Commenti

commenti su voglioscendere

post: I craxiani sono peggio di Bettino

Signornò da l'Espresso in edicola Tra le fumisterie politichesi che precedono il decennale della morte di Bettino Craxi , nessuno è ancora riuscito a dare una risposta sensata a una semplice domanda: perché bisognerebbe riabilitarlo? Secondo Piero Fassino , "al di là delle responsabilità penali, a dimensione giudiziaria ha sovrastato a riflessione politica". Come se non fosse un fatto politico gravissimo che un presidente del Consiglio infranga le leggi che lui stesso pretende di imporre agli altri. Fassino definisce Craxi "un capro espiatorio " perché "il problema del finanziamento illegale non riguardava solo il Psi, ma l'intero sistema politico". Se le parole hanno un senso, sta confessando di essere stato complice del "problema": cioè di un reato. Filippo Penati ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Assolto Travaglio e Hamaui, pena annullata. La corte di appello di roma ha annullato la condanna inflitta lo scorso anno dal tribunale a Marco Travaglio alla pena detentiva di 8 mesi e al direttore dell'espresso Daniela Hamaui a 5 mesi. La condanna era stata inflitta per un articolo di Travaglio pubblicato il 3 ottobre 2002 sui rapporti tra Forza Italia e la mafia. Cesare Previti aveva denunciato i due giornalisti per diffamazione. Dopo l'appello della condanna restano una multa di 1000 euro per Travaglio e 800 per la Hamaui


@Stufo Se guardi il video postato da piero è stato fatto notare che: (riporto i commenti alle immagini) -alcuni sostengno che nn vi sia traccia di sangue xk nel frame incriminato sia trascorso troppo poco tempo rispetto al momento dell’impatto. -Ma a confortare qs teoria viene in soccorso il fido fede. E qui bisogna guardare il servizio del tg4.( che contrariamente a qnt sostieni b è ripreso prima che entri in macchina –a meno che stanotte nn l’ho sognato) -Ora a parte il contributo da piazza duomo ovviamente ci sono molti tagli e qnd cominciano le immagini si vede il fermo di Tartaglia quindi Berlusconi è già stato colpito. -Cmq diamo per buono che tutto sia accaduto cn l’inizio del primo frame 35 secondi che diventano almeno 1 minuto se sommati ai secondi nn mostrati…rivediamo il primo fermo immagine del volto del premier dopo almeno 1 minuto dall’impatto e nn si vede nemmeno 1 goccia di sangue!!! -Zangrillo afferma (ma nn bisogna essere medici x saperlo) che la cute del volto è particolarmente irrorata dal sangue Poi sale in macchina e riesce con ***sangue sparso sul volto e come se fosse già coagulato*** (i miracoli della natura e del tempo di coagulazione del premier, aggiungo io) e con una ferita sotto l’occhio sx. Ti chiedo che fine ha fatto *oggi* la ferita sotto l’occhio sx ? Io se mi taglio mi rimane il segno, se sn colpita in modo anke importante, rimane per 1 mesetto… E ti assicuro che il mio quick o tempo di rimarginazione è migliore di quello di uno che potrebbe essere quasi mio nonno e cmq è un *dato scientifico* che gli anziani hanno 1 tempo di rimarginazione molto molto più lento e Berlusconi seppur liftato è un anziano che gli piaccia o no..nn ci sono minorenni che tengano. Cmq e oggi dalle immagini che si hanno nn c’è la minima traccia di questa ferita, il caso.(!) Stufo, rispondendo a Federica ti ho pensato ci eravamo già incrociati sull’argomento e ti dissi che hai ragione su 1 punto: c’è biso


continua 1 punto: c’è bisogno della prova inconfutabile, ne sn consapevole xk ho chiara in testa la diff tra verità giuridica e quella dei fatti…ma tant’è la penso così perché: A qs filmati mi lasciano molto molto perplessa B (questo mi rendo conto è irrazionale) mi sembra di vederlo: nn sà che pesci prendere ed escogita il falso incidente. e ti dirò mi fa tanto ma tanto piacere pensare così di lui a qualunque costo (anke matta o farneticante, come è stata passata parola da qualcuno) così è bella chiara , limpida e recoaro l’idea che ho di quel mezzo uomo. Guarda l’altro giorno ero in coda al market e davanti a me c’erano 2 signore - che di certo nn erano 2 giacobine- e parlavano di questo e ipotizzavano qnt forse pensano tutti e magari sotto sotto pure tu avrai fatto un mezzo pensiero. Ma purtroppo il problema è duplice: a- ci vogliono prove schiaccianti b- è stata orchestrata 1 operazione mediatica nn da poco: nn solo si è enfatizzato l’accaduto lavando la testa da possibili dubbi anche “forcaiolo” non è, tipo le sig.re del market ma pure si è spostato il problema in qs modo: -mandanti - partito dell’amore per recuperare un po’ di credibilità e questo se permetti mi fa incazzare: ragione per cui tengo d’occhio (anke se mi fa vomitare) la faccia di Berlusconi e i filmati che tentano di fare luce su s.lucia che io a questo punto confonderò cn s.rita, la santa delle rose e delle cose impossibili. Ps scusa il tono, niente di personale solo l’argomento Pps nn è controinformazione , ma solo constatazioni senza prova incontrovertibile. Plisv come te lo sei rotto il naso? Avendo preso un oggetto di 300 gr scagliato cn 1 certa violenza? Stefy Nn solo per i suoi processi ma cn 1 prognosi superiore ai 20 gg si procede d’ufficio e intanto lui è libero di dispensare il suo perdono urbi et orbi


@ela, confronta con attenzione i video. Non è difficile accorgersi che riprendono la stessa scena, B. dopo che si è sporto sul predellino e sta per rientrare in auto. Il video di rete4 non mostra il sangue perché è preso a distanza (da dietro l'inferriata, si capisce dall'inquadratura iniziale dell'arresto di Tartaglia) e zoomando interpola, rendendo confuse le superfici. Il video di rainews è invece ripreso a distanza ravvicinata e mostra chiaramente il sangue sulla faccia di Berlusconi. Ma riprendono la stessa medesima scena, quindi delle due l'una. O il video di rainews è tarocco e hanno aggiunto il sangue digitalmente, oppure quello di rete4 è fuorviante. Io propendo per la seconda.


Caso per prossime elezioni, facendo tesoro della monnezza di Napoli: Rosarno e gli immigrati. Volete che la vostra città diventa una Rosarno? No! allora votate il partito dell'amore e lega. Rosarno- Secondo forze dell’ordine chi ha sparato colpi e usato spranghe è «gente che viene da fuori». Forse cani sciolti della criminalità organizzata. Per il prefetto rivolta non completamente spontanea. Da Repubblica




"L’Appello? Scontificio". Travaglio ne approfitta (il giornale) Ad "Annozero" il giornalista critica le sentenze di secondo grado. Però tace del suo caso: pena ridotta da 8 mesi di carcere a mille euro di multa per aver diffamato Previti. Confermato anche il risarcimento da 20mila euro per l’ex deputato Condanna confermata, pena scontata. Rispetto agli otto mesi e 100 euro di multa rifilati in primo grado al giornalista Marco Travaglio (querelato da Cesare Previti), al processo d’appello celebrato ieri a Roma l’«ospite» fisso di Annozero si è visto ridurre la pena a soli mille euro di multa. La terza sezione penale presieduta dal giudice Maisto ha dunque parzialmente riformato la sentenza con una forte rideterminazione della pena, ridotta a multa (che è pur sempre una condanna e presuppone l’accertamento del reato di diffamazione a mezzo stampa). Per Travaglio resta la condanna, anche se l’interessato nel dare notizia alle agenzie di stampa parla di «annullamento» del verdetto di primo grado. Resta pure il risarcimento di 20mila euro dovuto a Previti.


# 153    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 10:49

argomento: falsi bilanci falsi diari falsi attentati, diciamola cosi buongiorno a tutti :-) a me dispiace molto non sia piu passata di qua perplessa. è importante il confronto di ogni punto di vista su quel grande buco ultrapianetario della storia,sul quale peraltro chi potrebbe fare qualcosa,rimane del tutto bloccato,come hamlet legato alla ricerca della verità sul suo passato,facendoci milioni di milairdi di giri,completamente schiavo proprio cosi come chi lo voleva tale-presente perfettamente anche nel discroso di "Ela" quando esprime che sa perfettamente dentro se stessa la netta differenza fra verità giuridica ( ergo dimostrabile dimostrata con le famose prove "logiche") e la verità storica effettiva dei fatti e dei nessi di relazione mi riallaccio alla distruzione ad opera del mezzo televisivo e della dittatura delle "cose" ,acquisti consumi+deformazione manipolazione dell'autonoma autodefinizione di identità e senso sugli avvenimenti,che stanno alla base del mezzo ed a quella distruzione della coscienza e della cultura ( per prma quella popolare) per poter gustare fino a ogni puntino della propria pelle, quanto scritto ad da messora a presentazione del video di palumbo il fatto che dovrebbe rimanere sia alla verità giuridica sia a quella storica , è incontrovertibile a una mente rimasta cosciente con un profilo medio basso, neanche medio alto, ed è questo: l'inquadramento storico di quel 13 dicembre , cosa era avvenuto prima e cosa quindi era necessario "restaurare" immediatamente come una chirugia "estetica" a determinati fatti che si stavano verificando che questo sia avvenuto costruendolo a tavolino fin nel lancio, premeditandolo in ogni suo pixel,o che qst sia avvenuto x l'azione di uno "psicolabile" , non ha importanza, xkè ciò che ha impattato come e piu di tutte le altre volte, capillarmente, massa-massicciamente è la loro preparazione a questo evento; erano gia preparati prima che succedesse , e la nostra to


# 154    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 10:50

e la nostra totale impreparazione al tutto, falso o vero attentato che sia stato i vestiti dell'imperatore, naso compreso, di nuovo fanno un imperatore meno nudo che mai ...come se tutte le pornopolitiche "oscene" fossero sempre più imbellettate...è esteticamente economicamente storica ,anche un'altra coincidenza, quasi oltre il fantaeconomico grottesco, notare che dobbiamo dare solidarietà alle sue truccatrici storiche ...lui che dal 94 si vantava e vanta di non aver mai licenziato nessuno, le prime che ha esternalizzato,sono quelle del cerone catodico che ha gasato tutti ed è schizofrenico dover ragionar così, perche mai e poi , a proposito di donne imbecilli, che ad arte sono state assegnate alla "sinistra" e che mi hanno fatto ogni volta vergognare di essere donna,sembra ricordi quella cojona di palombelli, che difendeva i veli e le veline dell'imperatore degli imperi del gas catodico perchè attraverso quel gas,ci potevano vivere migliaia di persone e se la figlia avesse fatto la velina:"che male c'era"..con gran goduta del ghedini che dava delle parruccone a de gregorio e bonino;in effetti tantissime operai e operai dell'industria tedesca, scelsero i campi di altro gas di sterminio,perche pagavano di più dela miseria in cui anche in quel caso della storia,gli statisti delle palle mortali,riducevano,cosi come le riducono tuttora,le nazioni.. strozzando come scrivo spesso, come scrive impalpabile ecc ecc, verità storiche di un branco di criminali al potere che lo governano con un ultrapianeti di palle,falsi su falsi senza parola fine per la fine globale.i falsi della storia o la storia come un grande unico falso non d'autori. un caro saluto a tutti :-)


il complice di crac..si é diventato p.d.c. 3 volte! 3 volte! 3 volte!3 volte! 3 volte! 3 volte!


http://www.unita.it/news/italia/93472/lazio_prove_dintesa_boninodemocratici, Tale "ma. ge." sull'Unità.it Sembra che non lo hanno capito... Allora, se uno o una lo capisce, bene, altrimenti... Era, poi, stato detto. Mettete il grande Walter Veltroni, che è una personalità a livello ... mondiale, è vero, un "big": come li chiamate. Se proprio non vi dovesse piacere - ma dovreste, anche, dire il perché... e che sia una motivazione seria e che tenga, altrimenti, se si vuole fare i "giochini", si può andare al bar Sport, che ci si guadagna in tempo, soldi ed energie fisiche e mentali... - avete anche l'(ottimo) Enrico Letta, che viene tenuto lì fermo a non si sa a fare che cosa, e poi, se vogliamo, se volete, c'è Rosy Bindi, che è, davvero, una donna intelligente. Sono tre "big", come ha, già, chiesto Pierferdinando Casini, il leader dell'U. D. C., che ha affermato che, in Lazio, appoggerà il candidato del centro sinistra solo se sarà un "big". Parola di Casini... Al caro Casini, direi se... Walter Veltroni, che è stato, anche, premiato come migliore Sindaco ... del mondo, gli può bastare; direi, proprio, di sì, e poi, se vogliamo, se volete, Veltroni ha molti sostenitori ... in tutta Italia!, non solo nel Lazio... Chi vuole scommettere con me che se il centro sinistra ci mette Veltroni, Bindi o Letta, battono tale Polverini? Con la Bonino, è già persa in partenza, con Casini dell'Udc che andrebbe con la Polverini.


# 157    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 11:33

LOMBARDIA -MILANO - fars per chi oggi non può essere presente alla conferenza stampa delle 15.00, dopo la quale anche i rappresentanti del movimento 5stelle(con Grillo) si uniranno alla protesta nei confronti di Moratti per la via a Craxi potrà seguire la diretta sul canale web: http://www.livestream.com/5stellelombardia segnalo la personalità nelle parole di Vito Crimi, Candidato Presidente del Movimento 5 Stelle per le elezioni regionali in Lombardia...nonostante il disastro della frantumazione in cui tante pezzi della società civile nei suoi movimenti,sono lasciati alla loro disorganizzazione,è una delle poche personalità, che almeno personalmente ,ho visto fattivamente impegnato come anche dalla chiesa e altri pochi, nel credere fermamente al coordinamento di tutti i movimenti che si basano sulla coscienza /consapevolezza di unirsi importantissimo partecipare numerosi a protesta x craxi come veri giordano bruno e non falsi. come chi lo paragona a lui: h 14 .00 piazza cordusio milano la lombardia è diventata un orrore peggio della metafora che raccontava sciascia della sicilia , chi doveva opporsi dichiarando fin dall'inzio quanto e come fosse incostituzionale e incompatibile sia la lega , sia cl , sia ogni massoneria finanziaria , non ha fatto nulla , lo dicono i risultati , una intera regione sterminata dai forti strozzando i deboli, facendo scomparire realtà immensamente ricche di economia e cultura, per dare spazio a imprese governate nello stesso stile della criminalità organizzata.
http://www.livestream.com/5stellelombardia




sì, intanto il cavaliere suona il piffero delle tasse per tornare a turlupinare il popolo italiano: vecchio imbroglione impenitente, lui sa bene come menarci tutti per il naso...


caro ALEX : hai l'impressione che Travaglio abbia diffamato Previti ? sai quello che aveva la vasca con le aragoste vive in salotto di casa sua.....


#130 Margherita Ci fossse un otorino cui chiedere. Non so risponderti, ovvio, non sono un medico, dico solo che il tuo dubbio non rende nulla la mia spiegazione di ieri: hanno esagerato l'incidente, hanno detto balle per martirizzare re Silvio. (Comunque, meglio ricordare che anche la medicina funziona in modo diverso per cittidaini A e cittadini B, già che ci siamo) #131 Temistocle Quanto tempo, Temistocle ;) Primo, non scrivere 'scusa se intervengo', ci mancherebbe!, è un blog. Ieri ho scritto che in altro contesto avrei potuto essere più propensa a credere, o meglio a sospettare, che fosse una cosa fai da te, è proprio tutto il contesto su cui insistevo e insisto. Non conosco o non ricordo l'episodio su Pisistrato che citi, ma confermerebbe solo che da sempre i potenti ci prendono per il c..., che il popolo è tendenzialmente babbione, cosa che so, non la metto in dubbio. È questo 'complotto' che non mi convince, non altri. Scusa la battutina idiota, ma Pisistrato non si fece colpire con la miniatura delle Cariatidi... Buon pomeriggio.


Gentilmente potreste informare i vostri lettori sulla vicenda TRAVAGLIO/PREVITI il buon Marco è stato condannato o no, il buon Marco ha avuto o no un pena trasformata in ammenda. E lui nei suoi lunghi monologhi tace, chi è senza peccato scagli la prima pietra caro MARCO. Buon Anno


Grazie Travaglio. PRO MEMORIA: Oggi sabato 9 Gennaio tutti i cittadini liberi scendono in piazza a Milano contro i vari CRAXI P.zza Cordusio dalle 14:00 organizza QUIMILANOLIBERA intervengono Borsellino, Barbacetto, Rizzo, Grillo, Di Pietro, Ovadia, Martinelli, Messora, Ricca... (per dettagli ulteriori vedi blog www.pieroricca.org)


Caro Marco, volevo segnalarti questa perla del Giornale dove si parla del tuo 2° grado riferito all'affaire Previti. http://www.ilgiornale.it/interni/lappello_scontificio_travaglio_ne_approfitta/09-01-2010/articolo-id=412354-page=0-comments=2#1 Io ricordavo fosse roba di gennaio 2009 e non 2010, sbaglio? Saluti, continua così. Francesco.


In realtà come riporta giustamente Travaglio, la senteza appellata è stata annullata, mentre sono state confermate le pene amministrative, non essendoci reato penale (diffamazione), con buona pace dei soliti e noti decerebrati.


Mi raccomando qualcuno ci spieghi le cose nel dettaglio riguardo al presunto crollo delle accuse a Del Turco. http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201001articoli/51043girata.asp. Non ho voglia (ma ci toccherà) di sentir parlare dai soliti noti (hanno già cominciato)di giustizialismo, di pm che fanno arrestare la gente per manie di protagonismo, di persone detenute ingiustamente e quindi da risarcire. Qualcosa è rimasto o è tutta una balla di fumo?


È TUTTO UN CINEPANETTONE... Non ho mai visto un "cinepanettone", ma stamattino ho letto la recensione di un critico (che solitamente apprezzo), costretto dal suo giornale a farci il suo pezzo e perciò ad andare a vederlo; lui il compito, un po' per dispetto, l'ha svolto così: vi racconto le due scene più divertenti; le descrive brevemente e poi riassume: pertanto la prima è basata sui peti e la sconda sulla merda (non so se è vero - ve la do come l'ho letta). Un film che ha grande successo, come gli altri della inesauribile serie. E sicuramente un buon indicatore per il livello socio-psico-mental-culturale medio del pubblico.... e quindi anche per le preferenze politiche dell'italiano medio, immagino.


20 ANNI DALLA CADUTA DEL MURO


IL MICROSCOPIO E LA SPUGNA Quando si tratta di fare le pulci a Travaglio, c'è gente che usa il microscopio elettronico e ci sta sopra 24 ore su 24, fissando sempre lo stesso punto; quando questi parlano di Berlusconi, Previti e compari, ci passano sopra la spugna e per giunta chiudono anche gli occhi...


# 170    commento di   kid_a - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 15:28

Ela "pensa e giudica con il proprio cuore" Nono qui si deve iniziare a pensare con la propria testa, di scempi frutti di pensieri spassionati ne abbiamo giù visti troppi. Per quanto riguarda la frattura di B. Io non me ne intendo di medicina ma mio cugino è medico al S.Raffaele di Milano. E' stato uno di quelli che hanno visionato la tac di Berlusconi e che hanno portato le protesi dentali al tecnico che gliele ha impiantate. Lui mi ha detto che dalla tac la frattura risulta evidente, mi fido della sua vista da medico :)


# 169 commento di Roland - lasciato il 9/1/2010 alle 15:10 IL MICROSCOPIO E LA SPUGNA Quando si tratta di fare le pulci a Travaglio, c'è gente che usa il microscopio elettronico e ci sta sopra 24 ore su 24, fissando sempre lo stesso punto; quando questi parlano di Berlusconi, Previti e compari, ci passano sopra la spugna e per giunta chiudono anche gli occhi... ******************************************* BRAVO!!!!!!!!!!! La penso esattamente come te :) sarà reato????


Per quanto riguarda l'intervista a Paolo Borsellino vorrei fare 3 domande 3 a Travaglio, un pò scomode. Visto che "segugio" e c. non sono stati capaci a fargliele: 1)se l'intervista non integrale (quella riportata anche ne "L'odore dei soldi") non è una versione manipolata, come sostiene Travaglio, perchè a pag. 432 delle motivazioni della sentenza di condanna di Dell'Utri c'è scritto "aveva subito evidenti manipolazioni"? 2) se l'intervista non integrale (quella riportata anche ne "L'odore dei soldi") non è una versione manipolata come sostiene Travaglio, perchè la corte d'appelo di milano ha sentenziato il contrario? - perchè Elio Veltri ha chiesto l'immediato sequestro della ristampa aggiornata de "L'Odore dei soldi"? Ecco queste tre domande scomode a Travaglio non sono ancora state poste...Gradirei una risposta grazie...


Roland, "Quando si tratta di fare le pulci a Travaglio, c'è gente che usa il microscopio elettronico e ci sta sopra 24 ore su 24...", e perchè no? In fondo il buon Marco è un giornalista, è su di lui che devono essere puntati i riflettori ed è lui a dover rendere conto del suo agire e della sua integrità, non certo i politici e coloro che amministrano la cosa pubblica, che al contrario devono essere lasciati in pace di agire come meglio credono (ed è cosa risaputa che nessuno dei suddetti pensa ai propri interessi prima che a quelli del paese). Basta pensare a che paradiso sarebbe l'Italia se anzichè perdere tempo con Mani Pulite (per fortuna la pericolosa "ossessione legalitaria" della classe politica tutta, da dx a sx passando per i cappi della Lega è stata presto dimenticata) si fossero lasciati ai loro posti tutti quelli di cui il fu Bettino è ancora oggi degno rappresentante (infatti primeggiavamo per infrastrutture, efficenza della macchina dello Stato, equilibrio dei conti pubblici...). P.p.s. Magari non è il caso di sottolinearlo, ma ovviamente ero ironico. P.p.s. Il Giornale fa anche notare come Travaglio non abbia inveito contro i giudici politicizzati, non si sia appellato al popolo della rete e non abbia chiesto provvedimenti ad personam? Dimenticavo, il loro direttore, uomo che da sempre ha fatto della lotta ai privilegi (altrui) la sua ragione di vita, è se non sbaglio un baby pensionato, non è che si possa pretendere troppa coerenza da loro mentre fanno la lezioncina a chi infastidisce il Capo.


IL CINGHIALONE NEONATO Perché non fare un bel "lodone" retroattivo con cui togliere anche a Craxi ogni sentenza (non importa se defintiva) per lavarlo da ogni colpa e renderlo innocente come un neonato (immaginate un bel cinghalone neonato), innocente come vorrebbe essere anche il suo alter ego specchiato (non di virtù) Berlusconi, però già in questa vita e in Italia (non postumo e in esilio)? Dopodiché tutte le cità italiane potranno fare a gare a chi dedicherà (ora a Bettino, poi a Silvio) le vie, le piazze, le fontane, i parchi e tutti i siti più belli dell'intera penisola.


città


se mi leggi Marco . che bello il tuo articolo di oggi sul Fatto : ma che vergogna questo PD ! raccontare per chi non lo sa che il finanziamento statale al Foglio è opera di : Marco Boato... e Marcello Pera !


Più chiaro di così si muore...sarà così chiaro anche per noi italiani? Non credo troppo nel fatto che non ce la raccontano giusta, piuttosto credo nell'attitudine, tutta italiana, che è eroe chi furbamente e incurante del danno alla società, infrange le regole per il suo personale tornaconto. Mi vergogno di essere italiano e un pò di me stesso. Grazie Marco, per il tuo pregevole lavoro.


# 178    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 16:47

@137 commento di margherita ma cara: 90 gg. di prognosi non vogliono stare a significare "stai 90 gg a lettino con una squinzia che ti tiene il naso dritto. Tu sai cos'è una prognosi? E' quando il naso è a posto. Prima puoi andare in giro quanto vuoi.


Non ci credo! può essere che mi sbaglio, ma ho forse ho trovato un ERRORE a Travaglio...."Due mesi fa la sua erede Angela Merkel l'ha escluso dalle celebrazioni per i 10 anni dalla caduta del muro di Berlino"----->non sono 20 anni???1989, giusto? Ho vinto qualcosa?:-p


# 180    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 17:2

Probabilmente non è importante ma io ho sentito delle interviste a Radio 24 , dove gente comune sosteneva che craxi va riabilitato perchè quando c'era lui le cose funzionavano, anche se rubava ; che politicamente è stato uno statista innovativo e aperto alla modernizzazione. Mah .


# 181    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 17:7

che tristezza ragazzi..


x psikosara Le stesse cose che dicono alcuni di Mussolini (o dicevano, visto che il tempo è passato e molti sono trapassati). E' la più lampante dimostrazione del potere della propaganda.


# 183    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 17:18

OT urgente sto rientrando da un sit-in i. In mare di pioggia, leggo inorridita le degenerazioni illustrate anche da roland, stanno continuando a sproloquiare in uno spazio pubblico- non ditemi ingenua o totalitaria come Enzo ... C è stato anche un blogger che molto originale , molto espero e che è un piacere leggere, tale sympatron, ha cercato in tutti modi di spiegare che è solo una guerra a chi è più "narciso".. Il tutto sta avvenendo nel post Riotta giornalista Dell anno E ci va di mezzo l intera storia oltre chi, di tutto ha bisogno in questo momento , tranne che di un' ulteriore guerra a cui è già sottoposto da parte di chi gli ha dato del brigatista o del mandante morale vi prego fate qualcosa , facciamo qualcosa ...cosa siamo ???? Forse siamo in un circo ed è in realtà tutto finto? Forse sono vera solo io e pochi altri come me? Voi ci siete? Siete veri? O è tutto uno scherzo supercazzola di tutti a tutti o quasi? Cosa pensiamo di essere??? Un gioco ? Un gioco elettronico ??? Aiuto!!


il problema del revisionismo storico (perché di questo si tratta)è purtroppo enorme. Fra poco salterà fuori che Hitler era un dolce, innocuo ometto con qualche lieve problema caratteriale, che Mussolini non ha mai fatto nulla di male e che nessuno è mai stato ucciso per mafia. Vi parlo da 15enne che va a scuola e ha studiato storia dalle elementari: è in atto una vergognosa censura nei programmi di storia per cui viene inesorabilmente tagliato fuori o trattato molto superficialmente il '900, soprattutto i decenni più recenti. Giuro che la maggior parte (se non tutti) i miei coetanei non sanno chi siano Falcone, Borsellino, Moro, Craxi... parli ostrogoto con loro se nomini la p2, tangentopoli etc. E' una cosa tremenda perché l'ignoranza porta inesorabilmente al rafforzamento di un qualsiasi regime, e rende l'uomo schiavo.
http://www.youtube.com/watch?v=MOqjRjQ8EWg




Beh, si può, anche, dire che Craxi sia stata una personalità, in politica, che è stata molto discussa ma anche un grande, io lo rimpiango In confronto oggi ci sono le "zecche"


# 187    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 17:33

Non rispone nessunoooooo ???? È tutto uno scherzo ??????


Travaglio sentito il ragazzo ad annozero sul neoliberismo? ehm. AD annozero W il mercato.Il programma anti-regime.ah ah ANDATE A LAVORARE! Travaglio cosà c'è di liberale nel monetizzare anche i tuoi discorsi? Nel DVD mettici un paio di Mutande.


Senza Craxi oggi non avremmo Berlusconi. Rimpiangerlo è una perversione masochistica. E' stato il primo così spudorato e menefreghista nei confronti dell'opinione pubblica da fare con assoluta leggerezza discorsi sulle future "vacche magre" che il suo governo aveva tanto allegramente generato. Il suo era un tipo di faccia di m. che oggi si ritrova in gente come Mastella, quello che diceva che i problemi di Napoli non erano dovuti né alla destra né alla sinistra, dal momento che lui stesso aveva governato la città rappresentando prima uno schieramento e poi l'altro: ammettendo implicitamente di essere lui il problema di Napoli, diceva così in diretta TV nazionale (a Ballarò) che non solo non glie ne fregava niente dei cittadini, ma che pure li riteneva incapaci di completare il sillogismo auto-accusatorio così sfacciatamente buttato in faccia agli spettatori (era il periodo del massimo boom dei rifiuti, ricordiamoci). Questo simpatico "Bottino", come lo chiama Travaglio, non solo ha rubato più di quanto tutti gli altri avessero osato fare prima di lui, ma ce l'ha pure detto in faccia, sogghignando come chi si ritenga tanto furbo, chi si creda un giusto che deride i poveri fessi noialtri! Tanto poi c'era la TV del fido Mr.B. a inculcare nella testa degli Italiani la "verità giusta", fatta di ballerine, nani, ottimismo e miraggi.


Paso, Il web ha più pregi che difetti, ma ha un difetto che secondo me (Parlo nel lato psicologico della persona) che è generalizzato: L'individuo sentendosi in anonimato spesso tira fuori un lato di se che è finto. Si potrebbe pensare il contrario, la sicurezza dell'anonimato dovrebbe in teoria portarlo alla sincerità, invece generalmente (e ripeto generalmente) dice cose che spesso o non pensa o non sono sue o addirittura si diverte a prendere in giro il prossimo, cosa che a faccia a faccia non farebbe MAI. Bisogna prendere le cose con moderatezza, nulla toglie che esistano persone sincere. Il Blog è generalmente un posto dove scambiarsi pareri e modi di pensare, in maniera tale di accrescere la propria cultura, ma troppo spesso questo non accade. Io sono uno che tace molto e che legge e mi piace vedere cosa dite, siete persone con una buona cultura, ma non capisco spesso perchè vi aggredite...non serve. Si una litigata ogni tanto è normale, anche nelle migliori famiglie, ma le offese sono inutili. Ripeto quanto detto sopra, non credo che si facciano faccia a faccia queste offese. Comunque si, il popolo del Web esiste , non è un gioco, la conferma è soprattutto Grillo. Io invece sono un tipo molto sarcastico, mi piace l'umorismo e la tiro lì ogni tanto, non fateci caso, sono fatto così...mi piace ridere della vita. Ciao ;-)


# 190 commento di Max - lasciato il 9/1/2010 alle 17:50 l'argomento specifico a cui mi riferivo lo hai presente? si ho capito che piu in generale è come dici tu , ma quando si supera ogni limite possibile a quelle esposizioni che dici, che trovo validissime, in parte e dosi giuste anche con la supercazzola ( possibilmente non sempre inferte alle stesse persone) , ma qui sto segnalando un aproblematica da oltre l'assurdo , oltre i confini della realtà...ditemi che èp uno scherzo quanto avvenuto nel post di riotta , ve ne pregooooooo!!!, non voglio sapere come stanno messi i non bichi o i buchi o i doppiaggi, sto parlando di "comportamenti" ciao


In effetti stavo ora leggendo molto più indietro... Scusa, non avevo capito tutto. Toppato il post...Ahahahaha fai finta che non ho detto nulla... Che sia l'età che mi comincia a deturpare? Chissà.. Ciao e scusami


Quello che non si dice è che la corruzione-l'evazione è stata resa legale dopo manipulite dai nostri alleati.Liberalizzazione finanziaria..Click click click.. I mega-Ricchi non pagano quasi più nulla di tasse e questi pensano a Craxi. Travaglio chissa quanti click fai tu eh? dichiari quanto? 200.000? 1 milione di euro? click click


# 194    commento di   PASO - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 18:6

# 192 commento di Max - lasciato il 9/1/2010 alle 17:58 di nulla Max , cmq rimane il fatto che sull'argomento specifico ne dedurrò che è solo tutto un grande scherzo..tutta un'esibizione come in tv...a forza di zelig ,striscia e scherzi a parte sarà finita che le persone fanno i loro comportamenti fin dalle loro parole in questo modo.. ci stupiamo poi se Moratti paragona Craxi a Giordano bruno o se metterano una via dedicata a hitler? ciao:-)


Caro Travaglio Visto che il dibattito sul DVD distribuito dal Fatto e relativo alla famosa ultima intervista al giudice Paolo Borsellino si è un po’ sfilacciato, vorrei provare a sintetizzare, indirizzandole dieci domande molto precise. Se Lei avrà la gentilezza di rispondere credo che si possa rieuscire, una volta per tutte, a fare chiarezza. 1) Lei ebbe modo di leggere il servizio sulla famosa intervista pubblicato sul numero dell’8 aprile 1994 dell’Espresso? O comunque ebbe modo di farlo prima del settembre 2000? 2) Lei vide la messa in onda, il 21 settembre 2000, della famosa “clip” su Rainews24 ? 3) Lei quando seppe delle polemiche che si scatenarono addirittura prima della messa in onda della “clip”? Le ricordo che lo stesso 21 settembre su La Stampa uscì un articolo firmato da Guido Ruotolo in cui si evidenziavano alcune anomalie e differenze tra il filmato e la trascrizione dell’Espresso. 4) Lei seguì le polemiche successive? Quando ad esempio nel dicembre 2000 venne evidenziata la “manipolazione” operata sulla “clip” e venne denunciato il fatto che la famosa telefonata dei “cavalli in albergo” non era tra Mangano e Dell’Utri, ma tra Mangano e uno della famiglia Inzerillo? 5) Se era a conoscenza di questi fatti perché pensò di pubblicare su “L’odore dei soldi” (febbraio 2001) la trascrizione del filmato di Rainews24 e non la trascrizione più completa e corretta dell’Espresso? 6) Supponendo anche che Lei ed Elio Veltri abbiate dato il testo de “L’odore dei soldi” all’editore in un momento precedente alla vostra presa di coscienza che il filmato era stato “manipolato”, perché Lei la sera del 14 marzo 2001 nel Satyricon di Luttazzi raccontò la storiella dei “cavalli in albergo” come se appartenesse alla telefonata tra Mangano e Dell’Utri? 7) Quando ha avuto modo di vedere per la prima volta il cosiddetto filmato “integrale”, quello cioè pubblicato in DVD con il Fatto e distribuito il 18 dicembre 2009? 8) Quando si è accorto esattamen
www.cielilimpidi.com


8) Quando si è accorto esattamente che il filmato “integrale” era molto diverso da quello della “clip”, tanto da farle dire nella presentazione del DVD “in effetti il montaggio è un po’ diciamo, un po’ sbrigativo e anche un po’ troppo riassuntivo, ecco, forse forza un tantino la mano di quello che vuole dire Borsellino”? 9) Perché nonostante ciò ha deciso nella riedizione de “L’odore dei soldi” (ottobre 2009) di ripubblicare il testo dell’intervista ricavato dalla “clip”, quindi quello “manipolato”, anziché il testo “integrale” (o almeno sue parti fedeli)? 10) Perché secondo Lei Elio Veltri ha diffidato l’editore dalla pubblicazione della nuova edizione chiedendone il sequestro? La ringrazio per l’attenzione e confido in una sua cortese risposta. Gabriele Paradisi
www.cielilimpidi.com


@ Travaglio del 9/1/2010 alle 17:39, "Travaglio cosà c'è di liberale nel monetizzare anche i tuoi discorsi?" il fatto che chi vuole acquista i Dvd, i libri o il quotidiano, e quelli a cui non interessa possono benissimo non farlo. Strano invece come tanti sempre pronti a puntare il dito contro i komunisti non trovino di meglio che criticare qualcuno per quanto guadagna (onestamente) tacciano su chi legifera per sè a scapito dell'interesse pubblico (magari spendendo qualche centinaio di milioni di euro in incentivi ai decoder al solo scopo di "salvaguardare" la sua roba).


nonrosso eccola la li la solita scusa.Travaglio combatte i furbetti ma è favorevole al libero mercato..ah ah che grande presa per il culo..Travaglio è onesto.Questo cosa vuol dire? Cmq é profondamente illiberale monetizzare tutto. Poi non è che le evade anche lui le tasse?Stai a vedere che Travaglio dichiara quanto in realtà guadagna


CLi clik, credo che Travaglio sia onesto ma in effetti non ho prove in tal senso (e in effetti è chi dubita del contrario che dovrebbe dimostrarlo), ma scrivere e vendere libri e quotidiani (o Dvd) non è illegale. Monetizzare tutto è illiberale? Forse, ma visto che da giornalista vendere i suoi articoli e i suoi interventi è quanto fa per vivere o lei e quanti come immagino prestino gratutitamente la propria opera si impegneranno a mantenere lui o la sua famiglia o il povero (spero per lui in senso non letterale) Travaglio probabilmente continuerà come ha fatto fino ad oggi. Comunque, se evadesse le tasse, certo eviterei di proporre di intitolargli una via o di magnificare questo suo discutibilissimo vezzo. P.s. Volendo parlare di "grandi prese per il culo" perchè non parlare di quegli interventi che non c'entrano nulla con l'oggetto della discussione e che sembrano dettati dal bisogno di sfogare personalissime idiosincrasie o peggio di distogliere l'attenzione da argomenti che qualcuno giudica scomodi?


x Click Travaglio guadagna presumibilmente tanto come giornalista (NON come politico eletto e rimborsato da leggi di finanziamento oscene e vietate da referendum, oltre che da lautissimi compensi e vantaggi e dalla libertà di rubare senza più guai penali etc.) grazie al fatto che gli altri suoi colleghi non fanno il loro lavoro, e quindi M.T. si trova a non avere praticamente concorrenza nell'informare gli italiani sulla storia e gli atti dei politici che li governano. Al contrario questa classe politica abusa del potere che ha ottenuto grazie al controllo delle TV (sia centro destra che centro sinistra) e impedisce a potenziali colleghi di svolgere meglio di loro il "lavoro" di parlamentare o di membro di altri organi elettivi. Se sei contrario al libero mercato ti trovi forse oggi con la classe politica che preferisci, quella di monopolisti assisi a vita sui troni del potere? Forse tutti questi discorsi sul libero mercato o su qualsiasi altro sistema economico eticamente corretto sono più degni di un dibattito relativo ad utopia o fanta-politica, anziché che di essere riversati in questo modesto blog d'informazione riguardante il mondo attuale italiano. Il guaio dell'anarchia e del socialismo come metodi di governo è che sono impossibili da mettere in pratica, come minimo (!) ancora per qualche secolo: al momento dovremmo preoccuparci di uscire dal medioevo di vassalli valvassori e valvassini in cui siamo seppellti noi italiani, piuttosto!


per Marco Travaglio: ogni tanto ripubblicare la fotografia di Previti a cena a Roma con il magistrato Carlo Nordio e Lino jannuzzi. ieri dai Cisnetto a Cortina insieme : Violante Nordio e Ayala....


# 202    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 20:22

PER I CURATORI DEL BLOG Buonasera, vorreste cortesemente informarmi del motivo che Vi ha spinto a cancellare lo scambio di idee fra il sottoscritto ed Enzo avvenuto fra le 13.00 e le 15.00 di oggi? Questa richiesta ha il solo scopo di rendermi edotto circa le regole non scritte che vigono in questo blog. Ringrazio anticipatamente per la Vostra eventuale risposta. Distinti saluti


kid_a certo sono d'accordo che bisogna usare la testa. dicendo "ognuno pensa e giudica con il proprio cuore" non intendendevo che nn bisogna usare la testa, anzi. forse invece che 'cuore' avrei dovuto scrivere in base alla propria 'esperienza'. mi spiego: gioco a pallavolo vedo una tizia che fa 1 mossa lesta e veloce e dentro di me penso "uhm è portata x la pallavolo" sono 1 ladro e vedo la stessa persona che fa 1 mossa lesta e veloce e dentro di me penso "uhm ma che cosa si è fregato?" ecco a federica volevo dire questo che qnd si tratta di b bisogna calarsi nel suo modo di fare nn nel nostro e sospettare sempre e comunque. per qnt riguarda la tac ti rispondo così: circa 2 anni fa mi è capitato di vedere alla tv 1 servizio sulla morte della moglie di carlo riguardo l'incidente di parigi anche qui c'è chi pensa al complotto chi al banale incidente. il sangue dell'autista così dicevano le provette era alterato da 1 cocktail di psicofarmici alcool di gran lunga, troppo, superiore alla norma (per 1 ubriacatura); poi si è venuto a sapere che quella notte si trovavano all'obitorio 15 cadaveri di cui 1 morto per suicidio gas...provette cambiate?boh! questo per dirti che se la si fà si pensa a tutto anche ai testimoni onesti:) @stufo, nn ho guardato lo farò domani,oggi vacanza:) però nn mi hai saputo dare 1 spiegazione sulla coagulazione ... ciao


# 204    commento di   A Z - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 21:1

"DIALOGUS" DE ORATORIBUS. Ri-letture e inquietanti paralleli tra 'dialogo' di oggi e l'appeasement degli anni '30. A tavola (rotonda) con il drago. Guardavo l'altra sera un documentario della BBC e mi ha davvero colpito un passo di un discorso di Winston Churchill (Londra, The Royal Society of St George,24 aprile 1933). Ne riporto due brevi brani. Attravreso la metafora di san Giorgio e il drago WSC attacca (già nel '33) la nota e tragica politica dell'appeasement delle potenze occidentali nei confronti di Hitler fino al 1939. Questo decaduto 'san Giorgio del dialogo', ossia l'Inghilterra di Baldwin e Chamberlain, invece di contrastare duramente la crescita del potere nazista in Germania "would propose a conference with the dragon - a Round Table conference, no doubt - that would be more convenient for the dragon's tail". Ma ancora più sconcertante (e commovente) è quanto segue, ossia 'perché con il drago non ci si può mai sedere a tavola'. E la ragione è lo Stato, il nostro Stato democratico, lo Stato di una società libera opposto a un regime illiberale, anche se solo agli inizi (ribadisco: era solo il '33). Ad esempio, "here [in Inghilterra, opposta al Reich] no one questions the fairness of the courts of law and justice. Here no one thinks of persecuting a man on account of his religion or his race. Here everyone, except the criminals, looks on the policeman as the friend and servant of the public. Here we provide for poverty and misfortune with more compassion, in spite of all our burdens, than any other country. Here we can assert the right of the citizens against the State, or criticise the Government of the day, without failing in our duty to the Crown or in our loyalty to the King". Ogni parola ha un peso quasi emozionante. Credo sia difficile essere più chiari. E ogni frase ha un significato calzante per la nostra storia di questi mesi (anni, giorni, perfino le ultime ore): c'è tutto (come n


# 205    commento di   A Z - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 21:4

... c'è tutto (come nei principi fondamentali della nostra carta costituzionale), dal rispetto della giustizia (non a caso in primis), all'uguaglianza di fronte allo stato e alla legge, alla tutela delle minoranze religiose e etniche, e, non ultimo, la libertà di stampa e di critica dell'esecutivo. Il nome del drago è ovviamente noto a tutti, così come la fine della storia. E Winston Churchill non potrà mai certo essere attaccato come un 'giudice comunista'...


# 206    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 9/1/2010 alle 22:19

# 137 commento di margherita - lasciato il 9/1/2010 alle 8:34 >ma caro : prognosi di 90 giorni a B. per frattura del setto >nasale : magari tu hai preso una bottarella.... mi pare evidente. Ma cara, se fosse stata una bottarella non avrei avuto il setto fratturato. Tu sei a conoscenza de fatto che ci possono essere fattispecie totalmente diverse di frattura?


@ela 203 Il sangue? Beh, non puoi mischiare tutto. Ci sono dei particolari che possono effettivamente risultare strambi, ma andrebbero analizzati uno ad uno. Per intenderci: il sangue coagulato non ha alcuna correlazione con ciò che dicevamo, no? Se quel video riprende una scena piuttosto che un'altra non dipende dalla coagulazione del sangue nelle foto successive. E' semplicemente un dato di fatto, o riprende quell'istante o un altro. Tanti dubbi non fanno una prova, solo confusione. Separiamoli e analizziamoli singolarmente. Sul sangue? Beh, abbiamo S. Gennaro che ogni tanto ci fa scherzetti simili, perché pensi che l'Unto del Signore debba essere da meno?


# 198 CLi clik una tiro basso, bassissimo, più basso di così non si può rasoterra


# 204 A Z Bravo di aver citato questo discorso di Churchill. M'ha fatto pensare anche al famoso doscorso di Pericle (già recitato anche da Paolo Rossi). Ogni tanto fa bene bere da un fonte limpida come queste. Qui ad Atene noi facciamo così. Qui il nostro governo favorisce i molti invece dei pochi: e per questo viene chiamato democrazia. Qui ad Atene noi facciamo così. Le leggi qui assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dell’eccellenza. Quando un cittadino si distingue, allora esso sarà, a preferenza di altri, chiamato a servire lo Stato, ma non come un atto di privilegio, come una ricompensa al merito, e la povertà non costituisce un impedimento. Qui ad Atene noi facciamo così. La libertà di cui godiamo si estende anche alla vita quotidiana; noi non siamo sospettosi l’uno dell’altro e non infastidiamo mai il nostro prossimo se al nostro prossimo piace vivere a modo suo. Noi siamo liberi, liberi di vivere proprio come ci piace e tuttavia siamo sempre pronti a fronteggiare qualsiasi pericolo. Un cittadino ateniese non trascura i pubblici affari quando attende alle proprie faccende private. Qui ad Atene noi facciamo così. Ci è stato insegnato di rispettare i magistrati, e ci è stato insegnato anche di rispettare le leggi e di non dimenticare mai che dobbiamo proteggere coloro che ricevono offesa. E ci è stato anche insegnato di rispettare quelle leggi non scritte che risiedono nell’universale sentimento di ciò che è giusto e di ciò che è buon senso. Qui ad Atene noi facciamo così. Un uomo che non si interessa allo Stato noi non lo consideriamo innocuo, ma inutile; e benchè in pochi siano in grado di dare vita ad una politica… beh tutti qui ad Atene siamo in grado di giudicarla. Noi non consideriamo la discussione come un ostacolo sulla via democrazia. Noi crediamo che la felicità sia il frutto della libertà, ma la libertà sia solo il frutto


è saltato un passaggio; ecco la frase completa: Le leggi qui assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private, ma noi non ignoriamo mai i meriti dell’eccellenza.


Era saltatom anche la parola finale "valore": Noi crediamo che la felicità sia il frutto della libertà, ma la libertà sia solo il frutto del valore.


# 212    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 10/1/2010 alle 1:32

# 148 commento di ela me lo sono rotto in modo molto più violento, ma dopo tre giorni di ricovero (non dovuti al naso) stavo come b. (salvo il fatto che non ho fatto la vittima).


E chi lo dice che nn si può mischiare tutto? Anzi in questo caso direi che è doveroso tenere conto proprio della dinamica del tutto . abbiamo detto che appena colpito nn si vede sangue (tu dici di sì ,andrò a vedere poi) entra in macchina quanto rimane?vogliamo ipotizzare 7 minuti? ma facciamo pure 10 esce lo aiutano a issarsi sul predellino (il che denota 1 volontà a farsi ben vedere e le guardie del corpo, le uniche al mondo concordi nel prendere 1 simile decisione di fronte ad una “urgenza”del genere) ora trovami 1 medico che mi confermi che nel giro di 10 minuti il sangue si coagula e io abbasso le orecchie e ti do ragione. Insisto perché la sequenza delle immagini (di qualunque filmato) mi costringono – a proposito di logica- a un grande esercizio di divaricazione logica: non c’è una ,dico una ,immagine con la faccia insanguinata passiamo direttamente da qnd è stato colpito a quando esce dalla macchina *sporco*di sangue già coagulato ,manca 1 fase, quella che ci potrebbe dire che è tutto vero. Ti lascio un link se hai voglia guardalo e se hai idea a cosa serve una bomboletta in mano alla guardia del corpo in un momento in cui dovrebbe concentrarsi a soccorerlo Cmq vedo che scrivi dei miracoli di s.gennaro e quindi forse anche alla fine della fiera la pensi come me:) Buonanotte http://www.youtube.com/watch?v=r9mks_AzeN0 plisv intanto mi spiace per il tuo naso proprio stasera parlavo con una persona che è medico e mi ha dato conferma che in genere si verifica gonfiore ed ematoma se ti è capitato così è pur sempre vero che la casistica medica è ampia , questo è noto come ho scritto a stufo di questa vicenda nn mi convincono cose che al contrario sn più banali vedi il tempo di coagulazione del sangue e tutta la dinamica. Ma penso (lo terrò d’occhio) che abbandonerò qui il discorso…nn è che più ne scrivo e più diventa vero:) Buonanotte anche a te


sono Margherita figlia di un primario otorinolaringoiatra


il peggior ministro di questo governo ? io ho risposto : Rotondi


impiegato statale con frattura del setto nasale : prognosi..... ? ottimo Marco il tuo articolo di oggi : è il miracolo di san Raffaele


Non è vero che la Merkel abbia vietato a Kohl di partexcipare alle celebrazioni per il Muro ;gli negò semplicemente il volo di Stato,che è cosa ben diversa;anche su questo punto dunque il buon MT ha detto una cappellata;quanto a Craxi io sono contrario ad una via a suo nome,ma la realtà di quegli anni è stata molto diversa da quella che ora si vorrebbe accreditare; i tre partiti maggiori (DC;PSI e PCI) rubavano a man bassa ;la differenza è che i comunisti lo facevano per il partito,gli altri anche per sè stessi;del resto il PCI fino a un certo punto ha ricevuto tangenti dall'URSS ,sulle operazioni commerciali che si facevano con quel Pese;finite quelle ,con lo strappo ed il crollo del Muro è passato alle tangenti nazionali;Di Pietro queste cose le sa benissimo e ,una volta,le diceva pure in pubblico;poi si è alleato con gli eredi del PCI e si è acquietato;ed a tutti ora fa comodo accreditare una versione per la qualk Craxi era,da solo,colpevole del debito pubblico e della corruzione;è un tipico vezzo del nostro Paese,già fatto del resto con Mussolini;un solo colpevole e gli altri tutti innocenti ed autoassolti.Mani pulite è stata un'operazione salvifica che ha avuto,però,il torto di fermarsi ,ad un certo punto,davanti ad alcune stanze,ovvero,detto in un altro modo di fermarsi a Greganti....


per Marco Travaglio : tra i craxiani hai dimenticato Gianni De Michelis il ministro degli esteri.... ( ricordi una vacanza a Punta dell'Est con.... )


@ ela stavamo discutendo su cosa riprenda quel filmato, ricordi? Per favore confronta i video, poi ne riparliamo. Poi parleremo del sangue, di tutto quello che vuoi, in ordine vario o sparso. Perché vedi, il discorso del sangue coagulato o meno, o di quanto sia stato perso, può tranquillamente essere scollegato con il discorso di partenza.


@stufo ok vado a vedere il filmato...ieri sera in verità stavo crollando dal sonno... hai letto il pezzo di oggi?musica per le mie orecchie anche se "complottista negazionista che a furia di vederlo finto e rifatto e di sentirlo mentire" ha scatenato la fantasia... dico intanto se ne parla:))))


@ stufo ho provato ma qs è il risultato Opzioni di ricerca “http://www.youtube.com/watch?v=E4s_hRMib30” risultati Result Type: Tutti Canali Playlist Tutti Durata: Tutti Short (~4 minutes) Long (20~ minutes) Features: Tutti Sottotitoli HD (alta definizione) Nessun video trovato per “http://www.youtube.com/watch?v=E4s_hRMib30”




Travaglio come mai non parla dei primi azionisti della sinistra ovvero i MR.B a sinistra? mi Riferisco a De Benedetti..quello che pensano loro pensano tutti gli esponenti del PD. Hanno fatto noCraxiDay NoBDay tra non Molto NoDalemaDay..ma la carogna non è mai il governatore Draghi.Come mai?


Draghi una carogna ? e perchè mai ?


margherita Perchè mai??? ah ah ah Certo che seguite un informazione a 180 gradi è dura capire come stanno le cose.. Draghi rappresenta la mafia globale.. Ti sei mai chiesta come mai nessuno ha domande per il governatore? La crisi è nata dalle banche, ma si tartassa solo un inutile ministro dell economia come Tremonti e non uno che arriva dalla Goldman che ha sottratto al paese 108 miliardi per ripianare i buchi dei suoi amici banchieri internazionali. Draghi a capo del più grande Conflitto d'interesse di questo paese,mai ripeto mai un sola critica,una domanda..niete..quando parla lui bisogna solo ascolare.


Stufo Tutti i filmati nn mi dicono gran che, anzi se ti dovessi dire c’è 1 inquadratura dove si vede bene b circondato da persone la scorta, è ovviamente il più basso e la fortuna vuole che tartaglia ha piazzato questo” prezioso pallonetto” (nn x prendere x i fondelli a oltranza ma di questo si tratta essendo gli altri più alti) Sì c’è, come dicevi ieri, 1 ripresa ravvicinata che effettivamente mostra il sangue sparso qua e la Però parlando di sangue che nn si vede, mi riferivo al tempo che intercorre da quando si accascia a terra a qnd entra in macchina. Se questo fosse evidente fugherebbe ogni dubbio, invece tra le tantissime in circolazione nn ce ne una soltanto che mostra questo. è singolare. È questa la “fase mancante”a cui mi riferivo ieri sera e che mi lascia il punto interrogativo. Cmq al 02:00 del video “Berlusconi ferito” si vede passare velocissimamente 1 oggetto (il duomo) sarà forse l’angolazione di ripresa, l’effetto ottico ma nn mi pare che lo calpisca, anzi e se fai caso b in quell’istante arretra.


però nessuno mi ha risposto : come mai il Presidente del Consiglio pochi minuti prima del lancio del duomo ha in mano un sacchetto nero della spazzatura ?


margherita è vero sembra 1 sacchetto della spazzatura. però dovrebbe essere stando ai commenti 1 fazzoletto che usa qnd stringe le mani... che gentleman!;)


oggi domenica il ministro Brunetta comprava il giornale a Venezia scortato da 4 dico 4 poliziotti


Vittorio Zucconi scrive : come faceva Castelli a fare 400 km al giorno per andare a lavorare ?


@Margherita #227 Anch'io avevo sempre pensato che fosse un sacchetto della spazzatura. Poi ho rivisto delle immagini di B. poco prima che venisse colpito e si vede che è una sportina dove ripone dei fogli che gli erano appena stati consegnati presumibilmente da un ammiratore.


# 214 commento di margherita Ecco allora papà ti ha spiegato che ci possono essere numerisissimi tipi di frattura al setto nasale?


ma te l'ha spiegato anche Marco Travaglio oggi nel suo articolo ! se il san Raffaele ha dato a B. 90 giorni di prognosi... vuol dire : tragica frattura.....


@ela, se in quei filmati non ti concentri su Berlusconi (che ovviamente si vede poco e male nel filmato di rete4 perché è continuamente coperto dalle guardie del corpo) ma sulle persone che lo circondano e i loro movimenti, così come sull'illuminazione della scena, ti renderai conto che riprendono lo stesso istante ad un certo punto. Le persone che lo circondano infatti, sono chiaramente visibili. In entrambi i video c'è una guardia del corpo stesa sull'auto e direi che è la stessa persona; in entrambi i videi c'è un bodyguard con la testa rasata che inizialmente è vicino all'auto poi si sposta, si riavvicina e poi si allontana (ovviamente ripreso da prospettive differenti); in entrambi i video Berlusconi è circondato da due guardie del corpo, una molto alta, l'altra più bassina e con un filo di barbetta. Quella alta si sposta in modo simile attorno a Berlusconi in entrambi i video. Tutte fanno più o meno gli stessi movimenti. In entrambi i video si vede una donna dai capelli rossicci (brambilla?) che si avvicina ai bodyguard dalla destra, poi ad un certo punto passa dietro berlusconi. Sono tutti particolari che a volte sono contenuti in pochi fotogrammi, ma se guardi con attenzione ci fai caso. La fonte di luce in entrambi i video è dal basso a sinistra. Ne deduco che riprendono la stessa scena, quindi berlusconi ha in quel momento il volto insanguinato, come si vede chiaramente dal filmato di rainews. Che poi sia sangue vero o tarocco è un altro problema, e su questo si può discutere, ma quel video NON mostra berlusconi con il volto integro *subito dopo il colpo*, come invece si strombazza. Ribadisco, il sangue potrebbe anche essere finto, ma quel video non prova niente, non nel senso di chi lo diffonde. E' per questo che parlo di separare le "prove".


Attenzione, non diciamo di essere incensurati,altrimenti si rischia di finire in GALERA e magari si rischia anche il suicidio. Così in futuro avremo anche: via G. Badalamenti, via S. Bontate etc.etc. Per non pensare alla grande soddisfazione postuma di tutte le vittime di mafia e alla nosta per (putacaso) dovessimo veramente finire nelle patrie galere, per non avergliela data vinta! Tiè. Becca. Così s'imparano la prossima volta! A Politici puliti! Svejiateve!! OOh! Ce l'ho con voi che se unite i vostri intenti, se vi unite compatti contro questo sistema putrido che si è venuto a creare grazie alla ricchezza "per pochi" che si è andato predicando nel tempo a dispetto del "benessere di molti", illudendo anche i propri elettori gustandosi dalle loro alte tribune la guerra tra poveri. Perciò sta anche a quei pochissimi politici che hanno a cuore il destino delle generazioni future, per il bene della storia di questo paese, per guardare i propri figli o nipotini negli occhi o guardarsi allo specchio e dormire tranquillamente! Forse Loro non sanno cosa significhi avere una vita normale,quindi:Familia, Papà, Mamma, Nonno, Nonna etc.etc.! Ne hanno così tante di famiglie(pensare che questo è stato il paese che bacchettò un Campione come Fausto Coppi "tarpinandolo" e facendogli fare una vita da perseguitato, per la sua storia con la famigerata "Dama Bianca"). La vita è proprio strana!


Ezio Mauro, bravissimo, da Fabio Fazio : Fazio era sulle spine e quando Mauro ha detto Cicchitto della P2 ha detto... credevo stesse per svenire


E così Craxi sarebbe stato, a dire di Carlo Ripa di Meana, un gigante tra i lillipuziani? Andreotti, quando decise di candidarsi alla Presidenza della Republica, disse: "non vedo giganti intorno a me". E se non ce ne'erano per la Presidenza della Repubblica, figuriamoci per la Presidenza del Consiglio e cariche inferiori discorrendo.


Stufo Sì hai ragione è stato utile confrontare i due video e ho capito xk l’altro giorno parlavi di cattiva informazione;effettivamente in quel video si calca la mano su berlusconi /colpito e 0 sangue che dalle altre immagini non appare così. Ma detto questo e non per essere a ogni costo complottista, vorrei solo capire, nel filmato postato da piero, per intenderci, se guardi la seconda parte, ci sono chiari esempi di qnt succede a naso rotto: il sangue scende all’istante e anche copioso. C’è l’immagine di 1 tizio che ha addirittura due rivoli di sangue che gli rigano il collo (!) Mi dirai: come hanno calcato la mano su le immagini Berlusconi/colpito e 0 sangue , hanno portato esempi di comodo per la tesi “complottista” e cmq plisv ci racconta che lui, per esempio, il naso se lo è rotto anche + violentemente ma non 1 goccia di sangue o di gonfiore e che cmq la casistica è pur sempre ampia. Bene. Però mi e ti chiedo: o esce alla grande o succede qualcosa che cmq il naso è rotto ma senza evidenze. La logica mi porta a pensare che è difficile che se esce “ne esce ma solo un po’”(come nel caso del ns “amico”) e che comunque qs “fuoriuscita contenuta” gli sporca solo un po’ il volto e basta (….) Già è una stranezza il solo un po’, altra stranezza lui proprio nn si sporca, mah. E ora tiro fuori un aspetto che mi è caro (anche perché mi aiutaJ): la velocissima coagulazione a mio avviso inspiegabile in un soggetto dell’età di Berlusconi. s. gennaro? E i segni. La Letizietto ironicamente ha detto ieri: “se mi viene 1 herpes mi rimane il segno per 20 giorni” pensa questo che si sarebbe preso una tranvata del genere in faccia. Pensa alle immagini di lui seduto in macchina quando saluta e lascia p.zza duomo…naso rotto e già smesso di sanguinare…sono questi i dubbi che mi fanno pensare a 1 artifizio (tenendo conto del soggetto e di cosa è capace a fare)….ok mi dirai ha la faccia come le lastre, però qs è solo 1 vecchia battuta. A qs aggiung


continua A qs aggiungo considerazioni già note 1 qs fatto gli ha dato delle belle munizioni e accaduto nel periodo , forse il più critico, da qnd è al governo 2 tutto era pronto. Pensa a Fede era in p.zza duomo tempo di andare in studio per il tg4 e imbastisce in pochissimo tempo quel servizi etto che immagino avrai visto e quindi renderti conto. 3 tempistica guarigione mi convince zero .mi dirai ma hanno gonfiato il tutto per avere maggior benefit, ti rispondo già da ora no, perché se ti prendi cmq in faccia una roba del genere non te la cavi in così poco 4 perché i giorni immediatamente successivi all’ aggressione sono sparite da internet le foto riguardanti b ? e cmq perché oggi ci sono solo 3 fotine in croce e sempre le stesse? Ma come in questo caso la sua megalomania è in vacanza? Mah! 5 perchè nessuno della sua scorta che di certo, sarai d’accordo non ha lavorato come si deve, non è stato né colpevolizzato né indagato? 6 hai sentito qnt ha detto quell’esperto di difesa militare ad anno 0? 7 perché, e qui ci sono le evidenze, i cerotti coprivano parte della cute che le poche foto dell’attentato dimostrano non essere stata lesionata? So che queste domande e ragionamenti sono aria fritta (da sempre siamo d’accordo sulla necessità delle prove) però dal momento che riguardano un uomo pubblico, il capo del governo, per togliere ai molti malpensanti come me, ogni dubbio dovrebbero trovare risposta invece mi è capitato di sentire vespa dire scandalizzato:”e c’è chi pensa che sia tutto falso”! E comunque non è mai un buon segno difendersi nascondendosi dietro allo sdegno. E ti porto come esempio mt e le recenti polemiche sul dvd. Io non avrei risposto, lui lo ha fatto. E sai perché? Perché se sei dalla parte della verità e ingiustamente attaccato quella è la razione più naturale,normale di chi si sente colpito ingiustamente. ecco questa reazione naturale non l’ho ancora vista e non la vedrò per il semplice motivo che la coda è di


continua per il semplice motivo che la coda è di paglia ciao ps anche a me pareva la brambilla


Ela, io ho poche certezze su questa storia. La prima è che non c'ero. La seconda è che c'è un reo confesso. La terza è che pare sia stata trovata l'arma del delitto raccolta da un carabiniere. Ora ti dico cosa ne penso io, poi cercherò di rispondere ai tuoi dubbi, ma credo di deluderti perché come immagino avrai capito non ho risposte da dare. Partiamo dall'arma del delitto. Un duomo di gesso. I casi sono due: o davvero Berlusconi è stato colpito con quello, oppure no (quindi c'è un carabiniere che mente). Si farà un processo, non so se certe cose saranno vagliate perché l'ammissione di Tartaglia rende molte procedure estremamente snelle. Il senso è che se il duomo è effettivamente l'arma del delitto, io non credo minimamente all'ipotesi montatura. Il motivo è puramente razionale: farsi colpire da un oggetto del genere è pericoloso per quanto concordato. E' pesante, ha una punta, chi lo tira non può allineare il bersaglio, dosare bene la forza, magari è spintonato in quel momento. In altre parole, anche se ti metti d'accordo, c'è sempre il rischio che ti finisca in un occhio e ti faccia davvero male. O che non ti colpisca, o che prenda in pieno altri. Mi sembra stupido. Certo, se Berlusconi fosse stato colpito con un oggetto di gommapiuma e tondeggiante, le riflessioni sarebbero diverse, ma allo stato dei fatti io escludo il complotto. La mia opinione è che Berlusconi abbia volutamente sfruttato a fini propagandistici l'accaduto, il che è a mio avviso politicamente irresponsabile. Forse si è fatto meno male e ha esagerato il tutto, forse è stato davvero ferito come sembra, ma resta il fatto che il suo utilizzare questo evento assolutamente deprecabile è ugualmente deprecabile. Se non altro perché per farlo ha messo a rischio la sua vita e quella della scorta, che se fosse stato un vero attentato sarebbero morti tutti per delle foto. Quindi per me naso rotto o no cambia poco, così ci capiamo. La questione non si pone perché poco rilevante. Provo


continua Provo a rispondere alle tue domande, sapendo benissimo che le mie sono ipotesi. 1) La faccia sporca, la camicia no: probabilmente il (poco?) sangue che ha perso se lo è spalmato in faccia più o meno volutamente. Basta portarsi una mano al volto per impiastricciarsi. 2) La coagulazione: era stato in auto avendo i primi soccorsi. Credo che in una qualsiasi cassetta di pronto soccorso ci sia un emostatico. Magari ha fermato il sangue all'inizio, che poi ha ricominciato a colare quando si è alzato sul predellino. 3) Il volto di B. non so fino a che punto sia "naturale", cioè reagisca in modo "normale". Credo che sia un po' presto per avere un'analisi seria sugli effetti della chirurgia plastica, è applicata relativamente da pochi anni. In compenso vedere certe foto di vecchi attori è come assistere ad un museo degli orrori. 4) Fede era ovviamente in p.zza duomo per celebrare il bagno di folla di berlusconi, anzi mi stupisce che non avesse telecamere pronte nella zona dell'incidente. Se ci pensi è il contrario di quanto affermi, era impreparato. Il suo servizio era arraffazzonato. Io almeno ho avuto la sensazione che all'inizio avesse scambiato Tartaglia per Berlusconi, o almeno lo volesse dare ad intendere al pubblico, salvo poi fare una figuraccia perché B. era dietro. 5) sulle foto e guarigione non so che dirti è effettivamente strano ma potrebbe essere un caso 6) gli uomini della scorta prendono ordini da b. a quanto pare. L'ha detto proprio il tipo ad anno zero. 7) la posizione dei cerotti è effettivamente strana, specie considerando quanto sembrava profondo il taglio nelle foto con il sangue. Ma se non si è fatto molto male, niente di strano. 8) per rispondere a margherita sulla busta d'immondizia. Non so, potrebbe anche essere un fazzoletto e si sa che b. ha l'abitudine di asciugarsi le mani tra una stretta e l'altra per non dare l'impressione che siano sudaticce. Tutto questo per dirti che non sono anti-complottista, se


Tutto questo per dirti che non sono necessariamente anti-complottista, semplicemente per ognuno di quei dubbi potrebbe esserci una spiegazione razionale. Come tu metti assieme i dubbi e ne tiri fuori convinzioni, io posso mettere assieme le spiegazioni razionali, che da sole valgono poco (così come i singoli dubbi), e trarne fuori un quadro diverso. Il senso del mio discorso è che prima di parlare servono prove, in assenza delle quali io sospendo il giudizio, e che per me B. è stato vittima dell'attacco di un folle. Che poi si sia davvero fatto molto male o meno è per me ininfluente. Il solo fatto di aver usato l'aggressione è deprecabile, indipendentemente dalle conseguenze, quindi il discorso cerotti-sangue-denti per me è semplicemente superfluo. La cosa che però invito a fare è di controllare sempre, diffidare anche dalla controinformazione, perché spesso è tarocca, più o meno consapevolmente. Se ti rendi conto che quel video strombazza una cavolata, cerca anche di realizzare che figura ci facciamo a crederci acriticamente. A me i video fanno paura, sembrano la verità ma non è detto che lo siano. Quel filmato nè è la prova, non trovi?


Stufo No, non mi hai deluso sapevo c’è bisogno di qualcosina di più per dire “sì hai ragione, è andata così”. Non per altro pure io ti ho parlato di “aria fritta”… perchè son consapevole che senza la prova, qualunque cosa può e si riesce argomentare come meglio si crede in base a qnt intendiamo soggettivamente dimostrare. Sì quel filmato cerca di provare il complotto a tutti i costi soprattutto nella sua prima parte e a proposito dell’assenza di sangue però pone anche delle belle domandine . Per il resto ti dico: Beh nn poteva di certo essere colpito da un oggetto di piuma e tondeggiante xk, anche se il tartaglia fosse stato 1 provetto lanciatore di basball, prova un pò a scagliare della gommapiuma da quella distanza il max risultato è che vai a beccare (senza che questo se ne accorga) la testa di qualcuno poco distante da te. Il fatto che il tartaglia è reo confesso nn mi dice nulla come nn mi stupisco delle sue scuse o del perdono di B e vadrai che lo andrà a trovare anche in carcere del resto lui è il capo del partito dell’amore. E comunque credo che debba essere riconoscente a tartaglia xk solo 1 matto o 1 caro amico poteva fare in quel momento di difficoltà 1 gesto del genere. Dici: farsi colpire da qualcosa di pesante è rischioso! Vero ma se ti metti d’accordo no… Guarda qs filmato riguardante 1 microfonista che parla a tartaglia proprio immediatamente prima che tartaglia tiri, ti lascio il link http://www.youtube.com/watch?v=X7MbSxOkuZk quindi se fosse auto complotto nn ha messo a repentaglio la vita di nessuno né la sua né quella della sua scorta che, e per risponderti, nn a caso orchestra lui la scorta e qs è uno di quei dati forti che mi fanno pensare a qnt penso. Ruotolo ha fatto nella puntata di anno zero 1 bellissimo servizio su come si è comportata la scorta di reagan: nn guardavano reagan si guardavano, giustamente, attorno. La scorta di berlusconi si guardavano tra di loro oppure aspettavano cenni da qualche


continua La scorta di berlusconi si guardavano tra di loro oppure aspettavano cenni da qualche altro microfonista?: ) dopo marazzo se 1 carabiniere mente non mi stupisco ma forse neanche prima di. Inoltre nn mi pare che c’entri molto il fatto che b nn ha 1 viso naturale (nn farti suggestionare dal pezzo ironico di trav che parla di stratificazioni; se si trucca b lo fa, xk deve nascondere i segni delle incisioni. se ti fai una blefaroplastica per molto tempo ti rimane il segno –e qs te lo dico con assoluta certezza xk l’ha fatta mia mamma- o se ti fai del botox ti si paralizzano i muscoli nn è che li marmorizza tipo quella crema in catwoman, se hai visto il film capisci che intendo) sei cmq vulnerabile tanto qnt 1 viso non ritoccato. Più che sospendere il giudizio resto in attesa dei nuovi primi piani che chissà magari ci diranno qualcosina in più, un po’ come i cerotti posizionati su cute che *con evidenza di foto* nn era stata lesionata e che oggi nn hanno risposta. Certo tanti dubbi, sì, possono anche fare confusione, ma spero che sarai d’accordo che più dubbi, specie se alcuni non possono essere ribaltati da alternativa spiegazione razionale (cerotti, sangue che coagula alla s.gennaro) non depongono alla credibilità del tutto e sullo spessore della credibilità di B non abbiamo dubbi. Ps no non mi fanno paura, mi fa piacere che mi hai segnalato quella forzatura però, anche se nn corretti perché patigiani o tendenziosi, pongono delle domandine sulle quale vale la pena riflettere. Pps quel filmato faceva vedere 1 oggetto che sembrava essere 1 bomboletta non sembra essere 1 emostatico. Che cos’era? Qnt a fede mi riferivo alle sue considerazioni/accuse a commento del servizio di p.zza duomo.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti