Commenti

commenti su voglioscendere

post: Chiamiamola amnistia

Da Il Fatto Quotidiano del 23 gennaio 2010 Alla fine il sagace Gasparri , ad Annozero l’ha ammesso. Non se n’è accorto, come spesso gli accade, ma l’ha ammesso: “Siccome nel 2006 il centrosinistra ha fatto l’indulto, i processi per reati commessi fino al 2006 sono inutili e quindi tanto vale non celebrarli più. Per questo abbiamo reso retroattivo il processo breve”. Cioè: dopo l’indulto del centrosinistra (votato anche da Forza Italia e Udc), arriva l’amnistia del centrodestra . Solo che, se la chiamassero col suo vero nome, quelli del Pdl non potrebbero approvarla con la loro maggioranza, avrebbero bisogno dei due terzi; ma, soprattutto, non potrebbero più uscire di casa nemmeno con barba posticcia e plastica facciale: qualcuno dei milioni di gonzi che li votarono meno di due ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


francesco mi sembra proprio che travaglio abbia detto di essersi sbagliato riguardo al maresciallo tito nn ho voglia di andartelo a cercare ma è così qnt l'altro discorso leggiti i post dal 376,377,378 anche qui nn ho voglia di farti il copia incolla di qualcosa che hai letto ma che ora fai finta di nulla detto qs non mi hai risposto: io ti ho chiesto di indicarmi sentenze indicate nel corso del tempo da travaglio il cui contenuto sarebbe completamente diverso da qnt viene riferito. io aspetto qnd rispondi mi ricordi qualcuno.... pelizzari,76 antartide...:))


Mi domando perchè Travaglio le cose che ha scritto in questo articolo non le ha dette l'altra sera a Gasparri. Travaglio fa semptre così: aggressivo contro "chiunque" quando scrive e buonista quando si trova a faccia a faccia con "chiunque". Non riesco a capire il perchè.


Gonzo? Solo perché , mentre vedo i talk di Videonews diretto da Brachino dalla mattina alla sera e dal lunedi alla domenica, mi lascio governare dalla crem crema italiana ? Per fortuna che la dirigenza politica ha scelto per me (per noi) le figure che mi (ci) possono amministrare al meglio.


Una crisi di coscienza di Andreotti o Napolitano, coi loro archivi o pregresse mani nei servizi? Magari si rendessero di colpo conto che i loro nipoti, ancorché sicuri ricchi e potenti, vivranno sempre ricattati e minacciati nell'Italia che ci stanno consapevolmente confezionando. In cosa possiamo sperare che fermi tutto questo prima dell'approvazione di questo processo breve? Approvato questo si innesca una reazione a cascata che si conclude veramente con la fine anche formale dell'ordinamento democratico italiano. Ho letto di cosa sta' arrivando con firma di Jose Santelli, e ci aspetta il triste record di essere i primi a vedere un fallimento del modello democratico che parta dal suo stesso interno. E che si verifichi senza l'ausilio di forze armate o minacce autoritarie, ma tramite il solo uso della propaganda dei mezzi di comunicazione di massa. La forza della TV. Orwell aveva previsto, ma al contrario: i potenti non hanno usato questo mezzo per spiare la realtà del normale cittadino, ma molto più convenientemente per imporre all'uomo comune una realtà fittizia.


Stefy TravaglioForever perchè in quel caso vorresti dire che non ha ragione Bertolaso?? Gli Usa fanno come credono, non osservano nessuna regola...


# 162    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 24/1/2010 alle 16:54

Caro MT, la brillante idea di definire gonzi gli elettori del pld, è un'arma di una sottigliezza ineguagliabile pari solo al tuo coraggio. Non credo esista modo migliore di definirli. :) comefosseantaniconscappellamentoasinistra
http://www.etimo.it/?term=gonzo&find=Cerca


Un sola banca grazie al capitale globalizzato può avere il 300% del Pil di un Paese avanzato. Gonzi sono coloro che votano. L'unica rivoluzione che potete fare cari stupidotti è perdere la fiducia.


@?"? No voglio dire che Berlusconi in fatto di show per la tv non è secondo a nessuno, nemmeno quando ci sono di mezzo le disgrazie! Volevo segnalarvi che oggi dalla D'Urso c'era la figlia di Craxi per un'intervista, vi posso assicurare che era semplicemente vomitevole!


a tutti i gonzi alcuni (gli eletti) conosciuti come "gente che pagherebbe per vendersi"(V.H) dopo essermi letta il pezzo di trav vi comunico che io piuttosto di vedere approvato il processo breve sn per l'impunità di berlusconi.. tanto nulla di nuovo..


x !?"?, #170 Se non voti contro questo sistema e, visto che hai e uei i mezzi per scrivere su un blog, non te ne sei sottratto, non ti senti complice? E cosa ci proponi di fare per annullare il sistema bancario, a parte, a quanto sembra, evitare di votare, specie se contro Dalemoni? Ricordati che qui lanci messaggi che sembrano volti a scoraggiare il voto di chi non vuole PdL-Berlusconi e/o PD-D'Alema al governo di questo stato: vedi forze politiche più amiche di queste due del sistema finanziario e bancario in giro? Cerca di convincere qualcuno sui blog leghisti, magari, no?


Canteremo un gioioso inno elettorale, per fare da contraltare agli altri inni: paragonzi gonzi bon


# 168    commento di   aanto* - utente certificato  lasciato il 24/1/2010 alle 17:19

@ ela Purtroppo, la situazione porta alla conclusione da te accennata...Penso sia il più grande ricatto a cui la Repubblica sia mai stata sottoposta... Impunità per il Presidente del Consiglio o distruzione dello Stato costituzionale e democratico? Questo è il dilemma! Francamente, penso che l'opposizione (PD in particolare) non si renda conto dell'agghiacciante bivio a cui siamo arrivati...


A tutti i berluscones (Francesco, Artù, ecc...) che tirano in ballo il ddl Finocchiaro del 2006: 1) la Finocchiaro e il suo partito NON SONO CENTROSINISTRA, NON SONO OPPOSIZIONE (o ALMENO, NON LA FANNO), MA SONO I MIGLIORI AMICI DI BERLUSCONI. 2) il ddl in questione (una vera porcata, degna di incompetenti) non fu approvato; questa volta dubito che verrà annullato. 3) ritornando al "processo breve 2008, è "retroattivo", quindi bisogna proprio essere in malafede per non capire a che cosa serva veramente 4) postate articoli (ilfazioso ecc...) provenienti da siti rispetto ai quali persino Sallusti è un moderato, dunque affidabilità "sotto zero" 5) siete molto simili a Gasparri e agli altri "sudditi". Di fronte ad ogni tipo di domanda rispondete sempre "La sinistra ha fatto..." 6) la maggior parte di coloro che postano su questo blog sono dotati di "coscienza critica" e dunque sanno criticare la destra ma anche la sinistra, la stessa coscienza critica che vi auguro di ottenere un giorno, iniziando adesso con lo spegnere la televisione di regime


Strano destino quello di Marco Travaglio, quelli di destra lo considerano di sinistra e quelli di sinistra lo considerano di destra. Per un giornalista lo considero un complimento!!!


@Maia 12 Non è che quelli di sinistra considerano Travaglio di destra, ma è che lui ha sempre dichiarato di essere di destra!




Dai Casini, smetti di oscillare. O sei tic o sei tac.


Brunetta Sindaco di Venezia? Ma che fortuna questi veneziani!. Lui lavora giorno e notte e al mattino vi rifà pure il letto e, in più, gli statali ringraziano.


@Maia #170 Hai detto una grande verità. @Roland l'inno del gonzo è in fase di scrittura, ovviamente nel testo resta l'immortale frase "meno male che silvio c'è" :)


“Se non fosse Berlusconi il capo della destra, io starei lì! In Francia voterei a occhi chiusi per uno Chirac, un Villepin. Per Sarkozy no perché è un tamarro. In Germania voterei Merkel sicuro. Mi piacevano molto Reagan e la Thatcher“. E allora “perché se sei di destra, i girotondini ti amano tanto?“. “Perché la mia destra non esiste. È immaginaria. È la destra liberale. Cavour, Einaudi, De Gasperi, Montanelli. Tutti morti“. (Queste sono parole di Travaglio,quindi di cosa stiamo a parlà?)


purtroppo credo che solo il buon dio può dare uno sguardo all'italia e agire di conseguenza, io mi sono rassegnato nessuno scandalo potrà mai scalfirlo...........poveri noi


Basterebbe una legge che debellasse la videocrazia e l'incantesimo si dissolverebbe nel giro di pochissimo tempo. Semplice.


@ MEG Lo so benissimo che Travaglio è di destra ho una sua intervista in cui si dichiara a favore di un destra nobile. Siccome la destra nobile non esiste si accontenterà di essere neutrale, perciò lo leggo. E spezzo una lancia anche a favore di Massimo Fini anche lui di destra. Ho sempre trovato i suoi articoli molto interessanti. Temo invece il giornalismo dei servi e oggi ce ne sono tanti. Maia




aanto* ...guarda nn ci resta che attendere il naturale leggittimo impedimento, quello che è davvero uguale per tutti male che vada cosa saranno? 7 anni ? è solo una questione di tempo...se nel frattempo qualcuno si svegliasse la cosa sarebbe ben accolta, ma pare che siano impegnati in "sonni profondi"




# 176 Stefy TravaglioForever DESTRA-SINISTRA Il partito di Berlusconi è di destra perché Berlusconi è anzitutto un imprenditore e proprietario di un vasto patrimonio, a cui la destra dà più garanziE per i suoi interessi personali. Tutto lì. Non è sceso in campo per servire il Paese, ma per farsi servire dal Paese mediante la destra. Altrimenti destra, sinistra, centro, o tutto insieme, sono tutte coordinate politico-ideologiche che per lui non hanno senso (il suo padrino e modello, Craxi, era socialista, ma sui generis). Quando insulta la sinistra è solo per promuovere i propri interessi, idem quando si scatena contro presunti magistrati schierati.


lo sfigato non era diretto a Floris ma a un giornalista che io adoro: Alessandro Poggi


Ela 154 Non c'è problema, tutto chiarito. Francesco Mi spiaghi la differenza nei toni tra un "gonzo" e un "perchè non dici qualcosa di serio e di ben costruito, se ne sei capace ?" Gli stai praticamente dando dell'imbecille con perifrasi. Dato che ti lamentavi per gli insulti... >Luca Josi [...] rivolto a Travaglio [...] ha affermato :" Non accetto critiche su come gestire uno Stato da parte di gente che non saprebbe mandare avanti nemmeno una tabaccheria ". E che ne sa Josi che Travaglio non saprebbe gestire una tabaccheria? Magari la gestirebbe benissimo. Che discorso insulso, condito dai soliti pregiudizi idioti secondo i quali chi è letterato, giornalista, intellettuale, laureato in Lettere e simili non sa gestire i conti. Palle. Io invece trovo ridicolo che i berlusconiani continuino a confondere la gestione di affari privati con la res publica. Allucinante che non si colga la differenza. Tutto ciò partendo dal presupposto che Berlusconi abbia gestito bene le sue aziende, oltretutto. Per citare mia suocera settantenne, "fregando e rubando come ha fatto lui mi sarei fatta ricca anch'io." Come darle torto? >Rassegantevi gente, siete e restate minoranza ed in democrazia solo le maggioranze hanno diritto di amministrare. Voi vorreste che ci rassegnassimo, come vorreste che noi ci facessimo confondere dalle leggi della democrazia: la maggioranza vince, punto. Ma se la maggioranza fa schifo ed è capeggiata da un delinquente- nel senso proprio, di 'chi delinque', non pensare che si insulti, è di nuovo semplicemente italiano- dobbiamo stare zitti? No. Rassegantevi voi, continueremo a fare la nostra parte finché un po' di persone, probabilmente poche ma sufficienti, vi faranno diventare minoranza. La nostra battaglia si chiama " I risvegli". A quel punto sarete voi a gridare al regime: i precedenti ci sono, documentati, di urla gallinesche del buon Silvio e accoliti contro il regime di Prodi. Ah!


A volte mi chiedo, visto che silvio ha fatto della politica in italia "cosa sua", riducendo tutto a una vicenda personale del tipo "con me o contro di me" e ha il controllo pressoché totale del governo e del parlamento e di altro, cosa succederà tra 1000mila anni quando lui non ci sarà più? Il giorno in cui, in età avanzata (più di adesso) supererà il limite cercando di soddisfare troppe aspiranti candidate contemporaneamente e non ce la farà. Chi prenderà il suo posto? Tornerà di nuovo dopo tre giorni come ha già fatto un po' di tempo fa?




Venezuela, oscurata tv anti-Chavez Censura per il canale tv venezuelano Rctv - molto critico verso il governo di Caracas - per non aver trasmesso gli ultimi due discorsi del presidente Hugo Chavez. Il segnale di Rctv - la più antica tv del Paese - è stato interrotto in virtù di un nuovo regolamento secondo cui le televisioni via cavo sono obbligate a trasmettere tutti i messaggi del presidente. ****************************************************** Ora tutto il PDL si mobiliterà per dedicargli una piazza ;)


Un pezzo bellissimo. Che ne sarà delle macerie del berlusconismo? Come saremo noi italiani del futuro? Domande da non dormirci la notte.




@ Ela e gli altri Altra cazzata ( o discutibile cosa che fa sorgere ragionevoli dubbi, chiamala come ti pare ) ascrivibile a Marco Travaglio http://dituttounblog.com/stampa-e-dintorni/fatti-e-rifatti-lintervista-a-paolo-borsellino Questa lo fa molto "inalberare" Per il resto cantatevela e suonatela voi, tanto parlare con la gente che affolla questo blog è come dialogare con uno stormo di piccioni. Aggiungo anche http://dituttounblog.com/editoriali/travaglio-grillo ed anche http://grandebugia.splinder.com/post/17410721 e perchè no pure http://ilpensatore.wordpress.com/2008/11/22/il-metodo-travaglio-fallisce-ancora-mastellarini-smonta-travaglio-su-montanelli-e-la-p2-con-le-parole-di-montanelli/ Mi raccomando, leggete tutti attentamente. Saluti


# Francesco interessante! cosa hai digitato su google, "critiche a travaglio" o "travaglio vergogna"? continua pure a cercare le varie pagliuzze (che ognuno ha) evitando di guardare le travi di un governo in cui nessuno (e sottolineo NESSUNO) dice qualcosa in più di berlusconi, dove regna soltanto l'asservimento.


@ Claudio Non essere ridicolo, per favore. Apri gli occhi sul tuo idolo MT e vedrai. Comincia a leggerti quello che ho trovato e che quelli come te non vogliono accettare, chiusi nel vostro piccolo mondo di veleni e di viola a manetta. http://ilpensatore.wordpress.com/


# Francesco 1) non è il mio idolo, ma comunque un buon giornalista 2) sto leggendo (così ti tranquillizzi) quello che hai trovato. per ora posso dire ancora: vai in cerca delle pagliuzze e non vedi la nebbia soffocante, l'ignoranza culturale e di fondo del berlusconismo.




# Francesco un'altra cosa: c'è un articolo che hai linkato proveniente dal blog che prende il nome dal servo di partito Pansa (resto sempre stupido dal fatto che ancora non si unisca alla redazione di "libero", sezione "cultura"). voglio chiederti: ma è proprio così difficile capire quali sono le intenzioni di Berlusconi? impunità, lodo alfano e processo-breve in serie: cosa hanno in comune??


francesco drrrriiiiiinnnnn!!!! franci, nn mi hai ancora risposto su quanto ti ho chiesto io! dai fai il bravo, dimmi!!! ora mi vado a leggere il tuo prezioso link però qnd torno se nn hai risposto significa che bari!!!:)




@Francesco: il metro della tua disonestà intellettuale sta proprio nella tua ultima risposta che mi dai, mettendomi in bocca cose mai dette e per altro specificate proprio all'inizio della conversazione: ti ricito il mio msg al 124: @Francesco: il tuo nuovo eroe Luca Josi é figlio di miliardari, non che sia un reato, ma in quanto tale é l'ultimo a poter parlare di sogno americano o gestione di qualcosa. Il massimo l'ha raggiunto con la dichiarazione, fatta da Gad Lerner: "La quantità é qualità!". Quale parte non ti é chiara della frase: "Luca Josi é figlio di miliaradari, non che sia un reato" ? un suggerimento: cambia spacciatore.


Ela, ho fatto quello che avevo detto, ossia dimostrare che anche Travaglio dice qualche stronzata. Cludio, il regime è nelle vostre teste. Non siamo un paese "parzialmente libero " nonostante quello che dica la freedomhouse ( casa delle libertà, che coincidenza ). Pansa non è un servo di partito e se partiamo dal presupposto che è vero solo quello che stampate voi allora non arriveremo mai da nessuna parte. Per il lodo alfano proprio mi dispiace, sarebbe ottima cosa coprire le cariche più importanti con lo scudo giudiziario, come negli altri paesi ( tipo francia )


unoqualunque, scusa non avevo letto quel frammento. In ogni caso questo non ti da il diritto di offendere impunemente nasconsto dietro un cazzo di nick, vigliacco


a proposito, Luca Josi è stato letteramente SALVATO dall'odiato Santoro in un momento di palese difficoltà ad Annozero. (un intervento completamente sconclusionato per contenuti e forma)


Mah, per me la cosa migliore sarebbe quella di avere capi di governo onesti e lindi da non aver bisogno di lodi o lodini :) E' chiedere troppo?


# 204    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 24/1/2010 alle 22:5

@francesco 127 scusa ma il tuo apporto alla discussione sarebbe un articolo del fazioso? Andiamo bene. Ripeto che tale proposta, che la Finocchiaro asserisce differente, il fazioso praticamente identica (ma crediamo pure al fazioso, noto foglio imparziale) non fu mai portata a votazione, se lo si fosse fatto, gli stessi blogger che ora urlano contro questa porcata lo avrebbero fatto contro quella come lo si fa da sempre contro l'indulto. Ma che vuoi, si e' fatti di pasta differente e non abbiamo l'ottavo nano da idolatrare a prescindere. Se per te le due situazioni sono uguali padronissimo di farlo, la fede non ha bisogno di prove.




Il mio apporto alla discussione, daniele pelizzari, è dato anche da altri link che dovresti avere la forza di leggere. Riguardo al fazioso, caro mio, è bellissimo vedere come siano fonti ufficiali del vostro diritto interno solo i vostri giornalini travglini e i vostri sitini spara sentenze e intellettual-snob ( tipo Micro Mega dello pseudo comunista 68ttino flores d'arcais, il quale ha una puzza sotto al naso che arriva alle clonne d'ercole ) So benissimo che il processo breve targato ds non è mai stato approvato; l'ho citato solo per dire che anche loro ci hanno provato. Adesso vado a studiare, che a breve ho l'esame di diritto penale


# Francesco chissà perché dobbiamo credere al fazioso o alla grande bugia, ma non ai giornali internazionali. - "Per il lodo alfano proprio mi dispiace, sarebbe ottima cosa coprire le cariche più importanti con lo scudo giudiziario, come negli altri paesi ( tipo francia ) " : per fortuna, non a tutti piace non essere uguali di fronte alla legge - Pansa andrebbe molto d'accordo con Feltri, Belpietro e co., da qui le debite conclusioni.. - la "coincidenza" sulla "casa delle libertà" (a proposito, la traduzione esatta è "casa DELLA libertà") è soltanto GROTTESCA


francesco da:ilpensatore.wordpress.com/2008/11/22/il-metodo-travaglio-fallisce-ancora-mastellarini-smonta-travaglio-su-montanelli-e-la-p2-con-le-parole-di-montanelli/ montanelli:“Renzo, ringraziamo Iddio che quel bischero ci abbia accolti così. Perché se lui ci avesse detto: se volete salvare “Il Giornale” dovete entrare nella P2, noi c’entravamo”. commento dell'aquila: Senza sapere cosa fosse, come è successo a tanti. sai cos'è un 'iperbole? contestualizzare i discorsi no? tutte chiacchere ,fatti please


# 209    commento di   Ender - utente certificato  lasciato il 24/1/2010 alle 22:23

@Francesco Buonasera, vedo che non hai passato una giornata infruttuosa, e vedo con piacere che sei rimasto su questo blog, ne sono felice, le diversità di opinioni favoriscono migliori relazioni. Ieri sera, prima che la mia carrozza ridiventasse una zucca, ti avevo posto una semplice domanda, (sempre se vuoi rispondermi), chi è per te il migliore giornalista - vivente - italiano? Fra l'altro ti avevo anche chiesto se e perchè a tuo avviso Travaglio direbbe falsità. Un saluto


# 210    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 24/1/2010 alle 22:25

@francesco 201 anche il tuo e' un nick, o sei per caso San Francesco? O Francesco Totti? O Francesco Copes (un amico mio)? E pure tu hai insultato almeno un paio di blogger oggi. Per quanto riguarda la tua ricerca su Travaglio, complimenti, hai trovato qualche errore di battitura, qualche errore cronologico, qualche riferimento errato (solitamente gia' rettificato), tutto materiale di origine piuttosto faziosa ma che comunque e stato ampiamente gia' discusso e che ha sollevato parecchie critiche anche qui e tra i lettori e gli estimatori di Travaglio. L'articolo di mastellarini invece e' una ciofeca che estrapola alcune parole di Montanelli il cui pensiero e', grazie al cielo, piu' che noto perche' registrato in video. Magari quardati i video di Montanelli e poi giudica. Quanto alla storia del mito Travaglio e' stantia; vero, c'e' chi manda messaggi da curva sud ma sono pochi e spesso e' uno sfogo derivante dallo sconforto nel sentire gli ascari berlusconiani che popolano televisione e giornali nazionali (quelli di mediaset lavorano per il padrone, sono comprensibili). E poi, sii serio, di mito ce n'e' uno solo, gli hanno pure fatto una canzone e lo hanno candidato al nobel.


# francesco anch'io ritorno a studiare per la tesi. se vuoi, poi, potrai rispondermi alla domanda: "cosa hanno in comune immunità, lodo alfano e processo breve?" buono studio


Temo che "i milioni di gonzi che li votarono", essendo gonzi, li rivoterebbero in ogni caso. Ormai è tutto inutile.


# 213    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 24/1/2010 alle 22:30

@francesco 207 perche' presumi che non abbia letto i link che hai postato? Presupponi un po' troppe cose, non ti aiutera' molto una volta che sarai avvocato, se mai lo sarai, oggi non hai studiato molto, ma neppure in passato a giudicare da quello che scrivi.


francesco,200 sono contenta se trav a volte sbaglia perchè è umano.sono contenta per lui però ti posso dire che da qnd lo seguo ho sempre sentito o letto pronte rettifiche. io ieri sera ti contestavo che mi scoccia essere etichettata come fan o senza cervello che segue ciecamente il suo eroe.giusto? allora ti chiedevo di portarmi come esempio dati contenuti nelle sentenze che lui cita sbagliate e/o decontestualizzate è qs che mi importa. poi le opinioni sn opinioni e ognuno di noi dentro di sè leggendo si forma il suo giudizio autonomamente mi pare chiaro. a me se travaglio si riempe a torto o ragione la bocca cn montanelli nn me ne frega un fico secco tu stai spostando l'attenzione su altro..e lo sai ti ispiri a qualcuno?:)


Francesco, cliccando su google hai trovato anche che Travaglio nel 1996 voto' Lega Nord e che si e' sempre dichiarato liberale di destra? Cos'e' che ti brucia, la critica a Berlusconi? Non puoi dissentire da quella senza mettere in dubbio la professionalita' di Travaglio? Se solo ti rendessi conto dei danni che il morbo di Berlusconi sta portando anche alla destra stessa forse non saresti cosi' anti travagliano a prescindere, Travaglio in realta' sta facendo un gran favore alla destra. I tuoi interventi rispecchiano il limite degli argomenti di cui appassionarci a cui ci ha ridotto la videocrazia e questo modo di fare politica ad personam. Evidentemente a te va bene cosi', dovresti accettare pero' che ad altri qui non vada affatto bene.


ec216 sbagliati -decontestualizzati


francesco >>Adesso vado a studiare, che a breve ho l'esame di diritto penale io già dato...speriamo di nn doverlo ridare prima della laurea:)


# 218    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 24/1/2010 alle 23:17

D'Alema è vincente così quanto lo sono i suoi uomini :-)




# 220    commento di   aanto* - utente certificato  lasciato il 25/1/2010 alle 0:32

@ Francesco "...Adesso vado a studiare, che a breve ho l'esame di diritto penale..." In bocca al lupo per il tuo esame (certamente non semplice)!


# 221    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 25/1/2010 alle 1:8

Cosa studiate a fare se tanto i processi non si potranno più fare? :-) hihihihi


Ottimo marco, come sempre.. Ha sottolineato un punto molto importante: dopo la chiusura delle indagini prel, vi sono diversi adempimenti che l'indagato può chiedere, e il pm ha l'obbligo di procedervi. Se la prescrizione decorre da questo momento, è un'altra piccola furbata della legge in questione, e un altro duro colpo al derelitto processo penale. Sottolineo un altro punto meritevole di discussione: visto che la legge riguarda i procedimenti ordinari (giudizio-appello-cassazione), quale imputato si sognerà di farsi giudicare con un rito speciale (giudizio abbreviato-patteggiamento-giudizio direttissimo etc..) dove il primo grado è molto più rapido data la struttura più snella del procedimento speciale? Risposta: nessuno, a meno che sia masochista..


# 223    commento di   aanto* - utente certificato  lasciato il 25/1/2010 alle 4:18

@ mattia "...visto che la legge riguarda i procedimenti ordinari (giudizio-appello-cassazione), quale imputato si sognerà di farsi giudicare con un rito speciale (giudizio abbreviato-patteggiamento-giudizio direttissimo etc..) dove il primo grado è molto più rapido data la struttura più snella del procedimento speciale?..." Interrogativo intelligente...Complimenti! segue =>


# 224    commento di   aanto* - utente certificato  lasciato il 25/1/2010 alle 4:25

Escludendo il "giudizio direttissimo", che si applica ordinariamente ad ipotesi preordinate, ed il "giudizio immediato" (trascurabile), la questione si restringe al "giudizio abbreviato" ed al cd. "patteggiamento"...Precisato ciò, direi che, alla luce della procedura esistente, nessuno avrà più intenzione di "rischiare" che il processo arrivi a conclusione...In particolare, penso che nessuno più patteggierà (dato che indica, nella sostanza, ammissione di colpevolezza); mentre per il "giudizio abbreviato" la cosa, a mio avviso, si complica...Infatti (e qui ritornano in gioco i "riti speciali" precedentemente esclusi), dato che il "giudizio abbreviato" si può anche richiedere in sede di "giudizio direttissimo" e di "giudizio immediato", secondo me, l'imputato e relativa difesa potrebbero optare per questo rito per allungare i tempi e puntare così all'estinzione; lo stesso vale per il "decreto penale di condanna"...anzi, in quest'ultimo caso, il cd. "processo breve" aumenterebbe le ipotesi di opposizione al decreto con richiesta di rito ordinario... Insomma, il cd. "processo breve" apre un sacco di "belle" alternative per gli imputati realmente colpevoli...


Toh ... un po` di speranza da qualche parte. http://www.repubblica.it/politica/2010/01/24/news/puglia_decine_di_migliaia_in_fila_per_le_primarie_si_vota_fino_alle_21_vendola_vuole_la_riconferma-2059019/


BUON TUTTO A NICHI alla faccia di D'Alema


ecco : Santoro non mi è piaciuto quando ha aiutato Josi nel suo discorso sconclusionato. Josi era appena stato da Lerner a offendere Di Pietro


l'avvocato Orsoni ha vinto le primarie a Venezia


Il cattivo ladrone di Gallipoli NON ride PIU'! E' un PERDENTE per SEMPRE! Il PD di Bersani deve LIBERARSI di personaggi come D'Alema,Latorre-impresentabile dopo il "pizzino a Bocchino-e tutto quel vecchio"apparato"che fa una politica"di professione da anni e non sa fare altro. Presentare ancora un seconda volta Boccia-già sconfitto 5 anni fa dallo stesso vendola-è stata la FINE del progetto Puglia,ormai non più dominio,del famigerato erede di MISMA,il MALLADRONE di Gallipoli!...che osò sfidare Gesù Cristo sulla Croce del Golgota dicendo: -Se sei veramente CRISTO,Figlio di Dio,liberati dai chiodi e scendi dalla Croce!"...dimostrando di non essersi pentito del Male fatto in vita e guadagnandosi una certa famigerata notorietà,più lui che non il BUON Ladrone,che si pentì ed andò in Paradiso. Ed eccolo lì con il suo riso beffardo,un sorriso che inquieta,ridesta antiche paure,ed incarna antichi fantasmi del medioevo. http://static.panoramio.com/photos/original/27361164.jpg Baffino,hai sfidato Niki come Il Cattivo Ladrone Misma osò sfidare Gesù Cristo sulla Croce? Adesso RITIRATI per sempre:hai fatto tanti danni ed ora cerca di non farne nel Copasir:Ricordati l'inchiesta di Pollari e i 250 Magistrati schedati dai Servizi segreti durante il Governo 2001/2006 del tuo rivale pro-format Silvioinciucio:Via il Falso segreto-protezione di ciò che non era di competenza dei Servizi. A Gallipoli,lungo le mura incontriamo la Chiesa di S.Francesco d'Assisi,con all'interno la Cappella degli Spagnoli in cui furono collocate le statue del buono e cattivo ladrone,il ghigno particolare di quest'ultimo rimase impresso al poeta D'Annunzio che ne fece menzione in molti suoi scritti. Bisogna andare lì,nella chiesa di S.Francesco, sotto la sua croce e guardare il suo ghigno nella penombra per capire tutto ciò. Gabriele D’annunzio ne rimase talmente attratto che nella“Beffa dei Buccari”,vi fa riferimento ricordando l’orrida bellezza del cattivo lad


Bella giornata oggi.. Vendola straccia le cozze del PDmenoelle e io godoooooooo Buongiorno Italia, ben svegliata!


dopo le primarie in puglia d'alema "si aspetta di essere messo sotto accusa" ???? ma mi sono perso qualcosa? a me risulta che d'alema e' da almeno 10 anni che e' sotto accusa se ne accorge solo ora? eh, si vede proprio dai dettagli che d'alema e' un politico raffinatissimo!!! l'unico "difetto" di questo risultato delle primarie pugliesi e' che si rafforzera' l'ala veltroniana


E che dire dello sborone Bertolaso e delle sue patetiche e strumentali critiche contro gli USA per Haiti? E' andato lì per fare un pò di gossip alla Signorini? I Grandi Generali Inquisitori del nanoduce da arcore, sembrano tutti uguali, ma tutti ben pagati è.. per carità, questo è fuori discussione..


Dopo la batosta di stanotte è ufficiale: quel "D'Alema è il più intelligente" era detto in modo ironico...




Boccia to


Come avevo previsto a meno di brogli le primarie in Puglia non potevano che premiare Vendola rispetto al pur presentabile Boccia, ma comunque messo lì all'ultimo momento dai vertici pidini (D'Alema) per puro calcolo politico, senza minimamente tener conto della stima e considerazione popolare per l'impegno e la validità dimostrate dal governatore uscente. Questo è un chiaro oltre che positivo segnale: la politica ormai viene dal basso e si avvale in particolare di un canale disconosciuto e sottovalutato finora dai partiti, la Rete: non a caso Beppe Grillo era per Vendola. I signori della politica sono avvisati.


Vendola, De Magistris, Alfano, Di Pietro, Grillo: fusse che fusse la vorta 'bbona...che in Italia nasce un paese normale?!! Addà passà 'a nuttata!!!


Vedo che sul Blog si continua a discutere sul "Sesso degli Angeli". Scendendo sulla Terra, mi pare evidente che gli elettori PD della Puglia hanno chiaramente detto che della "svolta a destra" dei capetti storici non ne vogliono sentire parlare. Questo mi pare il dato principale. Stranamente non ne parla nessuno.


Pensare che la vittoria (vedremo se di Pirro) di Vendola possa cambiare qualcosa significa non conoscere i mariuoli che legiferano in nome e per conto di una presunta sinistra. Ricordiamoci quello che è accaduto a Bologna regalata a prezzi stracciati alla destra, con un Cofferati versione minus habens, con un nuovo sindaco già azzoppato dagli scandali, e con un Guazzaloca di ritorno.


@ ernesto Ogni regione è a sè come ogni personaggio politico ha la sua valenza e il suo impegno. Ripeto, il segnale inequivocabile che viene dalle primarie pugliesi è che l'elettorato non si muove seguendo i fili tirati dai vertici dei partiti: anche la Lega quindi stia attenta a dare per scontato il trionfo elettorale nelle regioni del Nord, perchè la gente proprio del tutto idiota non è.


L'Italia onesta "sotto il tacco" si rivolta e dice no ai casini(sti) e complotti Grazie pugliesi!




Grande Vendola!! Alla faccia di chi ti vuole male ;)


Brunetta: Italia Paese di ipocriti *************************************** Senti da che pulpito viene la predica!


QUANTO CAZZO STO GODENDO! LA PUGLIA C'è: VENDOLA UMILA LO SCONFITTO PERENNE, MASSIMO D'ALEMA!


A proposito di processo breve, anche a L'Aquila ci saranno vittime senza giustizia. Voglio proprio vedere cosa dirà Berlusconi a tutti i parenti delle vittime, soprattutto a quelli della casa dello studente, nel caso in cui il processo breve verrà approvato!


# 240 commento di Agostino Ogni regione è a sè come ogni personaggio politico ha la sua valenza e il suo impegno ------------------- Questo assioma sarebbe vero se la premessa lo fosse altrettanto: sono 18 anni che la sinistra sperimenta e frequenta le peggiori fumisterie politiche, mentre i neoliberisti alle cozze imperversano in questo paesucolo da commedia.Nel frattempo i vertici della pseudo sinistra (tanto liberale con gli amici) hanno partorito di tutto: Ulivi spennacchiati, coalizioni di governo da commedia dell'arte, l'eterno Prodi (sempre fermo alla stazione),la pochade del decentramento regionale per rincorrere la Lega, sindaci un po' cazzari un po' sceriffi, scandali mostruosi etc. Poi c'è Vendola, sulla cui capacità non mi pronuncio se non per notare che anche lui è sotto inchiesta, nonostante le smentite ufficiali, e anche lui ha pensato bene di ammannire all'elettorato la favoletta di una magistratura impegnata a distruggere il "suo" progetto politico. Continuate così fatevi del male..


Ecco perché non voterò più pd (e chi se ne frega direte voi...) Semplicemente perché se Vendola vince in Puglia, (NON E' UN OPINIONE) essa rappresenta un segnale per i vertici. O meglio, dovrebbe rappresentare.... Bersani infatti ha semplicemente detto "Ma io vado avanti".... ecco......, bravo...., vai avanti con gli inciuci di piercasinando, con TANTI VOTI IN MENO........ Ma dico, il popolo ha espresso un'opinione o no? Bisogna tenerne conto? Se la risposta è NO, Bersani vai con Berlusca e col pdl che lì ti troverai a tuo agio....


tra poco visita del volto sacro di B. al san Raffaele


Primarie in Puglia: esercitazioni per la missione kamikaze. Saltano, ma aiutano gli avversari interni ed esterni, invece di danneggiarli. Errare è umano, perseverare diabolico.


Quali garanzie ci sono che in Puglia non abbiano votato anche elettori di centro destra? Per inquinarne l'esito; con il risultato di ottenere un candidato di centro sinistra da sconfiggere più facilmente, data anche la dissociazione dell'UDC?


Avete visto cosa è successa in Puglia? La sinistra non può continuare a sbandierare la sua superiorità morale e tirarle contro Berlusconi che addita al pubblico ludibrio per poi cercare alleanze al centro per fini esclusivamente politici- Casini è colui che ha portato in Parlamento un tipo come Guffaro, un uomo che certamente sarebbe stato condannato, per proteggerlo. Non basata dire Noi siamo santi per esserlo bisogna dimostrarlo ogni giorno. La gente ha capito! La Nomenclatura deve cedere il passo al bisogno della povera gente. Altrimenti meravigliarsi che il sig, B. continui a fare il brutto e il bel tempo, o far finta di fare opposizione. Tutto questo diventa una presa in giro ancora più grottesca del comportamento "comprensibile" del Presidente.


Dopo la vittoria di Vendola mi aspetto il commento di d'alema: "non è detto che con Vendola vinceremo le elezioni, la sconfitta è ancora possibile e faremo di tutto per ottenerla"


# 254    commento di   majin heretic - utente certificato  lasciato il 25/1/2010 alle 12:25

Direi che l'era del Nano e' finita. E' cominciata quella di "B." come "il Breve"


# 255    commento di   mattiolit - utente certificato  lasciato il 25/1/2010 alle 17:35

Stavo studiando Legge.. Mi butterò su Economia e Commercio, non credo mancherà lavoro nel NANOMONDO.


francesco a proposito di montanelli guarda un po’ come montalelli prende le parti di travaglio dopo la famosa intervista di luttazzi mi è capitato per le mani ora e mi sei venuto in mente http://www.youtube.com/watch?v=S3COdLLwX5s ps simpatica la stecca di indro vero sul FQ vero?



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti