Commenti

commenti su voglioscendere

post: Tanto fumo e niente arresto

Cari utenti, da questa mattina su alcuni browser digitando l'indirizzo www.voglioscendere.it appare un messaggio di alert che indica il dominio come possibile sito malevolo. L'incidente, perché di incidente si tratta, è attribuibile a un problema relativo al registrant www.register.it attraverso il quale viene fatto il redirect a voglioscendere.ilcannocchiale.it (la pagina che state navigando in questo momento). Abbiamo provveduto immediatamente ad avvertire lo staff di register.it che ci ha risposto imputando il problema a google e rassicurandoci che stanno lavorando per risolvere il problema. Siamo spiacenti per l'accaduto. Signornò da l'Espresso in edicola   Già è singolare un presidente del Consiglio che, ogni due per tre, vanta le migliaia di perquisizioni e di ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


@Luca Una scossa sismica e' stata avvertita dalla popolazione in provincia de L'Aquila. Localita' prossime all'epicentro sono Avezzano, Celano e Cerchio. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia della Protezione Civile non risultano al momento danni a persone e cose. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l'evento sismico e' stato registrato alle 5,33 con un magnitudo di 2,8.


>ROTFL ROTFL ROTFL Ridi da solo, di nuovo? Non stupisce, hai un senso dell'umorismo poverissimo. Leggi qualche libro su quello, c'è un'intera bibliografia sull'argomento, se vuoi ti posso aiutare. Ciao ciao, cicci, esci ogni tanto.


# 735    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:22

@manuel s 711 toglimi una curiosita', ma come funziona l'8 per mille l'hai scoprto solo dopo aver letto Maltese? E comunque, ripeto, non e' stata una tassa aggiuntiva ma una destinazione del gettito che, ti deve essere sfuggito, non mi trova certamente concorde ma che non considero certamente il peggior spreco di fondi italiano. Se poi tu e Maltese ritenete che gli italiani siano tanto grulli da non capire come funziona l'8 per mille, cavoli vostri.


Non lo sa quant'è cafone, Paso, è troppo presuntuoso per capire cose come quella. Magari se lo leggesse in un libro dei suoi... ;)


Istituzione del reato di istigazione ed apologia dei delitti contro la vita e l'incolumita' della persona, anche tramite internet e social network. "Chiunque, comunicando con piu' persone in qualsiasi forma, istiga a commettere uno o piu' tra i delitti contro la vita e l'incolumita' della persona, e' punito, per il solo fatto dell'istigazione, con la reclusione da 3 a 12 anni. La stessa pena si applica a chiunque pubblicamente fa l'apologia di uno o piu' fra i delitti indicati. Se il fatto e' commesso avvalendosi di comunicazione telefonica o telematica, la pena e' aumentata". E' la proposta del sen. Raffaele Lauro (PdL), per l'introduzione, nel nostro ordinamento, del reato di istigazione e apologia dei delitti contro la vita e l'incolumita' della persona, con l'aggravante per coloro che utilizzano strumenti informatici e telematici, come internet e in social network.


# 738    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:28

@Federica 721 la cosa piu' preoccupante di manolesta s. e' il vedere negli altri le sue meravigliose qualita'. Quel "capisc-tut-mi" che oltre ad essere dialetto misterioso (come misteriosa era la parola "anglismo") detto da chi sa pure chi voto suona quantomeno strano. Effetti del suo hobby quotidiano. ciao


# 739    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:34

# 730 commento di camaleonte - lasciato il 21/12/2009 alle 13:13 @paso metre i tesserati del PD strappano le tessere, è partita una CAMPAGNA MEDIATICA di B. che invita ai suoi di regalarsi TESSERE del PDL Non ti sembra strano?? Per carità, è legittimo in entrambi i casi, ma a chi giova? E quale alternativa? Io dico che sulla rete dovrebbe partire un TamTam pro IDV, oppure scriversi al Movimento di Grillo (la cui adesione partirà la settimana prossima online) ------------------------- sulla prima parte ho notato questa "coincidenza " e condivido con te i dubbi sulle stranezze , anche se per il pdl è la prima campagna, mentre per gli altri la fine anno è solo "rinnovo".. sulla seconda parte non condivido perche come avrai capito ,mi rifaccio a concetti di "INDIPENDENZA" piu di concezione classica risorgimentale, oppure antifascista, questo perchè la tirranide che è sempre basata su una cosa sola potere/denaro..e purtroppo il momento di miseria nazionale e mondiale ,è pericolosamente simile agli anni a ridosso del nazismo..sempre nelle epoche storiche accompagnate da depressioni economiche e forti concentrazioni di denaro nelle mani di pochi, tale disuguaglianza fra forti e deboli ,ha segnato le peggiori sventure. non considero quindi cosi classici,forti e democratici,movimenti concentrati in piccole percentuali,fatti da persone che singolarmente ho conosciute valide ma complessivamente incapaci a fare rete, poiche sia iddivini che grillini sono permeati da un complesso di superiorità e non di uguaglianza democratica del "pluralismo" antifascista..paraddosalmente in un senso al netto dei suoi insulti, sono molto piu vicina alle posizioni di andrea taxi, anche se malamente espresse..per far fronte a un periodo politico economico cosi grave come questo, l'unica cosa a cui credo è non dividerci, unirci piu possibile, lavorare su questo , fare rete fuori e dentro la rete cn tutte le componenti dei movimenti della società civile e d


# 740    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:34

@688 commento di Manuel S >Da parte mia, nei tuoi confronti, non c'è una simile pretesa. DA PARTE MIA SI' visto che da mesi citi lampioni quando tenti di fare lo spiritosone, non sapendo di certificare ogni volta di non aver capito un piffero. >Se i tuoi amici giudici hanno interpretato un montaggio >'ufficioso' con una manipolazione non è un problema rilevante, >men che meno per me. Non ho amici giudici, constatavo solo che ai Manuel di turno rode assai quanto le sentenze smentiscono loro e i loro idoli, che cianciano di ultime interviste dovendo sapere che sono almeno le terzultime, e che non fanno i confronti con quanto pubblicato 6 anni9 prima. E poi parli di siti complottisti. Si sgorga un dubbio: saresti in grado di spiegare un po' cosa mai intendi per montaggio "ufficioso". Sara forse quello che alcuni chiamano tarocco?


# 741    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:35

fare rete fuori e dentro la rete cn tutte le componenti dei movimenti della società civile e di quella società politica antifascista presente da grillo a radicali a idv a pd a sl e anche udc tabacci disattivando tutti gli elementi ( quali d'alema , binetti ,bassolino ,letta , colaninno, fassino , bertinotti, casini cuffaro...)


# 742    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:35

@Pasolinante 732 Federica ha ragione, non lo sa. Ma potrebbe citare a memoria l'ultimo nr. di lanciostory per provarci il contrario. ciaodipiu'


# 743    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:39

@729 commento di Edededed Sono veramente commosso per quanto scrivi. Mi sono bastate 3 righe per arrivare alle lacrime. MA, sbaglio o non hai risposto su latinorum e congiuntivi? Buona riflessione.


# 744    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:39

@Plisv 740 sei il solito pidiossino alleato di craxi e tvemonti figlio di una cultura stalinista che alleata di mccarthy si divise l'europa e corso vittoria a monopoli. Studia! ricambio il saluto di prima, ciao.


@paso secondo me dovresti conoscerli prima di giudicare, un pò come proponevano gli islamici nel video del reporter di annozero rivolti ai leghisti che li aggredivano verbalmente nei meetup specialmente non cè niente di losco, basta vedere.. anzi, ci sono i GAS (gruppi di acquisto solidale..) dove si comprano prodotti ecocompatibili e si risparmia, che di questi tempi è un dovere quasi.. poi ci sono tante altre attività, come ad esempio le libere università, dove tutti possono accedere, corsi di formazione gartis ect ect ect Insomma, gente perbene ed attiva e solidale.. senza lucro.. anzi, molti ci rimettonno di tasca loro spesso.. ma lo fanno con il cuore di chi ama veramente, e non utilizza ciò come slogan.. ma è solo un suggerimento.. rispetto le tue idee


# 746    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:45

L'Italia dei ricchi che cammina e quella dei poveri che rimane a casa. Quanto sta accadendo in questi giorni è la metafora di ciò che è diventata la nostra vita. Chi ha 100 e passa euro da spendere per un treno alta velocità bene o male può andare a trovare i suoi per natale chi non ha la possibilità se arriva, arriva congelato e con ore di ritardo i rimborsi quasi sempre impossibili. Treni regionale e icity gli unici fruibili da chi non vuole prendere un prestito per andare a trovare la famiglia fermi ad aspettare quelli super veloci che hanno sempre la precedenza. Il ricco ha sempre la precedenza poi si lamentano dei gesti sconsiderati.


#730, Camaleonte Non è difficile, Camaleonte, la tua domanda... Vuoi sapere "a chi giova regalare le tessere del P. D. L. che Berlusconi ha detto di regalare per Natale"? Al Pdl stesso, se medesimo Più chiaro di così, il pensiero del Premier, si muore...


@Alex a chi giova se si starppano le tessere del PD(menoelle) era retorica..


#748, camaleonte Ma io a questa storia che il P. D. sarebbe come il Pdl non ci ho, mai, creduto... E non mi convinci tu. Non credo, però, nemmeno che il Pd sia il "migliore" partito del mondo... Penso che non c'è un partito che mi rappresenti, semplicemente, perché non è in un partito in cui posso identificarmi... Questo, però, non significa che io non voto: come tutti, o per meglio dire, tanti, anch'io voto, ma poi, un partito non è, per me, il luogo in cui m'identifico Tutto qua, non so tu che cosa ne pensi, e come la veda


# 750    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:54

# 745 commento di camaleonte - lasciato il 21/12/2009 alle 13:43 @paso secondo me dovresti conoscerli prima di giudicare, un pò come proponevano gli islamici nel video del reporter di annozero rivolti ai leghisti che li aggredivano verbalmente nei meetup specialmente non cè niente di losco, basta vedere.. anzi, ci sono i GAS (gruppi di acquisto solidale..) dove si comprano prodotti ecocompatibili e si risparmia, che di questi tempi è un dovere quasi.. poi ci sono tante altre attività, come ad esempio le libere università, dove tutti possono accedere, corsi di formazione gartis ect ect ect Insomma, gente perbene ed attiva e solidale.. senza lucro.. anzi, molti ci rimettonno di tasca loro spesso.. ma lo fanno con il cuore di chi ama veramente, e non utilizza ciò come slogan.. ma è solo un suggerimento.. rispetto le tue idee -- alt alt Sono d'accordo con te , questo spirito l'ho notato anche io , fra l'altro è la cosa che mi piace di più insieme a quella che hanno forte , identitaria di modelli di pensare vivere produrre veramente CONSAPEVOLI ...non mi riferivo a questo aspetto ma a quello più "creativo politico" diciamo di fare rete al di la delle realtà locali in cui so direttamente e indirettamente si fa gia rete fra tutti...cio a cui mi riferivo è "un metodo" tramite il quale, si esca dagli esempi bellissimi che ci sono già a livello locale ma che non raggiungono un livello "nazionale" in cui si sia tutti ricompattati in un "unico" asse "plurale", il piu urgentemente possibile da farsi , rinunciando da alcune caratteristiche degli uni , degli altri ancora e ancora e ancora per farne un EMOTIVO COMUNICAZIONALE DI FORTE IMPATTO ,segno di vera "novità" tale da creare un sussulto, onde spezzare le ripetizioni infinite di fronti "macchiettistici" separati, ognuno lodevolissimo ma di nessun impatto innovativo-la scossa comunicativa per interromperre l'altra mafiofascioberlusconista è fondamentale e bisogna farla come in musi


# 751    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 13:55

e bisogna farla come in musica concerto, degli assoli la tirannide gode e rigode.


e ti dico, camaleonte, che il Pd farebbe meglio a occuparsi dei temi economici e sociali, a dare lavoro a precari, disoccupati e via dicendo, ad occuparsi di più di comunicazione specie via Internet (che no: "non è il futuro", come blaterano certi politici oggi, ma è, già, il presente; se proprio vogliamo, è una scoperta che è stata del passato, ormai, se è vero come è vero che autorevoli istituti hanno visto nel Web la scoperta del '900, dico il Novecento, il secolo scorso, siamo nel 2009, in gara con la Bomba atomica). E poi, prendersi cura degli anziani, dell'istruzione, delle giovani coppie, and so on. Come vedi, gli argomenti, sul tavolo, per il Partito Democratico non mancherebbero, e invece la impressione, almeno a vederla dall'occhio catodico della TV, è che siano, purtroppo, "imbrigliati" nelle logiche "politiciste" che da vent'anni a questa parte, ormai, conoscono anche i sassi. Impressione personale, e da chi assiste allo "spettacolo" (un po' triste, per la verità) dai canali di Raiuno, Raidue e Raitre.


# 753    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 14:9

10 ORE MAX sono quelle che ci è consentito avere per commentare e discutere tranquillamente. dalle prime ore del mattino fino a mezzogiorno, con al massimo manuelino vigliacchetto con eroe a fare da giullare per allietarci; abbastanza sopportabile, tanto si incarta da solo as usual. poi riappare edededededeedddededededededdeee FINE


# 754    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 14:11

@744 commento di DANIELEPELIZZARI "Tardostalinista", mi insegnano i manolesta. Ciao.


#753, Renzo C Ti confesso, Renzo, che non ci ho capito niente. Perdonami, ma non capisco che cosa vuoi dirmi.


Ma voi li sapete i problemi che ci sono "sul tavolo"? Avete una minima idea, anche solo astratta..., eh?


@RenzoC >10 ORE MAX zittoooooooooooooo...... shhhhhhhhhhhhhhhhhh altrimenti dice che lo teniamo sotto controllo... ps pare si sia dato una calmata, per ora.. oppure è solo andato dal pusher a fare la spesa.. chissà..


Alex lascia stare, Renzo parlava ad noi altri... cmq capisco cosa intendi, ma ti faccio presente che il PD non è al governo.. quindi anche occupandosi di problemi (cosa che dovrebbe fare a prescindere..) non può farci niente ormai il dado è tratto e tu lo sai a quanto pare.. quindi: quali soluzioni ora?


#757 Gb, ma quale "calmata" e "calmata", mi sa che questa è un po' come "la quiete prima della tempesta" che ben conosciamo... Aspetta qualche giorno, e poi, vedi.


Sto applaudendo ai post di Alex, con un po' di gioia e consolazione nel cor. Daniele P ma dici che quell'hobby è così pericoloso? Parli da tardostalinista quale sei, pure così vergognosamente disinformato sull'otto per mille? (Maltese è sempre da leggere, comunque, è l'unico consiglio sensato che abbia dato il saputa).


>lascia stare, Renzo parlava ad noi altri No, parlava a Manuel-leggi-questo-libro-ignorante! e a Edededed-con-asterischi, correttore di italiano altrui.


Gb Allora eri tu il kcaf che ascoltava la musica da me proposta... ma pensa un po', non ti ho riconosciuto e com'è piccolo il mondo. ;)


Federica, forse mi hai interpretato male, dicevo che parlava con alcuni di noi e si riferiva al copia-incolla


#758, camaleonte La soluzione, per come la vedo io, non può essere altra, per la Sinistra, di darsi una mossa a "mobilitare le coscienze" (come si è, spesso, detto, e poi, invece, poco è stato fatto)... Aiutare il prossimo, chi può: dare una mano, chi non può: farsi aiutare da chi può... E se, invece, parli a livelli più alti, imporre i temi eticamente sensibili al centro del dibattito dell'opinione pubblica e dei mezzi di comunicazione di massa, per quanto è possibile Altre soluzioni, non ce ne sono, o meglio, l'alternativa non è, forse, solo quella di prendere le proprie cose e andare a casa, oppure di aspettare che arrivi il proprio turno per andarci? Non so, sto solo ragionando, ma a me, sembra così oggi


si tesoro.. incredibile.. anche io ho un cuore.. e poi ti leggo spesso e volentieri a prescindere dalle note (rare..) stonate..


@ Enzo 701 Mi e' piaciuto molto il tuo discorso, e' quello di cui si dovrebbe parlare ora senza troppe dietrologie, se solo si riuscisse a spostarsi dal piano delle accuse e delle ideologie a quello dei problemi e delle possibili soluzioni... Quando noti che: "è l'affermarsi di quello che viene chiamato EGOISMO RAZIONALE come "motore" dell'esistenza; intendiamoci, non che prima non ci fosse, c'è, sempre, stato, ma prima era una minoranza assoluta della società che si muoveva unicamente secondo il proprio interesse egoistico; oggi, è questa diventata una regola, nel mondo civile." Aggiungo che secondo me il problema non e' tanto che prima fosse una minoranza a praticare l'egoismo raz., ma e' che ora si pratica impunemente, di qui il suo espandersi senza limiti. L'impunita' e il relativismo morale che questo governo ha legittimato col tempo hanno fatto si che tale egoismo venga praticato fino alla sopraffazione, cioe' anche a spese degli interessi degli altri, senza che nessuno si curi piu' di garantire che questo non avvenga (il saggio monito di M.L.King "la mia liberta' finisce dove comincia quella dell'altro" e' superato). La minoranza ora e' purtroppo proprio quella che si indigna e rifiuta una tale pratica, a caro prezzo. Avviene un po' anche a livello globale...la liberta' capitalistica senza piu' freni che esaspera la diseguaglianza e fallisce, come l'uguaglianza comunista senza piu' freni che ha annientato la liberta' ed e' fallita. E, senza freni, l'homo homini lupus si mostra nella sua pienezza. Penso che il nostro governo, cancellando arbitrariamente la linea di demarcazione tra i diritti e i doveri stabiliti dalla Costituzione (gia' da sempre malamente applicati nel nostro paese) in nome di tale egoismo, esaspera tutto questo, creando uno stato di anarchia e impotenza generale.


Camaleonte Hai visto che scherzavo, comunque. Il copia e incolla è edededed? Gb Anche ad un ottimo musicista capita di stonare, e io all'ottimo non mi avvicino neppure. ;)


#766, Annuska Ti ringrazio, mi fa piacere che siamo in due a vederla in modo non tanto dissimile, tuttavia, aggiungo: se stiamo arrivando all'egoismo esasperato come regola di vita, "creando uno stato di anarchia e impotenza generale", come dici anche con delle giuste ragioni, la mia domanda è: dove andremo a finire? Cosa abbiamo (tutti) davanti, indistintamente dall'essere di Destra o di Sinistra? Il mondo alla fine è uno solo e siamo tutti sullo stesso: per quando logica e ovvia, questa considerazione sembra che, spesso, sfugge a tanti.


# 769    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 14:43

@744 commento di DANIELEPELIZZARI Direi anche tardo o vetero oltre che stalinista, come insegnano i volponi manolasta. Ciao.


# 770    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 14:54

@Plisv 769 certo, senza vetero saresti uno stalinista di basso livello :-)


Prima che l'organo affetto di cancro del PD produca metastasi in tutto il corpo, e affinché questo non muoia, occorre tagliare via la parte malata, anche perché trattasi di organo non vitale... anzi superfluo. Anzi estraneo. Bisogna far presto però!


# 772    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 15:0

@Federica 760 l'abuso della mano di fatima che in un appena svelata turpe alleanza con la sinistra (nel senso sempre di mano) sta attentando alle capacita' visive del nostro. Manolesta depistato dalla sua ricerca su ben altri sinistri inciuci tipo chiesa/pci, usa/urss, vacanze al mare/vacanze in montagna, blues/canto gregoriano non si accorge del pericolo che incombe su di lui.


# 773    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 15:1

x Roland I signori del Pd hanno dimostrato di non volersi operare e pensa che si era anche candidato un chirurgo di fama mondiale.


#771, Roland Mah, lasciami dire che il tuo commento mi ricorda di quello che gli piaceva una, e perché lei non ci stava... si tagliò i maroni.


>> Ma quali sono le «cose reali?» Per i catto-stalinisti da Togliatti in giù (anche nel senso del degrado del personale politico), le cose reali sono i bottoni della famosa stanza. E' reale sedere nelle poltrone che contano. E' reale spartirsi la torta delle amministrazioni locali E' reale non mettersi imprudentemente contro le 'armate del Papa'. E' reale far si che le Coop rosse abbiano le medesime opportunità di business (anche in Sicilia) di quelle di CL o altre. Il realismo trova concordi col PD i clericofascisti ex cattostalinisti, come Giuliano Ferrara. I nemici? Gli 'azionisti', quelli che vogliono il rispetto delle regole, quelli che valutano la politica anche su basi morali. I liberali, insomma.


# 732 commento di pasolinante - lasciato il 21/12/2009 alle 13:18 Poveretta... Dai ti prego... mi mancano i tuoi meravigliosi monologhi alla Molly Bloom de noantri. A quando il prossimo?


Mi sembra, invece, che i giornalisti hanno dimostrato superficialità e poca voglia di lavorare, proprio, in questi giorni, sul dibattito aperto da Massimo D'Alema... E che merita (o meritava) maggiore approfondimento. Mi ha stupìto, in particolare, Eugenio Scalfari, che, di solito, è la "punta di diamante" di Repubblica e dell'anti - berlusconismo, mentre questa volta non ha approfondito come suo solito Mi spiego, il "mitico" D'Alema ha detto una cosa, a suo modo, geniale, che, se posso, riassumerei così (spero che non me ne voglia...): se è necessario fare un accordo (può essere questa la traduzione, in italiano, della parola "inciucio"?) per arrivare, poi, a fare delle riforme a vantaggio, che so, dei precari, disoccupati, poveri, non ho capito bene quali siano le riforme delle quali, in questi giorni, si sta parlando..., perché questo non è giusto? E' giusto, sì. A guadagnarci sarebbero le fasce deboli della popolazioni che il P. D. è chiamato a rappresentare. Scalfari "liquida" questo come "cosa non buona e non giusta"; tuttavia, così facendo guarda al potere e non dà soluzioni alla crisi e a quelle categorie che, oggi, pretendono a TUTTO DIRITTO di essere aiutate. Volete un esempio? I cassa - integrati che non si riescono né a pagare né a reinserire sul lavoro. Però, dallo stipendio, sono state tenute giù loro le trattenute prima, eh... ... Non si può adesso dire: non è il momento... non ci sono i soldi... Troppo comodo.


>> volponi manolasta Killer assassination in stile italiota catto stalinista. Attaccare le persone sui nomignoli e sulle (presunte) caratteristiche personali quando non si hanno argomenti veri. Né si vuole discutere. Alemno questo ho imparato in questi mesi dal gruppo di fuoco pidiossino del blog: come si fa killer assassination nei post. Grazie mille. Si impara sempre qualcosa... anche dai poveracci.


E sul dibattito "inciucio sì" o "inciucio no" La risposta del combattente Di Pietro manca di preparazione culturale. Forse, il pur grande Di Pietro ha ragione quando afferma che non è la stessa cosa l'accordo che Togliatti strinse con l'allora Dc per la Costituzione, con il dibattito sulle riforme di oggi: d'accordo, là si è fatta la Storia con la "S" maiuscola, qui, si sta ragionando sulle soluzioni per fare fronte alla crisi economica. Se sarà storia, o un gossip, lo dirà il tempo. Tuttavia, penso che D'Alema volesse metterci dentro anche il riferimento alla polemica dell'epoca contro le cosiddette "anime belle", è storia... Che in buona sostanza, si può tradurre con quella categoria di persone sempre disposte ad aiutare il prossimo, a parole, e poi, nei fatti a non fare mai niente e a non rinunciare a niente, né tantomeno a mettersi in gioco in prima persona... Quella fu la polemica. Questo per dire che lo "spunto" del grande Massimo D'Alema meritava ben altro approfondimento, anche storico e politico, che non la solita "predica" si può fare non si può fare tipico dell'ipocrisia degl'italioti. Mi dispiaccio che si è persa un'altra occasione per ragionare.


# 777 commento di Alex - lasciato il 21/12/2009 alle 15:21 >> perché questo non è giusto? Forse, credo io, Scalfari si riferiva alla tradizionale tendenza del Duce di Arcore a prendersi tutto senza dare niente in cambio. E chiudere il tavolo delle trattative non appena ottenuto quanto voluto per sé ed il suo clan. Come diceva Cecchi Gori, B. è uno che 'gli dai un dito e si prende il culo'. A quel genio di D'Alema è già successo in Bicamerale: evidentemente per lui la storia non è maestra di vita. Ha ragione Ferrero: mettere B. a riformare la costituzione è quasi come mettere il mostro di Marcinelle a gestire un asilo. Scalfari, se non ricordo male, ha solo sottolineato che qualunque trattativa con Berlusconi è sempre finita a suo favore.


#780 Manuel Hai ragione, e infatti ho detto: Scalfari PUNTA DI DIAMANTE, vai a rileggerti il mio post. Punta di diamante, significa: più che ottimo ed eccellente. Però, in questo caso, se tu dici, in pratica, che Massimo D'Alema potrebbe, anche, sbagliarsi perché "qualunque trattativa con Berlusconi è sempre finita a suo favore", in altre parole, si sta dicendo un po' di altre cosette non belle e che sono implicite nel tuo discorso. Per esempio: 1) Se è come dici tu, non si può allora più fare niente: allora, io domando: che cosa stare a fare lì? Meglio andare a sciare in montagna, che si sta meglio; 2) Data la maggioranza assoluta di cui il P. D. L. + alleati dispongono in Parlamento, se non si arriva a un accordo, è chiaro come la luce del sole che per il P. D., l'I. D. V., Casini, ecc., vale a dire, per l'opposizione, da qui potrebbero anche prendere un mazzo di carte e fare una partita a scala 40 in Parlamento perché fino alla fine della legislatura ci sarebbe poco o nulla da fare. Tanto, anche quando c'è il minimo segnale d'incertezza, si è già capito che viene messa la fiducia, o sbaglio? Allora, perché essere così iper - critici verso un'iniziativa, un'idea a fare qualcosa? E' un errore, secondo me, lo ripeto.


# 782    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 15:55

# 778 commento di manuelino vigliacchetto con eroe >>Alemno questo ho imparato in questi mesi quello che non ha MAI imparato è rispondere a tono alle domande scomode, quelle che ti imbarazzano, quelle che mettono in crisi il tuo eroe, quelle che ti costringerebbero ad ammettere che anche LUI talvolta sbaglia e cade di stile. Quando lo imparerai e lo ammetterai sarai credibile, ma fino ad allora prenderai solo sonore sdentate, e con mucho gusto of course. Ti è chiaro adesso perchè sei solo un vigliacchetto opportunista, capace solo di scappare quando vedi che sei su posizioni indifendibili? tipo il lampione? ;) ciao piccolo vigliacchetto con eroe p.s. trovato ancora niente del trattato segreto? già ti ho aiutato scrivendo che è LEGGE: sono solo oltre 100 mila, se ti dai una mossa forse la trovi :D


>> che cosa stare a fare lì? Meglio andare a sciare in montagna, che si sta meglio; 1. Infatti è più o meno quello che in parlamento le opposizioni hanno fatto finora. Nulla. Tutto deciso e fatto passare coi decreti legge. >> da qui potrebbero anche prendere un mazzo di carte e fare una partita a scala 40 in Parlamento perché fino alla fine della legislatura ci sarebbe poco o nulla da fare 2. Infatti è più o meno quello che in parlamento le opposizioni hanno fatto finora. Nulla. Tutto deciso e fatto passare coi decreti legge. Il massimo che ha fatto il PD è stato NON fare ostruzionismo totale laddove era mandatorio, tipo sullo scudo fiscale. Lì se ne sono andati in vacanza facendo di fatto passare la legge vergogna del governo Berlusconi. Che fare? Boh. Io come cittadino esterno alla politica ho deciso che, nel mio piccolo, NON appoggerò in nessun modo questa feccia bipartisan che governa il paese da destra o sinistra da 15 anni. Le informazioni che noi abbiamo sono parziali e manipolate. Come facciamo a sapere se D'Alema fa quello che dice o lavora sottobanco per fare truffe? Tu lo conosci personalmente? Credo che l'unica cosa che possiamo fare è informare per smascherare il malaffare della classe dirigente di destra, sinistra e centro che ci comanda.


x Travaglio Occorre, forse, dire "grazie" che dopo "tanto fumo, niente arresto"? Beh, la mia sarà considerata una piccola "paranoia", ma un po', sì, di questi tempi...


# 785    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 16:10

@manuel s 778 detto da chi si vanta un giorno si e l'altro pure di "divertirsi a prendere per i fondelli" la gente. si e' inventato cretinate come "cabasisa" ecc. da una virgola o un punto desume voto, religione, squadra di calcio e colore dei peli pubici di chi sta malauguratamente bloggando con lui Ha interpretato volgarmente la c di Renzo senza rendersi conto che la sua s potrebbe dar luogo a ben piu' feroci rappresaglie Sfugge o ignora le domande scomode Non ti prendere cosi sul serio manolesta, continua a fare quello che ti riesce meglio, raccontare teorie strampalate.


@ Enzo Dove andremo a finire? Non lo so proprio, ci sarebbero ancora tutte le condizioni per avviare un miglioramento generale cogliendo l'occasione offerta dalla crisi, ma ci vuole tanta umilta' e lungimiranza...proprio il contrario dell'egoismo di cui parlavamo. Leggevo qualche tempo fa l'intervista a Banana Yoshimoto che sosteneva che la crisi aveva portato un miglioramento nella societa' giapponese dove si erano riscoperti i valori della solidarieta' e della sobrieta'. Da noi succede il contrario e non promette bene, non saprei quale formula possa aiutare a invertire la rotta. Prendendo spunto dalle considerazioni dei vari commenti, penso che bisognerebbe ritrovare un po' piu' di umilta' in tutto, applicare reciprocamente la maieutica in ogni campo, che e' l'arte di far emergere la coscienza individuale di ciascuno secondo i propri mezzi, senza imposizione di verita' e certezze preconfezionate, solo aiutando ciascuno a svelare la falsita' e i fantasmi (oggi quelli soprattutto mediatici) che si nascondono dietro certi comportamenti e idee. Ma ci vuole tanta umilta', disponibilita all'ascolto e rispetto verso qualsiasi interlocutore che non la pensa come noi. Questo nel proprio piccolo certo. Anche se qui si va a parlare di etica, e non so perche', ma sembra diventato un tabu', una cosa da bacchettoni e senza alcuna utilita'. A un livello piu' generale come l'azione politica, trovo estremamente pericoloso avvallare dei precedenti. L'idea in voga del male minore, ad esempio, per me crea precedenti molto pericolosi a cui dovremmo opporci con lungimiranza. Come l'attuale questione della legge ad personam di b., non mi interessa che sia in questo momento il male minore perche' e' un male maggiore per il futuro, crea un precedente, e i precedenti sono quelli che creano i corsi e ricorsi della storia... E' come quando si vuole educare un bambino ma invece di dire sempre no alle sue richieste insensate a volte si cede per evitare lo sf


Continua... E' come quando si vuole educare un bambino ma invece di dire sempre no alle sue richieste insensate a volte si cede per evitare lo sforzo momentaneo di persuaderlo, col risultato che alla prossima richiesta insensata si dovra' fare uno sforzo ancora maggiore per persuaderlo, e cosi' via finche' non ci sara' piu' modo di farsi ascoltare. Ad es. l'ultima legge elettorale da te citata e' davvero un danno enorme; costringe a turarsi il naso per votare il male minore, cancella il diritto degli elettori di forze politiche che non superano la soglia di sbarramento di essere rappresentati in parlamento. E un tale precedente, quello di accettare di non essere rappresentati in parlamento, vedi un po' a quali conclusioni puo' portare...prima lo subisce una minoranza degli elettori, poi potrebbe spettare a una maggioranza... Quello che si spaccia per male minore e' in realta' il male peggiore, il male minore sarebbe secondo me sopportare l'instabilita' di un governo o l'incapacita' di un leader di governare a causa dei suoi conflitti di interessi, finche' esso non sia delegittimato e non prevalga qualcuno in grado di governare con i requisiti giusti e non con i precedenti creati, con la legittimazione di tutto...non so se riesco a spiegarmi. Comunque, e' impossibile evitare questi mali se noi per primi non ne vediamo le conseguenze, e torniamo al punto di partenza...chissa' dove andremo a finire...


UN LODO AMICO PER TAGLIARE IL NODO Le strategie speciali di Berlusconi - quali corruzione con cifre principesche, leggi ad personissimam, prescrizioni a gogò dei suoi personali reati, ricatti (mi spiego subito) - funzionano alla grande, infallibilmente, da 15 anni. Tranne, ultimamente, qualche contrattempo, a cui ci sarò subito rimedio: In atto è un grosso ricatto: se non volete il processo breve, cioè quello - zacchete! - tagliato sul più bello con la mannaia quando il tempo cronometrato scade, quello che manda a casa senza sentenza (né assoluzione, né condanna, né prescizione del reato, ma a vuoto) un sacco di delinquenti, se non volete quello (dicevo) allora fatemi una leggina a mia immagine e somiglianza, un lodo amico, un lodo Alfano bis, cioè costituzionale, e se vi fa piacere chiamatelo pure lodo D'Alema, o lodino Massimo o come cavolo vi pare, l'unica cosa che m'importa è che i magistrati mi lascino in pace una buona volta. E D'Alema passerà alla storia come liberatore del perseguitato Berlusconi: in suo imperituro onore, monumenti e piazze e vie a lui intestate in tutte le città ricorderanno il suo lodino Massimo che tagliò il nodo gordiano che paralizzava l'Italia fino al 2009.... (ho sritto su questo binario morto per non annoiarvi troppo)


#783, Manuel S. Vedi che, allora, mi dài, anche ragione e non mi sbagliavo? Per risponderti, no, ovviamente, non conosco Massimo D'Alema, leggo solo i giornali come tutti. E un po' ci credo. Poi, è logico che se tu sai che ciò che mi dànno da leggere è stato manipolato ad uso e consumo di qualcuno, allora, non posso fare testo. Però, se non ti offendi, aggiungo che la tua posizione mi sembra un tantino, come dire, ... "disfattista": in pratica, metti Destra e Sinistra uguali dentro a un calderone... Occorrerà cercare, invece, di sforzarsi per uscire insieme da quel bel casino in cui ci siamo ficcati o no?


@Max >> Occorrerà cercare, invece, di sforzarsi per uscire insieme da quel bel casino in cui ci siamo ficcati o no? E allora sforzati pure: mettiti a fare politica in prima persona. Ma non limitarti a delegare a questa gente con una crocetta su un pezzo di carta. Questo dico. Non affidarti a loro perché avrai solo delusioni. Io da parte mia continuo a studiare, informarmi e smascherare. Senza dare nessun voto né appoggio alcuno a nessuno dei rappresentanti di questa Casta.


# 791    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 16:21

@manuel s 783 Come facciamo a sapere se D'Alema fa quello che dice o lavora sottobanco per fare truffe? Tu lo conosci personalmente? bell'esempio di demagogia prepuberale caro manolesta d'ora in avanti appoggeremo e voteremo solo chi conosciamo personalmente. E non ti accalorare, non sto difendendo D'Alema, sostituisci pure il nome con quello di un altro politico a caso. Sino a che continuiamo a cercare la persona giusta non caveremo un ragno dal buco, la personalizzazione della politica giova solo al premierino che l'ha praticamente inventata (almeno in Italia). E' il partito giusto che va cercato o vedere di migliorare quello che gia' c'e' (a scelta), il ritirarsi a vita solitaria (a parte il fatto di potersi accecare in tranquillita' con fatima) non porta a nulla se non ad appoggiare chi vince.


# 792    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 16:23

@manuel s. 790 casta che ringrazia commossa per il tuo silenzio-assenso.


Vedete, adesso, Bersani ragiona, proprio, bene, devo dire: "Dialogo alle Camere e senza leggi ad personam", ha, appena, affermato, lo scrive "Repubblica.it" Il dialogo è l'unico modo per ridare un minimo di dignità al Parlamento, cavolo, è il Parlamento! A me, hanno insegnato che era una istituzione quasi "sacra", il "cuore" della vita di una democrazia di uno Stato. E oggi non si può nemmeno parlare più? Mentre il Berlusca persegue il suo interesse e, stando sempre a quelli di Repubblica, dice: "Regalate tessere del P. D. L. per le feste". Quasi quasi ne porto una a mia nonna, che da 60 anni vota per la Sinistra... Meglio di no, che poi, sta male.


Comunque, quelli di Repubblica e L'espresso stanno proprio messi in una situazione che dire di m...a, poveri loro che pensare che hanno i loro begli annetti sulle spalle, è dire poco... Secondo me, è probabile che se il P. D. L. potesse, li metterebbero tutti nella padella a cucinarseli


La domanda che mi piacerebbe fare all'On. Bersani è una: metti che, nel caso sfigato, Berlusconi dice di non volere dialogare e che la maggioranza, vale a dire, P. D. L. + Lega + alleati, fanno da loro, che cosa pensa di fare l'opposizione... da qui alla fine della legislatura? Sono domande "grosse", perché, dovrei chiedere al mio Prof. di Storia contemporanea, ma non sembra anche a voi che il Parlamento sia, così, di fatto, un po'... fermo, per così dire? Boh, chiedo lumi a voi, Déi del Giornalismo.


Berlusconi è un genio: chissà quante sono le tessere che, con questa strategia, riuscirà a vendere... Calcolando che sono in molti che, in Italia, dimostrano di apprezzare il Premier, io dico che almeno almeno alcune decine di migliaia riesce a farle vendere come regalo da mettere sotto l'albero... Se ci penso, se solo, mi sentisse, mi tirerebbe le orecchie, perché mi direbbe: "Max... Alcune centinaia di migliaia! "Alcuni milioni di tessere!". So' proprio rimasto io a essere un po' coglione.


# 792 commento di DANIELEPELIZZARI - lasciato il 21/12/2009 alle 16:23 >> casta che ringrazia commossa per il tuo silenzio-assenso. Ancor di più per il tuo giulivo voto-assenso. PS Hai l'ossessione della pubertà? Fu per te un'epoca infelice?


Già, mi vedo arrivare a casa la mia fidanzata con la tessera del P. D. L., in tasca: "Oh! Com'è carina! Guarda, tu che fai, sempre l'antipatico!"... Avessi, mai, fatto niente, potrei, anche, capire, ma così... Che profonda depressione... Ma come mai a quelli del P. D. non viene, mai, in mente di fare una idea, così, la tessera natalizia, o dare una mano? Ma boh.


# 799    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 17:38

@Manuel s >> volponi manolasta Killer assassination ... Intendevi Killer o character? Rileggiti che te la sei cercata col lampioncino, hai fatto il furbastro credendoti fine umorista, ma dimostrandoti decisamente sgradevole, in particolare con le signore. >Attaccare le persone sui nomignoli e sulle (presunte) caratteristiche personali Ecco, rileggiti un po'. Boh, mi sa che chiedo troppo. Se poi citi Cecchi Gori non si può che constatare un netto peggioramento. Ciao caro, non fare agli altri....


# 800    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 17:52

@manuel s. 797 piu' che infelice fu triste perche' non conoscevo ancora mattacchioni come te. salutami fatima, la tua principessa circassa PS. giusto per provare a ragionare come te: hai l'ossessione del pci, un comunista ti ha rubato fatima?


# 801    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 17:55

@Plisv 799 ora non esagerare pidiossino che non sei altro, rileggere le stupidaggini che scrive e' una punizione orribile. ciao


# 799 commento di plisv - lasciato il 21/12/2009 alle 17:38 Stessa scuola renzocchia: i professionisti della virgola. Gli apostrofi con cui caricano le loro P38 da gruppo di fuoco pidiossino. Tutto qui? Beh non mi hai convinto...


>> Ciao caro, non fare agli altri.... Uso quello che imparo da voi. Mi difendo dagli stalinisti usando i metodi delle purghe staliniane appresi da voi viva voce. Okkio per okkio.


# 796 commento di Max - lasciato il 21/12/2009 alle 16:58 "Berlusconi è un genio.." Bhè, se lo fosse veramente, basta poco se dall'altro lato c'è IL NULLA


Il Presidente Napolitano, che devo dire è, davvero, una persona saggia, è intervenuto: "Troppe fiducie", occorrerebbe "rispettare gli equilibri tra i poteri", per dirla con il pres. della Rep. Il mio Prof. di Storia contemporanea sarebbe, proprio, felice, adesso, ma ve lo immaginate? Lui che si spacca la testa in quattro per spiegare la Costituzione... Però, se anche il 'Grande Capo' dice che "non c'è il clima per le riforme", io già sono preoccupato, perché questo potrebbe significare che per "chi sta facendo senza", e con la crisi non sono pochi, i giovani, gli anziani, ecc. ecc., per quest'anno "ciccia", e ne riparliamo nel 2010 o, forse, nel 2011, o non so? Io speriamo che me la cavo? Dubbi che mi agitano.


# 806    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 18:14

@803 Manuel S Quando sei in fase lamentoso-maniaco-depressiva mi preoccupo - uso quello che imparo da voi. visti i risultati, mi sa che devi ripetere l'anno. >Mi difendo dagli stalinisti usando i metodi delle purghe staliniane appresi da voi viva voce. Okkio per okkio. See see okkkio, siamo tutti fuggiti via urlando per la paura. Ma dimmi un po', cosa ti ha convinto che io sia stalinista? Te l'ha rivelato qualcuno a Fatima o è tutto un pensierino tuo?


@Max >> Vedete, adesso, Bersani ragiona, proprio, bene, devo dire: "Dialogo alle Camere e senza leggi ad personam", ha, appena, affermato, lo scrive "Repubblica.it" >> Il dialogo è l'unico modo per ridare un minimo di dignità al Parlamento, cavolo, è il Parlamento! Buon per te, se gli credi, spero per te che non rimarrai deluso. Io preferisco giudicare un politico da quello che fa, non da quello che dice. Per ora i seguenti sono i fatti storicamente documentati da parte della feccia pidiossina. 1. Nel 1997 ci fu il famoso 'patto della crostata' tra D'Alema e Berlusconi. Sempre lui, il capo del moderno catto-stalinismo italiota, colui che riesce sempre ad incantare orde di beoti sinistroidi con le sue abili chiacchiere: http://www.ilgiornale.it/interni/i_precedenti_il_patto_crostata_e_naufragio_commissioni_bicamerali/21-12-2009/articolo-id=408536-page=0-comments=1 Il suddetto 'dialogo' non avvenne in Parlamento, ma bensì in casa Letta. Che non è propriamente un sacro luogo delle istituzioni. No? 2. Nel 2007 il Bersanetor dell'epoca, detto Topo Gigio, strinse la mano al ladrone di Mediaset a suggellare l'inizio di una possibile stagione di dialogo tra (fintamente) opposte fazioni. L'incontro non fu in Parlamento: bensì in un luogo privato. E servì al Cav per uscire dall'angolo in cui era stato messo dai suoi stessi alleati di destra, che lo avevano scaricato dopo il Predellino: An (Fini) e UdC (Casini). Risultato: Berlusconi ridiventò il leader del centrodestra, Veltroni fece cadere il governo Prodi, perse alla grande le elezioni del 2008 e fu successivamente divorato dalla mantide berlusconiana (che commette sempre l'errore di divorare i suoi migliori sparring partner, con l'esclusione del baffino del Comintern di Gallipoli). 3. Ma il più interessante e sconosciuto 'dialogo' fu quello degli anni '80 sulle TV tra Berlusconi ed entrambi i due enfant prodige del catto-stalinismo all'italiana, alle


3. Ma il più interessante e sconosciuto 'dialogo' fu quello degli anni '80 sulle TV tra Berlusconi ed entrambi i due enfant prodige del catto-stalinismo all'italiana, allevati sotto la sottana solerte di Mastro Enrico: http://www.sindromedistendhal.com/Cinematelevisione/baratto-de-lucia-televisioni-veltroni-berlusconi.htm Qui, a dir il vero, non si trattò di solo dialogo, ma di vero e proprio baratto. B. ottenne pezzi del suo impero fondato sull'illecito; i sedicenti comunisti ottennero invece un pugno di mosche, as usual. Però vuoi mettere? L'ebbrezza di inciuciare col futuro Papi (non bastando il Papa), futuro Padrino della Casta, e di garantire magari qualche futura prebenda anche alle Coop rosse di Sicilia?


Io, se fossi in Travaglio, dico, così, farei un articolo dal titolo: "L'APOCALISSE?". Quanti sono oggi che sembrano credere in una specie di "apocalisse" de' noialtri?


# 810    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 18:25

# 802 commento di Manuel S Stalinista con P38? o 38 è la tacca di Fatima e P sta per pippe di oggi? Se poi contiamo quelle mentali. Comunque killer assasination non è male. La potrenmmo sostituire al tormentone del lampione. E se solo dai un segno di non voler fare il furbetto del quartierino, anche un giorno sotterrare l'ascia di Fatima.


# 811    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 18:27

@801 commento di DANIELEPELIZZARI Devo darti ragione, ho appena scritto "non fare agli altri...." Riciao


# 812    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 18:31

@Manuel S Per discutere di Tivvù, forse è meglio partire da una decina di anni prima. Anche verso la fine dei '70 si parlava di una legge di (ri) ordino del sistema radiotelevisivo. E tanti, tutti, si muovevano, se possibile nell'ombra.


#807, Manuel S Uei, così, dimostri di essere solo capace di offendere... E chi offende ha sempre torto. Se vuoi venirmi a dire che, negli ultimi circa 15 anni, Berlusconi ha vinto molto, beh, cattivone Manuel, scopri l'acqua calda, perché lo sanno anche i sassi... La T. V. c'è, anche, qui... Io stimo Massimo D'Alema, perché un conto è fare delle chiacchiere come fai tu, un altro conto è essere lì a fare. Se è, così, facile, da presuntuoso, come dici, perché non ci sei andato tu? Aspetto di vederti a Palazzo Chigi Manuel S. prima di sparare cacchiate


#807, Manuel S. In altre parole, Manuel S., si può dire che sei quello con dei rancori che sta sempre a tirare fuori il passato. "Quello mi ha detto, quello ha fatto...", come i bambini all'asilo nido, ahahahah


# 815    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 18:45

# 802 commento di manuelino vigliachetto con eroe sai, mi fa piacere che mi nomini spesso, vuol dire che sono nei tuoi pensieri, e questo è gratificante, pochissimo in verità, ma abbastanza per capire che ti infastidisco assai. A Daniele e plisv rispondi menando il can per l'aia, ma a me MAI: perchè? forse perchè mi hai bollato provocatore? o perchè non sai che cazzo rispondere a domande PRECISE sul tuo eroe? te ne ripropongo alcune, così dimostrerai, ancora una volta, il vigliacco che sei e... svisssss la biscia che fugge :D Ciuro lampione cassaforte statistica europea e insulto successivo queste le prime 3 visto che tu ti permetti di fare domande precise ad altri (che non sanno che sei un vigliacco) e loro ti rispondono pure, vediamo se rispondi tu 'stavolta ciao piccolo e lascia la mano a Fatima


@plisv >> visti i risultati, mi sa che devi ripetere l'anno Si si hai senz'altro ragione, ci mancherebbe altro, non mi permetterei mai di dire che ho già raggiunto i maestri/e di purga staliniana! Si vede che a voi renzocchi/e pidiossini Vyšinskij vi fa un baffo. Anche perché alle tecniche collaudate del vostro maestro moscovita avete aggiunto i moderni insegnamenti di 15 anni di berlusconismo. Ma o mio Maestro, ritieni forse che un solo anno di ripetizione mi basterà?


# 816, Manuel S. Il tuo problema è che i "maestri di purga staliniana" stali... che, esistono solo come fantasmi nella tua memoria. Se non vuoi credermi, credi a quel Grande Giornalista, purtroppo, scomparso, che ripeteva: "Aprite le finestre! "Cambiare l'aria fa bene alla salute, oltre che all'ambiente!".


# 814 commento di Max - lasciato il 21/12/2009 alle 18:40 Io stavo discutendo di politica. Vedo eprò che preferisci metterla sul piano delle offese personali. Solita mancanza di argomenti pidiossino / renzocchia? Buon per te. Ti lascio al tuo lingua in bocca col baffino più stalinista d'Italia. Però a mio avviso sei ancora un junior, sbarbatello, non hai ancora la scuola dei tuoi illustri compagni di blog: i Mamma, i Cabasisa o i pellicciari. Ti consiglio di andare un po' a ripetizione dal Maestro plisv: prima di affrontare l'esame con RenzoCchio. Buon divertimento anatroccolo di Gallipoli!


#818, Manuel S. Dal tono della polemica che monti, già, si comprende che a offendere sei tu: "Pidiossino / Renzocchia"; "Anatroccolo di Gallipoli"; e così via... Ma che è, una barzelletta? Se discuti di me, io m'informo soltanto dalla T. V. e dai giornali, tutto qui. Tu, invece, visto che fai il saputello e dici di ragionare di politica, sai che cosa è stato lo "stalinismo"? Periodo storico? Protagonisti? No, vero? Ripeti frasi fatte, eh? Beata ....


# 820    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 19:3

@manuel s Ormai neanche più te ne accorgi, ma al tuo solito hai svicolato a domanda precisa. >Ma o mio Maestro, ritieni forse che un solo anno di ripetizione mi basterà? Rileggiti, chè la risposta è dentro di te. Per la purga ce la puoi fare, ma usa due mani.


# 821    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 19:4

# 818 commento di manuelino vigliacchetto con eroe continua pure a nominarmi senza però MAI rispondere a domande precise, finirà che non abbindolerai più nessuno da queste parti nelle tue fantasiose elucubrazioni, perchè ci sarà sempre qualcuno (IO) che non mancherà di smerdarti a dovere :D ciao piccolo


# 822    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 19:6

# 820 commento di plisv >>Rileggiti, chè la risposta è dentro di te. ma è quella sbagliata :D Ciao ;)


# 823    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 19:7

# 816 commento di Manuel S E intanto svicoli a una precisa domanda. >Ma o mio Maestro, ritieni forse che un solo anno di ripetizione mi basterà? Rileggiti, chè la risposta è dentro di te. prendere la purghetta ce la puoi fare, ma usa due mani, birbante


Piuttosto, come mai sono, già, scomparsi dall'Agenda i temi economici, come la crisi? Si vuole fare quelli che si voltano dall'altra parte? Non ci crede nessuno che sarebbero, come si può dire, ... scomparsi.


Sul sito Web di "Repubblica.it" c'è scritto che, domani, c'è il "video - forum" con Ezio Mauro... Almeno io, me lo guardo, ma chissà che cosa può dire, perché non dimetichiamoci che le parole che si sono sentite un po' dovunque: "Network dell'odio", pesano eccome se pesano...


Fra una chiacchiera e l'altra, non posso non notare che, con il mio commento, il "post" di Travaglio oggi è, già, arrivato a ben 826 commenti, come minimo: perché, magari, mentre sto scrivendo uno o una ne hanno messi altri. Congratulazioni!


# 827    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 20:59

# 816 commento di Manuel S 'notte svicolatore professionista, non dimenticare la pomatina, va bene anche per le mani.


# 828    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 21/12/2009 alle 22:16

@Plisv la colpa dello stalinista e' mia, te l'ho detto scherzando e il nostro fatica a distinguere quando si scherza e quando si parla sul serio cosi si e' convinto che tu sia almeno un ex dirigente del kgb. Del resto se riesce a credere che tu sia stalinista puo' anche credere tutte le altre balle che racconta. Qualcuno gli dovra' spiegare come ad esempio io e te si riesca a discutere da piu' di un anno su posizioni che a volte piu' diverse non si puo' e senza scadere mai nell'insulto o nel litigio inutile mentre il revisore storico al ragu' e' gia' riuscito a litigare pure con Max che era partito dandogli ragione. Pero' si sa, non e' colpa sua ma di noi cattivi che gli facciamo da cattivi maestri. Ti ricordi come Daniele Luttazzi iniziava i suoi tg per la Gialappa? -Questo tg e' viene trasmesso in forma ridotta per venire incontro alle vostre capacita' mentali- Potrebbe essere una soluzione per manolesta. Gira invece voce che abbia due polsi da far invidia ad un lanciatore di peso.




# 830    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 22/12/2009 alle 1:30

@828 commento di DANIELEPELIZZARI Completamente d'accordo. A patto che ammetti che a volte hai dovuto pensare fino a 10 per non mandarmi. Ciao.


# 831    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 22/12/2009 alle 11:35

@Plisv 830 veramente il mio pc qualche madonna ha dovuto sorbirsela :-) ciao


# 832    commento di   Manuel San Benedetto Po - utente certificato  lasciato il 22/12/2009 alle 18:40

http://pari-opportunita.forum-attivo.net APPELLO DI ESTREMA IMPORTANZA!!!! FORUM NAZIONALE PARI OPPORTUNITA'... PARTECIPATE NUMEROSI. http://pari-opportunita.forum-attivo.net



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti