Commenti

commenti su voglioscendere

post: Commenta Annozero live

       Proibito In onda Giovedì 25 Febbraio 2010 dal sito di Annozero Le reazioni all'ammissione di Morgan di far uso di droghe sono solo un'ipocrita alzata di scudi da parte del mondo dello show-biz, oppure sono la giusta reazione alle parole di un'artista che rischia di diventare un modello negativo per i suoi fan? Ma soprattutto il mondo della politica, quello che ha fatto fare il test volontario antidroga a 232 parlamentari e non dice chi è il deputato risultato positivo alla cocaina, ha le carte in regola per giudicare e fare la morale? Ad Annozero, per la prima volta in televisione, la canzone di Morgan esclusa dal Festival di Sanremo. Oltre al musicista intervengono in studio il filosofo Stefano Bonaga , il conduttore radiofonico ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Morgan & Paul McCartney bel parallelismo. . . zapping


dite che c'è MT? sennò spengo la tv


conoscendolo direi di si


Mi fa troppo strano sentire Santoro che orchestra una discussione del genere...


oggi mils è stato assolto (e chi sene frega delle motivazioni della sentenza...) l'uomo più impunito d'italia o forse del mondo continuerà a fare l'impunito la roma ha perso in modo indegno e mo pure Morgan? che bella giornata del cazzo! buona notte.


Puntata di oggi ? Morgan ahahah ma va va spengo che è meglio.


questo si che è giornalismo, una intera puntata dedicata ad un povero pirla come Morgan! Una stronzata di pari livello l'ho vista solo quando lo stesso Santoro dedico' una puntata a Vladimir Luxuria che vinse l'isola dei famosi e la/lo(la o lo fate voi) paragono' ad Obama!! L'Italia e squassata dagli scandali, martoriata dalle frane, ridotta alla canna del gas dalla crisi economica e Santoro parla di Morgan, mica pizza e fichi !!!!! stasera preferisco porta a porta che c'è Di Pietro !!


Evviva ho visto M.T.!! Ora posso andare a dormire..Seguirò L'intervento di Marco domani su internet..ciao a tutti Massimo


... solo adesso ho visto l'argomento della puntata ... mi sembra incredibile vedere un giornalista come Santoro dare spazio ad un musicista mezza tacca come Morgan, uno che per darsi importanza si veste come un Mozart post-atomico e dice stupidaggini che qualcuno poi scambia per grandi verità ... a quando Santoro che conduce La vita in diretta o Verissimo ?!?!?!? ... spero solo non ci sia Travaglio in trasmissione, sarebbe il colmo ... comunque seguo sempre volentieri Annozero (a parte stasera)


Dopo il servizio davanti al parlamento e le dichiarazioni di Maurizio Lupi, non ho resistito a scrivergli : a : lupi_m@camera.it Salve lei ha dichiarato al cronista di Annozero che non si droga. A vederla, ma soprattutto a sentirla (specialmente dopo la sua apparizone ad Annozero) lei dimostra l'esatto contrario. Non solo. Ma si droga anche male... si è mai guardato allo specchio ?... Almeno provi a cambiare spacciatore forse può trarne giovamento.


Dai..magari se parlassero un po' meno del caso specifico e di Sanremo e un po' più del problema droga a livello nazionale andrebbe anche bene... chi se ne frega di Morgan dico io!


Va bene partire dal caso Morgan per parlare di ipocrisia e perbenismo su scala nazionale.... ma continuare dopo un'ora a parlare ancora del caso specifico: che palle Miché!!


# 23    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 25/2/2010 alle 22:13

Mills prescritto ma colpevole, dovrà risarcire la Presidenza del Consiglio con 250 milioni. E volevi che Berlusconi anche indirettamente non dovesse riguadagnare almeno una parte dei soldi che ha dovuto sborsare.... (rettifico perchè c'è il corrotto ma non il corruttore), che verosimilmente e prescrittivamente ha sborsato ma che Mills ha sicuramente incassato. Non sarà capace di gestire l'Ialia, ma i suoi affari personali se li sa fare benissimo


giulio hai dimostrato che l'Italia non è tutta di perbenisti :D LOL


Ai molti che criticano la puntata di questa sera mi viene spontaneo rispondere: Ok che Morgan è uno qualunque dello show biz italiano, ma credete che Santoro e Travaglio siano il patreterno che a solo parlare dei problemi italiani, mafia, truffe telecom fastweb, etc etc li risolvono!!! A molti sono convinto che basti stare qui dietro questo schermo, incazzarsi e aggredirsi, perchè le cose vadano meglio. Io dico che se veramente vogliamo mettere una parola fine a questo scempio, bisogna andare in piazza e non sperare che un presentare e un giornalista risolvano i problemi per noi. E come se stai accanto ad uno in fin di vita; puoi pregare quanto vuoi ma se non gli porti le medicine, quello crepa!!! Oppure basta metterci a cantare " Meno male che Marco c'è"! Buona puntata a tutti


Forse Santoro vuole con questa puntata dimostrare gli effetti della par condicio in periodo pre elettorale;con tutte le cose importanti che ci sono. Forse è un modo di prendere in giro il vertice della RAI...ma forse mi sbaglio.


scelta d argomento pessima..


IL MOLLEGGIATO AL TELEFONO


Ma che sta dicendo Celentano??? :D


alla Palombelli dovrebbero togliere il diritto di parola, ma anche quello di pensiero. in attesa di migliori puntate, mi sono goduta un buon editoriale di Travaglio..


C'è Adriano Celentano con le sue lunghe pause........che palle!!!!!!! ADRIANO ADRIANO lo sta chiamando Santoro, questa sera mi sembra di vedere Porta A Porta............... Che brutta serata!!!!!!!!!!!!! LUNGHISSIMA PAUSA ADRIANO CELENTANO è MORTO???????? NO ADRIANO è VIVO. Va be me ne vado a dormì a Giovedì prossimo Buona notte.


celentano è sotto keta!


insomma adesso viene fuori che tutti uno spino almeno una volta se lo sono fatti..


che acuta analisi sociologica della Palombelli:i ragazzini si drogano perchè i genitori non li mandano a giocare con i fucilini per strada...grande!


mettiamo un filtro anti c...te a questa puntata di annozero..rimangono Travaglio e Vauro e bo!


chi è il figo che stà parlando adesso ???? !!!!!!


che strano effetto vedere una puntata di annozero così mesta! comunque,quello che mi interessava era vedere marco...e c'era, per fortuna!!!! Per il resto: ospiti mosci; celentano addormentato; morgan mansueto... spero che succeda qualcosa prima della fine, che so, un'irruzione in studio di brunetta...a rota su un tornello...oppure apicella che duetta con emanuele filiberto esibendosi in "ma che ce frega, ma che c'emporta,se morgan pippa e se fa 'na canna..."


# 38    commento di   faunista - utente certificato  lasciato il 25/2/2010 alle 22:57

no, che puntata inutile... rivoglio lupi e belpietro!


Ma è proprio il caso che Morgan canti?


Per TK Il "figo" è Max Pagani. Per la massa è uno sconosciuto; per chi ama la buona musica italiana (non quella di San remo) è il fondatore della PFM nonchè produttore di Fabrizio De Andrè. Direi che abbia tirato un po su il morale della puntata (oltre all'editoriale di Travaglio... Morgan a porta aporta= Rocco siffredi Radio maria... Fantastica!!)


LOL @ "E siccome la Rai è di tutto e di più..."


Mauro Pagani.


# 43    commento di   faunista - utente certificato  lasciato il 25/2/2010 alle 23:5

Un'ultima cosa: la canzone di morgan fa davvero cagare.


Però bisogna dargli atto che almeno un po' il piano lo sa suonare :) !


Ma Morgan ha preso sostanze durante l 'intervallo?? Mah


ma è una mia impressione o c'è una base che stona completamente col pianoforte?


ke delusione


TRavaglio 6 e mezzo argomento scelto indubbiamente nobile e complicato ma - a mio - avviso - trattato con troppo risalto e sconcertante vena mediatica. stimo adriano ma il suo intervento di stasera è stato alquanto poco rock, dai tempi teatrali [ e non telefonici ]e dalle recondite ed oscure argomentazioni spero molto che almeno Vauro tiri su un po' il morale. ...chi visse sperando ...


peccato che questa intervista io l'abbia già vista, è vecchia!!!!!!


Puntata seconda solo a quella sull'Isola...zzzzzzzzzzz....


dovrebbero farne vedere di più di ragazzini così...io ho 22 anni e già da quando ne avevo 15 sentivo di quelle storie nelle scuole...


aspetto il giovedi per poter dire finalmente posso seguire una trasmissione diversa ma , così non va!!!!!!!! anche annozero ....bastaaaaaaaa.b.notte


# 53    commento di   Max/9 - utente certificato  lasciato il 25/2/2010 alle 23:30

ATTENZIONE: il 98,1% dei tossicodipendenti che assumono eroina erano partiti dal latte materno. Questo dimostra che si inizia col latte materno e si finisce col farsi di EROINA! Dobbiamo PROIBIRE IL LATTE MATERNO!!!1!!1!! QUALCUNO PENSI AI BAMBINI!!!1!1!11!


Per chi ancora non l'avesse capito (o più probabilmente perché nessuno l'ha mai sentita), la Palombelli fa un programma alla radio...


Basta Morgan. Bastaaa. Consegnategli un tapiro e mandatelo via. Chiamate Vauro ed abortite questa puntata di Annozero.


Bonaga è troppo colto per me. Sono come Baldini: il mio unico titolo di studio è il Battesimo (migliore battuta della serata). V A U R O ???? Helppppp!!!


Splendido Vauro.


# 58    commento di   soldatostraccione - utente certificato  lasciato il 25/2/2010 alle 23:50

Vedere sti ospiti ti fa veramente venire voglia di cocaina..cmq celentano sta alla lingua italiana come Madre Teresa alla banda della magliana.


Ma anche Morgano ha avuto il suo piccolo momento buono: quando ha ricordato (e citato!) Pasolini.


Meno male che Mauro Pagani ha chiarito come la canzone Lucy in the sky dei Beatles non fosse affatto un inno all'LSD e che non si trattava altro che di una leggenda metropolitana.


# 61    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 25/2/2010 alle 23:58

Morgan è un artista filosofo, certamente mai banale e per quanto inusuale la puntata mi è piaciuta. Marco poi si è divertito parecchio col suo pezzo sul Silvio, rideva il marpione :) comefosseantani


Puntata di tregua, viene quasi da pensare che la scaletta sia un compromesso, scelto appositamente per non invitare Porro e Belpietro, per staccare almeno per una puntata. E però MT hai fatto la tirata politica, senza contraddittorio. Nun se fà. L'unico davvero in gamba? Nella ovvietà delle sue tesi, tanto lapalissiane quanto vere e sentite, Mauro Pagani. Pagani for president.


Come si fa a criticare Porta a Porta dopo una puntata del genere???


Ma, ho sentito parlare di una "pausa" di un mese (circa) di Marco Travaglio, da parte di Santoro, o sbaglio? Nessuno ha fatto caso a questo particolare, oppure ho preso io lucciole per lanterne? Se no, Santoro ha colto la palla al balzo (dello scambio epistolare) per togliere di mezzo la scomodità di una voce che infastidisce già a troppi?


# 65    commento di   plisv - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 0:10

Ottima puntata di Porta a Porta, ma un po' datato, tipo anni '80. A parte Vauro e Travaglio, che - ovvio- ha dismesso lo sguardino da cerbiatto ferito. Non poteva mancare la Ketamina quale sedativo per cavalli, guai sentire un veterinario. Conoscete cavalli che pesano 3 kg?


# 66    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 0:15

Pure sta puntata era un pochino lenta eh ?? Il tuo intervento Marco mi è piaciuto molto ,sei riuscito a parlare un pò di tutti in modo soft... Bravo bravo..




@Foxxya Woodstock sarà stato il più grande spot gratuito al consumo di droghe leggere e pesanti come dici tu, o forse no, bisognerebbe parlarne... ma basta confrontare la musica di quella manifestazione con quella attuale per capire da che parte sono i cervelli spenti.




Puntata da cestinare e dimenticare; siamo "Gangster Italia" come ha titolato "Il Fatto" due giorni fa: c'e' lavoro a piu' non posso per il giornalismo d'inchiesta indipendente in Italia e Santoro dedica la puntata a Morgan ? Chi e' Morgan ? Mr. Nessuno, I suppose.- Bob Dylan ha detto tutto a suo tempo, non c'e' nulla da aggiungere.-




@ Morgana Anch'io ho sentito Santoro dire qualcosa tipo "Travaglio c'è, poi tra un mese si vedrà".... ma non ho colto la frase intera, né ho capito l'allusione. Qualcuno ha sentito meglio?


Una perla sicuramente quella del genio Lupi: "Basta la parola". Buahahahahahah...potrebbe essere semmai il titolo perfetto per un articolo su di lui: "Lupi, basta la parola"...aahahahahahahah. Sarebbe da estendere a tutto tra l'altro, perché solo alle domande sull'uso o meno di stupefacenti. Quindi tipo: Giornalista/Magistrato o simili: "Scusi lei per caso ha o ha avuto rapporti con la mafia, o commesso reati o illeciti vari o cose del genere?" Politico: "Io rapporti con la mafia o reati vari? Ma come si permette? Sta scherzando? Sono un politico, quindi onesto per definizione e questa è la mia parola quindi inutile indagare o chiedere altri particolari, si deve fidare!". Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah... Sul discorso droga invece secondo me da segnalare una cosa con questa mia domanda retorica, che a me pare banale ma nessuno in studio dopo il filmato ha fatto (anzi, la Palombelli ha addirittura tentato di spiegare che forse l'uso anche tra i giovanissimi di coca o altre sostanze oggi è dovuto al fatto che molti genitori sono troppo proibizionisti o ansiosi e tengono chiusi sempre in casa i figli e questi appena possono fuggire si sfogano così...bah...come non avesse visto quelle interviste): Ma è davvero nella coca/spinello etc. in sé il problema principale di certi ragazzetti di 14-17 anni e relative famiglie, quando questi pare che siano fuori tutto il giorno potendo frequentare chiunque e andare ovunque e addirittura nel weekend escono la sera e tornano il giorno dopo a mezzogiorno e tutto quello che gli dicono i genitori quando li vedono rientrare, come fosse l'andazzo più normale del mondo, è un semplice "hai l'aria un po' stanca..."? Boh...


Alcune osservazioni: 1) Le canne fanno bene, le altre droghe no in primis la tv! 2) La regista (bolognese?) ha fatto un ottimo film "Fuori vena" fino alla fine quando l'eroina uccide. (Alla fine però Santoro l'ha maltrattata). 3) Ho appreso che il prossimo libro di Travaglio è "Ad Personam". Chissà chi sarà il protagonista? ;p 4) Santoro ha tirato fuori lo "scoop" del prossimo libro di Travaglio sottolineando che farà compagnia ai fans quando Travaglio non sarà più in tv. Cosa avrà voluto dire?


cose che mi ricorderò di questa puntata: -morgansenza voce -il qualunquismo -mia madre che chiama e dice "ma travaglio non c'è!" scoprendo che invece era seduto da un'altra parte -ma soprattutto lo scrittore di sto piffero che era un bel po' idiota "dove sono gli adultiiiii?" Insomma,due palle. p.s. travaglioè bravo e tutto,ma la sua risata non si può sentire. Vi prego,allontanatelo dallo studio quando c'è vauro.


# 76    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 0:54

Scusate lo so che quello che sto per dire non c'entra nulla.. Ma ho appena scaricato il Fatto di oggi ( venerdi)e l'articolo di Travaglio è intitolato "Il canto del Galli" ..mah è un deja vue o questo è un articolo di qualche giorno fa????Può anche darsi che mi sbagli eh ..


Credo che Michele Santoro si sia reso conto che in fondo fà male all'intelligenza,permettere al berluscones di turno di fare confusione,in un contesto dove per loro ci dovrebbe essere solo VERGOGNA,FIGURA DI M.....,SILENZIO,con la libertà di scelta s'intende.Credo che abbia voluto(anche incinsciamente)prendersi una "puntata di riflessione",questo è il mio modesto parere;cercare di spezzare quella tensione che inevitabilmente è di tutti dal giovedi sera alle 11:30 fino al prossimo giovedi sera,con un misto di adrenalina,curiosità,a volte sembra di poter andare in TV per poter esprimere il proprio pensiero con la forza e la determinazione di zittire tutti quelli che dicono cavolate e bugie d'appertutto e purtroppo a volte anche nelle migliori famiglie..Credo che in qualsiasi discussione quello che conta è il sentimento che c'è alla base e sono convinto che da tutte e due le pARTI IL SENTIMENTO E' NOBILE.Per un attimo ho avuto paura che Marco non fosse in trasmissione e non vi nascondo che..non è stato bello!Per finire Credo che la reazione che ha avuto nel sentire sempre le solite fesserie della vacanza,debitamente sbugiardata con assegno e fattura ingrandita,non si discosti molto(anzi è addirittura minimale)dalla reazione che molta gente ha tutti i giorni quando vede un tg 1,porta a porta etc. Travaglio ti vogliamo bene,continua cosi..la prossima volta,quando un servo cerca di fare confusione,guardalo bene in faccia,negli occhi,immaginalo tra un pò di tempo,si,si,dopo che craxi jr sarà finito e ridi,ridi e rispondigli SOLO PERCHè NON HO IL TEMPO DI RISPONDERTI,ALTRIMENTI AVREI POTUTO SPIEGARE A TUTTI QUEI POCHI TRUCCHETTI DI Shopenauer nell'ARTE DI OTTENERE RAGIONE.


IL CANTO DEI GALLI è il titolo di qualche giorno fà?? Ma chi sei l'amico di Morgan??


# 79    commento di   GCMagica - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 1:17

@Morgana #64 - 26/2/2010 0:10 @maryarcher #72 - 26/2/2010 0:48 Ecco la frase (un po' sconnessa, come tutta la trasmissione, del resto) di Santoro. Dopo [la pubblicità] arriva Marco. Siccome Marco è prezioso, no?, stasera, perché, insomma... lo dobbiamo sentire. Poi non si sa che fine facciamo nel mese prossimo. Però [rivolto a Travaglio] diciamo "Chi ha la nostalgia di te potrà leggere il tuo nuovo libro". Perché un mesetto va bene, no?, "Ad personam" [è] il libro di Marco che sta per arrivare in edicola e in libreria.


No,non mi sono sbagliata è un articolo del Fatto del 18 febbraio, ce l'ho davanti. Non sono amica di Morgan..


# 81    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 1:20

eeheh putroppo l'articolo ce l'ho davati al naso , era del Fatto del 18 Febbraio.. una settimana fa.si saranno sbagliati a impaginare...


@79 Se ne dedurrebbe che questa è stata una puntata di commiato, come minimo temporaneo? Il che vuol dire che dalle prossime settimane Belpietro e Porro non saranno più ospiti, almeno non obbligatoriamente, e quindi sono stati licenziati (nel senso di salutati) in anticipo grazie ad una puntata su un tema ufficialmente non politico? Oddio, l'assenza di Travaglio dispiace, ma quella di Belpietro e Porro è da salutare a dir poco positivamente. Alla fine erano un dazio da pagare alla presenza di Travaglio, si tratta solo di capire il peso relativo sulla bilancia, tra costi e benefici. Perché a dire il vero l'assenza di Travaglio pesa, ma la gioia di non dover più vedere l'espressione compiaciuta di Belpietro, vogliamo buttarla via? E poi, parlando di peso relativo, due per compensare uno non è a loro favore, almeno nominalmente, sa di fustini qualunque. Probabilmente i toni saranno molto più blandi senza Travaglio e relativo contraddittorio, e viene anche da comprendere Santoro: se togli i politici e lo scontro Travaglio/Belpietro, Feltri, Porro... cosa rimane? Concita De Gregorio. Prossima martire. Una prece.


Continua Oppure in alternativa, un mese di pausa dai temi della politica. Ci toccherà davvero una puntata di annozero sulla principessa Sissi?


@ GCMagica # 79 Grazie di aver riportato la frase di Santoro (ora sento il mio consulente in scienze occulte se me la decifra...) Comunque forse non era importante.La puntata di Annozero? Mi sono addormentata davanti alla TV (DOPO l'intervento di Travaglio of course)


Il fatto che la puntata non sia interessante per tutti mi sembra che c'è una grande superficialità anche in questo ambiente, e l'argomento era distaccato dalla politica probabilmente a causa della par condicio. Comunque,non so se ne hanno parlato durante la puntata(visto che mi sono collegato a metà), ma leggendo l'intervista, il fatto che Morgan si è drogato mi sembra una banalità, che può capitare ad una persona che ha avuto certi problemi. Quello che ha detto, ma che invece fa realmente paura, sono le critiche che ha fatto alla De Filippi. Parla della sua sete di potere e del fatto che si è intromessa con la sua influenza nella rai. Due vincite consecutive di rappresentanti della "officina amici di Maria De Filippi" mi sembra al quanto strano, e in più lei è presente all'ultima puntata, c'è anche suo marito ed infine si sente parlare in rete di una sua probabile conduzione al prossimo sanremo...Tante coincidenze fanno quasi certezza, compresa quella di Morgan ,che in più, anche se la Clerici lo rivoleva in ogni caso, non gli è stato possibile partecipare...perché sennò avrebbe dato il cattivo esempio...non so quanta gente riuscirebbe a rimanere "sana" dopo certe esperienze, intendo il suicidio di un padre(mi fumo la Colombia intere se mi accade). Non avendo mai seguito Morgan, in questa puntata ho anche avuto il piacere di conoscerlo un pò meglio, e mi sembra decisamente sincero in quello che dice e che fa, e che ha cercato di fare(x factor a suo modo).In conclusione la puntata è stata soddisfacente per il tema trattato, spero che anche quelli che l'hanno inizialmente criticata basandosi solo sul tema l'abbiano vista,in ogni caso c'era sempre Vauro che merita tanto! Spero di non aver detto troppe cose insensate, visto che mi son basato solo di cose che ho sentito e letto in questi giorni.
http://max.rcs.it/hot/world/02-2010/morgan-tutto-x-factor-tv-cocaina-20333554766.shtml


Le solite minchiate sul"LA DROGA" per distrarre (drogare) il pubblico mentre il Paese va a scatafascio. Programma inutile. Tranne per Morgan naturalmente: per lui una tonnellata di pubblicità gratuita. Tutto da buttare, tranne la finestrella di Travaglio.


Da salvare la battuta su Berlusconi che non si perde nessuna festa di compleanno dei 18 anni,nemmeno quella... per l'inizio dell'inchiesta Mani Pulite. Quando Morgan dice che Travaglio sa di quando lui(MORGAN) parla di mafia e droga agli alti livelli.Ma Morgan si era fatto di tavor? la frase si presta all'equivoco, se ci pensate bene.


ho pensato che Morgan volesse fare il simpatico...per il resto, triste puntata di annozero "richiesta" dalla parcondicio...ad un certo punto mi aspettavo Vespa, Sposini o Signorini...che tristezza! comunque ho appena visto la rassegna stampa....su "il Giornale" in prima pagina ci sono due stronzate su due articoli scritti! Wow, è un record? il primo dice che BERLUSCONI HA VINTO IL PROCESSO MILLS, il secondo che SANTORO PROMUOVE LA DROGA IN TV...sarà mica stato Belpietro a farsi della coca rimasta a Morgan?!


Buaua...Morgan poeta maledetto.Perbacco!. Pensare che a me sembrava il tipico bamboccio brianzolo che per distinguersi dai suoi conterranei indusrialotti ottusi si da delle vene artistiche.mah! Siamo un paese così provinciale e forse la puntata,con relativi ospiti, voleva rimarcare questo....me lo auguro. Morgan vs McCartney....ma daaaaaaaaaaaiiii.


BRAVISSIMO SANTORO!!! Forse che abbia trovato un modo nuovo, efficace e geniale, di fare ottima informazione senza bisogno di invitare i politici? Vedremo gli ascolti, ma spero che la (maledetta) audience gli dia ragione. Se anche gli spettatori lo avranno seguito, sarà una piccola rivoluzione: riuscire a parlare di società (e, quindi di "Politica", di "Res Pubblica") con esperti, tecnici e persone qualificate, senza l'isterico urlacchiare (vuoto, falso, sgradevole e pericoloso) di politici e "giornalisti" (con rispetto parlando per quelli veri e intellettualmente onesti) molto spesso in totale malafede e mandati lì solo per non far capire nulla a nessuno. Ma ve lo immaginate? Una trasmissione che fa ascolti senza i politici. E, dunque, una trasmissione alla quale i politici chiederanno, pregando in ginocchio, di poter essere ammessi?... Ma ve lo immaginate?... Sarebbe troppo bello per essere vero. Ma forse, forse... Continui così, caro Santoro!!! Continui così, caro Travaglio!!!


Marco ha sempre da dirci qualcosa di interessante, non c'è che dire (!!): certo che non si capisce proprio questo PDmenoELLE cos'altro voglia ancora da Di Pietro forse non gli è bastata la "prova d'amore e di alleanza" con la candidatura di DE LUCA in Campania? Vuole portarlo alla distruzione come ha fatto con la Sinistra? Perchè non vuole che si candidi un giudice in Puglia? Non sa che ormai i Cittadini credono solo ai GIUDICI? Perchè? Perchè sono gli unici che lavorano per SALVARLI dallo SFRUTTAMENTO dei politicanti, AFFAMATORI del POPOLO! vuole frantumare anche l'IDV? si vule allearsi con Fini o con Casini che sono 15 anni che votano, proni, le "LEGGI ad PERSONAM" e "ad PRESCRITIONEM" con 'NDRANGHETA, MAFIA, P2isti, EVERSIONE NERA, BANDA della MAGLIANA,? Vogliamo continuare a chiuderci gli occhi su TRAFFICI di RIFIUTI, NAVI AFFONDATE, TRAFFICO di ESSERI UMANI, di DROGA e di ARMI, che panno tutti per il nostro paese? Tutti a Roma domani 27 FEBBRAIO: sì! all'ATTUAZIONE della nostra cara Costituzione! no! ai MAFIOSI in Parlamento! ora BASTA!! rocLIBERACITTADINANZA p.s. Bravo Scurati: la DROGA come fenomeno di CONFORMISMO SOCIALE acritico e al ribasso culturale. L'ignoranza, la cafonaggine imperano e le MAFIE RINGRAZIANO! e intanto in MESSICO la MATTANZA dei ragazzi che trafficano con la COCAINA continua.....


Puntata deludentele gli unici interventi interessanti quello di Mauro Pagani e ovviamente il mitico Travaglio


# 93    commento di   GCMagica - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 11:37

@Norbert #85 - 26/2/2010 1:55 @Marco D'Alò #90 - 26/2/2010 9:55 Secondo me se Santoro eliminasse per (quasi) sempre dalla sua trasmissione: 1) i politici di professione 2) i politici per investitura da parte di Re Silvio (difensori, sedicenti poeti, starlette, letteronze, velonze e simili) 3) i sedicenti giornalisti 4) i sedicenti giornalisti in odore di conduttori di talk-show e continuasse a trattare i temi che ha sempre trattato, invitando però persone un po' più "civili", magari esperte sul tema in discussione, la trasmissione ci guadagnerebbe. I battibecchi faranno anche audience, ma risentire la solita aria fritta, anzi prevedere in anticipo il nulla cosmico che esce da certe bocche, per quanto condito da urli e sovrapposizioni di voci, mi sta veramente cominciando a stufare.




# 95    commento di   SilviaR - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 12:16

Metà puntata mi è piaciuta molto. Poi è stato come vedere Margherita Hack costretta a discutere con degli astrologi... Bonaga e Pagani hanno impostato su basi chiarissime e a un livello alto il dibattito che invece si è un avvitato su tesi che non stava sostenendo nessuno... Nessuno ha mai detto "drogatevi che fa bene". Nessuno ha mai detto che gli argomenti di Bonaga (sul contemperare dionisismo e responsabilità) vadano usati paripari con i bambini delle medie, per cui: di che volevano parlare esattamente Scurati e la Palombelli? L'età del consumo si è abbassata. E quindi? Dobbiamo usare gli argomenti del proibizionismo (indispensabile con i bambini) anche con gli adolescenti e gli adulti? Pagani sublime quando ha detto di INVESTIRE SUL BISOGNO DI ESPRIMERSI (musica, recitazione, poesia) come efficace misura di contrasto allo sballo chimico. Un'occasione perfetta! Ma invece di discutere del perché non si faccia teatro in ogni scuola di ordine e grado, evitando che questo bisogno venga cannibalizzato da Amici e grandifratelli, si è precipitati a "ehsignoramia... anche di poca droga si può morire..." Travaglio scoppiettante. Si sentiva un bel clima mentre leggeva. Nonostante l'introduzione di Santoro, davvero raggelante per toni e modi. Per la prima volta ha fatto sembrare il suo intervento (e la sua stessa presenza) un corpo estraneo. Continuo a pensare che Annozero non sia più la cornice adatta a lui. P.S. Qualcuno è in grado di spiegarmi in parole semplici, in cosa consista esattamente l'universalmente riconosciuta grandezza di Celentano? No perchè magari, conoscendolo di persona, si scopre un universo in espansione. Ma in tv...


Guardate che la frase di Santoro su travaglio in realtà si riferiva ( e si era capito benissimo) al fatto che non si sa se la trasmissione andrà in onda in questo mese di par condicio oppure no. Non c'era nessuna allusione.


Il TrAV era in forma ! Qualcuno sa dove posso vedere gli ascolti fatti da anno zero?


Irruzione a sorpresa di Travaglio ieri sera nel salotto di Bruno Vespa durante la solita trasmissione su Morgan e Sanremo




@Stufo Da che parte sono i cervelli spenti? Da entrambe: Morgan, Janis Joplin, Jimy Hendrix, Johnny Winter ed i narcotici per la depressione, Vasco Rossi, Ozzy Osburne (ha sniffato pure le formiche per scommessa), Marylin Manson e l'assenzio, eccetera... Decisamente la puntata di ieri sera non mi è piaciuta per niente, inoltre ho trovato molto travisabile l'impostazione. Si dimenttono i cantanti drogati...non tutti e non si dimenttono i parlamentari drogati o i corruttori (altro reato delle leggi al pari di consumo di droghe oltre certe quantità o dello spaccio). Ribadisco che i cantanti così come i parlamentari che si drogano sono il + grande spot pro-commercio della mafia che esista. In primis quelli che vogliono i coffèe shop che permetterebbero alla mafia di guadagnare soldi sulla pelle della gente senza dover riciclare il denaro (5% di perdita con scudo fiscale, 20-30% con banche offshore).
http://ipocritolandia.blogspot.com


Rimango davvero di stucco quando sento serata di merda, cazzo se ne frega di morgan, michele hai fallito, e mi da da pensare che la gente si ferma alle apparenze e non voglia ragionare, sforzarsi io l'ho trovata una bella puntata, dove si è potuto parlare di un caso che riguarda l'italia e lo riguarda ampiamente ed è un caso serio. Non credo che Michele volesse fare una puntata su morgan, anzi avesse potuto avrebbe trattato altri argomenti, ma questo ci fa capire come l'opinione pubblica sia pilotata e Michele andando in onda ieri sera cel'ha dimostrato e lo ringrazio per questo. In oltre voglio dire e commentare con estremo sgomento e rabbia certe affermazioni sulla droga, del tipo: "la droga mi ha aperto la strada per lo spettacolo è la droga dell'arte". Cose cosi non si devono sentire ne intelevisione ne da altre parti. Michele ha fatto bene a zittirla e sono grato a coloro che hanno spiegato che le droghe di oggi anche quelle come la canna non sono pure come una volta sono piene di merda e per questo fanno male. Ed in oltre io non ho mai visto un tossico che abbia iniziato con l'eroina o la cocaina tutti partono dalle canne non tutti ci finiscono ma quella è la strada da cui si inizia.Su questo non c'è dubbio. La droga viene usata per controllare i giovani per dargli quella sensazione che tutto vada bene tanto con la droga si risolve tutto.Perchè come disse qualcuno le rivoluzioni non le hanno mai fatte i vecchi. Con questo chiudo e dico grazie a tutti per la puntata di ieri.


Onestamente. Ma che Morgan si strafaccia di quello che gli pare! diteci piuttosto quanti pippano in parlamento !!!!!!!


Anche a me è parsa una puntata di transizione quella di Proibito. Tutti un po' sul chi va là, mancanza di ritmo, Morgan a volte anche patetico ( a mio avviso). Celentano davvero inascoltabile, sembrava sotto effetto del vino.


Ottimi gli ascolti di Annozero su RaiDue, ospite Morgan (e Adriano Celentano che è intervenuto telefonicamente), che ha totalizzato ben 4.564 milioni di spettatori e il 19.22% di share. http://www.tvblog.it/post/18454/ascolti-tv-di-giovedi-25-febbraio-2010-vince-juventus-ajax-con-oltre-5-mln-e-il-1893-annozero-con-morgan-al-1922?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+tvblog%2Fit+%28tvblog.it%29


Io volevo solo far notare come senza politici il programma sia filato liscio quasi senza sovrapposizioni tra gli interventi degli invitati! Quando in una trasmissione ognuno può esprime il proprio punto di vista senza ricevere insulti o essere bloccato penso sia una situazione assai rara nel panorama mediatico italiano e mi pareva d'obbligo poterlo sottolineare. Si nota troppo spesso che le persone parlano della stessa cosa, possono avere opinioni convergenti, ma non si ascoltano. O meglio... non vengono con la predisposizione ad ascoltare e né con quella di ragionare, avendo un dialogo democratico e costruttivo. Secondo me Annozero non può parlare solo di politica, solo dello scandalo dell'inquisito del momento, del processo in corso... secondo me il tema della droga è importante perchè abbiamo visto quanto se ne può parlare senza affrontarlo e quanto invece c'è da dire e rimane solo sottointeso!


# 106    commento di   Angely - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 17:47

Ciao Marco, premetto che ho molti dubbi che tu riesca a leggere le mie parole (per i tuoi innumerevoli impegni) e di conseguenza ad avere una tua risposta a cui tengo particolarmente. Sono molto arrabbiata in questo periodo per un sistema politico/sociale/lavorativo contorto (ho già scritto sul tuo blog il motivo) e devo ammettere che ascoltare e/o leggere quanto sostieni mi mette sempre una certa ansia e palpitazione. Non perché è nel tuo intento suscitare in me questi stati d’animo ma perché è così veritiero quanto esprimi che non riesco a trovare uno spiraglio di luce a cui aggrapparmi per migliorare la realtà in cui vivo. Percepisco dai tuoi scritti a dai tuoi blogs una Italia che va a rotoli dove una serie di meccanismi giuridici, economici, politici, informativi tendono non a fare il proprio lavoro per il bene comune ma a prendere in giro il cittadino (vedi i processi, i telegiornali, la politica…). In una tua intervista (non ricordo la fonte) hai, anche tu, espresso una certa fatica a immaginarti un futuro migliore e mi chiedo: “Cosa cerchi nel tuo lavoro che ti da la speranza di cambiare il presente?” Perché, secondo me, non ti limiti a scrivere solo per il piacere di farlo ma percepisco un voler smuovere qualcosa:cosa? Con affetto e stima, Angela
X Marco Travaglio


# 107    commento di   Angely - utente certificato  lasciato il 26/2/2010 alle 17:47

Ciao Marco, premetto che ho molti dubbi che tu riesca a leggere le mie parole (per i tuoi innumerevoli impegni) e di conseguenza ad avere una tua risposta a cui tengo particolarmente. Sono molto arrabbiata in questo periodo per un sistema politico/sociale/lavorativo contorto (ho già scritto sul tuo blog il motivo) e devo ammettere che ascoltare e/o leggere quanto sostieni mi mette sempre una certa ansia e palpitazione. Non perché è nel tuo intento suscitare in me questi stati d’animo ma perché è così veritiero quanto esprimi che non riesco a trovare uno spiraglio di luce a cui aggrapparmi per migliorare la realtà in cui vivo. Percepisco dai tuoi scritti a dai tuoi blogs una Italia che va a rotoli dove una serie di meccanismi giuridici, economici, politici, informativi tendono non a fare il proprio lavoro per il bene comune ma a prendere in giro il cittadino (vedi i processi, i telegiornali, la politica…). In una tua intervista (non ricordo la fonte) hai, anche tu, espresso una certa fatica a immaginarti un futuro migliore e mi chiedo: “Cosa cerchi nel tuo lavoro che ti da la speranza di cambiare il presente?” Perché, secondo me, non ti limiti a scrivere solo per il piacere di farlo ma percepisco un voler smuovere qualcosa:cosa? Con affetto e stima, Angela
X Marco Travaglio


Ahaha! Scusatemi se insisto ma questo testo che circola su internet, ispirato alla vostra ultima puntata, è troppo divertente! "John Lennon: figlio, cosa hai disegnato? Figlia: papa’, sono femmina. John Lennon: scusa, sono strafatto. Comunque, cosa e’ quel disegno? E’ per caso Lucy nel cielo coi diamanti? Figlia: papa’, che cazzo dici? John Lennon: quel disegno, e’ una bambina che vola in un cielo di diamanti? Ci scrivo una canzone. Figlia: papa’, cazzo, e’ una casa. Ho disgenato UNA CASA. Non esistono le bambine che volano nel cielo, non ci sono diamanti. John Lennon: ma io li vedo. Figlia: papa’, sei fatto di LSD, vai a dormire in camera con Mauro Pagani. John Lennon: va bene, figlio mio. Figlia: sono femmina. John Lennon: ah gia’, mi scusi signor Hofmann. http://www.malvestite.net/2010/02/27/annozero-la-puntata-piu-imbecille-di-tutti-i-tempi-un-remix/#comments


non si puo' vedere Annozero ridotto...così..."come un Mattino 5 o un Porta a porta"...e che cavolo! tanto Silvio le regionali le perdi lo stesso.....perdiamo solo un mese di informazione tv decente!!!


Leggo solo disquisizioni sull'inutilità di questa puntata, del fatto che Morgan è un imbecille, che vi mancano Lupi e Belpietro... faccio 3 considerazioni: 1) la puntata è interessante perchè il punto non è la questione Morgan in se ma come sintomo di una questione generale più grande. In particolare è lo specchio di quella mentalità che a tutti i livelli ci ha portati fin qui. Basta chiudere gli occhi di fronte ai problemi e questi non esistono ergo, in un tema caro a questo blog, basta far scomparire i fatti... Se poi qualcuno ne parla, in termini magari non allineati, succede un casino. Che questo accada con lo sfacelo economico e politico oppure accada su questioni "profane" (rivedetevi la puntata di una due stagioni fa "la meglio gioventù" e capirete che Berlusconi ha vinto in questi anni perchè con le sue tv ha plasmato un popolo di rincoglioniti, e quelli non rincoglioniti sono dissociati) cosa cambia? Per me è anzi importante che si spazi al di la delle questioni "importanti" perchè in democrazia la gente vota come sceglie di comprare una marca piuttosto che un'altra solo perchè pubblicizzata con un paio di tette in più o in meno. 2) in generale non ci sono cose o "temi" stupidi ma solo modi stupidi per affrontare le cose. 3) Non vedere una volta un Lupi o un Belpietro è disintossicante e non può che essere in se positivo (anche se poi uno lo hanno intervistato e la sua stronzata l'ha detta lo stesso) saluti



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti