Commenti

commenti su voglioscendere

post: Fotoricatto con ministro

di Peter Gomez e Antonella Mascali  Da Il Fatto Quotidiano del 27 gennaio 2010 A Palazzo Grazioli la serietà della situazione la raccontano i musi lunghi degli uomini più vicini al premier. Le facce di Gianni Letta e Paolo Bonaiuti che, secondo quanto risulta a Il Fatto Quotidiano nei giorni scorsi, hanno parlato con Berlusconi del caso di Alfonso Signorini . Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega ai Servizi teme che la presenza di Signorini alla testa del settimanale Chi – finora utile per evitare la pubblicazione di foto imbarazzanti per il governo, il premier e i suoi familiari – finisca per rivelarsi un boomerang . L’inchiesta milanese su una serie di presunti casi di estorsione e ricettazione, legati alla compravendita d’immagini poi fatte ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 1    commento di   Sarx88.com - utente certificato  lasciato il 27/1/2010 alle 18:20

Chi di gossip ferisce di gossip perisce :P
http://www.sarx88.com


Licio Gelli "Chi"?


Complimenti come sempre per l'articolo, ma proporrei una correzione in questo punto "ha cominciato ha cambiare la disposizione delle scrivanie in redazione".


# 4    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 27/1/2010 alle 18:58

"Nel caso, per esempio, di Alfano ci troviamo di fronte a immagini, acquistate, ma non pubblicate da Chi, in cui il Guardasigilli è immortalato come una sorta di padrino, mentre si fa fare la manicure." By Colonnello Interinale. Scusa, ma cosa vuol dire "immortalato come una sorta di padrino, mentre si fa fare la manicure?" Bello scandalo! Complimenti! Non c'è che dire. Anzi non c'è proprio nulla da dire ma voi lo dite ugualmente. Cos'è? Vi attaccate al capello? Pare proprio di sì...


"BISOGNA PROTEGGERE I GIOVANI DA CHI SEMINA ODII DELIRANTI". L'ultima del nostro carissimo presidente del consiglio, si proprio lui ha detto questo! Credo sia inutile che io aggiunga qualsiasi commento si commenta da solo.


Chissà quante persone sono sotto ricatto di Berlusconi con sta storia delle foto, politici e non. Uno pensa chissà quale intrigo politico ci possa essere sotto e invece gira che ti rigira il tutto ruota attorno a foto compromettenti di corna o di relazioni transessuali! Eh sì, la gnocca fa più danni di uno tsunami :)


“E’ così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi” http://www.youtube.com/watch?v=GeKcgvxl7Jw E così alla Camera scroscianti applausi a chi condanna, giustamente, il periodo nazista e la seconda guerra mondiale, ma che non si interroga sui finanziamenti che alimentarono la macchina bellica di Hitler (la banca tedesca su finanziamenti della famiglia Bush). Applausi che inneggiavano alle organismi sovranazionali nati sotto il migliore auspicio di risolvere le controversie tra i Paesi difendendo i diritti fondamentali dell’uomo. Obbiettivi alti che giustificarono la loro edificazione nel momento in cui nelle orecchie dell’umanità risuonavano ancora le deflagrazioni dei bombardamenti che coinvolsero le maggiori capitali europee e alcuni paesi che poi divennero, grazie a quella tragica guerra, occidentali – vedi Giappone -. Obbiettivi disattesi negli anni 2000 dove la povertà mondiale in questi ultimi anni è salita invece di scendere; queste organizzazioni si fingono bodyguard dei diritti dell’uomo facendo abbassare la guardia alle persone sulle questioni che causano guerra, morte e terrorismo perché con la speranza di un angelo custode che ci guarda le spalle il cristiano si sente protetto in maniera perpetua da ogni pericolo e non si preoccuperà più della sua condotta perché speranzoso di una salvezza futura. E’ il nuovo dogma che inquisisce con sanzioni, moniti, fino ad arrivare all’intervento militare. E’ la dittatura moderna perseguitrice di interessi privatissimi che etichetta come terroristi coloro che non vogliono essere governati da un’élite di diavoli, ma vogliono che la sovranità nazionale sia un qualcosa di concreto e che non venga uccisa da quegli organismi sovranazionali che travalicano le decisioni della popolazione direttamente interessate demandando la decisione a terze persone detentrici del medievale e immortale diritto divino a governare.


CHI LI’ HA AUTORIZZATI A REINTRODURRE IL NUCLEARE ? 25 anni fa, “IL POPOLO ITALIANO” ha stabilito, senza se e senza ma, che dell’atomo non voleva più sentir parlare. A destra si dice: “QUEL REFERENDUM È ROBA VECCHIA”. 1) Il referendum per stabilire se l’Italia doveva diventare o no una repubblica, “È PIÙ VECCHIO”, forse i Savoia possono tornare a rivendicare il loro trono, “PERCHÉ QUEL REFERENDUM È ROBA VECCHIA”. 2) Il referendum per il divorzio, “È PIÙ VECCHIO”, vogliamo tornare al matrimonio indissolubile,“PERCHÉ QUEL REFERENDUM È ROBA VECCHIA”. 2) La Costituzione Usa ha oltre 200………… anche questa “È ROBA VECCHIA” DOVE STA SCRITTO, CHE I “REFERENDUM” HANNO UNA SCADENZA? Io all’Art. 1 della Costituzione leggo: - L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. - “LA SOVRANITÀ APPARTIENE AL POPOLO”, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. “E IL POPOLO CON QUEL REFERENDUM, HA STABILITO CHE DELL’ATOMO, NON VOLEVA PIÙ SENTIR PARLARE”. “CHI LI’HA AUTORIZZATI”? Roba da alto tradimento.


# 9    commento di   TheGianlucaTV - utente certificato  lasciato il 27/1/2010 alle 21:8

Ipotesi alleanza PDL e UDC in Puglia dopo la vittoria di Vendola alle primarie. "Io subisco insulti dal Pdl, ma non ne ho mai rivolti a loro. Il dialogo è aperto con tutti, ci mancherebbe che non lo sia con il Pdl, che in questi anni è stato con noi all'opposizione in Puglia", ha dichiarato Casini. Ci mancherebbe! Centro...-destra, centro-sinistra, che importa! PD, PDL, stai a guardà er capello!
www.TheGianlucaTV.ilcannocchiale.it


LEX AD FAMILIAM Siamo al Grande Fratello! No, non intendo la scemenza telvisiva, ma il Capo che controlla tutti in "1986" di Orwell. Berlusconi il Grande Fratello e Signorini il suo Braccio Destro e Occhio Destro! La prossima contromossa è prevedibile e non tarderà: estensione del legittimo impedimento con sospensione del processo, in caso di incriminazione, a favore anche del presumibile futuro coimputato Alfonso Signorini!


correzione: "1984" di Orwell


# 12    commento di   saxblu - utente certificato  lasciato il 27/1/2010 alle 21:38

Per una volta do ragione a skiline. Stefy....purtroppo è vero quanto tragicamente risaputo. Paolo...se i comunisti la finissero di litigarsi l'osso forse potrebbero fare qualcosa in più per tutti. PS: Per chi già non lo facesse vi do una buona ragione per boicottare mcdonalds: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/inbreve/2010/01/26/visualizza_new.html_1677608423.html


Lo spunto per il #10 , oltre che dall'articolo di Gomez e Mascali, l'ho preso da qui (l'avevo già segnalato a mezzogiorno): http://www.repubblica.it/politica/2010/01/27/news/giustizia_la_legge_diventa_ad_familiam_impedimento_esteso_anche_ai_coimputati_del_premier-2087867/


Oddio allora andrebbe considerata anche con Villa Certosa e con i PM romani che hanno ritirato le foto di Topolanek nudo in casa di Mr.B. con le prost...escort come la D'Addario...




Di cosa stupirsi? Nell'epoca dell'"immagine è tutto", è ovvio che presentarsi perfetti davanti all'elettorato beccone, vale molto di più di saper fare qualcosa di utile per la comunità. Lo sa bene Mr.B. che ha incominciato la sua onorata carriera in politica facendo sparire dalla circolazione le sue foto in cui non appariva "bene"


@Paolo Rossi: hai ragione perfettamente, ma chi al tempo doveva opporsi in Parlamento streguamente invocando la Costituzione era troppo impegnato ad inciuciare col Governo.


Peter, correggi lo strafalcione che ti e` scappato : "Forse per questo, in attesa di essere chiamato dal magistrato, ieri il direttore di Chi, ha cominciato ha cambiare la disposizione delle scrivanie in redazione."


@ Luther Blisset Forse è bene che leggi come si deve l'articolo di Peter. Peter voleva dire che Signorini ha cambiato ufficio, ritagliandosi un posto più riservato. O almeno questo ho inteso.


Non mi preoccupo minimamente delle persone implicate in questi scandali, ridotte a sottostare a ricatti per non rovinare la propria immagine. M'impensierisce di più l'idea che accanto a queste persone ci sono spesso mogli, mariti e soprattutto figli che si ritrovano a dover affrontare la società con milioni di dita puntate contro. Quanto a noi spettatori, volenti o nolenti, di questo spettacolo di bassa lega, mi domando in quanti ancora non abbiano riconsiderato quali siano le cose a cui dare valore rispetto a quelle che invece sono solo patina da scarpe, senza rendersi conto di essere in realtà solo cibo per squali mediatici.




ciao marco,ieri ho comprato quella che credevo fosse l'ultima copia del fQ,invece oggi mi ha detto il negoziante che è l'unica copia.(sono contenta di prenderla io).adesso veniamo alla mia domanda:ieri,ho visto la foto del berlusca dove non aveva capelli ma oggi durante il tg7 il servizio che è stato mandato in onda si vedeva B con i capelli,mi dici come è possibile??(forse il miracolo x aver commemorato l'olocausto)?.x il FQ ho detto che sono contenta diprenderlo io,anche se ,essendo circondata di leghisti vorrei che qualcuno di loro lo leggesse:forse vedrebbero un pò di luce,anche se dubito fortemente.


il binomio signorini-berlusconi mi sembra molto proporzionale, adeguato. quanto all'inchiesta in sintesi finirà così: http://www.youtube.com/watch?v=rA8qdOu4PkA ps anche signorini però cazzeggiando cazzegiando..(lol!!)


al-do50 i miracoli di s.antonio..:)


Questo è il link della replica di Travaglio e della contro-replica di Elio Veltri sulle polemiche per la ristampa aggiornata de "L'Odore dei soldi": http://www.democrazialegalita.it/elio/Elio_carteggio_travaglio_odore_soldi=24genn2010.htm Travaglio e Veltri sembrano due bambini capricciosi, anche se credo che uno dei due stia mentendo...Ma chi? Travaglio se è veramente contro ogni forma di censure accolga l'idea di invitare Veltri ad Annozero...Ne parli con Santoro...


300.000 / 30.000 = 10 euro a persona. 300.000 / lapo elkann = 1 trans di meno 0 euro / lapo elkan = scandalo infinito (in effetti il nulla è infinito...un po' come non gliene frega nulla a nessuno) 300.000*X / lapo elkann = X trans di meno 30.000 * 0 = giramento di coglioni 30.000 * sindacati (Marchionne + Lapo Elkan)^fiat = (marchionne)^fiat = india + argentina + brasile senza sindacati bye bye


x ela:di chi siano i miracoli poco importa,importa solo che non siano dell'unto.ok???


Caro Marco, ci terrei anch'io ad un chiarimento fra te e Veltri,ma alla presenza di un rappresentante della Casa Editrice che,mi pare di capire, abbia ampiamente contribuito a creare un fraintendimento!! Grazie


commento di al-do50 - lasciato il 28/1/2010 alle 0:48 x ela:di chi siano i miracoli poco importa,importa solo che non siano dell'unto.ok??? scusa, molto probabilmente è l'ora ma nn capisco.. la mia era 1 battuta.. cmq ok..


Dal sito dell'Ansa: REGIONALI BERLUSCONI, IN PUGLIA NOME NUOVO Appello a Rocco Palese e Adriana Poli Bortone, sostenuta da Casini: 'passo indietro'. Bossi: non trattare con l'Udc. Palese: se serve sono prono. La senatrice: ci pensero' Complimenti Palese! Viva la sincerità! :)


giorni fa Umberto Eco circa la sconfitta di Boccia nelle primarie in puglia, definiva la sconfitta del pdmenoelle e del suo padrino padrone baffettino, una figura di cioccolattai beh, gli italiani nella stragrande maggioranza sono proprio questo: cioccolattai, voyeurs


non so se a qualcuno sia mai balenato nella mente, che berlusconi abbia nelle mani tutte le armi (tv, giornali, avvocati-politici) per ricattare la maggioranza della classe politica, industriale etc ... In effetti non si capisce come in tutti questi lunghissimi anni, dalla sua discesa in politca, non si sia mai fatto niente di concreto, per ciò che concerne il conflitto di persona,il baffino del tavoliere delle puglie gli ha regalato le frequenze per le sue tv al costo dell'unpercento del suo fatturato ( alla faccia dell'opposizione, ma lui si sa, mica è un ex comunista, è solo un medio borghese travestito da ex comunista ), i continui attacchi alla costituzione e alla magistratura hanno avuto solo qualche voce che si alza dal coro, come di pietro, per il resto solo pantomima e chiacchere dalla classe politica che è l'opposizione, perciò il cainano li tiene tutti per le palle e per questo gli permettono tutto ciò che vuole ( alla faccia del popolino distratto da gf meteore amici xfactor ... ma che caz.. di paese è mai diventato questo )


Unoqualunque >ma chi al tempo doveva opporsi in Parlamento streguamente invocando la Costituzione era troppo impegnato ad inciuciare col Governo. Oh che barba, tu quoque, unoqualunque? credevo che il nome fosse ironico e non portasse a scivolare nel solito qualunquismo. ;) Pure Sartori racconta che una proposta di legge sul conflitto di interessi era già pronta, scritta da qualcuno dell'attuale Pd il cui nome non ricordo. Poi il governo cadde. Non parlo di anni fa, ma dell'ultima volta, per mano dell'ottimo Mastella (prendersi uno così fu un'altra mossa da genialoni puri). Niente, è tutto semplice, è Male Assoluto e nessuna cosa buona che possa fare quel partito disgraziato, anche se piccola o poi fallita, esiste più. Chiusi i battenti, è tutta colpa loro e solo loro. Che la legge andasse fatta e che abbiano toppato è fuori discussione quindi non si inizi con interrogatori su come la veda qui e come la veda là. Grazie. ;) Divagando, una delle cose che spostò voti fu l'indulto. Ora questi fanno l'amnistia ma, strano, non succede niente. Nei tg va tutto che è una meraviglia tranne che per i poveri haitiani. Trattati poi a pesci in faccia, o pomodori, se avranno la malaugurata idea di venire qui. La pianto. Ciao


@Federica: cara mia mi spiace per te, mi sei simpatica e sei tanto cara, ma il PD ne ha toppate troppe!! E l'ultima china che ha preso con l'UDC sembra la ciliegina sulla torta. Oltretutto Casini sta dimostrando quanto bene abbia appreso da Berlusconi come infinocchiarlo il PD, il che, visto che non sono in malafede perenne, mi fa pensare che sono proprio tordi, poveretti. Sull'indulto io ero e rimango favorevole. Le carceri erano in condizioni disumane, pazienza se qualche ripulito dell'epoca mani pulite si ripulito ancor di più, comunque non sarebbe andato in carcere. Questa amnistia retro e post attiva ma che si attiva si più sul nostro retro é una vergogna! D'accordo con te, ma se ai TG non ne parlano non sarà anche perché sempre il PD non appoggiò un certo Orlando alla commissione di vigilanza RAI? Che ne dici? Tra pizzini ed inciucini, bella mia, come si dice a Roma, 'ndo cojo cojo, cojo bene!


......insomma siamo governati da Signorini........


mi riferiscono : ieri sera alla trasmissione La Zanzara Vittorio Sgarbi ha detto facendo nome e cognome che è l'amante di Di Pietro. aspetto querela di di Pietro. vero o non vero


C'e' un lato positivo in tutto cio'. Tutti cercheranno di comportarsi meglio anche nel privato.


margherita effettivamente sgarbi ha la faccia da portinaio:)




@Foxxya #39 Scusa, sei certo che Anna Di Pietro sia Deputata al Parlamento Europeo?


# 41    commento di   muur - utente certificato  lasciato il 28/1/2010 alle 10:25

leggere post 35 da morir dal ridere , E' UNA FREDDURA !
post 35


AAA, CERCASI "BUON PASTORE" Il popolo del PD mi sembra un gregge senza pastore, meglio: senza un "BUON" pastore. Non necessariamente quel "buon pastore che dà la vita per le sue pecore", basterebbe uno che DEDICHI la sua vita per le sue pecore. Anche qualche buon cane pastore farebbe comodo: uno che caccia efficacemente i malintenzionati.


@ Sky "Scusa, ma cosa vuol dire "immortalato come una sorta di padrino, mentre si fa fare la manicure?" Bello scandalo! Complimenti! Non c'è che dire. Anzi non c'è proprio nulla da dire ma voi lo dite ugualmente." Hai ragione sullo scandalo non scandalo, ma la notizia potrebbe essere proprio proprio questa, si pagano fior fior di quattrini per non mettere in circolazione foto di Alfano mentre fa la manicure. Non so, dimmi tu se devono sentirsi ricattati anche da foto cosi', e se c'era bisogno di pagare grosse somme per togliere quelle foto dalla circolazione...


# 41 muur ...invece è seria! L'ho già scritto, sebbene in altre parole: l'Italia è governata dal Grande Fratello modello orwelliano "1984" che si chiama Berlusconi; e Signorini è il suo assistente (braccio destro, occhio destro). Big Brother è grande, e Alfonso è il suo profeta.


Foxxya 39 Non so, a me dalla foto di Chi sul link la mora sembra piu' la figlia di Celentano! Ma quanto vecchia e' quella foto? Di Pietro sembra abbia 30-40 anni! Certo che i fotografi sanno proprio in anticipo dove trovare gli scoop.


# 46    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 28/1/2010 alle 10:42

La figlia di di Pietro non è una europarlamentare ttp://it.wikipedia.org/wiki/Membri_italiani_del_Parlamento_europeo_della_VII_Legislatura


# 43 Annuska La manicure di Alfano è il pandant - o il contrappasso - dei calzini turchesi di Mesiano: l'ambito è sempre quello della Giustizia, là dove si giocano le partite decisive....


# 48    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 28/1/2010 alle 10:44

Il giudice Mesiano "sorpreso" con i calzini azzurri. Quello sì che è stato uno scandalo bello bello!


Concita, siamo una bella coppia!


Basterebbe vivere una vita decente, tanto per cominciare. E il gossip non avrebbe modo di esistere. Se poi per sentirsi vivi servono dei torbidi retroscena, è tanto difficile prendersi le responsabilità delle proprie azioni e andare in giro a testa alta? A quanto pare, si.


Il prossimo scatto di ritorno sarà la pedicure di Frank Di Maio.


@annuska & ender forse ho frainteso il titolo di repubblica "Europee, l'esordio della figlia di Antonio Di Pietro"


# 53    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 28/1/2010 alle 10:52

"Calabria: crolla ponte ferrovie (ANSA) - CATANZARO, 28 GEN - Un ponte ferroviario e' crollato per la pioggia mentre era in transito un treno delle Ferrovie della Calabria. Sfiorata la tragedia. E' accaduto ieri sera: molta paura ma nessuna conseguenza per i passeggeri della linea Catanzaro-Soveria Mannelli. Tragedia evitata grazie al macchinista. A cedere e' stato il pilone di un ponte tra le stazioni di San Pietro Apostolo e Cicala. Altra frana sulla linea ferrata San Pietro Apostolo-Serrastretta e uno smottamento nei pressi di Cavora'. " Già, ma l'importante è che venga costruito il Ponte sullo Stretto...........


Roland 44 Apriamo le scommesse su chi sia il baffo, ehm, il braccio sinistro e l'occhio sinistro?




# 56    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 28/1/2010 alle 11:3

Roland, l'abbiamo pensata insieme dalla terrazza di Palazzo Palladini


@ stefano 55 La seconda che hai detto, ma non e' detto che le cose peggioreranno solo per la crisi economica :( Sai, qua bisogna mantenersi tutti pessimisti perche' almeno il nostro leader sia ottimista.


@stefanoirish #55 gli effetti della crisi sono per adesso stati spazzati sotto il tappeto, il grande fratello (orwelliano) ci dice che tutto va bene madama la marchesa, che siamo in crescita, che la vie in rose.... intanto le fabbriche chiudono, prelevano i fondi del tfr per fare cassa, ed aumentano le ore di cassa integrazione. .....potrebbe solo che piovere. Slante


Uno che di letamai è un grande intenditore (giuliano ferrara)dichiarava in un momento di verità, che per fare carriera in politica bisognava essere ricattabili.


#55 E' finita la discesa (se fosse continuata con i ritmi degli utlimi mesi saremmo già morti). Però non è ancora iniziata la vera risalita e non si può rimanere ancora molto con questi livelli di fatturati, gli effetti sarebbero letali. Ci sono segnali timidissimi e contrastanti. Ce la giochiamo da qui a Luglio, la nebbia è ancora molto fitta, io non vedo ancora la luce in fondo al tunnel, ma so solo che dentro al tunnel non ci potremo stare ancora per molto, l'aria sta iniziando a mancare.


veramente Sgarbi ha detto _: ho le prove che l'onorevole eccetera è l'amante di Di Pietro. non ha certo confuso la figlia con l'amante


Per la poca macroeconomia che ho studiato finora (ma ho frequentato quasi fino alla fine) la crisi funziona così: prima colpisce le aziende, poi i dipendenti (nel senso che prima c'è il calo delle vendite, i crolli ecc... poi aumenta la disoccupazione), nella fase attuale la crisi è finita per le aziende, che cominciano a rimettersi in piedi, ma per i lavoratori non è ancora passata, la disoccupazione aumenterà ancora quest'anno e poi si tornerà poco alla volta alla normalità: i maghi della finanza ricominceranno (hanno mai smesso?) a speculare sul nulla fino a che il castello di carte non cadrà di nuovo sulle spalle di chi ha dato loro fiducia.


# 63    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 28/1/2010 alle 12:8

a 55 Questa domanda la dovresti fare a quei trentamila che stanno per essere messi in cassa integrazione dalla fiat


BERLUSCONI SOTTOPOSTO A VISITA FISCALE Lunedì 25 Gennaio 2010: visita fiscale per Silvio Berlusconi. ********************************************** A quando i risultati? :) O forse non li sapremo mai? :)




purtroppo "normalità" significa proprio quello, si tornerà come prima, i supermanager saranno più ricchi, tutti gli altri più poveri e più precari di prima. Per quello che so la "ripresa" sarà anche molto lenta.


Unoqualunque >@Federica: cara mia mi spiace per te, mi sei simpatica e sei tanto cara, Fui!, meno male, grazie. ;) >ma il PD ne ha toppate troppe!! E l'ultima china che ha preso con l'UDC sembra la ciliegina sulla torta. Fuori discussione. >D'accordo con te, ma se ai TG non ne parlano non sarà anche perché sempre il PD non appoggiò un certo Orlando alla commissione di vigilanza RAI? Che ne dici? Dico che esageri, taccio su Orlando (ma non viene dalla Dc e poi dall'Unione, non è stato indagato, cioè non ha tutte quelle quelle colpe ritenute inaccettabili da queste parti? ;)), direi che la questione Tg va ben oltre la commissione di vigilanza, salvata o non salvata dall'eroe di turno, purtroppo. >Tra pizzini ed inciucini, bella mia, come si dice a Roma, 'ndo cojo cojo, cojo bene! Come si dice a Biella, suma 'ntla merda (ho studiato dialettologia, ma mi hanno abbassato il voto proprio per la trascrizione fonica quindi non assicuro che sia giusto. ;)). Facilmente traducibile. Ciao


Ops, Fonetica, ho perso una sillaba. >intanto le fabbriche chiudono, prelevano i fondi del tfr per fare cassa, ed aumentano le ore di cassa integrazione Domandona (retorica): e dove votano i cassaintegrati? Quando le telefonate dei sondaggisti arrivano a casa loro, come giudicano l'operato del governo? Perché quando c'è la sinistra al governo e c'è crisi si vota poi dall'altra parte per protesta, ma quando c'è il santo con discepoli questo non avviene?








@Federica: scusa chi é ora il presidente di vigilanza RAI? Sergio Zavoli. Chi ha fatto il macello (secondo me con D'Alemiano appoggio)? Villari. Ora tu sai bene che in RAI non si muove una paglia senza che Berlusconi o chi per lui decida chi fa cosa, come e quando. L'esempio é Fiorello che é passato a SKY… Mettere un uomo forte d'opposizione alla vigilanza avrebbe significato molto, vuoi per tutelare trasmissioni tipo Annozero e Repor, vuoi per evitarci porcate Minzogniniane & co. A questo punto, se devo essere maligno fino in fondo, devo credere che anche il PD non abbia mai avuto intenzione di mantenere in questo Paese un'informazione libera.


(ANSA) - PARIGI, 28 GEN - L'ex primo ministro francese, Dominique de Villepin, e' stato assolto nella vicenda Clearstream. ''Non ci sono prove che Dominique de Villepin abbia agito in malafede'', si legge nella sentenza del tribunale nel caso che vede opposto l'ex primo ministro francese al presidente Nicolas Sarkozy. La vicenda Clearstream riguarda la falsificazione di elenchi di possessori di conti bancari segreti all'estero nei quali furono inseriti Sarkozy e altri politici. ASSOLTO! SENTIMENTI DI TRIONFO ESTREANEI A CUI SCAPPA DAI PROCESSI!


CORREZIONE ASSOLTO! SENTIMENTI DI TRIONFO ESTREANEI A CHI SCAPPA DAI PROCESSI!


@Federica: Cmq torno al quesito iniziale sul Nucleare. Quello dimostra che viviamo ormai in un regime. Anche la tanto sbandierata volontà popolare, nella sua più alta espressione che é il quesito referendario, viene calpestata. Dovrebbero indire un nuovo referendum per abrogare le scelte prese con lo stesso mezzo in passato, e la denuncia fatta da Paolo Rossi in tale senso é molto significativa. Non si riesce più a tenere il conto delle porcate che stanno facendo con il silenzio/assenso PDino.


a CRUCIANi ha risposto per le rime ieri Travaglio su il Fatto


A parte le chiacchiere, dove stanno le differenze sostanziali tra pd e pdl? Sulla giustizia la pensano esattamente nello stesso modo e non possono fare nulla con la maggioranza sennò Di Pietro li sputtana per tutte le piazza di italia; sulle questioni legate al rapporto con il vaticano si sono dimostrati, in molti casi, ancora più baciapile del pdl; sulle questioni sociali ed economiche qualcuno pensa davvero che ci siano differenze enormi con l'impostazione del pdl? E così via... Il partito di Di Pietro è un partito molto più nettamente laico e (strano a dirsi) di sinistra rispetto al pd su tematiche economiche e del lavoro. Un marziano sarebbe sorpreso dell'alleanza tra pd e idv e non tra pd e pdl!


come si fa a credere che gli ex PCI ora PD possano amare l'informazione libera? Si sono riciclati, come tutti


E questi li chiamiamo giornalisti? Hihihi i veri giornalisti sono, ad esempio, quelli che curano questo blog.


Sono d'accordo con Francesco #77. Per questo è importante che esista e che cresca elettoralmente un partito come IDV, proprio per far prevalere una volta per tutte la linea moralizzatrice del PD e debellare la cricca di inciuciari che si annida al suo interno.




@Paolo Rossi #19 Ho semplicemente segnalato un errore d'ortografia che ora e` stato corretto. Nulla che riguardasse la semantica di cio` che Peter voleva dire. Peter aveva scritto "ha cominciato HA cambiare" e, chiaramente, il secondo HA e` sbagliato. Gli sara` scappata una pressione di troppo (riflesso involontario che puo` capitare quando si scrive velocemente). Cmq ora il testo nel blog e` corretto.


Unoqualunque >devo credere che anche il PD non abbia mai avuto intenzione di mantenere in questo Paese un'informazione libera. Il Pd, come tutti, aveva fatto a sua volta il solito giochetto con la Rai, anche se aveva lasciato Mimun ecc., quindi alla fine non è che avessero occupato poi così bene. Io vorrei capire, caro uq, cosa ci guadagni il Pd quando una Rai così gli toglie una valanghina di voti: sono tendenzialmente tafaziani, spesso molto tonti, ma così sarebbe il sostenere il proprio suicidio, ma deciso da qualcun altro. Il senso? Non è forse meglio pensare che sia il solito vecchio gioco di poltrone? Vuoi pensare che sia come dici tu? Ho letto altre parole che dicono che Pd =Pdl, uguale uguale, che da ex Pci non ci si può aspettare altro e via di solite frasi. Cedo, ragazzi, non so più che dire. Certe parole sono disarmanti. A Ferraioli vorrei ricordare che ex Pci ci sono un po' ovunque, compreso nel tanto decantato Idv... Ma poi dite che sposto il discorso. Per me, invece, sono fatti che confermano che si lanciano accuse senza guardare al proprio interno. Ad Agostino vorrei dire che la spinta moralizzatrice viene dall'interno del partito, soprattutto dalla base che fino all'altro ieri tutti definivano onesta, ma ultimamente è diventata "uguale agli elettori Pdl". Poi, molti nel Pd si stanno dimettendo, come hai notato. Nel Pdl no. Questa è già una differenza. Quanto significativa, decidetelo voi. Ciao, Agostino :) Io, carissimi, mi sono fracassata le metaforiche balle a tentare di far notare incongruenze, contraddizioni, accuse ad altri di colpe che sono anche proprie. Con baci e abbracci, buon proseguimento. ;) http://it.wikipedia.org/wiki/Provenienza_dei_politici_appartenenti_a_Italia_dei_Valori


# 84    commento di   muur - utente certificato  lasciato il 28/1/2010 alle 16:31

....quando potete se volete . blog in italia per gl'italiani ..ciao
http://blog.libero.it/muurcri


Se era ricattabile Marrazzo figurarsi questo ministro o ministra. Se è una cosa normale,ditemelo Voi.A destra non ci si dimette mai. Possibile che esistano giudici di destra e vengono mandati tutti a Bologna? O esistono giudici che fanno il loro dovere sempre se non vengono comprati qualche volta e da chi? Meglio essere coglioni che fessi. Ad maiora,non infervorateVi troppo,tanto che il sottosegretario alla Presidenza non voglia sentir parlare di Signorini non conta nulla,io non voglio sentir parlare del sottosegretario. Riproponete i suoi interventi in tv quando era giovane giornalista,dalla carriera facilissima.Una volta tutto passava attraverso Andreotti ora attraverso chi passa? Certo che ne hanno di tempo per pensare ai problemi dei cittadini,siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii,ma tanto.


@Federica: non te la prendere dai! Il problema é molto semplice, e risale alla nascita del PD, le condizioni in cui é nato e più in generale il problema culturale della società (asfittica) italiana. Fai un paio di passi indietro con la mente, e ricorda che nacque, non con dei propositi neo-socialisti, ma con quelli di schiacciare tutto quanto era alla sua sx, in quanto il diffuso pensiero era che il Governo Prodi fosse ostaggio di quei partiti nel prendere delle decisioni (la legge elettorale porcellum, invece, era il vero problema da risolvere ancor prima di prendere l'iniziativa). L'idea di inserire le primarie per poter inglobare pezzi di quelle formazioni politiche si é poi rivelato un boomerang (Puglia ti dice niente?). E poi c'é l'immagine della Campania con la figura di Bassolino il neo-borbone-birbone. Quanto ha inciso anche quella vicenda? Quanto si rincorre il sondaggio del momento invece di perseguire dei programmi politici lungimiranti? Queste domande, se vuoi retoriche, sono per me allucinanti in un Paese proiettato nel 21mo secolo. Ecco perché rinnovo la mia denuncia: se non avessero Berlusconi, gli italiani, voterebbero qualcosa di molto simile se non peggio (Bossi al Nord ti basta?). Prendi l'italiano maschio e mettilo davanti alla tv. Quanti sceglierebbero calcio, mignotte in bikini succinti e scorreggiatori pubblici rispetto a Corrado Augias? E le donne? Quante sceglierebbero la rissa domestica propinata da Uomini&Donne e Forum, o i siparietti da Vita in Diretta rispetto ad una Colò che esplora il mondo? Parliamoci chiaro: tutto questo é veramente solo colpa di Berlusconi? Perché se la TV offre cacca la gente continua a guardarla invece di spegnerla, leggersi un libro, andare al cinema o a Teatro? Salvo fare queste ultime tre attività solo dopo che la TV gli abbia detto cosa fare, cosa vedere, cosa leggere?




ASCA) - Reggio Calabria, 28 gen - ''Ho il 68% dei consensi. Sono imbarazzato per questo perche' questi numeri in una democrazia occidentale sono eccessivi''. Lo afferma il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nel corso della conferenza stampa svolta a Reggio Calabria al termine del Consiglio dei ministri. Comunque, aggiunge, ''questa e' un'Italia vera, un'Italia un po' diversa da quella che appare sui mezzi di informazione''. ********************************************************** Ma che schifo!!!!!!!!!!!!!!!!! @ Anglotedesco Fossero solo storie di gossip ti darei ragione, qui si tratta di ricatti belli e buoni che tengono in pugno politici e non. Il nostro Paese è in mano a persone che non possono muoversi come vorrebbero solo perchè preferiscono cedere a ricatti piuttosto che confessare scappatelle varie :)


Quella di # 87 Anglotedesco è una tesi sgangherata che spunta e rispunta a ripetizione, fino alla nausea, su questo blog.


Ecco l'identikit del politico ideale di oggi: 1) deve portare voti (non importa di chi o come li ottiene) 2) deve avere qualcosa da dare/ricevere in cambio di qualcos'altro 3) il suo partito deve avere elementi per ricattarlo in modo da tenerlo sotto controllo se necessario 4) deve avere qualche scheletro nell'armadio, altrimenti potrebbe mettersi al di sopra dei suoi colleghi 5) deve essere capace di far credere che lui è dalla parte del popolo


Ragazzi, qualcuno sa l'argomento e gli ospiti di Annozero stasera?


Reclusa in casa, causa influenza, leggo questo post e penso: ha davvero ragione Peter, quando dice che gli unici scandali che ci scuotono, ormai, sono quelli sessuali. Anni di gossip spacciato per notizie, starlette, rampolli scemi di famiglie un tempo gloriose, veline che campeggiano su ogni rivista, come se fossero loro quelli che contano, e non scienziati, filosofi, artisti. Anni di spazzatura, che hanno portato l'italico popolo a fregarsene delle origini oscure delle fortune di Berlusconi, o della P2, ma a scattare come molle per una foto di un politico insieme ad un trans. @Anglotedesco: se davvero Gomez, Travaglio, Grillo, Sabina Guzzanti, Luttazzi, Santoro, rafforzano così tanto il nano, perché lui continua a bersagliarli/censurarli/chiuderli/denigrarli? Una risposta, per favore, che non sia "sono tutti uguali", "è tutta una combriccola", "è un complotto", et similia! Okay? ;-) "Libera la mente Non farti ingannare Libera la mente Esci dal controllo Usa il tuo cervello" (Modena City Ramblers - Libera Mente)


Carne da macelloin onda giovedì 28 gennaio 2010 Il Ministro dell’economia Tremonti dice: “bisogna evitare al paese la macelleria sociale: non c’è riduzione fiscale che tenga quanto conservare sanità, sicurezza e pensioni”. La situazione fotografata dai media e dai dati ufficiali corrisponde al Paese reale o ci sono già delle fasce di lavoratori vittime di questa "macelleria"? Il reportage di Giulia Bosetti, Dina Lauricella e Luca Rosini raccontano alcune storie di crisi: dall'annunciata chiusura della Fiat a Termini Imerese che sta mettendo in crisi l’intero indotto, alla chiusura di Phonemedia che, dal Piemonte alla Calabria, ha lasciato senza lavoro migliaia di dipendenti. Interi tessuti economici vanno sgretolandosi e gli ammortizzatori sociali sono spesso rappresentati dalla sola rete di solidarietà familiare. Intervengono in studio il segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, Santo Versace del PdL e il direttore de L'Unità Concita De Gregorio.


@ #93 Grazie


for luther blisset(commento 18) ma quale "strafalcione", per favore! è lapalissiano che si tratta solo di una svista, un "lapsus calami "...


Unoqualunque >@Federica: non te la prendere dai! Ma no, non me la prendo, ho messo un bell'occhiolino, baci e abbracci per far capire che non stavo andando via sbattendo la porta. ;) Certo, alcune (lo sottolineo) critiche un po' di amaro me lo lasciano. >Il problema é molto semplice, e risale alla nascita del PD, Non copio il resto, ma sono tristemente d'accordo, perché quelli sono fatti. >[...] Bassolino il neo-borbone-birbone. Quanto ha inciso anche quella vicenda? Molto. Vicende come quelle incidono sul giudizio della gente. Ma quando Berlusconi fa di peggio, niente, i voti non si spostano. Boh, bah, mah e varie altre espressioni di dubbio... >Quanto si rincorre il sondaggio del momento invece di perseguire dei programmi politici lungimiranti? Troppo, ahimé. >Queste domande, se vuoi retoriche, Ho risposto ugualmente. ;) >se non avessero Berlusconi, gli italiani, voterebbero qualcosa di molto simile se non peggio (Bossi al Nord ti basta?). E avanza. Disastroso. Sono d'accordo sul resto della frase e anch'io l'ho scritto spesso a mia volta. >Prendi l'italiano maschio e mettilo davanti alla tv. Quanti sceglierebbero calcio, mignotte in bikini succinti e scorreggiatori pubblici rispetto a Corrado Augias? Dopo la risatina, aggiungo che hai ragione e non c'è santo che tenga. Anche per le donne e Forum e simili.. >Parliamoci chiaro: tutto questo é veramente solo colpa di Berlusconi? No, ma ha contribuito moltissimo, da stronzate pazzesche come Drive In in poi... >Perché se la TV offre cacca la gente continua a guardarla invece di spegnerla, leggersi un libro, andare al cinema o a Teatro? Sai bene che è un deficit culturale che nessuno sembra davvero intenzionato a colmare. Perché in Svezia, ne prendiamo uno, leggono di più? Scuole migliori e basta? No. A parte il lavoro sapiente della socialdemocrazia ( e qui mi passo le unghie sul petto,


( e qui mi passo le unghie sul petto, scusa un secondo ;)), le tradizioni, la visione diversa della società, c'è anche questo fatto: c'è in Svezia una tv come la nostra? È nobile cercare di far capire alla gente che leggere è bello, ma in situazioni di forte ritardo o di emergenza ci sono sempre le maniere un po' forti. Solo un po', eh.. Non darglielo, il Grande fratello, vediamo cosa facciano. Ciao uq.


ma quando andiamo a votare, tutte queste righe di parole a cosa servono, se possiamo votare solo il politico che indicato dalle segreterie partitiche; mandiamoli al VDay, tutti questi professionisti della politica, aiutiamo i Grillo e i Travaglio e i Di Pietro affinchè questa politica ritrovi il fine stesso della parola politica,


x ela:scusami,ho frainteso.


un espressione per tutte: che schifo!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti