fa il mio grande amico SKYLINE. @Monica66: pensa che come letteratura giuridica abbiamo tutti gli interventi di Santi Lichieri a Forum! Noi si che abbiamo una cultura, mica come te che sei comunista e quindi non sai leggere perché sei ricca.


Non ho capito perchè dare la notizia del divorzio di Silvio e Veronica, accostando il nome di quest'ultima a Veltroni. Con i soldi del divorzio la signora Lario avrebbe fatto campagna elettorale per il PD? Giustamente non era uno scoop dare semplicemente le cifre, bastava andare su google e si trovavano migliaia di siti con questa notizia, allora forse era meglio saltare il post per oggi.


# 270 La dignità, ben detto. La stessa dignità che ha contraddistinto le scelte coraggiose di Maria Antonietta Aula, ex moglie di Antonio D'Alì senatore del PDL e amico intimo di Matteo Messina Denaro. Lei a compromessi non è mai scesa. Lei i soldi del marito non li ha voluti perchè gli facevano schifo. Ora vive con i proventi delle sue esclusive forze, e ha ricominciato a fare marmellate. Onore al merito di donne così.


# 278    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:35

Quindi secondo te, l'omossessualità è una cosa naturale come chi nasce biondo o moro? Ma chi te l'ha data la laurea? Malgioglio o Luxuria?


Mi è partita una 'I' dal nome


# 280    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:37

Non sono omofobo. Per niente. Dico solo le cose come stanno a Chiarelettere... Hi hi hi hi hi hi hi hi...


# 281    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:37

per domani ci sono due eventi a milano molto molto importanti il primo CANTONI ANIMATI DI LIBERTA' E GIUSTIZIA sensibilizzazione della cittadinanza sui temi della giustizia e del processo breve, è un'intrattenimento con recita di due attori che si alternano su uno spartito di un processo che via via sparisce sempre più , da quello della santa rita ad altri, nonchè quello piu famoso per cui hanno fatto tutto il cinema horror legislativo,il famoso processo "Mills" libertà e giustizia organizza su piu città i CANTONI ANIMATI,distribuendo materiale informativo sul processo breve e le leggi ad personam, con questo tipo di animazione di strada il circolo LeG di Milano si ispira per sabato 28 novembre nella sua campagna informativa sugli assalti alla Giustizia, dal processo breve alle leggi ad personam. I soci distribuiranno materiale informativo e gli allievi della Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi terranno una performance teatrale sul processo breve. Sabato 28 novembre 2009 Dalle ore 15 alle 18, via Dante angolo via Giulini, Milano.


# 282    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:39

http://www.libertaegiustizia.it/primopiano/pp_leggi_articolo.php?id=3069&id_titoli_primo_piano=6 Poggibonsi, nel senese, fa precedere la mobilitazione di sabato con una serata di discussione e porta sul palco Ubaldo Nannucci, ex procuratore capo di Firenze (Alle 21 e 15, alla sala La Ginestra di via Trento). Il circolo di Roma torna in Largo Argentina (lato Feltrinelli; dalle 15 e 3 alle 19 e 30), dove sono nati i Cantoni animati. Soci e simpatizzanti sarano coinvolti nella distribuzione di volantini-verità con tutte le notizie sui processi che saranno mandati al macero con l'approvazione del ddl Ghedini, noto anche come Processo breve. Nel corso della giornata saranno girate video-interviste, sorta di documenti di prova sul grado di consapevolezza e di informazione dei cittadini. Scopo dichiarato: scoprire il trucco che ammanta con parole della pubblicità i provvedimenti del governo Berlusconi in tema di giustizia. A Milano, nella centralissima via Dante (a partire dalle 15), i soci faranno l'elenco dei processi più famosi che rischiano di saltare, come quello che vede indagati i vertici della Clinica Santa Rita, ribattezzata la clinica degli orrori. Nel corso del pomeriggio, gli alievi della scuola d'arte drammatica Paolo Grassi improvviseranno su un canovaccio studiato dal circolo milanese di LeG il dramma dal titolo Il processo breve, regia: la stessa da quindici anni; protagonisti: molti gravi reati che hanno offeso e indignato gli italiani". A Padova (in piazza della Frutta, a partire dalle 10) andrà in scena “Il canton delle busie” con distribuzione di volantini informativi sul processo breve. A Brescia, il presidio in corso Zanardelli (dalle 15) mette d'accordo tutti. Le vittime piangono, i colpevoli applaudono - No alla truffa del processo è il titolo della manifestazione che riunisce le sigle cittadine dell'Anpi, del comitato antimafia e di quello antiusura, della Camera del lavoro, oltre che - in una sorta di sinergia pac
http://www.libertaegiustizia.it/primopiano/pp_leggi_articolo.php?id=3069&id_titoli_primo_piano=6


# 283    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:40

A Brescia, il presidio in corso Zanardelli (dalle 15) mette d'accordo tutti. Le vittime piangono, i colpevoli applaudono - No alla truffa del processo è il titolo della manifestazione che riunisce le sigle cittadine dell'Anpi, del comitato antimafia e di quello antiusura, della Camera del lavoro, oltre che - in una sorta di sinergia pacificata - le sigle del Pd, dell'Italia dei valori, dei Verdi, dei Socialisti e di Sinistra Ecologia e Libertà. A Piombino (in corso Italia, a partire dalle 18), in risposta al reiterato tentativo del governo di voler contrabbandare come una riforma della giustizia "per i cittadini" quelli che in realtà sono ennesimi provvedimenti "ad personam" per bloccare i processi del Premier Berlusconi, il Circolo LeG ValdiCornia organizza "Non calpestare la giustizia", Cantone Animato a tema. E mentre Genova si organizza con una sottoscrizione per pubblicare una pagina informativa sul quotidiano Il Secolo XIX, a Cosenza, (in piazza XI settembre, dalle 10 alle 18) si fa volantinaggio alla vecchia maniera, con la distribuzione di fogli informativi sui guasti del processo breve. La mobilitazione prosegue con la forte partecipazione di soci e circoli al No B Day del 5 dicembre, a Roma.


“L’ARABO CHE COMPRA VILLA CERTOSA SE LA PRENDE SUBITO :LA COMPRO, MA LEVATEMI IL NANO DAL GIARDINO'”


IL MITO DEL SUPER MSCHIO la famosa frase di BERNARD SHAW(qualcosa al cento per cento é soltanto una follia al cento per cento)per chiarire il concetto di SHAW,un maschio al cento per cento é un errore della natura,inpossibile a concepirsi,.IL mito del super maschio é una pura superstizione,una di quelle piu diffuse nel mondo. nessun uomo é copletamente maschio,perche é nato da una donnae quindi,geneticamente porta nella sua costituzione alcune carratteristiche femminili,e qusto vale anche per le donne:ogni donna é figlia di un uomo e geneticamente la sua costituzione comprende attributi maschili. la differenza tra i due sessi non é bassoluta,ma questione di gradi:un uomo é soltanto piu maschio di una donna e questa é piu femmina di un uomo


# 286    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:46

GRANDISSIMO TheFAN!!! Sto ridendo a CREPAPELLE!!! AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH ! ! ! SEI UN GRANDE!


# 287    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:46

GRANDISSIMO TheFAN!!! Sto ridendo a CREPAPELLE!!! AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH ! ! ! SEI UN GRANDE!


PASO le incomprensioni sono cose normali della vita se non esistessero tutto sarebbe inutile e piatto. ma metaforicamente parli di guerra quale ,come a parole? manifestazioni? certo é una


# 289    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:47

Paso per CANTONI ANIMATI scusami, ti avevo promesso di trovarti qualche attore ma nessuno di quelli cui ho chiesto mi ha più dato conferma..ed ora mi sono pure presa la febbre quindi non posso neanche venire a manifestare..quando si dice sorte propizia.. L' intervista a Ingroia non l' ho ancora trovata, ma è possibile (per chi ha sky) che sia ancora nel quadro di sky tg24, quello cui si accede con il pulsante verde...ora vado a dare un' occhiata


# 290    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:49

"Le parole di Napolitano mi sembrano sagge e opportune". Cosi' il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ha commentato le dichiarazioni del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sulla necessita' di abbassare i toni dello scontro tra politica e magistratura. Che dolci Silvio, Angelino, Giorgino quanto amore, quanta dolcezza pacata e quanta sensibilità. Che cari


# 291    commento di   saxblu - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:50

Dico le cose a chiarelettere perchè se voi siete monogami io sono un puttaniere (e neanche pago), se voi dite che l'omosessualità è una ricchezza io dico che è una malattia, se voi dite che Berlusconi è un delinquente io dico che è un brav'uomo, se dite che il razzismo è sbagliato io dico che è giusto, se dite nero io dico bianco e se dite bianco io dico nero.... ...perchè io penso con la mia testa. Skiline ti consiglio di leggere la "filosofia dei contrari"...va dagli 11 anni in su...ce la puoi fare


# 292    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:57

domani a milano proseguono manifestazioni contro la violenza sulla donna di cui alla gionata del 25 novembre: "Sovrapporre al viso di Michelle Obama quello di una scimmia e mandare quest’opera d’arte in rete (Google immagini) è violenza contro una donna. Definire Veronica Lario velina ingrata è violenza contro una donna. Sfottere Rosi Bindi in tv dicendole che è più bella che intelligente è violenza contro una donna. Difendere Berlusconi sostenendo che è solo l’utilizzatore finale delle escort reclutate da Tarantini è violenza contro le donne. Piccolo memorandum contro la riduzione della giornata internazionale sulla violenza contro le donne a geremiade rituale e ipocrita, del governo e dell’opposizione. La geremiade contempla ogni anno dati sconfortanti, provenienti dal nord come dal sud, dall’ovest come dall’est del mondo: per dirla con il presidente della Repubblica, matrimoni forzati, mutilazioni genitali, stupri di guerra in contesti lontani che non devono oscurare l’ordinario scempio che permane nei contesti vicini (solo in Europa, fra i 16 e i 44 anni ne uccide più la violenza che il cancro o gli incidenti stradali). Contempla ormai anche, ed è un risultato delle battaglie femminili, la denuncia del fatto che la maggior parte delle botte e degli stupri arrivano in casa da mariti, fidanzati ed ex fidanzati, e non in strada da estranei o stranieri. Quest’anno si arricchisce però di due significative novità. La prima, di governo, è l’autoglorificazione di Mara Carfagna per aver introdotto il reato di stalking, aumentato le pene per i partner violenti, istituito la difesa gratuita per le vittime: «fatto, fatto, fatto», noto spot berlusconiano. La seconda, di governo e d’opposizione, è l’accusa alla cultura «consumistica e mercificatrice» dei media, che fa strame del corpo femminile in tv e autorizza i maschi a farne strame nella vita. Giusto? Giusto. Nient’altro? Nient’altro. Prendersela con la responsabilità impersonale della tv va sempre be


# 293    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 14:57

Prendersela con la responsabilità impersonale della tv va sempre bene, e va meglio se serve a glissare su fatti e nomi specifici. La gamma della violenza contro le donne è vasta e multiforme. C’è lo stupro, c’è lo stalking, ci sono le botte. Ma c’è anche il linguaggio, il linciaggio, la calunnia. La seconda categoria spesso non è meno annichilente della prima, e non è meno diseducatrice della tv. Veline usate come esche per drenare voti, ragazze-immagine usate per il divertimento dell’imperatore, mogli accusate di alto tradimento con le guardie del corpo, amanti di una notte minacciate di essere spedite in galera per 18 anni, trans gettate come fenomeni da baraccone nell’arena mediatica; e in ognuno di questi casi, l’uso del linguaggio come arma misogina contundente. L’anno avrebbe meritato una giornata contro la violenza davvero speciale, con qualche verità in più e qualche ipocrisia in meno. Dei riti, invece, non sappiamo che farcene."ida Dominjianni


# 294    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:2

a proposito di cancro , dei polmoni o della lega, della mafia o di mafia e politica...avete sentito l'ultima proposta ( di legge?) della lega? si pazzesco , da ridere per non piangere, sono degli statisti della sicurezza nelle strade,padane e non padane: vietare a chi guida di fumare, si anche se solo in macchina o come e con chi vuole, niente fumo!!!...forse si farà prima a non andare piu in macchina , cosi eliminamo altri fumi è pazzesco, è tutto assurdamente assurdo --------------------- a proposito di 5 dicembre, colore viola e Sandro Pertini che sempre con altri grandi padri cerchiamo di tenere vicini vicini, sentiamo cosa diceva: "Dai fumatori si può imparare la tolleranza. Mai un fumatore si è lamentato di un non fumatore."


# 295    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:3

ps ci guadagnano di piu con la coca


# 296    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:5

@Skyline Sicuramente non l'ho presa al Cepu né guardando film. L’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1993 ha affermato che il comportamento omosessuale non corrisponde ad un disturbo mentale, ma debba essere considerato come una variazione dei comportamenti sessuali e quindi rientrare nell’oscillazione della normalità. Ti basta?


# 297    commento di   saxblu - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:5

Un aiuto concreto dallo stato per i papà che si separano: verranno stanziati 42 milioni di euro l'anno al primo che ne farà richiesta.


Grande Capo, non sai quante risate mi hai fatto fare te!


>@267 Federica: ok allora ti sbaciucchio come fa il mio grande amico SKYLINE. Oh be', almeno l'hai fatto ridere, è sempre talmente nervoso... Pensa che colmo: siete, alla fine, i più gentili, uno mi sbaciucchia e l'altro mi scrive che sono simpatica. Ho veramente una fortuna immensa ad avere FAN così. ;) Di sicuro questo blog è pieno di cafoncelli che neanche rispondono. Hasta la vista


Ciao ragazzi, io ho nel mio bagaglio genetico un solo cromosoma, il Z, e sono padre ed allo stesso tempo madre di SKYLINE. Volete sapere da quale orifiZio l'ho partorito? Non ci vuole questa grande immaginazione per capirlo, suvvia!


@Federica: Visto? Siamo andati a lezioni dal Cavaliere a Palazzo Grazioli, lui si che ci sa fare con le donne. Poi faremo l'esame orale a Villa Certosa, sicuramente lo passeremo, perché le nostre lingue sono meglio dei rotoloni Regina!


# 302    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:15

Paso forse sbaglio( o forse lo dico in qualità di non fumatrice), ma non mi sembra del tutto fuori luogo una proposta del genere (la legge del senatore leghista sul fumo in auto). Perchè è vero purtroppo che molte volte il conducente non ha la pazienza di aspettare che sia in sosta per accendersi una sigaretta. E fare ciò mentre si è in moto, magari in una situazione di traffico intenso, o in zone di attraversamenti pedonali, può essere molto rischioso sia per il conducente, ma anche e soprattutto con chi è in macchina con lui e con gli esterni, che con il suo fumo non hanno nulla a che fare. Cioè secondo me stare ad accendersi una sigaretta mentre si è in moto non è diverso da essere al cellulare. Poi questo sarebbe un provvedimento che è già attivo in Gran Bretagna, quindi un fondo di utilità c' è.


# 303    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:17

x kid a ambhè certo se lo dice la gran bretagna , ambhè allora anche la lega ha i suoi statisti ( a me non interessa, io ho eliminato il problema alla radice , le macchine le dovremmo eliminare tutti eh eh eh eh )


# 304    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:17

P.S. comunque anche su sky nessuna intervista ad Ingroia disponibile per ora mi spiace..


# 305    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:19

the fan mi fa impazzire dalle risate :-))))


@Monica66: ignoratelo, datemi retta.


Prendo spunto da Luca (drainyou8o) #295 per sapere il parere di tutti voi: non sarebbe il caso di proporre oltre al No B Day anche un No N Day? Lo so che non ha precedenti una mozione popolare per le dimissioni di un presidente della Repubblica, ma se è per questo nemmeno per un presidente del Consiglio...Tra le varie cose fatte o meglio non fatte di cui Napolitano è stato fatto oggetto di critica non figura per me quella più grave, per colui che dovrebbe essere il garante della Costituzione, e cioè l'aver attribuito l'incarico di premier a Berlusconi, ben sapendo in quel momento che era già stato perlomeno prescritto tre volte per reati a suo carico non inerenti a funzioni politiche. E non ditemi anche voi che sarebbe andato contro la volontà popolare espressa dal voto: non c'erano Fini, Tremonti, Maroni, per fare dei nomi? (Bossi no perchè è più di là che di qua :))))


# 308    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:22

paso no quella della Gran Bretagna era solo un esempio. Quello che voglio dire è che è una questione di sicurezza, al di là di chi la propone. L' atto di accendersi la sigaretta mentre sei in moto è da considerarsi una distrazione dalla guida, mentre in teoria si dovrebbe essere costantemente attenti. Se quindi questo costituisce una distrazione è giusto non mettere in pericolo per esempio i pedoni che stanno attraversando la strada e che magari vengono investiti perchè uno/a si sta accendendo una sigaretta. Capisco che è un vizio e che sia difficile resistervi, ma crolla il mondo se si aspettano 10 minuti per fumare? Una volta scesi dalla macchina poi si può fumare quanto si vuole..


# 309    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:27

ok kid a per me è tutto ridicolo, grottesco anche peraltro confermato da tante teorie del diritto e della sociologia e delle scienze politiche,ma anche di psicoanalisi ... perche piu metti norme e cavalli o cavilli , dipende dal tema, cioè piu li metti all'uomo e piu quello ti sgarra ,è automatico che deve sgarrare e inftti ci troviamo al punto di sgarro massimo del pianeta...peraltro metti norme per spacciare meglio altri veleni la verità era semplice , ma l'abbiamo sfuggita ...altro che sicurezza, piu metti norme e piu è come quelle di sicurezza sui luoghi di cantiere...in italia cantieri di sangue e coca ..ma è un discorso troppo lungo ciao


@Kid_a: sai una quindicina d'anni fa i Litfiba scrissero una canzone tremendamente di attualità ai giorni nostri: Proibito. "…Perché dice che é proibito, é proibito anche fumaaareee…" Personalmente credo che come sempre il buon senso non sia di casa dalle parti del Parlamento negli ultimi anni. Negli Stati Uniti in macchina puoi telefonare, fumare ma non puoi accendere la luce interna dell'abitacolo di notte mentre sei in movimento. Questo perché negli Stati Uniti si ammette la capacità umana di poter fare più cose contemporaneamente, ma non é ammissibile avere una vista notturna da felino.


POTETE SPIEGARMI: 1)PERCHE'CHI DICE DI NON AVER NIENTE DA NASCONDERE, FA DEL TUTTO PER NASCONDERSI? 2) PERCHE'PARLARE DI LEGALITA' E TRASPARENZA QUANDO SI FANNO LEGGI CONTRARIE A TALI PRINCIPI? 3)PERCHE' DIFENDERE A SPADA TRATTA IL CROCIFISSO QUANDO SI IGNORA LA PAROLA DEL VANGELO CHE DICE "NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE"? 4) PERCHE' LA POLITICA E' CONCEPITA COME OCCASIONE PER FARE "CARRIERA" E COME MEZZO PER DARE FERGATURE AGLI ALTRI? 5) PERCHE' UN POLITICO RADICATO CON LE SUE IDEE DI SINISTRA FINISCE A DESTRA, SE LE DUE IDEOLOGIE SONO AGLI ANTIOPDI? 6) PERCHE'I POLITICI SONO TERRORIZZATI DALL'IDEA DI POTER LASCIARE LA POLTRONA E DOVER TORNARE TRA I COMUNI MORTALI? NON SI BATTONO, FORSE,LORO PER MIGLIORARE LA NOSTRA VITA? E ALLORA PERCHE' TANTA PAURA, IN FIN DEI CONTI TESTEREBBERO DAL VIVO LA LORO VERBOSITA' 7) PERCHE'UN POLIZIOTTO DEVE ACCANIRSI CONTRO UN ALTRO ESSERE UMANO CHE, A DIFFERENZA SUA,HA SOLO LA SFORTUNA DI AVER PERSO IL LAVORO E CREDE DI AVERE ANCORA IL DIRITTO SACROSANTO DI MANIFESTARE IL SUO MALUMORE IN PIAZZA? 8) PERCHE'NON CREDIAMO PIU' NELL'UNIONE DELLE NOSTRE FORZE? 9) PERCHE'CREDIAMO CHE LA FAME SIA ANCORA MOLTO LONTANA DAL BUSSARE ALLA NOSTRA PORTA? 10) SE ANCHE GLI INGEGNERI PERDONO IL LAVORO, CHE NE SARA' DEL POPOLO MENO ISTRUITO E SPECIALIZZATO? 11) CREDIAMO DAVVERO CHE LA RIVOLUZIONE FRANCESE SIA STATA INUTILE? DOTTORI GIORNALISTI GRADIREI UNA VOSTRA RISPOSTA E VI RINGRAZIO PER TUTTO QUELLO CHE FATE.


# 312    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:33

ps x kid a in italia peraltro il problema è aggravato e gravato in genere dall'assoluta anarchia x assenza di risorse e strumenti sul "controllo "...per il discroso macchine , trasporto, bisonti vedi l'intera problematica sviluppata da tantissimi studi , inchieste , SCANDALO ASSOLUTO!!! ma questi pensano però a chi fuma dentro la sua machine


# 313    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:35

DOLORE ALLO STATO PURO LA CONTRADDIZIONE DI QUESTI STATISTI!!!!


# 314    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:42

E' certamente verissimo che non appena si introduce una norma, l' essere umano tenti sempre di andarci contro. Su questo sono d' accordo. Però non credo che sia un provvedimento del genere a spingere la gente a comprare droghe più pesanti (giusto per dire, sarei favorevole alla legalizzazione delle droghe leggere). Tuttavia non credo si tratti di questo caso perchè l' eventuale legge non impedirebbe di fumare, bensì di farlo in macchina. E' anche vero che, come dice unoqualunque, certe persone sanno fare più cose contemporaneamente ma è altrettanto vero che non sono tutte così (io sono fra quelle: non riesco a guidare e a masticare la cicca insieme pensa te..). Cioè per uno che ha problemi di concentrazione sono già abbastanza le preoccupazioni cui prestare attenzione durante una guida ordinaria, pensa se uno deve anche pensare ad accendersi la sigaretta. Facendo riferimento al buonsenso umano (cosa che comunque scarseggia) il problema non si dovrebbe neanche porre perchè non è logico destinare circa 4 secondi all' accensione di una sigaretta, cosa che si potrebbe benissimo fare dopo. Non so, sarà esperienza personale (con un mio amico in macchina mentre fumava, stava cercando il posacenere e per poco non tiravamo sotto una vecchietta) ma credo che sia un po' stupido che gente che non centra nulla con i nostri vizi possa rimanere coinvolta in incidenti a causa nostra.


# 315    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:45

Certo! Anch' io penso che abbiamo ben altro cui pensare al posto che a queste piccolezze! Io sto comunque analizzando un' eventuale legge fine a se stessa...Ovvio che con tutti i casini che già abbiamo pensare al fumo in auto è irrilevante...ma di per sè non scorretto.


Carlo Azeglio e Oscar Luigi cavalli di razza. Giorgio...un ronzino.


# 317    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:47

sostengo l'appello di marisa311 e mi associo a lei in questo modo: - uno dei mali assoluti del paese,almeno per me,è la distanza e la disorganizzazione anarchica nel senso piu negativo rispetto a quello luminoso di “anarchia”, delle migliori teste che potevano guidare il paese… - la rivoluzione culturale e democratica(nè comunista nè terrorista), mai avvenuta nel nostro paese, per ricostruire la memoria come in altri luoghi,spirito SERIO di ricostruzione, sato laico e legalitario, è perchè “la testa”,nella sua potente mente, non si è unita nei suoi mille e piu infiniti neuroni migliori..si è al massimo parlata fra neuroni intelligentissimi, forbitissimi, intellettualissimi fra scontri e incontri raccontandosela fra loro e poi via via sempre piu scollata dai vari milioni ,suoi potenziali simpazzanti o completamente addormentati dai cacciabombardieri del libero mercato ,divertmento evasioni e sutrumenti catodici..la testa deve riunirsi insime alle sue mani, altrimenti le mafie e l'antistato che hanno già vinto, avranno vonto per sempre.


# 318    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:55

Poi scusate se fuori tema, mi è venuto un dubbio. Spatuzza negli interrogatori ha dichiarato che Graviano gli annunciò di aver ottenuto l' appoggio della politica. Personaggi politici identificabili in Berlusconi e Dell' Utri. Ma se le stragi sono del '93 e nessuno dei due sopra citati era ancora in politica, come è possibile questo riferimento? Perchè so che la decisione di fondare FI è ovviamente antecedente al '93, però non mi è molto chiara l' esatta tempistica dei fatti. Se c'è qualcuno che ne è a conoscenza..


# 319    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 15:57

"in ogni filosofare non si è trattato per nulla, fino a oggi, di "verità", ma di qualcos'altro, come salute,sicurezza,avvenire,sviluppo,potenza, vita...." (ndr: in italia con quale "risultato"? la gaia scienza Nietzsche


# 320    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 16:0

x kid a sono d'accordo con il giudice Ingroia che invita a non paragonare, confrontare o prendere in esame spatuzza e graviano...spatuzza è un pentito,supertestimone, ha seguito un determinato iter per diventare tale, mentre graviano è solo un mafioso nell'eterna lotta della delegittimazioni a ulteriore veleno


Sulle questioni concernenti le stragi di mafia e le presunte trattative di quest'ultima con lo Stato sarebbe auspicabile a breve un incontro fra il Presidente del Consiglio e Borsellino.........Paolo. Ok, ok, questa era meglio se la mandavo al blog di Daniele Luttazzi... :-D


# 322    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 16:1

Sai Kid_a il problema dell'accendersi la sigaretta alla guida e come quello dell'attivare il bluetooth, o infilare lo spinotto dell'auricolare col filo...meglio tra tutti il navigatore! Porca miseria che quando sbagli strada, perchè lui ti ha detto di svoltare a destra nel passo carrabile della signora che faceva pasta e fagioli e tu non hai eseguito l'ordine, perchè in realtà la voce intendeva 35 cm più in là, al 36esimo ti ripete senza sosta "tornare indietro, tornare indietro" e tu non vorresti altro che lanciarlo dal finestrino e usare il vecchio sano metodo di chiedere informazioni, se non fosse che non c'è neanche più un indigeno nelle città. Oppure: pensa agli specchietti retrovisori, i laterali e quello centrale, il sinistro ok, ma se hai un veicolo in una certa posizione non lo vedrai mai e sei costretto a girarti. Per non parlare di quello destro, da cui o non c'è mai nessuno alla tua destra eppure sei piantato in mezzo al traffico o hai la sensazione di vedere un veicolo a 5 metri quando in realtà ti si sta già accomodando sulla tua tappezzeria. L'unico che è un po' più utile è sicuramente quello centrale, ma mai fidarsi ciecamente. Eppure non sono considerati pericolosi o inattendibili. La realtà è che devi avere le misure in testa e occhi che girano sul cranio a 360 gradi. E' proprio quel discorso di legge e cavillo ma anche cavallo (eh eh eh) di Pasolinante e ti faccio questo esempio : il Codice della Strada (non so di preciso quando è stato scritto) non prevedeva l'uso del lettore dvd, eppure i costruttori di automobili si sono dati alla pazza gioia nell'installarli, per poi rendersi conto della cazzata e mica lo hanno tolto! NO! hanno inventato un sistema che non permette al guidatore di guardare quel monitor più vicino a lui. Metti in moto e puff si spegne! E' come quei volanti allucinanti e allucinogeni che hanno 5000 pulsantini per tutto, o quei monitorini sulla scocca che ti segnalano temperatura interna e estern


# 323    commento di   frada79 - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 16:1

temperatura interna e esterna, consumo del carburante, quando ti va bene e non sono eccessivamente sofisticati! Per lo stesso principio per cui apri il finestrino, la vecchia manovella o il pulsante elettrico, senza guardare dove metti le mani, il guidatore fumatore saggio e un po' pilota (eh eh eh) pigia sull'accendisigari senza guardare, lo prende, accende e lo riposa senza far danni a sè, agli altri e agli autoveicoli. :-) Scusa per tutto il giro di parole, ma la realtà è quella, dovremmo abolire le auto. un saluto frà


# 324    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 16:11

eh eh eh Frà ...mannaggia quanto tempo che non riprovavo gusto a leggerti, mi fai sentire proprio dentro quelle macchine che impazziscono all'uomo mentre lo stanno facendo impazzire , insomma sei una versione drammaticamente ironica di tutto quanto provato e aliena dai pulsanti delle segreterie telefoniche che nn funzionano, ai citofoni che impazziscono e ti devono urlare il tuo nome dalla strada perche il cellulare è scarico , agli ascensori che vivono di vita propria e ti portano regolarmente al piano che nn vuoi perche l'altro gli sta antipatico, alla macchina che diventa una strombazzata unica, insomma al tutto il contrario che ancora non traduce in modo umano come il corpo di psiche, il corpo della parola scienza , techne , prometeo...ci danno il fuoco e poi le aquile continuano a mangiarci il fegato ..che buiooooo e mangano cavallo! altro che baio! :-)


# 325    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 16:17

frada 79 beh teoricamente sì ma senza il mercato automobilistico crollerebbe tutto :) Può darsi benissimo che io sia troppo severa in materia soltanto per il fatto che non amo il fumo e non amo intossicarmi con i finestrini chiusi..:) opinione personale comunque... paso si concordo, bisogna essere molto prudenti nel prendere per vere le dichiarazioni dei mafiosi. Però anche dei pentiti (vedi caso omicidio Borsellino). Spesso le dichiarazioni dei pentiti sono piene di incongruenze ed è difficile stabilire cosa sia vero oppure no. Comunque tempo fa avevo apprezzato moltissimo l' intervento (a che tempo che fa) di un procuratore antimafia, che si occupa specificamente di n'drangheta calabrese. Ha detto che quello che danneggia di più un' indagine antimafia è la stampa. La stampa che ficca sempre il naso anche dove non dovrebbe e che poi inevitabilmente (visto che i documenti VERI che concernono le indagini sono secretati) sparano in prima pagina scempiaggini di ogni genere. Esempio: il terzultimo (o quartultimo non ricordo) numero de L' Espresso era un perfetto esempio di uso criminoso dell' organo divulgativo. Aveva già pubblicato (probabilmente grazie ad informazioni date da avvocati che non esitano a fare i propri interessi) parti del verbale di Spatuzza, in realtà reso noto dal tribunale solo pochi giorni fa, giungendo a conclusioni che in ogni caso sono ancora da definire. E questo spetta ESCLUSIVAMENTE alla magistratura, non ai giornalisti. Questo può erroneamente essere definito libertà di stampa, ma se questa libertà impedisce ai magistrati di fare il loro lavoro segretamente allora è un uso criminoso. Senza contare che poi il giornalista dopo lo scoop ha chiuso, il magistrato invece, che magari vive e lavora a Palermo, Napoli o Catanzaro, rischia di mettere a repentaglio la propria vita per una stupida soffiata.


# 326    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 16:32

x kid a ingroia ha tenuto a precisare proprio a mezzo tv stampa che finche graviano non diventa , con tutto l'iter annesso e connesso, un pentito e supertestimone come lo è spatuzza, non devono trasmettere nulla!!! nulla nulla !!! delle sue parole , perche fino a questa data sono solo parole di un mafioso, cacchio lo dice il buon senso! :-))


# 327    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 16:38

Esatto...peccato però che il buonsenso venga spesso spazzato via dallo scoop giornalistico, che sia d' inchiesta o altro. Mah, ho dubbi sempre più forti sul fatto che oggi ci siano giornalisti seri come quelli che purtroppo non ho potuto ammirare da vivi.. Ovviamente qualcuno ce n' è (Saviano in primis) ma sono così pochi ormai..


Che bello il post di oggi sul blog di byoblu... Il Titanic cento anni dopo. Dategli un'occhiata se avete un attimo di tempo...


X kid_a Ieri Oscar Luigi Scalfaro ha detto in sostanza che Berlusconi deve farsi processare come un qualunque cittadino. E che (Berlusconi) è come quei tipi che quando vedono il pennacchio di un carabiniere gli viene l'orticaria, ma (ha aggiunto) non è colpa del pennacchio! :-D Mitico Oscar!


# 330    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 17:1

si anchio lho sentito SUPER OSCAR...poi stamattina mineo lo ha fatt rivedere in un po' di passaggi, andrebbe diffusa a tutto monitor in ogni luogo a ripetizione,dalle stazioni ai bar alle strade alle metro


# 331    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 17:1

Gilberri sisi mi aveva segnalato il link della puntata plisv e sono andata a vederlo..molto critico il signor Scalfaro, ammirevole.. Grazie comunque del sunto Saluti


Oscar da... Oscar


Che sbadato! Non avevo notato il link subito dopo postato da plisv... Ciao!


Mi chiedo, dopo aver sentito due ex Presidenti della Repubblica come Ciampi e Scalfaro dire quel che hanno detto, Napolitano un pochino, ma proprio un pochino non si sente in imbarazzo ? Piero Ricca sul suo blog ha espresso benissimo il concetto... P.S. Ora stacco che ho da fare...ciao!


# 335    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 18:2

@Ceronteri 271 certo che mi ricordo di te Antonio, con piacere. ciao


# 336    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 27/11/2009 alle 18:5

@Monica66 e altri, lasciate/amo perdere questo e' solo scemo


sarei molto curiosa di leggere l'atto di costituzione e risposta di testa d'asfalto qnt a veronica chiedere è lecito ma se nn sta attenta è il tipetto che chiede a lei soldi il risarcimento immagine e danno conseguente inizio dello sputtanamento,sn pronta a scommettere qualunque cosa qnt a veltroni ...ma davvero? è riuscito in un ragionamento così articolato? sta diventando bravo il "ragazzo"


@Daniele Pellizzari: ce n'é voluto di tempo, ma alla fine vieni alla mia conclusione finalmente!!! Ignorarlo per 72 ore, assolutamente e completamente, la cura anti-troll migliore che c'é, meglio dello sciroppo VigorTon™!!


# 339    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 28/11/2009 alle 1:18

@Unoqualunque 338 :-)


# 340    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 4/5/2010 alle 10:25

Poveretti...



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti