Commenti

commenti su voglioscendere

post: Annozero: il film completo. Tutta la verità su Berlusconi e Mills

Ieri sera, grazie ad Annozero, più di 4 milioni di persone (il 17,1% di share) hanno finalmente potuto farsi un'idea più chiara sul processo di corruzione che coinvolge l'avvocato inglese David Mills e Silvio Berlusconi. Una vera e propria fiction in quattro parti riproduce – recitati – gli interrogatori dell'avvocato che “sin dagli inizi degli anni '80, insieme al suo studio, aveva offerto consulenze alla Fininvest”. Per motivi di spazio, la terza parte della fiction non è potuta andare in onda. Vi riproponiamo qui le quattro parti che ricompongono il filmato completo. Gruppo B All Iberian Televisioni Sono colpevole, anzi no continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


La trasmissione mi ha fatto venire una barba lunga un metro...infatti leggendo qua e là avevo già abbondantemente digerito il tutto..si vede che sono uno dei pochi italioti che credono di aver capito qualcosa. Detto questo, anche per tutti gli avvenimenti di cui si parla oggi, osservo che chi ha voluto capire, ha capito da tempo. Resta incredibile che ci siano milioni che non hanno capito, o fanno finta di non capire. In fondo alle cose, condivido l'opinione di quelli che dicono che, in gran parte, la colpa principale dei nostri guai, siamo noi stessi.


# 42    commento di   TheGianlucaTV - utente certificato  lasciato il 4/12/2009 alle 20:22

Il Castello sta crollando...le crepe sono sempre più profonde...
www.youtube.com/TheGianluca


Dell'Utri ha detto che vuole denunciare Spatuzza per diffamazione!...speriamo che lo mandi in galera.


per bruttopietro e ghedini(che schifo)in francia l'immunita c'è solo per il presidente de la repubblica il primo ministo,é ministri se commettono reati si devono fare processare e non fanno leggi ad personam basta con quelle favole che raccontate berlusconi fatti processare buffone di mafioso


“LA LISTA DEI COMUNISTI SI ALLUNGA” Dopo avere sentito i commenti sul caso Spatuzza, dai soliti portavoce “PRO-SILVIO”, sono giunto alla conclusione che “ANCHE LA MAFIA È DIVENTATA COMUNISTA”.


E certo che la Mafia ce l ha con lui. E' una vendetta. Pare che nei due anni durante i quali il mafioso pluriomicida Mangano è stato a casa di Berlusconi negli anni 70, il cavaliere era solito lasciare la toveletta del cesso alzata. E questa è una cosa che i mafiosi proprio non accettano. Per non parlare di Dell'Utri. Stando a quanto appreso da fonti vicine alla Procura palermitana e alle rivelazioni di alcuni pentiti, sembra che quando il "nostro compaesano" partecipò al pranzo di nozze di un esponente del clan Contrera Caruana, e a quello di Jimmi Fauci a Londra, si sia mangiato più fette di torta degli altri. Buttandosi, ma questo non è ancora stato accertato, su quelle con i pezzettoni di cioccolato più grossi.


Grazie per aver postato tutti i video, incluso quello che non e` entrato nel programma. La puntata io la sto vedendo adesso, dall'estero, in differita, e la trovo spettacolare!! Una boba atomica, per parafrasare Fini.... Ma vorrei mandare un messaggio a Marco Travaglio: Marco, il tuo intervento e` stato spettacolare come sempre, ma quello che non mi e` piaciuto e` stato lo sfondo che ti hanno messo davanti/dietro mentre parlavi della storia di Berlusconi nelle parti registrate. Sembrava un'aula di universita`, una di quelle che vedi spesso quando fai i tuoi interventi alle varie universita`.... Solo che l'aula non era ovviamente una vera in cui parlavi tu, perche` era mezza vuota e quelli che c'erano sembravano molto annoiati e disattenti.... (forse era una lezione di Brunetta?) Avrebbero dovuto usare un filmato da un tuo intervento vero, tipo quello alla Sapienza, con aula strapiena da solo posti in piedi e folle rimaste fuori per mancanza di spazio, dopo aver cambiato aula tre volte! Quello si che sarebbe stato realismo! Grazie per il tuo (e Peter e Pino) lavoro e grazie allo staff di Voglio Scendere per il vostro! E` molto molto apprezzato! Buone feste in anticipo a tutti, e speriamo in un bel regalo di Natale, un paese libero e migliore. DGSquare


Pensavo alla legge per velocizzare i processi. SAREBBE OTTIMA, UNA LEGGE PER CONDANNARLI IN CONTUMACIA (anche i potenti). Tanto gli appuntamenti parlamentari sono inventati.


Finalmente una puntata dove Marco Travaglio parla in maniera libera,senza rimanere seduto e zitto per quasi tutta la trasmissione per poi leggere il suo pezzo in 5 minuti e stop..., cosi' devo dire che è tutta un'altra trasmissione,cosi' si che ci si diverte davvero!


Sciarpa viola berretto viola incazzatura nera sono pronto per la partenza


Perché Mangano per Berlusconi & Dell'Utri è un eroe (bisogna sempre nominarli in coppia ormai, come il gatto e la volpe)? Ovvio: perché non è diventato un pentito (o "dichiarante" che dir si voglia)!


# 52    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 4/12/2009 alle 21:33

Bersani :non fatemi fare il magistrato parliamo dei problemi veri della gente. Già perché in Italia un presidentedel consiglio sospettato di collaborare con la mafia e coruttore accertato sono problemi fantasy. BERSANI E' LA DELINQUENZA IL MALE DI QUESTO PAESE SOPRATTUTTO DAL PUNTO DI VISTA DELL'ECONOMIA COME SI PUO' RISOLLEVARE UN ECONOMIA DI LADRI?
http://www.youtube.com/watch?v=rkZ4fw8UJQI


«L'atomica amplificazione mediatica delle dichiarazioni di Spatuzza non deve far passare in secondo piano un elementare principio di civiltà giuridica: senza riscontri puntuali e rigorosi, che è dovere dei magistrati individuare, le accuse restano soltanto parole». (Fini, in moderata sintonia con le dichiarazioni dei berlusconoidi) Certo! Ma anche quelle di Berlusconi e dei suoi ripetitori sono solo parole, fiumi di parole! Parole, parole, parole.... vomitate come fiammate dalla bocca del drago (da ieri siamo in tanti a ricorrere alla figura del drago, per un motivo o per l'altro).


x roland Cmq Ghedini non è valido nemmeno come avvocato cioé la loro tesi difensiva è che in Italia non c'è uno stato di diritto...mmm...niente male...


Gli ascolti di Annozero sono un buon modo per contarsi.Ma ahinoi siamo,se pur tanti,pochi!A volte mi chiedo,ma se avesse ragione lui?Se fosse l'uomo più perseguitato degli ultimi 150 anni?Questione di attimi perchè poi ascolto Ghedini,Belpietro,leggo i titoli di Feltri,gli interventi di Facci e Sallusti;leggo Travaglio,Gomez,Padellaro,Caselli(dico Caselli!!!) e mi fermo qui...e il dubbio si dissolve,come il vento del mattino presto che dirada la nebbia.Mi sento meglio,più pulito.Fino a quando,per caso,mi volto a sinistra e,fini a parte,non vedo nessuno.E ricomincia il dubbio,lo sento,lo sento rodermi giù per torto e su per traverso.




State pur tranquilli che se la MAFIA vuole che berlusconi vada giù, berlusconi ANDRA' GIU'. Quello che fa inca%%are è che, purtroppo, i cittadini onesti, quelli che pagano le tasse, quelli che si indignano ancora di fronte alla CLOACA MASSIMA che sta uscendo... beh, quelli non contano un ca%%o.


O meglio, mi correggo: i cittadini sono ormai troppo apatici e inebetiti da tutti i loro problemi per prendere berlusconi a monetine.


# 59    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 4/12/2009 alle 22:6

scusate ma la RAI di chi cazzo è? sono molto arrabbiato è assurdo continuare a vedere programmi inutili e una manifestazione con 400000 adesioni nemmeno una diretta su rai 3. Scriviamo alla rai
http://www.community.rai.it/


Intanto Liguori su La7 sta tirando fuori metri e metri di lingua... Spatuzza diventa Spazzatura... Il concorso esterno per associazione mafiosa non e' un reato ed anzi e' l'ora di eliminarlo del tutto...


Perché non succede nulla? Perchè stamane un'elettrice di Fini si è detta indignata dal suo comportamento e del fatto che non fa governare berlusca. I magistrati poi sono tutti politicizzati! Ecco, di solito non generalizzo fra l'elettorato di dx ma questa signora è l'esempio TIPICO purtroppo. Tutti credono alla persecuzione del povero silvio. p.s. Più delle vignett di Vauro fa ridere Marco che RIDE delle vignette di Vauro!


# 61 commento di drainyou80 E' di S.B. ed, eccezion fatta per pochissimi programmi, è dichiaratamente al servizio di questo governo mafioso, sempre presente coi suoi tirapiedi a lodarsi ed incensarsi; per farsene un'idea, ad aver stomaco forte, basta cominciare a fare una passatina mattutina da cucuzza ed al pomeriggio dalla vipera grufolante (strano ibrido rettile/suino) setta e da sposini per vedere all'opera una galleria di mostri di servilismo e mistificazione. Quando finirà 'a nuttata altro che epurazione! Disinfestazione! E poi, che assurdità ste quotidiane passerelle di politici, nessuno escluso, invischiati in programmi truffaldini al cui confronto una neutrale ed onesta portineria adibita a set d'incontro sarebbe sicuramente un luogo di etica civile che li obbligherebbe a maggiore responsabilità. Ma ormai, la faccia l'han persa tutti.


AAA, CERCANSI RISCONTRI In coro saltano ora addosso al "dichiarante" Spatuzza: bugiardo ipso facto, in quanto pluri-omicida! È ovvio che ora servono i riscontri, sia per confermare o sia per confutare - vedremo. Si faccia presto e scrupolosamente! E senza disturbare i magistrati con interventi delegittimanti e/o intrusioni di commissari inviati dal guardasigilli per sigillare bocche e documenti. Ma ci vogliono riscontri anche per l'affermazione "la mafia vuole rovesciare il governo perché fa la politica antimafia più dura che ci sia mai stata". Senza riscontri sono solo frasi campate in aria, senza nessun valore. Fino all'acquisizione dei riscontri ogni ipotesi è valida: da "Berlusconi è innocente" a "Berlusconi ha ricevuto i suoi miliardi da Cosa nostra ed è il mandante delle stragi". Io, per conto mio, sulla base di un sacco di indizi convergenti, sono libero di essere convinto dell'ultima che ho detto...


# 64    commento di   mv.bono - utente certificato  lasciato il 4/12/2009 alle 22:38

ho saputo solo ora che domani anche nella mia città ( genova alle 16.00 davanti alla prefettura)si manifesterà per il nobday ci andrò di corsa ; sto avvertendo i miei amici che la pensano come me e purtroppo mi sto anche rendendo conto che è stato scelto un sabato "infelice" : molti non ci saranno perchè fuori città per il ponte dell' immacolata .....


Travaglio, gruppo B sta per gruppo Bottanano !


Venerdì prossimo deporranno i fratelli Graviano DAL BLOG DEL GIORNALISTA DANIELE MARTINELLI www.danielemartinelli.it/ Gaspare Spatuzza ha deposto oggi in aula a Torino, davanti a 200 troupe giornalistiche venute da tutto il mondo. Gaspare Spatuzza ha fatto di nuovo i nomi di Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri quali referenti dei fratelli Graviano per le stragi del ‘93, che provocarono “morti che non ci appartenevano“. Tralascio le reazioni dei gasparri dei cicchitto e dei berluscloni vari che non fanno più nemmeno testo. Ciò che conta è che di Berlusconi uguale mafia sta parlando tutto il mondo. Tutti i maggiori quotidiani online danno notizia dell’udienza di oggi in home page, associando Berlusconi alla mafia. El Paìs scrive “Spatuzza implica a Berlusconi y a Dell’Utri en los atentados mafiosos de 1993. El mafioso arrepentido ha declarado ante los jueces en Turín sobre las relaciones del Cavaliere y Dell’Utri con Cosa Nostra“. Su Le Figaro si legge “Un mafieux repenti accuse Berlusconi en plein tribunal” I tedeschi che leggono il Welt trovano “Mafi-Kronzeuge stellt Berlusconi an den Pranger” Il Frankfurt Allgemeine titola “Die Aussage des Mafioso” Il Neues Deutschland scrive “System Berlusconi baut auf die Mafia” In questa giornata storica per l’Italia, telegiornali e contenitori Raiset dei vari Milo Infame non hanno fatto altro che parlare per tutto il pomeriggio del processo Meredith. Ma intanto un primo colpo di grazia a questo governo di capimandamento è stato inflitto. Venerdì prossimo deporranno i fratelli Graviano. I boss ergastolani che potrebbero essere stati i finanziatori del corruttore nei suoi anni bui, in cui si procurò i miliardi per impiantare in tutta Italia i ripetitori delle sue televisioni piduiste. In questo clima surreale auguro a tutti un buon NO-B DAY per domani


Ho visto la puntata! Che spettacolo, avete spaccato! Propongo un contratto per Gomez ad Annozero


# 66 commento di MARCO DA NAPOLI dei titoli di giornali europei che hai elencato, ho scelto uno a caso: quello di 'Die Welt on-line', di cui traduco la sintetica notizia: "Teste principale della mafia mette Berlusconi alla gogna Dopo gli scandali di sesso e dopo i guai per corruzione, ora il presidente del Consiglio italiano corre anche il rischio di impantanarsi nella mafia. Un pluri-omicida mafioso, condannato all'ergastolo, in una aula di tribunale ha collegato Silvio Berlusconi alla criminalità organizzato."


...criminalità organizzata."


# 70    commento di   Caramia delle caramie - utente certificato  lasciato il 4/12/2009 alle 23:31

Per favore Qualcuno spieghi (va bene anche Vespa, eh!) al divo, che "reo" non è il singolare rafforzativo di "re". (giustamente è ignorante, mica cattivo)


ormai siamo giunti fino al paradosso più inquietante: i boss mafiosi dichiarano di rispettare i pentiti e la politica, insieme a parte della cosidetta società civile, invece li considera infami. Il mondo si è capovolto.




Dopo la negazione della RAI alla diretta del NO B-DAY non ci rimane altro da fare che raccogliere l'appello che Feltri e Belpietro fecero qualche mese fa....NON PAGHIAMO PIU' IL CANONE visto che tanto ormai non è più un servizio pubblico ma un'associata MEDIASET!!!!


ragazzi scusate ma Dell'Utri è un reo confesso o sbaglio io? Quando afferma come oggi alla giornalista del Fatto che "certo che per e è un eroe è stato in silenzio e ha preferito morire piuttosto che rovinarmi" praticamente firma una confessione. Scusate quale innocente considera un eroe qualcuno che tace su reato non commesso?


# 75    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 0:2

Vi sono uomini che non hanno mai ucciso, eppure sono mille volte più cattivi di chi ha assassinato sei persone. ( Fëdor Michajlovic Dostoevskij)


# 76    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 0:8

.........Spatuzza: "voglio ridare verita' alla storia" 4 dicembre 2009 Torino. "La mia missione e' quella di ridare verita' alla storia e giustizia a tutti quei morti, se ho messo la mia vita al servizio del male non vedo perche' non devo farlo a servizio del bene". Cosi' il pentito Gaspare Spatuzza ha parlato davanti alla Corte d'Appello di Torino nel processo che vede imputato Marcello dell'Utri. Parlando del suo percorso come collaboratore di giustizia Spatuzza ha precisato: "non ho chiesto niente in cambio della mia collaborazione".................
http://www.antimafiaduemila.com/content/view/22594/48/


se è per questo Dell'Utri alla Mezz'ora di domenica scorsa ha detto che: il processo stava andando tranquillamente finora e, non dico per l'assoluzione... (un innocente che non spera per l'assoluzione?!?!) cioè come minimo un concorsino in associazione mafiosa?


quando si trattava di giovani donne, voi ITALIANI volevate essere come il premier, ora ci sono processi e potrebbero esserci fatti di mafia, avanti, sono aperte le iscrizioni!


Ecco i danni di B una semplice B inserita nel commento 13 in fondo prima dello SPAN e il mio Firefox vede tutto in neretto. vediamo se così si risolve ma ne dubito. ;-)


@74 drainyou80 - ragazzi scusate ma Dell'Utri è un reo confesso o sbaglio io? Sbagli, non è difficile capirlo. L'impuato dice di essere innocente. Ritiene che mangano sia stato tenuto sotto prssione- condizioni di detenzione e altro - per fargli dire il falso e inguaiarlo. Non ha ceduto al ricatto, quindi è un eroe. Chiaro? Ciao.




Complimenti per la puntata di ieri...le cose che avete raccontato io le sapevo già perchè seguo travaglio da un bel po' ormai però molta gente mi sa che non le conosceva. Era inoltre proprio la puntata giusta per lasciare intervenire travaglio per tutta la puntata. Che spettacolo sentire Travaaglio e Gomez tuonare contro quei SERVI di ghedini e Belpietro. Cmq io spero sempre in una cosa...che Mills si incazzi per il fatto che lui verrà condannato e Berlusconi ovviamente no, vada da un magistrato e gli dica: sa che c'è? oggi ho voglia di parlare.... Avete sentito Ghedini ieri? Come se fosse normale si è messo a dire che i giudici ovviamente non sono imparziali e loro vogliono avere un giudice che sia di loro gradimento...ECCO LA DEMOCRAZIA DI QUESTA GENTE!!! Aspetto un altro lancio di monetine come fu fatto contro Craxi: magari quelle da 2 euro che pesano di più, ne servirebbero però molte per poterle tirare a mezzo parlamento e mezzi giornalisti d'Italia. Ho paura però che invece di scappare si chinerebbero a raccoglierle!!!!!!!!


x plisv Naturalmente so che non è reo confesso ma non sarebbe l'ora di finirla di far passare i magistrati come dei buffoni che ce l'hanno sempre e solo con Dell'Utri e Berlusconi?


# 84    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 0:52

x plisv Ghedini ieri ha detto che non siamo in uno stato di diritto.. il motivo? non gli fanno scegliere il giudice per far assolvere il suo imputato!


@83 commento di drainyou80 Naturalmente a tutte e tre le frasi del tuo commento. Ho riportato la prima solo per brevità. >Ma non sarebbe l'ora di finirla di far passare i magistrati >come dei buffoni che ce l'hanno sempre e solo con Dell'Utri e >Berlusconi? Altrettanto naturalmente penso che sia il caso di far passare per buffoni solo i buffoni o -se preferisci- i cialtroni. Per alcuni si può dire con qualche ragione che "ce l'hanno" con determinati imputati e ben precise aziende. Ma un comportamento del genere -anche se può ledere il principio dell'obbligatorietà dell'azione penale, per non parlare della competenza territoriale, e già allora avremmo uno stato di diritto abbastanza a puttane- potrebbe essere tollerato se tirano fuori prove decenti. Ciao.


e.c. Naturalmente RISPONDEVO a tutte e tre le frasi del tuo commento.


@84 commento di drainyou80 L'affermazione di Ghedini forse è eccessiva. Ma, se conosci il processo a carmelo Canale, ti sembra che sia degno di uno stato di diritto? >il motivo? >non gli fanno scegliere il giudice per far assolvere il suo >imputato! Questo è il tuo motivo, non quello di ghedini.


@84 commento di drainyou80 - segue Non dimentichiamoci è capitato in svariate occasioni che il PM si sia scelto comodamente il GIP. Non fa molto stato di diritto. Ciao


Il necessario cambio di visione È ormai prossimo il No Berlusconi Day del 5 Dicembre organizzato a Roma in piazza della Repubblica. Il carattere peculiare della manifestazione, ribadito più volte su diversi media, è il fatto di essere nata “dal basso” , cioè il fatto di essere stata ideata, organizzata e pubblicizzata da blogger, internauti vari e soprattutto dagli adepti di Facebook (che conta più di un sesto della popolazione iscritta, mica cotica!). Anzi, proprio quest’ultimo l’ha fatta da padrone, contando fin’ora oltre 350 mila adesioni. Bene. Bravi. Bis?... Più che bis,plus. Benchè infatti, l’idea sia stata partorita per la prima volta in questo particolare modo, la “campagna adesioni” mostra una certa ripetitività. Facciamo dei nomi. A parte, ovviamente, le centinaia di migliaia di emeriti sconosciuti che saranno la vera anima dell’evento, hanno confermato la loro presenza: nel politico, Tonino Di Pietro & IDV (si dica ciò che si vuole, ma gli unici che fanno opposizione vera fuori e dentro il parlamento sono loro), Verdi, Sinistre varie ed assortite, partitucoli da scantinato mai sentiti prima in cerca di gloria, mezze tacche del PD e associazioni più o meno note. Ovviamente. Tra i personaggi pubblici... IL RESTO SU disambiguamente.blogspot.com
http://disambiguamente.blogspot.com/


plisv, "L'impuato dice di essere innocente. Ritiene che mangano sia stato tenuto sotto prssione- condizioni di detenzione e altro - per fargli dire il falso e inguaiarlo. Non ha ceduto al ricatto, quindi è un eroe. Chiaro?", per niente, infatti: a) Mangano è un assassino e un boss, la qualifica di eroe non può in nessun caso essere accostata ad un individuo del genere; b) l'omertà è tratto distintivo dei mafiosi (non fosse altro per il rischio di essere messi a tacere), quindi attribuire a tale comportamento qualunque tratto eroico è criminale; c) chi avrebbe messo sotto pressione Mangano e come fanno Silvio e Marcello, nel caso, a saperlo (sempre che per il presidente del consiglio e i suoi collaboratori non sia normale mantenere contatti personali con i criminali avuti alle loro dipendenze)? P.s. Perchè Silvio cercò di far passare mangano come un semplice spacciatore di assegni a vuoto? Forse persino lui si rendeva conto che aver avuto un boss per fattore non era un gran nel biglietto da visita o l'impulso a mentire è proprio irrefrenabile.


plisv, dimenticavo: perchè un assassino come Mangano avrebbe dovuto rinunciare a dare la versione di comodo che i pm avrebbero cercato in tutti i modi di ottenere in cambio della libertà, quando da questo "pentimento" avrebbe avuto tutto da guadagnare (e senza nessun rischio, visto che non avrebbe fatto il nome di nessun affiliato)? Buffo che chi oggi bolla Spatuzza come inaffidabile in quanto criminale (e di fatto nessuno può mettere la mano sul fuoco sulla sua credibilità) cerchi poi di far bere alal gente l'idea che un'altro criminale avrebbe rinunciato a trascorrere gli ultimi giorni di vita in libertà per riconoscenza e lealtà.


# 90 commento di nonrosso inizio dalla C: "chi avrebbe messo sotto pressione Mangano?" andrebbe chiesto a dell'utri e b. Loro pensano che mangano sia stato messo sotto pressione, non io. Io solo solo che la pratica di mettere sotto pressione testimoni, indagati e condannati non è certo una novità. Io penso (ecco la A)che, se sono innocente e ritengo che un mafioso sia stato caldamente invitato a inguaiarmi ma non lo ha fatto fa, lo posso definire come mi pare. Ad. esempio non "e' un eroe", ma "per me si è comportato da eroe" B: attribuire a un comportamento omertoso qualunque tratto eroico è criminale (e qualche milione di italiani lo sarebbe), ma se mi leggi meglio non parlavo di omertà, perchè nell'esempio trattavo di un innocente. >Perchè Silvio cercò di far passare mangano come un semplice spacciatore di assegni a vuoto? Chiediamolo a b. P.s. a proposito di pressioni, ricorda lo strano caso del magistrato CUVA alle prese con il caso dei sassi dal cavalcavia? Pressioni erano, sicuramente in buona fede perchè uva era convinto della colpevolezza degli indagati.


# 93    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 3:55

SI PARTE A DOPODOMANI CARI COMPAGNI DI VIAGGIO! SPERO SENZA EMATOMI DA MANGANELLATE! :-) buon 5 dicembre a tutti p.s. Grazie a tutti quelli che votano Berlusconi che in queste ore su internet ci sanno solo dire andate a lavorare , siete ridicoli. DOPO AVERCI REGALATO UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ILLIBERALE E CRIMINALE CI OFFENDONO PURE.
http://www.noberlusconiday.org/


Spero con tutto il cuore che il problema dell'Italia sia davvero la mancanza d'informazione che impedisce alle persone di farsi un'opinione basata sui fatti...Ma alle volte ho paura che non sia solo questo....e penso che dopo Craxi abbiamo avuto Berlusconi e dopo Berlusconi? Sento sempre parlare di meritocrazia persone che hanno un lavoro solo perché hanno una conoscenza o hanno pagato una tangente. Mi piacerebbe tornare in Italia ma credo che rimarro per parecchio tempo in Francia, un paese che mi ha dato una possibilità senza che conoscessi nessuno ma solo presentando un CV e una lettera di motivazione. Datemi pure del disfattista ma invito tutti i giovani che vogliono veramente la meritocrazia a lasciare l'Italia, facciamola morire assieme al suo sistema marcio, e forse un domani quando il tumore é morto assieme a tutto il corpo potremo tornare per costruire un paese migliore. Saluti


@91 commento di nonrosso Questa domanda, invece che a b &friends, andrebbe rivolta a Mangano. Buffo, si, forse. Io penso invece che ogni dichiarante, anche quando si ufficializza il programmma di protezione, sia totalmente inaffidabile fino a PROVA contraria. Gli esempi non mancano.


Links dei VIDEO........ Gruppo B All Iberian Televisioni -----------------Questo link non FUNZIONA Sono colpevole, anzi no ------------------------------------------------------------------ Over and Out


plisv, in definitiva, tu appoggi la versione abbastanza inattendibile dei fatti presentata da Silvio e Marcello e nonostante le diverse lacune su cui ho posto l'accento non ti interessa avere risposte: considerando la reputazione tutt'altro che specchiata dei 2 soggetti (il primo fu amnistiato per aver mentito in tribunale sulla sua apparteneza alla P2), più che i magistrati parrebbe siano loro a comportarsi da pagliacci, il guaio è che in troppi li prendono sul serio.


ieri è stata una delle peggiori giornate vissute da me in questo paese. ancora adesso mentre sto scrivendo un senso di disagio e vergogna mi stringe allo stomaco. pensavo di essere vaccinato a tutto e che avendo quasi 50 anni la mia capacità di stupirmi fosse andata scemando con il tempo.dicevo capacità di stupirmi ma non è propriamente esatto perchè stupirmi non è esattamente ciò che intendo; provo un mix di sensazioni di sentimenti che mi fanno stare male dentro. mi sento offeso come italiano ecco io sono offeso. un pentito che dice quello che ha detto spatuzza, se fossero trovati dei riscontri attendibili sarebbe la fine di tutto. io spero da anti berlusconiano che non vi siano riscontri, che tutto sia una bufala per chissa quale motivo. non riesco a essere contento del fatto che berlusconi sia stato tirato in ballo dal mafioso, in questo momento nel bene o nel male berlusconi ci rappresenta è il nostro presidente del consiglio. tutto ciò vorrebbe dire che siamo governati dalla mafia, che tutti facciamo parte di una associazione criminale. è per questo che mi sento offeso come italiano, perchè a mio parere una cosa sono i reati di tipo amministrativo-finaziario altra cosa è essere mafiosi. Signor berlusconi basta con le frasi di rito sue e dei suoi portaborse, basta con l'invocare complotti o addossare ad altri le proprie responsabilità. dimostri di essere un Italiano di avere a cuore la nostra nazione di avere ancora un briciolo di amore per questa terra, ci riadia un pò di dignità. già dignità ci lasci almeno la dignità visto che tutto il resto è andato.


- Possibile applicare le misure di prevenzione patrimoniale indipendentemente dall’attualità della pericolosità del soggetto al momento della proposta. - Per contrastare l’infiltrazione mafiosa negli appalti sarà possibile controllare i cantieri dei lavori pubblici attraverso il potere d’accesso dei prefetti. - Procedure più celeri per destinare i beni confiscati alla collettività. - Più duro il regime del 41 bis che potrà essere chiesto anche dal ministro dell’Interno. - Introdotta nuova fattispecie di reato per chi agevola la comunicazione all’esterno dei soggetti sottoposti al 41 bis. - Esclusione dagli appalti pubblici degli imprenditori che non denunciano l’estorsione subita. - Gli amministratori responsabili dello scioglimento dei consigli comunali o provinciali per infiltrazione mafiosa non potranno essere temporaneamente candidati. - Creato il Fondo unico giustizia nel quale confluiscono le somme sequestrate alle mafia. RISULTATI CONTRASTO (dati Viminale): Tutti i numeri 3.630 arresti - 282 latitanti presi - 10.089 beni sequestrati per un valore di 5,6 miliardi - 377 operazioni di polizia giudiziaria - 13 consigli comunali sciolti


ieri sera il TG 1 e il TG 2 nemmeno una parola su Feltri e Boffo


@ 99 e, per finire, ha fatto lo scudo fiscale!


Una maggiore visibilità alla manifestazione di oggi,NoBDay, che si prefigura come obiettivo il nostro obiettivo, è non solo opportuna ma doverosa da un sito come voglioscendere. Per il corriere.it il NoBDay non esiste, la notizia è Amanda.


# 102 la notizia esiste per il Giornale.it, invece... attenzione, nausea in agguato...


L'ultima puntata di Annozero sinceramente mi ha convinto poco. Ho notato un Travaglio e un Santoro come dire più fiacchi, più deboli del solito, hanno lasciato senza repliche molte cazzate (per esempio quella sul "superamento della legislazione vigente" di Ghedini a riguardo del fatto che Mediaset trasmettesse abusivamente: quasi che essere dei fuorilegge fosse materia di vanto). Santoro addirittura è diventato come un peperone quando l'hanno accusato di essere di parte (sarebbe stato fin troppo facile rispondere: A prescindere delle mie opinioni politiche, quel che conta è la veridicità di ciò che qui affermiamo) Che v'è successo, qualcuno in alto ha stretto i cordoni?


http://www.youtube.com/watch?v=klF_LPdytiI Credo che può essere interessante oltre la solita informazione dell anticasta..


salve a tutti, ho appena letto l'editoriale di Romano sull'ineffabile corriere e gli ho scritto questa lettera . saluti Egregio Romano , leggo il suo editoriale di oggi in merito al caso Spatuzza e ,come mi aspettavo, non mi sorprende affatto. La domanda però che mi verrebbe da porLe è molto semplice: di cosa sta parlando? "Non cre­do vi sia uomo politico o magistrato di buon senso che non abbia avuto, ascol­tandone le dichiarazioni, questi dubbi e queste per­plessità": questo è ovvio e i processi per questo si fanno,non per altro.questo vale per qualsiasi cittadino italiano. "Nulla da ec­cepire, come abbiamo già scritto, se i processi fosse­ro ragionevolmente brevi e dessero una rapida rispo­sta ai nostri dubbi". e chi è che deve fare in modo che i processi siano brevi se non gli stessi politici,Belusconi in testa, che fanno di tutto per allungarli fino alla santa prescrizione ,salvataggio per tutta la nostra classe dirigente? "In Francia, quando un magistrato cominciò a indagare sul presidente del­la Repubblica, fu possibile decidere che le indagini sa­rebbero state riprese alla fi­ne del suo mandato".e che c'entra Chirac presidente della repubblica con Berlusconi presidente del consiglio? nulla,ovviamente,tralasciando il fatto che mai chirac ha fatto leggi per evitare i processi o per depenalizzare i reati da lui commessi,o no? "Ed eccoci tut­ti prigionieri di un proces­so che potrebbe anche as­solvere Berlusconi". e se fosse colpevole? chi indennizzerà L'italia e i suoi cittadini? ". L’opposi­zione deve lasciare che il processo faccia il suo corso senza utilizzarlo politica­mente", e quando mai l'opposizione ha fatto questo? magari ,a parte di pietro,non chiede nemmeno le dimissioni del premier. Ma la domanda che Lei evita accuratamente di porsi è questa: in quale altro paese occidentale un premier sarebbe ancora al suo posto se fosse stato coinvolto in meno della metà degli scandali berlusconiani?nessuno ovviamente,come lei b


seconda parte: nessuno ovviamente,come lei ben sa. in effetti solo in questo malandato paese un editoriale del più importante(?) giornale italiano auspica riforme istituzionali per permettere al premier di finire il mandato,invece di chiedergli di farsi da parte ,proprio per il bene del paese. saluti


Non vedo l'ora Che crolli Mr.B, poi intanto arriverà un altro Mafioso internazionale Mr.Draghi è il preferito dall imperialismo americano. W Le riforme neoliberali che il nanerottolo non vuole fare... Poveri noi, non abbiamo via di scampo.Il Trattato di Lisbona ci disorieterà e la guerra tra poveri sarà presto invevitabile.


# 109    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 10:57

L 5 DICEMBRE NO BERLUSCONI DAY A MILANO ALLE H 14:00 IN PIAZZA FONTANA IN CONCOMITANZA CON QUELLA SU ROMA La manifestazione è apartitica perchè i cittadini hanno deciso di interessarsi maggiormente alla politica ed in maniera nuova e cioè senza delegare più le scelte, passivamente, ai politici. Noi cittadini riteniamo che, oltre i riprovevoli comportamenti del Premier, anche la classe politica tutta, debba recuperare quella tensione morale che la riconduca a comportamenti disciplinati da comportamenti etici e responsabili, improntati alla solidarietà ed al rispetto degli altri esseri umani. Ci auguriamo che tutti i cittadini, a prescindere dalla loro appartenenza politica, scendano in piazza con noi come semplici cittadini esponendo una sola bandiera : quella della Giustizia e dell'Uguaglianza che in questo caso sarà di colore viola per riunirci tutti sotto un unico colore. La manifestazione si terrà il 5 dicembre, giornata del No Berlusconi Day, alle h 14:00 in Piazza Fontana a Milano in concomitanza con quella su Roma


BEN AMMAR se dicesse la verità che i soldi sono andati alla palestina? sento odore di lobby di israele dietro la caduta di Craxi..altro che qualche imbecille che crede nella giustizia.. Ma le leggi da chi sono decise?? dai giuristi? ah non dal popolo..quindi la giustizia è l'arma dei ricchi...dei veri ricchi. Comico quando Ben Ammar crede che Travaglio sia un difensore della Palestina..ah ah più Sionista Di Travaglio c'è solo De Benedetti..


Come si fa, a non vendersi l'anima, quando c'e' chi gia' vorrebbe comprarla (e subito) La storia ci mostra che il nostro Paese, per una infinta' di ragioni, tra le quali la posizione, ha sempre ricevuto tante attenzioni, anche da chi mandava elefanti per impressionare Il Bel Paese, il Paese **D'O Sole e Dooo' Mare** come celebrato nel VULGO un po' in tutto il mondo..etc etc Sole e Mare: ed aggiungiamo al cocktail vento a go-go, e la MISCELA ESPLOSIVA si materializza..e c'e' anche parecchio petrolio, con ricerche in Adriatico nelle profondita' dei mari, proprio al largo dell'Abruzzo (La tecnica usata, nell'industria dell'esplorazione alla ricerca di idrocarburi, ha un nome inquietante..e prevede la creazione, prima di iniziare il lavoro delle trivelle, di mappe, definite **3D-o 4-D seismic technology** che in breve consiste nel creare artificialmente degli eventi **sismici** ad altissima profondita', necessari a destabilizzare quelle situazioni naturali del fondo dei mari ed oceani,con onde **sismiche** appunto che, analizzate, mostrano l'esistenza o meno di falde con idrocarburi ed altri dettagli utili, prima di investire grossi capitali..e via col buco o buchi Chi vive fuori dal Paese, osserva il detto insieme di cose..VALORI spesso UNICI al mondo e salta agli occhi come la cultura che CREA, ALIMENTA e PROTEGGE dei MILLS, cultura pronta a scagliarsi costantemente contro il Paese, in effetti ospita con enorme GENEROSITA' eventi come il Road Show di allora della FININVEST..con l'immagine della Svizzera e barzelletta della Pecunia Non Olet, tutte le altre **Svizzere** restano in Ombra Ed il Mills e cultura delle piccolissime realta' del mondo dell'Ex Impero Britannico (estesissimo network finanziario globale, comunemente definito Off-Shore) assorbono molto bene ed hanno gonfiato i loro forzieri, proprio SANTIFICANDO il SOLDONE da noi e nostre Leggi, spesso PARALIZZATO Rallentando ad un bivio, il processo alla Industri
http://edededed.ilcannocchiale.it/


pasolinante parla agli ingenui del Vero Potere..so che tu lo conosci bene.. Oggi non posso esserci, poi entrerei in conflitto con il figlio di PApi Piero Ricca..


@115 Sionismo non ci vedo assoulatemnete nulla di negativo nell´ essere sionisti o dobbiamo tutti fare i finti buonisti?


"EROI", "PENTITI", "PRESCRITTI" O... "ASSOLTI"? Andreotti, Berlusconi e Dell'Utri, quando arriverà la loro ora, moriranno "pentiti", "eroi" o vigliaccamente.... "prescritti"? O, nel caso di Berlusconi, "sospettati" per mancanza di sentenze, grazie al "processo breve"? Una variante si esclude a prescindere e a priori: "assolti". Ma stanti così le cose "condanne" sono varianti poco quotate.


Non credevo che potesse mai succedermi..... ma purtroppo è successo. Sono un antiberlusconiano convinto e credo che questo governo in Italia stia facendo più danni della grandine ma.... sin da ieri sera (quando ho iniziato a leggere la deposizione di Spatuzza) ho avuto come un senso di vergogna per quello che era successo ieri a Torino. E' stato montato un circo mediatico per un KILLER della mafia (anche il procuratore Ingroia ha detto che la sua attendibilità è da valutare)che fa il suo show e dice solamente che un giorno in un bar ha "sentito" uno dei Graviano che due personaggi politici gli avevano consegnato l'Italia. Al di là della simpatia o antipatia che si può avere nei confronti dei suddetti personaggi politici, è mai possibile che si possa inguaiare qualcuno, portarlo alla pubblica gogna con dichiarazioni fondate sul nulla dette da un KILLER? A conclusione riporto quanto scritto da Ezio Mauro: "Per la prima volta nella storia, i capi storici di Cosa Nostra, murati nei loro ergastoli e nel 41 bis, non scomunicano a morte il "pentito" ma sembrano coprire il suo percorso, come se fosse delegato a parlare con lo Stato". Solo una domanda:E' CREDIBILE UN DELEGATO DELLA MAFIA IL CUI PERCORSO E' STATO COPERTO DAI CAPI STORICI?


Grazie di cuore per tutto !! E grazie per la serata di ieri sera a ivrea è stata stupenda, grazie per l'autografo sulla mi agendian rosa su cui annota i pensieri per i miei libri, sono sicura che mi porterà fortuna, di nuovo grazie, anche se ti ho già ringraziato a voce, ma non basta mai!! Fania oggi spero che sia un giorno di svolta!


bastaa! non ce nulla di male appoggiare coloro che hanno alle spalle oltre 250 violazioni del diritto internazionale e oltre 500 sazioni Onu! Nulla DI MALE essere sionisti ci mancherebbe ah ah


penso che le parole di Spatuzza non inguaino nessuno di queste cose si parlava già pochi anni dopo le stragi, solo che allora non ne parlava quasi nessuno, e soprattutto i media principali. sulla concretezza della questione decideranno/indagheranno i magistrati e giudici. la cosa che come osservatori è interessante è che adesso, a differenza di allora, i mass-media ne parlano di più, anche a livello nazional-popolare. questo può voler dire che oramai solo i duri e puri berlusconiani e leghisti (ma loro 15 anni fa la pensavano diversamente...) non prendono più in qualche modo le distanze dal premier, ed in alcuni casi, chi ne ha il potere ed influenza, tenta con campagna mediatica, e non solo, di spostarlo dalla posizione di governo. Altri poteri economici italiani, poteri economici e politici internazionali occidentali, e probabilmente la mafia stessa, come è abituata a fare nelle sue lotte interne, scaricando quando non fa più comodo il proprio referente politico. Certo Berlusconi non è un picciotto di basso livello, ne un referente meramente politico. Unisce lui stesso grandi e diversi poteri sostanziali, economici, politici, mediatici, e magari correnti mafiose diverse da quelle che ora gli voltano le spalle.


@122 sionismo Forse ci si esagera sempre un po nel vedere complotti sionisti da tutte le parti. Certo è però che uno zampino ce l'hanno messo in alcune torbide faccende. Poi, Sionismo, di che ti sorprendi, il sacerdote del giornalismo d'inchiesta moderno è abituato a fare il voltaggabana. Lui non è nè liberale, nè fascista, nè cattolico, nè sionista, nè clericale, nè conservatore, nè comunista, nèsocial-democratico, nè laicista, nè giustizialista, nè dipietrista; ma è anche tutto ciò. Dipende dai periodi e dalle sue convenienze. ruggiva contro la televisione ed è finito in televisione. Difende Israele e i suoi macellai e poi sta zitto durante la puntata nella quale l'Annunziata prende e se ne va perchè Santoro mette su un teatro a senso unico pro-palestina. Di che ti sorprendi! Lui è tutto e niente, è dolce e salato, è carne e pesce, è pro-gay e poi dice che i gay-pride sono carnevalate (e quì mi trova d'accordissimo). E' l'alfa e l'omega, il principio e la fine, è la via, la verità, la vita, è l'agnello di Dio, l'unto del Signore. E' il Messia atteso da Israele. E sulla via di Emmaus un giorno affiancò Paolo Barnard e la Gabanelli. ascendendo al Cielo, sedendosi alla destra del padre, guiderà i suoi per sconfiggere l'impero romano, guidato dall'imperatore Berlusconi. Amen.


Serenamente mi pongo una domanda, partendo da una premessa che non è il mio punto di vista: Prendiamo la deposizione di Spatuzza per inconsistente chiacchiera da bar, o da storiella inventata dalla stessa mafia per danneggiare Berlusconi: allora liquidiamo il caso con un'alzata di spalle e lasciamo perdere - o andiamo a vedere se ci sono magari i cosiddetti riscontri?


Leggo diversi commenti che, si percepisce quello, forzatamente celebrano o villificano gli ISMI Sia che si tratti di Comunismo, che di Sionismo, che di Ipnotismo, che di Estremismo Il Crociato (commento # 124) puntualizza con una verve che, oso scrivere, e' del tutto alla On. Calderoli, un enorme aspetto o necessita' esistente nella comunita' della GENS UNIVERSALIS Una ossessione con l'ETICHETTARE..esercizio che spesso un BUON Comico indossa per introdurre qualcos'altro Noi, Gens Italica e no gli unici nel Mondo, Ipnotizzati o Semi-Ipnotizzati da quando il GRANDE POTERE paracaduto' il TUCARA (tm)..TUbo CAtodi RAdiante nelle nostre realta', necessitiamo di un periodo INTENSO di detox..che e' il disintossicarsi da volumi elefantiaci di MESSAGGI trapanati nelle nostre cavita' **inta a capa**, direbbero i nostri egregi concittadini in Campania La reazione pertanto al FATTUALE, esiste..naturale reazione e comprensibilissima Esiste pero' chi del DETOX ha paura..o perche' SPACCIA, o perche' SPACCIA a livelli piu' alti e via discorrendo Il conflitto di interesse...dell'economia dei conflitti di interesse (potentissima Cosca o Lobby o Think Tank..ndr) NON si divaga sul sapore troppo salato delle patatine San Carlo o Pummaruole della Premiata Azienda Familiare del San Clemente, Arciduca del Feudo Ceppaloniensis e l'esilio ordinato a Lady Mastella..EVENTO ELEFANTIACO..ma ommmettato ah..::)) Un ottimo tentativo, Crociata.ottimo...e leggeremo del perche' del NON-DETOX Buona Nacigazione
http://edededed.ilcannocchiale.it/


@ Roland Il tuo pensiero non fa una grinza. Ma io da cittadino qualunque, che rispetto l'istituzione della presidenza del consiglio, anche se a capo vi è Berlusconi, chiedo che prima si facciano le verifiche e poi semmai si manda alla gogna due cittadini italiani. Spatuzza ha riferito un sentito dire non verificabile se non confermato da Graviano. Ieri però due cittadini italiani sono stati attaccati in mondovisione. Prima le verifiche e poi l'accusa. E' il metodo scientifico che non ho inventato io. Il metodo scientifico è la modalità tipica con cui la scienza procede per raggiungere una conoscenza della realtà oggettiva, affidabile, verificabile e condivisibile. Esso consiste nella raccolta di evidenza empirica e misurabile attraverso l'osservazione e l'esperimento; successivamente si formulano ipotesi e teorie da sottoporre nuovamente al vaglio dell'esperimento.


# 123    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 13:1

Il Buon Roland e commento @ 125 Ritengo che ci sia un errore voluto, e fondamentale, nell'uso ossessionante dello SLOGAN..mafia Un termine a cui l'intero MONDO si e' assuefatto, ed indicativo di un insieme di cose associate a detto SLOGAN Un saltino indietro, ci porta davanti all'affare PLURI-MILIARDARIO del **Il Padrino** che, non solo fu un lavoro di Intrattenimento, ma una enorme OPERA di viziosa PROPAGANDA..tra chi partecipo' a quella gigantesca operazione di DIFFAMAZIONE di un intero Popolo e Paese (i due ELEMENTI furono infatti abilmente evidenziati perche' il MONDO intero si formasse una OPINIONE, non dello specifico SICILIA, ma bensi' dell'intero Paese e Popolo) INFO WAR.. O la guerra (sopratutto psicologica) attraverso l'Informazione o (DIS)informazione .. Fare la Guerra al cuore, zona SUD dell'Europa, allora, e gestire un certo PIANO pre-liberazioneMA (enfasi sul MA), non prese in considerazione una metodologia alla HIROSHIMA, per scagliarne li' una fredda e cruda Il GRANDE POTERE scelse le suddette guerre, od operazioni psicologiche (o PSY-OPS) che prevedono la disseminazione quotidiana di SLOGANS IPNOTICI da INDOTTRINAMENTO graduale Ed il termine MAFIA ha del magico..pronunciato BRILLANTEMENTE ed in modo CORRETTO in tutto il Mondo..ed associazioni E nell'ombra dello SLOGAN e coperture sensazionalistiche sul come lo si combatte TRIONFALMENTE, (o si fa finta di combatterlo che e' poi una triste REALTA'), il GRANDE CRIMINE TRANSNAZIONALE..una vera ed efficientissima HOLDING GLOBALE, vive, vegeta, guadagna spazi istituzionali (errato pensare a SOLO IN ITALIA...errato e ci si puo' documentare in Rete al riguardo)..non ha piu' bisogno di Pillole alla Capaci e Via D'Amelio etc etc Les Jeux Sont Fait..e lo Spatuzza penso dica delle verita' adesso.. Una decisione di ASCOLTARLO e PUBBLICIZZARE l'evento in modo elefantiaco, che arriva TROPPI ANNI DOPO e tutto l'insieme di eventi di copertu
http://edededed.ilcannocchiale.it/


quest'ultima è stata una puntata molto interessante, come tutte del resto. anche se secondo me questa settimana c'erano altri temi interessanti da approfondire, questa settimana è stata e sarà ancora molto intensa. non so quanto convenga parlare di questi processi in tv, perchè le persone informate queste vicende giudiziarie le conoscono molto bene, il resto delle persone, per la maggior parte, non è interessato o pensa che siano "accanimenti" dei magistrati. una consiglio che darei è documentare il più possibile gli interventi; ad ogni affermazione riportare sullo schermo la fonte, perchè se travaglio o gomez sostengono una cosa e ghedini l'esatto opposto vuol dire che qualcuno mente. si questo è il mestiere del politico sicuramente ( rigirare i fatti per trarne vantaggio), ma sarebbe interessante ad ogni dichiarazione riportare documenti in diretta per gli spettatori, fare seguire sempre un riscontro. questo è un modo per capire chi parla "fregare" il cittadino e chi per riportare il vero. giovanni
http://lalibertaepartecipazione.blogspot.com


# 125    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 13:4

Seguito del commento # 123 Il NANO-SYSTEM(tm)..e' un SYSTEM o Sistema dal carattere ormai GLOBALE... Ed e' il fronteggiare la complessita' del detto SYSTEM che preoccupa chi ha a cura la GENS UNIVERSALIS, non certo un Omino messo li' dal giorno uno, PILOTATO da chi lo tiene al GUINZAGLIO (una eredita' del mondo attorno al Fu Luigi, il Papi del Papi e Banca Rasini) indi, INERCAMBIABILE come una gomma, non essendo un Personaggio che puo' ricoprire pr mancanza di CREDENZIALI ACCADEMICHE sul come si GESTISCE un PAESE e DI UOMO d'AFFARI, una ALTA CARICA.. La PIOVRA, con l'Omino, ha soddisfatto una necessita' primaria: avere un PORTO FRANCO, Leggi PRO-TUTTO cio' che un Paese dovrebbe essere CONTRO, in un Paese strategicamente ESSENZIALE nel Blocco Sud-Europa Ma la geopolitica, annessi e connessi non la si tratta poi molto a TG-4, sopratutto..indi.. Italia = Mafia, o del Marketing della Patatine San Carlo, dal 1936.. troppo o troppo poco salate Buona Lettura
http://edededed.ilcannocchiale.it/


http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/11/30/un-risultato-scioccante-il-trionfo-della-paura.html OT. Ancora sul sorprendente voto svizzero contro i minareti. Ecco il parere di un cittadini svizzero musulmano, nipote del fondatore dei Fratelle Musulmani e fratello dell'intransigente fondamentalista Hani, Tariq Ramadan ___________________________________________________________________________ Un risultato scioccante è il trionfo della paura «Un risultato scioccante». Tariq Ramadan, uno dei massimi esperti di Islam europeo, controverso sostenitore della necessità di un radicamento delle comunità musulmane all'interno della realtà europea, reagisce così ai risultati del referendum in Svizzera. Un paese che conosce bene, perché è quello in cui risiede quando non insegna a Oxford o gira per conferenze nel resto d'Europa. Scioccante perché, professor Ramadan? «Perché i sondaggi davano solo il 30% di supporto a questa iniziativa*, e invece sono stati smentiti. E perché il risultato dimostra che i partiti più estremisti sono quelli che stanno guidando il dibattito sull'Islam in Europa. Succede in Svizzera, ma anche in Olanda e da voi in Italia. Si sta facendo leva sulla paura della gente per far passare il messaggio che l' Islam non è compatibile con la società europea. E questo è scioccante». Dunque siamo di fronte a un fenomeno che va oltre i confini svizzeri... «Sì, certo. Guardiamo alla questione del velo in Germania, a quella delle scuole in Italia: il problema vero è quello della nuova visibilità delle comunità musulmane. Qualunque segno - un vestito, il colore della pelle, un simbolo religioso, una sala di preghiera - diventa un problema. C'è in Europa la paura costante che ciò che è diverso possa cambiare il continente». Cosa si può fare per cambiare questo atteggiamento? «Io penso che il problema stia in entrambi i fronti. I musulmani devono smettere di cercare di essere invisibili e inserirsi invece nel dibattito a


continua: «Io penso che il problema stia in entrambi i fronti. I musulmani devono smettere di cercare di essere invisibili e inserirsi invece nel dibattito a tutti i livelli: parlare di ecologia, così come di economia. Le società europee dovrebbero essere più coraggiose: discutere di emarginazione, di disoccupazione, di povertà. Sono questi gli elementi che possono creare futuri nemici dentro all'Europa, non la religione. L'Europa deve mostrare fiducia nei confronti dei suoi stessi cittadini. Servono programmi coraggiosi, partiti coraggiosi: se il dibattito resta in mano ai partiti populisti le cose non miglioreranno. Perché puntano solo alla contrapposizione». Vede una responsabilità della comunità musulmana in questa mancanza di dialogo? «Sì certo. I musulmani non hanno finora lavorato abbastanza per far ascoltare la loro voce e far capire le loro posizioni». Si aspetta qualche forma di violenza ora? «No, non in Svizzera. E francamente non in Europa. Quello che temo è piuttosto che i grandi paesi a maggioranza musulmana prendano delle posizioni dure. Le manifestazioni di rabbia avrebbero conseguenze politiche pesanti. Non arriveremo a nulla in questa maniera». - FRANCESCA CAFERRI ___________________________________________________________________________ * “iniziativa” è il termine tecnico ufficiale per il “referendum” popolare propositivo in Svizzera per una modifica della Costituzione. Commento: al discorso, essenzialmente condivisibile, di Tari Ramadan, seppure di parte, io aggiungerei che egli dovrebbe parlare anzitutto con suo fratello Hani, cittadino ginevrino come lui (e ambedue, suppongo, hanno messo il loro voto, scontato, nell'urna), e fargli smettere di difendere i disumani precetti della sharia, tra cui (espressamente!) la lapidazione delle adultere.


Sicuramente prese di posizione, come quella di Hani Ramadan di alcuni anni fa, hanno pesato negativamente sull'esito del voto, anche se nessi e motivazioni non c'entrano.


Anche Pietro Pacciani sbraitava la sua innocenza, si professava quale povero contadino e cristiano. I compagni di merenda andavano a dare false testimonianze nei processi. Il padre di una delle vittime era appellato dal Pacciani quale un diavolo. Quello si, un povero diavolo che voleva giustizia per sua figlia, uccisa ed evirata dei suoi organi riproduttivi dal mostro di Firenze. Anche all'ora c'era chi diceva che parlando del Mostro si faceva un danno d'immagine all'Italia, quasi che la cura all'influenza non sono antibiotici e vitamine, ma il semplice ignorarla.


# 130    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 14:4

Dal Commento # 124 (Giovanni) Estraggo: sarebbe interessante ad ogni dichiarazione riportare documenti in diretta per gli spettatori, fare seguire sempre un riscontro. questo è un modo per capire chi parla "fregare" il cittadino e chi per riportare il vero. giovanni *********** E' un ottimo suggerimento, e parlando con un collega di lavoro e bravo tecnico in applicazioni a pagine Web, mi conferma che potrebbe essere una cosina del tutto semplice, alla pagina Web di Annozero, di aggiungere Links per chi vuola approfondire in dettaglio specifiche parti dei CASI presentati.. Detti Links condurrebbero ad una pagina fornita di un autorisponditore, e l'interesato puo' accedere e richiedere appunto in automatico, quei dettagli, sentenze etc etc che sono estremamente utili da avere sottomano..sempre, a chi interessano..crea inoltre un attivismo nel cercarsi dettagli su cio' che la TIVU', pur se di qualita', ti impone e devi assorbire passivamente e poi spesso dimenticare L'informazione, anche la migliore, puo' trasformare la UTILE e NECESSARIA esperienza dell'informarsi, in un risultato ZERO da OVERDOSE da informazione disseminata dalla TV od altro medio non interattivo, dove un disseminatore agisce con un FRUITORE PASSIVO che rischia di dicentare un CONSUMATORE.. Subentra spesso l'usa e getta, al di la' della QUALITA' dell'INFORMAZIONE..indi e' un aspetto da considerare Ottima idea la tua, e credo che la svilupperanno Buona Navigazione
http://edededed.ilcannocchiale.it/


# 131    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 15:38

@97 nonrosso >in definitiva, tu appoggi la versione abbastanza inattendibile >dei fatti presentata da Silvio e Marcello ..... E questa è la sua opinione, che non condivido, se non altro perchè ho tenuto distinte le mie opinioni da quelle dei due personaggi. > nonostante le diverse lacune su cui ho posto l'accento non ti interessa avere risposte... Un peccato aver dato questa impressione. In realtà leggo volentieri risposte, argomentazioni e riflessioni, specie se sensate. Eccomi quindi in attesa, anche di eventuali pareri su Cuva e il processo a Canale >più che i magistrati parrebbe siano loro a comportarsi da pagliacci, Penso che una cosa non escluda l'altra. > il guaio è che in troppi li prendono sul serio. Visti gli esiti elettorali, sono d'accordo. Viste alcune pagliacciate giudiziarie, la penso allo stesso modo di alcuni magistrati.




# 133    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 5/12/2009 alle 19:29

Avvenimento del Secolo, e spiacente per il FUORI TEMA Il NO-B-DAY Epocale, in quanto, e' un evento che largamente e' stato disseminato via Rete che il SISTEMA non vuole IMBAVAGLIARE..si e' arreso di fronte all'impossibilita' del tutto ARCORIANA di poter fermare un MOSTRO GLOBALE Pero' la CASTA ed il sottobosco della POLITICA Spa, cammuffata da MOVIMENTO BLOGGARI, con gioia si impossessa del metodo TANTO BIASIMATO e VILIPESO del Buon Beppe Grillo ed il suo V-DAY, per metter su un CLONE di evento che PORTERA' solo LUCE all'Omino, PUBBLICITA' alla Casta, ed insomma..nulla di NOBILE nell'evento che DEPISTA il malessere del Paese verso un Parafulmine (l'Omino) che e' in quella posizione dal giorno UNO NO-B-DAY, o SI-B-DAY Beppe si limita a citare brevemente, nel suo ULTIMO COMUNICATO POLITICO, un DIKTAT lanciato da un portavoce del comitato organizzatore del NO-B-DAY Al Link copiato qui sotto, in .PDF, il lancio che in breve contiene il sopracitato DIKTAT Beppe e' un POLITICO ed il DIKTAT simil Bulgaro, ordina..NON PARLERA' in quanto POLITICO http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/no-Bday.pdf Leggo pero' dell'Organizzatore dell'evento (Gianfranco Mascia) della sua attivita'. che e' esclusivamente, leggo, di organizzazione politica, oltre che un Tecnologo come da Link copiato qui sotto http://www.gianfrancomascia.it/index.php/chi-sono/ Allora: e' stata una KERMESSE alla VASCO ROSSI e Primo di Maggio..una serie presa di posizione verso l'Omino..? Ecco, non vedo quella trasparenza sopratutto perche' il senso degli inutili GIROTONDI e' tornato..via BLOG che invece offre una dimensione (interattivita') ben diversa del fare POLITICA..farla e non subirla Il SYSTEM con o senza il NANO, e' in piedi e trattative sono in corso, essendo l'Omino del tutto rimpiazzabile, a parte una cosina del tutto UNICA..e forse SOLA Le Barzellette e le smentite del Buon (e Santo) On. Bonaiuti
http://edededed.ilcannocchiale.it/


# 134    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 6/12/2009 alle 1:21

VANONI RACCONTA I ' MISTERI' FININVEST Repubblica — 21 giugno 1996 pagina 12 MILANO - Prime ammissioni del manager Fininvest Giorgio Vanoni, capo del comparto estero del gruppo, chiuso da dieci giorni nel carcere di Opera dopo una latitanza di oltre sei mesi. Interrogato dai pm del pool Mani pulite, Vanoni ha accusato Silvio Berlusconi di avere finanziato personalmente, con settanta miliardi provenienti dal suo patrimonio personale, la società All Iberian: di cui sia il Cavaliere che il suo gruppo hanno sempre negato la paternità, e che ora la Fininvest ammette di avere utilizzato per "coprire" le manovre aziendali su Telepiù e sulla sua consorella spagnola Telecinco. Sull' altra operazione compiuta attraverso All Iberian, i dieci miliardi versati nell' ottobre 1991 sui conti svizzeri di Craxi, Vanoni sostiene di avere disposto il versamento eseguendo un ordine scritto su un biglietto da Candia Camaggi (amministratrice della Fininvest di Lugano, oggi latitante) o da Livio Gironi, direttore generale per la Finanza, detenuto in Francia. Ma il legame diretto tra il portafoglio di Berlusconi e la non più misteriosa All Iberian non è l' unica sorpresa che viene dalle carte depositate dal pool nei giorni scorsi. Si apprende che i dirigenti della Arthur Andersen, la società incaricata di certificare i bilanci Fininvest, hanno testimoniato di essere stati ingannati dalla società. Che l' agente di cambio Piergiuseppe Avanzato ha descritto per filo e per segno il piano organizzato nel 1993 dalla Fininvest per camuffare un' operazione che aveva prodotto fondi neri per miliardi. E che anche Ulderico Console, l' ex funzionario del Banco di Napoli, arrestato per una tangente di due miliardi dalla Fininvest, ha raccontato di essere stato convocato d' urgenza a Montecarlo dai manager latitanti Gironi e Moranzoni per concordare una versione di comodo sui soldi che gli erano stati versati. Il Link cop
http://edededed.ilcannocchiale.it/


# 135    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 6/12/2009 alle 1:38

Tra i tanti ESEMPLARI Traffici del nostro caro Omino Compravendita diritti televisivi I PM Alfredo Robledo e Fabio De Pasquale, che hanno collezionato 50.000 pagine di atti con rogatorie in 12 paesi, hanno richiesto il rinvio a giudizio per 14 indagati: Silvio Berlusconi (appropriazione indebita, frode fiscale e falso in bilancio) Fedele Confalonieri (falso in bilancio) Frank Agrama (uomo di “appoggio” Fininvest in America) David Mills (marito di un ministro del governo Blair) Daniele Lorenzano (capoacquisti Finivest) Erminio Giraudi (mercante di carni a Montecarlo) Paolo del Bue (banchiere svizzero) Giancarlo Foscale e Candia Camaggi (cugino del Cavaliere e consorte, responsabili della finanza svizzera) altri dirigenti di Fininvest e Mediaset. Oltre a queste sono state stralciate (cioè verranno contestate in procedimento separato) le posizioni di Marina Berlusconi (assurta a presidente Mediaset) e Piersilvio Berlusconi, accusati di riciclaggio. Dall’indagine All Iberian nasce questo filone d’inchiesta su due società estere collegate alla Silvio Berlusconi Finanziaria (società lussemburghese), la Century One e la Universal One. Sui conti di tali società hanno lasciato l’ultima traccia i fondi neri “distratti su conti bancari in Svizzera, Bahamas e Montecarlo, [..] nella disponibilità degli indagati [..] e gestiti da fiduciari di Berlusconi”. La cresta sulla compravendita dei diritti di film made in USA avveniva, secondo l’ipotesi accusatoria, in modo illegale: Mediaset non li comprava direttamente ma da società offshore (Century One e Universal One e altre come la Wiltshire Trading e la Harmony Gold) che a loro volta li cedevano ad altre società gemelle, facendo lievitare il prezzo ad ogni passaggio. La differenza tra il valore reale e quello finale consentiva di mettere da parte fondi neri. Segue al Blog di cui al Link qui sotto http://albertomon
http://edededed.ilcannocchiale.it/


# 136    commento di   Edededed - utente certificato  lasciato il 6/12/2009 alle 1:39

Link completo, dal Commento # 135, erroneamente inserito in forma incompleta http://albertomonetti.wordpress.com/2008/12/


Bellissimo bravi davvero! Ma come possono cambiare le cose se all opposizione c'e' uno come Bersani...vergognoso avrebbe dovuto essere in piazza anche lui...ed invece...fai piu' opposizione tu Travaglio che tutto il PD.


Con tutto quello che fate e che dite in continuazione,non provateci più a sostenere che non c'è libertà di stampa qui in Italia,dove la vostra "minoranza" ha sempre la parola,qualcosa da dire o rinfacciare...Berlusconi è sempre in tv? A me non sembra,a meno che voi non parliate di quelle immagini di 5 secondi che si mettono sotto alle notizie,visto che è il presidente del consiglio.Siete isolati nella vostra ossessione..e più insistete e più Berlusconi e per estensione il suo partito, diventeranno forti.Vi illudete che ripetendo una bugia mille volte,essa divenga verità,ma vi sbagliate,la gente non è stupida...Comunque la sinistra,questa sinistra,è un cadavere che cammina.Avete chiesto ai vostri giornalisti di lustro quanto guadagnano ogni anno con trasmissioni e libri per parlare male di Berlusconi?Sapete realmente chi sono i vostri rappresentanti? Ci sono molte cose che vorrei poter dire,purtoppo però a differenza vostra che siete in qualche modo protetti...da una forma di insulto generalizzato che infine scusa tutti..ci sono considerazioni su persone ed organizzazioni dichiaratamente di sinistra che potrebbero risentirsi dei miei commenti (e dunque crearmi dei problemi)Dunque da privata cittadina quale sono mi tocca stare zitta sui particolari,ma una cosa posso dirla.....Ho avuto bruttissime esperienze con la gente della vostra compagine e se ci sono persone che spesso e volentieri mostrano un comportamento mafioso nei confronti degli altri..questi siete voi.


Salve, mi sono accorto che sia sul sito di Annozero sia su youtube manca la "copertina" che nella puntata scorsa faceva vedere il video del lancio delle monetine a Craxi all'hotel Raphael. Se poteste mandarmi un link buono o ovviare a questa mancanza sarebbe una cosa assai gradita. Per Marco e Peter: continuate cosi`! Ciao, Marco


Come dicevamo ? ecco giust'appunto....il piano d'attacco a Berlusconi ha dato i suoi frutti..e c'è pure qualche mentat ( al quale non affiderei neanche i miei conticini casalinghi) che dice che il Berlusca fa la vittima.....Ma si può dire una cosa del genere dopo un atto così infame ? Un atto mafioso per l'appunto e nei confronti di un uomo che bontà sua,non si è ancora espresso sull'accaduto....Lui è una vittima,ma come lui..tutti gli italiani che lo hanno votato che per colpa vostra e delle vostre ritorsioni morali e materiali ormai temono di palesarsi in pubblico.E' libertà questa? A me sembra Fascismo,di quello vero..che non è espresso nelle bandiere,ma nei fatti.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti